Nazismo Repubblica di Weimar Hindenburg 1929 Partito Nazionalsocialista 1923 Mein Kampf pangermanesimo Reich millenario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nazismo Repubblica di Weimar Hindenburg 1929 Partito Nazionalsocialista 1923 Mein Kampf pangermanesimo Reich millenario"

Transcript

1 Dopo la sconfitta della Prima guerra mondiale, nel 1918 in Germania viene proclamata la Repubblica di Weimar. La Germania è condannata a pagare ingenti danni di guerra ai vincitori e per questo la situazione economica è disastrosa, vengono stampate grandi quantità di banconote che hanno sempre meno valore e questo aumenta l'inflazione. Hindenburg viene eletto Presidente della Repubblica ma la situazione rimane difficile anche a causa della crisi economica che nel 1929 porta al crollo della Borsa di New York e grandi difficoltà in tutto il mondo. In questo quadro storico difficile e complesso inizia così l'ascesa del Partito Nazionalsocialista di estrema destra guidato da Adolf Hitler (Braunau am Inn Berlino 1945). Nel 1923 organizza un colpo di stato ma viene arrestato, rimane in carcere per un anno e lì scrive il libro Mein Kampf (La mia battaglia) nel quale indica i principi, primo fra tutti quello della razza, e il programma totalitario del nazismo, basato su nazionalismo, antisemitismo e anticomunismo. Partendo dai problemi dell'impero Austro-Ungarico, Hitler si convince che il popolo tedesco, formato non solo dai nativi della Germania ma da tutti i popoli di lingua tedesca (pangermanesimo), abbia bisogno di vivere unito e di abitare, sotto il regno di un Reich millenario, in un ampio spazio vitale, individuato nell'europa orientale, in cui la sola razza ariana possa crescere e riprodursi. Inoltre ritiene che i peggiori nemici dei tedeschi siano gli ebrei, che hanno la colpa di aver fatto umiliare i tedeschi nella prima guerra mondiale, e i comunisti, ma anche gli omosessuali, i disabili, gli slavi, gli zingari e la massoneria. Grazie al successo alle elezioni dell'anno 1932 Hitler viene nominato Cancelliere il 30 gennaio Dopo l'incendio del palazzo del Parlamento tedesco, il Reichstag (Hitler è contro il sistema parlamentare), vengono eliminati gli avversari politici, viene abolita la libertà di stampa e a Dachau, nei pressi di Monaco di Baviera, viene costruito il primo lager. Per eliminare gli oppositori si avvale della Polizia segreta (Gestapo). Hitler forma una guardia del corpo personale, le SS (Schutzstaffeln) e nella notte dei lunghi coltelli (29 giugno 1934) si libera dei reparti paramilitari S A (Sturmabteilungen) di cui non si fida più, poi si nomina Führer e proclama la nascita del Terzo Reich (il Terzo regno, dopo il Sacro Romano Impero germanico e dopo quello fondato nel 1871 da Bismarck e dissolto nel 1918). Lo Stato totalitario utilizza la propaganda e i giovani vengono inseriti nell'organizzazione Hitlerjugend (Gioventù hitleriana). Viene organizzata una campagna contro gli ebrei e vengono promulgate le Leggi di Norimberga in base alle quali vengono negati i diritti fondamentali e iniziano le persecuzioni. Nell'anno 1938, a seguito della notte dei cristalli, le proprietà degli ebrei vengono arianizzate e per risolvere quello che per i nazisti è il problema degli ebrei si comincia a pensare ad una vera e propria soluzione finale attraverso la quale sterminare tutte le persone di origine ebrea. L a corsa al riarmo porta nel giro di alcuni anni all'invasione della Polonia (1 settembre 1939) e allo scoppio della seconda guerra mondiale. Con la conclusione del conflitto e la vittoria delle forze alleate sui nazisti, quando le truppe russe entrano a Berlino Hitler si suicida il 30 aprile 1945 insieme alla sua compagna Eva Braun nel bunker della Cancelleria. Oggi in Germania il è considerato fuorilegge.

2 desiderio di rivalsa umiliazione della Grande guerra malcontento per la vittoria degli alleati crisi economica incertezza per la cause favorito da fondato dal Führer la fine seconda guerra mondiale si suicida nel bunker 30 aprile '45 truppe russe a Berlino inflazione disoccupazione miseria Adolf Hitler Terzo Reich propaganda pangermanesimo nazionalismo Mein Kampf scrive il durerà mille anni corpi speciali Hitlerjugend SA SS Gestapo superiorità della razza ariana antisemitismo anticomunismo spazio vitale Europa orientale Notte dei lunghi coltelli applicare la Soluzione finale Leggi di Norimberga Notte dei cristalli

3 Orizzontali 5. Il partito politico guidato da Hitler 7. La razza dei tedeschi 9. Hitler lo divenne il 30 gennaio Vi si suicidò Hitler 12. Nel 1929 crollò quella di New York 16. Era lo "spazio" dell'europa Orientale 17. Il nome di battesimo di Hitler 18. Disprezzo per gli ebrei 19. Era la compagna di Hitler (due parole, nome e cognome) Verticali 1. La Repubblica tedesca che ha preceduto il 2. La città delle Leggi che diedero inizio alla persecuzione degli ebrei 3. L'unione di tutti i popoli di lingua tedesca 4. La "soluzione" per lo sterminio degli ebrei 6. Organizzazione giovanile nazista 8. Secondo Hitler sarebbe stato "millenario" 9. La notte dei... fu organizzata contro gli ebrei 11. Il presidente tedesco che ha preceduto Hitler 13. Il libro scritto da Hitler (due parole) 14. Vi fu costruito il primo lager nazista 15. Polizia segreta

4 14 D 2 N O 3 P 5 N A Z I O N A L S O C I A L I S T A R N M N I G 6 H 7 A 8 R I A N A M 10 B 1 W E 4 F 9 C A N C E L L I E R E L U N K E R R T I E 11 H E I M L C I R 12 B O R S A A E H 13 M N G T N R 15 G E D A A A E J E 16 V I T A L E C 17 A D O L F S U S N N H L I G T K B 18 A N T I S E M I T I S M O 19 E V A B R A U N U U O N P M R D O P G F Orizzontali 5. Il partito politico guidato da Hitler [NAZIONALSOCIALISTA] 7. La razza dei tedeschi [ARIANA] 9. Hitler lo divenne il 30 gennaio 1933 [CANCELLIERE] 10. Vi si suicidò Hitler [BUNKER] 12. Nel 1929 crollò quella di New York [BORSA] 16. Era lo "spazio" dell'europa Orientale [VITALE] 17. Il nome di battesimo di Hitler [ADOLF] 18. Disprezzo per gli ebrei [ANTISEMITISMO] 19. Era la compagna di Hitler (due parole, nome e cognome) [EVABRAUN] Verticali 1. La Repubblica tedesca che ha preceduto il [WEIMAR] 2. La città delle Leggi che diedero inizio alla persecuzione degli ebrei [NORIMBERGA] 3. L'unione di tutti i popoli di lingua tedesca [PANGERMANESIMO] 4. La "soluzione" per lo sterminio degli ebrei [FINALE] 6. Organizzazione giovanile nazista [HITLERJUGEND] 8. Secondo Hitler sarebbe stato "millenario" [REICH] 9. La notte dei... fu organizzata contro gli ebrei [CRISTALLI] 11. Il presidente tedesco che ha preceduto Hitler [HINDENBURG] 13. Il libro scritto da Hitler (due parole) [MEINKAMPF] 14. Vi fu costruito il primo lager nazista [DACHAU] 15. Polizia segreta [GESTAPO]

5 VERIFICA DI STORIA Nome e cognome Classe Data Rispondi alle seguenti domande: 1. Descrivi la situazione al termine della Prima guerra mondiale in Germania: Come avvenne la conquista del potere da parte del? Quali erano le principali idee di Hitler? Descrivi i primi anni di Hitler al potere: Descrivi gli ultimi anni di Hitler al potere:... Voto:

6 VERIFICA DI STORIA Nome e cognome Classe Data Rispondi alle seguenti domande: 1. Descrivi la situazione al termine della Prima guerra mondiale in Germania:... Repubblica di Weimar Hindenburg Come avvenne la conquista del potere da parte del?... Fondazione del Partito Nazionalsocialista tentativo di colpo di stato nel Quali erano le principali idee di Hitler?... Mein Kampf pangermanesimo Reich millenario spazio vitale razza ariana, ebrei 4. Descrivi i primi anni di Hitler al potere:... Diventa cancelliere nel 1933, incendio del Reichstag, Dachau, Gestapo, notte dei lunghi coltelli, proclama il Terzo Reich, Hitlerjugend, leggi di Norimberga, notte dei cristalli, soluzione finale 5. Descrivi gli ultimi anni di Hitler al potere:... Corsa al riarmo 1 settembre 1939 invasione della Polonia suicidio nel bunker della Cancelleria con Eva Braun il 30 aprile 1945 Voto:

7 VERIFICA DI STORIA NOME CLASSE DATA Risolvi il seguente cruciverba:

La repubblica di Weimar

La repubblica di Weimar Hitler e il nazismo La repubblica di Weimar Mentre gli eserciti degli imperi centrali stavano perdendo la guerra, in Germania vi fu una rivoluzione che portò nel novembre 1918 al crollo dell impero (il

Dettagli

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore Il nazismo al potere La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo Lezioni d'autore Dal sito: www.biography.com La Repubblica di Weimar (1919-1933) 3 ottobre 1918: Il Reich tedesco-prussiano

Dettagli

IL NAZISMO LE PREMESSE:

IL NAZISMO LE PREMESSE: IL NAZISMO LE PREMESSE: Dopo la Guerra la Germania si trovò in una condizione peggiore dell'italia. Le condizioni di Pace avevano cercato di umiliare la Nazione che era ritenuta responsabile della guerra,

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale dura dal 1939 al 1945 ed è una guerra totale, cioè coinvolge tutto il mondo. da un lato i regimi nazifascisti, gli STATI DELL ASSE, cioè Germania,

Dettagli

Il nazismo al potere La Repubblica di Weimar iperinflazione Reich tedesco-prussiano

Il nazismo al potere La Repubblica di Weimar iperinflazione Reich tedesco-prussiano Il nazismo al potere La Repubblica di Weimar Il breve periodo della Repubblica di Weimar è rimasto impresso nella memoria collettiva del popolo tedesco e dell Europa come quello della cosiddetta iperinflazione,

Dettagli

Gennaio 1919 viene eletta una Assemblea Costituente. Ad Agosto viene presentata la Costituzione di Weimar Giugno 1919 viene firmata la pace di

Gennaio 1919 viene eletta una Assemblea Costituente. Ad Agosto viene presentata la Costituzione di Weimar Giugno 1919 viene firmata la pace di Progetto Auschwitz Percorso per: - un introduzione storica sull avvento del nazismo e sull ideologia nazista; - per riflettere sul senso di un regime totalitario - per riflettere sulla progressiva legislazione

Dettagli

Segue Biografia Hadolf Hitler

Segue Biografia Hadolf Hitler Segue Biografia Hadolf Hitler Successivamente, sempre a Monaco (siamo nel 1919), inizia la sua attività politica vera a propria costituendo l'anno seguente il Partito Nazionalsocialista dei lavoratori

Dettagli

Il nazismo in Germania

Il nazismo in Germania Il nazismo in Germania «Votate Spartaco», manifesto di propaganda della Lega Spartachista, 1918. solidarismo: atteggiamento di collaborazione con gli altri e di condivisione delle responsabilità. Mare

Dettagli

Il mondo tra le due guerre mondiali C O S A A C C A D E N E L M O N D O T R A L A P R I M A E L A S E C O N D A G U E R R A M O N D I A L E?

Il mondo tra le due guerre mondiali C O S A A C C A D E N E L M O N D O T R A L A P R I M A E L A S E C O N D A G U E R R A M O N D I A L E? Il mondo tra le due guerre mondiali C O S A A C C A D E N E L M O N D O T R A L A P R I M A E L A S E C O N D A G U E R R A M O N D I A L E? Gli eventi essenziali Nascita ed affermazione del Fascismo Crisi

Dettagli

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo:

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo: 01 Perchè si ha il ascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra Nel dopoguerra (alla fine della prima Guerra Mondiale, che si chiama anche Grande Guerra) l Italia si trova in una situazione difficile. In

Dettagli

Il mondo tra le due guerre mondiali C O S A A C C A D E N E L M O N D O T R A L A P R I M A E L A S E C O N D A G U E R R A M O N D I A L E?

Il mondo tra le due guerre mondiali C O S A A C C A D E N E L M O N D O T R A L A P R I M A E L A S E C O N D A G U E R R A M O N D I A L E? Il mondo tra le due guerre mondiali C O S A A C C A D E N E L M O N D O T R A L A P R I M A E L A S E C O N D A G U E R R A M O N D I A L E? Gli eventi essenziali Nascita ed affermazione del Fascismo Crisi

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

STORIA CLASSE V Prof.ssa Midolo LA NASCITA DEL NAZISMO 1919 1933. Lezione del prof. Marco Migliardi

STORIA CLASSE V Prof.ssa Midolo LA NASCITA DEL NAZISMO 1919 1933. Lezione del prof. Marco Migliardi STORIA CLASSE V Prof.ssa Midolo L avvento del nazismo in tre tappe: LA NASCITA DEL NAZISMO 1919 1933 Lezione del prof. Marco Migliardi 1. le origini 1919 1923 2. lo sviluppo del partito nazista 1924 1930

Dettagli

LA GERMANIA SCONFITTA

LA GERMANIA SCONFITTA IL NAZISMO 1 LA GERMANIA SCONFITTA I contenuti della "pace punitiva" imposta alla Germania alla conferenza di Versailles Restituzione alla Francia dell Alsazia-Lorena Cessione temporanea alla Francia dei

Dettagli

LO STERMINIO E LA SHOAH

LO STERMINIO E LA SHOAH LO STERMINIO E LA SHOAH Ben sei milioni di ebrei (secondo fonti tedesche), giovani, vecchi, neonati e adulti, furono uccisi dalla violenza nazista. La Shoah si sviluppò in cinque diverse fasi: I. la privazione

Dettagli

La Shoah. Shema [Ascolta] Primo Levi, 10 gennaio 1946 dal sito http://www.minerva.unito.it/storia/levi/shema.htm

La Shoah. Shema [Ascolta] Primo Levi, 10 gennaio 1946 dal sito http://www.minerva.unito.it/storia/levi/shema.htm La Shoah Introduzione al tema Proponiamo come strumento per introdurre una lezione sulla Shoah la lettura della poesia di Primo Levi Shema che questi pone come prefazione al suo Se questo è un uomo (1947)

Dettagli

Il campo di concentramento di Dachau. La jourhaus. L unico ingresso.

Il campo di concentramento di Dachau. La jourhaus. L unico ingresso. Il campo di concentramento di Dachau La jourhaus. L unico ingresso. La targa il lavoro rende liberi, in ferro battuto, si trova sul cancello all ingresso principale del campo. Il campo di concentramento

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA. Il dopoguerra Crisi delle istituzioni liberali Tensioni sociali e malcontento Il mito della Rivoluzione russa

PROGRAMMA DI STORIA. Il dopoguerra Crisi delle istituzioni liberali Tensioni sociali e malcontento Il mito della Rivoluzione russa Anno Scolastico 2013/2014 5^A Liceo Scientifico Tecnologico PROGRAMMA DI STORIA L Europa e il mondo di inizio 900: Guerre prima della guerra (Inglesi, Boeri, Russi e Giapponesi) La crisi marocchina Il

Dettagli

Storia, Educazione civica

Storia, Educazione civica Storia, Educazione civica del prof. Nappini Iacopo insegnante di Storia, Educazione Civica nella classe 5 sez. D Ore settimanali di lezione: 3 Totale annuale delle ore: 98 PROGRAMMA SVOLTO Programmazione

Dettagli

Auschwitz tra storia e memoria

Auschwitz tra storia e memoria Auschwitz tra storia e memoria 10 Ottobre 2012 Percorso per: - un introduzione storica sull avvento del nazismo e sull ideologia nazista; - per riflettere sul senso di un regime totalitario - per riflettere

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENZE UMANE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO BRIGNETTI ISTITUTO ALBERGHIERO E DELLA

Dettagli

Il nazismo in Germania

Il nazismo in Germania Il nazismo in Germania La situazione della Germania dopo la Prima Guerra Mondiale era disastrosa: i danni e le distruzioni del conflitto, le perdita dell Alsazia e della Lorena tornate alla Francia, i

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale Il 1 settembre 1939 Hitler attacca la Polonia con il pretesto di occupare il corridoio di Danzica video A questo punto Francia e Inghilterra, decise a non permettere ulteriori

Dettagli

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 Alla fine del 1940 l Italia invade la Grecia. L impresa è più difficile del previsto e deve chiedere aiuto ai tedeschi L esercito italiano e quello tedesco combattono

Dettagli

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte GIAPPONE ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte 1913/1920 grande sviluppo industriale e urbano: occupazione mercato asiatico Con la pace: crisi economica, revanchismo.

Dettagli

La Germania del primo dopoguerra Weimar, il Nazismo, la II guerra mondiale

La Germania del primo dopoguerra Weimar, il Nazismo, la II guerra mondiale La Germania del primo dopoguerra Weimar, il Nazismo, la II guerra mondiale Indice Indice 1 La repubblica di Weimar 2 1.1 L immediato dopoguerra....................... 2 1.2 La Costituzione di Weimar.....................

Dettagli

Il Nazismo in Germania

Il Nazismo in Germania Il Nazismo in Germania La repubblica di Weimar e il Nazismo in Germania La rivoluzione del 1918 La rivoluzione che porta alla fine della monarchia e delle guerra ha esiti moderati imposti dalla maggioritaria

Dettagli

Liceo. T. L. Caro - Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante:Guastella Egizia

Liceo. T. L. Caro - Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante:Guastella Egizia Liceo. T. L. Caro - Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO anno scolastico 2008-2009 STORIA Classe V F Insegnante:Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA SVOLTO VD. Conoscenze, abilità e competenze

SCHEDA PROGRAMMA SVOLTO VD. Conoscenze, abilità e competenze Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE BUCCARI MARCONI Indirizzi: Trasporti Marittimi / Apparati ed Impianti

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE CONCORSO A.N.P.I. IC S.P. DAMIANO Scuola secondaria di 1 grado Classe: 3^C Insegnante: Anita Vitali Discipline: Italiano e Storia Abbiamo colto l occasione offerta da questo concorso per affrontare lo

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Rep. di Weimar. Viene approvata la Costituzione nel 1919.

Rep. di Weimar. Viene approvata la Costituzione nel 1919. Rep. di Weimar Viene approvata la Costituzione nel 1919. La Germania cerca di risolvere i vari problemi del dopoguerra: Invalidi e disoccupati sono centinaia, e la situazione economica è drammatica Francia

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE 1 settembre 1939 invasione della Polonia LA SECONDA GUERRA MONDIALE VERSO LA SECONDA GUERRA MONDIALE CRISI DEGLI ANNI 30 ISOLAZIONISMO AMERICANO AFFERMAZIONE DEL NAZISMO IN GERMANIA POLITICA ESTERA AGGRESSIVA

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici La voce de "Gli Amici" Testo più grande Cerca domenica 2 maggio 2004 Home page News Newsletter Disabili mentali: amici senza limiti Handicap e Vangelo Pagina precedente Gli Amici La mostra di pittura Scarica

Dettagli

Il programma politico di Hitler

Il programma politico di Hitler L Olocausto E un termine di origine greca che significa sacrificio tramite il fuoco. Il termine che nell'antica liturgia ebraica designa il sacrificio levitico, è stato adottato dagli storici per indicare

Dettagli

Totalitarismi a confronto

Totalitarismi a confronto Totalitarismi a confronto REGIMI TOTALITARI FASCISMO NAZISMO STALINISMO FONDATO 1919 1920 1927 INIZIO 1922 1933 1929 FINE 1943 (-1945) 1945 1953 FONDATORE B. MUSSOLINI A. HITLER J. STALIN I fasces lictoriae

Dettagli

lezionidistoria.wordpress.com La Germania di Weimar e l avvento del Nazismo

lezionidistoria.wordpress.com La Germania di Weimar e l avvento del Nazismo La Germania di Weimar e l avvento del Nazismo La nascita della Repubblica di Weimar 1919: abbattuta la monarchia Assemblea costituente si riunisce a Weimar Creata una Repubblica Democratica Accordi di

Dettagli

Attentato a Hitler Rastenburg, 20 luglio 1944

Attentato a Hitler Rastenburg, 20 luglio 1944 Attentato a Hitler Rastenburg, 20 luglio 1944 Claus Philipp Maria Schenk Graf von Stauffenberg (Jettingen-Scheppach, 15 novembre 1907 Berlino, 21 luglio 1944) è stato un militare tedesco passato alla storia

Dettagli

IL FASCISMO 1919-1943

IL FASCISMO 1919-1943 IL FASCISMO 1919-1943 Origini del fascismo 1919-1921 Il fascismo prende il potere 1922-1924 Diventa una regime totalitario di massa (dittatura) 1925-1943 Le origini del Fascismo 1919-1921 Dalla crisi economica

Dettagli

5 BP Programma di Storia. Prof. Martani Vincenzo

5 BP Programma di Storia. Prof. Martani Vincenzo 1 5 BP Programma di Storia Prof. Martani Vincenzo CAPITOLO 22- L EUROPA AGLI INIZI DEL NOVECENTO Modulo 5 La belle époque e le sue contraddizioni Le masse sulla scena politica La crisi di fine secolo Blocchi

Dettagli

Stati dell Europa occidentale

Stati dell Europa occidentale Germania: divisa in tre regioni geografiche distinte Germania settentrionale Tutta la Germania settentrionale è occupata dal Bassopiano Germanico, una vasta area pianeggiante che si estende fino al Mare

Dettagli

Seconda guerra mondiale

Seconda guerra mondiale Seconda guerra mondiale La politica espansionistica di Hitler basata sul desiderio di unire tutti i popoli tedeschi (pangermanesimo), di dare alla razza ariana uno spazio vitale a est in cui vivere e la

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA SOCIETÀ FRANCESE NEL 1700 In Francia, nel 1700, il re Luigi XVI ha tutti i poteri. I nobili sono amici del re. I nobili hanno molti privilegi. Anche il clero (vescovi e cardinali)

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Premessa: Le nazioni europee più forti Vogliono imporsi sulle altre Rafforzano il proprio esercito Conquistano le ultime zone rimaste libere in Africa e Asia (colonie) Si creano

Dettagli

La Grande guerra. L Europa verso la guerra I principali fatti militari La rivoluzione in Russia e la nascita dell Urss

La Grande guerra. L Europa verso la guerra I principali fatti militari La rivoluzione in Russia e la nascita dell Urss La Grande guerra L Europa verso la guerra I principali fatti militari La rivoluzione in Russia e la nascita dell Urss Le cause della guerra Fattori internazionali: Conflitto economico e coloniale tra Germania

Dettagli

Due parole sull Alto Adige - Süd3rol. Per chi non ne sa proprio nulla o quasi

Due parole sull Alto Adige - Süd3rol. Per chi non ne sa proprio nulla o quasi Due parole sull Alto Adige - Süd3rol Per chi non ne sa proprio nulla o quasi Perché, arrivando in Alto Adige Süd;rol, avete trovato cartelli come ques;, addiri=ura in tre lingue? Il Tirolo alla fine dell

Dettagli

La Germania di Hitler. Il nazismo

La Germania di Hitler. Il nazismo La Germania di Hitler Il nazismo Premesse 1929: crisi economica di sovrapproduzione in USA (Big crash) > crollo della Borsa di New York GRANDE DEPRESSIONE AMERICANA: Fase discendente dell economia Disoccupazione

Dettagli

LA GIORNATA DELLA MEMORIA: 27 GENNAIO

LA GIORNATA DELLA MEMORIA: 27 GENNAIO LA GIORNATA DELLA MEMORIA: 27 GENNAIO Oggi, dieci febbraio 2010, nella classe quinta B, sono venuti due adulti che ci hanno portato e parlato della giornata della memoria. All'inizio si sono presentati:

Dettagli

Storia contemporanea comparata ROMANIA-ITALIA

Storia contemporanea comparata ROMANIA-ITALIA Storia contemporanea comparata ROMANIA-ITALIA Alba Julia, 4/15 Maggio 2014 Prof. VIVIANA SACCANI Michella Corniola Jessica Vergnani La Romania nella 1^ Guerra mondiale Quando scoppiò la Prima Guerra Mondiale,

Dettagli

Imparare e Usare il Metodo di Studio

Imparare e Usare il Metodo di Studio Imparare e Usare il Metodo di Studio Per gli studenti: con questa semplice guida puoi imparare a usare un buon metodo di studio. Per imparare, leggi e cerca di capire bene i passi seguenti e allenati ogni

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale 1939: l inizio del conflitto Il 1 settembre la Germania invade la Polonia che crolla dopo un mese. In base agli accordi, l URSS occupa la Polonia orientale, le repubbliche baltiche

Dettagli

Storia contemporanea

Storia contemporanea Storia contemporanea Prof. Roberto Chiarini http://rchiarinisc.ariel.ctu.unimi.it Anno Accademico 2008/2009 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.)

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) OGGI Oggi gli Stati Uniti d America (U.S.A.) comprendono 50 stati. La capitale è Washington. Oggi la città di New York, negli Stati Uniti d America, è come la

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Storia contemporanea n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Anno Accademico 2011/2012 1 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

Le radici dell antisemitismo

Le radici dell antisemitismo Le radici dell antisemitismo Nella storia della Germania l'antisemitismo ha trovato un'espressione particolarmente violenta e orribile. Ma non è certo una invenzione di Hitler, né è qualcosa nata e sviluppatasi

Dettagli

PIANO DELLE UDA DI STORIA CLASSE 5^IPSIA ANNO 2011-2012 COMPETENZE della UDA ABILITA UDA

PIANO DELLE UDA DI STORIA CLASSE 5^IPSIA ANNO 2011-2012 COMPETENZE della UDA ABILITA UDA PIANO DELLE UDA DI STORIA CLASSE 5^IPSIA ANNO 2011-2012 UDA n. 1 Il Novecento e il mondo in guerra trimestre aspetti formali dei Le caratteristiche della Società di massa Il dibattito politico e Sociale

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

TOUR DI PASQUA A BERLINO

TOUR DI PASQUA A BERLINO TOUR DI PASQUA A BERLINO Un tour bellissimo che vi permetterà di conoscere una città affascinante! Un viaggio che vi permetterà di vedere luoghi di grande importanza storica in una città moderna, giovane,

Dettagli

CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE

CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE 1 CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE La passione per la storia risale ai primi anni della mia vita e ora, che ho dieci anni, continuo ad avere interesse per tutto ciò

Dettagli

Il crollo dello stato liberale e l avvento del fascismo

Il crollo dello stato liberale e l avvento del fascismo L Italia fascista Il crollo dello stato liberale e l avvento del fascismo La nascita e l affermazione del Fascismo La prima riunione del movimento dei fasci di combattimento si tenne a Milano nel 1919.

Dettagli

L età dei totalitarismi: gli anni Trenta

L età dei totalitarismi: gli anni Trenta L età dei totalitarismi - Pagina 1 di 5 L età dei totalitarismi 1. Economia e società negli anni '30 (la crisi del 1929) 2. L'età dei totalitarismi (gli anni 30) 3. L'Italia fascista 4. Il tramonto del

Dettagli

STORIe mondi VERSIONE MISTA. Il Novecento e l Età attuale. Vittoria Calvani. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi

STORIe mondi VERSIONE MISTA. Il Novecento e l Età attuale. Vittoria Calvani. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi Vittoria Calvani 3 STORIe mondi Il Novecento e l Età attuale STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Mappe illustrate schede facilitate laboratori di lettura con audio dei testi e attività autocorrettive

Dettagli

Medio Oriente e mondo islamico

Medio Oriente e mondo islamico Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico L UNITà IN BREVE Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico 1. Guerre mondiali, sionismo e risveglio musulmano Nel 1914, l impero ottomano aveva perso tutti i suoi

Dettagli

Imperialismo imperialismo sovrapproduzione civiltà prestigio nazionalismo Gran Bretagna Francia Germania Africa Conferenza di Berlino Cina

Imperialismo imperialismo sovrapproduzione civiltà prestigio nazionalismo Gran Bretagna Francia Germania Africa Conferenza di Berlino Cina Imperialismo A partire dagli ultimi decenni dell'ottocento e fino alla Prima guerra mondiale, l'europa vive un periodo storico caratterizzato dal desiderio da parte di alcuni Stati del Vecchio continente

Dettagli

La Prima guerra mondiale. Lezioni d'autore

La Prima guerra mondiale. Lezioni d'autore La Prima guerra mondiale Lezioni d'autore Carta dell Europa al 1914, da www.silab.it/storia L Europa del secondo Ottocento Periodo di pace, dalla guerra franco-tedesca del 1870 alla guerra 1914-1918. Modifiche

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE LA SECONDA GUERRA MONDIALE 1 SETTEMBRE 1939 - GERMANIA INVADE POLONIA Il 1 settembre 1939 l esercito tedesco invade la Polonia. La Gran Bretagna e la Francia dichiarano guerra alla Germania. I generali

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 15 TRA LE DUE GUERRE MONDIALI

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 15 TRA LE DUE GUERRE MONDIALI Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 15 TRA LE DUE GUERRE MONDIALI A cura di Maurizio Cesca L Italia fascista... 1 L Italia sotto la dittatura

Dettagli

Spunti bibliografici:

Spunti bibliografici: Lo sport: un diritto dell uomo? Le Olimpiadi di Berlino (1936) : storie di uomini e donne durante il nazismo. Rimini, 18 gennaio 2007 ore 15, Cineteca Comunale. Laboratorio per gli studenti nell ambito

Dettagli

GIORNATA DELLA MEMORIA 25 GENNAIO 2013

GIORNATA DELLA MEMORIA 25 GENNAIO 2013 GIORNATA DELLA MEMORIA 25 GENNAIO 2013 RACCONTIAMO DI LUOGHI E DI FATTI CHE NON DEVONO ESSERE DIMENTICATI RICORDIAMO COLORO CHE HANNO AVUTO IL CORAGGIO DI SCEGLIERE IL BENE Classe v Scuola Primaria di

Dettagli

La Germania nazista. Quale fu il ruolo di Adolf Hitler all'interno del movimento nazionalista tedesco?

La Germania nazista. Quale fu il ruolo di Adolf Hitler all'interno del movimento nazionalista tedesco? CAPITOLO La Germania nazista La nascista del nazismo Quale fu il ruolo di Adolf Hitler all'interno del movimento nazionalista tedesco? A fine guerra il movimento nazionalista era diviso in innumerevoli

Dettagli

L unificazione dell Italia

L unificazione dell Italia L unificazione dell Italia Dopo i moti rivoluzionari del e la sconfitta piemontese nella prima guerra d indipendenza (1848-1849) negli stati italiani ci fu una dura repressione chiesta dall Austria. L

Dettagli

PROGRAMMA D ESAME STORIA E GEOGRAFIA Classe III A

PROGRAMMA D ESAME STORIA E GEOGRAFIA Classe III A Scuola Media Seghetti Figlie del sacro Cuore di Gesù Piazza Cittadella, 10 VERONA PROGRAMMA D ESAME E Classe III A ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Prof.ssa Ruffo Laura DIRITTI UMANI E VIOLAZIONI, LIBERTÀ, FORME

Dettagli

LE SCHEDE DIDATTICHE DELLA MAESTRA MPM LE GUERRE PERSIANE

LE SCHEDE DIDATTICHE DELLA MAESTRA MPM LE GUERRE PERSIANE LE GUERRE PERSIANE Mentre le città greche si sviluppavano, i Persiani crearono un vastissimo impero sottomettendo tutti i popoli conquistati. Sparta e Atene, piuttosto di perdere la propria libertà affrontarono

Dettagli

Nome... Cognome... Classe... Data... VERIFICA DI STORIA. 1) Indica se le seguenti affermazioni sono Vere o False

Nome... Cognome... Classe... Data... VERIFICA DI STORIA. 1) Indica se le seguenti affermazioni sono Vere o False Nome... Cognome... Classe... Data... VERIFICA DI STORIA 1) Indica se le seguenti affermazioni sono Vere o False Antichi imperi in crisi... All'inizio del Novecento: V F L'impero asburgico è governato da

Dettagli

Risorgimento e Unità d'italia

Risorgimento e Unità d'italia Risorgimento e Unità d'italia Il Risorgimento è il periodo in cui i territori italiani ottengono nuovamente l'unità nazionale che l'italia aveva perso con la caduta dell'impero romano. Durante il Risorgimento

Dettagli

NAZISMO E DIRITTI DEGLI ANIMALI

NAZISMO E DIRITTI DEGLI ANIMALI Pagina 1 di 19 STORIA FILOSOFIA RELIGIONE SCIENZA ECONOMIA SINCRONIA TAVOLE GENEALOGICHE CARTOGRAFIA STORICA MAPPA DEL SITO LIBRI COMUNICAZIONI RICERCHE HOME PAGE VERSIONE INGLESE NAZISMO E DIRITTI DEGLI

Dettagli

Napoleone, la Francia, l l Europa

Napoleone, la Francia, l l Europa L Età napoleonica Napoleone, la Francia, l l Europa Nel 1796 Napoleone intraprese la campagna d d Italia. Tra il 1796 e il 1799 l l Italia passò sotto il dominio francese. Nacquero alcune repubbliche(cisalpina,

Dettagli

La rivoluzione francese

La rivoluzione francese La rivoluzione francese Comunque la si giudichi, qualunque interpretazione se ne dia, non si può negare che la rivoluzione francese rappresenti una svolta nella storia: il mondo dopo di essa sarà diverso.

Dettagli

Docente Rosanna Amadio

Docente Rosanna Amadio LICEO SCIENTIFICO STATALE NOMENTANO a.s. 2014-2015 Docente Rosanna Amadio PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA Classe 5 H UNIFICAZIONE DELLA GERMANIA E CROLLO DEL SECONDO IMPERO Declino del secondo Impero Verso

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE

LA SECONDA GUERRA MONDIALE LA SECONDA GUERRA MONDIALE 1939-1945 La linea del tempo 1939: invasione nazi-sovietica della Polonia 1941: invasione della Russia da parte della Germania. Attacco giapponese a Pearl Harbor ed entrata in

Dettagli

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO 1 1. I tre mondi dell alto medioevo I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO INTRODUZIONE. MEDIOEVO SIGNIFICA ETÀ DI MEZZO, CIOÈ IN MEZZO TRA L ETÀ ANTICA E L ETÀ MODERNA ( MEDIO = MEZZO; EVO = ETÀ). IL MEDIOEVO

Dettagli

Rivoluzione francese

Rivoluzione francese 2 3 4 1 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Orizzontali 2. Governo moderato che si instaurò al termine della Rivoluzione 5. Importante esponente della Rivoluzione 7. Catturarono Luigi XVI 8. La fortezza di Parigi 10.

Dettagli

IL NOVECENTO: 1901-1955

IL NOVECENTO: 1901-1955 Studiare con... la linea del tempo IL NOVECENTO: 1901-1955 Completa la linea del tempo. Mentre leggi e studi le pagine del tuo libro di storia dedicate alla prima parte del Novecento, scrivi le date gli

Dettagli

2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana

2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana Biblioteca Nazionale Braidense presenta: DOMANI AVVENNE 2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana Sala Microfilm 30 maggio - 30 giugno 2009 1 Rassegna DOMANI AVVENNE : ciclo di mostre documentarie di

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

Berlino: La. Porta di Brandeburgo. Berlino: Alexsanderplatz

Berlino: La. Porta di Brandeburgo. Berlino: Alexsanderplatz GERMANIA ASPETTO FISICO POSIZIONE: La Germania si trova nel cuore del continente europeo al nord dell Italia. CONFINI: A sud con la Svizzera e l Austria; a ovest con la Francia, il Lussemburgo, il Belgio

Dettagli

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE 1 L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE capitolo 1 Le origini della società di massa 1. Redditi e consumi 4 2. Divertimenti di massa 9 3. Amore, famiglia e sessualità 12 4. Scienze mediche e misoginia 15 PASSATO

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA CLASSE V A RICEVIMENTO (ACCOGLIENZA TURISTICA) A.S. 2015-2016 DOCENTE ANDREA GIUSEPPE GRAZIANO

PROGRAMMA DI STORIA CLASSE V A RICEVIMENTO (ACCOGLIENZA TURISTICA) A.S. 2015-2016 DOCENTE ANDREA GIUSEPPE GRAZIANO PROGRAMMA DI STORIA CLASSE V A RICEVIMENTO (ACCOGLIENZA TURISTICA) A.S. 2015-2016 DOCENTE ANDREA GIUSEPPE GRAZIANO SI PRESENTA COPIA DEL REGISTRO ELETTRONICO DELLA CLASSE V A R COMPRENDENTE ARGOMENTI DELLA

Dettagli

L amministrazione Reagan 1981-1989

L amministrazione Reagan 1981-1989 L amministrazione Reagan 1981-1989 Sul piano interno è portavoce del neoconservatorismo liberista e della deregulation già attuata dalla Thatcher in Gran Bretagna che prende il nome di Reaganomics Seconda

Dettagli

L ANTISEMITISMO Storia e problemi

L ANTISEMITISMO Storia e problemi L ANTISEMITISMO Storia e problemi Atteggiamento persecutorio contro gli Ebrei (se di matrice religiosa si dice antigiudaismo) CHI SONO GLI EBREI? Una storia antica Ma è anche la nostra storia CRISTIANESIMO

Dettagli

Indice. 1 La crisi degli anni 30: ascesa del nazismo ---------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 La crisi degli anni 30: ascesa del nazismo ---------------------------------------------------------- 3 INSEGNAMENTO DI STORIA CONTEMPORANEA LEZIONE VII GLI ANNI 30: L AVVENTO DEI REGIMI TOTALITARI PROF. MANRICO GESUMMARIA Indice 1 La crisi degli anni 30: ascesa del nazismo ----------------------------------------------------------

Dettagli

Programma di storia Classe V AL Docente: Maria Grazia Nistri a.s. 2015/2016

Programma di storia Classe V AL Docente: Maria Grazia Nistri a.s. 2015/2016 Programma di storia Classe V AL Docente: Maria Grazia Nistri a.s. 2015/2016 Testo: Dialogo con la storia e l'attualità 2 - Dalla metà del Seicento alla fine dell'ottocento. -Capitolo 13: "La seconda rivoluzione

Dettagli

Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O

Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O L Impero Ottomano Massima espansione (1683) L Impero nel 1914 La

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015. Classe V E LS

Anno Scolastico 2014/2015. Classe V E LS LICEO STATALE A. VOLTA Sezione Scientifica Viale dei Mille, 10 53034 Colle Di Val d Elsa (SI) Anno Scolastico 2014/2015 RELAZIONE FINALE DI STORIA Classe V E LS Prof. Maria Aiazzi OBIETTIVI RAGGIUNTI Considerazioni

Dettagli

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali.

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali. il testo: 01 L Impero romano d Oriente ha la sua capitale a Costantinopoli. Costantinopoli è una città che si trova in Turchia, l antico (vecchio) nome di Costantinopoli è Bisanzio, per questo l Impero

Dettagli