Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1 Istituto Scientifico Italiano Colonna vertebrale Fabio Zaina, Stefano Negrini

2 Il ruolo delle ortesi spinali nel progetto riabilitativo

3 La Scoliosi: il terremoto della colonna vertebrale

4 Scoliosi Deformità ossea nei tre piani dello spazio Curva laterale Rotazione: il gibbo Riduzione delle curve sagittali (cifosi e lordosi)

5 Linee Guida Nazionali. "Trattamento riabilitativo del paziente in età evolutiva affetto da patologie del rachide - Promosse dalla SIMFER - - Approvate da FIOTO, FMSI, GIS, GSS, SIGM, SIMG, SIOT, SIRM, SITOP, UNC - - In esame di SIP, AIFI -

6 Si raccomanda la costituzione di équipe terapeutiche specifiche con una stretta collaborazione tra medico e rieducatore

7 SOSORT CRITERIA

8 Si raccomanda la cinesiterapia come primo gradino di approccio terapeutico ti alla scoliosi i idiopatica per prevenirne l evolutività

9 Quando la chinesiterapia non basta: il corsetto

10 Si raccomanda il trattamento con corsetto per curve superiori ai 20 5 Cobb e residuo periodo di crescita, salvo parere motivato del clinico esperto di patologie vertebrali

11 Si raccomanda che, in associazione i al trattamento tt t ortesico, venga effettuata t cinesiterapia it i

12 Fasi del trattamento ortesico Fase Correttiva Fase di Mantenimento Fase Liberatoria (abbandono)

13 Il percorso terapeutico Chinesiterapia preparatoria Inizio: 23 o 21 (18) ore su 24 (sempre notte inclusa) Progressiva riduzione compatibilmente con il risultato ottenuto (clinico e radiografico) 18 ore sino a Risser 3 Fine terapia tra Risser 5 e 18 mesi dopo Risser 5 Chinesiterapia: fase ortesica e liberatoria

14 Chinesiterapia preparatoria Gli esercizi aumentano la mobilità più delle trazioni (Dickson 1978) Scuola francese e lionese: esercizi in preparazione al corsetto (Stagnara 1978, Perdriolle 1979) Linee guida italiane (2005)

15 Obiettivi Rendere piu plastica una struttura che dovra essere modellata dall ortesi Mobilizzare la colonna su tutti i piani

16 Esercizi di stretching in tutte le direzioni cercando di aumentare il piu possibile l elasticita muscolare

17 Mobilizzazione dinamica del tronco per migliorarne l articolarita e permettere al corsetto di modellarlo al meglio

18 Adattamento al corsetto per permettere di riconoscere e sfruttare i punti di forza del corsetto.

19 Mobilizzazione i del gibbo Lavoro mirato sul gibbo, con una spinta manuale da parte di un operatore esterno e controspinta del paziente in direzione opposta

20 In questa fase preparatoria andiamo ad aumentare la mobilita di una struttura, con il rischio di aumentare l instabilita e favorire l evoluzione.. l Questo rischio e scongiurato dall indossamento del corsetto in tempi brevi.

21 Esercizi di preparazione p Negrini S, Negrini A, Romano M, Verzini N, Negrini A, Parzini S. A controlled prospective study on the efficacy of SEAS.02 exercises in preparation to bracing for idiopathic scoliosis. Stud Health Technol Inform. 2006;123:

22 Design Studio prospettico controllato Protocollo SEAS vs fisioterapia abituale Risultati a breve termine (6 mesi)

23 SEAS better clinical results 100% 80% 60% 40% 20% Worsened Unchanged Improved 0% S L S L S L S L Cobb* Bunnell* Hump* Aest*

24 Esercizi in Corsetto

25 Tipi di ortesi Attive (Milwaukee e derivati, Spinecor) Passive (tutte le altre)

26 Principi d azione delle ortesi passive Spinta passiva Spinte attive (auto-applicate applicate dal paziente: movimento, posture, chinesiterapia)

27 Il principio del corsetto attivo Movimento libero Esercizi specifici con/senza corsetto Attività sportive con e/o senza corsetto Compliance (accettabilità) Ruolo determinante del sistema nervoso centrale (ma anche periferico)

28 Corsetto PASB

29 Sibilla (Chêneau) Lapadula

30 Lionese Sforzesco

31 In questa fase è importante evitare i danni indotti dal corsetto, generati da il contatto con il corsetto la scarsa mobilità del tronco la presenza del sostegno esterno che provoca atrofia muscolare

32 Svolgere regolarmente la chinesiterapia

33 Mantenimento del trofismo muscolare La muscolatura se non allenata va incontro ad una inevitabile atrofia Rinforzo!!!

34 Esercizi di stabilizzazione Nll Nella quotidianità iàilil rachide è sottoposto a sollecitazioni destabilizzanti ti in tutte tt le direzioni. Dobbiamo migliorare la funzione stabilizzante t della colonna

35 Fuga dalle spinte Esercizi che comprendono un movimento di autocorrezione eseguito all interno del corsetto Si utilizzano le spinte come riferimenti esterocettivi

36 Uno degli obiettivi principali in questafaseè Associare una correzione ATTIVA a quella passiva del corsetto Il corsetto non è una ortesi passiva, e aumenta l efficacia i d azione quando viene completata dalle spinte attive del paziente

37 Modellamento attivo L obiettivo è il modellamento dll del dlgibbo come nella fase di preparazione al corsetto. Si chiede al paziente di spingere contro la pelota.

38 Equilibrio I pazienti con scoliosi presentano una riduzione della funzione dell equilibrio equilibrio. Il corsetto irrigidendo e riducendo i movimenti del tronco contribuisce a ridurre questa funzione

39 ESERCIZI SENZA CORSETTO

40 Evitare l eccessiva rigidità

41 Rinforzo muscolare

42 Autocorrezione Ricerca della posizione di massima riduzione della deviazione sui tre piani dello spazio e suo mantenimento

43 Contrasto del dorso piatto

44 Cifotizzazione Quando la curva scoliotica coinvolge il rachide dorsale la cifosi dorsale si riduce progressivamente

45 Nel piano di lavoro saranno presenti esercizi di cifotizzazione Dovremmo ricordare al paziente di privilegiare le posizioni che agevolano il mantenimento della cifosi dorsale

46 Esercizi di ventilazione La funzione respiratoria è ridotta dalla costrizione dl del corsetto Bisogna preservarla con esercizi di respirazione e attività fisica regolare

47 Mobilizzazione i delle cinture I movimenti dei cingoli risultano limitati E essenziale mantenere una buona mobilità perché non si creino deficit che si evidenzierebbero in fase abbandono

48 Evitare mobilizzazioni manuali della colonna e manipolazioni

49 Continuare o cominciare un attività Il movimento naturale fisica regolare amplifica l azione del corsetto Il paziente continua a fare tutto quello che faceva prima: questo dà un vantaggio psicologico

50 SOSORT AWARD 2008

51 Metodi T0: inizio dello svezzamento (prima visita durante la quale il corsetto è stato prescritto meno di 18/24 h) T1: abbandono completo (visita nella quale si è interrotto l indossamento del corsetto) Durata media: 2 anni 7 mesi Material & Methods

52 Risultati Patients with Cobb angle change >5 100% 80% 60% 40% WORSENED STABLE 20% 0% Isico Other Discontinous Control Results

53 Risultati Angle Cobb * * Pre Post 0.0 Isico Other Discontinous Control Results

54 Spinecor

55 Spinecor

56 Conclusioni Stretto legame tra esercizi e corsetto Modificazione i del programma riabilitativo in base alla fase terapeutica Esercizi modificati in base al dosaggio del corsetto e agli obiettivi specifici Importanza del team terapeutico

57 Grazie

TRATTAMENTO ORTOPEDICO LIONESE

TRATTAMENTO ORTOPEDICO LIONESE TRATTAMENTO ORTOPEDICO LIONESE II gesso - Il corsetto Il trattamento ortopedico richiede un periodo di riduzione con gessi tipo Abbott (modificato da Y. Cotrel: E.D.F. = elongazione, derotazione, flessione).

Dettagli

SOSORT INTERNATIONAL SOCIETY ON SCOLIOSIS ORTHOPAEDIC AND REHABILITATION TREATMENT

SOSORT INTERNATIONAL SOCIETY ON SCOLIOSIS ORTHOPAEDIC AND REHABILITATION TREATMENT Standard per la gestione terapeutica della scoliosi idiopatica mediante corsetti nella pratica clinica quotidiana e nella ricerca clinica I criteri SOSORT per il trattamento ortesico Esperienza e competenza

Dettagli

Figura 2. Corsetto Lionese. Figura 3. Il corsetto di Sibilla nella sua ultima evoluzione.

Figura 2. Corsetto Lionese. Figura 3. Il corsetto di Sibilla nella sua ultima evoluzione. Prescrizione e collaudo del corsetto secondo il concetto SpoRT (Symmetric Patientoriented Rigid Three-dimensional active): Sforzesco e Chêneau- Sibilla Negrini S, Marchini G, Merola G, Negrini Al, Parzini

Dettagli

Busto in fibra di carbonio

Busto in fibra di carbonio Busto in fibra di carbonio Nuove frontiere correttive con busti in fibra di carbonio e applicazioni di nuovi strumenti per il controllo delle rotazioni vertebrali Dr Ottorino Catani Chirurgo ortopedico

Dettagli

Fisiatra Responsabile U.O. Protesica e Riabilitazione ASL FG

Fisiatra Responsabile U.O. Protesica e Riabilitazione ASL FG Valentino Petruzzi Fisiatra Responsabile U.O. Protesica e Riabilitazione ASL FG Scelta e prescrizione ortesica nel soggetto scoliotico SCOLIOSI alterazione dell assetto del rachide che si presenta incurvato

Dettagli

LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI

LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI E CIFOSI La colonna vertebrale presenta fisiologicamente una serie di curve sul piano sagittale (laterale), mentre normalmente non presenta curve sul piano

Dettagli

Scoliosi giovanile. di Lisa Zamboni

Scoliosi giovanile. di Lisa Zamboni Scoliosi giovanile di Lisa Zamboni CURVE DEL RACHIDE Lordosi cervicale Cifosi dorsale Lordosi lombare Curva sacrale REQUISITI MECCANICI RIGIDITA' ELASTICITA' FUNZIONI DEL RACHIDE SOSTEGNO PROTEZIONE MOBILITA'

Dettagli

La Mobilizzazione del rachide scoliotico nell età evolutiva come fondamento per una più efficace chinesiterapia e un miglior uso del corsetto.

La Mobilizzazione del rachide scoliotico nell età evolutiva come fondamento per una più efficace chinesiterapia e un miglior uso del corsetto. Andrea QUAGLIOZZI Dottore in Ingegneria Meccanica Indirizzo Bio-Medica Francesco TROPEA Dottore in Ingegneria Meccanica Indirizzo Bio-Medica Michele TORRUSIO Dottore in Scienze Motorie-Chinesiologo-Membro

Dettagli

I corsetti ortopedici e la riabilitazione nelle deformità vertebrali

I corsetti ortopedici e la riabilitazione nelle deformità vertebrali I corsetti ortopedici e la riabilitazione nelle deformità vertebrali La scoliosi idiopatica scaricato da www.sunhope.it 1 Deviazioni del rachide nel piano frontale non strutturate: paramorfismi, atteggiamenti

Dettagli

Giuseppe TOMBOLINI Carmine SIMEONE Tombolini Officine Ortopediche Taranto

Giuseppe TOMBOLINI Carmine SIMEONE Tombolini Officine Ortopediche Taranto Valutazione e Prescrizione Ortesi, Protesi ed Ausili Corso Nazionale di Aggiornamento SIMFER 2010 Manfredonia FOGGIA -15/17 novembre 2010 1 Giuseppe TOMBOLINI Carmine SIMEONE Tombolini Officine Ortopediche

Dettagli

La valutazione del paziente scoliotico: indice

La valutazione del paziente scoliotico: indice La valutazione del paziente scoliotico: indice Introduzione Capitolo 1: La valutazione clinica Paolo Giudici, Stefano Negrini, Paolo Sibilla Anamnesi Anamnesi familiare Anamnesi fisiologica Anamnesi patologica

Dettagli

Rachide normale. Piano frontale (coronale) Piano sagittale. Piano assiale

Rachide normale. Piano frontale (coronale) Piano sagittale. Piano assiale Le Scoliosi Rachide normale Piano frontale (coronale) Piano sagittale Piano assiale Rachide normale Piano frontale (coronale) Assenza di deviazioni laterali rispetto alla linea mediana Rachide normale

Dettagli

8th R&R Meeting. 2nd SOSORT Educational C o u r s e. II Corso formativo S O S O R T. VIII Congresso R&R

8th R&R Meeting. 2nd SOSORT Educational C o u r s e. II Corso formativo S O S O R T. VIII Congresso R&R R R 2012 8th R&R Meeting 2nd SOSORT Educational C o u r s e II Corso formativo S O S O R T VIII Congresso R&R Milan (Italy) 8-9 May 2012 Abstract book - Libro degli abstract Sommario Programma...3 La natura

Dettagli

La Scoliosi del Bambino e dell Adulto. Dott. Giancarlo Corti Responsabile Clinica e Chirurgia della colonna Ospedale di Gallarate

La Scoliosi del Bambino e dell Adulto. Dott. Giancarlo Corti Responsabile Clinica e Chirurgia della colonna Ospedale di Gallarate La Scoliosi del Bambino e dell Adulto Dott. Giancarlo Corti Responsabile Clinica e Chirurgia della colonna Ospedale di Gallarate 1 2 SCOLIOSI 3 SCOLIOSI Skolios: dal greco curvatura Descritta da Ippocrate

Dettagli

Un approccio innovativo nel trattamento delle patologie della colonna: evidenze cliniche e 24 mesi di esperienze

Un approccio innovativo nel trattamento delle patologie della colonna: evidenze cliniche e 24 mesi di esperienze Un approccio innovativo nel trattamento delle patologie della colonna: evidenze cliniche e 24 mesi di esperienze Dr Paolo Fraschini IRCCS Medea Officine Ortopediche Rizzoli Metodologia di base presa di

Dettagli

TRATTAMENTO CONSERVATIVO DELLE PATOLOGIE INFIAMMATORIE TENDINEE

TRATTAMENTO CONSERVATIVO DELLE PATOLOGIE INFIAMMATORIE TENDINEE TRATTAMENTO CONSERVATIVO DELLE PATOLOGIE INFIAMMATORIE TENDINEE PATOLOGIA INFIAMMATORIA-DEGENERATIVA TRATTAMENTO CHIRURGICO E CONSERVATIVO STC,DITO A SCATTO,DE QUERVAIN,RIZOARTROSI Ft. Rossi P. OBIETTIVI

Dettagli

Trattamento riabilitativo del paziente in età evolutiva affetto da deformità del rachide

Trattamento riabilitativo del paziente in età evolutiva affetto da deformità del rachide Linee Guida nazionali Trattamento riabilitativo del paziente in età evolutiva affetto da deformità del rachide Stefano Negrini*, Lorenzo Aulisa**, Claudio Ferraro***, Paolo Fraschini, Stefano Masiero***,

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO CONVEGNO INTERNAZIONALE MALCESINE 2010 LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO D. M. Fisioterapista LINO FIA Il trattamento è rivolto a pazienti: in fase di stabilizzazione

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA Dipartimento di Scienze Motorie PARAMORFISMI Si tratta di deformità in genere transitorie, correggibili volontariamente, non sostenute da alterazioni anatomiche

Dettagli

Indice. BACK SCHOOL - Neck School - Bone School - Programmi di lavoro specifici per le patologie del rachide ISBN 88-7051-266-5

Indice. BACK SCHOOL - Neck School - Bone School - Programmi di lavoro specifici per le patologie del rachide ISBN 88-7051-266-5 Indice 1. Spondilolistesi Fattori che impediscono lo scivolamento... 1 Cause della spondilolistesi... 1 Spondilolistesi e sport... 2 Valutazione della spondilolistesi... 3 Evoluzione e trattamento della

Dettagli

LA CHIRURGIA NELLE GRAVI DEFORMITA VERTEBRALI NEUROLOGICHE E NEUROMUSCOLARI

LA CHIRURGIA NELLE GRAVI DEFORMITA VERTEBRALI NEUROLOGICHE E NEUROMUSCOLARI LA CHIRURGIA NELLE GRAVI DEFORMITA VERTEBRALI NEUROLOGICHE E NEUROMUSCOLARI M. Brayda-Bruno Spine Care Group U.O. Chirurgia Vertebrale III - Scoliosi IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi MILANO Deformità

Dettagli

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553

CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE DELLE ALTERAZIONI POSTURALI INDOTTE DAL CICLO DI VOGA. Tesi di Laurea di: CAUDULLO Claudio Matricola N 3809553 UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Facoltà di scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze E Tecniche Delle Attività Motorie Preventive e Adattate CANOTTAGGIO: PREVENZIONE E RIEDUCAZIONE

Dettagli

ORTESI MODULARE PER UN RECUPERO GRADUALE DELL ATTIVITA QUOTIDIANA E SPORTIVA. Ing. Chiara Firenze

ORTESI MODULARE PER UN RECUPERO GRADUALE DELL ATTIVITA QUOTIDIANA E SPORTIVA. Ing. Chiara Firenze ORTESI MODULARE PER UN RECUPERO GRADUALE DELL ATTIVITA QUOTIDIANA E SPORTIVA Ing. Chiara Firenze Nei paesi occidentali, quasi tutte le persone hanno sofferto, o soffriranno almeno una volta, di disturbi

Dettagli

GLI SCANOGRAMMI ESEGUITI IN ORTOSTASI CON TECNICA DIGITALE. Danesi Radiologia Ospedale Bufalini-Cesena Direttore Dott M.Mughetti

GLI SCANOGRAMMI ESEGUITI IN ORTOSTASI CON TECNICA DIGITALE. Danesi Radiologia Ospedale Bufalini-Cesena Direttore Dott M.Mughetti GLI SCANOGRAMMI ESEGUITI IN ORTOSTASI CON TECNICA DIGITALE Dott Bisulli-Dott.ssa Danesi Radiologia Ospedale Bufalini-Cesena Direttore Dott M.Mughetti Nella valutazione delle sindromi dolorose degli atleti

Dettagli

MAL DI SCHIENA l attività sportiva previene il mal di schiena?

MAL DI SCHIENA l attività sportiva previene il mal di schiena? MAL DI SCHIENA l attività sportiva previene il mal di schiena? Stretching Beneficio attività sportive: Rinforzo muscolare 1. RINFORZO MUSCOLARE (STABILITA ) 2. ALLUNGAMENTO E STRETCHING (FORZA E DISTRIBUZIONE

Dettagli

Il corsetto Cheneau. Guida all uso

Il corsetto Cheneau. Guida all uso Il corsetto Cheneau Guida all uso Indice Istruzioni d uso iniziale per il corsetto tipo Cheneau La scoliosi Come notiamo la scoliosi? Il corsetto Cheneau Come indossare il corsetto? Quanta correzione Fino

Dettagli

SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007

SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007 SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007 AZIENDA OSPEDALIERA "C. POMA" (Mantova) Dipartimento di Medicina U. O. di Riabilitazione Specialistica Divisione di RRF e Reumatologia Direttore: G. Arioli DISABILITA

Dettagli

Corsetti e riabilitazione per il paziente affetto da scoliosi idiopatica adolescenziale

Corsetti e riabilitazione per il paziente affetto da scoliosi idiopatica adolescenziale Corsetti e riabilitazione per il paziente affetto da scoliosi idiopatica adolescenziale Braces and rehabilitation in adolescent idiopathic scoliosis patients Stefano Negrini MR GIORNALE ITALIANO DI MEDICINA

Dettagli

CENTRO FISIOTERAPICO E RIABILITATIVO

CENTRO FISIOTERAPICO E RIABILITATIVO La postura di un individuo è frutto del vissuto della persona stessa, determinato da stress, traumi fisici ed emotivi, posture professionali scorrette ripetute e mantenute nel tempo, respirazione scorretta,

Dettagli

Indice Generalità sulla scoliosi Componenti biomeccaniche, neurofisiologiche e psicologiche nella rieducazione Basi funzionali della rieducazione

Indice Generalità sulla scoliosi Componenti biomeccaniche, neurofisiologiche e psicologiche nella rieducazione Basi funzionali della rieducazione Indice 1 Generalità sulla scoliosi... 1 1.1 Definizioni... 1.1 Scoliosi idiopatica maggiore... 1.2 Scoliosi idiopatica minore... 1.3 Atteggiamento scoliotico... 1 Fattori statici non posturali... 3 Fattori

Dettagli

CENTRO EUROPEO COLONNA VERTEBRALE - ITALIA Via Nastrucci 16/A 29100 Piacenza

CENTRO EUROPEO COLONNA VERTEBRALE - ITALIA Via Nastrucci 16/A 29100 Piacenza La scoliosi idiopatica Matteo Pennisi Viene definita come scoliosi una deviazione della colonna sul piano frontale maggiore di 10º Cobb associata a rotazione vertebrale (indice di strutturazione) in una

Dettagli

AL PAZIENTE LARINGECTOMIZZATO

AL PAZIENTE LARINGECTOMIZZATO APPROCCIO FISIOTERAPICO AL PAZIENTE LARINGECTOMIZZATO RIEDUCAZIONE MOTORIA RIEDUCAZIONE RESPIRATORIA Il trattamento riabilitativo motorio e respiratorio va iniziato precocemente a distanza di pochi giorni

Dettagli

Epidemiologia, definizione, eziopatogenesi

Epidemiologia, definizione, eziopatogenesi PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO PER LA DIAGNOSI E LA CURA DELLA SCOLIOSI IDIOPATICA Epidemiologia, definizione, eziopatogenesi La scoliosi idiopatica dell adolescente (SIA) colpisce dal 1 al 3% dei soggetti

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON PREVENZIONE E CURA DELLE ALTERAZIONI MUSCOLO-SCHELETRICHE NELL'ETA' EVOLUTIVA

IN COLLABORAZIONE CON PREVENZIONE E CURA DELLE ALTERAZIONI MUSCOLO-SCHELETRICHE NELL'ETA' EVOLUTIVA IN COLLABORAZIONE CON GUIDARE LA CRESCITA PREVENZIONE E CURA DELLE ALTERAZIONI MUSCOLO-SCHELETRICHE NELL'ETA' EVOLUTIVA Mercoledì 1 Febbraio 2012, ore 17.30 Aula Magna Istituto Stefanini - TREVISO GUIDARE

Dettagli

Patologia Degenerativa della Spalla

Patologia Degenerativa della Spalla U.O.C. di Medicina Riabilitativa Direttore - Dr. Oriano Mercante M.D. Patologia Degenerativa della Spalla a cura di Loriana Polenta Scheda di lavoro domiciliare Si può considerare il meccanismo dell'articolazione

Dettagli

TECNOLAB TECNO. Catalogo Produzione. Laboratorio tecnico di ortesi ortopediche

TECNOLAB TECNO. Catalogo Produzione. Laboratorio tecnico di ortesi ortopediche TECNO Laboratorio tecnico di ortesi ortopediche Catalogo Produzione TecnoLab laboratorio tecnico di ortesi su misura; si occupa di fornire un supporto alle officine ortopediche nella fornitura di semi

Dettagli

CONGRESSO SCIENTIFICO AIFI Associazione Italiana Fisioterapisti

CONGRESSO SCIENTIFICO AIFI Associazione Italiana Fisioterapisti CONGRESSO SCIENTIFICO AIFI Associazione Italiana Fisioterapisti "FISIOTERAPIA APPLICATA ALLO SPORT: FORMAZIONE, RICERCA CLINICA, PREVENZIONE E RIABILITAZIONE" FISIOTERAPIA APPLICATA ALLO SPORT FORMAZIONE

Dettagli

NOSTRA ESPERIENZA SUL TRATTAMENTO INCRUENTO DELLE SCOLIOSI: DIAGNOSI PRECOCE E SCREENING SCOLASTICO. di C. LA MAESTRA

NOSTRA ESPERIENZA SUL TRATTAMENTO INCRUENTO DELLE SCOLIOSI: DIAGNOSI PRECOCE E SCREENING SCOLASTICO. di C. LA MAESTRA Istituto Ortopedico del Mezzogiorno d'italia "F. Scalabrino" di Messina Direttore: Dott. Vincenzo Tedesco NOSTRA ESPERIENZA SUL TRATTAMENTO INCRUENTO DELLE SCOLIOSI: DIAGNOSI PRECOCE E SCREENING SCOLASTICO

Dettagli

L'effetto di stretching, terapia manuale e antinfiammatori in aggiunta all'indicazione di 'rimanere attivi'

L'effetto di stretching, terapia manuale e antinfiammatori in aggiunta all'indicazione di 'rimanere attivi' L'effetto di stretching, terapia manuale e antinfiammatori in aggiunta all'indicazione di 'rimanere attivi' A randomized controlled trial of the effects of muscle stretching, manual therapy and steroid

Dettagli

CENTRO IDROKIN. V.le XXIV maggio, 11 TREVIGLIO BENESSERE IN GRAVIDANZA

CENTRO IDROKIN. V.le XXIV maggio, 11 TREVIGLIO BENESSERE IN GRAVIDANZA BENESSERE IN GRAVIDANZA La gravidanza è l evento più bello che una donna possa affrontare. Il lavoro corporeo in gravidanza rappresenta una sorta di viaggio, di esplorazione e riscoperta di sé. È occasione

Dettagli

L APPROCCIO DI ISICO ALLE DEFORMITA VERTEBRALI SULLA BASE DELLE ATTUALI CONOSCENZE SCIENTIFICHE

L APPROCCIO DI ISICO ALLE DEFORMITA VERTEBRALI SULLA BASE DELLE ATTUALI CONOSCENZE SCIENTIFICHE L APPROCCIO DI ISICO ALLE DEFORMITA VERTEBRALI SULLA BASE DELLE ATTUALI CONOSCENZE SCIENTIFICHE Istituto Scientifico Italiano Colonna vertebrale Via Roberto Bellarmino 13/1, 20141 Milano - www.isico.it

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI EDUCAZIONE FISICA. Tesina di diploma ORTESI NEL TRATTAMENTO DELLE SCOLIOSI

ISTITUTO SUPERIORE DI EDUCAZIONE FISICA. Tesina di diploma ORTESI NEL TRATTAMENTO DELLE SCOLIOSI ISTITUTO SUPERIORE DI EDUCAZIONE FISICA Tesina di diploma ORTESI NEL TRATTAMENTO DELLE SCOLIOSI Relatore: prof.sarto Diego studente: Boscolo Enrico Nata Anno scolastico 2000/2001 SCOLIOSI IDIOPATICA Definizione

Dettagli

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio

Dettagli

EDUCAZIONE POSTURALE

EDUCAZIONE POSTURALE EDUCAZIONE POSTURALE Le statistiche dicono che 8 persone su 10 hanno sofferto o soffrono di mal di schiena; questo fenomeno è in aumento anche tra i giovani e le cause principali, sulle quali si può intervenire,

Dettagli

SCOLIOMETRIA: osserviamo e decidiamo che fare. Marco Maria Mariani. Guido Barneschi. Pediatra di base Arezzo. Dir. Prof. M.

SCOLIOMETRIA: osserviamo e decidiamo che fare. Marco Maria Mariani. Guido Barneschi. Pediatra di base Arezzo. Dir. Prof. M. SCOLIOMETRIA: osserviamo e decidiamo che fare Guido Barneschi I Clinica Ortopedica Università di Firenze Dir. Prof. M.Innocenti Marco Maria Mariani Pediatra di base Arezzo Piano frontale LORDOSI CIFOSI

Dettagli

L EVOLUZIONE DI UN ESAME COMPLETO DELL APPARATO SCHELETRICO

L EVOLUZIONE DI UN ESAME COMPLETO DELL APPARATO SCHELETRICO L EVOLUZIONE DI UN ESAME COMPLETO DELL APPARATO SCHELETRICO Sistema brevettato - certificato CE Iscritto nel Repertorio dei dispositivi Medici del Ministero della Salute ESAME BIOMETRICO POSTURALE 3D RADIATION

Dettagli

Fondazione Don Gnocchi I.R.C.C.S. Firenze. U.O. Scoliosi e Patologie Vertebrali Responsabile Dr. A.Corigliano

Fondazione Don Gnocchi I.R.C.C.S. Firenze. U.O. Scoliosi e Patologie Vertebrali Responsabile Dr. A.Corigliano Fondazione Don Gnocchi I.R.C.C.S. Firenze U.O. Scoliosi e Patologie Vertebrali Responsabile Dr. A.Corigliano DORSO CURVO A. Corigliano LIMITE TRA NORMALITA E PATOLOGIA ENTITA DELLA CURVA Difficoltà

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio 1 Camminata sul posto o in circolo o movimento analogo per la bassa funzione 2 Camminata sul posto o

Dettagli

Rilevazione dei vizi posturali più comuni nei ragazzi in età scolare

Rilevazione dei vizi posturali più comuni nei ragazzi in età scolare Rilevazione dei vizi posturali più comuni nei ragazzi in età scolare Andrea Bergna DO MROI 6 Maggio 2013 Obiettivo Screening muscolo-scheletrico per valutare i paramorfismi vertebrali e degli arti inferiori.

Dettagli

TITOLO DI STUDIO Diploma di Terapista della riabilitazione conseguito presso la Croce Rossa di Napoli il 13.7.85

TITOLO DI STUDIO Diploma di Terapista della riabilitazione conseguito presso la Croce Rossa di Napoli il 13.7.85 CURRICULUM VITAE TITOLO DI STUDIO Diploma di Terapista della riabilitazione conseguito presso la Croce Rossa di Napoli il 13.7.85 CORSI Tecniche di fisioterapia Kinesiterapia analitica di R.Sohier Tecnica

Dettagli

Tabella 5: Manovre utili per l inquadramento clinico-funzionale del rachide e per un orientamento verso sospette patologie di specifico interesse

Tabella 5: Manovre utili per l inquadramento clinico-funzionale del rachide e per un orientamento verso sospette patologie di specifico interesse Tabella 5: Manovre utili per l inquadramento clinico-funzionale del rachide e per un orientamento verso sospette patologie di specifico interesse MODALITA DI ESECUZIONE PATOLOGIA SOSPETTABILE RITMO LOMBO-

Dettagli

Il ruolo della fisioterapia nel morbo di Ollier e nell esostosi multipla ereditaria

Il ruolo della fisioterapia nel morbo di Ollier e nell esostosi multipla ereditaria Il ruolo della fisioterapia nel morbo di Ollier e nell esostosi multipla ereditaria Leonardo Pellicciari Fisioterapista Scuola di Dottorato in Advanced Sciences and Technologies in Rehabilitation Medicine

Dettagli

La colonna. Colonna vertebrale, corpo. Posizione in rapporto alla regione. Contenitore e protezione di porzioni del sistema nervoso

La colonna. Colonna vertebrale, corpo. Posizione in rapporto alla regione. Contenitore e protezione di porzioni del sistema nervoso La colonna Colonna vertebrale, pilastro vertebrale centrale del corpo. Posizione in rapporto alla regione. Contenitore e protezione di porzioni del sistema nervoso La colonna La colonna vertebrale concilia

Dettagli

LA CURA EDUCAZIONE E RIEDUCAZIONE POSTURALE, RIABILITAZIONE FUNZIONALE E PREVENTIVA TORNARE IN SALUTE O STAR BENE SENZA INTERVENTO

LA CURA EDUCAZIONE E RIEDUCAZIONE POSTURALE, RIABILITAZIONE FUNZIONALE E PREVENTIVA TORNARE IN SALUTE O STAR BENE SENZA INTERVENTO SCOLIOSI? STOP AL BUSTO! DOLORE ALLA SPALLA? STOP ALL' INTERVENTO! DOLORE ALLA SCHIENA, ALLE SPALLE, TUNNEL CARPALE, ARTRITE ARTROSI DELLE PICCOLE E GRANDI ARTICOLAZIONI, LOMBALGIA, CERVICALGIA, DORSALGIA,

Dettagli

spinometria formetric

spinometria formetric spinometria formetric veloce affidabile senza impiego di raggi X unica nel suo genere ANALISI POSTURALE E VALUTAZIONE DELLA COLONNA VERTEBRALE Un ampio spettro applicativo Indicazioni cliniche La precisione

Dettagli

ATTIVITA FISICA E SPORT IN ETA EVOLUTIVA

ATTIVITA FISICA E SPORT IN ETA EVOLUTIVA ATTIVITA FISICA E SPORT IN ETA EVOLUTIVA Principali fattori che influiscono lo sviluppo generale FATTORI INTRINSECI Genetici: genitori, sesso, razza Neuroendocrini: : ghiandola ipofisi, tiroide, gonadi.

Dettagli

IL DOLORE LOMBARE DOTT. MARIO LONGO DIRETTORE U.O. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA OSPEDALE DI PAVULLO N.F. AZIENDA U.S.L. MODENA

IL DOLORE LOMBARE DOTT. MARIO LONGO DIRETTORE U.O. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA OSPEDALE DI PAVULLO N.F. AZIENDA U.S.L. MODENA IL DOLORE LOMBARE DOTT. MARIO LONGO DIRETTORE U.O. ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA OSPEDALE DI PAVULLO N.F. AZIENDA U.S.L. MODENA CENNI STORICI Il dolore vertebrale ha sempre accompagnato l uomo sin dai tempi

Dettagli

Il training fisico nel paziente scompensato

Il training fisico nel paziente scompensato Il training fisico nel paziente scompensato Il training nel paziente con scompenso cardiaco stabile: Migliora la funzione vascolare periferica, muscolare e metabolica Migliora la funzione respiratoria

Dettagli

Corso nazionale di aggiornamento S.I.M.F.E.R. Ortesi, Protesi ed Ausili Manfredonia 15-17 novembre 2010

Corso nazionale di aggiornamento S.I.M.F.E.R. Ortesi, Protesi ed Ausili Manfredonia 15-17 novembre 2010 Manfredonia 15-17 novembre 2010 III SESSIONE LE ORTESI SPINALI PARTE PRATICA Definizione del dr. Boccardi di ORTESI: Presidio ortopedico che viene applicato direttamente al corpo del paziente in presenza

Dettagli

FISIOEQUIPE Riabilitazione e Prevenzione - Studio Fisioterapico di Marco De Angelis, Alessio Paganelli, Stefano D Eustacchio

FISIOEQUIPE Riabilitazione e Prevenzione - Studio Fisioterapico di Marco De Angelis, Alessio Paganelli, Stefano D Eustacchio FISIOEQUIPE Riabilitazione e Prevenzione - Studio Fisioterapico di Marco De Angelis, Alessio Paganelli, Stefano D Eustacchio FISIOEQUIPE è una associazione professionale che si dedica alla cura ed alla

Dettagli

la ricerca in mani sicure

la ricerca in mani sicure la ricerca in mani sicure LA SCUOLA Le nuove scoperte scientifiche degli ultimi cinque anni - in merito al trattamento della fascia - hanno reso necessario un cambiamento dei programmi di insegnamento

Dettagli

Aspetti biomeccanici della progettazione di un iperestensore vertebrale. Crediti formativi 13. Ore effettive di lezione 10 Partecipanti 100

Aspetti biomeccanici della progettazione di un iperestensore vertebrale. Crediti formativi 13. Ore effettive di lezione 10 Partecipanti 100 Corso di aggiornamento Rif. 85585 Provider n. 1218 Aspetti biomeccanici della progettazione di un iperestensore vertebrale Crediti formativi 13 Ore effettive di lezione 10 Partecipanti 100 16 Marzo 2014

Dettagli

CLASSE 44/C - MASSOCHINESITERAPIA. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 44/C - MASSOCHINESITERAPIA. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 44/C - MASSOCHINESITERAPIA Programma d'esame CLASSE 44/C - MASSOCHINESITERAPIA Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 44/C - MASSOCHINESITERAPIA Programma d'esame Classe 44/C MASSOCHINESITERAPIA

Dettagli

SPONDILITE ANCHILOSANTE E FISIOTERAPIA : QUALI EVIDENZE SCIENTIFICHE? www.fisiokinesiterapia.biz

SPONDILITE ANCHILOSANTE E FISIOTERAPIA : QUALI EVIDENZE SCIENTIFICHE? www.fisiokinesiterapia.biz SPONDILITE ANCHILOSANTE E FISIOTERAPIA : QUALI EVIDENZE SCIENTIFICHE? www.fisiokinesiterapia.biz E un reumatismo infiammatorio cronico che coinvolge articolazioni e legamenti dello scheletro assiale. Interessate

Dettagli

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE!

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE! MAL DI SCHIENA.. MAL NO DI GRAZIE! SCHIENA... NO GRAZIE! COME PREVENIRE E CURARE IL MAL DI SCHIENA E I DOLORI CERVICALI COME PREVENIRE E CURARE I DOLORI CERVICALI E IL MAL DI SCHIENA A.S.D. EFESO MION

Dettagli

Un efficace strumento di cura e prevenzione

Un efficace strumento di cura e prevenzione HK HealthKlab HealthKlab Health Klab, il Klab della salute, nasce con l'obiettivo di creare e mantenere salute. Sotto questo marchio operano il Servizio di Prevenzione e Attività Fisica dell'istituto di

Dettagli

COMUNICATO STAMPA n 1/2003

COMUNICATO STAMPA n 1/2003 !!" #$ $! %&' (&' )!!" *! *+,#!%-$./! *+,#!%+# 01 2 * ""!"-3 14 Indice COMUNICATO STAMPA n 1/2003 23 luglio 2003 Rinforza per star meglio. Da una prestigiosa rivista la dimostrazione di come non basti

Dettagli

Meglio informati sull artrosi

Meglio informati sull artrosi Meglio informati sull artrosi 11316-270801 www.mepha.ch Quelli con l arcobaleno Quelli con l arcobaleno Cos è l artrosi? L artrosi è una malattia articolare caratterizzata dalla progressiva degenerazione

Dettagli

La scoliosi è una curva anomale del rachide su un sistema di coordinate tridimensionali e un fattore temporale. La scoliosi è una deformazione della colonna che può essere considerata benigna per le alterazioni

Dettagli

I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE. Le lombalgie non chirurgiche

I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE. Le lombalgie non chirurgiche I MERCOLEDÌ DEL CITTADINO: CONOSCERE PER PREVENIRE Le lombalgie non chirurgiche Relatrici: Fiorenza Paci- Annalisa Zampini 18 marzo 2015 Feltre - ore 18.00 GLI ATTACCHI DI DOLORE LOMBARE SONO RICORRENTI

Dettagli

B. Divisione, obbiettivi e motivazioni delle attività proposte.

B. Divisione, obbiettivi e motivazioni delle attività proposte. A. Introduzione Le attività individuate dal D.T e dal D.S. sono le seguenti così come riportato dalle seguente tabella: Tipologia corso Fasce ETA' Corso Paperini Acquaticità ( Bambini ) 3 anni Corso Paperi

Dettagli

Una deviazione di un tratto del rachide che si sviluppa su un piano obliquo. Vera scoliosi

Una deviazione di un tratto del rachide che si sviluppa su un piano obliquo. Vera scoliosi Una deviazione di un tratto del rachide che si sviluppa su un piano obliquo. Vera scoliosi Atteggiamento scoliotico Specifiche alterazioni anatomopatologiche, delle quali la rotazione delle vertebre e

Dettagli

IL TRATTAMENTO ORTESICO NELLA MALATTIA OSTEOPOROTICA VERTEBRALE

IL TRATTAMENTO ORTESICO NELLA MALATTIA OSTEOPOROTICA VERTEBRALE IL TRATTAMENTO ORTESICO NELLA MALATTIA OSTEOPOROTICA VERTEBRALE Claudio Testi Corsetteria Ortopedica Dinamica TLM Gerenzano (VA) ORTESI VERTEBRALI Le ortesi sono dispositivi finalizzati al recupero di

Dettagli

Il Paziente Ortopedico

Il Paziente Ortopedico Il Paziente Ortopedico Fratturato - Fratture vertebrali - Fratture di femore - Fratture di spalla In elezione - Protesi d anca - Protesi di ginocchio - Protesi di spalla Le fratture CAUSE Le fratture vertebrali

Dettagli

CURRICULUM VITAE. CORSI Tecniche di fisioterapia Kinesiterapia analitica di R.Sohier Tecnica Grimaldi Tecnica McKenzie (parte A-B) Auricoloterapia

CURRICULUM VITAE. CORSI Tecniche di fisioterapia Kinesiterapia analitica di R.Sohier Tecnica Grimaldi Tecnica McKenzie (parte A-B) Auricoloterapia CURRICULUM VITAE Michele Romano Nato a Napoli l 08/07/60 Residente in Lodi-26900 Viale Milano 45 Tel: 0371/413715 e-mail: michele.romano@isico.it Sposato due figlie TITOLO DI STUDIO Diploma di Terapista

Dettagli

Rachide & Riabilitazione multidisciplinare Quinto Sesto Evidence-Based Meeting

Rachide & Riabilitazione multidisciplinare Quinto Sesto Evidence-Based Meeting ISTITUTO SCIENTIFICO ITALIANO COLONNA VERTEBRALE con la collaborazione del Gruppo di Studio della Scoliosi e delle patologie vertebrali (GSS) 2010 Sabato 20 marzo 2010 Jolly Hotel, Assago, Milano Presidenti:

Dettagli

2010 2013 PATOLOGIA DEL FILUM TERMINALE ESPERIENZE E PROSPETTIVE. Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale

2010 2013 PATOLOGIA DEL FILUM TERMINALE ESPERIENZE E PROSPETTIVE. Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale 2010 2013 PATOLOGIA DEL FILUM TERMINALE ESPERIENZE E PROSPETTIVE Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale www.centromedicomantia.it DIPARTIMENTO STUDI. Il Dipartimento

Dettagli

Journées Perdriolle 2015

Journées Perdriolle 2015 Journées Perdriolle 2015 LECCE 15 16 17 Ottobre 2015 Hotel President CONGRESSO: IL CORSETTO ORTOPEDICO E LA RIEDUCAZIONE: GESTIONE INTEGRATA Giovedì 15 ore 14,30 19,00 Venerdì 16 ore 8,30 13,00 14,30 19,00

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON

LA RIABILITAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON LA RIABILITAZIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON Emanuela Bartolomucci terapista occupazionale Angela Parlapiano logopedista Isabella Valenza fisioterapista Alberto Busetto fisioterapista RIABILITAZIONE Processo

Dettagli

LA BIOMEDICA POSTURALE

LA BIOMEDICA POSTURALE LA POSTUROLOGIA LA BIOMEDICA POSTURALE La posturologia è la scienza che studia la posizione del corpo umano nello spazio. Nel corpo umano esiste un sistema posturale che viene informato della posizione

Dettagli

Newsletter n 1- Febbraio 2013. Riabilitazione e Performance

Newsletter n 1- Febbraio 2013. Riabilitazione e Performance Newsletter n 1- Febbraio 2013 Direttore Sanitario Dottor Maurizio Bertoni Riabilitazione e Performance La struttura e l aspetto del Training Lab sono diversi da altri Centri di Riabilitazione, dato che

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE AFFETTO DA SCOLIOSI IDIOPATICA

LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE AFFETTO DA SCOLIOSI IDIOPATICA LA RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE AFFETTO DA SCOLIOSI IDIOPATICA Stefano Negrini, Umberto Selleri 53 L origine della cura della scoliosi risale agli albori della medicina, mentre la cinesiterapia come trattamento

Dettagli

ISICO ORGANIZZA IL MASTER ISICO PER LAUREATI IN SCIENZE MOTORIE ATTIVITÀ FISICA ADATTATA E RACHIDE PRESENTAZIONE

ISICO ORGANIZZA IL MASTER ISICO PER LAUREATI IN SCIENZE MOTORIE ATTIVITÀ FISICA ADATTATA E RACHIDE PRESENTAZIONE ISICO ORGANIZZA IL MASTER ISICO PER LAUREATI IN SCIENZE MOTORIE ATTIVITÀ FISICA ADATTATA E RACHIDE PRESENTAZIONE Il Master non universitario, a numero chiuso (minimo 20 massimo 50 partecipanti), si rivolge

Dettagli

Fisioterapia Posturologia Massoterapia Linfodrenaggio Riabilitazione. Dott.ssa. fisioterapista. Sara Vignoli

Fisioterapia Posturologia Massoterapia Linfodrenaggio Riabilitazione. Dott.ssa. fisioterapista. Sara Vignoli Fisioterapia Posturologia Massoterapia Linfodrenaggio Riabilitazione fisioterapista Dott.ssa Sara Vignoli Dott.ssa Sara Vignoli fisioterapista specializzata in posturologia Laureata nel 2010 presso l Università

Dettagli

L acqua strumento di salute di daniela codeluppi

L acqua strumento di salute di daniela codeluppi L acqua strumento di salute di daniela codeluppi RIABILITAZIONE e NUOTO CORPO UMANO ACQUA MOVIMENTO VASCA NUOTO VASCA RIABILITATIVA VASCA TERMALE VASCA POLIFUNZIONALE LEGISLAZIONE: www.aifi.it + www.unc.it

Dettagli

LA SCOGLIOSI CENNI STORICI ED INTRODUZIONE

LA SCOGLIOSI CENNI STORICI ED INTRODUZIONE CENNI STORICI ED INTRODUZIONE LA SCOGLIOSI La scoliosi è una deformità riconosciuta e studiata fin dall'antichità. Una trattazione delle alterazioni strutturali tipiche della scoliosi viene prodotta già

Dettagli

L APPROCCIO RIABITATIVO AL PAZIENTE CHIRURGICO

L APPROCCIO RIABITATIVO AL PAZIENTE CHIRURGICO L APPROCCIO RIABITATIVO AL PAZIENTE CHIRURGICO Negli ultimi anni l approccio prevalente della chirurgia moderna ha evidenziato una sempre maggiore precauzione nell eseguire interventi per la chirurgia

Dettagli

L economia articolare in reumatologia

L economia articolare in reumatologia L economia articolare in reumatologia Dott. Tonino Mele Fisioterapista - Pedagogista UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA CENTRO MEDICO SANT

Dettagli

PREMESSA ALL'EDIZIONE ITALIANA

PREMESSA ALL'EDIZIONE ITALIANA PREMESSA ALL'EDIZIONE ITALIANA Per molti anni, coloro che in Italia operano nel settore della riabilitazione medica hanno avuto notizia delle proposte e delle idee dei loro colleghi stranieri attraverso

Dettagli

Epidemiologia, definizione, eziopatogenesi

Epidemiologia, definizione, eziopatogenesi LA SCOLIOSI: INFORMAZIONI PER I GENITORI Di cosa si tratta? Per scoliosi si intende la curvatura della colonna verso destra o verso sinistra. Di solito si manifesta nell'adolescenza, più spesso nelle femmine

Dettagli

CORSI Tecniche di fisioterapia Kinesiterapia analitica di R.Sohier Tecnica Grimaldi Tecnica McKenzie (parte A- B) Auricoloterapia

CORSI Tecniche di fisioterapia Kinesiterapia analitica di R.Sohier Tecnica Grimaldi Tecnica McKenzie (parte A- B) Auricoloterapia Michele Romano Nato a Napoli l'08/07/60 Residente in Lodi- 26900, Viale Milano 45 TITOLO DI STUDIO Diploma di Terapista della riabilitazione conseguito presso la Croce Rossa di Napoli il 13.7.85. CORSI

Dettagli

La riabilitazione del piede nello sportivo

La riabilitazione del piede nello sportivo La riabilitazione del piede nello sportivo La riabilitazione in ambito sportivo è caratterizzata dalla necessità di brevità nei tempi di recupero e dal raggiungimento di alti livelli di prestazione sportiva.

Dettagli

I.N.R.C.A. Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico - IRCCS. U.O. DI MEDICINA RIABILITATIVA Primario: Dott. P. Pace

I.N.R.C.A. Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico - IRCCS. U.O. DI MEDICINA RIABILITATIVA Primario: Dott. P. Pace I.N.R.C.A. Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico - IRCCS www.inrca.it U.O. DI MEDICINA RIABILITATIVA Primario: Dott. P. Pace @ I.N.R.C.A. 2008 www.giobbe.net e-mail: info@giobbe.net I brillanti

Dettagli

ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA

ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA ADOTTARE UNA POSTURA CORRETTA Gli Osteopati,i Fisioterapisti ed i Posturologi sono molto attenti riguardo la postura dei loro pazienti, consigliando loro come correggerla e come eseguire esercizi correttivi,

Dettagli

!"#$# FERRARI Elena LAGNI Francesca

!#$# FERRARI Elena LAGNI Francesca !"#$# % di FERRARI Elena LAGNI Francesca Abstract: Il trattamento della spondilolistesi resta abbastanza controverso. L applicazione di ortesi è indicata da alcune scuole ed avversata da altre: di fatto

Dettagli

Il team riabilitativo. www.ilfisiatra.it 1

Il team riabilitativo. www.ilfisiatra.it 1 Il team riabilitativo www.ilfisiatra.it 1 TEAM Riabilitativo Fisiatra Fisioterapista Altri medici Infermiere Bioingegnere Psicologo Paziente Terapista occupazionale Logopedista Assistente sociale Educatore

Dettagli

Referente regionale - Dott.ssa Anna Corona responsabile del settore assistenza ospedaliera

Referente regionale - Dott.ssa Anna Corona responsabile del settore assistenza ospedaliera Allegato n. 4 alla Delib.G.R. n. 22/12 del 11.6.2010 Regione proponente: Regione Autonoma della Sardegna Linea progettuale nella quale si colloca il progetto: Linea progettuale c) implementazione delle

Dettagli

Programma della Back School ed esercizi di ginnastica antalgica in acqua: risultati a confronto. Alessandro Sale

Programma della Back School ed esercizi di ginnastica antalgica in acqua: risultati a confronto. Alessandro Sale Programma della Back School ed esercizi di ginnastica antalgica in acqua: risultati a confronto Alessandro Sale Valutazione dell efficacia della Back School in soggetti affetti da rachialgia cronica In

Dettagli

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA COMPRENDERE LE LINEE GUIDA DEI PROFESSIONISTI

LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA COMPRENDERE LE LINEE GUIDA DEI PROFESSIONISTI LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA COMPRENDERE LE LINEE GUIDA DEI PROFESSIONISTI Questa guida include informazioni su ciò che la European Respiratory Society e la American Thoracic Society hanno affermato

Dettagli

IPERCIFOSI. Cifosi posturali Cifosi congenite Cifosi idiopatiche

IPERCIFOSI. Cifosi posturali Cifosi congenite Cifosi idiopatiche IPERCIFOSI Cifosi posturali Cifosi congenite Cifosi idiopatiche IPERCIFOSI Nella pratica clinica si definisce cifosi il dismorfismo del rachide dorsale caratterizzato dall'aumento permanente ed oltre i

Dettagli