Catalog of Ideas ROBOT INDUSTRIALI / SISTEMI DI CONTROLLO / SOFTWARE / MODULI APPLICATIVI /

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalog of Ideas ROBOT INDUSTRIALI / SISTEMI DI CONTROLLO / SOFTWARE / MODULI APPLICATIVI /"

Transcript

1 Catalog of Ideas ROBOT INDUSTRIALI / SISTEMI DI CONTROLLO / SOFTWARE / MODULI APPLICATIVI / UNITÀ LINEARI / POSIZIONATORe / ACCESSORI / Customer Servces

2 Abbr ev az onperpc F4 F8 F9 D s at t v ar e/ at t v ar el abar r ad nav gaz one D s at t v ar e/ at t v ar el at ool bar D s at t v ar e/ at t v ar el abar r ade menù Ct r l +H ModoRead( aument a c ont enut del d s pl ayed s at t v a l abar r ad nav gaz oneel at ool bar ) Modoat ut t os c her mo( d mens on mas s medel l o s c her mo,t ut t el ebar r es onod s at t v at e) Ct r l +L Ct r l +Y Ct r l +Rot el l nadel mous e Ct r l + + ( ) Fat t or ed z oom ( as c el t a) Zoom Zoom Sh f t +Ct r l +H Sc r ol l aut omat c o Ct r l +F Ct r l +P R c er c a St ampa Abbr ev az on permac F4 F8 Sh f t +c md+m D s at t v ar e/ at t v ar el abar r ad nav gaz one D s at t v ar e/ at t v ar el at ool bar D s at t v ar e/ at t v ar el abar r ade menù c md+h ModoRead( aument a c ont enut del d s pl ayed s at t v a l abar r ad nav gaz oneel at ool bar ) Modoat ut t os c her mo( d mens on mas s medel l o s c her mo,t ut t el ebar r es onod s at t v at e) c md+l c md+y c md+rot el l nadel mous e c md+ + ( ) Fat t or ed z oom ( as c el t a) Zoom Zoom Sh f t +c md+h Sc r ol l aut omat c o c md+f c md+p R c er c a St ampa

3 SOMMARIO Redazonale Welcome to THE CATALOG OF IDEAS SOMMARIO KUKA YOUR IDEAS P. 004 Robot ndustral P Modell standard P Modell specal P Verson specal P. 064 SISTEMI DI CONTROLLO P. 078 Software P. 086 Modul applcatv P. 096 Untà lnear P. 102 Poszonatore P. 108 Accessor P. 120 Customer Servces P. 126 More Ideas P. 134 Incoraggare le persone a svluppare e a realzzare nuove dee: è questo l obettvo del KUKA Robot Group. Il rsultato può essere osservato presso nnumerevol azende d tutto l mondo, n cu prodott e servz dal marcho KUKA hanno portato a sorprendent ottmzzazon de process. In poche parole, ch desdera metod d produzone pù effcent, pù veloc e semplcemente mglor, s affda al KUKA Robot Group. Con una buona dose d creatvtà, l esclusva qualtà made n Germany ed uno spccato orentamento al clente e sprto collaboratvo, da ben 35 ann KUKA segna mportant traguard nel campo della robotca. Una testmonanza della flessbltà, dnamca e senso nnovatvo della nostra mpresa è sotto vostr occh: l catalogo delle dee KUKA. Il nome è stato scelto ntenzonalmente. Cò che troverete nelle pagne che seguono va nfatt ben oltre la semplce esposzone de prodott e de servz offert da KUKA. Il nostro desdero è quello d presentarv delle possbltà per realzzare le vostre dee. In altre parole: KUKA YOUR IDEAS

4 KUKA your deas KUKA your deas KUKA YOUR IDEAS non è un semplce motto, è una promessa. Qualsas cosa s desder realzzare, per quanto nconsueta possa essere l dea, con KUKA può essere tradotta n realtà. E questo n qualsas ramo d attvtà, ndpendentemente dall esstenza o meno d un applcazone uguale o smle. La varetà d prodott Le prncpal azende, d qualsas dmensone e de pù svarat settor, fdano n questa promessa del KUKA Robot Group. Per buon motv: KUKA, prncpale attore sul mercato dell nnovazone tecnologca, offre l pù ampo assortmento d applcazon nel campo dell automazone, testmonato dalle nnumerevol varant d robot e d sstem d controllo. In uno de centr d produzone d robot pù modern al mondo, ogn prodotto è montato e confgurato n base alle sngole esgenze de clent. Nascono così soluzon fatte su msura, che permettono a nostr clent d benefcare d una maggore concorrenzaltà. Un ulterore prerogatva che garantsce maggore flessbltà e utlzzabltà futura è la costruzone modulare d tutt prodott KUKA, che permette d requpaggare macchnar n modo semplce e veloce per espletare manson nuove o amplate. Le persone Un accesa passone per l fascno della tecnologa robotca. È questo che caratterzza le oltre 2000 persone che lavorano per KUKA n tutto l mondo. Prortà del KUKA Robot Group è nfatt asscurare un ambente d lavoro stmolante e creatvo, n cu le dee s trasformano n prodott d successo. Con nostr clent e partner attv nell ambto dell ntegrazone d sstema, rcerca e svluppo c adoperamo per mantenere rapport produttv e duratur, basat sulla fduca recproca. Aspramo sempre a trovare la soluzone perfetta, al fne d rmanere nseme a vertc dell automazone robotzzata.

5 KUKA your deas KUKA your deas Sempre un dea avant La stora del KUKA Robot Group va d par passo con la stora della robotca. Da pù d 35 ann nostr prodott nnovatv hanno accelerato progress nel campo dell automazone. La passone per le dee nuove e la creatvtà fa d KUKA l pù grande nnovatore tecnologco mondale e l leader sul mercato europeo. Il futuro Il proposto d KUKA è quello d ndvduare gà ogg le esgenze d doman de suo clent. Per comprendere come sa possble tradurre l mpegno ncondzonato verso soluzon future è suffcente dare uno sguardo alla sede dell azenda ad Augsburg. Gl uffc e repart, dallo svluppo al montaggo all assstenza clent, sono tutt runt asseme n un unco luogo. Con la concentrazone delle competenze n matera d robotca, brev tragtt, e l lavoro d qualtà made n Germany, l KUKA Robot Group consolda la sua poszone a vertc del mercato. I nostr clent possono così avvalers d sstem d automazone d altssmo lvello, con un senso d tranqulltà e scurezza verso l futuro. La stora La KUKA è stata fondata ad Augsburg nel 1898 da Johann Keller e Jakob Knappch. Il nome KUKA è l abbrevazone del nome orgnaro dell azenda Keller und Knappch Augsburg. Nel 1956 KUKA avva l attvtà d automazone con la costruzone d mpant d saldatura automatc e con la prma lnea d saldatura a punt per la Volkswagen AG. Nel 1973, con lo svluppo del prmo robot ndustrale a se ass elettromeccanc al mondo, KUKA raggunge gl apc mondal della progettazone tecnca. Da allora l KUKA Robot Group contnua a rvoluzonare l mondo della robotca con le sue nnovazon. Ed è gà n procnto d segnare l prossmo traguardo... La KUKA AG Ogg l KUKA Robot Group fa parte, nseme al KUKA Systems Group, della socetà per azon KUKA AG. La KUKA AG runsce così sotto un unco tetto le approfondte conoscenze d due leader d nnovazone tecnologca. La combnazone perfetta de due ram azendal rende KUKA l prncpale punto d rfermento mondale per process automatzzat e la tecnologa robotca d concatenazone de process. Per le azende produttrc cò s traduce n una consderevole rduzone de cost, un assoluta scurezza d produzone ed una perfetta rproducbltà. In conclusone: con l automazone s avanza. Il prmo robot Famulus con 6 ass elettromeccanc Il prmo robot senza parallelogramma Il prmo sstema d controllo robot aperto su base PC Il prmo robot long range Il prmo robot per carch pesant Il prmo sstema d dagnos robot a dstanza va nternet Il prmo sstema d controllo a logca programmable (soft PLC) a norma IEC Il prmo robot per trasporto passegger Robocoaster I prm RoboTeams, gl ntellgent robot cooperant Il prmo Safe-Robot, che permette la scura nterazone uomo-macchna Il prmo robot leggero, autoportante e programmable con guda manuale Il prmo robot con kg d portata

6 KUKA your deas KUKA your deas Argentna, Australa, Austra, Belgo, Brasle, Cle, Cna, Corea del Sud, Franca, Germana, Gappone, Gran Bretagna, Inda, Itala, Malaysa, Messco, Norvega, Nuova Zelanda, Polona, Portogallo, Repubblca Ceca, Russa, Spagna, Sud Afrca, Sveza, Svzzera, Talanda, Tawan, Unghera, USA Scoprte l mondo delle dee In qualsas momento e n qualsas parte del mondo: l KUKA Robot Group è a vostra completa dsposzone per la realzzazone delle vostre dee. Pù d persone s mpegnano a tal fne nelle oltre 25 consocate estere n tutto l mondo. Le loro competenze specfche permettono d tenere conto per ogn progetto delle esgenze ndvdual e delle condzon tpche del Paese d mpego. La rete d system partner Ogn produzone è dversa. Ogn prodotto ha le sue caratterstche. Per l adeguamento ottmale de mezz d produzone alle esgenze de clent, KUKA lavora a stretto contatto con suo effcent system partner d tutto l mondo, tra cu s contano espert costruttor d mpant, competent forntor d sstem, specalst d applcazone e versat ntegrator robotc. KUKA College Per permettere d sfruttare appeno le capactà de suo prodott, KUKA ha sttuto n tutto l mondo suo centr d perfezonamento professonale, KUKA College, certfcat e conform allo standard untaro nternazonale, che vantano un programma d formazone molto varo: da cors d base per l comando de robot a cors plurm per espert, con certfcazone fnale. Su rchesta cors possono essere tenut anche drettamente sul posto, nella vostra azenda, n tutto l mondo. La gamma de nostr servz Per l ntero cclo d vta de prodott KUKA s può benefcare d un servzo d assstenza clent mpareggable a lvello mondale: dalla consulenza per la progettazone all ottmzzazone dell mpanto. Il sstema d dagnos a dstanza KUKA va Internet, nseme a nostr centr d assstenza n tutto l mondo, con oltre 500 collaborator, rspondono prontamente a vostr problem e rcheste, ventquattr ore su ventquattro. In caso d rchesta d un pezzo d rcambo, anche questo v verrà fornto l pù celermente possble.

7 KUKA your deas KUKA your deas Ad ogn dea la sua realzzazone Il contnuo progresso condotto da KUKA nel campo della tecnologa robotca e de sstem d controllo ha permesso d consoldare la robotca su mercat pù dvers. Non solo nell ndustra automoblstca l mpego d robot cooperant contrbusce a potenzare e rendere sempre pù flessbl process d produzone de vecol. Anche nella general ndustry gl svlupp mrano ad aprre mercat sempre nuov al mondo della robotca. Il KUKA Robot Group offre ogg soluzon d automazone adeguate per pressoché qualsas settore ed applcazone. I vantagg Qualsas fase d processo s vogla automatzzare, con un robot KUKA s ha tutto sotto controllo, graze alle prestazon e alla flessbltà d altssmo grado. 24 ore su 24, 365 gorn all anno. S può noltre contare sulla pù elevata precsone nnterrotta e rpetbltà anche d 0,015 mllmetr. Altr notevol vantagg de prodott KUKA rguardano l ottma manovrabltà, l rdotto ngombro e la facle ntegrazone nel cclo produttvo, oltre ad una dsponbltà vcna al 100 percento. I servz Sceglere un prodotto KUKA non sgnfca rcevere solo tecnologa d avanguarda, ma anche un assstenza completa. Dalla progettazone all nstallazone alla gestone della manutenzone, KUKA è al vostro fanco, con la sua competenza ed esperenza, per tutto l cclo d vta de prodott. Non rnuncate ad avvalerv della stretta collaborazone con gl espert system partner della nostra ftta rete nternazonale. Potrete così benefcare d tutto l know how necessaro per l vostro settore e la vostra applcazone.

8 KUKA your deas KUKA your deas Mglaa d possbltà d applcazone nfnte opportuntà per le vostre dee I camp d mpego per un robot KUKA sono tanto var quanto lo è la vostra produzone. In magazzno, nella produzone o nella spedzone, per l carco e lo scarco, per la movmentazone o la lavorazone dretta d un pezzo l potenzale d razonalzzazone offerta da nostr robot può essere sfruttato n ogn sngola fase d lavorazone. Le possbltà Saldatura n gas nerte? Applcazon laser? Lucdatura d vas? Implaggo d sacch d cbo per anmal? Il nostro mpareggable assortmento d robot ndustral nelle class d portata che vanno da 5 agl oltre chlogramm, nonché le soluzon e sstem d automazone perfettamente adeguat all mpego, rendono possble qualsas applcazone mmagnable. Inoltre, graze alla costruzone modulare de prodott KUKA, è possble adeguare la propra produzone n qualsas momento a nuov process d lavoro, n modo semplce, rapdo ed economco.

9 Robot ndustral Robot ndustral Robot ndustral 1 Robot ndustral Scoprte l mondo delle dee scoprrete l mondo de robot ndustral KUKA. Con nnumerevol varant, modell e possbltà d amplamento dverse, l KUKA Robot Group offre l pù vasto assortmento d applcazon per la produzone d ogg e d doman. Il prncpo modulare de robot KUKA Alla base della struttura modulare s trovano modell standard, dsponbl, a seconda del tpo, anche con l prolungamento del bracco e con dverse possbltà d montaggo. Questo prncpo è applcato anche a modell specal KUKA, perfezonat specfcamente per lavorazon specal, e alle verson specal, partcolarmente ndcate per l mpego n condzon d lavorazone gravose. In breve: l robot pù ndcato per ogn applcazone. Le possbltà d mpego sono llmtate. Avvertenza: tutt modell d robot KUKA sono dsponbl nella versone a pavmento. Altre varant per l montaggo a sofftto o a parete oppure n versone specale sono contrassegnate n calce alle tabelle Dat tecnc. CONTENUTO: Robot ndustral Modell standard p. 018 Modell specal p. 040 Verson specal p. 064

10 Robot ndustral Robot ndustral / Schema de modell Robot ndustral / Schema de modell Robot ndustral I modell standard KUKA costtuscono la base del sstema modulare de robot KUKA. L offerta d robot ndustral è sorprendente, dsponbl anche con prolungamento del bracco o con dverse poszon d montaggo, a sofftto o a parete, a seconda del modello. I tp d robot ndcat sono solo rappresentatv per le class d portata seguent. Mn-robot Portate basse (da 5 kg a 16 kg) Portate mede (da 30 kg a 60 kg) Portate elevate (da 80 a 270 kg) Carch pesant (da 360 a kg) I modell specal KUKA sono gl specalst delle lavorazon straordnare. Costrut sulla base de modell standard, quest tp d robot sono stat perfezonat n modo mrato per ottenere rsultat sempre perfett. I tp d robot ndcat sono solo rappresentatv per modell seguent. Robot a mensola (K/KS) Robot d pallettzzazone (PA) Concatenator d presse (P) Robot a portale (JET) Robot Hollow Wrst (HW) Le verson specal KUKA sono prevste per partcolar condzon d lavorazone. Basate su modell KUKA standard e specal, le verson specal sono adeguate n modo mrato alle condzon specfche. I tp d robot ndcat qu sono solo rappresentatv per gl ambt seguent. Cleanroom (CR) Robot per clean room Foundry (F) Robot per ambent molto sporch e alte temperature Stanless Steel (SL) Robot n accao nox Exploson-Proof (EX) Robot per aree a rscho d esplosone Waterproof (WP) Robot con classe d protezone IP pù elevata contro acqua e polvere Arctc (Arctc) Robot per ambent frgorfer

11 Robot ndustral Robot ndustral / Modell standard Robot ndustral / Modell standard Robot ndustral 1.1 Modell standard Veloce, precsa e rpetble lavorazone n spaz rdott oppure manpolazone d carch pesant, fno a kg su una dstanza d oltre se metr? Anche n caso d process produttv molto dvers, modell standard de robot KUKA sanno offrrv scuramente la soluzone adeguata per la vostra dea d automazone. Con la loro flessbltà, amplabltà e tecnologa all avanguarda, robot KUKA contnuano a dschudere nuov camp d lavoro. Cercate subto e troverete l robot adeguato per le vostre esgenze d produzone dove c sono tante dee, la soluzone non è lontana! È suffcente aprre l glossaro all ultma pagna del catalogo delle dee per trovare tutte le nformazon e le spegazon sulle denomnazon de prodott n modo charo e schematco. CONTENUTO: MODELLI STANDARD Mn-robot KR 5 sxx p. 020 KR 5 scara p. 021 KR 10 scara p. 022 Portate basse KR 5 arc p. 023 KR 6 p. 024 KR 16 p. 024 KR 16 L6 p. 026 KR 16 S p. 027 Portate mede KR 30 L16-3 p. 028 KR 30-3 p. 029 KR 60-3 p. 029 KR 30 HA p. 030 KR 60 HA p. 030 Portate elevate KR 100 HA p. 031 KR comp p. 032 KR comp p. 032 KR comp p. 032 KR comp p. 032 KR p. 034 KR p. 034 KR p. 034 KR p. 034 KR p. 034 Carch pesant KR p. 036 KR p. 036 KR Mt p. 037 KR 1000 ttan p. 038

12 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / MINI-ROBOT ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / MINI-ROBOT ROBOT INDUSTRIALI PER UNA MANIPOLA- ZIONE RAPIDA Ideale per component d pccole dmenson KR 5 sxx KR 5 scara Lunga durata Rduzone dell usura graze alla posa ntegrata dell almentazone d energa per ara e segnal I/O Produttvtà In caso d dsnserzone, fren nell asse 3 e nell asse z mpedscono la caduta degl ass dovuta alla forza d gravtà l robot è qund sempre pronto all uso Versatltà Amplamento dello spettro applcatvo graze al grado d protezone opzonale aumentato IP 65 contro la penetrazone della polvere e de gett d acqua Facle da usare Graze al sstema d controllo KR C2 sr che ha dato prova della sua effcenza l robot è compatble con altr modell KUKA e cò consente una rapda messa n servzo e semplc operazon d manutenzone Flessbltà Incremento della flessbltà graze al montaggo varable su pavmento e al sofftto Lunga durata Rduzone dell usura graze alla posa ntegrata dell almentazone d energa per ara e segnal I/O Produttvtà In caso d dsnserzone, fren nell asse 3 e nell asse z mpedscono la caduta degl ass dovuta alla forza d gravtà l robot è qund sempre pronto all uso Versatltà Amplamento dello spettro applcatvo graze al grado d protezone opzonale aumentato IP 65 contro la penetrazone della polvere e de gett d acqua Facle da usare Graze al sstema d controllo KR C2 sr che ha dato prova della sua effcenza l robot è compatble con altr modell KUKA e cò consente una rapda messa n servzo e semplc operazon d manutenzone DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] Corsa Z [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 5 sxx R650 KR C2 sr < ±0,02 28 KR 5 scara R350 Z200 KR C2 sr < ±0, KR 5 sxx R850 KR C2 sr < ±0,03 29 KR 5 scara R350 Z320 KR C2 sr < ±0, KR 5 scara R550 Z200 KR C2 sr < ±0,02 20 KR 5 scara R550 Z320 KR C2 sr < ±0,02 20

13 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / MINI-ROBOT ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE BASSE ROBOT INDUSTRIALI PER OPERAZIONI PICK & PLACE RAPIDE COMPATTO E FLESSIBILE KR 10 scara KR 5 arc Lunga durata Rduzone dell usura graze alla posa ntegrata dell almentazone d energa per ara e segnal I/O Produttvtà In caso d dsnserzone, fren nell asse 3 e nell asse z mpedscono la caduta degl ass dovuta alla forza d gravtà l robot è qund sempre pronto all uso Versatltà Amplamento dello spettro applcatvo graze al grado d protezone opzonale aumentato IP 65 contro la penetrazone della polvere e de gett d acqua Facle da usare Graze al sstema d controllo KR C2 sr che ha dato prova della sua effcenza l robot è compatble con altr modell KUKA e cò consente una rapda messa n servzo e semplc operazon d manutenzone Veloctà Il sstema d compensazone del peso garantsce elevate veloctà d lavorazone Dmenson rdotte Le dmenson rdotte rducono la superfce d appoggo necessara Lunga durata e ntervent d manutenzone rdott Massma durata della sua categora con ore d produzone garantta, massm ntervall d manutenzone d oltre ore per una produzone senza nterruzon Flessbltà Graze al polso del robot standard non lmtato ad applcazon con gas nerte, ma utlzzable n modo versatle Leggerezza Il peso propro rdotto semplfca l trasporto e l montaggo Produttvtà La calbrazone automatzzata con tastatore d msurazone elettronco garantsce una rapda dsponbltà anche n seguto a guast Amplabltà Possbltà d eserczo su untà lneare, con conseguente possbltà d mpego per component d grand dmenson DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] Corsa Z [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 10 scara R600 Z300 KR C2 sr < ±0,02 50 KR 5 arc KR C2 ed < ±0,1 127 KR 10 scara R600 Z400 KR C2 sr < ±0,02 50 KR 10 scara R850 Z300 KR C2 sr < ±0, KR 10 scara R850 Z400 KR C2 sr < ±0,025 50

14 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE BASSE DESCRIZIONE Gl artst del movmento Graze alla loro spccata poledrctà e flessbltà quest robot trovano mpego n quas tutt camp dell ndustra della lavorazone tanto nell ndustra automoblstca come n molt altr settor dvers. Quest robot sono artst del movmento n tutte le poszon d montaggo e sono deal per soluzon mpantstche economche n spaz rdott. ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE BASSE Progettazone ntellgente Profl d ngombro rdott e forme snelle offrono una raggungbltà eccezonale anche n spaz rdott Flessbltà Soluzon d nstallazone varabl offrono un elevata flessbltà per applcazon dverse Versatltà Numerose varant applcatve garantscono un ampa gamma d possbltà d mpego Rduzone de cost La lunga durata e gl amp ccl d manutenzone consentono d rsparmare sugl elevat cost d manutenzone ROBOT INDUSTRIALI Lunga durata Robustezza e affdabltà dmostrate d sstem vendut 13 verson dverse per qualsas campo d mpego KR 6 KR 16 DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR 6 KR C2 ed < ±0,1 235 KR 16 KR C2 ed < ±0,1 235 ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI Graze alla forma snella del polso, quest robot sono caratterzzat da profl d ngombro mnm e massma lberà d movmento. Le verson per camera sterle (CR) e fondera (F) consentono l mpego anche n condzon estreme.

15 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE BASSE ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE BASSE ROBOT INDUSTRIALI PER AREE DI LAVORO CON DIAMETRO FINO A 4 METRI RIDUZIONE FINO AL 18% DEI TEMPI DI CICLO KR 16 L6 KR 16 S Grande raggo d azone Estensone della zona d lavoro utle rspetto al KR 16 medante prolungamento del bracco d 300 mm Flessbltà Le poszon d nstallazone varabl consentono un adattamento ottmale all applcazone e allo spazo dsponble Ingombro ottmzzato I profl d ngombro rdott del robot e la forma snella del polso garantscono un elevata raggungbltà anche n spaz rstrett Rduzone de cost La lunga durata e gl amp ccl d manutenzone consentono d rdurre le spese d servzo e manutenzone Scurezza d nvestmento Il modello basato sulla provata struttura modulare standard KR 16 garantsce una progettazone ntellgente, elevata qualtà e dsponbltà Veloctà Graze agl azonament potenzat degl ass base 1, 2 e 3, la versone Hghspeed del KR 16 consente d ottenere una rduzone fno al 18% de temp d cclo per l prelevo Flessbltà Le poszon d nstallazone varabl consentono un adattamento ottmale all applcazone e allo spazo dsponble Ingombro ottmzzato I profl d ngombro rdott del robot e la forma snella del polso garantscono un elevata raggungbltà anche n spaz rstrett Rduzone de cost La lunga durata e gl amp ccl d manutenzone consentono d rdurre le spese d servzo e manutenzone DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 16 L6 KR C2 ed < ±0,1 240 KR 16 S KR C2 ed < ±0,1 235

16 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE MEDIE ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE MEDIE ROBOT INDUSTRIALI ENORME ZONA DI LAVORO DI 6,2 METRI 20 VARIANTI, OTTIMIZZATE PER UN IMPIEGO EFFICIENTE ED ECONOMICO KR 30 L16-3 KR 30-3 KR 60-3 Grande raggo d azone L enorme dametro d lavoro d 6,2 m graze alla lunghezza del bracco e della culla ampla notevolmente le possbltà produttve Soluzon personalzzate La scelta della versone a pavmento o sofftto consente un mpego ottmale all nterno della struttura specfca dell mpanto Progettazone ntellgente Graze all elevata flessbltà delle verson, per qualsas applcazone è dsponble l robot adatto Dmenson rdotte La superfce d appoggo rdotta consente l mpego n celle d dmenson mnor Ingombro ottmzzato Accesso ottmzzato, anche n celle d dmenson rdotte, graze alla struttura snella del robot la soluzone deale per operazon d ncollaggo o sgllatura Lunga durata I component standard KUKA a lungo spermentat e d qualtà sono snonmo d affdabltà e durata Esatta programmabltà I profl d ngombro mnm consentono un effcente programmazone offlne Ottmzzazone della forza d processo L elevata stabltà graze alla struttura ottmzzata FEM compensa le forze d processo eventualmente present Rapdtà e precsone Le untà motore-rduttore appostamente studate garantscono elevate prestazon n termn d temp d cclo e precsone DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 30 L16-3 KR C2 ed < ±0, KR 30-3 KR C2 ed < ±0, KR 60-3 KR C2 ed < ±0,2 665 KR 60 L45-3 KR C2 ed < ±0, KR 60 L30-3 KR C2 ed < ±0,25 679

17 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE MEDIE ROBOT INDUSTRIALI/ Standardbauformen / Hohe PORTATAklasse ROBOT INDUSTRIALI IDEALE PER PROCESSI CON TRAIETTORIE DI MASSIMA PRECISIONE, AD EP. APPLICAZIONI LASER IDEALE PER PROCESSI CON TRAIETTORIE DI MASSIMA PRECISIONE, AD EP. APPLICAZIONI LASER KR 30 HA KR 60 HA KR 100 HA Massma precsone Rduttor specal d massma precsone e veloctà d correzone partcolarmente elevate garantscono ottm rsultat d processo e una precsone d rpetzone d 0,2 mm su traettore lnear Effcenza L elevata precsone assoluta e profl d ngombro rdott consentono un ottmale programmazone offlne Dmenson rdotte Le dmenson rdotte rducono la superfce d appoggo necessara e consentono dsposzon cellular compatte Ottmzzazone della forza d processo L elevata stabltà graze alla struttura ottmzzata FEM compensa le forze d processo eventualmente present Massma precsone Rduttor specal d massma precsone e veloctà d correzone partcolarmente elevate garantscono ottm rsultat d processo e una precsone d rpetzone puntuale d ±0,1 mm Lavorazon laser La meccanca d massma precsone con enorme raggo d azone consente una precsone d rpetzone delle traettore lnear d ±0,2 mm ottmale per le applcazon laser Veloctà Elevate veloctà d orentamento degl ass del polso graze a potent azonament e agl ass con rapport elevat accelerano la lavorazone Grande raggo d azone I prolungament del bracco fno a 400 mm consentono d ottenere ragg d azone fno a mm e una tale zona d lavoro permette anche la lavorazone d component d grand dmenson DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 30 HA KR C2 ed < ±0,1 665 KR 100 HA KR C2 ed < ±0, KR 60 HA KR C2 ed < ±0, KR 100 L90 HA KR C2 ed < ±0, KR 60 L45 HA KR C2 ed < ±0,2 671 KR 100 L80 HA KR C2 ed < ±0, KR 60 L30 HA KR C2 ed < ±0,2 679

18 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE ELEVATE DESCRIZIONE I compatt ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE ELEVATE Stabltà d processo La culla chusa e l bracco corto garantscono una rgdtà elevata per applcazon con forze d processo ROBOT INDUSTRIALI La sere comp è concepta per carch compres tra 100 e 220 kg. Graze alla loro poledrctà e flessbltà robot comp trovano mpego n quas tutt camp dell ndustra della lavorazone tanto nell ndustra automoblstca come n molt altr settor dvers. Quest robot sono artst del movmento e sono deal per soluzon mpantstche n spaz rdott ed economche. Dnamctà L elevata potenza motore nstallata con lunghezze d guda mnor aumenta la dnamctà e l rendmento Ingombro ottmzzato I profl d ngombro rdott graze alla forma snella offrono una raggungbltà elevata anche n spaz rstrett Precsone La panfcazone della traettora ottmzzata per ottenere maggor prestazon garantsce un elevata precsone ELEVATA RIGIDITÀ GRAZIE AL BRACCIO E ALLA CULLA DI LUNGHEZZA MINORE KR comp KR comp KR comp KR comp DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR comp KR C2 ed < ±0, KR comp KR C2 ed < ±0, KR 140 L120-2 comp KR C2 ed < ±0, KR 140 L100-2 comp KR C2 ed < ±0, KR comp KR C2 ed < ±0, KR 200 L170-2 comp KR C2 ed < ±0, KR 200 L140-2 comp KR C2 ed < ±0, KR comp KR C2 ed < ±0, ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI I component della sere comp sono ottmzzat n termn d dnamctà e rgdtà torsonale. I progress realzzat con 20 ann d esperenza alle spalle nel settore della saldatura punto a punto con profl d ngombro rdott e cav ntern.

19 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE ELEVATE DESCRIZIONE I tuttofare ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / PORTATE ELEVATE Progettazone ntellgente L ampa gamma d ragg d azone e portate consente una progettazone ottmale per la rspettva applcazone ROBOT INDUSTRIALI Motor, rduttor e servoazonament estremamente potent ecco l segreto de robot della sere 2000 per ancor pù potenza e maggor possbltà. Gl amp ragg d azone e l ampa gamma d modell con portate da 150 a 270 kg consentono una progettazone ottmale per la rspettva applcazone. E la coerente struttura modulare e le numerose opzon d amplamento consentono d requppaggare robot della sere 2000 senza dffcoltà. Cò sgnfca un elevato grado d scurezza n termn d panfcazone e nvestmento. Versatltà e amplabltà L ampo spettro d modell e gl amplament modular garantscono un mpego flessble n produzone Veloctà I potent azonament e motor de rduttor a lungo sperment asscurano brev temp d cclo Intervent d manutenzone rdott La struttura non soggetta a usura, quale l azonamento del polso con ruote dentate clndrche senza cnghe, rduce ntervall e cost d manutenzone AMPIA GAMMA DI PRODOTTI CON VARIE VERSIONI KR KR KR KR KR DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR KR C2 ed < ±0, KR 150 L130-2 KR C2 ed < ±0, KR 150 L110-2 KR C2 ed < ±0, KR KR C2 ed < ±0, KR 180 L150-2 KR C2 ed < ±0, KR 180 L130-2 KR C2 ed < ±0, KR KR C2 ed < ±0, KR 210 L180-2 KR C2 ed < ±0, KR 210 L150-2 KR C2 ed < ±0, KR KR C2 ed < ±0, KR 240 L210-2 KR C2 ed < ±0, KR 240 L180-2 KR C2 ed < ±0, KR KR C2 ed < ±0, ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI La forma snella e cav ntern garantscono un elevata flessbltà e una progettazone ntellgente. Le verson per camera sterle (CR) e fondera (F) consentono l mpego anche n condzon estreme.

20 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / CARICHI PESANTI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / CARICHI PESANTI ROBOT INDUSTRIALI IL PRIMO ROBOT PER CARICHI PESANTI AL MONDO OTTIMIZZAZIONE PER PRECISE APPLICAZIONI DI FRESATURA KR KR KR MT Produttvtà La precsone d rpetzone d ±0,15 mm e prolungament del bracco fno a 500 mm garantscono una qualtà affdable della produzone Flessbltà La scelta della versone a pavmento o sofftto consente un mpego ottmale all nterno d celle specfche Versatltà Precsone e lbertà d movmento del robot ndustrale antropomorfo anche n caso d elevate forze d processo fno a N Grande raggo d azone Manpolazone scura d component d grand dmenson fno a 500 kg con ragg d azone fno a mm Potenza Elevate portate fno a 360 e 500 kg consentono anche la manpolazone d component pesant Versatltà L ampa gamma d prodott con verson resstent al calore e mpermeabl oppure adatte per camere sterl garantsce un elevata adattabltà a qualsas condzone ambentale Potenza La soluzone deale per la fresatura d materal dur e pesant e per altr process con fort forze present, come nel caso d saldatura a frzone, foratura o rvettatura Flessbltà Dsponble opzonalmente nella versone Foundry o con equpaggamento per fresatura (ved fgura) DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] CARICO DI PRO CESSO MAX. [N] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR KR C2 ed < ±0, KR MT KR C2 ed < ±0, KR 360 L280-2 KR C2 ed < ±0, KR 500 L480-2 MT KR C2 ed < ±0, KR 360 L240-2 KR C2 ed < ±0, KR KR C2 ed < ±0, KR 500 L420-2 KR C2 ed < ±0, KR 500 L340-2 KR C2 ed < ±0,

21 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / CARICHI PESANTI DESCRIZIONE Il ttan ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI STANDARD / CARICHI PESANTI Ingombro rdotto e rsparmo su cost La struttura compatta consente una dsposzone cellulare salvaspazo rsparmando qund su cost per l luogo d nstallazone ROBOT INDUSTRIALI Questo ggante è n grado d coprre dstanze fno a 6,5 m e manpolare contemporaneamente con la massma precsone basament motore, petre, pezz n vetro, trav d accao, component d mbarcazon o aeroplan, blocch d marmo, prefabbrcat n calcestruzzo e tanto altro ancora fno a kg d peso. La sua forza è celata nella struttura compatta che sfrutta al meglo la zona d lavoro e che può essere ntegrata all nterno dell mpanto con un ngombro rdotto e n modo economco. Veloctà Veloctà e accelerazone elevate garantscono temp d cclo rdott Amplabltà Numerose possbltà d applcazone supplementar graze alla combnazone con tecnologe perferche KUKA, ad es. ass lnear Produttvtà I profl d ngombro mnm consentono un poszonamento vcno all applcazone e aumentano la zona d lavoro utle Effcenza La maggor precsone del robot è snonmo d maggor qualtà della produzone, meno scart e cost d produzone mnor e, d conseguenza, un effcenza maggore PRIMO ROBOT AL MONDO CON UNA PORTATA DI kg Integrazone semplce Semplce ntegrazone n mpant n quanto non sono necessare modfche alla fondazone e conseguente rsparmo su cost d nvestmento KR 1000 ttan DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR 1000 ttan KR C2 ed < ±0, KR 1000 L750 ttan KR C2 ed < ±0, ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI I component meccanc n allumno pressofuso e ghsa sferodale garantscono la massma stabltà e la massma dnamctà. Due motor e rduttor nell asse 2, nonché una nuova soluzone nell asse 1 garantscono la massma precsone con carch pesant.

22 Robot ndustral Robot ndustral / Modell specal Robot ndustral / Modell specal Robot ndustral 1.2 Modell specal Pù arduo l lavoro e pù robot KUKA semplfcano process. In questo captolo sono rportat modell specal d robot, l cu tpo d costruzone è stato perfezonato per rspondere perfettamente alle vare esgenze e per sfruttare al meglo gl spaz d lavoro. Qualsas robot specalzzato cerchate, nella gamma d modell specal KUKA troverete scuramente l tpo deale per la vostra applcazone a comncare dallo straordnaro assortmento d robot a mensola, concatenator d presse e robot d pallettzzazone, passando per gl specalst della saldatura n gas nerte con hollow wrst, per gungere a robot a portale KUKA JET, su qual l robot antropomorfo è montato drettamente sull untà lneare. Come vedete, KUKA v auta sempre e n ogn caso. È suffcente aprre l glossaro all ultma pagna del catalogo delle dee per trovare tutte le nformazon e le spegazon sulle denomnazon de prodott n modo charo e schematco. CONTENUTO: MODELLI SPECIALI Robot a mensola KR 6 KS p. 042 KR 16 KS p. 042 KR 16 L6 KS p. 044 KR 16 KS-S p. 045 KR 60 L16-3 KS p. 046 KR 30-4 KS p. 047 KR 60-4 KS p. 047 KR K p. 048 KR K p. 048 KR K p. 048 Robot d pallettzzazone KR 40 PA p. 050 KR 50 PA p. 051 KR PA p. 052 KR PA p. 052 KR PA p. 054 KR PA p. 055 KR PA p. 055 KR ttan PA p. 056 Concatenator per presse KR 80-2 p p. 057 KR p p. 058 KR p p. 058 KR 360 L150-2 p p. 059 Robot a portale KR 30 JET, KR 60 Jet p. 060 Robot Hollow Wrst KR 5 arc HW p. 062

23 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE BASSE LA SOLUZIONE IDEALE PER IL PRELIEVO DALL ALTO GRAZIE A UN RAGGIO D AZIONE DI 1,5 METRI VERSO IL BASSO DESCRIZIONE Gl ottmzzator d processo Versatl e flessbl: robot a mensola KUKA svolgono anche compt pù dffcl n spaz rdott. Graze all asse 2 spostato n avant, robot montat su una macchna offrono una profondtà maggore della zona d lavoro verso l basso. È un vantaggo che s apprezza n partcolare nelle operazon d carco e scarco d macchnar, ad esempo delle macchne per lo stampaggo a nezone. Le corse pù brev e l raggo d azone pù ampo, possbl graze al basamento patto, rducono temp cclo per l carcamento della macchna. ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE BASSE Process ottmzzat Graze all asse 2 spostato n avant vene aumentata la zona d lavoro verso l basso. In questo modo l robot è deale per l prelevo dalle macchne Ingombro rdotto e rsparmo su cost Il peso propro rdotto consente l nstallazone drettamente su una macchna, con un conseguente rsparmo d spazo e cost Flessbltà Basamento patto ed elevata lbertà d movmento nell asse 2 garantscono un elevata flessbltà ed un accessbltà maggore Resstenza alle alte temperature Dsponble nella versone per fondera per l mpego su pressocolatrc e altre postazon d lavoro con alte temperature ROBOT INDUSTRIALI ROBOT A MENSOLA KR 6 KS KR 16 KS DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR 6 KS KR C2 ed < ±0,1 240 KR 16 KS KR C2 ed < ±0,1 245 ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI L asse 2 spostato n avant offre un elevata flessbltà ed un eccezonale accessbltà n partcolare n caso d lavorazone verso l basso. La forma snella con profl d ngombro rdott consente d raggungere pezz anche n spaz rstrett.

24 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE BASSE ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE BASSE ROBOT INDUSTRIALI ENORME ZONA DI LAVORO CON 4,2 METRI DI DIAMETRO LA VERSIONE HIGHSPEED GARANTISCE UNA RIDUZIONE FINO AL 18% DEI TEMPI DI CICLO ROBOT A MENSOLA KR 16 L6 KS ROBOT A MENSOLA KR 16 KS-S Grande raggo d azone Estensone della zona d lavoro utle rspetto al KR 16 KS medante prolungamento del bracco d 300 mm Process ottmzzat Graze all asse 2 spostato n avant vene aumentata la zona d lavoro verso l basso. In questo modo l robot è deale per l prelevo dalle macchne Rduzone de cost La lunga durata e gl amp ccl d manutenzone consentono d rdurre le spese d manutenzone Pronta dsponbltà Questo robot vene prodotto con l sstema modulare standard del provato gruppo d prodott KR 16, l che asscura una pronta dsponbltà e affdabltà elevata Ingombro ottmzzato I profl d ngombro rdott del robot e la forma snella del polso garantscono un elevata raggungbltà anche n spaz rstrett Veloctà Rduzone fno al 18% de temp d cclo e rendmento superore dell mpanto graze alla maggor potenza d azonamento negl ass base Dmenson rdotte Zona d lavoro ottmzzata e profl d ngombro mnor graze al basamento patto e alla maggore lbertà d movmento nell asse 2 la soluzone deale per l prelevo dall alto Flessbltà Elevata flessbltà graze alle vare possbltà d nstallazone per applcazon dverse Ingombro ottmzzato I profl d ngombro rdott del robot e la forma snella del polso garantscono un elevata raggungbltà anche n spaz rstrett Rduzone de cost La lunga durata e gl amp ccl d manutenzone consentono d rdurre le spese d manutenzone DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 16 L6 KS KR C2 ed < ±0,1 245 KR 16 KS-S KR C2 ed < ±0,1 245

25 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE MEDIE ENORME ZONA DI LAVORO DI 6 METRI DI DIAMETRO ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE MEDIE ROBOT INDUSTRIALI FINO AL 20% PIÙ VELOCE GRAZIE AL POTENTE AZIONAMENTO ROBOT A MENSOLA KR 60 L16-3 KS ROBOT A MENSOLA KR 30-4 KS KR 60-4 KS Grande raggo d azone Il lungo bracco consente un enorme zona d lavoro d 6 m d dametro e un ampo raggo d azone d 2,5 m verso l basso Process ottmzzat L asse 2 è molto basso, n questo modo vene aumentata la zona d lavoro verso l basso la soluzone deale per l prelevo dall alto dalle macchne Process ottmzzat L asse 2 è molto basso, n questo modo vene aumentata la zona d lavoro verso l basso la soluzone deale per l prelevo dall alto dalle macchne Resstenza alle alte temperature Dsponble anche nella versone per fondera per lavorazon ad alte temperature, ad es. su macchne d stampaggo per metall Ingombro ottmzzato I profl d ngombro rdott del robot e la forma snella del polso garantscono un elevata raggungbltà anche n spaz rstrett, ad es. per l applcazone d adesvo o mastce Rduzone de cost Il peso propro rdotto consente l nstallazone drettamente su una macchna, con un conseguente rsparmo d spazo e cost Flessbltà Numerose varant per portate e ragg d azone dvers garantscono l massmo n termn d scurezza d progettazone Potenza Elevato rendmento graze agl azonament potent negl ass base Rduzone de cost Il peso propro rdotto consente l nstallazone drettamente su una macchna, con un conseguente rsparmo d spazo e cost DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 60 L16-3 KS KR C2 ed < ±0,2 650 KR 30-4 KS KR C2 ed < ±0, KR 60-4 KS KR C2 ed < ±0, KR 60 L45-4 KS KR C2 ed < ±0, KR 60 L30-4 KS KR C2 ed < ±0,25 615

26 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE ELEVATE AMPIA GAMMA DI PRODOTTI CON 31 VARIANTI DESCRIZIONE Gl ottmzzator de temp d cclo I robot a mensola della sere 2000 sono concept per portate fno a 210 kg. Graze a rduttore, servoazonamento e motor partcolarmente potent consentono d ottenere prestazon elevate. Per molte applcazon, quest robot rducono temp d cclo ed aumentano la produttvtà. Inoltre sono snonmo d ragg d azone pù amp e maggor flessbltà. Il polso del robot d quest modell dspone del grado d protezone IP 65 o IP 67. ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT A MENSOLA / PORTATE ELEVATE Versatltà La gamma d modell completa con portate elevate della zona d lavoro consente una progettazone ottmale per tutte le applcazon Progettazone ntellgente L ampo spettro d prodott asscura l robot gusto per qualsas compto e garantsce l massmo n termn d scurezza d progettazone Process ottmzzat Graze all asse 2 spostato n avant d 400 mm la sere è perfetta per l prelevo dall alto dalla macchna Rduzone de cost Il peso propro rdotto consente l nstallazone drettamente su una macchna, con un conseguente rsparmo d spazo e cost Potenza Elevate prestazon e rendmento graze al potente gruppo d trasmssone ROBOT INDUSTRIALI ROBOT A MENSOLA KR K KR K KR K DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR K KR C2 ed < ±0, KR 150 L130-2 K KR C2 ed < ±0, KR 150 L110-2 K KR C2 ed < ±0, KR K KR C2 ed < ±0, KR 180 L150-2 K KR C2 ed < ±0, KR 180 L130-2 K KR C2 ed < ±0, KR 180 L100-2 K KR C2 ed < ±0, KR K KR C2 ed < ±0, KR 210 L180-2 K KR C2 ed < ±0, KR 210 L150-2 K KR C2 ed < ±0, KR 210 L100-2 K KR C2 ed < ±0, ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI I robot a mensola KUKA sono la soluzone deale per l prelevo d pezz dalle macchne per lo stampaggo a nezone. La mensola bassa è ottmzzata appostamente per l lavoro verso l basso.

27 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE / PORTATE MEDIE ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE / PORTATE MEDIE ROBOT INDUSTRIALI AMPIO RAGGIO D AZIONE ED ELEVATA ALTEZZA DI IMPILAMENTO FINO A 1,8 METRI MOVIMENTAZIONE DI MERCI FINO A 50 kg ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE KR 40 PA ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE KR 50 PA Potenza L mpego d component rnforzat con fbra d carbono rduce l peso e consente una veloctà d lavoro d 56 ccl al mnuto Rduzone de cost Graze all almentazone d energa ntegrata, per la maggoranza delle applcazon non è necessara un almentazone d energa supplementare Potenza Temp d cclo rdott e maggor produttvtà graze all mpego d component rnforzat con fbra d carbono Dmenson rdotte Il basamento snello e la superfce d appoggo rdotta rchedono poco spazo per l nstallazone Dmenson rdotte Il basamento snello e la superfce d appoggo rdotta rchedono poco spazo per l nstallazone Process ottmzzat L ampa zona d lavoro graze alla cnematca a 4 ass consente l mplamento d pallet fno a un altezza d 1,8 m Process ottmzzat Graze alla cnematca a 2 ass, all ampa zona d lavoro e al notevole raggo d azone l robot è la soluzone deale per la movmentazone d merc Affdabltà Nonostante s tratt d un modello specale, l robot funzona con l provato sstema d controllo e l software d sere KUKA DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR 40 PA KR C2 ed < ±0, KR 50 PA KR C2 ed < ±0,25 492

28 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE / PORTATE ELEVATE AMPIO RAGGIO D AZIONE ED ELEVATA ALTEZZA DI IMPILAMENTO FINO A 2,5 METRI DESCRIZIONE Gl espert dell mplamento ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE / PORTATE ELEVATE Quest robot appartengono alla sere 2000 con rduttore, servoazonamento e motor partcolarmente potent. Sono concept appostamente per le operazon d pallettzzazone e depallettzzazone. Il robot d pallettzzazone KUKA KR PA è leggero, rapdo e potente ed è stato svluppato appostamente per le operazon ad alta veloctà con carch elevat. Il modello specale Arctc è utlzzable n modo affdable anche a temperature fno a 30 C. Potenza Il peso rdotto graze all mpego d component rnforzat con fbra d carbono consente temp d cclo mnor e una produttvtà maggore Process ottmzzat Quest robot sono concept appostamente per le esgenze d pallettzzazone e consentono d mplare senza problem pù pallet fno ad un altezza elevata Ingombro rdotto e rsparmo su cost Sgnfcatvo rsparmo su cost, n quanto l basamento snello e la superfce d appoggo rdotta rchedono poco spazo per l nstallazone Affdabltà Nonostante s tratt d un modello specale, l robot funzona con l provato sstema d controllo e l software d sere KUKA Veloctà Motor e rduttor partcolarmente potent garantscono una rapda produzone con ca. 30 ccl al mnuto con una portata d 100 o 180 kg e una corsa d pallettzzazone d 125/500/600 mm ROBOT INDUSTRIALI ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE KR PA KR PA DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] KR PA KR C2 ed < ±0, KR PA KR C2 ed < ±0, ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI I robot d pallettzzazone KUKA rsolvono qualsas operazone d movmentazone n un batter d occho. L mpego d component rnforzat con fbra d carbono rduce l peso ed aumenta le prestazon.

29 ROBOT INDUSTRIALI ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE / PORTATE ELEVATE ROBOT INDUSTRIALI / MODELLI SPECIALI / ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE / CARICHI PESANTI ROBOT INDUSTRIALI AMPIO RAGGIO D AZIONE ED ELEVATA ALTEZZA D IMPILAMENTO AMPIO RAGGIO D AZIONE ED ELEVATA ALTEZZA D IMPILAMENTO ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE KR PA ROBOT DI PALLETTIZZAZIONE KR PA KR PA Versatltà In combnazone con prolungament del bracco dsponbl, è possble adattare n modo ottmale l raggo d azone all applcazone Process ottmzzat Il robot è concepto appostamente per le esgenze d pallettzzazone e consente d mplare senza dffcoltà pù pallet fno ad un altezza elevata Versatltà In combnazone con prolungament del bracco dsponbl, è possble adattare n modo ottmale l raggo d azone all applcazone Process ottmzzat Il robot è concepto appostamente per le esgenze d pallettzzazone e consente d mplare senza dffcoltà pù pallet fno ad un altezza elevata Potenza Graze al modo specale d pallettzzazone, questo robot resce a sollevare carch partcolarmente elevat Affdabltà Il provato sstema d controllo e l software standard KUKA garantscono una produzone affdable Potenza Graze al modo specale d pallettzzazone, questo robot resce a sollevare carch partcolarmente elevat Affdabltà Il provato sstema d controllo e l software standard KUKA garantscono una produzone affdable DATI TECNICI DATI TECNICI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI SISTEMA DI CONTROLLO NUMERO ASSI PORTATA [kg] RAGGIO D AZIONE [mm] PRECISIONE DI RIPETIZIONE [mm] PESO [kg] ULTERIORI POSIZIONI DI MONTAGGIO/VERSIONI KR PA KR C2 ed < ±0, KR PA KR C2 ed < ±0, KR 240 L235-2 PA KR C2 ed < ±0, KR 360 L340-2 PA KR C2 ed < ±0, KR 240 L200-2 PA KR C2 ed < ±0, KR 360 L280-2 PA KR C2 ed < ±0, KR PA KR C2 ed < ±0, KR 500 L480-2 PA KR C2 ed < ±0, KR 500 L420-2 PA KR C2 ed < ±0,

Welcome to THE CATALOG OF IDEAS

Welcome to THE CATALOG OF IDEAS Catalog of Ideas ROBOT INDUSTRIALI / SISTEMI DI / SOFTWARE / MODULI APPLICATIVI / UNITÀ LINEARI / POSIZIONATORE / ACCESSORI / CUSTOMER SERVICES 002 SOMMARIO REDAZIONALE 003 Welcome to THE CATALOG OF IDEAS

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

Newsletter "Lean Production" Autore: Dott. Silvio Marzo

Newsletter Lean Production Autore: Dott. Silvio Marzo Il concetto d "Produzone Snella" (Lean Producton) s sta rapdamente mponendo come uno degl strument pù modern ed effcac per garantre alle azende la flessbltà e la compettvtà che l moderno mercato rchede.

Dettagli

Efficienza energetica nelle PMI esempi di problemi tipici e possibili soluzioni per un risparmio economico ed energetico

Efficienza energetica nelle PMI esempi di problemi tipici e possibili soluzioni per un risparmio economico ed energetico Opportuntà per le PMI d rsparmo economco ed energetco : dalla forntura alle buone pratche n azenda Effcenza energetca nelle PMI esemp d problem tpc e possbl soluzon www.europrogett.eu Effcenza energetca

Dettagli

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

MaGiTec. Servizi integrati di Qualità. MaGiTec Srl. Profilo della Società. MaGiTec. ago-08 1. Servizi integrati di Qualità. w w w. m a g i t e c.

MaGiTec. Servizi integrati di Qualità. MaGiTec Srl. Profilo della Società. MaGiTec. ago-08 1. Servizi integrati di Qualità. w w w. m a g i t e c. Srl Proflo della Socetà 2008 ago-08 1 Vson e msson d La vsone della nostra Azenda: Dventare l Azenda d rfermento sul mercato de servz d faclty management utlzzando la leva dstntva della qualtà nel tempo

Dettagli

Ricerca Operativa e Logistica Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentili. Modelli per la Logistica: Single Flow One Level Model Multi Flow Two Level Model

Ricerca Operativa e Logistica Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentili. Modelli per la Logistica: Single Flow One Level Model Multi Flow Two Level Model Rcerca Operatva e Logstca Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentl Modell per la Logstca: Sngle Flow One Level Model Mult Flow Two Level Model Modell d localzzazone nel dscreto Modell a Prodotto Sngolo e a Un

Dettagli

SOLLEVARE SCARICARE TRASPORTARE MONTARE LUCIDARE RUOTARE IMPILARE CARICARE TRASFERIRE ROBOT KUKA PER KR 360 CARICHI PESANTI KR 500

SOLLEVARE SCARICARE TRASPORTARE MONTARE LUCIDARE RUOTARE IMPILARE CARICARE TRASFERIRE ROBOT KUKA PER KR 360 CARICHI PESANTI KR 500 SOLLEVARE SCARICARE TRASPORTARE MONTARE LUCIDARE RUOTARE IMPILARE CARICARE TRASFERIRE ROBOT KUKA PER KR 360 CARICHI PESANTI KR 500 WORKING IDEAS CHIMICA AUTOMOTIVE DIVERTIMENTO ALIMENTAZIONE BEVANDE FONDERIA

Dettagli

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida Hansard OnLne Unt Fund Centre Guda Sommaro Pagna Introduzone al Unt Fund Centre (UFC) 3 Uso de fltr per la selezone de fond 4-5 Lavorare con rsultat del fltro 6 Lavorare con rsultat del fltro - Prezz 7

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

Scelta dell Ubicazione. di un Impianto Industriale. Corso di Progettazione Impianti Industriali Prof. Sergio Cavalieri

Scelta dell Ubicazione. di un Impianto Industriale. Corso di Progettazione Impianti Industriali Prof. Sergio Cavalieri Scelta dell Ubcazone d un Impanto Industrale Corso d Progettazone Impant Industral Prof. Sergo Cavaler I fattor ubcazonal Cost d Caratterstche del Mercato Costruzone Energe Manodopera Trasport Matere Prme

Dettagli

La contabilità analitica nelle aziende agrarie

La contabilità analitica nelle aziende agrarie 2 La contabltà analtca nelle azende agrare Estmo rurale ed element d contabltà (analtca) S. Menghn Corso d Laurea n Scenze e tecnologe agrare Percorso Economa ed Estmo Contabltà generale e cont. ndustrale

Dettagli

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza Rev. 07/2012 La tua area rservata Organzzazone Semplctà Effcenza www.vstos.t La tua area rservata 1 MyVstos MyVstos è la pattaforma nformatca rservata a rvendtor Vstos che consente d verfcare la dsponbltà

Dettagli

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari Rlevatore d fumo rado fumonc 3 rado net Infomazon per locatar e propretar Congratulazon! Nella vostra abtazone sono stat nstallat rlevator d fumo ntellgent fumonc 3 rado net. In questo modo l locatore

Dettagli

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne

Metodi e Modelli per l Ottimizzazione Combinatoria Progetto: Metodo di soluzione basato su generazione di colonne Metod e Modell per l Ottmzzazone Combnatora Progetto: Metodo d soluzone basato su generazone d colonne Lug De Govann Vene presentato un modello alternatvo per l problema della turnazone delle farmace che

Dettagli

EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes.

EH SmartView. Una SmartView sui rischi e sulle opportunità. Servizio di monitoraggio dell assicurazione del credito. www.eulerhermes. EH SmartVew Servz Onlne d Euler Hermes Una SmartVew su rsch e sulle opportuntà Servzo d montoraggo dell asscurazone del credto www.eulerhermes.t Cos è EH SmartVew? EH SmartVew è l servzo d Euler Hermes

Dettagli

Il dimensionamento dei sistemi di fabbricazione

Il dimensionamento dei sistemi di fabbricazione Il dmensonamento de sstem d fabbrcazone 1 Processo d progettazone d un sstema produttvo Anals della domanda Industralzzazone d prodotto e processo (dstnte e ccl d lavorazone) Scelta delle soluzon produttve

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

AZIENDA PROFILO AZIENDALE. UFFICIO TECNICO ED UNITÀ PRODUTTIVE.

AZIENDA PROFILO AZIENDALE. UFFICIO TECNICO ED UNITÀ PRODUTTIVE. AZIENDA PROFILO AZIENDALE. 3S Saldature Specal Segrate Srl vene costtuta nel 1970. Sn dalle sue orgn, la Socetà s dedca alla progettazone e produzone d component ed apparecchature che trovano larga applcazone

Dettagli

impianti di prima pioggia

impianti di prima pioggia SHUNT ITALIANA TECHNOLOGY S.r.l. dvsone depurazone acque mpant d prma pogga un futuro per l acqua... 0867 CAPONAGO (MB) - Va G. Galle, - Tel. 0.95.96.6 - Fax 0.95.74..54 - dvacque@shunt.t - www.shunt.t

Dettagli

Soluzione esercizio Mountbatten

Soluzione esercizio Mountbatten Soluzone eserczo Mountbatten I dat fornt nel testo fanno desumere che la Mountbatten utlzz un sstema d Actvty Based Costng. 1. Calcolo del costo peno ndustrale de tre prodott Per calcolare l costo peno

Dettagli

Macchine. 5 Esercitazione 5

Macchine. 5 Esercitazione 5 ESERCITAZIONE 5 Lavoro nterno d una turbomacchna. Il lavoro nterno massco d una turbomacchna può essere determnato not trangol d veloctà che s realzzano all'ngresso e all'uscta della macchna stessa. Infatt

Dettagli

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI Centro essle Cotonero e bbglamento p L nnovazone nella gestone della Qualtà nelle PM La certfcazone come strumento d busness per le PM e le mcromprese 8 Novembre 2002 - ng. oberto Vannucc lcune notze recent

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

icard Virtual POS Servizio di accettazione pagamenti online con carte di credito e debito MasterCard, VISA or JCB

icard Virtual POS Servizio di accettazione pagamenti online con carte di credito e debito MasterCard, VISA or JCB Card Vrtual POS Servzo d accettazone pagament onlne con carte d credto e debto MasterCard, VISA or JCB Supporta MasterCard SecureCode, Verfed by Vsa, J/Secure Supporta mult valuta e lngue dverse Funzon

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condzonamento srl EV Condzonamento srl catalogo generale 2007 Magazzno, uffco commercale e ammnstratvo: Va Lucreza Romana, 65/m 00043 Campno (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 lnee r.a.) Fax +39 6 79320078

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1 APAT Agenza per la Protezone dell Ambente e per Servz Tecnc Dpartmento Dfesa del Suolo / Servzo Geologco D Itala Servzo Tecnologe del sto e St Contamnat * * * Nota nerente l calcolo della concentrazone

Dettagli

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale

Economie di scala, concorrenza imperfetta e commercio internazionale Sanna-Randacco Lezone n. 14 Econome d scala, concorrenza mperfetta e commerco nternazonale Non v è vantaggo comparato (e qund non v è commerco nter-ndustrale). S vuole dmostrare che la struttura d mercato

Dettagli

La retroazione negli amplificatori

La retroazione negli amplificatori La retroazone negl amplfcator P etroazonare un amplfcatore () sgnfca sottrarre (o sommare) al segnale d ngresso (S ) l segnale d retroazone (S r ) ottenuto dal segnale d uscta (S u ) medante un quadrpolo

Dettagli

Il patrimonio informativo aziendale come supporto alle attività di marketing

Il patrimonio informativo aziendale come supporto alle attività di marketing Unverstà degl Stud d RomaTre - Facoltà d Economa Corso d Rcerche d Marketng Il patrmono nformatvo azendale come supporto alle attvtà d marketng ng. Stefano Cazzella stefano.cazzella@datamat.t Agenda La

Dettagli

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse

Lezione 10. L equilibrio del mercato finanziario: la struttura dei tassi d interesse Lezone 1. L equlbro del mercato fnanzaro: la struttura de tass d nteresse Ttol con scadenza dversa hanno prezz (e tass d nteresse) dfferent. Due ttol d durata dversa emess dallo stesso soggetto (stesso

Dettagli

Magitec Srl. Facility Management: erogare con efficacia servizi integrati ad alta qualità. MaGiTec. MaGiTec. Servizi integrati di Qualità

Magitec Srl. Facility Management: erogare con efficacia servizi integrati ad alta qualità. MaGiTec. MaGiTec. Servizi integrati di Qualità Magtec Srl Faclty Management: erogare con effcaca servz ntegrat ad alta qualtà 1 La realtà La nostra forza è la capogruppo d un pool d quattro socetà specalzzate per fornre l servzo mglore a fronte d ogn

Dettagli

Ottimizzare il contact center bilanciando costi e qualità del servizio

Ottimizzare il contact center bilanciando costi e qualità del servizio Ottmzzare l contact center blancando cost e qualtà del servzo Contact Center - Le attvtà E l punto centralzzato d ncontro tra l clente ed l busness Utlzza var canal d comuncazone (Telefono, Telesales,

Dettagli

Il diagramma PSICROMETRICO

Il diagramma PSICROMETRICO Il dagramma PSICROMETRICO I dagramm pscrometrc vengono molto utlzzat nel dmensonamento degl mpant d condzonamento dell ara, n quanto consentono d determnare n modo facle e rapdo le grandezze d stato dell

Dettagli

http://dtco.it DTCO 1381 Rel. 1.3 affidabile e facile da usare Il tachigrafo digitale di VDO

http://dtco.it DTCO 1381 Rel. 1.3 affidabile e facile da usare Il tachigrafo digitale di VDO http://dtco.t DTCO 8 Rel.. affdable e facle da usare Il tachgrafo dgtale d VDO Tachgrafo dgtale: cosa è cambato? In base al Regolamento CE 56 / 006, da maggo 006, tutt vecol adbt a trasporto merc con massa

Dettagli

Trigger di Schmitt. e +V t

Trigger di Schmitt. e +V t CORSO DI LABORATORIO DI OTTICA ED ELETTRONICA Scopo dell esperenza è valutare l ampezza dell steres d un trgger d Schmtt al varare della frequenza e dell ampezza del segnale d ngresso e confrontarla con

Dettagli

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME Facebook GURU Gl strument avanzat d Facebook ADS Un corso tecnco-pratco d approfondmento sugl strument pù avanzat d Facebook ADS. Il Corso s rvolge esclusvamente a ch gà gestsce nserzon con Facebook. Ogg

Dettagli

Gamma Residenziale Inverter

Gamma Residenziale Inverter Fujtsu General General Lmted Lmted Fujtsu Gamma Resdenzale Inverter *sstema A PARETE *sstema A PAVIMENTO *sstema MULTISPLIT con contratto d manutenzone programmata sstema a parete Fujtsu General Lmted:

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Compettvtà BANDO PUBBLICO Voucher Startup Incentv per la compettvtà delle Startup nnovatve ALLEGATO 3 PIANO DI UTILIZZO DEL VOUCHER STARTUP INNOVATIVE 2014 3. Pano d

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ECONOMIA AZIENDALE A.S.: 2015/2016 Prof Pnzzotto Dana classe 5 b afm Obtv educatv OBTV ddattc trasversal Acqusre

Dettagli

Condensatori e resistenze

Condensatori e resistenze Condensator e resstenze Lucano attaa Versone del 22 febbrao 2007 Indce In questa nota presento uno schema replogatvo relatvo a condensator e alle resstenze, con partcolare rguardo a collegament n sere

Dettagli

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 -

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 - PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE (Metodo delle Osservazon Indrette) - - SPECIFICHE DI CALCOLO Procedura software per la compensazone d una rete d lvellazone collegata

Dettagli

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB Edfc a basso consumo energetco: tra ZEB e NZEB Prof. Ing. Percarlo Romagnon Dpartmento d Progettazone e Panfcazone n Ambent Compless Unverstà IUAV d Veneza Dorsoduro 2206 30123 Veneza perca@uav.t Modell

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

3. SOCIALE. 3.4 Politiche sociali per la famiglia e la persona

3. SOCIALE. 3.4 Politiche sociali per la famiglia e la persona 3. SOCIALE 3.4 Poltche socal per la famgla e la persona INDICE Inquadramento strategco..................... pag. 81 Rsorse mpegate........................ pag. 82-83 Prncpal opere pubblche e ntervent

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dpartmento d Economa Azendale e Stud Gusprvatstc Unverstà degl Stud d Bar Aldo Moro Corso d Macroeconoma 2014 1.Consderate l seguente grafco: LM Partà de tass d nteresse LM B A IS IS Y E E E Immagnate

Dettagli

1. DESCRIZIONE GENERALE

1. DESCRIZIONE GENERALE 1. DESCRIZIONE GENERALE 1.1 Premessa L ntervento oggetto della presente relazone tecnca rguarda l mpanto d rvelazone e segnalazone ncend da realzzare a servzo del locale archvo dell edfco scolastco sto

Dettagli

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart Kt d conversone gas CELSIUS/Hydrosmart IT (04.06) SM Indce 2 Indcazon per la scurezza 3 Legenda de smbol 3 1 Regolazone del gas - Celsus/Hydrosmart 4 1.1 Trasformazone gas 4 1.2 Impostazon d fabbrca 4

Dettagli

Calcolo della potenza e dell energia necessaria per la climatizzazione di un edificio

Calcolo della potenza e dell energia necessaria per la climatizzazione di un edificio Calcolo della potenza e dell energa necessara per la clmatzzazone d un edfco Rcambo d ara Ø dsperson Rcambo d ara φ φ dsperson + φ rcambo d'ara φ dsperson ΣUS (t nt t est ) φ rcambo d'ara Σn V ρ ara c

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

3. Esercitazioni di Teoria delle code

3. Esercitazioni di Teoria delle code 3. Eserctazon d Teora delle code Poltecnco d Torno Pagna d 33 Prevsone degl effett d una decsone S ndvduano due tpologe d problem: statc: l problema non vara nel breve perodo dnamc: l problema vara Come

Dettagli

The new Art of Smart. Loewe Art.

The new Art of Smart. Loewe Art. The new Art of Smart. Loewe Art. Semplcemente. Perfetto. My Perfect Entertanment. Scopr Loewe Art: tecnologa all avanguarda e desgn raffnato. Lnee semplc ed essenzal, elegant element cromat e fnture accurate

Dettagli

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2)

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) Indcazon per l calcolo della prestazone energetca d edfc non dotat d mpanto d clmatzzazone nvernale e/o d produzone d acqua calda santara 1. In assenza d mpant termc,

Dettagli

Gruppo prodotto 4. Armadi per Computer. Stazioni Qualità

Gruppo prodotto 4. Armadi per Computer. Stazioni Qualità Gruppo prodotto 4 Armad per Computer Stazon Qualtà 6 7 Sere 3-7 Armad per Computer pag. 9 Armad per Computer e Stazon Qualtà Stazon Qualtà pag. 3 Color standard: Ral 50 Ral 60 Ral 7035 garantto 5 ann 8

Dettagli

Turismo e innovazione in Trentino

Turismo e innovazione in Trentino Tursmo e nnovazone n Trentno Roberto Pzzcannella (Dpartmento Cultura, tursmo, promozone e sport) Mlano 8 maggo 2014 I numer del Tursmo 5 mlon (arrv - 2012) 29 mlon (presenze - 2012) 15% (contrbuto al PIL

Dettagli

Tutti gli strumenti vanno tarati

Tutti gli strumenti vanno tarati L'INCERTEZZA DI MISURA Anta Calcatell I.N.RI.M S eseguono e producono msure per prendere delle decson sulla base del rsultato ottenuto, come per esempo se bloccare l traffco n funzone d msure d lvello

Dettagli

ROBOTS A CINEMATICA RIDONDANTE: NUOVI SVILUPPI CONSENTITI DAGLI AZIONAMENTI DIRETTI E DAGLI ALGORITMI DI CONTROLLO GENETICI

ROBOTS A CINEMATICA RIDONDANTE: NUOVI SVILUPPI CONSENTITI DAGLI AZIONAMENTI DIRETTI E DAGLI ALGORITMI DI CONTROLLO GENETICI ROBOTS A CINEMATICA RIDONDANTE: NUOVI SVILUPPI CONSENTITI DAGLI AZIONAMENTI DIRETTI E DAGLI ALGORITMI DI CONTROLLO GENETICI R. Fagla (*), M. Flppn (**), A. Zappon (***) (*)Dp. Ing. Meccanca Unv. degl Stud

Dettagli

LA COMPATIBILITA tra due misure:

LA COMPATIBILITA tra due misure: LA COMPATIBILITA tra due msure: 0.4 Due msure, supposte affette da error casual, s dcono tra loro compatbl quando la loro dfferenza può essere rcondotta ad una pura fluttuazone statstca attorno al valore

Dettagli

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz LEZIONE e 3 La teora della selezone d portafoglo d Markowtz Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa () È puttosto frequente osservare come gl nvesttor tendano a non

Dettagli

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E Strutture deformabl torsonalmente: anals n FaTA-E Il comportamento dsspatvo deale è negatvamente nfluenzato nel caso d strutture deformabl torsonalmente. Nelle Norme Tecnche cò vene consderato rducendo

Dettagli

Corrente elettrica e circuiti

Corrente elettrica e circuiti Corrente elettrca e crcut Generator d forza elettromotrce Intenstà d corrente Legg d Ohm esstenza e resstvtà esstenze n sere e n parallelo Effetto termco della corrente Legg d Krchhoff Corrente elettrca

Dettagli

Circuiti di ingresso differenziali

Circuiti di ingresso differenziali rcut d ngresso dfferenzal - rcut d ngresso dfferenzal - Il rfermento per potenzal Gl stad sngle-ended e dfferenzal I segnal elettrc prodott da trasduttor, oppure preleat da un crcuto o da un apparato elettrco,

Dettagli

Questione di carattere. Loewe Connect ID.

Questione di carattere. Loewe Connect ID. Questone d carattere. Loewe Connect ID. Il moderno. Il galateo è un arte che s può mparare, lo stle è nnato. E l tuo stle è propro come te: essenzale e mnmalsta ma ma banale. 02 Lo stravagante. Se sempre

Dettagli

TITOLO: L INCERTEZZA DI TARATURA DELLE MACCHINE PROVA MATERIALI (MPM)

TITOLO: L INCERTEZZA DI TARATURA DELLE MACCHINE PROVA MATERIALI (MPM) Identfcazone: SIT/Tec-012/05 Revsone: 0 Data 2005-06-06 Pagna 1 d 7 Annotazon: Il presente documento fornsce comment e lnee guda sull applcazone della ISO 7500-1 COPIA CONTROLLATA N CONSEGNATA A: COPIA

Dettagli

Manuale di istruzioni Manual de Instruções Millimar C1208 /C 1216

Manuale di istruzioni Manual de Instruções Millimar C1208 /C 1216 Manuale d struzon Manual de Instruções Mllmar C1208 /C 1216 Mahr GmbH Carl-Mahr-Str. 1 D-37073 Göttngen Telefon +49 551 7073-0 Fax +49 551 Cod. ord. Ultmo aggornamento Versone 3757474 15.02.2007 Valda

Dettagli

Istruzioni d uso Durometro portatile per metalli

Istruzioni d uso Durometro portatile per metalli Istruzon d uso Durometro portatle per metall Fabbrcato Fabbrcato n Svzzera n Svzzera... pù d 50 ann d esperenze msurabl! Indce 1. Scurezza e responsabltà 4 1.1. Precauzon d scurezza e d utlzzo 4 1.2. Responsabltà

Dettagli

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI MILANO ALLEGATA AL PROGETTO DI LAVORI DI COSTRUZIONE NUOVA PALESTRA SCOLASTICA POLIVALENTE

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI MILANO ALLEGATA AL PROGETTO DI LAVORI DI COSTRUZIONE NUOVA PALESTRA SCOLASTICA POLIVALENTE COMUNE DI SEREGNO PROVINCIA DI MONZA BRIANZA COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI MILANO ALLEGATA AL PROGETTO DI LAVORI DI COSTRUZIONE NUOVA PALESTRA SCOLASTICA POLIVALENTE ATTIVITÀ NORMATA (D.M. 18.03.1996

Dettagli

Connettori multipolari

Connettori multipolari ITALIANO Connettor multpolar SQUICH connessone senza utensl L azenda e l prodotto La SpA INDUSTRIA LOBARDA ATERIALE ELETTRICO opera a lano dal 1938 nel settore elettrotecnco per la fabbrcazone d prodott

Dettagli

Aritmetica e architetture

Aritmetica e architetture Unverstà degl stud d Parma Dpartmento d Ingegnera dell Informazone Poltecnco d Mlano Artmetca e archtetture Sommator Rpple Carry e CLA Bozza da completare del 7 nov 03 La rappresentazone de numer Rappresentazone

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

Gestione dell energia negli impianti di climatizzazione e di processo Fatturazione dei costi di ventilazione basata sui consumi effettivi

Gestione dell energia negli impianti di climatizzazione e di processo Fatturazione dei costi di ventilazione basata sui consumi effettivi Gestone dell energa negl mpant d clmatzzazone e d processo Fatturazone de cost d ventlazone basata su consum effettv GESTIONE DELL ENERGIA E RILEVAMENTO DEI CONSUMI ANCHE NEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE

Dettagli

La taratura degli strumenti di misura

La taratura degli strumenti di misura La taratura degl strument d msura L mportanza dell operazone d taratura nasce dall esgenza d rendere l rsultato d una msura rferble a campon nazonal od nternazonal del msurando n questone affnché pù msure

Dettagli

Il progetto che viene qui descritto è la riplasmazione ad opera dello Studio. il progetto. Un edificio energeticamente ottimizzato.

Il progetto che viene qui descritto è la riplasmazione ad opera dello Studio. il progetto. Un edificio energeticamente ottimizzato. l progetto Pollenzo (Cuneo) Un edfco energetcamente ottmzzato Nella realzzazone della nuova sede della Monchero le scelte sono state orentate alla sostenbltà, prestando molta attenzone a cost ambental

Dettagli

Shelf marketing. Problemi e modelli di gestione dei prodotti sugli scaffali: il caso Supermercati Visotto.

Shelf marketing. Problemi e modelli di gestione dei prodotti sugli scaffali: il caso Supermercati Visotto. Corso d Laurea Magstrale n Economa e Gestone delle Azende Tes d Laurea Shelf marketng. Problem e modell d gestone de prodott sugl scaffal: l caso Supermercat Vsotto. Relatore Ch. Prof. Francesco Mason

Dettagli

The original laser distance meter. The original laser distance meter. Analist Group

The original laser distance meter. The original laser distance meter. Analist Group Leca Leca DISTO DISTO TM TM D510 X310 The orgnal laser dstance meter The orgnal laser dstance meter Indce Impostazone dello strumento - - - - - - - - - - - - - 2 Introduzone - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

Controllo e scheduling delle operazioni. Paolo Detti Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università di Siena

Controllo e scheduling delle operazioni. Paolo Detti Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università di Siena Controllo e schedulng delle operazon Paolo Dett Dpartmento d Ingegnera dell Informazone Unverstà d Sena Organzzazone della produzone PRODOTTO che cosa ch ORGANIZZAZIONE PROCESSO come FLUSSO DI PRODUZIONE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ACQUISTO N.2 AUTOCARRI qt 35 CON VASCA RSU DA 5 MC E N.1 SCARRABILE qt 60

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ACQUISTO N.2 AUTOCARRI qt 35 CON VASCA RSU DA 5 MC E N.1 SCARRABILE qt 60 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ACQUISTO N.2 AUTOCARRI qt 35 CON VASCA RSU DA 5 MC E N.1 SCARRABILE qt 60 Art.1 OGGETTO L'appalto ha per oggetto la forntura d n. 2 autocarr massa q.l 35 cascuno completo

Dettagli

Unmanned Air System FALCO

Unmanned Air System FALCO Unmanned Ar System FALCO Ing. Marano Mazzell resp. Aeronavgabltà e Certfcazone WS ENAC Facoltà d Ingegnera - 12 Ottobre 2011 Selex Galleo S.p.A a Fnmeccanca Company Il FALCO è un UAS tattco MALE svluppato

Dettagli

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari

Indicatori di rendimento per i titoli obbligazionari Indcator d rendmento per ttol obblgazonar LA VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI A TASSO FISSO Per valutare la convenenza d uno strumento fnanzaro è necessaro precsare: /4 Le specfche esgenze d un nvesttore

Dettagli

Fondamenti di Fisica Acustica

Fondamenti di Fisica Acustica Fondament d Fsca Acustca Pro. Paolo Zazzn - DSSARR Archtettura Pescara Anals n requenza de segnal sonor, bande d ottava e terz d ottava. Rumore banco e rumore rosa. Lvello equvalente. Fsologa dell apparato

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE Mnstero dell Ambente e della Tutela del Terrtoro e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1. I RIFERIMENTI NORMATIVI 1.2. GLI OBIETTIVI

Dettagli

Variabili statistiche - Sommario

Variabili statistiche - Sommario Varabl statstche - Sommaro Defnzon prelmnar Statstca descrttva Msure della tendenza centrale e della dspersone d un campone Introduzone La varable statstca rappresenta rsultat d un anals effettuata su

Dettagli

Distributore di comando della motrice. Istruzione di controllo. Informazioni sulla sicurezza 1/5. con pedale / 3 Interruttori 1/2

Distributore di comando della motrice. Istruzione di controllo. Informazioni sulla sicurezza 1/5. con pedale / 3 Interruttori 1/2 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor Istruzone d controllo Prma d nzare l controllo s raccomanda d leggere attentamente le nformazon d scurezza. Informazon sulla scurezza Il controllo

Dettagli

CATALOGO 2015/16 - REV.01

CATALOGO 2015/16 - REV.01 CATALOGO 2015/16 - REV.01 N D C E P R O D O T T O CAP. 1 PAG. 8 BARRERE D ARA TANGENZAL RESDENZAL AD ASPRAZONE SUPERORE O FRONTALE BARRERE D ARA RESDENZAL CAP. 2 PAG. 15 BARRERE D ARA TANGENZAL RESDENZAL

Dettagli

Esempi di documentazione tecnica completa sottoposta ad accertamento documentale con esito positivo

Esempi di documentazione tecnica completa sottoposta ad accertamento documentale con esito positivo Appendce B (nformatva) Esemp d documentazone tecnca completa sottoposta ad accertamento documentale con esto postvo B.1 Generaltà La presente appendce fornsce alcun esemp d documentazone tecnca, relatv

Dettagli

PROTOCOLLO C'INTESA PER LA TUTELA E IL TRA: La Provincia di Avellino. Il Consorzio ASI di Avellino. La Società Irpiniambiente spa

PROTOCOLLO C'INTESA PER LA TUTELA E IL TRA: La Provincia di Avellino. Il Consorzio ASI di Avellino. La Società Irpiniambiente spa PROTOCOLLO C'NTESA PER LA TUTELA E L RSANAMENTO CELLA MEDA VALLE DEL "'''1.''' TRA: La Provnca d Avellno l Consorzo AS d Avellno La Socetà rpnambente spa l Comune d Atrpalda l Comune d Avellno l Comune

Dettagli

Apprendimento Automatico e IR: introduzione al Machine Learning

Apprendimento Automatico e IR: introduzione al Machine Learning Apprendmento Automatco e IR: ntroduzone al Machne Learnng MGRI a.a. 2007/8 A. Moschtt, R. Basl Dpartmento d Informatca Sstem e produzone Unverstà d Roma Tor Vergata mal: {moschtt,basl}@nfo.unroma2.t 1

Dettagli

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII

RETI TELEMATICHE Lucidi delle Lezioni Capitolo VII Prof. Guseppe F. Ross E-mal: guseppe.ross@unpv.t Homepage: http://www.unpv.t/retcal/home.html UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA Facoltà d Ingegnera A.A. 2011/12 - I Semestre - Sede PV RETI TELEMATICHE Lucd

Dettagli

CIRCOLARE N. 9. CIRCOLARI DELL ENTE MODIFICATE/SOSTITUITE: nessuna. Firmato: ing. Carlo Cannafoglia

CIRCOLARE N. 9. CIRCOLARI DELL ENTE MODIFICATE/SOSTITUITE: nessuna. Firmato: ing. Carlo Cannafoglia PROT. N 53897 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: DATA DECORRENZA: CIRCOLARE N. 9 DC Cartografa, Catasto e Pubblctà Immoblare, d ntesa con l Uffco del Consglere Scentfco e la DC Osservatoro del Mercato

Dettagli

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A.

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A. Bonus Cap Certfcates con sottostante Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Dal 7 febbrao fno al 1 marzo solo su ISIN: DE000HV8AKJ8 Sottostante: Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Scadenza:

Dettagli

Soluzione attuale ONCE A YEAR. correlation curve (ISO10155) done with, at least 9 parallel measurements

Soluzione attuale ONCE A YEAR. correlation curve (ISO10155) done with, at least 9 parallel measurements Torna al programma Sstema per la garanza della qualtà ne sstem automatc d msura alle emsson: applcazone del progetto d norma pren 14181:2003. Rsultat dell esperenza n campo presso due mpant plota. Cprano

Dettagli

... il clima prende il volo!

... il clima prende il volo! N UP/DOW R MOISTU UTING FILTR WSH FRSH FRSH UV ON-OFF WKLY W+S DISTRIB LPS F DOUBL DJUST PS SHUT FL M PROGR PLSM T RSTR VR O CHNG Y COIL DR HT Y ION F P WF CONOM FULL POWR I GRNZNI N OW NOIS L HUMNR SNSO

Dettagli

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari

Capitolo 3 Covarianza, correlazione, bestfit lineari e non lineari Captolo 3 Covaranza, correlazone, bestft lnear e non lnear ) Covaranza e correlazone Ad un problema s assoca spesso pù d una varable quanttatva (es.: d una persona possamo determnare peso e altezza, oppure

Dettagli

SOLUZIONI PER LA LOGISTICA

SOLUZIONI PER LA LOGISTICA SOLUZIONI PER LA LOGISTICA CATALOGO 2009 Captolo G Scaffalature porta-pallet sstema modulare dalle nf nte soluzon Le scaffalature porta-pallet d SSI SCHÄFER sono studate per rspondere alle effettve esgenze

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV)

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV) AVVISO PUBBLICO Costtuzone d short lst: Servzo d pulze presso l Isttuto d Rcerca Camporeale, Arano Irpno (AV) In esecuzone della Determna Presdenzale n. 15/103 del 10/09/2015, la Bogem Scarl ntende procedere

Dettagli

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO

A. AUMENTO DELLA SPESA PUBBLICA FINANZIATO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE INDEBITAMENTO 4. SCHMI ALTRNATIVI DI FINANZIAMNTO DLLA SPSA PUBBLICA. Se l Governo decde d aumentare la Spesa Pubblca G (o Trasferment TR), allora deve anche reperre fond necessar per fnanzare questa sua maggore spesa.

Dettagli

i oliche ultipolari onnettori m C pplicazioni E A ITALIANO

i oliche ultipolari onnettori m C pplicazioni E A ITALIANO Applcazon Eolche Connettor multpolar ITALIANO APPLICAZIONI EOLICHE Connettor multpolar L Azenda e l Prodotto I.L.M.E. SpA - INDUSTRIA LOMBARDA MATERIALE ELETTRICO - opera a Mlano dal 1938 nel settore elettrotecnco

Dettagli