Christie NAS-S2. Manuale dell'utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Christie NAS-S2. Manuale dell'utente 020-101660-01"

Transcript

1 Christie NAS-S2 Manuale dell'utente

2

3 Christie NAS-S2 Manuale dell'utente

4 AVVISI COPYRIGHT E MARCHI DI FABBRICA Copyright 2014 Christie Digital Systems USA Inc. Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi di marchi e di prodotti sono marchi di fabbrica, marchi registrati o nomi commerciali dei rispettivi titolari. GENERALI È stato fatto tutto il possibile per garantire l'accuratezza delle informazioni contenute in questo manuale; tuttavia, è possibile che in alcuni casi il documento non rifletta eventuali modifiche apportate ai prodotti o variazioni della disponibilità. Christie si riserva il diritto di apportare modifiche alle specifiche tecniche in qualsiasi momento e senza preavviso. Le specifiche relative alle prestazioni sono standard, ma possono variare per condizioni che esulano dal controllo di Christie, come la corretta manutenzione del prodotto al fine di garantirne un funzionamento ottimale. Le specifiche relative alle prestazioni si basano sulle informazioni disponibili al momento della stampa di questo documento. Christie non fornisce garanzie di alcun genere sul presente materiale come, ad esempio, garanzie implicite di idoneità per uno scopo specifico. Christie non può essere ritenuta responsabile per eventuali errori contenuti nel presente documento né per danni accidentali o consequenziali derivanti dalle prestazioni o dall'utilizzo del presente materiale. Lo stabilimento di produzione canadese dispone di certificazione ISO 9001 e GARANZIA I prodotti sono coperti dalla garanzia limitata standard di Christie. Per conoscere tutti i dettagli, contattare Christie o il proprio rivenditore Christie. Oltre alle restrizioni riportate nella garanzia limitata di Christie e per quanto pertinente e applicabile al prodotto, la garanzia non copre quanto elencato di seguito: a. Problemi o danni che si verificano durante il trasporto, in entrambe le direzioni. b. Lampade del proiettore (vedere il programma specifico di Christie sulle lampade). c. Problemi o danni causati dall'uso di una lampada del proiettore oltre la durata utile consigliata o dall'uso di una lampada non fornita da Christie o da un distributore autorizzato di lampade Christie. d. Problemi o danni causati dall'uso combinato del prodotto con apparecchiature di produttori diversi da Christie, quali sistemi di distribuzione, telecamere, lettori DVD e così via o dall'utilizzo del prodotto con dispositivi di interfaccia non a marchio Christie. e. Problemi o danni causati dall'uso di una lampada, di parti o componenti di ricambio acquistati oppure ottenuti presso un distributore non autorizzato di lampade, parti o componenti di ricambio Christie compresi, ad esempio, qualsiasi distributore che rivende lampade, parti o componenti di ricambio Christie via Internet (la verifica dei distributori autorizzati può essere richiesta direttamente a Christie). f. Problemi o danni causati da uso errato, fonte di alimentazione non appropriata, incidenti, incendi, allagamenti, fulmini, terremoti o altre catastrofi naturali. g. Problemi o danni causati da installazione/allineamento non corretti o da modifiche apportate all'apparecchiatura da personale di assistenza non Christie o da un fornitore di servizi di riparazione non autorizzato da Christie. h. Problemi o danni causati dall'utilizzo di un prodotto su una piattaforma mobile o su altri dispositivi mobili per cui tale prodotto non è stato progettato, modificato o approvato da Christie. i. Problemi o danni causati dall'utilizzo di un proiettore in presenza di una macchina del fumo a base di olio o di illuminazione laser non compatibile con il proiettore. j. Per i proiettori LCD il periodo di garanzia specificato è valido solo in caso di "uso normale", ovvero un utilizzo del proiettore LCD non superiore a 8 ore al giorno, per 5 giorni la settimana. k. A eccezione dei casi in cui il prodotto sia destinato all'uso esterno, problemi o danni causati dall'uso del prodotto all'esterno, a meno che tale prodotto sia protetto dalle precipitazioni o da altri fattori climatici o ambientali avversi e la temperatura ambiente rientri nell'intervallo dichiarato nelle specifiche del prodotto stesso. l. Blocco dell'immagine su pannelli LCD piatti. m.difetti causati dalla normale usura o dal naturale in invecchiamento del prodotto. La garanzia non è applicabile ad alcun prodotto il cui numero di serie sia stato rimosso o cancellato. La garanzia non è applicabile nemmeno ai prodotti venduti da un rivenditore a un utente finale non residente nel Paese in cui ha sede il rivenditore, a meno che (i) Christie non abbia una sede nel Paese di residenza dell'utente finale o (ii) l'importo dovuto per la garanzia internazionale sia stato corrisposto. La presente garanzia non obbliga Christie a fornire alcun servizio di garanzia on site nel luogo in cui si trova il prodotto. MANUTENZIONE PREVENTIVA La manutenzione preventiva riveste un ruolo importante per il funzionamento corretto e continuato del prodotto. Per informazioni su specifici argomenti relativi alla manutenzione del prodotto, consultare la sezione Manutenzione. Se le operazioni di manutenzione non sono eseguite come richiesto e secondo il programma di manutenzione specificato da Christie, la garanzia decade.

5 NORME Questo prodotto è stato collaudato ed è stato ritenuto conforme ai limiti dei dispositivi digitali di Classe A, secondo la sezione 15 delle normative FCC. Questi limiti sono stati studiati per garantire un ragionevole livello di protezione da interferenze dannose nel caso in cui il prodotto sia utilizzato in ambito commerciale. Questo prodotto genera, utilizza e può irradiare energia sotto forma di frequenze radio; se non è installato e utilizzato secondo le indicazioni riportate nel presente manuale di istruzioni, potrebbe provocare interferenze dannose per le comunicazioni radio. L'utilizzo del prodotto in una zona residenziale può provocare interferenze dannose; in questo caso, l'utente è tenuto a risolvere i problemi di interferenza a proprie spese. CAN ICES-3 (A) / NMB-3 (A) (A ),. Ambiente Questo prodotto è progettato e realizzato con materiali e componenti di elevata qualità, che possono essere riciclati e riutilizzati. Questo simbolo indica che, alla fine del suo ciclo di vita, l'apparecchiatura elettrica ed elettronica deve essere smaltita separatamente dai rifiuti normali. Provvedere allo smaltimento del prodotto in modo appropriato e in conformità alle normative locali. Nell'Unione Europea esistono sistemi di raccolta distinti per i prodotti elettrici ed elettronici usati. È importante preservare l'ambiente in cui viviamo!

6

7 Indice Installazione e configurazione Prerequisiti Configurazione predefinita Configurazione personalizzata Collegamento del Christie IMB-S2 e configurazione delle impostazioni di rete Creazione di una cartella condivisa in rete Verifica dell'attivazione dell'nfs e disattivazione della modalità di standby Configurazione delle impostazioni di comunicazione di Christie IMB Modifica delle impostazioni utente L'interfaccia di gestione del Christie NAS-S Backup e ripristino Collegamento del Christie NAS-S2 a un'unità UPS Gestione dell'unità UPS tramite connessione USB Gestione dell'unità UPS tramite protocollo SNMP Ripristino di un gruppo RAID danneggiato Aggiornamento del firmware del Christie NAS-S Risoluzione dei problemi Visualizzare i registri di sistema Visualizzare le informazioni di stato del Christie NAS-S LED di stato del Christie NAS-S Allarme acustico del Christie NAS-S Christie NAS-S2 Manuale dell utente 7

8 Installazione e configurazione In questa sezione vengono fornite informazioni e procedure per l'installazione e la configurazione del Christie NAS-S2. Sono disponibili due metodi di installazione: preconfigurato e personalizzato. La configurazione predefinita utilizza le impostazioni predefinite fornite da Christie. La configurazione personalizzata permette invece di personalizzare le impostazioni di rete. Per definire le impostazioni di comunicazione tra Christie IMB-S2 e Christie NAS-S2, è possibile utilizzare i menu dell'unità di controllo a sfioramento (TPC) del proiettore, oppure l'interfaccia Web. Se si usa l'interfaccia Web, l'indirizzo IP del computer deve essere nella stessa sottorete del proiettore e il computer deve essere collegato alla porta Ethernet del PIB (Projector Intelligence Board) mediante un cavo Ethernet. Il presente manuale è destinato a operatori esperti e qualificati per l'uso di sistemi di proiezione Christie. Il manuale presuppone un livello medio di comprensione delle funzionalità del proiettore e dell'infrastruttura di rete. Prerequisiti Un Christie NAS-S2 (N/P: XX) comprendente i seguenti articoli: Cavo Ethernet Christie NAS-S2 Un proiettore Christie con un Christie IMB-S2 installato e correttamente configurato. Configurazione predefinita Seguire questa procedura per configurare il Christie NAS-S2 utilizzando le impostazioni predefinite. La Porta 1 del Christie NAS-S2 preconfigurato utilizza l'indirizzo IP statico Disimballare il Christie IMB-S2 e installare i dischi rigidi. I dischi rigidi sono preconfigurati e possono essere installati in qualsiasi ordine. 2. Collegare un'estremità di un cavo Ethernet alla porta Ethernet destra (A) del Christie NAS-S2. A Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 8

9 Installazione e configurazione 3. Collegare l'altra estremità del cavo Ethernet alla porta NAS 1 (B) del Christie IMB-S2. B 4. Collegare il Christie NAS-S2 all'alimentazione CA. 5. Accendere il proiettore e il Christie NAS-S2. 6. Verificare che l'indirizzo IP del NAS 1 sia configurato correttamente per il Christie IMB-S2: a. Sull'unità di controllo a sfioramento (TPC) del proiettore, toccare Menu > Christie IMB > System (Sistema). b. Selezionare la scheda IMB Network (Rete IMB). c. Verificare che l'indirizzo IP visualizzato nel campo IP Address sia In caso contrario, digitare l'indirizzo IP corretto e selezionare Save (Salva). Configurazione personalizzata Seguire queste procedure per configurare il Christie NAS-S2 e il Christie IMB-S2 utilizzando impostazioni personalizzate. Gli indirizzi IP e i nomi delle cartelle usati nel presente documento sono indicati esclusivamente a titolo esemplificativo. Usare indirizzi IP e nomi di condivisione univoci nel proprio sistema cinema. Collegamento del Christie IMB-S2 e configurazione delle impostazioni di rete 1. Scaricare e installare sul computer l'utility Christie Finder. Questa utility è disponibile per il download nel sito Web di Christie Digital (www.christiedigital.com). 2. Collegare un'estremità di un cavo Ethernet a un computer e l'altra alla porta Ethernet 1 del Christie NAS-S2. 3. Aprire l'utility Christie Finder. L'utility rileva e mostra automaticamente il Christie NAS-S2. 4. Fare clic su Configure (Configura). 5. Immettere il nome predefinito dell'amministratore (admin) e la relativa password (cdsclub). Fare clic su OK. 6. Fare clic sulla scheda Network Settings (Impostazioni di rete). 7. Nell'elenco Configuration of Network Interfaces (Configurazione delle interfacce di rete) selezionare Standalone (Indipendente). 8. Fare clic sulla scheda Ethernet 1. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 9

10 Installazione e configurazione 9. Selezionare Use the following static IP settings (Utilizza le seguenti impostazioni per l'ip statico). 10. Completare i seguenti campi: Campo IP Address (Indirizzo IP) Subnet Mask (Maschera di sottorete) Default Gateway (Gateway predefinito) Descrizione (l'indirizzo IP della porta Ethernet 1 del Christie NAS-S2) o l'indirizzo IP della porta Christie NAS1 11. Fare clic su OK. 12. Aggiungere il proprio computer alla sottorete del dispositivo NAS: a. Nel computer, fare clic su Start > Pannello di controllo. b. Fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione. c. Fare clic su Modifica impostazioni scheda nel riquadro sinistro. d. Fare clic con il pulsante destro del mouse su una connessione di rete e selezionare Proprietà. e. Selezionare Protocollo Internet (TCP/IP) nell'elenco La connessione utilizza gli elementi seguenti. f. Fare clic su Proprietà. g. Selezionare Usa il seguente indirizzo IP. h. Inserire un indirizzo IP nel campo Indirizzo IP. L'indirizzo IP deve trovarsi nella stessa sottorete del Christie NAS-S2. In questo esempio è i. Inserire nel campo Subnet Mask. j. Fare clic su OK. Creazione di una cartella condivisa in rete Per permettere al Christie IMB di archiviare ed eseguire i contenuti inseriti, è necessaria una cartella condivisa. 1. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. Christie consiglia Mozilla FireFox o Google Chrome. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 2. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 10

11 Installazione e configurazione 3. Attivare il servizio NFS: a. Fare clic su Network (Rete). b. Fare clic su Network Services (Servizi di rete) nel riquadro sinistro. c. Fare clic su Win/Mac/NFS nel riquadro destro. d. Fare clic sulla scheda NFS Service (Servizio NFS). e. Fare clic su Enable NFS Service (Attiva servizio NFS). f. Fare clic su Apply (Applica). 4. Creare una cartella condivisa in rete: a. Fare clic su Privilege Settings (Impostazioni dei privilegi) nel riquadro sinistro. b. Fare clic su Shared Folders (Cartelle condivise) nel riquadro destro. c. Fare clic su Create > Shared Folder (Crea > Cartella condivisa). d. Digitare Contenuti nel campo Folder Name (Nome cartella). e. Selezionare un volume disco per la condivisione. f. Fare clic su Edit (Modifica) nell'area Configure access privileges for users (Configura i privilegi di accesso per gli utenti). g. Selezionare RW. h. Fare clic su Create (Crea). Verifica dell'attivazione dell'nfs e disattivazione della modalità di standby 1. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 2. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 3. Verificare che l'nfs sia attivato: a. Fare clic su Shared Folders (Cartelle condivise). b. Selezionare la cartella Contenuti. c. Fare clic sull'icona Access Permissions ( ) (Permessi di accesso) nella colonna Action (Azione). d. Selezionare NFS Host Access (Accesso host NFS) nell'elenco Select permission type (Seleziona tipo di permesso). e. Selezionare No limit (Nessun limite) nell'elenco Access right (Diritto di accesso). f. Fare clic su Apply (Applica). Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 11

12 Installazione e configurazione 4. Disattivare la modalità di standby: a. Fare clic su System Settings > Hardware (Impostazioni di sistema > Hardware) nel riquadro sinistro. b. Deselezionare la casella di controllo Enables hard disk standby mode (Attiva la modalità di standby del disco rigido). c. Fare clic su Apply All (Applica tutto). Configurazione delle impostazioni di comunicazione di Christie IMB Per definire le impostazioni di comunicazione tra Christie IMB e Christie NAS-S2, è possibile utilizzare i menu dell'unità di controllo a sfioramento (TPC) del proiettore, oppure l'interfaccia Web. Se si usa l'interfaccia Web, l'indirizzo IP del computer deve essere sulla stessa sottorete del proiettore e il computer deve essere collegato alla porta Ethernet del PIB mediante un cavo Ethernet. 1. Scollegare il cavo Ethernet dal computer e collegarlo alla porta NAS1 del Christie IMB. 2. Sul proiettore TPC, toccare Menu > Christie IMB > System (Sistema). 3. Toccare IMB Network (Rete IMB). 4. Nell'area NAS 1, selezionare Static IP (IP statico), quindi completare questi campi: a. Inserire nel campo IP Address (Indirizzo IP). b. Inserire nel campo Netmask (Maschera di rete). A meno che non sia necessario per l'installazione, lasciare vuoto il campo Gateway. 5. Selezionare DHCP nell'area NAS 2. L'indirizzo IP della porta 2 non deve rientrare nella stessa sottorete della porta 1. In questo esempio, non può iniziare con x 6. Toccare Save (Salva). 7. Toccare la scheda Storage (Archiviazione). 8. Toccare Add NAS (Aggiungi NAS). 9. Toccare Primary (Primario). 10. Toccare Yes (Sì). 11. Completare i seguenti campi: a. Digitare Christie NAS-S2 nel campo Label (Etichetta). b. Inserire nel campo IP Address (Indirizzo IP). c. Digitare admin nel campo User (Utente). d. Digitare admin nel campo Password. e. Selezionare NFS nell'elenco File System. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 12

13 Installazione e configurazione f. Toccare Refresh Share Names (Aggiorna nomi condivisione) per aggiornare l'elenco Share (Condividi). g. Selezionare /Contenuti nell'elenco Share (Condividi). 12. Toccare Test Connectivity (Verifica connettività). 13. Toccare OK. 14. Toccare Save (Salva). 15. Toccare OK. Modifica delle impostazioni utente 1. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 2. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 3. Fare clic su Network (Rete) sul desktop. 4. Fare clic su Privilege Settings (Impostazioni dei privilegi) nel riquadro sinistro. 5. Fare clic su Users (Utenti) nel riquadro destro. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 13

14 Installazione e configurazione L'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2 Questa illustrazione presenta i principali elementi dell'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: Elemento A B C D E F G H I J K L Descrizione Mostra o nasconde il menu principale. Mostra il desktop. Mostra le attività in background attualmente in esecuzione. Mostra tutti i dispositivi esterni attualmente collegati alle porte USB ed esata del Christie NAS-S2. Mostra i messaggi di errore e di avviso. Fare clic su Event Notifications (Notifiche eventi) per visualizzare i registri eventi di sistema. Apre un menu con le seguenti opzioni: Options (Opzioni) (per personalizzare le impostazioni dell'applicazione) Change password (Modifica password) Sleep (Sospendi) Restart (Riavvia) Shutdown (Arresta il sistema) Logout (Disconnetti) About (Informazioni) (per fornire informazioni sulla versione dell'applicazione) Ricerca una funzione specifica. Mostra la guida in linea. Modifica la lingua usata nell'applicazione. Modifica l'aspetto delle icone del desktop. Passa al desktop precedente o successivo. Mostra i dati sulle prestazioni del Christie NAS-S2. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 14

15 Backup e ripristino Questa sezione presenta informazioni e procedure per la protezione del Christie NAS-S2 da eventuali problemi di alimentazione e per il ripristino delle impostazioni di sistema. Collegamento del Christie NAS-S2 a un'unità UPS Collegare il Christie NAS-S2 a un'unità UPS (Uninterruptible Power Supply) per proteggerlo da interruzioni impreviste dell'alimentazione. Sono disponibili due opzioni in caso di interruzione dell'alimentazione: Spegnimento automatico del Christie NAS-S2 dopo uno specifico periodo di tempo. Quando viene selezionata questa opzione, il Christie NAS-S2 si spegne correttamente. Una volta ripristinata l'alimentazione, il Christie NAS-S2 deve essere riacceso manualmente. Attivazione automatica della modalità di protezione automatica del Christie NAS-S2. Quando viene selezionata questa opzione, il Christie NAS-S2 si riaccende automaticamente una volta ripristinata l'alimentazione. Se la durata dell'interruzione dell'alimentazione supera l'autonomia dell'unità UPS, il Christie NAS-S2 potrebbe non spegnersi correttamente e potrebbe verificarsi una perdita di dati. In caso di interruzione dell'alimentazione, le informazioni rilevanti vengono salvate nei registri degli eventi di sistema. Vedere Visualizzare i registri di sistema a pagina 19. Gestione dell'unità UPS tramite connessione USB 1. Collegare un'estremità di un cavo USB alla porta USB sul retro del Christie NAS-S2. 2. Collegare l'altra estremità del cavo USB alla porta USB dell'unità UPS. 3. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 4. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 5. Fare clic su Network (Rete) sul desktop. 6. Fare clic su External Device (Dispositivo esterno) nel riquadro sinistro. 7. Fare clic sulla scheda UPS nel riquadro destro. 8. Fare clic su Enable UPS Support (Abilita supporto UPS). 9. Selezionare Network UPS slave (Slave UPS di rete) nell'elenco Protocol (Protocollo). 10. Immettere l'indirizzo IP della rete di monitoraggio nel campo IP address of network UPS server (Indirizzo IP del server dell'ups di rete). Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 15

16 Backup e ripristino 11. Selezionare una delle opzioni seguenti: a. Turn off the server after the AC power fails for minute(s) (Spegnere il server dopo un'interruzione dell'alimentazione CA di minuti) Selezionare questa opzione se si desidera che il Christie NAS-S2 attenda uno periodo di tempo specificato prima di spegnersi. Digitare i minuti di attesa prima dello spegnimento. b. The system will enter auto-protection mode after the AC power fails for minute(s) (Il sistema entrerà in modalità di protezione automatica dopo un'interruzione dell'alimentazione di minuti) Selezionare questa opzione se si desidera che il Christie NAS-S2 attenda uno periodo di tempo specificato prima di entrare nella modalità di protezione automatica. Digitare i minuti di attesa prima di entrare nella modalità di protezione automatica. 12. Fare clic su Apply All (Applica tutto). Gestione dell'unità UPS tramite protocollo SNMP 1. Collegare il Christie NAS-S2 e l'unità UPS alla stessa rete fisica. 2. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web e digitare nel campo Indirizzo. Premere Invio. b. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 3. Fare clic su Network (Rete) sul desktop. 4. Fare clic su External Device (Dispositivo esterno) nel riquadro sinistro. 5. Fare clic sulla scheda UPS nel riquadro destro. 6. Fare clic su Enable UPS Support (Abilita supporto UPS). 7. Selezionare UPS with SNMP management (UPS con gestione SNMP) nell'elenco Protocol (Protocollo). 8. Immettere l'indirizzo IP dell'unità UPS nel campo IP Address of UPS (Indirizzo IP dell'ups). 9. Selezionare una delle opzioni seguenti: a. Turn off the server after the AC power fails for minute(s) (Spegnere il server dopo un'interruzione dell'alimentazione CA di minuti) Selezionare questa opzione se si desidera che il Christie NAS-S2 attenda uno periodo di tempo specificato prima di spegnersi. Digitare i minuti di attesa prima dello spegnimento. b. The system will enter auto-protection mode after the AC power fails for minute(s) (Il sistema entrerà in modalità di protezione automatica dopo un'interruzione dell'alimentazione di minuti) Selezionare questa opzione se si desidera che il Christie NAS-S2 attenda uno periodo di tempo specificato prima di entrare nella modalità di protezione automatica. Digitare i minuti di attesa prima di entrare nella modalità di protezione automatica. 10. Fare clic su Apply All (Applica tutto). Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 16

17 Backup e ripristino Ripristino di un gruppo RAID danneggiato In una configurazione RAID 5, sono necessari almeno due dischi rigidi per il recupero di un volume disco. 1. Verificare che tutti i dischi rigidi di quello specifico volume disco siano correttamente installati negli slot del NAS. 2. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 3. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 4. Fare clic su Storage Manager (Gestione dell'archiviazione) sul desktop. 5. Fare clic su Storage Pools (Pool di archiviazione) nel riquadro sinistro. 6. Selezionare un gruppo RAID nell'area (A). 7. Fare clic su Manage > Recover (Gestisci > Ripristina). 8. Eseguire il backup dei dati: a. Fare clic su Search (Cerca). b. Digitare backup. c. Fare clic su Backup Server (Server di backup). Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 17

18 Backup e ripristino Aggiornamento del firmware del Christie NAS-S2 1. Scaricare il firmware del Christie NAS-S2 dal sito Web di Christie (www.christiedigital.com). 2. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 3. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 4. Fare clic su Firmware Update (Aggiornamento del firmware) sul desktop. 5. Fare clic sulla scheda Firmware Update (Aggiornamento del firmware). 6. Fare clic su Browse (Sfoglia), quindi accedere alla posizione del firmware appena scaricato. 7. Fare clic su Open (Apri). 8. Fare clic su Update System (Aggiorna sistema). Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 18

19 Risoluzione dei problemi Questa sezione contiene informazioni e procedure utili alla risoluzione dei problemi più comuni associati all'uso del proiettore. Se non è possibile risolvere un problema con il proiettore, contattare l'assistenza Christie. Visualizzare i registri di sistema 1. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 2. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 3. Fare clic su System Logs (Registri di sistema) sul desktop. Visualizzare le informazioni di stato del Christie NAS-S2 1. Aprire l'interfaccia di gestione del Christie NAS-S2: a. Aprire un browser Web. b. Digitare nel campo Indirizzo. c. Premere Invio. 2. Inserire il nome utente e la password, quindi premere Invio. 3. Fare clic su Network (Rete) sul desktop. 4. Fare clic su System Status (Stato del sistema) nel riquadro sinistro. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 19

20 Risoluzione dei problemi LED di stato del Christie NAS-S2 Questa tabella descrive il funzionamento dei LED di stato del Christie NAS-S2: LED Attività Descrizione Stato del sistema Rosso e verde lampeggiante Rosso fisso È in corso la formattazione del disco rigido del NAS (Network Attached Storage). È in corso l'inizializzazione del NAS. È in corso l'aggiornamento del firmware di sistema. È in corso la ricostruzione del RAID (Redundant Array of Independent Disks). È in corso l'espansione della capacità del RAID. È in corso la migrazione online del RAID. Il disco rigido non è valido. Il volume disco ha raggiunto la sua capacità massima. Il volume disco sta per raggiungere la sua capacità massima. Una ventola di sistema non sta funzionando. Si è verificato un errore di scrittura o lettura durante l'accesso ai dati. Il disco rigido ha un settore danneggiato. Due dei dischi rigidi del NAS in configurazione RAID 5 o RAID 6 sono danneggiati, ma i dati sono ancora leggibili. Si è verificato un errore di verifica automatica dell'hardware. Rosso lampeggiante Uno dei dischi rigidi del NAS in configurazione RAID 1, RAID 5 o RAID 6 è danneggiato. LAN Disco rigido Verde lampeggiante Verde fisso Spento Arancione fisso Arancione lampeggiante Rosso lampeggiante Rosso fisso Verde lampeggiante Verde fisso Il NAS si sta avviando. È in corso la configurazione del NAS. Il disco rigido non è formattato. Il NAS è pronto. Tutti i dischi rigidi del NAS sono in modalità di standby. Si è verificato un errore di scrittura o lettura durante l'accesso ai dati di rete. Il NAS è collegato alla rete. È in corso l'accesso al NAS dalla rete. Si è verificato un errore di scrittura o lettura. È in corso l'accesso ai dati del disco. È possibile accedere al disco rigido. Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 20

21 Risoluzione dei problemi LED Attività Descrizione USB esata Blu lampeggiante Blu fisso Spento Arancione lampeggiante Spento È stato rilevato un dispositivo. È in corso la rimozione di un dispositivo dal NAS. È in corso l'accesso a un dispositivo. È in corso la copia dei dati da o su un dispositivo USB o esata. È stato rilevato un dispositivo collegato alla porta USB anteriore. Non è stato collegato o rilevato alcun dispositivo. È stato completato il trasferimento di dati tra il dispositivo USB e il NAS. È in corso l'accesso a un dispositivo. Non è stato collegato o rilevato alcun dispositivo. Allarme acustico del Christie NAS-S2 L'allarme acustico segnala lo stato operativo del Christie NAS-S2. Sequenza sonora Ripetizione Descrizione Suono breve Suono breve Suono breve seguito da uno lungo Suono lungo 1X 3X 3X (a intervalli di 5minuti) 2X 1X È in corso l'avvio del Christie NAS-S2 È in corso lo spegnimento del Christie NAS-S2 (software) È stato premuto il pulsante di reset Il firmware di sistema è stato aggiornato Impossibile copiare i dati sul dispositivo di archiviazione esterno tramite la porta USB anteriore. La ventola di sistema ha smesso di funzionare. Il volume disco sta per raggiungere la sua capacità massima Il volume disco ha raggiunto la sua capacità massima I dischi rigidi sono danneggiati È in corso la ricostruzione del disco rigido Si è verificato uno spegnimento hardware Il Christie NAS-S2 è acceso e operativo Christie NAS-S2 Manuale dell'utente 21

22

23 ASSY TECH DOCS Christie NAS-S2 Corporate offices Worldwide offices USA Cypress ph: Canada Kitchener ph: Consultant offices Italy ph: +39 (0) Australia ph: +61 (0) Brazil ph: +55 (11) China (Beijing) ph: China (Shanghai) ph: Eastern Europe and Russian Federation ph: +36 (0) France ph: +33 (0) Germany ph: India ph: +91 (080) Japan (Tokyo) ph: Korea (Seoul) ph: Republic of South Africa ph: +27 (0) Singapore ph: Spain ph: United Arab Emirates ph: United Kingdom ph: +44 (0)

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

ReadyNAS per reti domestiche

ReadyNAS per reti domestiche ReadyNAS per reti domestiche Manuale del software Modelli: Serie Ultra (2, 4, 6) Serie Ultra Plus (2, 4, 6) Pro Pioneer NVX Pioneer 350 East Plumeria Drive San Jose, CA 95134 USA Dicembre 2010 202-10764-01

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014)

Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) Autenticazione con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) Configurazione e utilizzo con il portale GisMasterWeb (v1.02 del 09/07/2014) La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è lo strumento attraverso il quale

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Guida utente di Seagate Central

Guida utente di Seagate Central Guida utente di Seagate Central Modello SRN01C Guida utente di Seagate Central 2014 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e Seagate Media sono marchi

Dettagli

Serie Aspire E 15 Manuale dell utente

Serie Aspire E 15 Manuale dell utente Serie Aspire E 15 Manuale dell utente 2-2014. Tutti i diritti riservati. Serie Aspire E 15 Copertine: E5-571 / E5-531 / E5-551 / E5-521 / E5-511 Questa versione: 04/2014 Registrarsi per un Acer ID e abilitare

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux

Guida alla migrazione da Windows XP a Linux 2014/04/13 20:48 1/12 Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Guida alla migrazione da Windows XP a Linux Introduzione Il prossimo 8 aprile, Microsoft cesserà il supporto e gli aggiornamenti per Windows

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Advanced Features Guide

Advanced Features Guide Phaser 8560 color printer Advanced Features Guide Guide des Fonctions Avancées Guida alle Funzioni Avanzate Handbuch zu Erweiterten Funktionen Guía de Características Avanzadas Guia de Recursos Avançados

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente

LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente LASERJET PROFESSIONAL P1100 Printer series Guida dell utente Stampante HP LaserJet Professional serie P1100 Guida dell'utente Copyright e licenza 2014 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P.

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli