Franz Kafka, I difensori, in Id, I racconti, Rizzoli, Milano 2001, p.431

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Franz Kafka, I difensori, in Id, I racconti, Rizzoli, Milano 2001, p.431"

Transcript

1 CATALOGO CORSI

2 Se dunque non trovi nulla in questi corridoi, apri le porte; e se non trovi nulla dietro a queste porte, esistono altri piani; se non trovi nulla lassù, non importa; sali per nuove scale! Finchè non smetterai di salire non cesseranno i gradini, anzi si moltiplicheranno all infinito sotto i tuoi piedi che salgono Franz Kafka, I difensori, in Id, I racconti, Rizzoli, Milano 2001, p.431 3

3 4

4 INDICE Corsi di qualifica p. 6 Legislazione p. 8 Food p. 9 Packaging p. 11 Ambiente, sicurezza, energia p. 11 Information technology p. 13 Sostenibilità p. 14 Scuola e formazione p. 14 Sociale p. 15 Comunicazione, organizzazione e marketing p. 16 Fondi paritetici interprofessionali e finanziamenti p. 17 5

5 corsi di qualifica Valutatori interni di Sistemi di Autocontrollo HACCP. Thiene, 27-28/09/10; 28-29/03/11 Parma, 15-16/11/10 Roma, 1-2/12/10; 19-20/04/11 550,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Sicurezza Alimentare: UNI EN ISO 22000:2005. Thiene, 18-19/10/10 Parma, 24-25/01/11 Roma, 3-4/05/11 500,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001:2004. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro: BS OHSAS 18001:2007. Thiene, 18-19/11/10 Roma, 6-7/04/11 600,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione dell Energia UNI CEI EN 16001:2009. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Gli standard GSFS (BRC) e IFS: i concetti teorici e le competenze per la conduzione di audit di I e II parte. Thiene, 29-30/09/10; 3-4/02/11 Parma, 27-28/01/11 Roma, 27-28/10/10; 16-17/03/11 550,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /10/10; 1-2-3/03/11 Parma, /02/11 Roma, /11/10; /02/11 900,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006. Thiene, /12/10 Parma, 1-2-3/02/11 Roma, /03/11 900,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Istruzione e Sociale. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Padova, /11/10 800,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione Forestale PEFC. Trento, 18-19/10/10 600,00 euro 6

6 corsi di qualifica ITIL v3 Foundation con qualifica APMG / EXIN. Propedeutico alla partecipazione al corso ISO/IEC Valutatori di Sistemi di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001:2004. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Roma, /11/10; /05/11 750,00 euro + 150,00 euro per esame ISO/IEC Auditor con Certificazione ItSMF. Roma, /12/10; 7-8-9/06/11 900,00 euro + 160,00 euro per esame Valutatori di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Alimentare. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /11/10; /04/11 Parma, /05/11 Roma, /01/11; /03/ ,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /02/11 Roma, /04/ ,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001: Settore Sanitario. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /01/11 Roma, /02/ ,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001: Settore Pubblica Amministrazione. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Roma, /05/ ,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro BS OHSAS 18001:2007. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /01/11 Roma, /05/ ,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione dell Energia UNI CEI EN 16001:2009. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Thiene, /02/11 Parma, /04/11 Roma, /06/ ,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Istruzione e Sociale. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Padova, /02/

7 LEGISLAZIONE Le figure chiave dell Organismo di Vigilanza secondo il D.lgs 231/2001: le competenze da possedere, come presidiare il modello e in che modo provvedere ad un efficace mantenimento. Con test di apprendimento. Thiene, 14-15/03/11 Roma, 3-4/11/10 500,00 euro La normativa di riferimento in materia di igiene e sicurezza alimentare (Pacchetto Igiene). Thiene, 22/10/10 Parma, 16/05/11 300,00 euro I controlli ufficiali: diritti e doveri, norme comportamentali degli operatori del settore alimentare. Thiene, 18/04/11 pomeriggio Parma, 19/11/10 pomeriggio Roma, 23/06/11 pomeriggio I diversi profili di responsabilità (penale, civile e amministrativa) posti a carico dell operatore del settore alimentare. Thiene, 18/05/11 pomeriggio Parma, 18/10/10 pomeriggio Roma, 2/03/11 pomeriggio Etichettatura e pubblicità dei prodotti alimentari. Parma, 25/02/11 pomeriggio Roma, 17/11/10 pomeriggio; 28/04/11 pomeriggio Il Regolamento Claims e le nuove indicazioni nutrizionali e salutistiche. Thiene, 6/12/10 pomeriggio Parma, 21/02/11 pomeriggio Roma, 5/07/11 pomeriggio Aggiornamenti e approfondimenti normativi, tecnici e applicativi sulla Nuova Direttiva Macchine 2006/42/CE. Corso in collaborazione con Eco Certificazioni. Faenza, 19/11/10 mattina Obblighi e responsabilità dell utente durante l esercizio delle macchine ed attrezzature di lavoro. Corso in collaborazione con Eco Certificazioni. Faenza, 3/12/10 mattina Made in Italy e origine dei prodotti. Parma, 13/12/10 pomeriggio Roma, 16/06/11 pomeriggio Il Manuale d uso e la sicurezza delle macchine. Corso in collaborazione con Eco Certificazioni. Faenza, 4/04/11 mattina Case history incidenti sulle macchine : fatti concreti analizzati alla luce della Direttiva Macchine 2006/42/CE. Corso in collaborazione con Eco Certificazioni. Faenza, 10/06/11 mattina 8

8 food Requisiti igienico-sanitari nella preparazione, distribuzione e somministrazione di cibi e bevande al pubblico. Thiene, 1/02/11 Parma, 21/10/10 150,00 euro Le diete speciali: la tracciabilità dei pasti quale strumento di garanzia per il consumatore e di tutela per l azienda. Thiene, 31/03/11 Parma, 17/12/10 150,00 euro Proporre menù innovativi: biologico, km 0, vegetariano, equosolidale ed etnico. Thiene, 27/05/11 Parma, 11/02/11 150,00 euro Percorso completo sulla ristorazione (1+2+3). 350,00 euro Gli standard Marine Stewardship Council, Friend of the Sea: aspetti di sostenibilità e impatti ambientali nel settore ittico. Lo standard UTZ Certifed: rintracciabilità e sostenibilità per caffè, cacao e thè Gli standard per l export nell ortofrutta: Globalgap, QS, Leaf Marque e Tesco Nurture, GSFS (BRC) e IFS. Come orientarsi nella scelta dello standard in funzione del mercato. Thiene, 1-2/12/10 Parma, 20-21/06/11 Roma, 4-5/04/11 500,00 euro L apparato normativo per l igiene e la sicurezza alimentare: FSSC, UNI EN ISO 22000:2005, PAS 220. Thiene, 21/03/11 Parma, 17/01/11 Roma, 6/10/10 270,00 euro La norma UNI 11233: requisiti per l implementazione e la certificazione della lotta integrata. Affacciarsi ai nuovi mercati internazionali durante la crisi: le regole e le opportunità delle certificazioni HALAL, GOST R e GOST Ukr, SQF e Controlado por FACE. Parma, 26/01/11 270,00 euro Gestione delle emergenze igienico-sanitarie e sistemi di allerta nelle aziende alimentari. Thiene, 11/10/10 pomeriggio Parma, 20/01/11 pomeriggio Roma, 15/03/11 pomeriggio 9

9 food Normativa cogente e volontaria per la sicurezza alimentare. Requisiti igienici di macchine, impianti e attrazzature per la produzione alimentare. La gestione della sicurezza alimentare nelle filiere. Aspetti legislativi, autocontrollo igienico-sanitario e gestione delle allerte di settore. Il Sistema di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008: come implementare la norma. Corso base. Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /10/10; 1-2-3/03/11 Parma, /02/11 Roma, /11/10; /02/11 900,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Autocontrollo HACCP. Thiene, 27-28/09/10; 28-29/03/11 Parma, 15-16/11/10 Roma, 1-2/12/10; 19-20/04/11 550,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Sicurezza Alimentare: UNI EN ISO 22000:2005. Thiene, 18-19/10/10 Parma, 24-25/01/11 Roma, 3-4/05/11 500,00 euro Gli standard GSFS (BRC) e IFS: i concetti teorici e le competenze per la conduzione di audit di I e II parte. Thiene, 29-30/09/10; 3-4/02/11 Parma, 27-28/01/11 Roma, 27-28/10/10; 16-17/03/11 550,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Alimentare. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /11/10; /04/11 Parma, /05/11 Roma, /01/11; /03/ ,00 euro 10

10 packaging Guida alla stesura e comprensione delle dichiarazioni di conformità. Materiali attivi e intelligenti: le applicazioni esistenti capaci di estendere la shelf life degli alimenti. Thiene, 2/02/11 pomeriggio Parma, 29/10/10 mattina Roma, 18/04/11 pomeriggio 150,00 euro Thiene, 19/04/11 Parma, 8/02/11 Roma, 25/11/10 300,00 euro I parametri indicati dalle schede tecniche dei materiali: prove di idoneità funzionale e prestazionale degli imballaggi per alimenti. Thiene, 15/10/10 Parma, 22/06/11 Roma, 20/01/11 300,00 euro Igiene e sicurezza degli imballaggi a contatto con gli alimenti: BRC IOP e UNI Thiene, 16/03/11 Parma, 21/01/11 Roma, 21/10/10 300,00 euro Le prove di idoneità alimentare dei materiali destinati al contatto con alimenti: descrizione dell operatività e significato delle misure effettuate. Thiene, 6/06/11 Parma, 5/04/11 Roma, 27/01/11 300,00 euro Significato e progettazione del packaging sostenibile. Thiene, 23/05/11 Parma, 17/11/10 Roma, 10/02/11 300,00 euro ambiente, sicurezza, energia Il Sistema di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001:2004. Corso base. Valutatori interni di Sistemi di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001:2004. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Valutatori di Sistemi di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001:2004. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Valutatori di Sistemi di Gestione per l Ambiente UNI EN ISO 14001: Settore Pubblica Amministrazione. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Roma, /05/ ,00 euro Il nuovo Regolamento EMAS III 1221/2009: la nuova dichiarazione ambientale, gli indicatori di perfomance e le correlazioni con la norma UNI EN ISO 14001:2004. Thiene, 28/01/11 11

11 ambiente, sicurezza, energia La comunicazione e l etichettatura ambientale (la famiglia delle norme ISO 14000): il modello Carbonfootprint & Neutrality, la pubblicità ingannevole e i rischi del Greenwashing. Roma, 9/02/11 300,00 euro Life Cycle Assessment: lo studio dell impatto ambientale, economico e sociale del prodotto. Valutazione e indicazioni pratiche e la norma UNI EN ISO e seguenti. Introduzione alla norma UNI CEI EN 16001:2009. Il sistema di gestione dell Energia. Thiene, 29/10/10 Parma, 14/01/11 Roma, 1/02/11 Valutatori interni di Sistemi di Gestione dell Energia UNI CEI EN 16001:2009. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Roma, 3-4/03/11 400,00 euro La direttiva Emission Trading 2003/87/CE: le nuove indicazioni. Thiene, /12/10 Parma, 1-2-3/02/11 Roma, /03/11 850,00 euro Parma, 31/01/11 250,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione dell Energia UNI CEI EN 16001:2009. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro: BS OHSAS 18001:2007. Introduzione alla norma. Thiene, /02/11 Parma, /04/11 Roma, /06/ ,00 euro Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro: BS OHSAS 18001:2007. Thiene, 18-19/11/10 Roma, 6-7/04/11 600,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro BS OHSAS 18001:2007. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Valutatori interni di Sistemi di Gestione Forestale PEFC. Trento, 18-19/10/10 600,00 euro La valutazione di conformità delle misure ambientali: il ruolo dell incertezza di misura. Thiene, 25/11/10; 30/03/11 250,00 euro Thiene, /01/11 Roma, /05/ ,00 euro 12

12 Information technology Introduzione alla norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006. Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006. Valutatori di Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /02/11 Roma, /04/ ,00 euro ITIL v3 Foundation con qualifica APMG / EXIN. Propedeutico alla partecipazione al corso ISO/IEC Roma, /11/10; /05/11 750,00 euro + 150,00 euro per esame ISO/IEC Auditor con Certificazione ItSMF. Roma, /12/10; 7-8-9/06/11 900,00 euro + 160,00 euro per esame Come misurare l efficacia di un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27004:2009. Valutatori di Sistemi di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001: Settore Sanitario. Corso riconosciuto AICQ SICEV. Thiene, /01/11 Roma, /02/ ,00 euro Come si progetta un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni secondo la norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2006. Corso per consulenti. Thiene, /11/10 600,00 euro Introduzione alla norma ISO/IEC 27005:2008. Gestione del rischio della Sicurezza delle Informazioni secondo la norma ISO/IEC 27005:

13 sostenibilità Green Meeting e sostenibilità degli eventi: il supporto della norma BS 8901 nella progettazione e gestione degli eventi. Roma, 31/03/11 150,00 euro Il Green Marketing Management: la promozione e la comunicazione del prodotto sostenibile. Thiene, 12/11/10 150,00 euro Il codice etico, il modello ex D.lgs 231/2001 e successive integrazioni, la certificazione BS OHSAS 18001:2007. L integrazione dei sistemi di gestione per la CSR. Roma, 25/01/11 Il Bilancio Sociale e di Sostenibilità: percorso pratico di rendicontazione sociale. Thiene, 12/10/10; 16/12/10; 18/02/11 350,00 euro per il percorso intero 150,00 euro per singola giornata Il Bilancio Sociale di Sistema: la presentazione sociale complessiva di una rete. Roma, 28/06/11 Linee Guida per la redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni No Profit. Dal documento emanato dall Agenzia per le organizzazioni non lucrative di utilità sociale. Il miglioramento continuo e la responsabilità sociale d impresa. Thiene, 17/02/11 Roma, 5/05/11 scuola e formazione Il Sistema di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008: come implementare la norma. Corso base. Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Istruzione e Sociale. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Padova, /11/10 800,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Istruzione e Sociale. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Padova, /02/ ,00 euro UNI 11034: Servizi all infanzia e requisiti del servizio. Guida pratica per una gestione della scuola in qualità. Thiene, 27/01/11 150,00 euro 14

14 scuola e formazione La diagnosi precoce dei disturbi per l apprendimento. Percorso formativo di 4 incontri della durata di mezza giornata. Competenze tra mito e realtà: come orientarsi nel panorama legislativo e nella realtà scolastica. Padova, 19/11/10 100,00 euro Il colloquio con i genitori a scuola: tecniche e indicazioni pratiche per il personale docente. Thiene, 28/02/11 100,00 euro sociale Il Sistema di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008: come implementare la norma. Corso base. Valutatori interni di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Istruzione e Sociale. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Padova, /11/10 800,00 euro Valutatori di Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001: Settore Istruzione e Sociale. Corso in fase di riconoscimento AICQ SICEV. Padova, /02/ ,00 euro Organizzazione e Tecniche di Vendita dei prodotti solidali e dell artigianato sociale: il marketing sostenibile, la comunicazione dei prodotti a valenza ecologica e sociale e le strategie coerenti. Padova, 22/10/10; 23/03/11 100,00 euro Il Business Plan nelle comunità del No Profit e nelle imprese sociali. Padova, 28/01/11 150,00 euro Servizi alla persona: la misurazione delle prestazioni. Padova, 24/01/11 L applicazione del Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro nel Settore Sociale: peculiarità del servizio, criticità specifiche e opportunità. Il Project Management nel No Profit: nozioni di controllo di gestione, finanza e diritto. Padova, 29-30/11/10 150,00 euro 15

15 comunicazione, organizzazione e marketing La nuova UNI EN ISO 9004:2009: gestire un organizzazione per il successo durevole. L approccio della gestione alla Qualità. Thiene, 25/02/11 150,00 euro L approccio ai processi aziendali con la logica della Lean Management. Toscana, 13/06/11 L Intelligenza Emotiva al lavoro. Toscana, 11-12/04/11 300,00 euro I cambiamenti organizzativi: il Change Management. Toscana, 23/05/11 La comunicazione nei contesti aziendali. Ostacoli, trappole e vie d uscita. Veneto, 4/07/11 150,00 euro L arte dell Ospitalità negli stabilimenti di produzione agroalimentare: come organizzare il marketing territoriale, la sensorialità del prodotto e fare cultura del territorio. Veneto, 7-8/06/11 16

16 fondi paritetici interprofessionali e finanziamenti Il Centro Formazione CSQA in virtù di un organizzazione che copre l intero territorio nazionale, è in grado di segnalare possibilità di finanziamento. Occasioni economiche capaci di divenire opportunità di realizzazione dei propri obiettivi personali e/o aziendali. Su questa linea, il Centro Formazione CSQA collabora con diversi partner per presentare un servizio di assistenza completo e di valore. Tra gli strumenti di finanziamento, concediamo uno spazio particolare ai Fondi Paritetici Interprofessionali sui quali crediamo e stiamo investendo intense energie perché possano diffondersi nei contesti delle imprese: I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali. Possono essere istituiti per ciascuno dei settori economici dell industria, dell agricoltura, del terziario e dell artigianato, del sociale. Il meccanismo di accantonamento prevede che le imprese vadano a destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all INPS (il cosiddetto contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria ) alla formazione dei propri dipendenti. I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti. Oltre a questo, i Fondi Interprofessionali potranno finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative. LINK Linee Guida per la formazione Partner CSQA: - Forema Padova S.c.a.r.l. Via E.P. Masini, 2/ Padova - Fineco Innovazione Srl Via S. Bortolo, Pove del Grappa (VI) Tel: Fax:

17 SEDI: THIENE (VI), Via San Gaetano, 74 Tel Fax csqa.it ROMA 00187, Via Piave, 24 Tel Fax csqa.it TRENTO San Michele all Adige 38010, Via E.Mach, 1 Tel Fax csqa.it PARMA 43100, Piazzale Barezzi, 3 Tel Fax csqa.it BARI Modugno 70026, Via delle Violette, 12 Tel Fax csqa.it CUNEO Moretta 12033, Piazza C.A. Grosso, 82 Tel Fax csqa.it PADOVA 35142, presso Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus OIC Via Toblino, 53 FAENZA ( RA), c/o ECO Certificazioni Via Mengolina, 33 Le iscrizioni potranno essere eseguite on line consultando la pagina dedicata al Centro Formazione nel sito CSQA un programma di iniziative specifiche e focalizzate sulle Vostre richieste formative. I corsi saranno attivati al raggiungimento del numero minimo degli iscritti stabilito e pubblicato on line. Ai clienti di CSQA e ai soggetti ad esso collegati, è riservato uno sconto del 30% sul prezzo di listino del corso e del 20% sul secondo partecipante della medesima società. Ulteriori e diverse agevolazioni potranno essere concordate con la direzione del Centro Formazione CSQA in virtù dell iniziativa formativa richiesta. SeminarI: Nel corso dell anno, saranno proposti momenti di approfondimento e riflessione legati al contesto socioeconomico attuale. CONTATTI: Per informazioni e per valutare soluzioni specifiche, potete contattare il Centro Formazione CSQA dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle Segreteria organizzativa: Sig.ra Lara Gecchelin Tel Fax Coordinamento e commerciale per il Centro Formazione: Dott.ssa Roberta Rocelli Tel Cell Resta inteso che ognuna delle proposte formative potrà essere organizzata su commessa presso la sede più consona alle Vostre esigenze o presso la Vostra azienda. È inoltre possibile concordare con il Centro Formazione 18

18 THIENE (VI) Via S. Gaetano, 74 Tel Fax ROMA Via Piave, 24 Tel Fax TRENTO, S. Michele all Adige c/o Istituto Agrario San Michele all Adige Via E. Mach, 1 Tel Fax CSQA Certificazioni Srl PARMA Piazzale Barezzi, 3 Tel Fax BARI, Modugno Via delle Violette, 12 Tel Fax CUNEO, Moretta Piazza C. A. Grosso, 82 Tel Fax

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Governo dei sistemi informativi

Governo dei sistemi informativi Executive Master Governo dei sistemi informativi > II edizione CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA gennaio/luglio 2011 Obiettivi Un numero crescente di organizzazioni appartenenti

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se FAQ REQUISITI PER IL COMMERCIO D: La pratica svolta per 2 anni negli ultimi 5, in qualità di coadiuvante in un attività di commercio al dettaglio di alimentari, può essere riconosciuta valida, ai fini

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 400 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

Parma, 23 settembre 2011. Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale

Parma, 23 settembre 2011. Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale Parma, 23 settembre 2011 Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale Dopo il meeting europeo svoltosi a Granada e partendo dal percorso formativo l

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

GRUPPO. Sicurezza per scelta

GRUPPO. Sicurezza per scelta Ge.Ma. Sicurezza per scelta Ge. Ma. la Qualità e la Sicurezza sono valori che costruiamo insieme a te GE.MA. company profile UN OCCHIO APERTO SUL FUTURO UNA REALTÀ DINAMICA, UN MODELLO EVOLUTO DI CONSULENZA

Dettagli

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it Relazione SINCERT Novembre 2005 LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Cagliari, 22 luglio 2010

Cagliari, 22 luglio 2010 Cagliari, 22 luglio 2010 L azione dell Ance L Associazione Nazionale Costruttori Edili si è da sempre posta l obiettivo di supportare le imprese associate nella adozione di strumentazione organizzativa

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) MA l immaginazione aumenta con la pratica (William Somerset Maugham)

L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) MA l immaginazione aumenta con la pratica (William Somerset Maugham) GUIDA ALLA DIFESA INTEGRATA DELLE INDUSTRIE ALIMENTARI L esperienza toglie più di quanto aggiunga (Platone) E l immaginazione è più importante del sapere (Albert Einstein) MA l immaginazione aumenta con

Dettagli

info@globalformsrl.it La realtà Aziendale Ambiti operativi: FORMAZIONE CERTIFICATA CONSULENZA Pagina 1 di 19

info@globalformsrl.it La realtà Aziendale Ambiti operativi: FORMAZIONE CERTIFICATA CONSULENZA Pagina 1 di 19 Certificata La realtà Aziendale Ambiti operativi: FORMAZIONE CERTIFICATA Sicurezza sul Lavoro LL.PP. Urbanistica CERTIFICAZIONI Qualità-Ambiente-Sicurezza CONSULENZA FONDI INTERPROFESSIONALI SOFTWARE PERSONALIZZATI

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari + CON Il bando AMNU e STET promuovono un bando rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del territorio dell Alta Valsugana e Bersntol. Il bando sollecita l attivazione di progetti finalizzati al risparmio

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Risorse e strumenti per l efficienza energetica nel settore marittimo

Risorse e strumenti per l efficienza energetica nel settore marittimo Risorse e strumenti per l efficienza energetica nel settore marittimo Enrico Biele, FIRE Green shipping summit 2014 26 giugno 2014, Napoli Cos è la FIRE La Federazione Italiana per l uso Razionale dell

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

- PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

- PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO - PARTE SPECIALE G- I REATI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO G.1. I reati di cui all art. 25 septies del D.Lgs. n. 231/2001 La Legge 3 agosto 2007, n. 123, ha introdotto l art. 25 septies del

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Facciamo scuola consapevolmente

Facciamo scuola consapevolmente SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Progettazione e realizzazione di laboratori sull educazione al Consumo consapevole - Anno scolastico 2011/2012 BANDO 2011 ATTENZIONE La scheda progettuale, divisa in una parte

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

DIVENTA ISPETTORE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DELLA RISTORAZIONE

DIVENTA ISPETTORE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DELLA RISTORAZIONE Aggiungi valore alle tue abilità professionali DIVENTA ISPETTORE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DELLA RISTORAZIONE L organizzazione, le tecniche e la pratica operativa per le attività ispettive, di controllo

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

2006 02 09 Sottocomitato per lo schema SCR 2006 02 28 Comitato di Accreditamento COMITATO DI ACCREDITAMENTO. Accreditamento RT-12

2006 02 09 Sottocomitato per lo schema SCR 2006 02 28 Comitato di Accreditamento COMITATO DI ACCREDITAMENTO. Accreditamento RT-12 Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it C.F./P.IVA 10540660155 Titolo Sigla RT-12 Revisione 01 Data approvazioni

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio

BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti Erogatori di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio BUONI DI SERVIZIO Procedura di richiesta di inserimento nell Elenco dei Soggetti di Servizi attraverso lo Strumento Buoni di Servizio Aprile 2011 INDICE 1. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 1 2. INSERIMENTO DATI...

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO

DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO DIRETTIVE COMUNITARIE INTERESSATE DAL REGOLAMENTO 1. Direttiva 66/401/CEE: commercializzazione sementi di piante foraggere 2. Direttiva 66/402/CEE: commercializzazione di sementi di cereali 3. Direttiva

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N.

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N. FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2 ULSS n.1 Belluno Autori: PERSONALE AZIENDA ULSS N. 1 BELLUNO: Dr.ssa Mel Rosanna Dirigente medico SISP (Dipartimento

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA

All Organismo Pagatore AGEA Via Palestro, 81 00185 ROMA. Via N. Tommaseo, 63-69 35131 PADOVA. Largo Caduti del Lavoro, 6 40122 BOLOGNA AREA COORDINAMENTO Ufficio Rapporti Finanziari Via Salandra, 13 00187 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2015.140 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 20 marzo 2015 Organismo Pagatore AGEA

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli