La tua creatività chiede leggerezza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La tua creatività chiede leggerezza"

Transcript

1

2

3

4 La tua creatività chiede leggerezza

5 & Milioni di immagini per i tuoi visual Un servizio semplice e immediato Assistenza personale alla ricerca contrasto.it

6

7 sommario MAGGIO 2015 FOCUS 20 RETAIL BUZZ Attualità FOCUS Inchiesta Design / Dal segno grafico al contenuto Tendenze / Lo scambio continuo di virtuosismi tra manualità e tecnologia avanzata PEOPLE Men (and women ) at work! WORLD International news COMMUNICATION News Digital in the round / Xiaomi e il marketing della partecipazione Dati & PMI / L ecosistema informativo Festival della Crescita #3 / Re-Inventare il futuro Buzzy Seeds / Bellezze in città COMMUNICATION MEDIA FOR GOOD News Close Up: COOPI / La cooperazione che vuole rispondere al cambiamento Close Up: Kelloggs e Banco Alimentare 6 milioni di colazioni ai bambini e alle persone bisognose ACADEMY News Osservatorio Unicom / Uffici acquisti vs comunicatori: è iniziato il confronto Academy RETAIL News Panorama Trade / Aggregazione, sviluppo e informazione: il futuro del retail passa da qui AdV strategie di comunicazione advertiser.it 5

8

9 sommario MAGGIO 2015 APP SOCIAL Social TV / Second Screen Audience 60 / Working by app: nuovi strumenti per il lavoro BUSINESS TECH News Data Marketing / Obiettivo engagement MARKETING 66 SPECIALE MARKETING PMI & Digital / È morto Google Webmaster Tools. Viva Search Console Landscape / Big Data, Big Challenge Cultura Impresa / Benchmark delle partnership culturali 78 MEDIA Open Source Agency / Il digital come generatore di conoscenza Marketing SPECIALE Nettcom ecommerce Forum Scenario / Tutto oro quel che luccica Award / Lovethesign vince e conquista il pass per Barcellona Bitmama / Il giusto mix di logic e magic Edenred / Oltre alla vendita, la relazione eprice / La consegna? Quando vuoi, dove vuoi Tempur Sealy / La sfida: un approccio omnichannel FILO DIRETTO Clear Channel / Bike Sharing e Below the line Kiwi / Contaminazione social 111 My ADV Ci trovi su: AdV strategie di comunicazione advertiser.it 7

10 256 L Annual / 2012

11 ADV The data wave Zetta? Yotta! Prefissi abituali per le orecchie di matematici e informatici, ma che solo da poco risuonano anche in quelli degli uomini del marketing. Più specificatamente del digital marketing, accompagnando da un lato i Big Data e dall'altro i Data Scientist, "la professione più sexy del 21 Secolo" secondo la Harvard Business Revew. Big Data e Data Scientist ai quali questo numero della rivista dedica la copertina e un corposo articolo di approfondimento. La definizione della HBR, tuttavia, riporta alla mente di chi scrive un libro letto un bel po' di tempo fa, dedicato ai "V Bomber" (Valiant, Victor, e Vulcan) gli aerei a largo raggio della Raf che a partire dagli anni '60 garantirono al Regno Unito la capacità di rappresaglia nucleare nei confronti dell'allora URSS. La peculiarità del volume era quella di dare spazio sì agli aspetti ingegneristici di quelli che furono forse i velivoli più avanzati della loro epoca, ma di riservarne altrettanto - se non di più - agli uomini degli equipaggi che li pilotarono. E qui è scattata l'analogia con i Data Scientist di oggi. Quegli aerei, soprattutto l'avro Vulcan e l'handley Page Victor, erano i primi bombardieri "tutto elettronici" mai comparsi, al punto che venne creata dal nulla una nuova qualifica e "inventato" un inedito ruolo: quello dell'aeo, l'air Electronic Officer. In quegli anni a cavallo tra i decenni '50 e '60, l'elettronica era la nuova frontiera, rappresentava il "domani", come lo fu più tardi per l'informatica. E se i piloti dei V Bomber vennero selezionati tra i migliori e più esperti, con migliaia di ore di volo sulle spalle, gli AEO nacquero da zero, scelti tra i tantissimi giovani che sgomitavano alle porte dell'accademia aeronautica britannica per guadagnarsi un passaporto verso il mondo "del futuro". Qualche anno dopo i V Bomber diventarono, sia nella percezione pubblica, sia nella considerazione della RAF, velivoli "come tutti gli altri", e gli AEO persero il fascino da "esploratori dell'impossibile" di cui avevano goduto inizialmente. Ma gli aerei elettronici continuarono in silenzio il loro sviluppo, e oggi non vi è aeromobile che voli che senza che elettronica e computer svolgano la quasi totalità del lavoro del pilota. Un percorso analogo attende i dati nel marketing. Svanita l'hype inziale, il loro ruolo crescerà e crescerà ancora fino a diventare così "scontato" da non essere più percepito, neppure quando il suo peso diverrà prevalente. L'Era del Big Data è iniziata. E non si torna indietro. La redazione AdV strategie di comunicazione advertiser.it 9

12 communication L'ecosistema informativo Gli utenti in genere - e gli operatori economici in particolare - hanno bisogno di dati che siano di di grande qualità: strutturati, certificati, tempestivamente aggiornati, e fruibili con strumenti avanzati e sicuri. di Andrea Granelli Paolo Ghezzi è attualmente Direttore k Generale di Infocamere, braccio informatico del Sistema Camerale, responsabile della gestione e della valorizzazione del suo patrimonio informativo, a partire dal Registro Imprese. Gli abbiamo fatto alcune domande: La moda dei Big Data sembra trascurare le esigenze dei piccoli (PMI, artigiani,...) - vero motore dell'economia del nostro Paese: in che modo le PMI possono utilizzare efficacemente i dati come leva competitiva? Sembra un paradosso, ma sono proprio le piccole imprese che possono beneficiare maggiormente del valore dei dati, e delle informazioni in essi racchiuse. Molto spesso a queste imprese servono dati semplici e magari già disponibili, non analisi complesse o strumenti sofisticati; grazie a internet e alle tecnologie dell'informazione, questi dati sono effettivamente accessibili a costi molto contenuti, in tempi e modalità compatibili con le necessità tipiche dell'imprenditore. Perché ciò sia possibile anche in Italia, occorre superare due gap: uno di tipo culturale e uno di tipo comunicativo. Sul fronte culturale, occorre che le PMI acquistino consapevolezza non solo delle nuove fonti informative e del loro valore reale, ma anche dell importanza dei dati operativi già a loro disposizione, e del loro ruolo nei processi decisionali. Sono convinto che la grande maggioranza delle piccole imprese preferirebbe, ad esempio, accettare l overhead derivante dalla valutazione di (nuovi) dati, piuttosto che essere costretta a riorganizzare interamente la propria linea produttiva. Quel che più conta sono semplicità e chiarezza, sia in termini di linguaggio utilizzato sia di strumenti offerti. Come Sistema Camerale, ci siamo resi conto dell importanza di soluzioni apparentemente semplici (per gli standard delle grandi aziende), ma che risultano sconosciute alle PMI italiane. Penso, per esempio, alla ricerca anagrafica offerta dal Registro Imprese: semplice, gratuita, e immediatamente utile per verificare l'esistenza di un impresa e del suo indirizzo PEC. O al servizio di monitoraggio e notifica in tempo reale di variazioni (amministratori, indirizzo della sede legale, compagine societaria, certificazioni, ) su dati che riguardino imprese partner, fornitori, clienti o prospect. Sul fronte comunicativo serve invece un impegno informativo capillare, innanzitutto da parte delle Istituzioni, per dare visibilità alle opportunità legate ai dati che la PA mette già oggi a disposizione, diretta a tutti gli attori potenzialmente interessati (imprenditori, ricercatori, cittadini ). Qual è (e quale può essere) il ruolo di Istituzioni e "corpi intermedi" nell'ecosistema del dato? Le Istituzioni, generalmente, tendono a focalizzarsi o sull accumulo/generazione di dati dotati di valore intrinseco, o sulla capacità di costruire rapporti stabili con cittadini e imprese. Infocamere e il Sistema Camerale hanno potuto sviluppare nel tempo entrambi gli aspetti. Se da un lato, infatti, il RI rappresenta una fonte immensa di informazioni e dati certificati di grande valore, il sistema territoriale delle Camere di Commercio costituisce l interfaccia naturale verso quelle imprese (soprattutto le più piccole), che hanno bisogno di supporto (anche solo formativo) per poter spiccare il volo nel mondo dell informazione digitale. Parlando di dati in ambito pubblico si tocca spesso il tema degli Open Data, presentati come "silver bullet" della trasparenza, ma talvolta all'origine di costi nascosti. Qual è il suo punto di vista? Come spesso accade in Italia, il tema degli Open Data rischia di diventare una moda, un argomento oggetto di convegni e poco più. L importanza del tema impone però un po di chiarezza. Se con Open Data intendiamo trasparenza amministrativa da parte della PA - pubblicazione online di incarichi, acquisti, bandi, spese e curricula 36 AdV strategie di comunicazione advertiser.it

13 DATI & PMI - non posso che esserne un grande fautore: le Camere di Commercio credono molto in questo processo, e si sono dotate di una piattaforma dedicata che assicura in modo coerente e standardizzato la pubblicazione di tutti i contenuti previsti dalla norma in modo efficace, tempestivo e automatizzato. Se, viceversa, Open Data è inteso come sinonimo di totale deregulation nell accesso a qualsiasi fonte dati, quale mezzo miracoloso per diffondere l informazione e creare valore, sono molto più scettico. La nostra esperienza ci dice che gli utenti in genere - e gli operatori economici in particolare - hanno bisogno di dati di grande qualità: strutturati, certificati, tempestivamente aggiornati, e fruibili con strumenti avanzati e sicuri. Tale qualità - e la storia del RI lo conferma - richiede investimenti nel tempo, e meccanismi che ne assicurino la sostenibilità. Qual è, secondo lei, il ruolo di visualizzazioni e infografiche nell'ecosistema del dato? La visualizzazione del dato è uno strumento che ci accompagnerà sempre più in ogni processo di conoscenza e di apprendimento. La potenza delle rappresentazioni grafiche è tale da renderle già oggi un valore aggiunto in alcuni casi indispensabile per potenziare la comprensione di fenomeni sempre più complessi. Richiedono però propensione e attitudine a una visione sintetica (piuttosto che analitica) molto poco diffusa nel contesto professionale italiano. Le esperienze da noi sviluppate - i nuovi portali di informazione statistica e le applicazioni dedicate all indagine e all analisi di contesti e filiere - ci dicono che questi strumenti, per essere efficaci, devono essere utilizzati in modo parsimonioso, tenendo sempre a mente il reale valore rispetto alla domanda di informazione dell utente. InfoCamere gestisce il Registro Imprese per conto delle Camere di Commercio: qual è il "valore nascosto" in quell'insieme di dati apparentemente ordinari? Il patrimonio informativo che gestiamo, è in effetti enorme: oltre 6 milioni di imprese, 10 milioni di persone con cariche, 1 milione di bilanci numerici di società di capitale, 5 milioni di indirizzi PEC di imprese, 1,5 milioni di indirizzi PEC di Professionisti, citando solo i numeri più rilevanti. Il RI, inizialmente consultato quasi esclusivamente da professionisti, agenzie, e alcuni soggetti specializzati nella gestione delle informazioni commerciali, sta iniziando ad attrarre l interesse delle imprese comuni: i dati in nostro possesso sugli accessi effettuati dagli utenti ci dicono che il RI rappresenta ormai un cardine fondamentale su cui il mercato è abituato a basare gran parte della fiducia e affidabilità, che determinano migliaia di transazioni commerciali e finanziarie ogni giorno. Nonostante ciò, la platea di utenti potenziali che ancora possono trarne vantaggio, soprattutto tra le PMI, rimane vasta. Solo in tal senso parlare di valore nascosto per dati pubblici e di facile accesso, per quanto assurdo, è in larga parte ancora corretto. Sono convinto, perciò, che per portare l Italia a pieno titolo tra i paesi digitalmente avanzati, sia necessario lavorare con determinazione per promuovere la consapevolezza del valore che le informazioni pubbliche possono avere per le imprese: una vera e propria cultura del dato che deve affermarsi tra gli imprenditori (sia attuali che futuri), a partire da scuole e università. Quali sono altre banche dati che sarebbe utile collegare al Registro Imprese per aumentarne la ricchezza? Negli ultimi anni, anche grazie a una legislazione favorevole in tal senso, il RI è diventato sempre più un hub informativo per i dati sulle imprese, con l integrazione di fonti molto importanti: dai dati relativi agli addetti che otteniamo dall'inps, a quelli relativi a marchi e brevetti di fonte UIBM, dalle certificazioni di qualità e ambientali, alle attestazioni SOA per i lavori pubblici, fino alla progressiva integrazione con gli Sportelli Unici. È un percorso lungo e pieno di opportunità che intendiamo arricchire di nuovi contenuti e, soprattutto, di strumenti sempre più al passo con le esigenze delle imprese e dell economia. AdV strategie di comunicazione advertiser.it 37

14 media for good La Cooperazione che vuole rispondere al cambiamento Si sono conclusi con successo i festeggiamenti per i 50 anni di COOPI, ONG Italiana che da mezzo secolo lotta contro ogni forma di povertà per contribuire allo sviluppo delle comunità delle zone più vulnerabili del mondo. a cura della redazione Il convegno internazionale CHANk GE, ospitato mercoledì 15 aprile a Palazzo delle Stelline a Milano, ha visto la partecipazione di circa duecento persone, tra esponenti del settore scientifico e politico e rappresentanti della società civile italiana e internazionale. Tutti presenti per festeggiare COOPI e interrogarsi sui mutamenti che stanno attraversando la cooperazione allo sviluppo. Il Presidente di COOPI, Claudio Ceravolo (in foto), ha aperto la mattinata ricordando al pubblico la lunga esperienza della ONG, il suo evolversi nel tempo secondo i bisogni, l emergere di una professionalizzazione nella cooperazione ma soprattutto la necessità e l importanza di far partnership in modo diverso. Mutuo riconoscimento e rispetto dell altro come caratteristiche imprescindibili di quelle alleanze Globali che i cambiamenti odierni impongono. È una ONG che sta nel pianeta e che fa della cooperazione un metodo, ha sottolineato Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano. Un metodo che mette al centro la persona e che deve dar vita a un sistema in cui i soggetti profit accanto a quelli non profit e alle amministrazioni pubbliche rispondono ai bisogni delle persone con dignità. Il vice Ministro Lapo Pistelli ha infatti ricordato che l Italia sta implementando la legge 125 per garantire nuove sinergie nella cooperazione. Una nuova geografia mondiale, nuovi conflitti e nuove sfide domandano un Italia e un Europa pronta a reagire. Di fronte a questo disordine globale, il mondo sta definendo Nuovi Obiettivi Comuni. L Europa è in ritardo ma è importante ricordare che il cambiamento, quel CHANGE di cui si è parlato, inizia con un atteggiamento di spirito e di cuore. A proposito di Nuovi Obiettivi, il Direttore della Cooperazione Italiana Gianpaolo Cantini ha chiarito come l Agenda Post 2015 che sarà adottata quest anno avrà ripercussioni non solo a livello internazionale ma anche nazionale, Italia inclusa. Le sfide a cui siamo sottoposti diventano opportunità per costruire uno sviluppo che sia davvero sostenibile. Fabrizio Spada, Direttore della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea, ha spiegato il ruolo importante dell Unione Europea in materia di cooperazione allo sviluppo, ruolo spesso ignorato dall opinione pubblica. Se la panoramica di Spada ha chiarito l impegno europeo nell anno dedicato allo sviluppo, Mikaela Gavas si è interrogata su come l UE potrà rispondere alle sfide del domani. L odierna economia mondiale esige la partecipazione di tutti, i cambiamenti climatici impon- 44 AdV strategie di comunicazione advertiser.it

15 Close up: COOPI gono uno sviluppo sostenibile, nuovi conflitti stravolgono l ordine mondiale e disuguaglianze, povertà e rispetto dei diritti umani necessitano di una lotta comune. Come fare? Una sinergia Paesi- Europa più efficiente e la definizione di nuovi obiettivi di larga veduta che superino gli interessi particolare di ciascun Paese: questi i consigli della ricercatrice dell Overseas Development Institute, il più importante think tank inglese in materia di cooperazione allo sviluppo. A completare la lunga lista di interventi, quello di Gianni Vaggi, Direttore del Master in Cooperazione di Pavia che ha ricordato l importanza del rispetto della country ownership quando parliamo di partnership, la necessità di un dialogo tra vecchi donors, nuovi interlocutori e Paesi in via di sviluppo ma soprattutto il rafforzamento della good governance e la creazione di alleanze globali come obiettivi di sviluppo imprescindibili. La tavola rotonda pomeridiana, animata da Antonella Tagliabue, Amministratrice di Un-Guru, ha visto confrontarsi Marco Grandi, Responsabile dell Ufficio Cooperazione del Comune di Milano, Paolo Dieci, Presidente di Link 2007, Luca De Fraia, Segretario Generale Aggiunto di Action Aid, Robert D Ecole ricercatore a l Institut de Recherche pour le Develop- pement, Njongera Mutarutwa di Solidarietà Muunganu Onlus e Modou Gueye, Presidente dell Associazione Sunugal. A chiudere il pomeriggio l esperienza di Njongera Mutarutwa con Solidarietà Muungano Onlus e la testimonianza di Modou Guye e della Associazione Sunugal che grazie a un partenariato ben costruito con il Comune di Milano funge oggi da rete di collegamento tra gli immigrati in Italia e le famiglie rimaste in Senegal, agendo sia in Africa sia in Italia. Una giornata ricca di spunti e di sguardi al futuro perché se è vero che la geografia impone le sue regole, la Cooperazione può vincere questa sfida. AdV strategie di comunicazione advertiser.it 45

16 Ricerche Online e offline non sono rivali Nei consumi degli italiani online e offline non sono rivali, anzi negozio fisico ed ecommerce coesistono e sempre più spesso rappresentano fasi complementari del processo di acquisto. È quanto emerge dalla PwC Total Retail Survey 2015 che ha analizzato i comportamenti di consumo online e l attitudine alla multicanalità di consumatori in 19 paesi, tra cui oltre 1000 italiani. a cura della redazione Il negozio resta centrale nel processo d acquisto, soprattutto per gli k italiani: il 38% (36% a livello globale) si reca settimanalmente in negozio, contro il 25% che utilizza il PC, il 13% il tablet e il 12% lo smartphone. Pur rimanendo determinante nel processo di acquisto, il negozio fisico conquista un nuovo ruolo poiché i consumatori sono sempre più propensi a utilizzarlo come vetrina per poi comprare online, spinti dalla convenienza di prezzo. Chi preferisce il 56 AdV strategie di comunicazione advertiser.it

17 retail negozio rispetto ai canali digitali, mette ai primi tre posti la possibilità di provare e testare il prodotto (65% Italia, 60% globale), la gratificazione istantanea dell acquisto in negozio (52% Italia, 53% globale) e la maggior sicurezza sull adeguatezza del prodotto nel soddisfare le proprie esigenze (33% Italia e campione globale). Il trend globale che emerge è sempre più quello della ricerca incrociata comune a oltre il 70% dei consumatori intervistati: tale aspetto riguarda sia lo showrooming (ricerca in negozio-acquisto online), sia il reverse showrooming (ricerca online-acquisto in negozio), a dimostrazione della sempre maggiore integrazione e complementarietà dei diversi canali. Rispetto al campione globale, gli italiani che adottano comportamenti di showrooming lo fanno il più delle volte visitando siti internazionali, perché alla ricerca di prezzi più convenienti. Perché si acquista online? L italiano utilizza il negozio come vetrina, per poi comprare online: il 67% è spinto dalla potenziale convenienza di prezzo, rispetto al 56% a livello globale (e solo 48% per il consumatore tedesco). È anche più favorevole a ricevere offerte via o SMS, testimoniando l importanza del digital marketing. Chiede però una digitalizzazione più forte del punto vendita per facilitare il processo d acquisto, il pagamento e anche la condivisione con i social media. Ci si attende che il Wi-Fi, servizio ormai non più negoziabile nel campo dell ospitalità, diventi uno standard universale anche nel retail: se la percentuale di consumatori che lo ritengono un servizio in grado di migliorare la loro esperienza d acquisto è passata dal 33% del 2014 al 23% del 2015, rimane di grande peso relativo rispetto alle altre tecnologie in store. Il mobile diventa cruciale nella fase di pre-acquisto per il consumatore italiano, il 50% dei consumatori usa lo smartphone per fare comparazioni di prezzo o ricercare il prodotto. Le barriere più importanti sono la difficoltà nell utilizzare i siti mobile, dovuta al gap infrastrutturale in Italia (accesso a mobile broadband o disponibilità di connessioni Wi-Fi negli store) e di user experience, abbinata a una scarsa percezione di sicurezza nei pagamenti. La combinazione di una maggiore familiarità con i dispositivi mobile e il costante rilascio di innovazioni tecnologiche (e.g. riconoscimento biometrico), inducono a pensare che si tratti di una barriera temporanea destinata a scomparire. L Italia è il Paese che dimostra un impatto più elevato dei social media nelle decisioni d acquisto, per il 63%. I consumatori visitano i profili dei brand sui social media per accedere a promozioni interessanti (50%) e per visualizzare nuovi prodotti (33%). Al terzo e quarto posto emergono tra le motivazioni la partecipazione a social contest (24%) e la possibilità di interagire con pari o esperti del settore e ottenere suggerimenti (21%). Cosa vogliono i consumatori di domani Tutti i consumatori trascorrono ormai più tempo online da dispositivi mobili rispetto a quelli fissi, con uno scarto più elevato sui più giovani. Considerando la Total Digital Audience complessiva, il target giovani di anni è quello che passa più tempo connesso, con 2 ore e 22 minuti al giorno. A fronte di 20 milioni di utenti attivi ogni giorno su Facebook, 16 milioni (76%) accedono da dispositivi mobili. Oggi i maggiori utilizzatori dei canali digitali sono i consumatori fra i 25 e i 44 anni. Da un lato questi consumatori, pur non essendo nativi digitali, non sono estranei alle tecnologie digitali; dall altro, presentano un elevato coinvolgimento nel processo d acquisto e possiedono un potere d acquisto maggiore rispetto ai più giovani. Chiedono Wi-Fi, experience e integrazione seamless tra online e offline. Pur mostrando interessi simili nei confronti delle diverse tecnologie, i più giovani vorrebbero Wi-Fi gratuito in store, sia per un tema di contenimento dei costi, sia per la frequenza e il tipo di contenuti fruiti su mobile. Sono però anche i più interessati a tecnologie fortemente legate all experience in store, come QR Code per contenuti aggiuntivi, video walls e mirror interattivi. E sono i più sensibili alla tematica del real time, sia per offerte personalizzate che per verificare la disponibilità dei prodotti. I nativi digitali saranno, in un orizzonte di breve termine, un target cruciale per molti brand: occorre prepararsi fin da oggi per cogliere al meglio questa opportunità. AdV strategie di comunicazione advertiser.it 57

18 Opera ad ogni livello di attività organizzata e gestionale a partire dal punto vendita alla logistica, per passare alle attività di promozione come il merchandising, e per finire alle attività di back office e le comunicazioni. In questi ambiti, le soluzioni SAVEMOBILE consentono di controllare i flussi delle informazioni tra i punti vendita, la sede gestionale, la rete commerciale e i centri di distribuzione. SAVEMOBILE SRL Via delle Ande, Milano Tel.: Fax: Web:

19 Letto per voi La pubblicità del futuro è una guida operativa utile, per gli addetti ai lavori ma soprattutto per tutti coloro che si occupano di comunicazione pubblicitaria, che sono interessati a comprendere questo nuovo fenomeno agli esordi e che è destinato a stravolgere completamente le modalità di fare pianificazione e acquisto di spazi pubblicitari su tutti i media e devices digitali interattivi. Il libro comprende la descrizione del sistema del Programmatic Buying e del Real Time Bidding, delle piattaforme che li supportano e delle possibilità di implementazione nella strategia aziendale. Inoltre sono presenti interviste a operatori del settore con un elevata competenza realizzate dagli studenti del master in Digital Communications Specialist di ALMED (Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell Università Cattolica) che forniscono non solo insight sullo stato attuale, ma anche rilanci e suggerimenti tecnici e strategici per il futuro. Gli autori del libro, Alessandro Sisti, Antonio de Nardis e Layla Pavone hanno lavorato a stretto contatto con i principali operatori del settore, giungendo alla stesura del volume che delinea - per professionisti, studenti e studiosi - le nuove strategie di comunicazione pubblicitaria su internet che stanno prendendo sempre più spazio nei budget di investitori, agenzie e centrali media. Antonio de Nardis - Oggi è possibile utilizzare anche per la pianificazione dell advertising online avanzatissime piattaforme tecnologiche in grado di intercettare in maniera precisa i target di riferimento basandosi sul tracciamento, il monitoraggio, la misurazione e l analisi costante dei loro comportamenti online. Alessandro Sisti - Si parla molto di big data. La crescita delle fonti informative disponibili e della relativa mole di dati prodotti, affiancata dalla disponibilità di tecnologia di elaborazione in tempi rapidissimi e archiviazione dei dati stessi a costi sempre più marginali rappresenta una grande opportunità per le aziende. Layla Pavone - Real Time Bidding e Programmatic Buying sono modalità di pianificazione e acquisto degli spazi, banner, video, rich media, che viene gestita e transata attraverso piattaforme tecnologiche che consentono di lavorare in tempo reale, raggiungendo le audience con estrema precisione, su basi non solo socio-demografiche ma soprattutto comportamentali da parte degli utenti, evitando al massimo la dispersione degli investimenti. Questa rivoluzione del punto di vista della pianificazione degli investimenti ci aspettiamo che nel prossimo futuro coinvolgerà anche altri media, come ad esempio la connected TV e tutto il mondo della videocomunicazione out of home. Il libro è patrocinato da Assocom, l Associazione delle agenzie di comunicazione, e dallo IAB Interactive Advertising Bureau Italia, che rappresenta tutta l industry della comunicazione online. La pubblicità del futuro di Alessandro Sisti, Antonio de Nardis, Layla Pavone Ed. Hoepli 200 pagine, 24,90 euro In Mostra Un viaggio nel passato con la tecnologia Epson MY Grazie alla speciale macchina del tempo progettata dagli organizzatori della mostra Roma e le genti del Po. Un incontro di culture. III-I secolo a.c., presso il Museo Santa Giulia di Brescia (9 maggio gennaio 2016), i visitatori si trovano immersi in un vero e proprio viaggio nella storia della città di Brescia quando gli abitanti locali incontrarono la Roma Repubblicana. Questa macchina del tempo è stata possibile anche grazie all utilizzo di 17 videoproiettori Epson, deputati a ricreare i suggestivi ambienti della città e le coinvolgenti vedute della campagna circostante che, entrambi, fanno da sfondo all esposizione archeologica, composta da quasi 500 reperti, molti dei quali mai esposti, in un percorso di ben metri quadrati. Gli smart glass Epson Moverio hanno invece offerto la piattaforma tecnologica per creare una straordinaria applicazione di Realtà Aumentata, realizzata dall esperienza di ART Glass Srl, capace di portare i visitatori in quello che doveva essere il cuore della città così come lo videro e lo vissero gli abitanti di allora. La tecnologia Epson - afferma Luigi Di Corato, Direttore del Museo Santa Giulia - ci ha permesso di allestire nell area archeologica un percorso in Realtà Aumentata che permetterà ai visitatori di sperimentare un modo nuovo di vivere il museo e regalerà loro un'esperienza unica e suggestiva. La partnership con il Museo Santa Giulia - afferma Carla Conca, Sales Manager Visual Instruments di Epson Italia - dimostra come i prodotti Epson possano essere impiegati anche in ambito museale, offrendo la possibilità di allestire mostre innovative, dove l'oggetto museale diventa un esperienza coinvolgente per il visitatore grazie alle tecnologie più aggiornate. Un viaggio nella Gallia Cisalpina e la storia del suo incontro con la Roma Repubblicana. Grazie all utilizzo degli smart glass Epson Moverio e al software Art Glass, i visitatori possono immergersi nell età romana e vedere le ricostruzioni degli edifici (georeferenziati e ambientati) in sovrapposizione al mondo reale, vivendo un esperienza unica lungo un percorso costituito da numerosi punti di interesse con le ricostruzioni 3D e gli scenari immersivi di realtà aumentata a 360 prodotti da Telecom Design: il maestoso Capitolium a dominare l imponente piazza del foro, la cella centrale con la statua di Giove, le lunghe rampe di scale in marmo bianco, l ombra delle colonne sui portici, il colle Cidneo alle spalle, con un altro importante tempio che svetta sulla sua sommità, il teatro romano con i suoi posti a sedere, le taberne, le domus, e, in lontananza, le mura con la porta urbica verso Verona. AdV strategie di comunicazione advertiser.it 111

20 AdV Strategie di Comunicazione N 4 - MAGGIO 5 Editore TVN srl Corso Magenta, Milano (MI) Italy phone Registrazione roc: Registrazione Tribunale di Milano nr. 886 del 14/12/1989 Direttore Editoriale Monica Bozzellini Direttore Responsabile Massimo Bolchi Coordinamento Redazionale Monica Gianotti Redazione Antonino Pintacuda, Fabio Sarpa Art Director Lorenzo Previati Progettazione grafica Paolo Ottavian Valentina Raffaelli Samantha Santoni Stampa Prontostampa srl Strada Provinciale Francesca CISERANO (BG) Hanno collaborato a questo numero: Andrea Boscaro, Lucia Chrometzka, Laura Franconi, Guido Ghedin, Andrea Granelli, Giulio Mazzetti, Francesco Moneta, Francesco Morace, Vittoria Morganti, Clelia Palmese. General Manager Davide Catalano Area Eventi e Promozione Maria Stella Gallo - Responsabile Chiara Bagalà Responsabile area marketing Maria Grazia Drago Responsabile Vendite Pubblicità Roberto Folcarelli Account Manager Luisa Mandelli Gabriella Penati Pr & Communication Manager Chiara Osnago Gadda Ufficio Traffico Silvia Castellaneta Ufficio Abbonamenti Distribuzione Press-Di Distribuzione, Stampa e multimedia s.r.l. Via Trentacoste MILANO Prezzo di copertina: 5,90 euro TVN MEDIA GROUP È ASSOCIATA A: INFORMATIVA DELL EDITORE AL PUBBLICO AI SENSI DELL ART. 13, D. LGS 196/2003. Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n 196 e dell art. 2, comma 2 del Codice deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell esercizio dell attività giornalistica, TVN S.r.l.- titolare del trattamento - rende noto che presso i propri locali siti in Milano (MI), Corso Magenta 85, vengono conservati gli archivi di dati personali e di immagini fotografiche cui i giornalisti, praticanti, pubblicisti e altri soggetti (che occasionalmente redigono articoli o saggi) che collaborano con il predetto titolare attingono nello svolgimento della propria attività giornalistica per le finalità di informazione connesse allo svolgimentodella stessa. I soggetti che possono conoscere i predetti dati sono esclusivamente i predetti professionisti, nonché gli addetti preposti alla stampa ed alla realizzazione editoriale della testata. Ai sensi dell art. 7, d. lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi diritti, fra cui consultare, modificare, cancellare i dati od opporsi al loro utilizzo, rivolgendosi al predetto titolare. Si ricorda che, ai sensi dell art. 138, d. lgs 196/2003, non è esercitabile il diritto di conoscere l origine dei dati personali ai sensi dell art. 7, comma 2, lettera a), d. lgs 196/2003, in virtù delle norme sul segreto professionale, limitatamente alla fonte della notizia. Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003. I dati sono trattati, con modalità anche informatiche, per l invio della rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento è: TVN S.r.l. - Corso Magenta Milano (MI). Le categorie di soggetti incaricati del trattamento dei dati per le finalità suddette sono gli addetti alla registrazione, modifica, elaborazione dati e loro stampa, al confezionamento e spedizione delle riviste, al call center, alla gestione amministrativa e contabile. Ai sensi dell art. 7, d. lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare o cancellare i dati, nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili, rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo.

Multichannel Marketing Consultancy. 2014 2015 Copyright CircleSrl

Multichannel Marketing Consultancy. 2014 2015 Copyright CircleSrl Multichannel Marketing Consultancy Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing multicanale Circle: un partner per il tuo business Supporto alla crescita

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info IDEA INNOVATIVO SERVIZIO WEB/APP PER LA RICERCA DINEGOZI, RISTORANTI, PRODOTTI/SERVIZI ALL INTERNO DELL ECOSISTEMA CITTADINO. AVVICINARE LE PERSONE AI

Dettagli

Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking

Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE 20123 MILANO LARGO A. GEMELLI, 1 Modalità e criteri di segmentazione nel Corporate & Investment Banking a cura di: Renato Fiocca Glauco T. Savorgnani Daniela Corsaro

Dettagli

e-commerce Management

e-commerce Management CORSO ONLINE IN: e-commerce Management Strategie e piattaforme per vendere online DOCENTI Roberto Fumarola Founder B2Commerce Francesco Varuzza CTO FullyCommerce Gabriele Taviani e-commerce Director Wishdays

Dettagli

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION SOLUTIONS POSITIV @ MENTE M A R K E T I N G COMMUNICATION SIAMO un gruppo della modernità professionale del Marketing, della Comunicazione e della Tecnologia che fonda le sue radici nella cooperazione

Dettagli

OBIETTIVI DESTINATARI. Figure professionali identificate all interno del mondo delle agenzie creative. In particolare:

OBIETTIVI DESTINATARI. Figure professionali identificate all interno del mondo delle agenzie creative. In particolare: OBIETTIVI Focalizzare gli aspetti più innovativi - creativi e media - con un impatto più evidente e immediato sul lavoro e le relazioni con clienti e mondo dei media digitali DESTINATARI Figure professionali

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

Unlocking Digital Banking opportunities. Unlocking Digital Banking opportunities

Unlocking Digital Banking opportunities. Unlocking Digital Banking opportunities 1 Il consumatore connesso: i servizi finanziari Cristina Colombo, Chief Client Officer Italy, TNS Italia Fabrizio Andreose, Account Director, TNS Italia TNS e Azienda Banca hanno stimolato il confronto

Dettagli

Il Futuro dei Musei I Musei del Futuro

Il Futuro dei Musei I Musei del Futuro Il Futuro dei Musei I Musei del Futuro Scegliamo la giusta direzione SERVIZI CONSULENZA E PROGETTAZIONE ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DI EVENTI ALLESTIMENTI DIGITALIZZAZIONE, STAMPA 3D E DRONI FORMAZIONE

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI

VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI VALE SERVICE CATALOGO DEI SERVIZI Il web è sempre più presente nelle nostre vite e nel nostro lavoro. Lo utilizziamo ogni giorno per dare e ricevere informazioni. È fondamentale per conoscere prodotti

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

Multichannel Marketing Consultancy

Multichannel Marketing Consultancy Multichannel Marketing Consultancy Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing multicanale Circle: un partner per il tuo business Supporto alla crescita

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

I mezzi, web e cartacei, che compongono la piattaforma multimediale edita dal Gruppo Italia Energia offrono a manager, tecnici e ricercatori e al

I mezzi, web e cartacei, che compongono la piattaforma multimediale edita dal Gruppo Italia Energia offrono a manager, tecnici e ricercatori e al Gruppo Italia Energia Hub di cultura energetica I mezzi, web e cartacei, che compongono la piattaforma multimediale edita dal Gruppo Italia Energia offrono a manager, tecnici e ricercatori e al mondo industriale

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PIANO DI COMUNICAZIONE MEDIA WEB

COMUNE DI SINNAI PIANO DI COMUNICAZIONE MEDIA WEB Allegato alla Delibera n 109 del 07/08/2014 COMUNE DI SINNAI PIANO DI COMUNICAZIONE MEDIA WEB 1. Premessa Il piano di comunicazione propone la connessione dei supporti comunicativi digitali in un sistema

Dettagli

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct per eccellenza Email Marketing Check up Workshop 26 Novembre 2014 26 Novembre 2014, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info Giulia si trova a Milano per un appuntamento di lavoro, le servono un paio di scarpe rosse e non sa in quale negozio trovarle. Allora decide di affidarsi

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

VERSO UN NUOVO ECOSISTEMA DELLA COMUNICAZIONE. Layla Pavone Presidente Centro Studi ASSOCOM

VERSO UN NUOVO ECOSISTEMA DELLA COMUNICAZIONE. Layla Pavone Presidente Centro Studi ASSOCOM VERSO UN NUOVO ECOSISTEMA DELLA COMUNICAZIONE Layla Pavone Presidente Centro Studi ASSOCOM Giuliano Noci Professore Ordinario di MarkeCng Politecnico di Milano e Presidente Explora @giuliano_noci Agenda

Dettagli

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione -

BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - BUSINESS 2.0 LAB - seconda edizione - Laboratorio operativo sugli strumenti di Business, Marketing & Reputation,per aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende on-line SCENARIO Ogni giorno

Dettagli

TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015

TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015 20 Usa il tuo smartphone per visualizzare approfondimenti multimediali TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015 Lucia Pecora, Alberto Prina 21 Un investimento complessivo di oltre 43 milioni

Dettagli

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927

Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Via Liguria, 22 09005 Sanluri (VS) - Tel. 370 10 44 389 posta@net-me.it - www.net-me.it - P. IVA 03521950927 Net-Me Net-Me Net-Me nasce da un idea di Marco C. Bandino: sviluppare la sua passione per l

Dettagli

Facciamo CRESCERE il Vostro business

Facciamo CRESCERE il Vostro business Facciamo CRESCERE il Vostro business Chi Siamo Perla Studio è un agenzia di comunicazione. E dal 2000 che si occupa di pubblicità sotto ogni forma e con qualsiasi strumento: Design Internet Advertising

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19. SV SISTEMI DI SICUREZZA 1 Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA GEOFIRE 2 INDICE 1 SCOPO 2 2 SPECIFICHE DEL PORTALE PER AZIENDE

Dettagli

AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE AD COMUNICATIONS

AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE SCHEDA TECNICA Campagne mirate di e-mail marketing. L e-mail marketing è un mezzo che consente di ottenere in modo continuo nuovi flussi di contatti commerciali qualificati e mirati (ovvero

Dettagli

PROGETTO EDITORIALE INSIDE MARKETING - Pull information

PROGETTO EDITORIALE INSIDE MARKETING - Pull information PROGETTO EDITORIALE INSIDE MARKETING - Pull information Inside Marketing rappresenta il passo in avanti necessario per lavorare in un ambiente sempre più multitasking e sempre più ricco di stimoli. Il

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE 2a edizione

PIANO DI COMUNICAZIONE 2a edizione PIANO DI COMUNICAZIONE 2a edizione Via G. Sirtori 32 (MM Porta Venezia) Milano scarica l app dell evento da www.marketingsummit.it segreteria@marketingsummit.it INTRODUZIONE Marketing Summit Il 14 e 15

Dettagli

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo

L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo L E-commerce per le imprese umbre: Nuove opportunità di vendita in Italia e nel Mondo Giulio Finzi Segretario Generale Netcomm Perugia- 15 Dicembre 2011 La nostra missione è contribuire allo sviluppo dell

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO Identità DarVoce è un associazione di volontariato di secondo livello in quanto i suoi soci sono associazioni di volontariato; ha personalità giuridica;

Dettagli

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag.

Guida ai Concorsi a Premio Digital. www.aladino-net.com. pag. 1 L obiettivo di questo e-book è quello di creare uno strumento semplice ma molto utile per comprendere quali sono le opportunità per raggiungere e premiare i propri consumatori attraverso i concorsi a

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

Performance Marketing

Performance Marketing CORSO ONLINE IN: Performance Marketing La potenza di Web Analytics, Social Media e Adwords al servizio delle vendite DOCENTI Gianpaolo Lorusso Partner Google Adwords Matteo Polli SEM Strategist, Facile.it

Dettagli

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Palestre e Centri Fitness. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Palestre e Centri Fitness www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Corsi 3 Oggi mi dedico a Pubblica i tuoi corsi, sempre aggiornati in tempo reale e filtrabili per categoria, offrendo un servizio efficace

Dettagli

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione

soddisfiamo fame di successo la vostra nella comunicazione soddisfiamo la vostra fame di successo nella comunicazione L agenzia Vision & Mission Soluzioni Personalizzate Workflow Consulenze & Idee Below The Line Web & Multimedia Above The Line Promotional Tools

Dettagli

OnScreen Communication è creatività e innovazione per il marketing e la comunicazione.

OnScreen Communication è creatività e innovazione per il marketing e la comunicazione. NOI OnScreen Communication è creatività e innovazione per il marketing e la comunicazione. Primi a puntare sulla realtà aumentata, siamo leader in Italia per la tecnologia. Realizziamo performance coinvolgenti

Dettagli

SCENARIO. Formazione Unindustria Treviso - Business 2.0 LAB

SCENARIO. Formazione Unindustria Treviso - Business 2.0 LAB BUSINESS 2.0 LAB Laboratorio operativo sui nuovi strumenti di Business, Marketing & Reputationper aumentare la visibilità e il potere attrattivo delle aziende SCENARIO Oggi il percorso di acquisto e informazione

Dettagli

Percorsi Digital Marketing

Percorsi Digital Marketing Percorsi Digital Marketing Percorsi di di Digital Academy, in area Marketing Luglio 2015 Indice DIGITAL ACADEMY... 3 1 DIGITAL MARKETING ESSENTIALS... 3 2 SOCIAL MEDIA MARKETING... 4 3 SVILUPPARE CONTENUTI

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Quotidiano online di Politica e Cultura

Quotidiano online di Politica e Cultura Quotidiano online di Politica e Cultura Notizie, fatti, business opportunities OFFERTA COMMERCIALE www.futuro-europa.it UN GIORNALE CHE PARLA DI EUROPA E DI POLITICA IN MANIERA STRATEGICA Futuro Europa

Dettagli

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 SENSIBILIZZAZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE ORGANIZZAZIONE DI CONGRESSI, SEMINARI, MEETING, CONVENTION,

Dettagli

Mobile Marketing Check up

Mobile Marketing Check up Indagine sulle strategie di Mobile Marketing in Italia Workshop 1 Dicembre 2015 Mobile Marketing Check up 1 Dicembre 2015, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Mobile Marketing Analisi sulle strategie di

Dettagli

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising

INTRODUZIONE. Research, April 1999. 1 B. Harvey, The expanded ARF model: bridge to the accountable advertising future, Journal of Advertising INTRODUZIONE Negli ultimi anni l accesso alla Rete e l uso attivo di Internet da parte di aziende e famiglie si è notevolmente allargato; questo media relativamente nuovo si sta rapidamente avviando a

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Presentazione Franchising www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Sedi 3 Fatti trovare! Mostra l elenco delle sedi, con una scheda personalizzata per ognuna di esse. L utente potrà raggiungerti subito,

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Cap.12 Raggiungere nuovi clienti attraverso il marketing digitale

Dettagli

Quotidiano online di Politica e Cultura

Quotidiano online di Politica e Cultura Quotidiano online di Politica e Cultura Notizie, fatti, business opportunities Presentazione e Offerta Commerciale 05.2014 - - www.futuro-europa.it UN GIORNALE CHE PARLA DI EUROPA E DI POLITICA IN MANIERA

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

hai un' attivita'? ottieni la visibilita' che ti serve...

hai un' attivita'? ottieni la visibilita' che ti serve... hai un' attivita'? ottieni la visibilita' che ti serve... Dal 2004 PARTYNIGHT rappresenta l ideale canale di comunicazione verso i giovani e ti aiuta nella valorizzazione dei tuoi prodotti e servizi garantendo

Dettagli

RINCONVERSIONE DEL BUSINESS, GLOBALIZZAZIONE DELL OFFERTA E NUOVE TECNOLOGIE DI RIFERIMENTO: IL CASO DI WWW.PCXSOFT.COM

RINCONVERSIONE DEL BUSINESS, GLOBALIZZAZIONE DELL OFFERTA E NUOVE TECNOLOGIE DI RIFERIMENTO: IL CASO DI WWW.PCXSOFT.COM RINCONVERSIONE DEL BUSINESS, GLOBALIZZAZIONE DELL OFFERTA E NUOVE TECNOLOGIE DI RIFERIMENTO: IL CASO DI WWW.PCXSOFT.COM Emilio Spera 4/11/2001 e.spera@tiscalinet.it IL PIANO DI MARKETING ON LINE di PCX

Dettagli

B2C. 1.200.000 > OPERATORI SEO > SOCIAL MEDIA STRATEGY: > GESTIONE DELLA PRESENZASUI SOCIAL NETWORK: > WEB ADVERTISING:

B2C. 1.200.000 > OPERATORI SEO > SOCIAL MEDIA STRATEGY: > GESTIONE DELLA PRESENZASUI SOCIAL NETWORK: > WEB ADVERTISING: MISSION Opencoupon è nato dall esperienza ventennale nella comunicazione media, gruppo leader nel campo della progettazione editoriale e della veicolazione di servizi per professionisti, aziende e PMI

Dettagli

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE

WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE DIECI STEP PER SVILUPPARE LA PROPRIA PRESENZA ONLINE WEB: IL MONDO COME POSSIBILE CLIENTE 3 DIECI STEP PER SVILUPPARE LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono per aiutare chi, per la prima volta, intende avviare un attività

Dettagli

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Project Work Ogni gruppo lavorerà come se fosse un agenzia di consulenza incaricata di valutare le attività

Dettagli

Enova - web è un prodotto di Studio Lodetti

Enova - web è un prodotto di Studio Lodetti INDICE: 04 per comunicare e crescere 05 cos è - non solo un CRM 06 l importanza 07 caratteristiche 08 applicazione 10 versiona base 11 versione master 12 moduli e versioni personalizzate 15 per la pubblica

Dettagli

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Osservatorio Cloud & ICT as a Service Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Mariano Corso Stefano Mainetti 17 Dicembre 2013 Collaborative Business

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen

MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen MOBILE ADVERTISING Strategie di pianificazione Multi-screen Mobile Marketing & Advertising 1 Luglio 2014 INDICE 3. Il Mobile e gli altri Media 4-5. Second screen 6. Adv extension 7. Il cellulare e internet

Dettagli

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere MultiPiani si occupa dal 1994 di Comunicazione e Marketing strategico, rivolgendosi

Dettagli

CBI 2010: l appuntamento imperdibile per tutto il mondo del CBI e per la community italiana e internazionale della fattura elettronica!

CBI 2010: l appuntamento imperdibile per tutto il mondo del CBI e per la community italiana e internazionale della fattura elettronica! CBI 2010 Convegno CBI 2010 L Evento internazionale sul Corporate Banking Interbancario e sulla Fattura Elettronica! Conference & Light Exhibition Roma, Centro Convegni Fontana di Trevi, 2 e 3 dicembre

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

/ IL PROGETTO CITY1TAP /

/ IL PROGETTO CITY1TAP / / IL PROGETTO / / IL PROGETTO CITY1TAP / City1Tap è un progetto in partnership RCS MediaGroup e Accenture per la creazione di un modello innovativo di cityguide mobile. La piattaforma tecnologica, per

Dettagli

Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica

Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica 1 INDICE Rilevanza del tema Domande di ricerca Metodologia di ricerca Risultati: l indagine sui portali turistici regionali europei (2011) Conclusioni

Dettagli

Digital Marketing Area

Digital Marketing Area Digital Marketing Area Digital Strategy Web Communication Search Engine Optimization Online Advertising Social Media Marketing Web Copywriting Analytics and Web Reputation Ci hanno scelto: elogic s.r.l.

Dettagli

Le filiere della comunicazione

Le filiere della comunicazione ASK - Centro di ricerca Art, Science and Knowledge Le filiere della Paola Dubini Mario Campana 24 marzo 2009 Osservatorio Business TV Le domande della ricerca 1. Come si articola il processo di costruzione

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

Talent Management Survey. Risultati

Talent Management Survey. Risultati Risultati Luglio 2012 Nell attuale scenario, per HR si pone la sfida di garantire un collegamento costante tra le strategie di business e le iniziative di gestione del Talento. I cambiamenti legati a globalizzazione

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli

Email marketing, Facebook strategy (b2c), LinkedIn strategy (b2b) Concorsi Web e Contest su siti e social network Video e APP virali

Email marketing, Facebook strategy (b2c), LinkedIn strategy (b2b) Concorsi Web e Contest su siti e social network Video e APP virali Studio, design e creazione di siti web e mobile efficaci. Redazione contenuti e gestione di siti web Sviluppo e gestione di siti di ecommerce, blog, forum, portali e press online. Creazione social media

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security 24 febbraio 2015 - Milano, Atahotel Executive Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology I temi al centro del dibattito byod cyber

Dettagli

incrementa il tuo business

incrementa il tuo business incrementa il tuo business 1 mission L attività di marketing si concretizza attraverso l elaborazione di un progetto specifico proposto ai nostri partners. L intento? Quello di raggiungere maggior successo,

Dettagli

Marketing e Comunicazione Strategica

Marketing e Comunicazione Strategica Marketing e Comunicazione Strategica Intenso.it Intenso.it nasce nel 2000 con l intento di proporre un diverso approccio al mondo della comunicazione. Un AGENZIA DI COMUNICAZIONE con un team giovane composto

Dettagli

PROGETTO EDITORI DIGITALI

PROGETTO EDITORI DIGITALI PROGETTO EDITORI DIGITALI SPUNTI DI RIFLESSIONE PER L EDITORIA SPECIALIZZATA CHE LAVORA SUL WEB MagNews, soluzioni per l email marketing MagNews è la business unit di Diennea specializzata in email marketing

Dettagli

Prefazione. Internet net opportunità e minacce. eagire?

Prefazione. Internet net opportunità e minacce. eagire? Prefazione Introduzione Internet net opportunità e minacce Internet offre ottime opportunità. Ai clienti offre una scelta molto più ampia di prodotti, servizi e prezzi da parte di diversi fornitori, nonché

Dettagli

Mada B2b (business to business) è l applicativo per siti on-line di distributori, gestisce la pre-vendita e la vendita con i rivenditori.

Mada B2b (business to business) è l applicativo per siti on-line di distributori, gestisce la pre-vendita e la vendita con i rivenditori. Mada B2b (business to business) è l applicativo per siti on-line di distributori, gestisce la pre-vendita e la vendita con i rivenditori. L applicazione WEB avrà un area riservata ai soli clienti, che

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca

Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca Marketing Advanced Prof. Fabrizio Mosca NUOVI MODELLI DI COMUNICAZIONE NEI SETTORI DEI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CAMPUS DI MANAGEMENT E DI ECONOMIA Anno Accademico 2014-2015 Tutto il materiale consegnato

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2012 PERCHÈ UNA RICERCA SULL E-COMMERCE? GLI OBIETTIVI DELL INDAGINE Perché gli utenti decidono di acquistare online? Che cosa acquistano? Attraverso quali canali?

Dettagli

CKit Cedacri Keep in touch. L innovazione che avvicina la banca al cliente

CKit Cedacri Keep in touch. L innovazione che avvicina la banca al cliente CKit Cedacri Keep in touch L innovazione che avvicina la banca al cliente Canali e Core Banking Front End Unico Soluzione integrata per l operatività di filiale Internet e Mobile Banking Soluzioni evolute

Dettagli

rivista & portale media kit

rivista & portale media kit rivista & portale media kit rivista & portale d a t a v a l u e m a g a z i n e. c o m RIVISTA OBIETTIVI e CONTENUTI DATAValue è la nuova rivista di EDITRICE TeMi, naturale evoluzione della ben nota DATACollection.

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

Global News Project Presentation sheet

Global News Project Presentation sheet Global News Project Presentation sheet Responsabili Progetto Dott. Gian Luigi Cavallo Direttore Generale Virtualcom Interactive Dott.ssa Donatella Biagini Direttore Creativo Virtualcom Interactive Dott.ssa

Dettagli

:: Domus Project Office suite è la soluzione semplice e completa ::

:: Domus Project Office suite è la soluzione semplice e completa :: :: Domus Project Office suite è la soluzione semplice e completa :: per la gestione dell agenzia immobiliare e mediazione creditizia! Sorprendete i vostri clienti con un servizio professionale, rapido

Dettagli

L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente. Paolo Virciglio

L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente. Paolo Virciglio L innovazione tecnologica del Negozio del Futuro e il nuovo cliente Paolo Virciglio Non penso mai al futuro, arriva così presto. Albert Einstein Studia il passato se vuoi prevedere il futuro. Confucio

Dettagli

D.ART. Come trovare nuovi collezionisti e vendere arte grazie a internet.

D.ART. Come trovare nuovi collezionisti e vendere arte grazie a internet. D.ART Come trovare nuovi collezionisti e vendere arte grazie a internet. As seen in the debut of Amazon Art and the recent launch of Google s bold Open Gallery initiative, 2013 was the year that online

Dettagli

Governance Gestione locale per la sostenibilità

Governance Gestione locale per la sostenibilità Capitolo 1/2 Governance Gestione locale per la sostenibilità Aalborg Commitment 1 Ci impegniamo a rafforzare i nostri processi decisionali tramite una migliore democrazia partecipatoria. Lavoreremo quindi

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013. La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013. La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013 NC Digital Awards La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA ADC Group, la casa editrice delle più autorevoli pubblicazioni specializzate

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare 1 CHI SIAMO comevoi, nata nel 2011, è un'agenzia di comunicazione composta da un gruppo di soci che vantano esperienza decennale nel campo dell editoria e della comunicazione. MISSION La nostra missione

Dettagli

Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità. 2014 2015 Copyright CircleSrl

Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità. 2014 2015 Copyright CircleSrl Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità 2014 2015 Copyright CircleSrl Srl Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing

Dettagli

Storia e numeri. EDIZIONE 2015 5 tappe Oltre 1.200 partecipanti 53 speakers 120 bloggers coinvolti

Storia e numeri. EDIZIONE 2015 5 tappe Oltre 1.200 partecipanti 53 speakers 120 bloggers coinvolti L EVENTO Creativity Day, evento organizzato da Inside Training, è il ritrovo annuale per i creativi digitali e gli esperti di comunicazione ma anche per le imprese in costante ricerca di nuove idee e bisogno

Dettagli

SPECIALIZZATI E LAVORA SUBITO MASTER MARKETING MANAGEMENT & DIGITAL COMMUNICATION. Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 I EDIZIONE

SPECIALIZZATI E LAVORA SUBITO MASTER MARKETING MANAGEMENT & DIGITAL COMMUNICATION. Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 I EDIZIONE SPECIALIZZATI E LAVORA SUBITO MASTER MARKETING MANAGEMENT & DIGITAL COMMUNICATION I EDIZIONE Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 MARKETING MANAGEMENT & DIGITAL COMMUNICATION Destinatari

Dettagli