COMUNE DI CAPO D'ORLANDO. Fornitura di servizi: Servizio di pulizia giornaliera dei locali. quello posto a base di gara, determinato mediante offerta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CAPO D'ORLANDO. Fornitura di servizi: Servizio di pulizia giornaliera dei locali. quello posto a base di gara, determinato mediante offerta"

Transcript

1 COMUNE DI CAPO D'ORLANDO Fornitura di servizi: Servizio di pulizia giornaliera dei locali Municipali per il periodo di mesi dodici. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA TRATTATIVA PRIVATA espletata con il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato mediante offerta espressa con unica percentuale sull'importo della fornitura, posto a base di gara ai sensi degli artt. 56, 57, 81 e 82 del d.lvo 12 aprile 2006, n.163, smi, applicabili in Sicilia per effetto degli articoli 31 e 32 della l.r. 2 agosto 2002, n. 7 e s.m.i.. Fornitura di servizi: Servizio di pulizia giornaliera dei locali Municipali per il periodo di mesi dodici. Importo a base d'asta Euro ,00 L'anno DueMilaNove il giorno VentiQuattro del mese di luglio alle ore e seguenti in Capo d'orlando nella sala consiliare, il presidente di gara Dott.ssa Teresa Lazzaro assistito dal segretario Sig.ra Maria Rosaria Sanfilippo Scimonella ed alla continua presenza dei testimoni: Dott. Antonino Colica Ing. Michele Gatto dichiara aperta la seduta della gara in oggetto e premette: Che con provvedimento dal Responsabile facenti funzioni dell Area Amministrativa num. 106/512 del 01/07/2009 esecutivo 1

2 ai sensi di legge, venne stabilito di indire per il presente appalto una trattativa privata aperta con le modalita' indicate in oggetto. Che con nota prot. n del il Responsabile, facente funzioni dell Area Amministrativa Dott. Antonino Colica ha invitato, per partecipare alla gara de quo n. 12 ditte di cui all elenco, che allegato al presente atto ne forma parte integrante e sostanziale. Che è stata data pubblicità alla gara mediante Albo Pretorio dal 02/7/2009 al 24/07/2009 al n. 656, sul sito istituzionale di questo Comune e sul portale dello STEN per consentire alle ditte non invitate di partecipare alla gara. Che in relazione a quanto sopra è stata fissata per oggi 24/07/09 alle ore la gara per la trattativa privata in oggetto. TUTTO CIO' PREMESSO Visto l'invito a partecipare alla gara con cui sono state chiarite le modalita' di gara ed è stato reso noto che per partecipare alla stessa le ditte avrebbero dovuto far pervenire, in plico sigillato con ceralacca, a mano o a mezzo di raccomandata del servizio postale anche non statale, a questo Ente entro le ore del 24/07/09,sia l'offerta che tutta la documentazione richiesta. IL PRESIDENTE ricorda che ai sensi dell'articolo 86 del codice dei contratti 2

3 si procedera' all'individuazione e alla valutazione delle offerte anormalmente basse, chiarisce inoltre che, in applicazione dell'art.86 comma 1 del codice dei contratti si procederà, solo nel caso in cui il numero delle offerte valide non risulti inferiore a dieci, alla verifica delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell'articolo 86 del sopraccitato codice de contratti; Verranno pertanto ritenute anormalmente basse le offerte delle ditte che presentano un ribasso pari o superiore alla media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del dieci per cento, arrotondato all'unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media. IL PRESIDENTE Alla continua presenza dei testi anzi citati, inizia le operazioni di gara per l'aggiudicazione della fornitura di servizi in oggetto, dando atto che complessivamente sono pervenute offerte da parte di n.32 imprese tutte giunte nei termini prefissati: 1 ) VI.FRA.DI.L SRL Nei termini V. L.Carini, Palermo P.I Prot del 13/07/09 3

4 2 ) L'AVVENIRE 90 SOC. COOP. ARL Nei termini V.Portella Bifuto S.Cataldo (CL ) P.I Prot del 15/07/09 3 ) ERGIDA SOC. COOP. SOCIALE Nei termini V. Vespucci, Modugno (BA) P.I Prot del 16/07/09 4 ) PULISERVICE SRL Nei termini Compl."Ennadue"Edif Enna Bassa P.I Prot del 16/07/09 5 ) MULTI PROFESSIONAL SERVICE SRL Nei termini VRosso di S.Secondo, Caltanisset P.I Prot del 20/07/09 6 ) EURO SERVICE DI PUGLISI ANTONINO Nei termini V. Cadorna, 12 Is Me P.I Prot del 20/07/09 7 ) SICIL SERVICE SRL Nei termini v.dei Vespri, 296/a Misterbianco P.I Prot del 20/07/09 8 ) FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL Nei termini 4

5 C.so Europa, S. Cataldo CL P.I Prot del 20/07/09 9 ) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO A. & C. Nei termini V. Ben Globair, 14 Pa P.I Prot del 20/07/09 10 ) SANEX DI ACCETTA SANTA Nei termini V. Roma, S. Lucia del Mela P.I Prot del 20/07/09 11 ) OMEGA IMPRESA DI PULIZIE Nei termini Vle A.MoroTrav.Morabito,6/a89129 ReggioC P.I Prot del 20/07/09 12 ) MULTISERVICES SRL Nei termini V. Modica, Siracusa P.I Prot del 21/07/09 13 ) GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA Nei termini V. Basento, 16/a Siracusa P.I Prot del 21/07/09 14 ) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA Nei termini V. Biagio di Pietra, Marsala Tp 5

6 P.I Prot del 21/07/09 15 ) GEPA SRL Nei termini V. S. G. Bosco, Caltanissetta P.I Prot del 22/07/09 16 ) SO.GE.MAN SRL Nei termini V. Corbino Orso Zir Messina P.I Prot del 22/07/09 17 ) GEMAS Nei termini P.zza Cairoli Benedetto, RM P.I Prot del 22/07/09 18 ) ZENITH SERVICE GROUP Nei termini S.S.114 Km 12,400 n ME P.I Prot del 22/07/09 19 ) CARPA SERVIZI SOC. COOP. Nei termini V. Consolare Pompea, ME P.I Prot del 22/07/09 20 ) ONOFARO ANTONINO Nei termini C/da Gorna, Naso (ME) P.I

7 Prot del 23/07/09 21 ) I.M.S. IMPRESA MEDITERRANEA SERVIZI SRL Nei termini V.Carnazza, Tremestieri Etneo CT P.I Prot del 23/07/09 22 ) NEW SYSTEM SERVICE SOC. CONSORTILE ARL Nei termini V.Stefano Bilardello, Marsala TP P.I Prot del 23/07/09 23 ) MACROSERVICE SRL Nei termini Viale Amedeo, Caltanissetta P.I Prot del 23/07/09 24 ) FUTUR SERVICE Nei termini V. Badia, 42/c Palermo P.I Prot del 23/07/09 25 ) L'AURORA PULIZIE Nei termini V. Gorizia,51 - Catania P.I Prot del 23/07/09 26 ) I.P.E.C. SRL Nei termini V. M. Sangiorgi, Catania P.I Prot del 23/07/09 7

8 27 ) PUNTO PULIZIA SRL Nei termini V.Vitt.EmanueleIII,178/A Belpasso P.I Prot del 23/07/09 28 ) FOCUS SERVICE DI MATTEO MIRONE Nei termini V.G.De felice, Misterbianco (CT P.I Prot del 23/07/09 29 ) LICATA CLEAN SERVICE SRL Nei termini C.so Vitt. Emanuele, Gela (CL) P.I Prot del 23/07/09 30 ) S.G. SERVIZI GESTIONI SOCIETA' SOC. COOP. Nei termini V. V.zo Giuffrida, CT P.I Prot del 24/07/09 31 ) EUROPEA SERVIZI DI PULIZIE IN GENERE Nei termini V. XX traversa, Belpasso(CT) P.I Prot del 24/07/09 32 ) DUEMILA SOC. COOPERATIVA Nei termini V. Dante Alighieri, Longi (ME) P.I Prot del 24/07/09 Dà quindi atto che vengono ammesse n.32 ditte di seguito 8

9 elencate di cui n. 5 ditte invitate e n. 27 hanno partecipato alla gara de quo, da non invitate, secondo quanto disposto dal punto 13 della lettera d invito: 1) VI.FRA.DI.L. srl 2) L AVVENIRE 90 3) ERGIDA SOC. COOP. SOCIALE 4) Puliservice srl 5) MULTIPROFESSIONAL SERVICE srl 6) EURO SERVICE (Ditta invitata) 7) SICIL SERVICE SRL 8)FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL 9) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO 10) SANEX DI ACCETTA SANTA 11) OMEGA 12) MULTISERVICES srl 13) GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA 14) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA (Ditta invitata) 15) GEPA SRL 16) SO.GE.MAN SRL 17) GEMAS 18) ZENITH SERVICES GROUP SRL (Ditta invitata) 19) CARPA SERVICI SOC. COOP. 20)ONOFARO ANTONINO (Ditta invitata) 21) I.M.S. IMPR. MEDITERRANEA SERVIZI SRL 22)NEW SYSTEM SERVICE Soc. Consortile 9

10 23)MACROSERVICE srl 24) FUTURE SERVICE 25) L AURORA Pulizie arl 26) I.P.E.C. srl 27)PUNTO PULIZIA 28)FOCUS SERVICES DI MATTEO MIRONE 29) LICATA CLEAN SERVICE SRL 30) S.G.SERVIZI E GESTIONI SOCIETA 31) EUROPEA 32) SOC. COOP. DUEMILA (Ditta invitata) Il Presidente, constata e fatta constatare l'integrita' dei plichi delle ditte preliminarmente ammesse, li apre secondo l'ordine di numerazione e procede all'esame dei documenti in essi contenuti, confrontandoli con quelli richiesti nella lettera d invito, evidenziando eventuali palesi difformita' o falsita' della documentazione presentata e decidendo, in conseguenza, l'ammissione o meno delle ditte cosi' come appresso riportato a fianco di ciascuna: 1 ) VI.FRA.DI.L SRL Ammessa 2 ) L'AVVENIRE 90 SOC. COOP. ARL Ammessa 3 ) ERGIDA SOC. COOP. SOCIALE Ammessa 4 ) PULISERVICE SRL Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice 10

11 identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/ ) MULTI PROFESSIONAL SERVICE SRL Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/ ) EURO SERVICE DI PUGLISI ANTONINO Ammessa 7 ) SICIL SERVICE SRL Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/ ) FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL Ammessa 9 ) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO A. & C. Ammessa 10 ) SANEX DI ACCETTA SANTA Ammessa 11 ) OMEGA IMPRESA DI PULIZIE Ammessa 12 ) MULTISERVICES SRL Ammessa con riserva al fine di verificare i possesso dei requisiti di cui al D.M. n.274 del 07/07/1997; 11

12 13 ) GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA Ammessa con riserva al fine diu verificare i possesso dei requisiti di cui al D.M. n.274 del 07/07/1997; 14 ) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA Ammessa 15 ) GEPA SRL Ammessa 16 ) SO.GE.MAN SRL Ammessa 17 ) GEMAS Ammessa 18 ) ZENITH SERVICE GROUP Ammessa 19 ) CARPA SERVIZI SOC. COOP. Ammessa con riserva al fine di verificare i possesso dei requisiti di cui al D.M. n.274 del 07/07/1997; 20 ) ONOFARO ANTONINO Ammessa con riserva al fine di verificare i possesso dei requisiti di cui al D.M. n.274 del 07/07/1997; 21 ) I.M.S. IMPRESA MEDITERRANEA SERVIZI SRL Ammessa 22 ) NEW SYSTEM SERVICE SOC. CONSORTILE ARL Ammessa 23 ) MACROSERVICE SRL Ammessa 24 ) FUTUR SERVICE Ammessa con riserva al fine di verificare i possesso dei requisiti di cui al D.M. n.274 del 07/07/1997; 25 ) L'AURORA PULIZIE Ammessa 26 ) I.P.E.C. SRL Ammessa 27 ) PUNTO PULIZIA SRL Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della 12

13 partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/ ) FOCUS SERVICE DI MATTEO MIRONE Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/ ) LICATA CLEAN SERVICE SRL Ammessa 30 ) S.G. SERVIZI GESTIONI SOCIETA' SOC. COOP. Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/ ) EUROPEA SERVIZI DI PULIZIE IN GENERE Ammessa 32 ) DUEMILA SOC. COOPERATIVA Non ammessa in quanto ha presentato un certificato DURC per liquidazione fattura di appalto di servizi, non valido ai fini della partecipazione della gara de quo, nè ha allegato il codice identificativo pratica (C.I.P.) da allegare in sede di gara al documento unico di 13

14 regolarità contributiva, giusto art. 2 del decreto 15/01/2008 che ha modificato il decreto del 24/02/2006. A questo punto il presidente comunica che per la verifica del possesso dei requisiti delle ditte ammesse con riserva, sospende le operazioni di gara dando atto che tutta la documentazione verrà custodita nella cassaforte ubicata nei locali dell ufficio Contratti/Appalti. Le operazioni di gara riprenderanno con l apertura delle offerte economiche, previa comunicazione della data di espletamento, tramite fax alle ditte partecipanti. Il presente verbale, occupa numero quattordici facciate con la presente, viene letto e sottoscritto per accettazione e conferma: Il Presidente di gara: F/to Dott.ssa Teresa Lazzaro I Test.: Dott. Antonino Colica II Test.: Ing. Michele Gatto Il Segr.: Sanfilippo Maria Rosaria 14

15 COMUNE DI CAPO D'ORLANDO Fornitura di servizi: Servizio di pulizia giornaliera dei locali Municipali per il periodo di mesi dodici. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE DELLA TRATTATIVA PRIVATA espletata con il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, determinato mediante offerta espressa con unica percentuale sull'importo della fornitura, posto a base di gara ai sensi degli artt. 56, 57, 81 e 82 del d.lvo 12 aprile 2006, n.163,applicabili in Sicilia per effetto degli articoli 31 e 32 della l.r. 2 agosto 2002, n. 7 e s.m.i.. Fornitura di servizi: Servizio di pulizia giornaliera dei locali Municipali per il periodo di mesi dodici. Importo a base d'asta Euro ,00 L'anno DueMilaNove il giorno cinque del mese di agosto alle ore e seguenti in Capo d'orlando nei locali municipali, il presidente di gara Dott.ssa Teresa Lazzaro assistito dal segretario Sig.ra Maria Rosaria Sanfilippo Scimonella ed alla continua presenza dei testimoni: Dott. Antonino Colica Ing. Michele Gatto dichiara aperta la seduta della gara in oggetto e premette: Che in data 24/07/2009 hanno partecipato alla gara di cui all oggetto n. 32 ditte di cui n. 20 ditte ammesse, n. 7 ditte non ammesse per le motivazioni riportate nel verbale datata 24/07/2009 e n. 5 ditte ammesse con riserva al fine di verificare il possesso dei requisiti di cui al D.M. n. 274 del 7/07/1997. Che nella seduta del 24/07/2009 le operazioni di gara venivano sospese per verificare il possesso dei requisiti delle ditte ammesse con riserva e di seguito indicate: - MULTISERVICES SRL; - GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA; - CARPA SERVIZI SOC. COOP.; - ONOFARO ANTONINO; - FUTUR SERVICE. Che con nota n del , tramite fax, le ditte sopra citate venivano invitate a trasmettere entro e non oltre le ore 12,00 del 31/07/2009 copia del certificato della Camera di Commercio o altro documento da cui risultasse il possesso dei requisiti di cui al D.M. n. 274/97. Le ditte di cui sopra, hanno trasmesso la documentazione richiesta che risulta essere conforme alla normativa vigente ed in particolare all art. 22 comma 3 lettera b) del Dlgs n. 112 del 31/03/1998, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21/04/1998 n. 92 e dell art. 10 del Decreto Legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito in legge n. 40 del 02/04/2007 recante misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo di attività economiche e la nascita di nuove imprese. La Commissione scioglie la riserva ed ammette le ditte sopra citate. Si da atto che a mezzo fax tutte le ditte partecipanti sono state avvisate dell apertura delle offerte economiche in data odierna (05/08/2009) alle ore 10,00. Si da atto, altresì, che le offerte ammesse risultano n. 25. Il Presidente dà atto che dalla verifica delle dichiarazioni sopracitate è risultato che nessuna delle ditte ammesse ha presentato dichiarazioni palesemente difformi o false. Successivamente il presidente, fatta constatare per ogni busta contenente l'offerta l'integrità della stessa procede all'apertura delle buste, anche delle ditte non ammesse o escluse, contenenti le offerte, leggendo ad alta voce il ribasso offerto da ciascun concorrente e rendendo pubbliche le percentuali offerte che vengono riportate nel verbale: Impresa Ribasso percentuale 15

16 Ammissione 1 ) VI.FRA.DI.L SRL 6,385% 2 ) L'AVVENIRE 90 SOC. COOP. ARL 26,609% 3 ) ERGIDA SOC. COOP. SOCIALE 9,85% 4 ) PULISERVICE SRL 31,156% Impresa non ammessa. 5 ) MULTI PROFESSIONAL SERVICE SRL 26,95% Impresa non ammessa. 6 ) EURO SERVICEDI PUGLISI ANTONINO 28,46% 7 ) SICIL SERVICE SRL 23,04% Impresa non ammessa. 8 ) FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL 27,50% 9 ) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO A. & C. 30,03% 10 ) SANEX DI ACCETTA SANTA 25,241% 11 ) OMEGA IMPRESA DI PULIZIE 9,11% 12 ) MULTISERVICES SRL 21,65% 13 ) GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA 23,67% 14 ) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA 29,511% 15 ) GEPA SRL 31,29% 16 ) SO.GE.MAN SRL 39,40% 17 ) GEMAS 31,01% 18 ) ZENITH SERVICE GROUP 27,90% 19 ) CARPA SERVIZI SOC. COOP. 10,03% 20 ) ONOFARO ANTONINO 16,31% 21 ) I.M.S. IMPRESA MEDITERRANEA SERVIZI SRL 25,545% 22 ) NEW SYSTEM SERVICE SOC. CONSORTILE ARL 22,57% 23 ) MACROSERVICE SRL 28,80% 16

17 24 ) FUTUR SERVICE 25,86% 25 ) L'AURORA PULIZIE 41,43% 26 ) I.P.E.C. SRL 28,60% 27 ) PUNTO PULIZIA SRL 15,83% Impresa non ammessa. 28 ) FOCUS SERVICE DI MATTEO MIRONE 25,41% Impresa non ammessa. 29 ) LICATA CLEAN SERVICE SRL 5,799% 30 ) S.G. SERVIZI GESTIONI SOCIETA' SOC. COOP. 29,90% Impresa non ammessa. 31 ) EUROPEA SERVIZI DI PULIZIE IN GENERE 41,69% 32 ) DUEMILA SOC. COOPERATIVA 23,00% Impresa non ammessa. Il Presidente dichiara che vengono ammesse alla gara n.25 (diconsi VentiCinque ) offerte. Dopodiche' le offerte ammesse, poste in ordine crescente, danno origine al seguente elenco: Impresa Ribasso % 1 ) LICATA CLEAN SERVICE SRL 5,799 2 ) VI.FRA.DI.L SRL 6,385 3 ) OMEGA IMPRESA DI PULIZIE 9,11 4 ) ERGIDA SOC. COOP. SOCIALE 9,85 5 ) CARPA SERVIZI SOC. COOP. 10,03 6 ) ONOFARO ANTONINO 16,31 7 ) MULTISERVICES SRL 21,65 8 ) NEW SYSTEM SERVICE SOC. CONSORTILE ARL 22,57 9 ) GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA 23,67 10 ) SANEX DI ACCETTA SANTA 25, ) I.M.S. IMPRESA MEDITERRANEA SERVIZI SRL 25, ) FUTUR SERVICE 25,86 13 ) L'AVVENIRE 90 SOC. COOP. ARL 26, ) FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL 27,5 15 ) ZENITH SERVICE GROUP 27,9 16 ) EURO SERVICEDI PUGLISI ANTONINO 28,46 17 ) I.P.E.C. SRL 28,6 18 ) MACROSERVICE SRL 28,8 19 ) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA 29, ) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO A. & C. 30,03 21 ) GEMAS 31,01 22 ) GEPA SRL 31,29 23 ) SO.GE.MAN SRL 39,4 24 ) L'AURORA PULIZIE 41,43 17

18 25 ) EUROPEA SERVIZI DI PULIZIE IN GENERE 41,69 Ultimate queste operazioni, il Presidente, da' atto che ai sensi dell'art 86 comma 1 del codice dei contratti verrà valutata la congruità delle offerte che presentano un ribasso pari o superiore alla media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del dieci per cento, arrotondato all'unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media. Quindi, sulle offerte valide rimaste in gara, si procede, solo ai fini del calcolo della soglia di anomalia, ad escludere il 10 %, arrotondato all unità superiore delle offerte di maggior ribasso ed ad escludere il 10 %, arrotondato all unità superiore delle offerte di minor ribasso.dopo queste operazioni e con l esclusione di n. 6 imprese, per il calcolo della media restano n. 19 imprese, e precisamente : Impresa Ribasso % 1 ) ERGIDA SOC. COOP. SOCIALE 9,85% 2 ) CARPA SERVIZI SOC. COOP. 10,03% 3 ) ONOFARO ANTONINO 16,31% 4 ) MULTISERVICES SRL 21,65% 5 ) NEW SYSTEM SERVICE SOC. CONSORTILE ARL 22,57% 6 ) GENERAL SERVICES DI TORRISI SIMONA 23,67% 7 ) SANEX DI ACCETTA SANTA 25,241% 8 ) I.M.S. IMPRESA MEDITERRANEA SERVIZI SRL 25,545% 9 ) FUTUR SERVICE 25,86% 10 ) L'AVVENIRE 90 SOC. COOP. ARL 26,609% 11 ) FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL 27,5% 12 ) ZENITH SERVICE GROUP 27,9% 13 ) EURO SERVICEDI PUGLISI ANTONINO 28,46% 14 ) I.P.E.C. SRL 28,6% 15 ) MACROSERVICE SRL 28,8% 16 ) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA 29,511% 17 ) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO A. & C. 30,03% 18 ) GEMAS 31,01% 19 ) GEPA SRL 31,29% Il Presidente chiarisce che le medie verranno calcolate fino alla ottava decimale arrotondata all'unità superiore qualora la nona cifra decimale sia pari o superiore a cinque. Il Presidente, esaminate le offerte sopra elencate, calcola che la somma dei ribassi percentuali è 470,436% e rileva che la media dei ribassi percentuali delle offerte sopracitate è %. Calcola che, relativamente alle imprese rimaste dopo il superiore cosidetto taglio delle ali, gli scarti dei ribassi percentuali che superano la predetta media, sono i seguenti: Impresa Scarto 1 ) SANEX DI ACCETTA SANTA 0, % 2 ) I.M.S. IMPRESA MEDITERRANEA SERVIZI SRL 0, % 3 ) FUTUR SERVICE 1, % 4 ) L'AVVENIRE 90 SOC. COOP. ARL 1, % 5 ) FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL 2, % 6 ) ZENITH SERVICE GROUP 3, % 7 ) EURO SERVICEDI PUGLISI ANTONINO 3, % 8 ) I.P.E.C. SRL 3, % 18

19 9 ) MACROSERVICE SRL 4, % 10 ) IMPRESA DI PULIZIE MATTEO ANNA 4, % 11 ) GARGANO SERVICE SAS DI GARGANO F.SCO A. & C. 5, % 12 ) GEMAS 6, % 13 ) GEPA SRL 6, % Da atto che la media aritmetica delle percentuali di dette offerte, rimaste dopo il cosidetto taglio delle ali, è %, che incrementata del % pari allo scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media, porta il ribasso di riferimento per l anomalia a %. Il Presidente, ai sensi dell'articolo 82 del codice dei contratti, esaminata la graduatoria delle offerte rimaste in gara procede all'individuazione della offerta migliore che concreta il prezzo più basso ed inferiore a quello posto a base di gara. Il Presidente rileva che l'offerta migliore tra le offerte rimaste in gara e' quella dell'impresa ZENITH SERVICE GROUP con sede in Messina, Via S.S.114 Km 12,400 n. 336 Santa Margherita per l'importo complessivo di Euro ,71, derivante dall'applicazione della percentuale di ribasso del 27,90% sul prezzo posto a base d'asta. Preso atto della procedura fin qui seguita, aggiudica provvisoriamente alla ZENITH SERVICE GROUP, l'appalto de quo. Si da atto che il secondo aggiudicatario che segue in graduatoria è la ditta FRESH SPLENDOR SOC. COOP. ARL con sede in93107 San Cataldo (CL) corso Europa, 66 con la percentuale di ribasso del 27,50%. L'aggiudicazione è fatta con riserva, che sara sciolta dopo la favorevole verifica prevista dal comma 2 dell articolo 48 del codice dei contratti. Dopo tale favorevole verifica si procederà, come previsto dagli articoli 11 e 12 del codice degli appalti, all aggiudicazione definitiva e alla stipula del relativo contratto. A tal fine dispone, a cura del responsabile del procedimento, la pubblicità del presente risultato come previsto dalle norme vigenti in questo Comune e la comunicazione dell'esito della gara all'impresa aggiudicataria e al concorrente che segue in graduatoria, che dovranno presentare, eventualmente, entro i termini prefissati, la documentazione indicata nel bando o richiesta a riprova del possesso dei requisiti ivi indicati. Il presente verbale, occupa numero cinque facciate, con la presente, viene letto e sottoscritto per accettazione e conferma: Il Presidente di gara: F/to Dott.ssa Teresa Lazzaro I Test.: Dott. Antonino Colica II Test.: Ing. Michele Gatto Il Segr.: Sanfilippo Maria Rosaria 19

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PULIZIA LOCALI COMUNALI. Importo complessivo dell appalto: 180.059,41 oltre IVA al 20%

Dettagli

Verbale n. 1. Gara per raffidamento del servizio di pulizia dei locali dell'ufficio Legislativo e Legale siti in via Caltanissetta n. 2/e -Palermo.

Verbale n. 1. Gara per raffidamento del servizio di pulizia dei locali dell'ufficio Legislativo e Legale siti in via Caltanissetta n. 2/e -Palermo. Verbale n. 1 Gara per raffidamento del servizio di pulizia dei locali dell'ufficio Legislativo e Legale siti in via Caltanissetta n. 2/e -Palermo. L'anno 2012 il mese di gennaio il giorno 11 alle ore 11,00,

Dettagli

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio

Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio Comune di Adrano (Provincia di Catania) 1^ Area Funzionale 6 Servizio OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PULIZIA LOCALI COMUNALI. Importo complesvo dell appalto: 180.059,41 oltre IVA al 20% di

Dettagli

servizio di pulizia ed igiene ambientale del Centro di Primo Soccorso e Assistenza (CPSA) di Pozzallo CIG 560318675B

servizio di pulizia ed igiene ambientale del Centro di Primo Soccorso e Assistenza (CPSA) di Pozzallo CIG 560318675B VERBALE N.1 COMUNE DI POZZALLO Provincia di Ragusa Servizio di pulizia ed igiene ambientale del Centro di Primo Soccorso e Assistenza (CPSA) di Pozzallo CIG 560318675B L anno duemilaquattordici, il giorno

Dettagli

Comune di Naro. Settore tecnico P.O.VIII^

Comune di Naro. Settore tecnico P.O.VIII^ Comune di Naro ( Provincia di Agrigento) Settore tecnico P.O.VIII^ Verbale di aggiudicazione di PROCEDURA APERTA in seduta pubblica Procedura aperta da esperirsi ai sensi dell art. 54 comma 2, art. 55

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO VERBALE DI GARA e DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI SEDE DEL POLO UNIVERSITARIO IN VIAQUARTARARO N. 6 E VILLA GENUARDI IN

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO APPALTO PER L AFFIDAMENTO PLURIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI GARA CON PROCEDURA APERTA (Art. 3 comma 3 e Art. 55, Art. 81, punto 1 Art. 82 comma 1 lett.

Dettagli

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.280 DEL 27.03.2012 * * * * VERBALE DI GARA PROCEDURA APERTA-I SEDUTA

COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.280 DEL 27.03.2012 * * * * VERBALE DI GARA PROCEDURA APERTA-I SEDUTA COMUNE DI GIARDINELLO PROVINCIA DI PALERMO REPERTORIO GENERALE N.280 DEL 27.03.2012 * * * * VERBALE DI GARA PROCEDURA APERTA-I SEDUTA Da esperirsi ai sensi del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. con l aggiudicazione

Dettagli

FONDAZIONE Gruppo di Azione Costiera Torri e tonnare del litorale trapanese

FONDAZIONE Gruppo di Azione Costiera Torri e tonnare del litorale trapanese COMUNE DI VALDERICE (partner di progetto) Regione Siciliana Dipartimento Pesca FONDAZIONE Gruppo di Azione Costiera Torri e tonnare del litorale trapanese Realizzazione di un museo virtuale della pesca.

Dettagli

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO

COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO COMUNE DI COMITINI IV UFFICIO TECNICO PROVINCIA DI AGRIGENTO Piazza Bellacera 92020 Comitini Tel:0922600500 Fax:0922600386 E-mail: utcgentiluomo@libero.it P.IVA: 00311270847 VERBALE Oggetto: Verbale di

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI  SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 10 (dieci) del mese di marzo alle ore 10,00 nella Residenza Municipale. Premesso che con determina n. 216 del 09/11/2010

Dettagli

VERBALE SERVIZIO DI PULIZIA A SEGUITO DI PROCEDURA APERTA. indetta ai sensi degli artt. 20 e 55 del D.Lgs n. 163/2006. ******* PRIMA SEDUTA (PUBBLICA)

VERBALE SERVIZIO DI PULIZIA A SEGUITO DI PROCEDURA APERTA. indetta ai sensi degli artt. 20 e 55 del D.Lgs n. 163/2006. ******* PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) VERBALE SERVIZIO DI PULIZIA A SEGUITO DI PROCEDURA APERTA indetta ai sensi degli artt. 20 e 55 del D.Lgs n. 163/2006. ******* PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) ******** Oggi, giorno 21 gennaio dell'anno 2014, alle

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI RAGUSA. L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di novembre alle ore 10,20 in Ragusa, nella Residenza

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI PER L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI PER L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI AGGIUDICAZIONE COTTIMO APPALTO RELATIVO AI LAVORI PER L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI VIA ZAMA. L'anno duemiladieci il giorno

Dettagli

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo Prot. int. n. 11377 VERBALE DI GARA DI PROCEDURA APERTA L anno duemilanove il giorno diciannove del mese di novembre alle ore 9.00, presso apposita sala del palazzo comunale, viene aperta la gara mediante

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA (C.F. 00115070856) Verbale di apertura buste di offerta per la scelta del contraente ai fini dell affidamento dei lavori per il ripristino della funzionalità dell impianto

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa)

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) C.F. 00196160881 COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) OGGETTO: Verbale di procedura negoziata per l appalto del Servizio di Trasporto Anziani anno 2014. CIG Z180C78811- Importo Posto a

Dettagli

- Tutto ciò premesso: DITTA PLICO VIA CITTA' FAX PARTITA IVA

- Tutto ciò premesso: DITTA PLICO VIA CITTA' FAX PARTITA IVA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA VERBALE DI ASTA PUBBLICA n. 1 L anno duemilatredici il giorno ventuno del mese di maggio alle ore 09,00 nella sede della Provincia Regionale di Enna, Piazza Garibaldi 2, innanzi

Dettagli

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente

Città di Trapani. 6 Settore Servizi per l'ambiente Città di Trapani 6 Settore Servizi per l'ambiente Oggetto: Gara a trattativa privata per l appalto della fornitura di Erbicida sistemico con glifosate acido puro sotto forma di sale isopropillaminico privo

Dettagli

Provincia di Carbonia Iglesias Sede Legale : Via Mazzini 39-09013 Carbonia Tel +39 0781-6726; Fax +39 0781-6726208

Provincia di Carbonia Iglesias Sede Legale : Via Mazzini 39-09013 Carbonia Tel +39 0781-6726; Fax +39 0781-6726208 VERBALE del 24.10.2012 Valutazione documentazione amministrativa ed offerta economica PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI PROVINCIALI 2013 Importo a base di gara: Euro

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA COMUNE DI GIARRE Provincia di Catania V E R BA L E ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI EDUCATIVA DOMICILIARE MINORI Lotto CIG [0497459426] Pubblico incanto ai sensi degli artt. 121 e 124 lett.a),

Dettagli

PO PESK. Scila 2007/2013. Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia

PO PESK. Scila 2007/2013. Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PO PESK Scila 2007/2013 Regione Siciliana Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO011 FESR Sicilia DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO Via Maricino

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI VERBALE SEDUTA PER L'AFFIDAMENTO DELLE AZIONI RETE DI SOLIDARIETA E BORSA LAVORO - PIANO DI ZONA 2 TRIENNALITA' LEGGE 328/2000. COSTO SERVIZIO: 297.620, 78 PER

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) N. 780/R. G. del 12/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI N. 258 Registro del Settore del 12/12/2013 OGGETTO: Gara per l`affidamento

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO: Approvazione verbale di aggiudicazione \a procedu N. 281 Data 05/09/2011 di servizi di progettazione

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSINA -

COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSINA - COPIA COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSINA - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA CONTABILE N 160 DeM 0-12-2009 OGGETTO-.PRESA ATTO VERBALE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI "CONCESSIONE

Dettagli

Determinazione del Capo Settore Affari Generali

Determinazione del Capo Settore Affari Generali COMUNE DI ISPICA (Provincia di Ragusa) Determinazione del Capo Settore Affari Generali Reg. Gen. N. 1194 del 16/10/2014 OGGETTO: Approvazione atti di gara ed aggiudicazione definitiva per l'affidamento

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) DETERMINAZIONE N. 64 DEL 13/12/2012 OGGETTO: Servizio di tesoreria comunale. Approvazione verbale di asta deserta. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la determinazione sindacale n. 13 del 01/10/2012 con

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 04/12/2014 OGGETTO: "Realizzazione impianto video sorveglianza e impianto antifurto nel Rifugio

Dettagli

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI SETTORE LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONE, SICUREZZA ED AMBIENTE

COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI SETTORE LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONE, SICUREZZA ED AMBIENTE Prot. n. 8378 del 17.04.2014 OGGETTO: Gara per l appalto dei lavori di messa in sicurezza Vittorio ed aree stradali. Importo a base d asta di euro 232.000,00, IVA esclusa, di cui euro 192.858,19 per lavori,

Dettagli

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA COMUNE DI ASSEMINI PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI GARA D'APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ALA SINISTRA DELL IMMOBILE STORICO SCUOLE PINTUS -codice identificativo di gara

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MILANO Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039.6757039 P.I. 00714670965 - C.F. 01482570155 AREA TERRITORIO E AMBIENTE sito internet: www.comune.usmatevelate.mi.it

Dettagli

FonDI ftauttuaali EUROPEI

FonDI ftauttuaali EUROPEI Unione Europea FonDI ftauttuaali EUROPEI MIUR LICEO SCIENTIFICO STATALE "V. DE CAPRARIIS" via V. De Caprariis, 1-83042 Atripalda (AV) - Te!. e fax: 0825/1643462 - Sede asso di Altavilla Irp (AV) via Giardini,

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA Medaglia al Valore Civile IV SETTORE Pianificazione e Gestione Territoriale VERBALE DI PRIMA SEDUTA (ed unica) ASTA PUBBLICA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08

COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA (Provincia di Agrigento) APP. N. 20/08 OGGETTO:PUBBLICO INCANTO PER IL SERVIZIO PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI TUMULAZIONE, ESTUMULAZIONE E TRASLAZIONE DI SALME NONCHE DI

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA CIG. N. 483514470C BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) STAZIONE APPALTANTE: Città di Mesagne Servizio Affari generali Appalti e Contratti - Via Roma n. 4-72023 Mesagne (BR), tel. 0831 732241 0831 732253,

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) IDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 11/12/2012 OGGETTO:Rinnovo polizza, assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo Comunale

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 10 del 11/03/2014 Numero 114

Dettagli

Comune di Oggiono Provincia di Lecco

Comune di Oggiono Provincia di Lecco Comune di Oggiono Provincia di Lecco Settore Servizio Ufficio Istituzionale e Culturale Affari Generali Provveditorato e Contratti Prot. n. 15191 4.08/2 Oggiono, 23/10/2012 VERBALE DI GARA A PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA Provincia di Messina C.F.: 00148160831 C.c.p. 11170982 Cap. 98044 Tel. 090/9391800 - Fax 090/9391847 * AREA GESTIONE DEL TERRITORIO * VERBALE DI GARA di procedura aperta

Dettagli

L'anno duemilanove addì ventisei del mese di ottobre alle ore 10:00 in Lazise e nella Sala Consiliare della Residenza Comunale, PREMESSO

L'anno duemilanove addì ventisei del mese di ottobre alle ore 10:00 in Lazise e nella Sala Consiliare della Residenza Comunale, PREMESSO VERBALE DELLA GARA D APPALTO CON PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL PALAZZO MUNICIPALE (LOCALI ADIBITI AD UFFICI, AMBULATORI MEDICI, SALA MOSTRE), DELLA CHIESETTA DI SAN

Dettagli

Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006)

Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) Prot. 1910/6B Adrano, 24-giugno 2014 Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) Determina a contrarre per l affidamento dei lavori di riqualificazione dei locali del I- Istituto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile

REPUBBLICA ITALIANA. Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile REPUBBLICA ITALIANA Presidenza Regione Siciliana Dipartimento Regionale di Protezione Civile Gara informale ai sensi degli artt. 32 e 34 della l.r. 7/2002 e s.m.i., con il criterio di aggiudicazione dell

Dettagli

BANDO DI GARA 2. OGGETTO DELLA CESSIONE

BANDO DI GARA 2. OGGETTO DELLA CESSIONE BANDO DI GARA Per la cessione della quota di partecipazione di proprietà della Provincia Regionale di Catania nella società ETNAMBIENTE società consortile a responsabilità limitata dichiarata da dismettere

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Via Aurelio Spampinato n 28 95031 (CT ) tel. 095/7606111 fax 0957692771 1^AREA FUNZIONALE 6 SERVIZIO Gare e Contratti DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28

Dettagli

Zona centro-nord. CIG 1902197E9B - CUP E75D11000020003.

Zona centro-nord. CIG 1902197E9B - CUP E75D11000020003. PROVINCIA REGIONALE DI S I R A C U S A C. F. 80001670894 OGGETTO: Lavori di ordinaria manutenzione e pronto intervento nelle scuole di competenza Provinciale Zona centro-nord. CIG 1902197E9B - CUP E75D11000020003.

Dettagli

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano APPALTO INTEGRATO DISCIPLINARE DI GARA dei lavori di Ampliamento Scuola d Infanzia Importo a base di gara euro 697.000,00 + IVA, così suddiviso: a) importo lavori

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO. PROVINCIA DI TRAPANI Pubblico incanto inerente il servizio di. consulenza e brokeraggio assicurativo per il

COMUNE DI ALCAMO. PROVINCIA DI TRAPANI Pubblico incanto inerente il servizio di. consulenza e brokeraggio assicurativo per il COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA DI TRAPANI Pubblico incanto inerente il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo per il Comune.========================================== VERBALE DI GARA L'anno duemilatredici

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI T R A P A N I. OGGETTO: TRAPANI IACP Servizio di brokeraggio assicurativo per la

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI T R A P A N I. OGGETTO: TRAPANI IACP Servizio di brokeraggio assicurativo per la ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI T R A P A N I OGGETTO: TRAPANI IACP Servizio di brokeraggio assicurativo per la durata di anni cinque. Affidamento diretto ai sensi dell art.12, comma

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona APPALTO DEI LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELL'INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO DANTE ALIGHIERI DI COLOGNA VENETA. INTERVENTO PER EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL ALA NORD (ISOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00

COMUNE DI CATANIA. L anno duemilaquindici, il giorno trentuno del mese di agosto alle ore 10,00 COMUNE DI CATANIA VERBALE N 52/2015 OGGETTO: Affidamento della gestione del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata in favore degli Anziani non autosufficienti nei Comuni del Distretto: Comune di

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTAS DE SARDIGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA. Cagliari,

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTAS DE SARDIGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA. Cagliari, REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTAS DE SARDIGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Prot. n. Cagliari, DISCIPLINARE DI GARA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI VERIFICA PERIODICA

Dettagli

CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA. - Provincia di Brindisi - VERBALE SEDUTA PUBBLICA N. 1 DEL 16/01/2015

CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA. - Provincia di Brindisi - VERBALE SEDUTA PUBBLICA N. 1 DEL 16/01/2015 CITTA' DI FRANCAVILLA FONTANA - Provincia di Brindisi - OGGETTO: "SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MANUTENZIONE DELLE AREE DESTINATE A VERDE DELLE SCUOLE E DEGLI EDIFICI DI PUBBLICA UTILITÀ, DEI PARCHI E GIARDINI,

Dettagli

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina

COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina COMUNE DI MONTAGNAREALE Provincia di Messina ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera n. 24 del 09.03.2012 OGGETTO: ORDINANZA N 507 DEL 20/09/2011 DELL UFFICIO DEL COMMISSARIO DELEGATO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PROVINCIA DI FOGGIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE BIBLIOTECARIO, MUSEALE E DELLE POLITICHE SOCIALI Biblioteca N. 3296 Reg. Deter. Gen. Foggia lì, 19/10/2012 Oggetto: completamento lavori di

Dettagli

Alto Calore Servizi s.p.a.

Alto Calore Servizi s.p.a. Alto Calore Servizi s.p.a. Corso Europa, 41 83100 Avellino C.F. e P.I. 00080810641 Tel. 0825-7941 fax 0825-31105 - http://www.altocalore.it DISCIPLINARE DI GARA Oggetto dell appalto: La presente procedura

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 17 del 25/08/2014 Numero 433

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI --.,,,,.... -----,-------- -------- CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI Determinazione N J 2D del 25- S- 20 f l Oggetto:Aggiudicazione definitiva

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA. Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856)

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA. Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856) PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) (C.F. 00115070856) Verbale di procedura aperta relativa all appalto per il Servizio di manutenzione e fornitura

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA - ^ VRtAi 4 DIPARTIMENTO Realizzazione e Manutenzione edifici scolastici Via 24 Maggio 981 00 Messina,tel.(090)7761201 Fax (090)7761 81 3 DETERMINA DIRIGENZIALE N. $ij DEL

Dettagli

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0399031AC9. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0399031AC9. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0399031AC9 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA INCASSI, TRASPORTO VALORI E CONTA MATERIALE PRELEVATO, MANUTENZIONE CASSEFORTI E CASSE

Dettagli

VERBALE n. 30/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai

VERBALE n. 30/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai VERBALE n. 30/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di risanamento del viadotto delle Zuane alla progressiva km 202+085, con

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Pag. 1 a 5 DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Cassano all Jonio li 19 febbraio 2014 Prot. N 64 RACCOMANDATA ½ posta elettronica certificata LETTERA D INVITO ALL IMPRESA: Oggetto: Invito a partecipare alla gara

Dettagli

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 ORIGINALE Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 Il Responsabile del Procedimento Dott. Di Benedetto Leonardo

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA SERVIZIO APPALTI E GARE http://www.provincia.fe.it

PROVINCIA DI FERRARA SERVIZIO APPALTI E GARE http://www.provincia.fe.it PROVINCIA DI FERRARA SERVIZIO APPALTI E GARE http://www.provincia.fe.it ACCORDO QUADRO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI E DI GAS NATURALE PER TUTTE LE UTENZE DELLA PROVINCIA DI

Dettagli

COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268

COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268 COMUNE DI FOLLONICA Servizio Gare e Appalti Via Roma 88-58022 Follonica (GR) Tel 0566/59371-411-fax 0566/59268 Follonica Prot. n. 4343/2006 Follonica, lì 2 marzo 2006 BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA

Dettagli

Prot. n. 4160/A23c Pomezia, 23/10/2014

Prot. n. 4160/A23c Pomezia, 23/10/2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE - LARGO BRODOLINI Largo Brodolini, s.n.c. 00040 POMEZIA (RM) Tel 06 9121822

Dettagli

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA PROT. N. _30869_ Li, 07/09/2015 BANDO DI GARA PER APPALTO A MISURA DI LAVORI DI IMPORTO SUPERIORE A EURO 150.000,00 E INFERIORE ALLA SOGLIA PER CONTRATTI PUBBLICI DI RILEVANZA COMUNITARIA STABILITA IN

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti:

QUESITI E RISPOSTE. Sono pervenuti i seguenti quesiti: Gara di appalto per lavori di sostituzione copertura esistente in cemento e amianto su immobili della società siti in: Perugia Strada S. Lucia; Gualdo Cattaneo Bastardo (PG) Z.I. Villarode; Città della

Dettagli

Prot. 14893 del 05.11.2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA

Prot. 14893 del 05.11.2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Prot. 14893 del 05.11.2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA OGGETTO: Procedura aperta ai sensi dell art. 3 comma 37 e art. 55 comma 5 del Dlgs 163/2006 per l affidamento dei lavori denominati PO FESR 2007-2013

Dettagli

Verbale N. 1 Operazioni di Gara

Verbale N. 1 Operazioni di Gara ISTITUTO COMPRENSIVO N 1 Via Roma, 34 98071 Capo d Orlando (Me) C. F. 84004640839 e mail MEIC834007@istruzione.it MEIC834007@PEC.ISTRUZIONE.IT sito www.capodorlandouno.it Prot. 0000227/A24g OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

Prot.n. 5049/A22 Vittoria, 27/10/2014

Prot.n. 5049/A22 Vittoria, 27/10/2014 Prot.n. 5049/A22 Vittoria, 27/10/2014 VERBALE DI GARAN. 1 per l affidamento di incarico professionale di Direzione dei lavori, misura e contabilità, Coordinamento sicurezza in fase di esecuzione e Certificato

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore MONACO SALVATORE. Responsabile del procedimento MONACO SALVATORE. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI

DETERMINAZIONE. Estensore MONACO SALVATORE. Responsabile del procedimento MONACO SALVATORE. Responsabile dell' Area G. AGOSTINELLI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: CENTRALE ACQUISTI PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE N. G02188 del 04/03/2015 Proposta n. 1803 del 12/02/2015 Oggetto: Presenza annotazioni contabili

Dettagli

2 di 5 del verbale del 19.05.2015 e qui di seguito indicata, la parola ESCLUSA riportata. smonte" - C.I.G.: 6079294glB C.U.p.:

2 di 5 del verbale del 19.05.2015 e qui di seguito indicata, la parola ESCLUSA riportata. smonte - C.I.G.: 6079294glB C.U.p.: oggetto: RETTIFICA al verbale di gara del 19 maggio 2015 relativo alla procedura di gara per il "Progetto esecutivo dei lavori di riqualificazione urbana del Centro Storico, con manutenzione straord delle

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ED ALTRI PER PER LA DURATA DI MESI 12 A DECORRERE DAL MESE SUCCESSIVO ALLA DATA DI STIPULA DEL CONTRATTO.

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE N. 2 di procedura aperta per l'appalto dei lavori di ristrutturazione e messa a norma impianti dell ex IPACLE di Bosa da adibire a sede dei disinfestatori (CIG: 4305744C57

Dettagli

Commissione di gara (Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti n.617 del 27.8.2010) Autostrada del Brennero S.p.A. Via Berlino, 10-38121 Trento

Commissione di gara (Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti n.617 del 27.8.2010) Autostrada del Brennero S.p.A. Via Berlino, 10-38121 Trento Commissione di gara (Decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti n.617 del 27.8.2010) Autostrada del Brennero S.p.A. Via Berlino, 10-38121 Trento ************************ PROCEDURA APERTA AGGIUDICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania. Procedura Aperta per l affidamento del servizio di assistenza [CIG 0533920CB5 CUP J81F10000980004]

COMUNE DI GIARRE. Provincia di Catania. Procedura Aperta per l affidamento del servizio di assistenza [CIG 0533920CB5 CUP J81F10000980004] COMUNE DI GIARRE Provincia di Catania Procedura Aperta per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare anziani e disabili per anni uno [CIG 0533920CB5 CUP J81F10000980004] V E R B A L E di gara

Dettagli

Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova. Galleria Spagna, 35 - Padova. OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto

Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova. Galleria Spagna, 35 - Padova. OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto Consorzio Zona Industriale e Porto Fluviale di Padova Galleria Spagna, 35 - Padova Prot. n. 2205/CR OGGETTO: Appalto dei lavori per la realizzazione di un impianto fotovoltaico parzialmente integrato nella

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA 251 DEL APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER ACQUISTO PIEGHEVOLI CASTELLO FEDERICO II.

AREA AMMINISTRATIVA 251 DEL APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER ACQUISTO PIEGHEVOLI CASTELLO FEDERICO II. COMUNE * DI GIULIANA E_nQ,y in e i a Palermo AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE REO. GENERALE N. 251 DEL OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER ACQUISTO PIEGHEVOLI CASTELLO FEDERICO II. Premesso che

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

Cantieri di servizi di cui alla direttiva assessoriale 26/07/2013.* COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO Provìncia di Catania

Cantieri di servizi di cui alla direttiva assessoriale 26/07/2013.* COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO Provìncia di Catania Repubblica Italiana Regione Siciliana Assessorato Regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento Regionale del Lavoro, ded'impiego, dejj'orientameitlo, dei Servizi e delle Attività

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901

C O M U N E D I C A P A C I P R O V I N C I A D I P A L E R M O P. IVA C.F. 80019740820 C.C.P. N. 13823901 COMUNE DI CAPACI UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE VERBALE DI APERTURA BUSTE OGGETTO: Affidamento del servizio di assistenza domiciliare per anziani, portatori di handicap e nuclei familiari per nove mesi Il

Dettagli

20142 MILANO Via A. di Rudinì n. 8 Tel.: 02-8184.1 Fax: 02-8910875 Cod. Fisc. 80102370154 P. IVA: 04444150157 -

20142 MILANO Via A. di Rudinì n. 8 Tel.: 02-8184.1 Fax: 02-8910875 Cod. Fisc. 80102370154 P. IVA: 04444150157 - Bando di gara relativo a Procedura aperta per l affidamento delle opere da elettricista per la manutenzione ordinaria e straordinaria per l Azienda Ospedaliera San Paolo di Milano per tre anni con decorrenza

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO

COMUNE DI LIZZANO. (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO COMUNE DI LIZZANO (Provincia di Taranto) VERBALE DI ESITO DELL INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA A SINGOLO AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA - ESECUTIVA, COORDINATORE DELLA

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256 Estratto DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013 Proposta n. 256 Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI DAL 1.8.2013 AL 31.12.2014. APPROVAZIONE VERBALI DI GARA ED AGGIUDICAZIONE IN FAVORE LA NUOVA

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORE SPECIALE

BANDO DI GARA SETTORE SPECIALE BANDO DI GARA SETTORE SPECIALE Procedura aperta ex articoli 220-238 del D. Lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. per l'individuazione dell'operatore economico cui affidare il: Servizio di conduzione e manutenzione

Dettagli

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924 C O M U N E D I T U R R I PROVIN CIA DEL MEDIO CAMPIDAN O Piazza Sandro Pertini, 1 Cap. 09020 TURRI PEC turri.unione@legalmail.it Tel. 0783 95026 Fax 0783 95373 E-mail utcomunediturri@tiscali.it www.comune.turri.vs.it

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESIONE DEL CENTRO VISITE E DELLA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO DIFESA

Dettagli