COMUNE DI SANREMO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SANREMO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE"

Transcript

1 COMUNE DI SANREMO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE Cimitero Comunale di Valle Armea,Cimitero Monumentale della Foce, Cimiteri frazionali di Coldirodi, Bussana, Poggio, Verezzo S.Antonio e Verezzo S. Donato ALLEGATO B) ATTIVITA DI GESTIONE Cap Tel Fax Sede: Via Martiri della Libertà 15 - Partita IVA

2 ATTIVITA DI GESTIONE COMPLESSI CIMITERIALI CIMITERO COMUNALE DI VALLE ARMEA, CIMITERO MONUMENTALE DELLA FOCE, CIMITERI FRAZIONALI DI COLDIRODI, BUSSANA, POGGIO, VEREZZO S. ANTONIO, VEREZZO S.DONATO Descrizione opere compiute PULIZIE 1. LAVORI DI PULIZIA AREE INTERNE ED ESTERNE PERIMETRALI I CIMITERI A CARATTERE PERIODICO: Servizi igienici a disposizione del pubblico Spazzatura manuale; Rimozione di ragnatele od altro; Spolveratura di porte e finestre interne ed esterne, arredi, punti luce e similari; Lavaggio di pavimenti e rivestimenti; Lavaggio e disinfezione di tazze, orinatoi, lavabi; Svuotamento contenitori per rifiuti, con sostituzione di sacchetti idonei, fornitura e collocazione di carta igienica e salviette asciugamani Lavaggio di porte e finestre interne ed esterne, vetri, maniglie, interruttori, punti luce e similari, arredi e similari; Lavaggio e disinfezione di scopini per bagno, porta carta igienica, dispensatori di sapone ed altre attrezzature similari; Quotidianamente 1 volta per settimana (prima dei giorni festivi) Pagina 2 di 7

3 Camera mortuaria, sala autoptica, celle frigorifere e servizi igienici del personale sanitario Spazzatura manuale; Rimozione di ragnatele od altro; Spolveratura di porte e finestre Interne ed esterne arredi, punti luce e similari, pareti; Lavaggio e pulizia di pavimenti e rivestimenti; Svuotamento contenitori per rifiuti, con sostituzione di sacchetti idonei. Lavaggio e disinfezione di tazze orinatoi lavabi, scopini per bagno porta carta igienica, dispensatori di sapone ed attrezzature similari. Lavaggio e pulizia del banco settorio; Lavaggio e pulizia delle celle frigorifere; Lavaggio di porte e finestre interne ed esterne, vetri, maniglie, interruttori, punti luce e similari arredi e similari Quotidianamente Prima e dopo l utilizzo 1 volta al mese e all occorrenza 1 volta a settimana Aree pavimentate entro le strutture cimiteriali Spazzatura manuale o meccanica; Raccolta dei rifiuti; Svuotamento contenitori per rifiuti, con sostituzione di sacchetti idonei. 2 volte a settimana Pagina 3 di 7

4 Aree pavimentate di pertinenza oltre le mura cimiteriali zona di accesso Spazzatura manuale o meccanica dell area asfaltata; Raccolta rifiuti di qualsiasi genere quali vasi recipienti in plastica, stracci, carta, cellophane, ceri abbandonati ecc..e riversamento degli stessi nei cassonetti messi a disposizione dell Amministrazione Comunale; Svuotamento dei contenitori per rifiuti con sostituzione di sacchetti idonei e riversamento degli stessi nei cassonetti messi a disposizione dell Amministrazione Comunale; 2 volte a settimana Quotidianamente per le festività 01/10-05/11 20/12-07/01 Settimana Pasquale Aree libere entro e oltre le mura cimiteriali Spazzatura manuale o meccanica delle aree asfaltate e/o pavimentate; Raccolta rifiuti di qualsiasi genere quali vasi recipienti in plastica, stracci, carta, cellophane, ceri abbandonati ecc..e riversamento degli stessi nei cassonetti messi a disposizione dell Amministrazione Comunale; Svuotamento dei contenitori per rifiuti con sostituzione di sacchetti idonei e riversamento degli stessi nei cassonetti messi a disposizione dell Amministrazione Comunale; Pulizia e riassetto dei vialetti inghiaiati con raschiatura e rastrellatura della ghiaia; Pulizia e riassetto di aree a verde con rastrellatura del fogliame o di parti secche vegetali, raccolta di ogni materiale presente di qualsiasi natura sia si tratti di rifiuto che posto in maniera provvisoria 2 volte a settimana Quotidianamente per le festività 01/10-05/11 20/12-07/01 Settimana Pasquale Livellamento ed opportuna ricarica di idoneo materiale inerte dei vialetti, che dovrà essere compattato ad evitare fenomeni di erosione per differente permeabilità e drenaggio del piano di calpestio, oltre che formazione di pozzanghere o zone fangose, o comunque situazioni di dissesto 1 volta ogni tre mesi ed in ogni caso ogni volta necessiti Pagina 4 di 7

5 Aree coperte entro le mura cimiteriali fuori terra Rimozione di ragnatele od altro; Spolveratura di pareti, lapidi di guerra, steli, monumenti, arredi fissi e similari; 1 volta per bimestre Pulizia di gronde, pluviali, caditoie, pozzetti, griglie di raccolta acque piovane, rete fognatura acque di scarico e difese; Verifica imbocchi con rete fognatura comunale; Ogni sei mesi e in caso di necessità RACCOLTA E SMALTIMENTO DI PRODOTTI VEGETALI CADUTI AL SUOLO PER EVENTI METEREOLOGICI All accadimento dell evento meteorologico e in caso di necessità 2. LAVORI DI PULIZIA AREE INTERNE ED ESTERNE NEI CIMITERI A CARATTERE STRAORDINARIO: Percorsi entro e fuori le mura cimiteriali Sgombero della neve in tutte le aree di passaggio, vialetti pedonali, accessi eseguito a mano o con idonei mezzi meccanici al fine di garantire l agibilità in sicurezza; Spargimento di sale antigelo sui viali, sui percorsi pavimentati soggetti ad intemperie sulle scale, sulle rampe ove necessario; All accadimento dell evento meteorologico e in caso di necessità Tutte le aree entro e fuori le mura cimiteriali Pulizie generali ed accurate, secondo le modalità di cui ai punti precedenti estese a tutte le aree cimiteriali; 1 volta per anno in occasione della commemorazione dei defunti Pagina 5 di 7

6 MANUTENZIONE VERDE E STESURA DI GHIAINO 3. LAVORI DI MANUTENZIONE DELLE AREE INTERNE E AL PERIMETRO CIMITERIALE A CARATTERE PERIODICO: Tappeti erbosi e stesura ghiaino Irrigazione dei tappeti erbosi; Rasatura e rifinitura dei tappeti erbosi delle aiuole e delle bordure, eseguito a mano o con mezzi meccanici idonei, in modo da mantenere i tappeti erbosi in stato decoroso; Raccolta e trasporto a rifiuto dell erba rasata nei cassonetti messi i disposizione dell Amministrazione; Pulizia accurata di tombe, arredi, pavimentazioni, e quant altro al termine di ogni operazione di sfalcio e rifinitura; Stesura di ghiaino nei vialetti interni prospicienti i campi di inumazione Periodicamente all occorrenza Periodicamente all occorrenza Cespugli e siepi a forma libera Potatura, rimonda del seccume e tagli di ritorno, al fine di mantenere un assetto vegetativo uniforme e decoroso; Raccolta e trasporto a rifiuto delle potature e del rimondo in apposito cassonetto messo a disposizione dell Amministrazione; Pulizia accurata di tombe, arredi, pavimentazioni, e quant altro al termine di ogni operazione di rifinitura Irrigazione di siepi e cespugli per garantire il buono stato vegetativo delle essenze Pulizia accurata di tombe, arredi, pavimentazioni, e quant altro al termine di ogni operazione di irrigazione 2 volte per anno Periodicamente all occorrenza Pagina 6 di 7

7 4. INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA, EDILIZIA, IMPIANTISTICA ED OPERE DA ELETTRICISTA Il concessionario dovrà assicurare il funzionamento e gli standard prestazionali di tutti gli impianti e delle strutture dei cimiteri mediante gli interventi necessari (idraulico, muratore, elettricista, fabbro, ) ricadenti all interno della definizione di manutenzione ordinaria. Tali interventi comprendono: a) gli interventi periodici preventivi necessari a mantenere l efficienza degli impianti ed il decoro delle strutture compreso piccole riparazioni e pitturazioni delle cancellate e delle ringhiere, piccole riprese di intonaci su limitate superfici, riparazioni occasionali rotture e perdite tubazioni non ripetitive, sostituzione rubinetterie fontanelle ed altre eventuali piccole riparazioni richieste dall Amministrazione Comunale Pagina 7 di 7

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE (Cimiteri di Cologna Veneta,San Andrea, San Sebastiano e Spessa) ALLEGATO B) ATTIVITA DI GESTIONE ATTIVITA DI GESTIONE COMPLESSI

Dettagli

Servizi Cimiteriali periodo 1.4.2011-31.3.2014. Elenco offerta prezzi unitari

Servizi Cimiteriali periodo 1.4.2011-31.3.2014. Elenco offerta prezzi unitari Città di Portogruaro Provincia di Venezia Area Tecnica Settore Manutenzioni Servizi Cimiteriali periodo 1.4.2011-31.3.2014 Elenco offerta prezzi unitari Data 3.11.2010 Il Responsabile del Procedimento

Dettagli

COMUNE DI GONZAGA CODICE CIG: 0539680E02 ALLEGATO A) ELENCO PREZZI UNITARI/ COMPUTO METRICO OPERAZIONI CIMITERIALI E MANUTENZIONI

COMUNE DI GONZAGA CODICE CIG: 0539680E02 ALLEGATO A) ELENCO PREZZI UNITARI/ COMPUTO METRICO OPERAZIONI CIMITERIALI E MANUTENZIONI COMUNE DI GONZAGA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEI CIMITERI DEL COMUNE DI GONZAGA Periodo: 01 gennaio 2011 31 dicembre 2015 CODICE CIG: 0539680E02 ALLEGATO A) ELENCO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L ESECUZIONE DI TUTTE LE OPERE E SERVIZI OCCORRENTI PER LA GESTIONE DEL CIMITERO CONSORTILE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L ESECUZIONE DI TUTTE LE OPERE E SERVIZI OCCORRENTI PER LA GESTIONE DEL CIMITERO CONSORTILE CONSORZIO INTERCOMUNALE PER IL SERVIZIO CIMITERIALE TRA I COMUNI DI CERCOLA, SAN SEBASTIANO AL VESUVIO E MASSA DI SOMMA Via Ferrovia n 31-80040 - CERCOLA Tel. 081.7331654 Fax: 081.7331654 http:// www.consorziocimiteriale.it

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE

UFFICIO TECNICO COMUNALE UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI TRIGGIANO P.IVA: 00865250724 - Tel. 0804628.206 - Fax: 0804628.203 e-mail: llpp@comune.triggiano.bari.it SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI, CUSTODIA E MANUTENZIONE

Dettagli

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI a) Palazzo di Città P.zza IV Novembre, 19 piani I, II e III mq. 900; b) Ufficio Tributi Via Kennedy, 23 - mq. 90; c) Ufficio di Polizia Municipale - Via Genova - mq. 650 (comprensivi

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO Pulitura, lavatura e disinfezione dei servizi igienici, dei lavabi, delle pareti, dei pavimenti, dei gabinetti di decenza e di ogni altro sanitario avendo cura che i condotti

Dettagli

COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO DISCIPLINARE DI GESTIONE DEL CIMITERO COMUNALE

COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO DISCIPLINARE DI GESTIONE DEL CIMITERO COMUNALE COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO DEL CIMITERO COMUNALE 1 INDICE 1. SERVIZI PREVISTI... 3 2. OPERAZIONI CIMITERIALI... 3 2.1. ORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE - MANSIONI DEL PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO IL CIMITERO...

Dettagli

CITTA di CORDENONS SERVIZI TECNICI

CITTA di CORDENONS SERVIZI TECNICI CITTA di CORDENONS ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DEL BACINO CELLINA MEDUNA CITTA DI CORDENONS-COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA-SAN QUIRINO-ZOPPOLA Piazza della Vittoria n.1 33084 Cordenons SERVIZI

Dettagli

FREQUENZA DEGLI INTERVENTI SU TUTTO IL LOTTO 2 : - DA LUNEDI A SABATO -

FREQUENZA DEGLI INTERVENTI SU TUTTO IL LOTTO 2 : - DA LUNEDI A SABATO - LOTTO 2 ALLEGATO A.2 VIA BOLOGNA 74 : - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE - COMANDO VIA GIOLITTI 42 : - SEZIONE 1 - CENTRO CROCETTA + LOCALI EX CUSTODE VIA PINCHIA 11 : - SEZIONE 2 - SANTA RITA CORSO PESCHIERA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA CUSTODIA E MANUTENZIONE DEL CIMITERO DI ALME E SEPOLTURA FERETRI PERIODO 2009-2001

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA CUSTODIA E MANUTENZIONE DEL CIMITERO DI ALME E SEPOLTURA FERETRI PERIODO 2009-2001 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA CUSTODIA E MANUTENZIONE DEL CIMITERO DI ALME E SEPOLTURA FERETRI PERIODO 2009-2001 (Documento redatto dall unità operativa rag. Alberto Capelli Servizi in concessione

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato COUNE DI LECCO ettore finanziario, società partecipate gare e contratti ervizio economato e provveditorato ALLEATO C CHEDE DI PULIZIA ED IIENE ABIENTALE LEENDA. = Tutti i giorni (da lunedì a venerdì più

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE

COMUNE DI PREGNANA MILANESE 5. ALLEGATI ALLEGATO 1 - ELENCO STRUTTURE 1. Campo di calcetto Trattasi di struttura coperta, con pavimentazione in erba sintetica e copertura costituita da campate e arcarecci in legno lamellare e telo

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI RIVA DEL GARDA Provincia di Trento Codice Fiscale 84001170228 Partita I.V.A. 00324760222 Servizio necroscopico e cimiteriale CAPITOLATO DI APPALTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI CIMITERI COMUNALI,

Dettagli

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI A1 - UFFICI SALE RIUNIONI AULE INFORMATIZZATE ARCHIVI CORRENTI DI PIANO BIBLIOTECHE UFFICIO CASSA SALA MEDICA* UFFICIO INFORMAZIONE E PASSI BOX VIGILANZA - SPOGLIATOI

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA MANSIONARIO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA MANSIONARIO annuali trimestrali giornalieri MANSIONARIO GARA D APPALTO RELATIVA AD UN CONTRATTO ANNUALE PER IL SERVIZIO DI PULIZIA PRESSO LE SEDI DELL CIG n. 707405BC. Le sedi indicate saranno oggetto delle attività

Dettagli

Comune di Zibido San Giacomo Provincia di Milano

Comune di Zibido San Giacomo Provincia di Milano Comune di Zibido San Giacomo Provincia di Milano 20080, Piazza Roma 1 - C.F. 80102330158 - P. IVA 05067450154 www.comune.zibidosangiacomo.milit DOCUMENTO N. SUB B Allegato alla deliberazione del OGGETTO:

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI ANNI 2011-2012

CAPITOLATO TECNICO PER L APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI ANNI 2011-2012 C I T T À D I M O D U G N O PROVINCIA DI BARI ******** III SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZI MANUTENZIONI Servizio manutenzione verde pubblico cimitero Via Rossini n 49 70026 Modugno tel. +390805354842 fax

Dettagli

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010 Procedura aperta per l'affidamento del servizio di Pulizia del Museo Nazionale dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli, Corso Unità d Italia 40, 10126 Torino Entità complessiva dell appalto 390.000,00 oltre

Dettagli

MODULO OFFERTA PREZZI

MODULO OFFERTA PREZZI MODULO OFFERTA PREZZI ALLEGATO AL CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI INUMAZIONE, TUMULAZIONE, ESUMAZIONE, ESTUMULAZIONE E OPERE ACCESSORIE) DEI CIMITERI DEL COMUNE DI

Dettagli

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali Periodo 01.01.2008/31.12.2011 SOMMARIO Art. 1 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI E SMALTIMENTO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI E DELLE OPERAZIONI DI AFFISSIONE. Art. 1 SERVIZI CIMITERIALI

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI E DELLE OPERAZIONI DI AFFISSIONE. Art. 1 SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI E DELLE OPERAZIONI DI AFFISSIONE Art. 1 SERVIZI CIMITERIALI Per Servizi cimiteriali si intendono tutti i lavori e le forniture necessarie

Dettagli

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO CIG 4230168D0D Capitolato servizi foresteria Pagina 1 di 8 Timbro e firma del partecipante

Dettagli

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA ALLEGATO 1/A AL CAPTOLATO SPECALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVZ D PULZA ORDNARA PRESSO LE SED SPAZ AMMNSTRATV 1 Asportazione delle ragnatele. NTERVENT QUOTDAN 2 3 4 5 aperte). Particolare attenzione deve essere

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI PULIZIA DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali C O M U N E di AMALFI U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À R E L A Z I O N E T E C N I C A P E R I L S E R V I Z I O D I P U

Dettagli

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROGETTO TECNICO e INSERIMENTO SOCIO - LAVORATIVO LOTTO 2 SOGGETTO PARTECIPANTE. Progetto Tecnico -

Dettagli

COMUNE DI ROMA SERVIZIO DI PULIZIA, DECORO NEI CIMITERI CAPITOLINI PER UN PERIODO DI 24 MESI. CAPITOLATO TECNICO. CC/Eser

COMUNE DI ROMA SERVIZIO DI PULIZIA, DECORO NEI CIMITERI CAPITOLINI PER UN PERIODO DI 24 MESI. CAPITOLATO TECNICO. CC/Eser COMUNE DI ROMA SERVIZIO DI PULIZIA, DECORO NEI CIMITERI CAPITOLINI PER UN PERIODO DI 24 MESI. CAPITOLATO TECNICO CC/Eser 1 CAPITOLATO TECNICO INDICE GENERALE 1 Modalità di gestione del servizio e Responsabile

Dettagli

CAPITOLATO INTEGRAZIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI CIMITERI COMUNALI

CAPITOLATO INTEGRAZIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI CIMITERI COMUNALI CAPITOLATO INTEGRAZIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI CIMITERI COMUNALI 1. PROFILO DEL SERVIZIO LINEE DI GESTIONE Il progetto mette in luce la necessità, da parte dell ente titolare del servizio, cioè il

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo Allegato A1 PALAZZO RESIDENZA MUNICIPALE Piazza V. Veneto n 1 Pulizie giornaliere di tutti i locali (tutti i giorni dal lunedì al venerdì compreso): a) pulizia,

Dettagli

GESTIONE DELLE STRUTTURE CIMITERIALI, DELLA CASA SOCIALE E DELLE AREE

GESTIONE DELLE STRUTTURE CIMITERIALI, DELLA CASA SOCIALE E DELLE AREE COMUNE DI VIGO RENDENA PROVINCIA DI TRENTO N. 153 REP. ATTI PRIVATI OGGETTO: CONVENZIONE TRA I COMUNI DI VIGO RENDENA E DI DARE PER LA GESTIONE DELLE STRUTTURE CIMITERIALI, DELLA CASA SOCIALE E DELLE AREE

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO: SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, GIARDINAGGIO, IGIENE AMBIENTALE

DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO: SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, GIARDINAGGIO, IGIENE AMBIENTALE DISCIPLINARE TECNICO SERVIZIO: SERVIZIO INTEGRATO DI PULIZIA, GIARDINAGGIO, IGIENE AMBIENTALE (DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E LOTTA ALLA PROCESSIONARIA) DELLE AREE DI PERTINENZA DEI FABBRICATI

Dettagli

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui)

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE. MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì)

VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE. MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì) LOTTO VI ALLEGATO A VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì) LOCALI SEDE DEI SERVIZI SOCIALI - TERZO PIANO 2 PASSAGGI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI Allegato D) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. del REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 107 del 23/12/2002 Testo coordinato con le

Dettagli

Comune di Calliano Provincia di Trento

Comune di Calliano Provincia di Trento Comune di Calliano Provincia di Trento Ufficio Tecnico Comunale Edilizia Pubblica Calliano, lì 13 febbraio 2015 n prot. Spett. le Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento Via R.Guardini, 75

Dettagli

Comune di CERIANO LAGHETTO

Comune di CERIANO LAGHETTO Comune di CERIANO LAGHETTO Provincia di Monza e della Brianza PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 144 DEL D.LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DI CONCESSIONE DI LAVORI PUBBLICI PER LA REALIZZAZIONE DI DUE

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 - PIAZZA GALLURA N 3 - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) Codice Fiscale e Partita I.V.A.

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 - PIAZZA GALLURA N 3 - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) Codice Fiscale e Partita I.V.A. C I V I T A S T E M P L I COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 - PIAZZA GALLURA N 3 - PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) Codice Fiscale e Partita I.V.A. 00253250906 SERVIZIO DI SEPPELLIMENTO, MANUTENZIONE

Dettagli

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE L esecuzione delle pulizie dovrà avvenire con il supporto di mezzi, tecniche e personale, in grado di garantire un elevato standard di igiene. Le

Dettagli

GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI

GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI COMUNE di TERMOLI (Prov. Campobasso) Settore IV- Lavori Pubblici Via Sannitica, n.5-86039 Tel.: 0875.712223/ fax: 0875712261. Bandiera Blu d Europa 2011 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE DEI SERVIZI

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI

SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI Tutte le operazioni comprese nei servizi oggetto di appalto dovranno essere effettuate con le frequenze

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 art. DESCRIZIONE N. MISURE u.m. QUANT. lungh. largh. altez. OFFERTA ECONOMICA 1. INSTALLAZIONE CANTIERE PONTEGGI 1 1 Impianto elettrico di cantiere,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI SANREMO Ufficio Servizi Cimiteriali AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL TERRITORIO COMUNALE Cimitero Comunale di Valle Armea,Cimitero Monumentale della Foce, Cimiteri frazionali

Dettagli

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni Allegato A COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni SEDE MUNICIPALE Uffici n. int. Giornaliero generale; 5 Servizi igienici n. intervento settimanale di pulizia e Atri lavaggio davanzali,

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione REGIONE CALABRIA Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione Servizio pulizie - ALLEGATO N 2 Pagina 1 di 6 PULIZIA GIORNALIERA AREE AD ALTO RISCHIO 1 Servizi

Dettagli

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Queste attività di pulizia periodica devono essere eseguite con le cadenze riportate. Tutte le attività di

Dettagli

All. 4/4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

All. 4/4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI BIENNIO 2014-2015 All. 4/4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL PROGETTISTA SETTORE POLITICHE DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE Ufficio Manutenzioni arch. Giovanni Ruffinatto Rivalta

Dettagli

COMUNE DI SABAUDIA. Provincia di Latina AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO PRESTAZIONALE A BASE D INDAGINE DI MERCATO

COMUNE DI SABAUDIA. Provincia di Latina AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO PRESTAZIONALE A BASE D INDAGINE DI MERCATO COMUNE DI SABAUDIA Provincia di Latina AREA TECNICA SETTORE LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO PRESTAZIONALE A BASE D INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI RELATIVI A: - OPERAZIONI CIMITERIALI;

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELLA CONVENZIONE L Azienda Ospedaliera di Padova (A.O.) affida per il periodo dal 01/11/2011

ART. 1 OGGETTO DELLA CONVENZIONE L Azienda Ospedaliera di Padova (A.O.) affida per il periodo dal 01/11/2011 CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE ZONE ERBOSE PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E l OSPEDALE DI CONSELVE (PD) PER UN PERIODO CONTRATTUALE

Dettagli

Allegato B Modello Offerta economica. Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62

Allegato B Modello Offerta economica. Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62 Allegato B Modello Offerta economica Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62 Il/La sottoscritto/a Oggetto: Appalto dei servizi di igiene urbana per i Comuni di Vizzolo Predabissi

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI CAVALLINO TREPORTI

CARTA DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI CAVALLINO TREPORTI CARTA DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI CAVALLINO TREPORTI PREMESSA La carta dei servizi cimiteriali rappresenta lo strumento mediante il quale il cittadino è informato sulle attività e sui servizi

Dettagli

Schede di intervento pulizie

Schede di intervento pulizie CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO per l esecuzione del servizio di pulizie civili, facchinaggio, disinfestazione e derattizzazione presso il Gruppo IREN Lotto 2 - ALLEGATO 2 Schede di intervento pulizie Torino,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO C O M U N E DI C E C I N A (Provincia di Livorno) Settore Opere Pubbliche e Patrimonio Servizi Cimiteriali CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Cecina, lì 22.01.2009 p. Il Dirigente del Settore Arch. Renato Gori

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI ED EVENTUALE SERVIZIO DI FACCHINAGGIO PER MESI 12

SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI ED EVENTUALE SERVIZIO DI FACCHINAGGIO PER MESI 12 CITTA DI MELEGNANO Provincia di Milano SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI COMUNALI ED EVENTUALE SERVIZIO DI FACCHINAGGIO PER MESI 12 ELENCO PREZZI Melegnano lì, gennaio 2012 1.3 SERVIZI DI PULIZIA ED IGIENE

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A)

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) PIANO DELLE ATTIVITA Servizio pulizie UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) ore 8.30 alle ore 11.45 ore 11.45 alle ore 12.30 Pulizia

Dettagli

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI)

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) (ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio Tipologia

Dettagli

1. Oggetto dell affidamento

1. Oggetto dell affidamento CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA RISTRETTA PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DEI SERVIZI DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI UTILIZZATI DA TURIMO TORINO E PROVINCIA: LOTTO 2 1. Oggetto dell affidamento Il presente Capitolato

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI ALLEGATO A2 COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI Le operazioni di pulizia riportate dal presente Capitolato

Dettagli

CAPITOLATO FORNITURA DEL SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DELLA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LODI ALL. 1

CAPITOLATO FORNITURA DEL SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DELLA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LODI ALL. 1 CAPITOLATO FORNITURA DEL SERVIZIO BIENNALE DI PULIZIA DELLA SEDE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI LODI ALL. 1 PIANO INTERRATO - LOCALE ARCHIVI: totale 435 mq. circa -pavimento in cemento grezzo; -vetri mq.

Dettagli

COMUNE DI CALCIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Papa Giovanni XXIII, 40 Cap. 24054 Centralino 0363/968444 Fax 0363/906246 e-mail: info@comune.calcio.bg.

COMUNE DI CALCIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Papa Giovanni XXIII, 40 Cap. 24054 Centralino 0363/968444 Fax 0363/906246 e-mail: info@comune.calcio.bg. COMUNE DI CALCIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Papa Giovanni XXIII, 40 Cap. 24054 Centralino 0363/968444 Fax 0363/906246 e-mail: info@comune.calcio.bg.it - www.comune.calcio.bg.it PEC: info@cert.comune.calcio.bg.it

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE. Art 1) Pietre tombali per campi comuni ed aree ventennali

NORME DI ATTUAZIONE. Art 1) Pietre tombali per campi comuni ed aree ventennali NORME DI ATTUAZIONE Art 1) Pietre tombali per campi comuni ed aree ventennali Sulle sepolture dei campi comuni (concessione gratuita per 10 anni, come previsto nella normativa) il Comune provvede a proprie

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE PER L'APPALTO CAPITOLATO SPECIALE PER L'APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL'APPALTO 2 Art. 2 IMPORTO DEL CONTRATTO 2 Art. 3 AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO 4 Art. 4 CONSISTENZA DELLE AREE CIMITERIALI E QUANTIFICAZIONE DELLE PRESTAZIONI

Dettagli

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale.

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale. Allegato 7 Procedura per l affidamento dell appalto del servizio di pulizia di tutti i locali di svolgimento dell attività istituzionale della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Opera di

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARANO Provincia di Avellino

COMUNE DI MONTEMARANO Provincia di Avellino COMUNE DI MONTEMARANO Provincia di Avellino Indirizzo: Piazza del Popolo, 1-83040 Montemarano (AV) telefono: 0827/63012 U.T.C. 0827/63204 fax: 0827/63252 e-mail: utc.montemarano@virgilio.it P.I. 00286500640

Dettagli

Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione

Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione Allegato 4 Pulizia, Sanificazione ambientale, Derattizzazione e Disinfestazione La metodologia utilizzata dovrà garantire la pulizia e la disinfezione degli ambienti utilizzando attrezzi e materiali per

Dettagli

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO ALLEATO 2 lotto 1 Modugno (BA) DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OETTO DELL APPALTO Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio PIANO TERRA Tipologia di aree Descrizione

Dettagli

ART. 1 FINALITA ART. 2 DEFINIZIONI

ART. 1 FINALITA ART. 2 DEFINIZIONI ART. 1 FINALITA 1. Il presente regolamento disciplina tutte le fasi della gestione dei rifiuti cimiteriali come definiti dall'art.7, comma 2 lett. f) D.Lgs.22/97 e successive modificazioni ed integrazioni,

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE LL.PP. E MANUTENZIONI - PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI

COMUNE DI TERNI DIREZIONE LL.PP. E MANUTENZIONI - PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI COMUNE DI TERNI DIREZIONE LL.PP. E MANUTENZIONI - PATRIMONIO UFFICIO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE (D.U.V.R.I.) (ART. 26 DEL D.LGS 81/2008) 1. PREMESSA

Dettagli

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE Codice CIG: 34069808D4 Pagina 1 di 16 SOMMARIO PREMESSE Art. 1 OGGETTO DELLA PROCEDURA Art. 2

Dettagli

Comune di Castelnovo ne Monti

Comune di Castelnovo ne Monti ALLEGATO A AL CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI NEL CAPOLUOGO E NELLE FRAZIONI DESCRIZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ A SERVIZIO SEPOLTURE ED ATTIVITA CONNESSE A1 -

Dettagli

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA SERVIZIO GESTIONE EDILIZIA PUBBLICA CIMITERI E PARCHI OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE E PRESTAZIONI VARIE INERENTI LA GESTIONE DEI SEI CIMITERI COMUNALI: MIRANO

Dettagli

MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI

MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI Data 30-11-2009 Rev. N. 01 Pagina 1 di 5 MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI Ddl RSPP RLS INDICE ISTITUTO MAGISTRALE STATALE LEONARDO DA VINCI Data 30-11-2009 Rev.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE PER L'APPALTO CAPITOLATO SPECIALE PER L'APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL'APPALTO 2 Art. 2 IMPORTO DEL CONTRATTO 2 Art. 3 AGGIUDICAZIONE DEL SERVIZIO 4 Art. 4 CONSISTENZA DELLE AREE CIMITERIALI E QUANTIFICAZIONE DELLE PRESTAZIONI

Dettagli

SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO D ONERI

SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO D ONERI COMUNE DI SATRIANO DI LUCANIA Prov. POTENZA Ufficio Tecnico SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO D ONERI e STIMA DEI COSTI Satriano di Lucania, giugno 2012. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Geom. Pasquale Laviano.

Dettagli

Spazzatura, anche con scopa a V TUTTI I LOCALI. Lavaggio pavimenti, rimozione X macchie pavimenti con straccio Spazzatura e lavaggio scale e

Spazzatura, anche con scopa a V TUTTI I LOCALI. Lavaggio pavimenti, rimozione X macchie pavimenti con straccio Spazzatura e lavaggio scale e EDIFICIO IN CAVA DE TIRRENI ALLA MQ: 148 VIA BALZICO, 46,48,50 (PIANO TERRA UFFICIO RAPPORTI CON L UTENZA E BOLLETTAZIONE ) SUP. VETRATA: MQ 60 Gior Sabato Tre Settima Due Mensile Bimestr Trimest Semest

Dettagli

Comune di VANZAGO. Provincia di Milano SERVIZI0 SCUOLA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE OPERAZIONI DI PULIZIA ORDINARIA

Comune di VANZAGO. Provincia di Milano SERVIZI0 SCUOLA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE OPERAZIONI DI PULIZIA ORDINARIA Comune di VANZAGO Provincia di Milano SERVIZI0 SCUOLA SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE OPERAZIONI DI PULIZIA ORDINARIA Allegato n. 4 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Marzo

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO

SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI PERIODO MESI VENTIQUATTRO DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO (DUVRI) E MISURE ADOTTATE PER ELIMINARE LE INTERFERENZE (art. 26 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.)

Dettagli

APPALTO DI SERVIZI CIMITERIALI PER IL BIENNIO 2015-2016 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

APPALTO DI SERVIZI CIMITERIALI PER IL BIENNIO 2015-2016 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI SAVA (PROVINCIA DI TARANTO) UFFICIO TECNICO AREA LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO Servizi cimiteriali APPALTO DI SERVIZI CIMITERIALI PER IL BIENNIO 2015-2016 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO C.I.G.

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE

PROGETTO PRELIMINARE COMUNE DI MACERATA SERVIZI TECNICI U.O.C. Urbanizzazione Secondaria viale Trieste, 24 VILLA POTENZA LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI UN CAMPO SPORTIVO PROGETTO PRELIMINARE PIANO DI MANUTENZIONE DELL OPERA

Dettagli

CAV S.p.A. Concessioni Autostradali Venete

CAV S.p.A. Concessioni Autostradali Venete CAV S.p.A. Sede Legale: Dorsoduro 3901-30123 Venezia Uffici Amministrativi: Santa Croce 729-30135 Venezia - Tel. 0415242314- Fax. 0415242531 R.I./C.F./P.IVA 03829590276 Iscr. R.E.A. VE 0341881 Cap. Sociale

Dettagli

COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna)

COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna) COMUNE DI PORRETTA TERME (Provincia di Bologna) REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI TRA L ENTE GESTORE E GLI ASSEGNATARI DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA AI SENSI DELL ART.25, COMMA

Dettagli

PROGRAMMA DI MANUTENZIONE

PROGRAMMA DI MANUTENZIONE Comune di Selargius Provincia di Cagliari PIANO DI MANUTENZIONE PROGRAMMA DI MANUTENZIONE SOTTOPROGRAMMA DEI CONTROLLI (Articolo 40 D.P.R. 554/99) OGGETTO: Completamento Via della Resistenza Realizzazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO COMUNE DI POTENZA U.D. AMBIENTE ENERGIA PARCHI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO OGGETTO: ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI CIMITERIALI PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI POTENZA. SPECIFICA INTERVENTI: apertura fosse,

Dettagli

DISPOSIZIONI APPLICATIVE

DISPOSIZIONI APPLICATIVE giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO _A_ Dgr n. del pag. 1/5 Legge Regionale 4 marzo 2010 n. 18 Norme in materia funeraria DISPOSIZIONI APPLICATIVE REQUISITI DELLA CASA FUNERARIA (Art. 2, comma 2,

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI COMUNALI ELENCO PRESTAZIONI IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO F.TO Geom. Massimo Balconi IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO F.TO

Dettagli

Protocollo di pulizia per l'asilo Nido. II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli

Protocollo di pulizia per l'asilo Nido. II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli Protocollo di pulizia per l'asilo Nido II presente protocollo, che è parte integrante degli atti di gara, indica gli standard che dovranno essere rispettati al fine di assicurare l'adeguata pulizia dell'asilo

Dettagli

Piano Interrato. Piano terra: Piano primo: Piano secondo: Di seguito si descrivono le operazioni e le frequenze delle stesse: Operazioni giornaliere

Piano Interrato. Piano terra: Piano primo: Piano secondo: Di seguito si descrivono le operazioni e le frequenze delle stesse: Operazioni giornaliere ALLEGATO A al Capitolato Speciale di Gara Servizio di pulizia e disinfezione giornaliera integrato da lavori periodici di pulizia a fondo. I centri servizio oggetto del presente appalto sono: Residenza

Dettagli

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO CIMITERIALE TITOLO 1 DISPOSIZIONI GENERALI 3. Art. 1. AMBITO DI APPLICAZIONE DEL PIANO CIMITERIALE 3

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO CIMITERIALE TITOLO 1 DISPOSIZIONI GENERALI 3. Art. 1. AMBITO DI APPLICAZIONE DEL PIANO CIMITERIALE 3 NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO CIMITERIALE TITOLO 1 DISPOSIZIONI GENERALI 3 Art. 1. AMBITO DI APPLICAZIONE DEL PIANO CIMITERIALE 3 Art. 2. ELABORATI COSTITUTIVI DEL PIANO CIMITERIALE 3 Art. 3.

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA DEI LAVORI PREVISTI CONTRASSEGNATE CON "X" LE LAVORAZIONI COMPRESE

SCHEDA RIASSUNTIVA DEI LAVORI PREVISTI CONTRASSEGNATE CON X LE LAVORAZIONI COMPRESE Roma 04 Aprile 2011 SCHEDA RIASSUNTIVA DEI LAVORI PREVISTI CONTRASSEGNATE CON "" LE LAVORAZIONI COMPRESE Cliente: LAVORI EDILI ED IMPIANTISTICI: Lavoro: Piazza Euclide 31 piano terra con balcone 75 mq.

Dettagli

Città di Manfredonia

Città di Manfredonia Città di anfredonia (Provincia di Foggia) SETTORE 6 OO.PP. E ANUTENZIONE ALLEGATO 2 Appalto servizi di pulizia ed igiene ambientale immobili comunali ed aree urbane nonché: gestione bagni pubblici, Lavori

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI 01.12.2014-31.12.2016

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI 01.12.2014-31.12.2016 UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DELLA VALLETTA Provincia di Lecco Servizio del Territorio Ufficio edilizia pubblica e lavori pubblici CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI 01.12.2014-31.12.2016

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO Provincia di Mantova. GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI periodo 01/01/2016 31/12/2018 CAPITOLATO D ONERI

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO Provincia di Mantova. GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI periodo 01/01/2016 31/12/2018 CAPITOLATO D ONERI ALLEGATO N.2 COMUNE DI SAN BENEDETTO PO Provincia di Mantova GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI periodo 01/01/2016 31/12/2018 CAPITOLATO D ONERI Art. 1) OGGETTO DELL APPALTO Il presente Capitolato d Oneri ha

Dettagli

COMUNE DI TODI Provincia di Perugia

COMUNE DI TODI Provincia di Perugia Allegato A alla determinazione n. del COMUNE DI TODI Provincia di Perugia Capitolato speciale d appalto per l affidamento, mediante procedura aperta, riservata alle Cooperative Sociali di tipo B, della

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI APERTURA, CHIUSURA E CUSTODIA DEL CIMITERO COMUNALE SITO IN SERRAMANNA, COMPRESI I SERVIZI DI INUMAZIONE, TUMULAZIONE, ESUMAZIONE, ESTUMULAZIONE E MANUTENZIONE ORDINARIA, PER

Dettagli

COMUNE DI BORDIGHERA (IM)

COMUNE DI BORDIGHERA (IM) Allegato n. 5 alla determinazione dirigenziale n. 173 R.G. del 23/03/2015 COMUNE DI BORDIGHERA (IM) APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO E LOCALIZZAZIONE DELL APPALTO L appalto

Dettagli

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO In alcuni casi, pur non necessitando di alcun titolo abilitativo, la consistenza o le modalità dell

Dettagli

(Approvato con delibera di Consiglio Comunale n 12 del 22.03.12) 1/9

(Approvato con delibera di Consiglio Comunale n 12 del 22.03.12) 1/9 (Approvato con delibera di Consiglio Comunale n 12 del 22.03.12) 1/9 INDICE ART. 1 FINALITÀ 3 ART. 2 DEFINIZIONI 3 ART. 3 ESCLUSIONI 4 ART. 4 RAPPORTI CON ALTRE NORME 5 ART. 5 NORME PER LA GESTIONE DEI

Dettagli