DECRETA. che i corsi ex DM 85 per l Anno Accademico 2006/2007 si svolgeranno con le seguenti modalità.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DECRETA. che i corsi ex DM 85 per l Anno Accademico 2006/2007 si svolgeranno con le seguenti modalità."

Transcript

1 IL RETTORE VISTO l art. 2, comma 1, lettera a), della legge n 143 del , riguardante i corsi per il conseguimento dell abilitazione all insegnamento nella scuola di istruzione secondaria; VISTO il Decreto 22 ottobre 2004, n. 270, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 12 novembre 2004, n. 266 Modifiche al regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli atenei, approvato con decreto del Ministro dell Università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509; VISTO il Decreto del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca, n. 85 del ; VISTA la nota ministeriale del 31 marzo 2006, prot. n. 442, avente per oggetto: Programmi dei corsi speciali, art. 2, comma 1-c bis e comma 1-ter legge 143/2004, limitatamente all allegato B; VISTA la nota ministeriale prot. N.1098 del avente per oggetto: Corsi speciali ex lege 143/04 e DM 85/05 ; VISTA le delibere della Giunta della SILSIS-MI del 26 aprile e del 26 giugno 2006; DECRETA che i corsi ex DM 85 per l Anno Accademico 2006/2007 si svolgeranno con le seguenti modalità. INFORMAZIONI GENERALI Per l A.A. 2006/2007 sono attivati i corsi speciali per il conseguimento dell abilitazione all insegnamento secondario limitatamente alle abilitazioni o ambiti disciplinari indicati di seguito nell ottica della modulazione temporale prevista dalla legge 143/ Il corso comprende un numero di ore pari a 600, con un piano didattico così articolato: SCIENZE DELL EDUCAZIONE - PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, SOCIOLOGIA ORE 100 LEZIONI DISCIPLINARI - DISCIPLINE OGGETTO DI INSEGNAMENTO NELLA CLASSE PRESCELTA ORE 300 LABORATORI, SEMINARI, ESERCITAZIONI - LABORATORI DI DIDATTICA DISCIPLINARE - LABORATORI INTERDISCIPLINARI - ATTIVITA DIDATTICHE A DISTANZA E UTILIZZAZIONE DI STRUMENTI INFORMATICI - LABORATORI E SEMINARI DI VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA DIDATTICHE IN PRESENZA DI INSEGNANTI TUTOR - RELAZIONE FINALE ORE 200 TOTALE ORE Le varie attività didattiche saranno svolte, a seconda delle classi di abilitazione o ambiti disciplinari, presso scuole pubbliche messe a disposizione dalla Direzione Scolastica regionale o nelle diverse sedi delle Università che concorrono al funzionamento della SILSIS-MI. Le lezioni si svolgeranno di norma nelle ore pomeridiane e al sabato, secondo calendari che saranno fissati per le singole classi di abilitazione o ambiti disciplinari. I corsi saranno modulati temporalmente in modo da consentire lo svolgimento dell esame finale di abilitazione entro la sessione invernale dell A.A 2006/2007.

2 MISURA DELLE TASSE E CONTRIBUTI La tassa di iscrizione ai corsi è di Euro 2500,00, di cui Euro 175,00 quale tassa di iscrizione, Euro 2205,00 quali contributi universitari ed Euro 120,00 a titolo di rimborso spese (assicurazione dello specializzando, imposte di bolli e stampati). La tassa è pagata in due rate; la prima di Euro 900,00 all atto dell iscrizione; la seconda di Euro 1600,00 entro il 16 aprile NUMERO DI POSTI DISPONIBILI Il numero di posti disponibili per l anno accademico 2006/2007 è pari a 730,così ripartiti per le classi di abilitazione, alcune delle quali raggruppate per ambiti disciplinari: Indirizzo Codice Denominazione Classe o Ambito n posti * disponibili Economico 17/A Discipline economico aziendali 20 * Giuridico 19/A Discipline giuridiche ed economiche 30 * 45/A Lingua straniera: francese 46/A Lingue e civiltà straniere: francese 20 Lingue Straniere 45/A 46/A Lingua straniera: inglese Lingue e civiltà straniere: inglese 50 45/A 46/A Lingua straniera: spagnolo Lingue e civiltà straniere: spagnolo 20 59/A Scienze matematiche, chimiche, fisiche e naturali nella scuola media 60 * Scienze 57/A Scienza degli alimenti 20 Naturali 60/A Scienze naturali, chimica e geografia, microbiologia 40 * Fisico 38/A Fisica 20 * informatico 42/A Informatica 20 * matematico 47/A Matematica 50 * 49/A Matematica e Fisica 60 * 39/A Geografia 15 Linguistico 43/A - Italiano, storia ed educazione civica, geografia nella scuola media 80 Letterario 50/A 51/A Materie letterarie negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado Materie letterarie e latino nei licei e nell istituto magistrale 35 52/A Materie letterarie, latino e greco nel liceo classico 15 Storia dell Arte 61/A Storia dell Arte 20 * Scienze Umane 36/A Filosofia, psicologia e scienze dell educazione 25 37/A Filosofia e storia 40 Tecnologico 35/A Elettrotecnica ed applicazioni 20 * 16/A 72/A Costruzioni, tecnologia delle costruzioni e disegno tecnico Topografia generale 20 * 33/A Educazione tecnica nella scuola media 50 * * Test in comune con i test SILSIS I test dell Indirizzo Linguistico Letterario e della classe 57/A saranno tenuti in comune con la Silsis di Pavia I test dell Indirizzo Lingue Straniere saranno tenuti in comune con la Silsis di Bergamo-Brescia I test dell Indirizzo Scienze umane si svolgeranno in data diversa da quella per i corsi biennali SILSIS TITOLI E PROVE DI AMMISSIONE Possono presentare domanda solo i candidati inseriti negli appositi elenchi forniti dalla Direzione Scolastica regionale.

3 1. L ammissione ai corsi ha luogo attraverso la formulazione di una graduatoria per ciascuna classe di abilitazione attivata, determinata con le seguenti modalità: a) Suddivisione dei candidati in due fasce Nella prima fascia saranno inseriti i candidati privi i qualsiasi abilitazione; Nella seconda fascia saranno inseriti i candidati già in possesso di altre abilitazioni, comunque conseguite. I candidati della prima fascia avranno la precedenza su quelli della seconda, indipendentemente dal punteggio di cui ai successivi punti b) e c). b) attribuzione di punteggi prefissati al voto di laurea secondo la seguente tabella: - voto di laurea o di diploma fino a 90/110 0 punti - voto di laurea o di diploma da 91 a 100/110 2 punti - voto di laurea o di diploma da 101 a 105/110 4 punti - voto di laurea o di diploma da 106 a 107/110 5 punti - voto di laurea o di diploma di 108/110 6 punti - voto di laurea o di diploma di 109/110 7 punti - voto di laurea o di diploma di 110/110 8 punti - voto di laurea o di diploma di 110/110 e lode 10 punti c) Svolgimento di una prova scritta, composta da cinquanta quesiti a risposta multipla, di cui una sola risposta esatta tra le cinque indicate, per un totale massimo di 40 punti. Vengono attribuiti 0,80 punti per ogni risposta esatta, 0 per ogni risposta non data, 0,20 per ogni risposta errata. Tali prove potranno coincidere con quelle assegnate ai candidati che partecipano alle prove di ammissione dell VIII ciclo SILSIS. La graduatoria, unica per tutta la regione, sarà formulata sulla base della somma dei punteggi attribuiti ai punti b) e c). A parità di punteggio prevale il candidato più giovane per età. I candidati in posizione utile potranno immatricolarsi secondo le modalità come specificate nell art.8. Nel caso in cui la stessa classe di abilitazione sia offerta in più di una Scuola o Sezione della Lombardia, la prova sarà comune. I candidati utilmente posizionati potranno scegliere la sede in cui frequentare i corsi, limitatamente al numero di posti disponibili nella sede stessa. 2. Il calendario delle prove di cui al punto 1, alla lettera b) è il seguente: Indirizzo economico giuridico 14 settembre 2006 Indirizzo scienze naturali (esclusa la classe 57/A) 20 settembre 2006 Abilitazione 57/A * 29 settembre 2006 Indirizzo fisico informatico matematico 22 settembre 2006 Indirizzo scienze umane * 27 settembre 2006 Indirizzo tecnologico 27 settembre 2006 Indirizzo lingue straniere * 27 settembre 2006 Indirizzo linguistico letterario * 28 settembre 2006 Indirizzo storia dell arte (classe 61/A) 29 settembre 2006 * Queste prove sono distinte dal test di preselezione SILSIS che si svolgono in date diverse. I candidati troveranno le informazioni circa i luoghi e gli orari di svolgimento delle prove cui sono interessati all albo ufficiale dell Università degli Studi di Milano in via Festa del Perdono 7, nell'atrio del Dipartimento di Fisica, sede della Direzione della Scuola, in via Celoria 16 a Milano, oppure in via telematica presso il sito Internet della Scuola COMMISSIONE GIUDICATRICE E RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO Ai fini dell espletamento delle prove di valutazione, per ogni Indirizzo attivato sarà costituita con provvedimento del Direttore della Scuola, su proposta dei competenti organi della Scuola e, per la parte di competenza, su designazione

4 della Direzione scolastica regionale della Lombardia, una Commissione giudicatrice, composta da un Presidente e da almeno quattro membri più un segretario, in conformità dell art.10 del D.I. 4 giugno 2001, n.268. Il responsabile del procedimento amministrativo, ai sensi della legge , n. 241, è il sig. Giuseppe Boffi, capo ufficio della Segreteria della Facoltà di Medicina e Chirurgia e delle Scuole di Specializzazione. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE ALLE PROVE DI VALUTAZIONE La domanda di iscrizione alla prova di valutazione, pena esclusione, va presentata esclusivamente per via telematica, attraverso i terminali self-service installati presso le sedi dell Università degli Studi di Milano, oppure via web all indirizzo internet (servizi online SIFA servizi di ammissione). La domanda potrà essere compilata a partire dal 31 luglio 2006 fino al 1 settembre 2006 ore Per l iscrizione alla prova di valutazione è richiesto il pagamento di un contributo di a titolo di rimborso spese, da versare presso un qualsiasi ufficio postale sul C/C/P n intestato a Università degli Studi di Milano - via Festa del Perdono, 7, specificando nella causale la dizione: «Test ammissione Corsi Speciali». Il contributo non è dovuto se il test coincide con quello dell VIII ciclo, per il quale in candidato abbia presentato domanda. Nella domanda andranno specificati, sotto la personale responsabilità del candidato: a) codice fiscale (come chiave di accesso al programma), cognome, nome, luogo e data di nascita; b) estremi del pagamento con l indicazione del giorno del versamento, comprovato dal timbro apposto dall ufficio postale; c) classe di abilitazioni per la quale si formula la domanda; d) possesso di eventuali altre abilitazioni, comunque conseguite; e) possesso dei requisiti di laurea ed esami per la classe per cui si richiede l iscrizione f) ogni altra informazione che si ritenga utile comunicare; g) indirizzo, telefono ed eventuale per comunicazioni personali. La domanda potrà comunque essere integrata o corretta entro la scadenza dei termini di presentazione. Alla chiusura della domanda telematica il candidato dovrà eseguirne una stampa, copia della quale, debitamente firmata, dovrà essere inviata alla Scuola come specificato più avanti. La domanda di iscrizione così firmata ha valore di autocertificazione ai sensi delle vigenti norme. Si sottolinea che la stampa di tale attestato non coincide con la conferma della chiusura della procedura informatica, che dovrà essere verificata dal candidato, pena esclusione. Maggiori informazioni sono fornite nella stessa procedura informatica. Per ulteriori informazioni: - relative a questioni di carattere generale ci si può rivolgere alla Segreteria di Direzione della Scuola, via Celoria n. 16, nei giorni e negli orari indicati nel sito e affissi alle bacheche della Scuola; - relative ai singoli Indirizzi sono disponibili le Segreterie di Indirizzo, indicate sul sito Internet; - di carattere amministrativo è competente la segreteria amministrativa delle scuole di specializzazione, Santa Sofia 9/1. Copia della domanda ottenuta dalla procedura informatica, debitamente completata con le precisazioni richieste relative agli esami superati, firmata e corredata da:copia della ricevuta del versamento del contributo di 50,00 dovrà essere consegnata al momento alla prova di valutazione. Non saranno considerate valide le domande inviate via fax o via . I cittadini comunitari, ovunque residenti, e quelli extracomunitari, legalmente soggiornanti in Italia, devono fornire nell apposito spazio della maschera informatica elementi utili per trasformare, negli equivalenti valori delle Università italiane, la votazione di laurea e le votazioni degli esami sostenuti per conseguire la laurea. Tali informazioni dovranno essere confermate al momento della presentazione della domanda di immatricolazione da parte dei candidati collocati in graduatoria utile. MODALITÀ DI ESPLETAMENTO DELLE PROVE DI VALUTAZIONE Tre giorni prima della data del test sarà possibile conoscere sul sito della scuola l aula in cui il candidato dovrà sostenere la prova. Per accedere all aula il candidato dovrà essere munito di un documento di identità valido da esibire all apposita Commissione all atto del riconoscimento.

5 I candidati portatori di handicap, ai sensi della Legge 5 febbraio 1992 n.104, dovranno fare esplicita richiesta in relazione al proprio handicap, riguardo all'ausilio necessario, nonché all'eventuale necessità di tempi aggiuntivi per poter sostenere le prove di concorso. Durante lo svolgimento delle prove è fatto divieto ai candidati di uscire dall aula. I candidati non possono utilizzare appunti manoscritti, testi di qualunque specie e telefoni cellulari. Per gli Indirizzi delle scienze naturali, fisico informatico matematico e tecnologico è consentito l uso di una calcolatrice numerica non programmabile. Il concorrente che contravverrà alle sopraccitate disposizioni o abbia copiato in tutto o in parte la prova è escluso dalla prova. La commissione e il personale addetto alla vigilanza curano l osservanza delle disposizioni stesse e hanno la facoltà di adottare i provvedimenti necessari. Per quanto non previsto dal presente bando si applicano le disposizioni dei concorsi pubblici. Al termine delle prove sarà possibile consultare nel sito informatico sopra indicato le graduatorie. Non si forniscono a riguardo informazioni telefoniche. I candidati hanno facoltà di esercitare il diritto di accesso agli atti del procedimento ai sensi della legge 241/90. DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE La domanda di immatricolazione, da effettuarsi attraverso i terminali self-service o dal sito web dell Ateneo: - servizi online SIFA servizi di immatricolazione, deve essere presentata sotto pena di decadenza, entro i 15 giorni successivi alla data di affissione delle graduatorie delle prove di valutazione, alla stessa Segreteria Amministrativa della Scuola di specializzazione (Santa Sofia 9/1- Milano). Alla domanda di immatricolazione vanno allegate la ricevuta del versamento della prima rata delle tasse e contributi e una foto formato tessera. I candidati ammessi che non avranno regolarizzato entro i termini stabiliti la loro posizione amministrativa con la presentazione della domanda di immatricolazione saranno ritenuti rinunciatari. I candidati la cui certificazione risultasse difforme da quanto autodichiarato saranno esclusi dalla graduatoria e denunciati d ufficio all Autorità Giudiziaria. PROGRAMMI DELLE PROVE D'AMMISSIONE I quesiti vertono sui programmi previsti dal DM39/98. Milano, 24 luglio 2006 Reg.to al n il 25/07/2006 Pubblicato in data 25/07/2006 IL RETTORE Enrico Decleva F.to Enrico Decleva

IL RETTORE DECRETA. n posti disponibili 45/A 46/A. Indirizzo Codice Denominazione Classe o Ambito

IL RETTORE DECRETA. n posti disponibili 45/A 46/A. Indirizzo Codice Denominazione Classe o Ambito Decreto prot. n. 14719/IV/008 IL RETTORE VISTO l art. 2, comma 1, lettera a), della legge n 143 del 04.06.2004, riguardante i corsi per il conseguimento dell abilitazione all insegnamento nella scuola

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO Classe di concorso A031/A032 DM n. 312 del 16.05.2014. Bando di accesso ai corsi A. A. 2014-15

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO Classe di concorso A031/A032 DM n. 312 del 16.05.2014. Bando di accesso ai corsi A. A. 2014-15 ISTITUTO MUSICALE VINCENZO BELLINI CATANIA Istituto Superiore di Studi Musicali TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO Classe di concorso A031/A032 DM n. 312 del 16.05.2014 Bando di accesso ai corsi A. A. 2014-15

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE (CLASSE L -20) COMUNICAZIONE E SOCIETA (CLASSE L 20)

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE (CLASSE L -20) COMUNICAZIONE E SOCIETA (CLASSE L 20) Div. III-1 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE (CLASSE L -20) COMUNICAZIONE E SOCIETA (CLASSE L 20) ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SECONDA E TERZA SESSIONE DELLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN: MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA la legge 24 dicembre 1993, n. 537 recante «Interventi correttivi di finanza pubblica»

Dettagli

Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive

Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive Bando per l ammissione al Corso di Laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Classe L-24 (classe delle lauree in scienze e tecniche psicologiche)

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2009/2010 IL RETTORE VISTA VISTA la legge 2.8.1999,n. 264 recante norme in materia di accessi

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE DEI CORSI DI LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE E DEL MANAGEMENT SCIENZE INTERNAZIONALI E ISTITUZIONI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE DECRETO N. 214 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI ANNO ACCADEMICO 2016/2017 IL RETTORE VISTA

Dettagli

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Rep. 2130/2008 Prot. 27151 Anno Accademico 2008/2009 BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE IL RETTORE VISTA La Legge 2 Agosto 1999, n. 264

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Scienze della formazione Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria Per l A.A. 2006/2007 è bandito il concorso per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2007/2008 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2007/2008 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DELLE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2007/2008 IL RETTORE VISTA VISTO VISTO VISTO VISTA VISTO la legge 2.8.1999,n. 264 recante norme

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 12 aprile 2006 Definizione, modalita' e contenuti delle prove di ammissione alle scuole di

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN CHIMICA, CHIMICA INDUSTRIALE, INFORMATICA (SEDE DI MILANO), INFORMATICA (SEDE DI CREMA), INFORMATICA MUSICALE, INFORMATICA PER LA COMUNICAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO SEGRETERIE (Polo di Macchia Romana) DECRETO N. 321 del 09 LUGLIO 2014 VISTA la legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come modificata dalla legge 28 gennaio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE. Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE. Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013 Versione del 31/07/2013 Modificata la data della prova di lingua italiana per gli stranieri (2 settembre

Dettagli

Decreto n. 624-2006 Prot. 19992

Decreto n. 624-2006 Prot. 19992 Decreto n. 624-2006 Prot. 19992 Bando di attivazione dei corsi speciali per l abilitazione all insegnamento per le classi di abilitazione A e per gli ambiti disciplinari AD 1-6 (legge n. 143 del 4 giugno

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA

DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA DIPARTIMENTO PER GLI STUDENTI E LA FORMAZIONE POST LAUREA AVVISO RELATIVO ALLE MODALITA DI ESPLETAMENTO DELLA PROVA D ESAME PER L AMMISSIONE ALLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI A.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE Vista Vista la Legge 19.11.1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici universitari ; la Legge 2.8.1999,

Dettagli

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015

I L R E T T O R E. Data 12/02/2015. Protocollo 3268-III/4. Rep. D.R. 198-2015 Protocollo 3268-III/4 Data 12/02/2015 Rep. D.R. 198-2015 Area Didattica,Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott.tommaso Vasco

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE in PSICOLOGIA CLINICA PROVA DI AMMISSIONE AL I ANNO A.A. 2008/2009 RISERVATO AI LAUREATI NON MEDICI È indetto

Dettagli

VADEMECUM NORMATIVO PER L ORGANIZZAZIONE DEI CORSI DI TFA II CICLO

VADEMECUM NORMATIVO PER L ORGANIZZAZIONE DEI CORSI DI TFA II CICLO VADEMECUM NORMATIVO PER L ORGANIZZAZIONE DEI CORSI DI TFA II CICLO Prova scritta Art.6 D.M.312/2014 comma 2 DISPOSIZIONI NORMATIVE E MINISTERIALI Le prove di accesso vertono sui programmi disciplinari

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO ASSS/CB/LI IL RETTORE Vista Vista Visti Visto Vista Viste la Legge 19.11.1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

IL DIRETTORE D E C R E T A. Art. 1 Attivazione moduli di 400 ore

IL DIRETTORE D E C R E T A. Art. 1 Attivazione moduli di 400 ore Affisso all Albo il 6 febbraio 2007 Prot. n. del 6 febbraio 2007 Bando di ammissione per attività formative per l integrazione scolastica degli alunni in situazione di handicap, riservati a docenti già

Dettagli

Scienza dell Alimentazione

Scienza dell Alimentazione Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 4 Fascicolo n 38101 del 17/05/2012 UOR formav CC RPA Lo Presti Decreto n 2052/2012 IL RETTORE VISTA VISTA il D.P.R. 10 Marzo 1982, n. 162, concernente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Rep. n. 279/2015 Prot. n. 15618/V/2 del 22.5.2015 AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA A NUMERO PROGRAMMATO DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26).

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). 1 - NORME PER L'AMMISSIONE AL 1 ANNO DI CORSO E' titolo di ammissione il Diploma rilasciato da un Istituto

Dettagli

AVVISO DI BANDO CONCORSO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A NUMERO PROGRAMMATO)

AVVISO DI BANDO CONCORSO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A NUMERO PROGRAMMATO) FACOLTÀ: SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE POLITICHE E SOCIALI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (CLASSE LM-85BIS) Requisiti di ammissione: L'ammissione al corso

Dettagli

Art. 3 Domanda e modalità per l ammissione Per essere ammesso al Master, il candidato dovrà effettuare online, entro la data 8 luglio 2015:

Art. 3 Domanda e modalità per l ammissione Per essere ammesso al Master, il candidato dovrà effettuare online, entro la data 8 luglio 2015: MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CUCINA POPOLARE ITALIANA DI QUALITÀ ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università degli Studi di Scienze

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT (LM-68) ANNO ACCADEMICO 2012/2013

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT (LM-68) ANNO ACCADEMICO 2012/2013 FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT (LM-68) ANNO ACCADEMICO 2012/2013 Art. 1 - Posti disponibili e requisiti per la partecipazione alla prova Per l Anno

Dettagli

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in

Bando di ammissione. al corso di laurea magistrale a ciclo unico in. Giurisprudenza. e ai corsi di laurea in Bando di ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e ai corsi di laurea in Interfacce e Tecnologie della Comunicazione Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Servizio

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SISTEMA QUALITA NEL LABORATORIO CHIMICO ANALITICO

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SISTEMA QUALITA NEL LABORATORIO CHIMICO ANALITICO BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SISTEMA QUALITA NEL LABORATORIO CHIMICO ANALITICO Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi Prot. n. 1002 /D1 Bando per l ammissione al corso biennale di Diploma Accademico di secondo livello in DESIGN DEI SISTEMI Anno Accademico 2011/2012 (Delibera n. 217 del Consiglio Accademico del 30.06.11)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Ufficio Gestione Segreterie Studenti Bando per l ammissione al corso di laurea in FILOSOFIA E SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L5/L19) ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Università degli Studi di Sassari

Università degli Studi di Sassari Decreto n. 1690 del 10/11/2006 Prot. n 33469 Università degli Studi di Sassari III Divisione Studenti Ufficio Scuole di Specializzazione e Dottorati di ricerca Anno 2006 Titolo III Classe 3 Fascicolo III/3.8

Dettagli

Bando di ammissione a.a.2006-2007

Bando di ammissione a.a.2006-2007 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI LECCE FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE BIOLOGICHE (Classe 12) www.biologia.unile.it Bando di ammissione a.a.2006-2007 La

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza Decreto Rettorale n. 232 Il Rettore Visto Visto lo Statuto dell'università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, emanato con Decreto Rettorale n. 92 del 29 marzo 2012 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza D.R. n. 207 del 27 luglio 2011 Il Rettore Vista Ravvisata lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio

Dettagli

FISICA CHIMICA MATEMATICA

FISICA CHIMICA MATEMATICA FISICA CHIMICA MATEMATICA con il sostegno Regione Autonoma Friuli Venezia-Giulia enti fondatori Area di Ricerca Comune di Trieste Consorzio per la Fisica Università degli Studi di Trieste enti/soci sostenitori

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E VISTO VISTO VISTA VISTA RITENUTO VISTO la deliberazione assunta dal Senato Accademico nella seduta

Dettagli

Dipartimento di ECONOMIA e STATISTICA. UniversitàdegliStudidiParma F a c o l t à d i E c o n o m i a

Dipartimento di ECONOMIA e STATISTICA. UniversitàdegliStudidiParma F a c o l t à d i E c o n o m i a Dipartimento di ECONOMIA e STATISTICA UniversitàdegliStudidiParma F a c o l t à d i E c o n o m i a RIAPERTURA DEI TERMINI Ferma restando la validità del seguente Bando, si comunica che sono stati riaperti

Dettagli

FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE. 330 Numero dei posti riservati agli studenti extracomunitari

FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE. 330 Numero dei posti riservati agli studenti extracomunitari FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Conoscenze richieste per l accesso Per essere ammessi al corso di laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE ai TIROCINI FORMATIVI ATTIVI (T.F.A.) (istituti ai sensi del DM del 10 settembre 2010, n. 249)

BANDO DI AMMISSIONE ai TIROCINI FORMATIVI ATTIVI (T.F.A.) (istituti ai sensi del DM del 10 settembre 2010, n. 249) RIPARTIZIONE POST LAUREA UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO BANDO DI AMMISSIONE ai TIROCINI FORMATIVI ATTIVI (T.F.A.) (istituti ai sensi del DM del 10 settembre 2010, n. 249) ANNO ACCADEMICO 2011/12

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 20 aprile 2015, n. 48 - (GU n.99 del 30-4-2015) Regolamento concernente le modalita' per l'ammissione dei medici alle scuole di specializzazione

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7446 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 370/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

"La gestione integrata multidisciplinare delle patologie di interesse endocrinologico nel bambino e nell'adolescente"

La gestione integrata multidisciplinare delle patologie di interesse endocrinologico nel bambino e nell'adolescente BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI II LIVELLO IN "La gestione integrata multidisciplinare delle patologie di interesse endocrinologico nel bambino

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Management dell Innovazione e Imprenditorialità (classe LM 77)

Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Management dell Innovazione e Imprenditorialità (classe LM 77) Div. III-1 Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Management dell Innovazione e Imprenditorialità (classe LM 77) ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA La legge 02.08.1999,

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A Facoltà di Medicina e Chirurgia Ufficio Segreteria Studenti IL RETTORE 3204 VISTO il D. M. n. 509/1999, con il quale è stato approvato il regolamento recante norme concernenti l autonomia didattica degli

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione alle Scuole di Specializzazione di Medicina veterinaria ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE

Bando di concorso per l ammissione alle Scuole di Specializzazione di Medicina veterinaria ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE Bando di concorso per l ammissione alle Scuole di Specializzazione di Medicina veterinaria ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTO il D.P.R. N. 162 del 10 MARZO 1982; VISTO il D.M. 16.09.1982; VISTA

Dettagli

I L R E T T O R E. d e c r e t a

I L R E T T O R E. d e c r e t a D. R. n. 3861 REG. XVS I L R E T T O R E VISTO il "Regolamento Recante Norme Concernenti l'autonomia Didattica degli Atenei" approvato con Decreto dal Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 (All.1 D.R. n. 1828/2015) Art.1 (Disposizioni

Dettagli

Università per Stranieri di Siena: http://www.unistrasi.it/323/2734/concorso_tfa_2014.htm

Università per Stranieri di Siena: http://www.unistrasi.it/323/2734/concorso_tfa_2014.htm Bando di concorso per l accesso ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo attivati presso le Università di Firenze, Pisa, Siena e Siena stranieri Anno accademico 2014/2015 Articolo 1 Definizioni Ai sensi

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/3 ET IL RETTORE visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n.

Dettagli

Il Rettore. Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo. 64570 Del 24/09/2014. Decreto n. 3304/2014

Il Rettore. Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo. 64570 Del 24/09/2014. Decreto n. 3304/2014 Università degli Studi di Palermo Titolo VI Classe 5 Fascicolo 64570 Del 24/09/2014 UOR Post-lauream CC RPA Lo Presti Decreto n. 3304/2014 Il Rettore Visto Visto Visto Visti il Decreto del Ministero dell

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata Coordinamento Generale delle Segreterie Studenti Settore III Scuole di specializzazione Area Sanitaria IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi

Dettagli

Requisiti di ammissione Diploma di istruzione secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.

Requisiti di ammissione Diploma di istruzione secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. Immatricolazioni Anno Accademico 2015-2016 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO: LM85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Posti disponibili al I anno: 175 - contingente autorizzato a.a. 2015-2016

Dettagli

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ' DEGLI STUDI DI PERUGIA SELEZIONE PER L'ACCESSO AI CORSI DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO (TFA), A.A. 2014-2015, FINALIZZATI AL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE PER L'INSEGNAMENTO NELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2015-2016 IL RETTORE DECRETO N. 127 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08

Studi di Bari, indetto con D.R. n. 3468 del 27/08 D. R. n. 3652 IL RETTORE Modifica e riapertura termini del bando di concorso per l ammissione al corso di laurea magistrale in Formazione e gestione delle risorse umane (LM-51 e LM-57) presso il Dipartimento

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata BANDO Dl CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN FARMACIA (classe LM-13 D.M. 270/2004 Farmacia e Farmacia Industriale) MACROAREA DI SCIENZE MM FF NN E FACOLTA DI MEDICINA

Dettagli

MINISTERO DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA di NAPOLI

MINISTERO DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE. CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA di NAPOLI MINISTERO DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA SAN PIETRO A MAJELLA di NAPOLI BANDO DI CONCORSO per l accesso al Biennio di secondo livello per la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Bando di concorso per l ammissione al corso di laurea in Economia Aziendale (Classe L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale) Anno Accademico 2012-2013 RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

Dettagli

A.A. 2015/2016 - AVVISO

A.A. 2015/2016 - AVVISO A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea ad accesso programmato in: OTTICA E OPTOMETRIA (LB24, CLASSE L-30) PROVA DI AMMISSIONE

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7451 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 371/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE Corso di Laurea Magistrale Interclasse FILOSOFIA E SCIENZE DELL EDUCAZIONE Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 Premessa E attivato presso

Dettagli

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura Vista Viste IL RETTORE Il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art.3 comma 9 che, in attuazione dell art.1 comma 15 della legge n. 4 del 14.01.1999, dispone

Dettagli

Decreto n..358.15 Prot.. 10893 LA RETTRICE

Decreto n..358.15 Prot.. 10893 LA RETTRICE Decreto n..358.15 Prot.. 10893 LA RETTRICE - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999; - Visto il D.M. n. 270 del 22/10/2004;

Dettagli

ATTIVAZIONE TFA ORDINARIO CLASSE DI CONCORSO A077 IL DIRETTORE

ATTIVAZIONE TFA ORDINARIO CLASSE DI CONCORSO A077 IL DIRETTORE Istituto Superiore di Studi Musicali Conservatorio G.F.Ghedini Via Roma 19 12100 Cuneo Tel +39 0171 693148; fax +39 0171 699181 www.conservatoriocuneo.it Decreto n. 410 ATTIVAZIONE TFA ORDINARIO CLASSE

Dettagli

MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CULTURA DEL VINO ITALIANO ANNO ACCADEMICO 2015/2016

MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CULTURA DEL VINO ITALIANO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AL MASTER DI 1 LIVELLO IN CULTURA DEL VINO ITALIANO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università degli Studi di Scienze Gastronomiche,

Dettagli

QUADRO ORGANIZZATIVO E DIDATTICO

QUADRO ORGANIZZATIVO E DIDATTICO DIV.III-7/ED/GB/mb Manifesto degli studi e avviso di bando di concorso per l ammissione alla Scuola di Specializzazione per le PROFESSIONI LEGALI Anno Accademico 2015/2016 Con Decreto Interministeriale

Dettagli

Art. 2 Requisiti per l ammissione

Art. 2 Requisiti per l ammissione MODALITÀ DI AMMISSIONE E ISCRIZIONE AI MASTER DI 1 LIVELLO IN ALTO APPRENDISTATO PER PANETTIERI E PIZZAIOLI E IN ALTO APPRENDISTATO PER MASTRI BIRRAI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 Art. 1 Indicazioni di carattere

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Il Rettore Decreto Rettorale n. 231 Visto lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio 1995 n.169

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie

Bando di concorso per l ammissione ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie Div. III Bando di concorso per l ammissione ai corsi di laurea magistrale delle Professioni Sanitarie ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di

Dettagli

D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 ANNO ACCADEMICO 2013 2014

D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 ANNO ACCADEMICO 2013 2014 D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 Avviso relativo alla presentazione della domanda di iscrizione ai Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo

Dettagli

Master di 2 Livello. «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia»

Master di 2 Livello. «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia» Facoltà di Scienze della Formazione Uniser Pistoia Comune di Pistoia Gruppo Nazionale Nidi-Infanzia Master di 2 Livello «Coordinatore pedagogico di asili nido e servizi per l infanzia» Coordinatore Prof.

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI I LIVELLO IN

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI I LIVELLO IN BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI I LIVELLO IN GESTIONE E CONSERVAZIONE DELL AMBIENTE E DELLA FAUNA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n.

Dettagli

Prot. n. 16770 VII.1 Rep. DR n. 787-2015

Prot. n. 16770 VII.1 Rep. DR n. 787-2015 Prot. n. 16770 VII.1 Rep. DR n. 787-2015 Data 03/07/2015 Oggetto: Concorso per l ammissione anno accademico 2015/2016 al Corso di laurea in Lettere e Beni culturali e al Corso di laurea in Scienze dell

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 4, comma 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341;

IL RETTORE. VISTO l art. 4, comma 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341; Ufficio Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTA la Legge 9 maggio 1989, n. 168; VISTO l art. 4, comma 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTA VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA la Legge 2 agosto

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

Anno Accademico 2008/2009

Anno Accademico 2008/2009 Ministero Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Conservatorio di Musica Girolamo Frescobaldi Via Previati, n. 22 44100 Ferrara Tel. 0532 207412 Fax 0532 247521 www. conservatorioferrara.it

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXIX CICLO SCADENZA: 19 settembre 2013 Art.

Dettagli