COME COMUNICANO I SITI E-COMMERCE? PERCEZIONE E VALUTAZIONE DEI CONSUMATORI ONLINE IN MERITO ALLE COMUNICAZIONI E DIGITAL MARKETING INVIATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COME COMUNICANO I SITI E-COMMERCE? PERCEZIONE E VALUTAZIONE DEI CONSUMATORI ONLINE IN MERITO ALLE COMUNICAZIONI EMAIL E DIGITAL MARKETING INVIATE"

Transcript

1 COME COMUNICANO I SITI E-COMMERCE? PERCEZIONE E VALUTAZIONE DEI CONSUMATORI ONLINE IN MERITO ALLE COMUNICAZIONI E DIGITAL MARKETING INVIATE DALLE AZIENDE DI E-COMMERCE Milano, maggio 2012

2 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 2

3 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 3

4 BACKGROUND DELLA RICERCA PERCHE ABBIAMO SCELTO DI REALIZZARE UNO STUDIO SUI SITI E-COMMERCE? Grazie al know-how di settore nell ambito dell e del digital marketing, ed alla pluriennale esperienza internazionale ecircle è in grado di suggerire alle aziende le strategie multi-canale più efficaci per potenziare i profitti del proprio sito e-commerce attraverso l acquisizione di nuovi clienti e la fidelizzazione. Proprio per supportare le aziende nell ottimizzare la propria strategia e-commerce ecircle realizza periodicamente ricerche e studi di settore sui temi più attuali a livello nazionale ed internazionale. Grazie a questi studi siamo in grado di fornire ai marketer scenari di mercato e dati aggiornati da usare come linee guida per lo sviluppo delle proprie attività di comunicazione.

5 BACKGROUND DELL INDAGINE IL CICLO DI VITA DEL CLIENTE NEI PROGRAMMI DI E-COMMERCE Nell ambito delle strategie di marketing con programmi su «ciclo di vita» del cliente si intendono tutte quelle comunicazioni che le aziende possono inviare ai propri prospect/clienti nelle diverse fasi della vita dal primo contatto (es. iscrizione alla newsletter, acquisto) per tutte le fasi successive post-acquisto (es. repeated business, riattivazione di un utente/cliente dormiente, programmi di fidelizzazione.). Questi programmi rappresentano il livello più alto di strategia per la gestione del rapporto (o dialogo) con i consumatori ed è dimostrato come essi siano in grado di generare risultati concreti in termini di aumento delle vendite e dell engagement/fidelizzazione dei clienti. I programmi su «ciclo di vita» sono ormai diventati prassi all estero e vengono utilizzati da tutti i più grandi e- commerce mentre in Italia sono solo poche le aziende che li utilizzano. Il livello di gradimento degli utenti è elevato proprio perché questi programmi permettono all azienda di inviare all utente solo comunicazioni altamente mirate e personalizzate.

6 BACKGROUND DELL INDAGINE FINALITÀ E METODO D INDAGINE L obiettivo dell indagine è comprendere quanto i cosiddetti programmi su ciclo di vita del cliente siano realmente utilizzati dalle aziende che fanno e-commerce e come vengono percepiti dagli utenti finali L indagine è stata eseguita su un campione di individui, utenti Internet settimanali di almeno 15 anni di età, profilati per caratteristiche sociodemografiche e di consumo del mezzo e, in particolare, per alcune dimensioni legate agli acquisti online: Familiarità con i comportamenti di acquisto online Frequenza di acquisto online Categoria merceologica dell ultimo prodotto acquistato online Le interviste sono state condotte nel mese di Marzo su un campione di individui appartenenti al panel OpLine di Human Highway (more info:

7 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 7

8 VALUTAZIONE DELL UTILITA DELLE COMUNICAZIONI LE COMUNICAZIONI «SU CICLO DI VITA» SONO PIU EFFICACI DELLA NEWSLETTER GENERICA? A livello generale i consumatori considerano le comunicazioni «su ciclo di vita» altrettanto interessanti della newsletter, anche se spiccano alcune eccezioni: di Benvenuto 26,5% 57,5% 16,0% di Buon Compleanno 25,7% 47,5% 26,8% di Carrello Abbandonato 31,3% 46,2% 22,4% di Conferma Acquisto con suggerimenti di prodotti 17,1% 50,9% 32,0% successive all acquisto con suggerimenti di prodotti 25,3% 57,3% 17,4% con questionario di valutazione sul prodotto acquistato 14,8% 62,2% 23,0% con richiesta di scrivere una recensione sul prodotto acquistato 22,1% 54,7% 23,2% con premi fedeltà 10,0% 39,4% 50,7% Meno interessante/utile Ugualmente interessante/utile Più interessante/utile DOMANDA: Quando ricevi via un messaggio del genere da un sito e-commerce, ritieni che sia più interessante/utile della normale newsletter che ricevi dallo stesso sito e-commerce? Base: rispondenti che ricordano di aver ricevuto almeno una comunicazione di questo tipo, 774 casi

9 VALUTAZIONE DELL UTILITA DELLE COMUNICAZIONI LE COMUNICAZIONI «SU CICLO DI VITA» SONO PIU EFFICACI DELLA NEWSLETTER GENERICA? A livello generale la tendenza è quella di considerare più utili le comunicazioni via che offrono premi fedeltà risultano più utili rispetto alla normale newsletter. Seguono le di conferma acquisto con prodotti suggeriti le con questionario di valutazione sul prodotto acquistato. << Meno utile di una newsletter Più utile di una newsletter >> con premi fedeltà 2,4 di Conferma Acquisto con suggerimenti di prodotti 1,4 con questionario di valutazione sul prodotto acquistato 1,2 con richiesta di scrivere recensione su prodotto acq. 1,0 di Buon Compleanno 1,0 successive all acquisto con suggerimenti di prodotti 0,9 di Carrello Abbandonato 0,8 di Benvenuto 0,8 L «odds ratio» è il rapporto tra la percentuale di quanti dichiarano più utile il messaggio su quanti dichiarano di ritenerlo meno utile ris petto a una normale newsletter. Si può anche leggere così: per ogni individuo che non ritiene utile una data comunicazione, quanti invece la ritengono utile. DOMANDA: Quando ricevi via un messaggio del genere da un sito e-commerce, ritieni che sia più interessante/utile della normale newsletter che ricevi dallo stesso sito e-commerce? Base: rispondenti che ricordano di aver ricevuto almeno una comunicazione di questo tipo, 774 casi

10 VALUTAZIONE DELL EFFICACIA DELLE COMUNICAZIONI LE COMUNICAZIONI «SU CICLO DI VITA» SONO UTILI PER FINALIZZARE GLI ACQUISTI ONLINE Secondo gli utenti intervistati alcune forme di comunicazione come le con premi fedeltà, le comunicazioni post-acquisto con prodotti suggeriti e le con questionario di valutazione sul prodotto acquistato - sono importanti nel determinare un nuovo acquisto sul sito e-commerce. di Benvenuto 21,3% 26,2% 41,2% 10,0% di Buon Compleanno 20,6% 27,3% 32,6% 17,6% di Carrello Abbandonato 22,5% 23,8% 35,3% 13,0% di Conferma Acquisto con suggerimenti di prodotti 7,7% 16,3% 41,9% 31,7% successive all acquisto con suggerimenti di prodotti 14,2% 24,7% 42,7% 17,4% con questionario di valutazione prodotto acquistato 11,9% 19,3% 43,8% 22,9% con richiesta di scrivere recensione su prodotto acquist. 15,9% 25,2% 42,8% 15,0% con premi fedeltà 6,9% 13,9% 37,7% 39,4% Per nulla importante Poco importante Abbastanza importante Molto importante Non saprei dire DOMANDA: Secondo la tua esperienza, quale importanza hanno avuto le seguenti comunicazioni nel finalizzare alcuni tuoi acquisti online recenti? Base: rispondenti che ricordano di aver ricevuto almeno una comunicazione di questo tipo, 774 casi

11 VALUTAZIONE DELLA PERCEZIONE DELLE COMUNICAZIONI SONO ANCORA POCHI GLI E-COMMERCE CHE HANNO IMPLEMENTATO STRATEGIE SU «CICLO DI VITA» DEI PROPRI CLIENTI La percezione degli intervistati conferma le stime del settore: dei 10 milioni di acquirenti online italiani solo il 50% dichiara di aver ricevuto almeno una volta un messaggio di benvenuto mentre oltre il 70% non ha mai ricevuto con richieste di recensioni o valutazioni dei prodotti acquistati oppure un reminder dopo aver abbandonano uno o più prodotti nel carrello di Benvenuto 53,3% di Conferma Acquisto con suggerimenti di prodotti 48,8% di Buon Compleanno 45,4% successive all acquisto con suggerimenti di prodotti 39,6% con premi fedeltà 32,1% con questionario di valutazione sul prodotto acquistato 28,4% con richiesta di scrivere recensione sul prodotto acquistato 24,9% di Carrello Abbandonato 10,2% Non ricordo alcuna di queste comunicazioni 14,6% DOMANDA: Nel corso della tua esperienza di acquisto online hai mai ricevuto queste comunicazioni via da un sito di e-commerce? [Seleziona le comunicazioni che hai ricevuto almeno una volta da un sito di e-commerce] Base: acquirenti online almeno una volta nella vita, 891 casi

12 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 14

13 PERCEZIONE DELLE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) GLI ACQUIRENTI ONLINE RICONOSCONO LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE DA QUELLE GENERICHE Il 70% degli acquirenti online (un insieme di circa 7 milioni di individui in Italia) è consapevole delle pratiche di behavioural targeting adottate da diversi siti di vendita online 42,0% 28,1% 3,8% 26,1% 0,1% Sì, l ho notato diverse volte Sì, mi è capitato di farci caso una volta No, non l ho mai notato Direi un altra cosa, e cioè Non saprei dire / Non capisco la domanda DOMANDA: Hai mai notato se nelle newsletter che ricevi dai siti e-commerce a cui sei iscritto (o da cui hai acquistato) ci sono informazioni e suggerimenti di prodotti da acquistare che richiamano i tuoi acquisti precedenti o delle ricerche di prodotti che hai fatto di recente? Base: rispondenti che ricordano di aver ricevuto almeno comunicazioni da siti di ecommerce, 774 casi

14 PERCEZIONE DELLE COMUNICAZIONI PERSONALIZZTE (BEHAVIOURAL MARKETING) GLI ACQUIRENTI ONLINE DIMOSTRANO APPREZZAMENTO VERSO LE COMUNICAZIONI CHE PRESENTANO CONTENUTI PERSONALIZZATI In una scala da 1 a 10 i giudizi nei confronti delle comunicazioni con contenuti personalizzati in base al comportamento d acquisto o alla navigazione sul sito - personalizzate sono generalmente positivi spiccano infatti giudizi positivi per utilità (Mi sembra utile) ed effetto sorpresa (Mi sorprende e mi incuriosisce) 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Mi sembra utile Mi sorprende e mi incuriosisce Mi spinge più facilmente verso un nuovo acquisto Mi fa sentire sfruttato e non servito come cliente Mi dà fastidio DOMANDA: Che effetto ti fa scoprire che un sito e-commerce conosce i tuoi gusti e le tue ricerche e ti propone dei prodotti che ti potrebbero interessare per un nuovo acquisto? [Esprimi il tuo giudizio dove 1 = Per nulla e 10 = E proprio così! ] Base: rispondenti che si ricordano di aver ricevuto almeno una con suggerimenti per gli acquisti,

15 PERCEZIONE DELLE COMUNICAZIONI PERSONALIZZTE (BEHAVIOURAL MARKETING) PER GLI ACQUIRENTI QUESTE COMUNICAZIONI SONO UTILI, INCURIOSISCONO E SPINGONO ALL ACQUISTO La sintesi dei giudizi in questo caso è riassunta in uno score medio (che va da 1 a 10). Il valore più elevato è attribuito alla dimensione dell utilità (una comunicazione del genere «mi sembra utile» ) ed alla curiosità ( Utilità 5,9 Curiosità 5,0 Upselling 4,9 Sfruttamento 4,3 Fastidio 4,4 Lo score è ottenuto pesando la distribuzione di importanza della slide precedente in una scala lineare a dieci punti (1;10) Lo score è quindi un voto «scolastico» che può variare da 1 a +10 DOMANDA: Che effetto ti fa scoprire che un sito e-commerce conosce i tuoi gusti e le tue ricerche e ti propone dei prodotti che ti potrebbero interessare per un nuovo acquisto? [Esprimi il tuo giudizio dove 1 = Per nulla e 10 = E proprio così! ] Base: rispondenti che si ricordano di aver ricevuto almeno una con suggerimenti per gli acquisti,

16 REAZIONE ALLE COMUNICAZIONI PERSONALIZZTE (BEHAVIORAL MARKETING) HEAVY SHOPPING FREQUENCY vs LOW SHOPPING FREQUENCY La modulazione dei giudizi in base alla frequenza di acquisto esprime il fatto che tra i clienti abituali dei siti e-commerce la profilazione dei contenuti sul comportamento è percepita in modo positivo: al crescere della frequenza di acquisto aumenta la percezione di utilità del servizio e diminuisce la sensazione di fastidio e sfruttamento Utilità Curiosità Upselling Sfruttamento Fastidio Low Freq Mid Freq Hi Freq DOMANDA: Che effetto ti fa scoprire che un sito e-commerce conosce i tuoi gusti e le tue ricerche e ti propone dei prodotti che ti potrebbero interessare per un nuovo acquisto? [Esprimi il tuo giudizio dove 1 = Per nulla e 10 = E proprio così! ] Base: rispondenti che si ricordano di aver ricevuto almeno una con suggerimenti per gli acquisti,

17 REAZIONE ALLE COMUNICAZIONI PERSONALIZZTE (BEHAVIORAL MARKETING) GLI UTENTI ESPRIMONO DESIDERIO DI RICEVERE COMUNICAZIONI CON CONTENUTI PERSONALIZZATI IN BASE A PREFERENZE E COMPORTAMENTO Le reazioni di coloro che non hanno mai ricevuto newsletter con contenuti personalizzati sono generalmente positive il 60% conferma che gradirebbe ricevere dai siti e-commerce comunicazioni con informazioni e suggerimenti personalizzati. 37% 26% 23% 9% 6% No, per nulla Un po Abbastanza Molto Non saprei dire DOMANDA: Ti piacerebbe ricevere newsletter da un sito e-commerce con informazioni e suggerimenti personalizzati in base alle tue preferenze, ai tuoi acquisti precedenti o alle ricerche di prodotti che hai fatto di recente invece di una newsletter generica? Base: rispondenti che non ricordano di aver ricevuto una con suggerimenti per gli acquisti,

18 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 22

19 IL RICORSO A CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) LA RICERCA DI INFORMAZIONI ONLINE PRIMA DELL ACQUISTO E PRASSI COMUNE PER I CONSUMATORI Il 60% degli acquirenti online ricerca informazioni online prima di effettuare un acquisto Sì, l avevo fatto diverse volte prima dell acquisto 36,5% Sì, l avevo fatto una o due volte prima dell acquisto 23,0% No, non ho cercato informazioni né sul Web né fuori dal Web 31,8% No, non ho cercato informazioni sul Web ma fuori dal Web 8,7% DOMANDA: Prima del tuo ultimo acquisto online avevi cercato sul Web il parere che altre persone hanno espresso su quel prodotto/servizio? Base: Totale campione, 496 casi

20 IL RICORSO A CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) LA RICERCA DI INFORMAZIONI ONLINE PRIMA DELL ACQUISTO VARIA MOLTO IN BASE ALLA TIPOLOGIA DI PRODOTTO/SERVIZIO Come chiaramente mostrato nel breakdown (per principali categorie merceologiche) il ricorso a informazioni, commenti o valutazioni di terzi prima dell acquisto dipende in modo significativo dalla tipologia di prodotto che i consumatori desiderano acquistare. Totale Libri Musica/ DVD Ricariche telefoniche Computer o periferiche per PC Telefonino/ Smartphone Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Cosmetici Capi di abbigliamento Software/ Servizi online/ Apps Biglietti di viaggio (aereo, treno, nave etc.) 59,5% 40,5% Sì, ho cercato informazioni No, non ho cercato informazioni 45,8% 54,2% 63,0% 37,0% 37,2% 62,8% 71,5% 28,5% 85,7% 14,3% 89,3% 10,7% 61,3% 38,7% 44,7% 55,3% 87,4% 12,6% 53,1% 46,9% DOMANDA: Prima del tuo ultimo acquisto online avevi cercato sul Web il parere che altre persone hanno espresso su quel prodotto/servizio? Base: Totale campione, 496 casi

21 IL RICORSO A CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) LA RICERCA DI INFORMAZIONI ONLINE PRIMA DELL ACQUISTO VARIA MOLTO IN BASE ALLA TIPOLOGIA DI PRODOTTO/SERVIZIO Le categorie merceologiche in alto al grafico (soggiorni software/servizi online/apps telefonini/smartphone) sono quelle per cui gli utenti tendono a ricercare maggiormente informazioni online prima di procedere con l acquisto. Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Software / Servizi online / Apps Telefonino/ Smartphone Computer o periferiche per PC Musica/ DVD Cosmetici Biglietti di viaggio (aereo, treno, nave etc.) Libri Capi di abbigliamento Ricariche telefoniche << Cercato poche informazioni online Cercato molte informazioni online >> Prima del tuo ultimo acquisto online avevi cercato sul Web il parere che altre persone hanno espresso su quel prodotto/servizio? Base: Totale campione, 496 casi

22 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) LE INFORMAZIONI ACQUISITE PRIMA DELL ACQUISTO HANNO UN FORTE IMPATTO Per il 70% dei rispondenti l informazione acquisita prima dell acquisto si è rivelata importante o molto importante. Unica dimensione che si differenzia dalle altre è relativa alla scelta del canale di acquisto (online vs tradizionale) Mi hanno chiarito le idee sul prodotto/servizio che ho acquistato 6,0% 21,4% 43,2% 27,7% Mi hanno rassicurato sulla serietà/qualità del sito da cui ho acquistato 4,4% 18,7% 41,1% 34,6% Mi hanno fatto capire che era meglio comprare online anziché in modo tradizionale 9,3% 10,2% 28,4% 37,7% 14,3% Mi hanno portato a fare l acquisto più conveniente possibile 3,5% 24,3% 40,1% 27,7% Mi hanno fatto conoscere il prodotto/servizio che ho poi acquistato 5,7% 21,3% 46,3% 24,3% Per nulla importante Poco importante Così Così Abbastanza Importante Molto Importante DOMANDA: Quale impatto hanno avuto i commenti che hai trovato sul Web sulla tua decisione finale relativa al tuo ultimo acquisto online? [Giudica ogni aspetto attribuendo l importanza che ha avuto per il tuo acquisto online] Base: rispondenti che hanno cercato informazioni sul Web prima di fare acquisti,

23 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) RECENSIONI, VALUTAZIONI E COMMENTI SUI PRODOTTI SONO IMPORTANTI PER RASSICURARE SUL BRAND, CHIARIRE LE IDEE E CONOSCERE NUOVI PRODOTTI Coloro che ricorrono al web per acquisire informazioni prima dell acquisto ottengono benefici di rassicurazione, chiarezza e convenienza Mi hanno chiarito le idee sul prodotto/servizio che ho acquistato << Irrilevante Importante>> 0,45 Mi hanno rassicurato sulla serietà/qualità del sito da cui ho acquistato 0,52 Mi hanno fatto capire che era meglio comprare online anziché in modo tradizionale 0,19 Mi hanno portato a fare l acquisto più conveniente possibile Mi hanno fatto conoscere il prodotto/servizio che ho poi acquistato 0,42 0,42 Lo score è ottenuto pesando la distribuzione di importanza della slide precedente in una scala lineare a cinque punti (-2;+2), normalizzato poi a 1. Lo score può quindi variare tra -1 (minima importanza) a +1 (massima importanza). DOMANDA: Quale impatto hanno avuto i commenti che hai trovato sul Web sulla tua decisione finale relativa al tuo ultimo acquisto online? [Giudica ogni aspetto attribuendo l importanza che ha avuto per il tuo acquisto online] Base: rispondenti che hanno cercato informazioni sul Web prima di fare acquisti,

24 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 33

25 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) MAPPA DELL INFLUENZA PER CATEGORIA CONOSCENZA VS CONVENIENZA Diagramma conoscenza convenienza del valore delle informazioni disponibili sul Web per gli acquisti online. La dimensione delle bolle è proporzionale alla quota di individui che ritiene il Web la fonte migliore di acquisizione di informazioni sui prodotti rispetto alle forme d informazione tradizionali. * Utile per individuare l offerta conveniente Computer o periferiche per PC Capi di abbigliamento Telefonino/ Smartphone Cosmetici Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Ricariche telefoniche Libri Software/ Servizi online/ Apps Rilevante per scoperta e conoscenza * Sull asse delle X la rilevanza delle informazioni in relazione alla conoscenza dei prodotti e dei servizi acquistati; sulla verticale l influenza di tali informazioni per la scelta dell offerta più conveniente e adatta alle esigenze dell acquirente.

26 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) MAPPA DELL INFLUENZA PER CATEGORIA CONOSCENZA VS CHIAREZZA Diagramma conoscenza chiarezza della funzione delle informazioni di altri utenti sul Web per gli acquisti online. La dimensione delle bolle è proporzionale alla quota di individui che giudica influenti i consigli per gli acquisti trovati sul Web: maggiore la dimensione della bolla, maggiore l influenza degli consigli per l acquisto di un prodotto nella categoria considerata. * Utile per individuare l offerta conveniente Biglietti di viaggio (aereo, treno, nave etc.) Telefonino/ Smartphone Computer o periferiche per PC Ricariche telefoniche Libri Cosmetici Capi di abbigliamento Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Software/ Servizi online/ Apps Importante per chiarire le idee sul prodotto/servizio acquistato * Sull asse delle X l importanza delle informazioni acquisite per aumentare la conoscenza dei prodotti e dei servizi acquistati; sulla verticale l influenza di tali informazioni per la scelta dell offerta più conveniente e adatta alle esigenze dell acquirente.

27 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) MAPPA DELL INFLUENZA PER CATEGORIA CONOSCENZA VS FIDUCIA Diagramma conoscenza fiducia della funzione delle informazioni di altri utenti sul Web per gli acquisti online. La dimensione delle bolle è proporzionale alla quota di individui che giudica influenti i consigli per gli acquisti trovati sul Web: maggiore la dimensione della bolla, maggiore l influenza degli consigli per l acquisto di un prodotto nella categoria considerata. * Utile a rassicurare sulla serietà/qualità del merchant Ricariche telefoniche Capi di abbigliamento Cosmetici Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Computer o periferiche per PC Software/ Servizi online/ Apps Biglietti di viaggio (aereo, treno, nave etc.) Libri Telefonino/ Smartphone Rilevante per scoperta e conoscenza * Sull asse delle X la rilevanza delle informazioni acquisite in relazione alla conoscenza dei prodotti e dei servizi acquistati; sulla verticale la capacità di tali informazioni di rassicurare l acquirente sulla serietà e la qualità del servizio che merchant che offre il prodotto.

28 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) MAPPA DELL INFLUENZA PER CATEGORIA CONOSCENZA VS PREFERENZA CANALE ONLINE Diagramma conoscenza preferenza dell online della funzione delle informazioni di altri utenti sul Web per gli acquisti online. La dimensione delle bolle è proporzionale alla quota di individui che giudica influenti i consigli per gli acquisti trovati sul Web: maggiore la dimensione della bolla, maggiore l influenza degli consigli per l acquisto di un prodotto nella categoria considerata. * Efficacia a convincere ad acquistare online anziché in modo tradizionale Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Capi di abbigliamento Computer o periferiche per PC Biglietti di viaggio (aereo, treno, nave etc.) Telefonino/ Smartphone Cosmetici Ricariche telefoniche Libri Software/ Servizi online/ Apps Rilevante per scoperta e conoscenza * Sull asse delle X la rilevanza delle informazioni acquisite in relazione alla conoscenza dei prodotti e dei servizi acquistati; sulla v erticale la capacità di tali informazioni di convincere l acquirente ad acquistare online il prodotto anziché con i canali tradizionali.

29 INFLUENZA DEI CONSIGLI DI TERZI (USER GENERATED CONTENTS) MAPPA DELL INFLUENZA PER CATEGORIA RASSICURAZIONE VS CHIAREZZA CANALE ONLINE Diagramma conoscenza chiarezza della funzione delle informazioni di altri utenti sul Web per gli acquisti online. La dimensione delle bolle è proporzionale alla quota di individui che ha cercato informazioni sul Web prima di effettuare un acquisto online nella categoria considerata: maggiore la dimensione della bolla, maggiore il ricorso alla ricerca di informazioni prima dell acquisto. * Mi hanno rassicurato sulla serietà/qualità del sito da cui ho acquistato Telefonino/ Smartphone Capi di abbigliamento Libri Cosmetici Soggiorni (Hotel, villaggi, pacchetti vacanze etc.) Computer o periferiche per PC Ricariche telefoniche Software/ Servizi online/ Apps Biglietti di viaggio (aereo, treno, nave etc.) Mi hanno chiarito le idee sul prodotto/servizio che ho acquistato * Sull asse delle X l importanza delle informazioni acquisite per chiarire le idee sul prodotto/servizio acquistato; sulla verticale l influenza di tali informazioni per la rassicurazione sulla serietà e qualità del merchant.

30 HIGHLIGHT DELL INDAGINE RISULTATI CHIAVE DELLO STUDIO Engagement: le comunicazioni di marketing customer centric sono più utili della newsletter generica. Le comunicazioni via che offrono premi fedeltà (50,7%), suggeriscono prodotti complementari (32%) e le di buon compleanno (26%) vengono considerate più importanti per finalizzare l acquisto rispetto alla newsletter generica; Engagement: gli e-commerce in Italia non hanno ancora attivato strategie complete su ciclo di vita dei clienti. Solo il 53,3% degli utenti dichiara di aver ricevuto un messaggio di benvenuto al momento dell iscrizione ad una newsletter o della registrazione su un sito e solo il 10% riceve una mail di reminder in seguito all abbandono di un prodotto nel carrello. Il 70% degli utenti non ha mai ricevuto con questionari di soddisfazione sul prodotto acquistato o con la richiesta di scrivere una recensione o dare un rating al prodotto. Behavioral Marketing: gli utenti apprezzano le comunicazioni personalizzate e le trovano utili. Il 70% degli acquirenti online (un insieme di circa 7 milioni di individui in Italia) è consapevole delle pratiche di behavioural marketing adottate da diversi siti di e-commerce ovvero riconosce la differenza tra una newsletter generica e una con contenuti personalizzati. Il 65% degli utenti che non hanno mai ricevuto una newsletter personalizzata dichiara che gli piacerebbe riceverla. User Generated Contents: i consigli di terzi sul web sono importanti per rassicurare sul brand e far conoscere i prodotti. Il 60% degli acquirenti online dichiara di aver cercato sul Web il parere di altri utenti su prodotti o servizi prima di effettuare un acquisto online. Le categorie per cui gli utenti sono più propensi a cercare informazioni su siti e-commerce, blog o social network sono soggiorni turistici, software/app e telefonini/smartphone.

31 PRODOTTI E SERVIZI ECIRCLE PER L E-COMMERCE COSA POSSIAMO FARE PER LA TUA AZIENDA? ec-messenger è inoltre integrata con le principali piattaforme di e-commerce (Magento, Hybris, Intershop, Demandware etc.), con i sistemi di CRM (Salesforce, Microsoft Dynamics, Siebel, etc.), web-analytics (Webtrends, Adobe- Omniture, Webtrekk etc.) e con i principali sistemi di product review / recommendation (Bazaarvoice, Reevo). Per maggiori informazioni ti invitiamo a visionare nostre nuove brochure: - «ec-messenger INTEGRAZIONE CON I SISTEMI DI E-COMMERCE». Per scaricare la brochure clicca qui - «ec-messenger CLOUD DATA MANAGEMENT». Per scaricare la brochure clicca qui

32 SOMMARIO 1. IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DEL LAVORO 2. I PROGRAMMI DI MARKETING 3. LE COMUNICAZIONI PERSONALIZZATE (BEHAVIOURAL MARKETING) 4. IL PARERE DEGLI ALTRI (USER GENERATED CONTENTS) 5. SUMMARY & KEY FINDINGS 6. NOTA METODOLOGICA ecircle 41

33 ESECUZIONE DEL FIELD Target: individui di età superiore a 15 anni rappresentativi della popolazione Internet italiana 1. Selezione del target Estrazione nominativi in target sui quali effettuare l indagine 2. Invito all indagine Spedizione delle di invito con url parametrico 3. Fieldwork Raccolta dei questionari autocompilati Il field in cifre ,1% Inviti spediti Contattati (inviti recapitati) Rispondenti 4 gg. dall invio) Redemption sui contattati Rispondenti Post-validazione Il Field è stato eseguito da giovedì 15 a giovedì 22 Marzo 2012.

34 LA VERIFICA DI QUALITÀ DEL CAMPIONE I dati ricavati dalla compilazione dei questionari sono passati attraverso un processo di verifica e validazione, al fine di: individuare e ignorare i questionari compilati in modo troppo veloce o troppo distratto (al solo fine di ottenere l incentivo) individuare e ignorare eventuali duplicati (individui che hanno risposto più volte al questionario) Una volta depurato, il file dei dati elementari viene preparato per il successivo lavoro di analisi Matching tra le risposte e il profilo del rispondente Ponderazione del campione sulla base delle quote definite nel disegno campionario, in questo caso sesso per età (nelle 5 fasce: 15-24; 25-34; 35-44; 45-54, più di 54 anni), per area geografica (nelle 5 fasce), per numero di caselle di posta elettronica abitualmente utilizzate, per frequenza di lettura di quotidiani cartacei e per visione dei programmi di Sky I pesi assegnati ai rispondenti variano tra 0,22 e 2,77 (nel 90% dei casi, ignorando le due code della distribuzione nel 5% dei casi estremi)

35 STRUTTURA DEL CAMPIONE COMPOSIZIONE PER SESSO Uomini 55,3% Donne 44,7% Il campione intervistato riflette la composizione per sesso della popolazione internet italiana di età che va dai 15 anni in su.

36 STRUTTURA DEL CAMPIONE COMPOSIZIONE PER ETÀ anni 26,6% anni 22,7% anni 21,8% anni 16,9% 55 e più 12,0% Il target è composto da individui di età che va dai 15 anni in su. Qui rappresentati nelle 5 fasce d età per cui è stato pesato il campione.

37 STRUTTURA DEL CAMPIONE COMPOSIZIONE PER AREA NIELSEN DI RESIDENZA Nord Ovest 26,3% Nord Est 19,0% Centro 18,2% Sud 23,8% Isole 12,8% Il campione è stato ponderato anche per area geografica di residenza, nelle 5 aeree Nielsen.

38 STRUTTURA DEL CAMPIONE COMPOSIZIONE PER LIVELLO DI ISTRUZIONE Dottorato / Master post-laurea 4,0% Laurea 14,8% Laurea breve (tre anni) 7,6% Diploma di scuola media superiore 60,6% Diploma di scuola media inferiore 12,4% Licenza di scuola elementare 0,5% Quasi il 61% del campione è diplomato, a cui si aggiunge un 22,4% di laureati. L elevata scolarità è conseguenza dell utilizzo di un campione di popolazione Internet italiana, caratterizzata da un livello di istruzione più elevato della media della popolazione.

39 STRUTTURA DEL CAMPIONE COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE 1 persona 7,6% 2 persone 17,1% 3 persone 30,0% 4 persone 32,8% 5 persone 10,1% 6 persone o piu' 2,3%

40 GRAZIE PER L ATTENZIONE MAURIZIO ALBERTI Managing Director T M Via Pietro Orseolo Milano Follow us ecircle 50

L ENGAGEMENT: TUTTO QUELLO CHE GLI E-COMMERCE ANCORA NON FANNO

L ENGAGEMENT: TUTTO QUELLO CHE GLI E-COMMERCE ANCORA NON FANNO L ENGAGEMENT: TUTTO QUELLO CHE GLI E-COMMERCE ANCORA NON FANNO Maurizio Alberti Managing Director ecricle IL CONTESTO E GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE DIMOSTRARE L IMPORTANZA DELLE STRATEGIE DI EMAIL MARKETING

Dettagli

Elezioni Politiche 2008 Valutazioni e previsioni nell utenza Internet

Elezioni Politiche 2008 Valutazioni e previsioni nell utenza Internet Human Highway Elezioni Politiche 2008 Valutazioni e previsioni nell utenza Internet Milano, 14 1 Obiettivi dell indagine Analisi delle valutazioni sul prossimo voto politico La ricerca si pone l obiettivo

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale presenta Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale In collaborazione con Multichannel Commerce Forum 2011 Milano, 26 ottobre 2011 1 Obiettivi e metodologia COSA Fotografare gli attuali

Dettagli

EDIZIONE N. 37 Aprile 2015 ECOMMERCE INDEX. Evoluzione degli acquisti online degli italiani. Una ricerca di Human Highway www.humanhighway.

EDIZIONE N. 37 Aprile 2015 ECOMMERCE INDEX. Evoluzione degli acquisti online degli italiani. Una ricerca di Human Highway www.humanhighway. EDIZIONE N. 37 Aprile 2015 ECOMMERCE INDEX Evoluzione degli acquisti online degli italiani Una ricerca di Human Highway www.humanhighway.it NET RETAIL Alcuni indicatori del fenomeno in Italia 16,9 milioni

Dettagli

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT Human Highway per Tomato / Contactlab 1 ContactLab L evoluzione dell e-mail marketing ContactLab è la Business Unit di Tomato Interactive specializzata in servizi e soluzioni di e-mail e digital marketing.

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook

Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Le decisioni di acquisto degli utenti Facebook Il business nell era della comunicazione tra pari Milano, 8 Giugno 2011 (Rif.1029v111) Il disegno della ricerca 2 Obiettivi: Il presente studio, effettuato

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter.

European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter. ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter Estratto ContactLab E-mail & e-marketing evolution ContactLab è

Dettagli

L utenza Internet nei cinque grandi paesi europei Profili per sesso, età e frequenza di connessione

L utenza Internet nei cinque grandi paesi europei Profili per sesso, età e frequenza di connessione L utenza Internet nei cinque grandi paesi europei Profili per sesso, età e frequenza di connessione Uomini 54% Donne 46% 18-24 anni 18% 25-34 anni 25% 35-44 anni 23% 45-54 anni 18% 55+ anni 16% Bassa frequenza

Dettagli

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT Human Highway per Tomato / Contactlab 1 ContactLab L evoluzione dell e-mail marketing ContactLab è la Business Unit di Tomato Interactive specializzata in servizi e soluzioni di e-mail e digital marketing.

Dettagli

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA Ricerca realizzata in collaborazione con Human HigWay Settembre 2011 LA METODOLOGIA DELLA RICERCA Diennea MagNews ha commissionato a Human Highway nel

Dettagli

Indagine sul Commercio Elettronico

Indagine sul Commercio Elettronico Definizione dei target e delle abitudini di acquisto degli individui acquirenti http://research.onetone.it/ FEBBRAIO 2003 OBIETTIVI DEL LAVORO L obiettivo della seguente indagine è stato di delineare le

Dettagli

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Natale Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006 Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Marketing background e obiettivi della ricerca Fondato nel settembre del 1995, ebay è un

Dettagli

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce

Questo meraviglioso mondo chiamato. Ecommerce Questo meraviglioso mondo chiamato Ecommerce LO SCENARIO La clientela esiste? SHOPPING ONLINE: diamo i numeri - la crescita degli acquisti online in Italia Crescita acquisti online in Italia: anno 2011

Dettagli

Ecommerce, opportunità digitale per aziende e consumatori. Roberto liscia Presidente Netcomm

Ecommerce, opportunità digitale per aziende e consumatori. Roberto liscia Presidente Netcomm Ecommerce, opportunità digitale per aziende e consumatori Roberto liscia Presidente Netcomm 10-11 Ottobre 2012 SOCI Le attività del Consorzio Netcomm ATTIVITÀ DI LOBBYNG RICERCHE NETWORKING AREA BLOG WORKSHOP

Dettagli

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011 Il consumatore digitale e l e commercel Maggio 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

European Social Media and Email Monitor Il dialogo digitale con Facebook, Twitter, email & Co. in 6 Paesi Europei - Parte 1. Milano, novembre 2010

European Social Media and Email Monitor Il dialogo digitale con Facebook, Twitter, email & Co. in 6 Paesi Europei - Parte 1. Milano, novembre 2010 European Social Media and Email Monitor Il dialogo digitale con Facebook, Twitter, email & Co. in 6 Paesi Europei - Parte 1 Milano, novembre 2010 I 5 risultati chiave sul dialogo digitale Facebook, Twitter,

Dettagli

CARTE 2012 Roma - Palazzo dei Congressi 15/16 Novembre. Roberto liscia Presidente Netcomm

CARTE 2012 Roma - Palazzo dei Congressi 15/16 Novembre. Roberto liscia Presidente Netcomm CARTE 2012 Roma - Palazzo dei Congressi 15/16 Novembre Roberto liscia Presidente Netcomm Milano, 15/11/2012 SEGMENTI DI ACQUIRENTI ONLINE NELL UTENZA INTERNET AGGIORNAMENTO: OTTOBRE 2012 Totale campione

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C 04 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2C Contenuti 4.0 4.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2C Marketing Automation, applicazione e vantaggi

Dettagli

I pagamenti nell'e-commerce: innovazioni e tendenze

I pagamenti nell'e-commerce: innovazioni e tendenze I pagamenti nell'e-commerce: innovazioni e tendenze Roberto Liscia Presidente Consorzio Netcomm E-PAY NETCOMM FORUM 2012 I SOCI Le attività del Consorzio Netcomm ATTIVITA DI LOBBYNG RICERCHE IL SIGILLO

Dettagli

Analisi degli acquisti online di prodotti di Cosmetica

Analisi degli acquisti online di prodotti di Cosmetica HUMAN HIGHWAY Ricerca su un campione di popolazione acquirente di Prodotti di Cosmetica «any-channel» Analisi degli acquisti online di prodotti di Cosmetica Marzo 2016 1 Net Retail Q1 2014 Netcomm 1 LE

Dettagli

Marketing relazionale e email marketing. Massimo Bosi. Presidente. www.moreco.it

Marketing relazionale e email marketing. Massimo Bosi. Presidente. www.moreco.it Marketing relazionale e email marketing Massimo Bosi Presidente www.moreco.it Il Consumatore Cambia IL CONSUMATORE CAMBIA I consumatori sono always on Esiste un overload di messaggi TO DO conoscere a fondo

Dettagli

Comunicazione di Servizio

Comunicazione di Servizio Comunicazione di Servizio Onestamente acquistare i prodotti senza glutine, mese per mese, è diventato un impegno quasi noioso. Normalmente ho piacere a fare la spesa in negozio, viceversa da celiaco ho

Dettagli

DIRECT MARKETING PER CREARE ENGAGEMENT E AUMENTARE LE

DIRECT MARKETING PER CREARE ENGAGEMENT E AUMENTARE LE DIRECT MARKETING PER CREARE ENGAGEMENT E AUMENTARE LE VENDITE ROVERETO, 26 SETTEMBRE 2012 Chi sono Gianluca Cangini Key Account Diennea MagNews gianluca.cangini@diennea.com 60 persone (ingegneri informatici,

Dettagli

Quale futuro per le agenzie di viaggio. Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli

Quale futuro per le agenzie di viaggio. Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli Quale futuro per le agenzie di viaggio Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli Fonti d informazione - cliente Le piattaforme online sono le principali fonti d informazione per i viaggi.

Dettagli

NON PROFIT REPORT 2011. Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1

NON PROFIT REPORT 2011. Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1 NON PROFIT REPORT 2011 Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1 Perché una ricerca sul non profit? Gli obiettivi dell indagine Si tratta della prima ricerca

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ContactLab E-mail & e-marketing

Dettagli

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi

Il processo di acquisto tra digitale e fisico. GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Il processo di acquisto tra digitale e fisico GfK Milano, Giugno 2016 - Edmondo Lucchi Obiettivi Cogliere le logiche che governano l acquisto nel punto vendita fisico, rispetto a quello nel punto vendita

Dettagli

NON PROFIT REPORT 2012

NON PROFIT REPORT 2012 NON PROFIT REPORT 2012 I COMPORTAMENTI DIGITALI DEGLI UTENTI FEDELI NEL TERZO SETTORE ABSTRACT Non Profit Report 2012 / 1 @contactlab #nonprofitreport PERCHÈ UNA RICERCA SUL NON PROFIT? GLI OBIETTIVI DELL

Dettagli

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea Coordinamento CARITAS Operatori comunicazione NUOVI MEDIA Megafono di solidarietà Nuovi Media, strumenti di condivisione Prof. Roberto Maldacea Premessa Per raggiungere 1 Miliardo di utenti il telefono

Dettagli

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B www.sana-commerce.com INTRODUZIONE Spaesati e con un sacco di dubbi. Ecco come si sentono in molti riguardo all ecommerce B2B. Tutti ne parlano, ma solo pochi sanno

Dettagli

ContactLab. E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e mailing list

ContactLab. E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e mailing list ContactLab E-mail Marketing Consumer Report 2009 Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e mailing list Sommario L intervento di ricerca Universo di indagine e metodologia I risultati

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Edmondo Lucchi Milano, 7 maggio 2009 1 Metodologia Due ricerche dedicate ai consumatori e al commercio elettronico: Scenario dell e-commerce

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010

E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010 E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010 Milano, 18 maggio 2010 Perché un altra ricerca sull E-Commerce L 2010 è una ricerca effettuata da ContactLab in collaborazione con Netcomm, tramite questionario

Dettagli

La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET

La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET La fruizione dei siti web museali da parte degli utenti di INTERNET Associazione Civita Riproduzione vietata. Eventuali estratti devono citare la fonte Aspetti metodologici - Estensione territoriale: territorio

Dettagli

IL FUTURO. DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo. II Edizione

IL FUTURO. DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo. II Edizione DELLA DISTRIBUZIONE nel turismo II Edizione 3 2 chi siamo p 3 l' INDAGINE p 4 SCENARIO p 6 LA VENDITA previsioni CONCLUSIONI p14 p20 p24 3 Chi siamo AIGO è una società di consulenza in marketing e comunicazione

Dettagli

NET Retail: oltre 100 milioni di nuove esperienze d acquisto online nel 2014

NET Retail: oltre 100 milioni di nuove esperienze d acquisto online nel 2014 COMUNICATO STAMPA Il Net Retail cresce del 24,2% in Italia nell ultimo anno, sono aumentati del 23,4% gli acquirenti abituali e si colloca al 23% la quota di chi negli ultimi sei mesi ha fatto acquisti

Dettagli

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013 Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 INDAGINE Introduzione: obiettivi

Dettagli

ContactLab. European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter

ContactLab. European E-mail Marketing Consumer Report 2009. Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Italiani e Internet: abitudini e comportamenti nell uso di e-mail e newsletter ContactLab E-mail & e-marketing evolution ContactLab è leader italiana

Dettagli

50 persone (ingegneri informatici, sviluppatori software, analisti, specialisti di web marketing, grafici e copywriter)

50 persone (ingegneri informatici, sviluppatori software, analisti, specialisti di web marketing, grafici e copywriter) 1 MAGNEWS DIRECT MARKETING SOLUTIONS 50 persone (ingegneri informatici, sviluppatori software, analisti, specialisti di web marketing, grafici e copywriter) + di 10 anni di esperienza 500 clienti fidelizzati

Dettagli

Interactive Media Report Osservatorio sui Media Digitali Interattivi

Interactive Media Report Osservatorio sui Media Digitali Interattivi Interactive Media Report Osservatorio sui Media Digitali Interattivi Presentazione dell IMR Osservatorio annuale sui media digitali interattivi e loro impiego in chiave di comunicazione e marketing digitale

Dettagli

E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013

E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013 2 maggio 2013, Milano E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013 Andrea Franchini Head of Research - ContactLab E-Commerce Report European Digital Behaviour Study 2013 by ContactLab European

Dettagli

E-mail Marketing Consumer Report 2009 Spagna. ContactLab

E-mail Marketing Consumer Report 2009 Spagna. ContactLab E-mail Marketing Consumer Report 2009 Spagna ContactLab Sommario L intervento di ricerca Universo di indagine e metodologia I risultati dell analisi Struttura del campione Volumi e profilo di utilizzo

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito 1

European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito 1 European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito 1 ContactLab Chi siamo ContactLab è un azienda specializzata in soluzioni e consulenza di digital direct

Dettagli

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo INDICE GENERALE 1. LA NOSTRA SOLUZIONE 2. GLI UTENTI VOLAGRATIS 3. IL NOSTRO

Dettagli

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people Tutto il mondo nel tuo negozio Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people 01 Commercianti al dettaglio, artigiani, prestatori

Dettagli

IL VALORE DELLA FIDUCIA

IL VALORE DELLA FIDUCIA IL VALORE DELLA FIDUCIA Il futuro della Marca nelle aspettative del consumatore Ricerca a cura di In collaborazione con OBIETTIVI DELL INDAGINE E METODOLOGIA OBIETTIVI ANALITICI 1. Il vissuto del mondo

Dettagli

ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE

ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE Luca Cassina Milano, 22 novembre 2011 Ricerca commissionata da PayPal Italia a GFK-Eurisko sugli atteggiamenti e

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2013 1 Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana. La penetrazione degli smartphone è aumentata

Dettagli

Mission. Mission. Values Proven Analytics Business Acumen Continuous Improvement Global Expertise Business Ethics Great People

Mission. Mission. Values Proven Analytics Business Acumen Continuous Improvement Global Expertise Business Ethics Great People presenta Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale In collaborazione con Multichannel Commerce Forum 2011 Milano, 26 ottobre 2011 1 Le pietre miliari CFI Group Italia CFI Group Italia

Dettagli

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING.

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. MULTIMEX Multimedia Direct Marketing Siamo in una delle epoche più innovative della storia: CAMBIA IL MODO DI INTERAGIRE,

Dettagli

Le notti prima degli esami. Il mondo universitario tra manuali ed e-book.

Le notti prima degli esami. Il mondo universitario tra manuali ed e-book. Le notti prima degli esami. Il mondo universitario tra manuali ed e-book. Giovanni Peresson (Ufficio studi AIE) Palazzo dei Congressi all Eur (Roma) 6 dicembre 2012 Sala Smeraldo #piulibri La ricerca e

Dettagli

INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE

INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE INDAGINE CITTADINI NUOVO CAD AGENDA DIGITALE 2 INTRODUZIONE Il presente documento illustra i risultati dell indagine effettuata presso gli italiani, volta a comprendere la percezione generale che essi

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ESTRATTO ContactLab E-mail

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte di partnership 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente innovativo

Dettagli

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader

Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 6 opinion leader Il percorso di customer journey Influenza e ricerca Loyalty Valutazione acquisto Post vendita

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Perché Un progetto di e-mail marketing

Perché Un progetto di e-mail marketing Il momento giusto per una mail! ASSOLOMBARDA VI Giornata Comunicazione D D Impresa L e-mail marketing manda in vacanza il turista Expedia Inc. è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo

Dettagli

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati Lexis Ricerche per Faschim FASCHIM Indagine Associati 1 Metodo e campione Ricerca quantitativa sul target iscritti Faschim. Disegno campionario: 1000 interviste telefoniche a iscritti al fondo Faschim;

Dettagli

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce, vendere sul web Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce: una definizione Il termine e-commerce indica

Dettagli

Atteggiamento. Memoria. Propensione all acquisto.

Atteggiamento. Memoria. Propensione all acquisto. Atteggiamento. Memoria. Propensione all acquisto. La società di ricerca dei media pubblicitari WEMF inserirà in futuro il Direct Mail come categoria di media nella sua MA Strategy, e con ragione. Un sondaggio

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2012 Informazioni riservate e proprietarie di proprietà di Google Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita

Dettagli

"L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia"

L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia "L impatto dell Information Technology sulle aziende del terziario in Italia" Sintesi per la stampa Ricerca promossa da Microsoft e Confcommercio realizzata da NetConsulting Roma, 18 Marzo 2003 Aziende

Dettagli

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI

Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI Settore Istruzione RILEVAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE DELL INFANZIA SINTESI DEI RISULTATI M o d e n a, n o v e m b re 2 0 1 4 1 INDICE Pagina INFORMAZIONI

Dettagli

Programma Agency. ottenere nuovi #contatti. aumentare le vendite ed il #business on-line. pagare solo i #risultati ottenuti AIUTA I TUOI CLIENTI A:

Programma Agency. ottenere nuovi #contatti. aumentare le vendite ed il #business on-line. pagare solo i #risultati ottenuti AIUTA I TUOI CLIENTI A: Programma Agency AIUTA I TUOI CLIENTI A: ottenere nuovi #contatti aumentare le vendite ed il #business on-line pagare solo i #risultati ottenuti 24Adv per le Agenzie Il programma Agency di 24Adv è la suite

Dettagli

NON PROFIT REPORT 2012

NON PROFIT REPORT 2012 NON PROFIT REPORT 2012 I COMPORTAMENTI DIGITALI DEGLI UTENTI FEDELI NEL TERZO SETTORE Non Profit Report 2012 / 1 @contactlab #clabreport PERCHÈ UNA RICERCA SUL NON PROFIT? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Chi

Dettagli

CRM per il marketing associativo

CRM per il marketing associativo CRM per il marketing associativo Gestire le relazioni e i servizi per gli associati Premessa Il successo di un associazione di rappresentanza dipende dalla capacità di costituire una rete efficace di servizi

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani Settembre 2011 Universo di riferimento Popolazione italiana non residente in Campania Numerosità campionaria

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito 1

European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito 1 European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito 1 ContactLab Chi siamo ContactLab è un azienda specializzata in soluzioni e consulenza di digital direct

Dettagli

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile viaggiare. Indice 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte

Dettagli

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT

Ebook 2. Il Web in mano. Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO WWW.LINKEB.IT Ebook 2 Il Web in mano Scopri la rivoluzione del web mobile SUBITO IL MONDO IN MANO Cosa trovi in questo ebook? 1. Il web in mano 2. Come si vede il tuo sito sul telefono 3. Breve storia del mobile web

Dettagli

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT I risultati dell'osservatorio sul Marketing B2B realizzato da CRIBIS D&B con la collaborazione di AISM. ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

COPERTINA. European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia 1

COPERTINA. European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia 1 COPERTINA European E-mail Marketing Consumer Report 2010 / Italia 1 ContactLab e-mail & e-marketing evolution ContactLab è un azienda specializzata in soluzioni e consulenza di digital direct marketing,

Dettagli

Capitolo 1. Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente. Capitolo 1- slide 1

Capitolo 1. Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente. Capitolo 1- slide 1 Capitolo 1 Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente Capitolo 1- slide 1 Obiettivi di apprendimento Che cos è il marketing? Comprendere il mercato e i bisogni del consumatore Obiettivi

Dettagli

DIGITAL FASHION Multicanalità, ecommerce e Customer Engagement per le aziende della Moda. Roberto liscia Presidente Netcomm

DIGITAL FASHION Multicanalità, ecommerce e Customer Engagement per le aziende della Moda. Roberto liscia Presidente Netcomm DIGITAL FASHION Multicanalità, ecommerce e Customer Engagement per le aziende della Moda Roberto liscia Presidente Netcomm Milano, 16/04/2013 SOCI Sigillo Netcomm Il Consorzio Netcomm promuove lo sviluppo

Dettagli

M 3 P. Multimodal Mobile Marketing Platform. twitter.com/liberologico

M 3 P. Multimodal Mobile Marketing Platform. twitter.com/liberologico M 3 P Multimodal Mobile Marketing Platform Executive Summary 2 Liberologico Il contesto Perché il mobile marketing M 3 P - Multimodal Mobile Marketing Platform Esempi di campagne Liberologico profile 3

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

Le tue email arrivano nella casella giusta?

Le tue email arrivano nella casella giusta? EMAIL MARKETING GURU Le tue email arrivano nella casella giusta? 01 1 Le tue email arrivano nella casella giusta? 5 passi per ottimizzare la tua campagna di comunicazione 2 Intro Hai mai sentito parlare

Dettagli

Consumer Behaviour Report 2010: web, viaggi e vacanze

Consumer Behaviour Report 2010: web, viaggi e vacanze A seguito della ricerca sul comportamento d acquisto on-line (E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010), la collaborazione fra Netcomm e ContactLab continua con un indagine mirata a studiare i comportamenti

Dettagli

software house and web solutions

software house and web solutions software house and web solutions Nuove opportunità di business per la tua azienda: on line, con Dracma Service. Web Solutions 1 Web Creativity 6 On line 2 Web Services Domini & Hosting Motori di ricerca

Dettagli

software house and web solutions brochure_web.indd 1 06/06/2013 16:03:38

software house and web solutions brochure_web.indd 1 06/06/2013 16:03:38 software house and web solutions brochure_web.indd 1 06/06/2013 16:03:38 Nuove opportunità di business per la tua azienda: on line, con Dracma Service. brochure_web.indd 2 06/06/2013 16:03:38 Web Solutions

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

Ostiglia nel 1920. Economia legata ad un territorio più ampio e inter regionale. importazioni. trasformazione. Fiscalità elevata.

Ostiglia nel 1920. Economia legata ad un territorio più ampio e inter regionale. importazioni. trasformazione. Fiscalità elevata. Ostiglia nel 1910 Economia legata al paese Agricoltura locale Artigianato locale Commercio locale con pochi prodotti importati Istruzione bassa Politiche ed economie consolidate e poco complesse Il concorrente

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 ORIENTAMENTO ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 ASPETTATIVE E SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 MISURARE

Dettagli

Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità

Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità HUMAN HIGHWAY PER LIQUIDA Analisi del ruolo dei dispositivi mobili e delle Apps nell informazione di attualità Milano, Agosto 2012 1 CONTENUTI DEL DOCUMENTO LO SCENARIO RILEVATO NEL 2012 Informazione online

Dettagli

Viaggiatori. e percorsi d'acquisto. Come il Performance Marketing ispira e orienta la scelta nel settore dei viaggi. tradedoubler.

Viaggiatori. e percorsi d'acquisto. Come il Performance Marketing ispira e orienta la scelta nel settore dei viaggi. tradedoubler. Viaggiatori e percorsi d'acquisto Come il Performance Marketing ispira e orienta la scelta nel settore dei viaggi tradedoubler.com Gli europei sono determinati a scegliere hotel, voli e vacanze alle loro

Dettagli

RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE. Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani

RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE. Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani RISCHIO CLINICO ED RC PROFESSIONALE Indagine presso i Chirurghi Ospedalieri italiani Metodologia Tipologia d'indagine: Indagine ad hoc su questionario semi-strutturato Modalità di rilevazione: interviste

Dettagli

Il rapporto tra il Parlamento Europeo e comunità professionali italiane: Ricerca preliminare

Il rapporto tra il Parlamento Europeo e comunità professionali italiane: Ricerca preliminare Il rapporto tra il Parlamento Europeo e comunità professionali italiane: Il progetto EP4PC Ricerca preliminare 1 Aprile 2010 Background Simulation Intelligence è stata incaricata dal Committente di realizzare

Dettagli

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO La ricerca La presente indagine, svoltasi nel mese di giugno 2006, aveva l obiettivo di indagare il rapporto degli Italiani con il risparmio e con le attività di investimento. Sono state raccolte 1.000

Dettagli

Se si trova nella fase di acquisizione di nuova clientela o di fidelizzarla continui la presentazione, troverà spunti davvero interessanti.

Se si trova nella fase di acquisizione di nuova clientela o di fidelizzarla continui la presentazione, troverà spunti davvero interessanti. Se si trova nella fase di acquisizione di nuova clientela o di fidelizzarla continui la presentazione, troverà spunti davvero interessanti. Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione

Dettagli

MOBILITA E ANDAMENTO DEI CONSUMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. Copyright 2013 The Nielsen Company. Confidential and proprietary.

MOBILITA E ANDAMENTO DEI CONSUMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. Copyright 2013 The Nielsen Company. Confidential and proprietary. MOBILITÀ E CONSUMI 2.0 ROMA, 15 GENNAIO 2014 MOBILITA E ANDAMENTO DEI CONSUMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO 2 Copyright 2013 The Nielsen Company. Confidential and proprietary. Copyright 2013 The Nielsen Company.

Dettagli

Arsenàl.IT. Centro Veneto Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale

Arsenàl.IT. Centro Veneto Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale Risultati del questionario di valutazione del servizio di scarico online del referto nelle aziende riusanti Arsenàl.IT Centro Veneto Ricerca e Innovazione per la Sanità Digitale Informazioni preliminari

Dettagli

Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Il software per gestire le tue pratiche e i tuoi clienti: Et-Gest

Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Il software per gestire le tue pratiche e i tuoi clienti: Et-Gest Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 3. Risorse Il software per gestire le tue pratiche e i tuoi clienti: Et-Gest Siamo arrivati all ultimo step di questa rapida analisi delle risorse basilari

Dettagli

Indagine su imprese e assicurazioni. Report dei risultati

Indagine su imprese e assicurazioni. Report dei risultati Indagine su imprese e assicurazioni Report dei risultati ITA045 Maggio 2012 Management summary_1 BACKGROUND E OBIETTIVI Il Giornale delle Assicurazioni, in occasione del convegno Assicurazioni e Sistema

Dettagli