Spending review. Innovazione e risparmio nella PA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Spending review. Innovazione e risparmio nella PA"

Transcript

1 E-GOV Spending review Innovazione e risparmio nella PA La spending review obbliga a una riduzione di costi, ma!'innovazione tecnologica può migliorare i livelli di servizio e aiutare a semplificare le relazioni tra PA, cittadini e imprese: diversi progetti già sviluppati negli anni lo confermano. Tra le misure per contenere i costi dell'i CT: l'utilizzo dell'open source, il cloud computing, l'enterprise mobility e i nuovi modi di lavorare abilitati dalla UC&C, la razionalizzazione dei data center, la digitalizzazione di fatture e pagamenti d; M<hele!.Dv Nonostante i recenti sforzi per mantenere la spesa pubblica italiana Sotto controllo, ancora oggi questa risulta superiore alla mcdia dei paesi dell'arca euro, anche se la spesa per consumi finali di beni, servizi e sussidi. escludendo quindi il costo del debito pubblico accumulato dal 1970, è inferiore alla media degli stessi paesi..,il peso del debito, in combinazione con 13 corruzione, gli sprechi e le frodi - spiega Massimiliano Claps, research director di IDC (www.idc.com/italy)-sta costringendo il governo italiano a prendere in considerazione ulteriori ingenti tagli alla spesa pubblica tanto che, nel mese di marzo, ha pubblicato un rapporto di revisione della spesa, la cosiddetta spending review, volta a individuare potenziali programmi di ottimizzazione dei costi: l'obiettivo è il contenimento dei costi, perseguito con l'analisi delle componenti di spesa, degli sprechi e delle inefficienze... Per Francesco Calcagni, territory manager Triveneto di FINCONS GROUP (www.finconsgroup.com). il contenimento della spesa ndla PA implica due clementi: «La capacità di programmare attentamente le risorse da impiegare e la ricerca di mag- 104 DM giiqio 2Ol4

2 E-GOV giori margini di efficienza,.., La spending review prevede infani l'adozione di innovazione tecnologica per aumentare l'efficienza: «La sfida è risparmi3rc mantenendo, se non addirittura migliornndo, il livello di servizio e gli standard di efficienza della PA. Mooernizzare il Paese fa risparmiare e l'innovazione può consentire riduzione dei costi degli uffici, centrali e periferici, aumento dell'efficienza dei dipendenti, anche grazie a nuove procedure più snelle, semplificazione delle relazioni tra PA, cittadini e imprese..., Ma è possibile modernizua.re il Paese senza conoscere e controllare tutte le voci di spesa?.. La PA affronta una svolta epocale riguardo ai conti pubblici e alla razionalizz37.ione della spesa» - risponde Mano la Rossetti, amministratore delegato di SESA Business Solutions (www.sesabs.com)...,tanti ministeri ed enti pubblici affrontano il controllo di gestione e il monitoraggio della spesa in maniera destrutturata con processi di approvazione e rendicontazione a volte troppo complessi e/o non sufficienti. Non si conosce quanto la "PA della porta accanto" spende per lo stesso bene e non si conosce la composizione e il reale valore del patrimonio umano. Nella PA, gli aspetti organizzativi sono stati nel tempo troppo legati alla politica. La corretta gestione per obiettivi misurabili del personale, la conoscenza del costo del singolo servizio, la condivisione in trasparenza dei risultati, la pianificazione degli investimenti e la valutazione dei rischi operativi sono i fattori innovarivi che possono coniugare modernizzazione e spending review, r nostri sistemi di corporate risk managcment integrano dati provenienti dai sistemi gestionali e li traducono in info rmazioni rispondenti in tempo reale alle Francesco Cakagni tenitory managcf Triveneto di FINCONS GROUP La svolta epocale della PA: conoscere e controllare le voci di spesa per modernizzare il Paese esigenze dell'utenza interna cd esterna. La componente analitica consente di evidenziare anche per la PA il rischio operativo e di valutare azioni di miglioramento della spesa. Disfunzioni procedurali, il personale, l'informatizzal'.ione e gli eventi esogeni - come per esempio il contenzioso legale - sono alcuni indicatori di rischio gestiti nella soluzione per supporta re il cambiamento della PA e la riduzione della spesa,.. Manola Rossetti amministratore delegato di SESA Business Solutions lenze, il consolid" ~, to e la razionaliv. me di beni e servizi. ~ H.. n tra in questa care!!" il consolidamento del Ibta cemer, una delle ini,i:1_ rive già avviate nel.:'ol l Nel secondo caso, 1'I( T potrebbe essere usato q _ me leva per ridurre,,_ sti operativi, rich ied~ 1 1(1 così ulteriori lfil\",_ SPENDI NG REVIEW 2014 Secondo Massimiliano Claps di IDC, la spending review resa nota in marzo evidenzia potenziali risparmi ingenti fin da quest'anno, che vengono da riforme strutturali e non da semplici aggiustamenti della situazione. «:L'impano di queste misure sugli investimenti ICf dci settore pubblico rientra in due grandi categorie: risparmi sui costi dell'jet e risparmi resi possibili da nuove soluzioni JeT. Nel primo caso, i budget JeT potrebbero essere ridotti,ittraverso misure, comc la rinegoziazione dci contratto, la centralizzazione degli appalti, la limitazione delle consumenti o governance 1111 efficace per aument. ''O: il rapporto qualità-prezzo di competen/c informatiche, beni e servizi esistenti», La riorganizl'.a:tione degli enti peri faici, con l'eliminazione delle province e il consolidamento di una serie di altre agen zie governative, di dipartimenti e di em locali avranno per IDC un impatto neg ~ tivo sulla dimensione complessiva degli investimenti JeT del settore pubblico.. J" tempo stesso, le riorgani:ll:azioni potranno essere un catalizzatore di domanda per fornitori di soluzioni IT che supportano servizi di razionalizzazione e consolidamento di asset, La spending review prevede anche ingenti risparmi dalla digitalizzazione della PA: la fatturazione elettronica fari! risparmiare 936 milioni di euro, i pagamenti elettronici milioni, la razionalizzazione dei data center centrali, che dovrebbero passare dai 79 attuali a meno di dicci, permettendo cosl risparmi per 300 milioni di euro. Secondo IDe, la razionalizzazione dei data center pone di~'erse sfide: innanzitutto, gli sforzi per il change management interno, che devono tener conto dell'it governance frammentato e delle architetture legacy. L'Agen zia per l' Italia Digitale (AgID) ha già in\'entariato i data center e fornito le linee gu id pcr la razionalizzal'.ione, ma rcsta da veder chi sarà lo sponsor e avrà il mandato p' l'esecuzione del pi~no, In aggiunta, JUtl' tre il changc 1l1;lllagement rallcntll il prl cesso, il mercato della tecnologb si evo, C 106 DM gi.qio 2Ol4

3 c E-GOV rapidamente, quindi primi investimenti nella virtualizzazionc e nella migrazione delle applicaziolli potrebbero essere fesi presto obsoleti dal cloud computing. CASI DI SUCCESSO Negli anni scorsi, la PA ha sviluppato progetti che hanno consentito risparmi economici, mi- Roberto Patano senior manager systems engineering di NetApp Italia gliorando nel contempo efficienza e livelli di servizio. Come ci racconta Roberto Patano, seruor manager systems engineering di NetApp Italia (www.netapp.com/it).l.azienda ospedalieca (AO) di Desio e Vimercate virnwlizza e mette in sicurez7..a i dati clinici grazie a NetApp e VEM. Per supportarc la digitalizzazione di tutta la documentaz;ione sanitaria con conserv1lzione sostitutiva a norma di legge e, in parallelo, garantire un efficiente servizio di supporto alla com~ plessa attività ospedaliera, l'ad di Desio e Vimercate ha SVil\'ppato in collaborazione con NetApp e VEM. sistemi un progctto di consolidamento e rinnovo tecnologico della propria infrastruttura informatica, investendo in tecnologie di virtualizzaz.ione per razionalizzare e centralizzare la propria infrastruttura IT. «La nuova in frastruttura basata su tecnologia NetApp - spiega Patano - ha consentito una maggiore flessibilità nella gestione delle risorse informatiche e una maggiore affidabilità dei sistemi al fine di garantire il massimo livello possibile di continuità operativa. Inoltre, attraverso la riduzione del numero di server fisici e la scalabilità dell'infrastruttura, è stato possibile un risparmio dei costi legati alla manutenzione e agli investimenti in nuovo hardware. La nuova struttura IT virtuale permette di supportare così la complessa attività dell'azienda osptdaliera che, essendo ormai interamtntt digitali7.l':ata, necessita di un livello di servizio 24 ore Paolo Berto]ini responsa bile area ricerca e sviluppo di Trenti no Network L'analisi delle componenti di spesa, degli sprechi e delle inefficienze per una PA intelligente su 24 senza interruzioni. La stessa infrastnntura permette all'azienda ospedaliera di programmare con serenità l'evoluzione ulteriore dei propri servizi informativi e consente di offrire servizi applicativi ad altre strutture in ortica di doud privato interaziendale. Con questo progetto, l'ad di Desio e Vimercate dimostra comt Ima PA possa diventare a sua volta esempio di efficienza e fornitore di servizi verso altre Strutture, ottimizzando l'utilizzo dell'esistente e accelerando il ritorno sull'investimento tecnologico». Un altro progetto interessante ci viene raccontato da Francesco Calcagni di FlNCDNS G ROUP. Si tratta dell'adozione della piattaforma da parte di un gruppo di comuni del Nord Italia che ha consentito ai quattro enti partecipanti di condividere un'infrastrmtura unica (predisposta per la gestione multi-eme), permettenùo non solo la distribuzione dd costo di fornitura su una base più ampia, ma anche di attivare un confronto virt\lo ~ so tra i funzionari dei divtrsi enti sull'applicazione del sistema di controlli interni. Il progetto ha permcs~o di ddlnire Paolo Storti amm inistratore di Studio Storti un set di indicatori di benchmarking sui processi e sui scn i di maggior rilevanza per la popolazione (surrortando di cons e gu~ll z;l l'analisi dei proc6' ~ per organizzare il lavoro mutuando l'esperienza più performante); di ",~t i tuire metodi empiril ' di corresponsione dcllt llldennità di risultatu con un modello autom.uit'o di valutazione individuale; di predisp"rre il raccordo tra programmazione e obblighi di pubblicazione; e di impiegare i contenuti dei report nei processi di comullirazione istituzionale. «Un intervento [( T che ha garantito quindi ottitllizza ~ "n i organizzativc importanti, fornendo ddle leve che han no reso più efficienti i processi» - commenta Calcagni. «Performl'\ è la soluzione integrata, modulare e \\ ~ b oriented di FINCONS G ROUP che consente di disporre, tramite diversi livelli di personalizzazione, di tutti gli strulntnti di gestione, monitoraggio e reporting per lo sviluppo dell'intero ciclo della perfornunce previsto dal D.Lgs. 150/2009». Anche Paolo Bertolini, responsabile area r icerca e sviluppo di Trentillo N erwork (www.trentinonetwork.it). Lll' conta un'esperienza interessante: «N ell! PA trentina, innovazione e risparmio S0110 due facce della stessa medaglia grazie :i progetti e strumenti tecnologici real izoti e diffusi da T remino Network, socin:1 di sistema della Provincia Autonom,1 di T rento. Primo fra tutti ['introduzione ddla tecnologia VoIP per le telefonate chl h'l consentito negli ultimi sei anni un d e\,itu risparmio, passando da quasi 400mila ~liro di spese in canone di manutenzione annuo a euro (risparmio annuo di qu:lsi 90%). Questo grazie alla dismissione ùi diverse centraline telefoniche. A dò si deve poi aggiungere il risparmio c l'efficiel1za 108 DM giugno 1014

4 E-GOV introdotti dall'innovativo sistema informatico E-works che consente di realizzare comunicazioni via chat, via telefono c anche viclcoconferenzc, condividendo con gli altri utenti le applicazioni presenti sul proprio computer e i fi le di lavoro. Nel 1012, ]'E-works è stato introdotto all'interno della PA trentina e in pochi mesi ha raccolto ben utenti. I dati d'uso dell'e-works raccolti nel 2013 dimostrano un elevato risparmio in termini di ore lavoro. Nell'arco Ruggero Fortis direttore generale di Solutions 30 Italia di un anno, $Ono state rcal iuate ben sessioni (412 ~ I mese) composte in media da due, tre persone per sessione con ben J.l94 ore di conversazione (100 ore al mese). Il che significa un risparmio in termini di ore la\ oro pari a 2537 ore all'anno, V3le a dire 317 giorni lavorativi... mpensource li contenimenw dei costi della PA può esser fano anche uti lizzando soluzioni open sourtt. Per Paolo Storti, amministr:ltore di Studio Storti (www.studiostorti. com), la scelta di soluzioni aperte per la PA è favorita da numerosi fattori...,oggi, a differenza dci pass3.w - spiega Paolo Storti - sono disponibili tecnologie leader del proprio settore rilasciate con licenze open source (OS) che permettono la scelta del prodono di miglior qualità senza dubbi sulla diffusione o il timore di optare per una soluzione di ripiego. Inoltre, la continua richiesta di risparmi sulla spesa trova la sua naturale applical.ione nel taglio dello spreco per l'acquisto di licenze commerciali, in favore di importanti software rilasciati con licem.a O So A <Iuesta svolta epocale, segue la presa di t"oscienza del legislatore che, grazie al Codice Alluninistra7.ione Digitale, obbliga la valutaòone dci software OS rclcgamlo a op1.ione marginale la scelta di Gktnluca Mazzotta di EMEA presales director Veeam Software Soluzioni open source e cloud computing per rendere la PA più agile, flessibile e trasparente prodotti proprietari. Di fatto, solo quando sia impossibile selezionare un software OS o sottoposto a riuso, è consentito con le doliute motivazioni, adottarne uno commerciale... Particolare attenzione va rivolta ai software duallicensc che, nella loro versione proprietaria vanno equiparati a software commerciali, come chiarisce la circolare dell'agi D..<È evidente che per quanto riguarda le aree di implementazione, la parte infrastrutturale come la rete, la posta elettronica e il web - oggi terreno di netta supcrioricl dell'open source - sono il punto di partenza per ottenere eccellenza tecnologica e risparmio economico. Anche la componente di produttiviti individuale, graz.ie a strumenti come LibreOffice, consente di aderire agli standard aperti, ottenere un elevato risparmio economico e avere funzionalità equivalenti o superiori rispetto a MS Office",. ~OPINIONE DEI FORNITORI Per Ruggero Fortis, direttore generale di Solutions 30 Italia (www.solutions30italia.it), il principio della spending review Piergiorgio Licdardello senior consultant supp1v (hain collaboration di Di,Tech è quello di identiti Ire e tagliarc spese che "'Il contribuiscono a giungere gli obietti\ sono stati affidati alk " verse amministrazioni. r per questo, Solutioll' Hl si caratterizza per l'an lisi e l'abbattimento ddl<: componenti di spesa in diversi settori...,facenll, si carico dell'instal1uil) le e dell'assistenza tecn l:a - afferma Fonis - Soliltions 30 garantisce, con interventi in , in remoto, la corretta funzionalità dei sislt: mi infonnatici, di telefonia e telecomunic z.ioni, di stampanti, di contatori imelligenl di terminali POS e di sistemi multimed i ~ I sia intervenendo alla presenza di guasti ". effettuando riprogrammazioni mirate ad anticipare evenruali disservizi che compor tano costi alle aziende. Lavorando con' partner dei principali fornitori di soluzioll informatiche, Solutions 30 permette alle ar..iende di esternalizzare i costi di assisten za, facendo in modo che siano controll ~ b il i e ottimiuabili grazie a contratti chiari trasparenti. La disponibilità dci servizio il ogni momento e in ogni luogo f~ vorisce b mobilitye il tclelavoro, due modalità operative che consentono alle aziende di risparmiare sui costi. Anche ncl settore dell'ener gia, Solutions 30 si posiziona come partnt.:t di alto valore aggiunto. Gli specialisti dc, l'azienda si occupano dell'assistenza agli appa rati destinati alla comunicazione e al mo nitoraggio degli smart meters installati 'I tutto il territorio italiano e si impegnann fornire in ogni momento l'adeguata quali!. del servizio in tutta sicurezza, intcrvcnend J sui sistemi di lettura dei consumi per mi gliorare l'efficienza dell'erogazione en e~. tia al fine di garantirne costantemente r j:' fidahilità, controllare e contenere i co~\... C entraiìj:7~re e consolidare le ri sorw 11", ottenere la loro massima ottinli"azionc e l'adeguamento alle normati\-c,i- 110 DM gu;,1o 201l<

5 E-CiOV genti per quanto ri guarda il disaster recovery e la data protecrion sono i problemi inizialmente riportati dai clienti di Veeam Software (www. vee~m.co mlit) nel settore della PA, come ci racconta Gianluca Maz:wtta, EMEA presa Ics director della società. «Vccam è protagonista come soluzione di ri ferimento di tutte e trc le richieste, gnzie a una serie di soluzioni costruite appositamente per la virtualizzazione. facili da utilizzare, e che esaltano il va lore della infrastruttura già posseduta c garantiscono la continuid di business. Il nostro ben noto prodotto di data protection " Veea m Backup and Replication" è una delle soluzioni più gettonate dalla PA in quanto capace di soddisfare pienamente le dtate necessità, associandole a una offerta commerciale particolarmente vantaggiosa e agevolata per la PA stessa. Alcuni esempi concreti sono le nostre funzionalità di accelerazione di banda che presso tanti enti della PA hanno permesso la rapida implementazione di progetti di DR da tempo rimasti nel cassetto. O ppure la facilità con cui è possibile centralizzare il backup di sedi ed enti remoti, g razie alla particolare architettura del software. A questo si aggiunge la libertà per i nostri clienti di scegliere l'hypervisor che più si adegua alle loro necessità di budget: Veeam offre pieno supporto a entrambe le piattaforme VMware o HyperV Stiamo tra l'altro preparando grandi novid per l'immediato fururo, con l'avvento di Veeam Backup and Replication v8,.. Secondo Piergiorgio Licciardello, senior consuitant supply chain collaboration di Di.Tcch (www.ditechonline. it), una parte ri levante dei costi di un'impresa è legata alle relazioni con i propri panner commerciali, come lo.ca mbio di informazioni, i processi di fornitura e i contenziosi che impegnano risorse dell'impresa in onerose attività a basso valore aggiunto. «La PA nun fa eccezio- Giuseppe Noc.ita amministratore delegato di Pipehne Pier Luigi Montanaro presidente di Keen Consulting Efficienza e semplificazione. Innovazione e spending review: due facce della stessa medaglia ne. Qualsiasi ente pubblico si avvale di fornitori per l'acquisto di materiali, servizi c prestazioni professionali,. - afferma Licciardello. «Un'impresa sanitaria - che si relaziona con migliaia di fornitori, di natura variegata, sia in termini di tipologia di fornitura sia di dimensione aziendale, dalla multinazionale del farmaco al piccolo artigiano - ha per ciascuno d i questi rapporti diverse attività manuali: emis.sione di ordini, immissione fanure ricevute, gestione e conservazione di documenti ca rtacei. Potrebbe onenere grandi benefici gestendo tutte queste attiv ità in digitale con risparmi lino a euro a tintura. Di.T ech, con la soluzione di portale collaborativo, integrata con il sistema di interscarnhio (SdI) creato da Sogei, consente alla PA di attivare relazioni digitali con i propri forn itori e on e nere i benefici dell'automazione dei Russi e della conservazione digitale dci documenti, senza richiedere ai propri partner pesanti investimenti in teenologi;l. La piattaforma OpenBusiness di Di.Tech gestisce direttamente su web gli ornini a fornitore, il caricamento dei DD e delle fatture, la riconcil iazione a' )_ matica e il controllo dei montant, di spesa nonché l'invio in conservazi, le elettronica dei documenti".. An 'e Pipeline (www.pipelinc.it). fin Il 2008, tramite le soluzioni IT,\ 1 1\_ agement e O n-site training Int!:1 \_ vo, aiuta con successo la PA nella zionalil_zazione della spesa pubbli, «L'esperienza e l'uso di stru nll integrati porta benefici con un brl l.: even tra i tre e i sei mesi,. - affer J Giuseppe Nocita, amministral,'- re delegato della società. «Interve più strutturali sono effettuabili a step Il presenza di contratti di IT Managenll esterni. Un mix di strumenti di monil raggio e automazione dei processi lt logica ITIL e l'uso della metodologia Sl' vice Map per definire su cosa è basata l' rogazione di un servizio documentandol e consentendo la gestione dei cambi menti è la base; unendola poi all'utilizl di sistemi di ticketi ng centralizzati mu tiservizio di tipo opensource o di bra n, come Sym3mec, strumenti di reporting proattivi di tipo open source e stru men ' su cjoud come Office 365 e Azure (publi o hybrid) cio su piattaforme di laas pe applicazioni proprietarie o specifiche, risparmi diventano consistenti e crescenti La possibilità, in aggiunta, di \ ir l u~ 1i 7 zare le applicazioni software e farl e utili2 7.are su piattaforma SaaS condivisa è un'u l teriore area di risparmio. Casi di successi sono la messa su cloud di aule didatticiper scuole superiori e università, la m e~' in hybrid cloud per personale di am111i nistrazione e altri casi simili. Il train i, operativo in affiancamento consente l' passaggi indolori e risparmi pressoché i med iati su diverse voci come sostituz' hardware e ripar.llioni, personale "\ gia nte~, azioni correttive, a7.ioni di ril stino funzionale e dati...». Ati oggi - però - il problema 1\01\ i. lo spendere mello. ma ottenere mag' 112 DM gio..vo 2014

6 E-CiOV " benefici a fronte di una spesa che deve obbligatoriamente contrarsi, COlne spiega Pier Luigi Montanaro, presidente di Kecn Consulting (www,keenconsulting, it), C[oud e pay-per-use sono le parole d'ordine attuali: «Keen Consulting da oltre un anno ha arricchito la sua offerta di soluzioni extended enterprise specializzandosi nella fornitura di software e servizi nell'ambito d ell'asset management & sustainability e dell 'energy performance management, grazie alla piattaforma lnfor EAM di cui Keen Consulting è reseller partner, Keen è identificabile come il partner ideale della PA che vuole razionalizzare la spesa per la manutenzione del patrimonio della collettività per ridurne l'impano energivoro, Da sei mesi, Keen è al lavoro a quattro mani con la PA [0- cale nell'ambito di una serie di sperimentazioni nei comuni dell'arca ban:se per identificare una piattaforma condivisa finalizzata alla gestione intelligente del patrimonio cittadino secondo una logica di manutenzione predittiva, Tale tipo di manutenzione permetterà di abbattere i costi fino al 20%, grazie alla piattaforma SW Infor EAM che già aderisce ai più recenti e severi standard dettati dalle normative IS e IS L'offerta di Keen Consulting è assolutamente in linea con doud e pay-per-use: la piattaforma business doud di Infor, sulla quale è facile implementare lnfor EAM, garantisce un accesso immediato alla soluzione senza necessità di investire tempo e denaro nella creazione dell'infrastruttura H W, Inoltre, la logica di acquisto delle licenze software è stata sostituita dalla logica delle sottoscrizioni, che non riçhiedono più contributi una tarlt\un e dispendiosi canoni ripetitivi, In" semplicemente rappresentano i ~big[ieni di "çcesso" al sistema pay-peruse, Le sottoscrizioni inoltre permettono una flcssibilit~ di utilizzo maggiore rispetto alle classiche urenze nominali (o sessioni) software, massimizz:\lldo 1'cfticienza (Iella spesa IT nella PA», DM IL NUOVO MODO DI LAVORARE PER RIVOLUZIONARE LA PA Nell'ambito della spending reviev.r, il ruolo di un fornitore di soluzioni tecnolog iche è fornire agli enti della pubblica amministrazione centrale e locale gli strumenti per accelerare il processo di modernizzazione e migliorare l'efflcienza, in modo da rendere più efflcaci i rapporti tra le organizzazioni, nazionali e internazionali, e le inlerazioni con cittadini e imprese, Prima ancora di parlare di tecnologie, è fondamen tale riflettere su come oggi si lavora, sulle forme e gli strumenti d'interazione tra i dipendenti, sull'apertura a fenomeni tecnologici e sociali come la consumerizzazione, il BYOD e l'ingresso nel mondo del lavoro della generazione 2,0. L'ultimo decennio ha visto progressi tecnologici incredibili che promettono un modo di lavorare migliore, più fluido e dinamico, in un mondo iper-connes50 orientato alla mobilità e alla collaborazione, Anche nella PA, un numero crescente di dipendenti agisce spesso lontano dalla propria scrivania, e ha comunque bisogno di efflcaci strumenti e applicazioni di comunicazione e collaborazione, Molte organizzazioni operano però in un ambiente caratterizzato da tecnologie frammentate, processi non ottimizzati e utenti che non riescono a esprimere tutte le potenzialità, È quindi fondamentale supportarle in modo concreto nel raggiungere una migliore produttività, Questo è l'obiettivo di quello chechiamiarno il nuovo modo di lavorare: #r:nv2w (the nt:w way to work). Unify (www.unify.comlìt). già rota come Siemens Enterprise Communications. fornisce soluzioni di comunicazione e collaborazione in grado di realizzare conversazioni più coinvolgenti ed efflcac i. In modo integrato, attraverso diversi canali, piattaforme e media, Per un modo di lavorare mobile e realmente collaborativo, Questo implica unificare reti di comunicazione, strumenti e applicazioni in modo che i membri di un team possano lavorare in modo più produttivo, ovunque si trovino, Significa integrare vari modi di comun icare, voce, video e testi, ma anche social media e messaggistica. Le nostre soluzioni garantiscono tre elementi fondamentali per un'effettiva collaborazione all'interno di un team: l'integrazione di tutti i contenuti della comunicazione; un'esperienza di utilizzo coinvolgente che spinge l'utente all'adozione; un'integrazione naturale nei pnxessi operativi dell'ente, Il risultato è un reale miglioramento delle funzioni svolte e dei servizi erogati, Unify continua nel processo d'innovazione, con un nuovo grande progetto realizzato con il contributo di clienti e consulenti, Ansible è una piattaforma di collaborazione dinamica, una nljo\la generazione di soluzioni per il coinvolgimento in tempo reale degli utenti, Ansible mette insieme il flusso qljotidiano delle comunicazioni e le trasforma in conversazioni ricche e significative, lavorando in modo naturale, senza discontinuità, attraverso una molteplit:ità di canali e strumenti, fornisce una vista unica e integrata di ogni conversazione, fornendo un adeguato contesto informativo e la traccia del percorso conoscitivo, in modo da accrescere il valore di ogni interazione, Tutto questo in modo intelligente, intuitivo e personale, È una visione unificata e sicura, per il nuovo modo di lavorare, giugno20i4 DM 113

7 giugno 2014 COVERSTORYRè'(j Hat Il leader Open DOSSIER LE NUOVE FRONTIERE DEL CUlUD SOFTWARE E SERVIZI EJ.I.'1""-~""[ EliOV INNOVAZIONE E SPENDlt ""","V"' FUORI O o.e; A?

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1

Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 White paper Citrix XenDesktop rende più facile la migrazione a Windows 7/8.1 Di Mark Bowker, analista senior Ottobre 2013 Il presente white paper di ESG è stato commissionato da Citrix ed è distribuito

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana

In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana In Consiglio regionale della Toscana i buoni consigli di ITIL Consiglio Regione Toscana Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito di valutare /

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI FORUM PA 2014 Roma, 27 maggio 2014 CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI PERCHÉ UNA P.A. DI TUTTI HA BISOGNO DI TUTTI 1 - TRASPARENZA 2.0 Per render conto ai cittadini Garantire l'accessibilità totale Siamo

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione?

1. Anagrafica. 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? 2. In quale territorio è situata la sua organizzazione? 1. Anagrafica 1. Qual è la ragione sociale della sua organizzazione? Cooperativa Sociale Comune Consorzio Sociale ASL Azienda Servizi alla persona Organizzazione di volontariato Azienda Speciale Comunità

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio.

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio. www.digitalic.it tecnologie informatiche l business l innovazione l design l Smaltimento e riciclaggio Power Management Data Center Green Tec h +Strofina & annusa DOSSIER GREEN DATA CENTER l TUTTO È GREEN.

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli