MANUALE PER IL COLLOCAMENTO DEI PRODOTTI MOTOR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE PER IL COLLOCAMENTO DEI PRODOTTI MOTOR"

Transcript

1 Data documento 27/10/2014 Versione documento 1.8 MANUALE PER IL COLLOCAMENTO DEI PRODOTTI MOTOR Il presente documento ripercorre i passi per la quotazione, il recupero e la stipula di un preventivo motor attraverso il sito di Genertel. Sommario Informazioni procedurali generiche... 3 Contatti dedicati... 3 Suggerimenti... 3 Accesso al sito di Genertel... 4 Scelta del prodotto da quotare... 5 Dati di polizza... 5 Targa del veicolo... 5 Scelta della situazione assicurativa... 6 Scelta della classe di merito... 6 Scelta delle garanzie accessorie già presenti in polizza... 7 Decorrenza della polizza e leasing... 8 Dati del veicolo... 8 Anno di immatricolazione, marca, modello, allestimento... 8 Caratteristiche del veicolo... 8 Uso del veicolo... 9 Chilometraggio... 9 Anagrafiche Anagrafica contraente Coincidenza fra proprietario e contraente Residenza del cliente Recapiti telefonici ed In caso di contraente non coincidente con il proprietario dati del proprietario Dati del conducente Scelta del numero di conducenti abituali Scelta del conducente abituale Figli conviventi Patente da più di due anni

2 Guidatore esperto o inesperto Consenso Privacy Codice intermediario Garanzie da selezionare Modifica del preventivo Semestralizzazione del premio Invio del preventivo e consegna al cliente Preventivazione di un cliente già Genertel Recupero di un preventivo Acquistare la polizza Stipula contestuale alla consegna del preventivo Stipula successiva alla consegna del preventivo Compilazione della documentazione precontrattuale Pagare il premio Bonifico bancario Carta di credito Scelta dell indirizzo per la copertura provvisoria, la documentazione contrattuale e post contrattuale Finalizzazione della stipula Riepilogo delle comunicazioni che vengono spedite al gestore di preventivo di stipula con documentazione necessaria alla stipula GESTIONE POST VENDITA Rinnovo Sospensioni e Riattivazioni Annullo in giornata Variazione contrattuale o sostituzione del veicolo Rettifica Ripensamento Vendita del mezzo per esportazione, rottamazione, vendita Cessione del mezzo e della contraenza Recupero della franchigia in caso di sinistro Gestione Sinistri

3 Informazioni procedurali generiche Contatti dedicati Di seguito una tabella riepilogativa con i contatti dedicati al Gruppo Banca Popolare di Bari per i prodotti Motor di Genertel: Per la Rete di vendita/ uffici centrali Assistenza commerciale e procedurale alle Reti Help desk IT Tel.: E mail: Fax: Giorni e Orario di apertura: Da lunedì a sabato 8-20 HELP DESK IT della BANCA Per i clienti Denuncia e assistenza sinistri Numero verde: Dall estero: Fax: Giorni e Orario di apertura: da lunedì a sabato 8-20 Richiesta di prestazioni di assistenza Numero verde: h24 (erogate da EuropAssistance) Richiesta assistenza legale (se presente in contratto) Dall estero: o Fax: Per info: Numero verde: Dall estero: Info su prodotti, contratti e procedure Numero verde: Dall estero: E mail: Fax: Giorni e Orario di apertura: Da lunedì a sabato 8-20 Suggerimenti si ricorda che è obbligatorio far sottoscrivere al cliente prima di qualsiasi preventivo, il modulo privacy della banca la piattaforma di preventivazione in questa fase, risiede sul sito pubblico di Genertel, pertanto nella fase di recupero di preventivo, non vanno presi in considerazione riferimenti ad altri prodotti differenti dal Motor nella landing page, saranno sempre disponibili:, manuale operatore, faq, fascicolo informativo per singolo tipo di veicolo (si modifica su ogni pagina veicolo), modelli privacy BPB ed Orvieto : 3

4 Accesso al sito di Genertel Il gestore per poter quotare i prodotti motor Genertel, e quindi procedere alla stipula del preventivo, dovrà accedere al webgate: Una volta cliccato sull etichetta webgate, verrà visualizzata la schermata dedicata, e tramite il menù assicurativo, andrà cliccato sull etichetta Genertel Auto: A questo punto il gestore sarà indirizzato alla pagina di atterraggio di Genertel, dove potrà: scegliere il prodotto da quotare; recuperare un preventivo da stipulare; procedere con la stipula del preventivo già quotato o da quotare. 4

5 Scelta del prodotto da quotare Il gestore, si trova ora sulla pagina di atterraggio, nella quale può selezionare la tipologia di veicolo da quotare, la convenzione (cliente, socio, dipendente) ed il prodotto da selezionare: per le autovetture disponibili i prodotti Standard, Quality Driver e Slow Cost; per le altre tipologie di veicolo unicamente il prodotto Standard. Dati di polizza Targa del veicolo Inserendo la targa del veicolo, il sistema Easy Quote (recupero da banche dati ANAI e SIC) recupererà i dati del veicolo, la situazione assicurativa ed il valore commerciale, facilitando la quotazione in corso. Punto 1. Inserire la targa del veicolo che si vuole assicurare Nel caso in cui non si conosca la targa del veicolo da quotare, sarà necessario avere a disposizione i dati del veicoli e del proprietario, che si trovano sul libretto di circolazione. In caso di nuova immatricolazione, sarà necessario procedere all inserimento manuale di questi dati. 5

6 Scelta della situazione assicurativa Nella parte sinistra del preventivatore, sono riportate le situazioni assicurative, per ordine di casistica. Va selezionata la situazione che stiamo quotando, così da procedere in maniera corretta all imputazione di tale dato per la preventivazione al cliente. Per eventuali dubbi, è sempre disponibile il numero verde dedicato Nel caso di prima polizza per un veicolo di nuova immatricolazione o per un veicolo acquistato usato, ci sarà una schermata guidata per l assegnazione della classe che si va ad ereditare nel caso in cui sia possibile usufruire del decreto Bersani: Punto 1.Si aprirà un pop-up con le casistiche di applicabilità del decreto Bersani Punto 2.Va inserita la targa del veicolo del familiare convivente da cui si eredita la classe Scelta della classe di merito Inserendo la targa del veicolo, il sistema Easy Quote (recupero da banche dati ANAI e SIC) recupererà i dati del veicolo, la situazione assicurativa ed il valore commerciale, facilitando la quotazione in corso. 6

7 Punto 1.Va inserito il numero dei sinistri con responsabilità principale (sono quelli in cui la tua quota di responsabilità è superiore a quella di tutti gli altri conducenti coinvolti) più quello dei sinistri con responsabilità paritaria (sono quelli in cui la quota di responsabilità è la stessa di almeno un altro conducente coinvolto e non è inferiore ad alcun altra) che si trovano nelle ultime 3 colonne dell attestato di rischio. Se il cliente non ha mai avuto sinistri con responsabilità principale o paritaria ed è assicurato da meno di 3 anni, inserisci N.A. Punto 2.Nel caso in cui non si conosca la targa del veicolo da quotare, sarà necessario avere a disposizione l attestato di rischio in caso di polizza già in essere con altra compagnia, in caso di nuova immatricolazione si partirà dalla classe 14, in caso di nuova immatricolazione che può usufruire del decreto Bersani, sarà necessario avere la targa e la classe universale del veicolo da cui si eredita l anzianità assicurativa. Scelta delle garanzie accessorie già presenti in polizza Nel caso in cui il cliente abbia già nella sua polizza corrente le garanzie Furto e Incendio o Kasko o Atti vandalici, eventi atmosferici, è necessario selezionare la/le garanzia/e così da mantenere la continuità di copertura e poter inserire tale garanzia nell offerta che presenteremo al cliente. Qualora non si dovesse inserire nessuna garanzia in questa fase, allora la stessa non potrà più essere inserita in procedura successivamente. Per risolvere il problema sarà necessario contattare il numero verde dedicato di Genertel. 7

8 Nel caso di selezione della garanzia Furto e Incendio già presente in polizza, verrà richiesto quanti furti abbia subito il cliente negli ultimi5 anni: Decorrenza della polizza e leasing Gli ultimi dettagli della schermata sono due dati semplici: o La data di decorrenza della polizza: immettere giorno, mese ed anno d'inizio della copertura assicurativa. La copertura normalmente decorre dalle ore del giorno indicato. Per esempio, indicando come data di decorrenza il giorno 31/12/2009 il veicolo sarà coperto dal giorno 01/01/2010. o Se il veicolo è in leasing: scelta "Si" se il veicolo da assicurare è in leasing. Dati del veicolo Anno di immatricolazione, marca, modello, allestimento Inserendo la targa del veicolo nella schermata precedente, il sistema Easy Quote (recupero da banche dati ANAI e SIC) recupererà i dati del veicolo, la situazione assicurativa ed il valore commerciale, facilitando la quotazione in corso. Punto 1.Nel caso in cui la targa non sia nota o si tratta di un veicolo di nuova immatricolazione, va inserito l anno di immatricolazione del veicolo, quindi in automatico il preventivatore, renderà disponibile il catalogo della singola marca ed il relativo allestimento: N.B. nel caso in cui il recupero dal database ANIA, non valorizzi l allestimento, è fondamentale, per una corretta preventivazione, inserire dal menù a tendina l allestimento del veicolo che si sta quotando, così da alimentare i campi inerenti le caratteristiche del veicolo. Caratteristiche del veicolo Una volta selezionato correttamente anno di immatricolazione, marca, modello ed allestimento, il sistema automaticamente restituirà la tipologia di alimentazione, il valore del 8

9 veicolo, la tipologia di antifurto, e la presenza o meno di ABS ed Airbag. Questi dati sono modificabili manualmente: N.B. il valore del veicolo precompilato non va modificato, in quanto si tratta del valore su cui verrà calcolato l eventuale indennizzo. Resta inteso che in caso di mancata valorizzazione, è necessario richiedere al cliente quale sia il valore commerciale del veicolo (recuperabile dall assicurazione precedente, oppure su quattroruote). Per maggiori specifiche, consultare il documento FAQ. Custodia del veicolo In questa sezione, andrà scelta la tipologia di custodia notturna del veicolo: scegliere "Si" se di notte il veicolo viene abitualmente custodito in autorimessa o giardino, per luogo protetto è sufficiente che vi sia anche una barra automatica che renda non accessibile il luogo. Uso del veicolo Selezionare l'uso del veicolo da assicurare tra le opzioni proposte, la scelta di default, vista la casistica limitate delle altre tipologie, è su uso privato. Chilometraggio Vanno indicati i chilometri medi che annualmente vengono percorsi con il veicolo assicurato. La tariffazione aumenta ogni km. Il chilometraggio medio italiano annuo è di km. È sottointeso che nel caso di particolari professioni questi valori sono decisamente più alti (vedi rappresentate, vedi auto aziendale). 9

10 In caso di quotazione di prodotto Quality Driver, si tenga presente che in caso di sforamento del doppio dei chilometri indicati in polizza, i quality points acquisiti ed il successivo sconto a rinnovo si azzereranno. Per maggiori specifiche, consultare il documento FAQ Quality Driver Anagrafiche Anagrafica contraente Vanno inseriti i dati anagrafici del contraente della polizza (persona fisica o persona giuridica) N.B. nel caso in cui vi sia un recupero parziale dei dati dal database ANIA, è opportuno verificare la completezza dei dati anagrafici ed eventualmente integrarli. Coincidenza fra proprietario e contraente Va indicato se il contraente coincide o meno con il proprietario, per una corretta imputazione dei dati di polizza: Residenza del cliente Vanno inseriti i dati della residenza del cliente, dove verrà spedito il plico contrattuale: 10

11 Nel caso il cliente abbia un domicilio posta differente da quello di residenza, cliccando sul bottone: sarà possibile inserire un nuovo indirizzo: Recapiti telefonici ed In questa sezione sarà fondamentale inserire l indirizzo della filiale/gestore, alla quale perverranno preventivo, fascicolo informativo, documentazione precontrattuale ed a stipula avvenuta, la copertura provvisoria da consegnare al cliente. In caso di prodotto Quality Driver, sarà necessario inserire il numero di cellulare del cliente: è un dato di cui non si può prescindere, in quanto servirà come contatto per l installazione della quality driver box. In caso di contraente non coincidente con il proprietario dati del proprietario Come indicato precedentemente, nel caso in cui le due figure non coincidano, verranno richiesti i dati del proprietario come persona fisica 11

12 O persona giuridica in caso di società Dati del conducente Scelta del numero di conducenti abituali In questa sezione va scelto il numero di conducenti abituali: o un solo conducente abituale, se il veicolo viene guidato prevalentemente da una persona; o due conducenti abituali, se due persone guidano in misura sostanzialmente uguale il veicolo; o più di due conducenti in tutti gli alti casi, il caso tipico è la vettura di un'azienda utilizzata da più persone; Si tenga presente che Genertel copra qualunque sia il legittimo conducente, non operando in regime di guida esclusiva: se inserisco me stesso come conducente, e mia moglie alla guida ha un sinistro, al netto di franchigie derivanti da anzianità del conducente, sarà comunque coperta, evitando rivalsa da parte della Compagnia. 12

13 Scelta del conducente abituale va quindi inserito il dato del conducente abituale, che nel caso in cui coincida con il contraente, sarà sufficiente cliccare sull opzione Si : Nel caso in cui conducente e contraente non coincidano, cliccando sull opzione No, andranno inseriti i dati del conducente abituale: Figli conviventi In questa sezione vanno inseriti eventuali figli conviventi: 13

14 Patente da più di due anni In questa sezione, va scelta l opzione in caso o meno di patente da più di due anni: Guidatore esperto o inesperto Il preventivatore domanda se Il veicolo potrebbe essere occasionalmente guidato anche da conducenti con età inferiore a 25 anni o in possesso di patente da meno di 2 anni: scegliendo No, il contraente beneficia di una riduzione di premio per aver dichiarato che il veicolo non sarà guidato mai o quasi mai da conducenti "inesperti" (di età inferiore ai 25 anni o con meno di due anni di patente), se il veicolo viene guidato da un tale conducente, alla garanzia si applica una franchigia supplementare di Euro 350. Consenso Privacy In questa schermata, si dovrà cliccare non acconsento su tutti e 3 i livelli di consenso del trattamento: 14

15 Codice intermediario In questo campo andrà inserito il codice della filiale (p.e. Bari sede 010, Orvieto sede 434). Si tenga presente che è un campo bloccante, ed il sistema recepirà solo il corretto numero della filiale, non permettendo di procedere oltre in caso di codice non presente a sistema. Questo campo va compilato manualmente ed è fondamentale inserire il codice della propria filiale di appartenenza ai fini del controllo commerciale e della produttività dello sportello: Garanzie da selezionare In questa schermata, che è l ultima del percorso di preventivazione, si potrà selezionare quali garanzie, se inseribili, possono essere aggiunte al preventivo in quotazione per il cliente. Discorso analogo per l eliminazione di garanzie dove possibile, salvo quelle obbligatorie per specifici prodotti. A fianco di ogni garanzia, utilizzando il tasto? sarà possibile avere un help immediato da poter consultare: 15

16 Modifica del preventivo Sarà sempre possibile modificare il preventivo, andando a cliccare sulla spalletta a destra della pagina garanzie, sulla relativa sezione da modificare: Punto 1. Viene visualizzato il riepilogo dei dati di polizza, cliccando su modifica, verrà riproposta la pagina di preventivo con i dati di polizza, sarà poi necessario procedere con le fasi successive precedentemente descritte nel processo di preventivazione. Punto 2. Viene visualizzato il riepilogo dei dati del veicolo, cliccando su modifica, verrà riproposta la pagina di preventivo con i dati di polizza, sarà poi necessario procedere con le fasi successive precedentemente descritte nel processo di preventivazione. Punto 3. Viene visualizzato il riepilogo dei dati del contraente, cliccando su modifica, verrà riproposta la pagina di preventivo con i dati di polizza, sarà poi necessario procedere con le fasi successive precedentemente descritte nel processo di preventivazione. Punto 4. Viene visualizzato il riepilogo dei dati del proprietario, cliccando su modifica, verrà riproposta la pagina di preventivo con i dati di polizza, sarà poi necessario procedere con le fasi successive precedentemente descritte nel processo di preventivazione. Punto 4. Viene visualizzato il riepilogo dei dati del conducente, cliccando su modifica, verrà riproposta la pagina di preventivo con i dati di polizza, sarà poi necessario procedere con le fasi successive precedentemente descritte nel processo di preventivazione. 16

17 Semestralizzazione del premio Per poter semestralizzare il premio, andrà selezionato il pulsante Pagamento con carta di credito del premio e delle eventuali franchigie anche nel caso in cui il pagamento del premio semestralizzato avvenga tramite bonifico. Sarà ora possibile selezionare dal menù a tendina a destra della schermata, il pagamento in rate semestrali. Per procedere con la visualizzazione del nuovo premio, sarà sufficiente cliccare sul pulsante Ricalcola il prezzo La procedura quindi restituirà il valore delle due rate da pagare, la data di scadenza della prossima rata ed il premio totale annuale 17

18 Invio del preventivo e consegna al cliente Cliccando sul tasto: il preventivo verrà spedito all indirizzo della filiale che sarà stato inserito debitamente in fase di compilazione della quotazione, nella sezione contatti (pag. 11). Ricevuto il preventivo, andrà consegnato al cliente, stampandolo unitamente al fascicolo informativo allegato all accompagnatoria va consegnato quanto presente nell ultima ricevuta in ordine cronologico: accompagnatoria Allegati: preventivo e fascicolo informativo N.B. in questa fase, vanno consegnati solo preventivo e fascicolo informativo, non va consegnata la documentazione precontrattuale che può essere salvata per la fase di sottoscrizione. 18

19 Preventivazione di un cliente già Genertel Nel caso il cliente sia attualmente assicurato con Genertel o lo sia stato in passato, la procedura restituirà una schermata in cui viene richiesto di inserire Codice personale e Chiave di accesso come mostrato sotto. In questo caso il gestore per effettuare un preventivo dovrà chiamare il numero verde , comunicando all operatore il numero del preventivo e richiedendo l autorizzazione a poter preventivare il cliente in questione. Genertel valuterà la richiesta ed inoltrerà via il preventivo ed il fascicolo informativo da consegnare al cliente. Per finalizzare la stipula del preventivo, sarà necessario contattare nuovamente il numero verde Recupero di un preventivo Per recuperare un preventivo fatto in precedenza, per consegnarlo nuovamente al cliente, rivederlo, rinavigarlo o modificarlo, bisognerà cliccare sul tasto: presente sulla landing page (rif.to paragrafo 1 del presente documento). Successivamente, si aprirà questa schermata: Punto 1. Bisogna cliccare per il recupero del preventivo, sulla sezione non sono cliente. A questo punto, la schermata di ricerca preventivo restituirà quanto segue: 19

20 Tenere quindi a portata di mano sempre il numero di preventivo. A questo punto sarà possibile: controllare il preventivo memorizzato per il cliente modificarlo aggiungendo o togliendo delle garanzie a seconda del desiderata del cliente finalizzare il preventivo effettuato Acquistare la polizza Se il cliente vuole procedere con la sottoscrizione dell offerta assicurativa Motor si configurano le seguenti situazioni: a) stipula contestuale alla consegna del preventivo b) stipula successiva alla consegna del preventivo c) stipula successiva alla consegna del preventivo con modifica dei dati di polizza, garanzie, dati anagrafici, ecc. Stipula contestuale alla consegna del preventivo Se il cliente decide di sottoscrivere immediatamente il prodotto, sulla schermata delle garanzie sarà sufficiente, per procedere all acquisto, cliccare sul pulsante: Una volta cliccato sul pulsante Acquista, la schermata che si genererà riporterà il riepilogo di tutte le informazioni inserite precedentemente: Dati polizza Dati conducente Dati veicolo Dati contraente e proprietario E fondamentale controllare che i dati inseriti siano corretti, in caso contrario, ogni box avrà il tasto: Che permetterà di ritornare sulla quotazione e correggere i dati precedentemente inseriti, rilavorando quindi il preventivo. Per procedere all acquisto ora, sarà sufficiente cliccare sul tasto: 20

21 Stipula successiva alla consegna del preventivo Per procedere alla stipula dell offerta già consegnata al cliente, sarà necessario recuperare il preventivo, come descritto nella sezione Preventivazione di un cliente già Genertel Nel caso il cliente sia attualmente assicurato con Genertel o lo sia stato in passato, la procedura restituirà una schermata in cui viene richiesto di inserire Codice personale e Chiave di accesso come mostrato sotto. In questo caso il gestore per effettuare un preventivo dovrà chiamare il numero verde , comunicando all operatore il numero del preventivo e richiedendo l autorizzazione a poter preventivare il cliente in questione. Genertel valuterà la richiesta ed inoltrerà via il preventivo ed il fascicolo informativo da consegnare al cliente. Per finalizzare la stipula del preventivo, sarà necessario contattare nuovamente il numero verde Recupero di un preventivo (pag. 18). E quindi procedere all acquisto seguendo le operazioni descritte nella sezione Pagare il premio (pag. 20) Stipula successiva alla consegna del preventivo con modifica dei dati di polizza, garanzie, dati anagrafici, ecc. Per procedere alla stipula dell offerta già consegnata al cliente, e per la quale quest ultimo desidera andare a modificare i dati di polizza o le garanzie inserite, oppure desideri effettuare delle modifiche anagrafiche, sarà necessario recuperare il preventivo, come descritto nella sezione Preventivazione di un cliente già Genertel Nel caso il cliente sia attualmente assicurato con Genertel o lo sia stato in passato, la procedura restituirà una schermata in cui viene richiesto di inserire Codice personale e Chiave di accesso come mostrato sotto. 21

22 In questo caso il gestore per effettuare un preventivo dovrà chiamare il numero verde , comunicando all operatore il numero del preventivo e richiedendo l autorizzazione a poter preventivare il cliente in questione. Genertel valuterà la richiesta ed inoltrerà via il preventivo ed il fascicolo informativo da consegnare al cliente. Per finalizzare la stipula del preventivo, sarà necessario contattare nuovamente il numero verde Recupero di un preventivo (pag. 18). Recuperato il preventivo, il sistema riproporrà il preventivo sulla schermata delle garanzie, dove si potrà intervenire per aggiungere o togliere garanzie (ferme le obbligatorietà e la concedibilità), oltre a poter modificare i dati anagrafici e del veicolo sulla spalla destra della schermata. Per procedere all acquisto, andranno eseguite le operazioni descritte nella sezione Pagare il premio (pag. 20). Compilazione della documentazione precontrattuale Come da disposizioni normative vigenti, relativamente al regolamento 5 Isvap ed all attività di intermediazione, si dovrà ore procedere alla compilazione della documentazione precontrattuale. I documenti da far compilare e sottoscrivere al cliente, sono presenti all interno del pdf di preventivo, sarà quindi sufficiente stamparli, compilarli e sottoscriverli, seguendo le istruzioni parlanti dei documenti. Si segnala inoltre l obbligatorietà di far sottoscrivere al cliente il box per l autorizzazione all addebito per prodotto Quality Driver e Slow Cost in caso di pagamento con bonifico: 22

23 Pagare il premio A seguito della volontà da parte del cliente di procedere, abbiamo due modalità di pagamento da poter utilizzare: a) bonifico bancario b) carta di credito Bonifico bancario Se il cliente decide di pagare tramite bonifico, andrà selezionata questa modalità, compilando la distinta di pagamento che è presente all interno del pdf di preventivo (ultima pagina). Il cliente consegna alla cassa il modulo compilato, e riconsegna la contabile dell avvenuto pagamento. Si tenga attenzione a questo documento, in quanto sarà necessario spedirlo alla Compagnia. Carta di credito Se il cliente decide di pagare tramite carta di credito, andranno compilati i campi dedicati alla carta: Scelta dell indirizzo per la copertura provvisoria, la documentazione contrattuale e post contrattuale Il sistema, parallelamente al pagamento del premio, permette di scegliere su quale indirizzo far pervenire la copertura provvisoria, che avrà 5 giorni di validità dalla data decorrenza della polizza: 23

24 L indirizzo di default è quello inserito in fase di compilazione dell anagrafica, ma sarà possibile selezionare un ulteriore indirizzo, anche personale del cliente, così da far pervenire anche a detto indirizzo la copertura provvisoria: Si potrà quindi scegliere a quale indirizzo spedire la documentazione contrattuale, il default anche in questo caso sarà l indirizzo di residenza del cliente: Sarà comunque possibile censire altri indirizzi: Per quanto riguarda invece la documentazione post-contrattuale, il sistema ancora una volta preselezionerà il canale postale sull indirizzo di residenza del cliente: 24

25 Finalizzazione della stipula A questo punto, proseguendo nella piattaforma, saranno elencati quali documenti sono necessari alla stipula: tali documenti andranno inviate tramite allegato o mezzo fax al canale dedicato: Cliccando quindi sul tasto avanti, avremo completato la sottoscrizione del prodotto: Riepilogo delle comunicazioni che vengono spedite al gestore di preventivo Nell di preventivo, vi sono allegati preventivo e fascicolo informativo da stampare e da consegnare al cliente di stipula 25

26 L in questione rappresenta l ultima versione di preventivo, quella che diverrà contratto. Vanno controllati assieme al cliente i dati inseriti, così da evitare eventuali rettifiche una volta divenuto contratto. In allegato al preventivo vi è la documentazione precontrattuale, che va fatta sottoscrivere al cliente e, seguendo le istruzioni in calce ad ogni foglio, archiviata o spedita alla Compagnia. con documentazione necessaria alla stipula A seconda della documentazione necessaria alla stipula, il gestore riceverà l che si genererà in maniera dinamica a seconda della situazione specifica. All interno dell , sono specificati i contatti dedicati per l inoltro della documentazione necessaria alla stipula, riferimenti presenti anche in calce ai relativi documenti precontrattuali allegati al preventivo di stipula Tabella di riepilogo della documentazione 26

27 Tipo Sms al num di cellulare indicato nell'anagrafica compagnia Contenuto / oggetto comunicazione Accompagnatoria Preventivo Conferma stipula Conferma stipula Allegati Preventivo Fascicolo Informativo ultima versione del preventivo Fascicolo Informativo Busta all'indirizzo del cliente Conferma stipula con indicazione dei documenti attesi Invio documento provvisoriamente equipollente al certificato di assicurazione ed al contrassegno Invio contratto Copertura provvisoria Contratto Fascicolo Informativo Carta Verde Contrassegno GESTIONE POST VENDITA Rinnovo Genertel invierà 42 giorni prima della scadenza l attestato di rischio ed un accompagnatoria che indica al cliente di recarsi in filiale. Il gestore verrà avvisato tramite l ufficio di controllo della Banca delle quotazioni in scadenza settimanalmente. Sarà poi disponibile sulla piattaforma il preventivo di rinnovo, che il gestore potrà anticipare al cliente contattandolo per recarsi in filiale a discutere del rinnovo. Il processo di emissione al rinnovo è gestito in maniera analoga alla nuova emissione. Tabella di riepilogo della documentazione Tipo Lettera all'indirizzo del cliente Sms al num di cellulare indicato nell'anagrafica compagnia Contenuto / oggetto comunicazione Attestato di rischio Accompagnatoria Preventivo Conferma stipula Conferma stipula Conferma stipula con indicazione dei documenti attesi 27 Allegati Accompagnatoria di rinnovo Attestato di rischio Preventivo Fascicolo Informativo Ultima versione del preventivo e Fascicolo Informativo

28 Busta all'indirizzo del cliente Invio documento provvisoriamente equipollente al certificato di assicurazione ed al contrassegno Invio contratto Copertura provvisoria Contratto Fascicolo Informativo Carta Verde Contrassegno Sospensioni e Riattivazioni Per procedere alla sospensione del contratto, l operatore o il cliente dovranno contattare il numero verde dedicato e procedere tramite il call center di Genertel alla gestione dell attività. Verrà richiesto al gestore o al cliente di distruggere i documenti assicurativi. Per la riattivazione del contratto (che deve avvenire entro 12 mesi dalla data di sospensione), bisognerà contattare il numero verde dedicata , indicando la volontà di riattivare il contratto precedentemente sospeso. Verrà modificata la data di decorrenza, mutuando il residuo della copertura assicurativa sulla nuova polizza. Si procederà all emissione della copertura provvisoria ed al conseguente invio della documentazione contrattuale, come da processo di nuova emissione. In questa casistica, non sono richiesti pagamenti e compilazione di documentazione precontrattuale. Tabella di riepilogo della documentazione Tipo Sms al num di cellulare indicato nell'anagrafica compagnia Contenuto / oggetto comunicazione Allegati Conferma riattivazione - Conferma riattivazione - Invio documento provvisoriamente equipollente al certificato di assicurazione ed al contrassegno Copertura provvisoria Busta all'indirizzo del cliente Invio contratto Contratto Fascicolo Informativo Carta Verde Contrassegno Annullo in giornata Per procedere all annullo in giornata, sarà necessario contattare urgentemente il numero verde dedicato e segnalare che non si vuole procedere alla stipula. In caso di pagamento con bonifico, procedere all annullo del pagamento sulle dispositive della giornata; nel caso in cui il bonifico non sia annullabile, andrà indicato al call center di Genertel su quale IBAN si deve procedere al rimborso dell importo pagato dal cliente. 28

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB

INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB INTERMITTENTI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL FORM WEB 1. Introduzione Attraverso la funzionalità Gestione chiamate intermittenti le aziende e i consulenti interessati potranno inviare il modulo di chiamata

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Manuale Polizze Manager. ver 1.0

Manuale Polizze Manager. ver 1.0 Manuale Polizze Manager ver 1.0 Ultima revisione: 18/07/2011 Indice Manuale Polizze Manager Indice Introduzione Funzionamento di base Compagnie Agenti Agenti > Gestisci commissioni Configurazione > Commissioni

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

Fascicolo Informativo edizione 01.04.2015. Modello: AZ FI000 VEIC RCAARD AFOARD 01042015 0019. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Fascicolo Informativo edizione 01.04.2015. Modello: AZ FI000 VEIC RCAARD AFOARD 01042015 0019. Il presente Fascicolo Informativo, contenente: CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E CORPI VEICOLI TERRESTRI Autocarri Camper - Autocase - Motocarri - Targhe Prova Autobus Filobus Macchine Operatrici e carrelli Macchine Agricole

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI Agevolazioni all acquisto L acquisto di un montascale a poltroncina, a piattaforma e di una piattaforma elevatrice per l utilizzo in abitazioni

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE In fase di formazione del bilancio di esercizio spesso accade che l effetto economico delle operazioni e degli altri eventi posti in essere dall impresa, non si manifesti

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli