LE CERTIFICAZIONI ECDL 12 GIUGNO Lucchetti Silvia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE CERTIFICAZIONI ECDL 12 GIUGNO 2014. Lucchetti Silvia"

Transcript

1 LE CERTIFICAZIONI ECDL 12 GIUGNO 2014

2 IL D.M. N. 308 DEL TABELLA A-B GRADUATORIA ASPIRANTI DOCENTI II-III FASCIA RICONOSCE UN MASSIMO DI 4 PUNTI PER LE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE. SI PRECISA IN MERITO CHE I TITOLI INFORMATICI NON VANNO SEMPLICEMENTE DICHIARATI MA DEVONO ESSERE PRESENTATI

3 LE CERTIFICAZIONI ECDL E RELATIVI PUNTI: ECDL BASE FULL STANDARD (SIA VECCHIA CHE NUOVA ECDL) PUNTI 1 ECDL ADVANCED (WORD-EXCEL-ACCESS-POWERPOINT) è SUFF. SOLO 1 MODULO PUNTI 2 ECDL SPECIALISED (WEB EDITING, IMAGE EDITING, EUCIP, IT-SECURITY) PUNTI 3 I PUNTI DELLE SOPRACITATE CERTIFICAZIONI NON POSSONO ESSERE CUMULATE

4 Dove si può sostenere l esame per la certificazioni informatiche ECDL In qualsiasi TEST CENTER ACCREDITATO DA AICA (ASSOCIAZIONE ITALIANA DI CALCOLO AUTOMATICO DI MILANO) sito di riferimento

5 I COSTI: ECDL SPECIALISED IT-SECURITY (3 PUNTI) SKILLSCARD 62,00 ESAME 22,00* *Nel caso in cui l esame non viene superato l esame puo essere ripetuto al costo di 22,00. I prezzi sono riferiti al test center I.S.S. CAMBI- SERRANI -FALCONARA M.MA sono possibili oscillazioni in diminuzione o in aumento nei vari Test Center

6 Quante domande? 32 domande : 30 teoriche e due pratiche 45 minuti di tempo Soglia di superamento 75%

7

8 MALWARE Comprendere il termine malware. Il termine malware indica un software creato con lo scopo di causare danni piu o meno gravi a un sistema informatico su cui viene eseguito e ai dati degli utenti. Il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi malicious e software e ha dunque il significato letterale di "programma malevolo".

9 Tipi malware Trojan horse: software che oltre ad avere delle funzionalita "lecite", utili per indurre l'utente ad utilizzarli, contengono istruzioni dannose che vengono eseguite all'insaputa dell'utilizzatore Backdoor: letteralmente "porta sul retro". Sono dei programmi che consentono un accesso non autorizzato al sistema su cui sono in esecuzione Rootkit: non sono dannosi in se, ma hanno la funzione di nascondere la presenza di particolari file o impostazioni del sistema e vengono utilizzati per mascherare spyware e trojan

10 Hacking etico Per hacking etico si intende l'utilizzo delle tecniche di hacking per monitorare la sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche al fine di evitare l'abuso da parte di malintenzionati. Colui che pratica l'hacking etico vieneidentificato come hacker etico, o anche white hat (cappello bianco) in opposizione al termine black hat, che identifica un cracker.

11 PHISHING E un tipo di truffa via Internet attraverso la quale un aggressore cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali sensibili. Si tratta di una attività illegale che sfrutta una tecnica di ingegneria sociale: attraverso l'invio casuale di messaggi di posta elettronica che imitano la grafica di siti bancari o postali, un malintenzionato cerca di ottenere dalle vittime la password di accesso al conto corrente, le password che autorizzano i pagamenti oppure il numero della carta di credito. Tale truffa può essere realizzata anche mediante contatti telefonici o con l'invio di SMS (SMISHING)

12 PHARMING Il pharming e una tecnica per certi aspetti simile al phishing, di cui si e gia parlato, ma piu sofisticata in quanto fa si che, digitando l'indirizzo di un sito web lecito, si venga diretti verso un altro sito web, identico a quello lecito ma falso. Se questo sito clonato richiede l'immissione di dati personali, questi verranno comunicati inconsapevolmente dall'utente e potranno poi essere utilizzati a suo danno.

La sicurezza: le minacce ai dati

La sicurezza: le minacce ai dati I.S.I.S.S. Sartor CASTELFRANCO V.TO Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione La sicurezza: le minacce ai dati Prof. Mattia Amadori Anno Scolastico 2015/2016 Le minacce ai dati (1) Una minaccia

Dettagli

Colloquio di informatica (5 crediti)

Colloquio di informatica (5 crediti) Università degli studi della Tuscia Dipartimento di Scienze Ecologiche e Biologiche Corso di laurea in Scienze Ambientali A.A. 2013-2014 - II semestre Colloquio di informatica (5 crediti) Prof. Pier Giorgio

Dettagli

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Sicurezza informatica Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Overview 1. Nozioni generali 2. Virus e anti-virus 3. Spam e anti-spam 4. Phishing 5. Social engineering 6. Consigli Peschiera Digitale 2102-2013

Dettagli

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani Sicurezza dei Sistemi Informativi Alice Pavarani Le informazioni: la risorsa più importante La gestione delle informazioni svolge un ruolo determinante per la sopravvivenza delle organizzazioni Le informazioni

Dettagli

Dieci regole per la sicurezza 1. Tenere separati il sistema operativo ed i programmi rispetto ai dati (documenti, foto, filmati, musica ): installare

Dieci regole per la sicurezza 1. Tenere separati il sistema operativo ed i programmi rispetto ai dati (documenti, foto, filmati, musica ): installare Dieci regole per la sicurezza 1. Tenere separati il sistema operativo ed i programmi rispetto ai dati (documenti, foto, filmati, musica ): installare Windows 7 e i software applicativi sul disco fisso

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

Elementi di sicurezza 1.5

Elementi di sicurezza 1.5 Elementi di sicurezza 1.5 UserID e password Nei computer possono essere raccolti molti dati che possono avere un valore economico o personale notevolissimo Si pone allora il problema di impedire l accesso

Dettagli

Tipologie e metodi di attacco

Tipologie e metodi di attacco Tipologie e metodi di attacco Tipologie di attacco Acquisizione di informazioni L obiettivo è quello di acquisire informazioni, attraverso l intercettazione di comunicazioni riservate o ottenendole in

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE LE MINACCE I rischi della rete (virus, spyware, adware, keylogger, rootkit, phishing, spam) Gli attacchi per mezzo di software non aggiornato La tracciabilità dell indirizzo IP pubblico. 1 LE MINACCE I

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta velocità (fibra ottica). Dott. Paolo Righetto 1 NOZIONI DI BASE SU INTERNET Ogni computer connesso su

Dettagli

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Sommario I reati informatici: frode e responsabilità civile professionale I principali reati

Dettagli

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto

Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto CYBER RISK: RISCHI E TUTELA PER LE IMPRESE Confindustria Vicenza 26/02/2015 Polizia di Stato Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Veneto Suddivisione territoriale Compartimenti e Sezioni

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line Allegato 1 Le tecniche di frode on-line Versione : 1.0 13 aprile 2011 Per una migliore comprensione delle tematiche affrontate nella circolare, riportiamo in questo allegato un compendio dei termini essenziali

Dettagli

trojan horse funzionalità sono nascoste

trojan horse funzionalità sono nascoste Virus Nella sicurezza informatica un virus è un software, che è in grado, una volta eseguito, di infettare dei file in modo da riprodursi facendo copie di se stesso, generalmente senza farsi rilevare dall'utente.

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Ciclo dei seminari Informatica nei laboratori del CIRSFID Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

Virus e minacce informatiche

Virus e minacce informatiche Virus e minacce informatiche Introduzione L utilizzo quotidiano della rete Internet è ormai molto intenso e spesso irrinunciabile e riguarda milioni di utenti. La sempre maggiore diffusione della posta

Dettagli

con software libero IT Security Pag. 1

con software libero IT Security Pag. 1 con software libero IT Security Pag. 1 Indice generale IT SECURITY... 3 1 Concetti di sicurezza...3 1.1 MINACCE AI DATI...3 1.2 VALORE DELLE INFORMAZIONI...3 1.3 SICUREZZA PERSONALE...4 1.4 SICUREZZA DEI

Dettagli

IL SOFTWARE. Programmi di elaborazione testi che ci permettono di creare documenti scritti col computer (microsoft word o openoffice writer)

IL SOFTWARE. Programmi di elaborazione testi che ci permettono di creare documenti scritti col computer (microsoft word o openoffice writer) IL SOFTWARE Software (parte non tangibile del PC, che non si può toccare, nei supporti magnetici è ad esempio il cambiamento dell orientazione delle microcalamite); esempi di software sono: Applicazioni

Dettagli

Minacce Informatiche. Paolo

Minacce Informatiche. Paolo Minacce Informatiche Paolo Programma Virus, Trojan, spayware, malware ecc... Informazioni generali su Internet Ricerche, siti web, email, chatline, p2p, YouTube, Telefonini, InstantMessaging Che cos è

Dettagli

con software libero Modulo 12 IT Security Pag. 1

con software libero Modulo 12 IT Security Pag. 1 con software libero Modulo 12 IT Security Pag. 1 Indice generale IT SECURITY... 3 1 Concetti di sicurezza...3 1.1 MINACCE AI DATI...3 1.2 VALORE DELLE INFORMAZIONI...3 1.3 SICUREZZA PERSONALE...4 1.4 SICUREZZA

Dettagli

Difenditi dai Malware

Difenditi dai Malware con la collaborazione di Difenditi dai Malware Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Difenditi dai Malware

Dettagli

SICUREZZA. Crittografia

SICUREZZA. Crittografia SICUREZZA Crittografia Per crittografia si intende un processo di codifica che trasforma il messaggio M (un testo in chiaro che deve essere reso inintellegibile) in un testo cifrato T comprensibile solo

Dettagli

La sicurezza informatica. Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it

La sicurezza informatica. Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it La sicurezza informatica Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it Che cos è SecLab 04/04/2015 http://www.seclab.it 2 Che cos è la sicurezza informatica Le informazioni vanno protette contro chi vuole appropriarsene

Dettagli

D.Lgs.196/2003. Come proteggere la propria stazione di lavoro. Gaetano Pisano Centro Universitario di Calcolo Università degli Studi di Palermo

D.Lgs.196/2003. Come proteggere la propria stazione di lavoro. Gaetano Pisano Centro Universitario di Calcolo Università degli Studi di Palermo D.Lgs.196/2003 Come proteggere la propria stazione di lavoro Gaetano Pisano Centro Universitario di Calcolo Università degli Studi di Palermo Centro Univ. di Calcolo G. Pisano 1 Stazione di lavoro collegata

Dettagli

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero Glossario Account (profilo o identità) insieme dei dati personali e dei contenuti caricati su un sito Internet o su un social network. Anti-spyware programma realizzato per prevenire e rilevare i programmi

Dettagli

Sicurezza informatica. malware. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre

Sicurezza informatica. malware. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Sicurezza informatica malware Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Sicurezza informatica - Il malware Il malware è il maggior responsabile dei problemi di sicurezza

Dettagli

Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii Capitolo 1... 1 Codici nocivi... 1

Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii Capitolo 1... 1 Codici nocivi... 1 Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii A chi è rivolto questo libro... xiii Una verità scomoda... xiv Il punto della situazione... xv Gli hacker e l hacking... xvii Distinzione

Dettagli

Esame di Informatica. Internet è più grande di ieri e domani lo sarà di più!! Facoltà di Scienze Motorie CENNI STORICI SU INTERNET INTERNET: COSA E?

Esame di Informatica. Internet è più grande di ieri e domani lo sarà di più!! Facoltà di Scienze Motorie CENNI STORICI SU INTERNET INTERNET: COSA E? CENNI STORICI SU INTERNET Facoltà di Scienze Motorie Esame di Informatica A.A. 2011/12 Lezione 5 Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet. Internet in pratica è una rete vastissima, costituita

Dettagli

Sicurezza in rete. Virus-antivirus Attacchi dalla rete-firewall spyware-antispy spam-antispam

Sicurezza in rete. Virus-antivirus Attacchi dalla rete-firewall spyware-antispy spam-antispam Sicurezza in rete Virus-antivirus Attacchi dalla rete-firewall spyware-antispy spam-antispam Virus Informatici Un virus informatico è simile ad un virus biologico: si tratta di un piccolo programma, che

Dettagli

LA SICUREZZA IN INTERNET

LA SICUREZZA IN INTERNET DIREZIONE DIDATTICA VI CIRCOLO NOVARA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA ORIENTATO A INTERNET E ALLA PIATTAFORMA NOVARETE LA SICUREZZA IN INTERNET Nel 2011 erano connessi ad Internet 10.300.000.000

Dettagli

Internet è più grande di ieri e domani lo sarà di più!!

Internet è più grande di ieri e domani lo sarà di più!! CENNI STORICI SU INTERNET Facoltà di Medicina Veterinaria Corso di laurea in Tutela e benessere animale Corso Integrato: Fisica medica e statistica Modulo: Elementi di Informatica A.A. 2009/10 Lezione

Dettagli

Esame di Informatica A.A. 2012/13. Internet è più grande di ieri e domani lo sarà di più!! Facoltà di Scienze Motorie 29/01/2013

Esame di Informatica A.A. 2012/13. Internet è più grande di ieri e domani lo sarà di più!! Facoltà di Scienze Motorie 29/01/2013 CENNI STORICI SU INTERNET Facoltà di Scienze Motorie Esame di Informatica A.A. 2012/13 Lezione 4 Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet. Internet in pratica è una rete vastissima, costituita

Dettagli

Ministero dell Interno Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Lombardia MILANO

Ministero dell Interno Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Lombardia MILANO Ministero dell Interno Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Lombardia MILANO phishing and identity-related frauds Milano, 26 novembre 2008 Tutela dell informazione e crimini informatici

Dettagli

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche

Modulo 7 - ECDL Reti informatiche 1 Modulo 7 - ECDL Reti informatiche Elaborazione in Power Point del Prof. Fortino Luigi 2 Internet Un insieme di molteplici reti di elaboratori collegate tra loro che, con l ausilio di particolari protocolli

Dettagli

01/04/2012 CORSO DI ABILITA INFORMATICHE. Introduzione alla sicurezza ICT. Introduzione alla sicurezza ICT. Basi di sicurezza ICT A.A.

01/04/2012 CORSO DI ABILITA INFORMATICHE. Introduzione alla sicurezza ICT. Introduzione alla sicurezza ICT. Basi di sicurezza ICT A.A. CORSO DI ABILITA INFORMATICHE Basi di sicurezza ICT A.A. 2011-12 1 Introduzione alla sicurezza ICT La sicurezza è una tematica complessa e articolata per introdurre la quale definiremo la metodologia di

Dettagli

Malware Definizione e funzione

Malware Definizione e funzione Malware Definizione e funzione Cos è un Malware Il termine Malware è l'abbreviazione di "malicious software", software dannoso. Malware è un qualsiasi tipo di software indesiderato che viene installato

Dettagli

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA PRECAUZIONI INTERNET GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA INTRODUZIONE Prevenire è meglio che curare Spesso si parla di programmi che facciano da protezione antivirus, o che eseguano scansioni antimalware

Dettagli

Il Malware (1) malware software computer malicious software malware

Il Malware (1) malware software computer malicious software malware I virus informatici Il Malware (1) Si definisce malware un qualsiasi software creato con il solo scopo di creare danni più o meno estesi al computer su cui viene eseguito. Il termine deriva dalla contrazione

Dettagli

CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL

CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL DIMOSTRA CHE CI SAI FARE Sai usare un foglio elettronico e condividerlo in rete? Sai preparare una presentazione avvincente? Sai usare uno smartphone o un tablet per

Dettagli

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA Torino, 10 dicembre 2013 LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI 20 COMPARTIMENTI 80 SEZIONI 2000 OPERATORI Contrasto Reati Informatici

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE REGOLE DI COMPORTAMENTO

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE REGOLE DI COMPORTAMENTO SICUREZZA INFORMATICA MINACCE REGOLE DI COMPORTAMENTO Ver.1.0, 12 gennaio 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 1. SICUREZZA INFORMATICA È molto complicato cercare di dare una definizione univoca

Dettagli

IT-SECURITY ECDL MOD. 5

IT-SECURITY ECDL MOD. 5 IT-SECURITY ECDL MOD. 5 IT-SECURITY Sez. 1 - Concetto di sicurezza Sez. 2 - Malware Sez. 3 - Sicurezza in rete Sez. 4 - Uso sicuro del Web Sez. 5 - Comunicazioni Sez. 6 - Gestione sicura dei dati 1.1.1.

Dettagli

Formare i docenti per proteggere gli studenti

Formare i docenti per proteggere gli studenti Formare i docenti per proteggere gli studenti Consulenti Microsoft: Giorgia Atzori Fulvio Andreotti Indice: Introduzione Il portale Apprendere in Rete Rischi e minacce in rete L Identità digitale e la

Dettagli

Nuova ECDL Modulo 5 IT Security Syllabus Versione 1.0

Nuova ECDL Modulo 5 IT Security Syllabus Versione 1.0 Nuova ECDL Syllabus Versione 1.0 Pag. 1 Paolella Salvatore Indice generale 1 Concetti di sicurezza...5 1.1 Minacce ai dati...5 1.1.1 Distinguere tra dati e informazioni...5 1.1.2 Comprendere il termine

Dettagli

Nuovi Trojan di banche, ulteriori truffe in reti sociali e altri eventi del gennaio 2012

Nuovi Trojan di banche, ulteriori truffe in reti sociali e altri eventi del gennaio 2012 Nuovi Trojan di banche, ulteriori truffe in reti sociali e altri eventi del gennaio 2012 il 1 febbraio 2012 L inizio dell anno bisestile non ha fatto brutte sorprese dal punto di vista della sicurezza

Dettagli

Informatica di base: sicurezza

Informatica di base: sicurezza by Studio Elfra sas Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione Aggiornato a Aprile 2009 Informatica di base 1 Sicurezza dei dati Cosa si intende per sicurezza dei dati? Distinguiamo:

Dettagli

Scenario di riferimento

Scenario di riferimento Scenario di riferimento Interne ed esterne alla organizzazione MINACCE Sfruttano le vulnerabilità presenti per recare danno all organizzazione ed in particolare alle informazioni Insieme delle persone,

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

A B I. BANCHE E SICUREZZA 2006 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione. Roma, 6 e 7 Giugno 2006 Palazzo Altieri 2006

A B I. BANCHE E SICUREZZA 2006 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione. Roma, 6 e 7 Giugno 2006 Palazzo Altieri 2006 A B I BANCHE E SICUREZZA 2006 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione Roma, 6 e 7 Giugno 2006 Palazzo Altieri 2006 Dr. Alessandro Carini Sezione Crimini Economici Divisione

Dettagli

WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl

WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl Sotto attacco!! Malware - Trojan Horse Spyware - Adware Phishing - Defacement Furto di identità Perdita di dati Danni di immagine

Dettagli

Guida veloce alla sicurezza di Internet

Guida veloce alla sicurezza di Internet Indice Introduzione pag. 2 1. Highlights pag. 4 2. Security Trends pag. 6 2.1 Malicious Code pag. 6 2.2 Phishing pag. 8 2.3 SMiShing pag. 11 2.4 Spam pag. 12 3. Future Trends pag. 14 4. Best Practice pag.

Dettagli

PHISHING 1.0 COSE' E PERCHE' 1.1 Definizione e scopo 1.2 Da non confondere 2.0 TIPI DI PHISHING

PHISHING 1.0 COSE' E PERCHE' 1.1 Definizione e scopo 1.2 Da non confondere 2.0 TIPI DI PHISHING PHISHING 1.0 COSE' E PERCHE' 1.1 Definizione e scopo 1.2 Da non confondere 2.0 TIPI DI PHISHING 2.1 Spear Phishing 2.2 Clone Phishing 2.3 Phone Phishing 3.0 SITI WEB FAKE 3.1 Come vengono creati 3.2 Come

Dettagli

ICT nella vita di ogni giorno

ICT nella vita di ogni giorno I.S.I.S.S. Sartor CASTELFRANCO V.TO Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione ICT nella vita di ogni giorno Prof. Mattia Amadori Anno Scolastico 2015/2016 Il mondo elettronico Un elemento di ricchezza

Dettagli

INTERNET. Sicurezza. U.T.E. Università della Terza Età Bollate, Garbagnate Milanese e Novate Milanese. Ing. Giovanni Pozzi

INTERNET. Sicurezza. U.T.E. Università della Terza Età Bollate, Garbagnate Milanese e Novate Milanese. Ing. Giovanni Pozzi U.T.E. Università della Terza Età Bollate, Garbagnate Milanese e Novate Milanese INTERNET Ing. Giovanni Pozzi Parte 3 a Sicurezza Virus Worm Trojan Horses Phishing Altro 1 Sicurezza - Virus Nell'ambito

Dettagli

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri La rete internet, inizialmente, era concepita come strumento di ricerca di informazioni. L utente esercitava un ruolo passivo. Non interagiva con le pagine web

Dettagli

Microsoft Security Intelligence Report

Microsoft Security Intelligence Report Microsoft Security Intelligence Report Da gennaio a giugno 2007 Riepilogo dei principali risultati Microsoft Security Intelligence Report (gennaio - giugno 2007) Riepilogo dei principali risultati Il Microsoft

Dettagli

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria italiana lavora per semplificare l uso dei

Dettagli

Convegno Nazionale di Information Systems Auditing

Convegno Nazionale di Information Systems Auditing Convegno Nazionale di Information Systems Auditing Strategie di difesa dalle frodi: IT Governance e metodologie Verona, 25 Maggio 2006 Massimo Chiusi UniCredit S.p.A. Divisione Global Banking Services

Dettagli

WEB SECURITY E E-COMMERCE

WEB SECURITY E E-COMMERCE WEB SECURITY E E-COMMERCE Desenzano D/G 25 gennaio 2013 1 Alcuni dati EUROSTAT Data from August 2012 Enterprise turnover from e-commerce, 2010 2 EUROSTAT Data from August 2012 Enterprises selling online,

Dettagli

Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE. Navigazione sicura: strumenti e consigli

Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE. Navigazione sicura: strumenti e consigli Quali diritti per i bambini? RAGAZZI NELLA RETE Navigazione sicura: strumenti e consigli Gianluigi Trento 30/11/2010 Alcune considerazioni Terre des hommes, organizzazione tra le più attive nella protezione

Dettagli

1. Il furto di identità digitale

1. Il furto di identità digitale 1. Il furto di identità digitale La diffusione crescente dei servizi disponibili in rete costituisce un fatto di rilevanza assoluta, con il quale un numero sempre maggiore di diverse realtà aziendali è

Dettagli

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti 1 Alla Dirigente Scolastica Della Scuola Secondaria di II grado Patrizi Baldelli - Cavallotti Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Dettagli

Germano Pettarin IT Security, modulo 5 della Nuova ECDL E-book per la preparazione della Nuova ECDL Copertina: Ginger Lab - www.gingerlab.

Germano Pettarin IT Security, modulo 5 della Nuova ECDL E-book per la preparazione della Nuova ECDL Copertina: Ginger Lab - www.gingerlab. Creative Commons BY SA ISBN 9788896354742 Germano Pettarin IT Security, modulo 5 della Nuova ECDL E-book per la preparazione della Nuova ECDL Copertina: Ginger Lab - www.gingerlab.it Immagine di copertina:

Dettagli

La sicurezza nel commercio elettronico

La sicurezza nel commercio elettronico La sicurezza nel commercio elettronico Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Sicurezza digitale Budget per

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE "P. BRANCHINA"

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE P. BRANCHINA FONDO SOCIALE EUROPEO M.I.U.R. REGIONE SICILIA ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE "P. BRANCHINA" Via San Tommaso d'aquino, s/n 95131 ADRANO (CT) Tel. 095/7693295 - Fax 095/7699408 - email: ctis02100e@istruzione.it

Dettagli

Fonte: http://news.drweb.com/?i=3432&c=5&lng=ru&p=1

Fonte: http://news.drweb.com/?i=3432&c=5&lng=ru&p=1 Fonte: http://news.drweb.com/?i=3432&c=5&lng=ru&p=1 Resoconto di marzo: trojan Hosts e ArchiveLock 2 aprile 2013 Analizzando la situazione a marzo, il team di Doctor Web rileva una chiara tendenza: la

Dettagli

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009

ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA. Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 ANALISI DÌ MALWARE E SOLUZIONI DÌ DIFESA Tesina di Matteo Neri A.S. 2008-2009 Sommario - Introduzione - Analisi di malware - Soluzioni di difesa - Previsioni sul futuro del malware Prima Parte Introduzione

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus Syllabus Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus Syllabus Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Syllabus Versione 2.0 Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard Modulo 12 Sicurezza informatica. Il syllabus descrive, attraverso

Dettagli

Symantec Insight e SONAR

Symantec Insight e SONAR Teniamo traccia di oltre 3, miliardi di file eseguibili Raccogliamo intelligence da oltre 20 milioni di computer Garantiamo scansioni del 70% più veloci Cosa sono Symantec Insight e SONAR Symantec Insight

Dettagli

Sicurezza e Rischi. Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO. Come proteggersi dallo Spam

Sicurezza e Rischi. Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO. Come proteggersi dallo Spam Sicurezza e Rischi Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO Come proteggersi dallo Spam Come proteggersi da virus, trojan e malware Ci sono limitazioni

Dettagli

Minacce ai dati Salvaguardare le informazioni

Minacce ai dati Salvaguardare le informazioni Minacce ai dati Salvaguardare le informazioni Distinguere tra dati e informazioni. I dati sono informazioni non ancora sottoposte a elaborazione. I dati possono essere una collezione di numeri, testi o

Dettagli

Informazioni utili per la prevenzione del furto di identità

Informazioni utili per la prevenzione del furto di identità Informazioni utili per la prevenzione del furto di identità Indice dei contenuti Introduzione 3 Che cos è il furto di identità? 4 Informazioni fondamentali sul furto di identità 6 Tipologie di furto di

Dettagli

Se fossimo nel 900. Buoni motivi per usare la multimedialità: Attenzione alla pluralità dei linguaggi. Mediashow Melfi 1-3 aprile 2011

Se fossimo nel 900. Buoni motivi per usare la multimedialità: Attenzione alla pluralità dei linguaggi. Mediashow Melfi 1-3 aprile 2011 Mediashow Melfi 1-3 aprile 2011 Pierfranco Ravotto, Direttivo AICA Milano p.ravotto@aicanet.it Se fossimo nel 900 Buoni motivi per usare la multimedialità: ( motivazione ) Attrattività ( immagini Efficacia

Dettagli

Introduzione alla Sicurezza Informatica

Introduzione alla Sicurezza Informatica Introduzione alla Sicurezza Informatica Prof. Francesco Buccafurri Università Mediterranea di Reggio Calabria Crescita di Internet 0.000 570.937.7 0.000 439.286.364 489.774.269 0.000 0.000 233.101.481

Dettagli

DEFENCE in DEPTH. Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici

DEFENCE in DEPTH. Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici DEFENCE in DEPTH Strategie di riduzione della superficie d attacco e dei rischi informatici Luca Bechelli Clusit luca@bechelli.net Ugo Di Nola Sinergy u.dinola@sinergy.it Roberto Banfi Sinergy r.banfi@sinergy.it

Dettagli

ECDL IT Security. mcabrini@sicef.ch - Membro del gruppo di lavoro ECDL presso la ECDL Foundation Dublin

ECDL IT Security. mcabrini@sicef.ch - Membro del gruppo di lavoro ECDL presso la ECDL Foundation Dublin ECDL IT Security Marina Cabrini 1, Paolo Schgör 2 1 mcabrini@sicef.ch - Membro del gruppo di lavoro ECDL presso la ECDL Foundation Dublin 2 p.schgor@aicanet.it - Responsabile certificazioni presso AICA

Dettagli

Pagamenti elettronici

Pagamenti elettronici Pagamenti elettronici Guida alla sicurezza Obiettivo di questa guida è informarti sugli strumenti che la Cassa Rurale BCC di Treviglio ti mette a disposizione per gestire con ancor più sicurezza le operazioni

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Indice 2 Approfondamenti 3 Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria italiana lavora

Dettagli

POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI PER LA LOMBARDIA MILANO. I rischi nell uso dei nuovi mezzi di comunicazione

POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI PER LA LOMBARDIA MILANO. I rischi nell uso dei nuovi mezzi di comunicazione POLIZIA DI STATO COMPARTIMENTO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI PER LA LOMBARDIA MILANO I rischi nell uso dei nuovi mezzi di comunicazione Phishing e criminalità informatica La Polizia Postale La

Dettagli

CAPITOLO VI CONSIGLI ALLA CLIENTELA PER DIFENDERSI DAL PHISHING

CAPITOLO VI CONSIGLI ALLA CLIENTELA PER DIFENDERSI DAL PHISHING Consigli alla clientela per difendersi dal phishing 241 CAPITOLO VI CONSIGLI ALLA CLIENTELA PER DIFENDERSI DAL PHISHING Sommario: 1. Premessa. 2. Consigli utili. 3. Ulteriori semplici consigli tecnici

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

Implicazioni sociali dell informatica

Implicazioni sociali dell informatica Fluency Implicazioni sociali dell informatica Capitolo 10 Privacy I nostri corpi I nostri luoghi Le informazioni Le comunicazioni personali La privacy Con i moderni dispositivi è possibile violare la privacy

Dettagli

Apriti Sesamo Plus. Autenticazione Forte AntiPhishing portabilità e protezione dei dati

Apriti Sesamo Plus. Autenticazione Forte AntiPhishing portabilità e protezione dei dati Apriti Sesamo Plus come sistema di Autenticazione Forte AntiPhishing portabilità e protezione dei dati Massimo Penco mpenco@globaltrust.it 1 Sommario -line: il Phishing Una panoramica sulle tecniche più

Dettagli

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI La Polizia Postale e delle Comunicazioni si occupa della prevenzione e repressione di tutti i reati commessi per il

Dettagli

CORSI IN PARTENZA CERTIFICAZIONE NUOVA ECDL FULL STANDARD

CORSI IN PARTENZA CERTIFICAZIONE NUOVA ECDL FULL STANDARD CERTIFICAZIONE NUOVA ECDL FULL STANDARD La certificazione ECDL FULL STANDARD accerta le competenze del suo titolare aggiornate alle funzionalità introdotte dal web 2.0. La Certificazione ECDL FULL STANDARD

Dettagli

Tutti i CMS sono vulnerabili

Tutti i CMS sono vulnerabili Ogni sito realizzato con i CMS open-source più diffusi (WordPress, Joomla!, Drupal, etc.) se non correttamente gestito, può presentare innumerevoli problemi di sicurezza. 23/01/13-1/45 I progetti open

Dettagli

SMAU 2009. Malicious Softwares: Conosciamoli meglio

SMAU 2009. Malicious Softwares: Conosciamoli meglio SMAU 2009 Malicious Softwares: Conosciamoli meglio Chi sono? Graziano `emdel` Mariano Ho conseguito ad Ottobre la laurea triennale in Ingegneria delle Telecomunicazioni presso il Politecnico di Torino

Dettagli

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI 2 Introduzione Questa email è una truffa o è legittima? È ciò che si chiedono con sempre maggiore frequenza

Dettagli

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE - CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE Di cosa parleremo Definizioni di virus e malware. Danni che i virus possono provocare. Rimedi che possiamo applicare.

Dettagli

ECDL Base. ECDL Full Standard

ECDL Base. ECDL Full Standard http://www.nuovaecdl.it/ Modulo ECDL Base ECDL Full Standard ECDL Standard Computer Essentials Sì Sì Sì (1) Online Essentials Sì Sì Sì (1) Word Processing Sì Sì Sì (1) Spreadsheets Sì Sì Sì (1) IT Security

Dettagli

Cyber Crime D I C T I O N A R Y DEFINIZIONI, ACRONIMI E SLANG DEL CRIMINE INFORMATICO

Cyber Crime D I C T I O N A R Y DEFINIZIONI, ACRONIMI E SLANG DEL CRIMINE INFORMATICO Cyber Crime D I C T I O N A R Y DEFINIZIONI, ACRONIMI E SLANG DEL CRIMINE INFORMATICO Cyber Crime D I C T I O N A R Y DEFINIZIONI, ACRONIMI E SLANG DEL CRIMINE INFORMATICO Il Cyber Crime Dictionary è un

Dettagli

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA

BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA STATO MAGGIORE DIFESA II Reparto Informazioni e Sicurezza Ufficio Sicurezza Difesa Sezione Gestione del Rischio- CERT Difesa BOLLETTINO DI SICUREZZA INFORMATICA N. 6/2007 1 Il bollettino può essere visionato

Dettagli

IDENTITÀ E FRODI IN INTERNET PHISHING, PHARMING E I MODI PER DIFENDERSI. R.Remoli

IDENTITÀ E FRODI IN INTERNET PHISHING, PHARMING E I MODI PER DIFENDERSI. R.Remoli - IDENTITÀ E FRODI I RISCHI CONNESSI AL FURTO DI IDENTITÀ IN INTERNET PHISHING, PHARMING E I MODI PER DIFENDERSI R.Remoli Di cosa parleremo Il furto d identità: caratteristiche e rischi concreti. Cos è

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni EDILMED 2010 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni SICUREZZA INFORMATICA DEGLI STUDI PROFESSIONALI G. Annunziata, G.Manco Napoli 28 Maggio 2010 EDILMED/ 2010 1

Dettagli