Programma Conferenze 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Conferenze 2014"

Transcript

1 Programma Conferenze 2014 CONFERENZA D APERTURA Il consumo e la felicità Noi occidentali viviamo in mezzo all unico esperimento compiuto di accesso al consumo di massa. È un esperimento che tutto il mondo in via di sviluppo ci invidia perché pensa che maggiori consumi permettano di vivere meglio. Ma gli studi sulla felicità, sviluppatisi rapidamente in tutte le scienze sociali negli ultimi decenni mostrano invece che la crescita economica non ci ha resi più felici. Perché? Il cuore del problema è che lo sviluppo economico si è accompagnato a un progressivo impoverimento delle nostre relazioni affettive e sociali. Questo tipo di crescita non solo non produce benessere ma crea anche enormi rischi per la stabilità economica, come la crisi attuale dimostra. Essa infatti è il prodotto di un organizzazione sociale che genera la desertificazione delle relazioni umane. Quale è stato il ruolo del marketing in questa creazione di infelicità? E come cambiarlo? E come cambiare altri aspetti della nostra esperienza sia individuale che collettiva la famiglia, il lavoro, la vita urbana, la scuola, la sanità, la democrazia per produrre individui più felici? STEFANO BARTOLINI autore del libro Manifesto per la felicità, docente di economia politica all Università di Siena. Docente di Economia Sociale ed Economia Politica presso l Università di Siena è autore di numerosi articoli su prestigiose riviste accademiche internazionali e di saggi a carattere divulgativo, tra cui il best-seller Manifesto per la Felicità pubblicato da Donzelli nel Questo libro è stato pubblicato in Francia (editore Les liens qui libèrent, 2013) ed è in corso di pubblicazione negli Stati Uniti (editore Pennsylvania University Press, 2014). Stefano Bartolini ha collaborato con la Banca Mondiale e l OCSE ed è stato nel 2011 visiting presso il CEPS/INSTEAD. La sua ricerca parte dalla osservazione che l attuale ordine economico e sociale sembra insostenibile da almeno tre punti di vista: il degrado dell ambiente, quello delle relazioni tra le persone e quello del loro benessere. Le domande intorno a cui ruota la sua attività sono le seguenti: perchè questo accade? E soprattutto, è possibile conciliare una miglior qualità del nostro ambiente, delle nostre relazioni e del nostro benessere con la prosperità economica? CONFERENZA SERALE CIBI diversi cioè come Dante, Shakespeare e Alice incrementano le vendite. Bizzarro? No, se un salumiere un po matto ci mette lo zampino

2 Vittorio Valenta, salumiere in Novara, ha scoperto come vendere più affettati e formaggi. In che modo? Gli è bastato shakerare le sue mille passioni e le sue tante vite. Nasce a Novara, portato in volo dalla fata Smemorina direttamente a casa, in comode rate mensili (non è vero: è nato, in una volta sola, sotto un cavolo come tutti i comuni mortali, ma gli piace stupire). Precedenti occupazioni: flautista e arpista in Conservatorio; perito magliere agli acquisti, alla produzione e al prodotto della Sergio Tacchini (quando la Tacchini ancora c'era...); panettiere, muratore, poi coinvolto in un progetto per l immigrazione. È autore del libro CIBI diversi, Ma chi l ha detto che i cibi non possono parlare? Spalanca le porte della sua creatività all étoile internazionale Luciana Savignano e all interprete Paolo Maria Noseda, che accettano l invito con un sorriso e diventano suoi testimonial. Ha lavorato in teatro con Arturo Brachetti, e oggi ci lavora con Lucilla Giagnoni. Passioni ufficiali: la musica e la letteratura classiche, l opera lirica e il balletto. Passioni segrete: gli ABBA, Star Trek, Vita da strega, Topo Gigio, la Carrà, la regina Elisabetta, i suoi tailleur pastello e i suoi buffi cappellini. Il suo motto: la coerenza innanzitutto. Il suo segreto? Tenere i piedi ben saldi a terra, e la testa nel Paese delle Meraviglie. Cosa c entri poi Wonderland con i salami, ve lo racconterà lui. SEMINARI Lezioni di Marketing al cinema: idee da The Wolf of Wall Street Consigli su marketing, vendita e personal branding nell opera di Martin Scorsese. The Wolf of Wall Street, film diretto e prodotto da Martin Scorsese con protagonista Leonardo Di Caprio, racconta l ascesa e il declino di Jordan Belfort, uno dei broker di maggior successo nella storia di Wall Street. Belfort è un agente di borsa di Brooklyn che nel 1990 ha guadagnato centinaia di milioni di dollari in pochissimo tempo con la sua società di brokeraggio Stratton Oakmont grazie alla vendita di penny stock, ovvero azioni di piccole società dalle dubbie prospettive di crescita. Che si possa o meno approvare lo stile di vita del protagonista e i suoi metodi al limite della legalità, è difficile non ammirare il suo spirito imprenditoriale e i suoi modi poco ortodossi, ma senza dubbio efficienti. Oggi Jordan Belfort, il vero lupo di Wall Street, è un motivational speaker tornato alla ribalta grazie al libro autobiografico da cui è tratto il film, ennesima dimostrazione del suo grande spirito di reinventiva. Quali sono le lezioni di marketing che possiamo trarre dalla visione di The Wolf of Wall Street? Con l alternarsi di scene tratte del film, citazioni catturate dai discorsi tenuti da Jordan Belfort e slide, si cercherà di individuare delle pratiche di successo in merito di marketing, vendita, personal branding e public speaking. Dai segreti per un pitch perfetto all importanza dell apparire, dalla costruzione di una cultura aziendale alla capacità di raccontare storie. Pratiche da non sottovalutare, oggi più che mai.

3 Presenta: NUNZIA FALCO SIMEONE, Editor Ninja Marketing Il cinema e l'advertising sono le mie più grandi passioni sulle quali ho impostato il mio percorso formativo e professionale. Sono laureata in comunicazione e specializzata in marketing per l arte e la cultura, con delle tesi sulle serie tv Lost e Doctor Who. Da un anno sono Editor della sezione Marketing di Ninja Marketing, il marketing magazine online più letto in Italia, e collaboro con startup di tutte le dimensioni, italiane ed internazionali, tra cui Yelp e Deskero. Sul versante accademico sono attiva come cultrice della materia per la cattedra di Teorie e tecniche del linguaggio crossmediale all Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. Di nuovo c è niente di nuovo all orizzonte Se fossimo capaci di scorgere all orizzonte il passato dal quale proveniamo, il cambiamento sarebbe facilitato. Non quel cambiamento nel quale tutti sono convinti di essere immersi. Ma quel cambiamento che, in un mondo denso di paradossi e misconoscenza, proviene da una rinnovata abilità a guardare al passato che sta davanti per comprendere il futuro che ci sta dietro. Cosa c è quindi di nuovo sotto il sole del consumo? Niente di nuovo: un forte ritorno ai valori d un tempo, ai simboli ancestrali che guidano il rapporto tra le persone e tra le persone e il mercato, all utilizzo atavico di quegli strumenti che si vendono come ultimi ritrovati (sic!) tecnologici e, ancora, al recupero di modelli antichi di relazione, quali il baratto, il passaparola, la condivisione, la stretta di mano e, soprattutto, la fiducia e i suoi rituali come fondamento dello sviluppo. Se di nuovo veste l abito hi-tec, non è detto che il monaco ne sia rinnovato nell animo. Il ricordo è bagaglio. Il ricordo è coscienza di ciò da cui proveniamo, ma anche patrimonio per affrontare il presente e progettare il futuro. Il profeta non è forse colui che vede davanti ciò che sta prima? MASSIMO BUSTREO, psicologo dei consumi, docente di Psicologia del Turismo e Psicologia dei Consumi, Università IULM WORKSHOP Brands of China : tra Cina, Europa e Resto del Mondo. La forza dei nuovi Brand, nati lontano e ora sempre più vicini L ultimo quinquennio ha confermato il ruolo globale delle Economie Emergenti e la forza propulsiva delle Aree Asiatiche. Il mercato Cinese rappresenta sempre più una priorità per le aziende occidentali e un punto di vista privilegiato per comprendere dove va il mondo. L attualità e le ulteriori trasformazioni attese in questa area influenzeranno sia l evoluzione delle altre Aree Geografiche sia le scelte delle Aziende Globali. In questo contesto, oggi l economia Cinese si presenta nel pieno di una fase di trasformazione che avrà impatti notevoli sia sul mercato interno che su quello internazionale: - Superamento della logica Low Cost e sviluppo di contenuti sempre più completi e innovativi - Crescita delle aziende private e della loro spinta competitiva - Sviluppo del mercato interno e riposizionamento sui mercati Internazionali

4 Questa evoluzione sta già portando le grandi aziende cinesi a confrontarsi sul mercato interno e sui mercati internazionali con logiche competitive globali. Lo sviluppo di Brand locali è già da tempo al centro dell attenzione, mentre gli investimenti crescono anche nei mercati internazionali, sia nelle Aree Emergenti sia nelle Aree Occidentali. Cosa ne sappiamo? Chi sono? Come stanno crescendo? Alcuni temi vanno quindi compresi in modo concreto: Quali sono i Brand emergenti? In quali settori operano e con quale forza? Quali Brand sono già globalizzati? Rappresentano una nuova sfida? Come si muoveranno? Come rispondere? In Cina, nei Paesi Emergenti, in Europa In diretta con Shanghai, un occasione per confrontarsi su questi temi, sulle esperienze e sulle prospettive delle Aziende Italiane in questa nuova fase del ciclo economico. MARCO ALBERTI, Senior Director, William George Group - Milano Marco Alberti, Senior Director in William George Group, si occupa di attività di sviluppo internazionale, supportando le aziende clienti nella pianificazione, nel finanziamento e nella realizzazione di opportunità di crescita sui mercati internazionali (Italia e Sud-Est Europa; Nord America; China, India e Sud-Est Asia). In stretta collaborazione con le strutture internazionali del gruppo, assiste Aziende Italiane nello sviluppo dei Mercati Emergenti e Gruppi Internazionali nello sviluppo dei Mercati del Sud-Europa, lavorando su temi di: - Global Sales and Operations Expansion (Espansione Commerciale e Industriale) - Merger and Acquisition - Global Corporate Architecture (Struttura Organizzativa, Fiscale e Legale) Negli ultimi venti anni ha sviluppato esperienze di business e consulenza in Programmi di Global Transformation con i principali Gruppi Industriali Italiani. E stato Vice President per Capgemini, con la posizione di Integrated Value Chain e Procurement Transformation Leader. Precedentemente è stato in consulenza con Deloitte e Roland Berger e, prima ancora, Project Manager nell industria Chimica, Petrolifera e Siderurgica. Laureato in Ingegneria Nucleare e con un MBA, collabora con diverse Riviste e Business School su temi di Internazionalizzazione delle Aziende e Sviluppo dei nuovi mercati, Trasformazione dei Modelli Industriali e scelte di Global Make or Buy. ANTONIO SCIALLETTI, Managing Director, William George Group - Shanghai Antonio Scialletti è General Manager di William George, vive a Shanghai da alcuni anni e supporta attraverso gli uffici in Cina e India - le aziende clienti nella realizzazione di opportunità di business nei mercati emergenti. Fondatore delle filiali in Europa e Asia, ha una esperienza di oltre 15 anni in progetti di internazionalizzazione per aziende industriali italiane, francesi, tedesche, svizzere e americane. Specializzato nella Pianificazione Strategica e nella Realizzazione di iniziative orientate all apertura di nuovi mercati, e da sempre molto attento anche agli aspetti interculturali. Precedentemente è stato in consulenza con Deloitte in Italia e in USA. Laureato in Ingegneria Elettronica con MBA della Boston University, ha vissuto e lavorato in Europa, USA, Giappone, Corea e attualmente in Cina.

5 Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi (Einstein) Target: donna Unico vero paese emergente. Il potere di spesa, l orientamento ai consumi, cosa pensano e come scelgono. CLAUDIA PARZANI, Partner di Linklaters e Presidente di Valore D Partner di Linklaters dal 2007 nel dipartimento di Capital Markets, è Presidente di Valore D - la prima associazione di grandi imprese creata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda - e fondatrice di network di esponenti della business community femminile. Prima di entrare in Linklaters, ha maturato la propria esperienza collaborando presso uno dei primi studi legali inglesi a entrare nel mercato italiano, e poi presso uno studio legale americano anche in qualità di Partner. Specializzata in operazioni di equity capital market e in operazioni di public M&A, ha fornito la propria assistenza a numerose società e primarie banche d affari italiane e internazionali. Nel 2012 è stata nominata avvocato donna dell'anno dalla rivista Top Legal e secondo il Financial Times The Innovative Lawyer è tra i 10 avvocati più innovativi del Come si può scavalcare e tornare a crescere? Segnali di ripresa all orizzonte? Ci crediamo più per necessità di rassicurazione psicologica che per evidenze dei fatti. In ogni caso ciò che sapevamo (o credevamo di sapere) sul marketing è decisamente superato e il tool kit con cui eravamo abituati ad agire non funzionano più. C è bisogno di riconsiderare il nostro modo di guardare al mercato e trovare le vie d uscita a una situazione stagnante che non soddisfa nessuno. Noi per primi. Ma si può davvero agire con un mindset manageriale che guarda l asticella, sempre un po più alta del previsto, e trovare il modo di scavalcarla mettendo in gioco idee nuove e nuovi modelli di business? Quando Dick Fosbury ha saltato all indietro e ha vinto l oro olimpico, ha rotto regole consolidate e aperto la strada per scavalcare i limiti e guardare ad un nuovo orizzonte. Quindi si può fare, ma occorre trovare i passi giusti per la rincorsa: l asticella non è un muro se crediamo nel senso di un innovazione fondata sulle idee: quella che noi italiani abbiamo proprio nel nostro DNA. SERGIO TONFI, docente di Comunicazione Aziendale Università LIUC di Castellanza, esperto di branding e marketing internazionale Sergio Tonfi è nato a Milano nel 1958 ed è laureato in Economia alla Bocconi con specializzazione in Marketing. Ha iniziato la carriera in Nabisco passando poi in Kraft, Mondadori, JWT ed è stato per oltre 20 anni il Direttore Comunicazione di Philips. Oggi è professore di Comunicazione aziendale presso l Università LIUC di consulente di branding e marketing a livello internazionale. Castellanza e

6 Cripto valute: nuova frontiera monetaria o alchimia pura? Le così dette cripto valute sono indiscutibilmente un fenomeno crescente che aumenta ogni giorno di utilizzo e di volume. Parallelamente, è crescente anche il numero di banche centrali e di Stati che si stanno interrogando su come affrontare il trend che suscita un sempre maggiore interesse da parte di semplici utilizzatori, aziende, professionisti e commercianti in tutto il mondo. In tema non può continuare ad essere trattato in termini di è un bene, oppure un male? ; c è purtroppo spesso molta superficialità nelle analisi odierne; in alcuni casi, la superficialità è interessata, in altri, è semplice superficialità. D altro canto, utilizzare la politica dello struzzo di fronte alle novità che pur rappresentando rischi possono sempre aprire nuove prospettive ed opportunità di aggiornamento, non sarebbe responsabile. Convinti che l argomento vada affrontato seriamente pensiamo sia ora di approfondire questa realtà per esplorarne oltre che i punti di forza e le vulnerabilità, anche le situazioni ancora da risolvere che aprono corrispettivamente altrettante opportunità. È un fenomeno che va studiato per cultura professionale e per poter scegliere se, come e quando saltare sulla scialuppa. GENSÉRIC CANTOURNET, Security Cross Processes and Projects, Telecom Italia Dopo due esperienze Istituzionali, presso il Ministero della Difesa, dove ha imparato la strategia, affrontato temi di intelligence, di sicurezza nazionale, di ordine pubblico e successivamente presso il Ministero degli Affari Esteri, dove ha fatto esperienza nella diplomazia, Genséric Cantournet è passato al settore privato. Oggi è Vice President - Security Cross Processes and Projects di Telecom Italia, la più grande azienda di telecomunicazioni in Italia, presente anche in America Latina. Sulla base anche di questa duplice esperienza svolta a livello internazionale, si occupa di tutela degli interessi aziendale, contribuendo a ridurre le minacce e i rischi soprattutto per le infrastrutture considerate critiche in Europa, gestendo accordi di cooperazione per l Information and Communication Technology. I risultati dell attività si traducono in nuove opportunità di business, protezione degli asset, aspetti normativi e ottimizzazione in ambito P&L e investimenti. A TU PER TU CON I CASI DI SUCCESSO Strumenti di comunicazione e marketing al servizio della persona, ovvero: come rafforzare la cultura della salute e sicurezza attraverso l engagement e i new media. Saipem lancia l health prevention flash-mob. Più di dipendenti di 127 nazionalità diverse, sparsi in 63 paesi, spesso attivi in aree remote e in contesti di frontiera: questa è Saipem. Può un organizzazione così complessa riuscire nell impresa di trasformare tante individualità e specificità in una community coesa, che si identifichi nella propria azienda e ne condivida mission, valori e obiettivi? Saipem ha raccolto la sfida e ha scelto di puntare sull innovazione, sul team building e sui nuovi canali di comunicazione, applicati ad uno dei suoi valori fondamentali: la salvaguardia del benessere e dell incolumità dei suoi dipendenti. E nato così il primo flash mob contest sulla salute e sicurezza: una competizione lanciata in tutto il mondo Saipem in occasione della Giornata Mondiale per la Salute e la Sicurezza sul lavoro, con l obiettivo di generare engagement e, al

7 contempo, promuovere la cultura della salute e della sicurezza in modo insolito e divertente, ma efficace. Il risultato è stato sorprendente e ha visto la partecipazione attiva di più di 5000 persone, a cui si aggiungono tutti coloro che hanno interagito attraverso le varie piattaforme sociali per votare, condividere e commentare i video dei progetti in gara. Una case history di successo, che ha permesso a Saipem di rafforzare la propria immagine, coerentemente con la propria visione. Quella di un azienda che crede nell importanza di unire tante voci e tanti volti verso un obiettivo comune, che stimola a costruire relazioni, a vivere momenti di aggregazione e che, non ultimo, si impegna a prendersi cura dei lavoratori e delle loro famiglie. DAVIDE SCOTTI, Behavioural Safety Manager, Saipem Davide, 38 anni, si è laureato nel 2001 con una laurea in Management Studies presso l'università di Aberdeen in Scozia. Ha poi lavorato in ambito HSE quattro anni nel Regno Unito per un Oil and Gas Contractor. Nel 2005 è entrato a far parte di HSE Corporate Department di Saipem a Milano e ha contribuito allo sviluppo del programma "Leadership in Health & Safety". Ha promosso il roll out del progetto in tutto il mondo Saipem, così come ha continuato a perseguire la ricerca e lo sviluppo di nuove iniziative e strategie per sostenere il cambiamento culturale organizzativo. Dal 2010 gestisce la Fondazione LHS, un'organizzazione no-profit costituita da Saipem con l'obiettivo di condividere il programma "Leadership in Health & Safety" in ambito industriale. E coautore de Il libro che ti salva la vita, edito da Sperling & Kupfer nel Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi (Einstein) Non pensavo fosse marketing! Ascolti i bisogni. Quelli che vengono dal tuo mondo. Non vuoi fare business. Vuoi solo portare la tua energia e insegnare agli altri come creare energia per un mondo migliore che dà valore agli individui e alla specie umana nel suo complesso. Poi questo diventa un network. Un network nel tuo mondo, vicino al tuo business. Allora ti interroghi: ma questo è anche marketing? In questa conversazione scopriremo cosa avviene quando il marketing scorre nelle vene di un avvocato CLAUDIA PARZANI, Partner di Linklaters e Presidente di Valore D Partner di Linklaters dal 2007 nel dipartimento di Capital Markets, è Presidente di Valore D - la prima associazione di grandi imprese creata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda - e fondatrice di network di esponenti della business community femminile. Prima di entrare in Linklaters, ha maturato la propria esperienza collaborando presso uno dei primi studi legali inglesi a entrare nel mercato italiano, e poi presso uno studio legale americano anche in qualità di Partner. Specializzata in operazioni di equity capital market e in operazioni di public M&A, ha fornito la propria assistenza a numerose società e primarie banche d affari italiane e internazionali. Nel 2012 è stata nominata avvocato donna dell'anno dalla rivista Top Legal e secondo il Financial Times The Innovative Lawyer è tra i 10 avvocati più innovativi del From acquisition to base value management Ovvero: come combattere e vincere la Guerra di prezzo La sessione è focalizzata su un importante fenomeno accaduto nell ultimo anno nel settore delle telecomunicazioni mobili italiano: la guerra di prezzo. Saranno illustrate:

8 -la dannosità di tale fenomeno per l intero settore; -le motivazioni per cui si è arrivati in questa situazione; -le strade per uscirne; -le lezioni imparate. Un interessante vista sugli avvenimenti di un importante settore, arricchita con insights e strategie applicabili anche a molti altri mercati potenzialmente a rischio di guerra di prezzo. ANDREA DUILIO, Head of Consumer Mobile Marketing, VODAFONE Andrea Duilio, 39 anni, e' Direttore Marketing Consumer Mobile in Vodafone. Si e' laureato in Economia e Commercio presso l Universita Bocconi di Milano e dopo un'esperienza in Coca Cola Italia e Galbani Danone e' entrato in Vodafone nel 1999 occupandosi di Strategy&Business Planning. Ha ricoperto negli anni diversi ruoli nel marketing di Vodafone fino a diventare nell'aprile 2010 Direttore Marketing Consumer Mobile. E' sposato e ha 3 figli. OFFICINE PER LA MENTE Riconnettersi alle persone per ispirare, sostenere, guidare team, sfide e progetti Modelli di management messi in discussione, stili di leadership da reinventare: la sfida, dentro il business e funzionale al business, è riconnettersi alla Persona, perché la voce della Persona è più forte di tutto ed è al centro di ogni processo innovativo ed evolutivo. La via, per riattivare il contatto con la Persona che c'è in noi e negli Altri, è cosparsa di tappe antiche come le storie dei nostri nonni: valori, sostenibilità, coerenza, energia e passione, pazienza e dedizione, coraggio e generosità. Queste sono le basi per una leadership d'ispirazione, necessaria non solo ai grandi leader che, come Nelson Mandela - ce le hanno mostrate concretamente - ma a chiunque abbia oggi la responsabilità di guidare un team, una funzione, un progetto... e se stesso Il workshop di Manuela Prestipino, coerentemente al suo modello EVOLVI che pone al centro l'evoluzione umana e professionale dell'individuo, propone una riflessione su alcune Competenze a volte sottovalutate ma molto utili proprio a riconnettersi alle Persone. MANUELA PRESTIPINO, Executive & career Coach, madigalia Manuela Prestipino si occupa di sviluppo, people strategy e competenze da 22 anni. E' stata head-hunter in società di consulenza italiane e straniere, è stata HR Manager e start-upper in un'azienda di ICT. E' ideatrice di madigalia, un brand creato nel 2005, e oggi si occupa di Carriere e Sviluppo delle Competenze Manageriali, sia assistendo il singolo manager nell'ambito della sua progettualità individuale, sia proponendo le proprie soluzioni alle Organizzazioni su progetti di People Strategy.

9 Dilemmi etici in azienda e in economia I manager, in virtù del ruolo che svolgono e delle responsabilità ad essi affidate, sono chiamati ogni giorno in azienda ad assumere decisioni, che producono significativi impatti e conseguenze su una platea composita di stake-holder e di value-holder. Essere ben allenati e equipaggiati da un punto di vista etico risulta decisivo nell efficacia e nella sostenibilità di un processo decisionale complesso. L ethical reasonig, attraverso l analisi e la discussione di ethical dilemmas (dilemmi etici), consente di mettere alla prova e migliorare le proprie abilità nel ragionamento etico. Il dilemma etico, che si manifesta quando il manager si trova a decidere tra due valori entrambi positivi, tra due corsi di azione ugualmente valide, si trasforma in strumento utile di ethical fitness. La sessione prevede la presentazione e la discussione di uno o più casi di dilemmi etici. MICHELE DORIGATTI, Consigliere Delegato, Scuola di Economia Civile Le conflict card: un gioco sociometrico. Avete mai pensato quanto tempo si dedichi ai business plan, ai piani di comunicazione, ai timing, ai meeting report, alle telefonate, ai meeting e quanto poco invece ai conflitti che condizionano il nostro ambiente di lavoro? Partendo dal presupposto che il conflitto non è un problema ma una risorsa, i partecipanti al workshop faranno esperienza del proprio modo di 'stare nel conflitto'. Questo permetterà al gruppo di prendere coscienza delle dinamiche personali e dell'intero sistema di relazioni in cui si muove. Perché facilitare la comunicazione, intra e interpersonale, significa migliorare la relazione e generale possibilità di cambiamento. CHIARA MENOZZI, Professional Counselor Laureata in Filosofia Indirizzo Comunicazioni Sociali all Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Diplomata Counselor Relazionale Sistemico presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia; socio CNCP e iscritta al registro dei Counselor Professionisti di AssoCounseling. ERRICA MAGGIO, Professional Counselor Laureata in Filosofia, Indirizzo Teoretico, all Università Statale di Milano, ha conseguito il diploma di Counselor Sistemico Socio-Costruzionista presso il Centro Panta Rei di Milano. Iscritta al registro dei Counselor Professionisti di AssoCounseling.

10 EXHIBITOR CORNER Customer Datawarehouse & Analytics per migliorare l efficacia delle attività marketing I Direttori Marketing sono chiamati sempre di più a migliorare la redemption delle campagne anche a fronte di riduzione dei budget di spesa. Devono quindi affrontare la sfida dell aumento dell efficacia. I sistemi informativi aziendali spesso non supportano questi processi di miglioramento che quindi sono affidati all esperienza oppure richiedono grande sforzo di analisi di basi dati spesso destrutturate. BRAIN FORCE sviluppa soluzioni software a supporto dei Direttori Marketing di tre tipi: costruzione di basi dati Customer Centric, implementazione di applicazioni analitiche finalizzate alla migliore comprensione dei comportamenti dei propri Clienti e infine applicazioni che permettono di ridurre il numero dei contatti migliorando però le performance delle campagne. A cura di Brain Force Engaging Marketing. Tecniche e Suggerimenti competere nell inbox Il successo di una campagna di marketing si basa prima di tutto sulla definizione di un obiettivo, accompagnato da un piano editoriale e corrette logiche di segmentazione del database. Significa spostare l effort dall operatività alla strategia: ovvero saper leggere i (big) dati per decidere a chi, cosa e quando comunicare. L obiettivo è coltivare la relazione di fiducia con gli utenti, mantenendone alta l attenzione, fino al momento della conversione, del riacquisto o dell azione desiderata. Oggi la tecnologia è in grado di restituirci indicatori importanti di tipo comportamentale, come il livello di engagement degli utenti. Nel corso della sessione vi lanceremo delle idee per lavorare sia sulla comunicazione, sia sul database, per spingere sull "acceleratore" dell' marketing. A cura di Diennea Magnews Il marketing ha cambiato identità! Vi presentiamo i nuovi attori del vostro successo, SEO e SEM. Inside btb, agenzia di comunicazione, marketing, attività web e digitali, sviluppa strategie di comunicazione integrata, attraverso strumenti on e offline. Nello specifico, propone un vero e proprio metodo per generare nuovi contatti e fare business. Questi gli strumenti utilizzati: - attività SEO Search Engine Optimization, per migliorare il posizionamento naturale del sito web sui motori di ricerca e indicizzarlo in modo che compaia tra i primi risultati nelle ricerche degli utenti; - attività SEM Search Engine Marketing attraverso piattaforme di annunci a pagamento ed marketing, per farsi conoscere e generare nuovi contatti, comunicare un evento per richiamare

11 visitatori o pianificare appuntamenti commerciali, creare possibile business nel tempo e acquisire nuovi clienti. A cura di Inside btb Management HowTo - Come calcolare la Rendita dell'e-shop.l approccio definitivo alla vendita online. Quali sono le fasi di business plan da verificare prima dell apertura di un progetto di e-commerce per la vostra azienda? "Management HowTo - Come calcolare la Rendita dell'e-shop" è un workshop fortemente pratico, ideato per evidenziare le lacune di analisi offrendo pratiche simulazioni per testare l'efficacia del vostro progetto. Dalle fasi del Marketing Plan, all analisi del Mercato potenziale. Un utilissimo convegno per affrontare sia nuovi progetti e-commerce sia progetti di commercio elettronico da potenziare. A cura di Nur & Copiaincolla Il Metodo TSWWEA: prima capire e solo dopo investire Ogni Azienda, ogni business, ha una sua storia e peculiarità uniche che non sono riconducibili a processi standardizzati. Analogamente, ogni mezzo di comunicazione e marketing, sia on-line che off-line, non può più essere utilizzato al di fuori di un sistema sinergico. Ciò significa che qualsiasi investimento va messo in relazione per individuare ciò che veramente serve ad un azienda - al di là dei luoghi comuni, delle mode e degli interessi di chi propone le soluzioni - con il fine di amplificare visibilità e reputazione di un brand, e moltiplicare il suo business e il suo valore. Questo è l obiettivo del Metodo TswWea. Attraverso due case history mostreremo come gli investimenti in comunicazione e marketing diventano beni strumentali per governare e implementare il proprio business. A cura di TSWWEA

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO La ricerca europea in azione IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (7º PQ) Portare la ricerca europea in primo piano Per alzare il livello della ricerca europea Il Settimo programma quadro per la ricerca e lo sviluppo

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero.

Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero. Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero. Cosa fa un ingegnere petrolifero? Gli ingegneri petroliferi individuano, estraggono e

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA

LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA Ottobre 12 Si ringrazia La professione della CSR in Italia Pag. 1 Si ringraziano SAS è presente in Italia dal 1987 ed è la maggiore società indipendente di software e

Dettagli

Che cos è il Marketing 3.0?

Che cos è il Marketing 3.0? Che cos è il Marketing 3.0? di Fabrizio Pieroni Philip Kotler, studioso di Marketing attento ai cambiamenti della società e pronto a modificare di conseguenza le sue posizioni, ha recentemente presentato

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli