ADOBE SYSTEMS INCORPORATED Adobe Digital Publishing Services Termini d uso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADOBE SYSTEMS INCORPORATED Adobe Digital Publishing Services Termini d uso"

Transcript

1 ADOBE SYSTEMS INCORPORATED Adobe Digital Publishing Services Termini d uso Questi termini d uso ( Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services ) regolano l utilizzo dei Digital Publishing Services (come definiti di seguito). Utilizzando qualsiasi componente dei Digital Publishing Services, il Cliente accetta i presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services. Nonostante quanto sopra, se il Cliente ha stipulato un servizio master o il contratto di licenza con Adobe o un rivenditore Adobe per Digital Publishing Solution, Digital Publishing Suite o Digital Publishing Services, i termini di tale servizio master o il contratto di licenza rimangono invariati tranne per il fatto che i presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services sostituiscono tutti i termini d uso per Digital Publishing Suite incorporati o a cui si fa riferimento nel contratto di licenza o servizio master. 1. LEGGE APPLICABILE; GIURISDIZIONE. I Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services sono disciplinati e interpretati in conformità con: (A) le leggi dello stato della California e le leggi degli Stati Uniti se il Cliente ha sede in Nord America e (B) le leggi della Repubblica d Irlanda, se il Cliente ha sede al di fuori del Nord America. Per quanto concerne le eventuali dispute in relazione ai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, avranno giurisdizione non-esclusiva, rispettivamente, i tribunali della contea di Santa Clara, California, qualora si applichino le leggi della California, e i tribunali competenti di Dublino, Irlanda, qualora si applichino le leggi irlandesi. Le norme sui conflitti di legge di qualsiasi giurisdizione o la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni non sono applicabili. 2. DEFINIZIONI. 2.1 Con Adobe si intende Adobe U.S. se i presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services vengono sottoscritti da un Cliente che ha sede in Nord America; in caso contrario, si intende Adobe Ireland. 2.2 Con Adobe Ireland si intende Adobe Systems Software Ireland Limited, una società irlandese con sede in 4-6 Riverwalk, Citywest Business Campus, Dublin 24, Irlanda. 2.3 Con Adobe Analytics Essentials for Apps si intende (A) l offerta di servizi Adobe Analytics limitati che permette al Cliente l accesso alle metriche del ciclo di esistenza (ad esempio, il conteggio di avviamenti, crash e aggiornamenti) e alle metriche di pubblicazione (ad esempio, il conteggio delle visualizzazioni di articoli o raccolte, le notifiche e le interazioni con gli elementi sovrapposti, compresi i video riprodotti o interrotti) tramite l interfaccia utente per app mobili di Adobe Analytics; e (B) il Software che viene fornito per l utilizzo con i servizi ospitati di Adobe Analytics. 2.4 Con Adobe U.S. si intende Adobe Systems Incorporated, una società del Delaware con sede principale in 345 Park Avenue, San Jose, California , Stati Uniti. 2.5 Con Affiliato si intende qualsiasi società, azienda o altra entità in cui più del cinquanta percento (50%) delle azioni con diritto di voto o del capitale sociale in circolazione sia di proprietà o controllato, direttamente o indirettamente, da una Parte. 2.6 Con Applicazione o Applicazioni si intendono Visualizzatori autorizzati con marchio del Cliente intesi per visualizzare agli utenti del Cliente un progetto che è (A) disponibile in un app store supportato dai Digital Publishing Services; (B) utilizzato nell organizzazione del Cliente esclusivamente a suo beneficio; e/o (C) utilizzato per distribuire i Contenuti del Cliente tramite il Visualizzatore web. 2.7 Con Visualizzatore autorizzato si intende un applicazione autorizzata da Adobe per visualizzare i Contenuti dei file in formato.folio per Digital Publishing Suite e i Contenuti dei file in formato.article per Digital Publishing Solution. Per Visualizzatore autorizzato si intende inoltre qualsiasi applicazione di visualizzazione con marchio Adobe.

2 2.8 Con Cliente si intende la persona giuridica indicata in un ordine di acquisto o una persona fisica che ha altrimenti acquistato una licenza per utilizzare i Digital Publishing Services in conformità ai relativi termini d uso o ad altro contratto scritto con Adobe. 2.9 Con Contenuti del Cliente si intendono (A) pubblicazioni o materiali del Cliente generati o distribuiti tramite i Digital Publishing Services da utilizzare con Applicazioni di test, Applicazioni e/o il Visualizzatore autorizzato, inclusi, in via esemplificativa, i file nei formati proprietari di Adobe per Digital Publishing Suite (.folio ) o per Digital Publishing Solution (.article ); (B) qualsiasi materiale che il Cliente fornisce ad Adobe oppure distribuisce, pubblica o carica utilizzando i Digital Publishing Services (inclusi, in via esemplificativa, prodotti, immagini, video, caratteri tipografici, fotografie e marchi del Cliente o dei propri utenti finali); e (C) Contenuti che gli utenti finali del Cliente distribuiscono, condividono o caricano utilizzando i Digital Publishing Services Con Dati del Cliente si intendono: (A) tutti i dati e le informazioni raccolti dal Visualizzatore autorizzato o dai Digital Publishing Services, compresi tutti i dati Contenuti nei report e (B) tutti i dati e le informazioni che il Cliente sceglie di importare nei report dai propri archivi di dati interni o da altre origini (incluse origini offline) tramite i Digital Publishing Services Con Digital Publishing Services si intendono (A) Digital Publishing Solution; (B) Digital Publishing Suite; (C) il Software; e (D) qualsiasi applicazione per dispositivi mobili configurata tramite Digital Publishing Solution e/o Digital Publishing Suite Con Digital Publishing Solution si intende la soluzione di servizi on-demand che consente ai Clienti di generare e distribuire le applicazioni mobili con Contenuti del Cliente cui si accede tramite (o altro URL specificato da Adobe) Con Digital Publishing Suite si intende Digital Publishing Suite di Adobe, il precursore di Digital Publishing Solution che consente ai Clienti di generare e distribuire le applicazioni mobili con Contenuti del Cliente cui si accede tramite (o altro URL specificato da Adobe) Con Documentazione si intende qualsiasi materiale tecnico in forma scritta (se presente) che descrive le caratteristiche e le funzionalità dei Digital Publishing Services forniti da Adobe. La Documentazione non include eventuali forum o Contenuti a cui contribuiscono terze parti Con Espletamento si intende ogni espletamento o distribuzione completati delle pubblicazioni digitali del Cliente (ad esempio, i file.folio) o di una sezione designata di tale pubblicazione al Visualizzatore autorizzato sulle piattaforme e sui dispositivi supportati. Se il Cliente abilita la funzionalità per la distribuzione di sezioni specifiche all interno della pubblicazione, come specificato dal Cliente stesso, si riterrà che la pubblicazione sia stata completamente espletata (vale a dire, si è verificato un Espletamento) quando tale sezione designata viene espletata o distribuita al Visualizzatore autorizzato. Tuttavia, l espletamento o la distribuzione di altre sezioni all interno di tale pubblicazione non verranno considerati ulteriori Espletamenti Con Pacchetto di espletamento si intende il Pacchetto di espletamento dichiarato nel prospetto tariffario di Adobe vigente al momento Con Documento di ordine si intende un ordine di vendita diretto, un ordine di servizio del rivenditore, una ricevuta del negozio Adobe.com o un contratto di abbonamento Con Progetto, si intende (A) per Digital Publishing Solution, un archivio creato dal Cliente e destinato a fornire Contenuti del Cliente a un Visualizzatore autorizzato; e (B) per Digital Publishing Suite, un set di account per fornire un unico sistema di Contenuti del liente a un Visualizzatore autorizzato Con Diritti di proprietà si intendono tutti i brevetti, copyright, marchi, marchi di servizio, mask work, diritti morali, segreti commerciali o altre proprietà intellettuali o diritti di proprietà Con Report si intendono tutte le rappresentazioni grafiche o numeriche dei Dati del Cliente che contengono elementi di design e di stile proprietari di Adobe, generati dall uso dei servizi Digital Publishing Solution da parte del Cliente e dei suoi utenti finali.

3 2.21 Con Software si intendono tag HTML, codice JavaScript, codice oggetto, plugin, SDK, API o altro codice fornito da Adobe per l uso con Digital Publishing Suite e/o Digital Publishing Solution Con Applicazione di test si intende un Visualizzatore autorizzato con marchio del Cliente inteso a visualizzare un progetto esclusivamente per scopi di sviluppo e di test interni Con Durata si intende la durata della licenza concessa per Digital Publishing Suite, Digital Publishing Solution e/o Digital Publishing Services (come applicabile), come indicato nel Documento di ordine o nel contratto scritto a parte, oppure qualsiasi durata più breve derivante dalla risoluzione dei presenti Termini d uso per Adobe Publishing Services Con Territorio si intende il territorio o la regione dove il Cliente (A) ottiene, utilizza o accede al codice distribuito e ai Digital Publishing Services di Adobe; (B) fornisce Contenuti del Cliente; o (C) svolge quanto diversamente stabilito nel Documento di ordine applicabile; a meno che le leggi, i regolamenti o i codici del territorio o della regione vietino l uso di qualsiasi componente dei Digital Publishing Services per ciascun caso (A), (B) o (C). A meno che non sia altrimenti dichiarato in un appendice separata, la Repubblica Popolare Cinese è espressamente esclusa dal Territorio Con Visualizzatore web si intende una versione dell applicazione basata su browser internet. 3. LICENZE. 3.1 Licenze per il Software e per le versioni di prova. (A) Licenza. Subordinatamente alla conformità del Cliente ai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, Adobe concede al Cliente una licenza limitata, non esclusiva e non trasferibile per installare, implementare e utilizzare il Software per la durata del contratto e all interno del Territorio allo scopo esclusivo di (1) collaudare e sviluppare Applicazioni di test; (2) collaudare e sviluppare Applicazioni; e (3) pubblicare e distribuire Contenuti del Cliente con Applicazioni (fino al numero massimo e per gli scopi indicati nel Documento di ordine). (B) Limitazioni. A meno che non espressamente autorizzato da Adobe, il Cliente non è autorizzato a distribuire il Software a terze parti. Se i Contenuti del Cliente includono file in formato.folio per Digital Publishing Suite o in formato.article per Digital Publishing Solution, il Cliente è autorizzato a distribuire e Adobe è tenuta a fornire tali Contenuti solo per mezzo di un Visualizzatore autorizzato o, per i Contenuti in formato.folio, tramite un licenziatario della relativa specifica. (1) Il Cliente non potrà distribuire i file in formato.folio a terzi (diversi da un licenziatario della specifica.folio) al fine di creare un visualizzatore per tale formato file, né distribuire tali file tramite un visualizzatore di terzi o tentare altrimenti di eludere qualsiasi funzionalità di gestione dei diritti digitali correlata a tale file o al Software; e (2) analogamente, il Cliente non potrà distribuire i file in formato.article a terzi al fine di creare un visualizzatore per tale formato file, né distribuire tali file tramite un visualizzatore di terzi o tentare altrimenti di eludere qualsiasi funzionalità di gestione dei diritti digitali correlata a tale file o al Software. (C) Software per caratteri tipografici. Se il Cliente ha ottenuto in licenza direttamente da Adobe qualsiasi carattere tipografico di Adobe che è disponibile per gli utenti con licenza Digital Publishing Suite o Digital Publishing Solution dal sito web Adobe all indirizzo (o altro URL fornito da Adobe), il Cliente potrà incorporare nei suoi Contenuti copie del software per caratteri tipografici nel formato file proprietario di Adobe per Digital Publishing Suite (.folio) o per Digital Publishing Solution (.article), esclusivamente allo scopo di rendere disponibile agli utenti finali tale carattere tipografico incorporato come parte dell Applicazione, per soli scopi di visualizzazione. La presente licenza non conferisce, né implicitamente né esplicitamente, altri diritti di incorporamento. (D) Versione di prova. Per i Digital Publishing Services resi disponibili al Cliente in prova o valutazione ( Versione di prova ) e a eccezione di quanto diversamente dichiarato in un contratto o in un Documento di ordine, Adobe concede al Cliente una licenza limitata, non esclusiva, non trasferibile e non cedibile per un periodo di 60 giorni (se non altrimenti consentito da Adobe per iscritto) dalla data in cui la Versione di prova è stata resa disponibile al Cliente per l accesso e l uso nel Territorio al solo scopo della valutazione interna

4 della stessa. Al completamento del periodo di prova, può non essere possibile eseguire la migrazione delle eventuali applicazioni create con la Versione di prova. A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, ed eccetto per quanto altrimenti indicato in un contratto separato, il Cliente non potrà (1) acquistare Pacchetti di espletamento per la Versione di prova, (2) rendere i propri Contenuti disponibili tramite la Versione di prova, (3) inviare un applicazione a marketplace o app store di terze parti o distribuire un applicazione interna per uso produttivo tramite la Versione di prova. A meno che non diversamente concordato per iscritto, la Versione di prova non includerà Adobe Analytics Essentials for Apps. Eccetto per quanto altrimenti espressamente indicato in un contratto separato, tale Versione di prova viene fornita COSÌ COME È e non da diritto a programmi di assistenza. Indipendentemente da qualsiasi disposizione contraria, il Cliente accetta di usare la Versione di prova a proprio rischio e Adobe non rilascia alcuna garanzia, esplicita o implicita, relativa a tale Versione di prova né si assume alcuna responsabilità per richieste di risarcimento o danni associati alla Versione di prova. 3.2 Divieto di modifica e di decodifica. Eccetto per quanto espressamente previsto nei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, al Cliente non è concesso modificare, adattare, tradurre i Digital Publishing Services o creare opere derivate sulla base di tali servizi. Al Cliente è fatto divieto di eseguire operazioni di decodifica, decompilazione, smontaggio o altri tentativi di scoprire il codice sorgente dei Digital Publishing Services ed egli si impegna ad impedire anche a terzi quanto sopra. Indipendentemente da quanto indicato sopra, la decompilazione del Software è autorizzata nella misura in cui la legge applicabile consenta al Cliente di farlo per acquisire informazioni necessarie a consentire l interoperabilità del Software con altri software, purché, tuttavia, il Cliente richieda prima le informazioni ad Adobe e Adobe, a sua sola discrezione, fornisca tali informazioni al Cliente o imponga condizioni ragionevoli, comprese tariffe eque, per l uso dei Digital Publishing Services per garantire la protezione dei Diritti di proprietà intellettuale di Adobe in relazione al Software. 3.3 Licenze e Restrizioni per Digital Publishing Services, Applicazioni e Applicazioni di test. (A) Licenze per Digital Publishing Services. Per la durata del Contratto e fatto salvo il rispetto del Cliente dello stesso, il Cliente potrà utilizzare e accedere ai Digital Publishing Services all interno del Territorio per le sole finalità di (1) collaudo e sviluppo di Applicazioni; (2) collaudo e sviluppo di Applicazioni di test; e (3) pubblicazione e distribuzione dei Contenuti del Cliente con Applicazioni (fino al numero massimo e per gli scopi indicati nel Documento di ordine (se tale documento esiste)). (B) Licenza di distribuzione per le applicazioni. Per la durata del Contratto e fatto salvo il rispetto del Cliente dello stesso, il Cliente potrà distribuire le Applicazioni (fino al numero massimo e per gli scopi indicati nell ordine di vendita) agli utenti finali su tutte le piattaforme supportate al momento dai Digital Publishing Services nel Territorio. (1) Se il Cliente dispone di una licenza valida per Digital Publishing Suite che include il modello di applicazioni, il Cliente potrà sviluppare e distribuire, all interno del Territorio, Applicazioni generate con Digital Publishing Suite, Digital Publishing Solution o entrambi i prodotti fino al numero massimo indicato nel Documento di ordine (se indicato). Ad esempio, se il Cliente ha acquistato in precedenza una licenza per due applicazioni generate con Digital Publishing Suite, potrà distribuire (a) due applicazioni generate con Digital Publishing Suite; (b) due applicazioni generate con Digital Publishing Solution; o (c) un applicazione generata con Digital Publishing Suite più un applicazione generata con Digital Publishing Solution; ma in nessun caso il Cliente sarà autorizzato a distribuire più di due applicazioni per (a), (b) e (c). Un applicazione potrà essere eseguita su più piattaforme (ad esempio, ios e Android) se include gli stessi Contenuti del Cliente. (2) Se il Cliente cessa l utilizzo di Digital Publishing Solution o Digital Publishing Suite per un applicazione, non potrà implementare un applicazione sostitutiva senza previo accordo scritto con Adobe. Al Cliente può essere richiesto di pagare costi aggiuntivi e accettare ulteriori termini. (3) Il Cliente rimarrà responsabile per qualsiasi obbligo o responsabilità nei confronti di Adobe derivante o risultante da azioni o omissioni in violazione dei presenti termini e condizioni da parte dei distributori del Cliente.

5 (C) Limitazioni per Applicazioni di test. Le Applicazioni di test possono essere utilizzate solo a scopi di sviluppo e collaudo. Il Cliente potrà distribuire le Applicazioni di test solo per uso interno e non di produzione. Senza il preventivo consenso scritto da parte di Adobe, il Cliente dovrà interrompere la distribuzione di qualsiasi Applicazione di test entro 60 giorni dalla data della prima distribuzione di tale Applicazione di test agli utenti finali interni. Al Cliente è proibito l invio di qualsiasi Applicazione di test a qualsiasi app store o marketplace e/o la distribuzione interna di qualsiasi Applicazione di test per uso produttivo. (D) EULA del Cliente. Il Cliente dovrà assicurarsi che qualsiasi Applicazione e Applicazione di test venga distribuita o resa disponibile ai propri utenti finali nell ambito di un contratto di licenza per gli utenti finali a protezione del Cliente e dei suoi concessori di licenza, contenga almeno i seguenti termini: (1) il divieto di distribuzione e copia; (2) il divieto di eseguire modifiche e ottenere opere derivative; (3) il divieto di svolgere attività di decompilazione, decodifica, disassemblaggio e altro tipo di riduzione del software in una forma comprensibile all uomo; (4) una disposizione che indichi che il Software è di proprietà del Cliente e dei suoi licenziatari; (5) un esclusione di responsabilità per danni indiretti, speciali, incidentali, punitivi e consequenziali; (6) esclusioni e limitazioni di responsabilità standard del settore, ad esempio, un esclusione di tutte le garanzie statutarie applicabili, nella misura massima consentita dalla legge, una limitazione di responsabilità perché l eventuale rimborso non ecceda il prezzo dell applicazione e una disposizione che preveda come unico rimedio per l utente finale la restituzione e il rimborso, se previsto, da parte del Cliente; (7) termini e condizioni che notifichino all utente finale qualsiasi limitazione, compresa, tra l altro, la comunicazione di abusi, violazioni del copyright e qualsiasi altra violazione relativa ai Contenuti del Cliente; e (8) per le Applicazioni di test, il divieto di utilizzo dell Applicazione di test per finalità commerciali e per un periodo di tempo superiore a 60 giorni. (E) Aggiornamenti. Il Cliente dovrà compiere sforzi ragionevoli per aggiornare tutte le Applicazioni con gli eventuali aggiornamenti e miglioramenti del Software o dei Digital Publishing Services forniti al Cliente da Adobe entro un periodo di tempo ragionevole dal ricevimento dell aggiornamento in questione. Se non vengono implementati gli eventuali aggiornamenti e miglioramenti (A) i componenti dei Digital Publishing Services possono non funzionare più efficacemente sui dispositivi degli utenti (ad esempio, a causa di modifiche o aggiornamenti del sistema operativo dei dispositivi degli utenti); e (B) le Applicazioni possono non funzionare e può essere necessario sviluppare e creare nuove Applicazioni. 3.4 Limitazioni e restrizioni d uso per Adobe Analytics Essentials for Apps. (A) Restrizioni del software. Digital Publishing Solution include l uso limitato di Adobe Analytics Essentials for App in combinazione e correlazione diretta all uso del Cliente dei file.article di Digital Publishing Solution. (B) Limitazioni d uso. Adobe Analytics Essentials for Apps non include una licenza per l accesso o l uso di Adobe Marketing Cloud, l interfaccia utente di Adobe Analytics, Ad Hoc Analysis, Data Workbench, ReportBuilder, ClickMap, e il Cliente accetta di non accedere o utilizzare tali funzionalità o qualsiasi altra opzione disponibile solo tramite Adobe Marketing Cloud, o l interfaccia utente di Adobe Analytics, comprese, in via esemplificativa, le funzionalità e le caratteristiche di reporting di Adobe Analytics disponibili nell interfaccia utente del prodotto, le funzionalità di acquisizione, messaggistica, localizzazione/individuazione dei punti di interesse, o qualsiasi altra funzionalità, opzione, servizio o miglioramento aggiuntivo, disponibile come parte dei prodotti e servizi Adobe Analytics concessi con regolare licenza. Adobe Analytics Essentials for Apps non è inteso per l uso con Digital Publishing Suite. Qualsiasi uso delle funzionalità di analisi di Adobe fornite con Digital Publishing Suite è limitato all utilizzo in combinazione e in correlazione diretta con i file.folio di Digital Publishing Suite, in conformità al Documento di ordine. Adobe Analytics Essentials for Apps può essere utilizzato esclusivamente con le eventuali applicazioni correnti o future create con Digital Publishing Solution: (A) che sono di proprietà del Cliente e da questi gestite, o che sono ospitate ed eseguite da una terza parte di Adobe per conto del Cliente; (B) che recano il logo o il marchio del Cliente; e (C) che prevedono una informativa sulla privacy o termini d uso che regolino le pratiche di raccolta dei dati, gestiti e controllati dal Cliente in conformità alle leggi applicabili sulla protezione della privacy o dei dati personali.

6 (C) Limitazioni del prodotto. (1) Report. Adobe fornisce diversi report, ad esempio: report su utenti e conservazione degli utenti, oltre a grafici a imbuto. Ogni report può contenere fino a valori univoci o elementi di dati al mese. (2) Prop. Questa funzionalità consente al Cliente di determinare la quantità di traffico ricevuta per dimensione specifica dell applicazione e può essere utilizzata per definire i percorsi di navigazione attraverso i siti. La persistenza della funzionalità Prop è limitata a una pagina. Ogni suite per report ha un limite di 75 Prop. (3) evar. Questa funzionalità consente al Cliente di determinare la dimensione dell applicazione che maggiormente ha contribuito a un evento di successo. Ogni suite per report ha un limite di 75 evar. (4) Eventi. Questa funzionalità consente al Cliente di contrassegnare un punto sull applicazione in cui si è verificato un evento di conversione di successo. Ogni suite per report ha un limite di 100 eventi. 3.5 Documentazione. Il Cliente può eseguire copie della Documentazione per proprio uso interno relativamente all accesso al Software, secondo quanto previsto dai Termini d uso per Digital Publishing Services, limitandosi al numero di copie ragionevolmente necessario. 3.6 Subappaltatori di sviluppo. Il Cliente può concedere in sub-licenza lo sviluppo della propria Applicazione a un subappaltatore o a un fornitore di servizi di sviluppo di terze parti affinché se ne occupi in sua vece, fermo restando che: (A) il Cliente è responsabile di assicurarsi che qualsiasi subappaltatore accetti e rispetti integralmente i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, nella misura in cui essi si riferiscono all uso del Software sulla stessa base che si applica al Cliente; (B) tale uso sia volto unicamente a soddisfare le finalità commerciali dirette del Cliente; (C) tale uso non rappresenti né costituisca un aumento della portata o del numero di licenze stabilite nel presente documento; e (D) il Cliente rimanga pienamente responsabile per qualsiasi atto o omissione commesso dal subappaltatore in relazione ai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services. 3.7 Licenza di agenzia. Se espressamente consentito dal Documento di ordine, Adobe concede al Cliente il diritto non esclusivo di creare e distribuire i Visualizzatori del Cliente e i Contenuti del Cliente per conto dei propri clienti, in conformità al presente PDM e ai termini indicati all indirizzo: 2015JUN16 (o altro URL fornito da Adobe). 3.8 Licenze dal Cliente. (A) Il Cliente concede ad Adobe e ai suoi Affiliati una licenza non esclusiva, mondiale e senza royalty per usare, copiare, trasmettere, concedere in sub-licenza, indicizzare, archiviare e visualizzare i Dati del Cliente e i Contenuti del Cliente, solo nella misura necessaria a fornire i servizi Digital Publishing Services e i report al Cliente e per far valere i propri diritti ai sensi del presente Contratto. (B) Il Cliente concede ad Adobe e ai suoi Affiliati una licenza non esclusiva, perpetua, mondiale e senza royalty per usare, copiare, trasmettere, concedere in sub-licenza, indicizzare, modellare, aggregare (compresa la combinazione con dati simili di altri clienti di Adobe o dei suoi Affiliati), pubblicare, visualizzare e distribuire tutte le informazioni anonime derivate dai Dati del Cliente come, ad esempio, dati su browser web, risoluzione dello schermo e tipi di dispositivi mobili utilizzati. 3.9 Feedback. Il Cliente non è tenuto a fornire ad Adobe idee, suggerimenti o proposte ( Feedback ). Tuttavia, se il Cliente fornisce Feedback ad Adobe, Adobe potrà farne uso per qualsiasi scopo, senza corrispondere compensi al Cliente Affiliati. Adobe concorda che gli Affiliati del Cliente identificati nel Documento di ordine, se presenti, possono eseguire ordini in conformità a quanto stabilito nei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, stipulando un Documento di ordine concordato reciprocamente. Ogni Affiliato che stipula un Documento di ordine sarà considerato un Cliente secondo la definizione del termine contenuta nei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services,. I Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, in quanto correlati a tale

7 Documento di ordine o appendice, saranno considerati un contratto a tre tra Adobe U.S., Adobe Ireland e tale Affiliato, a condizione che il Cliente conservi in ogni caso la responsabilità ultima per ogni atto o omissione da parte di tale Affiliato Avvisi sui diritti esclusivi. Qualsiasi copia autorizzata del Software o della Documentazione eseguita dal Cliente deve contenere gli stessi avvisi riguardo a copyright e ad altre informazioni sulla proprietà che compaiono nel Software o nella Documentazione Assistenza. Adobe fornisce accesso illimitato 24x7x365 al servizio Adobe Client Care per un massimo di cinque contatti specificati dal Cliente. L assistenza include: supporto tramite telefono, chat ed da parte del servizio Adobe Client Care; accesso all interfaccia online per la gestione dei problemi di assistenza; accesso alla Knowledge Base con funzioni di ricerca; e accesso ai moduli di formazione on-demand. 4. OBBLIGHI DEL CLIENTE. 4.1 Programmi specifici per dispositivi. Il Cliente è responsabile dell iscrizione a qualsiasi programma di sviluppo per dispositivi specifici e del pagamento di qualsiasi onere o spesa per tali programmi di sviluppo. Il Cliente è inoltre responsabile del completamento di qualsiasi processo di invio delle applicazioni, incluso, in via esemplificativa, il pagamento delle tariffe necessarie per l inclusione dell Applicazione in app store o marketplace per il dispositivo specifico. 4.2 Contenuti del Cliente. È esclusiva responsabilità del Cliente: (A) assicurarsi che i propri Contenuti siano conformi alle leggi di tutte le giurisdizioni in cui il Cliente ospita e distribuisce i propri Contenuti o dove comunque vengono resi disponibili; e (B) rimuovere prontamente i propri Contenuti qualora gli venga notificato o abbia ragione di credere che essi violino le leggi in vigore. Adobe non rimuoverà i Contenuti del Cliente che ospita per conto del Cliente prima: (x) di aver ricevuto notifica che tale contenuto viola la legge; (y) di aver fornito al Cliente una ragionevole opportunità di rimuovere il contenuto; e (z) di aver appurato che il Cliente non lo abbia rimosso. Se il Cliente non pone rimedio entro un ragionevole lasso di tempo, Adobe ha il diritto, a sua esclusiva discrezione, di determinare se rimuovere il Contenuto del Cliente indicato nella notifica oppure sospendere o terminare la licenza del Cliente per l accesso e l uso dei servizi. A prescindere da quanto indicato in precedenza, Adobe può rimuovere qualsiasi Contenuto del Cliente senza preavviso e senza alcuna responsabilità verso il Cliente se ritiene, in modo ragionevole, che esso violi una legge applicabile. 4.3 Visualizzatore web. Il Cliente non potrà incorporare il Visualizzatore web in iframe (o elementi equivalenti) senza utilizzare la libreria associata al Visualizzatore web. Il Cliente non potrà compiere operazioni di decodifica né modificare alcuna libreria associata al Visualizzatore web. 4.4 Termini di espletamento. (A) Se il Cliente è attualmente in possesso di una licenza Digital Publishing Suite con modello di espletamento, i termini seguenti si applicano solo a Digital Publishing Suite e non a Digital Publishing Solution: (1) Termini per visualizzatori web aggiuntivi. Qualora il Cliente scelga di usare funzioni specifiche all interno del Visualizzatore autorizzato per consentire agli utenti finali di condividere i propri Contenuti anche, in via esemplificativa, tramite social media, o indirizzo web, gli Espletamenti per il Visualizzatore web saranno calcolati rispetto al Pacchetto di espletamento del Cliente come indicato di seguito: con Numero calcolato si intende il numero di articoli in un file folio. Quando distribuisce il Numero calcolato di articoli nel Visualizzatore web su un dispositivo, Adobe deduce un Espletamento dal Pacchetto di espletamento del Cliente. Ad esempio, se un file folio contiene dieci articoli, Adobe deduce un Espletamento quando dieci articoli (di qualsiasi tipo) vengono trasferiti al Visualizzatore web. (2) Anteprima degli articoli. Se il Cliente sceglie di usare funzioni specifiche nel Visualizzatore autorizzato per consentire agli utenti finali di visualizzare in anteprima determinati Contenuti del Cliente ( Funzioni di anteprima ), gli Espletamenti relativi alle Funzioni di anteprima vengono calcolati in base al Pacchetto di espletamento del Cliente come indicato di seguito: con Numero di anteprime si intende il numero di articoli in un folio non indicati come Contenuti gratuiti. Quando distribuisce il

8 Numero di anteprime di articoli dal file folio in ciascun Visualizzatore autorizzato su un dispositivo, Adobe deduce un Espletamento dal Pacchetto di espletamento del Cliente. (3) Espletamenti non utilizzati. Qualsiasi Espletamento non utilizzato scadrà 1 anno dopo la data dell avvio dei Digital Publishing Services e non potrà essere esteso né sarà valido per altri scopi al termine di tale anno. (4) Il Cliente può monitorare gli Espletamenti disponibili tramite il portale per i servizi Digital Publishing. Con Portale per i servizi Digital Publishing si indica il punto di lancio unificato per l accesso e l uso di Digital Publishing Suite. Se in qualsiasi momento gli Espletamenti del Cliente raggiungono lo zero (ovvero non è disponibile alcun Espletamento; tale evento viene denominato Rinnovo dell espletamento ), Adobe potrà anticipare Espletamenti o Pacchetti di espletamento aggiuntivi, in conformità al prospetto tariffario vigente al momento, durante un Periodo di tolleranza determinato a sola discrezione di Adobe (generalmente, il Periodo di tolleranza è di 30 giorni). Tale anticipo dell Espletamento sarà effettivo a partire dalla data del Rinnovo dell espletamento e non dal giorno dell anticipo o dell acquisto. Il Cliente dovrà acquistare ulteriori Pacchetti di espletamento, in conformità al prospetto tariffario vigente al momento, prima del termine del Periodo di tolleranza, in modo che gli Espletamenti totali disponibili siano più di zero. Questi Pacchetti di espletamento aggiuntivi scadranno al 1 anniversario della data di Rinnovo dell espletamento. Qualsiasi anticipo ottenuto durante il Periodo di tolleranza sarà dedotto da questi Pacchetti di espletamento aggiuntivi. Solo il Cliente sarà responsabile di eventuali pagamenti e competenze in arretrato relativi al Rinnovo dell espletamento, inclusa, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi commissione dovuta per l anticipo di Espletamenti o Pacchetti di espletamento concessi al Cliente durante il Periodo di tolleranza. Al mancato pagamento da parte del Cliente come indicato nel presente contratto, Adobe può (a) sospendere la pubblicazione dei file folio; (b) limitare gli Espletamenti; (c) sospendere gli Espletamenti e/o (d) terminare l account del Cliente. Il presente articolo 4.4(A)(4) non si applica ai clienti con sede in Russia. (B) Le limitazioni per gli espletamenti non si applicano alle applicazioni sviluppate con Digital Publishing Solution. 5. OBBLIGHI E LIMITAZIONI D USO. 5.1 Avvisi e rimozione. Il Cliente accetta di poter rendere disponibile esclusivamente il contenuto internamente originato e/o è concesso in licenza dal Cliente per la distribuzione da parte del Cliente e che non violi le leggi o le normative applicabili. È esclusiva responsabilità del Cliente gestire qualsiasi notifica di violazione comunicata al Cliente (comprese, in via esemplificativa, le notifiche di violazione alla privacy e le richieste di rimozione in conformità al Digital Millennium Copyright Act, Titolo 17, United States Code, Articolo 512(C)(2)). 5.2 Limitazioni d uso. Il Cliente non può (A) concedere in prestito, in leasing, in sub-licenza, cedere o trasferire i propri diritti relativi ai Digital Publishing Services né consentire la copia integrale o parziale del Software su computer di altri utenti, fatta eccezione per i casi espressamente contemplati dai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services; (B) rendere disponibili a terze parti ID di accesso o password, report e Software, fatta eccezione per i casi espressamente contemplati dai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services; (C) introdurre virus, worm, trojan o altri codici software dannosi o file simili che possono pregiudicare il funzionamento del computer, la proprietà o i dati di terzi; (D) usare i Digital Publishing Services in modo da arrecare danno, disabilitare, sovraccaricare o pregiudicare i server Adobe o le reti collegate ai server Adobe, ovvero interferire con l uso e la fruizione dei Servizi da parte di terzi; (E) tentare di ottenere l accesso non autorizzato a Digital Publishing Services, materiali, altri account, reti o sistemi informatici collegati ai server Adobe o a Digital Publishing Services attraverso hacking, ricerca automatica delle password o qualunque altro mezzo; (F) intraprendere l estrazione sistematica di dati o campi di dati, compresi, a titolo puramente esemplificativo, gli indirizzi ; (G) divulgare e raccogliere, automaticamente o in altro modo, le informazioni, compresi gli indirizzi o altri dati privati relativi a terzi senza avere ottenuto l espresso consenso di questi ultimi; (H) defraudare, diffamare, maltrattare, molestare, pedinare, minacciare terzi o violarne in qualsiasi modo i diritti legali (ad esempio, il diritto alla privacy o i diritti d immagine); oppure (I) caricare o

9 comunque rendere disponibili file contenenti immagini, fotografie, software o altro materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, comprese, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le leggi sul copyright o sui marchi (o dal diritto alla privacy o dei diritti all immagine), salvo che il Cliente non detenga la proprietà o il controllo di detti diritti o abbia ricevuto tutte le necessarie autorizzazioni a fare ciò; (J) decodificare l output dei file.folio e/o dei file.article da qualsiasi applicazione o servizio con marchio Adobe. 5.3 Dati di accesso. Al Cliente può essere richiesto di creare e utilizzare un ID Adobe o un ID Enterprise per accedere ai Digital Publishing Services (l ID Adobe e l ID Enterprise equivalgono all ID di accesso ). Il Cliente è responsabile per tutte le attività che si verificano sotto qualsiasi ID di accesso creato dal Cliente o generato per conto del Cliente. Il Cliente non deve condividerlo con terze parti (inclusi, in via esemplificativa, i propri clienti). Adobe non si assume alcun obbligo o responsabilità relativamente a uso, distribuzione, divulgazione o gestione di ID di accesso da parte del Cliente. Salvo che Adobe non conceda espressamente al Cliente il diritto di creare e gestire gli ID Adobe attraverso un pannello di amministrazione dell account utente, il Cliente non può usare le informazioni dell account di un altra persona. 6. PAGAMENTI. 6.1 Competenze. Il Cliente pagherà tutte le competenze descritte nei Documenti di ordine ( Competenze ). Se non diversamente specificato, le competenze sono dovute entro 30 giorni dalla data della fattura se una fattura è fornita da Adobe. Le competenze non sono rimborsabili. Le competenze indicate in un Documento di ordine si basano su fattori come la dimensione del pubblico previsto e la destinazione d uso del Cliente. Le competenze possono variare in caso di rinnovo o acquisti futuri qualora i suddetti fattori subiscano variazioni. 6.2 Controversie; oneri per ritardato pagamento; riscossione. Se il Cliente, in buona fede, ritiene di essere stato erroneamente fatturato da Adobe, deve contattarla per iscritto, entro 30 giorni dalla data della fattura in questione, specificando l errore di calcolo e l ammontare della rettifica o del credito richiesto. A meno che il Cliente non abbia comunicato ad Adobe tale controversia, i pagamenti non ricevuti da Adobe entro la data di scadenza possono essere soggetti a un interesse al tasso mensile minimo dell 1,5% o al tasso massimo consentito dalla legge. Il Cliente rimborserà ad Adobe tutti i costi e tutte le spese ragionevoli sostenuti (incluse le ragionevoli spese legali) per il recupero delle somme dovute. 6.3 Imposte; Competenze di terzi. Il Cliente deve pagare tutte le imposte applicabili e qualsiasi competenza applicabile da terzi (tra cui, ad esempio spese telefoniche, spese di telefonia mobile, spese ISP, competenze per il piano dati, spese relative all acquisto di certificati SSL o credenziali simili, competenze legate all invio della propria Applicazione a marketplace o app store di terzi, competenze per carte di credito e commissioni per cambio valute). Adobe non è responsabile di queste competenze. 7. PROPRIETÀ. 7.1 Proprietà intellettuale del Cliente. Il Cliente è proprietario dei Dati del Cliente e dei Contenuti del Cliente, subordinatamente alla proprietà intellettuale implicita di Adobe descritta nell Articolo 7.2 seguente. 7.2 Proprietà intellettuale di Adobe. I Digital Publishing Services, inclusi, senza limitazioni, l aspetto dei report, il Software e l interfaccia utente, le funzionalità comprese nei Digital Publishing Services ed eventuali copie autorizzate elaborate dal Cliente sono proprietà intellettuale di Adobe Systems Incorporated e dei suoi fornitori ( PI di Adobe ). La struttura, l organizzazione e il codice sorgente dei Digital Publishing Services costituiscono importanti segreti commerciali e informazioni riservate di proprietà di Adobe Systems Incorporated e dei suoi fornitori. La PI di Adobe è protetta dalle leggi, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le leggi sul diritto d autore degli Stati Uniti e di altri Paesi e le disposizioni dei trattati internazionali. Salvo per quanto espressamente stabilito nel presente documento, questi Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services non concedono al Cliente alcun diritto proprietario per la PI di Adobe. Tutti i diritti non espressamente concessi sono riservati ad Adobe e ai suoi fornitori.

10 8. RISERVATEZZA. 8.1 Definizione. Con Informazioni riservate si intendono le informazioni non pubbliche della parte divulgatrice o di un Affiliato della parte divulgatrice (inclusi copie, riepiloghi ed estratti) che sono: (A) identificate per iscritto come riservate al momento della divulgazione, indipendentemente dal formato (cartaceo, testuale, grafico o elettronico); o (B) divulgate in forma non tangibile, identificate come riservate al momento della divulgazione, riepilogate in un documento scritto contrassegnato come riservato e consegnate alla Parte destinataria o a un Affiliato della Parte destinataria (come applicabile), entro 15 giorni dalla divulgazione. La Parte che divulga le Informazioni riservate viene definita Parte divulgatrice e la Parte che le riceve viene definita Parte destinataria. 8.2 Esclusioni. Le Informazioni riservate non includeranno informazioni che: (A) sono o diventano generalmente o pubblicamente disponibili dopo il momento della divulgazione non per colpa della Parte destinataria o di un Affiliato della Parte destinataria; (B) erano note alla Parte destinataria o a un suo Affiliato (come applicabile), senza alcun obbligo di riservatezza, prima di essere state trasmesse dalla Parte divulgatrice o da un Affiliato della Parte divulgatrice; (C) diventano note alla Parte destinataria o a un suo Affiliato (come applicabile), senza alcun obbligo di riservatezza, da una fonte diversa dalla Parte divulgatrice o da un Affiliato della Parte divulgatrice; o (D) sono state indipendentemente ricavate dalla Parte destinataria o da un Affiliato della Parte destinataria senza uso di Informazioni riservate. 8.3 Divieto di utilizzo e divulgazione. La Parte destinataria utilizzerà le Informazioni riservate solo ai fini dei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e non le riprodurrà, divulgherà né comunicherà ad alcun soggetto, fatta eccezione per i dipendenti e i rappresentanti autorizzati (ad esempio, lavoratori a tempo determinato, consulenti o personale a contratto) che ne devono essere a conoscenza per gli scopi previsti dai presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e che sono vincolati da obblighi di riservatezza restrittivi almeno quanto quelli descritti nel presente Articolo 8 (Riservatezza). La Parte destinataria dedicherà a tutte le Informazioni riservate un livello di attenzione pari o superiore a quello che dedicherebbe ai propri dati altrettanto sensibili e mai inferiore a quello considerato ragionevole. 8.4 Divulgazione obbligatoria. La Parte destinataria può divulgare le Informazioni riservate: (A) se dispone dell approvazione scritta e firmata della Parte divulgatrice; (B) se necessario per assicurare la conformità alle disposizioni di legge o a una valida ingiunzione di un tribunale o di un altro ente pubblico; o (C) nella misura necessaria a stabilire i diritti di una delle Parti, ma solo nei casi contemplati dagli Articoli 8.4 (B) e 8.4 (C), (1) comunicando immediatamente alla Parte divulgatrice i dettagli della divulgazione richiesta; e (2) offrendo alla Parte divulgatrice tutta l assistenza ragionevolmente richiesta per adottare le misure necessarie atte a prevenire la divulgazione oppure ad assicurare che essa avvenga entro adeguati limiti di riservatezza. 8.5 Responsabilità per Rappresentanti e Affiliati. La Parte destinataria è responsabile di assicurare che i suoi rappresentanti e Affiliati rispettino pienamente gli obblighi della Parte destinataria ai sensi del presente Articolo 8 (Riservatezza). 9. PUBBLICITÀ. Adobe può identificare il Cliente negli elenchi di clienti di Adobe e nei propri materiali di marketing e pubblicitari, annunciare che il Cliente è un Cliente di Adobe, e riprodurre il nome, il logo, il marchio, la denominazione commerciale, il marchio di servizio o altre designazioni commerciali della società del Cliente in relazione a quanto contenuto nel presente documento. Dietro previo consenso scritto del Cliente, Adobe può sviluppare e pubblicare uno studio di fattibilità basato sull uso dei Digital Publishing Services da parte del Cliente. Tale consenso a priori non è necessario per la divulgazione da parte di Adobe di informazioni sul Cliente relative a procedimenti o divulgazioni obbligatori disciplinati dalle leggi sulla sicurezza statali o federali applicabili. 10. PRIVACY Dichiarazione sulla privacy. Adobe può elaborare i Dati del Cliente e rendere disponibili i Contenuti del Cliente per conto del Cliente stesso. Se richiesto dalla legislazione sulla protezione dei dati applicabile o da linee

11 guida statali, il Cliente informerà terze parti dell elaborazione e della comunicazione di tali dati e Contenuti e garantirà che tali terze parti abbiano fornito tutti i consensi necessari. Adobe non è responsabile di incoerenze o imprecisioni in tali dichiarazioni Informativa sulla privacy. Ogni applicazione dovrà includere un informativa sulla privacy o un altro avviso, ben visibile dall interfaccia principale, che: (A) renda note le politiche sulla privacy del Cliente; (B) definisca la raccolta (ad esempio, mediante cookie, beacon web o tecnologie simili) e l uso delle informazioni ottenute in relazione ai Digital Publishing Services (inclusi gli usi descritti nella concessione di licenza del Cliente ad Adobe contenuta nel presente Contratto); e (C) offra agli utenti la possibilità di non acconsentire (o acconsentire, se la legge applicabile lo richiede) alla raccolta e all uso dei dati ottenuti in relazione ai Digital Publishing Services. Adobe si riserva il diritto di raccomandare al Cliente di modificare le proprie divulgazioni sulla privacy in caso di aggiornamenti o modifiche delle leggi in vigore, dell autoregolamentazione o delle migliori prassi del settore, e il Cliente accetta di intraprendere uno sforzo in buona fede per mettere in atto tali raccomandazioni Il Cliente ha la responsabilità di garantire e certificare che la propria dichiarazione sulla privacy riflette accuratamente le proprie pratiche di raccolta dei dati (incluso l utilizzo di servizi di terze parti) e l informativa sulla privacy generale, come resa disponibile agli utenti finali. Adobe non sarà responsabile di incoerenze o imprecisioni in tali dichiarazioni sulla privacy. 11. PROTEZIONE. Come parte dei Digital Publishing Services, Adobe implementerà ragionevoli misure di protezione coerenti con gli standard del settore per proteggere i Dati del Cliente dall accesso non autorizzato e, in ogni caso, con misure non inferiori a quelle che Adobe usa per proteggere le proprie informazioni di natura simile. Adobe non sarà, in alcuna circostanza, responsabile di situazioni in cui la protezione, la stabilità o la disponibilità dei Digital Publishing Services siano compromesse: (A) dal Cliente; (B) da software, programmi, dati o altre informazioni computerizzate, se presenti, fornite ad Adobe dal Cliente; o (C) da azioni che Adobe intraprende su richiesta del Cliente. 12. DURATA E RISOLUZIONE Durata. A meno che il contratto non venga altrimenti risolto come indicato di seguito: (A) Clienti Enterprise. La Durata dei Digital Publishing Services inizierà quando Adobe fornirà all amministratore designato dal Cliente le istruzioni su come accedere ai Digital Publishing Services e continuerà per il periodo specificato nel documento di ordine. (B) Professional Edition. Per i Clienti che hanno acquistato la versione Professional Edition da Adobe.com, la Durata inizierà alla prima occorrenza (1) dell accesso iniziale ai Servizi o (2) del pagamento degli oneri di abbonamento indicati in un Documento di ordine applicabile. In caso di acquisto da parte del Cliente di Pacchetti di Espletamento supplementari o di Software aggiuntivi, possono essere applicati oneri aggiuntivi. I servizi Professional Edition possono essere sospesi o terminati se gli obblighi di pagamento del Cliente, associati a tali Servizi, non sono puntuali. Se il Cliente interrompe l abbonamento ai Servizi e ne desidera la riattivazione in seguito, possono essere applicati oneri aggiuntivi Risoluzione o Sospensione. (A) Se una delle parti viola gli Articoli 8 (Informazioni riservate) o 10 (Privacy) dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, l altra parte potrà risolvere i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e, per i Clienti diretti di Adobe, anche tutti i corrispondenti documenti di ordine immediatamente dopo la notifica scritta alla parte inadempiente.

12 (B) Se una delle parti viola qualsiasi obbligo materiale stabilito dai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, l altra parte potrà inviare notifica scritta alla parte inadempiente indicando: (1) la natura e la base di tale violazione, con riferimento alle disposizioni applicabili dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services; e (2) l intenzione della parte non inadempiente di risolvere i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e, parzialmente o integralmente, il Documento di ordine corrispondente. Se non si pone rimedio alla violazione descritta nel paragrafo precedente entro 30 giorni dal ricevimento della notifica scritta, la parte non inadempiente potrà risolvere immediatamente i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e il Documento di ordine, parzialmente o integralmente, con notifica scritta alla parte inadempiente. (C) Subordinatamente alla rivendicazione in buona fede del Cliente delle somme fatturate come Competenze, Adobe ha la facoltà di: (1) sospendere l accesso del Cliente all interfaccia online per i Digital Publishing Services, se il Cliente o il rivenditore autorizzato da Adobe mediante il quale il Cliente ha acquistato i Digital Publishing Services non effettuano il pagamento delle Competenze entro cinque giorni dalla data prevista; e (2) sospendere i Digital Publishing Services se il Cliente o il rivenditore autorizzato da Adobe mediante il quale il Cliente ha acquistato i Digital Publishing Services non effettuano il pagamento delle Competenze dovute entro 30 giorni dalla data prevista per il pagamento. Se il Cliente viola gli Articoli 3 (Licenze), 4 (Obblighi del Cliente) o 5 (Obblighi e limitazioni d uso) dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, Adobe potrà sospendere o terminare immediatamente i Digital Publishing Services e risolvere i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, per intero o in parte, incluso, tra l altro, il corrispondente Documento di ordine, a propria sola discrezione se non si pone rimedio alla violazione entro cinque giorni. (D) Risoluzione per insolvenza. Nel caso in cui una parte riceva notifica che l altra parte è insolvente o viene meno al pagamento dei propri obblighi alla regolare scadenza o se qualsiasi azione legale viene intentata da o contro la parte ai sensi di qualunque legge che offra assistenza alla parte (un Evento di insolvenza ), la parte non soggetta all Evento di insolvenza potrà risolvere immediatamente i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services con notifica alla parte soggetta all Evento di insolvenza Effetto della risoluzione; sopravvivenza dei termini. (A) Alla risoluzione o scadenza dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services o di un Documento di ordine applicabile: (1) i diritti e le licenze concesse al Cliente in base ai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services verranno automaticamente risolti; (2) il Cliente dovrà, a proprie spese, cessare lo sviluppo o la distribuzione di tutti i nuovi Contenuti e disinstallare completamente il Software; (3) i diritti e le licenze concessi ad Adobe ai sensi dell Articolo 3.8(A) (Licenze dal Cliente) verranno risolti; e (4) i diritti e le licenze concessi ad Adobe ai sensi dell Articolo 3.7(B) (Licenze dal Cliente) resteranno validi. (B) Come applicabile, alla scadenza o risoluzione dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, per un periodo di 30 giorni a partire dalla stessa, Adobe renderà disponibili i Dati del Cliente e i Contenuti del Cliente nella forma e nel formato disponibili in quel momento attraverso i Digital Publishing Services. Inoltre, qualora non rimuova il Software, i Dati del Cliente, i Contenuti del Cliente e i riferimenti e i collegamenti ai Servizi entro 30 giorni dalla risoluzione o scadenza dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, il Cliente sarà responsabile delle ragionevoli spese legali e di riscossione sostenute da Adobe per recuperare le somme dovute e Adobe avrà il diritto di rimuovere i Dati del Cliente e i Contenuti del Cliente dai propri server senza responsabilità. I Dati del Cliente potranno essere definitivamente eliminati dai server di Adobe dopo 25 mesi dalla data di raccolta o della ricevuta. Tutte le disposizioni dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services che, per loro natura devono sopravvivere alla risoluzione del contratto per il perseguimento delle finalità fondamentali dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, sopravvivranno a qualsiasi risoluzione o scadenza dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services.

13 13. GARANZIE; ESCLUSIONI Garanzie. (A) Garanzie di Adobe. Adobe garantisce che i Digital Publishing Services funzioneranno in sostanziale conformità con la relativa Documentazione (se presente). Onde evitare dubbi, il rivenditore autorizzato di Adobe è responsabile verso i clienti che acquistano presso di lui per qualsiasi garanzia fornita nel contratto applicabile relativo a Digital Publishing Suite, Digital Publishing Solution e/o Digital Publishing Services. (B) Garanzie del Cliente. Il Cliente rappresenta e garantisce ad Adobe di avere i diritti sufficienti per i Contenuti del Cliente e i Dati del Cliente; inclusi, tra l altro, qualsiasi autorizzazione, liberatoria o approvazione a qualsiasi diritto di proprietà, privacy, pubblicità o proprietà intellettuale e il Cliente non fornirà ad Adobe propri Contenuti o dati o qualsiasi altro materiale che: (1) infranga i Diritti proprietari di terzi; (2) violi leggi, statuti, ordinanze o regolamenti, comprese, tra l altro, le leggi e le normative che regolano il controllo delle esportazioni, le o lo spam e le leggi che regolano la privacy di Contenuti e dati; (3) sia diffamatorio o calunnioso in ambito commerciale; (4) sia osceno o promuova, solleciti o includa attività o Contenuti inopportuni, molesti, ingiuriosi, blasfemi, diffamatori, calunniosi, minacciosi, indecenti, volgari o altrimenti discutibili o illeciti; (5) sia pericoloso per i minori; (6) contenga virus, trojan, worm, virus a orologeria o altri software, dati o programmi simili in grado di danneggiare, interferire in modo pregiudizievole, intercettare tacitamente o impossessarsi di sistemi, dati, informazioni o beni di proprietà di terzi; o (7) violi in altro modo i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services Esclusione di garanzia. Nell ambito massimo consentito dalla legge e fatta eccezione per le garanzie espressamente sancite nei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, Adobe fornisce i Digital Publishing Services COSÌ COME SONO. Adobe declina ogni garanzia, esplicita o implicita, incluse le garanzie implicite di non violazione, commerciabilità e idoneità per uno scopo particolare. Adobe non si impegna per quanto riguarda i Contenuti dei servizi. Adobe inoltre non riconosce garanzia alcuna che (A) i Servizi soddisfino le esigenze del Cliente o saranno costantemente disponibili, ininterrotti, tempestivi, sicuri o privi di errori; (B) i risultati che possono essere ottenuti dall uso dei Servizi siano efficaci, accurati o affidabili; (C) la qualità dei Servizi soddisferà le aspettative del Cliente o che (D) eventuali errori o difetti dei Servizi saranno corretti. Adobe disconosce espressamente qualsiasi responsabilità per eventuali azioni risultanti dall uso del Cliente di qualsiasi elemento dei Digital Publishing Services Rimedi esclusivi del Cliente. I rimedi esclusivi per inadempienza non sanata delle garanzie precedenti contenute nell Articolo 13.1(A) sono: (A) nel caso Digital Publishing Suite o Digital Publishing Solution non siano conformi, la risoluzione della porzione di Digital Publishing Suite o Digital Publishing Solution (come applicabile) ai sensi dell articolo 12 sopra; e (B) nel caso una porzione del Software non sia conforme, l accesso sostitutivo per il download del Software, o la risoluzione della porzione del Software dei Digital Publishing Services ai sensi dell articolo 12 sopra. Se qualsiasi rimedio di garanzia viene meno al suo scopo essenziale, la limitazione di responsabilità qui presente verrà applicata nella massima misura consentita dalla legge. Il Cliente non ha alcun diritto di trattenere pagamenti o compensare o dedurre da qualsiasi pagamento da lui dovuto a seguito di eventuali rivendicazioni che il Cliente può avere o ritenga di avere verso Adobe ai sensi dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services. 14. INDENNITÀ Doveri di Adobe per indennità. (A) Adobe si impegna a manlevare il Cliente da qualsiasi pretesa o azione legale (una Pretesa ) mossa da una terza parte nella misura in cui tale Pretesa asserisce che i Digital Publishing Services o il Software violano direttamente brevetti, copyright o marchi degli Stati Uniti o si approprino indebitamente di un segreto commerciale di terzi e manleverà il Cliente per tutte le sentenze passate in giudicato contro il Cliente ( Danni ) da un tribunale della giurisdizione competente o convalidate da un concordato scritto firmato da Adobe e derivante da tale Pretesa. Adobe pagherà le spese legali e processuali sostenute in relazione all azione legale. Adobe non si assume alcun obbligo di manlevare il Cliente per eventuali Pretese di violazione derivanti da: (1) utilizzo dei Digital Publishing Services non in conformità con i Termini d uso per

14 Adobe Digital Publishing Services; (2) modifica del Software; (3) combinazione di qualsiasi componente dei Digital Publishing Services con altri prodotti, servizi o materiali qualora il Software o i Digital Publishing Services non determinano una violazione senza tale combinazione; (4) eventuali prodotti, servizi o materiali di terzi; o (5) mancata installazione da parte del Cliente del Software aggiornato come richiesto da Adobe per evitare la violazione. (B) Se l utilizzo dei Digital Publishing Services da parte del Cliente ai sensi dei relativi Termini d uso è interdetto o Adobe determina che tale uso può essere interdetto, Adobe può, a sua unica discrezione e proprio carico: (1) fornire al Cliente una licenza per continuare a usare i Digital Publishing Services in conformità ai relativi Termini d uso; (2) sostituire o modificare i Digital Publishing Services che causano la presunta violazione per evitare la violazione stessa; o (3) risolvere le licenze e l accesso ai Digital Publishing Services corrispondenti e rimborsare qualsiasi onere pagato in precedenza e non utilizzato alla data della risoluzione Doveri del Cliente per indennità. Il Cliente conviene di manlevare Adobe da qualsiasi Pretesa (A) nel caso le azioni del Cliente in relazione ai Digital Publishing Services violino l informativa sulla privacy del Cliente o qualsiasi diritto alla privacy di terzi o violino qualsiasi legge sulla privacy; o (B) nel caso la Pretesa sia relativa ai Dati del Cliente o ai Contenuti del Cliente o derivi da essi. Il Cliente dovrà, in ogni caso, manlevare Adobe (e i suoi dirigenti, dipendenti e agenti) da tutti i Danni richiesti ad Adobe o previsti in un concordato per iscritto firmato dal Cliente, derivante da tale Pretesa Condizioni per l indennità. Gli obblighi stabiliti nel presente articolo si applicano solo se: (A) la Parte indennizzata notifica per iscritto alla Parte indennizzante di una pretesa immediatamente quando ne viene a conoscenza o riceve la stessa; (B) la Parte indennizzata fornisce alla Parte indennizzante ragionevole assistenza richiesta dalla Parte indennizzante, a spese di quest ultima, per la difesa e il concordato, se applicabile, di qualsiasi pretesa; e (C) la Parte indennizzata fornisce alla Parte indennizzante il diritto esclusivo di controllare e l autorità di liquidare qualsiasi pretesa, a condizione che, tuttavia, la Parte indennizzata abbia il diritto di partecipare alla questione a proprie spese Rimedi esclusivi. I DIRITTI E GLI OBBLIGHI NEL PRESENTE ARTICOLO 14 SONO GLI OBBLIGHI ESCLUSIVI DELLA PARTE INDENNIZZANTE E I RIMEDI ESCLUSIVI DELLA PARTE INDENNIZZATA, RELATIVAMENTE A TALI PRETESE. 15. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ In nessun caso, una delle Parti sarà responsabile di quanto segue, qualora i danni siano in relazione o derivino dai presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, qualunque ne sia la causa: danni speciali, indiretti, morali, consequenziali, incidentali, punitivi o esemplari; perdita di profitti, uso o entrate; interruzione delle attività; perdita o danneggiamento dei dati La responsabilità complessiva massima di Adobe per tutte le Pretese (singolarmente e insieme) ai sensi o in correlazione dei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services o la di cui materia è limitata a un importo pari al totale delle competenze che devono essere pagate dal Cliente ai sensi di questi Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services durante i 12 mesi precedenti la Pretesa iniziale Gli articoli 15.1 e 15.2: (A) si applicano indipendentemente dalla forma o fonte della Pretesa o dei danni, perdite, costi, spese o passività (collettivamente Perdite ), indipendentemente dal fatto che la Pretesa o le Perdite fossero prevedibili, e indipendentemente dal fatto che una Parte sia stata avvisata della possibilità della Pretesa o delle Perdite; e (B) non si applicano a qualsiasi violazione delle clausole di riservatezza di questi Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, uso dei Digital Publishing Services da parte del Cliente oltre la portata di qualsiasi licenza concessa ai sensi dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, violazione da parte del Cliente dell articolo 10 (Privacy), obblighi di indennizzo del Cliente o mancato pagamento

15 da parte del Cliente di somme dovute a Adobe ai sensi dei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services. 16. DISPOSIZIONI GENERALI Modifica. Adobe può modificare i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, ad esempio, per riflettere le modifiche alla legge o modifiche ai Digital Publishing Services. L utente deve consultare regolarmente le condizioni. Adobe pubblicherà le modifiche ai presenti termini sul sito adobe.com. Continuando a utilizzare o ad accedere a qualsiasi componente dei Digital Publishing Services dopo che le revisioni sono diventate effettive, il Cliente accetta di essere vincolato dai termini modificati Divieto di cessione. Il Cliente non può cedere o altrimenti trasferire i termini, i diritti e gli obblighi previsti dai presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, integralmente o in parte, senza il consenso scritto di Adobe. Adobe può trasferire i propri diritti, come indicati nei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services, a terzi Forza maggiore. Nessuna delle Parti è responsabile per difetti o ritardi nell esecuzione dei propri obblighi ai sensi dei Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services (fatta eccezione per tutti gli obblighi di pagamento) se tali difetti o ritardi derivano da cause al di fuori del proprio ragionevole controllo, inclusi, tra l altro, interruzioni di corrente o problemi di provider di servizi di terze parti Soluzioni ingiuntive. La violazione, effettiva o minacciata, degli Articoli 3 (Licenze), 5 (Obblighi e limitazioni d uso), 8 (Riservatezza) o 10 (Privacy) può provocare danni immediati o irreparabili, difficili da calcolare e a cui non è possibile porre rimedio con il solo pagamento di danni. Di conseguenza, la Parte non inadempiente avrà il diritto a richiedere soluzioni ingiuntive preliminari e permanenti o altre soluzioni equiparabili per tali violazioni Comunicazione. Adobe può comunicare ai Clienti tramite avvisi generali o specifici per il Cliente sulle interfacce di reporting online per i Servizi o mediante posta elettronica all indirizzo del Cliente registrato nelle informazioni sugli account di Adobe o mediante comunicazione per iscritto inviata per posta prioritaria o prepagata all indirizzo del Cliente registrato nelle informazioni sugli account di Adobe. Il Cliente può comunicare con Adobe in qualsiasi momento tramite lettera raccomandata o assicurata inviata all attenzione di Adobe agli indirizzi presenti nei Documenti di ordine, con copia per lettera raccomandata o assicurata inviata all attenzione del General Counsel, 345 Park Avenue, San Jose, California , con richiesta di ricevuta di ritorno Conformità. Adobe può, a proprie spese, e non più di una volta ogni 12 mesi, designare proprio personale o terzi indipendenti per verificare che l uso dei Digital Publishing Services da parte del Cliente sia conforme ai presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e, per i Clienti diretti di Adobe, al Documento di ordine. Tale verifica sarà effettuata con almeno sette giorni lavorativi di preavviso, durante i normali orari di ufficio presso la sede del Cliente e non potrà interferire irragionevolmente con le attività aziendali del Cliente. Sia Adobe sia i suoi revisori dovranno sottoscrivere un ragionevole accordo di segretezza con il Cliente prima di procedere con la verifica. Se tale verifica indica che il Cliente ha distribuito o usa il Software o i Servizi in qualsiasi modo non consentito dai Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e, per i Clienti diretti di Adobe, dal Documento di ordine, Adobe può determinare che il Cliente è debitore per ulteriori competenze di licenza. Per i Clienti diretti di Adobe, qualora la verifica determini che il Cliente deve pagare competenze di licenza aggiuntive, il Cliente dovrà provvedere a corrisponderle entro 30 giorni dalla data della fattura, e tali competenze non pagate saranno considerate competenze di licenza calcolate in base al listino delle competenza di licenza di Adobe vigente in quel momento nel Paese specifico. Qualora le competenze non pagate siano superiori al 5% del valore delle Competenze dovute ai sensi del Documento di ordine, il Cliente dovrà corrisponderle insieme ai costi ragionevoli sostenuti da Adobe per l esecuzione della verifica. Inoltre, per tutta la durata del contratto, Adobe può generare report (A) da Digital Publishing Suite esclusivamente per garantire che il Cliente rispetti i limiti di espletamento; e (B) da Digital Publishing Solution esclusivamente per garantire che il Cliente rispetti (1) il numero di Applicazioni consentite nell ordine di vendita; e/o (2) le finalità e le limitazioni per le Applicazioni come indicato nell ordine di vendita Controllo sull esportazione. I Digital Publishing Services e il relativo uso da parte dei Clienti sono soggetti a leggi, restrizioni e normative statunitensi e internazionali che regolano l importazione, l esportazione e l uso dei

16 Digital Publishing Services, del Software e dei Contenuti. Il Cliente si impegna a rispettare pienamente tali leggi, restrizioni e normative Contraenti indipendenti. Le parti convengono espressamente di essere contraenti indipendenti e non intendono interpretare i Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services come rapporti di lavoro dipendente, interinale, joint venture o partnership Rinuncia; modifica. Qualora Adobe non rispetti o non esegua uno qualsiasi di questi termini, ciò non costituisce una rinuncia a tale articolo. I Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services non possono essere modificati e non è possibile rinunciare ad alcun diritto, interamente o in parte, se non per iscritto e con firma delle parti Ordine d acquisto; Documento di ordine. Le disposizioni dei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e di eventuali Documenti di ordine prevarranno sui termini diversi o aggiuntivi di eventuali ordini d acquisto presentati dal Cliente. Gli eventuali termini e condizioni Contenuti in un ordine d acquisto sono nulli e non hanno effetto legale Contratto indivisibile. I Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services costituiscono l intero accordo tra Adobe e il Cliente per quanto riguarda l uso dei Digital Publishing Services da parte del Cliente e sostituiscono qualsiasi precedente accordo relativo ai Digital Publishing Services tra il Cliente e Adobe, compresa qualsiasi versione precedente dei Termini d uso per i Digital Publishing Services. Nonostante quanto sopra, se il Cliente ha stipulato un servizio master o il contratto di licenza con Adobe o un rivenditore Adobe per Digital Publishing Solution, Digital Publishing Suite o Digital Publishing Services, i termini di tale servizio master o il contratto di licenza rimangono invariati tranne per il fatto che i presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services sostituiscono tutti i termini d uso per Digital Publishing Suite incorporati o a cui si fa riferimento nel contratto di licenza o servizio master Ordine di precedenza. In caso di contraddizioni tra le disposizioni dei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services e un Documento di ordine applicabile, prevarranno le disposizioni del Documento di ordine Copie. I Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services possono essere stipulati in una o più copie, ciascuna delle quali costituisce un originale e, nel loro insieme, costituiscono un unico contratto. Ciascuna delle parti può convenire ai presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services utilizzando una firma elettronica o scritta a mano, che sono ugualmente valide, sia su copie originali o elettroniche Separabilità. Se una qualsiasi disposizione dei presenti Termini d uso per Adobe Digital Publishing Services risultasse non valida o non applicabile per qualsiasi motivo, le restanti disposizioni resteranno pienamente valide ed efficaci Nel caso in cui il Cliente ottenga il Software in Australia, varrà la seguente clausola, indipendentemente da quanto altrimenti indicato nel presente Accordo: AVVISO PER I CLIENTI IN AUSTRALIA: I prodotti e i servizi di Adobe includono garanzie che non possono essere escluse in base alla Australian Consumer Law (Legge australiana a tutela dei consumatori). Il Cliente ha diritto alla sostituzione o al rimborso in caso di grave guasto e a un rimborso per altre perdite o altri danni ragionevolmente prevedibili. Anche nel caso in cui la qualità dei prodotti o dei servizi non sia accettabile e il mancato funzionamento non sia grave, il Cliente ha diritto alla riparazione o alla sostituzione dei prodotti. I prodotti e i servizi di Adobe sono inoltre coperti da una garanzia limitata da parte di Adobe Ireland. Se i prodotti non rispondono alle caratteristiche e alle funzioni generali descritte nella Documentazione, rivolgersi al Servizio di assistenza clienti di Adobe al numero con i dettagli del prodotto, il numero di serie e la prova di acquisto. Può essere necessario restituire il software all indirizzo fornito da Adobe durante il contatto, nel qual caso il Cliente è responsabile del costo della restituzione. I benefici previsti da questa garanzia sono in aggiunta ad altri diritti e rimedi di cui il Cliente gode per legge.

17 17. NOTIFICA DI VIOLAZIONI DEL COPYRIGHT. Ove le circostanze lo richiedano, Adobe risolverà la licenza del Cliente per l'uso dei Digital Publishing Services qualora il Cliente violi i Diritti proprietari di terzi. Adobe svolgerà indagini relative a notifiche di violazione di copyright e avvierà le opportune azioni ai sensi del Digital Millennium Copyright Act, Titolo 17, Codice degli Stati Uniti, Articolo 512(C)(2) ( DMCA ). Il processo e i requisiti per l avviso di rimozione sono indicati all Articolo 17 dei Termini d uso generali di Adobe, disponibili all indirizzo qui incorporati come riferimento. TOU_AdobeDigitalPublishingServices_v1-it_IT _1200

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DEL PRESENTE BANDO. PARTECIPANDO, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia. PANDORA CONCORSO DONNE X IL DOMANI REGOLAMENTO NESSUN ACQUISTO O PAGAMENTO DI ALCUN GENERE È NECESSARIO PER PARTECIPARE O VINCERE. UN EVENTUALE ACQUISTO O PAGAMENTO NON AUMENTERÀ LE VOSTRE POSSIBILITÀ

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE 28.12.2006 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 379/5 REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE del 15 dicembre 2006 relativo all applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato agli aiuti d

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2,

ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2, COMUNE DI GAVARDO (Provincia di Brescia) ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2, PARTE SECONDA, PUNTO 1, DELLA TARIFFA ALLEGATA.

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Autodesk Inc. United States 111 McInnis Parkway San Rafael CA 94903 www.autodesk.com Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Le licenze del software Autodesk sono in genere non trasferibili,

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI CONDIZIONI PARTICOLARI DI WEB HOSTING ARTICOLO 1: OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche e finanziarie secondo cui HOSTING2000 si impegna a fornire

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli