ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet"

Transcript

1 ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet Gabriele Bartolini Comune di Prato Sistema Informativo Servizi di E-government e Open-Source PAAL: Pubblica Amministrazione Aperta e Libera Opportunità, Criticità ed Esperienze nell Adozione di Standard Aperti e Software Libero nella Pubblica Amministrazione Sardegna Ricerche, Pula (Cagliari), 15 e 16 marzo

2 - Sommario Prato e la sua rete civica: Po-Net Comune di Prato e software libero Web Usage Mining Strumenti di web log analysis tradizionale Obiettivi principali di ht://miner Architettura di ht://miner Pre-Processing Processing Data Warehouse Analisi Il futuro di ht://miner Conclusioni 2

3 Prato e la sua rete civica: Po-Net Popolazione residente nella provincia di Prato al 31/12/2005: Progetto Po-Net nasce nel 1995 e vede coinvolti: Comuni della Provincia Provincia Prefettura Camera di Commercio ASL Aziende a partecipazione pubblica Biblioteche Musei Istituzioni culturali Scuole Associazioni Fa parte di RTRT (Rete Telematica Regionale Toscana) E' composto da 140 gruppi di lavoro e redazioni Il coordinatore è l'ufficio Rete Civica del Comune di Prato Circa 37 milioni di richieste ai siti web di Po-Net nel corso

4 Comune di Prato e software libero (soggetto attivo) Progetti: ht://dig Search Engine ( ) ht://check Link Checker (dal 1999) ht://miner Web Usage Mining System (dal 2003) OpenCabling (dal 2001) Vantaggi: Crescita professionale del personale interno Maggiore stabilità e robustezza del software (testing diffuso) Suggerimenti e contribuzioni volontarie (utilizzo diffuso) Costi: Metabolizzare il cambio di portata del progetto Gestione di servizi rivolti alla comunità di utilizzatori (attività di supporto) Adeguamento a standard per il processo collaborativo di sviluppo software, in un'ottica globale (e.g. Internazionalizzazione dei sorgenti, siti web, mailing list, ecc.) 4

5 Web Usage Mining E' parte integrante delle seguenti discipline di IT: Knowledge Discovery from Data (KDD) Data mining, in particolare Web mining (data mining applicato al web) Dall'inglese: Web usage: utilizzo del web (riferito agli utenti navigatori di Internet) Mining: attività di estrazione di conoscenza nascosta da dati Processo di scoperta e analisi di modelli (pattern) che concentra l'attenzione sui dati relativi agli accessi effettuati dagli utenti (Web usage data) Rientrano in questa categoria i processi di analisi degli accessi collezionati a livello di: HTTP server (server web) HTTP proxy server ISP HTTP client L'argomento di questa presentazione verterà su accessi a server HTTP 5

6 Strumenti di web log analysis tradizionale open-source Alcuni esempi: AWStats, Webalizer, Analog PRO: Altamente configurabili Produzione di report statistici descrittivi molto chiari Supporto efficiente Stabilità CONTRO: Elaborazione di file di testo (log) Staticità dei report prodotti (istantanea) Ogni modifica al report richiede una rielaborazione totale Mancanza di integrazione con fonti di dati ausiliarie Assenza di un database relazionale pluriennale modellato sulle esigenze di business 6

7 Obiettivi principali di ht://miner Memorizzazione automatica delle informazioni in un RDBMS Creazione di un data warehouse per il supporto alle decisioni (DSS) Predisposizione al data mining: Association rules (market basket analysis) Path analysis Clustering Individuazione automatica dei visitatori unici, delle sessioni, delle transazioni e del tempo speso Rilevazione supervisionata e automatica degli spider Supporto per la localizzazione degli indirizzi IP tramite GeoIP Classificazione delle URL in strutture gerarchiche organizzate a categorie Creazione di un framework di astrazione in PHP (libreria middleware) per l'interrogazione online Rispetto e garanzia della privacy... 7

8 Architettura di ht://miner Architettura a stack su 5 livelli: Pre-processing Processing Data warehousing Analisi: Data mining Report Interrogazione via Web Personalizzazione di massa 8

9 Pre-Processing Punto di partenza: Access Log (file di testo prodotti dal server) Obiettivi: preparare i dati per la scoperta di conoscenza Task: Leggere file di access log (formati diversi) Creare un archivio temporaneo (flat table) Filtrare le richieste (esclusioni) Importare le richieste nell'archivio temporaneo Risolvere gli indirizzi IP in nomi di host 9

10 Processing Punto di partenza: archivio temporaneo Obiettivi: scoprire conoscenza organizzare i dati in un DB normalizzato Task: Organizzare i dati provenienti dal DB temporaneo in: Visitatori unici Sessioni Ordinare le richieste per tempo di richiesta Trasformare i dati: Identificando le transazioni Rilevando gli spider Classificando gli user agent Localizzando le richieste sulla base dell'indirizzo IP Memorizzare i dati nell'archivio delle transazioni (OLTP) 10

11 Data Warehouse Punto di partenza: database transazioni Obiettivi: creare il data warehouse Task: Organizzare il data warehouse di primo livello: Secondo lo schema a stella (star schema): Fatti Dimensioni Recupera i dati dal DB delle transazioni Memorizza i subject: Richieste di pagine Richieste di errori Modellare il DB sulla base delle esigenze: Data warehouse di secondo livello Sistema per la classificazione delle URL Richieste anonime (esclusi motori di ricerca) 11

12 Analisi Punto di partenza: database transazioni e data warehouse Obiettivi: scoprire informazioni e/o presentarle al personale di business come supporto alle decisioni Task: Integrare ht://miner con applicazioni esterne e/o librerie di data mining Presentare informazioni tramite interfaccia web (tramite middleware PHP) Produrre report riepilogativi statici (PDF, HTML, RTF,...) opportunamente commentati (dossier di business) Interfacciare ht://miner con sistemi OLAP 12

13 Il futuro di ht://miner ht://miner attualmente sfrutta una minima parte delle sue potenzialità I prossimi punti di intervento su ht://miner riguardano: Portabilità e stabilità (e.g.: utilizzo del framework C++ ACE) Modulo di data mining Ampliamento dei subject memorizzati nel data warehouse (visite, punti di ingresso, ecc.) Analisi (creazione di report statici in modo supervisionato) Il Comune di Prato cerca partner (imprese, universita') per continuare lo sviluppo: Open-source Collaborativo (community) Il Comune di Prato offre la sua assistenza per il riuso del software da parte di altri enti pubblici all'interno delle reti civiche Il Comune di Prato propone la fornitura del servizio di analisi in ASP per gli enti pubblici che non sono in grado di gestirlo in proprio In senso lato, il Comune di Prato offre la sua esperienza pluriennale nello sviluppo cooperativo di software open-source sul territorio nazionale 13

14 Conclusioni Riferimenti Utili: Sito principale di presentazione del progetto Sito di sviluppo su Sourceforge.net Prossime iniziative: Prima edizione italiana del PostgreSQL Day (PGDay): Monash University, Prato, 6-7 luglio 2007 Interverranno i principali esponenti della comunità mondiale Partecipazione gratuita Patrocinio: Comune e Provincia di Prato, Regione Toscana Domande? GRAZIE 14

Una miniera di dati sul comportamento degli utenti del Web

Una miniera di dati sul comportamento degli utenti del Web Una miniera di dati sul comportamento degli utenti del Web Organizzare le informazioni sull'utilizzo della rete in PostgreSQL utilizzando ht://miner, un sistema open-source di data mining e data warehousing

Dettagli

ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet

ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet Gabriele Bartolini Comune di Prato Piazza del Comune, 2 59100 Prato PO - Italia

Dettagli

PostgreSQL, un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana

PostgreSQL, un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana PostgreSQL, un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana Gabriele Bartolini Comune di Prato Sistema Informativo Servizi di E-government e Open-Source Presidente ITPUG Italian PostgreSQL

Dettagli

Un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana

Un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana Un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana Gabriele Bartolini Presidente ITPUG Italian PostgreSQL Users Group Vice Presidente PostgreSQL Europe gabriele.bartolini@2ndquadrant.it www.itpug.org

Dettagli

PostgreSQL, un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana

PostgreSQL, un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana PostgreSQL, un database libero per la Pubblica Amministrazione Italiana Gabriele Bartolini Comune di Prato Sistema Informativo Servizi di E-government e Open-Source Presidente ITPUG Italian PostgreSQL

Dettagli

DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE

DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Ingegneria di Enzo Ferrari Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica (270/04) DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE Relatore

Dettagli

DATA MINING E DATA WAREHOUSE

DATA MINING E DATA WAREHOUSE Reti e sistemi informativi DATA MINING E DATA WAREHOUSE Marco Gottardo FONTI Wikipedia Cineca Università di Udine, Dipartimento di fisica, il data mining scientifico thepcweb.com DATA MINING 1/2 Il Data

Dettagli

Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Bologna, 13 Giugno 2009. Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant.

Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Bologna, 13 Giugno 2009. Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant. Studenti e Open-Source: il caso di PostgreSQL Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant.it Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org ConfSL 2009 Bologna, 13 Giugno 2009 1 Licenza

Dettagli

Barcamp Innovatori PA Tavolo 4 Portali e accessibilità

Barcamp Innovatori PA Tavolo 4 Portali e accessibilità Barcamp Innovatori PA Tavolo 4 Portali e accessibilità 13 maggio 2009 Fiera di Roma Gabriele Bartolini info@devise.it Sommario Presentazione Qualità e accessibilità dei siti web delle PA Contesto normativo

Dettagli

Data warehousing con SQL Server

Data warehousing con SQL Server Data warehousing con SQL Server SQL Server è un RDBMS (Relational DataBase Management System) Analysis Services è un componente di SQL Server che offre un insieme di funzionalità di supporto al data warehousing

Dettagli

Data Warehousing (DW)

Data Warehousing (DW) Data Warehousing (DW) Il Data Warehousing è un processo per estrarre e integrare dati storici da sistemi transazionali (OLTP) diversi e disomogenei, e da usare come supporto al sistema di decisione aziendale

Dettagli

PostgreSQL 8.4. Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Speaker's Corner Bologna, 13 Giugno 2009

PostgreSQL 8.4. Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org. ConfSL 2009 Speaker's Corner Bologna, 13 Giugno 2009 PostgreSQL 8.4 ITPUG - ConfSL 2009 - PostgreSQL 8.4-13 giugno 2009 Gabriele Bartolini gabriele.bartolini@2ndquadrant.it Associazione Italiana PostgreSQL Users Group www.itpug.org ConfSL 2009 Speaker's

Dettagli

Laboratorio di Progettazione e Sviluppo di Sistemi Informatici

Laboratorio di Progettazione e Sviluppo di Sistemi Informatici 1 Laboratorio di Progettazione e Sviluppo di Sistemi Informatici 2 Laboratorio di Progettazione e Sviluppo di Sistemi Informatici Parte del corso intersettoriale "Laboratorio di Progettazione e Sviluppo

Dettagli

WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le seguenti aree: Data Warehousing. Business Intelligence. Disegno di architetture integrate

WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le seguenti aree: Data Warehousing. Business Intelligence. Disegno di architetture integrate Migliorare l organizzazione per migliorare la qualità delle decisioni. Migliorare la qualità dei collaboratori per migliorare il servizio alla clientela. WebBi S.r.l offre consulenza e soluzioni per le

Dettagli

Data mining e rischi aziendali

Data mining e rischi aziendali Data mining e rischi aziendali Antonella Ferrari La piramide delle componenti di un ambiente di Bi Decision maker La decisione migliore Decisioni Ottimizzazione Scelta tra alternative Modelli di apprendimento

Dettagli

Data Warehousing e Data Mining

Data Warehousing e Data Mining Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Sistemi e Informatica A.A. 2011-2012 I primi passi Data Warehousing e Data Mining Parte 2 Docente: Alessandro Gori a.gori@unifi.it OLTP vs. OLAP OLTP vs.

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Specifiche tecnico-funzionali sistema web di registrazione, gestione delle schede informative e ricerca delle associazioni per il portale IcaroPrato

Specifiche tecnico-funzionali sistema web di registrazione, gestione delle schede informative e ricerca delle associazioni per il portale IcaroPrato Specifiche tecnico-funzionali sistema web di registrazione, gestione delle schede informative e ricerca delle associazioni per il portale IcaroPrato Indice Articolo 1. Articolo 2. Articolo 3. Articolo

Dettagli

Il Provvedimento del Garante

Il Provvedimento del Garante Il Provvedimento del Garante Il provvedimento del Garante per la Protezione dei dati personali relativo agli Amministratori di Sistema (AdS) Misure e accorgimenti prescritti ai titolari dei trattamenti

Dettagli

I METODI DI MONITORAGGIO. Indici e indicatori di di qualità del servizio

I METODI DI MONITORAGGIO. Indici e indicatori di di qualità del servizio I METODI DI MONITORAGGIO Indici e indicatori di di qualità del servizio Indici e indicatori di di qualità del servizio Indici e indicatori di di qualità del servizio Indici e indicatori di di qualità del

Dettagli

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare

Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare Per la ricerca di soggetti qualificati per la progettazione e lo sviluppo del Portale agroalimentare CIG: Z7A142CF56 Specifiche tecniche Sommario 1. Oggetto del servizio... 2 1.1 Documenti di riferimento...2

Dettagli

Email marketing ed invio newsletter. Invio di messaggi vocali personalizzati

Email marketing ed invio newsletter. Invio di messaggi vocali personalizzati Sistema online professionale per gestire il tuo mailing Email marketing ed invio newsletter SMS marketing Invio massivo di fax Invio di lettere cartacee (prioritaria o raccomandata) Invio di messaggi vocali

Dettagli

Data warehousing Mario Guarracino Data Mining a.a. 2010/2011

Data warehousing Mario Guarracino Data Mining a.a. 2010/2011 Data warehousing Introduzione A partire dagli anni novanta è risultato chiaro che i database per i DSS e le analisi di business intelligence vanno separati da quelli operazionali. In questa lezione vedremo

Dettagli

Data Mining e Analisi dei Dati

Data Mining e Analisi dei Dati e Analisi dei Dati Rosaria Lombardo Dipartimento di Economia, Seconda Università di Napoli La scienza che estrae utili informazioni da grandi databases è conosciuta come E una disciplina nuova che interseca

Dettagli

Data warehousing con SQL Server

Data warehousing con SQL Server Data warehousing con SQL Server! SQL Server è un RDBMS (Relational DataBase Management System)! Analysis Services è un componente di SQL Server che offre un insieme di funzionalità di supporto al data

Dettagli

Tecniche di personalizzazione di interfacce Web

Tecniche di personalizzazione di interfacce Web Tecniche di personalizzazione di interfacce Web Parte dei contenuti delle seguenti slides sono stati estratti da Tasso C., Omero P, La personalizzazione dei contenuti WEB, Franco Angeli, 2002 ed arricchite

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

Metti il turbo all email marketing!

Metti il turbo all email marketing! Metti il turbo all email marketing! Sistema online professionale per gestire: Email marketing ed invio newsletter SMS marketing Invio massivo di fax Invio di lettere cartacee (prioritaria o raccomandata)

Dettagli

Requisiti della Business Intelligence

Requisiti della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

Web Server. Corso di Applicazioni Telematiche. A.A. 2006-07 Lezione n.5 Prof. Roberto Canonico

Web Server. Corso di Applicazioni Telematiche. A.A. 2006-07 Lezione n.5 Prof. Roberto Canonico Web Server Corso di Applicazioni Telematiche A.A. 2006-07 Lezione n.5 Prof. Roberto Canonico Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Web Server Per realizzare un sistema web

Dettagli

Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo

Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo Obiettivi. Presentare l evoluzione dei sistemi informativi: da supporto alla operatività a supporto al momento decisionale Definire

Dettagli

SQL Server BI Development Studio

SQL Server BI Development Studio Il Data warehouse SQL Server Business Intelligence Development Studio Analysis Service Sorgenti dati operazionali DB relazionali Fogli excel Data warehouse Staging Area e dati riconciliati Cubi Report

Dettagli

Cosa è un data warehouse?

Cosa è un data warehouse? Argomenti della lezione Data Warehousing Parte I Introduzione al warehousing cosa è un data warehouse classificazione dei processi aziendali sistemi di supporto alle decisioni elaborazione OLTP e OLAP

Dettagli

Introduzione a data warehousing e OLAP

Introduzione a data warehousing e OLAP Corso di informatica Introduzione a data warehousing e OLAP La Value chain Information X vive in Z S ha Y anni X ed S hanno traslocato Data W ha del denaro in Z Stile di vita Punto di vendita Dati demografici

Dettagli

Data Warehouse Architettura e Progettazione

Data Warehouse Architettura e Progettazione Introduzione Data Warehouse Architettura! Nei seguenti lucidi verrà fornita una panoramica del mondo dei Data Warehouse.! Verranno riportate diverse definizioni per identificare i molteplici aspetti che

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

SQL Server 2005. Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap. Dutto Riccardo - SQL Server 2005.

SQL Server 2005. Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap. Dutto Riccardo - SQL Server 2005. SQL Server 2005 Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni Olap SQL Server 2005 SQL Server Management Studio Gestione dei server OLAP e OLTP Gestione Utenti Creazione e gestione DB SQL

Dettagli

DATAWAREHOUSE DEVELOPER / DATAMINER

DATAWAREHOUSE DEVELOPER / DATAMINER DATAWAREHOUSE DEVELOPER / DATAMINER 2.4 Finalità e motivazioni dell'intervento: Dopo i finanziamenti a sostegno del progetto e attraverso l integrazione e la diversificazione produttiva, il PIT Tavoliere

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Sistemi informativi aziendali Lezione 12 prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone Sistemi informatici = informazioni+hardware+software

Dettagli

-Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet.

-Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. COMMERCIO ELETTRONICO -Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. -Un qualsiasi tipo di transazione tendente a vendere o acquistare un prodotto

Dettagli

Introduzione al Data Mining

Introduzione al Data Mining Introduzione al Data Mining Sistemi informativi per le Decisioni Slide a cura di Prof. Claudio Sartori Evoluzione della tecnologia dell informazione (IT) (Han & Kamber, 2001) Percorso evolutivo iniziato

Dettagli

Collocazione della Metrica Web

Collocazione della Metrica Web Collocazione della Metrica Web Strategia Organizzazione Produzione Promozione Metrica Flussi di un Sistema di Analisi Configurazione Log files data base Analysis Engine Report Tecnici Report Marketing

Dettagli

Data warehousing Mario Guarracino Laboratorio di Sistemi Informativi Aziendali a.a. 2006/2007

Data warehousing Mario Guarracino Laboratorio di Sistemi Informativi Aziendali a.a. 2006/2007 Data warehousing Introduzione A partire dalla metà degli anni novanta è risultato chiaro che i database per i DSS e le analisi di business intelligence vanno separati da quelli operazionali. In questa

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Prof. Andrea Borghesan venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: Alla fine di ogni lezione Modalità esame: scritto 1 Sistemi informazionali La crescente diffusione dei

Dettagli

Questo punto richiederebbe uno sviluppo molto articolato che però a mio avviso va al di là delle possibilità fornite al candidato dal tempo a disposizione. Mi limiterò quindi ad indicare dei criteri di

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 10 -

Informatica per la comunicazione - lezione 10 - Informatica per la comunicazione" - lezione 10 - Pagine dinamiche L accesso a una pagina web può innescare l esecuzione di programmi, ad esempio per eseguire la prenotazione di un biglie8o aereo Ques:

Dettagli

Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual Lab. Antonio Disi, Serena Lucibello. Report RdS/2013/163

Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual Lab. Antonio Disi, Serena Lucibello. Report RdS/2013/163 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual

Dettagli

Per capire meglio l ambito di applicazione di un DWhouse consideriamo la piramide di Anthony, L. Direzionale. L. Manageriale. L.

Per capire meglio l ambito di applicazione di un DWhouse consideriamo la piramide di Anthony, L. Direzionale. L. Manageriale. L. DATA WAREHOUSE Un Dataware House può essere definito come una base di dati di database. In molte aziende ad esempio ci potrebbero essere molti DB, per effettuare ricerche di diverso tipo, in funzione del

Dettagli

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk

Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione ICT Applicazione: OIL Online Interactive helpdesk Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL ALFA PORTAL La struttura e le potenzialità della piattaforma Alfa Portal permette di creare, gestire e personalizzare un Portale di informazione in modo completamente automatizzato e user friendly. Tramite

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Prof. Andrea Borghesan venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: Alla fine di ogni lezione Modalità esame: scritto 1 Data Mining. Introduzione La crescente popolarità

Dettagli

Introduzione al Datamining. Francesco Passantino francesco@iteam5.net www.iteam5.net/francesco

Introduzione al Datamining. Francesco Passantino francesco@iteam5.net www.iteam5.net/francesco Introduzione al Datamining Francesco Passantino francesco@iteam5net wwwiteam5net/francesco Cos è il datamining Processo di selezione, esplorazione e modellazione di grandi masse di dati, al fine di scoprire

Dettagli

PHP ), con l'introduzione di un middleware quale Zend Framework a

PHP ), con l'introduzione di un middleware quale Zend Framework a Quella che segue è la rappresentazione ad alto livello dell'architettura proposta per il sistema in corso di realizzazione. In questa fase non vengono ancora affrontate le tematiche di sicurezza, load

Dettagli

Beyond Consulting s.r.l. Andrea Pistore Padova, 24 Maggio 2006

Beyond Consulting s.r.l. Andrea Pistore Padova, 24 Maggio 2006 SAP Business Information Warehouse Beyond Consulting s.r.l. Andrea Pistore Padova, 24 Maggio 2006 mysap BI: Benefici Miglioramento dell'efficienza e della produttività aziendale attraverso: collaborazione

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Pag. 1/1 Sessione ordinaria 2010 Seconda prova scritta Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca M070 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: INFORMATICA

Dettagli

Descrizione della Fornitura

Descrizione della Fornitura Descrizione della Fornitura Situazione As Is Attualmente tutte le scadenze relative agli adempimenti normativi periodici obbligatori, vengono gestite con il supporto di un DB Access. Gli adempimento vengono

Dettagli

Knowledge Management

Knowledge Management [ ] IL K-BLOG Cosa è il KM Il Knowledge Management (Gestione della Conoscenza) indica la creazione, la raccolta e la classificazione delle informazioni, provenienti da varie fonti, che vengono distribuite

Dettagli

Uno standard per il processo KDD

Uno standard per il processo KDD Uno standard per il processo KDD Il modello CRISP-DM (Cross Industry Standard Process for Data Mining) è un prodotto neutrale definito da un consorzio di numerose società per la standardizzazione del processo

Dettagli

Architetture per l analisi di dati

Architetture per l analisi di dati Architetture per l analisi di dati Basi di dati: Architetture e linee di evoluzione - Seconda edizione Capitolo 8 Appunti dalle lezioni Motivazioni I sistemi informatici permettono di aumentare la produttività

Dettagli

ALLEGATO 1.1 PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 1.1 PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI BASATI SU TECNOLOGIE JAVA E PHP CIG. 56017538CE

Dettagli

POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1

POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1 Allegato n. 2 al Capitolato speciale d appalto. ENTE PUBBLICO ECONOMICO STRUMENTALE DELLA REGIONE CALABRIA POR Calabria FSE 2007/2013 Asse II Occupabilità Obiettivo operativo D1 Procedura aperta sotto

Dettagli

Information Retrieval

Information Retrieval Information Retrieval Dario Rigolin Comperio srl CTO dario.rigolin@comperio.it Bologna 22 Maggio 2009 Master in Tecnologie OpenSource Agenda Presentazioni di rito Piccola introduzione sull'ir Cosa offre

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

E-Mail. Scheduling. Modalità d invio. E-Mail

E-Mail. Scheduling. Modalità d invio. E-Mail BI BI Terranova, azienda leader in Italia per le soluzioni Software rivolte al mercato delle Utilities, propone la soluzione Software di Business Intelligence RETIBI, sviluppata per offrire un maggiore

Dettagli

Jaspersoft BI Suite di BI flessibile e conveniente

Jaspersoft BI Suite di BI flessibile e conveniente Jaspersoft BI Suite di BI flessibile e conveniente Jaspersoft BI è la suite di Business Intelligence (BI) più usata al mondo grazie alle funzionalità complete, all architettura leggera e flessibile e al

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

Analisi funzionale della Business Intelligence

Analisi funzionale della Business Intelligence Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software

AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software Viterbo, 10 Dicembre 2008 Presentazione a cura di Slide n.1 AVIPA: l'ambiente software Queste slides rappresentano le prime indicazioni sul lavoro

Dettagli

Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna

Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna Una soluzione WEB-GIS per la pubblicazione di dati statistici della Regione Sardegna Sergio Loddo, Luca Devola GFOSS - Cagliari, 27 febbraio 2009 Indice 1. Presentazione 2. Progetto 3. Architettura, metodologia

Dettagli

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori

Indice. Prefazione. Presentazione XIII. Autori INDICE V Indice Prefazione Presentazione Autori XI XIII XV Capitolo 1 Introduzione alla sicurezza delle informazioni 1 1.1 Concetti base 2 1.2 Gestione del rischio 3 1.2.1 Classificazione di beni, minacce,

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source

Kirey Re.Search 2.0. Piattaforma di ricerca Open Source Kirey Re.Search 2.0 Piattaforma di ricerca Open Source Le esigenze Quando si parla di motori di ricerca si tende a pensare istintivamente solo a quelli utilizzati per effettuare ricerche in Internet, come

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009)

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) CeBAS Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) Introduzione Il progetto CEBAS: la finalità è di migliorare l efficienza operativa interna dell Ente rispondere alle aspettative

Dettagli

ESERCIZIO 2010. costi sostenuti

ESERCIZIO 2010. costi sostenuti SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA Servizio grafica STAMPERIA Le tariffe per l anno 2010, oltre ad IVA, sono determinate come segue: ESERCIZIO 2010 Materiale di consumo Addebito dei

Dettagli

SurfCop. Informazioni sul prodotto

SurfCop. Informazioni sul prodotto SurfCop Informazioni sul prodotto Contenuto Introduzione... 3 Funzioni del programma... 3 Vantaggi del programma... 3 Funzionalità del programma... 4 Requisiti di sistema:... 4 Come funziona il programma...

Dettagli

Il World Wide Web. Il Web. La nascita del Web. Le idee di base del Web

Il World Wide Web. Il Web. La nascita del Web. Le idee di base del Web Il World Wide Web Il Web Claudio Fornaro ver. 1.3 1 Il World Wide Web (ragnatela di estensione mondiale) o WWW o Web è un sistema di documenti ipertestuali collegati tra loro attraverso Internet Attraverso

Dettagli

PBI Passepartout Business Intelligence

PBI Passepartout Business Intelligence PBI Passepartout Business Intelligence TARGET DEL MODULO Il prodotto, disponibile come modulo aggiuntivo per il software gestionale Passepartout Mexal, è rivolto alle Medie imprese che vogliono ottenere,

Dettagli

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA Servizio grafica STAMPERIA Le tariffe per l anno 2007, oltre ad IVA, sono determinate come segue: ESERCIZIO 2007 Materiale di consumo Addebito dei

Dettagli

Sistemi informativi aziendali

Sistemi informativi aziendali Sistemi informativi aziendali Lezione 12 prof. Monica Palmirani Sistemi informativi e informatici Sistemi informativi = informazioni+processi+comunicazione+persone Sistemi informatici = informazioni+hardware+software

Dettagli

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda INDICE I vantaggi dell e-mail marketing... 1 I vantaggi di anthericamail... 2 La piattaforma di e-mail marketing... 3 La gestione contatti...

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE quinta ANNO SCOLASTICO 2012/2013

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE quinta ANNO SCOLASTICO 2012/2013 PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE quinta ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Modulo A: Basi di dati e linguaggio SQL La produzione del software; Il controllo do qualità; La metodologia; Modellazione dei dati; Il modello

Dettagli

Indice. Introduzione. PARTE PRIMA PHP: i fondamenti 1

Indice. Introduzione. PARTE PRIMA PHP: i fondamenti 1 Indice Introduzione XV PARTE PRIMA PHP: i fondamenti 1 Capitolo 1 Perché PHP e MySQL? 3 1.1 Cos è PHP? 3 1.2 Cos è MySQL? 4 1.3 La storia di PHP 5 1.4 La storia di MySQL 6 1.5 Le ragioni per amare PHP

Dettagli

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA Servizio grafica STAMPERIA Le tariffe per l anno 2006, oltre ad IVA, sono determinate come segue: ESERCIZIO 2006 Materiale di consumo Addebito dei

Dettagli

Business Intelligence. strumento per gli Open Data

Business Intelligence. strumento per gli Open Data Business Intelligence strumento per gli Open Data Progetti di innovazione Progetti di innovazione negli Enti Locali Perchè? Forte cultura dell'adempimento Minore sensibilità per la verifica dei servizi

Dettagli

PDF created with pdffactory trial version www.pdffactory.com. Il processo di KDD

PDF created with pdffactory trial version www.pdffactory.com. Il processo di KDD Il processo di KDD Introduzione Crescita notevole degli strumenti e delle tecniche per generare e raccogliere dati (introduzione codici a barre, transazioni economiche tramite carta di credito, dati da

Dettagli

TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE

TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE PER LE AZIENDE Materiale di supporto alla didattica Tecnologie dell informazione e della comunicazione per le aziende CAPITOLO 4 Sistemi informativi e

Dettagli

WEBALIZER GUIDA ALLA LETTURA DELLE STATISTICHE

WEBALIZER GUIDA ALLA LETTURA DELLE STATISTICHE WEBALIZER GUIDA ALLA LETTURA DELLE STATISTICHE Statistiche annuali È la visione delle statistiche più generale disponibile. È composta di un grafico a barre che riassume le statistiche del sito nel corso

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE D ISTITUTO a.s. 2014/2015 SECONDO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE D ISTITUTO a.s. 2014/2015 SECONDO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE ISIS"Giulio Natta" Bergamo pag. 1 di 5 SECONDO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Disciplina INFORMATICA monte ore annuale previsto (n. ore settimanali per 33 settimane) 2X33 = 66 OBIETTIVI

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione.2. 2. Pre-requisiti.. 3. 3. Specifiche tecniche...4. 4. Parametri e variabili..5. 5. Tutela della Privacy...

Sommario. 1. Introduzione.2. 2. Pre-requisiti.. 3. 3. Specifiche tecniche...4. 4. Parametri e variabili..5. 5. Tutela della Privacy... Accesso al servizio Sms Gateway Release 1.5.0 (ultimo aggiornamento 12 ottobre 2002) Sommario 1. Introduzione.2 2. Pre-requisiti.. 3 3. Specifiche tecniche......4 4. Parametri e variabili..5 5. Tutela

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Le funzionalità principali della piattaforma

Le funzionalità principali della piattaforma Istituto di Scienza e Tecnologie dell'informazione A Faedo (ISTI) - Laboratorio di domotica Quimby: Le funzionalità principali della piattaforma Dario Russo (dario.russo@isti.cnr.it) Obiettivi del progetto

Dettagli

Architetture dei WIS. Definizione di WIS. Benefici dei WIS. Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012

Architetture dei WIS. Definizione di WIS. Benefici dei WIS. Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Architetture dei WIS Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Definizione di WIS Un WIS può essere definito come un insieme di applicazioni in grado di reperire, cooperare e fornire informazioni utilizzando

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

anthericamail Il sistema professionale di Newsletter e Online Marketing Versione 2.0

anthericamail Il sistema professionale di Newsletter e Online Marketing Versione 2.0 anthericamail Il sistema professionale di Newsletter e Online Marketing Versione 2.0 Email: info@antherica.com Web: www.antherica.com Tel: +39 0522 436912 Fax: +39 0522 445638 Indice 1. Introduzione 3

Dettagli

Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi

Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Gestione ICT Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi Nome

Dettagli

@2011 Politecnico di Torino. Pag. 1. Architettura distribuita. Architetture Client/Server. Architettura centralizzata. Architettura distribuita

@2011 Politecnico di Torino. Pag. 1. Architettura distribuita. Architetture Client/Server. Architettura centralizzata. Architettura distribuita Architettura client/ stazioni utente Basi di ati Architetture /Server B locali M BG Architettura centralizzata Un architettura è centralizzata quando i dati e le (programmi) risiedono in un unico Tutta

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

SQL Server. Applicazioni principali

SQL Server. Applicazioni principali SQL Server Introduzione all uso di SQL Server e utilizzo delle opzioni OLAP Applicazioni principali SQL Server Enterprise Manager Gestione generale di SQL Server Gestione utenti Creazione e gestione dei

Dettagli