Corso di Gemmologia Generale. Il corso ha la durata di 225 ore con frequenza obbligatoria

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Gemmologia Generale. Il corso ha la durata di 225 ore con frequenza obbligatoria"

Transcript

1 Corso di Gemmologia Generale Il corso ha la durata di 225 ore con frequenza obbligatoria

2 Elemen; Introdu<vi - Definizione di gemma e di minerale - Materiale gemmologico naturale, sinte6co, ar6ficiale, tra7ato, composito e col6vato; - Cenni di chimica e fisica- Stru7ura cristallina, stato di aggregazione della materia; stato amorfo, isotropia, anisotropia, elemen6 geometrici di un cristallo; elemen6 di simmetria; gruppi mineralogici; sistemi cristallini; sfaldatura; fra7ura; durezza; tenacità; densità; peso specifico; proprietà ve7oriali. - OBca: definizioni e leggi- riflessione, rifrazione; indice di rifrazione; birifrangenza; pleocroismo; cara7ere obco. - Strumen6 di laboratorio per analisi gemmologiche- Elemen6 di OBca, Len6 tascabili; microscopio; calibro; bilancia idrosta6ca; rifra7ometro; polariscopio; spe7rofotometro; dicroscopio. - Classificazione dei tagli- Famiglie di tagli; classi di tagli; elemen6 morfologici del taglio; - Norma6ve per la nomenclatura delle specie e varietà gemmologiche dei minerali- Norma6va Uni 10245; Norma6va UNI 10173; Norma6va Uni Inclusioni- Solide; liquide; gassose;

3 I Materiali Organici - Perle, Corallo e Ambra - Le Perle - Cenni storici. Definizione dei molluschi perliferi, aree di provenienze. Formazione della perla naturale. Perle col6vate di acqua salata e dolce. Definizione, molluschi perliferi, tecniche di col6vazione, provenienza. Perle Blister. Blister col6vate, mabè, keshi. Valutazione qualita6va delle perle col6vate (forma, dimensione, colore e sfumatura, oriente, aspe7o superficie e spessore della perlagione). Cara7eris6che gemmologiche delle perle: chimismo, indice di rifrazione, durezza, densità. Tra7amen6 e imitazioni delle perle e loro riconoscimento. Metodologie di riconoscimento per le perle (raggi X, diffrazione, esame del foro). Tipi di perle in commercio. Esercitazioni pra6che su perle col6vate di acqua salata e acqua dolce. - Il Corallo - Cenni storici. Il Corallo Naturale. Definizione, aree di provenienze. Stru7ura e formazione del Corallo e dis6nzione tra i vari 6pi. Imitazioni del Corallo Cara7eris6che gemmologiche. Il Corallium rubrum la varietà del Mediterraneo - Biologia, Crescita, Distribuzione della Specie, Informazioni Gemmologiche. - L Ambra Cenni storici. Giacimen6. Composizione. Proprietà fisiche e obche. Formazione dis6nzione tra i vari 6pi. Imitazioni e falsificazioni. Esercitazioni pra6che su Corallo, naturale e sinte6co, e Ambra.

4 Il Diamante, analisi e valutazione - Composizione chimica e fisica; genesi; estrazione; giacimen6; u6lizzo della strumentazione (pinze lente) - S6ma; peso in cara6 (sistemi di calcolo approssima6vo del peso) - Colori del diamante (cause e 6pi di colorazione, analisi compara6va dei colori); la Fluorescenza - Cara7eris6che interne; purezza - Cara7eris6che esterne; taglio(cenni storici sul taglio); proporzioni di taglio; forma; finitura; simmetria; politura; odierno mercato dei diaman6; prezzo dei diaman6; - Tra7amen6; imitazioni Esercitazioni pra6che su gemme in relazione ai principali argomen6 tra7a6.

5 Le Gemme di Colore - Definizione di minerale e gemma. - OBca: definizioni, proprietà, fotometria, leggi. Studio dei Cristalli (cenni). - Proprietà chimiche e fisiche (durezza, sfaldatura, fra7ura, fluorescenza, densità, ecc.) - U6lizzo della strumentazione per l analisi gemmologica delle gemme di colore (rifra7ometro, polariscopio, spe7roscopio, bilancia idrosta6ca, lampada ultraviole7a, lente, pinza, microscopio). - Il Corindone, Il Berillo e loro varietà: cara7eris6che gemmologiche, sintesi, principali tra7amen6; pra6ca su campioni naturali, tra7a6 e sinte6ci. - Cara7eris6che gemmologiche di: quarzo, granato, topazio, spinello, calcedonio, opale, tormalina, lapislazzuli, giade. Studio su imitazioni, vetri, gemme composite, rodocrosite, rodonite, malachite, ema6te, corallo. - Pra6ca e schedatura delle gemme tra7ate nel programma. Il superamento dell esame perme7erà il conseguimento del Diploma di Gemmologo. Titolo Abilitante Albo di Peri/ Esper/ in Preziosi cat. IX sub 35 della CCIAA di Messina

CORSO GEMME DI COLORE

CORSO GEMME DI COLORE CORSO GEMME DI COLORE WWW.ACCADEMIAORAFAITALIANA.IT CORSO GEMME DI COLORE Il corso tratta tutti gli aspetti gemmologici relativi alle gemme di colore, loro imitazioni, trattamenti e sintesi. E previsto

Dettagli

Corso con Certificazione I.G.I.

Corso con Certificazione I.G.I. Corso con Certificazione I.G.I. CORSO GLOBALE DI ANALISI GEMMOLOGICA SULLE GEMME DI COLORE Il corso tratta tutti gli aspetti gemmologici relativi alle gemme di colore, loro imitazioni, trattamenti e sintesi.

Dettagli

SERATA GEMMOLOGICA. A cura di Bogni dott. Giorgio in collaborazione del gruppo GAMMAR

SERATA GEMMOLOGICA. A cura di Bogni dott. Giorgio in collaborazione del gruppo GAMMAR SERATA GEMMOLOGICA A cura di Bogni dott. Giorgio in collaborazione del gruppo GAMMAR RUOLO E SCOPI DELLA GEMMOLOGIA Il gemmologo utilizza una serie di strumentazioni allo scopo di riconoscere aspetti e

Dettagli

DIAMANTE analisi qualitativa e valutazione

DIAMANTE analisi qualitativa e valutazione Programma Corsi 1 DIAMANTE analisi qualitativa e valutazione corso base Assimilare le conoscenze teoriche di supporto essenziali e necessarie per l immediata applicazione pratica a livello professionale

Dettagli

CORSO GLOBALE DI ANALISI GEMMOLOGICA SULLE GEMME DI COLORE

CORSO GLOBALE DI ANALISI GEMMOLOGICA SULLE GEMME DI COLORE CORSO GLOBALE DI ANALISI GEMMOLOGICA SULLE GEMME DI COLORE CORSO SULLE PERLE Il corso tratta tutti gli aspetti gemmologici relativi alle gemme di colore, loro imitazioni, trattamenti e sintesi. E previsto

Dettagli

CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE

CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE WWW.ACCADEMIAORAFAITALIANA.IT CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE Il corso di analisi e classificazione del Diamante tratta tutti gli aspetti

Dettagli

Bellezza. Lucentezza. Colore Fenomeni Ottici Trasparenza. Lucentezza. Brillantezza

Bellezza. Lucentezza. Colore Fenomeni Ottici Trasparenza. Lucentezza. Brillantezza Bellezza Colore Fenomeni Ottici Trasparenza Lucentezza Brillantezza Lucentezza Quantità di luce riflessa dalla superficie della gemma; concorre a determinare l aspetto delle gemme rappresentandone la capacità

Dettagli

Investire in diamanti

Investire in diamanti Investire in diamanti Investire in diamanti I diamanti devono il loro valore alla difficolta estrattiva, mantengono un prezzo alto e stabile perche se ne estraggono ormai pochissimi. Il diamante e il

Dettagli

Minerali e rocce. La Terra solida è formata da minerali.

Minerali e rocce. La Terra solida è formata da minerali. 1.4 Minerali e rocce La Terra solida è formata da minerali. Un minerale è un corpo solido cristallino naturale omogeneo, costituito da un elemento o da un composto chimico inorganico e caratterizzato da

Dettagli

Vicenza, 20 giugno 2008

Vicenza, 20 giugno 2008 Vicenza, 20 giugno 2008 Profondi mutamenti nel mondo dei materiali gemmologici durante gli ultimi 20 anni Nuove tecnologie hanno permesso lo sviluppo di: nuove sintesi affinazione dei metodi di sintesi

Dettagli

GEOLOGIA (studio della litosfera) Essa si divide in MINERALOGIA (studio dei minerali) e PETROGRAFIA ( studio delle rocce)

GEOLOGIA (studio della litosfera) Essa si divide in MINERALOGIA (studio dei minerali) e PETROGRAFIA ( studio delle rocce) GEOLOGIA (studio della litosfera) Essa si divide in MINERALOGIA (studio dei minerali) e PETROGRAFIA ( studio delle rocce) I MINERALI I minerali sono sostanze solide omogenee, inorganiche, esprimibili mediante

Dettagli

Che cosa sono? Che forma hanno?

Che cosa sono? Che forma hanno? Che cosa sono? Parti solide della crosta terrestre formate da Atomi - Ioni Molecole che sono disposti secondo un ordine Che forma hanno? Possono presentarsi in masse informi o sotto l aspetto di Poliedri

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO SU PREZIOSI

DOCUMENTO TECNICO SU PREZIOSI DOCUMENTO TECNICO SU PREZIOSI PROPOSTA DI INTRODUZIONE DI UN SISTEMA DI ETICHETTATURA E CERTIFICAZIONE RELATIVA IL MATERIALE GEMMOLOGICO NEL COMMERCIO DEGLI OGGETTI PREZIOSI a seguito dell audizione informale

Dettagli

Guida all acquisto di un Diamante

Guida all acquisto di un Diamante Guida all acquisto di un Diamante Un diamante è per sempre, suggerisce un noto slogan. Un bel brillante, ben tagliato e montato adeguatamente è il regalo perfetto per un fidanzamento ufficiale e per una

Dettagli

TARIFFE SERVIZI DI ANALISI GEMMOLOGICHE PUBBLICO CISGEM

TARIFFE SERVIZI DI ANALISI GEMMOLOGICHE PUBBLICO CISGEM TARIFFE SERVIZI DI ANALISI GEMMOLOGICHE PUBBLICO CISGEM Centro Informazione e Servizi Gemmologici FGI Fondazione Gemmologica Italiana Laboratorio Gemmologico : Via Vittor Pisani, 12 20124 MILANO MI Italy

Dettagli

AL PUBBLICO - MARZO 2013

AL PUBBLICO - MARZO 2013 TARIFFE SERVIZI DI ANALISI GEMMOLOGICHE AL PUBBLICO - MARZO 2013 NOTE INTRODUTTIVE AL SERVIZIO DI ANALISI Il servizio di analisi può essere richiesto direttamente presso la sede di viale Achille Papa

Dettagli

Appunti di gemmologia GEMMOLOGIA. La parola gemmologia deriva dal latino gemma e dal greco logos che significa discorso.

Appunti di gemmologia GEMMOLOGIA. La parola gemmologia deriva dal latino gemma e dal greco logos che significa discorso. GEMMOLOGIA La parola gemmologia deriva dal latino gemma e dal greco logos che significa discorso. La gemmologia è una scienza indipendente della mineralogia che tratta altri soggetti e non considera molti

Dettagli

Cap. 10 I minerali. Fig.1. Fig. 3. Fig. 4. Fig. 5. Fig. 6. Fig. 7. Dollaro di marcasite fossile

Cap. 10 I minerali. Fig.1. Fig. 3. Fig. 4. Fig. 5. Fig. 6. Fig. 7. Dollaro di marcasite fossile Cap. 10 I minerali 10.1 La crosta terrestre La crosta terrestre è la copertura rocciosa più superficiale della Terra, è relativamente sottile con uno spessore che varia dai 5 Km, nei fondali oceanici,

Dettagli

Corso di aggiornamento su rocce, minerali e fossili della Regione Marche

Corso di aggiornamento su rocce, minerali e fossili della Regione Marche Corso di aggiornamento su rocce, minerali e fossili della Regione Marche Progetto ISS Fermo, 23 Maggio 2011 Prof Pierluigi Stroppa Oro nativo Malachite Rosa del deserto Un minerale è una sostanza naturale

Dettagli

CORSO DIAMANTE ARCOGEM Il risultato di una didattica gemmologica perfezionata e sintetizzata con un esperienza Universitaria. Teoria e simultanea

CORSO DIAMANTE ARCOGEM Il risultato di una didattica gemmologica perfezionata e sintetizzata con un esperienza Universitaria. Teoria e simultanea CORSO DIAMANTE ARCOGEM Il risultato di una didattica gemmologica perfezionata e sintetizzata con un esperienza Universitaria. Teoria e simultanea pratica di laboratorio (postazioni di lavoro individuali,

Dettagli

APPENDICE RACCOLTA PROVINCIALE DEGLI USI

APPENDICE RACCOLTA PROVINCIALE DEGLI USI 154 NORMATIVA CIBJO SULLE PIETRE PREZIOSE Edizione 1991 1. CLASSIFICAZIONE DEI MATERIALI L industria ed il commercio delle pietre preziose e della gioielleria riconoscono due categorie di materiali: A)

Dettagli

Prof.ssa Annabella De Vito ITG "Rondani" Parma

Prof.ssa Annabella De Vito ITG Rondani Parma I minerali topazio apatite Sono sostanze naturali, in quanto si formano attraverso fenomeni chimico-fisico che avvengono in natura Sono sostanze solide, poichéposseggono forma e volume proprio Sono sostanze

Dettagli

I MINERALI I minerali

I MINERALI I minerali I minerali 1.1 La Terra un pianeta a strati 1.2 I materiali del pianeta Terra 1.3 Composizione della crosta terrestre 1.4 Minerali e rocce 1.5 Minerali e cristalli 1.6 Struttura dei cristalli 1.7 Classificazione

Dettagli

Durezza è la resistenza che ha un minerale nell'opporsi alla scalfittura. utilizzata la scala di Mohs.

Durezza è la resistenza che ha un minerale nell'opporsi alla scalfittura. utilizzata la scala di Mohs. PROPRIETA FISICHE DEI MINERALI Densità g/cm 3 Durezza è la resistenza che ha un minerale nell'opporsi alla scalfittura. utilizzata la scala di Mohs. Sfaldatura: proprietà di rompersi più facilmente lungo

Dettagli

La crosta è costituita da materiali solidi: le rocce. Le rocce sono aggregati di uno o più minerali

La crosta è costituita da materiali solidi: le rocce. Le rocce sono aggregati di uno o più minerali Nella sua superficie oltre all acqua (liquida degli oceani, e solida della calotte polari), la Terra presenta una struttura solida: la crosta. La crosta è costituita da materiali solidi: le rocce. Le rocce

Dettagli

L offerta formativa dell Istituto Gemmologico del Diamante LT si articola in tre corsi corrispondenti a tre livelli, l uno propedeutico all altro.

L offerta formativa dell Istituto Gemmologico del Diamante LT si articola in tre corsi corrispondenti a tre livelli, l uno propedeutico all altro. Formazione L offerta formativa dell Istituto Gemmologico del Diamante LT si articola in tre corsi corrispondenti a tre livelli, l uno propedeutico all altro. Gli scopi di tali corsi sono: 1. fornire conoscenze,

Dettagli

1) PESO IN CARATI (Carat) LA CONOSCENZA DELLE 4C E LA DEFINIZIONE DEL PREZZO. è quindi stabilito con esattezza il valore commerciale di ogni gemma.

1) PESO IN CARATI (Carat) LA CONOSCENZA DELLE 4C E LA DEFINIZIONE DEL PREZZO. è quindi stabilito con esattezza il valore commerciale di ogni gemma. Guida all acquisto di un Diamante Un diamante è per sempre, suggerisce un noto slogan. Un bel brillante, ben tagliato e montato adeguatamente è il regalo perfetto per un fidanzamento ufficiale e per una

Dettagli

CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE

CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE CORSO DI ANALISI E CLASSIFICAZIONE DEL DIAMANTE CORSO SULLE PERLE Il corso tratta tutti gli aspetti gemmologici relativi al diamante, imitazioni, trattamenti e sintesi. Durata del corso: 4 settimane (moduli)

Dettagli

I MATERIALI DELLA LITOSFERA: I MINERALI E LE ROCCE

I MATERIALI DELLA LITOSFERA: I MINERALI E LE ROCCE I MATERIALI DELLA LITOSFERA: I MINERALI E LE ROCCE Dagli atomi alle rocce I materiali di cui è fatta la crosta terrestre si sono formati a partire dai differenti tipi di atomi, circa una novantina, ricevuti

Dettagli

TRAVERTINI SCALA DI MOHS

TRAVERTINI SCALA DI MOHS La nomenclatura commerciale dei lapidei: Per tradizione 4 categorie, codificate dalla norma UNI 8458/1983 MARMI PIETRE GRANITI TRAVERTINI materiali lucidabili materiali NON lucidabili La linea di demarcazione

Dettagli

ANALISI STRUTTURALI. Il campionamento

ANALISI STRUTTURALI. Il campionamento ANALISI STRUTTURALI XRD (diffrazione di raggi X) MICROSCOPIA OTTICA SEM e TEM (microscopio a scansione elettronica) Il campionamento il più rispettoso possibile rispetto ai contenuti estetici, storici

Dettagli

Il meraviglioso mondo del diamante

Il meraviglioso mondo del diamante Il meraviglioso mondo del diamante Introduzione al Diamante I diamanti sono tra le pietre più preziose utilizzate in gioielleria. Probabilmente non sono i migliori amici delle donne, ma il loro charme

Dettagli

Ramo Orologi - Gioielli - Pietre preziose Obiettivi di valutazione, conoscenze specifiche del ramo

Ramo Orologi - Gioielli - Pietre preziose Obiettivi di valutazione, conoscenze specifiche del ramo Impiegata del commercio al dettaglio/ Impiegato del commercio al dettaglio Assistente del commercio al dettaglio Ramo Orologi - Gioielli - Pietre preziose Obiettivi di valutazione, conoscenze specifiche

Dettagli

Cristalli, minerali e loro proprietà

Cristalli, minerali e loro proprietà Cristalli, minerali e loro proprietà 1 2.1 Elementi e composti naturali Un elemento è una sostanza che non può essere separata in tipi più semplici di materia con normali processi chimici. Otto tra gli

Dettagli

ITER DELL ACCERTAMENTO

ITER DELL ACCERTAMENTO Sommario PIETRE PREZIOSE E PERLE Forma del contratto........ Art. 1 Oggetto del contratto.......» 2 Unità di base per le contrattazioni...................» 3 Requisiti della merce.......» 4 Consegna delle

Dettagli

I MINERALI. Appunti di geografia per gli studenti delle sezioni C e D a cura della prof.ssa A.Pulvirenti.

I MINERALI. Appunti di geografia per gli studenti delle sezioni C e D a cura della prof.ssa A.Pulvirenti. I MINERALI Appunti di geografia per gli studenti delle sezioni C e D a cura della prof.ssa A.Pulvirenti. Le immagini presenti in questo file sono state reperite in rete o modificate da testi cartacei e

Dettagli

BORSE DI STUDIO PIERA SANTAMBROGIO

BORSE DI STUDIO PIERA SANTAMBROGIO MILAN BORSE DI STUDIO PIERA SANTAMBROGIO BORSE DI STUDIO PIERA SANTAMBROGIO BORSE DI STUDIO PIERA SANTAMBROGIO Il ricavato sarà interamente devoluto agli Atenei in favore delle Borse di Studio Piera Santambrogio.

Dettagli

aumentando la caratura della singola pietra aumenta la grandezza del cristallo e anche la sua rarità.

aumentando la caratura della singola pietra aumenta la grandezza del cristallo e anche la sua rarità. Guida all acquisto di una Pietra di Colore Queste nozioni potranno senz altro esservi utili prima che acquistiate una gemma. Ma i casi della vita sono infiniti e potreste trovarvi magari a spartire i gioielli

Dettagli

5 - MINERALI Sostanze solide, naturali, inorganiche, con una struttura interna ordinata e una limitata varietà di composizione chimica

5 - MINERALI Sostanze solide, naturali, inorganiche, con una struttura interna ordinata e una limitata varietà di composizione chimica 5 - MINERALI Sostanze solide, naturali, inorganiche, con una struttura interna ordinata e una limitata varietà di composizione chimica sono i costituenti elementari delle rocce ROCCE: Miscele solide, naturali,

Dettagli

I MINERALI. Lezioni d'autore. di Simona Mazziotti Tagliani

I MINERALI. Lezioni d'autore. di Simona Mazziotti Tagliani I MINERALI Lezioni d'autore di Simona Mazziotti Tagliani VIDEO VIDEO Introduzione Distribuzione mondiale della disponibilità dei minerali considerati strategici per l'unione Europea e impiegati nelle nuove

Dettagli

Densità 2.417 3.52 10

Densità 2.417 3.52 10 IL DIAMANTE Nozioni fondamentali sul diamante Il diamante è un minerale cristallino. Tutte le pietre preziose sono formate da una combinazione di vari elementi chimici differenti e come in ogni minerale

Dettagli

I MINERALI DELLA CROSTA TERRESTRE

I MINERALI DELLA CROSTA TERRESTRE I MINERALI DELLA CROSTA TERRESTRE Sono solidi cristallini, di origine inorganica, caratterizzati da una precisa formula chimica. Una sostanza è un minerale se: si presenta come solido cristallino, cioè

Dettagli

LE PIETRE COLORATE LO ZAFFIRO. - Varietà e colori: corindone - blu. - Durezza: 9. - Peso specifico: 3,99-4.02. - Indice di rifrazione: n. 1.760 1.

LE PIETRE COLORATE LO ZAFFIRO. - Varietà e colori: corindone - blu. - Durezza: 9. - Peso specifico: 3,99-4.02. - Indice di rifrazione: n. 1.760 1. LE PIETRE COLORATE LO ZAFFIRO - Varietà e colori: corindone - blu - Durezza: 9 - Peso specifico: 3,99-4.02 - Indice di rifrazione: n. 1.760 1.768 - Birifrangenza: 0.008 Uniassico negativo Le gemme più

Dettagli

16/03/2016 SEZIONI SOTTILI

16/03/2016 SEZIONI SOTTILI SEZIONI SOTTILI Metodologia Come si ottiene una sezione sottile di una roccia; Quali sono gli strumenti per studiare una sezione sottile; Principi base di ottica mineralogica; Come si descrivono i minerali;

Dettagli

IL DIAMANTE NOZIONI PER UN ACQUISTO SICURO

IL DIAMANTE NOZIONI PER UN ACQUISTO SICURO IL DIAMANTE NOZIONI PER UN ACQUISTO SICURO Più volte, molti clienti ed amici mi hanno esposto i loro dubbi sul diamante, alcuni erano a conoscenza d'informazioni errate, incomplete e alquanto fantasiose.da

Dettagli

Un minerale è un corpo solido che si trova allo stato naturale, formatosi tramite un processo inorganico. Si conoscono più di 3.500 specie.

Un minerale è un corpo solido che si trova allo stato naturale, formatosi tramite un processo inorganico. Si conoscono più di 3.500 specie. minerali Un minerale è un corpo solido che si trova allo stato naturale, formatosi tramite un processo inorganico. Si conoscono più di 3.500 specie. quarzo rosa aragonite Caratteristiche di un minerale:

Dettagli

Lezione 15 metodi di analisi termici legati alla separazione di fase. Separazione di fase. Fasi della materia: solido, liquido, gas

Lezione 15 metodi di analisi termici legati alla separazione di fase. Separazione di fase. Fasi della materia: solido, liquido, gas Lezione 15 metodi di analisi termici legati alla separazione di fase Separazione di fase Fasi della materia: solido, liquido, gas SOLIDO Scioglimento solidificazione LIQUIDO evaporazione condensazione

Dettagli

RELAZIONE DI DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DI PREZIOSI nell ambito del fallimento xxxxxxxxxx

RELAZIONE DI DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DI PREZIOSI nell ambito del fallimento xxxxxxxxxx 1 TRIBUNALE CIVILE DI ROMA Sezione Fallimentare G.D. DOTT.ssa Concetta FRAGAPANE RELAZIONE DI DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DI PREZIOSI nell ambito del fallimento xxxxxxxxxx n. 112/2009 Dott. Marco Aricò Gemmologo

Dettagli

L01_Introduzione PROGRAMMA DISEGNO Disegno a mano libera: Disegno tecnico: Disegno di architehura

L01_Introduzione PROGRAMMA DISEGNO Disegno a mano libera: Disegno tecnico: Disegno di architehura PROGRAMMA DISEGNO Disegno a mano libera: Strumen) e tecniche per il disegno a mano libera L eido)po Esercitazione di disegno dal vero Disegno tecnico: Strumen), tecniche e metodi per il disegno tecnico

Dettagli

Di grandi dimensioni. Introvabili. Veri

Di grandi dimensioni. Introvabili. Veri Cosa hanno in comune Napoleone Bonaparte, il famoso scrittore Goethe e l ex cancelliere tedesco Helmut Kohl? Tutti loro, in epoche differenti, hanno amato il collezionismo di minerali. Una passione che

Dettagli

Pubblicato il 3 febbraio 2009 Rubrica CURIOSITÀ IL COLORE

Pubblicato il 3 febbraio 2009 Rubrica CURIOSITÀ IL COLORE IL COLORE Pubblicato il 3 febbraio 2009 di Odino Grubessi Che cosa è il colore? In natura non esistono i colori ma la luce. Se un raggio di luce bianca attraversa un prisma di vetro, si scompone in diverse

Dettagli

I minerali: uno spettacolo della natura. di Michele T. Mazzucato

I minerali: uno spettacolo della natura. di Michele T. Mazzucato I minerali: uno spettacolo della natura. di Michele T. Mazzucato Il minerale è una sostanza naturale con composizione chimica definita e struttura cristallina determinata ed è quasi sempre inorganica.

Dettagli

STRUTTURA DEI MATERIALI

STRUTTURA DEI MATERIALI STRUTTURADEIMATERIALI CRISTALLINA AMORFA ORDINATAmetalli,ceramici Sonocaratterizzatidaunadisposizioneordinata degliatomi(ioni,molecole)secondounben definitoreticolocristallino.leproprietà ottiche,meccanicheedelettrichesonodiversea

Dettagli

MATERIALI LAPIDEI. 2. Estrazione e lavorazione dei materiali lapidei - Lavorazioni in cava - Lavorazioni in officina - Principali tipi di pietre

MATERIALI LAPIDEI. 2. Estrazione e lavorazione dei materiali lapidei - Lavorazioni in cava - Lavorazioni in officina - Principali tipi di pietre MATERIALI LAPIDEI 1. Caratteristiche e proprietà delle pietre - Classificazione e terminologia - Proprietà principali delle pietre e loro influenza sul tipo di impiego 2. Estrazione e lavorazione dei materiali

Dettagli

Argomenti del corso di gemmologia

Argomenti del corso di gemmologia INTRODUZIONE ALLE LEZIONI DI GEMMOLOGIA Argomenti del corso di gemmologia 1. Cosa intendiamo per gemme e pietre preziose 2. Origine delle gemme naturali e principali metodi di sintesi 3. Proprietà fisiche

Dettagli

ELEMENTI DI GEOLOGIA E GEOMORFOLOGIA

ELEMENTI DI GEOLOGIA E GEOMORFOLOGIA Corso di laurea in ingegneria civile e ambientale ELEMENTI DI GEOLOGIA E GEOMORFOLOGIA Riconoscimento Rocce Dott.. M. Caggiati ed E. Grottoli TIPI DI ROCCE Magmatiche Metamorfiche Sedimentarie CARATTERISTICHE

Dettagli

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI Cos è un vetro? COS È UN VETRO? SOLIDO? LIQUIDO? ALTRO? GLI STATI DELLA MATERIA Volume specifico Liquido Vetro Tg CAMBIAMENTO DI VOLUME Tf Tf =TEMPERATURA

Dettagli

CORSO GIORNI QUALIFICA PAG.

CORSO GIORNI QUALIFICA PAG. CORSO GIORNI QUALIFICA PAG. 1.Diamante: Analisi Qualitativa e Valutazione Corso Base 5 Polished Diamond Grading Certificate 3 2. Diamante: Analisi Qualitativa e Valutazione Corso di Specializzazione 5

Dettagli

Luce e colore: linfa delle gemme Alessandro Pavese Dipartimento Scienze della Terra Università degli Studi di Milano

Luce e colore: linfa delle gemme Alessandro Pavese Dipartimento Scienze della Terra Università degli Studi di Milano Luce e colore: linfa delle gemme Alessandro Pavese alessandro.pavese@unimi.it Dipartimento Scienze della Terra Università degli Studi di Milano GEMME, GEMMOLOGIA, SETTORE OG DIAMANTE E LUCE PIETRE DI COLORE

Dettagli

Corso di DIAGNOSTICA STRUTTURALE DELLE OPERE IN CALCESTRUZZO. Formazione certificata ISO 9712 valida per l accesso all ESAME I-II LIVELLO RINA

Corso di DIAGNOSTICA STRUTTURALE DELLE OPERE IN CALCESTRUZZO. Formazione certificata ISO 9712 valida per l accesso all ESAME I-II LIVELLO RINA Corso di DIAGNOSTICA STRUTTURALE DELLE OPERE IN CALCESTRUZZO Formazione certificata ISO 9712 valida per l accesso all ESAME I-II LIVELLO RINA PROGRAMMA DEL CORSO Indagine Sclerometrica: determina la durezza

Dettagli

Un diamante per ricordare

Un diamante per ricordare Un diamante per ricordare ALGORDANZA è un gruppo internazionale presente in oltre venti paesi al mondo con sede principale nella più antica città della Svizzera, Coira, nel cantone dei Grigioni. Algordanza

Dettagli

PERLE e DIAMANTI nel forziere del Re: l evoluzione delle Pietre Preziose nel costume e nella scienza

PERLE e DIAMANTI nel forziere del Re: l evoluzione delle Pietre Preziose nel costume e nella scienza PERLE e DIAMANTI nel forziere del Re: l evoluzione delle Pietre Preziose nel costume e nella scienza Le Pietre Preziose sono Gemme aventi caratteristiche di bellezza e rarità tali da affascinare, da sempre,

Dettagli

Capitolo 1 COSTITUZIONE DELLA MATERIA

Capitolo 1 COSTITUZIONE DELLA MATERIA ITST J.F. KENNEDY - PN Disciplina: TECNOLOGIA MECCANICA Capitolo 1 COSTITUZIONE DELLA MATERIA A cura di Prof. Antonio Screti LA COSTITUZIONE DELLA MATERIA CARATTERISTICHE DEI MATERIALI METALLICI Le caratteristiche

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

I Minerali. Master in Scienze Forensi TECNICHE DI ANALISI MINERALOGICA CON ESERCITAZIONI

I Minerali. Master in Scienze Forensi TECNICHE DI ANALISI MINERALOGICA CON ESERCITAZIONI Prof. Mario Tribaudino Dipartimento di Scienze della Terra Università di Parma Master in Scienze Forensi TECNICHE DI ANALISI MINERALOGICA CON ESERCITAZIONI I Minerali Mineralogia: disciplina delle Scienze

Dettagli

Un diamante per ricordare

Un diamante per ricordare Un diamante per ricordare ALGORDANZA è un gruppo internazionale presente in oltre venti paesi al mondo nato nella più antica città della Svizzera, Coira, nel cantone dei Grigioni. Algordanza - parola che

Dettagli

RELAZIONE TECNICA D UFFICIO DI DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DI PREZIOSI

RELAZIONE TECNICA D UFFICIO DI DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DI PREZIOSI TRIBUNALE CIVILE DI ROMA Sezione Mobiliare DOTT.ssa Valeria BELLI RELAZIONE TECNICA D UFFICIO DI DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DI PREZIOSI R.G. 26930/2012 Gemmologo Perito in Preziosi del Tribunale Civ. e

Dettagli

perché i diamanti rolex brillano di mille luci oyster perpetual datejust pearlmaster 34

perché i diamanti rolex brillano di mille luci oyster perpetual datejust pearlmaster 34 perché i diamanti rolex brillano di mille luci oyster perpetual datejust pearlmaster 34 alcuni diamanti sono più preziosi di altri la lucentezza unica delle pietre preziose selezionate da rolex e la cura

Dettagli

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected SIEL Spa e SIAC Srl Impianti fotovoltaici connessi alla rete grid connected 1 Cella fotovoltaica La cella fotovoltaica è l elemento base del generatore fotovoltaico, è costituita da materiale semiconduttore

Dettagli

CARATTERISTICHE DEI DIAMANTI. gli artigiani italiani del gioiello

CARATTERISTICHE DEI DIAMANTI. gli artigiani italiani del gioiello CARATTERISTICHE DEI DIAMANTI gli artigiani italiani del gioiello by Numero Verde 800-980214 LUN-SAB 8:30/18:30 La Storia Tre generazioni di esperienza nella lavorazione dei metalli preziosi, comprovati

Dettagli

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO

DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Funzioni PROGETTAZIONE Specifiche Materie prime / Componenti PRODUZIONE Prodotto DALLE FUNZIONI AL PRODOTTO Progettazione del componente: materiale macro geometria micro geometria

Dettagli

Corso di tecnologia Scuola media a.s. 2010-2011 PROF. NICOLA CARIDI

Corso di tecnologia Scuola media a.s. 2010-2011 PROF. NICOLA CARIDI Corso di tecnologia Scuola media a.s. 2010-2011 PROF. NICOLA CARIDI ARGOMENTI TRATTATI: Oggetti materiali e tecnologie Classificazione dei materiali Proprietà dei materiali Proprietà chimico/fisico Proprietà

Dettagli

PIGMENTI E COLORANTI

PIGMENTI E COLORANTI I materiali colorati utilizzati per realizzare un film pittorico vengono definiti pigmenti e sono ben differenziati dai coloranti. I pigmenti sono costituti da polveri più o meno fini, colorate, insolubili

Dettagli

Bracciale Elastico Ametista e Ialino sfaccettati

Bracciale Elastico Ametista e Ialino sfaccettati I gioielli caratterizzano momenti preziosi e irripetibili. Hanno il potere di riflettere emotivamente l unicità dei momenti straordinari della nostra vita. T&T, nello spirito della consulenza tailor made,

Dettagli

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI

PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE DEI VETRI COLORATI DEFINIZIONE DI VETRO LO STATO VETROSO È QUELLO DI UN SOLIDO BLOCCATO NELLA STRUTTURA DISORDINATA DI UN LIQUIDO (FASE AMORFA) SOLIDO:ORDINE A LUNGO RAGGIO

Dettagli

LA REVISIONE DEI METODI UFFICIALI DI ANALISI CHIMICHE DEL SUOLO: ASPETTI CHIMICI, AMBIENTALI ED INTERPRETAZIONE AGRONOMICA LA GRANULOMETRIA

LA REVISIONE DEI METODI UFFICIALI DI ANALISI CHIMICHE DEL SUOLO: ASPETTI CHIMICI, AMBIENTALI ED INTERPRETAZIONE AGRONOMICA LA GRANULOMETRIA ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI LABORATORI PUBBLICI AGROCHIMICI SocietàItaliana di Scienza del Suolo LA REVISIONE DEI METODI UFFICIALI DI ANALISI CHIMICHE DEL SUOLO: ASPETTI CHIMICI, AMBIENTALI ED INTERPRETAZIONE

Dettagli

Struttura interna della Terra

Struttura interna della Terra Struttura interna della Terra La crosta terrestre e la parte sottostante del mantello vengono riunite insieme con la denominazione di LITOSFERA La parte superficiale della terra è caratterizzata da strati

Dettagli

I soci si riuniscono in corso Massimo D Azeglio 25 - Torino Tutti i Martedì feriali dalle ore 20,30 alle 22,30

I soci si riuniscono in corso Massimo D Azeglio 25 - Torino Tutti i Martedì feriali dalle ore 20,30 alle 22,30 Consiglio Direttivo Sezione Paleontologica e Mineralogia MAURO BARBERIS (Delegato) ANTONIO BUSSI (Vice Delegato) Consiglieri: MARIO BELTRANDO, ACCORNERO GUALTIERO, FRANCO ZAPPIA I soci si riuniscono in

Dettagli

STOCCAGGIO DI IDROGENO NEI SOLIDI ATTIVITA DI RICERCA PRESSO IL POLITECNICO DI TORINO

STOCCAGGIO DI IDROGENO NEI SOLIDI ATTIVITA DI RICERCA PRESSO IL POLITECNICO DI TORINO STOCCAGGIO DI IDROGENO NEI SOLIDI ATTIVITA DI RICERCA PRESSO IL POLITECNICO DI TORINO A. TAGLIAFERROT LAQ In.Te.S.E. Politecnico di Torino SOMMARIO Il problema Le possibili tecnologie Il contributo del

Dettagli

minerale roccia cristallo Abito cristallino Punto di fusione La durezza La sfaldatura

minerale roccia cristallo Abito cristallino Punto di fusione La durezza La sfaldatura Minerali e rocce Un minerale è un composto chimico che si trova in natura, come costituente della litosfera, che ha una ben determinata composizione ed una struttura cristallina ben definita. Ad oggi sono

Dettagli

INDICE. Premessa, XII

INDICE. Premessa, XII INDICE Premessa, XII 1. Prestazioni dei materiali e progetto, 3 1.1 Comportamento meccanico, 6 1.2 Azione dell ambiente, 6 1.3 Vita di servizio e durabilità, 11 1.4 Prevenzione del degrado, 16 1.5 Restauro,

Dettagli

Capitolo 3 I minerali delle rocce: riconoscimento, proprietà tecniche, utilizzi

Capitolo 3 I minerali delle rocce: riconoscimento, proprietà tecniche, utilizzi Capitolo 3 I minerali delle rocce: riconoscimento, proprietà tecniche, utilizzi Minerali: sostanze naturali, solide, con una composizione chimica definita ed una struttura cristallina (impalcatura di ioni

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Discipline Meccaniche e Grafiche

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n. 51-56025 PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Discipline Meccaniche e Grafiche PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE Monte ore annuo 132 Libro di Testo vol1 Pandolfo Degli Espositi Ed. Calderini Le principali unità di misura nel S.I., S.T., S.A. Metrologia Tolleranze dimensionali

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO PROT. N. 10181 13.06.2006 CERTIFICATO N. 46/08/2006 DETERMINAZIONI FISICO MECCANICHE SU UN CAMPIONE DI MATERIALE LAPIDEO DENOMINATO QUARZITE DI BARGE PROVENIENTE DALLA CAVA PIAN MARTINO SITA NEL COMUNE

Dettagli

1. Talco (più tenero) 2. Gesso 3. Calcite 4. Fluorite 5. Apatite 6. Ortoclasio 7. Quarzo 8. Topazio 9. Corindone 10. Diamante (più duro)

1. Talco (più tenero) 2. Gesso 3. Calcite 4. Fluorite 5. Apatite 6. Ortoclasio 7. Quarzo 8. Topazio 9. Corindone 10. Diamante (più duro) 1. Lo stato solido Lo stato solido è uno stato condensato della materia; le particelle (che possono essere presenti come atomi, ioni o molecole) occupano posizioni fisse e la loro libertà di movimento

Dettagli

modulo: CHIMICA DEI POLIMERI

modulo: CHIMICA DEI POLIMERI CORSO PON Esperto nella progettazione, caratterizzazione e lavorazione di termoplastici modulo: CHIMICA DEI POLIMERI Vincenzo Venditto influenza delle caratteristiche strutturali, microstrutturali e morfologiche

Dettagli

CENNI DI MINERALOGIA. Struttura della fluorite.

CENNI DI MINERALOGIA. Struttura della fluorite. CENNI DI MINERALOGIA La parte solida della Terra e dei corpi planetari di tipo terrestre accessibili all uomo (meteoriti, rocce lunari) è formata da 88 elementi che si ritrovano in circa 2000 combinazioni

Dettagli

CHIEDI ALLA POLVERE. cosa può dire la diffrazione di raggi X. Isabella Natali Sora

CHIEDI ALLA POLVERE. cosa può dire la diffrazione di raggi X. Isabella Natali Sora CHIEDI ALLA POLVERE cosa può dire la diffrazione di raggi X Isabella Natali Sora Le tecniche di diffrazione Le tecniche basate sulla diffrazione di raggi X non sono distruttive e sono ampiamente applicate

Dettagli

DIAMOND & GOLD CONSULTING

DIAMOND & GOLD CONSULTING IL DIAMANTE Storia di un mito Il Diamante Introduzione Cenni storici I giacimenti Il mercato dei diamanti Il taglio dei diamanti Le caratteristiche tecniche I diamanti famosi Il Certificato G.I.A. Cenni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE LATTARI

PROGRAMMAZIONE LATTARI PROGRAMMAZIONE LATTARI 1T ESERCITAZIONE DI LENTI OFTALMICHE Modulo 1: cenni di anatomia oculare: Unità didattica 1: le tre tonache che rivestono il bulbo oculare Unità didattica 2: gli organi accessori

Dettagli

Programmi a.s. 2014-15

Programmi a.s. 2014-15 Docente FICHERA TIZIANA ANTONELLA Classi 3 ENOGASTRONOMIA sezione/i Ae, He MOD 1 ALIMENTI E ALIMENTAZIONE: UNITA 1.1 CULTURA ALIMENTARE Alimenti e alimentazione. La classificazione degli alimenti. I 5

Dettagli

Capacità di assorbire una deformazione plastica senza rompersi: alta=duttile (es. oro) bassa=fragile (es. vetro)

Capacità di assorbire una deformazione plastica senza rompersi: alta=duttile (es. oro) bassa=fragile (es. vetro) Capacità di assorbire una deformazione plastica senza rompersi: alta=duttile (es. oro) bassa=fragile (es. vetro) E dipendente dalla temperatura:capacità di riposizionamento di difetti ed atomi (diffusione

Dettagli

I minerali. Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E. Durezza (scala di Mohs) 7,5-8 Verde, azzurro, giallo, rosa, rosso, arancio, incolore, blu

I minerali. Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E. Durezza (scala di Mohs) 7,5-8 Verde, azzurro, giallo, rosa, rosso, arancio, incolore, blu I minerali Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E N. Nome minerale 1 Classe mineralogica Quarzo Silicati SiO 2 Composizione chimica Abito cristallino Prismatico esagonale Durezza (scala di Mohs) Colore

Dettagli

dei minerali e le leggende

dei minerali e le leggende Veronica D Ippolito IL NELL ANTICHITÀ L uomo è stato affascinato fin dall antichità dalla bellezza, luminosità e colore dei minerali al punto da conferirgli oltre all uso ornamentale anche un valore simbolico,

Dettagli

IDB Helvetia SA UNO SPLENDIDO INVESTIMENTO

IDB Helvetia SA UNO SPLENDIDO INVESTIMENTO IDB Helvetia SA UNO SPLENDIDO INVESTIMENTO Meglio un diamante con un difetto che un sasso perfetto. Confucio IDB Helvetia SA Via G.B. Pioda 8, CH-6900 Lugano www.idbhelvetia.ch - info@idbhelvetia.ch

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali. LAUREA IN Scienze e tecnologie orafe

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali. LAUREA IN Scienze e tecnologie orafe UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA IN Scienze e tecnologie orafe REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE II Corso di

Dettagli

Corso di Laboratorio di Fisica prof. Mauro Casalboni dott. Giovanni Casini

Corso di Laboratorio di Fisica prof. Mauro Casalboni dott. Giovanni Casini SSIS indirizzo Fisico - Informatico - Matematico 2 anno - a.a.. 2006/2007 Corso di Laboratorio di Fisica prof. Mauro Casalboni dott. Giovanni Casini LA LUCE La luce è un onda elettromagnetica Il principio

Dettagli

L origine delle gemme, un valore aggiunto (di Paolo Minieri e Alberto Scarani)

L origine delle gemme, un valore aggiunto (di Paolo Minieri e Alberto Scarani) L origine delle gemme, un valore aggiunto (di Paolo Minieri e Alberto Scarani) Indicare la provenienza per gli antichi era una forma di marchio DOC ante litteram. Quando Plinio ci fornì la prima trattazione

Dettagli

ID pratica Posizione Punteggio Aree OFA

ID pratica Posizione Punteggio Aree OFA 1563172 1 84,3 1548761 2 81,3 1567589 3 80,2 1557160 4 78,3 1559270 5 76,4 1567830 6 73,3 1549846 7 73 1564343 8 71,1 1551114 9 71,1 1557166 10 70,3 1552944 11 70 1548732 12 70 1552341 13 69,9 1546339

Dettagli

L. A. M. A. LABORATORIO DI ANALISI DEI MATERERIALI ANTICHI PREZZIARIO AGGIORNATO DELLE PRESTAZIONI ESEGUIBILI

L. A. M. A. LABORATORIO DI ANALISI DEI MATERERIALI ANTICHI PREZZIARIO AGGIORNATO DELLE PRESTAZIONI ESEGUIBILI L. A. M. A. LABORATORIO DI ANALISI DEI MATERERIALI ANTICHI PREZZIARIO AGGIORNATO DELLE PRESTAZIONI ESEGUIBILI Sistema dei laboratori Definizione e aggiornamento delle tariffe dei laboratori Laboratorio

Dettagli