Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail"

Transcript

1 Foglio informativo n. 184/004. Finanziamenti a medio/lungo termine Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi mediante l utilizzo di fondi B.E.I. FINPIEMONTE. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo Torino. Tel.: (Privati), (Piccole Imprese), (Imprese). Sito Internet: Iscritta all Albo delle Banche al n Capogruppo del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo, iscritto all Albo dei Gruppi Bancari. Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia. Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Torino e codice fiscale Partita IVA Codice A.B.I Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede/ a distanza: Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica Che cos è un finanziamento a medio/lungo termine. E un finanziamento destinato al sostegno dei programmi di investimento e sviluppo delle imprese, con l obbligo di restituire l importo concesso e di pagare gli interessi calcolati sulla base del tasso di interesse stabilito nel contratto. Il tasso di interesse può essere fisso o variabile. La restituzione del debito (capitale erogato e interessi) avviene in modo graduale nel tempo attraverso il pagamento di rate periodiche per un arco di tempo che può essere lungo diversi anni. Finanziamento Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi mediante l utilizzo di fondi B.E.I. E un finanziamento ordinario a medio lungo termine, a fondi misti, in parte a valere su disponibilità messe a disposizione della Banca e in parte da Finpiemonte SpA a valere su fondi erogati da BEI (Banca Europea per gli Investimenti). Questo Foglio Informativo pubblicizza le caratteristiche e le condizioni economiche che sono di competenza della Banca, essendo le agevolazioni, per definizione, demandate alle determinazioni dell Ente Agevolante. A quest ultimo proposito, per informazioni sui requisiti, condizioni e modalità di ammissione alle agevolazioni si rinvia al bando attuativo n. 343 del 7 agosto 2013 Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi disponibile sul sito internet di seguito Bando. A cosa serve: è un finanziamento destinato al sostegno dei programmi di investimento e sviluppo e del fabbisogno di capitale circolante delle PMI piemontesi premiando i progetti che prevedano la patrimonializzazione dell impresa, l incremento/mantenimento dell occupazione, l efficientamento energetico. La durata è di 6 anni (24 trimestri complessivi) compreso il periodo di preammortamento composto di 4 (quattro) rate trimestrali fisse. La 1 rata di preammortamento sarà pari a frazione di trimestre. L impresa rimborsa il finanziamento con il pagamento periodico di 2 rate: una rata su fondi della Banca, comprensiva di capitale ed interessi, calcolata in base ad un tasso fisso o in base ad un tasso variabile, e una rata su fondi finanziati con risorse BEI, calcolata in base ad un tasso fisso, stabilito da BEI, a condizioni migliorative. Il finanziamento può essere garantito da un Confidi e dal Fondo Centrale di Garanzia. Aggiornato al Pagina 1 di 11

2 Oggetto del finanziamento: Sono previste due linee di intervento: Linea A a. investimenti produttivi (almeno il 40% dell importo totale delle spese ammissibili) b. investimenti immobiliari c. capitale circolante per espansione commerciale (con un limite del 20% dell importo totale delle spese ammissibili) Linea B a. necessariamente: acquisizione e trasferimento di azienda o ramo di azienda (esclusa la semplice acquisizione di azioni in un impresa) b. eventualmente: tutte le iniziative previste dalla linea A Sono previsti tre ambiti di premialità riferiti a iniziative intraprese oltre al progetto principale, che garantiscono un intensità maggiore di intervento di Fondi B.E.I.: 1. Ambito occupazionale; 2. Ambito patrimoniale; 3. Ambito energetico. Per il dettaglio dei tre ambiti di premialità si rimanda al Bando. I progetti devono essere conclusi entro 24 mesi dalla data di concessione dell agevolazione. Per tutte le spese è sempre escluso l ammontare relativo all I.V.A. e qualsiasi onere accessorio fiscale o finanziario. Importo del finanziamento: Il finanziamento può essere concesso fino al 100% delle spese ammissibili (IVA esclusa) per un importo minimo di più l eventuale fabbisogno di capitale circolante e un importo massimo di con le seguenti modalità: Minimo 50% e massimo 85% fondi B.E.I. in base ai tre ambiti di premialità; Minimo 15% e massimo 50% quota Banca per la parte rimanente. La quota massima finanziabile con fondi BEI è pari a Relativamente alla Linea B, solo per le spese riconducibili all acquisto/affitto di azienda o ramo d azienda, l intervento massimo di fondi BEI è pari a A chi si rivolge: a tutte le piccole e medie imprese, comprese le cooperative, che al momento della presentazione della domanda e all atto dell erogazione del finanziamento: siano iscritte al Registro Imprese; abbiano un codice ATECO primario attivo (esclusi quelli elencati nell Appendice 1 al Bando) abbiano almeno un unità locale produttiva e attiva in Piemonte non siano classificabili come imprese in difficoltà, secondo la definizione dell art. 1, paragrafo 7 del Regolamento (CE) 800/08. Il finanziamento è rivolto esclusivamente a clienti non consumatori (imprese individuali e società). Per l erogazione del finanziamento il Cliente deve essere titolare di un conto corrente presso la banca erogante, ad eccezione di professionisti e microimprese, queste ultime identificate secondo quanto previsto al D. Lgs. 6/9/2005 n 206 (Titolo III, Capo I, Art. 18:..omissis d-bis - "microimprese": entità, società o associazioni, che, a prescindere dalla forma giuridica, esercitano un'attività economica, anche a titolo individuale o familiare, occupando meno di dieci persone e realizzando un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiori a due milioni di euro, ai sensi dell'articolo 2, paragrafo 3, dell'allegato alla raccomandazione n.2003/361/ce della Commissione, del 6 maggio 2003). In tali casi, l erogazione del finanziamento potrà avvenire mediante accredito su conto corrente presso la Banca erogante o presso altra banca o per cassa. Il pagamento delle rate di rimborso del finanziamento potrà avvenire esclusivamente mediante addebito su conto corrente intestato al cliente presso la Banca erogante o presso altra banca. Per ulteriori dettagli sul conto corrente si rinvia alla sezione Servizi accessori del presente Foglio Informativo. Modalità di presentazione della domanda: Le domande possono essere presentate via Internet a Finpiemonte dal 24 settembre all 8 novembre 2013 dopo aver preliminarmente presentato richiesta ed ottenuta la delibera del finanziamento bancario. Aggiornato al Pagina 2 di 11

3 Modalità di rimborso: il rimborso avviene sulla base del piano di ammortamento con il pagamento di rate composte da una quota di rimborso del capitale ed una quota di rimborso di interessi con periodicità trimestrale e scadenza il 31/3, 30/6, 30/9 e il 31/12 di ogni anno. E previsto un pre-ammortamento di 4 trimestri, quindi di solo rimborso interessi, sia sulla quota fondi Banca che sulla quota fondi Regione. La prima rata di pre-ammortamento scade al termine del trimestre solare nel quale viene effettuata l erogazione. Il finanziamento Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi mediante l utilizzo di fondi B.E.I. prevede che l impresa possa scegliere, sulla quota relativa ai fondi Banca, tra: tasso fisso, in cui rimane fisso, per tutta la durata del prestito, il tasso di interesse. Il tasso fisso è consigliabile a chi vuole essere certo, sin dal momento della firma del contratto, della misura del tasso, degli importi delle singole rate e dell ammontare complessivo del debito da restituire, indipendentemente dalle variazioni delle condizioni di mercato; tasso variabile, in cui sono variabili sia il tasso di interesse sia l importo delle singole rate (rata variabile). Il tasso variabile è consigliabile a chi vuole un tasso sempre in linea con l andamento del mercato e può sostenere eventuali aumenti dell importo delle rate. I fondi bancari sono erogati alle condizioni previste dall apposita convenzione stipulata con le Banche. Sulla quota Finpiemonte provvista BEI è previsto il solo tasso fisso la cui entità verrà comunicata da Finpiemonte prima del nulla osta all erogazione, in cui rimangono fissi per tutta la durata del prestito sia il tasso di interesse sia l importo delle singole rate (rata costante). Garanzie: la Banca può richiedere, in funzione a valutazioni di merito creditizio, garanzie reali o personali nonché vincoli o specifiche cautele, ivi comprese le garanzie rilasciate dai Confidi e dal fondo Centrale di Garanzia. Il ricorso alla Garanzia del Fondo di Garanzia per le PMI ex L.662/96 e successive modifiche e integrazioni (sia diretta che indiretta in caso di garanzia di Confidi controgarantiti sul Fondo ex L.662/96) comporta, necessariamente, il rispetto di tutti gli ulteriori requisiti e disposizioni previsti dal regolamento del Fondo di Garanzia stesso reperibile sul sito internet Rischi del Finanziamento Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi mediante l utilizzo di fondi B.E.I. (sulla quota di competenza della Banca). I rischi del finanziamento sono: In caso di finanziamento a tasso variabile, possibilità di variazione del tasso di interesse in aumento rispetto al tasso iniziale; In caso di finanziamento a tasso fisso, impossibilità di beneficiare delle eventuali riduzioni dei tassi di mercato nel tempo. Condizioni economiche. Quanto può costare il Finanziamento Supporto a progetti di investimento e sviluppo delle PMI piemontesi mediante l utilizzo di fondi B.E.I. Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) e Costo Complessivo del Credito. Esempio 1 Microimpresa Il tasso è calcolato sulla base dell anno civile (365 giorni), finanziamento chirografario di durata 6 anni ed importo di quota fondi Banca ( quota fondi B.E.I.), piano di ammortamento italiano, 4 rate trimestrali di preammortamento, spese di istruttoria esenti, spese avviso di scadenza 2,25, spese comunicazioni di legge 0,70, imposta sostitutiva 1 dello 0,25% sull importo del finanziamento e pari a 250,00. Il Costo Complessivo del Credito è calcolato con le medesime logiche del TAEG, ma a differenza dello stesso ricomprende anche il costo del conto corrente facoltativo 2. Per quantificare l'incidenza del costo del conto corrente sul finanziamento, è necessario confrontare il "Costo Aggiornato al Pagina 3 di 11

4 Complessivo del Credito con il TAEG. FOGLIO INFORMATIVO N.184/ l imposta sostitutiva è calcolata sulla base dell aliquota dello 0,25%. Nel caso di finalità portabilità tramite surroga l imposta sostitutiva è esente. 2 sono ricompresi il canone mensile del conto corrente di erogazione pari a 10 e la quota mensile dell imposta di bollo pari a 8,33. Ipotesi a tasso Variabile - data di rilevazione del parametro Euribor 3 mesi, base 365: per valuta 03/11/2014. Ipotesi a Tasso Fisso data di rilevazione dell Eurirs a 6 anni: 03/11/2014. Rata trimestrale Tasso variabile (quota Banca) Rata trimestrale Tasso fisso (quota Banca) Rata trimestrale a tasso zero Durata del finanziament o T.A.N. T.A.E.G. Costo Compl. T.A.N. T.A.E.G. Costo Compl. 6 anni 7,587% 8,372% 8,754% 8,08% 8,838% 9,220% T.A.N. tasso tempo per tempo definito da BEI T.A. E.G. Costo Compl. Esempio 2 - Impresa non qualificabile come Microimpresa Il tasso è calcolato sulla base dell anno civile (365 giorni), finanziamento chirografario di durata 6 anni ed importo di quota fondi Banca ( quota fondi B.E.I.), piano di ammortamento italiano, 4 rate trimestrali di preammortamento, spese di istruttoria esenti, spese avviso di scadenza 2,25, spese comunicazioni di legge 0,70, imposta sostitutiva dello 0,25% sull importo del finanziamento e pari a 250,00 1, conto corrente obbligatorio 2. Il Costo Complessivo del Credito equivale al TAEG, in quanto non sono presenti accessori facoltativi. 1 l imposta sostitutiva è calcolata sulla base dell aliquota dello 0,25%. Nel caso di finalità portabilità tramite surroga l imposta sostitutiva è esente. 2 sono ricompresi il canone mensile del conto corrente di erogazione pari a 10 e la quota mensile dell imposta di bollo pari a 8,33. Ipotesi a tasso Variabile - data di rilevazione del parametro Euribor 3 mesi, base 365: per valuta 03/11/2014. Ipotesi a Tasso Fisso data di rilevazione dell Eurirs a 6 anni: 03/11/2014. Rata trimestrale Tasso Rata trimestrale Tasso fisso variabile (quota fondi Banca) (quota fondi Banca) Durata del finanziamento. Rata trimestrale a tasso fisso (quota fondi Finpiemonte provvista BEI) T.A.N. T.A.E.G. T.A.N. T.A.E.G. T.A.N. T.A.E.G. 6 anni 7,587% 8,754% 8,08% 9,220% tasso tempo per tempo definito da BEI Il TAEG è calcolato, in ragione della periodicità della rata e della tipologia di tasso, sulla scorta delle ultime rilevazioni riportate nella tabella presente alla sezione Ultime rilevazioni del parametro di riferimento. Nel caso di finanziamento a tasso variabile il TAEG sopra riportato è meramente indicativo in quanto il valore del tasso iniziale viene ipotizzato costante per tutta la durata del finanziamento. I tassi riportati nelle tabelle non tengono conto della quota di finanziamento messo a disposizione da Finpiemonte a valere sulla provvista BEI. Dettaglio condizioni economiche. Importo Massimo finanziabile. Importo Minimo finanziabile. Durata e preammortamento con le seguenti modalità: Minimo 50% massimo 85% fondi BEI in base ai 3 ambiti di premialità che consentono un maggior intervento di fondi BEI); Massimo 50% minimo 15% con fondi bancari ,00 escluso l importo relativo al capitale circolante 6 anni, comprensivi del periodo di preammortamento. La durata del preammortamento è fissa in 4 trimestri. La prima rata di preammortamento scade al termine del trimestre solare nel quale viene effettuata l erogazione. Aggiornato al Pagina 4 di 11

5 Tassi. Tasso di interesse nominale annuo. tasso variabile: parametro di indicizzazione + spread Parametro di determinazione. Parametro di indicizzazione Spread massimo Tasso di mora tasso fisso: parametro di determinazione + spread Sulla quota Finpiemonte: tasso fisso tempo per tempo definito da FINPIEMONTE in base alle condizioni di provvista previste da BEI Eurirs lettera, pari durata finanziamento, rilevato il primo giorno lavorativo precedente la stipula del contratto su Il Sole 24 Ore (ovvero l ultimo disponibile) Euribor 3 mesi (base 360) rilevato il penultimo giorno lavorativo bancario del mese precedente la decorrenza di ciascuna rata 7,50% sia in caso di tasso fisso sia in caso di tasso variabile Su quota Banca: Tasso contrattuale (come sopra determinato) pro-tempore vigente + 2,00 punti percentuali. Su quota Finpiemonte/BEI Tasso contrattuale pro-tempore vigente + 2,00 punti percentuali. Spese. Istruttoria. Esenti. Abbandono domanda di finanziamento. Esenti. Avviso di scadenza e/o quietanza di pagamento Rata trimestrale: 2,25 modalità cartacea La rendicontazione on-line è disponibile solo per i titolari di contratti che prevedono questo servizio Avviso di scadenza e/o quietanza di pagamento Rata trimestrale: 1,75 modalità online Invio comunicazioni di legge modalità cartacea 0,70 per invio (con eccezione dei casi d invio esenti da spese ai sensi della legge n. 40/2007 art. 8 bis) Invio comunicazioni di legge modalità online 0 La rendicontazione on-line è disponibile solo per i titolari di contratti che prevedono questo servizio Estinzione anticipata. Su quota Banca: 1% del capitale estinto anticipatamente se tasso variabile 2% del capitale estinto anticipatamente se tasso fisso Rilascio certificato di sussistenza del credito. 51,00 Volture. 51,00 (oltre agli oneri notarili) Spese di riesame, su richiesta dell impresa, di pratica già deliberata. Spese di conto corrente (*) 0,50% sull importo del capitale residuo al momento della richiesta di riesame, con un minimo di 100,00, qualora la richiesta comporti istruttoria e/o atti interni/esterni della Banca. Vedere paragrafo dedicato a servizi accessori Piano di ammortamento. Tipo di ammortamento Italiano Tipologia di rata Decrescente, variabile Periodicità delle rate Trimestrale (*) Da includere nel calcolo degli indicatori di costo del credito (TAEG / Costo Complessivo del Credito) nel caso in cui il conto corrente di appoggio venga aperto nei 30 giorni antecedenti la data di domanda del finanziamento. Ultime rilevazioni del parametro di riferimento. Data. Euribor 3 mesi base 360 Valore Eurirs 6 anni ,167% 0,60% ,083% 0,56% ,086% 0,58% Prima della conclusione del contratto, in caso di finanziamento a tasso fisso, è consigliabile prendere visione del piano di ammortamento personalizzato allegato al documento di sintesi. Aggiornato al Pagina 5 di 11

6 Calcolo esemplificativo dell importo della rata. Finanziamento a tasso variabile, piano di ammortamento italiano per ,00 di capitale (quota fondi Banca). Durata del finanziamento. (compresi 4 trimestri di preammortamento) Rata trimestrale (quota Banca) 1 rata di ammortamento comprensiva di capitale e interessi Tasso di interesse applicato. Importo della rata. Rata trimestrale (quota Finpiemonte-BEI) Tasso di interesse applicato Importo della rata 6 anni 7,587% 6.896,75 Non previsto === Finanziamento a tasso fisso, piano di ammortamento italiano per ,00 di capitale (quota fondi Banca) Durata del finanziamento. (compresi 4 trimestri di preammortamento) Rata trimestrale (quota Banca). 1 rata di ammortamento comprensiva di capitale e interessi Tasso di interesse applicato. Importo della rata. Rata trimestrale (quota Finpiemonte-BEI) Tasso stabilito tempo per tempo in base al costo della provvista stabilito da BEI. 6 anni 8,08% 7.020,00 Dato non disponibile Dato non disponibile Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) previsto dall art. 2 della legge sull usura (l. n.108/1996), relativo alla categoria di operazione di Altri finanziamenti alle famiglie e alle Imprese può essere consultato in filiale e sul sito internet, il cui indirizzo è indicato nella sezione Informazioni sulla banca del presente Foglio Informativo, nella sezione dedicata alla Trasparenza. Altre spese da sostenere. Trattamento tributario: Quota fondi Banca: i contratti di finanziamento a medio e lungo termine sono assoggettati al regime fiscale ordinario (imposte di registro, di bollo e quando previste quelle ipotecarie e catastali). La banca può, a seguito di specifica opzione da esercitarsi per iscritto in contratto, optare per la corresponsione di un imposta sostitutiva prevista dal D.P.R. 601/73 e s.m.i. in percentuale sull importo erogato, nella misura pro-tempore prevista dalla vigente Legislazione (attualmente generalmente pari allo 0,25%). In particolare la banca opta per il regime fiscale di imposta sostitutiva quando è più conveniente, come ad esempio per le operazioni assistite da ipoteca. E' in ogni caso a carico dell Impresa l'onere relativo al trattamento tributario del finanziamento. Esente sull importo erogato a carico dell Impresa sulla quota fondi Finpiemonte a valere su fondi BEI. Oneri notarili: secondo il tariffario del professionista. Nel caso di Finanziamenti assistititi dal Fondo di Garanzia per le PMI Legge 662/96 è prevista, nei casi stabiliti dal Regolamento del Fondo, l applicazione da parte del Fondo medesimo di una commissione diversificata in funzione dell ubicazione territoriale dell impresa e delle dimensioni (piccola o media), calcolata sulla base dell importo garantito; per maggiori dettagli consultare il regolamento reperibile sul sito internet Nel caso di Finanziamenti assistiti da garanzia rilasciata da Confidi ex art.107 T.U.B. è previsto il pagamento di spese e commissioni calcolate in percentuale sulla base della garanzia emessa come pubblicizzate nei Fogli Informativi dei singoli Confidi. Servizi Accessori. Conto corrente per l erogazione del finanziamento Qualora il Cliente non sia già titolare di un conto corrente presso la Banca erogante o presso il sistema bancario, la Banca propone Conto ordinario per clienti non consumatori. Aggiornato al Pagina 6 di 11

7 Per la clientela che la banca classifica come Small Business (cioè imprese con fatturato singolo o di gruppo inferiore a 2,5 milioni di euro e fidi accordati all impresa o al gruppo inferiori a 1 milione di euro) la Banca propone Conto BusinessInsieme. Cos è un conto corrente? Il conto corrente è un contratto con il quale la banca svolge un servizio di cassa per il cliente: custodisce i suoi risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile). Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali carta di debito, carta di credito, assegni, bonifici, domiciliazione delle bollette, fido. Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l eventualità che la banca non sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di Garanzia che assicura a ciascun correntista una copertura fino a ,00. Altri rischi possono essere legati allo smarrimento o al furto di carta di debito, carta di credito, assegni, dati identificativi e parole chiave per l accesso al conto su internet, rischi che possono essere ridotti al minimo se il correntista osserva le comuni regole di prudenza e attenzione. Conto ordinario non consumatori Qui di seguito si riepilogano i costi del Conto ordinario per clienti non consumatori, connessi al solo utilizzo del finanziamento ed inclusi nel relativo calcolo degli indicatori di costo del credito (TAEG/Costo Complessivo del Credito). Spese fisse. Gestione della liquidità. Canone annuo Numero di operazioni incluse nel canone mensile annuo Spese per conteggio interessi e competenze: Non previsto Non previsto se periodicità trimestrale 16,00 se periodicità semestrale 32,00 se periodicità annuale 64,00 Spese variabili Gestione della liquidità Registrazione di ogni operazione 1,60, con un minimo di 10,00 calcolate su base trimestrale a fine periodo e/o all estinzione. Invio Estratto Conto cartaceo 0,70 Esente. La rendicontazione on line è disponibile Invio Estratto Conto on-line per i soli titolari di contratti che prevedono questo servizio. Oltre a questi costi va considerata l imposta di bollo annua di 100,00 obbligatoria per legge. Recesso. Si può recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di chiusura del conto. Tempi massimi di chiusura del rapporto. In caso di recesso della banca, con preavviso al cliente di due mesi se questi è consumatore, di 10 giorni se è non consumatore; il preavviso è sempre di 10 giorni nel caso di recesso dalla convenzione di assegno. In caso di recesso del cliente, con preavviso alla banca di 3 giorni. Il saldo del conto è messo a disposizione del cliente al netto degli importi relativi alle operazioni addebitabili sul conto già effettuate dal cliente (con assegni, carte di pagamento o con altra modalità). Conto BusinessInsieme. Conto BusinessInsieme è il conto corrente pensato per tutti i clienti che svolgono un attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale (con accordato inferiore a 2,5 milioni di euro) che permette di comporre liberamente la propria offerta, scegliendo l insieme di prodotti e servizi più adatti alle proprie esigenze. La formula del Aggiornato al Pagina 7 di 11

8 conto, infatti, prevede un unico costo mensile complessivo, che include i canoni di determinati servizi che il cliente sceglie di collegare al conto. Per ogni prodotto o servizio sottoscritto, il costo mensile complessivo aumenta di un ammontare pari al costo mensile di tale servizio. In caso di scioglimento del rapporto contrattuale relativo ad uno o più prodotti o servizi precedentemente collegati, il costo mensile complessivo si riduce di un ammontare pari al costo di tali servizi. Qui di seguito si riepilogano i costi del Conto BusinessInsieme, sulla base dell offerta commerciale proposta dalla Banca, connessi al solo utilizzo del finanziamento ed inclusi nel relativo calcolo degli indicatori di costo del credito (TAEG / Costo Complessivo del Credito). Voci di costo. Spese per l apertura del conto Spese fisse. Gestione della liquidità. Non previste spese Canone mensile base Insieme 10 10,00 (canone annuo 120,00) Canone mensile base Insieme 20 20,00 (canone annuo 240,00) Canone mensile base Insieme Illimitato 30,00 (canone annuo 360,00) Canone mensile base Insieme Web 3,00 (canone annuo 36,00) Numero di operazioni il cui costo di registrazione è incluso nel canone mensile base Insieme trimestrali Numero di operazioni il cui costo di registrazione è incluso nel canone mensile base Insieme trimestrali Numero di operazioni il cui costo di registrazione è incluso nel canone mensile base Insieme Illimitato illimitato Numero di operazioni il cui costo di registrazione è incluso nel canone mensile base Insieme Web Spese trimestrali per conteggio interessi e competenze Costo di registrazione per operazione Canone mensile emissione trimestrale comunicazione di legge cartaceo Illimitato per operazioni disposte via web. E prevista l applicazione di una commissione aggiuntiva di 4 alle operazioni effettuate allo sportello in aggiunta al costo dell operazione stessa, nel caso quest ultima preveda un costo specifico (ad es. costo del bonifico, costo per pagamento utenze, ecc.). Tale costo aggiuntivo non si applica alle operazioni riguardanti prodotti assicurativi o strumenti finanziari (titoli azionari e obbligazionari, fondi comuni di investimento), né alle operazioni di versamento contanti e/o assegni Incluse nel canone mensile base 1,60 oltre i limiti trimestrali previsti Oltre a questi costi va considerata l imposta di bollo di 8,33 mensili (massimo 2,85 nel caso di Persona Fisica/Ditta individuale). Recesso dal contratto. Il cliente e la banca possono recedere in qualsiasi momento dal contratto di conto corrente o anche solo dalla inerente convenzione di assegno mediante comunicazione scritta da darsi: - in caso di recesso della banca, con preavviso minimo al cliente di due mesi se questi è consumatore, di 10 giorni se è non consumatore; il preavviso è sempre di almeno 10 giorni nel caso di recesso dalla convenzione di assegno; i soggetti rientranti nella categoria delle Microimprese di cui al D. Lgs. n. 11/2010 sono equiparati ai consumatori; - in caso di recesso del cliente, con preavviso alla banca di 3 giorni. Nel caso in cui sussista un giustificato motivo, ognuna delle parti può recedere senza necessità di preavviso, dandone pronta comunicazione scritta all altra. Alla data di efficacia del recesso si determina la chiusura definitiva del conto, con conseguente obbligo per ognuna delle parti di corrispondere all altra quanto dovuto. La banca procede al calcolo del saldo di chiusura del conto non appena disponga dei dati di tutte le operazioni addebitabili sul conto, effettuate dal cliente con assegni, carte di pagamento o con altra modalità. In caso di recesso della banca o del cliente dal contratto di conto corrente o dalla convenzione di assegno, la banca non è obbligata a pagare gli assegni tratti con data posteriore a quella in cui il recesso è divenuto efficace. L eventuale emissione di assegni, a seguito della cessazione della convenzione di assegno, determina gli effetti stabiliti dall'art. 9 della legge n. 386/1990 per l emissione di assegni senza autorizzazione. Il cliente deve restituire alla banca i moduli per assegni non utilizzati. 0,20 Aggiornato al Pagina 8 di 11

9 Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale. FOGLIO INFORMATIVO N.184/004. In caso di recesso della banca, con preavviso al cliente di due mesi se questi è consumatore, di 10 giorni se è non consumatore; il preavviso è sempre di 10 giorni nel caso di recesso dalla convenzione di assegno. In caso di recesso del cliente, con preavviso alla banca di 3 giorni. Dalla data di efficacia del recesso si determina la chiusura definitiva del conto, con conseguente obbligo per ognuna delle parti di corrispondere all altra quanto dovuto. La Banca procede al calcolo del saldo di chiusura del conto non appena disponga dei dati di tutte le operazioni addebitabili sul conto, effettuate dal cliente con assegni, carte di pagamento o con altra modalità. Il termine entro cui questo calcolo è effettuato cambia in funzione dei servizi collegati al conto corrente ed è indicato nella seguente tabella: Servizio collegato Nessuno (solo conto corrente) Convenzione di assegno Carta di debito Servizi di addebito diretto (ad esempio, domiciliazione di utenze) Carta di credito Deposito di titoli a custodia e amministrazione Servizio Viacard o il servizio Telepass Termine entro cui è effettuato il calcolo del saldo di chiusura del conto 3 giorni lavorativi 3 giorni lavorativi, decorrenti: dalla restituzione alla Banca dei moduli non utilizzati oppure, se successiva, dalla data di addebito sul conto degli assegni ancora in circolazione alla data di efficacia del recesso 6 giorni lavorativi 7 giorni lavorativi 30 giorni lavorativi 46 giorni lavorativi 50 giorni lavorativi Avvertenze. Per le condizioni economiche relative al servizio Copia documentazione si veda il Foglio Informativo Servizi vari disponibile in Filiale e sul sito internet della Banca. Estinzione anticipata, recesso, portabilità e reclami. Estinzione anticipata. Il cliente può scegliere di estinguere anticipatamente tutto o in parte il finanziamento pagando alla Banca un compenso contrattualmente pattuito. L estinzione totale comporta la chiusura del rapporto contrattuale con la restituzione del capitale ancora dovuto - tutto insieme - prima della scadenza del finanziamento. Recesso. E convenuta espressamente la facoltà della banca di recedere dal contratto di finanziamento, a norma dell art c.c., oltre che per qualunque causa di scioglimento dell impresa e al verificarsi di uno degli eventi riportati sul contratto di finanziamento, riguardanti la parte finanziata. Portabilità del finanziamento. Nel caso in cui il cliente, per rimborsare il finanziamento, ottenga un nuovo finanziamento da un altra banca/intermediario, il cliente, se persona fisica o micro-impresa (come definita dall art.1, comma 1, lettera 1 del D.Lgs. 27/01/2010 n. 11). non deve sostenere neanche indirettamente alcun costo (ad esempio commissioni, spese, oneri o penali). Il nuovo contratto mantiene i diritti e le garanzie del vecchio. Aggiornato al Pagina 9 di 11

10 Tempi massimi di chiusura del rapporto. 10 giorni lavorativi Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie. Il Cliente può presentare un reclamo alla Banca con lettera indirizzata per posta ordinaria a Ufficio Reclami Intesa Sanpaolo - Piazza San Carlo TORINO, o inviata sia per posta elettronica alla casella che attraverso posta elettronica certificata (PEC) alla casella o a mezzo fax al numero 011/ , o consegnata allo sportello dove è intrattenuto il rapporto. La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Cliente non è soddisfatto della risposta ricevuta o non ha ricevuto risposta entro 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi all'arbitro Bancario Finanziario (ABF); per sapere come rivolgersi all'arbitro e l'ambito della sua competenza si può consultare il sito chiedere presso le Filiali della Banca d Italia, oppure chiedere alla Banca. Il Cliente e la Banca per l esperimento del procedimento di mediazione nei termini previsti dalla normativa vigente, possono ricorrere, anche in assenza di preventivo reclamo: al Conciliatore BancarioFinanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR. Il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario può essere consultato sul sito o chiesto alla Banca; oppure a un altro organismo iscritto nell'apposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia e specializzato in materia bancaria e finanziaria. L elenco degli organismi di mediazione è disponibile sul sito La Guida Pratica all ABF, il Regolamento del Conciliatore BancarioFinanziario e la Sintesi del Regolamento di Conciliazione Permanente sono a disposizione del Cliente presso ogni Filiale e sul sito internet della Banca, nella sezione Reclami-Ricorsi-Conciliazione. Legenda. Costo Complessivo del Credito Euribor (Euro interbank offered rate) Eurirs Finanziamento chirografario Contatto unico Imposta sostitutiva Istruttoria Microimprese Parametro di indicizzazione/parametro di determinazione Piano di ammortamento Piano di ammortamento Italiano Il Costo Complessivo del Credito è calcolato con le medesime logiche del TAEG, ma a differenza dello stesso ricomprende le spese per tutti gli accessori facoltativi connessi con il finanziamento, quindi spese standard del conto corrente di erogazione (canone ed imposta di bollo) qualora facoltativo. Tasso per depositi interbancari in Euro calcolato giornalmente alle ore 11 antimeridiane di Bruxelles come media semplice delle quotazioni rilevate su un campione di banche con elevato merito di credito, selezionato periodicamente dalla Federazione Bancaria Europea (FBE). Il tasso è diffuso sul circuito telematico Reuters e di norma pubblicato, il giorno successivo, su Il Sole 24 Ore. L' Eurirs (acronimo di Euro Interest Rate Swap, tasso per gli swap su interessi) è il tasso di riferimento, calcolato giornalmente dalla European Banking Federation, che indica il tasso di interesse medio al quale i principali istituti di credito europei stipulano swap a copertura del rischio di interesse. Finanziamento non assistito da alcun tipo di garanzia reale - ossia pegno e ipoteca- o personale - ossia fideiussione, anticresi. E il contratto con il quale la Banca eroga il finanziamento e l impresa fornisce le garanzie concordate. Viene utilizzato in caso di investimenti ultimati. E l imposta che gli Enti erogatori versano all Erario per l erogazione di finanziamenti a medio lungo termine (più di 18 mesi). Oggi è pari allo 0,25% del capitale erogato Pratiche e formalità necessarie all'erogazione del finanziamento. Entità, società o associazioni, che, a prescindere dalla forma giuridica, esercitano un'attività economica, anche a titolo individuale o familiare, occupando meno di dieci persone e realizzando un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiori a due milioni di euro, ai sensi dell'articolo 2, paragrafo 3, dell'allegato alla raccomandazione n. 2003/361/CE della Commissione, del 6 maggio 2003 Parametro di mercato o di politica monetaria preso a riferimento per determinare il tasso di interesse. Piano di rimborso del prestito con l indicazione della composizione delle singole rate (quota capitale e quota interessi), calcolato al tasso definito nel contratto Ogni rata è composta da una quota di capitale sempre uguale per tutto il periodo di ammortamento e da una quota interessi che diminuisce nel tempo. Aggiornato al Pagina 10 di 11

11 Professionista Quietanza Quota capitale Quota interessi Rata costante Rata variabile Spread Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) Tasso di interesse nominale annuo Tasso di mora Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) Voltura Qualsiasi persona fisica o giuridica che, agisce nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale e chiunque agisce in nome o per conto di un professionista Atto con il quale un soggetto ricevente una determinata somma accetta il corrispettivo esonerando il cedente a qualsiasi ulteriore richiesta. Quota della rata costituita dall importo del finanziamento restituito. Quota della rata costituita dagli interessi maturati. La somma tra quota capitale e quota interessi rimane uguale per tutta la durata del mutuo. L importo della rata non è costante, la somma tra quota capitale e quota interessi si modifica durante la vita del finanziamento Maggiorazione applicata ai parametri di determinazione o di indicizzazione. Indica il costo totale del finanziamento su base annua ed è espresso in percentuale sull'ammontare del finanziamento concesso. Comprende il tasso di interesse e altre voci di spesa, ad esempio spese di istruttoria della pratica e di riscossione della rata. Sono comprese, per esempio quelle,.relative all imposta sostitutiva. Rapporto percentuale, calcolato su base annua, tra l interesse (quale compenso del capitale prestato) e il capitale prestato. Tasso di interesse applicato in caso di ritardo nel pagamento delle rate. Tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell economia e delle finanze come previsto dalla legge sull usura. Per verificare se un tasso di interesse è usurario e, quindi, vietato, occorre individuare, tra tutti quelli pubblicati, il tasso soglia della relativa categoria e accertare che quanto richiesto dalla banca non sia superiore. Cambiamento d intestazione del mutuo e subentro nella posizione di mutuatario. Aggiornato al Pagina 11 di 11

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 450/008. Finanziamenti a medio/lungo termine destinati al rafforzamento della struttura patrimoniale delle piccole e medie imprese mediante Prestiti Partecipativi. Piano straordinario

Dettagli

Foglio informativo n. 013/025. Finanziamenti. Finanziamento Proteggi Mutuo Business.

Foglio informativo n. 013/025. Finanziamenti. Finanziamento Proteggi Mutuo Business. Foglio informativo n. 013/025. Finanziamenti. Finanziamento Proteggi Mutuo Business. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.:

Dettagli

Foglio informativo n. 175/018. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere.

Foglio informativo n. 175/018. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Foglio informativo n. 175/018. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Foglio informativo n.464/003. Finanziamenti a medio/lungo termine. L.R. 18/94 Cooperative Sociali - regione Piemonte.

Foglio informativo n.464/003. Finanziamenti a medio/lungo termine. L.R. 18/94 Cooperative Sociali - regione Piemonte. Foglio informativo n.464/003. Finanziamenti a medio/lungo termine. L.R. 18/94 Cooperative Sociali - regione Piemonte. Informazioni sulla Banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza

Dettagli

Foglio informativo n. 131/004. Finanziamenti a Medio-Lungo Termine. Microcredito Fondazione San Patrignano.

Foglio informativo n. 131/004. Finanziamenti a Medio-Lungo Termine. Microcredito Fondazione San Patrignano. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 131/004. Finanziamenti a Medio-Lungo Termine. Microcredito Fondazione San Patrignano. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari,

Dettagli

Foglio informativo n. 083/022. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento a Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro.

Foglio informativo n. 083/022. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento a Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Foglio informativo n. 083/022. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento a Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 078/012. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento Formazione e Lavoro.

Foglio informativo n. 078/012. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento Formazione e Lavoro. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 078/012. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento Formazione e Lavoro. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121

Dettagli

Foglio informativo n. 152/027. Finanziamenti. Prestiti con sconto di cambiale agraria.

Foglio informativo n. 152/027. Finanziamenti. Prestiti con sconto di cambiale agraria. Foglio informativo n. 152/027. Finanziamenti. Prestiti con sconto di cambiale agraria. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino.

Dettagli

Foglio informativo n. 175/021. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere.

Foglio informativo n. 175/021. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Foglio informativo n. 175/021. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Informazioni sulla banca. Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia S.p.A. Sede

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 189/002. Finanziamenti. Finanziamento ai sensi della Legge regionale n. 1/2002, art. 9 a favore delle Agenzie di Viaggio Regione Piemonte assistito dal Fondo regionale di garanzia

Dettagli

Foglio informativo n.087/012. Finanziamento a breve/medio termine. Tandem.

Foglio informativo n.087/012. Finanziamento a breve/medio termine. Tandem. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.087/012. Finanziamento a breve/medio termine. Tandem. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari, 10-20121 Milano. Tel.: 800.020.100.

Dettagli

Foglio informativo n.086/002. Finanziamenti. Finanziamento Antiusura in convenzione con i Confidi.

Foglio informativo n.086/002. Finanziamenti. Finanziamento Antiusura in convenzione con i Confidi. Foglio informativo n.086/002. Finanziamenti. Finanziamento Antiusura in convenzione con i Confidi. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121

Dettagli

Foglio informativo n. 175/011. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere.

Foglio informativo n. 175/011. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Foglio informativo n. 175/011. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento per anticipo prenotazioni alberghiere. Informazioni sulla banca. Banca di Credito Sardo S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n.466/001. Finanziamenti a medio/lungo termine destinati alle micro e alle piccole imprese a sostegno di progetti ed investimenti per l innovazione dei processi produttivi. POR Regione

Dettagli

Foglio informativo n.453/021. Finanziamenti. FINPIEMONTE Legge Regionale n. 28/99 Commercio.

Foglio informativo n.453/021. Finanziamenti. FINPIEMONTE Legge Regionale n. 28/99 Commercio. Foglio informativo n.453/021. Finanziamenti. FINPIEMONTE Legge Regionale n. 28/99 Commercio. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino.

Dettagli

Foglio informativo n. 152/025. Finanziamenti. Prestiti con sconto di cambiale agraria.

Foglio informativo n. 152/025. Finanziamenti. Prestiti con sconto di cambiale agraria. Foglio informativo n. 152/025. Finanziamenti. Prestiti con sconto di cambiale agraria. Informazioni sulla banca. Banca di Credito Sardo S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Viale Bonaria 09125 Cagliari.

Dettagli

Foglio informativo n. 188/003. Finanziamento Finpiemonte L.R. 34/08 Art. 42, Commi 1,4,5 e 6 AUTOIMPIEGO E CREAZIONE D IMPRESA.

Foglio informativo n. 188/003. Finanziamento Finpiemonte L.R. 34/08 Art. 42, Commi 1,4,5 e 6 AUTOIMPIEGO E CREAZIONE D IMPRESA. Foglio informativo n. 188/003. Finanziamento Finpiemonte L.R. 34/08 Art. 42, Commi 1,4,5 e 6 AUTOIMPIEGO E CREAZIONE D IMPRESA. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 465/002. Finanziamento Finpiemonte L.R. 34/04 Asse I Misura 1.3 Innovazione nelle PMI VALLE DI SUSA Linea A.

Foglio informativo n. 465/002. Finanziamento Finpiemonte L.R. 34/04 Asse I Misura 1.3 Innovazione nelle PMI VALLE DI SUSA Linea A. Foglio informativo n. 465/002. Finanziamento Finpiemonte L.R. 34/04 Asse I Misura 1.3 Innovazione nelle PMI VALLE DI SUSA Linea A. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 083/025. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento a Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro.

Foglio informativo n. 083/025. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento a Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Foglio informativo n. 083/025. Finanziamenti a Breve Termine. Finanziamento a Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 056/017. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro.

Foglio informativo n. 056/017. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Foglio informativo n. 056/017. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale

Dettagli

Foglio informativo n.086/004. Finanziamenti. Finanziamento Antiusura in convenzione con i Confidi.

Foglio informativo n.086/004. Finanziamenti. Finanziamento Antiusura in convenzione con i Confidi. Foglio informativo n.086/004. Finanziamenti. Finanziamento Antiusura in convenzione con i Confidi. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121

Dettagli

Foglio informativo n. 148/002. Finanziamenti. Finanziamento Microcredito imprenditoriale.

Foglio informativo n. 148/002. Finanziamenti. Finanziamento Microcredito imprenditoriale. Foglio informativo n. 148/002. Finanziamenti. Finanziamento Microcredito Imprenditoriale. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino.

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 057/014. Finanziamenti a medio/lungo termine destinati ad Interventi per la nascita e lo sviluppo di creazione di impresa e del lavoro autonomo (art. 42 L.R. Piemonte 34/2008 e s.m.i.).

Dettagli

Foglio informativo n. 132/030. Finanziamenti. Condominio Business.

Foglio informativo n. 132/030. Finanziamenti. Condominio Business. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 132/030. Finanziamenti. Condominio Business. Cassa di Risparmio del Veneto S.p.A. Sede Legale: Corso Garibaldi, 22/26-35122 Padova. Tel.: 800.303.306. Sito

Dettagli

Foglio informativo n. 056/009. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro.

Foglio informativo n. 056/009. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Foglio informativo n. 056/009. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Informazioni sulla banca. Banca di Credito Sardo S.p.A. Sede

Dettagli

Foglio informativo n. 056/020. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro.

Foglio informativo n. 056/020. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Foglio informativo n. 056/020. Finanziamenti a Breve Termine. FINANZIAMENTO SOSTENIBILITA Breve Termine per le Imprese con Piano di Rientro. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale

Dettagli

Foglio informativo n. 084/015. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle P.M.I. PRESTITO DELLA SPERANZA IMPRESA.

Foglio informativo n. 084/015. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle P.M.I. PRESTITO DELLA SPERANZA IMPRESA. Foglio informativo n. 084/015. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle P.M.I. PRESTITO DELLA SPERANZA IMPRESA. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza

Dettagli

Foglio informativo n.2.03.04 Finanziamenti Apertura di Credito Semplice a medio termine

Foglio informativo n.2.03.04 Finanziamenti Apertura di Credito Semplice a medio termine Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.2.03.04 Finanziamenti Apertura di Credito Semplice a medio termine Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Hoepli 10 20121

Dettagli

Foglio informativo n. 186/004. Finanziamenti. FONDO STARTER ai sensi dell Attività II.1.3. dell Asse 2 del POR FESR 2007-2013 Regione Emilia Romagna.

Foglio informativo n. 186/004. Finanziamenti. FONDO STARTER ai sensi dell Attività II.1.3. dell Asse 2 del POR FESR 2007-2013 Regione Emilia Romagna. Foglio informativo n. 186/004. Finanziamenti. FONDO STARTER ai sensi dell Attività II.1.3. dell Asse 2 del POR FESR 2007-2013 Regione Emilia Romagna. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 470/001. Finanziamento Finpiemonte L.R. n. 1 del 14/01/2009 Art. 7 Fondo regionale per lo sviluppo e la qualificazione delle piccole imprese artigiane - Edizione 2015 Informazioni

Dettagli

Foglio informativo n. 015/023. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture.

Foglio informativo n. 015/023. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Foglio informativo n. 015/023. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 427/001. Prestito personale. PerTe Prestito Exclusive

Foglio informativo n. 427/001. Prestito personale. PerTe Prestito Exclusive Foglio informativo n. 427/001. Prestito personale. PerTe Prestito Exclusive Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306.

Dettagli

Foglio informativo n. 015/022. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture.

Foglio informativo n. 015/022. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Foglio informativo n. 015/022. Prossima Stipendi Apertura di Credito a Tassi Differenziati a fronte di Presentazioni di Fatture. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n. 114/015. Finanziamento ENTI RELIGIOSI Finanziamenti a MLT destinati agli Enti Religiosi.

Foglio informativo n. 114/015. Finanziamento ENTI RELIGIOSI Finanziamenti a MLT destinati agli Enti Religiosi. Foglio informativo n. 114/015. Finanziamento ENTI RELIGIOSI Finanziamenti a MLT destinati agli Enti Religiosi. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo

Dettagli

Foglio informativo n.113/013. Finanziamento. Finanziamento Prossima IUC (Imposta Unica Comunale). Informazioni sulla banca.

Foglio informativo n.113/013. Finanziamento. Finanziamento Prossima IUC (Imposta Unica Comunale). Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.113/013. Finanziamento. Finanziamento Prossima IUC (Imposta Unica Comunale). Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari, 10-20121

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 051/014. Finanziamenti. Finanziamento Legge 31/2008 Regione Lombardia Fondo per le agevolazioni finanziarie alle imprese agricole per il credito di funzionamento DGR n. 874 del 31/10/2013

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 172/021. Finanziamenti. Finanziamento Legge Regionale Sicilia n. 6 del 14.05.2009, art. 17, comma 1, lettera a). Prestiti agevolati di conduzione con contributo della Regione Siciliana.

Dettagli

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato PRESTITO PERSONALE AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù, n. 49 00186 ROMA Tel.: 06.69933.1; Fax.: 06.6784950

Dettagli

Foglio informativo n. 036/026. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Finanziamento Ambiente & Sicurezza.

Foglio informativo n. 036/026. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Finanziamento Ambiente & Sicurezza. Foglio informativo n. 036/026. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Finanziamento Ambiente & Sicurezza. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) MUTUI CHIROGRAFARI PER AZIENDE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA, società cooperativa

Dettagli

Foglio informativo n. 2.02.27. Finanziamenti a Breve Termine. Apertura di Credito in Conto Corrente ai Consumatori.

Foglio informativo n. 2.02.27. Finanziamenti a Breve Termine. Apertura di Credito in Conto Corrente ai Consumatori. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 2.02.27. Finanziamenti a Breve Termine. Apertura di Credito in Conto Corrente ai Consumatori. Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A. Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A TASSO VARIABILE Il presente Foglio Informativo è rivolto ai clienti non Consumatori e ai clienti Consumatori che intendono richiedere

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) relativo al CONTRATTO DI FINANZIAMENTO FINLOMBARDA-BEI ai sensi della deliberazione della Giunta Regione Lombardia n. IX/2411 del 26 ottobre

Dettagli

Foglio informativo n. 406/002. Finanziamenti. Mutui a società di capitali e ad altri soggetti diversi dagli Enti Locali operanti nel settore pubblico:

Foglio informativo n. 406/002. Finanziamenti. Mutui a società di capitali e ad altri soggetti diversi dagli Enti Locali operanti nel settore pubblico: Foglio informativo n. 406/002. Finanziamenti. Mutui a società di capitali e ad altri soggetti diversi dagli Enti Locali operanti nel settore pubblico. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso variabile

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso

YouGo! IMPRESA Investimenti Tasso fisso INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO NON IPOTECARIO TASSO VARIABILE RATA VARIABILE Parametro Euribor 3 mesi/360 media mese precedente AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO NON IPOTECARIO TASSO VARIABILE RATA VARIABILE Parametro Euribor 3 mesi/360 media mese precedente AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 FOGLIO INFORMATIVO TASSO VARIABILE RATA VARIABILE AGGIORNAMENTO 1 Maggio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù, n. 49 00186 ROMA Tel.:

Dettagli

Foglio informativo n. 151/029. Finanziamenti. Prestito con rilascio di cambiale agraria.

Foglio informativo n. 151/029. Finanziamenti. Prestito con rilascio di cambiale agraria. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 151/029. Finanziamenti. Prestito con rilascio di cambiale agraria. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino.

Dettagli

Qualifica del soggetto sopraindicato. Dati iscrizione albo n.

Qualifica del soggetto sopraindicato. Dati iscrizione albo n. Foglio Informativo n.f2 Aggiornamento del 1.10.2015 AGGIORNAMENTO 1 ottobre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza del Gesù n. 49 00186 ROMA Tel.:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO TRADER

MUTUO CHIROGRAFARIO TRADER MUTUO CHIROGRAFARIO TRADER INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO Casa Sicuro Chirografario AGGIORNATO AL 01/10/2015 F50003 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060

Dettagli

Foglio informativo n. 045/013. Finanziamento a breve/medio termine. Tandem Impresa Più. (Prodotto valido solo per convenzioni residuali)

Foglio informativo n. 045/013. Finanziamento a breve/medio termine. Tandem Impresa Più. (Prodotto valido solo per convenzioni residuali) Foglio informativo n. 045/013. Finanziamento a breve/medio termine. Tandem Impresa Più. (Prodotto valido solo per convenzioni residuali) Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio informativo n.107/002. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. A Scuola con Prossima.

Foglio informativo n.107/002. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. A Scuola con Prossima. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.107/002. Finanziamenti a Breve termine. Apertura di Credito Non Consumatori. A Scuola con Prossima. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza

Dettagli

YouGo! Credito Super Prestito

YouGo! Credito Super Prestito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Soggetto Finanziatore.

Soggetto Finanziatore. Foglio informativo n. 122/009. Credito a Lungo Termine destinato alle Imprese. Fondo Rotativo per il sostegno alle Imprese istituito con Legge N. 311 del 30/12/2004. Soggetto Finanziatore Informazioni

Dettagli

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società

Dettagli

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo relativo al. Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

A chi si rivolge: alle Imprese (la Bcc di Capaccio Paestum S.C. tratta tutte le imprese come Clientela al Dettaglio)

A chi si rivolge: alle Imprese (la Bcc di Capaccio Paestum S.C. tratta tutte le imprese come Clientela al Dettaglio) FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum Soc. Coop. Via Magna Graecia n. 345 84047 Capaccio (SA) Tel.: 0828 814111 - Fax: 0828 724292

Dettagli

Foglio informativo relativo al

Foglio informativo relativo al Foglio informativo relativo al Mutuo chirografario INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Salernitano Banca Popolare della Provincia di Salerno S.c.p.A. Iscritta all Albo delle Cooperative n. A178266 in data

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale Banca Euromobiliare S.p.A. Iscritta

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 121/007. Credito a Lungo Termine destinato alle Imprese. Attività svolta dal Soggetto Agente nell ambito degli interventi a valere sulle risorse del Fondo Rotativo per il sostegno

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) PRESTITO MICROCREDITO CONVENZIONE ABI - CEI INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO A BREVE TERMINE Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Vittorio Veneto n. 9, - 70020 Cassano delle Murge

Dettagli

La durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

La durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Chirografario Consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum Soc. Coop. Via Magna Graecia n. 345 84047 Capaccio (SA) Tel.: 0828 814111 -

Dettagli

Foglio informativo n. 312/025. Finanziamenti. Finanziamento Gestione Business.

Foglio informativo n. 312/025. Finanziamenti. Finanziamento Gestione Business. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 312/025. Finanziamenti. Finanziamento Gestione Business. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari, 10-20121 Milano. Tel.:

Dettagli

FINANZIAMENTO PMI CON GARANZIA DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

FINANZIAMENTO PMI CON GARANZIA DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO PMI CON GARANZIA DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Il presente documento contiene informazioni su Banca Sistema S.p.A., indica le condizioni economiche

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Bitetto n. 2, - 70020 Cassano delle Murge (Ba) Tel. 0803467511 - Fax. 080776369

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 103/000. Finanziamenti a Medio/Lungo Termine alle Imprese finalizzati al risparmio energetico e alla diversificazione delle fonti di energia. Energia Imprese. Informazioni sulla banca.

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO Casa Flessibile Chirografario AGGIORNATO AL 01/11/2015 F50004 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

Prestito Chirografario Privati da 76.000,00 euro TASSO FISSO

Prestito Chirografario Privati da 76.000,00 euro TASSO FISSO Foglio informativo n PP06 aggiornamento n 019 data ultimo aggiornamento 26.05.2016 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Foglio informativo n. 016/033. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Aedifica APC Fondiaria in c/c.

Foglio informativo n. 016/033. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Aedifica APC Fondiaria in c/c. Foglio informativo n. 016/033. Finanziamenti a Medio Termine destinati alle Imprese. Aedifica APC Fondiaria in c/c. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO PRIVATO (non rientrante nella disciplina del Credito ai Consumatori)

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO PRIVATO (non rientrante nella disciplina del Credito ai Consumatori) FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO PRIVATO (non rientrante nella disciplina del Credito ai Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Credito Cooperativo dell Adda e del Cremasco

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUI CHIROGRAFARI

FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUI CHIROGRAFARI FOGLIO INFORMATIVO relativo a MUTUI CHIROGRAFARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3-20825 Barlassina (MB) Tel.: 0362857711 Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al 5B - MUTUO CHIROGRAFARIO CONSUMATORI (CCD)

FOGLIO INFORMATIVO relativo al 5B - MUTUO CHIROGRAFARIO CONSUMATORI (CCD) FOGLIO INFORMATIVO relativo al 5B - MUTUO CHIROGRAFARIO CONSUMATORI (CCD) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di ROSCIGNO e di LAURINO Società Cooperativa Sede legale in ROSCIGNO

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA A TASSO FISSO O VARIABILE AD ALTRI ENTI PUBBLICI

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA A TASSO FISSO O VARIABILE AD ALTRI ENTI PUBBLICI Foglio Informativo n ML045 aggiornamento n 005 data ultimo aggiornamento 03.02.2012 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B.

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail Foglio informativo n. 103/000. Finanziamenti a Medio/Lungo Termine alle Imprese finalizzati al risparmio energetico e alla diversificazione delle fonti di energia. Energia Imprese. Informazioni sulla banca.

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

Foglio Informativo 08/a MUTUO CHIROGRAFARIO (Consumatore)

Foglio Informativo 08/a MUTUO CHIROGRAFARIO (Consumatore) Foglio Informativo 08/a MUTUO CHIROGRAFARIO (Consumatore) INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Piazza Walther 2 Tel. +39 0471 099 600, Fax +39 0471 099 660 bank@hypotirol.it,

Dettagli