ZANETTI AND FRIENDS MATCH FOR EXPO MILANO 2015: SETTE GIORNI AL CALCIO D INIZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ZANETTI AND FRIENDS MATCH FOR EXPO MILANO 2015: SETTE GIORNI AL CALCIO D INIZIO"

Transcript

1 ZANETTI AND FRIENDS MATCH FOR EXPO MILANO 2015: SETTE GIORNI AL CALCIO D INIZIO Sport e Solidarietà in campo: grandi campioni uniti per promuovere lo sport e la cultura dell alimentazione. MILANO (ITA), 27 aprile 2015 E stata presentata ufficialmente oggi la partita Zanetti and Friends Match For EXPO Milano 2015 che si giocherà lunedì 4 maggio 2015 alle ore allo Stadio San Siro di Milano. Ancora una volta, grandi campioni dello sport hanno dimostrato impegno e passione, non solo sul campo di gioco ma anche nella vita di tutti i giorni. Nomi importanti, ricchi di fascino e di storia, hanno aderito con la massima disponibilità all invito di Javier Zanetti e di Fondazione PUPI. Personaggi dello sport che sarà un piacere rivedere in campo per un progetto benefico e che sapranno conquistare il pubblico di San Siro con giocate di classe e grande simpatia. E un privilegio e un onore accogliervi nuovamente tutti qui per questo nostro secondo appuntamento di avvicinamento alla partita del 4 maggio. Mancano sette giorni e dallo scorso 5 febbraio i passi in avanti sono stati molti. Sono molto orgoglioso del lavoro svolto. E ci tengo a ringraziare pubblicamente tutti i miei colleghi che hanno aderito, confermando il loro impegno in occasione dell apertura di Expo a sostegno di un iniziativa benefica così importante. Con queste parole, Javier Zanetti, Vice Presidente dell F.C. Internazionale e storico capitano neroazzurro, ha voluto salutare i presenti alla conferenza stampa di presentazione dell evento. Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 ha l obiettivo di reperire le risorse necessarie a sostenere attività dedicate alla sana crescita dei bambini. L evento è curato direttamente dalla Fondazione PUPI, realtà no profit che, con più di 10 anni di vita, è riuscita a sviluppare un modello di intervento, a partire dalla prima infanzia fino all adolescenza, agendo con promozione, assistenza, organizzazione e mobilitazione collettiva. Anno dopo anno i risultati sono riconducibili all evidenza di come ogni famiglia che ha frequentato l istituzione sia riuscita a rafforzarsi e a creare legami di convivenza e solidarietà nella propria comunità. Oggi la priorità della Fondazione PUPI è di continuare a promuovere la politica delle pari opportunità, convinti che garantire tutti i diritti ai bambini e alle loro famiglie sia possibile e fondamentale (www.fondazionepupi.org). Il progetto della Fondazione Pupi sostenuto sarà MAMA AMOR, dedicato ai bambini più piccoli e alle loro mamme, per aiutarle nella fase più difficile della maternità. Molte di loro, infatti, sono ragazze madri che saranno affiancate e supportate nella cura del proprio bambino. Come già annunciato, tutto il ricavato della vendita dei biglietti della partita Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 sarà destinato al sostegno di progetti sviluppati sul territorio del Comune di Milano. A questo proposito il Gruppo di Valutazione individuato dal consiglio d amministrazione della Fondazione PUPI sta selezionando fra le 23 proposte candidate realtà che agiscano nel campo dell infanzia, dell educazione, della qualificazione, della prevenzione e/o dello sport/educazione, che potranno essere aiutate con un sostegno istituzionale concreto. Queste esperienze sono accomunate dall impegno profuso per la diffusione di principi sani e virtuosi come ad esempio la valorizzazione delle diversità attraverso lo sviluppo delle minoranze e la cooperazione per la crescita di una società che abbia come obiettivo prioritario la costruzione di un NOI. La serata sarà ulteriormente impreziosita dall entusiasmo di oltre bambini e rappresentanti delle scuole milanesi e dai loro striscioni realizzati ad hoc per l occasione su invito del Comune di Milano e

2 grazie alla collaborazione dell Ufficio scolastico provinciale. La scuola elementare vincitrice è la Scuola Primaria L Aurora di Cernusco sul Naviglio che ha realizzato lo striscione più creativo - declinato sul tema di Expo e quindi cibo e sana alimentazione e che pertanto potrà accompagnare i giocatori in campo. Mentre è la Scuola Media per Ciechi di Via Vivaio di Milano ad aver vinto nella sezione medie aggiudicandosi così la possibilità di un tour dello stadio e di un incontro con i propri beniamini. Le immagini degli striscioni vincitori saranno pubblicate sul sito I PARTNER L evento cresce sulle solide radici della beneficienza e grazie al contributo e alla collaborazione di grandi realtà istituzionali, industriali e culturali del nostro Paese e della Città di Milano. Il Comune di Milano, rappresentato dal Sindaco Giuliano Pisapia che ha dichiarato: Il 4 maggio sarà una vera festa di sport e di solidarietà. Ognuno di noi andando a San Siro per assistere a Zanetti and Friends Match for Expo potrà vedere i più grandi campioni di ieri e di oggi scendere in campo in una partita da non perdere per diffondere il messaggio di Expo, ovvero il diritto alla sana alimentazione e la lotta alla fame e agli sprechi alimentari. Allo stesso tempo chi sarà allo stadio contribuirà ad aiutare alcune associazioni che operano sul territorio di Milano, in particolare con attività dedicate ai bambini. Con Zanetti e con i tanti partner abbiamo realizzato un vero e proprio spettacolo con ospiti eccezionali ; in rappresentanza di EXPO Milano 2015 Giuseppe Sala, Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, ha voluto ringraziare l organizzazione per l impegno profuso in questi mesi: Ringrazio di cuore il nostro Ambassador Javier Zanetti per il grande lavoro fatto per organizzare questa speciale partita di calcio. Attraverso l'evento Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 avremo modo di sensibilizzare il vastissimo pubblico degli amanti dello sport e dei tifosi sul tema dell'esposizione Universale 'Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita', invitandoli a seguire stili di vita sani, con una corretta alimentazione. Campioni come Javier Zanetti, conosciuti in tutto il mondo per la loro lealtà e coinvolgimento nel sociale, e i tanti suoi amici, giocatori internazionali che parteciperanno all evento del 4 maggio, sapranno valorizzare al meglio principi fondamentali come la solidarietà, il rispetto per l ambiente, l importanza di una corretta alimentazione. Il loro appeal potrà fare breccia soprattutto tra i più giovani, bambini e adolescenti, che prendono tali campioni come un esempio da seguire. E intervenuto anche Demetrio Albertini, attuale Ambassador dell Esposizione Internazionale e coordinatore delle attività legate allo sport di Expo, Da sempre Javier Zanetti si impegna per assicurare un futuro sereno a tanti bambini nel mondo ed è quindi con piacere che partecipo, insieme a tanti amici, ad una serata che, insieme al divertimento e allo spettacolo, sarà utile per sensibilizzare milioni di persone sui temi della beneficenza e della nutrizione. Ancora una volta, il connubio tra sport e solidarietà risulterà vincente, grazie anche al supporto di un evento mondiale come Expo Milano 2015, dedicato proprio alle tematiche della sana e sicura alimentazione per tutti. L iniziativa è stata possibile grazie al supporto di importanti partner come Alfa Romeo e Pirelli. Il Presidente e Amministratore Delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, ha salutato il progetto e la platea: Pirelli è lieta di essere al fianco di Javier Zanetti e della Fondazione Pupi anche quest anno, in occasione di un altro importante evento benefico. L anno scorso eravamo in campo per la partita Interreligiosa per la Pace, quest anno per il Match for Expo, destinato a sostenere progetti nel sociale oltre che a segnare, anche in ambito sportivo, l avvio del grande progetto di Expo. In campo scenderanno la passione, lo spirito di squadra e la solidarietà grazie alla partecipazione di grandi giocatori provenienti da tutto il mondo, dei tifosi, di tutti

3 coloro che sono al lavoro per organizzare e sostenere questo appuntamento. Valori che appartengono al Dna della nostra azienda e che anche in questa occasione abbiamo voluto sostenere. Fabrizio Curci, Head of Alfa Romeo EMEA, ha dichiarato: Come già avvenuto durante la partita Interreligiosa del 2014, anche quest anno FCA s impegna a sostenere con convinzione la Fondazione Pupi, che da lungo tempo opera con dedizione nel campo della beneficenza e della solidarietà. Alfa Romeo è infatti orgogliosa ed entusiasta di supportare il Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015, in qualità di Top Partner. Una grande festa di sport e solidarietà che, a prescindere dal risultato sul campo, sarà comunque una grande vittoria per tutti: perché a vincere saranno i bambini. RAI è media partner dell evento e trasmetterà lo spettacolo in diretta televisiva e radiofonica su Rai1 e Radio1. Ha preso parte alla conferenza stampa odierna la Presidente Anna Maria Tarantola: È il secondo anno che la Rai è partner di una iniziativa di solidarietà di Javier Zanetti e della sua Fondazione P.U.P.I. Ci ha convinti l'idea di legare la grande opportunità di una manifestazione quale l'expo al progetto educativo per i più piccoli che con i loro idoli e dai loro idoli possono apprendere i fondamentali di una corretta alimentazione da vivere come progetto di crescita. I PROTAGONISTI Le due squadre saranno capitanate da due leggende del calcio italiano e simboli di una Milano calcistica che ha arricchito di serate di gloria la storia dello sport più amato nel nostro Paese. Javier Zanetti guiderà la formazione PUPI, mentre Demetrio Albertini vestirà la fascia di capitano della squadra EXPO. PUPI e EXPO indosseranno due divise realizzate ad hoc per l evento e celebrative dei colori della Città di Milano. Pupi sarà in maglia bianca e riporterà il logo Pirelli, mentre Expo giocherà in maglia rossa con il marchio Alfa Romeo. Ecco un primo elenco dei sicuri protagonisti: Almeyda, Ambrosini, Baggio, Baresi Beppe e Franco, Berti, Boban, Brehme, Colotto, Cafu, Chivu, Cordoba, Costacurta, Crespo, Djorkaeff, Figo, Inzaghi, Leonardo, Maldini, Mancini, Matthaus, Mihajlovic, Muntari, Nakata, Nesta, Oriali, Pagliuca, Peruzzi, Puyol, Shevchenko, Sosa, Stankovic, Toldo, Vieri, Zambrotta, Zamorano, Zenga. Sono attesi a San Siro i due capitani delle squadre milanesi, Andrea Ranocchia e Riccardo Montolivo, con Abbiati, Carrizo, Cerci, Icardi, Medel, Shaqiri, Palacio e altri campioni quali Albiol, Cambiasso, Daniel Alves, Eto o, Falcao, Higuain, Ledesma, Mauri, Samuel, Toni e molti altri ancora. La colonna sonora dell evento presentato per l occasione da Fabrizio Frizzi con Nicola Savino e Bruno Pizzul sarà cantata da Il Volo, che apriranno la serata con alcuni dei loro pezzi più celebri, come Grande Amore che li ha consacrati nell Olimpo della storia della musica leggera italiana con la vittoria dell ultimo Festival di Sanremo, e da Lorenzo Fragola, vincitore dell ultima edizione di XFactor, che regalerà al pubblico nell intervallo del match due brani del suo repertorio, uno dei quali sarà proprio il grande suo successo Siamo uguali. L organizzazione della serata è affidata a Master Group Sport, leader in Italia nel marketing sportivo e nell organizzazione dei grandi eventi, a Star Biz, specializzata nel management di celebrities dello sport e marketing relazionale.

4 I TICKETS I tagliandi sono disponibili sulla piattaforma by Best Union con prezzi a partire da 10. Ingresso gratuito per tutti i bambini fino ai 3 anni. Eccezionalmente il possesso del biglietto della partita darà diritto a un Fast Pass per accedere a Expo Milano 2015 in omaggio, valido per l intera durata dell'esposizione Universale. Un occasione in più per partecipare ad una grande festa della città. L acquisto dei tagliandi potrà avvenire anche il giorno stesso del match e in occasione di Milan-Genoa del prossimo 29 aprile e di Inter-Chievo del 3 maggio 2015, presso le casse dello Stadio San Siro. SMS SOLIDALE La vendita dei biglietti non è l unico canale per contribuire alla raccolta fondi: sarà infatti attivato un numero solidale per permettere a chi seguirà l evento da casa di rendersi comunque protagonista attraverso una donazione è il numero solidale, attivo dal 1 al 5 maggio 2015, con cui si potrà partecipare attivamente alla raccolta fondi. Il valore della donazione sarà di 1 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile e CoopVoce. Sarà di 2 euro anche per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT e di 2/5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia e Fastweb. Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 è anche social: aggiornamenti, immagini e curiosità sono disponibili sui canali Twitter, Facebook e YouTube. Da segnalare inoltre il Pupi Challenge, sfida social lanciata da Javier (#PupiChallenge) nella quale sportivi, politici e personaggi pubblici di livello internazionale si misurano mangiando un peperoncino con la finalità di rendere virale il concetto di donazione benefica e di raccolta fondi. Ulteriori informazioni sulla fondazione sono disponibili consultando Facebook: Fondazione PUPI - - Per destinare il 5x1000 alla Fondazione: CF CONTATTI UFFICIO STAMPA STARBIZ: Ufficio ; Marco Girotto Luca Casassa

5 MANIFESTO DEI DIRITTI DEI BAMBINI Noi, sportivi, artisti, scienziati, accademici, rappresentanti del giornalismo, della politica, dell impresa e del no profit: Siamo convinti che il rispetto dei Diritti dei bambini, bambine e adolescenti sarà possibile soltanto quando tutti noi adulti assolveremo alle nostre funzioni genitoriali nell osservanza dei nostri obblighi e con l intento di rispettare e difendere questi diritti i padri e le madri, i membri della famiglia e la comunità, i professionisti e i lavoratori delle istituzioni pubbliche e private: nell ambito dell'educazione, della salute, dei servizi all infanzia, dello sport e di tutti i piani dell amministrazione di governo; in definitiva nel mondo degli adulti: società civile, aziende, famiglia e Stato. Crediamo fermamente che l impegno sociale responsabile debba coinvolgere tutti gli attori. Vogliamo e dobbiamo essere cittadini, esercitando i nostri diritti e compiendo i nostri doveri con l obiettivo di contrastare il problema della povertà e del disagio, dell esclusione sociale, dell ineguaglianza e rafforzare i legami sociali: azioni che riguardano tutti noi. Manifestiamo l impegno di rispettare e far rispettare, compiere e far compiere, promuovere e diffondere, ognuno nel proprio ambito: società civile, imprese, famiglia e Stato, in forma concreta e attiva, il rispetto effettivo dei diritti dell infanzia, garantendo la sua completa esecuzione per restituire ai bambini e agli adolescenti il loro posto di privilegio

6 FONDAZIONE P.U.P.I. ONLUS LA NOSTRA STORIA La Fondazione P.U.P.I. Onlus fu creata nel 2001 con l obiettivo di operare nel settore della protezione integrale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. La Fondazione è nata per volontà di Javier Zanetti e sua moglie Paula, i quali decisero di creare uno spazio dove poter sviluppare questo progetto. Da quel momento lo scopo è stato quello di generare un modello di intervento che promuovesse la crescita dei settori sociali più vulnerabili. La sede della Fondazione PUPI è ubicata in Remedios de Escalada, provincia di Buenos Aires, dove sono attivi il centro di attenzione alla prima infanzia e il centro di educazione complementare. La scelta di questo luogo non è casuale in quanto, per l affetto che li lega al quartiere dove si sono conosciuti, Javier e Paula hanno voluto che fossero le famiglie di questa zona a beneficiare dei vantaggi di questo progetto. Per questo motivo la Fondazione lavora con la popolazione del quartiere conosciuto come La Traza, ubicato in Remedios de Escalada, distretto di Lanus. Questo distretto incorpora vari agglomerati: 1 e Mayo, 3 de Febrero, Los Chaqueños, Villa Talleres e El Tala. La popolazione di La Traza è di circa abitanti, che sono per la maggior parte indigenti. Le diagnosi più frequenti sono, come per la maggior parte di altri quartieri popolari, l incremento delle maternità in età adolescenziale, droga, violenza familiare e altre problematiche. Con più di 10 anni di vita, la Fondazione PUPI è riuscita a sviluppare un modello di intervento, a partire dalla prima infanzia fino all adolescenza, agendo con promozione, assistenza, organizzazione e mobilitazione collettiva. Anno dopo anno i risultati sono riconducibili all evidenza di come ogni famiglia che ha frequentato la nostra istituzione sia riuscita a rafforzarsi e a creare legami di convivenza e solidarietà nella propria comunità. Oggi la priorità della Fondazione PUPI è di continuare a promuovere la politica delle pari opportunità. Siamo convinti che garantire tutti i diritti ai bambini e alle loro famiglie sia possibile e continueremo su questa strada. CHI SIAMO? Nella Fondazione PUPI si può contare su un gruppo di professonisti composto da docenti, medici, sociologi, psicologi, assistenti sociali e politologi che lavorano in forma interdisciplinare per garantire il successo di ogni progetto che portiamo avanti. Ci assicuriamo di avere personale specializzato nella gestione di gruppi di bambini e adolescenti e con esperienze lavorative in comunità ad alta vulnerabilità. Il lavoro interdisciplinare ci porta a interagire con le scuole, gli asili infantili e le strutture sanitarie al fine di effettuare controlli per seguire il rendimento scolastico e la salute di ogni bambino. VISIONE Una società più giusta ed equa. MISSIONE Generare un sistema di intervento che promuova la crescita dei settori più vulnerabili della società.

7 OBIETTIVI - Propiziare azioni per garantire i diritti dell infanzia, ponendo speciale attenzione al diritto di sopravvivenza (alimentazione e salute), al diritto alla crescita (istruzione e gioco) e al diritto a una famiglia. - Rafforzare la famiglia come primo luogo di educazione per i propri figli. - Promuovere lo sviluppo sostenibile dei bambini, degli adolescenti e dei giovani di ambo i sessi, delle loro famiglie e delle comunità di origine. PROGETTI AVVIATI - PROGETTO MAMA AMOR - PROGETTO UN ALTERNATIVA DI VITA - PROGETTI CULTURALI: Laboratorio di teatro Laboratorio di musica Laboratorio di Murga - PROGETTO LIBRI DELLA SOLIDARIETA - PROGETTO SPORTIVO - NAC- NUCLEO DI ACCESSO ALLA CONOSCENZA Fondazione P.U.P.I. Onlus - Facebook: Fondazione PUPI - - Per destinare il 5x1000 alla Fondazione: CF

8 Alfa Romeo e Javier Zanetti protagonisti della partita Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 Il 4 maggio, presso lo stadio San Siro di Milano, il campione scenderà in campo per una grande festa di sport e solidarietà. Al suo fianco Alfa Romeo, in qualità di Top Partner, e numerosi altri campioni del calcio, di ieri e di oggi. L intero ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza a Fondazione P.U.P.I. Onlus e numerose associazioni no profit impegnate nel campo dei diritti dell infanzia. Al via il concorso Vinci la Leggenda che mette in palio visite al Museo Storico Alfa Romeo e corsi di guida sicura in pista. On line un emozionante video in cui il campione argentino racconta l iniziativa benefica. Vittorie, prestazioni leggendarie e passione per lo sport sono i tratti distintivi che accomunano Alfa Romeo e Javier Zanetti. Ora giocano nella stessa squadra per la partita Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015, un evento benefico dedicato ai bambini e alla corretta nutrizione, che si disputerà il 4 maggio alle allo stadio San Siro. L evento è promosso da Fondazione PUPI con l obiettivo di sostenere progetti dedicati ai bambini in Italia e in Argentina. In particolare, il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto a diverse associazioni benefiche che operano sul territorio del Comune di Milano nel campo dell infanzia. Il match nasce in collaborazione con Expo Milano 2015 e Comune di Milano, e vede la partecipazione di Alfa Romeo in qualità di Top Partner.

9 Il logo Alfa Romeo comparirà sulle maglie rosse di una delle due squadre, mentre l altra compagine riporterà il logo Pirelli sulle divise bianche. Grandi campioni di oggi e di ieri scenderanno in campo per promuovere lo sport e la cultura dell alimentazione e per celebrare simbolicamente l avvio dell Esposizione Universale di Milano, che accoglierà nei prossimi mesi oltre 20 milioni di persone e coinvolgerà 144 nazioni. Tra i protagonisti della kermesse anche i Global Partner Fiat Chrysler Automobiles e CNH Industrial. Allo stadio di San Siro giungeranno, a bordo di vetture Alfa Romeo, i migliori calciatori in attività e del recente passato, che hanno militato o militano nelle due squadre milanesi e nelle più blasonate società calcistiche internazionali: tra gli altri, Roberto Baggio, Cordoba, Cambiasso, Zamorano, Puyol, Crespo e Shevchenko. Allo stadio saranno esposte le auto della gamma Alfa Romeo, vetture affascinanti oltre che ambasciatrici del Made in Italy in oltre 100 Paesi nel mondo: dagli Stati Uniti alla Russia, dal Sud Africa alla Svezia. Allo stesso modo arrivano dai quattro angoli della Terra i calciatori che scenderanno in campo al fianco di Javier Zanetti, attuale Vice Presidente dell Inter nonché fondatore della Fondazione PUPI ed Expo Milano 2015 Ambassador. Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 ha l obiettivo di reperire le risorse necessarie a sostenere attività dedicate ai bambini tanto in Italia quanto in Sud America. L evento è curato direttamente dalla Fondazione PUPI, realtà no profit che opera da oltre

10 10 anni in Argentina, ed è attiva nella progettazione e nello sviluppo di percorsi di sostegno ai principali bisogni dei più piccoli. In un video girato a Milano, la leggenda nerazzurra ha raccontato l iniziativa a bordo di una Giulietta Sprint, lungo il tragitto che unisce l Expo Gate allo stadio San Siro. In concomitanza con l evento, il marchio Alfa Romeo organizza un concorso, valido dal 20 aprile al 7 maggio, che coinvolgerà gli utenti attraverso piattaforme on line e social network. Tra i premi in palio, corsi di guida sicura con piloti professionisti e l accesso al Museo Storico di Alfa Romeo. È possibile consultare regolamento e dettagli attraverso il sito vincilaleggenda.alfaromeo.it. Con la partecipazione Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015, il marchio Alfa Romeo sottolinea, ancora una volta, il suo forte legame con il mondo dello sport. Il brand condivide gli stessi ideali universali e abbina da sempre la propria immagine a molteplici discipline: dall automobilismo alla vela, dal basket al motociclismo. Oggi il logo Alfa Romeo spicca sulla livrea della SF15-T, la monoposto Ferrari che partecipa al campionato di Formula 1, e la sua supercar 4C scende in pista nel Mondiale Superbike 2015 quale Safety Car ufficiale. Milano, 27 Aprile 2015

11 PIRELLI TOP PARTNER DI ZANETTI AND FRIENDS MATCH FOR EXPO MILANO 2015 Milano, 27 aprile 2015 Scenderà in campo anche Pirelli a fianco di Javier Zanetti e dei grandi campioni che hanno fatto la storia del calcio, nell iniziativa benefica Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 presentata oggi dai suoi protagonisti e che si svolgerà allo Stadio Meazza il prossimo 4 maggio. L evento, che dal campo di San Siro vuole dare un simbolico calcio di inizio all Esposizione Universale che prenderà il via il primo maggio, vedrà Pirelli in qualità di Top partner dell iniziativa e come sponsor di maglia della squadra Pupi che affronterà Expo, il team brandizzato da Alfa Romeo, l altro Top partner del match. Il sostegno a Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 ribadisce l impegno di Pirelli nella promozione e nella diffusione dello sport come strumento di integrazione e dialogo tra culture e generazioni diverse, oltre a stringere ulteriormente i rapporti fra Pirelli ed Expo. Già nel 2014, infatti, Pirelli aveva sostenuto la Partita Interreligiosa per la Pace - promossa dalla Fondazione P.U.P.I. di Javier Zanetti e da Scholas Occurrentes - per farsi portatrice dei valori di diversità, multiculturalità e dialogo, da sempre centrali per Pirelli. Essere tra protagonisti di Expo anche con questa iniziativa è uno dei modi in cui Pirelli, in linea con la propria vocazione internazionale, vuole contribuire a questo grande appuntamento di portata mondiale che per mesi trasformerà la città nel centro del mondo, un crocevia di culture e stili di vita differenti. Per questo motivo Pirelli già sostiene l Albero della Vita, icona della manifestazione, in quanto simbolo della creatività e della qualità industriale che caratterizza il Paese all interno di Expo. Expo Milano 2015, inoltre, è già stato al fianco di Pirelli dando il patrocinio a Forma e Desiderio, la mostra dedicata al Calendario Pirelli conclusasi lo scorso mese e organizzata e prodotta da GAmm Giunti e da Palazzo Reale, che l ha ospitata nelle proprie sale. L impegno di Pirelli nella partita Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 testimonia l impegno dell azienda nella diffusione di una socialità solidale ed etica, soprattutto tra i giovani, anche attraverso l attività sportiva. La passione dell azienda per lo sport inizia nel 1895 nel ciclismo, a cui segue, nel 1913, l ingresso di Pirelli nel mondo del motociclismo dove rimarrà fino al 1956, per farvi poi ritorno alla fine degli anni 90 fino a diventare dal 2004 fornitore unico del mondiale Superbike. Risale, invece, al 1907 l esordio nelle competizioni automobilistiche, quando Pirelli gomma l Itala che partecipa al raid Pechino-Parigi. È solo l inizio di un avventura che la vedrà protagonista anche alle Mille Miglia, al mondo del Rally, al Gran Turismo fino alla Formula 1 dove Pirelli, dalla stagione 2011, è fornitore esclusivo di tutti team. Al di fuori del mondo dei motori, il sodalizio più famoso tra Pirelli e lo sport è proprio quello nel mondo del calcio. Un legame che inizia nel 1877, quando viene avviata la produzione di articoli in gomma per lo sport e che nel 1922 si tramuterà nel brevetto di rivestimenti in gomma per palloni da calcio. Nel 1926, Piero Pirelli - figlio del fondatore dell azienda - promuoverà la costruzione dello stadio di San Siro, tuttora uno dei luoghi simbolo di Milano e che oggi ospita Zanetti and Friends Match For Expo Milano Ma è nel 1995 che si stringe ulteriormente il legame di Pirelli con il calcio, quando la storia del gruppo si intreccia con quella dell Inter, uno dei più importanti e conosciuti club al mondo. Un sodalizio che vede Pirelli anche come sostenitore del progetto Inter Campus, nato in Italia e successivamente esportato anche in altre nazioni del mondo con l obiettivo di aiutare i bambini in difficoltà avviandoli all educazione scolastica e sportiva. L impegno nel sociale di Pirelli non si limita al solo legame con lo sport, ma si articola molteplici attività di solidarietà: fin dalla fondazione, nel 1872, Pirelli promuove infatti il progresso civile in tutte le comunità in cui opera, sostenendo in tutto il mondo iniziative sociali, ambientali, culturali e sportive nell ambito della sanità, dell istruzione e della formazione. Ufficio Stampa Pirelli Tel

12 TVN Media Group TVN Media Group è un gruppo editoriale multimediale e internazionale, protagonista del settore della pubblicità, del marketing e dei new media, con un forte know how nell ideazione, nello sviluppo e nella gestione di comunicazione su media differenti: dal cartaceo al web, dal mobile alla tv. Publishing È l editore delle testate: - Pubblicità Italia - AdV strategie di comunicazione - Today Pubblicità Italia - L Annual TVN Media Group sin dal 2001 è il punto di riferimento dei marketing consultants con il portale MyMarketing.Net, il più autorevole magazine online italiano dedicato al marketing con oltre utenti iscritti. Del gruppo fa parte Televisionet.tv, la prima web TV italiana completamente gratuita, caratterizzata da un informazione giovane, accattivante e internazionale.

13 Eventi TVN Media Group è l editore e organizzatore dei Premi internazionali di riferimento del mondo della comunicazione, della pubblicità e della brand creativity, tra i quali: - International GrandPrix Advertising Strategies - Brand Identity GrandPrix - International Events & Relational Strategies GrandPrix

14 RADIO DEEJAY PARTNER DI ZANETTI AND FRIENDS MATCH FOR EXPO MILANO MAGGIO 2015 Radio DEEJAY è media partner dell evento benefico Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 in programma a Milano Stadio San Siro il 4 maggio 2015 alle ore Il ricavato verrà destinato al sostegno di progetti per l infanzia che saranno sviluppati sul territorio del Comune di Milano. Già da diverse settimane DEEJAY promuove questa iniziativa e la raccolta fondi ad essa legata. Aspettando il grande evento di San Siro del 4 maggio, Javier Zanetti e Fondazione PUPI hanno lanciano una sfida unica e virale con l'obiettivo di sostenere il diritto all'alimentazione: il PUPI Challenge. Javier Zanetti, i suoi amici, gli ambassador Expo, influencer e chiunque abbia voglia partecipare, si cimentano nel mangiare un peperoncino intero filmando le varie fasi dell'impresa: nominare 4 amici che a loro volta dovranno partecipare alla sfida, addentare il peperoncino, reagire all'effetto piccante. Tra i protagonisti anche Alessandro Cattelan, Federico Russo e Nicola Savino. L evento Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 verrà trasmesso in diretta su RAI 1 e il nostro Federico Russo sarà l inviato a bordo campo, insieme a Laura Barriales, per commentare insieme alle leggende del calcio la partita. Telecronisti d eccezione Nicola Savino e Fabrizio Frizzi che affiancheranno la leggenda Bruno Pizzul. La presenza di Radio DEEJAY non finisce qui: i conduttori del mattino Andrea&Michele saranno la voce dal vivo dell evento e avranno il compito di coinvolgere il pubblico di San Siro annunciando a loro modo i cambi e i goal e raccontando agli spettatori lo spirito della serata. Non mancherà ovviamente la musica della Radio con un grande dj set firmato DEEJAY. Radio DEEJAY media partner di Zanetti and Friends Match for Expo Milano 2015 è vicino a tutti quelli che amano e praticano lo sport. Ufficio stampa Radio DEEJAY: Barbara Riggio - - cell. 346/ Tel. 02/

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Ospitalità inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Il nuovo modo di vivere la partita Mai da soli e sempre nel modo migliore. Può riassumersi così la filosofia dell ospitalità che l Inter offre per la

Dettagli

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 -

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospiterà l Esposizione Universale dal tema Nutrire il Pianeta, Energia per

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

BANDO DEV REPORTER NETWORK

BANDO DEV REPORTER NETWORK BANDO DEV REPORTER NETWORK Premessa La Federazione Catalana delle Ong per lo Sviluppo (FCONGD), il Consorzio delle Ong Piemontesi (COP) e la Rete Rhône-Alpes di appoggio alla cooperazione (RESACOOP) realizzano

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 -

Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - Concorso per le scuole secondarie di I e II grado - TOGETHER IN EXPO 2015 - L esposizione universale è, per eccellenza, il luogo delle visioni del futuro. Nutrire il pianeta, Energia per la vita è l invito

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME

ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME Associazione Provinciale di Ravenna ENTERPRISE EBG EUROPEAN BUSINESS GAME COME PENSARE ALLA PROPRIA IDEA D IMPRESA IN 5 STEP 1 STEP UNO RIFLESSIONI PER INDIVIDUARE LE BUSINESS IDEA ALCUNI MODI PER INDIVIDUARE

Dettagli

Scheda sintetica del progetto arvore da vida

Scheda sintetica del progetto arvore da vida Scheda sintetica del progetto arvore da vida Contesto AVSI collabora con FIAT Brasile dal 2004, con il progetto di responsabilità sociale Arvore da Vida, nelle aree prossime allo stabilimento di Belo Horizonte,

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

REGOLAMENTO 7 CENSIMENTO I LUOGHI DEL CUORE, 201 4

REGOLAMENTO 7 CENSIMENTO I LUOGHI DEL CUORE, 201 4 REGOLAMENTO 7 CENSIMENTO I LUOGHI DEL CUORE, 201 4 1. Promotori e Obiettivi Il FAI Fondo Ambiente Italiano in partnership con Intesa Sanpaolo SpA, promuove la settima edizione del censimento I Luoghi del

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Bando chefare. 1. Cos è. 2. Contesto. Milano, 18/04/2015

Bando chefare. 1. Cos è. 2. Contesto. Milano, 18/04/2015 Milano, 18/04/2015 Bando chefare 1. Cos è L Associazione Culturale chefare pubblica il presente bando con la finalità di: 1. assegnare un contributo a favore di un progetto di innovazione culturale caratterizzato

Dettagli

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand 80543940, Chris Graythen/Getty Images. Jimmie Johnson, driver of the #48 Lowe s Chevrolet, leads Kyle Busch, driver of the #18 Interstate Batteries

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

IL MAGGIO DEI LIBRI. Premessa

IL MAGGIO DEI LIBRI. Premessa IL MAGGIO DEI LIBRI Premessa Fino al 2010 esistevano in Italia due iniziative a carattere nazionale per la promozione del libro e dell a lettura, del tutto distinte per patrocinatore, soggetto promotore,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Nove passi per l azione

COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Nove passi per l azione UNICEF Centro di Ricerca Innocenti COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Nove passi per l azione Per ogni bambino Salute, Scuola, Uguaglianza, Protezione Firenze, 15 marzo 2004 UNICEF Centro

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

DEFINIZIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNA Fare della Vostra Azienda il Miglior Posto in cui Lavorare

DEFINIZIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNA Fare della Vostra Azienda il Miglior Posto in cui Lavorare DEFINIZIONE DEL PIANO DI COMUNICAZIONE INTERNA Fare della Vostra Azienda il Miglior Posto in cui Lavorare Creating Your Future Impostazione e Linee Guida Obiettivi Questo documento illustra l approccio

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli