COMUNE DI CASTELVETRO ECOR CAMPUS

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASTELVETRO ECOR CAMPUS"

Transcript

1 COMUNE DI CASTELVETRO PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA ECOR CAMPUS NUOVO INSEDIAMENTO AREA BOLOGNINA ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO DI TIPO AVANZATO DATA REVISIONE SCALA -:--- PROGETTISTI COMMITTENTE GHIARONE SRL VIA DEL SAGITTARIO MODENA STUDIODIPROGETTAZIONE BENETTI&LOVATOASSOCIATI ARCH. CARLO BENETTI ARCH. ANUSCA RONCAGLIA ARCH. MIRCO SOLA via Pasubio 126/C Schio (VI) Tel via Placido Rizzotto Modena Tel ELABORATO 22 Visure e Documenti Enti

2 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Segue Dati della richiesta Denominazione: GHIARONE S.R.L. Terreni e Fabbricati siti in tutta la provincia di MODENA Soggetto individuato GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA C.F.: Unità Immobiliari site nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Fabbricati N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Sezione Foglio Particella Sub Zona Micro Categoria Classe Consistenza Rendita Indirizzo Dati ulteriori Urbana Cens. Zona Dati derivanti da C/ m² Euro 304,76 VIA GHIARONE piano: T-1; VARIAZIONE TOPONOMASTICA del 15/09/2004 n /2004 in atti dal 15/09/2004 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI TOPONOMASTICA A/ vani Euro 289,22 VIA GHIARONE piano: T; VARIAZIONE TOPONOMASTICA del 15/09/2004 n /2004 in atti dal 15/09/2004 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI TOPONOMASTICA C/ m² Euro 788,53 VIA GHIARONE piano: T; VARIAZIONE TOPONOMASTICA del 15/09/2004 n /2004 in atti dal 15/09/2004 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI TOPONOMASTICA C/ m² Euro 192,43 VIA GHIARONE piano: T-1-2; VARIAZIONE TOPONOMASTICA del 15/09/2004 n /2004 in atti dal 15/09/2004 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI TOPONOMASTICA A/2 2 6,5 vani Euro 520,33 VIA GHIARONE piano: T-1-2; VARIAZIONE TOPONOMASTICA del 15/09/2004 n /2004 in atti dal 15/09/2004 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI TOPONOMASTICA Notifica Notifica Notifica Notifica * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

3 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 2 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Segue C/ m² Euro 57,84 VIA GHIARONE piano: T-1; VARIAZIONE TOPONOMASTICA del 15/09/2004 n /2004 in atti dal 15/09/2004 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI TOPONOMASTICA Immobile 1: Notifica: /2000 Immobile 2: Notifica: /2000 Immobile 3: Notifica: /2000 Immobile 4: Notifica: /2000 Immobile 5: : classamento automatico (d.m. 701/94) Immobile 6: : classamento proposto e validato (d.m. 701/94) Totale: vani 8,5 m² 798 Rendita: Euro 2.153,11 Intestazione degli immobili indicati al n. 1 N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 DATI DERIVANTI DA ISTRUMENTO (ATTO PUBBLICO) del 30/10/2002 Trascrizione n /2002 in atti dal 11/11/2002 Repertorio n.: Rogante: SMERALDI MAURO Sede: VIGNOLA Registrazione: Sede: COMPRAVENDITA * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

4 Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 3 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali 2. Unità Immobiliari site nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Fabbricati Segue N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Sezione Foglio Particella Sub Zona Micro Categoria Classe Consistenza Rendita Indirizzo Dati ulteriori Urbana Cens. Zona Dati derivanti da C/ m² Euro 173,53 VIA GHIARONE piano: T-1; VARIAZIONE NEL CLASSAMENTO del 09/07/2011 n /2011 in atti dal 09/07/2011 (protocollo n. MO ) VARIAZIONE DI CLASSAMENTO Immobile 1: : classamento e rendita non rettificati entro dodici mesi dalla data di iscrizione in atti della dichiarazione (d.m. 701/94) Intestazione degli immobili indicati al n. 2 N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 DATI DERIVANTI DA COSTITUZIONE del 09/07/2010 n /2010 in atti dal 09/07/2010 (protocollo n. MO ) Registrazione: COSTITUZIONE 3. Immobili siti nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Terreni N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Foglio Particella Sub Porz Qualità Classe Superficie(m²) Deduz. Reddito Dati derivanti da Dati ulteriori ha are ca Dominicale Agrario SEMIN Euro 6,29 L Euro 8,20 L FRUTTETO U Euro 69,21 Euro 30,28 L L INCOLT Euro 0,03 Euro 0,01 PROD L. 49 L BOSCO U Euro 1,49 Euro 0,30 CEDUO L L. 576 Impianto meccanografico del 22/01/1973 Impianto meccanografico del 22/01/1973 Impianto meccanografico del 22/01/1973 Impianto meccanografico del 22/01/1973 * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

5 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 4 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Segue SEMIN Euro 12,25 L Euro 14,19 L Impianto meccanografico del 22/01/1973 Totale: Superficie Redditi: Dominicale Euro 89,27 Agrario Euro 52,98 Intestazione degli immobili indicati al n. 3 N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 DATI DERIVANTI DA ISTRUMENTO (ATTO PUBBLICO) del 30/10/2002 Trascrizione n /2002 in atti dal 11/11/2002 Repertorio n.: Rogante: SMERALDI MAURO Sede: VIGNOLA Registrazione: Sede: COMPRAVENDITA 4. Immobili siti nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Terreni N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Foglio Particella Sub Porz Qualità Classe Superficie(m²) Deduz. Reddito Dati derivanti da Dati ulteriori SEMINAT IVO ha are ca Dominicale Agrario Euro 8,63 Euro 9,99 FRAZIONAMENTO del 16/09/2008 n /2008 in atti dal 16/09/2008 (protocollo n. MO ) Intestazione degli immobili indicati al n. 4 N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

6 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali 5. Immobili siti nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Terreni Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 5 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Segue N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Foglio Particella Sub Porz Qualità Classe Superficie(m²) Deduz. Reddito Dati derivanti da Dati ulteriori SEMIN SEMIN SEMIN SEMIN ha are ca Dominicale Agrario Euro 29,48 Euro 38,46 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/ Euro 28,30 Euro 36,91 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/ Euro 0,83 Euro 1,08 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/ Euro 3,99 Euro 5,20 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/2012 Immobile 1: : di immobile: comprende il fg. 22 n. 385,390 Immobile 2: : di immobile: comprende il fg. 22 n. 378,391 Immobile 3: : di immobile: comprende il fg. 22 n. 392 Totale: Superficie Redditi: Dominicale Euro 62,60 Agrario Euro 81,65 * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

7 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali Intestazione degli immobili indicati al n. 5 Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 6 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Segue N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 6. Immobili siti nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Terreni N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Foglio Particella Sub Porz Qualità Classe Superficie(m²) Deduz. Reddito Dati derivanti da Dati ulteriori SEMIN SEMIN ha are ca Dominicale Agrario Euro 28,77 Euro 37,53 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/ Euro 22,87 Euro 29,83 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/2012 Immobile 1: : di immobile: comprende il fg. 22 n. 382,384 Immobile 2: : di immobile: comprende il fg. 22 n. 387 Totale: Superficie Redditi: Dominicale Euro 51,64 Agrario Euro 67,36 Intestazione degli immobili indicati al n. 6 N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

8 Ufficio Provinciale di Modena - Territorio Servizi Catastali 7. Immobili siti nel Comune di CASTELVETRO DI MODENA(Codice C287) - Catasto dei Terreni Data: 12/02/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 7 Situazione degli atti informatizzati al 12/02/2015 Fine N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE INFORMAZIONI Foglio Particella Sub Porz Qualità Classe Superficie(m²) Deduz. Reddito Dati derivanti da Dati ulteriori SEMIN ha are ca Dominicale Agrario Euro 28,66 Euro 37,38 FRAZIONAMENTO del 27/11/2012 n /2012 in atti dal 27/11/2012 (protocollo n. MO ) presentato il 26/11/2012 Immobile 1: : di stadio: comprende il fg. 22 n. 355,356,381,383,386,388 Intestazione degli immobili indicati al n. 7 N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI 1 GHIARONE S.R.L. con sede in MODENA * (1) Proprieta` per 1/1 Totale Generale: vani 8,5 m² 958 Rendita: Euro 2.326,64 Totale Generale: Superficie Redditi: Dominicale Euro 240,80 Agrario Euro 249,36 Unità immobiliari n. 20 Tributi erariali: Euro 1,80 Visura telematica * Codice Fiscale Validato in Anagrafe Tributaria

9

10 AOA/NORD EST - Focal Point Lottizzazioni I~jIj~lfIf~I I Ancona Tl~ HlL~NO / UFFIC1~LE ViaMiglioli,l1 N4068l ~ øs/02/20150oc. Pritieipale RACCOMANDATA AR Si prega di citare nella risposta Spettle N PNL STUDIO soi~ ARCHITETTI RONCAGLIA & Rif.Vs. del: VIA PLACIDO RIZZOTTO, MODENA - MO Oggetto: Opere di urbanizzazione complesso VIA CROCE CASTELVETRO Dl MODENA MO In riferimento alla Vostra accettazione del 20/01/2015, restituiamo la documentazione di progetto relativa alla predisposizione delle infrastrutture per reti di telecomunicazione per la lottizzazione in oggetto. Tutte le opere civili sono a Vs carico e devono essere realizzate nel rispetto delle Leggi e Norme vigenti. Telecom Italia si ritiene comunque sollevata da ogni responsabilità, anche futura, che dovesse derivare dalla mancata osservanza di quanto sopra o da modifiche al progetto non concordate con noi. Vi invitiamo, pertanto, a comunicarci ed a concordare preventivamente qualsiasi modifica al progetto di predisposizione delle infrastrutture. Vi invitiamo, inoltre, a comunicarci i tempi di realizzazione delle opere di predisposizione e la data di ultimazione lavori (utilizzando il modulo allegato) al fine di consentirci di effettuare la verifica a vista dell idoneità delle infrastrutture realizzate e di organizzare l attività impiantistica necessaria al collegamento degli edifici alla rete telefonica e all attivazione dei servizi richiesti dalla clientela. Vi chiediamo, infine, di fornirci la planimetria del progetto con eventuali variazioni e aggiornamenti comprensiva, quando disponibili, di vie, numeri civici relativi alla lottizzazione. Per qualunque chiarimento potete far riferimento a Telecom Italia Spa - Focal Point Lottizzazioni - Via Miglioli, Ancona, fax n , oppure all indirizzo di posta elettronica: Cordiali saluti. TELECOM ITALIA S~p~A. Access Operpt~ions Area Nord Est Acce~ tdevelopment Jn g,~~-anc~ Pogni ~~ONSA5ILE Allegati: planimetrie di progetto; fascicolo con relazione di progetto, distinta materiali e specifiche tecniche; modulo per la richiesta della verifica a vista di idoneità delle infrastrutture realizzate Capitale Sociale ,60 Cod. Fisc., Part. IVA e N. di Iscrizione a Sede di: Bologna, Via Stendhal, 31 Sede Legale: Via Gaetano Negri, Milano Registro Imprese di Milano BOLOGNA Direzione Generale: Corso d Itaila, Roma Caseila PEC:

11 Pratica Alla Spett.le N.: PNL Telecom Italia Spa FAX. n oggetto Comunicazione per la posa dei cavi di fine di telecomunicazioni lavori e richiesta di verifica a vista dell idoneità delle infrastrutture realizzate Con riferimento alla Vs. comunicazione del infrastrutture dell area lottizzata sita in Vi segnaliamo che i lavori di Via predisposizione delle sono terminati in data Vi chiediamo pertanto la verifica a vista dell idoneità delle infrastrutture per la posa dei cavi di telecomunicazioni confermandovi, inoltre, la disponibilità a fornirvi il necessario supporto per l apertura dei chiusini. Vi informiamo inoltre che i suddetti lavori sono stati eseguiti nel rispetto delle Norme e Leggi vigenti Per consentire l esecuzione della verifica delle strutture sotterranee, alleghiamo una planimetria aggiornata completa dei nomi, delle Vie e dei Numeri Civici. Cordiali Saluti

12 Enel Distribuzione liii ~:~I~ii iii EneI-DIS-28/01/ lnfrastrutture e Reti Italia Macro Area Territoriale Nord Est Zona di Reggio Emilia-Modena Casella Postale Potenza F Spettle GHIARONE CIO STUDIO TECNICO RONCAGLIA SOLA DISIMATINEIDTR-ERM/ZO/ZOREMOIGCO EMAI L studio roncag ha-sola. it Oggetto:Anticipo contributi spostamento impianti di rete o presa non attiva - Richiesta pervenuta il 20/01/ Numero Presa: Codice POD: 1T001E Codice di rintracciabilità: Spettle STUDIO TECNICO RONCAGLIA SOLA, con la presente la informiamo che, in ottemperanza all articolo 33 dell allegato C alla delibera dell Autorità dell Energia Elettrica il Gas e il Servizio Idrico n. 199/11, per dar corso alla richiesta in oggetto, dovrà effettuare il pagamento di un importo forfetario di 122 Euro (100 + IVA 22%), a titolo di anticipo sui contributi per le attività di progettazione e sopralluogo necessarie alla corretta formulazione del preventivo. Il pagamento potrà essere effettuato tramite dc postale intestato a EneI Distribuzione S.p.A. n IT: o con bonifico bancario sul conto IBAN n 1T60N , indicando nella causale il numero POD e il Codice di Rintracciabilità riportato in oggetto. Resta inteso che procederemo con l emissione della relativa fattura e con il prosieguo della prestazione in oggetto, soltanto dopo aver ricevuto comunicazione dell avvenuto pagamento e la seguente documentazione: stralcio planimetrico ed elaborato tecnico (formato UNI A4); - copia concessione edilizia (formato UNÌ A4); - copia della ricevuta di avvenuto versamento con indicazione della causale di versamento Anticipo contributo a preventivo n Presa ITOO1 E codice rintracciabilità ; - riferimento telefonico della persona referente da contattare per il sopralluogo; - copia documento di identità del richiedente. Precisiamo, inoltre, che: 1/3 Enel Distribuzione SpA - Società con unico socio - Sede legale: Roma, Via Ombrone 2 - Registro Imprese di Roma, Codice fisca e e Partita VA R E.A Capitale Sociale Euro i.v. - Direzione e coordinamento di Enel SpA Azienda certificata OHSAS UNI EN UNI EN SO uni CEI EN SO 50001

13 Enel Distribuzione - in caso di accettazione del preventivo, l anticipo versato verrà detratto dagli importi relativi alla prestazione richiesta; - in caso di mancata accettazione del preventivo, l anticipo non verrà restituito; - qualora, in fase di sopralluogo tecnico, il distributore dovesse accertare che il lavoro da lei richiesto non deve essere considerato a suo carico, ma sarà a carico del distributore stesso, l anticipo versato le verrà restituito. La Delibera dell Autorità dell Energia Elettrica il Gas e il Servizio Idrico n. 198/11 definisce i tempi standard di preventivazione, intercorrenti tra la data di ricevimento della richiesta di preventivo da parte del distributore e la data di messa a disposizione dello stesso al richiedente. In caso di mancato rispetto dei termini stabiliti le verrà corrisposto un indennizzo automatico, ai sensi dell articolo 104 della delibera dell Autorità dell Energia Elettrica il Gas e il Servizio Idrico n. 198/11. La presente comunicazione determina la sospensione dei tempi di esecuzione della prestazione fino al ricevimento della comunicazione di avvenuto pagamento dell anticipo suddetto e della documentazione di cui sopra, che dovrà pervenirci a mezzo posta ordinaria indirizzata a: ENEL DISTRIBUZIONE SPA Casella Postale Potenza oppure a mezzo fax al numero verde Trascorsi 30 gg solari dalla data della presente, senza che sia pervenuto alcun riscontro, la richiesta di prestazione sopraindicata verrà considerata come definitivamente annullata. La ricezione, oltre il temine indicato, della richiesta di esecuzione della prestazione verrà considerata, ad ogni effetto, come una nuova richiesta. Con l occasione, la informiamo che i nostri impianti sono costantemente in esercizio. Richiamiamo pertanto la sua attenzione sulle disposizioni del D. Lgs. N 81 del 09 aprile 2008 e sue successive modifiche ed integrazioni che regolamentano la materia della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, ed in particolare: sull articolo 83, che vieta l esecuzione di lavori in vicinanza di linee elettriche con parti attive non protette salvo che si adottino particolari disposizioni che proteggano i lavoratori; sull articolo 117 che definisce le precauzioni da adottarsi nel caso in cui sia necessario effettuare lavori in vicinanza di linee elettriche o di impianti elettrici con parti attive non protette. 2/3

14 Enel Distribuzione Il personale della Zona di REGGIO NELL EMILIA - MODENA rimane a sua disposizione per quanto riterrà necessario ai fini dell attuazione delle citate prescrizioni, le ricordiamo che l inosservanza delle misure di sicurezza e precauzione poste a suo carico dalla normativa vigente, la espone, oltre che alle eventuali sanzioni previste dalla succitata normativa, a responsabilità per i danni arrecati a persone e/o cose, ivi compresi quelli provocati ai nostri impianti. Cordiali saluti Antongiulio De Lazzari Il Responsabile li presente documento è sottoscritto con firma digitale ai sensi deli art. 21 dei d.igs La riproduzione dello stesso su supporto analogico è effettuata da Enel Italia sri e costituisce una copia integra e fedele dell originale informatico, disponibile a richiesta presso l Unità emittente. 3/3

Data: 06/09/2012 - Ora: 17.49.40 Visura per soggetto Visura n.: T395375 Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti informatizzati al 06/09/2012 N. DATI IDENTIFICATIVI DATI DI CLASSAMENTO ALTRE

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T81612 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/08/2013

Visura per immobile Visura n.: T81612 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/08/2013 Ufficio Provinciale di Imperia - Territorio Servizi Catastali Data: 19/08/2013 - Ora: 15.34.48 Visura per immobile Visura n.: T81612 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/08/2013 Fine Dati

Dettagli

Spett.le COMUNE DI BORGOMANERO Corso Cavour 16 28021 BORGOMANERO NO PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it

Spett.le COMUNE DI BORGOMANERO Corso Cavour 16 28021 BORGOMANERO NO PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it Infrastrutture e Reti Italia Macro Area Territoriale Nord Ovest Commerciale Rete Piemonte e Liguria Casella Postale 5555-85100 Potenza F 800046674 Spett.le COMUNE DI BORGOMANERO Corso Cavour 16 28021 BORGOMANERO

Dettagli

Visura per soggetto Visura n.: T248046 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 15/07/2014

Visura per soggetto Visura n.: T248046 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 15/07/2014 Ufficio Provinciale di Pisa - Territorio Servizi Catastali Data: 15/07/2014 - Ora: 17.34.20 Visura per soggetto Visura n.: T248046 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 15/07/2014 Segue Dati della

Dettagli

COMUNE DI CASTELVETRO PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA ECOR CAMPUS

COMUNE DI CASTELVETRO PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA ECOR CAMPUS COMUNE DI CASTELVETRO PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PRIVATA ECOR CAMPUS NUOVO INSEDIAMENTO AREA BOLOGNINA ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO DI TIPO AVANZATO DATA 09.04.2016 REVISIONE 00.00 SCALA -:---

Dettagli

N. DATI IDENTIFICATIVI DATI CLASSAMENTO DATI DERIVANTI DA

N. DATI IDENTIFICATIVI DATI CLASSAMENTO DATI DERIVANTI DA Data: 16/11/2015 - Ora: 12.03.43 Visura per immobile Visura n.: T138710 Pag: 1 Fine Dati della richiesta Comune di CESENA ( Codice: C573A) Sezione di CESENA (Provincia di FORLI) Catasto Terreni Foglio:

Dettagli

Visure catastali per immobile ed estratto di mappa catastale

Visure catastali per immobile ed estratto di mappa catastale PROVINCIA DI FERRARA Settore Tecnico U.O.C. Patrimonio Allegato 2 Visure catastali per immobile ed estratto di mappa catastale RELAZIONE TECNICA relativa all immobile denominato RISTORANTE CA ROMANINA

Dettagli

D1 11 PROGETTO PRELIMINARE DOCUMENTAZIONE CATASTALE ED ATTO DI COMPRAVENDITA

D1 11 PROGETTO PRELIMINARE DOCUMENTAZIONE CATASTALE ED ATTO DI COMPRAVENDITA 5 4 3 2 1 AGG. DATA AGGIORNAMENTO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI LIMANA PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA demolizione e ricostruzione in sito per la realizzazione di un complesso residenziale PROGETTO

Dettagli

Sede amministrativa 30027 SAN DONA DI PIAVE Piazza A. de Gasperi, 5. Foglio 49 mappale 620 foglio 49 mappale 422 sub 17,39

Sede amministrativa 30027 SAN DONA DI PIAVE Piazza A. de Gasperi, 5. Foglio 49 mappale 620 foglio 49 mappale 422 sub 17,39 CENSIMENTO IMMOBILI_GIUGNO 2013 INDICE Sede amministrativa San Donà di Piave_1 Ospedale San Donà di Piave_2 Distretto n.1 Basso Piave San Donà di Piave_3 SERD San Donà di Piave_4 Morgue ospedale San Donà

Dettagli

P.A.C. DI INIZIATIVA PRIVATA PER L'AREA "ZSF - AMBITO VIA NOGARA-VIA DELLA FAULA EST"

P.A.C. DI INIZIATIVA PRIVATA PER L'AREA ZSF - AMBITO VIA NOGARA-VIA DELLA FAULA EST REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI UDINE P.A.C. DI INIZIATIVA PRIVATA PER L'AREA "ZSF - AMBITO VIA NOGARA-VIA DELLA FAULA EST" Committenti: Le società del GRUPPO ZAMPARINI:

Dettagli

Comune di Castel d Aiano Piazza Nanni Levera 12 40034 Castel d Aiano (BO)

Comune di Castel d Aiano Piazza Nanni Levera 12 40034 Castel d Aiano (BO) Regione Emilia Romagna Provincia di Bologna Comune di Castel d Aiano Piazza Nanni Levera 12 40034 Castel d Aiano (BO) OGGETTO: VALUTAZIONE DI IMMOBILE DENOMINATO EX VILLAGGIO FAJE' SITO IN VIA VILLA N.

Dettagli

N. DATI IDENTIFICATIVI DATI CLASSAMENTO DATI DERIVANTI DA

N. DATI IDENTIFICATIVI DATI CLASSAMENTO DATI DERIVANTI DA ALLEGATO 2B Data: 19/11/2015 - Ora: 20.16.17 Visura storica per immobile Visura n.: T347997 Pag: 1 Segue Dati della richiesta Comune di ARBORIO ( Codice: A358) Provincia di VERCELLI Catasto Terreni Foglio:

Dettagli

D.1.4. IDROENERGIA S.r.l. Comune di Cavallermaggiore Provincia di Cuneo ALLEGATI TECNICI D.P.G.R. 10/R E S.M.I. PIANO PARTICELLARE

D.1.4. IDROENERGIA S.r.l. Comune di Cavallermaggiore Provincia di Cuneo ALLEGATI TECNICI D.P.G.R. 10/R E S.M.I. PIANO PARTICELLARE Comune di Cavallermaggiore Provincia di Cuneo Regione Piemonte IMPIANTO IDROELETTRICO SUL TORRENTE MELLEA IN CORRISPONDENZA DELLA TRAVERSA DI DERIVAZIONE DELLA BEALERA DEI MOLINI IN COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE

Dettagli

Spett.le MONESE arch. GIUSEPPE Via Piva, 130 CAPRINO VER.SE PEC: giuseppe.monese@postacertificata.gov.it. Spett.le COMUNE BONDENO

Spett.le MONESE arch. GIUSEPPE Via Piva, 130 CAPRINO VER.SE PEC: giuseppe.monese@postacertificata.gov.it. Spett.le COMUNE BONDENO Infrastrutture e Reti Italia Macro Area Territoriale Nord Est Zona di Ferrara Casella Postale 5555-85100 Potenza F 800046674 Spett.le MONESE arch. GIUSEPPE Via Piva, 130 CAPRINO VER.SE PEC: giuseppe.monese@postacertificata.gov.it

Dettagli

Data: 18/12/2006 - Ora: 16.20.04 Visura sintetica per immobile Visura n.: 635693 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/12/2006.

Data: 18/12/2006 - Ora: 16.20.04 Visura sintetica per immobile Visura n.: 635693 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/12/2006. Data: 18/12/2006 - Ora: 16.20.04 Visura sintetica per immobile Visura n.: 635693 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/12/2006 Dati della richiesta Comune di VOLTA MANTOVANA ( Codice: M125)

Dettagli

STIMA SINTETICA E DEFINIZIONE DELLA RESIDUA CAPACITA EDIFICATORIA TERRENO OSTRA

STIMA SINTETICA E DEFINIZIONE DELLA RESIDUA CAPACITA EDIFICATORIA TERRENO OSTRA STIMA SINTETICA E DEFINIZIONE DELLA RESIDUA CAPACITA EDIFICATORIA TERRENO OSTRA 1 Superficie Fondiaria relativa al lotto 2: mq. 1584,00 composto da Foglio 16 particella 925 di mq. 650 Foglio 16 particella

Dettagli

Visura per immobile Situazione degli atti informatizzati al 11/02/2015

Visura per immobile Situazione degli atti informatizzati al 11/02/2015 ^ *.. nt rate Ufficio Provinciale di Venezia - Territorio Servizi Catastali Visura per immobile Situazione degli atti informatizzati al 11/02/2015 Data; 11/02/2015 - Ora; 16.08.06 Visura n.; T263617 Pas;

Dettagli

(Comuni di Rosora, Cupramontana, Maiolati Spontini) STRALCIO FUNZIONALE LAVORI CONSOLIDAMENTO ARGINE A PROTEZIONE ZONA PIP COMUNE DI ROSORA

(Comuni di Rosora, Cupramontana, Maiolati Spontini) STRALCIO FUNZIONALE LAVORI CONSOLIDAMENTO ARGINE A PROTEZIONE ZONA PIP COMUNE DI ROSORA Committenti: Oggetto: Ing. Stefano Leonori (responsabile) Geol. Fabrizio Pontoni (responsabile) Ing. Floresita Pascucci Geol. Franco Pontoni Geom. Mariano Perugini (Comuni di Rosora, Cupramontana, Maiolati

Dettagli

Valutazione immobiliare.

Valutazione immobiliare. VALUTAZIONE IMMOBILIARE Valutazione immobiliare. Valutazione del 03.04.2014 DATI IMMOBILE Tipologia immobile A/2 Indirizzo immobile Superficie Via XXXXXXXXX n. 12 - Torino 125 mq. appartamento 15 mq. box

Dettagli

Spett.le SICAM Largo Anselmo Tommasi, 18 46042 CASTELGOFFREDO MN PEC: sicamsrl@legalmail.it

Spett.le SICAM Largo Anselmo Tommasi, 18 46042 CASTELGOFFREDO MN PEC: sicamsrl@legalmail.it PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO REALIZZAZIONE NUOVO SOLLEVAMENTO PER COLLETTAMENTO REFLUI VILLA CAPPELLA (DEP 16) ALLEGATO SCALA 9. FASCICOLO DEI SOTTOSERVIZI Codice Rev. Descrizione Redazione Verifica Riesame

Dettagli

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione):

Ragione Sociale: Nome e Cognome (referente): Partita Iva: Indirizzo sede legale: Città: Provincia: Cap: Telefono: Email: (registrazione): ID AZIENDA # Da Rispedire tramite mail / FAX: commerciale@preventivami.it Fax +39 080.9692345 oppure raccomandata A/R: Spett.le Preventivami.it GIDA Srl Via Fratelli Philips, 9 70132 Bari DATI DELL'AZIENDA:

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T21920 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/09/2010

Visura per immobile Visura n.: T21920 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/09/2010 Data: 18/09/2010 - Ora: 12.24.29 Visura per immobile Visura n.: T21920 Pag: 1 Catasto Terreni Foglio: 39 Particella: 47 Immobile 1 39 47 - SEMIN IRRIG 2 68 70 I5A Euro 46,12 Euro 49,67 Impianto meccanografico

Dettagli

TRIBUTI SPECIALI CATASTALI

TRIBUTI SPECIALI CATASTALI (tabella modifi cata dal D.L. 02/03/2012 n. 16 art. 6, in vigore dal 01/10/2012) TRIBUTI SPECIALI CATASTALI N. ORD. OPERAZIONI TARIFFA IN EURO NOTE 1 CERTIFICATI, COPIE ED ESTRATTI DELLE RISULTANZE DEGLI

Dettagli

COMUNE DI CREMA RELAZIONE TECNICA DI INDIRIZZO SULLA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DI PROPRIETA COMUNALE EX DISTRIBUTORE DI VIA DIAZ PORTA SERIO

COMUNE DI CREMA RELAZIONE TECNICA DI INDIRIZZO SULLA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DI PROPRIETA COMUNALE EX DISTRIBUTORE DI VIA DIAZ PORTA SERIO ALLEGATO 1 COMUNE DI CREMA Area Affari Generali e Pianificazione Territoriale Piazza Duomo, 25- Tel. 0373/8942495 - Fax 0373-894298 e-mail ufficioprg@comune.crema.cr.it RELAZIONE TECNICA DI INDIRIZZO SULLA

Dettagli

Allegato 1 Planimetria con layout aziendale

Allegato 1 Planimetria con layout aziendale Allegato 1 Planimetria con layout aziendale Allegato 2 Fotografia della macchina da rottamare Macchina da sostituire e rottamare Allegato 3 Fotografia della macchina da spostare Macchina da spostare Allegato

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T118366 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/03/2011

Visura per immobile Visura n.: T118366 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/03/2011 Data: 10/03/2011 - Ora: 10.49.59 Visura per immobile Visura n.: T118366 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/03/2011 Fine Dati della richiesta Comune di LAVELLO ( Codice: E493) Provincia di

Dettagli

CENTROELETTRICA S.p.A. Sede amministrativa: via E. Fermi 5 25087 Salò (Brescia) tel. 0365 522661 Fax 0365 448245

CENTROELETTRICA S.p.A. Sede amministrativa: via E. Fermi 5 25087 Salò (Brescia) tel. 0365 522661 Fax 0365 448245 ECOELETTRICA S.r.l. Cod.Fiscale Nr.Reg.Imp. 02079570178 Nr. R.E.A. 212084 Società incorporata in CENTROELETTRICA S.p.A. Sede amministrativa: via E. Fermi 5 25087 Salò (Brescia) tel. 0365 522661 Fax 0365

Dettagli

ELENCO DEI FONDI INTERESSATI AD ASSERVIMENTO

ELENCO DEI FONDI INTERESSATI AD ASSERVIMENTO ELENCO DEI FONDI INTERESSATI AD ASSERVIMENTO N Cognome, nome dei proprietari o presunti tali identificazione catastale Colture Foglio Mappali Catastali Attuali Superficie mq Area edificabile/e dificata

Dettagli

DATI ANAGRAFICI DELL IMPRENDITORE AGRICOLO DATA DI NASCITA IN PROPRIO O IN QUALITA DI LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA SOCIETA INDIRIZZO/VIA... COMUNE..

DATI ANAGRAFICI DELL IMPRENDITORE AGRICOLO DATA DI NASCITA IN PROPRIO O IN QUALITA DI LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA SOCIETA INDIRIZZO/VIA... COMUNE.. RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI ALLE COLTURE AGRICOLE E/O ALLE OPERE FUNZIONALI ALL ATTIVITA AGRICOLA CAUSATI DA FAUNA SELVATICA (da presentare entro 48 ore dalla constatazione del danno) Spett.le ATC GR8

Dettagli

con la presente chiediamo la voltura del contratto per la fornitura sotto specificata a partire dal 01/ /.

con la presente chiediamo la voltura del contratto per la fornitura sotto specificata a partire dal 01/ /. Spett. GALA S.p.A. Via Savoia, 43/47 00198 Roma Oggetto: RICHIESTA VOLTURA Egregi Signori, con la presente chiediamo la voltura del contratto per la fornitura sotto specificata a partire dal 01/ /. N.B.:

Dettagli

Data: 04/11/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 04/11/2013.

Data: 04/11/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 04/11/2013. Ufficio Provinciale di Padova - Territorio Servizi Catastali Data: 04/11/2013 - Ora: 15.16.16 Visura per soggetto Visura n.: T190136 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 04/11/2013 Segue Dati

Dettagli

ALLEGATO B - Planimetria Catastale

ALLEGATO B - Planimetria Catastale ALLEGATO B - Planimetria Catastale COMUNE DI RAVENNA AREA INFRASTRUTTURE CIVILI Area verde via 56 Martiri - Ponte Nuovo codice edificio: / visure catastali e estratti di mappa da foglio 159 particella

Dettagli

Segue. Direzione Provinciale di Forli Ufficio Provinciale - Territorio Servizi Catastali

Segue. Direzione Provinciale di Forli Ufficio Provinciale - Territorio Servizi Catastali Direzione Provinciale di Forli Ufficio Provinciale - Territorio Servizi Catastali Data: 21/03/2016 - Ora: 08.53.35 Visura per soggetto Visura n.: T12849 Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

Roma, 06/02/2015. Al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Roma. Al Consiglio Notarile del Distretto di Roma

Roma, 06/02/2015. Al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Roma. Al Consiglio Notarile del Distretto di Roma Ufficio Provinciale di Roma - Territorio ll Direttore Roma, 06/02/2015 Al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Al Consiglio Notare del Distretto di Roma All Ordine degli Ingegneri della All

Dettagli

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013 AZIENDA: c.a.: RICERCHE E STUDI SRL Area Formazione Via Cesare Uva, 24 83100 Avellino Tel. 0825 785514 Fax: 0825 271945 info@ricerchestudi.com SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI MODULO DI ISCRIZIONE CEVI CORSO ESPERTO VALUTATORE IMMOBILIARE ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI Si prega di compilare, sottoscrivere e inviare via email all indirizzo

Dettagli

Bando di Gara per la Selezione di Tecnici Rilevatori Visuristi di Dati Immobiliari

Bando di Gara per la Selezione di Tecnici Rilevatori Visuristi di Dati Immobiliari Bando di Gara per la Selezione di Tecnici Rilevatori Visuristi di Dati Immobiliari Pubblicato sul sito www.percorsidiestimo.it il giorno 11 dicembre 2013 Sezione: Documenti Categoria: Appalti e gare pubbliche

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 552_Edificio ex corderie Via Granatieri di Sardegna DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo

Dettagli

ALLACCIAMENTI ALLA RETE GAS

ALLACCIAMENTI ALLA RETE GAS Edison DG Spa Società a socio unico Sede Legale - Via Pelosa, 20 35030 Selvazzano Dentro PD Tel. +39 049 8739444 ALLACCIAMENTI ALLA RETE GAS Richiedere l allaccio è semplice È sufficiente presentare la

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo Quartiere

Dettagli

L ATTIVITÀ DI DIRETTORE LAVORI

L ATTIVITÀ DI DIRETTORE LAVORI CORSO DI FORMAZIONE Organizzato da: Collegio dei Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi Obiettivi Quella della direzione lavori costituisce un attività che contribuisce a qualificare e valorizzare

Dettagli

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione:

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione: Io sottoscritto1 Residente in via/piazza n Città Provincia C.I. n 2 DELEGO La società DUFERCO ENERGIA SPA ad effettuare la/e seguenti operazioni4: Preventivo nuovo impianto Colloca contatore con attivazione

Dettagli

DISCIPLINA TRASPARENZA REDDITUALE/PATRIMONIALE AMMINISTRATORI

DISCIPLINA TRASPARENZA REDDITUALE/PATRIMONIALE AMMINISTRATORI DISCIPLINA TRASPARENZA REDDITUALE/PATRIMONIALE AMMINISTRATORI CERTIFICAZIONE PER LA PUBBLICITÀ PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO NEL COMUNE DI ALGHERO Il sottoscritto SALVATORE

Dettagli

COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico

COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01 e s.m.i. come modificati

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T282229 Pag: 1

Visura per immobile Visura n.: T282229 Pag: 1 Data: 24/06/2011 - Ora: 15.43.20 Visura per immobile Visura n.: T282229 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 24/06/2011 atti dal 07/12/2010 (protocollo n. BA0641310) presentato il 03/12/2010

Dettagli

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE ANCE Verona con sede legale in Verona, via Teatro Filarmonico 5, Codice Fiscale

Dettagli

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo.

Le confermeremo l avvenuta gestione tramite un contatto ai recapiti che ci indicherà nel modulo. Gentile Cliente, con il presente documento, Lei ha la possibilità di diventare cliente Sorgenia, subentrando al contratto di fornitura in essere di un Nostro cliente, secondo le modalità previste dall

Dettagli

CARTA DELLA QUALITA SERVIZI CATASTALI E DI PUBBLICITA IMMOBILIARE UFFICIO PROVINCIALE DI FORLI CESENA Risultati gennaio-dicembre 2009

CARTA DELLA QUALITA SERVIZI CATASTALI E DI PUBBLICITA IMMOBILIARE UFFICIO PROVINCIALE DI FORLI CESENA Risultati gennaio-dicembre 2009 Direzione Regionale Emilia Romagna CARTA DELLA QUALITA SERVIZI CATASTALI E DI PUBBLICITA IMMOBILIARE UFFICIO PROVINCIALE DI FORLI CESENA Risultati gennaio-dicembre 1. Servizi catastali 1.1. Consultazione

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Pubblicato all Albo Pretorio di questo Comune dal 26/05/2008 al 10/06/2008 Numero di registro 317 L incaricato della pubblicazione C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Società uni personale Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Porto S. Giorgio SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA

Dettagli

Il sottoscritto codice fiscale/partita IVA residente in nel Comune di, provincia di (sigla)

Il sottoscritto codice fiscale/partita IVA residente in nel Comune di, provincia di (sigla) Pag. 1/6 Spett.le Soresina Reti e Impianti S.r.l. Via Cairoli, 17 26015 Soresina (CR) RICHIESTA DI CONNESSIONE, O ADEGUAMENTO DI CONNESSIONE ESISTENTE, ALLA RETE BT DI SORESINA RETI E IMPIANTI s.r.l.,

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA N. 105 DEL 8 GIUGNO 2006 PROT. N. 42877 modificata dalla PROCEDURA OPERATIVA N. 106 DEL 16 GIUGNO 2006 PROT. N.

PROCEDURA OPERATIVA N. 105 DEL 8 GIUGNO 2006 PROT. N. 42877 modificata dalla PROCEDURA OPERATIVA N. 106 DEL 16 GIUGNO 2006 PROT. N. PROCEDURA OPERATIVA N. 105 DEL 8 GIUGNO 2006 PROT. N. 42877 modificata dalla PROCEDURA OPERATIVA N. 106 DEL 16 GIUGNO 2006 PROT. N. 45067 Gestione del servizio di trasmissione telematica del modello unico

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

IMPEGNATIVA DI TRAPASSO DI UTENZA DI ACQUA POTABILE

IMPEGNATIVA DI TRAPASSO DI UTENZA DI ACQUA POTABILE SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO Domanda da produrre in 2 copie GESTIONE CLIENTI Via Meda, 44-20141 Milano tel 800 02 18 00 - fax +39 02 78 00 33 servizio.clienti@metropolitanamilanese.it IMPOSTA DI BOLLO

Dettagli

COMUNE DI SUISIO SCIA / PROVINCIA DI BERGAMO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) ex lege 07.08.1990 n.241, art.

COMUNE DI SUISIO SCIA / PROVINCIA DI BERGAMO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) ex lege 07.08.1990 n.241, art. Spazio riservato al Protocollo COMUNE DI SUISIO PROVINCIA DI BERGAMO UFFICIO TECNICO Riservato all ufficio Numero pratica edilizia SCIA / OGGETTO : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.)

Dettagli

OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA S.C.I.A. ai sensi dell art. 19 Legge 07/08/1990, n. 241, come sostituito dall art.

OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA S.C.I.A. ai sensi dell art. 19 Legge 07/08/1990, n. 241, come sostituito dall art. S.C.I.A. n. / (riservato al Comune) Timbro del Protocollo Generale AL COMUNE DI ROSTA UFFICIO TECNICO Piazza Vittorio Veneto 1 10090 Rosta Torino OGGETTO: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA S.C.I.A.

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

COMUNICATO STAMPA FABBRICATI RURALI: DOMANDE DI VARIAZIONE DELLA CATEGORIA CATASTALE ENTRO IL 30

COMUNICATO STAMPA FABBRICATI RURALI: DOMANDE DI VARIAZIONE DELLA CATEGORIA CATASTALE ENTRO IL 30 COMUNICATO STAMPA FABBRICATI RURALI: DOMANDE DI VARIAZIONE DELLA CATEGORIA CATASTALE ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2011 Il decreto del Ministro dell Economia e delle Finanze 14 settembre 2011, pubblicato in data

Dettagli

MODELLO UNICO ISTANZA/AUTOTUTELA Ufficio Provinciale di Como Il/La sottoscritto/a...

MODELLO UNICO ISTANZA/AUTOTUTELA Ufficio Provinciale di Como Il/La sottoscritto/a... Prot. n. -------------------- del ------------------------- Marca da bollo 3) MODELLO UNICO ISTANZA/AUTOTUTELA Ufficio Provinciale di Como Il/La sottoscritto/a... nato/a... il / /. C.F. residente in...

Dettagli

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con sede in Ponte di Piave Piazza G. Garibaldi n 1, C.F. 80011510262

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALL ESERCIZIO DI LINEE E IMPIANTI ELETTRICI (L.R. 22/2/1993, n. 10 e successive modificazioni)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALL ESERCIZIO DI LINEE E IMPIANTI ELETTRICI (L.R. 22/2/1993, n. 10 e successive modificazioni) Città Metropolitana di Bologna Modello istanza Autorizzazione L.R.10/93 e s.m.i. Rev. 05 del 20/03/ 2015 pag. 1 di 5 Invio tramite: Raccomandata R.R. Posta elettronica certificata Marca da bollo da euro

Dettagli

CORSO SULLA NORMA CEI UNI EN ISO 50001:2011 SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA

CORSO SULLA NORMA CEI UNI EN ISO 50001:2011 SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA DAL 1983 CONSULENTI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE CSE S.r.l. Società ESCo CORSO SULLA NORMA CEI UNI EN ISO 50001:2011 SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA Coordinatore: prof.ing. Giovanni Petrecca UNA GIORNATA

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO INTERVENTI ECONOMICI

CITTÀ DI IMOLA SERVIZIO INTERVENTI ECONOMICI SERVIZIO INTERVENTI ECONOMICI Prot. n. 3722 REGISTRO ON-LINE ATTO UNICO N. 6 DEL 02/02/2015 Il rilascio del presente atto è condizionato all accertamento dell avvenuto pagamento con bonifico bancario di

Dettagli

Richiesta autorizzazione allo scarico di acque reflue in assenza di fognatura pubblica

Richiesta autorizzazione allo scarico di acque reflue in assenza di fognatura pubblica Protocollazione Assegnazione pratica Bollo PRESENTAZIONE DELLA PRATICA CON MODALITA' CARTACEA consegnando all'ufficio Protocollo la presente ed eleggendo come proprio domicilio informatico, ai sensi dell'art.

Dettagli

ORDINATIVO DI FORNITURA

ORDINATIVO DI FORNITURA ORDINATIVO DI FORNITURA Spett.le AZIENDA ENERGIA E GAS Società Cooperativa Via dei Cappuccini, 22/A 10015 IVREA (TO) Tel. 0125-48654 - Fax 0125-45563 Inviare esclusivamente in formato elettronico a: ufficiocommerciale@cert.aegcoop.it

Dettagli

PONENTE CASA - Società Cooperativa Edilizia DOCUMENTAZIONE CATASTALE

PONENTE CASA - Società Cooperativa Edilizia DOCUMENTAZIONE CATASTALE PONENTE CASA - Società Cooperativa Edilizia DOCUMENTAZIONE CATASTALE Visura per soggetto Visura n.: T267091 Pag: 1 Dati della richiesta Denominazione: PONENTE CASA- SOCIETA` COOPERATIVA EDILIZIA Terreni

Dettagli

CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE ELETTRICA

CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE ELETTRICA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE ELETTRICA 25/05/2009 P.I. Alessandro Danchielli 1 INDICE PREMESSA...3 DOMANDA DI CONNESSIONE.......4 SOPRALLUOGO E PREVENTIVO... 5 PAGAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE PER. AFFIDAMENTO INCARICO DI C.S.P. E C.S.E. (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.

COMUNE DI ARGELATO CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE PER. AFFIDAMENTO INCARICO DI C.S.P. E C.S.E. (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI C.S.P. E C.S.E. (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.), DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA VIABILITA

Dettagli

Data: 10/10/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/10/2011.

Data: 10/10/ Ora: Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 10/10/2011. Visura per soggetto Visura n.: T474441 Pag: 1 Dati della richiesta Soggetto individuato MANTOVANI GABRIELE Terreni e Fabbricati siti in tutta la provincia di MODENA MANTOVANI GABRIELE nato a CARPI il 07/12/1949

Dettagli

Modelli documentazione per istruttoria e autorizzazioni

Modelli documentazione per istruttoria e autorizzazioni legato B Modelli documentazione per istruttoria e autorizzazioni Modello A Domanda di autorizzazione per la manomissione del suolo pubblico Modello B Domanda di autorizzazione, in sanatoria, per la manomissione

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN COMUNE PER L ESECUZIONE DI ATTRAVERSAMENTI STRADALI STRADA COMUNALE

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN COMUNE PER L ESECUZIONE DI ATTRAVERSAMENTI STRADALI STRADA COMUNALE DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE IN COMUNE PER L ESECUZIONE DI ATTRAVERSAMENTI STRADALI STRADA COMUNALE 1. Verificare che la strada non sia stata asfaltata da meno di un anno dalla data di presentazione della

Dettagli

Spett.le CASTELFIDARDO. 60022 CASTELFIDARDO Ancona. PEC: comune.castelfidardo@pec.it

Spett.le CASTELFIDARDO. 60022 CASTELFIDARDO Ancona. PEC: comune.castelfidardo@pec.it Italia Customer Service Fatturazione Servizio di Maggior Tutela 85100 Potenza - Casella Postale 1100 T 800900800 - F 800900150 enelservizioelettrico@pec.enel.it Spett.le CASTELFIDARDO 60022 CASTELFIDARDO

Dettagli

RICHIESTA DI FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI FORNITURA IDRICA Mod. PG001.09 Rev 03 RICHIESTA DI FORNITURA IDRICA _l_ sottoscritt nat a il C.F. residente a in Via n. tel. Per le Ditte o Società: Legale rappresentante della Ditta/Società con sede legale a in Via n.

Dettagli

Richiesta di Certificato di Agibilità - art. 25, D.P.R. n 380/01 e s.m.i. per opere di:

Richiesta di Certificato di Agibilità - art. 25, D.P.R. n 380/01 e s.m.i. per opere di: Piverone, li Marca da Bollo 14,62 Ill.mo Signor Sindaco del Comune di PIVERONE C.a. Ufficio Tecnico Piazza G. Marconi n 1 10010 Piverone (TO) Oggetto: Richiesta di Certificato di Agibilità - art. 25, D.P.R.

Dettagli

Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto

Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto Convenzione bonifica, rimozione e smaltimento piccole quantità materiali contenenti amianto SCHEMA di Contratto d'appalto tipo CONTRATTO D APPALTO TRA Il sig. nato a il e residente a C.F. in seguito denominato

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITÀ

DOMANDA DI AGIBILITÀ Al Comune di Duino Aurisina Aurisina Cave 25 34011 Duino Aurisina (TS) Servizio Urbanistica Marca da bollo Il sottoscritto 1 DOMANDA DI AGIBILITÀ 1) Cognome Nome nato a data di nascita cod. fisc. nella

Dettagli

Roma, 19/09/2014 Protocollo 611042293906

Roma, 19/09/2014 Protocollo 611042293906 Da restituire al Centro di Verifica di riferimento RACCOMANDATA R h* à 61391728292-2 DIR. DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA DI RAMPA L. DA VINCI 1 74100 TARANTO TA Roma, 19/09/2014 Protocollo 611042293906

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T14719 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 21/08/2013

Visura per immobile Visura n.: T14719 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 21/08/2013 Data: 21/08/2013 - Ora: 09.25.18 Visura per immobile Visura n.: T14719 Pag: 1 Catasto Terreni Foglio: 28 Particella: 394 N. DATI IDENTIFICATIVI DATI CLASSAMENTO 1 28 394 - BOSCO 1 57 00 Euro 5,89 Euro

Dettagli

PROGETTO PER LA MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE E SISTEMAZIONE AMBIENTALE DELL AREA INTERNA AL SITO FI 117 ARGINGROSSO LE ISOLE

PROGETTO PER LA MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE E SISTEMAZIONE AMBIENTALE DELL AREA INTERNA AL SITO FI 117 ARGINGROSSO LE ISOLE PROGETTO PER LA MESSA IN SICUREZZA PERMANENTE E SISTEMAZIONE AMBIENTALE DELL AREA INTERNA AL SITO FI 117 ARGINGROSSO LE ISOLE RELAZIONE TECNICA GENERALE E QUADRO ECONOMICO Ubicazione e caratteristiche

Dettagli

DI ANGUILLARA SABAZIA

DI ANGUILLARA SABAZIA 1 CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA Area Urbanistica - Edilizia Privata - Patrimonio - Edilizia Residenziale Pubblica MODULO C.I.L.A. In duplice copia COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI ASSEVERATA

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DI TITOLARITÀ DEL FALLIMENTO CALL FOR OFFERS

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DI TITOLARITÀ DEL FALLIMENTO CALL FOR OFFERS TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO Fallimento n. 229/10 GRUPPO FINANZIARIO IMMOBILIARE s.r.l. in liquidazione Presidente e Giudice Delegato: Dott.ssa Giovanna Carla DOMINICI Curatore: Prof. Dott. Luciano

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI COSTI SOSTENUTI PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente)

DICHIARAZIONE DEI COSTI SOSTENUTI PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente) Modello Richiesta incentivi Legge 68/99 Istanza 2 Riservato agli uffici Provinciali Protocollo n. del: fasc. 12.07/000009 Direzione Servizi ai cittadini e imprese Settore lavoro e Cultura Spett.le PROVINCIA

Dettagli

Informativa. N. 10 del 15.05.2013. OGGETTO: Bonus 55% fino al 30 settembre la domanda all Enea

Informativa. N. 10 del 15.05.2013. OGGETTO: Bonus 55% fino al 30 settembre la domanda all Enea Informativa N. 10 del 15.05.2013 OGGETTO: Bonus 55% fino al 30 settembre la domanda all Enea Con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che è ancora possibile beneficiare

Dettagli

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Società Uninominale Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Porto S. Giorgio SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI

Dettagli

SEGNALA. L inizio dell attività di noleggio di veicoli senza conducente nel locale sito in Roma, Via/P.za n.. codice ATECO

SEGNALA. L inizio dell attività di noleggio di veicoli senza conducente nel locale sito in Roma, Via/P.za n.. codice ATECO SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO - MUNICIPIO.. Via. - 00.. R O M A OGGETTO : SCIA Segnalazione Certificata di Inizio Attività di noleggio di veicoli senza conducente. (ai sensi del D.P.R. 481 del 19.12.2001

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Tra: - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. 16 11020 Gressan (AO), codice fiscale, partita I.V.A. e numero

Dettagli

Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti informatizzati al 20/01/2016

Visura per soggetto Visura n.: T Pag: 1 limitata ad un comune Situazione degli atti informatizzati al 20/01/2016 Visura per soggetto Visura n.: T130837 Pag: 1 Segue Dati della richiesta Soggetto individuato DURANTI CLAUDIA Terreni e Fabbricati siti nel comune di ACQUASPARTA ( Codice: A045) Provincia di TERNI DURANTI

Dettagli

INOLTRA DOMANDA PER OTTENERE

INOLTRA DOMANDA PER OTTENERE modello 1 A.O Domanda per ottenere il Nulla Osta all allaccio in fognatura pubblica per lo scarico di reflui domestici provenienti da unità abitative residenziali modello (ai sensi dell art. 45 del D.Lgs.

Dettagli

ADOZIONE DEL REGOLAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI ACCERTAMENTO DELLA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI D UTENZA A GAS. UN NUOVO REGOLAMENTO PENSATO PER LA SICUREZZA.

ADOZIONE DEL REGOLAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI ACCERTAMENTO DELLA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI D UTENZA A GAS. UN NUOVO REGOLAMENTO PENSATO PER LA SICUREZZA. Delibera 40/04 della Autorità per l Energia Elettrica e il Gas ADOZIONE DEL REGOLAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI ACCERTAMENTO DELLA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI D UTENZA A GAS. UN NUOVO REGOLAMENTO PENSATO PER LA

Dettagli

PROPOSTA DI ACQUISTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

PROPOSTA DI ACQUISTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA PROPOSTA DI ACQUISTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA LA PIÚ DIFFUSA ORGANIZZAZIONE DI AGENTI IMMOBILIARI PRESENTE CAPILLARMENTE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE 12.000 AGENZIE ASSOCIATE IN ITALIA DALLA PARTE

Dettagli

PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

PIANO URBANISTICO ATTUATIVO REGIONE VENETO PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI CITTADELLA PIANO URBANISTICO ATTUATIVO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI N. 6 LOTTI EDIFICABILI RESIDENZIALI Spazio riservato all Ufficio Protocollo Spazio riservato

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA PER LE ATTIVITÀ DI APERTURA DI NUOVI PUNTI DI RICONSEGNA E PER LA CHIUSURA/RIAPERTURA DI PUNTI DI RICONSEGNA ESISTENTI

PROCEDURA OPERATIVA PER LE ATTIVITÀ DI APERTURA DI NUOVI PUNTI DI RICONSEGNA E PER LA CHIUSURA/RIAPERTURA DI PUNTI DI RICONSEGNA ESISTENTI PROCEDURA OPERATIVA PER LE ATTIVITÀ DI APERTURA DI NUOVI PUNTI DI RICONSEGNA E PER LA CHIUSURA/RIAPERTURA DI PUNTI DI RICONSEGNA ESISTENTI Con riferimento alle disposizioni previste dal Codice di Rete

Dettagli

Oggetto: Servizio di consulenza in materia di Previdenza INPDAP e INPS

Oggetto: Servizio di consulenza in materia di Previdenza INPDAP e INPS Padova, 25 luglio 2013 Prot. n. 469/NM/lf AL RESPONSABILE UFFICIO PERSONALE Aziende, Consorzi, Enti, Ater, ULSS, Amministrazioni Provinciali e Comunali Oggetto: Servizio di consulenza in materia di Previdenza

Dettagli

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno)

COMUNE DI OFFIDA (Provincia di Ascoli Piceno) BANDO PER LA VENDITA IN DIRITTO DI PROPRIETA DI GARAGE INTERRATI, IN LOCALITA LA VALLE NEL CENTRO STORICO DEL COMUNE DI OFFIDA. Il Responsabile Settore LL.PP.-Patrimonio In esecuzione della deliberazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari CONTRATTO COSTITUTIVO DI DIRITTO SUPERFICIE ====== L'anno duemila, addì del mese di, in Selargius, nella casa Comunale, innanzi a me dott.,

Dettagli

Data: 16/11/ Ora: Visura per immobile Visura n.: T93356 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 16/11/2015.

Data: 16/11/ Ora: Visura per immobile Visura n.: T93356 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 16/11/2015. Data: 16/11/2015 - Ora: 11.01.40 Visura per immobile Visura n.: T93356 Pag: 1 Fine Dati della richiesta Comune di RAVENNA ( Codice: H199A) Sezione di RAVENNA (Provincia di RAVENNA) Catasto Terreni Foglio:

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI Tra MUOVERSI SRL (di seguito detta MUOVERSI) con sede in Milano,, C.F. e P.IVA. 05525760962, iscritta nel Registro Imprese di Milano

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L USO TEMPORANEO DI SPAZI DI REGIONE LOMBARDIA

SCHEMA DI CONTRATTO PER L USO TEMPORANEO DI SPAZI DI REGIONE LOMBARDIA SCHEMA DI CONTRATTO PER L USO TEMPORANEO DI SPAZI DI REGIONE LOMBARDIA TRA Infrastrutture Lombarde S.p.A. (P.I. 04119220962) con sede in Milano, via Pola n.12/14, qui rappresentata da [ ], in qualità di

Dettagli

Fondo rustico situato in Comune di Piove di Sacco comprendente un complesso di fabbricati rurali situati in via Gelsi n. 13, catastalmente censito

Fondo rustico situato in Comune di Piove di Sacco comprendente un complesso di fabbricati rurali situati in via Gelsi n. 13, catastalmente censito Fondo rustico situato in Comune di Piove di Sacco comprendente un complesso di fabbricati rurali situati in via Gelsi n. 13, catastalmente censito come segue: Comune di Piove di Sacco, Catasto Fabbricati:

Dettagli