ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA"

Transcript

1 ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA SOMMARIO I: Cittadini in temporaneo soggiorno pag. 2 II: Cittadini regolarmente soggiornanti pag. 4 III: Cittadini irregolarmente soggiornanti pag. 8 Traduzione in lingua inglese pag. 12 Doppia versione: italiano - inglese Pag. 1

2 I: CITTADINI IN TEMPORANEO SOGGIORNO (es. turisti): Non devono essere iscritti al Servizio Sanitario Nazionale A) Provenienti da Paesi C.E.E. Il cittadino di un Paese della C.E.E. (ed i suoi familiari) che soggiorna temporaneamente in Italia (ad es. per turismo) NON DEVE ESSERE ISCRITTO AL S.S.N. ma può beneficiare delle prestazioni sanitarie, in forma diretta, previste dalla legislazione italiana, compresa l assistenza medico-generica. A tale scopo, occorre che lo stesso presenti alla A.S.L. competente per territorio il Modello Comunitario o Certificato Sostitutivo Provvisorio della T.E. A.M. o la T.E.A.M. previsti e comprovanti il diritto a ricevere dette prestazioni e nei quali sia indicata la durata del periodo durante il quale dette prestazioni possono essere erogate. DAL I GENNAIO 2005: in applicazione della nuova normativa C.E. E. (o UE) che ha introdotto il principio dell ACCESSO DIRETTO ai prestatori di cure (eliminando così l obbligo di presentare, preventivamente, l attestato di diritto all Istituzione del luogo di dimora - A.S.L.- per ottenere in cambio il Carnet della salute necessario per accedere ai prestatori di cure) e all introduzione della nuova ricetta del S.S.N., i cittadini C.E.E., in temporaneo soggiorno, possono recarsi DIRETTAMENTE dal medico convenzionato con il SSN (o ai servizi di Guardia medica, turistica, 118, ecc.) presentando il Modello Comunitario o la T.E.A.M. (Tessera Sanitaria Europea) o il Certificato sostitutivo provvisorio della T.E.A.M. il quale utilizzerà la nuova ricetta per TUTTE LE PRESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI SANITARIE. La ricetta andrà compilata secondo le istruzioni impartite dal Ministero della Salute e verrà trasmessa all Ufficio della A.S.L. competente (Ufficio Ass. Estero/Stranieri Chiavari) compilata e tariffata dai vari servizi (visite ambulatoriali, visite specialistiche, farmacie, lab. Analisi, ecc.) che provvederà al recupero degli oneri dovuti dalle Istituzioni Estere, in base alle norme Comunitarie, tramite il Ministero della Salute (fermo restando che rimane a carico del cittadino la quota di partecipazione alla spesa, se dovuta). L accesso ai Laboratori o Istituti privati convenzionati accreditati è consentito SE in possesso della ricetta del SSN; in caso contrario, l onere sarà a totale carico dell assistito (come per i cittadini italiani). N.B.: Sarebbe auspicabile che il medico, oltre la ricetta, potesse trasmettere alla A.S.L. anche una fotocopia della T.E.A.M. o del Certificato sostitutivo onde evitare possibili errate interpretazioni dei dati riportati che comporterebbero mancato addebito delle prestazioni alle Istituzioni estere e, di conseguenza, un minor introito con conseguente danno economico. Pag. 2

3 PRESTAZIONI DI PRONTO SOCCORSO NON SEGUITE DA RICOVERO OSPEDALIERO Il cittadino presenterà alla Struttura di P.S. il Modello Comunitario o il Certificato sostitutivo provvisorio della T.E.A.M. o la T.E.A.M. attestanti il diritto all assistenza sanitaria e la relativa copertura degli oneri dovuti. PRESTAZIONI DI RICOVERO OSPEDALIERO Il cittadino presenterà alla Struttura Ospedaliera il Modello Comunitario o il Certificato sostitutivo provvisorio della T.E.A.M. o la T.E.A.M. attestanti il diritto all assistenza sanitaria e la relativa copertura degli oneri dovuti. Se il cittadino C.E.E. è sprovvisto dei Modelli Comunitari previsti: in caso di prestazioni di Pronto Soccorso non seguite da ricovero: il paziente e/o i parenti dovranno far pervenire, durante il tempo necessario all erogazione della prestazione, l attestato necessario alla copertura degli oneri dovuti per la successiva richiesta di rimborso alla Cassa Mutua Estera di appartenenza da parte dell Uff. Ass. Estero/ Stranieri di Chiavari. Se il paziente e/o i parenti non riescono a far pervenire detto attestato con la tempistica sopra-indicata, dovrà essere attivata la procedura di pagamento delle prestazioni DIRETTAMENTE in Pronto Soccorso, per l intero ammontare della prestazione. in caso di ricovero ospedaliero: se il paziente e/o i parenti non riescono a far pervenire l attestato necessario alla copertura degli oneri dovuti, dovrà essere attivata la procedura di pagamento delle prestazioni, tramite l Ufficio Spedalità di Lavagna, per l intero ammontare del D.R.G. Il cittadino C.E.E., al suo ritorno nel Paese d origine, potrà, eventualmente, formulare richiesta di rimborso delle spese sopportate alla propria Cassa Mutua di appartenenza. B) Provenienti da Paesi Extra-C.E.E. NON DEVONO ESSERE ISCRITTI AL S.S.N. 1) Il cittadino di un Paese Extra-C.E.E. (ed i suoi familiari), sempre in temporaneo soggiorno, con il quale L ITALIA HA STIPULATO CONVENZIONE O ACCORDO BILATERALE (ARGENTINA, AUSTRALIA, BRASILE, CROAZIA,PRINCIPATO DI MONACO, REPUBBLICA DI SAN MARINO, TUNISIA, VATICANO), che si presenta Pag. 3

4 con Modello similare C.E.E. (diverso e specifico per ogni Paese) può ugualmente beneficiare delle prestazioni sanitarie, come già descritto per il cittadino C.E. E., compresa l assistenza medico-generica. 2) Il cittadino di un Paese Extra-C.E.E. (ed i suoi familiari) sempre in temporaneo soggiorno, con il quale L ITALIA NON HA STIPULATO ACCORDO O CONVENZIONE BILATERALE e che non può, quindi, esibire alcun Modello ha il diritto ad usufruire di TUTTE le prestazioni, comprese quelle ospedaliere urgenti e/o di elezione previo pagamento delle relative tariffe secondo quanto previsto per il cittadino C.E.E. sprovvisto di Modello Comunitario. II: CITTADINI REGOLARMENTE SOGGIORNANTI: Sono considerati regolarmente soggiornanti i cittadini stranieri muniti di passaporto vidimato con regolare visto di ingresso e permesso, o carta, di soggiorno in corso di validità. Pag. 4 A) DEVONO ESSERE OBBLIGATORIAMENTE ISCRITTI AL S.S.N. I cittadini stranieri regolarmente soggiornanti, provenienti sia da Paesi C.E.E. che da Paesi Extra-C.E.E., per essere iscritti al S.S.N. devono necessariamente presentare: PERMESSO O CARTA DI SOGGIORNO IN CORSO DI VALIDITA O IN ATTESA DI RINNOVO, rilasciati per i seguenti motivi: lavoro (subordinato o autonomo) (Tit. III Disciplina del lavoro del T.U.); iscrizione nelle liste di collocamento; ricongiungimento familiare (D. Lgs. 286/98); asilo politico e asilo umanitario; richiesta di asilo politico e umanitario; stato di gravidanza e puerperio (D. Lgs. 286/98); adozione o affidamento (L. n 184/83); acquisto cittadinanza italiana (L. n 21/92); motivi di salute (malattia o infortunio). L assistenza spetta altresì ai familiari a carico regolarmente soggiornanti e viene assicurata, fin dalla nascita, ai minori di stranieri iscritti al S.S.N. (D.L. 402/82 convertito nella Legge n 627/82). L iscrizione al S.S.N. si effettua presso l Azienda A.S.L. di residenza presentando i seguenti documenti in originale: a) Permesso o Carta di soggiorno (o ricevuta di richiesta rinnovo) b) Codice fiscale c) Dichiarazione sostitutiva di certificazione di residenza (o ricevuta di richiesta residenza)

5 d) Documento d identità valido (passaporto carta identità, se in possesso) e) Dichiarazione datore di lavoro o contratto stipulato e/o ultima busta paga SE lavoratori dipendenti f) Iscrizione Camera di Commercio/Registro delle Imprese o copia Modello Unico SE lavoratori autonomi g) Iscrizione Centro per l Impiego SE disoccupati h) Ricevute di versamenti contributi I.N.P.S. SE collaboratori domestici. - Familiari a carico: a) Permesso o Carta di soggiorno (o ricevuta di richiesta rinnovo) b) Codice fiscale c) Dichiarazione sostitutiva di certificazione di residenza (o ricevuta di richiesta residenza) d) Documento d identità valido (passaporto carta identità, se in possesso) e) SE familiari di coll.ri domestici: richiesta di domanda di assegni familiari effettuata presso l I.N.P.S. f) SE familiari di lav.re dipendente: dichiarazione datore di lavoro o busta paga con voce Familiare a carico/coniuge/figli, compilata g) SE familiari di lav.re autonomo: copia Mod.730/Unico con voce Familiare a carico/coniuge/figli, presente. - Nuovi nati: a) Codice fiscale b) Atto di nascita c) Ricevuta di richiesta inserimento nuovo nato nel documento di soggiorno di un genitore. - SE MINORI in adozione/affido: a) Permesso o Carta di soggiorno (o ricevuta di richiesta) b) Codice fiscale c) Documentazione Tribunale dei Minori riguardante il provvedimento di adozione/affidamento (o autocertificazione di un genitore adottivo/ affidatario) d) Documento, in corso di validità, genitore/i adottivo/i e/o affidatario d) Autocertificazione di residenza (o richiesta di) compilata dal genitore adott./affid. L iscrizione al S.S.N. dà diritto a ricevere tutte le prestazioni comunque garantite al cittadino italiano, gratuitamente o con pagamento del ticket, ad es.: Scelta del medico di famiglia e del medico pediatra Visite medico-generiche in ambulatorio o a domicilio Visite mediche specialistiche Accertamenti diagnostici Prescrizione di farmaci Ricovero in ospedale Visite di Pronto Soccorso. Pag. 5

6 L ISCRIZIONE HA VALIDITA TEMPORALE LIMITATA ALLA SCADENZA DEL PERMESSO - O CARTA - DI SOGGIORNO - (rinnovabile, se verrà rinnovato il documento di soggiorno). B) CITTADINI REGOLARMENTE SOGGIORNANTI (Residenti o non residenti ma non fiscalmente contribuenti) POSSONO ISCRIVERSI, VOLONTARIAMENTE, AL S. S. N. I cittadini stranieri provenienti sia da Paesi C.E.E. che da Paesi Extra-C.E.E., per iscriversi volontariamente al S.S.N., devono presentare: PERMESSO O CARTA DI SOGGIORNO, IN CORSO DI VALIDITA E COMUNQUE SUPERIORE A MESI TRE, (eccezioni: per studenti e persone alla pari anche con permesso o carta inferiore a mesi tre) RILASCIATI PER MOTIVI NON RIENTRANTI NELLE CATEGORIE PRECEDENTEMENTE INDICATE PER I CITTADINI REGOLARMENTE SOGGIORNANTI ad es.: - studio - residenza elettiva - attività sportiva professionistica - religiosi (per motivi di studi religiosi) - affari - e tutte le altre categorie che possono essere individuate per esclusione a quanto precisato in materia di iscrizione obbligatoria. MODALITA PER ISCRIZIONE VOLONTARIA Per l iscrizione al S.S.N. deve essere corrisposto dal cittadino, a titolo di partecipazione alla spesa, UN CONTRIBUTO ANNUALE - NON FRAZIONABILE E NON RETROATTIVO - DI IMPORTO PERCENTUALE SUL REDDITO COMPLESSIVO CONSEGUITO NELL ANNO PRECEDENTE in Italia e all Estero nella misura del 7,50% fino a ,28 (L ) sulla quota eccedente e fino al limite di ,69 (L ) è dovuto un ulteriore contributo aggiuntivo del 4%. L ammontare del contributo non può, in ogni caso, essere inferiore all importo di (L ). In particolare: l importo minimo è di 387,34 (L ), come sopra specificato, ed E VALIDO ANCHE PER I FAMILIARI A CARICO; Pag. 6 - per motivi di studio l importo è di (L ) SE detti studenti non beneficiano di redditi diversi da borse di studio o da sussidi economici erogati da Enti pubblici italiani (lo devono autocertificare). IL CONTRIBUTO NON E VALIDO PER I FAMILIARI A CARICO; - per persone alla pari l importo è di 219,49 (L ). IL CONTRIBUTO NON E VALIDO PER I FAMILIARI A CARICO.

7 - Il contributo si versa sul conto N intestato alla Regione Liguria indicando come causale: Iscrizione VOLONTARIA al S.S.N. - L iscrizione al S.S.N. si effettua presso l Azienda A.S.L. del Comune in cui il cittadino dimora presentando i seguenti documenti in originale: a) Permesso o carta di soggiorno (o ricevuta di richiesta) b) Codice fiscale c) Ricevuta di avvenuto pagamento del contributo annuale d) Documentazione comprovante l eventuale iscrizione al corso di studi, attività sportiva, ecc. - L iscrizione volontaria al S.S.N. dà diritto a ricevere dalla data di iscrizione, gratuitamente o con pagamento del ticket, le stesse prestazioni garantite a tutti i cittadini iscritti al S.S.N. L iscrizione ha scadenza ANNUALE (anno solare 1 gennaio/31 dicembre) nonché limitata alla scadenza del permesso di soggiorno e, quindi, eventualmente rinnovabile se è rinnovato il documento di soggiorno. Il contributo annuale versato NON E FRAZIONABILE e, quindi, rimane valido anche nel caso di più iscrizioni nel corso dell anno solare di riferimento. Al cittadino straniero, non iscrittosi volontariamente al S.S.N. pur avendone i requisiti per farlo, vengono assicurate: - tutte le prestazioni ospedaliere, ambulatoriali, di Pronto Soccorso e di elezione con oneri a totale carico del paziente. - In caso di eventuale dichiarazione di indigenza, le prestazioni saranno erogate gratuitamente e gli oneri dovuti saranno richiesti al Ministero dell Interno, tramite la Prefettura, o alla Regione Liguria. C) CITTADINI REGOLARMENTE SOGGIORNANTI (C.E.E. ed EXTRA - C.E.E.) NON ISCRITTISI AL S.S.N. NE OBBLIGATORIAMENTE (perché non sono obbligati ad iscriversi) NE VOLONTARIAMENTE (perché non si sono iscritti volontariamente pur avendo i requisiti per farlo) IN POSSESSO DI UN PERMESSO O CARTA DI SOGGIORNO CON UNA VALIDITA TEMPORALE CHE NON SUPERA I MESI TRE (es. studenti e persone alla pari). Vengono loro assicurate tutte le prestazioni ospedaliere, ambulatoriali, di Pronto Soccorso e di elezione con oneri a totale carico del paziente. In caso di eventuale dichiarazione di indigenza, le prestazioni saranno erogate gratuitamente e gli oneri dovuti saranno richiesti al Ministero dell Interno, tramite la Prefettura, o alla Regione Liguria. Pag. 7

8 D) CITTADINI STRANIERI (C.E.E. ed EXTRA-C.E.E.) IN POSSESSO DI PERMESSO O CARTA DI SOGGIORNO RILASCIATI PER: MOTIVI DI CURA, MOTIVI TURISTICI NON DEVONO ESSERE ISCRITTI AL S.S.N. NE OBBLIGATORIAMENTE - NE VOLONTARIAMENTE Ad essi vengono comunque assicurate le prestazioni sanitarie ospedaliere, di Pronto Soccorso, ambulatoriali, urgenti, essenziali e/o di elezione con oneri a totale carico del paziente in quanto le motivazioni del rilascio del documento di soggiorno escludono l iscrizione al S.S.N., sia obbligatoria che volontaria. Nel caso di permesso o carta di soggiorno per motivi turistici, se i cittadini CEE sono in possesso della tessera TEAM in corso di validità, sono assicurate tutte le prestazioni medicalmente necessarie (come previsto al punto 1 A), in forma diretta, compresa l assistenza medico-generica. III: CITTADINI IRREGOLARMENTE SOGGIORNANTI NON DEVONO ESSERE ISCRITTI AL S.S.N. Provenienti da Paesi C.E.E. - solo nel caso la presente normativa risulti più favorevole. Provenienti da Paesi Extra - C.E.E. NON IN REGOLA CON LE NORME RELATIVE ALL INGRESSO E AL SOGGIORNO. L assistenza sanitaria a questo tipo di cittadini è comunque assicurata presso le strutture pubbliche e private accreditate del S.S.N. per le seguenti prestazioni: 1. Cure ambulatoriali ed ospedaliere, urgenti o comunque essenziali, ancorché continuative, per malattia o infortunio. In ordine alla tipologia di prestazioni previste dal terzo comma dell art. 35 del T.U. si chiarisce che: - per cure urgenti si intendono le cure che non possono essere differite senza pericolo per la vita o danno per la salute della persona; - per cure essenziali si intendono le prestazioni sanitarie, diagnostiche e terapeutiche, relative a patologie non pericolose nell immediato e nel breve termine ma che nel tempo potrebbero determinare maggiore danno alla salute o rischi per la vita ad es. complicanze, cronicizzazioni o aggravamenti; - è stato, altresì, affermato dalla Legge il principio della continuità delle cure urgenti ed essenziali, nel senso di assicurare all infermo il ciclo terapeutico e riabilitativo completo riguardo alla possibile risoluzione dell evento morboso; 2. Interventi di medicina preventiva e prestazioni di cura ad essi correlate a salvaguardia della salute individuale e collettiva e, in particolare, relativi a: Pag. 8

9 a) tutela della gravidanza e della maternità; b) tutela della salute del minore; c) vaccinazioni e interventi di prevenzione collettiva; d) interventi di profilassi internazionale; e) profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive; f) interventi di prevenzione, cura e riabilitazione degli stati di tossicodipendenza. L art. 35 del T.U., pur affermando che di norma non esiste il principio della gratuità delle prestazioni erogate dal S.S.N. ai cittadini non iscritti, prevede, nel comma 4, che le prestazioni sopra elencate siano erogate senza oneri a carico degli stranieri irregolarmente presenti qualora privi di risorse economiche sufficienti (art. 43 comma 4 del Regolamento di attuazione) fatte salve le quote di partecipazione alla spesa a parità di condizioni con il cittadino italiano. L esonero della quota di partecipazione è esteso allo straniero per le prestazioni di primo livello, le urgenze, le prestazioni correlate allo stato di gravidanza, quelle correlate a patologie esenti, a gravi stati invalidanti e quelle esenti in ragione dell età dell assistito (come per i cittadini italiani). Al momento della prima erogazione dell assistenza sanitaria, la prescrizione e la registrazione delle prestazioni a carico di uno straniero temporaneamente presente viene effettuata mediante l attribuzione di un Codice identificativo regionale preceduto dalla sigla STP (Straniero Temporaneamente Presente) come indicato nell art. 43 comma 3 del Regolamento di attuazione, che ha validità semestrale ed è rinnovabile in caso di permanenza dello straniero sul territorio nazionale. Per il rilascio di tale Codice viene richiesto, preventivamente, il passaporto o un documento equivalente. Tale Codice identificativo è costituito da 16 caratteri e precisamente: - la sigla STP (3 caratteri); - il Codice ISTAT della Regione Liguria 070 e quello della struttura erogante 104 per la A.S.L. 4 Chiavarese (in totale 6 caratteri); - la codifica personale di 7 caratteri, come numero progressivo attribuito al momento del rilascio. Il Codice STP è unico a livello regionale ed è riconosciuto su tutto il territorio nazionale.deve essere utilizzato, ai fini del rimborso, sia per la rendicontazione delle prestazioni erogate dalle strutture pubbliche o accreditate del S.S.N. sia per la prescrizione, su ricettario Regionale, dei farmaci erogabili, a parità di condizione di partecipazione alla spesa con i cittadini italiani. Con l attribuzione del Codice viene consegnato all interessato un modello cartaceo con Codice STP con l avvertenza di custodirlo e presentarlo alle strutture sanitarie per tutto il periodo di permanenza sul territorio nazionale. Qualora il soggetto si presenti sprovvisto del Modello presso una struttura diversa, questa provvederà ad assegnare il proprio Codice STP ed a rilasciare il Modello cartaceo. Insieme al modello cartaceo con Codice STP, viene rilasciato un modello Pag. 9

10 cartaceo di dichiarazione d indigenza che dovrà essere compilata dall interessato, qualora privo di risorse economiche sufficienti, alla richiesta di pagamento delle prestazioni erogategli, comprese le quote di partecipazione alla spesa (ticket). Gli oneri relativi alle prestazioni di cui al n 1) e cioè quelle ospedaliere, di Pronto Soccorso, urgenti ed essenziali, erogate a favore di stranieri irregolari che abbiano compilato la dichiarazione d indigenza, sono a carico del Ministero dell Interno e dovranno essere chieste alla competente Prefettura (Legge n 6972 del 17/07/1890 e succ.ve mod.ni). Gli oneri relativi alle prestazioni di cui al n 2) e cioè quelle previste dall art. 35 comma 3 del T.U. e del D. Lgs. 286/99 (tutela della gravidanza e maternità, ecc.) erogate a favore di stranieri irregolari che abbiano compilato la dichiarazione d indigenza, comprese le eventuali quote di partecipazione alla spesa rimaste insolute, sono a carico dell Azienda A.S.L. del territorio ove è ubicato il presidio che ha erogato la prestazione che provvederà a richiedere semestralmente il rimborso all Ente Regione. I dati personali dello straniero irregolarmente presente sul territorio nazionale, registrati dalla struttura che eroga la prestazione al momento dell assegnazione del Codice, non comportano alcun tipo di segnalazione all autorità di Pubblica Sicurezza, fatti salvi i casi in cui vi sia obbligo di referto a parità di condizioni con il cittadino italiano. La struttura sanitaria deve in ogni caso provvedere, anche in assenza di documenti d identità, alla registrazione delle generalità fornite dall assistito non solo perché il beneficiario non può, in linea di principio, rimanere anonimo (per es. per l accertamento di eventuali responsabilità degli operatori sanitari) ma anche ai fini degli adempimenti previsti dall art. 4 del Regolamento di attuazione, in ordine alle comunicazioni, previo consenso dell interessato, salvo che sia impossibilitato a farlo, all autorità consolare del suo Stato di appartenenza e dalla rilevazione dei casi di malattie infettive e diffusive soggette a notifica obbligatoria. Pag. 10

11 Pag. 11

12 SANITARY ASSISTANCE TO FOREIGNER IN ITALY People who stay temporary in Italy Citizen with regular permission to stay Citizen without permission to stay - Citizen who stay temporary in Italy don t have to be registered to Italian National Sanitary Service (SSN) - Coming from EEC countries - Coming from out of EEC countries Coming from EEC countries Citizen from an EEC country (and his relatives) who stay temporary in Italy (for example as tourist) doesn t have to be registered to Italian National Sanitary Service (SSN) but he can get sanitary services, directly, provided by Italian law, included medical general assistance. To do so, he has to show to Local Sanitary Firm (ASL) the Community form or the substitutive temporary certificate of T.E.A.M. or the T.E.A.M. that gives the right to receive those services and where it s written the period during which those services can be given. On receipt of the form the Local Sanitary Firm (ASL), untill the date of December , gave the Carnet della salute (coupon for visit and for prescriptions), with that the citizen had to go to a doctor of the National Sanitary Service, to First Aid station (touristic, where present) to Emergency Services, to get the required prescriptions. From January : following the new EEC laws, based on the direct admittance to the ones who give cures and on the introduction of the new prescription of the National Sanitary Service, the EEC citizens, who stay temporary in Italy, can go directly to a doctor of SSN (or to First Aid station, Emergency Services...) showing the Community Form or the T.E.A.M. (European Sanitary Card) or the substitutive temporary Certificate, and the doctor will utilize the new prescription for all the prescriptions of sanitary performances for which it was used the Carnet della salute. The prescription will be filled according to the instructions given by Health Department and will be sent to the Foreigner Office of Local Sanitary Firm in Chiavari, filled and with the rates by the different services (ambulatory visits, specialistic visits, chemist, laboratory of analysis etc.) that will recover the expenses due to Foreign Institutions, based on Community Laws, through Health Department (we remind that the share of participation to the expense, if due, is charged to the citizen). The admittance to the laboratories or private Institutes is possible if in possession of the SSN prescription; on the contrary, the expense will be charged completely to the citizen. It could be better that the doctor could send to ASL, as well as the Pag. 12

13 prescriptions, also a copy of T.E.A.M. or of the substitutive certificate to avoid possible wrong interpretations of the data and the unsuccessful debit to foreign Institutions of performances and, consequently, less income with following economic damage. FIRST AID SERVICES NOT FOLLOWED BY HOSPITALIZATION The citizen will show to the First Aid Office the Community Form or the substitutive temporary certificate of T.E.A.M. or the T.E.A.M. that shows the right to the sanitary assistance and the relative cover of the due expenses. You have to pay attention to the following way: Urgent performances free from ticket payment We will ask the total reimbursement to the national insurance of citizen s country of origin after signal from First Aid Performances that you have to pay a ticket for We will ask the reimbursement, always to the national insurance of citizen s country of origin, of the difference between the total performance and the ticket paid by the citizen (that he has anyhow to pay). PERFORMANCES OF HOSPITALIZATION The citizen will show to the hospital the Community Form or the substitutive temporary certificate of the T.E.A.M. or the T.E.A.M. that gives the right to sanitary assistance and the relative cover of the due expenses. The relative reimbursements of performance that have been given will be asked to the national insurance of the country of origin always by the competent office of ASL (Foreigner Office) on the basis of DRG (Diagnostic Related Group), given at the moment of hospitalization. If the citizen from EEC doesn t have the Community Forms which are foreseen: - in case of First Aid performances, not followed by hospitalization: - the patient and /or his relatives will have to send to the Foreigner Office of ASL in Chiavari, during the necessary time to give the performance, the document, to cover the due expenses, for the following request of reimbursement to the national insurance of the citizen s country of origin. - if the patient and/or his relatives aren t able to send that document within the time above, it will be activated the procedure for performances payment directly at First Aid, for the total amount of the performance. - in case of hospitalization: - if the patient and/or his relatives aren t able to send the document necessary to cover the due expenses, it will be activated the procedure for performances payment through Ufficio Spedalità in Lavagna, for the total amount of DRG. - Citizen from EEC, going back to his country of origin, can, if he wants, ask Pag. 13

14 the reimbursement of the expenses to his own national insurance. Coming from out of EEC countries Out of EEC countries ( Argentina, Australia, Brazil, Croatia, Monaco, Repubblica San Marino, Tunisia, Vatican) Citizen from a country out of EEC (and his relatives), who stay temporary in Italy, that Italy stipulated an agreement with, who has a form, similar to the EEC one (different and specific for each country) can get sanitary performances, included general medical assistance And he should not be registered to the national sanitary system Citizen from an extra EEC country (and his relatives) who stay always temporary in Italy, and that Italy didn t stipulated an agreement with, who can t, therefore, show any form Should not be registered to the national sanitary system (SSN) but he can get all performances, included those urgent in hospital, after the payment of the expenses, according to the laws about citizens belonging to EEC without Community form. Referring laws: - Reg. CEE di Sicurezza Sociale n.1408/71 e 574/72 - Reg. UE n.631/ Convenzioni bilaterali specifiche per ogni paese Extra CEE - Legge 17 luglio 1980 n.6972 e succ.ve mod.ni Citizens who stay regularly in Italy (foreign citizens with passport with regular visa and valid permission to stay) should be registered to the SSN the ones who come from EEC countries the ones who come from countries out of EEC Foreign citizens who stay regularly in Italy, coming from EEC and out of EEC countries, in order to be registered to the SSN have to show: Permission to stay, valid or to be renewed, given for the following reasons: - job (subordinate or autonomous) - registration to employment bureau - familiar rejoining - political refuge and humanitarian refuge - request of political and humanitarian refuge - pregnancy - waiting for adoption or custody - acquisition of Italian citizenship - health matters (illness/accident) Pag. 14

15 Assistance is guaranteed also to the relatives in charge who stay regularly in Italy, and, since birth, to the under age of foreigners registered to SSN. (D.L. 402/82 convertito nella L. n.627/82). YOU CAN MAKE THE REGISTRATION TO THE SSN AT THE LOCAL SANITARY FIRM (ASL) WHERE YOU LIVE, SHOWING THE FOLLOWING DOCUMENTS IN ORIGINAL: a) permission to stay (or request of renew) b) fiscal code c) substitutive declaration of certification of residence (or receipt of the request of residence) d) valid identity document (passport-identity card) e) declaration of the employer or signed contract and/or at last payenvelope if dependent workers f) registration to the Camera di Commercio /Registro delle Imprese or copy of Modello Unico if autonomous workers g) registration to the employment bureau if unemployer h) receipt of contributions to INPS if domestic collaborators Relatives in charge a), b), c), d), as above e) if relatives of domestic collaborators: request of family allowances to INPS f) if relatives of dependent worker: declaration of the employer or payenvelope with the part relative in charge/husband-wife/sons filled g) if relatives of autonomous worker: copy of Mod. 730 /Unico with the part about Relative in charge/husband-wife/sons present New birth: a) fiscal code b) document of birth c) receipt of the request of insertion new born in the document of stay of a parent If under age waiting for adoption/custody a) permission to stay (or receipt of the request) b) fiscal code c) document of juvenile court about adoption/custody(or selfcertification of an adoptive parent) d) valid document of adoptive parent e) selfcertification of residence (or request of) filled by the adoptive parent THE REGISTRATION TO SSN GIVES THE RIGHT TO RECEIVE ALL PERFORMANCES ANYHOW GUARANTEED TO THE ITALIAN CITIZEN, FREE OR WITH TICKET PAYMENT, FOR EXAMPLE: - choice of family physician and of pediatrician Pag. 15

16 - medical visits in ambulatory or at home - specialistic medical visits - diagnosis exams - drugs prescriptions - hospitalization - First Aid visits - Etc... Registration lasts till the expire of permission to stay (it can be renewed if it s renewed the document to stay) REFERRING LAWS: - Legge 6 marzo 1998, n.40 - D.L. 25 luglio 1998, n.286 Testo Unico - D.P.R. 31 agosto 1999, n.394 Regolamento norme di attuazione del T.U. - Circolare 24 marzo 2000, n.5 Ministero Salute-Indicazioni applicative D.L. 25/7/1998, n Circolare 9 aprile 2001 Regione Liguria-Precisazioni in merito alla Circolare 24/3/2000, n.5 - Legge 30 luglio 2002, n.189 Ministero Salute-Modifiche alla normativa in materia di immigrazione e di asilo - Reg. CEE di Sicurezza Sociale n.1408/71 e 574/72 - Circolare 11 maggio 1984 n.1000/116 Ministero Salute CITIZENS WHO STAY REGULARLY IN ITALY (RESIDENT OR NOT BUT WHO DON T GIVE FISCAL CONTRIBUTION) can register themselves voluntarily to SSN - coming from EEC countries - coming from out of EEC countries FOREIGN CITIZENS COMING FROM EEC AND OUT OF EEC COUNTRIES, IN ORDER TO REGISTER THEMSELVES VOLUNTARILY TO SSN, HAVE TO SHOW: Valid permission to stay, that lasts more than 3 months (except for students and people au pair also with permission which lasts less than 3 months) given for reasons, different from those shown for citizens who stay regularly in Italy for example: - study - elective residence - professional sport - religion - business - and all other categories which can be individualized with exclusion from those obligatory Pag. 16

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA

ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI IN ITALIA SOMMARIO I: Cittadini in temporaneo soggiorno pag. 2 II: Cittadini regolarmente soggiornanti pag. 4 III: Cittadini irregolarmente soggiornanti pag.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI NON COMUNITARI 1. REGOLARMENTE SOGGIORNANTI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari I Cittadini comunitari iscritti al SSN (possessori di TEAM - Tessera Europea di Assicurazione Malattia rilasciata in Italia) hanno diritto

Dettagli

LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI

LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI Le presenti Linee Guida fanno riferimento alla normativa nazionale vigente in materia di assistenza

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 6 VICENZA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS. 006 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO

Dettagli

GUIDA PRATICA PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIOSANITARI

GUIDA PRATICA PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIOSANITARI Direzione Regionale Politiche della Prevenzione e dell Assistenza Sanitaria Territoriale Area Programmazione dei Servizi Territoriale, delle Attività distrettuali e dell Integrazione Socio sanitaria Assistenza

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Prct.n 24 l 11006 / 2 Bari, Oggetto : Assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari in Italia.

REGIONE PUGLIA. Prct.n 24 l 11006 / 2 Bari, Oggetto : Assistenza sanitaria agli stranieri extracomunitari in Italia. REGIONE PUGLIA ASSESSORATO SANITA' - SERVIZI SOCIALI SETTORE SANITA' - UFFICIO n"2 Prct.n 24 l 11006 / 2 Bari, 22 MAG, 2003 All. N. 1 Direttori Generali delle Aziende UU.SS.LL. Direttori Generali dello

Dettagli

Per rispondere correttamente a tali interrogativi occorre innanzitutto analizzare il vigente assetto normativo di riferimento:

Per rispondere correttamente a tali interrogativi occorre innanzitutto analizzare il vigente assetto normativo di riferimento: LEGISLAZIONE L assistenza sanitaria agli stranieri Un problema sempre più cogente Sirio Simplicio*, Regina Cirone** * medico legale ** tecnico della riabilitazione psichiatrica INTRODUZIONE L articolo

Dettagli

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità Cittadini stranieri non appartenenti all'ue ed apolidi e-mail: spedalita@opbg.net tel.: 06.6859.3630

Dettagli

per cittadini stranieri

per cittadini stranieri IN ITALIA IN REGOLA Assistenza sanitaria P per cittadini stranieri er i cittadini stranieri, comunitari e non, l iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) garantisce tutta l assistenza sanitaria

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA Direzione Amministrativa dell Ospedale Rasotto dott. Giancarlo Tel. 0445.572015 (int. 2015) Cell. 3491870360 E-mail: giancarlo.rasotto@ulss4.veneto.it

Dettagli

1 Sanità. 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN)

1 Sanità. 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) 1 Sanità 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) Il Servizio Sanitario Nazionale è l insieme di strutture e servizi che assicurano la tutela della salute e l assistenza sanitaria a tutti i

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Organismo di Staff Immigrazione REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Direzione Aziendale SCHEMA SINTETICO ASSISTENZA SANITARIA PER I MIGRANTI EXTRACOMUNITARI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

Consolato d Italia NEWARK RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA

Consolato d Italia NEWARK RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA Consolato d Italia NEWARK RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA Coloro che hanno perso la cittadinanza italiana a seguito di naturalizzazione statunitense avvenuta prima del 16 agosto 1992, possono riacquistarla

Dettagli

Diritto alla salute. Christian Ciaralli 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD

Diritto alla salute. Christian Ciaralli 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD Diritto alla salute Christian Ciaralli Riferimenti norm ativi Testo Unico immigrazione (D.lgs. 286 del 1998) Art. 34 Art. 35 Iscrizione obbligatoria e volontaria al S.S.N. Assistenza sanitaria per gli

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE. Incontri di approfondimento amministrativo STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP)

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE. Incontri di approfondimento amministrativo STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP) DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE Incontri di approfondimento amministrativo STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP) STRANIERI NON IN REGOLA CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO (STP) Definizione:

Dettagli

La Tutela della salute e l Organizzazione sanitaria in provincia di Pavia

La Tutela della salute e l Organizzazione sanitaria in provincia di Pavia La Tutela della salute e l Organizzazione sanitaria in provincia di Pavia Capitolo 1 Le regole generali dell assistenza sanitaria in Italia La Costituzione italiana tutela la salute di tutti gli individui;

Dettagli

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA)

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Riservato al Tribunale Procedura di amministrazione straordinaria Volare Group S.p.A.

Dettagli

Immigrazione, come dove e quando

Immigrazione, come dove e quando Immigrazione, come dove e quando Manuale d uso per l integrazione Edizione 2008 a cura del Ministero del lavoro, della Salute e Politiche Sociali Settore Politiche Sociali www.solidarietasociale.gov.it

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali)

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) Scheda n 18 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: PRESTAZIONI

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Checklist for self-employment (for already existing companies) 自 雇 ( 已 存 在 公 司 ) 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per Lavoro Autonomo (figura societaria)

Checklist for self-employment (for already existing companies) 自 雇 ( 已 存 在 公 司 ) 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per Lavoro Autonomo (figura societaria) Checklist for self-employment (for already existing companies) 自 雇 ( 已 存 在 公 司 ) 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per Lavoro Autonomo (figura societaria) Documents/ 主 要 材 料 /Documenti National visa application

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO Art. 25

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO Art. 25 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL UOMO Art. 25 Tutte le persone hanno diritto a un livello di vita sufficiente a garantire la propria salute, il proprio benessere e quello della propria famiglia,

Dettagli

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE Checklist for Family Reunion Application Joining Minor Children of non-eu resident in Italy 家 庭 团 聚 签 证 申 请 审 核 表 / 未 成 年 孩 子 与 居 住 在 意 大 利 的 父 母 ( 非 欧 盟 国 公 民 ) 团 聚 Documenti richiesti per Visto RICONGIUNGIMENTO

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 -

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - Premessa A far data dal 1 maggio 2010 sono entrati

Dettagli

TOURISTS HEALTH PROTECTION ABROAD:

TOURISTS HEALTH PROTECTION ABROAD: 5th Jubilee Annual Scientific Conference with International Participation «Medicine and Law in the 21st Century» 28-29 November 2013 TOURISTS HEALTH PROTECTION ABROAD: THE ITALIAN EXPERIENCE Francesca

Dettagli

Cittadini stranieri non appartenenti all Unione Europea

Cittadini stranieri non appartenenti all Unione Europea L immigrazione in Italia è ormai un fenomeno più che consolidato, il dossier caritas 2007 riporta 3.500000 presenze di stranieri regolari. Sempre dal DOSSIER CARITAS 2004, nella provincia di Latina, capofila

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DECLARATION OF RESIDENCE IL SOTTOSCRITTO THE UNDERSIGNED

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DECLARATION OF RESIDENCE IL SOTTOSCRITTO THE UNDERSIGNED PRAT. cambio indirizzo immigrazione Nr. DEL DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DECLARATION OF RESIDENCE Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza... Declaration

Dettagli

Circolare del Ministero della Salute, n 5 del 24 marzo 2000

Circolare del Ministero della Salute, n 5 del 24 marzo 2000 Circolare del Ministero della Salute, n 5 del 24 marzo 2000 Disposizioni in materia di assistenza sanitaria Gazzetta Ufficiale n. 126 dell 1-6-2000, serie generale Indicazioni applicative del decreto legislativo

Dettagli

Consolato Generale d Italia FILADELFIA RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA

Consolato Generale d Italia FILADELFIA RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA Consolato Generale d Italia FILADELFIA RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA Coloro che hanno perso la cittadinanza italiana a seguito di naturalizzazione statunitense (a qualsiasi titolo o eta ) avvenuta

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI - Iscrizione Obbligatoria al SSR - Tessera Team - Formulari Comunitari - Iscrizione Volontaria al SSR - Assicurazione Sanitaria - Codice ENI (Paesi U.E.

Dettagli

per i cittadini non comunitari

per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione dei Cittadini dei Paesi Terzi GUIDA AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE per i cittadini non comunitari INDICE Glossario 4 Informazioni

Dettagli

Sommario INDIRIZZI UTILI... 3 A.1. SEI UN CITTADINO NON COMUNITARIO... 5 A.1.1. SEI IN POSSESSO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO O PERMESSO DI SOGGIORNO

Sommario INDIRIZZI UTILI... 3 A.1. SEI UN CITTADINO NON COMUNITARIO... 5 A.1.1. SEI IN POSSESSO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO O PERMESSO DI SOGGIORNO Sommario INDIRIZZI UTILI... 3 A.1. SEI UN CITTADINO NON COMUNITARIO... 5 A.1.1. SEI IN POSSESSO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO O PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO IN CORSO DI VALIDITÀ O IN ATTESA DEL PRIMO

Dettagli

Diploma di Post-formazione in Pedagogia Musicale

Diploma di Post-formazione in Pedagogia Musicale Diploma di Post-formazione in Pedagogia Musicale Il corso è destinato a tutti coloro che, avendo completato una formazione strumentale, vogliano approfondire le loro conoscenze nell ambito della didattica

Dettagli

Costituzione Italiana

Costituzione Italiana Vincenzo Adamo Costituzione Italiana Art.32 La Repubblica tutela al salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

RICHIESTA PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

RICHIESTA PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO CONSOLATO GENERALE D ITALIA CHICAGO 500 N. Michigan Ave. Suite 1850 Chicago, IL 60611 / Tel.: (312) 467-1550 Website: www.conschicago.esteri.it E-mail: Statocivile.chicago@esteri.it RICHIESTA PUBBLICAZIONI

Dettagli

RILASCIA LE SEGUENTI DICHIARAZIONI

RILASCIA LE SEGUENTI DICHIARAZIONI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Art. 46 DPR 28 dicembre 2000 n. 445) Per informazioni vedi a pag.3 i Contatti. Borsisti Il sottoscritto/a (se cittadino italiano o equiparato, comunitario o

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

Richiesta di attribuzione del codice EORI

Richiesta di attribuzione del codice EORI Allegato 2/IT All Ufficio delle Dogane di Richiesta di attribuzione del codice EORI A - Dati del richiedente Paese di residenza o della sede legale: (indicare il codice ISO e la denominazione del Paese)

Dettagli

Trieste 28, 29 Settembre 2010 Area Science Park relatrice Sicuro Anna

Trieste 28, 29 Settembre 2010 Area Science Park relatrice Sicuro Anna PROCEDURE DI INGRESSO PER RICERCA SCIENTIFICA E PER MOTIVI DI STUDIO - DISCIPLINA DELL ASSISTENZA SANITARIA - Trieste 28, 29 Settembre 2010 Area Science Park relatrice Sicuro Anna ASSISTENZA SANITARIA

Dettagli

Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale

Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale Roma 2010 Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni Nostre

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA U.O.C. PROFESSIONISTI IN CONVENZIONE Via Murari Bra 35/B 37136 VERONA tel. 045/8075748 fax 045/8075759 SCHEDA OPERATIVA N. 2/2014 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AD EXTRACOMUNITARI REGOLARMENTE

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. WELCOME DAY for International Exchange Students

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. WELCOME DAY for International Exchange Students Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria WELCOME DAY for International Exchange Students 16 SETTEMBRE 2014 CHECK IN When you arrive in Italy Registrazione dell arrivo Ufficio Relazioni Internazionali (DIRI)

Dettagli

Purpose of Visit: ( 访 问 目 的 /Motivo della visita) Name: ( 姓 名 /Nome e Cognome) Passport Number: ( 护 照 号 /Numero di passaporto)

Purpose of Visit: ( 访 问 目 的 /Motivo della visita) Name: ( 姓 名 /Nome e Cognome) Passport Number: ( 护 照 号 /Numero di passaporto) Checklist for Touristy Visa Application (EU Relatives) 个 人 旅 游 签 申 请 审 核 表 ( 欧 盟 公 民 亲 属 ) Documenti richiesti per Visto Turismo (Parenti Cittadini UE) Name: ( 姓 名 /Nome e Cognome) Passport Number: ( 护

Dettagli

ELENCO DEI VINCITORI

ELENCO DEI VINCITORI Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Diritto allo studio e mobilità internazionale Milano, 20 febbraio 2012 ELENCO DEI VINCITORI ATTENZIONE: Si riporta di seguito l elenco delle matricole

Dettagli

Manuale Assistenza Sanitaria all estero

Manuale Assistenza Sanitaria all estero REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO ALLA SANITA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE SANITARIA SETTORE GESTIONE E RISORSE FINANZIARIE Manuale Assistenza Sanitaria all estero Versione Dicembre 2005 1 Parte I Assistenza Sanitaria

Dettagli

Le condizioni di salute degli immigrati irregolari, tra diritti esistenti e diritti negati

Le condizioni di salute degli immigrati irregolari, tra diritti esistenti e diritti negati Le condizioni di salute degli immigrati irregolari, tra diritti esistenti e diritti negati di Veronica Merotta Università degli Studi di Milano 16 giugno 2015 Una riflessione Una riflessione Quali sono

Dettagli

Assistenza sanitaria all estero

Assistenza sanitaria all estero Assistenza sanitaria all estero Iscritti a SSN che si recano all estero per lavoro,studio,vacanze: PaesiUE,SEE(Islanda,Liechtenstein,No rvegia),svizzera Stati con cui sono stati stipulati accordi bilaterali

Dettagli

Il Naga riconosce nella salute un diritto inalienabile dell individuo.

Il Naga riconosce nella salute un diritto inalienabile dell individuo. Naga, serpente a sette teste della mitologia indiana, simbolicamente arrotolato intorno al monte sacro e trattenuto alle due estremità dagli dei della porta del sud e dai demoni della porta del nord, in

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri CITTADINI APPARTENENTI ALL'UNIONE EUROPEA...05 Cittadini comunitari residenti o domiciliati

Dettagli

Immigrazione e salute

Immigrazione e salute Immigrazione e salute Rivolgersi alla salute dei migranti non è solo una giusta causa umanitaria, ma è anche un bisogno per il raggiungimento di un miglior livello di salute e benessere di tutti coloro

Dettagli

Regolamento LeAltreNote 2015. Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale.

Regolamento LeAltreNote 2015. Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale. Regolamento LeAltreNote 2015 Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale. 1. SELEZIONE I partecipanti ai corsi di perfezionamento si distinguono in allievi attivi e uditori.

Dettagli

Checklist for Business Visa Application 商 务 签 证 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per Visto AFFARI

Checklist for Business Visa Application 商 务 签 证 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per Visto AFFARI Checklist for Business Visa Application 商 务 签 证 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per Visto AFFARI Name: ( 姓 名 /Nome e Cognome) Passport Number: ( 护 照 号 /Numero di passaporto) Purpose of Visit: ( 访 问 目 的 /Motivo

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Certificazione del titolare della carta relativa alla/e transazione/i contestata/e

Certificazione del titolare della carta relativa alla/e transazione/i contestata/e Certificazione del titolare della carta relativa alla/e transazione/i contestata/e Cardholder s Certification of Disputed Transactions Dati personali Cognome/Nome Name/Firstname Numero carta Card No Data

Dettagli

Codice S.I.G.L. / N. (Riservato al SPP) N. Matricola (Riservato al Servizio del Personale)

Codice S.I.G.L. / N. (Riservato al SPP) N. Matricola (Riservato al Servizio del Personale) ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE Sez. di Milano Bicocca Sheda/Card n. 001 I.G.L. Informazioni generali del lavoratore Codice S.I.G.L. / N. (Riservato al SPP) N. Matricola (Riservato al Servizio del

Dettagli

Consolato Generale d Italia FILADELFIA RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA

Consolato Generale d Italia FILADELFIA RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA Consolato Generale d Italia FILADELFIA RIACQUISTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA Coloro che hanno perso la cittadinanza italiana a seguito di naturalizzazione statunitense (a qualsiasi titolo o eta ) avvenuta

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

DONNE STRANIERE IMMIGRATE

DONNE STRANIERE IMMIGRATE DONNE STRANIERE IMMIGRATE Informazioni di base sui diritti e le opportunità per la donna immigrata in Italia Indice Tutela della maternità Pag. 4 Famiglia Pag. 6 Minori Pag. 6 Assistenza sanitaria Pag.

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT Si prega il medico di famiglia di rispondere con accuratezza ad ogni singola domanda The Medical Attendant is requested to take particular

Dettagli

Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi:

Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi: PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI FAMILIARI Il permesso di soggiorno per motivi familiari viene rilasciato, nel caso di soggiorno di durata superiore a tre mesi: allo straniero in possesso del visto per

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Checklist for Transport visa 运 输 签 证 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per visto Trasporto. Yes/ 有 Si?

Checklist for Transport visa 运 输 签 证 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per visto Trasporto. Yes/ 有 Si? Checklist for Transport visa 运 输 签 证 申 请 审 核 表 Documenti richiesti per visto Trasporto Name: ( 姓 名 /Nome e Cognome) Passport Number: ( 护 照 号 /Numero di passaporto) Documents/ 主 要 材 料 / Documenti Schengen

Dettagli

OSPEDALE CULTURALMENTE COMPETENTE, ASSOCIAZIONI, MEDIATORI CULTURALI: SINERGIE PER L ACCESSO AI SERVIZI E PER L INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI

OSPEDALE CULTURALMENTE COMPETENTE, ASSOCIAZIONI, MEDIATORI CULTURALI: SINERGIE PER L ACCESSO AI SERVIZI E PER L INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI Conoscere il Servizio Sanitario Nazionale Progetto OSPEDALE CULTURALMENTE COMPETENTE, ASSOCIAZIONI, MEDIATORI CULTURALI: SINERGIE PER L ACCESSO AI SERVIZI E PER L INTEGRAZIONE DEI MIGRANTI Co-finanziato

Dettagli

Checklist for Tourist Application --Individuals 个 人 旅 游 签 证 申 请 审 核 表. Turismo- viaggi individuali

Checklist for Tourist Application --Individuals 个 人 旅 游 签 证 申 请 审 核 表. Turismo- viaggi individuali Checklist for Tourist Application --Individuals 个 人 旅 游 签 证 申 请 审 核 表 Turismo- viaggi individuali Name: ( 姓 名 /Nome e Cognome) Passport Number: ( 护 照 号 /Numero di passaporto) ed D Documents/ 主 要 材 料 /Documenti

Dettagli

OBJECT : Instructions on how to deposit the italian translation of an European Patent

OBJECT : Instructions on how to deposit the italian translation of an European Patent Ministry of Economic Development Department for enterprise and internationalisation Directorate general for the fight against counterfeiting XII Division VIA MOLISE 19 00187 ROMA OBJECT : Instructions

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

CIRCOLARE ASSESSORATO SANITÀ REGIONE CAMPANIA N. 3857 DEL 20/02/2001 OGGETTO: CIRCOLARE N. 5 DEL 24.3.2000 MINISTERO SANITÀ SU G.U. N.

CIRCOLARE ASSESSORATO SANITÀ REGIONE CAMPANIA N. 3857 DEL 20/02/2001 OGGETTO: CIRCOLARE N. 5 DEL 24.3.2000 MINISTERO SANITÀ SU G.U. N. CIRCOLARE ASSESSORATO SANITÀ REGIONE CAMPANIA N. 3857 DEL 20/02/2001 OGGETTO: CIRCOLARE N. 5 DEL 24.3.2000 MINISTERO SANITÀ SU G.U. N. 126 DELL 1.6.2000 Si indicano le modalità attuative per l assistenza

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE Incontri di approfondimento amministrativo: Assistenza sanitaria erogata a cittadini non italiani presenti sul territorio nazionale Assistenza sanitaria erogata a cittadini

Dettagli

DOTTORANDI EXTRA-UE: IL PERMESSO DI SOGGIORNO IN ITALIA

DOTTORANDI EXTRA-UE: IL PERMESSO DI SOGGIORNO IN ITALIA DOTTORANDI EXTRA-UE: IL PERMESSO DI SOGGIORNO IN ITALIA Se sei un dottorando non cittadino dell Unione Europea (extra-ue) devi richiedere un permesso di soggiorno per studio entro 8 giorni lavorativi dall

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Breve sintesi delle disposizioni per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri in Italia

Breve sintesi delle disposizioni per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri in Italia A s s i s t e n z a a c i t t a d i n i s t r a n i e r i Normativa di riferimento Breve sintesi delle disposizioni per l'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri in Italia Vivere in Piemonte- guida

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri

CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri A cura dell ufficio Contabilità Prestazioni Servizio Prestazioni e Marketing

Dettagli

Connection to the Milan Internet Exchange

Connection to the Milan Internet Exchange Connection to the Milan Internet Exchange Allegato A Modulo di adesione Annex A Application form Document Code : MIX-104 Version : 2.1 Department : CDA Status : FINAL Date of version : 07/10/15 Num. of

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI GUIDE FOR HEALTH ASSISTANCE TO FOREIGN CITIZENS

GUIDA ALL ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI GUIDE FOR HEALTH ASSISTANCE TO FOREIGN CITIZENS ITALIANO - ENGLISH ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO Piazza S. Onofrio, 4-00165 Roma GUIDA ALL ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI GUIDE FOR HEALTH ASSISTANCE TO FOREIGN CITIZENS

Dettagli

Linee guida Regione Toscana assistenza sanitaria cittadini non italiani

Linee guida Regione Toscana assistenza sanitaria cittadini non italiani Linee guida Regione Toscana assistenza sanitaria cittadini non italiani 5 Parte quinta - Mobilità nei Paesi in cui vigono accordi bilaterali Argentina limitato all assistenza sanitaria per i pensionati

Dettagli

Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia

Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia Lunedì 14 maggio ore 14.30 18.30 Aula G Ospedale di Rimini Martedì 29 maggio ore 14.30 18.30 Sala Riunioni IV Piano - Ospedale Ceccarini

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PER I CITTADINI COMUNITARI E STRANIERI A cura di Rossella Segurini Azienda Usl di Ravenna - U.O. Direzione Amministrativa dell Assistenza Distrettuale Procedimenti

Dettagli

italiano english policy

italiano english policy italiano english policy REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA Arrivo (Check-in): gli appartamenti e camere saranno disponibili dalle ore 15.00 alle ore 19.00, salvo diversi accordi. Vi richiediamo di comunicare

Dettagli

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEI CITTADINI NON ITALIANI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI FERRARA

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEI CITTADINI NON ITALIANI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI FERRARA GUIDA ALL ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DEI CITTADINI NON ITALIANI RESIDENTI NELLA PROVINCIA DI FERRARA 1 Indice generale INTRODUZIONE...4 PREMESSA...5 FONTI NORMATIVE...6 LA COSTITUZIONE

Dettagli

Contributo per l assistenza all infanzia

Contributo per l assistenza all infanzia ITALIAN Contributo per l assistenza all infanzia Il governo australiano mette a disposizione una serie di indennità e servizi per contribuire ai costi che le famiglie sostengono per l assistenza dei figli

Dettagli

I PASSI PER APRIRE UNA CONTESTAZIONE

I PASSI PER APRIRE UNA CONTESTAZIONE I PASSI PER APRIRE UNA CONTESTAZIONE. Per poter essere presa in carico, la sua contestazione deve essere compilata accuratamente, firmata dove necessario e completa della documentazione richiesta. Tenga

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Oggetto: Accesso all assistenza sanitaria per i cittadini comunitari

Oggetto: Accesso all assistenza sanitaria per i cittadini comunitari 14 Gennaio 2008 Ministro della Salute Ministro dell Interno Ministro della Solidarietà sociale Ministro per i Diritti e le pari opportunità Ministro per le Politiche per la famiglia Ministro per gli Affari

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA MATERNA

DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA MATERNA Decisione della direzione Data: EUROPÄISCHE SCHULE FRANKFURT Firma: DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SCUOLA MATERNA Si prega di compilare il modulo accuratamente. Verranno considerate

Dettagli

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio Normativa RAEE 2 e normativa sui rifiuti di Pile ed Accumulatori : gli obblighi posti in capo ai Produttori che introducono AEE, Pile e accumulatori in paesi diversi da quelli in cui sono stabiliti Avv.

Dettagli