Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori"

Transcript

1 Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori Prot. n del 06/08/2013

2 Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori Premessa Sogesid SpA, nel rispetto dei principi di cui al D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., con il presente Regolamento individua i criteri con cui intende istituire e gestire il proprio Albo Fornitori. Art. 1 Oggetto ed ambito di applicazione Il presente documento costituisce il Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori (di seguito, per brevità, anche solo Regolamento ). L Albo Fornitori verrà utilizzato da Sogesid SpA per l espletamento, nei casi ed alle condizioni prescritti dal D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., delle seguenti procedure per la scelta del contraente: a) contratti esclusi dall applicazione del D. Lgs. sopracitato; b) procedure negoziate dirette all acquisizione di beni e/o servizi e/o lavori per l affidamento di contratti di importo inferiore alla soglia comunitaria; c) delle procedure di acquisizione in economia dirette all acquisto di beni e/o servizi e/o lavori di importo inferiore alla soglia comunitaria tesi a soddisfare le esigenze organizzative e di funzionamento di Sogesid SpA. Sono ammessi alla presente procedura per l iscrizione all Albo Fornitori: 1) gli imprenditori individuali, anche artigiani, le società commerciali, le società cooperative, secondo le disposizioni del Codice Civile; 2) i consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro costituiti a norma della legge 25 giugno 1909, n. 422, e successive modificazioni ed integrazioni, e i consorzi tra imprese artigiane di cui alla legge 8 agosto 1985, n. 443; 3) i consorzi stabili, costituiti anche in forma di società consortili ai sensi dell articolo 2615-ter del codice civile, tra imprenditori individuali, anche artigiani, società commerciali, società cooperative di produzione e lavoro, secondo le disposizioni di cui all articolo 36 del D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i.; 4) i liberi professionisti singoli od associati nelle forme di cui alla legge 23 novembre 1939, n. 1815, e successive modificazioni ed integrazioni; 5) le società di professionisti; 6) le società di ingegneria; 7) i consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria, anche in forma mista, formati da non meno di tre consorziati che abbiano operato nel settore dei servizi di ingegneria e architettura, per un periodo di tempo non inferiore a cinque anni, e che abbiano deciso di operare in modo congiunto nel rispetto delle previsioni del comma 1 dell articolo 36 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i.; 8) i soggetti che abbiano stipulato il contratto di gruppo europeo di interesse economico (GEIE) ai sensi del D. Lgs. 23 luglio 1991, n. 240; 9) gli operatori economici, ai sensi dell'articolo 3, comma 22, del D. Lgs. 12 aprile 2006, n e s.m.i. stabiliti in altri Stati membri, costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi. 2

3 Resta inteso che, indipendentemente dalla natura giuridica del soggetto interessato all iscrizione, gli incarichi che saranno affidati da Sogesid SpA ai soggetti di cui ai precedenti punti dal 4 al 7 all esito delle singole procedure per la scelta del contraente all uopo indette dovranno essere eseguiti da professionisti iscritti negli appositi albi previsti dai vigenti ordinamenti professionali, personalmente responsabili e nominativamente indicati già in sede di presentazione della richiesta di iscrizione di cui al successivo articolo 6, con la specificazione delle rispettive qualificazioni professionali. Sogesid SpA provvederà a classificare gli iscritti all Albo Fornitori in categorie e sottocategorie, secondo l elenco di cui all Allegato A nonché nelle classi di importo di cui al successivo art. 4, al fine di poter individuare i soggetti da invitare alle singole procedure di affidamento. Il presente Regolamento, il modulo di iscrizione on line all Albo Fornitori di cui al successivo articolo 6, le relative dichiarazioni e documentazione nonché gli altri eventuali elementi integrativi forniti dai soggetti interessati hanno il solo scopo di manifestare la volontà dei medesimi soggetti di essere iscritti all Albo Fornitori, senza che ciò comporti alcun vincolo in capo a Sogesid SpA per l assegnazione di qualsivoglia affidamento a detti soggetti; il medesimo Albo rappresenta per Sogesid SpA solo uno strumento da utilizzare nell attività propedeutica delle singole procedure di affidamento di attività rientranti nelle categorie di cui all Allegato A. Le pubblicazioni di cui al successivo articolo 2, la diffusione della documentazione richiamata nel presente Regolamento e l istituzione dell Albo Fornitori, pertanto, non costituiscono in alcun modo l avvio di alcuna procedura di affidamento e/o di aggiudicazione di appalti. Con la procedura descritta nel presente Regolamento non vengono, peraltro, costituite graduatorie né qualsivoglia altra classificazione di merito e l iscrizione all Albo non comporta l attribuzione di alcun punteggio. Art. 2 Preventiva pubblicazione L avviso di istituzione dell Albo Fornitori, così come ogni sua modifica ed integrazione, viene pubblicato sulla GURI ed il predetto avviso, il presente Regolamento ed i relativi allegati di cui al successivo art. 3 vengono pubblicati sul sito internet di Sogesid SpA, all indirizzo Notizia di tale pubblicazione viene, altresì, data su due quotidiani aventi rilevanza nazionale. Sogesid SpA si riserva di dare la massima pubblicità alla possibilità di iscrizione al proprio Albo Fornitori con qualunque mezzo anche tramite comunicazione diretta alle imprese. Art. 3 Documentazione disponibile La documentazione necessaria per l iscrizione all Albo Fornitori può essere consultata e compilata presso la sezione Albo Fornitori del sito internet di Sogesid SpA, all indirizzo Tale sezione contiene in particolare: 1. Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori; 3

4 2. Allegato A Categorie Merceologiche; 3. Modulo di iscrizione on line all Albo Fornitori; 4. Fac Simile della domanda di iscrizione Modello 1; 5. Fac simile della dichiarazione sostitutiva di iscrizione alla Camera di Commercio Modello 2; 6. Fac Simile della richiesta di rinnovo dell iscrizione all Albo Fornitori Modello 3; Copia della suddetta documentazione è altresì depositata presso la sede di Sogesid SpA. Qualora si riscontrassero difformità tra la documentazione presentata e quella pubblicata sul sito, prevarrà quanto richiesto da quest ultima. Art. 4 Classi di importo Per ogni categoria merceologica ricompresa nell Allegato A al presente Regolamento sono individuate classi di importo; gli operatori economici dovranno selezionare quella di interesse sulla scorta dei requisiti posseduti ai sensi del successivo art. 5. Le predette classi di importo per l affidamento di servizi e forniture sono le seguenti: Classi di importo Valori di riferimento Classe I Fino ad ,00 Classe II , ,00 Classe III , ,00 In particolare, per i servizi attinenti l ingegneria (art. 90 D. Lgs. n. 163/2006 s.m.i. e art. 252 del D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i.) si farà riferimento alle classi di importo sotto indicate: Classi di importo Valori di riferimento Classe I Fino ad ,00 Classe II , ,00 Classe III Oltre i ,00 4

5 Per l affidamento di lavori, invece, si farà riferimento alle seguenti classi di importo: Classi di importo Valori di riferimento Classe I Fino ad ,00 Classe II , ,00 Classe III , ,00 Art. 5 Requisiti richiesti Per essere iscritti all Albo Fornitori occorre essere in possesso dei requisiti e dichiarare i dati e le informazioni di seguito indicati: 1. iscrizione nel Registro delle Imprese tenuto dalla C.C.I.A.A. relativa al settore merceologico per il quale si chiede l iscrizione ovvero nel registro delle Commissioni provinciali per l Artigianato o presso i competenti Albi professionali. In caso di cittadini di altro Stato membro non residente in Italia si applica quanto previsto dall art. 39 comma 2 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.; 2. insussistenza delle cause di esclusione e di divieto a contrarre di cui all art 38 comma 1 lettere dalla a) alla m ter) compresa del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. ; 3. adempimento agli obblighi inerenti la sicurezza sui luoghi di lavoro previsti dalla vigente normativa in materia, con particolare riferimento al D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.; 4. nel caso di attività che richiedano autorizzazioni, ex art. 39 comma 4 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., possesso delle autorizzazioni in corso di validità richieste dalla normativa vigente; 5. fatturato globale realizzato in ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari approvati dal competente organo societario alla data di presentazione della domanda di iscrizione all Albo; 6 fatturato specifico realizzato in ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari approvati dal competente organo societario alla data di presentazione della domanda di iscrizione all Albo per lavori e/o forniture e/o servizi analoghi a quelli oggetto della categoria per la quale si chiede l iscrizione; 7 possesso delle eventuali attestazioni SOA in riferimento ai lavori per i quali si chiede l iscrizione; 8. ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall art. 212 del D. Lgs. n. 152/2006 e s.m.i., i soggetti che svolgono attività di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi, di bonifica dei siti, di bonifica dei beni contenenti amianto, di 5

6 commercio ed intermediazione dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi, nonché di gestione di impianti di smaltimento e di recupero di rifiuti o che comunque svolgono attività soggette ad iscrizione devono essere iscritti all Albo nazionale dei gestori ambientali, costituito presso il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Per i soggetti di cui al precedente articolo 1, punto 4, in alternativa al requisito di cui al numero 1 del presente articolo, essere iscritti all Albo professionale (nel rispetto della tempistica minima prevista per legge per attività professionali specifiche) per attività inerenti quelle previste nella categoria per la quale si richiede l iscrizione, o equipollente iscrizione, secondo la legislazione dello Stato di appartenenza. Si applica quanto previsto dall art. 39 comma 2 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. Art. 6 Modalità di iscrizione I soggetti che intendono ottenere l iscrizione all Albo Fornitori dovranno avvalersi della procedura on line compilando l apposito modulo disponibile presso il sito sezione Albo Fornitori. Nel modulo d iscrizione on line dovranno essere specificate le categorie merceologiche d interesse, il campo di attività, i dati inerenti il certificato camerale, il settore di specializzazione ed inserite tutte le informazioni richieste in relazione al profilo professionale. Il modulo di iscrizione on line dovrà essere redatto in lingua italiana. Al fine di consentire alla Sogesid SpA la verifica della veridicità e congruità dei dati dichiarati al momento dell iscrizione on line, contestualmente alla stessa, dovrà essere inviata all indirizzo di posta elettronica: la documentazione di cui al successivo art.7 in formato pdf. L iscrizione all Albo Fornitori avverrà ad esito positivo della suddetta verifica; comunicazione della convalida dell iscrizione all Albo verrà inviata via o via fax al richiedente. L operatore economico può modificare i dati immessi on line finchè non sia convalidata l iscrizione. Successivamente dovrà comunicare tramite posta elettronica certificata o fax eventuali modifiche. Art. 7 Documentazione da presentare ai fini dell iscrizione I soggetti che intendono ottenere la convalida dell iscrizione all Albo Fornitori dovranno inviare all indirizzo di posta elettronica di cui al precedente punto 6 la seguente documentazione in formato pdf: 1. domanda di iscrizione all Albo Fornitori redatta su propria carta intestata con indicazione specifica della/e categoria/e merceologica/che dei beni, dei servizi o dei lavori per i quali si richiede l iscrizione, conforme al fac-simile allegato di cui al precedente art. 3, corredata da copia del documento d identità del soggetto che sottoscrive la domanda; 2. copia del presente Regolamento siglato in ogni pagina per presa visione ed accettazione di quanto in esso contenuto; 3. certificato di iscrizione al registro delle imprese della C.C.I.A.A. di data non anteriore a sei mesi dalla data di presentazione della domanda di iscrizione, 6

7 attestante l attività specifica per la quale si richiede l iscrizione, il nominativo o i nominativi delle persone legalmente autorizzate a rappresentare ed impegnare l impresa nonché l ubicazione della sua sede legale e delle sue unità produttive, (ovvero, per i soggetti di cui al precedente articolo 1 punto 4, il certificato di iscrizione all Albo professionale di riferimento). In alternativa potrà essere resa idonea dichiarazione sostitutiva ai sensi dell art. 46 del DPR 445/2000 e s.m.i., riportante i medesimi dati, con allegata copia del documento d identità del legale rappresentante che sottoscrive la predetta dichiarazione; 4. nel caso di attività che richiedano autorizzazioni, ex art. 39 comma 4 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., copia dell autorizzazione per la prestazione di attività, in corso di validità, ovvero dichiarazione sostitutiva resa nelle forme e con i modi precisati dall art. 46 del DPR 445/2000 e s.m.i. ; 5 copia dei bilanci, compresi gli allegati, relativi agli ultimi tre esercizi finanziari approvati dal competente organo societario alla data di presentazione della richiesta di iscrizione ovvero dichiarazione sostitutiva resa nelle forme e con i modi precisati dall art. 46 del DPR 445/2000 e s.m.i., recante il fatturato di cui ai punti 5 e 6 del precedente art.5; 6. idonee dichiarazioni bancarie, preferibilmente due, dalle quali risulti la capacità di ricorso al credito ed alla garanzia ovvero dichiarazione sostitutiva resa nelle forme e con i modi precisati dall art. 46 del DPR 445/2000 e s.m.i.; 7. attestazioni SOA relative ai lavori per i quali si chiede l iscrizione e/o attestazione del possesso dei requisiti di cui all art. 40, comma 1, D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. ovvero dichiarazione sostitutiva resa nelle forme e con i modi precisati dall art. 46 del DPR 445/2000 riportante i medesimi dati; 8. (eventuale) certificazione di qualità e/o di gestione ambientale posseduta e/o di laboratorio autorizzato; 9. per i soggetti che svolgono le attività di cui al punto. 8 del precedente articolo 5, attestazione dell iscrizione all Albo nazionale dei gestori ambientali, costituito presso il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in corso di validità. I liberi professionisti devono trasmettere la documentazione di cui ai punti 1, 2, 3, 4 e 8 del presente articolo. E facoltà del richiedente inviare a mezzo posta ordinaria ogni ulteriore documentazione utile ai fini della presentazione dell impresa ovvero della propria attività professionale. Sogesid SpA si riserva, nel corso del procedimento di iscrizione, la facoltà di poter richiedere al soggetto interessato di comprovare il possesso dei requisiti attraverso la presentazione di specifica ed ulteriore documentazione. La documentazione di cui sopra deve essere sottoscritta: a) dal singolo professionista, se si tratta di libero professionista; b) da ciascun professionista associato, se si tratta di associazione professionale; c) dal titolare, se si tratta di impresa individuale; d) da ciascun socio, se si tratta di società in nome collettivo; 7

8 e) dai soci accomandatari, se si tratta di società in accomandita semplice; f) dagli amministratori muniti di potere di rappresentanza, se si tratta di altro tipo di società o Consorzio. Art.8 Verifica della documentazione fornita L iscrizione all Albo Fornitori avviene solo previa verifica da parte di Sogesid SpA della coerenza tra le dichiarazioni contenute nel modulo di iscrizione compilato on line e la documentazione trasmessa (con particolare riferimento alla categoria merceologica per la quale si chiede l iscrizione ed alla relativa classe di importo in relazione alle attività effettivamente svolte dall operatore economico tra quelle indicate sul certificato camerale, se trattasi di imprese) nonchè della completezza e correttezza di quest ultima. La convalida della richiesta di iscrizione ovvero la comunicazione del rigetto della stessa per carenza dei requisiti verrà fornita via mail agli indirizzi di riferimento indicati dal richiedente nel modulo d iscrizione on line. Nel caso in cui la documentazione presentata fosse irregolare o incompleta, saranno richieste le opportune integrazioni, con l indicazione delle eventuali informazioni mancanti ed i termini resteranno sospesi. Se entro 60 giorni dalla richiesta non risulteranno pervenute le predette integrazioni si procederà al rigetto della richiesta di iscrizione. La Sogesid SpA procederà, altresì, al rigetto della richiesta di iscrizione nei seguenti casi: - nel caso di mancato possesso anche di uno solo dei requisiti di cui al precedente articolo 5; - nel caso in cui non venga fornito anche uno solo dei documenti di cui al precedente articolo 7 ovvero la documentazione presentata a comprova dei requisiti richiesti non sia atta a confermare il possesso anche di uno solo di essi. Non è consentito ad un soggetto presentare contemporaneamente richiesta di iscrizione in forma individuale ed in forma associata (Consorzio) per la medesima categoria di cui all Allegato A ovvero partecipare in due o più Consorzi che hanno presentato domanda per la medesima categoria di cui all Allegato A, pena il rigetto di tutte le domande presentate. Ai sensi del DPR 445/2000 e s.m.i., Sogesid SpA si riserva di fare accertamenti, anche a campione, in ordine al possesso dei requisiti dichiarati e dei quali non sia già stata fornita, unitamente alla domanda di iscrizione, la relativa documentazione ovvero alla permanenza del possesso dei requisiti dichiarati. Art. 9 Criterio di scelta degli operatori economici da invitare La scelta degli operatori economici da invitare alle procedure di cui al presente Regolamento seguirà i criteri previsti dal D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. Il criterio della rotazione verrà applicato scorrendo sistematicamente l ordine degli iscritti costituito sulla base della data di iscrizione per ciascuna categoria, classe di importo e degli altri criteri che verranno considerati necessari e applicabili per ciascuna singola procedura di affidamento (ad es.: esperienza specifica maturata: 8

9 minore di 5 anni; compresa fra 5 e 10 anni; maggiore di 10 anni possesso di certificazioni specifiche applicabili: ISO 9001:2008; SA possesso di abilitazioni professionali specifiche). Art. 10 Invito a soggetti esterni all Albo Fornitori Quando si tratti di lavori e/o forniture e/o servizi aventi particolare oggetto o nel caso in cui sia richiesta una specifica specializzazione è facoltà di Sogesid SpA invitare alle procedure per la scelta del contraente di cui all articolo 1 altri soggetti ritenuti idonei, sebbene non iscritti all Albo Fornitori. In tale caso, Sogesid SpA potrà invitare i soggetti esterni di cui sopra ad effettuare l iscrizione all Albo secondo le modalità indicate nel presente Regolamento. Art. 11 Decorrenza dell iscrizione all Albo Fornitori I soggetti interessati ad essere iscritti all Albo potranno compilare il modulo di iscrizione on line in ogni momento. L iscrizione all Albo Fornitori decorre dalla data di comunicazione a mezzo , da parte di Sogesid SpA, della convalida della richiesta di iscrizione. Art. 12 Decorrenza dell Albo Fornitori L Albo Fornitori - nonché le sue eventuali modifiche e/o integrazioni - sarà operativo dalla data di pubblicazione del relativo avviso sulla GURI e sul sito della Società. Sogesid SpA si riserva la facoltà di aggiornarlo, previo avviso pubblicato sulla GURI nonché sul proprio sito internet. L iscrizione all Albo ha validità triennale ed è rinnovabile secondo le modalità di cui al successivo art. 13. In ogni caso, a pena di sospensione dall Albo, gli iscritti avranno l obbligo di comunicare ogni variazione intervenuta rispetto alle informazioni ed alle dichiarazioni già rese a Sogesid SpA in fase di iscrizione, entro 15 giorni dall intervenuta modifica. E altresì necessario, a pena di cancellazione dall Albo, fornire la documentazione inerente le variazioni di cui sopra entro e non oltre i successivi 60 giorni. Sogesid SpA si riserva di effettuare verifiche periodiche, anche a campione, al fine di accertare il permanere della sussistenza dei requisiti di iscrizione e l attualità delle dichiarazioni rese dall operatore economico. L esito negativo della predetta verifica comporterà l immediata cancellazione dall Albo. Art. 13 Rinnovo dell iscrizione all Albo Alla scadenza del triennio l iscrizione all Albo potrà essere rinnovata, pena la cancellazione dall Albo, mediante invio della richiesta di rinnovo che, una volta convalidato, avrà durata triennale dalla data di convalida della predetta richiesta. La richiesta di rinnovo, da inoltrare almeno 15 giorni prima della scadenza, dovrà avvenire mediante la compilazione dell apposito modulo allegato al presente 9

10 Regolamento (Modulo 3), che dovrà essere inviato in formato pdf. all indirizzo di posta elettronica di cui al precedente art. 6 unitamente alla seguente documentazione: 1. certificato di iscrizione al registro delle imprese della C.C.I.A.A. di data non anteriore a sei mesi dalla data di presentazione della richiesta di rinnovo dell iscrizione, ovvero, per i soggetti di cui al precedente articolo 1 punto 4, il certificato di iscrizione all Albo professionale di riferimento. In alternativa potrà essere resa idonea dichiarazione sostitutiva ai sensi dell art. 46 del DPR 445/2000 e s.m.i., riportante i medesimi dati, con allegata copia del documento d identità del legale rappresentante che sottoscrive la predetta dichiarazione; 2. dichiarazione inerente il fatturato complessivo e quello specifico per lavori e/o forniture e/o servizi analoghi a quelli oggetto della categoria per la quale si chiede il rinnovo dell iscrizione, realizzati in ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari approvati dal competente organo societario alla data di presentazione della domanda di rinnovo dell iscrizione all Albo; 3. dichiarazione delle eventuali integrazioni alle categorie merceologiche di iscrizione ed alle classi di importo precedentemente indicate nel modulo di iscrizione on line; 4. copia del presente Regolamento timbrato e sottoscritto per accettazione in ogni pagina. La convalida della richiesta di rinnovo dell iscrizione ovvero la comunicazione del rigetto della stessa per carenza dei requisiti verrà fornita via mail agli indirizzi di riferimento indicati dal richiedente. Nel caso in cui la documentazione presentata fosse irregolare o incompleta, saranno richieste le opportune integrazioni, con l indicazione delle eventuali informazioni mancanti ed i termini resteranno sospesi. Se entro 60 giorni dalla richiesta non risulteranno pervenute le predette integrazioni si procederà al rigetto della richiesta di rinnovo dell iscrizione. Art. 14 Sospensione dall Albo Fornitori La sospensione dell iscrizione del Fornitore all Albo ha luogo nei seguenti casi: 1) sia in corso una procedura di concordato preventivo o di fallimento; 2) siano in corso procedimenti penali relativi a delitti la cui gravità faccia venir meno i requisiti di natura morale richiesti per l iscrizione all Albo; 3) siano in corso accertamenti per responsabilità concernenti irregolarità nell esecuzione della prestazione; 4) inadempimento nell esecuzione delle prestazioni: in caso di inadempimento grave, la sospensione è pari a 24 mesi; 5) violazione, debitamente accertata e di particolare rilevanza, delle vigenti disposizioni in materia ambientale; 10

11 6) mancata comunicazione scritta del cambio di indirizzo entro 60 giorni dall accertamento di inesistenza dell indirizzo originario, fatta salva la conoscenza formale del nuovo indirizzo da parte dell Ufficio competente della Sogesid SpA; 7) mancata comunicazione scritta di ogni variazione accertata ed intervenuta rispetto alle informazioni ed alle dichiarazioni già rese in fase di iscrizione, entro 15 giorni dall intervenuta modifica; 8) sussistenza di rapporti professionali di carattere personale tra il legale rappresentante, amministratore e/o soggetto dotato di cariche sociali dell operatore economico e la Sogesid SpA; 9) in ogni altro caso in cui si renda necessaria o opportuna la sospensione in relazione a particolari ipotesi di condotta tenuta dall operatore economico nell espletamento delle prestazioni contrattualmente affidate o ad eventi che suggeriscano in via cautelativa di non procedere ad affidamenti verso il predetto operatore. Della sospensione dall Albo verrà data comunicazione scritta e motivata al soggetto interessato entro 15 giorni dalla data dell avvenuta sospensione. Art. 15 Cancellazione dall Albo Fornitori La cancellazione dall Albo ha luogo nei seguenti casi : 1) qualora dalla valutazione complessiva sull esecuzione delle prestazioni contrattuali risulta che l operatore economico non sia affidabile, nel caso in cui questo è iscritto ad una sola categoria o sotto categoria merceologica; 2) per falsa attestazione dei requisiti di cui al precedente art.5 della quale la Sogesid SpA sia comunque venuta a conoscenza; 3) per grave negligenza o malafede nell esecuzione delle prestazioni o nel caso di risoluzione per inadempimento di un contratto affidato; 4) per intervenuta sentenza di condanna per delitti la cui gravità faccia venir meno i requisiti morali richiesti per l iscrizione all Albo; 5) per fallimento, liquidazione e cessazione attività; 6) nel caso di mancata trasmissione della documentazione inerente le intervenute variazioni di cui al precedente art. 12; 7) qualora da revisione periodica svolta d ufficio mediante richiesta dei dati alla competente Camera di Commercio, l impresa non risulti più esistente; 8) in caso di istanza scritta di cancellazione da parte del soggetto interessato; 9) mancato rinnovo dell iscrizione ai sensi del precedente art. 13 decorsi 3 anni dalla convalida della stessa; 10) infrazione, debitamente accertata e di particolare rilevanza, della vigente normativa sulle assunzioni, sul diritto al lavoro dei disabili, sul trattamento previdenziale ed assistenziale dei lavoratori, sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché sulle norme inerenti l assicurazione sugli infortuni sul lavoro. 11

12 In caso l operatore economico sia iscritto a più categorie e sottocategorie merceologiche la cancellazione limitatamente alla categoria o sottocategoria interessata ha luogo nei seguenti casi : 1) qualora dalla valutazione complessiva sull esecuzione delle prestazioni contrattuali risulti che l operatore economico non sia affidabile; 2) nei casi in cui per 3 volte nell arco del triennio di iscrizione ed a seguito di invito a gara non sia stata presentata alcuna offerta; 3) in caso di istanza scritta di cancellazione da parte del soggetto interessato. Della cancellazione per uno dei motivi di cui sopra viene data comunicazione scritta e motivata al soggetto interessato entro 15 giorni dalla data dell avvenuta cancellazione. Salvo il caso di cui al precedente punto 9) del presente articolo, una nuova domanda di iscrizione può essere presentata solo decorsi 2 anni dall avvenuta cancellazione. Art. 16 Struttura dell Albo Fornitori L Albo Fornitori è così articolato: Sezione I): Servizi attinenti l Ingegneria; Sezione II): Altri Servizi; Sezione III): Lavori; Sezione IV): Beni; Sezione V): Altro. All interno di ciascuna Sezione, l Albo è articolato in classi di importo e macrocategorie secondo quanto risultante dall elenco delle categorie di beni, servizi e lavori, pubblicato sul sito internet di Sogesid SpA, all indirizzo Art.17 Tutela della Privacy Sogesid SpA, ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e s.m.i. ed in qualità di titolare del trattamento dei dati forniti per l iscrizione all Albo Fornitori, informa che tali dati verranno utilizzati ai fini dell iscrizione all Albo e che verranno trattati con sistemi elettronici e manuali, in modo da garantirne, comunque, la loro sicurezza e la riservatezza. Con l invio della domanda di iscrizione, l operatore economico esprime, pertanto, il proprio assenso al predetto trattamento. In calce al presente Regolamento sono fornite le informazioni di cui all articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.. Art. 18 Richieste di informazioni e verifica delle prestazioni Le richieste di informazioni in merito all Albo possono essere indirizzate a Sogesid SpA - Ufficio Affari Generali Via Calabria n. 35, Roma - al n. fax 06/ oppure inviate all indirizzo di posta elettronica: Sarà fornita risposta a mezzo fax o tramite posta elettronica agli indirizzi di riferimento indicati dall operatore economico nel modulo d iscrizione on line. 12

13 Le prestazioni rese dal soggetto affidatario di lavori, servizi e/o forniture verranno sottoposte a verifica di regolare esecuzione e a conseguente valutazione complessiva delle stesse dal parte della Sogesid SpA. Gli operatori economici dovranno attenersi alla procedura di qualità ISO 9001:2008 adottata dalla Sogesid SpA. 13

14 Informativa ex art. 13, D. Lgs. 196/2003 e s.m.i. Codice in materia di protezione dei dati personali Sogesid SpA fornisce le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali alla stessa forniti. Finalità del trattamento I dati forniti vengono acquisiti da Sogesid SpA per verificare la sussistenza dei requisiti necessari per l iscrizione all Albo Fornitori e per la scelta degli operatori economici da invitare nelle procedure negoziate e di acquisizione in economia per gli acquisti di beni e/o servizi e/o lavori nonché per quanto riguarda la normativa antimafia, in adempimento di precisi obblighi di legge. Tutti i dati acquisiti da Sogesid SpA potranno essere trattati anche per fini di studio e statistici. Natura del conferimento Il conferimento dei dati ha natura facoltativa, tuttavia, il rifiuto di fornire i dati richiesti da Sogesid SpA potrebbe determinare, a seconda dei casi, l impossibilità di ammettere l operatore economico alla selezione dei soggetti da invitare. Modalità del trattamento dei dati Il trattamento dei dati verrà effettuato da Sogesid SpA in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere attuato mediante strumenti manuali, informatici e telematici idonei a trattarli nel rispetto delle regole di sicurezza previste dalla Legge e/o dal Regolamento interno. Ambito di comunicazione e di diffusione dei dati I dati potranno essere comunicati: - al personale di Sogesid SpA che cura il procedimento di iscrizione all Albo Fornitori ovvero che cura gli inviti a presentare le offerte. I dati potranno, altresì, essere comunicati ad altri uffici della società che svolgono attività attinente agli acquisti; - a collaboratori autonomi, professionisti, consulenti, che prestino attività di consulenza od assistenza a Sogesid SpA in ordine a procedimenti di gara o per studi di settore o a fini statistici; - ai soggetti esterni, i cui nominativi sono a disposizione degli interessati, facenti parte delle Commissioni di gara e/o di collaudo che verranno di volta in volta costituite; - ad altri operatori economici, portatori di interessi qualificati, che facciano richiesta di accesso ai documenti di gara nei limiti consentiti ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - all Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nonché all Osservatorio dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture. 14

15 I dati conferiti dagli operatori economici limitatamente a denominazione/ragione sociale potranno essere diffusi tramite il sito internet di Sogesid SpA. Diritti dell operatore economico interessato All operatore economico, in qualità di interessato, vengono riconosciuti i diritti di cui all articolo 7 del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.. Titolare del trattamento Titolare del trattamento è Sogesid SpA, con sede in Via Calabria n. 35, Roma. Responsabile per il riscontro all interessato in caso di esercizio dei diritti di cui all art. 7 del D.Lgs. 196/2003 s.m.i. è la Sig.ra Olga Migliorini. Allegati al Regolamento: - Allegato A Categorie; - Fac simile della domanda di iscrizione Modello 1; - Fac simile della dichiarazione sostitutiva di iscrizione alla Camera di Commercio Modello 2; - Fac Simile della richiesta di rinnovo dell iscrizione all Albo Fornitori Modello 3. 15

Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori

Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori Criteri e Regole per l istituzione e la gestione dell Elenco Fornitori 1. Premessa L Istituto per il Credito Sportivo (di seguito anche Istituto o ICS ) intende istituire e disciplinare un Elenco di operatori

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5 AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI A CUI ATTINGERE PER L INVITO NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI, CON PROCEDURA NEGOZIATA O IN ECONOMIA, RELATIVI A LAVORI,

Dettagli

LESS Onlus Regolamento Albo Fornitori

LESS Onlus Regolamento Albo Fornitori LESS Onlus Regolamento Albo Fornitori Regolamento dell'albo Fornitori Sommario PREMESSA... 5 ART. 1. OGGETTO ED AMBITO DI APPLICAZIONE... 5 ART. 2. PREVENTIVA PUBBLICAZIONE...6 ART. 3. DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE...6

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 SETTORE I Affari Generali DIRIGENTE - Dott. Giuseppa Gatto Tel. 0935 521.215 Fax 0935 521217 Pec: protocollo@provincia.enna.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE, OGGETTO E FINALITA Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE,

Dettagli

SISTEMA DI SELEZIONE DI FORNITORI QUALIFICATI PER LE CONSULENZE ED I SERVIZI PROFESSIONALI CORRELATI ALL ESECUZIONE DI LAVORI.

SISTEMA DI SELEZIONE DI FORNITORI QUALIFICATI PER LE CONSULENZE ED I SERVIZI PROFESSIONALI CORRELATI ALL ESECUZIONE DI LAVORI. SISTEMA DI SELEZIONE DI FORNITORI QUALIFICATI PER LE CONSULENZE ED I SERVIZI PROFESSIONALI CORRELATI ALL ESECUZIONE DI LAVORI Disciplinare Disciplinare Sistema di Selezione - Pagina 2 di 6 INDICE 1. Oggetto................................................................................

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE AD EURO 100.000,00 ATTINENTI I SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE AD EURO 100.000,00 ATTINENTI I SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE AD EURO 100.000,00 ATTINENTI I SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI E I SERVIZI IN MATERIA

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A. REGOLAMENTO PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A. RE02.PGAP01 Pag. 1 a 7 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI DI PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A. REGOLAMENTO PADANIA ACQUE GESTIONE S.P.A.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 11,

Dettagli

DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali

DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali 1) Oggetto del Sistema di qualificazione Il presente atto regola, ai sensi del D.Lgs..

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI NAPOLI SERVIZI SPA

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI NAPOLI SERVIZI SPA REGOLAMENTO ALBO FORNITORI NAPOLI SERVIZI SPA Regolamento per l istituzione e la gestione dell Albo Fornitori della Napoli Servizi SpA Art. 1 Oggetto ed ambito di applicazione La Napoli Servizi SpA, in

Dettagli

Allegato 1. Modalità operative per l iscrizione. all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA

Allegato 1. Modalità operative per l iscrizione. all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA Allegato 1 Modalità operative per l iscrizione all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA 1) STRUTTURA DELL ALBO FORNITORI L Albo Fornitori è articolato nelle seguenti categorie: - Categoria A: Servizi e

Dettagli

I.P.A.B. COLLEREALE - MESSINA AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO E TRATTATIVA PRIVATA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO ELENCO DELLE

I.P.A.B. COLLEREALE - MESSINA AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO E TRATTATIVA PRIVATA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO ELENCO DELLE I.P.A.B. COLLEREALE - MESSINA AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO E TRATTATIVA PRIVATA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO ELENCO DELLE IMPRESE DI FIDUCIA AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE AREA 24 S.p.A. Corso Cavallotti, 51 18038 SANREMO Tel. 0184 524066 / Fax 0184 524064 area24spa@area24spa.it AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI

Dettagli

DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali

DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE delle Imprese in grado di svolgere servizi di pulizia degli edifici ed aree aziendali 1) Oggetto del Sistema di qualificazione Il presente atto regola, ai sensi del D.Lgs..

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 8

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014)

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) 1 PREMESSE 1.1 La Società APAM ESERCIZIO SPA (di seguito APAM) con sede legale

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE In bollo da. 14,62 ALLEGATO A Al Conaf Via Oggetto: Affidamento servizio di broker e consulenza assicurative biennio 2012-2013 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE (da rendere, sottoscritta

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Determinazione del Direttore Generale n. 25 del 5 marzo 2013 REGOLAMENTO PER

Dettagli

ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI. Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO

ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI. Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO Ai sensi dell art. 125 comma 12 del D. Lgs. n. 163 del 2006 e s.m.i., avente ad oggetto il Codice

Dettagli

SALERNO SOLIDALE S.P.A. Albo Fornitori e Prestatori di servizi. DISCIPLINA

SALERNO SOLIDALE S.P.A. Albo Fornitori e Prestatori di servizi. DISCIPLINA SALERNO SOLIDALE S.P.A. Articolo 1 Oggetto Albo Fornitori e Prestatori di servizi. DISCIPLINA 1. Il presente disciplinare regola l istituzione, fissa i criteri per l iscrizione e stabilisce le modalità

Dettagli

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso

AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI. * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso AMAP SPA AVVISO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI * * * Art. 1 - Oggetto del presente Avviso 1.1 L AMAP spa, azienda certificata ISO 9001, che attua e mantiene aggiornato il proprio

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI PER LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI PER LAVORI, SERVIZI E FORNITURE REGOLAMENTO ALBO FORNITORI PER LAVORI, SERVIZI E FORNITURE 1 INDICE 1. DISPOSIZIONI GENERALI 3 1.1 Oggetto e Finalità 3 1.2 Definizioni 3 1.3 Campo di Applicazione 3 2. PROCEDURA PER L ISCRIZIONE ALL ALBO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/06.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/06. REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/06. ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE ALBO FORNITORI La Fondazione Teatro Regio di Torino procede all istituzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Approvato con Delibera del Consiglio Direttivo n. 15 del 21 Dicembre 2015 FORMAZIONE ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 Istituzione e ambito di applicazione

Dettagli

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER FORNITURE DI GAS NATURALE NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 Premessa: Brescia Trasporti S.p.A. intende istituire un proprio sistema di qualificazione al fine di selezionare operatori

Dettagli

Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali

Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali Regolamento per la gestione dell Albo degli operatori economici aziendali Premesse - con Deliberazione del C. di A. del 30/07/2012 di Anconambiente SpA è stata approvata l ultima revisione del Regolamento

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 dichiarazione sostitutiva Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: Avviso pubblico per l accreditamento della fornitura di prestazioni domiciliari assistenziali e socio-educative

Dettagli

REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici. Albo Fornitori

REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici. Albo Fornitori REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici Albo Fornitori INDICE ART. 1 PREMESSA 3 ART. 2 OGGETTO 3 ART. 3 STRUTTURA DELL ALBO 3 ART.4 REQUISITI PER L ISCRIZIONE 3 ART. 5 MODALITA DI ISCRIZIONE

Dettagli

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC DISCIPLINARE Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (di seguito per brevità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTECORVINO PUGLIANO AUTONOMIA 114 C.M.: SAIC86200P - CF: 95021480652

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTECORVINO PUGLIANO AUTONOMIA 114 C.M.: SAIC86200P - CF: 95021480652 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTECORVINO PUGLIANO AUTONOMIA 114 C.M.: SAIC86200P - CF: 95021480652 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DELLE DITTE DA INTERPELLARE PER L ACQUISIZIONE

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Il sottoscritto, nato a (prov. ) il e residente a in Via

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DELLE RELAZIONI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D. LGS. 163/2006

Dettagli

ASA SPA. Azienda Servizi Ambientali con sede legale in Livorno via del Gazometro 9

ASA SPA. Azienda Servizi Ambientali con sede legale in Livorno via del Gazometro 9 ASA SPA Azienda Servizi Ambientali con sede legale in Livorno via del Gazometro 9 REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER SPESE IN ECONOMIA DI CUI ALL ART.

Dettagli

Disciplinare. ART. 1 Istituzione dell'elenco

Disciplinare. ART. 1 Istituzione dell'elenco ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI ASCOLI PICENO - ex art.125 comma 12 del D.legislativo 12.4.2006 n.163 (approvato con determinazione

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA MODELLO C/ 1 DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DELLA SPL SEZZE SPA Alla SPL SEZZE SPA Via Umberto I 04018 Sezze (LT) RISERVATO ALLA SOCIETA Data di arrivo Protocollo N. N. ATTRIBUITO

Dettagli

Domanda di iscrizione all albo fornitori per la sezione forniture di beni e servizi di cui all art. 125 del D. Lgs. 163/06.

Domanda di iscrizione all albo fornitori per la sezione forniture di beni e servizi di cui all art. 125 del D. Lgs. 163/06. Allegato B) Spett.le COMUNITA MONTANA DEL GEMONESE CANAL DEL FERRO E VALCANALE Via Pramollo 16 3016 Pontebba (UD) Inviare esclusivamente via PEC comunitamontana.gemonesecanaldelferrovalcanale@certgov.fvg.it,

Dettagli

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI -

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI - POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI - CONVENZIONE CNAPPC DISCIPLINARE Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (di seguito per brevità anche

Dettagli

Provincia Regionale di Trapani Staff Gare e Contratti Via Osorio n. 22 91100 Trapani

Provincia Regionale di Trapani Staff Gare e Contratti Via Osorio n. 22 91100 Trapani Modello istanza di iscrizione Albo imprese di fiducia Provincia Regionale di Trapani Staff Gare e Contratti Via Osorio n. 22 91100 Trapani Oggetto: Iscrizione all Albo delle Imprese di Fiducia per l affidamento

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PROT. 16378 DEL 06-12-2011 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA

Dettagli

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MESSA A NORMA DELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA PIERO CIRONI (GARA N. 411). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Procedura Gestionale Gestione dell Albo Fornitori

Procedura Gestionale Gestione dell Albo Fornitori Pagina 1 di 9 PROCEDURA GESTIONALE Albo Pagina 2 di 9 INDICE 1. Premesse 2. Scopo e campo di applicazione 3. Definizioni 4. Responsabilità 5. Sezioni, categorie e sottocategorie dell Albo 6. Durata dell

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DELL ATTO DI NOTORIETÀ (AI SENSI DEGLI ARTT.46 E 47 DEL D.P.R. N.445/2000), DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO Modello B Comune di Saluzzo Via Macallè, 9 12037 SALUZZO PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL COMUNE DI SALUZZO RELATIVA A INCENDIO E ALTRI EVENTI, FURTO E

Dettagli

Da inserire nel plico in uno con la dichiarazione sostitutiva denominata "Allegato A", con la dichiarazione/i

Da inserire nel plico in uno con la dichiarazione sostitutiva denominata Allegato A, con la dichiarazione/i Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale e di alta specializzazione GARIBALDI Catania "Allegato B" Oggetto: Istituzione albo ditte ai sensi dell art. 24 bis Legge n. 109/94 come recepita dalle LL.RR. n.

Dettagli

DOMANDA PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE DI COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DEL D.LGS. N. 163/2006 E S.M.I.

DOMANDA PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE DI COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DEL D.LGS. N. 163/2006 E S.M.I. ALLEGATO N. 1 DOMANDA PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE DI COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DEL D.LGS. N. 163/2006 E S.M.I. PARTE I All IS.NA.R.T. scpa Istituto Nazionale

Dettagli

MODELLO 3 - ter DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA QUALIFICATO INDICATO O ASSOCIATO REQUISITI GENERALI. (artt. 7.2 e 10 del Disciplinare di Gara)

MODELLO 3 - ter DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA QUALIFICATO INDICATO O ASSOCIATO REQUISITI GENERALI. (artt. 7.2 e 10 del Disciplinare di Gara) MODELLO 3 - ter DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA QUALIFICATO INDICATO O ASSOCIATO REQUISITI GENERALI (artt. 7.2 e 10 del Disciplinare di Gara) IL SOTTOSCRITTO NATO A IL RESIDENTE A IN VIA/PIAZZA IN QUALITA

Dettagli

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva

Il sottoscritto. in qualità di..della società. (denominazione e ragione sociale) con sede in.. n. codice fiscale n. partita iva ALLEGATO A Fac-simile (schema indicativo) Istanza di partecipazione Procedura Aperta (sottoscritta da persona che ha i poteri di impegnare legalmente la ditta) per l affidamento del servizio di raccolta,

Dettagli

C o m u n e d i T r i b i a n o PROVINCIA DI MILANO SERVIZI TIPO A"

C o m u n e d i T r i b i a n o PROVINCIA DI MILANO SERVIZI TIPO A AVVISO PUBBLICO AVVISO INFORMATIVO COOPERATIVE DI TIPO A E DI TIPO B AI SENSI DELLA LEGGE N. 381/1991 AL FINE D INDIVIDUARE I SOGGETTI CON CUI L AMMINISTRAZIONE COMUNALE POTRA PROCEDERE ALLA STIPULA DELLE

Dettagli

COMUNE DI TURRIACO. Provincia di Gorizia

COMUNE DI TURRIACO. Provincia di Gorizia Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI E DEI SOGGETTI ABILITATI AI SERVIZI DI INGEGNERIA ED ARCHITETTURA Approvato con deliberazione consiliare n.. di

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano C.F. e P.Iva: 90013490678 Indirizzo:

Dettagli

ALL. A All Istituto Comprensivo Statale Don Bosco Via Antonio Vivaldi 2 36010 Monticello Conte Otto (VI)

ALL. A All Istituto Comprensivo Statale Don Bosco Via Antonio Vivaldi 2 36010 Monticello Conte Otto (VI) ALL. A All Istituto Comprensivo Statale Don Bosco Via Antonio Vivaldi 2 36010 Monticello Conte Otto (VI) DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI E DEI PRESTATORI DI SERVIZI DI FIDUCIA DELL ISTITUTO

Dettagli

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO CON CONTRATTO DI LAVORO PART-TIME O FULL TIME DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO

Dettagli

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. (da riportare su carta intestata) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE MARCA DA BOLLO DA 16,00 Modulo A) FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA (da riportare su carta intestata) Da inserire nella Busta B) Documentazione amministrativa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Spett.le

Dettagli

Roma, ENTE APPALTANTE Sogesid S.p.A. via Calabria 35 00187 (Roma) tel. 06 420821 sito istituzionale www.sogesid.it.

Roma, ENTE APPALTANTE Sogesid S.p.A. via Calabria 35 00187 (Roma) tel. 06 420821 sito istituzionale www.sogesid.it. Roma, Oggetto: Avviso informativo finalizzato a un indagine di mercato per selezionare soggetti interessati a partecipare alla procedura per l affidamento del servizio di formazione periodica del personale

Dettagli

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI -- REGOLAMENTO -- 1. ISTITUZIONE DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE Ai sensi dell'art. 232 del D.Lgs.163/06, è istituito presso la S.T.P. S.p.A. Bari

Dettagli

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia

OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Spett.le ALSIA Viale Carlo Levi, 6 75100 MATERA OGGETTO: Procedura Aperta per affidamento servizi assicurativi patrimonio Alsia Codice CIG: 5729367736 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA E

Dettagli

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 Spett.le Il sottoscritto..nato a... il residente in..alla_via..... C.F.: in qualita di...... dell Impresa......

Dettagli

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» Via S. Martino 60 56125 PISA tel. 050 505411 fax 050 505438 www.ufficiofiumiefossi.

Consorzio di Bonifica «UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI» Via S. Martino 60 56125 PISA tel. 050 505411 fax 050 505438 www.ufficiofiumiefossi. AVVISO PUBBLICO INSERIMENTO NELL ELENCO APERTO DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI DEL CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI DI PISA. Art.1 Oggetto dell avviso Procedura da seguire per l inserimento

Dettagli

AL COMUNE DI SANTA MARINA

AL COMUNE DI SANTA MARINA Applicare marca da bollo da 14,62 euro AL COMUNE DI SANTA MARINA Oggetto: Istanza di inserimento nell elenco degli operatori economici per affidamento lavori pubblici e relative forniture e servizi del

Dettagli

Allegato A all offerta preventivo

Allegato A all offerta preventivo Allegato A all offerta preventivo Al Comune di Montecchio Emilia piazza Repubblica, 1 42027 Montecchio Emilia (RE) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

Il sottoscritto.. nato il.. a... in qualità di. dell impresa... con sede in... codice fiscale. partita IVA n.. REA n.

Il sottoscritto.. nato il.. a... in qualità di. dell impresa... con sede in... codice fiscale. partita IVA n.. REA n. Marca da bollo ALLEGATO A Istituzione elenco delle Imprese e degli operatori professionali per l affidamento di forniture, lavori e servizi, a procedura negoziata ovvero in economia in relazione alle disposizioni

Dettagli

Controllo requisiti. La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore.

Controllo requisiti. La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore. Controllo requisiti La dichiarazione va corredata da fotocopia, non autenticata, di valido documento di identità del sottoscrittore. Alla Como Servizi Urbani spa Via Giulini 15 22100 COMO OGGETTO: Autocertificazione

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

CHIEDE. di partecipare alla gara informale per l affidamento dei servizi di cui all oggetto e a tal fine DICHIARA

CHIEDE. di partecipare alla gara informale per l affidamento dei servizi di cui all oggetto e a tal fine DICHIARA Modello A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE Il/La sottoscritto/a (cognome)... (nome)... nato/a il... a... in qualità di...... della Ditta... con sede legale in... prov... CAP... Via... n.... P.

Dettagli

Albo Fornitori DISCIPLINA

Albo Fornitori DISCIPLINA C O M U N E D I T A R V I S I O P R O V I N C I A DI U D I N E Albo Fornitori DISCIPLINA Articolo 1 Oggetto 3. Il presente disciplinare regola l istituzione, fissa i criteri per l iscrizione e stabilisce

Dettagli

(Sezione da compilare solo in caso di ricorso all istituto dell avvalimento) - Impresa ausiliaria - ovvero

(Sezione da compilare solo in caso di ricorso all istituto dell avvalimento) - Impresa ausiliaria - ovvero ALLEGATO 1 Spett.le Comune di San Mango d Aquino Piazza municipio 88040 San Mango d Aquinoa OGGETTO:PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI NUMERO DUE SCUOLABUS NUOVO DI FABBRICA PER LE SCUOLE

Dettagli

SOCIETA' JESOLO PATRIMONIO S.r.l. REGOLAMENTO SOCIO UNICO COMUNE JESOLO

SOCIETA' JESOLO PATRIMONIO S.r.l. REGOLAMENTO SOCIO UNICO COMUNE JESOLO SOCIETA' JESOLO PATRIMONIO S.r.l. SOCIO UNICO COMUNE JESOLO REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E LATENUTA DELL'ELENCO DELLE IMPRESE E DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

Dettagli

Città di Aversa DISCIPLINARE PER L INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI AUTORIZZATI PER LA MESSA A RISERVA E/O RECUPERO DEI RIFIUTI RAEE.

Città di Aversa DISCIPLINARE PER L INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI AUTORIZZATI PER LA MESSA A RISERVA E/O RECUPERO DEI RIFIUTI RAEE. DISCIPLINARE PER L INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI AUTORIZZATI PER LA MESSA A RISERVA E/O RECUPERO DEI RIFIUTI RAEE. Art. 1 - Oggetto Il presente disciplinare riguarda le modalità e le procedure di individuazione

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA RENDE NOTO

UNIVERSITA DI PISA RENDE NOTO Direzione Edilizia e Telecomunicazione Settore Gestione Amministrativa, gare e contratti della Direzione Edilizia prot. n. 21196 del 14/04/2016 Coordinatore Dott.ssa Maria Cristina Biasci rep n. 302/2016

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE SOTTO I 40.000 EURO

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE SOTTO I 40.000 EURO REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE SOTTO I 40.000 EURO Sede Legale ed Amministrativa: Via Biagio di Montluc 2, 53100 Siena (SI) - Tel 0577 48154 Fax 0577 42449 Capitale Sociale

Dettagli

ELENCO REVISIONI DATA REV. PAG. OGGETTO DELLA MODIFICA. 09/07/2003 3 5 Aggiunta di categorie merceologiche

ELENCO REVISIONI DATA REV. PAG. OGGETTO DELLA MODIFICA. 09/07/2003 3 5 Aggiunta di categorie merceologiche QUA-06-PRD ALBO FORNITORI ELENCO REVISIONI DATA REV. PAG. OGGETTO DELLA MODIFICA 23/11/00 1 - Prima emissione 05/05/2003 2 - Adeguamento alla Normativa UNI EN ISO 9001: 2000 09/07/2003 3 5 Aggiunta di

Dettagli

REGOLAMENTO ELENCO OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI

REGOLAMENTO ELENCO OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI REGOLAMENTO ELENCO OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI PREMESSE Art. 1 ISCRIZIONE. Art. 2 - MODALITA. Art. 3 CASI DI NON ACCETTAZIONE. Art. 4 CASI DI SOSPENSIONE DELL ISCRIZIONE. Art. 5 CANCELLAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA CONSORZIO INDUSTRIALE PROVINCIALE DELL OGLIASTRA AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI DI CUI ALLA PARTE II TITOLO II CONTRATTI

Dettagli

SETTORE GARE e CONTRATTI AVVISO ai sensi del comma 2 dell art. 123 del D.Lgs. 163/2006 e s.m. e i..

SETTORE GARE e CONTRATTI AVVISO ai sensi del comma 2 dell art. 123 del D.Lgs. 163/2006 e s.m. e i.. SETTORE GARE e CONTRATTI AVVISO ai sensi del comma 2 dell art. 123 del D.Lgs. 163/2006 e s.m. e i.. Il Comune di Genova, come stabilito con Determinazione Dirigenziale n. 2014/152.0.0/58 del giorno 24

Dettagli

COMUNE DI MARTELLAGO - PROVINCIA DI VENEZIA -

COMUNE DI MARTELLAGO - PROVINCIA DI VENEZIA - SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO SERVIZIO MANUTENZIONE DEL PATRIMONIO Prot. 14527/MAN Martellago lì, 17/06/2015 AVVISO PUBBLICO PER L'ISTITUZIONE E L'AGGIORNAMENTO DELL'ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI PER

Dettagli

Prot. n. 3681 \\Winserver\silvia\Determine\Determine 2010\PAR 2010.doc AVVISO DI GARA

Prot. n. 3681 \\Winserver\silvia\Determine\Determine 2010\PAR 2010.doc AVVISO DI GARA COMUNE DI BROGLIANO SETTORE 3 - TECNICO U.O. 1: Edilizia Privata Urbanistica Ambiente Piazza Roma n. 8 36070 BROGLIANO (VI) c.f. 00267040244 ; tel. 0445-947570 ; fax 0445-947682 Prot. n. 3681 \\Winserver\silvia\Determine\Determine

Dettagli

MODELLO PER DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUSITI PREVISTI DAL BANDO DI GARA

MODELLO PER DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUSITI PREVISTI DAL BANDO DI GARA MODULO 2 MODELLO PER DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUSITI PREVISTI DAL BANDO DI GARA Spettabile Comune di Jesi Piazza Indipendenza, 1 60035 Jesi (An) OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento del servizio

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

straordinaria e ristrutturazione edilizia degli edifici all interno dei cimiteri periferici (APP. 18/15) (CIG: 5493219BB6)

straordinaria e ristrutturazione edilizia degli edifici all interno dei cimiteri periferici (APP. 18/15) (CIG: 5493219BB6) marca da bollo Allegato n. 1 Modulo domanda di partecipazione Da inserire nella busta 1 recante la dicitura Documentazione Spett.le Comune di Pisa Il sottoscritto Nato a il in qualità di legale rappresentante

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO C O M U N E DI M A L E T T O Prov. di Catania UFFICIO TECNICO COMUNALE ( Ufficio Responsabile della P.O. Tecnica ) P.I. 00445110877 E--MAIL sporcomu@tiscalinet.it TEL. 095-7720630 Ind. Internet www.comune.maletto.ct.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. scadenza 31/8/2009 alle ore 11.00

AVVISO PUBBLICO. scadenza 31/8/2009 alle ore 11.00 AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI IDONEI ALL ASSUNZIONE DI INCARICHI PROFESSIONALI SPECIALISTICI DI CONSULENZA LEGALE E RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO IN MATERIA CIVILE, PENALE ED

Dettagli

BANDO DI ABILITAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ON LINE per i servizi di architettura, ingegneria ed assimilati.

BANDO DI ABILITAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ON LINE per i servizi di architettura, ingegneria ed assimilati. Gare-Contratti-Appalti BANDO DI ABILITAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ON LINE per i servizi di architettura, ingegneria ed assimilati. Il Comune di Verona ha istituito l albo dei soggetti abilitati

Dettagli

S.A.P. NA. Sistema Ambiente Provincia di Napoli S.p.A. a socio unico

S.A.P. NA. Sistema Ambiente Provincia di Napoli S.p.A. a socio unico AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ALBO DEI FORNITORI DI BENI, SERVIZI E LAVORI DELLA SOCIETA SISTEMA AMBIENTE PROVINCIA DI NAPOLI SPA a socio unico 1. Premessa a. In conformità a quanto previsto dall art.

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 modello dichiarazione Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: procedura di cottimo fiduciario per l organizzazione e la gestione dei Centri Estivi 2013. Dichiarazione

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI

REGOLAMENTO ALBO FORNITORI ALL. TO 3 REGOLAMENTO ALBO FORNITORI 1 Art. 1 ISCRIZIONE. L iscrizione: a) è riservata alle imprese individuali o collettive legalmente costituite; b) viene effettuata per categorie merceologiche o per

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Il sottoscritto nato il a in qualità di legale rappresentante dello studio associato ovvero di titolare dello studio professionale/ditta

Dettagli

ALLEGATO N. 2 FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

ALLEGATO N. 2 FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO N. 2 FACSIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Facsimile Spett.le Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Funzione Pubblica Ufficio Formazione per il Personale delle Pubbliche Amministrazioni

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

Il/I sottoscritto/i nato/i il a in qualità di dell Impresa con sede in codice fiscale n. e partita Iva n. CHIEDE/CHIEDONO

Il/I sottoscritto/i nato/i il a in qualità di dell Impresa con sede in codice fiscale n. e partita Iva n. CHIEDE/CHIEDONO ALLEGATO N. 1 MODELLO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Spett.le R.F.I. Spa S.O Legale Venezia Via Trento, 38 30171 MESTRE VE - ITALIA OGGETTO DELL APPALTO: Lavori per la soppressione del PL al km 48+343 della

Dettagli

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA

Dettagli

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI)

CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI) CONSORZIO PER LA BONIFICA DELLA VAL DI CHIANA ROMANA E VAL DI PAGLIA Chiusi Stazione (SI) DOMANDA ISCRIZIONE ALBO Art. 1 Oggetto dell avviso Procedura ai fini dell inserimento nell Elenco consortile delle

Dettagli