Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro"

Transcript

1 Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 28/12/2012

2 II

3 Indice Guida alla lettura Pioneer Fondi Italia Obbligazionari Pioneer Governativo Breve Termine Pioneer Governativo Medio Termine a distribuzione Pioneer Obbligazionario Corporate America a distribuzione Pioneer Obbligazionario a distribuzione Pioneer Obbligazionario Corporate Etico a distribuzione Pioneer Obbligazionario Globale High Yield a distribuzione Pioneer Obbligazionario Paesi Emergenti a distribuzione Pioneer Obbligazionario Più a distribuzione Pioneer Obbligazionario Sistema Italia a distribuzione Absolute Return Pioneer Target Controllo Azionari Pioneer Azionario America Pioneer Azionario Area Pacifico Pioneer Azionario Crescita Pioneer Azionario pa Pioneer Azionario Paesi Emergenti Pioneer Azionario Valore pa a distribuzione UniCredit Soluzione Fondi Flessibili UniCredit Soluzione Breve Termine UniCredit Soluzione UniCredit Soluzione UniCredit Soluzione UniCredit Soluzione Paesi Emergenti Pioneer Liquidità Obbligazionari Pioneer Liquidità Costi e spese effettivi del Fondo Quota parte percepita in media dai collocatori nel Comunicazione ai Sottoscrittori Le schede inerenti i Fondi appartenenti ai Sistemi Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e al Fondo Pioneer Liquidità contengono, tra gli altri, anche l aggiornamento dei dati periodici al 28/12/2012 inseriti nella Parte II del Prospetto da effettuare entro il mese di febbraio di ogni anno e da consegnare ad ogni singolo sottoscrittore. 1

4 Guida alla lettura 1 Rendimento Annuo del Fondo (Classe A) e del benchmark: Il grafico rappresenta i rendimenti storici degli ultimi 10 anni del Fondo e del benchmark, laddove presente. Per i Fondi con una storia inferiore a 5 anni, il grafico a barre riporta i rendimenti degli ultimi 5 anni. Nel grafico è data evidenza di eventuali modifiche alla politica di investimento e al benchmark. Pioneer Obbligazionario Paesi Emergenti a distribuzione ,2% Rendimento del parametro di riferimento; il parametro di riferimento è cambiato nel corso degli anni 6 13, 2, 21,4% 16,9% 7,7% 2,3% 1 3,1% 0,4% -1,1% -3, -6,2% 47,8% 22,1% 16, 16,2% 14,9% 15,2% 4, 7,9% Categoria Assogestioni: Obbligazionari Paesi Emergenti 5 JPM EMBI Global Diversified composite USD 4 JPM EMBI Global Diversified 2 composite USD convertito in al tasso WM 1 MTS BOT Lordo Inizio Collocamento 06/04/1999 Patrimonio netto (e mln) 360,4 Valore quota (eur) (Classe A) 11,074 Valore quota (eur) (Classe B) 5, La carta d identità: Descrizione del Fondo che riporta: la valuta, il benchmark, uno o più indici di riferimento con cui il Fondo si confronta, la data di inizio collocamento e la durata del Fondo, il patrimonio e il valore della quota di tutte le Classi distribuite. Rendimento Annuo del Fondo (Classe B) e del benchmark Il grafico rappresenta i rendimenti storici degli ultimi 10 anni del Fondo e del benchmark, laddove presente. Per i Fondi con una storia inferiore a 5 anni, il grafico a barre riporta i rendimenti degli ultimi 5 anni. Nel grafico è data evidenza di eventuali modifiche alla politica di investimento e al benchmark Il Fondo è stato istituito nel 1999 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Obbligazionario Più a distribuzione 1 1 9, 6, 5,4% 5,3% 5, 5, 5,2% 4,3% 3, 3,6% 2,8% 3,2% 1,9% 2,8% 2,8% 1,1% -0,3% 0, - -3, Rendimento del parametro di riferimento; il parametro di riferimento è cambiato nel corso degli anni Il Fondo è stato istituito nel 1986 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Categoria Assogestioni: Obbligazionari Misti 6 JPM EMU Bond 1-3 anni 3 JPM Global Bond 1 MSCI pe Inizio Collocamento 07/04/1986 Patrimonio netto (e mln) 978,5 Valore quota (eur) (Classe A) 9,119 Valore quota (eur) (Classe B) 5,

5 Pioneer Governativo Breve Termine Categoria Assogestioni: Obbligazionari Governativi Breve Termine 6% 5,1% 4% 4,1% 3,8% 3,4% 3,4% 2% 2, 2, 3, 2,4% 2,4% 2,4% 1,9% 1,8% 2, 1,8% 1, 0,9% 0,7% 0,9% 0,2% Rendimento del parametro di riferimento; il parametro di riferimento è cambiato nel corso degli anni 5 MTS BOT Lordo 5 JPM EMU Bond 1-3 anni Inizio Collocamento 21/01/1991 Patrimonio netto (e mln) 4.962,0 Valore quota (eur) (Classe A) 13,909 Valore quota (eur) (Classe B) 5,089 6% 4% 2% Il Fondo è stato istituito nel 1991 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Governativo Medio Termine a distribuzione Categoria Assogestioni: Obbligazionari Governativi Medio/Lungo Termine Rendimento Annuo del Fondo (Classe A e Classe B) e del benchmark 8% 6% 4% 2% Poiché il Fondo è di nuova istituzione, i dati non sono sufficienti a fornire agli investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. 10 JPM GBI Emu Inizio Collocamento 02/05/2012 Patrimonio netto (e mln) 131,9 Valore quota (eur) (Classe A) 5,235 Valore quota (eur) (Classe B) 5,228 3

6 Pioneer Obbligazionario Corporate America a distribuzione Rendimento Annuo del Fondo (Classe A e Classe B) e del benchmark 8% 6% 4% 2% Poiché il Fondo è di nuova istituzione, i dati non sono sufficienti a fornire agli investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. Categoria Assogestioni: Obbligazionari Misti 10 BofA Merrill Lynch US Corporate Master Inizio Collocamento 02/05/2012 Patrimonio netto (e mln) 82,3 Valore quota (eur) (Classe A) 5,105 Valore quota (eur) (Classe B) 5,083 Management INC (Boston). Pioneer Obbligazionario a distribuzione Categoria Assogestioni: Obbligazionari Altre Specializzazioni In questo periodo la politica di investimento del fondo era diversa 4, 1,6% 6,4% 5,2% ,2% 3, -0,8% 0, 0,6% 1,2% Rendimento del parametro di riferimento 5,7% 5, 6,1% 4,2% 2,4% 1,9% 3,2% 3,2% 11, 11,2% 10 Barclays Capital Aggregate Inizio Collocamento 27/10/1997 Patrimonio netto (e mln) 1.372,3 Valore quota (eur) (Classe A) 7,143 Valore quota (eur) (Classe B) 5, Il Fondo è stato istituito nel 1997 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono 4

7 Pioneer Obbligazionario Corporate Etico a distribuzione Categoria Assogestioni: Obbligazionari Corporate Investment Grade - Etico 2 16,1% 13,9% 15, 13,9% 1 6,6% 5,3% 3,7% 3,7% 4, 2,4% 0,1% 1,1% -0,8% -1,1% -0,3% -0,7% -3,8% -1-5,7% Rendimento del parametro di riferimento 10 Ethical Index Corporate Bond Inizio Collocamento 29/09/2003 Patrimonio netto (e mln) 237,6 Valore quota (eur) (Classe A) 5,187 Valore quota (eur) (Classe B) 5, Il Fondo è stato istituito nel 2003 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Obbligazionario Globale High Yield a distribuzione Categoria Assogestioni: Obbligazionari Internazionali High Yield Rendimento Annuo del Fondo (Classe A e Classe B) e del benchmark 8% 6% 4% 2% Poiché il Fondo è di nuova istituzione, i dati non sono sufficienti a fornire agli investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. 10 BofA Merrill Lynch Global High Yield And Emerging Markets Plus Inizio Collocamento 02/05/2012 Patrimonio netto (e mln) 120,7 Valore quota (eur) (Classe A) 5,256 Valore quota (eur) (Classe B) 5,225 Management INC (Boston). 5

8 Pioneer Obbligazionario Paesi Emergenti a distribuzione ,2% Rendimento del parametro di riferimento; il parametro di riferimento è cambiato nel corso degli anni , 2, 21,4% 16,9% 7,7% 2,3% 3,1% 0,4% -1,1% -3, -6,2% 47,8% 22,1% 16, 16,2% 14,9% 15,2% 4, 7,9% Categoria Assogestioni: Obbligazionari Paesi Emergenti 5 JPM EMBI Global Diversified composite USD 4 JPM EMBI Global Diversified composite USD convertito in al tasso WM 1 MTS BOT Lordo Inizio Collocamento 06/04/1999 Patrimonio netto (e mln) 360,4 Valore quota (eur) (Classe A) 11,074 Valore quota (eur) (Classe B) 5,349-3 Il Fondo è stato istituito nel 1999 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Obbligazionario Più a distribuzione 1 1 6, 5,4% 5,3% 5, 5, 5,2% 2,8% 3, 3,2% 1,9% 1,1% 0, 2,1% 3,6% 4,3% 2,8% 2,8% -0,3% - -3, Rendimento del parametro di riferimento; il parametro di riferimento è cambiato nel corso degli anni 9, Categoria Assogestioni: Obbligazionari Misti 6 JPM EMU Bond 1-3 anni 3 JPM Global Bond 1 MSCI pe Inizio Collocamento 07/04/1986 Patrimonio netto (e mln) 978,5 Valore quota (eur) (Classe A) 9,119 Valore quota (eur) (Classe B) 5, Il Fondo è stato istituito nel 1986 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono 6

9 Pioneer Obbligazionario Sistema Italia a distribuzione Rendimento Annuo del Fondo (Classe A e Classe B) e del benchmark Poiché il Fondo è di nuova istituzione, i dati non sono sufficienti a fornire agli investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. Categoria Assogestioni: Obbligazionari Italia 10 Barclays Agreggate Italian Issuers Inizio Collocamento 01/02/2012 Patrimonio netto (e mln) 358,5 Valore quota (eur) (Classe A) 5,458 Valore quota (eur) (Classe B) 5,422 Pioneer Target Controllo Rendimento Annuo del Fondo (Classe A) 8% 7,8% 6,8% 4% 2,8% 2,7% -4% -2, -8% -5,3% Rendimento Annuo del Fondo (Classe B) 8% 4% Categoria Assogestioni: Flessibili nessun benchmark Inizio Collocamento 02/05/2006 Patrimonio netto (e mln) 549,6 Valore quota (eur) (Classe A) 5,541 Valore quota (eur) (Classe B) 5,163 Misura di rischio - Classe A Ex ante (var, un mese, 99%) -2% Ex post (minor rendimento mensile) -1,7% Misura di rischio Classe B Ex ante (var, un mese, 99%) -2% Ex post (minor rendimento mensile) -1,6% -4% -8% La misura di rischio ex post è pari al minor rendimento realizzato su base mensile nel corso dell ultimo anno determinato escludendo l 1% dei peggiori risultati. Il Fondo è stato istituito nel 2006 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono 7

10 Pioneer Azionario America 6 3 8, 7, , -0,7% 20,1% 19,8% 2, 1,4% -1,9% -2,8% 25,2% 26,3% 20,1% 15,1% 8, 2,8% 10,9% -2,1% -32,7% -45,2% Rendimento del parametro di riferimento Categoria Assogestioni: Azionari America 10 MSCI North America Inizio Collocamento 05/04/1996 Patrimonio netto (e mln) 121,8 Valore quota (eur) (Classe A) 7,834 Valore quota (eur) (Classe B) 4,874 Management Inc Il Fondo è stato istituito nel 1996 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Azionario Area Pacifico In questo periodo la politica di investimento del fondo era diversa 15, 5, 4,4% 7,3% ,7% 37,2% -7,1% 3,8% -16,3% 1, -35,1% -34,7% Rendimento del parametro di riferimento 30,9% 16,4% 22,6% 6,8% -15,2% -11,7% 7,1% 14,9% Categoria Assogestioni: Azionari Pacifico 10 MSCI AC Asia Pacific Free Inizio Collocamento 21/10/1998 Patrimonio netto (e mln) 132,5 Valore quota (eur) (Classe A) 3,480 Valore quota (eur) (Classe B) 5, Il Fondo è stato istituito nel 1998 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono 8

11 Pioneer Azionario Crescita , 15, 16,8% 19,4% 15,4% 12,3% ,9% 20, -1, -3,8% -43, -41,3% Rendimento del parametro di riferimento; il parametro di riferimento è cambiato nel corso degli anni 22,3% 16,3% -4, -3,7% -21, -22,3% 12,7% 11,1% Categoria Assogestioni: Azionari Italia 10 COMIT Performance R 10/40 Inizio Collocamento 03/03/1997 Patrimonio netto (e mln) 239,6 Valore quota (eur) (Classe A) 11,350 Valore quota (eur) (Classe B) 6, Il Fondo è stato istituito nel 1997 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Azionario pa ,2% 14, 19, 22,6% 7,7% 10,8% 12,7% 17,1% -2,9% 2,4% 28,1% 15,6% 10,6% 4, -7,8% -8, 16,9% 8,2% -35, -39,4% Categoria Assogestioni: Azionari pa 10 MSCI pe Inizio Collocamento 20/05/1991 Patrimonio netto (e mln) 517,8 Valore quota (eur) (Classe A) 14,963 Valore quota (eur) (Classe B) 5,353 Rendimento del parametro di riferimento Il Fondo è stato istituito nel 1991 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono 9

12 Pioneer Azionario Paesi Emergenti ,1% 25,8% 13,2% 6, ,7% 47, 17, 16, 29,1% 21,9% -52,1% -46,6% Rendimento del parametro di riferimento 54, 64, 18,6% 24,7% -19, -15,3% 12,1%16,1% Categoria Assogestioni: Azionari Paesi Emergenti 10 MSCI Emerging Markets Free Inizio Collocamento 14/09/1995 Patrimonio netto (e mln) 295,6 Valore quota (eur) (Classe A) 10,773 Valore quota (eur) (Classe B) 5, Il Fondo è stato istituito nel 1995 mentre la Classe B è stata istiutita nel corso del I dati, pertanto, non sono Pioneer Azionario Valore pa a distribuzione In questo periodo la politica di investimento del fondo era diversa 8,9% 14, 19,7% 22,6% 10,2% 10,8% 13,7% 17,1% -4,3% 2,4% 21,1% 28,1% 6,6% 10,6% -5,6% -8, 12, 16,9% -36,2% -39,4% Categoria Assogestioni: Azionari pa 10 MSCI pe Inizio Collocamento 10/10/1994 Patrimonio netto (e mln) 59,7 Valore quota (eur) (Classe A) 7,377 Valore quota (eur) (Classe B) 5,502 Rendimento del parametro di riferimento Il Fondo è stato istituito nel 1994 mentre la Classe B è stata istituita nel corso del I dati, pertanto, non sono 10

13 UniCredit Soluzione Breve Termine Rendimento Annuo del Fondo (Classe A) Rendimento Annuo del Fondo (Classe B) 3,2% Categoria Assogestioni: Obbligazionari Flessibili nessun benchmark Inizio Collocamento 01/04/2011 Patrimonio netto (e mln) 177,5 Valore quota (eur) (Classe A) 5,107 Valore quota (eur) (Classe B) 5,066 Misura di rischio - Classe A Ex ante (var, un mese, 99%) -1,3% Ex post (minor rendimento mensile) -0,8% 1-2,7% Misura di rischio - Classe B Ex ante (var, un mese, 99%) -1,3% Ex post (minor rendimento mensile) -0,9% La SGR ha conferito delega gestionale del Fondo a Pioneer Investment UniCredit Soluzione 20 Rendimento Annuo del Fondo (Classe A) 1 5, - -1 Rendimento Annuo del Fondo (Classe B) Categoria Assogestioni: Flessibili nessun benchmark Inizio Collocamento 01/04/2011 Patrimonio netto (e mln) 269,3 Valore quota (eur) (Classe A) 5,239 Valore quota (eur) (Classe B) 5,201 Misura di rischio - Classe A Ex ante (var, un mese, 99%) -3, Ex post (minor rendimento mensile) -1, 1-5, Misura di rischio - Classe B Ex ante (var, un mese, 99%) -3, Ex post (minor rendimento mensile) -1, La SGR ha conferito delega gestionale del Fondo a Pioneer Investment 11

14 UniCredit Soluzione 40 Rendimento Annuo del Fondo (Classe A) 1 7,2% - -1 Rendimento Annuo del Fondo (Classe B) Categoria Assogestioni: Flessibili nessun benchmark Inizio Collocamento 01/04/2011 Patrimonio netto (e mln) 115,7 Valore quota (eur) (Classe A) 5,261 Valore quota (eur) (Classe B) 5,217 Misura di rischio - Classe A Ex ante (var, un mese, 99%) -6, Ex post (minor rendimento mensile) -1,6% 1-6,7% Misura di rischio - Classe B Ex ante (var, un mese, 99%) -6, Ex post (minor rendimento mensile) -1,6% La SGR ha conferito delega gestionale del Fondo a Pioneer Investment UniCredit Soluzione 70 Rendimento Annuo del Fondo (Classe A) 1 1 8,4% - Rendimento Annuo del Fondo (Classe B) Categoria Assogestioni: Flessibili nessun benchmark Inizio Collocamento 01/04/2011 Patrimonio netto (e mln) 53,3 Valore quota (eur) (Classe A) 5,229 Valore quota (eur) (Classe B) 5,182 Misura di rischio - Classe A Ex ante (var, un mese, 99%) -13, Ex post (minor rendimento mensile) -2,6% 1-7,8% Misura di rischio - Classe B Ex ante (var, un mese, 99%) -13, Ex post (minor rendimento mensile) -2,6% La SGR ha conferito delega gestionale del Fondo a Pioneer Investment 12

15 UniCredit Soluzione Paesi Emergenti Rendimento Annuo del Fondo (Classe A e Classe B) e del benchmark 8% 6% 4% 2% Poiché il Fondo è di nuova istituzione, i dati non sono sufficienti a fornire agli investitori un indicazione utile per i risultati ottenuti nel passato. Categoria Assogestioni: Flessibili nessun benchmark Inizio Collocamento 01/03/2012 Patrimonio netto (e mln) 35,6 Valore quota (eur) (Classe A) 5,110 Valore quota (eur) (Classe B) 5,088 Misura di rischio - Classe A Ex ante (var, un mese, 99%) -9, Ex post (minor rendimento mensile) -1,8% Misura di rischio - Classe B Ex ante (var, un mese, 99%) -9, Ex post (minor rendimento mensile) -1,9% La SGR ha conferito delega gestionale del Fondo a Pioneer Investment Pioneer Liquidità 2. 1,6% 1. 1,3% 1. 0,8% 0,6% 0,6% 0. 0,3% 0,4% 0,2% 0. Categoria Assogestioni: Mercato Monetario 10 MTS EONIA Investable Index Inizio Collocamento 06/10/2008 Patrimonio netto (e mln) 38,3 Valore quota (eur) (Classe A) 5,220 Rendimento del parametro di riferimento 13

16 Costi e spese effettivi del Fondo Fondo Spese correnti (Classe A) Pioneer Azionario America 2,07% 2,33% Pioneer Azionario Area Pacifico 2,07% 2,41% Pioneer Azionario Crescita 1,92% 2,22% Pioneer Azionario pa 1,91% 2,19% Pioneer Azionario Paesi Emergenti 2,06% 2,33% Pioneer Azionario Valore pa a distribuzione 1,9 2,34% Pioneer Governativo Breve Termine 0,91% 1,02% Pioneer Governativo Medio Termine a distribuzione 1,11%* 1,26% Pioneer Obbligazionario Corporate America a distribuzione 1,31%* 1,47% Pioneer Obbligazionario a distribuzione 1,1 1,32% Pioneer Obbligazionario Corporate Etico a distribuzione 1,3 1,44% Pioneer Obbligazionario Globale High Yield a distribuzione 1,43%* 1,57% Pioneer Obbligazionario Paesi Emergenti a distribuzione 1,36% 1,52% Pioneer Obbligazionario Più a distribuzione 1,21% 1,3 Pioneer Obbligazionario Sistema Italia a distribuzione 0,96%* 1,12% Pioneer Target Controllo 0,86% 1,02% Spese correnti (Classe B)** Nella quantificazione degli oneri fornita non si tiene conto dei costi di negoziazione che hanno gravato sul patrimonio del Fondo, né di quelli gravanti direttamente sul Sottoscrittore, da pagare al momento della sottoscrizione e del rimborso (Parte I del Prospetto, Sez. C). Ulteriori informazioni sui costi sostenuti dal Fondo nell ultimo anno sono reperibili nella Nota Integrativa del rendiconto del Fondo. * Tenuto conto che il Fondo è stato istituito nel corso del 2012, l ammontare delle spese correnti dell anno è stato stimato. ** Tenuto conto che la Classe B è stata istituita nel corso del 2012, l ammontare delle spese correnti dell anno è stato stimato. Fondo Spese correnti (Classe A) UniCredit Soluzione Breve Termine 0,36% 0,86% UniCredit Soluzione Fondi 20 1,18% 1,63% UniCredit Soluzione Fondi 40 1,42% 1,92% UniCredit Soluzione Fondi 70 1,64% 2,2 UniCredit Soluzione Paesi Emergenti 1,66%* 2,26%* Spese correnti (Classe B) Nella quantificazione degli oneri fornita non si tiene conto dei costi di negoziazione che hanno gravato sul patrimonio del Fondo, né di quelli gravanti direttamente sul Sottoscrittore, da pagare al momento della sottoscrizione e del rimborso (Parte I del Prospetto, Sez. C). Ulteriori informazioni sui costi sostenuti dal Fondo nell ultimo anno sono reperibili nella Nota Integrativa del rendiconto del Fondo. * Tenuto conto che il Fondo è stato istituito nel corso del 2012, l ammontare delle spese correnti dell anno è stato stimato. Fondo Pioneer Liquidità 0,4 Spese correnti Nella quantificazione degli oneri fornita non si tiene conto dei costi di negoziazione che hanno gravato sul patrimonio del Fondo, né di quelli gravanti direttamente sul Sottoscrittore, da pagare al momento della sottoscrizione e del rimborso (Parte I del Prospetto, Sez. C). Ulteriori informazioni sui costi sostenuti dal Fondo nell ultimo anno sono reperibili nella Nota Integrativa del rendiconto del Fondo. 14

17 Quota parte percepita in media dai collocatori nel 2012 Fondo Quota parte della commissione di sottoscrizione Quota parte della Quota parte della commissione di commissione di gestione (Classe A)* gestione (Classe B)* Pioneer Azionario America 10 63,03% 46,11% Pioneer Azionario Area Pacifico 10 62,07% 46,11% Pioneer Azionario Crescita 10 62,59% 44,0 Pioneer Azionario pa 10 62,66% 44,0 Pioneer Azionario Paesi Emergenti 10 62,06% 46,11% Pioneer Azionario Valore pa a distribuzione 10 64,2 44,0 Pioneer Governativo Breve Termine 10 62,13% 6,58% Pioneer Governativo Medio Termine a distribuzione 10 62,0 18,48% Pioneer Obbligazionario Corporate America a distribuzione 10 62,0 26,8 Pioneer Obbligazionario a distribuzione 10 62,42% 23,0 Pioneer Obbligazionario Corporate Etico a distribuzione 10 61,42% 26,8 Pioneer Obbligazionario Globale High Yield a distribuzione 10 62,0 30,17% Pioneer Obbligazionario Paesi Emergenti a distribuzione 10 62,7 30,16% Pioneer Obbligazionario Più a distribuzione 10 62,39% 25,0 Pioneer Obbligazionario Sistema Italia a distribuzione 10 62,0 13,1 Pioneer Target Controllo 10 62,08% 6,58% Fondo Quota parte della commissione di sottoscrizione Quota parte della commissione di gestione (Classe A) UniCredit Soluzione Fondi % 33,06% UniCredit Soluzione Fondi % 37,86% UniCredit Soluzione Fondi % 42,5 UniCredit Soluzione Breve Termine 10 62% 0,0 UniCredit Soluzione Paesi Emergenti 10 62% 41,67% Quota parte della commissione di gestione (Classe B) Fondo Quota parte della commissione di sottoscrizione Pioneer Liquidità 10 61,9 Quota parte della commissione di gestione 15

18 Comunicazione ai Sottoscrittori Modifiche ai Regolamenti di Gestione dei Fondi italiani In relazione al recepimento a livello nazionale della Direttiva 2009/65/CE (cd. Direttiva UCITS IV ) in materia di OICR armonizzati, che ha portato, tra l altro, all emanazione del Provvedimento della Banca d Italia dell 8 maggio 2012 in materia di gestione collettiva del risparmio, il Consiglio di Amministrazione di Pioneer Investment Management SGRpA ( PIM ), nel corso della seduta del 17 dicembre 2012, ha adeguato i Regolamenti di gestione dei Fondi mobiliari aperti di diritto italiano dalla stessa istituiti e gestiti (i Fondi ) alle previsioni contenute nel suddetto Provvedimento, cogliendo l occasione per apportare ulteriori modifiche di seguito indicate. Più precisamente, le modifiche regolamentari deliberate dal Consiglio di Amministrazione dello scorso 17 dicembre 2012 hanno interessato i Fondi appartenenti ai Sistemi Pioneer Fondi Italia ( Sistema PFI ) e UniCredit Soluzione Fondi ( Sistema USF ) nonché il Fondo Pioneer Liquidità ( PLE ): I. Regolamento dei Fondi Parte B): Caratteristiche del Prodotto I. Scopo, oggetto, politica di investimento e altre caratteristiche In coerenza con quanto previsto dal Provvedimento della Banca d Italia sopra indicato, è stata eliminata la sezione relativa allo Scopo in quanto mera duplicazione di informazioni contenute nel prospetto dei Fondi. Per tutti i Fondi, il relativo titolo della sezione è stato così riformulato: Oggetto, politica di investimento e altre caratteristiche. II. Regolamento dei Fondi Parte B): Caratteristiche del Prodotto - I. Oggetto, politica di investimento e altre caratteristiche - Politica di investimento E stata introdotta la facoltà di utilizzare strumenti derivati anche per assumere posizioni corte nette. Con l occasione dell adeguamento alle previsioni della Banca d Italia, sono state introdotte anche ulteriori modifiche al Regolamento dei Fondi, secondo quanto di seguito illustrato: III. Regolamento dei Fondi Parte A) Scheda Identificativa Banca Depositaria Si è precisato che le funzioni di emissione e di rimborso delle quote dei Fondi sono espletate presso la sede della Banca Depositaria, dove sono disponibili i prospetti contabili dei Fondi. La consegna dei certificati di partecipazione ai Fondi avviene per il tramite del collocatore o, alternativamente, il Partecipante potrà richiederne la spedizione a rischio e spese proprie. IV. Regolamento dei Fondi Parte B) Caratteristiche del Prodotto III.3 Oneri a carico dei singoli sottoscrittori Limitatamente al Sistema PFI, si è puntualizzato che al Fondo Pioneer Governativo Breve Termine non si applica alcuna commissione di sottoscrizione nel caso di abbinamento al servizio Conto Gestito di cui alla parte C) del Regolamento. Le modifiche di cui sopra devono intendersi approvate in via generale dalla Banca di Italia ed avranno efficacia a decorrere dal 16 febbraio Dettagliata informativa delle modifiche è contenuta nel Regolamento di Gestione dei Fondi istituiti e gestiti da PIM, disponibili presso tutti i soggetti autorizzati al collocamento e, in formato elettronico, sul sito internet Una volta divenute efficaci le modifiche, PIM invierà gratuitamente copia dei nuovi Regolamenti a tutti i Partecipanti che ne faranno richiesta per iscritto. Modifiche del Profilo di rischio/rendimento Nel corso del 2012, l indicatore sintetico di rischio rappresentativo del profilo di rischio e rendimento dei seguenti Fondi è stato rivisto come segue: Sistema USF- Fondo UniCredit Soluzione Breve Termine: l indicatore sintetico del rischio è stato ridotto da 3 a 2 a seguito della riduzione della massima volatilità implicita nel dato di perdita potenziale ( Value at Risk ) indicato nella politica d investimento; Sistema PFI Fondo Pioneer Azionario Crescita : l indicatore sintetico di rischio è passato da 6 a 7 in base alle fluttuazioni passate dei rendimenti del Fondo, misurate dal dato di volatilità. Tale valore è infatti salito oltre il 2, soglia utilizzata per assegnare a un Fondo un grado di rischio pari a 7; Sistema PFI Fondo Pioneer Azionario Paesi Emergenti : l indicatore sintetico di rischio è passato da 7 a 6 in base alle fluttuazioni passate dei rendimenti del Fondo, misurate dal dato di volatilità. Tale valore è infatti sceso sotto il 2, soglia utilizzata per assegnare a un Fondo un grado di rischio pari a 7. Si precisa che in merito al Fondo Pioneer Azionario America appartenente al Sistema PFI è stato inserito tra gli ulteriori fattori di rischio non catturati dall indicatore sintetico il rischio di controparte a seguito di un maggiore utilizzo di contratti di compravendita a termine di valute. Novità dell offerta Durante l anno 2012, la gamma dei Fondi istituiti e gestiti da PIM si è così arricchita: Sistema PFI - istituzione dei Fondi: Pioneer Obbligazionario Sistema Italia a distribuzione; Pioneer Obbligazionario Globale High Yield a distribuzione; Pioneer Obbligazionario Corporate America a distribuzione; Pioneer Obbligazionario Governativo Medio Termine a distribuzione, Sistema USF - istituzione del Fondo UniCredit Soluzione Paesi Emergenti. A far data dal 1 ottobre 2012, infine, PIM è la società di gestione dei seguenti Fondi multi comparto di diritto lussemburghese: Pioneer Structured Solution Fund ; Pioneer CIM. 16

19

20 Pioneer Investment Management SGRpA Galleria San Carlo, , Milano Tel Fax

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P.

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Indice Guida alla lettura... 1 Pioneer Fondi Italia Obbligazionari Pioneer Governativo

Dettagli

La Parte II del Prospetto, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte II del Prospetto, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE PARTE II DEL PROSPETTO ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA

Dettagli

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE

UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE UBI PRAMERICA SGR S.p.A. appartenente al gruppo bancario UNIONE DI BANCHE ITALIANE Parte II del Prospetto Informativo Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e turnover di portafoglio

Dettagli

Comunicazione ai partecipanti ai Fondi Comuni rientranti nel Sistema Fondi Aperti Gestnord Fondi

Comunicazione ai partecipanti ai Fondi Comuni rientranti nel Sistema Fondi Aperti Gestnord Fondi SELLA GESTIONI S.G.R. S.p.A. Via Vittor Pisani, 13 2124 MILANO Tel. (+39) 2 67.14.161 - Fax (+39) 2 669.87.1 www.sellagestioni.it - info@sellagestioni.it Comunicazione ai partecipanti ai Fondi Comuni rientranti

Dettagli

Sistema Fondi Zenit MC

Sistema Fondi Zenit MC PARTE II DEL PROSPETTO ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI Sistema Fondi Zenit MC ZENIT MC BREVE TERMINE ZENIT MC OBBLIGAZIONARIO ZENIT MC PIANETA ITALIA ZENIT MC MEGATREND

Dettagli

Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi

Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi Parte II del Prospetto Illustrazione dei dati periodici di rischio/rendimento e costi dei Fondi Data di deposito in Consob della Parte II: 26 marzo 2015 Data di validità della Parte II: dal 1 aprile 2015

Dettagli

Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection

Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Errata corrige data di postalizzazione lettera informativa annuale al 31.12.2014 Informiamo i sottoscrittori

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI

PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI PARTE II DEL PROSPETTO DI OFFERTA AL PUBBLICO E DI AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO-RENDIMENTO E COSTI DEI FONDI Sistema Fondi Zenit ZENIT BREVE TERMINE ZENIT OBBLIGAZIONARIO

Dettagli

Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection

Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Comunicazione ai SOTTOSCRITTORI del Fondo Fideuram Moneta e del Fondo Fideuram Master Selection Errata corrige data di postalizzazione lettera informativa annuale al 31.12.2014 Informiamo i sottoscrittori

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI

PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI ANIMA LIQUIDITA Fondo Liquidità Area FONDO LIQUIDITA Fondo Liquidità Area

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Comunicazione ai Partecipanti. ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia

Comunicazione ai Partecipanti. ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Comunicazione ai Partecipanti ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Ai sensi del titolo V Capitolo V - Sezione II Paragrafo 3 del Provvedimento del

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Alboino Re Fondo Azionario Italia. Alarico Re Fondo Flessibile. Ritorni Reali Fondo Obbligazionario Flessibile

Alboino Re Fondo Azionario Italia. Alarico Re Fondo Flessibile. Ritorni Reali Fondo Obbligazionario Flessibile PARTE II del Prospetto Completo ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO/RENDIMENTO E COSTI DEL FONDO Alboino Re Azionario Italia Alarico Re Flessibile Ritorni Reali Obbligazionario Flessibile La Parte

Dettagli

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2012 e vengono rivisti annualmente.

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2012 e vengono rivisti annualmente. 3. INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE AVIVA VITA - PRO FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE Data di efficacia della presente Sezione: 1 aprile 2013 INFORMAZIONI

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

Il futuro ha bisogno di più Anima.

Il futuro ha bisogno di più Anima. Il futuro ha bisogno di una nuova visione. Più attenta all essenza. Più responsabile e rigorosa. Più aperta e positiva. Per questo i migliori consulenti, le migliori banche e reti di promotori finanziari

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS 1. ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI Eurovita Assicurazioni S.p.A. ha istituito, secondo le modalità previste

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Key Investor Information Document (KIID)

Key Investor Information Document (KIID) Key Investor Information Document (KIID) Guida alle novità sui documenti di vendita QUESTIONS & ANSWERS Introduzione al KIID 1. Cos è il KIID e qual è il suo obiettivo? Il KIID (Key Investor Information

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A.

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie FONDI DI FONDI COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

POLITICHE DI INVESTIMENTO DEI PRODOTTI

POLITICHE DI INVESTIMENTO DEI PRODOTTI Milano, 28 febbraio 2005 Prot. n. 001407/2005/DG/LB Gentile Sottoscrittore, anche quest anno Zenit SGR S.p.A. invia alla Sua attenzione, quale partecipante ai fondi comuni di investimento gestiti dalla

Dettagli

Linea. Fondo Interno Volatilità rilevata nel 2014 Step Azionario 8,87% Step Obbligazionario 2,33% Obbligazionario Breve Termine Bis 0,54%

Linea. Fondo Interno Volatilità rilevata nel 2014 Step Azionario 8,87% Step Obbligazionario 2,33% Obbligazionario Breve Termine Bis 0,54% 1/8 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA - ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO La Parte II del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente,

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

COMUN FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni

COMUN FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni FONDI COMUN INVEST MOBIL COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE

Dettagli

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione 1/16 TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione SEZIONE III - INFORMAZIONI SULL AAMENTO DELLA GESTIONE valida dal 26 aprile 2010 Dati aggiornati al 31 dicembre

Dettagli

Fondo Interno Azionario Intraprendenza bis Categoria Azionario globale Valuta di denominazione Euro Grado di rischio Alto

Fondo Interno Azionario Intraprendenza bis Categoria Azionario globale Valuta di denominazione Euro Grado di rischio Alto EUROPENSION 1/6 La presente Parte II è stata depositata in CONSOB il 31 marzo 2008 ed è valida a partire dal 1 Aprile 2008. PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO/RENDIMENTO,

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata Gennaio - 2007 Pubblicazione a cura di RAS Asset Management SGR Piazza Velasca 7/9 20122 Milano www.ramsgr.it L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata La notizia è stata pubblicata dai quotidiani Il Sole

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE dei Fondi Comuni d Investimento Mobiliare Aperti Armonizzati, denominati BancoPosta Obbligazionario Euro Breve Termine BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

Modifiche regolamentari: comunicazione ai partecipanti

Modifiche regolamentari: comunicazione ai partecipanti Modifiche regolamentari: comunicazione ai partecipanti 3 Comunicazione Teodorico Monetario Febbraio 2008 Allegato n 4 Teodorico Monetario 3 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit

Fondi appartenenti al Sistema Fondi Zenit COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI AI SENSI DEL PROVVEDIMENTO DELLA BANCA D ITALIA DEL 14 APRILE 2005 E VALIDA PER L AGGIORNAMENTO DEL PROSPETTO INFORMATIVO AI SENSI DELL ART.

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi?

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi? InvestiþerFondi identifica l offerta integrata di prodotti di gestione collettiva del risparmio del Credito Cooperativo proposta dalle BCC e Casse Rurali. Posso creare le basi per una vita serena investendo

Dettagli

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A.

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return SISTEMA TOTAL RETURN COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca

Dettagli

Comunicazione ai Sottoscrittori

Comunicazione ai Sottoscrittori Anno VII - n. 3 di Gennaio 2008 - Semestrale - Prezzo a copia euro 0,635 - Periodico di Edizioni Grafiche Mazzucchelli S.r.l. Registrazione Tribunale di Milano n. 449 del 19/6/2000 Direttore responsabile:

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema UniCredit Soluzione Fondi Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 85/611/CE gestiti da Anima SGR

Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 85/611/CE gestiti da Anima SGR Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 85/611/CE gestiti da Anima SGR ANIMA LIQUIDITA Fondo Liquidità Area Euro FONDO LIQUIDITA

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO

PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO 1/5 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO - RENDIMENTO E COSTI EFFETTIVI DELL INVESTIMENTO La Parte II del Prospetto d offerta, da consegnare su richiesta all Investitore-Contraente,

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AI FONDI COMUNI RIENTRANTI NEL SISTEMA FONDI APERTI GESTNORD FONDI IN MERITO A

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AI FONDI COMUNI RIENTRANTI NEL SISTEMA FONDI APERTI GESTNORD FONDI IN MERITO A spazio riservato all indirizzo inserito con etichetta Milano, 20 settembre 2007 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AI FONDI COMUNI RIENTRANTI NEL SISTEMA FONDI APERTI GESTNORD FONDI Gentile Cliente, IN MERITO

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI BAPfondi Gold Art. 1 Aspetti generali Denominazione dei Fondi La Compagnia ha istituito e gestisce, secondo le modalità di cui al presente Regolamento, un portafoglio di strumenti

Dettagli

COMUNICATO AI PARTECIPANTI AI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE - MODIFICHE AI REGOLAMENTI ED AI PROSPETTI D OFFERTA -

COMUNICATO AI PARTECIPANTI AI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE - MODIFICHE AI REGOLAMENTI ED AI PROSPETTI D OFFERTA - COMUNICATO AI PARTECIPANTI AI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA GESTIELLE - MODIFICHE AI REGOLAMENTI ED AI PROSPETTI D OFFERTA - Si informa che il Consiglio di Amministrazione di Aletti Gestielle SGR SpA,

Dettagli

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI (in vigore dal 15 aprile 2015) FONDI COMUNI Il presente Regolamento è stato approvato dall organo

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE Generali Italia S.p.A. - Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615)

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615) Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615) Pagina 1 di 8 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO/RENDIMENTO

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM DATA VALIDITA : dal 28/02/2013 Art. 1 Gli aspetti generali del Fondo interno La Compagnia costituisce e gestisce, secondo le modalità del presente Regolamento,

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD)

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO

Dettagli

FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE

FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE DOCUMENTO INFORMATIVO PER I PARTECIPANTI AL FONDO ALBOINO RE REDATO AI SENSI DEL CAPITOLO V, TIT. V, SEZ. II DEL REGOLAMENTO BANCA D ITALIA 8/5/2012

Dettagli

Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2013

Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2013 Schroder International Selection Fund Classi a distribuzione Calendario stacchi 2013 Importo per LU0327382494 Schroder ISF Asian Bond Absolute Return EUR hedged A1 EUR mer 30/01/2013 gio 31/01/2013 mar

Dettagli

AZ STYLE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI

AZ STYLE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI AZ STYLE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

FONDI COMUNI PROSPETTO

FONDI COMUNI PROSPETTO SELLA GESTIONI SGR S.P.A. appartiene al Gruppo bancario Banca Sella ed è soggetta all attività di direzione e coordinamento di Banca Sella Holding S.p.A. PROSPETTO OFFERTA AL PUBBLICO DI QUOTE DEI FONDI

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A.

AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A. AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A. Gentile Cliente, la informiamo che Vega Asset Management SGR S.p.A. (di seguito, Vega A.

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Parte I del Prospetto Completo - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione

Pioneer Fondi Italia. Parte I del Prospetto Completo - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Pioneer Fondi Italia Parte I del Prospetto Completo - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione La Parte I del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Regolamento di Gestione semplificato

Regolamento di Gestione semplificato Regolamento di Gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati di Allianz Global Investors Italia SGR S.p.A. Allianz Liquidità Allianz Monetario Allianz Reddito Euro

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Edizione: 23 giugno 2011 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ART. 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI La Società ha istituito e gestisce direttamente, secondo le modalità previste dal presente

Dettagli

Modifiche al Regolamento di gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare appartenenti al Sistema Anima, gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Modifiche al Regolamento di gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare appartenenti al Sistema Anima, gestiti da ANIMA SGR S.p.A. COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI Modifiche al Regolamento di gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare appartenenti al Sistema Anima, gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Gentile Cliente, La informiamo che,

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIPLAN prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL7RPL)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIPLAN prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL7RPL) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIPLAN prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL7RPL) La presente documentazione si compone delle

Dettagli

SISTEMA RISPARMIO 12xTe

SISTEMA RISPARMIO 12xTe SISTEMA RISPARMIO 12xTe La presente Parte II è stata depositata in CONSOB il 30/06/2009 ed è valida a partire dal 01/07/2009 PARTE II DEL PROSPETTO INFORMATIVO Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento,

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO Agenzie di Rating: società indipendenti che esprimono giudizi (rating) relativi al merito creditizio degli strumenti finanziari di natura

Dettagli

BdS Arcobaleno. Parte I - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione

BdS Arcobaleno. Parte I - Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Prospetto Informativo relativo all offerta pubblica di quote dei Fondi comuni di investimento mobiliare appartenenti al Sistema BdS Arcobaleno. BdS Arcobaleno Opportunità BdS Arcobaleno Equilibrio BdS

Dettagli

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Milano, 12 aprile 2008 1 Uno sguardo sul mondo 2 L evoluzione

Dettagli

FONDI FLESSIBILI Vegagest Obb. Flessibile Vegagest Rendimento Vegagest Flessibile

FONDI FLESSIBILI Vegagest Obb. Flessibile Vegagest Rendimento Vegagest Flessibile FONDI ARMONIZZATI FONDI LIQUIDITÀ Vegagest Monetario FONDI OBBLIGAZIONARI Vegagest Obb. Euro Breve Termine Vegagest Obb. Euro Vegagest Obb. Euro Lungo Termine Vegagest Obb. Internazionale Vegagest Obb.

Dettagli

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Aureo Flex Italia Aureo Flex Euro Aureo Azioni Globale Aureo Obbligazioni Globale

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO NEXTAM PARTNERS S i c a v Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese PROSPETTO SEMPLIFICATO Settembre 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito all Archivio Prospetti della

Dettagli

Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento :

Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento : Regolamento Unico di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Strategie di Investimento : LINEA RENDIMENTO ASSOLUTO Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni Eurizon

Dettagli

Regolamento dei fondi interni Data ultimo aggiornamento 06/11/2014

Regolamento dei fondi interni Data ultimo aggiornamento 06/11/2014 Data ultimo aggiornamento 06/11/2014 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI 1 - Istituzione e denominazione del fondo La Società ha istituito e gestisce, secondo le modalità previste dal presente Regolamento, i

Dettagli

Regolamento dei Fondi Interni

Regolamento dei Fondi Interni Regolamento dei Fondi Interni Art.1 Istituzione dei Fondi Interni Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., di seguito denominata Compagnia, ha istituito e gestisce, al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SISTEMA FONDI CARIGE

SISTEMA FONDI CARIGE SISTEMA FONDI CARIGE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione,

Dettagli

Rimborsi e conversioni possibili senza spese e commissioni

Rimborsi e conversioni possibili senza spese e commissioni Milano, 30 aprile 2013 Gentile Cliente, abbiamo il piacere di comunicarle che a decorrere dal 1 Luglio 2013 i fondi speculativi appartenenti al Sistema Pioneer Efficient verranno incorporati nel Fondo

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a.

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso ad accumulazione ed a distribuzione dei proventi denominato MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico (Mod. V70SSISCL137-0415) Pagina

Dettagli