CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Versione Settembre 2010 MSNET S.r.l. Msnet s.r.l. Sede legale : Centro Direzionale di Napoli Is. A Napoli Uffici Operativi : Centro Direzionale di Napoli Is. E Napoli Tel Fax Verde P.IVA

2 Condizioni Generali di Contratto ART. 1 PREMESSA Fatto salvo quanto eventualmente previsto sui Moduli d Ordine e/o dai Contratti sottoscritti, le Condizioni Generali di seguito esposte costituiscono l insieme completo delle norme che regolano i rapporti contrattuali che intercorrono tra l Utente e il Fornitore (nel significato precisato al successivo art. 2). ART. 2 TERMINOLOGIA E CARTA DEI SERVIZI Agli effetti delle presenti Condizioni Generali, i termini sotto elencati assumono il significato qui di seguito definito: MERCANTILE- La MSNET srl (acronimo d Mercantile Sistemi Net), fornitore di prodotti e servizi per l informatica e delle tlc (di seguito fornitore o società ). SISTEMI- La Sistemi S.p.A., produttore del software Profis Spring e-solver - Job e dei servizi di aggiornamento evolutivo degli stessi come riportato dal sito web della società : FORNITORE- Si intende la società che fornisce i beni e/o i servizi oggetto delle presenti Condizioni Generali UTENTE o CLIENTE- Il soggetto che acquisisce o utilizza i beni e/o i servizi alle Condizioni Generali di seguito riportate ed alle condizioni specifiche indicate sui singoli moduli d ordine e/o contratti di vendita che formano parte integrante delle presenti condizioni. Business Partner - Il soggetto autonomo a cui il FORNITORE mediante specifico contratto o accordo, ha conferito la qualifica e l incarico di partner per la diffusione e vendita dei prodotti distribuiti al quale puo demandare parzialmente i servizi di pre-e post vendita. I Business Partner sono strutturati mediante diverse tipologie di attività A. Proponenti : identificato con la qualifica di Business Partner Team B. Vendita diretta e servizi di prima installazione: identificato con la qualifica di Business Partner C. Vendita diretta- servizi di installazione e manutenzione evolutiva: identificato con la qualifica di Business Partner Qualified D. Vendita installazione e produzione software: identificato con la qualifica di Business Partner Development Nel casi B C e D, le strutture dei Business Partner sotto l aspetto fiscale e legale, sono completamente autonome ed indipendenti. SPL Soft Partner Line E un programma di partnership nel quale attraverso una convenzione, un professionista (in forma associata aziendale o autonoma) collabora in sinergia con la società MSNET per la diffusione del sistema di offerta sul territorio con metodologie di carattere consulenziale. I partner SPL sono rappresentati da Autorevoli Professionisti, la cui comprovata esperienza nell ambito della consulenza di organizzazioni d impresa e titolo necessario per l adesione. SERVIZI BANCHE DATI- L insieme dei servizi di accesso e consultazione a banche dati forniti dal FORNITORE e/o in collaborazione con fornitori convenzionati, utilizzabili via internet. SERVIZI TELEMATICI e/o WEB - L insieme di servizi utilizzabili via internet, inclusa la residenza sui server (computer) del FORNITORE (o di terzi che erogano servizi di hosting) di informazioni immesse dall UTENTE per l erogazione di servizi di customer care assistenza tecnica - e servizi di supporto tecnologico. CARTA DEI SERVIZI SISTEMI Le soluzioni software SISTEMI sono completate in modo imprescindibile da un insieme strutturato di servizi, assicurati da risorse SISTEMI e da risorse locali dei Partner presenti sul territorio. Il valore delle risorse locali viene aumentato dalle possibilità offerte dai servizi strumentali: si definiscono Servizi strumentali all'uso dei prodotti software tutti quei servizi accessibili per via telematica che SISTEMI mette a disposizione degli Utenti dei suoi prodotti software, per finalità di supporto, formazione, assistenza. I servizi strumentali sono: CODICE DESCRIZIONE W01 Assistenza On Line (AOL) W03 Assistenza Remota (ARS) W05 InfoPROFIS W07 InfoJOB W1 1 InfoSpringSQL W12 InfoeSOLVER W13 InfoEnologia W17 Distribuzione Aggiornamenti On Line (DAO) W18 Micro aggiornamenti W19 Formazione multimediale Per accedere ai servizi telematici forniti da SISTEMI sono generalmente richiesti: - un collegamento ad Internet attivo - Microsoft Internet Explorer 6.0 o successivi - Adobe Acrobat Reader 5.0 o successivi. Maggiori dettagli sull'utilizzo dei Servizi strumentali, sono disponibili nella "Guida ai Servizi Telematici Strumentali" disponibile all'indirizzo Registrazione ai Servizi strumentali Per fruire dei servizi telematici occorre effettuare una registrazione iniziale e abilitare i collaboratori, assegnando le credenziali necessarie. Registrazione Il nuovo Utente, non ancora in possesso delle credenziali di autenticazione, deve registrarsi per poter accedere ai servizi telematici. La registrazione serve a definire la password e indicare un indirizzo di posta elettronica a cui fare riferimento in caso di smarrimento della stessa. Il processo di registrazione può 2

3 essere avviato accedendo all'url o cliccando sul link "registrati" disponibile in ogni videata di richiesta delle credenziali. Per motivi di sicurezza si raccomanda la sostituzione periodica della password. Gestione Profili La Gestione Profili, che si raggiunge all'indirizzo consente la creazione di credenziali di autenticazione personali per i propri collaboratori. Profilando i collaboratori come operatori su Internet, si possono gestire i livelli di autorizzazione di accesso ai diversi servizi. L'accesso profilato permette, in caso di richiesta di assistenza, di avere precompilato automaticamente il riferimento, l'indirizzo e il telefono. Tutti i dettagli per la gestione degli operatori nei profili su Internet sono disponibili all'indirizzo: SISTEMI S.p.A. Limitazione accessi Sistemi utilizza Internet per veicolare informazioni, documentazione e servizi relativi ai propri prodotti. Questo canale rende disponibili dati, archivi e tabelle aggiornati il più rapidamente possibile. Non sempre però lo Studio o l'azienda vogliono consentire agli operatori di accedere liberamente a Internet. Con ASWS (Accesso Sicuro Web SISTEMI) è possibile configurare l'accesso a Internet e contemporaneamente consentire la navigazione solo sui siti predefiniti. Tutti i dettagli all'indirizzo Servizio di assistenza operativa Ogni operatore che utilizza le soluzioni SISTEMI ha a disposizione il servizio di assistenza operativa. Il servizio garantisce assistenza in caso di necessità di supporto relativo all'utilizzo delle procedure installate. Viene erogato, su richiesta, tramite l'assistenza on line, che completa, migliora e aggiorna gli usuali metodi di erogazione dell assistenza operativa mediante confronto telefonico. L'assistenza operativa è gestita attraverso l'aol, un sistema strutturato sviluppato da SISTEMI e fornito a tutti gli Utenti e a tutti i Partner. Questo sistema, accessibile tramite internet e integrato in tutti i prodotti, gestisce in modo strutturato il processo di rilevazione delle richieste di assistenza, rilevazione delle informazioni utili alla soluzione del problema, assegnazione alle risorse competenti e indirizzamento della risposta. I vantaggi che il servizio on line propone sono: - immissione della richiesta di assistenza da parte dell Utente direttamente dal menu di prodotto, con possibilità di allegare il log degli errori e del diagnostico; - tracciabilità dello stato di avanzamento della richiesta; - archivio storico dei casi risolti, con riferimento alle risorse interne che hanno richiesto assistenza e alle risorse del partner che ha erogato l'assistenza. L operatore può richiedere assistenza dal menu di prodotto; non deve installare nessun software aggiuntivo e in questo modo non è necessario inserire le proprie credenziali (UserID e Password) per essere indirizzati al proprio Partner; queste informazioni sono rilevate automaticamente dal profilo dell installazione. Il servizio di assistenza operativa è incluso nel canone di aggiornamento e assistenza legato a tutti i prodotti SISTEMI e prevede l'utilizzo degli strumenti telematici per il servizio di assistenza on line. Servizio di assistenza sistemistica Il servizio di assistenza sistemistica viene attivato nei casi in cui l'utente necessita di un intervento diretto del sistemista applicativo o tecnico sul sistema informativo installato. Il servizio viene erogato in affiancamento all'operatore. In relazione alla tipologia di intervento richiesto e al livello di infrastruttura telematica disponibile presso l'utente, l'intervento può prevedere la presenza del sistemista applicativo o tecnico presso la sede dell'utente o l'attivazione di una procedura di assistenza remota. Nella gestione di molti casi di assistenza l'intervento diretto presso l'utente comporta costi di trasferimento e aumenta il tempo necessario per risolvere la richiesta. Per ovviare a questi inconvenienti, SISTEMI ha rilasciato un'applicazione di assistenza remota che permette al sistemista del Partner di prendere il controllo della macchina dell'utente, verificare i molteplici aspetti del caso di assistenza e proporre in modo efficace la soluzione al problema. SISTEMI S.p.A. Il servizio è organizzato e garantito per quanto riguarda le misure di sicurezza e della privacy. È fruibile nella seguente modalità: - l'attivazione viene autorizzata dall'utente direttamente dal prodotto; - l'interfaccia è semplice e intuitiva e non richiede l'installazione di alcun software; - la condivisione della sessione di lavoro permette alta efficienza operativa. L'intervento di assistenza sistemistica deve essere concordato preventivamente con l'utente e, salvo specifici accordi, dà origine ad un corrispettivo determinato in funzione del tempo e della modalità di erogazione. A chiusura dell'attività di assistenza remota deve essere fornito all'utente un resoconto dettagliato e personalizzato sugli interventi effettuati. Servizio di micro aggiornamenti Il servizio di micro aggiornamenti permette all'utente di gestire con correttezza e semplicità il livello di aggiornamento relativo a correzione di anomalie, nuove implementazioni e adempimenti urgenti. Le applicazioni SISTEMI più influenzate dalle variazioni normative richiedono aggiornamenti frequenti: per questo motivo è stato predisposto un servizio telematico di supporto per migliorare l'efficienza di questa attività. L'acquisizione e l'installazione degli aggiornamenti relativi a correzioni e implementazioni sono attività che vengono automatizzate in fase di installazione del prodotto: in questo modo l'utente non deve più preoccuparsi di verificare il rilascio di aggiornamenti e pianificarne l'installazione. L'amministratore del sistema dell'utente, in collaborazione con il Partner, può decidere di gestire direttamente il livello di aggiornamento, soprattutto in caso di applicazioni personalizzate: per questi Utenti, SISTEMI comunica tramite INFO i rilasci e l'operatore può effettuare il download accedendo a internet direttamente dal prodotto. Tutti i micro aggiornamenti vengono sempre consolidati nel rilascio della nuova versione. Il servizio di micro aggiornamenti è incluso nel canone di aggiornamento e assistenza. Servizio di aggiornamento prodotti Il servizio di aggiornamento prodotti garantisce all'utente di avere sempre l'ultima versione disponibile della propria soluzione, aggiornata a tutte le variazioni normative e alle migliorie funzionali. Periodicamente SISTEMI rilascia, per ogni prodotto, la nuova versione che viene consegnata all'utente mediante invio di CD-ROM/DVD, con consegna diretta da SISTEMI o per tramite del Partner. Ogni nuova versione è corredata da una video presentazione che illustra le novità rilasciate e permette all'utente la condivisione tra tutti gli operatori dei contenuti in termini di nuove funzionalità, nuove applicazioni e casistiche di dettaglio. Per i prodotti professionali di nuova generazione, è possibile acquisire dal menù del prodotto la nuova versione anche tramite internet: per usufruire di questa funzionalità occorre attivare il servizio di download aggiornamenti di prodotto on line, inviando la richiesta a SISTEMI. Il servizio di aggiornamento prodotti è incluso nel canone di aggiornamento e assistenza. SISTEMI S.p.A. Servizio di informazioni on line Ogni prodotto è corredato dal servizio informazioni on line (INFO), che si raggiunge dall'area riservata del sito SISTEMI o direttamente dal prodotto. 3

4 In SISTEMI è attivo il Supporto Normativo, ufficio preposto allo studio delle variazioni normative che impattano sugli applicativi contabili, fiscali e di gestione delle paghe. I centri di sviluppo e di assistenza SISTEMI ricevono dal supporto normativo le informazioni che hanno impatti sugli applicativi e mettono a disposizione degli Utenti, tramite una base dati documentale pubblicata su INFO, le novità di maggior rilievo e le risposte specifiche ritenute di interesse generale. I documenti sono organizzati per aree applicative, con contenuti specializzati per gli Utenti finali. Avanzate funzioni di ricerca interrogano tutta la documentazione esistente e propongono la selezione del materiale disponibile sull'argomento di interesse per l'utente. Tutti gli Utenti SISTEMI sono abilitati all'info e possono accedere tramite un normale accesso via Internet. Per gli operatori che non hanno accesso libero al web è disponibile la funzione Accesso Sicuro Web SISTEMI (ASWS). Con questo software, semplice da installare e da attivare, è possibile limitare l'accesso su ogni postazione solo ai siti SISTEMI, passando sempre attraverso la connessione a Internet di una sola postazione definita all'interno della struttura. In questo modo ogni operatore può accedere alla "Rassegna INFO", cioè alla lista degli ultimi documenti informativi pubblicati su INFO, senza poter navigare su tutto il web. INFO è un servizio gratuito a disposizione di tutti gli Utenti di prodotti SISTEMI. Servizio di documentazione Ogni prodotto è corredato da un'ampia documentazione che supporta l'utente in tutte le fasi del suo utilizzo. La documentazione è sempre aggiornata e può essere consultata, a seconda della tipologia, direttamente all'interno delle applicazioni, oppure dal menu del prodotto o ancora su Internet. La documentazione è articolata in Guide, Manuali, Note. Le Guide documentano la fase iniziale dell'utilizzo del prodotto e si dividono in: - Guida all'utilizzo dei prodotti SISTEMI - Guida all'a vviamento per modulo. I Manuali illustrano le logiche di utilizzo delle singole funzioni e il funzionamento delle procedure; vengono installati congiuntamente al prodotto e si suddividono in: - Manuale Applicativo: documenta la logica dell'applicazione e contiene i diagrammi di ogni processo del prodotto e delle corrispondenti funzioni applicative (attività e documenti correlati). - Manuale Operativo: documenta, nel dettaglio, il funzionamento del programma che si sta utilizzando; è integrato e richiamabile direttamente dall'interno delle applicazioni. Le Note si distinguono in: - Note di Installazione: chiariscono le operazioni da effettuare per una nuova installazione e comprendono inoltre una sintetica introduzione alle innovazioni che caratterizzano la nuova versione. - Note Operative: illustrano nel dettaglio le novità rilasciate con i singoli aggiornamenti e sono distribuite in versione stampabile ed elettronica. SISTEMI S.p.A. Servizio di formazione multimediale I prodotti software sono completati da un articolato servizio di formazione multimediale, con unità di formazione audio e video predisposte dal servizio documentazione di SISTEMI e rese disponibili on line in cataloghi strutturati per prodotti e aree funzionali. Le Videopresentazioni degli aggiornamenti illustrano, con filmati commentati, le novità rilasciate con i singoli aggiornamenti. Le presentazioni possono essere scaricate per essere visualizzate da ogni operatore off-line e nei tempi che meglio si conciliano con le normali attività lavorative. Per ogni aggiornamento vengono realizzati diversi filmati che presentano sia i contenuti più generali in termini di nuove funzionalità e nuove applicazioni, sia le casistiche di dettaglio. Ogni modulo ha una durata solitamente non superiore a 5 minuti: in questo modo l'utente riesce a recepire tutti i contenuti presentati e può essere subito operativo sulle variazioni introdotte. I Corsi multimediali permettono la formazione permanente sul prodotto per nuovi operatori o per operatori che devono lavorare su un nuovo modulo. Per sfruttare tutte le potenzialità offerte dalle applicazioni occorre conoscere bene le funzionalità e le modalità operative proposte dal software: i corsi multimediali sono lo strumento proposto gratuitamente da Sistemi per aumentare l'efficacia e l'efficienza delle risorse operanti presso l'utente ART. 3 PARTI CONTRAENTI Il FORNITORE fornisce all UTENTE i prodotti e/o i servizi oggetto del contratto (o dell ordine sottoscritto) direttamente o per tramite di un proprio Business Partner identificato sul modulo d ordine e/o sul contratto in tal caso il Business Partner interviene nelle seguenti Condizioni Generali anche come il FORNITORE. L utente è identificato dai Dati riportati sul Contratto (o dell ordine ),debitamente compilato in ogni sua parte e sottoscritto. ART. 4 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA: Non si accettano reclami trascorsi sette giorni dal ricevimento di quanto fornito. La merce viaggia a rischio e pericolo del Cliente, anche se convenuta franco destino. Salvo patto espresso, tutti i prezzi s intendono franco sede del Fornitore. Il pagamento dovrà avvenire nei modi e nei termini concordati, in caso di omesso, ritardato o mancato pagamento, MSNET srl (di seguito il Fornitore) avrà la facoltà di risolvere il contratto ed ottenere la restituzione immediata del prodotto ed avrà altresì il diritto di ottenere tutti gli importi dovuti sui quali decorreranno gli interessi nella misura del PRIME RATE maggiorato di 5 (cinque ) punti. Non si rilasciano quietanze separate: per eventuali dichiarazioni di quietanze liberatorie, si prega di rimandare la fattura agli indirizzi del Fornitore. Il Cliente è tenuto a controllare eventuali errori e/o omissioni relativi ai propri dati anagrafici e fiscali sul presente contratto; senza ulteriori comunicazioni resteranno validi quelli riportati e il Fornitore si riterrà libero da ogni responsabilità e sanzione. Ai fini stabiliti dalla L.675/96 sulla tutela della privacy come modificato dal D.L.123/97 il Cliente prende atto che i dati comunicati saranno oggetto di trattamenti informatici o manuali come definito dall art.1,comma 2, lettera b) della legge ed acconsentire al trattamento per le finalità di : adempimenti di legge connessi a norme civilistiche, fiscali, contabili, gestione amministrativa del rapporto, adempimento agli obblighi contrattuali, anche in materia di appalti pubblici; supporto tecnico e informazione; assistenza post-vendita, verifica della soddisfazione degli utenti; analisi di mercato e statistiche; informazione su future iniziative commerciali e su annunci di nuovi prodotti, servizi ed offerte sia da parte del Fornitore che da parte di consociate e partner commerciali. Le informazioni ed i listini prezzi, sono visibili all indirizzo web del fornitore (www.msnet.it), l utente dichiara di averne preso visione ed accettato tutte le condizioni previste nell area condizioni generali.tali informazioni saranno costantemente aggiornate. Per ogni controversia sarà competente esclusivamente il Foro di Napoli ART.5 ELEMENTI COSTITUTIVI DEL SERVIZIO Il Fornitore si impegna a prestare in favore del cliente il servizio di assistenza dei prodotti software e/o i servizi sopra specificati. Il servizio di assistenza qui previsto si compone dei seguenti elementi: A) Assistenza telefonica operativa da fornirsi nelle fasce orarie indicate nel presente contratto Appendice B. 4

5 B) Interventi di assistenza, da effettuarsi presso la Sede del Cliente o la sede del fornitore oppure mediante collegamento telematico. Gli orari di assistenza telefonica se previsti sono dalle ore 09.30/13.00 dalle 15.00/18.00 dei giorni feriali (salvo accordi specifici) Ogni intervento (o tagliando) ha la durata massima di tre ore e non e cumulabile, i tagliandi includono anche i tempi di trasferta ad eccezione per i casi in cui le trasferte sono concordate nell apposita voce trasferte. Il servizio di assistenza si suddivide in due fasi: - assistenza all installazione - assistenza alla gestione dei prodotti software e/o servizi al Cliente. - Rientrano nel servizio assistenza, a tutti gli effetti, anche interventi conseguenti ad eventuali errori del Software applicativo o del Software di base. Il servizio di assistenza per la gestione delle procedure, ha inizio con la decorrenza del canone, salvo diverso esplicito accordo. Art. 5.1 SERVIZIO Dl ASSISTENZA L utente potrà avvalersi del servizio di assistenza telefonica per avere chiarimenti in merito all utilizzo dei prodotti software e/o servizi sopra elencati, e per i quali sia in essere il contratto di Assistenza. Quando, a giudizio del personale preposto il problema sottoposto dal Cliente non fosse risolvibile mediante l assistenza telefonica, si darà luogo ad un intervento di assistenza diretta o telematica. L assistenza (telefonica-diretta e/o telematica) sarà erogata esclusivamente nelle ore previste escluso festivi e mese di agosto (salvo ulteriori accordi sottoscritti tra le parti). Art. 5.2 INTERVENTI DI ASSISTENZA. E impegno del Fornitore effettuare gli interventi di assistenza con la massima tempestività possibile (48 ore lavorative). Nel caso in cui la richiesta di intervento sia originata da una situazione di fermo macchina, l inizio di ogni intervento avverrà, ove non sussistano impedimenti non dipendenti dal Fornitore, entro il termine indicato in precedenza. Per gli interventi effettuati fuori contratto, il Fornitore provvederà a fatturare l importo alle condizioni pattuite con il Cliente (riferimento successivo articolo 4 e 8).Gli interventi di assistenza saranno erogati esclusivamente nell orario di lavoro - escluso festivi e mese di agosto (salvo ulteriori accordi sottoscritti tra le parti) e potranno essere sia presso la sede dell Utente che del Fornitore o effettuati mediante teleassistenza (collegamento telematico). ART. 6 GARANZIA. Il Fornitore garantisce che il Servizio di Assistenza software viene effettuato da personale dotato delle necessarie cognizioni tecniche. Eventuali danni derivanti da interventi, o mancati interventi, di assistenza, saranno imputabili al Fornitore solo in caso di dolo o colpa grave. In tali eventualità, il Fornitore provvederà, nel tempo più breve possibile ed a proprie spese, ad effettuare gli interventi necessari per ripristinare la corretta funzionalità del sistema. Nessun altro risarcimento dei danni diretti ed indiretti sarà comunque dovuto dal Fornitore. Qualsiasi reclamo dovrà pervenire al Fornitore entro 7 giorni dalla data dell intervento, pena la decadenza da ogni azione. ART. 7 DURATA DEL CONTRATTO. Il contratto avrà decorrenza dalla data di accettazione della richiesta da parte del Fornitore, salvo diversa indicazione. Il contratto ha durata a tempo indeterminato, con facoltà di disdetta esercitabile da ciascuna delle parti, e da comunicarsi mediante lettera raccomandata entro il 30 settembre valere dal primo gennaio dell anno successivo. Sarà comunque facoltà del Fornitore sospendere le sue prestazioni in caso di: omesso o ritardato pagamento di quanto dovuto dal cliente a qualsiasi titolo; - mancata osservanza delle condizioni qui previste; - non corretto utilizzo di qualsiasi prodotto software di proprietà del Fornitore o di suoi danti causa. E facoltà del Fornitore sospendere o cessare l assistenza delle singole procedure, qualora sopravvenute modificazioni normative e/o evoluzioni tecniche delle apparecchiature rendessero obsolete tali procedure, o comunque eccessivamente onerosa, la manutenzione delle procedure medesime. ART. 8 CORRISPETTIVI DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA. A fronte del servizio di assistenza all installazione delle procedure, il Cliente corrisponderà al Fornitore il corrispettivo dovuto, da determinarsi con le modalità indicate in precedenza. A fronte del servizio di assistenza alla Gestione delle procedure, il Cliente corrisponderà al Fornitore il canone annuo specificato in precedenza. Per gli anni successivi, tale canone varierà in misura corrispondente alla variazione ISTAT dei prezzi di consumo; tale variazione sarà determinata rapportando l indice rilevato al 31 Ottobre di ogni anno allo stesso indice rilevato al 1 Gennaio dell anno di decorrenza del contratto; tale variazione applicata al canone iniziale, determinerà la misura del canone relativo all anno successivo alla rilevazione. Art. 8.1 PRESTAZIONI ACCESSORIE ED INTEGRATIVE. Qualora gli interventi di assistenza siano effettuati in località situate al di fuori dell area di normale attività del Fornitore. questi avrà diritto al rimborso delle spese di trasferta. Gli interventi eccedenti saranno fatturati con una maggiorazione del 20%. II mancato utilizzo dei tagliandi (interventi) previsti per ogni anno solare non comporta per il Cliente alcun rimborso o alla riduzione del canone. Eventuali interventi di consulenza e/o organizzazione informatica saranno fatturati alle tariffe standard del Fornitore. Il Cliente può visionare la tariffe in vigore pubblicate sul web della società all indirizzo oppure richiedere prima della richiesta di intervento le tariffe in vigore. Nel caso in cui il Cliente utilizza tutti gli interventi (o tagliandi) previsti dal presente contratto, il Fornitore fatturerà i tagliandi eccedenti alle condizioni di cui al precedente articolo 4. ART. 9 MODALITA DI PAGAMENTO. Le modalità di pagamento, sono riportate nel presente contratto, ad eccezione degli interventi in estensione che saranno regolati con rimessa diretta vista fattura o diversamente salvo accordi specifici. Eventuali insolvenze e morosità da parte dell utente, autorizzano il fornitore a sospendere il servizio previsto di assistenza tecnica ed eventualmente le fatturazioni successive, se disdette nei termini contrattuali da parte dell utente, o per cause di forza maggiore. ART. 10 CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI. Il Cliente è tenuto a controllare eventuali errori e/o omissioni relativi ai propri dati anagrafici e fiscali sul presente contratto; senza ulteriori comunicazioni resteranno validi quelli riportati e il Fornitore si riterrà libero da ogni responsabilità e sanzione. Ai fini stabiliti dalla L.675/96 sulla tutela della privacy come modificato dal D.L.123/97 il Cliente prende atto che i dati comunicati saranno oggetto di trattamenti informatici o manuali come definito dall art.1,comma 2, lettera b) della legge ed acconsentire al trattamento dei dati anche di quelli residenti su supporto magnetici oggetto di interventi di ripristino software e manutenzione evolutiva, dichiarando fin d ora di aver avuto l autorizzazione al trattamento dei dati da parte dei legittimi proprietari, per le finalità di : adempimenti di legge connessi a norme civilistiche, fiscali, contabili, gestione amministrativa del rapporto, adempimento agli obblighi contrattuali, anche in 5

6 materia di appalti pubblici; supporto tecnico e informazione; assistenza post-vendita, verifica della soddisfazione degli utenti; analisi di mercato e statistiche; informazione su future iniziative commerciali e su annunci di nuovi prodotti, servizi ed offerte sia da parte del Fornitore che da parte di consociate e partner commerciali. ART.11 NORME GENERALI L utente dichiara di aver preso visione delle NORME GENERALI del fornitore, pubblicate all indirizzo internet ed accettarne i contenuti. Dichiara altresì che eventuali aggiornamenti delle norme generali e delle condizioni dovranno essere contestate mediante comunicazione scritta da inviarsi non oltre 15 giorni dalla data di avvenuta pubblicazione dell informativa sul sito internet del fornitore - oppure 7 giorni dalla data di ricezione dell informativa inviata al cliente mediante raccomandata AR. ART. 12 FORO COMPETENTE. Per ogni controversia e' competente in via esclusiva il Foro di Napoli Data..Il Il Cliente (approvato ) Il Fornitore Ai sensi e per gli effetti di cui gli articoli C.C. si approvano le clausole di cui ai punti 1; elementi costitutivi del servizio 2 terminologia 4 condizioni generali di vendita; 5 elementi costitutivi del servizio, 6 garanzie 7; durata 8 corrispettivo del servizio - 9 modalità di pagamento - 10 consenso al trattamento dei dati 11; Norme Generali 12; Foro competente. Data..Il Il Cliente (approvato ) Il Fornitore Art. 7 Legge sulla Privacy DL 196 /2003 Il fornitore dichiara di adottare le misure utili a garantire la sicurezza dei dati del Cliente ed assicura che le operazioni di trattamento che verranno effettuate sui propri dati saranno eseguite esclusivamente dai soggetti nominati incaricati o responsabili del trattamento dello stesso Fornitore per le finalità di gestione del rapporto contrattuale, in particolare : - i dati del Cliente vengono raccolti e trattati per finalità contabili, nonché in base ad obblighi di legge civili, fiscali o di pubblica sicurezza; - i dati sono registrati e conservati in forma elettronica e cartacea presso gli Uffici del fornitore - i dati possono essere comunicati ad istituti bancari (per inoltro di riba rid o accredito diretto); - nei limiti strettamente necessari all'esecuzione del rapporto contrattuale con il Cliente in corso, i dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi (quali i fornitori) situati all estero, dentro o fuori l'unione Europea. - i dati possono essere comunicati a fornitori, consulenti aziendali, commerciali e fiscali, avvocati, notai,commercialisti e agenzie di recupero crediti di cui il Fornitore si può avvalere nell ambito della gestione del rapporto contrattuale; Si ricorda che gli interessati possono richiedere al Responsabile del trattamento dei dati l aggiornamento, la rettificazione e l integrazione dei dati incompleti e inesatti, nonché la cancellazione quando il trattamento violi norma di legge o di regolamento, oltre alle altre facoltà previste dall Art.7 del Decreto Legislativo n.196/2003. Titolare del trattamento è il Fornitore. Responsabile del trattamento è il L ufficio Clienti del Fornitore e mail: CONSENSO Ai sensi dell. Art. 13 D.LGS. 196/2003 Il Cliente (approvato) Dichiara: - di aver ricevuto l informativa di cui all art. 13 del D.Lgs. 196/2003 da MSNET srl - di prestare il suo consenso per la comunicazione dei suoi dati per le finalità di cui all informativa. 6

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

beyond Gestionale per centri Fitness

beyond Gestionale per centri Fitness beyond Gestionale per centri Fitness Fig. 1 Menu dell applicazione La finestra del menù consente di avere accesso a tutte le funzioni del sistema. Inoltre, nella finestra del menù, sono visualizzate alcune

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2.

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2. Termini e condizioni del servizio e Informazioni legali e normativa privacy per il sito www.allserviceassicura.it di Allserviceassicura di Miranda Peressini. Allserviceassicura di Miranda Peressini (qui

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso

Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Il gestionale per il collettame ed i corrieri espresso Le caratteristiche principali del gestionale per il collettame ed i corrieri sono: gestione dei dati centralizzata, che minimizza il costo di manutenzione

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Le principali novità in materia di tassazione dei redditi fondiari Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Dettagli

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (ai sensi dell art. 4 del Regolamento adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato ed integrato) INDICE 1. OBIETTIVI

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli