Edizione Speciale Aprile Il Consorzio ha fatto Tris

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Edizione Speciale Aprile 2010. Il Consorzio ha fatto Tris"

Transcript

1 Edizione Speciale Aprile 2010 Il Consorzio ha fatto Tris

2 La larga banda oggi come l energia elettrica 100 anni fa Sul finire del XIX secolo fu costruita a Milano la prima centrale termoelettrica a carbone. In seguito lo sviluppo della rete di trasmissione nazionale permise lo sfruttamento del grande bacino idroelettrico costituito dalle Alpi. Grazie all energia idroelettrica iniziò così lo sviluppo industriale italiano. Cosa avreste detto ai vostri nonni e padri se oggi in Italia fossimo costretti a vivere senza una efficiente e capillare rete di distribuzione dell energia elettrica? Probabilmente le stesse cose che potremmo sentirci dire noi fra qualche anno dai nostri figli e dai nostri nipoti qualora non riuscissimo a dotare oggi il nostro paese delle necessarie autostrade dell informazione. Ebbene sì, non è azzardato paragonare l importanza che ebbe cento anni fa per lo sviluppo economico italiano la realizzazione di una rete di distribuzione nazionale dell energia elettrica, con quella che ricoprirà nei prossimi decenni la diffusione della rete di trasmissione dati a banda larga. Esiste infatti una chiara correlazione tra la competitività di una nazione e la diffusione di reti di trasmissione dati a banda larga. Non è un caso, infatti, che un paese come la Finlandia, da anni ai vertici delle classifiche stilate dal World Economic Forum, abbia sancito come diritto per i propri cittadini l accesso ad una connessione internet ad alta velocità. E non è un caso che una cooperativa come il CEdiS, da sempre vicina alla gente ed ai propri soci, proprio come cento anni fa, abbia nuovamente deciso di investire su un progetto ambizioso ed innovativo, ritenuto di strategica importanza per l intero territorio: la creazione di una capillare rete in fibra ottica, su cui far transitare fiumi di informazioni ad elevata velocità. Autostrade dell informazione o, se preferite, condotte forzate dell innovazione. Progetto ambizioso, certo, ma indispensabile e doveroso. Prova ne sia che la stessa Provincia Autonoma di Trento, spesso Mauro Ferretti, presidente del CEdiS. indicata come esempio di innovazione, si è messa a fare la stessa cosa: creare una rete informatica a banda larga con cui collegare fra loro tutti i Comuni e le pubbliche amministrazioni trentine in attesa di offrire, in un secondo momento, questo servizio anche ai cittadini ed alle aziende. Per una volta la periferia si è mostrata più veloce del centro, dando vita ad un progetto che prevede di dotare tutti i soci di una connessione in fibra ottica casa per casa. Un progetto che oggi è ancora in via di sviluppo, ma che già adesso mostra i primi importanti risultati, offrendo servizi nuovi ed innovativi ad un numero di soci e clienti che cresce di giorno in giorno. 2

3 Sono ormai passati sei anni da quando il Consorzio Elettrico di Storo ha iniziato ad investire nel complesso, ma allo stesso tempo importante settore della fibra ottica. Una nuova iniziativa intrapresa nella convinzione di poter offrire un servizio innovativo di qualità a tutti i soci, reinvestendo all interno dell azienda cooperativa le preziose risorse generate dalla tradizionale attività di produzione e distribuzione di energia elettrica. Grazie a questa intuizione ed al conseguente investimento, il CEdiS può ora orgogliosamente affermare di essere un fornitore di servizi in grado di rispondere con efficienza ed attenzione alla esigente domanda del proprio bacino d utenza. Alla telefonia fissa ed alla fornitura di collegamento internet, in anni recenti si è aggiunta l offerta di navigazione wireless per mezzo delle cosiddette antennine Hiperlink, che permettono di portare il servizio anche in paesi, dove la fibra ottica non è ancora Marzio Pellizzari, responsabile amministrativo del CEdiS. arrivata (Tiarno di Sopra, Tiarno di Sotto, Baitoni e Bondone) ed anche in abitati che altrimenti non verrebbero raggiunti dai servizi di connettività del CEdiS (da Ponte Caffaro fino alla località Sant Antonio). Più recentemente ha preso il via con ufficialità, dopo un periodo di sperimentazione, l offerta della TV via fibra ottica, che consente di ricevere una pluralità di contenuti in formato digitale. Realizzare da zero l infrastruttura necessaria a supportare tutto questo ha comportato un notevole sforzo e la necessità di sostenere rilevanti investimenti, che potranno essere completamente riassorbiti solo quando il cablaggio casa per casa sarà stato completato per tutta l area operativa su cui gravita il Consorzio. Dato quindi per assodato che per portare la fibra ottica nelle case dei soci del CEdiS andava promosso questo significativo impegno a livello patrimoniale e assunto che questo investimento è ampiamente controbilanciato dal complessivo andamento positivo del risultato gestionale e operativo d esercizio, è comunque importante esaminare nel dettaglio i costi e ricavi del settore fibra ottica. Così facendo ci si accorge che, senza considerare Ottorino Bertani, presidente del Collegio Sindacale. gli ammortamenti per altro riconducibili ad una capillare rete che oggi riveste una importanza fondamentale non solo in termini economici ma anche per quanto riguarda altri servizi che potranno essere attivati in futuro, il 2009 è stato un anno molto importante. Come si può evincere dalle tabelle riportate sopra ed a lato, l andamento del risultato operativo del ramo d azienda dedicato alla fibra ottica ha uno sviluppo costante che migliora di anno in anno. Si nota poi, in particolare, l azzeramento della perdita e la comparsa di un margine che, se pur esiguo, conferma le previsioni iniziali fatte dal Consiglio d Amministrazione. 3

4 Rete in fibra ottica La rete in fibra ottica del Consorzio Elettrico di Storo venne inizialmente collegata al mondo esterno grazie ad un collegamento fornito da Wind Telecomunicazioni S.p.A., l azienda italiana che opera nel settore delle telecomunicazioni nata alla fine del 1997 grazie all investimento di ENEL, France Télécom e Deutsche Telekom. CEdiS scelse Wind in virtù della presenza di una centrale elettrica di Enel a Storo in località Gaggio, proprio nei pressi della cabina di proprietà del Consorzio. Dal Gaggio parte infatti un cavo (in realtà sono due, per motivi di sicurezza) che raggiunge la centrale operativa posta al terzo piano dell edificio in via Conciliazione che ospita la Famiglia Cooperativa di Storo. Nel 2007 la collaborazione avviata con la Provincia, impegnata nel cablaggio in fibra ottica di tutto il Trentino, ha fatto sì che Franco Berti è il responsabile dell Area Sviluppo ed Innovazione del CEdiS, non solo nel comparto delle telecomunicazioni ma anche per quanto concerne la produzione e la distribuzione dell energia elettrica. Già responsabile amministrativo del CEdiS, ha seguito sin dalla nascita il progetto Fibra Ottica e da un anno ha accettato di coordinare un settore considerato strategico per la crescita del Consorzio. L Australia investe nel futuro con la nuova rete in fibra ottica: un progetto faraonico da milioni di euro. Evidentemente al mondo c è chi sa investire nella banda larga, cioè sul futuro. I lavori sono già cominciati ed entro il 2017 il 90% dei cittadini australiani avrà la banda larga via cavo. Le ruspe speciali, arrivate dalla Francia, hanno iniziato a lavorare ad inizio ottobre in Tasmania, che entro il 2014 sarà l isola più informatizzata del mondo, con una velocità di trasmissione di 100 megabit al secondo. 2001: inizio lavori e costruzione della cabina 2002: Si configurano la telefonia e le connessioni internet Marzo 2003: primi allacci al paese di Storo Ottobre 2004: Storo è interamente cablato Giugno 2005: realizzazione della cabina per Ca Rossa Dicembre 2005: si inizia ad allacciare la zona di Ca Rossa 4

5 CEdiS rimanesse con Wind solo per la telefonia e passasse invece a Trentino Network per la connettività a larga banda. Il segnale digitale che arriva attraverso fibra ottica alla centrale operativa di Storo, raggiunge poi le più piccole centrali satellite dei paesi vicini attraverso cavi del diametro di circa due centimetri, all interno dei quali sono contenute ben 96 fibre. Ognuna delle centrali satellite replica in piccolo l architettura hardware della centrale di Storo: i quadri installati vengono suddivisi in moduli a seconda delle varie zone del rispettivo paese e da lì partono le linee dirette ai cosiddetti armadi di distribuzione stradale. Da questi, infine, si diramano le connessioni che raggiungono i singoli edifici. In ogni abitazione viene così installato un piccolo router residenziale, denominato age, che trasforma il segnale ottico in segnale digitale ed è pronto a connettere in rete telefono, computer e televisione. Il Nobel per la fisica 2009 è andato ai maestri della luce inventori dei sensori per le videocamere e fotocamere digitali. Invenzione che, in realtà, ha gettato le basi per le comunicazioni del futuro, basate sulle fibre ottiche. I tre scienziati premiati a Stoccolma sono i canadesi Willard Boyle e Charles Kao, e lo statunitense George Smith. Hanno creato molte innovazioni pratiche per la vita di tutti i giorni e fornito nuovi strumenti per l esplorazione scientifica, ha dichiarato il comitato scientifico in una nota. Boyle e Smith, recita la motivazione, sono stati premiati per aver inventato un circuito semiconduttore per immagini, il sensore Ccd, mentre Kao per l uso delle fibre ottiche per le telecomunicazioni. FIBRE OTTICHE, OVVERO QUANDO L INFORMAZIONE SI ILLUMINA Le fibre ottiche sono filamenti di materiali vetrosi, realizzati in modo da poter condurre la luce. Sono normalmente disponibili sotto forma di cavi, sono flessibili, immuni ai disturbi elettrici ed alle condizioni atmosferiche più estreme, oltre che poco sensibili a variazioni di temperatura. Hanno un diametro di 125 micrometri (circa le dimensioni di un capello) e pesano molto poco: una singola fibra pesa infatti circa 60 g/km, compresa la guaina che la ricopre. Le fibre ottiche sono tecnicamente classificate come guide d onda dielettriche. Esse, in altre parole, permettono di convogliare al loro interno un campo elettromagnetico di frequenza sufficientemente alta (in genere in prossimità dell infrarosso) con perdite estremamente limitate. Vengono comunemente impiegate nelle telecomunicazioni anche su grandi distanze e nella fornitura di accessi di rete a larga banda: dagli abituali 10 Mbit/s è possibile, attraverso raffinate tecnologie, raggiungere velocità di trasferimento dati ormai pari ad 1 Tbit/s. La fibra ottica funziona come una specie di specchio tubolare. La luce che vi entra con una certa inclinazione si propaga lungo di essa con una serie di riflessioni, sino ad arrivare all altra estremità. All esterno la fibra presenta solitamente una guaina protettiva che serve a dare resistenza agli stress fisici e alla corrosione, oltre che ad evitare il contatto con l ambiente esterno. Luglio 2007: grazie a una cabina realizzata nel nostro magazzino si inizia ad allacciare anche la zona industriale Primavera 2008: inizio nuovi allacci a Darzo Maggio 2009: inizio nuovi allacci al paese di Lodrone Ottobre 2009: si costruisce la cabina per Baitoni e Bondone Agosto 2007: si costruisce la nuova cabina per Darzo e Lodrone Gennaio 2009: avvio della sperimentazione per la tv via cavo Ottobre 2009: la TV diventa digitale anche con il decoder del CEdiS Maggio 2010: inizio nuovi allacci a Baitoni e Bondone 5

6 Telefonate digitali Il primo servizio ad essere stato attivato per la rete in fibra ottica del CEdiS è stato quello della telefonia VOiP, acronimo di Voice Over IP (Voce tramite protocollo Internet). Si tratta di una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione Internet o un altra rete dedicata che utilizza il protocollo IP. Il vantaggio principale di questa tecnologia sta nel fatto che essa elimina l obbligo di riservare della banda per ogni telefonata, instradando sulla rete i pacchetti di dati contenenti le informazioni vocali, codificati in forma digitale, solo nel momento in cui è necessario, cioè quando uno degli utenti collegati sta parlando. Ecco spiegati i forti vantaggi che si hanno aderendo ai servizi di telefonia offerti dal CEdiS e che sfruttano proprio la tecnologia VOiP e la rete in fibra ottica. La telefonia tra soci diventa così estremamente economica, visto che si paga solo lo scatto alla risposta; ma anche le chiamate verso numeri fissi e telefoni cellulari hanno piani tariffari quanto mai vantaggiosi. Idem dicasi per i canoni bimestrali, assai meno onerosi rispetto alle offerte di altri operatori sia in ambito nazionale che locale. Recentemente si è assistito ad un rapido sviluppo di mercato della telefonia VOiP e dei servizi ad essa collegati, resi possibili dalla crescente diffusione delle connessioni internet veloci, dette anche a banda larga, con abbonati che inviano e ricevono chiamate in modo del tutto analogo a quello con cui il servizio veniva erogato attraverso la vecchia rete analogica commutata. La tecnologia VOiP introduce inoltre nuove possibilità di sviluppo futuro per i servizi telefonici, quali: eliminare la distinzione tra chiamate locali ed a lunga distanza, mantenere diversi numeri telefonici su un solo collegamento, salvare messaggi vocali sul proprio computer, permettere telefonate completamente gratuite tra utenti dello stesso fornitore. Gianluca Grassi è il direttore del CEdiS. Assieme a Franco Berti costituisce il nucleo storico dell azienda. Oltre ad essere il responsabile elettrico e delle reti, coordina i diversi progetti che l azienda promuove. Anello di congiunzione tra struttura operativa e Consiglio di Amministrazione, ha visto negli anni crescere il Consorzio ed i numerosi progetti che oggi fanno del CEdiS una cooperativa solida e allo stesso tempo dinamica, capace di affrontare le sfide del futuro. 6

7 I servizi aggiuntivi per la telefonia - Trasferimento di chiamata: permette di trasferire le chiamate in arrivo al tuo numero verso un numero di rete fissa o mobile a scelta (nel caso di trasferimento verso altro numero CEdiS il servizio è gratuito); - Segreteria telefonica: CEdiS fornisce, all utente che lo richiede, un apparecchio con modalità sia di segreteria telefonica che risponditore, con la possibilità di registrare messaggi personalizzati; - Segreteria telefonica a distanza: è possibile ascoltare la propria segreteria telefonica a distanza grazie ad un codice identificativo personale; - Segreteria telefonica con SMS: è possibile ricevere un SMS ogni volta che viene lasciato un messaggio vocale nella segreteria telefonica del telefono fisso; - Segreteria telefonica via è possibile ricevere un ogni volta che viene lasciato un messaggio vocale nella segreteria telefonica del telefono fisso (file audio del messaggio unito in allegato); - Oscuramento proprio numero: è possibile nascondere il proprio numero di telefono fisso prima di una singola chiamata, per evitare che venga visualizzato dal chiamato. Una rete mondiale di computer Internet è una rete di computer mondiale ad accesso pubblico, attualmente rappresentante anche uno dei principali mezzi di comunicazione di massa. Chiunque infatti disponga di un computer e degli opportuni programmi, appoggiandosi a un provider che fornisce un accesso attraverso una linea di telecomunicazione dedicata o una linea telefonica, può accedere ad Internet ed utilizzare i suoi servizi. Costituita da alcune centinaia di milioni di computer collegati tra loro con i più svariati mezzi trasmissivi, Internet è anche la più grande rete di computer attualmente esistente, motivo per cui è definita rete delle reti o rete globale. In quanto rete di telecomunicazione (una rete di computer è una tipologia di rete di telecomunicazione) è invece seconda alla Rete Telefonica Generale, anch essa mondiale e ad accesso pubblico ma coprente il pianeta in modo più capillare di Internet, motivo per cui inizialmente è stata largamente utilizzata per l accesso ad Internet degli utenti comuni, e tutt oggi lo è ancora, anche se, in un futuro non troppo lontano, con il miglioramento della tecnologia VOiP, è destinata a scomparire inglobata dalla stessa Internet in quanto basata sulla più efficiente tecnica della commutazione di pacchetto. Internet offre oggi i più svariati servizi, i principali dei quali sono il World Wide Web e la posta elettronica, ed è utilizzata per le comunicazioni più disparate: private e pubbliche, lavorative e ricreative, scientifiche e commerciali. I suoi utenti, in costante crescita, sono più di 1,6 miliardi e si prevede che saliranno a 2,2 miliardi nel Giacomo Lucchini La rete in fibra ottica in futuro potrà essere utilizzata anche per trasmettere in tempo reale importanti informazioni di diversa natura. Si pensi per esempio al monitoraggio delle acque, sia in termini di potabilità che di controllo dei flussi. Giacomo Lucchini, responsabile del settore Acqua all interno del CEdiS, potrebbe in futuro utilizzare la capillare rete in fibra ottica del CEdiS per erogare nuovi ed innovativi servizi ai Comuni che si affidano alla nostra cooperativa per la gestione e il controllo delle analisi delle acque. Analogamente le fibre ottiche potrebbero trovare utile impiego anche nel controllo dell inquinamento atmosferico, nei servizi di teleassistenza e di videosorveglianza. 9

8 Wireless - Hyperlan In attesa di poter estendere la rete in fibra ottica a tutti i paesi che rientrano all interno dell area operativa del CEdiS, si è deciso di garantire connessione internet veloce a tutti attraverso la tecnologia wireless, che in inglese significa senza fili ed indica i sistemi di comunicazione tra dispositivi elettronici, che non fanno uso di cavi. Così da qualche mese ormai anche Baitoni, Bondone, Tiarno di Sopra e di Sotto (più di recente anche Pieve di Ledro e Ponte Caffaro) sono coperti dalla rete wi-fi (abbreviazione di wireless fidelity) del CEdiS. Più precisamente, grazie al servizio Internet Wireless Hiperlan 5,4 GHz fornito dal CEdiS si può navigare a banda larga grazie alla tecnologia senza fili. Non è necessario avere la linea telefonica fissa per usufruire di questo servizio. Attraverso un apposita antenna è possibile muoversi in Internet con una tariffa flat (24 ore su 24) tramite rete wireless. In questo modo si riesce ad accedere ai numerosi servizi web con grande rapidità. Scaricare musica, fare acquisti on-line, spedire le foto per tutto diventa più veloce. Sarà infatti sufficiente posizionare l antenna in modo opportuno, as- sicurandosi che punti verso il ripetitore, per avere garantita la connessione veloce. Le tariffe sono interessanti: 20 euro al mese per i soci, 22 per i non soci (le aziende devono aggiungere l IVA). Nell importo è già compreso anche il costo di 3 euro mensili per il noleggio dell apposita antenna. Nessun altro costo è previsto, né di modem né di decoder. Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi agli uffici del CEdiS chiamando il numero Renzo Zocchi, membro del Consiglio di Amministrazione del CEdiS da alcuni anni, è oggi vicepresidente della nostra cooperativa. Impegnato nella cura di alcuni progetti di comunicazione verso i soci, ha seguito in modo particolare l evoluzione della rete wi-fi del CEdiS, oggi capace di coprire l intera area operativa del Consorzio fornendo connettività veloce a tutti i soci che lo richiedono. 10

9 Sono più di 400 i soci che oggi utilizzano la rete senza fili del CEdiS per navigare in internet ad alta velocità. Il tutto, ovviamente, in atte- sa che la rete in fibra ottica raggiunga i paesi da cui provengono i soci. Si tratta di una soluzione transitoria che per altro garantisce sicurezza ed affidabilità nel collegamento, con velocità di navi- gazione e convenienza. È infatti sufficiente collegare l apposita antenna, costruita in alluminio e a tenuta stagna, ad una presa di alimentazione elettrica e al computer per potersi connettere via radio al server che funge da router principale. Ogni singola an- tenna viene configurata in modo da dialogare con il ripetitore più vicino. Attualmente la rete hiperlan del CEdiS è costitui- ta da ricetrasmettitori hiperlink posizionati su Col Plagna (per Tiano di Sopra e Tiarno di Sotto) ed uno in località Derco (per Bezzecca e Pieve di Le- dro). Altre antenne, installate rispettivamente a Bon- done, Verdura di Storo e a Lodrone, garantiscono la copertura per la bassa Valle del Chiese e la zona di Ponte Caffaro. A breve il servizio wireless sarà dispo- nibile anche a Bagolino. Il Web 2.0 è un termine utilizzato per indicare genericamente uno stato di evoluzione di internet (e in particolare del World Wide Web), rispetto alla condizione precedente. Si tende ad indicare come Web 2.0 l insieme di tutte quelle applicazioni online, che permettono uno spiccato livello di interazione sito-utente (blog, forum, chat, sistemi quali Wikipedia, Youtube, Facebook, Myspace, Twitter, Gmail, Wordpress, Tripadvisor ecc.). La locuzione pone l accento sulle differenze rispetto al cosiddetto Web 1.0, diffuso fino agli anni Novanta, e composto prevalentemente da siti web statici, senza alcuna possibilità di interazione con l utente, eccetto la normale navigazione tra le pagine, l uso delle e dei motori di ricerca. 11

10 CEdiS, il primo a far partire la TV on demand Uno dei principali i servizi erogati dal Consorzio Elettrico di Storo in banda larga è quello della cosiddetta Ip-Tv. Uno strumento utile che, dopo la sperimentazione della la primavera e dell estate 2009, è ora a disposizione di tutti i soci connessi alla fibra ottica. Dal 1 settembre, infatti, chi desidera ricevere il segnale del Digitale Terrestre avvalendosi della rete CEdiS può stipulare un contratto di abbonamento a TV direttamente presso gli uffici del Consorzio, il quale fornirà a titolo di noleggio gratuito, l ap- posito decoder e l attrezzatura adeguata per l installazione. lazione. Il pacchetto proposto contempla in realtà molti più servizi di quelli erogati sino ad oggi dal Digitale Terrestre. Sull ultima pagina del presente opuscolo è infatti possibile vedere quanto sia ampia l offerta del Consorzio, che oltre ai canali del digitale terrestre rende disponibili anche alcuni canali satellitari italiani e stranieri, ma soprattutto include l intera offerta di Mediaset Premium con i Daniele Zontini segue e coordina le attività del settore fibra ottica sin dalla sua nascita, avvalendosi della collaborazione di Walter Alicanti, Luigi Coser e Daniele Scaglia. Tra i numerosi servizi della televisione interattiva del CEdiS troviamo anche un semplice ed utile strumento per la consultazione dei programmi tv. È infatti possibile scorrere con il telecomando la lista dei canali per vedere all interno di un intuitiva tabella le fasce orarie, la programmazione e il palinsesto delle diverse emittenti. Basterà spostarsi con il cursore e le frecce del telecomando sul programma scelto e premere OK per visualizzare a video il canale prescelto e la trasmissione in quel momento in onda. numerosi canali ed il pacchetto Calcio. Non finisce qui, perché il Consorzio mette a disposizione anche il collegamento con la webcam della chiesa di San Floriano, numerose produzioni locali (carnevale di Storo, commedie della filodrammatica I Coquadar, coro Valchiese, ecc.) ed un ampia gamma di film ondemand, da vedere cioè come e quando si desidera, senza vincoli di orario o di data. Il prezzo complessivo del pacchetto, riservato solo ed esclusivamente ai soci, è di 6 euro al mese (iva inclusa) e comprende anche il noleggio gratuito del decoder necessario per la ricezione del segnale digitale. Chi aderisce all offerta potrà inoltre decidere di accedere ad un ulteriore servizio: al prezzo indicativo di 2 euro, standosene comodamente sdraiati sul divano di casa, sarà infatti possibile vedere, oltre ai film meno recenti, anche quelli appena usciti nelle sale cinematografiche. I costi verranno direttamente addebitati sulla bolletta che il singolo socio già riceve bimestralmente per la propria utenza telefonica o di connessione ad internet. Luciano Lucchi, nuovo responsabile del Settore Elettrico del CEdiS: grazie alla rete in fibra ottica riceve in tempo reale le informazioni che riguardano il funzionamento della centrale elettrica del Palvico, la produzione di energia elettrica e altri dati relativi all impianto. 12

11 Il futuro della Tv è l Ip Riportiamo sotto l articolo scritto lo scorso 2 novembre 2009 da Dom Serafini, direttore di VideoAge [ ] La Tv digitale terrestre o Dtt (in qualsiasi incarnazione) è uno standard intermedio tra quello analogico e quello IpTv. Questo lo vado dicendo dal 1999, da quando cioé la Lupetti Editori di Milano pubblicò il mio libro, La Televisione via Internet. Una nuova frontiera. L ho detto ai dirigenti delle reti Tv italiane e internazionali: Risparmiatevi i soldi della conversione al digitale. Aspettate il 2011 e poi passate direttamente all IpTv. La Tv analogica è durata 68 anni e poteva rimanere in funzione per altri due anni senza alcun problema. Ora che succederà? Lo standard digitale terrestre rimarrà in vigore per circa 10 anni, poi si passerà inevitabilmente alla IpTv. Nel frattempo si sono bruciati miliardi. I vantaggi della IpTv in confronto alla Dtt? Uno standard unico in tutto il mondo per tutti i ricevitori, siano questi tascabili che da muro. Finalmente si è capito che è osceno e inquinante avere migliaia di diversi caricatori di cellulari e le autorità di controllo ne hanno imposto uno per tutti. Con la Dtt invece abbiamo ancora uno standard per ciascun ricevitore: Dtv per il terrestre, Dvb-h per il cellulare, varie forme di streaming per il computer, senza contare quelli nei diversi Paesi del mondo (almeno quattro). Questo per quanto riguarda il beneficio al consumatore con l IpTv. Per quanto riguarda i vantaggi ai broadcaster, invece, questi sono addirittura molteplici. Prima di tutto si continuerebbe a monetizzare il segnale anche quando questo non c è piú (tramite la capacità video-on-demand dell IpTv); poi si potrebbe portare la copertura fuori i confini (e anche mentre si è in volo) per compensare la perdita dell audience a livello nazionale; si risparmierebbe sui costi di trasmissione (sia terrestre che satellitare), si darebbe un resoconto dell audience molto accurato agli inserzionisti pubblicitari e si introdurrebbe l interattività in modo semplice e remunerativo. Pensate come l IpTv sia malleabile: il segnale puó essere ritardato per soddisfare qualsiasi fuso orario. [ ] Le produzioni locali Gran Carnevale di Storo (varie edizioni) Inaugurazione malga alpini Lodrone (13/07/03) Presepe della Piasö la Processione delle bore 2007 Commedie dialettali di Nino Scaglia (Chechì portom pasiensa, Anda me ca comando mi, Scarpe e ciopei) Coro Valchiese: autunno in coro 45-esimo Pellegrinaggio in Adamello Dall 1 febbraio 2010 il CEdiS può contare anche sull esperienza e sulla professionalità dell Ing. Emilio Cuomo, al quale il Consiglio di Amministrazione ha chiesto di supportare ed affiancare il direttore Gianluca Grassi ormai in profumo della meritata pensione. Il direttore Gianluca Grassi continuerà tuttavia a seguire e coordinare l attività del CEdiS anche per i prossimi mesi, mettendo al servizio del Consorzio la propria esperienza attraverso un importante e quanto mai necessaria forma di collaborazione. 13

12 Pacchetto TV CEdiS VIDEO ON DEMAND (produzioni locali, film gratis, accesso ad ulteriori film a pagamento) Telecamera Chiesa San Floriano di Storo Costo totale mensile 6,00 (IVA compresa)

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

NOInet è una No Profit Utility con lo scopo di creare posti di lavoro a livello locale e di reinvestire gli utili in tre direzioni:

NOInet è una No Profit Utility con lo scopo di creare posti di lavoro a livello locale e di reinvestire gli utili in tre direzioni: NOInet è una cooperativa di Comunità che nasce dal presupposto che internet è un bene comune a cui tutti possano accedere ad un costo accessibile con standard qualitativi elevati. Per questo con NOInet

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai!

Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico. Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il modo più semplice ed economico per creare Hot Spot Wi-Fi per luoghi aperti al pubblico Internet nel tuo locale? facile come non mai! Il Prodotto WiSpot è il nuovo prodotto a basso costo per l'allestimento

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

E4A s.r.l. - Soluzioni e Tecnologie Informatiche

E4A s.r.l. - Soluzioni e Tecnologie Informatiche LISTINO FIBRA OTTICA E4A Al fine di rendere accessibili i benefici della connettività in fibra ottica al maggior numero di utenti possibili, e al tempo stesso rendere il servizio tecnicamente realizzabile,

Dettagli

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE

OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE OVI-SUITE E NAVIGAZ. WEB CON CELLULARE 1) Ovviamente anche su quelle GPRS, inoltre il tuo modello supporta anche l'edge. Si tratta di un "aggiornamento" del GPRS, quindi è leggermente più veloce ma in

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 1. Premessa Il presente regolamento si riferisce al servizio di televoto abbinato alla gara canora oggetto del programma televisivo X FACTOR,

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA Pagina 1 di 5 COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA AREA DISCIPLINARE : Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, articolazione Informatica.

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Postscritto all edizione tascabile dell estate 2011 di The World Is Open: How Web Technology Is Revolutionizing Education C U R T I S J. B O N K, P R O F

Dettagli

I mutamenti tecnologici fra le due guerre.

I mutamenti tecnologici fra le due guerre. I mutamenti tecnologici fra le due guerre. Vediamo ora i cambiamenti tecnologici tra le due guerre. È difficile passare in rassegna tutti i più importanti cambiamenti tecnologici della seconda rivoluzione

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche

Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Il Wi-Fi e il suo uso per reti pubbliche Francesco Vatalaro Dipartimento di Ingegneria dell Impresa Mario Lucertini Università di Roma Tor Vergata Padova, Orto Botanico - Aula Emiciclo, 27 Marzo 2015 Contenuti

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile)

Profilo Commerciale OFFERTA SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (ricaricabile) SPECIAL EDITION TIM Senza Problemi Super (di seguito l Offerta) è un offerta rivolta alle Aziende e/o persone fisiche intestatarie di Partita IVA, già titolari o contestualmente sottoscrittori di un Contratto

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici Decreto Ministeriale del 18/05/1999 Norme armonizzate in materia di compatibilita' elettromagnetica. Doc. 499H18MG.900 di Origine Nazionale emanato/a da : Ministro per l'industria, il Commercio e l'artigianato

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Profilo per paese L', con un 3 complessivo pari a 0,36, è venticinquesima nella classifica dei Stati membri dell'. Nell'ultimo anno ha fatto progressi

Dettagli

Telecom Italia Dicembre 2013

Telecom Italia Dicembre 2013 RICARICABILE BUSINESS TIM : PROPOSIZIONE ESCLUSIVA PER MEPA Telecom Italia Dicembre 2013 Ricaricabile Business TIM La piattaforma ricaricabile business di Telecom Italia prevede un basket per singola linea.

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7 SO-2510 01 Prima di usare il dispositivo Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1 Dichiarazione di conformità FCC in materia di interferenze

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli