TERMINAZIONE OTTICA CON CONNETTORI PRE- LAPPATI A FUSIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TERMINAZIONE OTTICA CON CONNETTORI PRE- LAPPATI A FUSIONE"

Transcript

1 TERMINAZIONE OTTICA CON CONNETTORI PRE- LAPPATI A FUSIONE Scopo del documento Questo breve documento si propone di offrire una panoramica dello stato dell arte nell ambito della terminazione in campo della fibra ottica e di specificare l offerta Rertech in questo settore. Introduzione Lo sviluppo delle reti ottiche e, più recentemente, dell offerta FTTH hanno reso necessario lo sviluppo di tecnologie che consentano un affidabile terminazione in campo dei connettori ottici. Fino al recente passato, la terminazione della fibra ottica in campo poteva essere svolta da personale qualificato servendosi dei cosiddetti sistemi hot- melt. La tecnologia hot- melt, sviluppata principalmente da 3M, permette di realizzare in campo il processo di terminazione della fibra che usualmente viene svolto in fabbrica, comprendente quindi la resinatura della fibra nella ferrula, per mezzo di apposite colle epossidiche, e la successiva lucidatura manuale - della ferrula. A causa delle limitazioni imposte dalla lucidatura manuale, e dall assenza di strumentazione adeguata, la terminazione hot- melt risulta appena sufficiente per applicazioni in reti multimodali e presenta parametri trasmissivi generalmente molto modesti. I Connettori Pre- Lappati Più recentemente sono stati sviluppate soluzioni pre- lappate. La lappatura (polishing) è il processo mediante il quale la ferrula del connettore viene lucidata. Questo processo ad altissima precisione richiede che vengano mantenuti con tolleranze sub- micrometriche alcuni parametri geometrici (raggio di curvatura, concentricità ecc ). Il processo di lappatura si svolge in laboratorio per mezzo di adeguati strumenti (lappatrici) e di dischi diamantati con grana via via più fine. Connettori lappati non in conformità con gli standard Parametri geometrici della superficie della ferrula industriali di riferimento (Telcordia) generano perdite di inserzione e di ritorno superiori a quelle nominalmente richieste. Un connettore pre- lappato è un connettore ottico nel quale è stato terminato in laboratorio un breve spezzone di fibra; come tale, il connettore pre- lappato è stato realizzato in conformità alle specifiche geometriche della ferrula e, di norma, collaudato in base ai parametri minimi richiesti. Processo di lappatura Page 1

2 Esistono due categorie di connettori pre- lappati per il montaggio in campo: - - Connettori a giunzione meccanica; Connettori a giunzione a fusione. La differenza sta nella tecnica adottata per la giunzione della fibra con lo spezzone di fibra ottica pre- installata nel connettore. Pre- lappati a giunzione meccanica I connettori a giunzione meccanica fanno uso di un sistema di posizionamento meccanico delle due fibre faccia contro faccia, minimizzando il gap tra le due facce (che genera perdita di inserzione e di ritorno) e mantenendo meccanicamente in posizione la fibra proveniente dal campo. Spesso, si adotta un gel trasparente (index matching gel) all interfaccia tra le due fibre che ha lo scopo di minimizzare la variazione di indice di rifrazione causata dal gap di aria. I connettori con giunzione meccanica (ad esempio, Unicam di Corning ) sono piuttosto diffusi in ambiente networking, in particolare nella fibra multimodale, poiché presentano parametri trasmissivi e di perdita sufficientemente ridotti per l applicazione. Più rare sono le applicazioni con fibra monomodale, a causa anche della non definitiva affidabilità del connettore nel tempo. Deformazioni termiche dovute alla temperatura, stress meccanico, vibrazioni, possibile invecchiamento chimico dell index matching gel, infatti, possono generare un deterioramento delle prestazioni nel tempo e rendere le prestazioni del connettore non più adeguate all applicazione. In alcune installazioni, infine, nelle quali è richiesto un connettore di tipo APC, caratterizzato dal una perdita di ritorno particolarmente vantaggiosa, i connettori prelappati a giunzione meccanica presentano criticità di utilizzo a causa dell introduzione di una perdita di ritorno da parte del giunto meccanico significativamente superiore rispetto a quanto richiesto. Kit di terminazione Unicam Struttura di un connettore a giunzione meccanica D altro canto, il processo di terminazione di questi connettori non richiede l utilizzo da parte dell operatore di strumentazione particolarmente costosa, salvo una taglierina di precisione per fibra ottica. Pre- lappati a giunzione a fusione Nei connettori pre- lappati con giunzione a fusione, la giunzione tra la fibra proveniente da campo e lo spezzone di fibra pre- lappato nel connettore avviene per mezzo di una fusione ad arco. Il processo di fusione della fibra ottica, realizzabile per mezzo di un apparato in genere piuttosto costoso, genera perdite di inserzione irrisorie (dell ordine di qualche centesimo di Page 2

3 db) e perdite di ritorno minime (minori di - 60 db). Perdite, complessivamente, di uno o più ordini di grandezza inferiori rispetto alla perdita introdotta dal connettore ottico stesso. Inoltre, la fusione ha un grado di affidabilità altissimo e paragonabile ad una fibra integra. Confronto tra connettori meccanici e a fusione La tabella riportata nel seguito si riferisce al solo giunto, al netto delle prestazioni del connettore. Giunto meccanico Giunto a fusione Costo di attrezzatura Medio ( 1000 Euro) Alto (> 5000 Euro) Costo del connettore Alto (> 8 Euro) Medio- Alto (5-9 Euro) Costo di terminazione Medio- alto (3 minuti) Medio (2 minuti) Prestazioni Affidabilità Modeste: IL 0,4 db RL - 35 db Critica Vibrazioni Variazioni termiche Invecchiamento Alte: IL 0,05 db RL - 65 db Alta Tenuta meccanica Insensibilità a vibrazioni Nessun invecchiamento Panoramica dei connettori pre- lappati a fusione Praticamente tutti i maggiori vendor di macchine giuntatrici a fusione offrono una propria soluzione di connettore a fusione e, in taluni casi, di accessori per la manipolazione in fase di terminazione del connettore. Nella maggior parte dei casi, lo spezzone di fibra pre- installato nella ferrula del connettore viene già fornito spelato e tagliato, rendendolo così pronto all uso nella giuntatrice. Questa scelta, tuttavia, presenta alcuni limiti operativi e tecnologici: la fibra, nuda e pronta all uso, è maggiormente delicata e suscettibile di rotture in fase di manipolazione. Inoltre, come ben noto, la fibra priva di protezione può presentare fenomeni di deterioramento se esposta all aria e all umidità, motivi a causa dei quali questi connettori sono normalmente forniti in imballi Kit FuseConnect blister individuali e confezionati in atmosfera protetta (sigillati). E questo il caso, ad esempio, della soluzione Fujikura denominata Fuseconnect. Compatibilità tra connettori e giuntatrici E pratica consolidata che il connettore a fusione sia compatibile solo con le giuntatrici a fusione del medesimo vendor; questa strategia protettiva ha evidentemente una sua logica di promozione del pacchetto, ma è spesso causa di limitazioni nell uso del connettore nei casi in cui l operatore si trovi a terminare un connettore su una giuntatrice in suo possesso non compatibile. Page 3

4 La soluzione Swift di Rertech Il connettore proposto da Rertech, denominato Swift, si differenzia dalla concorrenza avendo lo spezzone di fibra pre- installata nella ferrula protetto da una guaina buffer da 900µm di diametro (come in un comune pigtail). Questa scelta genera alcuni vantaggi significativi: - la manipolazione del connettore può essere svolta dall operatore senza alcun timore di danneggiamento della fibra - poiché la spelatura della guaina ed il successivo taglio vengono svolti immediatamente prima della giunzione, è mantenuta la garanzia di perfetta integrità della faccia da giuntare (umidità, detriti, polvere) consentendo una Corpo ferrula di un connettore Swift qualità superiore della giunzione. - Non è necessario confezionare il connettore in atmosfera protettiva, a tutto vantaggio dei costi produttivi e, di conseguenza, del prezzo. I connettori Swift sono disponibili nelle tipologie SC, FC, LC e ST, sia monomodali (PC e APC), sia multimodali OM1 e OM2. Per ciascun connettore, sono inoltre disponibili codini specifici per la terminazione di cavi buffer 0.9 mm (con o senza armatura aramidica), per cavi 2-3 mm o per cavi drop. Connettori Swift Terminazione dei connettori Swift con la giuntatrice Swift- F1 Per sfruttare al meglio le caratteristiche del connettore Swift, è stata messa a punto una giuntatrice specifica per applicazioni FTTH denominata Swift- F1. La giuntatrice Swift- F1, con tecnologia di allineamento a V- Groove fisso (allineamento clad) è dotata a bordo macchina, unica nel suo genere, di una spelafibre termica automatica, di una taglierina di precisione con movimento della lama a smorzamento oleodinamico, e di un dispenser per liquido di pulizia della fibra. Page 4

5 In pratica, tutti gli strumenti operativi necessari a portare a compimento la giunzione di due fibre ottiche sono presenti a bordo macchina e non come elementi separati. La spelatrice termica automatica, inoltre, rende affidabile, pratico e veloce il processo di spelatura della fibra, che nella norma è eseguito manualmente dall operatore con una pinza a fori calibrati. Nell uso della Swift- F1 con connettori pre- lappati Swift, la presenza a bordo macchina di questi accessori permette di eseguire con rapidità ed affidabilità il processo di spelatura, pulizia e taglio della fibra del connettore, evitando i già riportati problemi potenzialmente generati dai connettori della concorrenza. Utilizzo della giuntatrice Swift- F1 con connettori a fusione di altri marchi Grazie alla disponibilità di appositi accessori opzionali, la giuntatrice Swift- F1 può essere utilizzata per la terminazione di connettori a fusione di altri marchi. Al momento, è garantita la compatibilità con Fujikura Fuseconnect in versione SC. Utilizzo dei connettori Swift con giuntatrici di altri marchi La caratteristica realizzazione del connettori Swift (fibra protetta da guaina da 0.9 mm), pur presentando i vantaggi enunciati in precedenza, li rende non immediatamente utilizzabili con giuntatrici di altri produttori. Il vincolo principale non è tanto nella spelatura del rivestimento della fibra (che può essere comunque eseguita a mano), ma piuttosto nel successivo taglio della fibra, non essendo le taglierine tradizionali predisposte per accogliere il corpo ferrula del connettore Swift. A questo limite viene incontro un nuovo prodotto denominato Multipack- F (MP- F). Si tratta di una stazione all- in- one comprendente spelafibre termica, taglierina con lama a smorzamento oleodinamico, dispenser di alcool isopropilico e riscaldatore per tubetti termorestringenti di protezione della giunzione. Opzionalmente, la stazione MP- F può essere dotata di un power meter ottico (OPM) e di una sorgente a laser visibile (VFL) integrati; entrambi questi dispositivi possono essere impiegati per una verifica immediata della giunzione. La stazione MP- F, da un lato rappresenta un ausilio agli operatori nella Multipack- F preparazione delle fibre alla giunzione; dall altro, consente la spelatura, la pulizia e il taglio dei connettori Swift prima della giunzione con la macchina di un concorrente già in possesso dell operatore. A questo scopo sono disponibili adattatori specifici per l utilizzo dei connettori Swift su giuntatrici della concorrenza, in particolare: Page 5

6 - Fujikura FSM60S/70S: Sumitomo Z1C; Furukawa 178 Conclusioni La soluzione Swift proposta da Rertech per la terminazione in campo di reti ottiche adotta un connettore pre- lappato con giunzione a fusione caratterizzato da eccellenti prestazioni ottiche e con una operatività superiore rispetto alla concorrenza. Grazie alla disponibilità della giuntatrice Swift- F1, la terminazione è realizzabile con affidabilità e sicurezza anche da operatori non particolarmente esperti. I connettori Swift non sono parte di un sistema chiuso ma possono essere impiegati con successo anche con macchine di giunzione a fusione della concorrenza, per mezzo della stazione MP- F e degli appositi adattatori disponibili, ottimizzando in tal modo l investimento fatto. Approfondimenti Page 6

Giuntatrice Ottica All-In-One

Giuntatrice Ottica All-In-One Giuntatrice Ottica All-In-One Singolo Dispositivo con 5 funzioni (spela, pulisci, taglia, giunta, scalda) Solo 60 secondi per terminare un connettore ottico (cavo 0.9 mm) Nessun rischio di danneggiare

Dettagli

Swift-S5. Giuntatrice Ottica All-in-One. Una Giuntatrice Rivoluzionaria. con allineamento sul core. Caratteristiche Principali

Swift-S5. Giuntatrice Ottica All-in-One. Una Giuntatrice Rivoluzionaria. con allineamento sul core. Caratteristiche Principali Giuntatrice Ottica All-in-One con allineamento sul core Una Giuntatrice Rivoluzionaria All-in-One, 5 funzioni fondamentali Comprende spela-fibra, erogatore del liquido di pulizia, taglierina, giuntatrice

Dettagli

GIUNZIONE MECCANICA DELLE FIBRE OTTICHE PRESENTATO DA: NICOLA FERRARI

GIUNZIONE MECCANICA DELLE FIBRE OTTICHE PRESENTATO DA: NICOLA FERRARI GIUNZIONE MECCANICA DELLE FIBRE OTTICHE PRESENTATO DA: NICOLA FERRARI Connettori ottici Cavetto monofibra Ferula Connettore Bussola La ferula è l alloggiamento cilindrico per la fibra in plastica termoresistente

Dettagli

Swift TUTTA UN ALTRA STORIA RISPETTO AI CONNETTORI A GIUNZIONE MECCANICA: MENO COSTI CONNESSIONE OTTICA IN CAMPO CON GIUNZIONE A FUSIONE

Swift TUTTA UN ALTRA STORIA RISPETTO AI CONNETTORI A GIUNZIONE MECCANICA: MENO COSTI CONNESSIONE OTTICA IN CAMPO CON GIUNZIONE A FUSIONE CONNESSIONE OTTICA IN CAMPO CON GIUNZIONE A FUSIONE Swift TUTTA UN ALTRA STORIA RISPETTO AI CONNETTORI A GIUNZIONE MECCANICA: MENO COSTI Realizzato in Corea da: http://www.ilsintech.com PANORAMICA ICT

Dettagli

Cablaggio in fibra ottica

Cablaggio in fibra ottica Sommario Cablaggio in fibra ottica Introduzione - Sistema di cablaggio fibra ottica..................... pagina 72 Connettori ottici.............................................. pagina 74 Bussole....................................................

Dettagli

Modalità di terminazione di connettore ottico multimodale con procedimento di incollaggio a freddo e lappatura manuale

Modalità di terminazione di connettore ottico multimodale con procedimento di incollaggio a freddo e lappatura manuale Modalità di terminazione di connettore ottico multimodale con procedimento di incollaggio a freddo e lappatura manuale Connettore ST Legenda Dust cap: cappuccio antipolvere Ferrule: ferrula Bayonet: inserimento

Dettagli

La Fibra Ottica: pro e contro

La Fibra Ottica: pro e contro La Fibra Ottica: pro e contro Vantaggi: Larghezza di banda Attenuazioni minime Immunità da interferenze elettromagnetiche Idonea per applicazioni attuali e future Trasparente verso le applicazioni e gli

Dettagli

INSTALLIAMO IMPIANTI IN #FIBRAOTTICA

INSTALLIAMO IMPIANTI IN #FIBRAOTTICA CATALOGO INSTALLIAMO IMPIANTI IN #FIBRAOTTICA a norma CEI D.L. 164 art. 135-Bis 1 GIUNTATRICE EASYSPLICER KIT PULIZIA 2 EASY-SPLICER è un dispositivo prodotto in Svezia che consente una rapida e precisa

Dettagli

Cablaggio CORNING FIBER OPTICS. Kit di terminazione fibra Velocità e precisione grazie a Corning N 06 NEWS DI SETTEMBRE

Cablaggio CORNING FIBER OPTICS. Kit di terminazione fibra Velocità e precisione grazie a Corning N 06 NEWS DI SETTEMBRE Cablaggio CORNING FIBER OPTICS Kit di terminazione fibra Velocità e precisione grazie a Corning I connettori UniCam rappresentano un alternativa valida ai connettori standard che utilizzano la resina.

Dettagli

Système de FO Sistema FO SOMMAIRE / INDICE

Système de FO Sistema FO SOMMAIRE / INDICE SOMMAIRE / INDICE SOMMAIRE / INDICE... 2 LISTE DES FIGURES / INDICE DELLE FIGURE... 2 RESUME/RIASSUNTO... 3 1. INTRODUZIONE... 4 2. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 4 3. GLOSSARIO... 4 4. I CAVI IN FIBRA OTTICA...

Dettagli

Introduzione alle fibre ottiche

Introduzione alle fibre ottiche Introduzione alle fibre ottiche Struttura delle fibre ottiche Una fibra ottica è sostanzialmente un cilindro (solitamente in vetro) con una parte centrale, detta core, con un indice di rifrazione superiore

Dettagli

ATTENUATOR TEST BOX. Scopo

ATTENUATOR TEST BOX. Scopo ATTENUATOR TEST BOX Scopo Il dispositivo nasce da un esigenza del personale tecnico che opera sulle fibre ottiche sia in fase di creazione dei collegamenti, sia in fase di manutenzione e quindi di ricerca

Dettagli

TECNOLOGIE DELLA TRASMISSIONE OTTICA. Tecniche di giunzione e connettorizzazione

TECNOLOGIE DELLA TRASMISSIONE OTTICA. Tecniche di giunzione e connettorizzazione TECNOLOGIE DELLA TRASMISSIONE OTTICA Tecniche di giunzione e connettorizzazione TECNICHE DI GIUNZIONE Giuntare tra loro 2 fibre non è un operazione banale. La luce che viaggia in una fibra non si comporta

Dettagli

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA

INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA INTRODUZIONE: PERDITE IN FIBRA OTTICA Il nucleo (o core ) di una fibra ottica è costituito da vetro ad elevatissima purezza, dal momento che la luce deve attraversare migliaia di metri di vetro del nucleo.

Dettagli

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Connettori ottici ST OPTICAM Codici parte: FSTSCBU, FSTMCXAQ, FSTMC5BL, FSTMC6BL, FSTMPC5BL,FSTMPC6BL Panduit Corp. 200/ ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE PN402B IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Manutenzione del Patch

Dettagli

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Connettori ottici SC OPTICAM Codici parte: FSCSCBU, FSCMCXAQ, FSCDMXAQ, FSCMC5BL, FSCMPC5BL, FSCDMC5BL, FSCMC6BL, FSCDMC6BL, FSCMPC6BL Panduit Corp. 2006 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE PN394C IDENTIFICAZIONE

Dettagli

Le tre leggi del Networking

Le tre leggi del Networking Le tre leggi del Networking #1 - Le reti andranno sempre più veloci Progetti per alta velocità, incremento del flusso di dati, riduzione dei tempi di risposta. #2 - Le reti saranno sempre più vaste Progetti

Dettagli

Settembre 2003 LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2

Settembre 2003 LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 LE FIBRE OTTICHE Pietro Nicoletti Silvano Gai Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slides) è protetto dalle leggi sul copyright e

Dettagli

INSTALLIAMO IMPIANTI IN #FIBRAOTTICA

INSTALLIAMO IMPIANTI IN #FIBRAOTTICA CATALOGO INSTALLIAMO IMPIANTI IN #FIBRAOTTICA a norma CEI D.L. 164 art. 135-Bis 1 GIUNTATRICE INNO view 3 KIT PULIZIA 2 La giuntatrice a fusione View 3 con allineamento sul cladding è dotata di uno schermo

Dettagli

Instruzioni per la lavorazione

Instruzioni per la lavorazione Pagina 1 di 16 302299 Data Nome Red. 2 Elab. 21.04.2006 Hegel Nome Jas Contr. 03.08.2012 Wiegen Data 02.08.12 Pagina 2 di 16 Descrizione delle modifiche Edizione Modifica apportata 1 Cambio di denominazione

Dettagli

Perchè noleggiare da Tecon?

Perchè noleggiare da Tecon? Perchè noleggiare da Tecon? Se state cercando di noleggiare strumenti di precisione per l'installazione ed il test di fibre ottiche dovete essere sicuri della loro alta qualità, funzionalità e conformità

Dettagli

Cablaggio in fibra ottica

Cablaggio in fibra ottica Cavi in fibra ottica 60 Connettori ottici 63 Patch panel per fibra ottica 64 Supporti per connettori ottici 65 Patch cord in fibra ottica 66 Sistemi di connettorizzazione per fibra ottica 67 Cavi in fibra

Dettagli

VerTV Sistema in Fibra Ottica per TV SAT

VerTV Sistema in Fibra Ottica per TV SAT TM VerTV Sistema in Fibra Ottica per TV SAT VerTV Componenti principali Fibra Monomodale ITU-T G.657-A1 CasaLight (1310/1550nm) Maximum Insertion Loss 0.3 db (Typical 0.2 db) Return Loss Accoppiamento

Dettagli

Prodotti per fibre ottiche

Prodotti per fibre ottiche Via Oberdan, 7 20059 Vimercate (MI) Tel.: +39 039 6612297 Fax : +39 039 6612297 Partita IVA: 02916370139 Prodotti per fibre ottiche FOSP: Fibre Optic Splice Protectors Dispositivi protettori di giunzioni

Dettagli

LA SOLUZIONE IN FIBRA OTTICA

LA SOLUZIONE IN FIBRA OTTICA LA SOLUZIONE IN FIBRA OTTICA Velocità ed elevate prestazioni La soluzione completa e professionale BTNET FIBRA OTTICA CASSETTO OTTICO CAVI CONNETTORI VALIGIA OTTICA 25 26 LA SOLUZIONE IN FIBRA OTTICA Velocità

Dettagli

Principio di funzionamento dei cavi scaldanti autoregolanti

Principio di funzionamento dei cavi scaldanti autoregolanti 1 Principio di funzionamento dei cavi scaldanti autoregolanti Sfruttando un particolare principio fisico, i cavi scaldanti autoregolanti consentono di mantenere sgelati o in temperatura tubazioni, sili

Dettagli

22 per l applicazione della Legge 11 novembre 2014, n 164.

22 per l applicazione della Legge 11 novembre 2014, n 164. Guida CEI: 306-22 22 per l applicazione della Legge 11 novembre 2014, n 164. Esempio schematico di predisposizione di un infrastruttura un infrastruttura multiservizio in edifici multi-unità multi immobiliari

Dettagli

Stripper Miller con manico ricurvo CFS 2 ( doppio foro ) per rimozione rivestimento primario 250 micron e bretella 2-3 mm

Stripper Miller con manico ricurvo CFS 2 ( doppio foro ) per rimozione rivestimento primario 250 micron e bretella 2-3 mm Materiali di consumo/utensili per Fibra Ottica Stubettatore per SPILLAMENTO cavi a tubetti e microcavi TAGLIATUBETTI LONGITUDINALE da 1,8 a 3,3mm Taglio microtubetti e tubetti diam. 1,8/2,2/2,5/3,0/3,3mm

Dettagli

Ambition 1200-1220. Bordatrici. BRANDT Kantentechnik GmbH. http://www.brandt.de. Tel. +49 5261/974-0. Fax +49 5261/6486 info@brandt.de.

Ambition 1200-1220. Bordatrici. BRANDT Kantentechnik GmbH. http://www.brandt.de. Tel. +49 5261/974-0. Fax +49 5261/6486 info@brandt.de. Una società del gruppo Homag BRANDT Kantentechnik GmbH Weststraße 2 32657 Lemgo Germany Tel. +49 5261/974-0 Fax +49 5261/6486 info@brandt.de http://www.brandt.de Bordatrici Ambition 1200-1220 Tutto per

Dettagli

Cavi fibra ottica CAVI FO

Cavi fibra ottica CAVI FO CAVI FO Cavi fibra ottica Il primo componente dei sistemi di cablaggio ottico è il cavo. La scelta del tipo di cavo è fondamentale e va effettuata considerando le caratteristiche di costruzione l applicazione

Dettagli

INSUL-TUBE SOLAR NT La nanotecnologia nel solare

INSUL-TUBE SOLAR NT La nanotecnologia nel solare INSUL-TUBE SOLAR NT La nanotecnologia nel solare NMC Italia S.r.l. soggetta a direzione e coordinamento di NMC International Sàrl 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - Via Volta, 27/29 Tel.: +39 02.955454.1

Dettagli

Misuratore di potenza per fibre ottiche Sorgente luminosa per fibre ottiche

Misuratore di potenza per fibre ottiche Sorgente luminosa per fibre ottiche FOM, FOS 850, FOS 1300, FOS 850/1300 Misuratore di potenza per fibre ottiche Sorgente luminosa per fibre ottiche Foglio di istruzioni Introduzione Il misuratore FOM (Fiber Optic Meter - misuratore per

Dettagli

OTDR MT9083 Serie ACCESS Master

OTDR MT9083 Serie ACCESS Master FAR SRL OTDR MT9083 Serie ACCESS Master Introduzione L OTDR (Optical Time Domain Reflectometer) serie MT9083, riduce il tempo di installazione, collaudo e manutenzione, grazie alle elevate prestazioni

Dettagli

A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani. Sezione di Forlì. Quaderni di tecnica radioamatoriale

A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani. Sezione di Forlì. Quaderni di tecnica radioamatoriale A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani Sezione di Forlì Quaderni di tecnica radioamatoriale 1 INTESTARE CAVI RG 213 - RG 213 PEE - RG 8 CON CONNETTORI N tipo Marlow 1. INTRODUZIONE Ideali per l uso

Dettagli

Presentazione prodotti e soluzioni Prodotti e soluzioni per reti e sistemi ottici.

Presentazione prodotti e soluzioni Prodotti e soluzioni per reti e sistemi ottici. Presentazione prodotti e soluzioni Prodotti e soluzioni per reti e sistemi ottici. This document, including design and specification, is property of Itel Impianti S.r.l. and cannot be reproduced, partially

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

Propagazione in fibra ottica

Propagazione in fibra ottica Propagazione in fibra ottica Struttura delle fibre ottiche In questa sezione si affronteranno: Modi in fibra ottica Dispersione multimodale Confronto multimodo-singolo modo. I modi in fibra ottica Il campo

Dettagli

Utensili/Test Equipment

Utensili/Test Equipment 85005 Kit terminazione completo di: Borsa 1 pinza serra plug 1 pinza intestazione Keystone jack mod. 110 1 impact tool mod. 110 1 forbice 1 confezione 100 plugs UTP cat. 5e 1 confezione copriplugs 1 basetta

Dettagli

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE

Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE Facoltà di Ingegneria Master in Sicurezza e Protezione Modulo DISPOSITIVI DI SICUREZZA E RIVELAZIONE IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI Docente Fabio Garzia Ingegneria della Sicurezza w3.uniroma1.it/sicurezza

Dettagli

CALIFORNIA, QUELLO CHE SERVE. SIMPLE&SMOOTH

CALIFORNIA, QUELLO CHE SERVE. SIMPLE&SMOOTH CALIFORNIA SIMPLE&SMOOTH California è la sabbiatrice di nuova generazione di Zhermack. Pensata direttamente sulle esigenze dell odontotecnico, California rappresenta un nuovo orizzonte nell ambito della

Dettagli

LaserControlNT. controllo utensile affidabile notevole precisione controllo usura estremamente preciso

LaserControlNT. controllo utensile affidabile notevole precisione controllo usura estremamente preciso LaserControlNT controllo utensile affidabile notevole precisione controllo usura estremamente preciso LaserControlNT I Sistemi Laser Blum costituiscono lo standard riconosciuto nella misura utensili. Innumerevoli

Dettagli

Contatori di calore HMR

Contatori di calore HMR Contatori di calore HMR I contatori di calore sono dispositivi usati per la contabilizzazione diretta dell energia consumata e la conseguente ripartizione delle spese. I modelli HMR sono contatori di tipo

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS

AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS AUTOMAZIONE DI FABBRICA MONITORAGGIO E INTERBLOCCO DELLE PORTE CON GLI INTERRUTTORI DI SICUREZZA INTERFACCIA AS MONITORAGGIO MECCANICO DELLE PORTE BLOCCO La robusta testina in acciaio garantisce una lunga

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO La presente guida mette in risalto solo alcuni punti salienti estrapolati dalla specifica norma UNI 9795 con l

Dettagli

Actassi sistema fibra ottica

Actassi sistema fibra ottica Presentazione... 72 Actassi connettori e kit ottici FLC...73 Pigtail FLC...76 Bussole FLC... 77 Cavi in fibra ottica FLC...78 Patch cord in fibra ottica FLC...87 71 Un portafoglio di prodotti completo

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

NOTE E CONSIDERAZIONI SULLA PESATURA DI SILOS E SERBATOI CON CELLE DI CARICO

NOTE E CONSIDERAZIONI SULLA PESATURA DI SILOS E SERBATOI CON CELLE DI CARICO ADRIANO GOMBA & C. NOTE E CONSIDERAZIONI SULLA PESATURA DI SILOS E SERBATOI CON CELLE DI CARICO Installazione. Un sistema di pesatura è costituito da un serbatoio, il cui contenuto deve essere tenuto sotto

Dettagli

P i n z a I S E O 1 - Istruzioni di sicurezza

P i n z a I S E O 1 - Istruzioni di sicurezza Istruzione Tecnica Codice documento: IT SAFPIN 1 Pagina 1 di 7 INDICE 1.0 Scopo e campo di applicazione... 2 2.0 Documenti di riferimento... 2 3.0 Definizioni ed acronimi... 2 4.0 Gestione del presente

Dettagli

ELETTROVALVOLE DA 10 mm serie PLT-10

ELETTROVALVOLE DA 10 mm serie PLT-10 ELETTROVALVOLE DA 0 mm serie PLT-0 Le elettrovalvole serie PLT-0 sono il punto d'arrivo delle moderne tendenze progettative della pneumatica: miniaturizzazione, aumento delle prestazioni, riduzione della

Dettagli

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45).

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45). OBIETTIVI DELLA SEZIONE Dopo aver completato la presente sezione sulla postazione di lavoro, lo studente sarà in grado di: I. Definire i criteri della postazione di lavoro per il Sistema di cablaggio Siemon

Dettagli

RM-NC GRM-NC. Trancia-piegatrici automatiche servo-controllate

RM-NC GRM-NC. Trancia-piegatrici automatiche servo-controllate RM-NC GRM-NC Trancia-piegatrici automatiche servo-controllate Le trancia-piegatrici automatiche servocontrollate più veloci al mondo Aumentate l efficienza nella produzione. Grazie alle trancia-piegatrici

Dettagli

CAMINI E CANNE FUMARIE EMISSIONI IN AMBIENTE. Convegno ANIC a Fiera di Primiero

CAMINI E CANNE FUMARIE EMISSIONI IN AMBIENTE. Convegno ANIC a Fiera di Primiero CAMINI E CANNE FUMARIE EMISSIONI IN AMBIENTE Convegno ANIC a Fiera di Primiero Lotta all inquinamento atmosferico L Italia deve ridurre le emissioni del gas ad effetto serra CO 2 e vincere anche la lotta

Dettagli

ILWL-TOOLKIT GUIDA ALL INTESTAZIONE DEI CAVI. IC INTRACOM Italia Spa Viale Mezzomonte,12 Loc. Cornadella 33077 Sacile - Pordenone

ILWL-TOOLKIT GUIDA ALL INTESTAZIONE DEI CAVI. IC INTRACOM Italia Spa Viale Mezzomonte,12 Loc. Cornadella 33077 Sacile - Pordenone ILWL-TOOLKIT GUIDA ALL INTESTAZIONE DEI CAVI INDICE 1- Introduzione 2- Predisposizione del materiale 3- Assemblaggio 4- Rifinitura 5- Conclusione INTRODUZIONE Grazie per avere acquistato la nostra gamma

Dettagli

Cavi chainflex. Cavi in fibra ottica* Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H

Cavi chainflex. Cavi in fibra ottica* Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H Cavi chainflex avi in fibra ottica Cavi chainflex Informazioni cavi in fibra ottica 156 CFLK** PUR 12,5-20/ +70 10 5 20 158 CFLG.2H Rivestimento esterno Cavi in fibra ottica* Schermatura Raggi di curvatura

Dettagli

OBIETTIVI DELLA SEZIONE

OBIETTIVI DELLA SEZIONE OBIETTIVI DELLA SEZIONE I. Ricordare tutti i requisiti degli strumenti di test per collegamenti in rame a coppie bilanciate e in fibra ottica nonché il corretto utilizzo di tale attrezzatura. II. Ricordare

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

OTTOBRE-DICEMBRE 2014

OTTOBRE-DICEMBRE 2014 ANNO 19 nr. 3-2014 OTTOBRE-DICEMBRE 2014 NOTIZIARIO TECNICO PERIODICO DEL COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI E E DEI DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLE DELLE PROVINCE DI DI ALESSANDRIA, ASTI, ASTI, TORINO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CONCESSIONE IN USO ESCLUSIVO IRREVOCABILE (I.R.U.) O, IN ALTERNATIVA, SERVIZIO DI FIBRA SPENTA, ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE PER ALMENO 24 MESI DI DUE COPPIE DI FIBRE

Dettagli

Portoni sezionali -ISO- in pannelli sandwich coibentati

Portoni sezionali -ISO- in pannelli sandwich coibentati Portoni sezionali -ISO- in pannelli sandwich coibentati Zertifizierung Baumuster geprüft Un unico fornitore Portoni di concezione moderna - alta qualità - tecnologia ottimale - vasta gamma di colori -

Dettagli

l unico sistema di trattamento dei tubi catodici che consente di tagliare la cintura antimplosione e separare i vetri in un unica stazione di lavoro.

l unico sistema di trattamento dei tubi catodici che consente di tagliare la cintura antimplosione e separare i vetri in un unica stazione di lavoro. EcoCRT : trattamento tubi catodi di monitor e televisori Un progetto : Premessa e finalità della macchina La macchina è stata progettata e realizzata per il taglio del tubo catodico (separazione pannello

Dettagli

LAVORAZIONE DEL METALLO

LAVORAZIONE DEL METALLO 64 LAVORAZIONE DEL METALLO SMERIGLIATRICI 115MM - 125MM Smerigliatrice angolare 115mm 800W DWE4050 Dimensioni ultra compatte per un bilanciamento ed un ergonomia migliori sistema a spazzole con nuovo design

Dettagli

Sicurezza al 300% con EMIFLEX. 100% informati 100% qualità per il vostro lavoro 100% a norma di legge

Sicurezza al 300% con EMIFLEX. 100% informati 100% qualità per il vostro lavoro 100% a norma di legge Sicurezza al 300% con EMIFLEX 100% informati 100% qualità per il vostro lavoro 100% a norma di legge CHIARIMENTI TECNICI NORMATIVE GAS EMIFLEX è l azienda leader in Italia nella progettazione e produzione

Dettagli

Monosplit a Parete Alta - Installazione

Monosplit a Parete Alta - Installazione Prima di iniziare l installazione, è necessario scegliere il luogo di installazione delle apparecchiature, verificandone l idoneità tecnica. Per una installazione a regola d arte, non è sufficiente applicare

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Guida all uso e all istallazione

Guida all uso e all istallazione Made in Italy Solar Control SC100/3 Il Termostato SC100/3 è una apparecchiatura elettronica nata dall esperienza pluriennale della BOLDRIN S.r.l. nel settore del controllo termico. Questa apparecchiatura

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

IMPIANTI MINIEOLICI 2013

IMPIANTI MINIEOLICI 2013 Sede Amministrativa e Commerciale: Viale Vittorio Veneto, 115-94018 Troina (EN) Cell: 329/4857300 Ufficio di Rappresentanza: Via Alcide De Gasperi, 18 24123 Bergamo (BG) - Cell: 328/3515308 Via Cavour,

Dettagli

COMPUTER INDUSTRIALI:

COMPUTER INDUSTRIALI: COMPUTER INDUSTRIALI: Domande più frequenti FAQ_What is an Industrial PC_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono

Dettagli

NWA PROFILE WRAPPING MACHINES INTERIOR

NWA PROFILE WRAPPING MACHINES INTERIOR NWA PROFILE WRAPPING MACHINES INTERIOR IT NWA PROFILE WRAPPING MACHINES INTERIOR WPR TAKA: il sistema vincente per il rivestimento dei profili. WPR / TAKA prima al mondo ad integrare la progettazione

Dettagli

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology

L90 L250. Compressori rotativi a vite a iniezione d olio. Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio Intelligent Air Technology L90 L250 Compressori rotativi a vite a iniezione d olio La nuovissima gamma CompAir di compressori rotativi a vite a iniezione

Dettagli

Condizionamento di quadri elettrici e tecnologia della segnalazione

Condizionamento di quadri elettrici e tecnologia della segnalazione Refrigeratori per tutte le applicazioni del settore alimentare I refrigeratori della serie EB sono concepiti per l ambiente della moderna produzione alimentare e sono dotati di pompe e scambiatori di calore

Dettagli

Nuove tecnologie laser p controllo delle macchine u. Il laser Doppler Riga Ottica Laser Nuove inaspettate prestazion

Nuove tecnologie laser p controllo delle macchine u. Il laser Doppler Riga Ottica Laser Nuove inaspettate prestazion Nuove tecnologie laser p controllo delle macchine u Il laser Doppler Riga Ottica Laser Nuove inaspettate prestazion 1. INTRODUZIONE 2. RICHIESTE DEL MERCATO 3. TECNOLOGIA LDS Confronto con gli Interferometri

Dettagli

Manuale Operativo Stabilizzatore Elettronico di Tensione Serie STE

Manuale Operativo Stabilizzatore Elettronico di Tensione Serie STE STABILIZZATORE ELETTRONICO DI TENSIONE SERIE STE Pagina 2 di 8 INDICE 1. Sicurezza...3 Sicurezza del prodotto...3 Identificazione dei pericoli e misure di prevenzione...3 Rischi di natura elettrica...3

Dettagli

SISTEMI INTEGRATI DI SEGHERIA, STAZIONARI E MOBILI:

SISTEMI INTEGRATI DI SEGHERIA, STAZIONARI E MOBILI: S.p.A. PLANKLINE SISTEMI INTEGRATI DI SEGHERIA, STAZIONARI E MOBILI: MINI PROFI 900 - MINI PROFI 1000 BICOUPE Nuovi modelli: maggiore produttività e agilità di manovra L esperienza conta PEZZOLATO S.p.A.

Dettagli

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG).

Una gamma completa. di serie fino a -15 C (modelli AG). Meteo Meteo è una gamma completa di caldaie specifiche per esterni. Gli elevati contenuti tecnologici ne esaltano al massimo le caratteristiche specifiche: dimensioni, pannello comandi remoto di serie,

Dettagli

Agosto 2010 ASP Dagmersellen. Memoriale. Desolidarizzazioni. di pavimenti in piastrelle e materiale lapideo all'interno di stabili.

Agosto 2010 ASP Dagmersellen. Memoriale. Desolidarizzazioni. di pavimenti in piastrelle e materiale lapideo all'interno di stabili. Agosto 2010 ASP Dagmersellen Memoriale Desolidarizzazioni di pavimenti in piastrelle e materiale lapideo all'interno di stabili Pagina 1 Gli autori di questo memoriale sono: Arpagaus Reto Graber Daniel

Dettagli

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi

Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Rapidamente al grado esatto Tarature di temperatura con strumenti portatili: una soluzione ideale per il risparmio dei costi Gli strumenti per la misura di temperatura negli impianti industriali sono soggetti

Dettagli

Garanzia e FAQ. Benvenuto! Scopri tutto quello che puoi fare e condividi le tue creazioni su diwo.bq.com

Garanzia e FAQ. Benvenuto! Scopri tutto quello che puoi fare e condividi le tue creazioni su diwo.bq.com Garanzia e FAQ Benvenuto! Scopri tutto quello che puoi fare e condividi le tue creazioni su diwo.bq.com Ciclop 3D Scanner Kit Complimenti! Da questo momento fai parte della community RepRap. Ciclop è un

Dettagli

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE

SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE SISTEMI DI ILLUMINAZIONE A FIBRE OTTICHE 1 Illuminatore L illuminatore provvede a generare la luce e inviarla, minimizzando ogni dispersione con un sistema ottico opportuno, nel bundle cioè nel collettore

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Isolamento delle giunzioni di tubi preisolati Kit tipo OMP2 KIT TIPO OMP2 ISOLAMENTO DELLE GIUNZIONI DI TUBI PREISOLATI CON SCHIUMA POLIURETANICA IN BOTTIGLIA PREDOSATE E SIGILLATURA

Dettagli

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita:

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita: Premessa:; le caratteristiche meccaniche e chimiche dei componenti vengono raggiunti dopo la sinterizzazione (rif.: curva di cottura); qualsiasi lavorazione meccanica diversa da quella suggerita nel Manuale

Dettagli

linea d imballo pacchi lamiera

linea d imballo pacchi lamiera linea d imballo pacchi lamiera linea di imballo per pacchi di lamiera mediante filmatura completamente automatica Nuovo metodo d imballo Pesmel ad elevata capacità produttiva La linea d imballaggio è stata

Dettagli

WICU Solar WICU Solar Duo. Sistemi integrati per impianti termici a energia solare. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A.

WICU Solar WICU Solar Duo. Sistemi integrati per impianti termici a energia solare. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A. WICU Solar Sistemi integrati per impianti termici a energia solare KME Italy S.p.A. WICU Solar/ [I] Member of the KME Group I sistemi integrati WICU Solar e sono sicuri e facili da installare. Rappresentano

Dettagli

BNC 2. Sistema di produzione servocontrollato

BNC 2. Sistema di produzione servocontrollato Sistema di produzione servocontrollato Ottimizzazione della produzione Trasferite la produzione in serie di componenti a nastro e a filo sul nuovo sistema di produzione servocontrollato BNC 2. La macchina

Dettagli

Outsourcing: un nuovo servizio

Outsourcing: un nuovo servizio Outsourcing: un nuovo servizio Ottobre 2001 I diritti di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo, compresi i microfilm e le copie fotostatiche

Dettagli

Portoni saliscendi NINZ tagliafuoco

Portoni saliscendi NINZ tagliafuoco la protezione al fuoco arriva dall alto Portoni NINZ tagliafuoco Caratteristiche 190 PORTONE SALISCENDI REI 120 191 OPTIONAL - Accessori obbligatori 192 Verniciatura 193 Tutte le misure indicate si intendono

Dettagli

ESEMPI DI APPLICAZIONI

ESEMPI DI APPLICAZIONI RISCALDAMENTO IN FIBRA DI CARBONIO ESEMPI DI APPLICAZIONI MATERASSINO SOTTO IL MASSETTO E PAVIMENTO L installazione sotto il massetto, grazie all inerzia termica dello stesso, consente di mantenere la

Dettagli

Risanamento non Distruttivo RETI FOGNARIE

Risanamento non Distruttivo RETI FOGNARIE Risanamento non Distruttivo RETI FOGNARIE DESCRIZIONE Nell ambito della manutenzione e rispristino delle condutture, il sistema di lavorazione senza scavo, garantisce grandi vantaggi minimizzando costi

Dettagli

SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE

SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE COMUNE DI AVELLINO SERVIZIO ENERGIA TERMOCAMINI INFORMAZIONI ALL UTENTE Norme installazione UNI 10683 GENERATORI DI CALORE ALIMENTATI A LEGNA O DA ALTRI BIOCOMBUSTIBILI SOLIDI- REQUISITI DI INSTALLAZIONE.

Dettagli

INNOVATICA. DSO300E02 Generatori aerosol per lo spegnimento incendio

INNOVATICA. DSO300E02 Generatori aerosol per lo spegnimento incendio Pagina 1 di 5 INNOVATICA presenta l estinguente del futuro DSO300E02 Generatori aerosol per lo spegnimento incendio Rapido Sicuro ed affidabile Efficace ed efficiente Compatibile con l ambiente INNOVATICA,

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso m&h PRESETTING LASER... Applicazioni e programmi di misura Una qualità della produzione costante richiede

Dettagli

Prova tenuta impianti su tubazioni gas e acqua

Prova tenuta impianti su tubazioni gas e acqua Prova tenuta impianti su tubazioni gas e acqua testo 324. Lo strumento universale per la verifica degli impianti. Ideale per tutte le prove di tenuta sugli impianti gas e acqua Nel corso degli anni, la

Dettagli

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Dove Hanno Inizio Fili Eccezionali Guida ai Prodotti Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Le trafile di diamante naturale monocristallo di Fort Wayne Wire Die forniscono elevate prestazioni e primissima

Dettagli

Parte 2. Manutenzione della motosega. Operazioni e tecniche

Parte 2. Manutenzione della motosega. Operazioni e tecniche Utilizzo in sicurezza e manutenzione delle motoseghe Parte 2 Manutenzione della motosega. Operazioni e tecniche Al termine di questo modulo sarai in grado di: descrivere la struttura e il funzionamento

Dettagli

SL 27-IM Sensore di livello piezoresistivo INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

SL 27-IM Sensore di livello piezoresistivo INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE SL 27-IM Sensore di livello piezoresistivo INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DESCRIZIONE... 3 Generalità... 3 Principio di misura... 3 Tipologia del sensore... 3 INSTALLAZIONE... 4 Aerazione... 4 Montaggio

Dettagli

tec Pratico, Sicuro, Rame! La nuova definizione del tubo di rame. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A. Q-tec SANCO INSIDE

tec Pratico, Sicuro, Rame! La nuova definizione del tubo di rame. Member of the KME Group [I] KME Italy S.p.A. Q-tec SANCO INSIDE tec SANCO INSIDE Pratico, Sicuro, Rame! La nuova definizione del tubo di rame. KME Italy S.p.A. Q-tec [I] Member of the KME Group Non esiste nulla, nel settore delle tubazioni domestiche, che si possa

Dettagli

Cavi e Patch cord. Sommario

Cavi e Patch cord. Sommario Sommario Cavi e Patch cord Introduzione Gamma Excillence a 10 GB......................... pagina 22 Cavi in rame categoria 5....................................... pagina 24 Cavi in rame categoria 6.......................................

Dettagli

LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Pietro.Nicoletti@torino.alpcom.it. Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano.

LE FIBRE OTTICHE. Pietro Nicoletti. Silvano Gai. Pietro.Nicoletti@torino.alpcom.it. Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano. LE FIBRE OTTICHE Pietro Nicoletti Pietro.Nicoletti@torino.alpcom.it Silvano Gai Silvano.Gai@polito.it http://www.polito.it/~silvano Fibre- 1 Copyright: si veda nota a pag. 2 Nota di Copyright Questo insieme

Dettagli

Medium voltage service. Quadri isolati in aria Servizi al ciclo di vita

Medium voltage service. Quadri isolati in aria Servizi al ciclo di vita Medium voltage service Quadri isolati in aria Servizi al ciclo di vita Strategia Il quadro isolato in aria (AIS) è l apparecchiatura di media tensione più comune e con la maggiore base installata. Il suo

Dettagli

ZINSER 451 IMPACT FX. THE NEW FLEXIBILITY IN WORSTED COMPACT SPINNING.

ZINSER 451 IMPACT FX. THE NEW FLEXIBILITY IN WORSTED COMPACT SPINNING. ZINSER 451 IMPACT F. THE NEW FEIBIITY IN WORSTED COMPACT SPINNING. IT The new flexibility in worsted compact spinning. Come rendere ancora più flessibile la filatura compact di filato pettinato? Come migliorare

Dettagli