P R E S S. Settembre 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "P R E S S. Settembre 2011"

Transcript

1 Dellas, l arte di tagliare il marmo Nuove strategie e tecnologie al servizio delle imprese L azienda di Lugo di Grezzana presente a Marmomacc: Pronti alle sfide del mercato globale Una gamma di prodotti sempre più ampia e personalizzata che consentono non solo di avvicinarsi ma soprattutto di soddisfare le esigenze dei clienti, alla quale si accompagna una riorganizzazione in grado di gestire le ordinazioni internazionali in tempo reale e di garantire la massima qualità del servizio. Questo grazie a continui investimenti in ricerca e a una presenza attiva nel mercato internazionale, in 30 Paesi del mondo e con due società strettamente legate alla casa madre in Spagna e Etiopia. Così Dellas, azienda veronese leader internazionale nella produzione di dischi, lame e utensili per il taglio e la lavorazione di marmi, graniti (ma anche pietra, ceramica e cemento) si presenta nel 2011 al mercato e agli operatori del settore lapideo di tutto il mondo in un momento critico ma stimolante per chi, come Dellas, è sicuro della qualità del prodotto. L azienda di Lugo di Grezzana sarà presente in fiera a Verona a Marmomacc, Mostra internazionale di marmi, pietre, design e tecnologie giunta alla 46a edizione e in programma dal 21 al 24 settembre. Un appuntamento che è punto di riferimento mondiale per l intero comparto e a dimostrazione di ciò quest edizione 2011 è caratterizzata dall aumento di espositori stranieri, segno che Marmomacc è un volano culturale ed economico del settore che in Italia conta su 11mila imprese e 60mila addetti. Nella logica del <made in Italy> ma con una politica aziendale attenta alle esigenze del mercato estero, Dellas punta ad offrire un ventaglio di soluzioni a tutto campo ai cavatori di marmo e graniti e alle aziende di lavorazione del materiale. La filosofia Dellas resta sempre la stessa, <vecchio stile> ma sinonimo di garanzia: quella che assicura tagli di alta qualità e precisione, con l efficienza e la velocità di soluzioni che siano una certezza per gli investimenti degli stessi clienti. In quasi 40 anni di esperienza l azienda fondata da Isidoro Ferrari, oggi affiancato dai figli Daniele ed Elisa, ha acquisito una conoscenza del materiale lapideo senza paragoni a livello internazionale. Oltre alle tipologie classiche di marmi e graniti, Dellas possiede nei propri laboratori oltre campioni di materiale proveniente da tutto il mondo: una banca dati fondamentale e indispensabile per condurre test di laboratorio su lame, dischi e fili diamantati. E proprio allo sviluppo della tecnologia filo e multifilo diamantato l azienda di Lugo guarda con convinzione: una soluzione all avanguardia, considerata il gioiello del marmista. Il filo diamantato viene sempre più utilizzato per l estrazione e la squadratura di blocchi di pietra e per il taglio di lastre. I vantaggi: bassa rumorosità, assenza di polveri e vibrazioni, alta precisione e velocità di taglio, riduzione dei consumi di acqua, energia e manodopera. La tecnologia si sta evolvendo in tempi rapidissimi, spiega Daniele Ferrari, vicepresidente Dellas, «pensiamo che chi ha fatto nuovi investimenti sarà avvantaggiato in un mercato sempre più competitivo. Da parte nostra stiamo sviluppando sempre più la capacità di assistere i clienti in loco e di mettere a punto prodotti sempre più efficienti, in termini di lavorazione ed economicità. Il mercato internazionale è caratterizzato da prodotti da taglio di marmi e graniti provenienti da Cina e India o prodotti da aziende collegate a multinazionali. Noi ci collochiamo tra le cinque realtà più importanti a livello internazionale e contiamo di poter competere con un arma decisiva: l alta qualità, il rapporto qualità-prezzo, l assistenza al cliente e la ricerca sui materiali>.

2 Oltre al filo diamantato, Dellas ha introdotto nella sua gamma altre due famiglie di prodotti: gli utensili per le macchine CNC e gli utensili per la lucidatura. <Dellas>, aggiunge Marco Pasquotti, direttore Amministrazione, Finanza e Controllo dell azienda, <punta verso un deciso sviluppo nei mercati internazionali emergenti in grado di esprimere apprezzabili potenzialità di crescita. Il 50% del fatturato viene infatti realizzato in quei Paesi nei quali la crescita del Pil in questi anni è stata superiore a 3%, quota destinata ad aumentare nei prossimi anni e tale da consentire a Dellas di sfruttare apprezzabili potenzialità di crescita. Nel 2010 l azienda evidenzia un utile netto superiore a 800mila euro conseguito con un margine operativo lordo (Edibta) di circa 2 milioni di euro, pari al 14% del fatturato, dati più che confortanti ai quali si aggiunge una buona capacità di remunerare i capitali utilizzati sia da fonti interne che esterne>. E rispetto all esercizio precedente Dellas segna una crescita del 5% del fatturato. <Un passo decisivo verso la competitività internazionale>, spiega Elisa Ferrari, responsabile Marketing e Risorse umane, <è stato il rinnovamento aziendale del sistema informatico di gestione e una riorganizzazione interna che ha portato ad una maggiore professionalità e specializzazione dei dipendenti>. Dalla gestione degli ordini alla riduzione drastica dei tempi di consegna ai quali si aggiunge la presenza effettiva in campo internazionale: queste le garanzie che offre Dellas ai clienti che devono pianificare l aspetto economico dell attività di taglio e trasformazione del materiale. E il tutto si traduce in costante ricerca ed evoluzione al servizio degli operatori del marmo di tutto il mondo.

3 L Azienda: il profilo Una «punta di diamante». All avanguardia dal Dellas Spa in quasi 40 anni di attività ha raggiunto una posizione di vertice nel mercato internazionale della produzione e commercializzazione di utensili diamantati per la lavorazione del marmo e del granito, oltre che alla pietra naturale, il cemento, l asfalto e la ceramica. Fondata dal presidente Isidoro Ferrari, supportato oggi dai figli Daniele, vicepresidente, ed Elisa, responsabile dei settori marketing e gestione risorse umane, Dellas è presente con una struttura commerciale e di assistenza in 30 Paesi del mondo, principali sedi di estrazione di materiale lapideo. Capillare inoltre è la rete nei principali distretti italiani di lavorazione di marmi e graniti. Dal 1982 l azienda, originariamente con sede a Desenzano del Garda in provincia di Brescia, si è stabilita nel Veronese a Lugo di Grezzana, nel distretto della Valpantena, che assieme a quello della Valpolicella rappresenta una delle aree più importanti a livello mondiale per la lavorazione dei materiali lapidei. Dellas oggi conta 90 dipendenti e trenta collaboratori, oltre che a una rete di 62 persone tra rivenditori e agenti in tutto il mondo. Assieme alla propria controllata aperta in Spagna e alla nuova società aperta in febbraio in Etiopia, l azienda sviluppa un fatturato annuo di circa 15 milioni di euro, con una crescita del 5% rispetto al precedente esercizio. La gamma di prodotti Dellas, diventata negli anni sempre più completa, è in grado di soddisfare tutte le esigenze del settore garantendo una consolidata competitività in termini di qualità e costi a livello internazionale. Alla tradizionale produzione di lame e dischi si è affiancata, dopo anni di ricerca e applicazione, quella del filo diamantato - tecnologia che rappresenta la frontiera nelle tecniche di taglio primario di marmi e graniti - utensili per la levigatura e lucidatura e per macchine a controllo numerico. Punto di forza di Dellas Spa è la continua ricerca sui materiali lapidei di tutto il mondo: il laboratorio è considerato il cuore dell azienda. Grazie allo studio approfondito delle caratteristiche geologiche e del grado di segabilità delle pietre, Dellas è in grado di mettere a punto prodotti da taglio e lavorazione specifici su misura e in grado di garantire al cliente la massima velocità ed efficienza, anche in termini economici, della lavorazione.

4 I prodotti: soluzioni su misura Una soluzione certificata per ogni esigenza di taglio e lavorazione di marmi, graniti e materiale edilizio. La strategia e i servizi Dellas sono sempre più completi per garantire alla clientela di tutto il mondo la massima soddisfazione attraverso una gamma di prodotti offerti che coprono tutta la lavorazione della pietra dall estrazione cava alla lucidatura e finitura. Dellas nasce come produttrice di dischi e lame diamantate, oggi conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. La lama diamantata è sicuramente il prodotto per eccellenza in relazione al tipo di materiale da tagliare, Dellas produce lame di varie dimensioni in grado di garantire un taglio del marmo perfetto a costi contenuti. L offerta dei dischi comprende diametri tra i 200 e i 3000 mm con una qualità tale da consentire alte produzioni orarie con ottimo grado di finitura. Dellas offre dischi diamantati per il taglio di marmo, pietra, granito, asfalto, ceramica e cemento; dischi per attestatrice, per tagli orizzontali, dischi per fresa, per macchine sdoppiatrici, e tagliablocchi. Ogni tipologia può avere l anima standard o silenziosa, che riduce sensibilmente il rumore. Ma la nuova frontiera intrapresa da alcuni anni da Dellas, e che si sta affermando a livello internazionale, è quella del filo diamantato: perline sinterizzate o elettrodeposte fissate su un cavo portante d acciaio. Il filo diamantato, considerato «il gioiello del marmista», viene sempre più utilizzato per l estrazione e la squadratura di blocchi di pietra e per il taglio di lastre: tecnologia applicabile in cava, su macchine statiche, su macchine profilatrici e multifilo. Un utilizzo che consente di ottenere vantaggi considerevoli in termini di precisione e altezza del taglio, contenimento della rumorosità alle quali si aggiungono produttività elevate, riduzione dei costi di mano d opera, acqua ed energia. E in un momento in cui il rispetto dell ambiente ha sempre più importanza garantisce l assenza di polveri e vibrazioni oltre che la riduzione delle superfici d installazione della macchina. La gamma è stata poi ampliata da ulteriori due nuove famiglie di prodotti: gli utensili per calibratura e lucidatura (mole piane e sagomate, concave o convesse, i piatti calibratori da marmo e granito, i fickerts ed i frankfurts per sgrossatura e lucidatura del granito e del marmo, i rulli calibratori) e gli utensili per macchine Cnc (frese da taglio, le mole da scasso, i set di mole a profilo) ma l alta conoscenza dei materiali e della tecnologia consentono a Dellas di creare utensili su misura per qualsiasi esigenza. Fondamentale è l assistenza ai clienti, post vendita, assicurato da una capillare presenza sul territorio nazionale e internazionale con rivenditori, agenti, e tecnici addetti all assistenza che operano stabilmente in 30 Paesi, che consente di assicurare tempestività nei servizi e risposta immediata a tutte le esigenze. Sul mercato estero Dellas dispone di propri centri di assemblaggio dei prodotti, gestiti in collaborazione con rivenditori locali. Questa strategia consente all azienda di avere una presenza stabile sui mercati ma anche, e soprattutto, di garantire servizi a costi competitivi e rapportati agli stessi mercati locali. Tutto questo pone Dellas in una posizione di preminenza in un mercato globale nonostante l influenza di una forte competitività di prodotti da India e Cina e di aziende multinazionali. L arma vincente, è la convinzione di Dellas, resta però l assistenza ai clienti «su misura»: artigianalità ed alta tecnologia applicata al mercato globale. In due parole: tradizione e innovazione.

5 La ricerca sui materiali Essere in grado di tagliare e lavorare tutte le pietre del mondo. Ma anche i materiali utilizzati in edilizia e la ceramica. Questa è stata la sfida di Dellas che è diventata la garanzia offerta ai propri clienti. Per poter realizzare l obiettivo l azienda ha sviluppato nella propria sede a Lugo di Grezzana, nel cuore della Valpantena, un centro di ricerca e di analisi dei materiali, centro che è diventato il cuore dell azienda. Ad alta tecnologia. La ricerca, oggetto di continui investimenti attraverso gli utili aziendali, è da sempre stata concepita come una parte fondamentale del ciclo produttivo, necessaria per mantenere la competitività sul mercato globale: oltre ai campioni di materiale lapideo più diffuso e utilizzato, nel laboratorio Dellas sono presenti più di 2000 varietà di marmo e granito provenienti da tutto il mondo. Ogni elemento è catalogato per tipologia e luogo di origine. Si tratta di una banca dati creata sulle caratteristiche morfologiche del materiale ma unica nel suo genere ed essenziale per mettere a punto lame, dischi e utensili che sono in grado di operare con la massima efficienza e precisione. Dellas può così offrire ai propri clienti di tutto il mondo un servizio personalizzato, su «misura», adatto per ogni campione di pietra che il cliente può fornire preventivamente. Le sezioni sottili delle pietre vengono analizzate al microscopio e il materiale viene testato conducendo test di segabilità ed abrasione, analisi che in seguito rappresentano la parte integrante di grafici estremamente precisi sui quali lavorano i tecnici. Uno spettrometro a florescenza indica inoltre la composizione mineralogica dei campioni. Solo dopo un esito positivo delle prove di laboratorio gli utensili diamantati vengono consegnati e poi considerati «di serie». Un organizzazione che consente di gestire in tempo reale le esigenze dei cliente. L efficienza degli strumenti forniti è considerata infatti dall azienda come elemento essenziale per garantire agli operatori del settore tagli sempre più veloci, sicuri, silenziosi e precisi ed economicamente vantaggiosi. E grazie alla ricerca Dellas è in grado di abbattere drasticamente i tempi di taglio e lavorazione.

6 La strategia e il mercato Differenziazione, innovazione, ricerca: sono queste da sempre le caratteristiche su cui punta la strategia aziendale di Dellas ed è innegabile che in un momento particolarmente delicato, in cui la congiuntura innescata dalla crisi dell alta finanza e dal ristagno industriale ha avuto conseguenze tangibili, il settore lapideo ha tuttavia ha dimostrato una discreta capacità reattiva. Un dato di fatto che la crisi si è rapidamente estesa a gran parte dell Occidente con proiezioni in tutto il mondo anche se, secondo il XXI rapporto sul settore lapideo mondiale, dal 1990 in poi la produzione è aumentata di 7 punti in ragione annua e l interscambio è cresciuto dell 8.5%. Una crescita che tuttavia ha modificato gli scenari e i protagonisti spostando la visuale verso i Paesi emergenti: Cina, India, Turchia e Brasile mentre in Spagna e Italia si registra una stabilità o addirittura una flessione della produzione. Cambiano gli scenari e la strategia di Dellas ha quindi seguito l evoluzione internazionale del mercato e lo ha fatto consolidando la propria presenza in Paesi a forte crescita. Così oltre alla forte diffusione nel mercato italiano, in cui il ristagno del settore lapideo è motivato solo parzialmente dalla congiuntura internazionale, poiché in termini di export nel 2010 ha fatto registrare un andamento positivo sia nei materiali grezzi che lavorati (+95 nel valore e un +15% nelle quantità), l azienda di Lugo di Grezzana da tempo è presente nel mondo. Reti di vendita e assistenza in Iran, Turchia, Germania, Brasile, Spagna, Libano, Oman, Portogallo, Egitto, Romania, Tunisia, Giordania, Israele, Messico, Marocco, Taiwan, Grecia, Francia, Stati Uniti D America, Mauritius, Pakistan, Indonesia, Rep. Ceca, Argentina, Cina, Arabia Saudita, Venezuela, Svezia, Croazia ed un azienda in Etiopia forniscono il quadro di una consolidata politica aziendale attenta all evoluzione internazionale. <Il trend è evidente>, sottolinea Daniele Ferrari, vicepresidente Dellas, <esaminando il fatturato aziendale per fasce di crescita dei Paesi target che offre l indicazione indiretta di dinamicità dei mercati in cui operiamo>. L azienda ha consolidato negli anni la politica di fornire assistenza post-vendita tramite centri di assemblaggio delocalizzati dei propri prodotti, gestiti anche in collaborazione con i rivenditori locali: una scelta mirata a rendere competitivi i costi e a garantire la massima qualità. Ma questa strategia commerciale è sostenuta dall intenso sviluppo di nuovi prodotti e lo sforzo innovativo ha portato all allargamento dell offerta di Dellas a cinque differenti famiglie di prodotti: dischi diamantati, lame diamantate, filo diamantato, linee di lucidatura e utensili Cnc. <Per i nostri clienti>, prosegue Ferrari, <ciò significa beneficiare della qualità del marchio Dellas in ogni fase, dall estrazione del materiale in cava fino al prodotto finito>. Strategia aziendale, continua innovazione e ricerca della qualità intrinseca e percepita del prodotto: questo ha consentito a Dellas di accumulare un vantaggio competitivo difendibile nel lungo periodo e soprattutto fondamentale per far fronte alla concorrenza dei competitori asiatici in grado di distinguersi solo per una ledership del costo. Innovazione a 360 gradi che non ha risparmiato nessun settore dell azienda e infatti se tra il 2008 e il 2009 Dellas ha completato una riorganizzazione del proprio sistema informatico di gestione dati, con una riqualificazione del personale, considerato un patrimonio fondamentale per il successo dell azienda, in agosto il lancio mondiale del software di Microsoft AX tarato sulle esigenze gestionale proprio di Dellas ha sancito la vocazione internazionale di un azienda che però non rinuncia a caratteristiche di qualità tipiche del <made in Italy>.

7 Dellas e le nuove frontiere: l Etiopia La loro presenza all estero è già assicurata da una rete di rivenditori in tutto il mondo e in 29 Paesi esiste una vera e propria struttura commerciale: questo è il presente di Dellas, azienda fondata nel 1973 da Isidoro Ferrari. Un presente in continuo movimento perché essere presente significa anche esserci. Nel 2010, in un periodo di flessione per il settore lapideo in Italia, lo sviluppo di nuovi prodotti e linee aveva permesso alla realtà industriale di Lugo di Grezzana un incremento del 5% del fatturato, obiettivo raggiunto e nei primi sei mesi del 2011 la tendenza a crescere prosegue. Una strategia commerciale mirata, una struttura agile ma soprattutto giovane nella quale si fondono le caratteristiche di una mentalità all antica per quel che riguarda la cura del cliente e quella all avanguardia basata sulla ricerca e sull investimento costante nella tecnologia, il tutto accompagnato dalla consapevolezza che i mercati emergenti rappresentano, soprattutto per il settore lapideo, non solo una nuova frontiera ma anche un fattore in grado di elevare il livello di competitività. Ed è lavorando in quest ottica che, dopo la Spagna - dove Dellas ha una sede estera controllata - in febbraio l azienda di Grezzana è sbarcata in Etiopia. L Etiopia è infatti uno dei Paesi emergenti della parte sub sahariana del continente africano con un enorme capacità di crescita nei prossimi anni. E sulla base di tale previsione Dellas ha aperto una nuova sede. <Il mercato nordafricano è noto da tempo. Marocco, Tunisia, Egitto sono stati i primi Paesi in cui si è sviluppata la rete nel nostro settore, l Etiopia rappresenta una sorta di sfida>, spiega Daniele Ferrari, vicepresidente, affiancato nella conduzione dell azienda dalla sorella Elisa, responsabile del marketing e gestione risorse umane, <fa parte dell Unione dei Paesi africani e soprattutto è il corridoio verso gli altri Stati. L economia si fonda sul settore agricolo ma fa segnalare una crescita costante pari all 8% e negli ultimi sei anni l incremento è stato dell 11%. In Etiopia ci sono molte risorse di marmo e granito e la nostra presenza diventa particolarmente importante e significativa>. Se tradizionalmente l Italia è il Paese in cui si lavora il materiale lapideo che converge da tutto il mondo, la crescita di mercati emergenti come India e Cina, grandi produttori di marmi e graniti, rappresenta comunque un importante realtà anche per Dellas, azienda che si rivolge a chi cerca l alta qualità offrendo prodotti di livello particolarmente elevato. Una posizione di nicchia nel mercato globale - perché Dellas non si discosta dalla sua filosofia che da sempre è garantire qualità - che tuttavia è in grado di rappresentare il valore aggiunto. La presenza dell azienda nei Paesi in cui l attività estrattiva è particolarmente intensa offre ai produttori la possibilità di lavorazione in loco con la garanzia di un prodotto finito che qualitativamente non differisce da quello realizzato in Italia ma rappresenta un opportunità, per i clienti, di poter contenere i costi. <I nostri prodotti continuano ad essere realizzati in Italia dove verrà mantenuta la linea: ricerca, tecnologia e assistenza restano quelle che Dellas assicura da sempre ai suoi clienti. La presenza in Etiopia altro non è che quell avvicinamento indispensabile a un mercato emergente in grado di consentircessere parte attiva dell economia di Paesi che fino a pochi anni fa non erano raggiungibili in forma diretta>, prosegue Ferrari. Tecnologia, innovazione e la cura personale del cliente hanno consentito negli anni a Dellas non solo di essere presente nel settore della produzione di utensili per la lavorazione del marmo ma anche di diventare azienda leader grazie a quel mix nel quale entrano la cura <vecchio stile> per il cliente, fatta di soluzioni personalizzate e di un affiancamento tecnico di livello, oltre che di un laboratorio all avanguardia in grado di studiare le caratteristiche geologiche delle pietre di tutto il mondo in modo da consentire all azienda veronese di mettere a punto prodotti da taglio e lavorazione specifici. Quel servizio su misura che <addomestica> la tecnologia più raffinata per formare un tutt uno con il materiale più antico della terra.

8 Il software della Microsoft nasce alla Dellas La versione 2012 di Dynamics Ax testato e tarato sulle esigenze gestionali e organizzative della società scaligera: un anteprima mondiale. Parla veronese la nuova versione di Microsoft Dynamics AX 2012, il programma per la gestione aziendale integrata e flessibile, in grado di agevolare i processi decisionali nelle aziende. Si tratta in particolare di mettere a punto i processi per la contabilità, controllo, configurazione di prodotto e lean production (cioè tutte quelle tecniche per eliminare i conflitti tra le funzioni, in particolar modo quello tra produzione e vendite attraverso l eliminazione degli sprechi e il controllo dei tempi e dei metodi). E il modello testato e adottato è quello di Dellas, l azienda di Lugo di Grezzana attiva da quasi quarant anni nella produzione di utensili diamantati per il taglio e la lavorazione di pietra e marmo, con la quale lavora il team di consulenza della Mht&Reno, unico in Italia a rientrare nel progetto internazionale Technology Adoption Program del colosso Microsoft. La nuova versione di Microsoft Dynamics AX in Dellas è stata infatti la prima registrata al mondo e il progetto realizzato per Dellas, come sottolineano Franco Coin e Marco Auddino, rispettivamente amministratore e direttore tecnico di Mht, «è stato determinante per il rilascio mondiale della versione Rtm (Release of manufacturing) di Microsoft Dynamics AX, il cui lancio ufficiale è stato il primo agosto e rappresenta per noi un risultato di grande rilievo». Il team di Mht&Reno e gli specialisti Microsoft di Redmond e Copenhagen hanno valutato le esigenze e le peculiarità di Dellas e hanno implementato con successo il sistema operativo della nuova versione di Microsoft Dynamics AX nelle aree di contabilità e controllo, lean production e configuratore di prodotto. «Siamo orgogliosi di essere stata la prima azienda italiana a implementare, grazie alla collaborazione di Mht&Reno, la nuova versione di Microsoft Dynamics AX», commenta il vicepresidente di Dellas Daniele Ferrari, «Riteniamo che il successo di un azienda passi attraverso l organizzazione interna la cui efficienza dipende anche dal sistema gestionale adottato. La scelta di implementare Microsoft Dynamics AX è stata guidata da diversi motivi: la vocazione internazionale della nostra società, la flessibilità offerta da questo Erp (Enterprise Resource Planning - letteralmente pianificazione delle risorse d impresa ndr.) e la possibilità di integrare in un unico sistema tutti i processi aziendali. <Non da ultimo>, continua Ferrari, <l orientamento di Dellas verso la filosofia perseguita anche da Microsoft Dynamics AX. La fase di sperimentazione ha richiesto l impiego di molte energie, ma l impegno degli utenti direttamente coinvolti, la flessibilità e l organizzazione interna della nostra società, unite alle competenze di Mht&Reno, hanno fatto sì che il progetto si realizzasse con successo». Microsoft Dynamics AX 2012 consiste in una innovativa soluzione Erp che, fanno sapere i tecnici alla Dellas, «permette di anticipare e gestire al meglio i cambiamenti aziendali, grazie ad un agilità resa possibile da un archivio processi unificato, un architettura basata su modelli, una semplicità d uso fondata su un esperienza utente di rapida fruizione e su strumenti di collaborazione incorporati». E questo risultato è arrivato grazie alla collaborazione tra l azienda veronese e uno dei principali partner di Microsoft Dynamics. «Ma anche», concludono i vertici aziendali, «è un risultato che evidenzia la spiccata vocazione della nostra società per l innovazione tecnologica e la il nostro impegno a continuare a migliorare puntando sulla ricerca».

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Convegno Associazione Italiana di Economia Sanitaria La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Giampaolo Vitali Ceris-CNR, Moncalieri Torino, 30 Settembre 2010 1 Agenda Caratteristiche

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Criteri per la definizione e valutazione di un nuovo prodotto Aspetti di base ed elementi di discussione a cura di Michele Tamma

Criteri per la definizione e valutazione di un nuovo prodotto Aspetti di base ed elementi di discussione a cura di Michele Tamma Criteri per la definizione e valutazione di un nuovo prodotto Aspetti di base ed elementi di discussione a cura di Michele Tamma Aprile 2005 Definire un nuovo prodotto: Metterne a fuoco il concept, ovvero

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Progetto IMPORT STRATEGICO 2015 Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Milano, 10 febbraio 2015 IRAN - dati macroeconomici 2013 2014

Dettagli

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO RAGGIUNGERE IL FINE, CON OGNI MEZZO. PIÙ CHE UNA FILOSOFIA, UNA PROMESSA. INSPED ERA GLOBALE PRIMA ANCORA CHE SI PARLASSE DI GLOBALIZZAZIONE.

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi La globalizzazione indica un fenomeno di progressivo allargamento della sfera delle relazioni sociali sino

Dettagli

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile

Approccio al Mercato. - Brasile. A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile Approccio al Mercato - Brasile A cura di Bruno Aloi Ufficio Brasile 1 Brasile 6ª economia mondiale, previsione di 2,1% di crescita nel 2012. Mercato consumatore in crescita: 30 millioni sono entrati nella

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear

Protezione dal Fuoco. Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Protezione dal Fuoco Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Pilkington Pyroclear Chicago Art Istitute, Chicago (USA). Chi siamo Produciamo e trasformiamo vetro dal 1826. Questa

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Leimportazioni italianedimaterieprime

Leimportazioni italianedimaterieprime Leimportazioni italianedimaterieprime Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Francesco Livi

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri

LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri LE TASSE CHE DISTRUGGONO L ECONOMIA EUROPEA di Simone Bressan e Carlo Lottieri La ricerca promossa da ImpresaLavoro, avvalsasi della collaborazione di ricercatori e studiosi di dieci diversi Paesi europei,

Dettagli

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte

I dati pubblicati possono essere riprodotti purché ne venga citata la fonte IMPORT & EXPORT DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA 1 semestre 2013 A cura di: Vania Corazza Ufficio Statistica e Studi Piazza Mercanzia, 4 40125 - Bologna Tel. 051/6093421 Fax 051/6093467 E-mail: statistica@bo.camcom.it

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE Il quadro generale di riferimento LA QUESTIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE La questione ambientale: i limiti imposti dall ambiente allo sviluppo economico Lo sviluppo sostenibile:

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Esperienze di successo per un vantaggio competitivo 27 ottobre 2011 Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Raffaella Graziosi Project & Portfolio Manager ACRAF SpA Gruppo Angelini

Dettagli

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Efficace ottimizzazione del processo di pulitura della ghisa Grande convenienza economica grazie alla durata ed

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Il quadro europeo delle qualifiche (EQF)

Il quadro europeo delle qualifiche (EQF) Il quadro europeo delle qualifiche (EQF) di A. Sveva Balduini ISFOL Agenzia Nazionale LLP Nell aprile del 2008, al termine di un lungo lavoro preparatorio e dopo un ampio processo di consultazione che

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI Cap. XII di R. Grant A cura di: Paola Bisaccioni INDICE Maturità e peculiarità dei settori maturi I fattori critici di successo L implementazione strategica

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

L evoluzione della Qualità. Dall ispezione alla world class

L evoluzione della Qualità. Dall ispezione alla world class L evoluzione della Qualità Dall ispezione alla world class Di cosa parleremo Cos è la Qualità? 1 Le origini della Qualità 2 Ispezione, Controllo statistico Affidabilità e Total Quality Control 3 Assicurazione

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli