AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO"

Transcript

1 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS676 DEL : 06/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : TANIA MORANO L'estensore Aggiudicazione definitiva, nei confronti delle ditte JOHNSON&JOHNSON MEDICAL SPA (lotto n. 1); MOLNLYCKE HEALT CARE SRL (lotto n. 2) e RTI COVIDIEN SPA/LMA ITALIA SRL (lotto n. 3), della gara espletat Parere del Direttore Amministrativo : [ ] FAVOREVOLE FIRMATO [ ] NON FAVOREVOLE Data : 06/08/2013 Parere del Direttore Sanitario : [ ] FAVOREVOLE FIRMATO Drssa Patrizia Chierchini_ [ ] NON FAVOREVOLE Data : 06/08/2013 Il funzionario addetto al controllo di budget con la sottoscrizione del presente atto, attesta che lo stesso non comporta scostamenti sfavorevoli rispetto al budget economico. Voce del conto economico su cui si imposta la spesa : Visto del Funzionario addetto al controllo di budget : Data Firma Il Dirigente e/o responsabile del procedimento con la sottoscrizione del presente atto, a seguito dell'istruttoria effettuata attestano che l'atto è legittimo nella forma e nelle sostanza ed è utile per il servizio pubblico. Responsabile del procedimento : Data Firma Il Dirigente : Data Firma

2 DELIBERAZIONE N CS676 del 06/08/2013 composta di n..pagine, frontespizio compresi e retro, e di n... allegati Pubblicato all'albo Pretorio dell'azienda U.S.L. il :... dove rimarrà affissa per quindici giorni consecutivi. L'INCARICATO AFFARI GENERALI E ORGANI COLLEGIALI Trasmessa al Collegio Sindacale il :... L'INCARICATO AFFARI GENERALI E ORGANI COLLEGIALI La presente deliberazione diventerà esecutiva il... L'INCARICATO AFFARI GENERALI E ORGANI COLLEGIALI IL DIRETTORE U.O.C. AA.GG. E OO.CC.

3 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Visto: il Decreto Legislativo n. 502/1992 e ss.mm.li. ; il Decreto Legislativo n. 165/2001 e ss.mm.li. ; le Leggi Regionali nn.18/94 e 19/94; il Decreto del Presidente della Regione Lazio n. T00017 del 17 aprile 2013; nella Preso atto dell'allegato provvedimento che con la sottoscrizione del Dirigente dell' U.O.C. E - PROCUREMENT, viene dallo stesso dichiarato forma e nella sostanza, legittimo ed utile per il servizio pubblico; Con il parere favorevole del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario DELIBERA Di approvare integralmente il provvedimento sovra riportato. Il presente atto sarà pubblicato all'albo dell'azienda nei modi previsti dall'art. 31 della Legge Regionale del Lazio n. 45/96. Il Direttore Amministrativo Il Direttore Sanitario Il Commissario Straordinario Dr. Luigi Macchitella

4 REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA E-PROCUREMENT SETTORE PRODOTTI PROPOSTA DI DELIBERAZIONE Oggetto: Aggiudicazione definitiva, nei confronti delle ditte JOHNSON&JOHNSON MEDICAL SPA (lotto n. 1); MOLNLYCKE HEALT CARE SRL (lotto n. 2) e RTI COVIDIEN SPA/LMA ITALIA SRL (lotto n. 3), della gara espletata mediante procedura aperta, ai sensi dell art. 55 del D.L.vo 163/2006 e ss.mm.ii., avente ad oggetto la fornitura di dispositivi medici specialistici occorrenti alle Sale Operatorie dell Azienda USL di Viterbo, per la durata di anni tre. Importo totale presunto di spesa pari ad ,32 IVA/esclusa. Numero Gara Richiamata la precedente deliberazione n. 1290/2005 e ss.mm.ii., con la quale veniva aggiudicata la fornitura, suddivisa in lotti, di dispositivi medici specialistici per sala operatoria occorrenti all Azienda USL di Viterbo, nei confronti di ditte varie; Considerato che con deliberazione n. 928 del 8/09/2011 è stata indetta una gara, suddivisa in n. 3 lotti, da espletarsi mediante procedura aperta ai sensi dell art. 55 del D.L.vo 163/2006 e ss.mm.ii, avente ad oggetto la medesima fornitura per un importo totale triennale posto a base d asta pari ad ,88 iva esclusa, per la durata di tre; Preso atto che, entro le ore 12,00 del giorno 9/01/2012 (termine ultimo di presentazione delle offerte fissato nel bando GUCE), sono pervenuti n. 9 (nove) plichi da parte delle seguenti ditte: 3M ITALIA SPA; RTI COVIDIEN SPA/LMA ITALIA SRL, JOHNSON&JOHNSON MEDICAL SPA; MEDLINE INTERNATIONAL ITALY SRL; MOLNLYCKE HEALT CARE SRL; RTI SERVIZIO ITALIA SPA/SERVIZI ITALIA MEDICAL SPA; PAUL HATMANN SRL; TECONOSANIMED SRL e TELEFLEX MEDICAL SRL. Richiamata anche la deliberazione n. 113/2012 del 01/01/2012 con la quale veniva nominata una Commissione Giudicatrice, ai sensi dell art. 84 del D.L.vo 163/2006 e ss.mm.ii., per procedere nei lavori della gara in oggetto; Visti tutti i Verbali (dal n. 1 al n. 13), relativi alle sedute pubbliche e riservate nel corso delle quali la Commissione giudicatrice ha esaminato tutte le offerte presentate determinando, a seguito di opportuno processo di valutazione, l aggiudicazione provvisoria come esplicitamente riportato nell allegato verbale n. 13 del 04 ottobre 2012; Visto che alle ditte, risultate provvisoriamente aggiudicatarie, quali JOHNSON&JOHNSON MEDICAL SPA (lotto 1); MOLNLYCKE HEALT CARE SRL (lotto 2) e RTI COVIDIEN SPA/ LMA ITALIA SRL (lotto 3), è stato richiesto di produrre tutta la documentazione necessaria per l aggiudicazione definitiva, tra cui la cauzione definitiva e sono stati al contempo espletati i controlli presso gli organi competenti, quali INPS/INAIL per la richiesta del DURC e il Casellario Giudiziale - Agenzia Entrate Prefetture, come previsto dal D.L.vo 163/06 e considerando che, alla data odierna, non risultano difformità tra quanto dichiarato dalle ditte in questione e quanto accertato dal responsabile del procedimento; Preso atto della nota prot. n del 29/07/2013 a firma del Commissario Straordinario dell AUSL di Viterbo, che allegata la presente atto ne forma parte integrante e sostanziale, con la quale la Direzione Aziendale ha voluto portare all attenzione della ditta Johnson&Johnson 1

5 Medical spa (aggiudicataria del Lotto n. 1), alcuni punti strategici, per i quali si rimanda alla nota allegata e in considerazione dei quali ha chiesto alla ditta in questione: 1) di rinunciare alla fornitura dei sub Lotti n. 8, 9, 10, 18, 19 21, 30 e 31 nei limiti del quinto d obbligo; 2) di garantire, senza costi aggiuntivi per l azienda, l interfaccia del sistema Resolution con gli applicativi AUSL, anche a seguito di nuova aggiudicazione dei sistemi informatici; 3) di predisporre uno studio di fattibilità, nell ambito del progetto PROMOR, comprensivo di tutti i processi riguardanti i consumi di sala operatoria, anche derivanti da altre aggiudicazioni; Considerato che con nota, ns prot. n del 5/08/2013, che allegata al presente atto ne forma parte integrante e sostanziale, la ditta Johnson&Johnson Medical spa ha formalmente comunicato di essere disponibile ad accettare tutte le richieste fatte dall Azienda USL di Viterbo e preso atto del parere positivo del Commissario Straordinario circa la volontà aziendale di aggiudicare definitivamente la fornitura di che trattasi; Considerato che per i D.M. oggetto della presente fornitura, non sono attive Convenzioni Quadro e gli stessi non sono altresì presenti sul Me.P.A. gestito da Consip SpA; Visto che la procedura di che trattasi risulta correttamene inserita sul SIMOG (Autorità di Vigilanza Contratti Pubblici) ed è identificata con il Numero Gara ; Visto il Decreto Legislativo n. 163/2006 e ss.mm.ii.; Tutto ciò premesso: SI PROPONE DI DELIBERARE L aggiudicazione definitiva, con la relativa presa d atto di tutti i Verbali di gara che, allegati al presente atto ne formano parte integrante e sostanziale, della fornitura triennale di dispositivi medici specialistici per sala operatoria occorrenti all Azienda USL di Viterbo nei confronti delle ditte di seguito riportate, per un importo totale presunto pari ad ,32 iva esclusa che, in termini percentuali, genera una riduzione della spesa totale annua pari al 19 % circa rispetto alle basi d asta di gara (determinate con i prezzi di precedenti aggiudicazioni): DITTA AGGIUDICATARIA LOTTO AGGIUDICATO IMPORTO TOTALE TRIENNALE PRESUNTO (IVA esclusa) CODICE CIG JOHNSON&JOHNSON MEDICAL SPA 1 (D.M. chirurgici monouso) ,13 con ribasso del 15,156 % sulla base d asta E02 MOLNLYCKE HC SPA 2 (TNT per copertura paziente/operatore) ,24 con ribasso del 39,107 % sulla base d asta CE RTI COVIDIEN / LMA 3 (D.M. per anestesia generale) ,95 con ribasso del 39,490 % sulla base d asta DE Che le forniture di che trattasi (lotto n. 1, 2 e 3) saranno disciplinate secondo le modalità del conto deposito informatizzato, come stabilito negli atti di gara e conformemente all art. 4 del Capitolato Tecnico, in base al quale i conti deposito verranno costituiti per i prodotti contenuti nelle offerte economiche, nelle quantità e nelle tipologie che verranno concordate con le UU.OO. utilizzatrici, con particolare riguardo ai dispositivi medici di cui ai sub per i quali l Azienda USL ha deciso di sospendere o eliminare le forniture per esigenze operative aziendali (vedi art. 1.1 del Disciplinare di gara) a favore dell utilizzo di dispositivi pluriuso, già aggiudicati con altre procedure di gara; Di accettare le offerte economiche delle ditte in questione che, allegate al presente atto, ne formano parte integrante e sostanziale; 2

6 Di stabilire in tre (3) anni la durata della fornitura, a decorrere dalla data di effettivo avvio del servizio di fornitura in conto deposito, presso ciascuna sala operatoria e di riservarsi inoltre di prorogare le forniture al termine dei tre anni, per un periodo di mesi sei, ai fini dell espletamento della successiva procedura di gara; Di stabilire inoltre che i progetti di gestione e fornitura (allegati al presente atto), su tutte le sale operatorie dell Azienda, dovranno essere avviati entro il termine massimo di mesi tre dalla stipula dei contratti, come risulta da dichiarazione prodotta in sede di gara da ciascuna ditta aggiudicataria e che le ditte aggiudicatarie dovranno presentare all Azienda USL un progetto esecutivo che tenga conto delle effettive esigenze aziendali; Che l aliquota IVA, per i lotti di cui sopra è differenziata (4% o 21%) in base al D.M. specialistico offerto, come dettagliatamente riportato nelle offerte economiche di ciascuna ditta aggiudicataria; Che i riferimenti delle ditte aggiudicatarie (denominazione sociale e recapiti) sono riepilogati nel prospetto che, allegato al presente atto, ne forma parte integrante e sostanziale; Di individuare, negli allegati alla presente, gli estremi identificativi del Conti Correnti dedicati alle forniture di cui alla presente deliberazione, come comunicati dalle ditte aggiudicatarie; Che i prezzi unitari potranno essere revisionati, a partire dal secondo anno di fornitura, ai sensi dell art. 115 del D.L.vo n. 163/2006 e ss.mm.ii., previa specifica richiesta delle ditte aggiudicatarie; Di stabilire inoltre che la fornitura dei D.M. specialistici avverrà, conformemente alle disposizioni di cui al Capitolato Tecnico con secondo le modalità del conto deposito informatizzato; Di stabilire che il flusso logistico sarà gestito sia dai blocchi operatori aziendali tramite l ausilio di appositi software per la gestione dei conti deposito informatizzati, sia dall UO Farmacia Ospedaliera, alla quale competerà ogni controllo sui D.M. in entrata presso i blocchi operatori stessi e la validazione delle proposte d ordine a reintegro dei D.M. forniti in conto deposito; Di individuare come unità operative destinatarie del presente atto deliberativo: Sale Operatorie aziendali c/o (PP.OO. Belcolle, Civita Castellana, Tarquinia, Montefiascone e Acquapendente), U.O.C. Farmacia Ospedaliera, U.O.C. Economia e Finanze nonché UOC SIA per l interfacciamento informatico; Di individuare il Dr. Andrea Bianchini quale responsabile del presente procedimento; Di non aver riscontrato difformità rispetto ai controlli effettuati dalle Prefetture territorialmente competenti in merito ai controlli antimafia preventivi nelle attività a rischio di infiltrazioni mafiose da parte delle organizzazioni criminali nei confronti delle ditte aggiudicatarie quali RTI COVIDIEN SPA/LMA ITALIA SRL, JOHNSON&JOHNSON MEDICAL SPA e MOLNLYCKE HEALT CARE SRL; Di dare atto che la spesa totale presunta per i tre anni di fornitura è stimata in ,48 IVA inclusa e di imputare la spesa per l anno 2013 (mesi settembre-dicembre) al Piano dei Conti dell Azienda USL di Viterbo, come di seguito indicato: G.M Dispositivi per sutura per ,97 iva/c circa - Materiale Monouso Gruppo , Sottoconto , programma di spesa n. 4.2; G.M Teli, Set e Camici per ,53 iva/c circa - Altro Materiale di Consumo Gruppo , Sottoconto , programma di spesa n. 4.2; G.M Dispositivi per apparato respiratorio e anestesia per ,85 iva/c circa - Materiale Monouso Gruppo , Sottoconto programma di spesa n. 4.2 e di dare al contempo mandato all U.O.C. Economia e Finanza per quanto concerne la prenotazione di spesa per tutti gli anni di validità della presente fornitura (2013/2016); Di stabilire il presente atto immediatamente eseguibile, stante l urgenza di provvedere con la stipula dei contratti e il conseguente avvio delle forniture. Il Dirigente dell U.O.C. E-Procurement Dr. Andrea Bianchini 3

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS340 DEL : 07/05/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PAOLA IANNARILLI L'estensore Agg.ne

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS455 DEL : 16/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : FRANCESCA DI PIETRO L'estensore Aggiudicaz.

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS253 DEL : 11/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIUSEPPE NARDUZZI L'estensore Presa

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS135 DEL : 07/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : FRANCESCA DI PIETRO L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS232 DEL : 06/03/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Affidamento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS725 DEL : 02/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS979 DEL : 22/11/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Assicurazioni

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS665 DEL : 01/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : aggiudicazione gara a cottimo fiduciario,

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS755 DEL : 11/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Assicurazioni

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS82 DEL : 07/02/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : LUIGI MECHELLI L'estensore Integrazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS190 DEL : 24/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. INGEGNERIA CLINICA OGGETTO : GIORGIA MINDEL L'estensore Formalizzazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS194 DEL : 21/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : variazione allestimento ambulanze

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS692 DEL : 13/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : Offerta pubblicitaria nell'elenco telefonico

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS203 DEL : 28/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS610 DEL : 24/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Affidamento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1108 DEL : 06/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : GIOVANNI FIRMANI L'estensore Gara a procedura

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS893 DEL : 18/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : GIACOMINA POLIMANTI L'estensore : RINNOVO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS761 DEL : 17/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1113 DEL : 23/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS930 DEL : 30/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Adesione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS223 DEL : 27/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Accettazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS292 DEL : 27/03/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Presa atto n.1

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS163 DEL : 07/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO A.C.C.S.I OGGETTO : LUCIA BASTIANINI L'estensore prosecuzione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS652 DEL : 30/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS143 DEL : 11/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI OSPEDALIERI OGGETTO :

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS421 DEL : 08/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1069 DEL : 16/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : RICCARDO BONUCCI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS381 DEL : 03/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS898 DEL : 22/10/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1036 DEL : 06/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS496 DEL : 30/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : RICCARDO BONUCCI L'estensore Approvazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS260 DEL : 15/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Processo di budget

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS460 DEL : 16/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : EUGENIA CHESSA L'estensore Inserimento

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS315 DEL : 24/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Acc.ne

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS140 DEL : 11/03/2014 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS300 DEL : 28/03/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI OSPEDALIERI OGGETTO :

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS283 DEL : 23/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore Progetto "Diffusione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS548 DEL : 12/06/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1123 DEL : 30/12/2013 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO S.D.S.M. OGGETTO : EUGENIA CHESSA L'estensore Autorizzazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS339 DEL : 07/05/2014 STRUTTURA PROPONENTE : SERVIZIO VETERINARIO OGGETTO : BRUNO DI RITA L'estensore Liquidazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS567 DEL : 19/06/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : MARIA LAURA RUGGIERI L'estensore Indizione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS272 DEL : 23/04/2014 STRUTTURA PROPONENTE : DISTRETTO 3 OGGETTO : UGO CARINI L'estensore Presa atto ricovero paziente

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1070 DEL : 30/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI EXTRA OSPEDALIERI OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO PRESCRITTIVA AUSILI PROTESICI

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO PRESCRITTIVA AUSILI PROTESICI AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS4 DEL : 04/01/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DISTRETTO 3 OGGETTO : REVISIONE LINEE GUIDA AZIENDALI APPROPRIATEZZA

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS579 DEL : 03/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : MARIA LAURA RUGGIERI L'estensore Riapertura

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 1007 DEL : 10/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE OGGETTO

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1194 DEL : 29/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO. Approvaz. atti conseq. inoltro R.L.

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO. Approvaz. atti conseq. inoltro R.L. AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1102 DEL : 06/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. GESTIONE ATTIVITA TECNICHE DEI PRESIDI OSPEDALIERI OGGETTO : Finanz.

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS387 DEL : 03/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS598 DEL : 12/07/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Accettazione

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 932 DEL : 13/09/2012 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore corresponsione retta ricovero

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS1015 DEL : 29/11/2013 STRUTTURA PROPONENTE : DIREZIONE GENERALE OGGETTO : FURIO FABBRI L'estensore BREAST UNIT

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO RIMBORSO SPESE LEGALI SOSTENUTE DAL DOTT. P.F. PROCEDIMENTO PENALE N. 2331/10 R.G. GIP TRIBUNALE DI VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO RIMBORSO SPESE LEGALI SOSTENUTE DAL DOTT. P.F. PROCEDIMENTO PENALE N. 2331/10 R.G. GIP TRIBUNALE DI VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 957 DEL : 24/09/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. AFFARI LEGALI OGGETTO : SILVIA BOCCOLINI L'estensore RIMBORSO SPESE LEGALI

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1061 DEL : 25/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. AFFARI LEGALI OGGETTO : CHIARA CIPRINI L'estensore conferma parametri

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS741 DEL : 03/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Acquisto

Dettagli

Esercizio Conto. Centro di Costo 20020300. Sottoconto n. Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo Ovvero schema allegato

Esercizio Conto. Centro di Costo 20020300. Sottoconto n. Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo Ovvero schema allegato DETERMINAZIONE N. del U.O.C. PROPONENTE : ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI Oggetto: Fornitura, per la durata di un anno, del test medico diagnostico di controllo Quantiferon, occorrente alla U.O.C. di Patologia

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 1078 esecutiva dal 31/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N : 884 DEL : 31/08/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. INGEGNERIA CLINICA OGGETTO : Aff.to serv. manut.ne Ditta Philips angiografo

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS345 DEL : 12/04/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : VANDA D'ANGELO L'estensore Presa d'atto

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 63 esecutiva dal 14/02/2014 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS142 DEL : 07/02/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

U.O.C. Acquisizione di Beni e Servizi. Esercizio 2015 Conto 5020203. Centro di Costo-

U.O.C. Acquisizione di Beni e Servizi. Esercizio 2015 Conto 5020203. Centro di Costo- + DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Corsi per la Formazione Obbligatoria per il personale dell Azienda Ospedaliera San Giovanni-Addolorata in materia di salute e sicurezza ai sensi

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 494 del 16/06/2014

Delibera del Direttore Generale n. 494 del 16/06/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

IL DIRETTORE UOC APPROVVIGIONAMENTI E GESTIONE PROCEDURE E CONTRATTI PER IL PROGRAMMA EDILIZIO

IL DIRETTORE UOC APPROVVIGIONAMENTI E GESTIONE PROCEDURE E CONTRATTI PER IL PROGRAMMA EDILIZIO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto:: Cartucce originali e toner per stampanti e fax in dotazione all Azienda Ospedaliera. Procedura negoziata su Mercato elettronico della P.A. gestito

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 749 del 28/06/2013 Codice identificativo 911529

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 749 del 28/06/2013 Codice identificativo 911529 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 749 del 28/06/2013 Codice identificativo 911529 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino OGGETTO SERVIZIO DI CALL

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-2 / 963 del 9/09/203 Codice identificativo 93200 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino ACQUISTO PERSONAL COMPUTER

Dettagli

N. 608 del 12 maggio 2016

N. 608 del 12 maggio 2016 OGGETTO: DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 608 del 12 maggio 2016 Aggiudicazione di n. 1 sistema di elimina code multimediale Destinazione: U.O. Chirurgia RDO: 1132754 Ditta: TEOM S.R.L. Spesa:

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1127 DEL : 14/11/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Applicazione

Dettagli

Il Direttore Ing. Virginia Caracciolo

Il Direttore Ing. Virginia Caracciolo DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto: Servizio per la gestione, la manutenzione e la conduzione (inclusa la fornitura di vettori energetici) degli impianti tecnologici, affidato alla

Dettagli

COMUNE di LAURIA SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI. DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013

COMUNE di LAURIA SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI. DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013 SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013 N. Reg. Gen. 310 del 24/06/2013 Id. Documento 246715 Servizio/Ufficio proponente: SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 57 del 09/10/2015 Numero 461

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n.

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. 5163 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. del Oggetto: affidamento

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 690 esecutiva dal 11/10/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 LCP/MFF/bg nomina commissione prot mammarie proc aperta.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO CULTURALE-PUBBLICA ISTRUZIONE-SOCIALE-SPORT OGGETTO : SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI E FAMIGLIE IN DIFFICOLTA - AG- GIUDICAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

ao_re Disposizione 2013/0000788 del 22/07/2013 Pagina 1 di 7

ao_re Disposizione 2013/0000788 del 22/07/2013 Pagina 1 di 7 ao_re Disposizione 2013/0000788 del 22/07/2013 Pagina 1 di 7 Direzione Amministrativa Servizio Appalti Unione d Acquisto fra le Aziende dell Area Vasta Emilia Nord Azienda Capofila Arcispedale Santa Maria

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE I - AFFARI GENERALI Cristina Gabbrielli BANDI GARE CONTRATTI E CONTENZIOSO DETERMINAZIONE N. 833 esecutiva dal 28/11/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: PROGRAMMAZIONE GARE AVEC 2013 - ASSEGNAZIONE FORNITURA DI FIBRE OTTICHE PER LASER AD OLMIO.

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE. Oggetto: PROGRAMMAZIONE GARE AVEC 2013 - ASSEGNAZIONE FORNITURA DI FIBRE OTTICHE PER LASER AD OLMIO. FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE Determina n. 1063 adottata il 11/12/2013. Il periodo di pubblicazione è di quindici giorni interi e consecutivi a partire dal giorno di adozione. Sottoscritta dal Direttore

Dettagli

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella CITTA DI COSSATO Provincia di Biella SETTORE AREA AMMINISTRATIVA E SERVIZI FINANZIARI Ufficio gestione economico finanziaria, economato provveditorato, entrate patrimoniali, tributarie e fiscali DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 274 del 25/03/2015

Delibera del Direttore Generale n. 274 del 25/03/2015 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 1081 esecutiva dal 31/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA TECNICA

IL RESPONSABILE AREA TECNICA AREA lli^ - AREA TECNICA Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369450 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n 129

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 867 DEL 19-12-2014

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 867 DEL 19-12-2014 Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 867 DEL 19-12-2014 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE RDO SUL MEPA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RELATIVO AL PROCESSO PARTECIPATIVO PER L INNOVAZIONE DEGLI STRUMENTI DI PARTECIPAZIONE

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : CS379 DEL : 03/05/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na.

COMUNE DI CICCIANO. IV SETTORE POLIZIA MUNICIPALE COMMERCIO CIMITERO Corso Garibaldi 80033 Cicciano http://www.comune.cicciano.na. Registro Generale n 272 del 28/04/2014 Determinazione Settoriale n 40 del 23/04/2014 Oggetto: determinazione a contrarre - indizione gara mediante procedura aperta ai sensi dell articolo 55 del Codice

Dettagli

COPIA DI DETERMINAZIONE

COPIA DI DETERMINAZIONE COPIA DI DETERMINAZIONE Nr. 71 del 08-07-2015 Nr. 106 del 08-07-2015 Reg. AREA AMMINISTRATIVA REG. GENERALE OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DA SVOLGERSI PRESSO

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n.

REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. REGIONE LAZIO AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI ADDOLORATA R.L. Lazio 16.06.94 n. 18 D.R.G. Lazio 30.06.94 n. 5163 DELIBERAZIONE N. DEL Oggetto: Servizio di noleggio full risk di macchine

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 113 Settore Servizi informativi e tecnologici (I.C.T.) N GENERALE 59 DEL 28/01/2014

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 169 / Reg. Generale N. 1 57 /Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 861832. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 861832. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 11 del 02/01/2013 Codice identificativo 861832 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SERVIZIO DI MANUTENZIONE

Dettagli

33190000-8 4 4860475ED7 5493192570 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

33190000-8 4 4860475ED7 5493192570 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Capofila: Azienda USL di Modena DECISIONE n. 004 Modena, 15 gennaio 2014 OGGETTO: Aggiudicazione della gara a procedura negoziata ex art. 57 c.2 lettera a) ai sensi del D.Lgs 163/06 per la fornitura di

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli