COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE"

Transcript

1 Copia Conforme COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE N. 44 del Reg. Data 21/01/2015 ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE "Settore Ragioneria Finanze e Patrimonio" OGGETTO: ISTITUZIONE ALBO DEI FORNITORI DI BENI E PRESTATORI DI SERVIZI - APPROVAZIONE ELENCHI -.

2 DETERMINAZIONE NR. 44 DEL 21/01/2015 DEL SETTORE Settore Ragioneria Finanze e Patrimonio OGGETTO: Istituzione albo dei fornitori di beni e prestatori di servizi - Approvazione elenchi -. IL DIRIGENTE del SERVIZIO ECONOMATO PREMESSO che: - con atto n.237 del 07/08/2014, la Giunta Comunale forniva direttive gestionali in merito all istituzione dell Albo dei Fornitori di beni, dei prestatori di servizi e dei lavori, nonché dell elenco di professionisti per incarichi professionali in esecuzione del Regolamento per servizi, forniture e lavori in economia approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 39 del 21 ottobre 2008, autorizzando i Dirigenti competenti ad adottare tutti gli atti di gestione che dovessero rendersi necessari; - il Dirigente del Servizio Finanziario - Economato con avviso datato 18/08/2014, regolarmente pubblicato sul sito web del Comune, rendeva noto l intendimento dell Amministrazione comunale di procedere, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, alla costituzione di un Elenco di ditte, cui affidare la fornitura di beni e la prestazione di servizi ai sensi dell art. 125, comma 11, del D.Lgs. n. 163/2006; - che il suddetto Avviso prevedeva la costituzione dell'elenco per categorie di specializzazione così come individuate nell allegato 1 del predetto avviso, inteso come insieme omogeneo di beni e servizi individuati tra quelli per i quali il regolamento per la disciplina dei contratti del Comune di Ostuni consente l affidamento in economia; - con il medesimo avviso veniva fissata la scadenza per la presentazione delle domande di inserimento nell elenco per le ore 12,30 del 30 settembre 2014, termine successivamente prorogato al 31 ottobre successivo; - in seguito, ad integrazione dell elenco pubblicato, è stato disposto l inserimento della categoria riguardante i servizi socio-assistenziali, per i quali il temine d presentazione delle relative domande di iscrizione è stato fissato alle ore 12,30 del 21 novembre RILEVATO CHE, a seguito delle suddette pubblicazioni, sono pervenute nel termine previsto n. 98 istanze; DATO ATTO che l ufficio Economato ha provveduto ad esaminare la documentazione presentata nei termini prescritti dalle Ditte richiedenti l iscrizione ed alla verifica della rispondenza di quanto trasmesso dalle stesse con quanto richiesto dall avviso di che trattasi; RILEVATO che dall esame delle istanze prodotte dalle imprese, alcune sono risultate incomplete nella documentazione da allegare e quindi risultano inidonee ad essere inserite nel costituendo elenco; DATO ATTO che sono stati redatti, secondo l ordine cronologico di presentazione delle domande, n. 2 elenchi, allegati alla presente quale parte integrante e sostanziale : - All. A - ELENCO DITTE AMMESSE, in cui sono state inserite tutte le imprese la cui documentazione risulta completa e che risultano quindi ammesse; - All. B ELENCO DITTE AMMESSE CON RISERVA, in cui sono state inserite tutte le imprese la cui documentazione risulta incompleta e che risultano ammesse quindi con riserva; CONSIDERATO che, in relazione all all. B - ELENCO DITTE AMMESSE CON RISERVA l iscrizione delle ditte riportate nel suddetto elenco viene momentaneamente

3 DETERMINAZIONE NR. 44 DEL 21/01/2015 DEL SETTORE Settore Ragioneria Finanze e Patrimonio sospesa per le motivazioni riportate a fianco di ciascun nominativo, e che per le stesse è stato avviato il procedimento di invito ad integrare e/o regolarizzare la domande entro un massimo di gg. 20 lavorativi dalla ricezione via fax o della richiesta, con avviso che la mancata presentazione, nei termini indicati, della modulistica mancante o della documentazione o delle dichiarazioni richieste ad integrazione e/o chiarimento delle domande presentate, comporterà la non iscrizione all Elenco. Nel caso in cui le regolarizzazioni vengano presentate nei termini dei 20 giorni, tali Ditte verranno inserite nei relativi elenchi successivamente e cioè in fase di aggiornamento semestrale dei soggetti iscritti; Nel caso in cui le regolarizzazioni richieste ad integrazione e/o chiarimento delle domande presentate non vengano presentate nei termini prescritti, comporterà l esclusione delle ditte dall Elenco. DATO ATTO, altresì, che, : in relazione all All. A, ELENCO DITTE AMMESSE, lo stesso è stato predisposto suddiviso nelle categorie riportate nell avviso; con la formazione dell'elenco delle ditte di ditte di fiducia, l'ente ha inteso creare una base conoscitiva degli operatori presenti nel mercato interessati alla fornitura di beni ed alla prestazione di servizi per l'ente stesso e che con il citato avviso non viene posta in essere alcuna procedura concorsuale di gara d'appalto o procedura negoziata, avendo il procedimento esclusivamente una finalità ricognitiva del mercato finalizzata al soddisfacimento degli obiettivi dell'ente; l inclusione nell elenco non costituisce titolo per pretendere l affidamento di forniture di beni e servizi e l Amministrazione comunale non è assolutamente vincolata nei confronti delle Imprese iscritte. L amministrazione, infatti, si riserva la facoltà, per particolari esigenze della stessa, di ricorrere, per l affidamento degli stessi, a procedure diverse da quelle previste nel presente avviso, sempre nel rispetto del D.Lgs. n. 163/2006; l istituzione degli elenchi non impegna in nessun modo l Amministrazione ad avviare procedimenti di affidamento di forniture di beni e prestazioni di servizi, poiché gli stessi verranno effettuati sulla base degli obiettivi programmatici e delle disponibilità a bilancio; RITENUTO, pertanto, in conformità a quanto previsto dalla citata deliberazione G.C. n. 237/2014 e dal citato avviso, procedere all approvazione dell elenco delle ditte di fiducia ed alla conseguente pubblicazione sul sito ufficiale dell Ente in una apposita pagina dedicata all Albo fornitori; VISTI: Il D.Lgs n. 163 del 12 aprile 2006 recante CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE 2004/17/CE E 2008/18/CE ; Gli artt. da 329 a 338 del D.P.R. n. 207/2010, Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti ; Il Regolamento per servizi, forniture e lavori in economia approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 39 del 21 ottobre 2008 il vigente Regolamento per l ordinamento degli Uffici e dei Servizi approvato con deliberazione GC n. 80 del 31\3\1999 e successive modifiche; VISTA la deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del di approvazione del Bilancio preventivo 2014 e della Relazione previsionale e programmatica e il Bilancio Pluriennale ;

4 DETERMINAZIONE NR. 44 DEL 21/01/2015 DEL SETTORE Settore Ragioneria Finanze e Patrimonio VISTA la delibera di Giunta Comunale n.319 del 18 dicembre 2014 con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l esercizio finanziario 2014; VISTO il decreto sindacale n in data 30/09/2014, di conferimento incarichi dirigenziali per i settori della struttura organizzativa del Comune di Ostuni; DETERMINA 1. di approvare gli allegati elenchi delle ditte di fiducia da cui attingere, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, per la fornitura di beni e l affidamento di servizi mediante procedura di cui all art.125, comma 11, del D.Lgs. n. 163/2006, di importo fino ad ,00, così come segue: ALL. A - ELENCO DITTE AMMESSE All. B ELENCO DITTE AMMESSE CON RISERVA i quali vengono contestualmente dichiarati parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 2. di procedere alla conseguente pubblicazione dei medesimi sul sito ufficiale dell Ente in una apposita pagina dedicata all Albo fornitori; 3. di dare atto che: per gli ammessi con riserva è stato avviato il procedimento di invito ad integrare e/o regolarizzare la domande entro un massimo di gg. 20 lavorativi dalla ricezione via fax , pec e posta ordinaria della richiesta, pena l esclusione dell elenco; i detti elenchi avranno validità 12 mesi dalla data di approvazione e che, con cadenza semestrale, da tale data il Responsabile del Procedimento procederà all aggiornamento dei soggetti iscritti, inserendo i nominativi che abbiano presentato domanda successivamente alla scadenza dell avviso, dopo quelli già iscritti, secondo l ordine cronologico di presentazione di nuove eventuali domande. Alla scadenza della validità lo stesso sarà nuovamente formato previa pubblicazione di nuovo avviso. Dalla data di validità dell Elenco, quello precedentemente in uso perderà efficacia e non potrà più essere utilizzato; l istituzione degli allegati elenchi non impegna in nessun modo l Amministrazione ad avviare procedimenti di affidamento di fornitura di beni e di prestazioni di servizi, poiché gli stessi verranno effettuati sulla base degli obiettivi programmatici e delle disponibilità a bilancio; l amministrazione si riserva la facoltà, per particolari esigenze della stessa, di ricorrere, per l affidamento, a procedure diverse da quelle previste nel presente avviso, sempre nel rispetto del D.Lgs. n. 163/2006; il presente provvedimento non comporta impegno di spesa o accertamento di entrata; 4. di attestare, ai sensi dell art. 147 bis D.lgs. n. 267/000, la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa esercitata con l adozione del presente provvedimento.

5 Lì, 21/01/2015 IL DIRIGENTE F.to GIOVANNI QUARTULLI Esercizio Capitolo Articolo Anno Codice Sub Importo In relazione al dispositivo dell art. 151, comma 4, del T. U. 18 agosto 2000, n 267, il visto di regolarità contabile APPONE ATTESTANTE la copertura finanziaria della spesa. Gli impegni contabili sono stati registrati in corrispondenza degli interventi/capitoli infradescritti. Addì, ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE ALL ALBO PRETORIO INFORMATICO Il sottoscritto ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO certifica che la presente determinazione viene pubblicata all Albo Pretorio Informatico del sito web istituzionale del Comune di Ostuni per 10 giorni consecutivi - Addì, mercoledì 21 gennaio 2015 L' ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO F.TO DOTT. NATALINO SANTORO La presente copia è conforme all'originale per uso amministrativo. Lì, IL SEGRETARIO GENERALE Dott. Francesco Fumarola C O P I A

6 ALBO FORNITORI BENI E SERVIZI ALL. A FORNITORE CATEGORIA ARRIVO PROT. DEL ATTIVITA' CITTA' ZURLO OMERO RAFFAELE 2 23/09/ /10/2014 CARTA, CANCELLERIA E MATERIALE PER UFFICIO OSTUNI (BR) FILE PRINT DI ASCIANO PATRIZIO 2 26/09/ /09/2014 STAMPATI E MODULISTICA OSTUNI (BR) CAPITANIO GIUSEPPE 2 29/09/ /09/2014 EDICOLA CARTOLIBRERIA OSTUNI (BR) VITELLI MARCELLO 2 03/10/ /10/2014 CARTA, CANCELLERIA E MATERIALE PER UFFICIO OSTUNI (BR) GBR ROSSETTO SPA 2 15/10/ /10/2014 CARTA, CANCELLERIA E MATERIALE PER UFFICIO RUBANO (PD) MALERBA MARIELLA 2 29/10/ /11/2014 EDICOLA OSTUNI (BR) WESKOM SRL 4 06/09/ /09/2014 FORNITURA SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI ROMA SARTORI AMBIENTE SRL 4 29/09/ /09/2014 MACCHINE E ATTREZZI RACCOLTA DIFFERENZIATA ARCO (TN) LILIE SERVICE DI FRASCARO ANTIMO 4 30/09/ /10/2014 SERVIZI PER ALLESTIMENTO SPETTACOLI ALL'APERTO OSTUNI SEMERARO SRL 4 30/09/ /09/2014 MATERIALE PER EDILIZIA CAROVIGNO (BR) CAVALLO VINCENZO 4 27/10/ /11/2014 MATERIALE ELETTRICO ELETTRODOMESTICI OSTUNI (BR) WESKOM SRL 5 06/09/ /09/2014 FORNITURA SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI ROMA ZURLO OMERO RAFFAELE 5 23/09/ /10/2014 MACCHINE PER UFFICIO OSTUNI (BR) VITELLI MARCELLO 5 03/10/ /10/2014 MATERIALE DI CANCELLERIA ARREDI UFFICIO OSTUNI (BR) GBR ROSSETTO SPA 5 15/10/ /10/2014 MACCHINE PER UFFICIO RUBANO (PD) WESKOM SRL 6 06/09/ /09/2014 FORNITURA SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI ROMA HI TECH SOFTWARE HOUSE DI CLARIZIA ANGELO 6 15/09/ /09/2014 SERVIZI INFORMATICI OSTUNI (BR) ALTARES SRL 6 29/09/ /09/2014 PRODUZ. INSTALLAZ. SOFTWARE DI RILEVAZIONE ARCO (TN) PARSEC 3.26 SRL 6 29/09/ /09/2014 INSTALLAZ. MANUTEN. IMPIANTI VARI CAVALLINO (LE) GBR ROSSETTO SPA 6 15/10/ /10/2014 CANCELLERIA MACCHINE UFFICIO INFORMATICA MOBILI E ARREDI RUBANO (PD) AUTOTECNICA PUNZI SRL 7 17/09/ /09/2014 FORNITURA PEZZI DI RICAMBI AUTO E MOTORI OSTUNI (BR) ECOTRAFFIC SRL 8 23/09/ /09/2014 FORNITURA ATTREZZATURA E LAVORI DI SEGNALETICA GUIDIZZOLO (MN) ZURLO OMERO RAFFAELE 8 23/09/ /10/2014 MOBILI E ARREDI PER UFFICIO OSTUNI (BR) LOCONSOLE P.V.A. SAS 8 30/09/ /10/2014 FORNITURA ARREDI E MATERIALE VARIO BARI VITELLI MARCELLO 8 03/10/ /10/2014 MOBILI E ARREDI PER UFFICIO OSTUNI (BR) GBR ROSSETTO SPA 8 15/10/ /10/2014 MOBILI E ARREDI PER UFFICIO RUBANO (PD) ANDRIOLA LUCIA 8 21/10/ /10/2014 VENDITA MOBILI E ARREDI OSTUNI (BR) VOSS ITALIA SRL 8 30/10/ /10/2014 PRODUZIONE MOBILI IN LEGNO ED INFISSI OSTUNI (BR) EFFEBI SRL UNIPERSONALE 9 29/09/ /10/2014 TROFEI ARTICOLI PER PREMIAZIONI ARREDI SACRI FRANCAVILLA FONTANA (BR) NERO SU BIANCO SAS DI NATOLA MASSIMO 9 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI FOTOCOPIATURA STAMPE GRAFICA OSTUNI SUMA MARIA 9 30/10/ /11/2014 PRODOTTI CERAMICA OGGETTISTICA VARIA OSTUNI (BR) WESKOM SRL 10 06/09/ /09/2014 FORNITURA SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI ROMA HI TECH SOFTWARE HOUSE DI CLARIZIA ANGELO 10 15/09/ /09/2014 MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE OSTUNI (BR) AUTOTECNICA PUNZI SRL 10 17/09/ /09/2014 FORNITURA PEZZI DI RICAMBI AUTO E MOTORI OSTUNI (BR) S.A.P.I. DI SALADINO SONIA 10 18/09/ /09/2014 RIPARAZIONE E MANUTENZIONE ESTINTORI MONTALBANO DI FASANO (BR) FRANCIOSO ORONZO LUIGI 10 29/09/ /09/2014 AUTOFFICINA OSTUNI (BR) PARSEC 3.26 SRL 10 29/09/ /09/2014 INSTALLAZ. MANUTEN. IMPIANTI VARI CAVALLINO (LE) ADRIATICA ELETTRICA DI TURCO A. & C. SAS 10 29/09/ /10/2014 INSTALLAZIONE IMPIANTI ELETTRICI E VARI OSTUNI (BR) SOFT PROGET DI TAGLIENTE FRANCO 10 29/09/ /10/2014 MANUTENZIONI E RIPARAZIONI VARI OSTUNI (BR) ADRIATICA ELETTRICA DI TURCO A. & C. SAS 10 29/09/ /10/2014 INSTALLAZIONE IMPIANTI ELETTRICI E VARI OSTUNI (BR) LORUSSO IMPIANTI SRL 10 30/09/ /10/2014 MANUT.E RIP. VARI - IMPIANTI IGIENICO SANITARI CONVERSANO (BA) COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 MANUT. VERDE-STRADE-SEGNALETICA-PULIZIA IMM.-SERV. SOCIO ASSISTENZ. NOICATTARO RIBEZZI MASSIMO 10 30/09/ /09/2014 MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE BRINDISI

7 PROTECTA SRL 10 07/10/ /10/2014 SERVIZI AMBIENTALI DISINFESTAZIONE DERATTIZZAZIONE ALTAMURA (BA) PITSTOP SAS DI MACCHITELLA ANGELO 10 21/10/ /10/2014 AUTOFFICINA OSTUNI (BR) EPIFANI GIUSEPPE 10 28/10/ /10/2014 RIPARAZIONE ED INSTALLAZIONE IMPIANTI IDRICI OSTUNI (BR) ANDRIULO GIUSEPPE 10 30/10/ /11/2014 ELETTRAUTO OSTUNI (BR) SEMERARO SRL 11 30/09/ /09/2014 GESTIONE ALBERGHI CAROVIGNO (BR) COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 SERVIZI MENSA E CATERING NOICATTARO CI.DIS. SRL 11 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI FORNITURA ALIMENTARI E NON OSTUNI (BR) C.S. ENTERTAIN SERVIZE SRL 11 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI RISTORAZIONE CATERING OSTUNI (BR) MALERBA MARIELLA 11 29/10/ /11/2014 BAR OSTUNI (BR) ANGLANI PIETRO GIOVANNI 11 31/10/ /11/2014 BAR TABACCHI CAROVIGNO 83 CAFE' FOOD & BEVERAGES SRL 11 31/10/ /11/2014 SERVIZIO BAR RISTORANTE CATERING OSTUNI (BR) IMPRESA CAZZORLA DI CAZZORLA G. & C. SAS 12 18/09/ /09/2014 SERVIZI DI DEMOLIZIONE EDIFICI E SISTEMAZIONE TERRA OSTUNI (BR) G.T.C. SRL 12 18/09/ /09/2014 SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E LAVORI DI SCAVO OSTUNI (BR) LA PULISAN SRL 12 23/09/ /09/2014 SERVIZI DI PULIZIA MOVIMENTAZIONE MAGAZZINAGGIO BARI COOP.VA JOB 12 24/09/ /09/2014 SERVIZI DI DISINFESTAZIONE VIGILANZA E CUSTODIA OSTUNI (BR) COOP.VA TUTTOSERVIZI 12 29/10/ /11/2014 SERVIZI DI TRASPORTO MERCI OSTUNI (BR) M'ARTE DI GOLIA ANTONELLA & C. S.A.S /09/ /09/2014 SERVIZI DI GUIDE TURISTICHE BRINDISI ERRICO GIUSEPPA COSIMA 14 30/10/ /11/2014 SERVIZI DI GUIDE TURISTICHE OSTUNI (BR) LEGROTTAGLIE SERGIO 15 30/10/ /11/2014 SERVIZI POSTALI OSTUNI (BR) WESKOM SRL 16 06/09/ /09/2014 FORNITURA SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI ROMA ADRIATICA ELETTRICA DI TURCO A. & C. SAS 16 29/09/ /10/2014 INSTALLAZIONE IMPIANTI ELETTRICI E VARI OSTUNI (BR) SANTOMANCO ASS.NI DI SANTOMANCO R. & C. SAS 19 16/09/ /09/2014 SERVIZI ASSICURATIVI OSTUNI (BR) RIBEZZI MASSIMO 20 30/09/ /09/2014 SERVIZI INFORMATICI E AFFINI BRINDISI PARSEC 3.26 SRL 20 29/09/ /09/2014 INSTALLAZ. MANUTEN. IMPIANTI VARI CAVALLINO (LE) WESKOM SRL 20 06/09/ /09/2014 FORNITURA SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI ROMA HI TECH SOFTWARE HOUSE DI CLARIZIA ANGELO 20 15/09/ /09/2014 MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE OSTUNI (BR) L.E.SVI.L. s.r.l /09/ /10/2014 SERVIZI DI RICERCA, SVILUPPO, CONSULENZA E AFFINI POTENZA ORANGE PUBLIC MANAGEMENT SRL 21 30/09/ /09/2014 SERVIZI DI RICERCA, SVILUPPO, CONSULENZA E AFFINI OSTUNI (BR) 2ELLEDESIGN SAS 21 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI RICERCA, SVILUPPO, CONSULENZA INFORMATICA FRANCAVILLA FONTANA (BR) TANZARELLA GIUSEPPE 21 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI RICERCA, SVILUPPO, CONSULENZA E AFFINI OSTUNI (BR) SIMINI ANTONELLO 22 23/09/ /09/2014 SERVIZI DI CONSULENZA CONTABILITA' FISCALI OSTUNI (BR) SEMERARO MARIO 22 30/09/ /10/2014 SERVIZI DI CONSULENZA CONTABILITA' FISCALI CAROVIGNO (BR) BRANDI VINCENZO CESARE 22 30/09/ /09/2014 SERVIZI DI CONSULENZA CONTABILITA' FISCALI BRINDISI PARISI NICOLA 22 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI CONSULENZA CONTABILITA' FISCALI OSTUNI (BR) CENTRO STUDI ENTI LOCALI SRL 22 22/10/ /10/2014 CONSULENZA A FAVORE DI ENTI SAN MINIATO (PI) ZURLO MARILENA 22 28/10/ /10/2014 SERVIZI DI CONSULENZA CONTABILITA' FISCALI OSTUNI (BR) MONOPOLI CARMEN 22 31/10/ /11/2014 SERVIZI GIURIDICI OSTUNI (BR) WESKOM SRL 23 06/09/ /09/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE ROMA OMNIA CITY DI LUCCHESE FABIO 23 15/09/ /09/2014 DISEGNATORE PAGINE WEB OSTUNI (BR) M'ARTE DI GOLIA ANTONELLA & C. S.A.S /09/ /09/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE BRINDISI PROGETTIPERCOMUNICARE SAS 23 30/09/ /09/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE CEGLIE MESSAPICA (BR) AGEF SRL 23 30/09/ /09/2014 FORMAZIONE E COMUNICAZIONE ROMA GRUPPO PIEMME ITALIA COMMUNICATIONS SRL 23 01/10/ /10/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE OSTUNI (BR) T.R.C.B. SRL 23 01/10/ /10/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE OSTUNI (BR)

8 2ELLEDESIGN SAS 23 01/10/ /10/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE FRANCAVILLA FONTANA (BR) LA PULISAN SRL 25 23/09/ /09/2014 SERVIZI DI PULIZIA MOVIMENTAZIONE MAGAZZINAGGIO BARI COOP.VA JOB 25 24/09/ /09/2014 SERVIZI DI DISINFESTAZIONE VIGILANZA E CUSTODIA OSTUNI (BR) PROTECTA SRL 25 07/10/ /10/2014 SERVIZI AMBIENTALI DISINFESTAZIONE DERATTIZZAZIONE ALTAMURA (BA) ECO SUD AMBIENTE SRL 25 23/10/ /10/2014 SERVIZI DI RACCOLTA E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI CASAMELLA DI UGGIANO (LE) COOP.VA SOCIALE PRISMA A R.L /09/ /10/2014 SERVIZI RICREATIVI CULTURALI SPORTIVI- ORG. EVENTI OSTUNI ORANGE PUBLIC MANAGEMENT SRL 26 30/09/ /09/2014 ORGANIZZAZIONE EVENTI, CONVEGNI, WORKSHOP SEMINARI OSTUNI (BR) AGEF SRL 26 30/09/ /09/2014 FORMAZIONE E COMUNICAZIONE ROMA LILIE SERVICE DI FRASCARO ANTIMO 26 30/09/ /10/2014 SERVIZI PER ALLESTIMENTO SPETTACOLI ALL'APERTO OSTUNI (BR) COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 SERVIZI DI ORGANIZZAZIONE SPETTACOLI E FACCHINAGGIO NOICATTARO MEDIA & MEDIA SAS 26 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI ORGANIZZAZIONE E ALLESTIMENTO SPETTACOLI OSTUNI (BR) MEMMOLA VINCENZO 26 22/10/ /10/2014 ALLESTIMENTI E LUMINARIE FRANCAVILLA FONTANA (BR) NUOVA ELETTRO LUMINARIE SRL 26 29/10/ /12/2014 ALLESTIMENTI E LUMINARIE SAN DONACI (BR) M'ARTE DI GOLIA ANTONELLA & C. S.A.S /09/ /09/2014 ORGANIZZAZIONE EVENTI BRINDISI COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 CURA E MANUTENZIONE VERDE PUBBLICO NOICATTARO CUCCI BONAVENTURA 28 01/10/ /10/2014 CURA E MANUTENZIONE VERDE PUBBLICO OSTUNI PROTECTA SRL 28 07/10/ /10/2014 CURA E MANUTENZIONE VERDE PUBBLICO ALTAMURA (BA) COOP.VA GREENSET 28 23/10/ /10/2014 CURA E MANUTENZIONE VERDE PUBBLICO SAN VITO DEI NORMANNI (BR) MACCHITELLA SARA 29 29/09/ /10/2014 GIORNALISTA PUBBLICISTA OSTUNI (BR) PROGETTIPERCOMUNICARE SAS 29 30/09/ /09/2014 SERVIZI DI STAMPA EDITORIA E AFFINI CEGLIE MESSAPICA (BR) NERO SU BIANCO SAS DI NATOLA MASSIMO 29 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI FOTOCOPIATURA STAMPE GRAFICA OSTUNI 2ELLEDESIGN SAS 29 01/10/ /10/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE FRANCAVILLA FONTANA (BR) T.R.C.B. SRL 29 01/10/ /10/2014 SERVIZI PUBBLICITARI, MARKETING COMUNICAZIONE OSTUNI (BR) DEDALO LITOSTAMPA SRL 29 31/10/ /10/2014 SERVIZI TIPOGRAFICI BARI COOP.VA JOB 30 24/09/ /09/2014 SERVIZI DI DISINFESTAZIONE AMBIENTALI ED ECOLOGICI OSTUNI (BR) COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 SERVIZI DI DISINFESTAZIONE AMBIENTALI ED ECOLOGICI NOICATTARO ECO IMPRESA SRL 30 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI RACCOLTA E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI OSTUNI (BR) SIR SRL 30 01/10/ /10/2014 SERVIZI AMBIENTALI, PULIZIA E BONIFICA CAROVIGNO (BR) PROTECTA SRL 30 07/10/ /10/2014 SERVIZI AMBIENTALI DISINFESTAZIONE DERATTIZZAZIONE ALTAMURA (BA) ECO SUD AMBIENTE SRL 30 23/10/ /10/2014 SERVIZI DI RACCOLTA E TRATTAMENTO RIFIUTI SPECIALI CASAMELLA DI UGGIANO (LE) M'ARTE DI GOLIA ANTONELLA & C. S.A.S /09/ /09/2014 SERVIZI RICREATIVI CULTURALI SPORTIVI- ORG. EVENTI BRINDISI COOP.VA SOCIALE PRISMA A R.L /09/ /10/2014 SERVIZI RICREATIVI CULTURALI SPORTIVI- ORG. EVENTI OSTUNI COOP.VA JOB 33 24/09/ /09/2014 SERVIZI DI PORTINERIA OSTUNI (BR) COOP.VA JOB 34 24/09/ /09/2014 SERVIZI DI VIGILANZA E CUSTODIA OSTUNI (BR) COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 SERVIZI DI VIGILANZA E CUSTODIA NOICATTARO COOP.VA JOB 36 24/09/ /09/2014 SERVIZI DI PARCHEGGIO E CUSTODIA OSTUNI (BR) 4G FORMA A.P.S /09/ /09/2014 CORSI DI FORMAZIONE OSTUNI (BR) IST.ISTRUZIONE E FORMAZ. "SANT'AGOSTINO" 40 30/09/ /09/2014 FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERSONALE OSTUNI (BR) ASS. DATORIALE CEPI - UCI 40 31/10/ /10/2014 CORSI DI FORMAZIONE DIPENDENTI E DATORI CAROVIGNO (BR) COOP.VA SOCIALE IL CAMMINO A R.L /09/ /01/2014 SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI NOICATTARO COOP.VA SOCIALE IDEANDO 43 29/10/ /10/2014 SERVIZI DI ASILO NIDO CENTRI DIURNI ATTIVITA' LUDICHE CISTERNINO (BR) COOP.VA EUREKA A R.L. ONLUS 43 14/11/ /11/2014 SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI FASANO (BR) COOP.A SOCIALE ONLUS LIBERA 43 20/11/ /11/2014 SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI OSTUNI (BR)

9 COOP.VA SOCIALE ONLUS PENELOPE 43 20/11/ /11/2014 SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI OSTUNI (BR)

10 ALBO FORNITORI BENI E SERVIZI DITTE AMMESSE CON RISERVA ALL. B FORNITORE CATEGORIA ARRIVO PROT. DEL ATTIVITA' CITTA' MICROTECH MOBILE SOLUTIONS DI ARGENTIERO D. 4 28/10/ /10/2014 SERVIZI DI VENDITA TELEFONIA E APPARECCHIATURE ELETTRONICHE OSTUNI (BR) CELLULOPOLI DI ALTAVILLA MARCO 4 28/10/ /10/2014 SERVIZI DI VENDITA TELEFONIA E APPARECCHIATURE ELETTRONICHE OSTUNI (BR) EURONET ELETTRONICA SRL 4 02/10/ /10/2014 SERVIZI DI VENDITA MATERIALE ELETTROICO ELETTRODOMESTICI OSTUNI IN GENERE (BR) CARLUCCI ANGELO ANTONIO 5 01/10/ /10/2014 SERVIZI DI VENDITA E ASSISTENZA PC E SOFTWARE CAROVIGNO (BR) T.E.S. TECHNO EMERGENCY SERVICES SRL 5 31/10/ /11/2014 MANUTENZIONI E RIPARAZIONI MACCHINE UFFICIO SAN MICHELE SALENTINO (BR) T.E.S. TECHNO EMERGENCY SERVICES SRL 6 31/10/ /11/2014 MANUTENZIONI E RIPARAZIONI MACCHINE UFFICIO SAN MICHELE SALENTINO (BR) FLORITALIA DI FIORINI SERGIO 9 27/10/ /11/2014 FIORI PIANTE ARTICOLI DA REGALO OSTUNI (BR) BEAUTY CAR DI LOCOCCIOLO ANTONIO 10 25/09/ /09/2014 AUTOLAVAGGIO OSTUNI (BR) CAPITANIO SERVICE DI CAPITANIO GIOVANNI 10 31/10/ /11/2014 AUTOFFICINA OSTUNI (BR) AUTOCARROZZERIA SUMA VITO 10 28/10/ /10/2014 AUTOCARROZZERIA E SOCCORSO STRADALE OSTUNI (BR) T.E.S. TECHNO EMERGENCY SERVICES SRL 10 31/10/ /11/2014 MANUTENZIONI E RIPARAZIONI MACCHINE UFFICIO SAN MICHELE SALENTINO (BR) PUGLIA STORY SRL SEMPLIFICATA 11 28/10/ /10/2014 SERVIZI DI RISTORAZIONE E CATERING OSTUNI (BR) ANGLANI PIETRO GIOVANNI 11 31/10/ /11/2014 BAR TABACCHI CAROVIGNO (BR) DO.MA.NI. SAS 11 31/10/ /11/2014 BAR PASTICCERIA LOCOROTONDO (BA) SEMERANO SERVICE SNC 12 31/10/ /11/2014 SERVIZI DI TRASPORTO E TRASLOCHI OSTUNI (BR) COLUCCI GIOVANNI 12 31/10/ /11/2014 SERVIZIO TAXI OSTUNI (BR) ANDRIOLA VITA 22 01/10/ /10/2014 SERVIZI GIURIDICI LEGALI OSTUNI (BR) MARZIO ANNARITA 22 31/10/ /11/2014 SERVIZI GIURIDICI OSTUNI (BR) LAVAFACILE DI TERMITE CARMELA 32 28/10/ /10/2014 LAVANDERIA E TINTORIA SAN VITO DEI NORMANNI (BR) I.O.F. FIORINI MARCO 37 27/10/ /11/2014 SERVIZI FUNERARI OSTUNI (BR) I.O.F. NEBRA SRL 37 30/09/ /09/2014 SERVIZI FUNERARI OSTUNI (BR) PREMIER IMMOBILIARE DI FRANCIOSO O /10/ /11/2014 SERVIZI IMMOBILIARI OSTUNI (BR)

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013 Nr. Gen.: 155 Nr. Sett.: 40 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013 OGGETTO: Liquidazione fatture

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 113 del 08/07/2011 - OGGETTO: mostra «FOTOGRAFIA E RISORGIMENTO. TESORI DEI GRANDI MUSEI ITALIANI». Spese per fornitura di immagini digitali. Assunzione impegno di spesa. I L F U N Z I O N

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 116 del 20/02/2013 OGGETTO: Autorizzazione preventivo per il trasloco dell'oevr - CIG Z49089DEFB L'anno

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 398 DEL 17/05/2011 PROPOSTA N. 93 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARUGGIO (Provincia di Taranto) N. 231 del Reg. delib. REGISTOR ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE Oggetto: Riqualificazione dell area comunale in Campomarino denominata Parco Comunale Via

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 812 del 28/11/2013 N. registro di area 139 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 28/11/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. n. 867/A39 Brescia, 03/02/2010 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la legge 7 agosto 1990 n.241, e successive modificazioni; VISTO il T.U. delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione

Dettagli

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa

COMUNE DI LARI Provincia di Pisa COMUNE DI LARI Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 519 Numerazione servizio 201 Data di registrazione 17/12/2009 COPIA Oggetto : DECRETO DI ESPROPRIO RELATIVO A PROCEDIMENTO ESPROPRIATIVO PER PUBBLICA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 244 IN DATA 28 OTTOBRE 1997. MODIFICATO CON DELIBERAZIONI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs.

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 05 02 2015 4275 Di notificare il presente provvedimento: Sindaco del Comune di Mola di Bari (BA); Al Sindaco del Comune di Rutigliano (BA); Al Sindaco

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 in data 29/10/2013 OGGETTO: CIG: Z660B2D707 LIQUIDAZIONE ACCONTO FATTURA

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e:

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e: Marca da bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BERTINORO OGGETTO: Richiesta licenza di spettacolo o trattenimento pubblici di cui all art. 68/ 69 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, a carattere

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Selargius Numero Data Prot. 155 25/05/99 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO E MESSA A NORMA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI SCOLASTICI. APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 66 DEL 02/08/2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI addì DUE del mese di AGOSTO Oggetto: Aggiudicazione provvisoria del 1 Lotto per

Dettagli

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA REGOLAMENTO PER LA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, SOVVENZIONI ED ALTRE AGEVOLAZIONI ART. 1 FINALITA 1. Con il presente Regolamento la Comunità della Valle di Cembra, nell esercizio

Dettagli

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Deliberazione del 15 luglio 2010, modificata ed integrata con deliberazione del 7 maggio 2014 (Testo consolidato) 1. Regolamento sulle procedure relative all

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.77 del 17.04.2015 OGGETTO: DELIBERA G.M. 68 DEL 10.04.2015 - APPROVAZIONE PROPOSTA RENDICONTO 2014 E RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che A LLEGATO Min nistero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SERVIZI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE EDILIZIA STATALE E INTERVENTI SPECIALI CONVENZIONE TRA

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..243. del 21.05.2013 OGGETTO: Elenco dei fornitori e dei prestatori di servizi di fiducia

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

C O M U N E DI M O L I T E R N O

C O M U N E DI M O L I T E R N O C O M U N E DI M O L I T E R N O (Provincia di Potenza) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con delibera consiliare n.05 del 6/02/2013 modificato con delibera consiliare n. 54 del 30/11/2013 Indice

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

Approvazione del nuovo Regolamento sull'accesso agli e documenti amministrativi.

Approvazione del nuovo Regolamento sull'accesso agli e documenti amministrativi. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 1 2 OGGETTO: Approvazione del nuovo Regolamento sull'accesso agli e documenti amministrativi. L anno 2012 (Duemiladodici) addì 27 (Ventisette) del mese

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Responsabile Settore Affari del Personale-Anticorruzione-Trasparenza CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO Il

Dettagli

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg.

Provincia di Udine. Copia. N. 120 Reg. COMUNE DI PALMANOVA Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Copia N. 120 Reg. OGGETTO: Integrazione del G.C. 34 dd. 11.04.2012 "Servizi pubblici a domanda individuale 2012 - determinazione

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 317 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA (Provincia di Bergamo) Regolamento recante la disciplina dei Controlli interni COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA (c_b178) - Codice AOO: AOOBRIGNANOADDA - Reg. nr.0001628/2013 del 18/02/2013 ALLEGATO A alla deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 04.02.2013 COMUNE DI BRIGNANO GERA

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

ALBO DEI FORNITORI LINEE GUIDA (ai sensi dell articolo 2 del Regolamento approvato con Delibera consiliare del 10.10.2011)

ALBO DEI FORNITORI LINEE GUIDA (ai sensi dell articolo 2 del Regolamento approvato con Delibera consiliare del 10.10.2011) ALBO DEI FORNITORI LINEE GUIDA (ai sensi dell articolo 2 del Regolamento approvato con Delibera consiliare del 10.10.2011) Art. 1 Finalità Art. 2 Preventiva pubblicazione Art. 3 Requisiti per l iscrizione

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE: URBANISTICA ED EDILIZIA SERVIZIO: DEMANIO MARITTIMO Formici lì, N. DETERMINAZIONE OGGETTO: - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE DELLE SPIAGGE LIBERE

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli