CURRICULUM DEL DOTT. CARLO D'ACHILLE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM DEL DOTT. CARLO D'ACHILLE"

Transcript

1 CURRICULUM DEL DOTT. CARLO D'ACHILLE Carlo D'Achille, nato a Bologna il , nel 1982 ha conseguito il diploma di Maturità Scientifica presso il Liceo Statale Sabin con la votazione di 60/60. Nello stesso anno si é iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università degli studi di Bologna. Il 16 luglio del 1988, dopo avere ottenuto 19 lodi su 22 esami, ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia, con tesi sperimentale, dal titolo "Affilatura delle punte utilizzate nell'ablazione ultrasonica del tartaro: studio preliminare delle caratteristiche fisiche, effettuata presso l'istituto Policattedra di Clinica Odontoiatrica dell'università degli Studi di Bologna, con la votazione di 110/110 e lode. Nello stesso anno é stato ammesso alla Scuola di Specializzazione in Odontostomatologia presso la medesima Università. Nel novembre del 1988 ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione con la votazione di 100/100. Il 18 ottobre 1991 ha conseguito il Diploma di Specialità in Odontostomatologia, presso l'università degli Studi di Bologna con la votazione di 70/70 e Lode e tesi sperimentale dal titolo "Studio di una metodica per la valutazione dell'efficacia filtrante delle mascherine oronasali per uso odontoiatrico e chirurgico" effettuata in collaborazione con l'istituto di Igiene dell'università di Bologna. Nell'anno 1992 ha frequentato, come Laureato Frequentatore, il Reparto di Chirurgia Speciale Odontostomatologica dell'istituto Policattedra di Clinica Odontoiatrica dell'università degli Studi di Bologna. Nel Febbraio 1993 é stato nominato Professore a Contratto con l'insegnamento integrativo "Diagnosi, prevenzione e terapia delle sepsi derivanti dalla chirurgia odontostomatologica" per la Cattedra di Clinica Odontostomatologica dell'università degli Studi di Bologna. Nell'Aprile del 1993 gli é stata assegnata la borsa di studio triennale "Regent Hospital Products" e dal 26 Aprile dello stesso anno é divenuto 1

2 borsista presso il Reparto di Chirurgia Speciale Odontostomatologica della Clinica Odontoiatrica dell'università degli Studi di Bologna. Nel 1994 è stato nominato Membro Esperto Aggregato per la materia di Odontostomatologia, nella II Commissione esaminatrice per l'abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo. Nello stesso anno è entrato far parte della commissione d esame relativa agli insegnamenti di Chirurgia Speciale Odontostomatologica, in qualità di cultore della materia, nel Corso di Laurea di Odontoiatria e Protesi dentaria dell Università degli Sudi di Bologna. Nell anno accademico è stato Professore a Contratto, presso il medesimo Corso di Laurea, con l insegnamento di L utilizzo dei mezzi di protezione individuali negli operatori chirurgici. Nell anno 2002 è stato eletto membro della Commissione Albo Odontoiatri, presso l Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Bologna. Nell anno 2005 è stato nuovamente eletto membro della Commissione Albo Odontoiatri e Consigliere, presso l Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Bologna. Nell anno 2008 è stato eletto Presidente della Commissione Albo Odontoiatri e Consigliere, presso l Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Bologna e Vice Presidente della Commissione Odontoiatri della Federazione Regionale Emiliano Romagnola. Nell anno 2011 è stato nuovamente eletto Presidente della Commissione Albo Odontoiatri dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Bologna e Presidente della Commissione Odontoiatri della Federazione Regionale Emiliano Romagnola Dall anno 2009 fa parte della Commissione per la riforma della professione odontoiatrica della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Attualmente esercita la libera professione di dentista nella città di Bologna. Conosce in modo discreto la lingua inglese e quella francese. 2

3 Dal 1982 è Istruttore di Vela della Federazione Nazionale Vela del CONI ed insegna da quella data presso le Scuole di Vela della Lega Navale Italiana. CONTRIBUTI SCIENTIFICI ELENCO DEI CONGRESSI INTERNAZIONALI IADR Berna FDI Milano Convegno Europeo di Odontoiatria, Latina, Convegno Europeo di Odontoiatria, Latina, XXII Meeting Internazionale GISI, Bologna, XXII Meeting Internazionale GISI XXII Meeting Internazionale GISI XXII Meeting Internazionale GISI XXII Meeting Internazionale GISI XXIII Meeting Internazionale GISI XXIII Meeting Internazionale GISI XXIV Meeting Internazionale GISI XXV Meeting Internazionale GISI Simposio Int. sull'igiene Dentale, Tokyo, ELENCO DEI CONGRESSI E CORSI NAZIONALI AIIAD Ancona AIIAD Bologna Giornate Odontoiatriche dell'univ. di Sassari 17 1 Giornate Odontoiatriche dell'univ. di Sassari 18. XXIII Congresso Nazionale SIOCMF XXIII Congresso Nazionale SIOCMF XXIII Congresso Nazionale SIOCMF XXVII Cenacolo GISI XIII Raduno Invernale SIOCMF

4 I Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria I Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria II Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Odontostomatologica XVIII Cenacolo GISI Strategie Chirurgiche a Confronto ELENCO DELLE RIVISTE NAZIONALI Prevenzione e Assistenza Dentale Dental Cadmos Dental Cadmos Dental Cadmos Tecnica Ospedaliera Dental Cadmos Dental Cadmos Prevenzione e Assistenza Dentale Dental Cadmos Dental Cadmos Dental Cadmos Dental Cadmos Dental Cadmos Dental Cadmos Prevenzione e Assistenza Dentale Prevenzione e Assistenza Dentale Ortognatodonzia Italiana ELENCO DELLE RIVISTE INTERNAZIONALI The International Journal of Periodontics end Restorative Dentistry Journal of Clinical Periodontology Quintessence International

5 Quintessence International Quintessence International Quintessence International LIBRI PUBBLICATI Saccardi Martina Bologna Saccardin Martina Bologna Saccardin Martina TRADUZIONI EFFETTUATE Saccardin Martina ELENCO DEI CONTRIBUTI PRESENTATI A CONGRESSI INTERNAZIONALI Presentazione poster all'"international Association for Dental Reserch Europian Division", Settembre 1990, Berna, Svizzera. 1.L. Checchi, G.A. Pelliccioni, C.D'Achille: Sharpening of Ultrasonic Scalers: preliminary report on physical features. F.D.I. Milano Ottobre L. Checchi, G.A. Pelliccioni, C. D'Achille, S. Conti: Analisi dell'efficacia dei gaunti odontoiatrici in lattice 5 Convegno Europeo di Odontoiatria, Latina Marzo C. D'Achille, L. Checchi, G.A. Pelliccioni: Messa a punto di una nuova metodica per la valutazione del potere filtrante delle mascherine chirurgiche. 4.G.A. Pelliccioni, L. Checchi, P.P Legnani, C. D'Achille, L. Fabbri: L'inquinamento aereo durante la chirurgia orale. 5

6 Relatore al:xxii meeting internazionale impianti e trapianti dentali del G.I.S.I., Bologna Maggio M.R. Armandi, L. Bandini, C.D'Achille, L. Kelescian, D. Martello, G.A. Pelliccioni: Protocolli operativi in corso di assistenza chirurgica: allestimento dell'ambiente chirurgico e preparazione del paziente. 6.M.R. Armandi, L. Bandini, C.D'Achille, L. Kelescian, D. Martello, G.A. Pelliccioni: Protocolli operativi in corso di assistenza chirurgica: esecuzione dell'anestesia locale per l'intervento chirurgico. 7.M.R. Armandi, L. Bandini, C.D'Achille, L. Kelescian, D. Martello, G.A. Pelliccioni: Protocolli operativi in corso di assistenza chirurgica: guida all'assistenza post-chirurgica del paziente. 8.M.R. Armandi, L. Bandini, C.D'Achille, L. Kelescian, D. Martello, G.A. Pelliccioni: Protocolli operativi in corso di assistenza chirurgica: riordino dell'ambulatorio, pulizia, disinfezione e sterilizzazione dello strumentario. 9.M.R. Armandi, L. Bandini, C.D'Achille, L. Kelescian, D. Martello, G.A. Pelliccioni: Protocolli operativi in corso di assistenza chirurgica: smaltimento dei rifiuti speciali. Relatore al: XXIII meeting internazionale impianti e trapianti dentali del G.I.S.I., Bologna Maggio L. Checchi, C. D'Achille, G.A. Pelliccioni: Il tartaro e la malattia parodontale. 11.G.A. Pelliccioni, C. D'Achille: Gli indici di placca in ogiene implantare Relatore al: XXIV meeting internazionale impianti e trapianti dentali del G.I.S.I., Bologna Giugno G.A. Pellicioni, C. D'Achille, F. Dalbagno, G. Rizzi: La malattia periimplantare: una nuova entità antomoclinica? 6

7 Relatore al: XXV meeting internazionale impianti e trapianti dentali del G.I.S.I., Bologna Maggio L. Checchi, C. D'Achille, M. Armandi: Valutazione dell'effetto inquinante, nella pratica clinica odontostomatologica, delle polveri lubrificanti impiegate nei guanti monouso. La contaminazione del paziente The 13th International Symposium on Dental Hygiene, November 23-25, 1995, Tokyo, Japan 14.L. Checchi, C. D'Achille, A. Bacchi: Comparison of ultrasonic tips on root surfaces Atti, pp ELENCO DEI CONTRIBUTI PRESENTATI A CONGRESSI E CORSI NAZIONALI 15.Relatore al 1 "Convegno Marchigiano dell'associazione Italiana Igienisti Assistenti Dentali", AIAD, Ancona, Aprile 1989, sul tema "Rischi di Contaminazione Aerea per l'operatore odontoiatrico" 16.Relatore al corso AIAD Febbraio 1990, sul tema "Il problema dell'inquinamento ambientale nell'ambulatorio odontoiatrico" Relatore alle "1 Giornate Odontoiatriche dell'università di Sassari", Alghero 7-10 Maggio L. Checchi, S. Conti, C. D'Achille, G.A. Pelliccioni: Analisi dei guanti di tipo odontoiatrico. 18.L. Checchi, G.A. Pelliccioni, C. D'Achille, S. Conti: Valutazione dell'efficacia dei guanti ad uso odontoiatrico, non sterili, in lattice, commercializzati in Italia. Relatore XXIII Congresso Nazionale S.I.O.C.M.F., Bologna 30 novembre, 3 dicembre Pelliccioni G.A., D'Achille C. Conti S.: Valutazione dell'efficacia della sovrapposizione di due guanti in lattice durante le procedure di chirurgia orale 20.D'Achille C., Pelliccioni G.A.: Confronto del potere filtrante di due maschere chirurgiche tramite una nuova metodica di valutazione 7

8 21.Legnani P., Pelliccioni G.A., D'Achille C.: L'inquinamento microbiologico delle superfici durante la chirurgia orale Relatore al XXVII Cenacolo del GISI, Bologna Checchi L., D'Achille C., Pelliccioni G.A.: Gli ultrasuoni e gli impianti dentari Relatore al XIII Raduno Invernale SIOCMF, Madonna di Campiglio 27 Febbraio, 6 Marzo Checchi L., Pelliccioni G.A., D'Achille C., Corinaldesi G.: L'importanza della parodontologia Relatore al I Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria, Marzo Checchi L., Bonetti G., D'Achille C., Pelliccioni G.A.: Incidenza di alcuni batteri parodontopatogeni nei pazienti in età evolutiva tramite Perioscan (R) 25.Bonetti G., D'Achille C., Marini I., Pelliccioni G.A.: L'importanza del controllo dell'infezione crociata in un ambulatorio odontoiatrico Relatore al II Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Odontostomatologica 26.L. Checchi, G. Pelliccioni, G. Corinaldesi, C. D'Achille: L'utilizzazione delle membrane in lattice per la rigenerazione guidata dei tessuti Relatore al XVIII Cenacolo del GISI, Bologna, 27 Novembre 1994: 27. L. Checchi, C. D'Achille, A. Bacchi: Valutazione rugosimetrica dell'efetto delle punte ad ultrasuoni piezoelettriche, affilate e non, confrontate con gli strumenti a mano. Relatore al Congresso: Strategie Chirurgiche a Confronto, Bologna, Ottobre 1995: 28. C. D'Achille: Disinfezione e sterilizzazione nell'ambulatorio odontoiatrico. 8

9 ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI IN LINGUA ITALIANA 29.L. Checchi, C. D'Achille, M. Zelent: Gengivite desquamativa da clorexidina. Prevenzione ed Assistenza dentale 3: 33, L. Checchi, C. D'Achille, M. Zelent, M. Nonato: Agenti antiplacca nella malattia parodontale. Dental Cadmos 17: 74, L. Checchi, C. D'Achille, M. Zelent: Gli antibiotici nella prevenzione e terapia della malattia parodontale. Dental Cadmos 18: 44, L. Checchi, M. Zelent, G.P. Rizzi, C. D'Achille: Normalità e patologia della papilla interdentale. Dental Cadmos 9: 83, L. Checchi, P. Pirro, C. D'Achille: Contaminazione aerea ed operatori odontoiatrici. Tecnica Ospedaliera 2: 60, L. Checchi. C. D'Achille: Dossier parodontologia: Trauma occlusale e malattia parodontale: rassegna della letteratura. Dental Cadmos 15: 19, L. Checchi, C. D'Achille, A. Montella: Dossier parodontologia. Il tartaro: un importante cofattore nella eziopatogenesi della malattia paroaontale. Dental Cadmos. 8: 80, L. Checchi, C. D'Achille, S. Conti: I guanti: questi sconosciuti. Prevenzione & Assistenza Dentale 4: 9, L. Checchi, G.A. Pelliccioni, C. D'Achille: Parodontite dell'adulto: nuovo metodo d'analisi. Dent. Cadmos. 18: 72, L. Checchi, G.P Betti, C. D'Achille: Dossier parodontologia. Lesioni forcali: analisi anatomoclinica. Attuali tecniche chirurgiche. Dent. Cadmos. 18: 13, L. Checchi, C. D'Achille, S. Conti: Uso dei guanti in odontoiatria: valutazione statistica Dent. Cadmos. 19: 60,

10 40.G.A. Pelliccioni C. D'Achille: Il Propofol nella sedazione cosciente: nuovi orizzonti. Dental Cadmos 8: 84, L. Checchi, C. D'Achille, G.A. Pelliccioni, S. De Luca Dossier: Le mascherine chirurgiche: protezione od illusione? Dent. Cadmos 10: 15-37, L. Checchi, C. D'Achille, S. Conti, G.A. Pelliccioni Gli ultrasuoni in chirurgia orale: un importante mezzo terapeutico Dent. Cadmos 12: 52-64, L. Checchi, G.A. Pelliccioni, C. D'Achille, S. Conti: Valutazione dell'efficacia della sovrapposizione di due guanti in lattice durante le procedure di chirurgia orale. Prev. Ass. Dent. 1: 26-29, C. D'Achille, L. Checchi: Inquinamento da polveri lubrificanti impiegate nei guanti in lattice. Prevenzione e Assistenza Dentale 21(1): 18-22, L. Checchi, G. Alessandri Bonetti, C.D'Achille, I. Marini, G. Corinaldesi: Presenza di alcuni batteri parodontopatogeni nei pazienti in età evolutiva, con e senza apparecchio ortodontico fisso. Ortognatodonzia Italiana 4(6): , 1995 ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI IN LINGUA INGLESE 46.L. Checchi, S. Matarasso, P. Pirro, C. D'Achille: Topographical analysis of the facial areas most susceptible to infection with trasmissible disease in dentists. The International Journal of Periodontics and Restorative Dentistry. 11: 165, L. Checchi, G.A. Pelliccioni, C. D'Achille: Sharpening of ultrasonic scalers. J. Clin. Periodontol. 18: 505, L. Checchi, S. Conti, C. D'Achille: Evaluation of the permeability of latex gloves for use in dental practice. Quint. Int. 22: 949, L. Checchi, Montebugnoli L., D'Achille C., Boschi S., Conti S.: Clinical significance of holes in gloves for dental use: assessement with spectrophotometric analysis. Quint. Int. 23: ,

11 50.P. Legnani, Checchi L., Pelliccioni G.A.,D'Achille C.: Atmospheric contamination during dental procedures. Quint. Int. 4: , Checchi L., Montebugnoli L., Boschi S., D'Achille C.: Influence of the type of dental glove on the penetration of liquid through experimental perforation: a spectrophotometric analysis Quint. Int. 25, 1994 ELENCO DEI LIBRI PUBBLICATI 52.L. Checchi, C. D'Achille, G.A. Pelliccioni, G. Dondi dall'orologio: La clorexidina: un importante composto a spiccata azione antisettica e disinfettante. Saccardin, Martina Editore, Bologna, L. Checchi, C. D'Achille, G.A. Pelliccioni: Odontoiatria: Quiz Saccardin, Martina Editore Bologna, L. Checchi, C. D'Achille, F. Alessandrini: I guanti nella pratica clinica odontostomatologica ed il rischio allergico professionale Saccardin, Martina Editore Bologna, 1994 ELENCO DELLE TRADUZIONI EFFETTUATE 55.L. Checchi: Testo atlante di chirurgia parodontale. I farmaci nella terapia parodontale. pp Saccardin, Martina Editore, Bologna

12 AL}4A MJATER STUDIORUM - I'NIVERSITA' DI BOLOGNA MATRICOLA L N.ARCHIVIO: 5851-B REG.N MECC. FACOLTA. :MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA: MEDICINA E CHIRURGIA SEDE: BOLOGNA SI CERTIFICA CHE D'ACH]LLE CARLO NATO IL 23/02/1963 A BOLOGNA (BOI,OGNA) SUPERO' PRESSO QUESTA UNIVERSITAI L'ESAME D] LAUREA: MEDICINA E CHIRURGTA NEL GIORNO 16/07/1988 CON PIINTI 110 SU 110 E LODE. CONSEGUÉNDO IL TITOLO D] STUDIO: LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA SI CERTIFICA INOLTRE CHE PER IL CONSEGUIMENTO DEI, SUDDETTO TITOÍ,O SUPERO. I SEGUENTI ESAMI D] PROFITTO UTILI PER TL CORSO ADITO, RTPORTANDO LE VOTAZIONI INDICATE A FIANCO DI CTASCTINO ED ESPRBSSE IN TRENTESIM] : ]STOLOGIA ED EMBR]OLOGIA GENERALE BTOLOGIA E ZOOL.GEN. COMP. GENETICA E BIOI,. RAZZE CH]M]CA E PROPEDEUT]CA BTOCHIMICA FISICA MEDICA ANATOMIA TOPOGRAFICA NEUROCTTOLOGIA ANATOMIA UVIANA NORMALE CHIMICA BIOLOGICA MICROBTOLOGIA FISIOLOGIA UMANA PATOLOGIA GENERALE FARMACOLOGIA COLLOQUIO SULLE ISTITUZ.E SULLA ISTOLOG.PATOLOG. PATOLOGTA SPECIALE MEDICA E METODOI,OGIA CLINICA PATOLOGIA SPECIAI,E CHTRURGICA E PROPEDEUT]CA CLIN] CA CLINI CA OTOR]NOLARINGOIATRI CA ]GIENE CLTNICA ODONTOIATRICA CHIRURGIA MAXII,LO - FACC]ALE CLINICA DERMOSIFILOPAT]CA ANATOM]A E ISTOI,OG]A PATOLOGICA CI,]NICA OCULISTICA CLINTCA ORTOPEDICA CLINICA NEUROLOG]CA RADIOI,OGIA MEDTCINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI CLINICA PS]CHIATRICA CLINICA, MEDICA GENERALE E TERAPIA MEDICA 30L 26. 0s r, ] L L L L L 12.r L l L 18. r-r rd L L L L L "986 30L L L L98'7 30L L L987 30L L L L L Bologna, I'I 30 / IO / 2046 II, DIRIGENTE Dott.ssa Morena GervasÍ SI RILASCTA IN CARTA I,IBERA PER GLI US] CoNSENTITI DALLA TAB.ALL.B) D.P.R. 642/72 DEL 26/LO/I972 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONT. I DATI DEL PRESENTE CERTIFICATO SONO RICAVATI DAI,LIARCHIVIO ELETTRONICO DI QUESTO ATENEO. CERTIFICATO SENZA FIRMA AUTOGRAFA, SOSTIîUlTA DALL'IND]CAZIONE DEL NOMINATIVO DEI' DIRIGENTE AI SENSI DELI,'ART.3-2OCOMMA DEL D.L. N.39 DEL COPIA DE], PRESENTE CERTIFICATO, RILASCIATA IN ORIGINALE, VIENE CONSÉRVATA NEGLI ARCHIVI ELETTRONICI DE],I,'ATENEO. pagina L di 2

13 ALMJA MjATER STUDIORUM - T'NIVERSITA I DI BOLOGNA MATRICOLA T N. ARCHIVIO : 5 B REG.N MECC. CLINICA CHIRURGÎCA GENERALE E TERAPIA CHIRURGICA CLIN]CA OSTETRICA E GTNECOLOGICA TECNICA E DIAGNOSTICA ISTOPATOLOGICA TECN]CA E DIAGNOST]CA DEI,I,E AUTOPSIE CLINTCA PEDTATRICA 30L L l L L L òi DI ATTESTA CHE _AI SENSI DEL D.M. 2]O/A4_ AL SUDDETÎO COMPETE LA QUALIFICA ACCADEMICA DOTTORE MAGISTRALE Bol,ogna, LI' 30 / IA / 2006 II, DIRIGENTE Dott. ssa Morena Gervasi SI RILASCIA IN CARTA LIBERA PER GI,I USI CONSENTITI DALLA TAB.ALL.B) D.P,R. 642/72 DEL 26/AO/A972 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI. I DATI DEL PRESENTE CERTIFICATO SONO RICAVATI DALLIARCHIVIO ELETTRONICO DI ATENEO. CERTTFICATO SENZA FIRMA AUTOGRAFA, SOSTITUITA DALL'INDICAZIONE DEL NOMINATIVO DEL DIRIGENTE AI SENSI DE],L'ART.3-2OCOMMA DEL D.L. N.39 DEL \ COPIA DEL PRESENTE CERTTFICATO, RII,ASCIATA IN ORTGTNALE, VIENE CONSERVATA NEGLI ARCHIVI ELEîTRONICI DELL'ATENEO. pagina 2 dí 2

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341;

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICA IL RETTORE Ii[NyMITÀ DEGLI STUDI MI I ACATANIA Protocollo Generale 0 8 APR. 2014 Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Definizione di Dispositivo Medico

Definizione di Dispositivo Medico Definizione di Dispositivo Medico Vs Cosmetico Vs prodotto farmaceutico Vs Biocida Vs DPI Definizione di dispositivo medico Qualsiasi strumento,apparecchio, impianto, sostanza od altro prodotto, utilizzato

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO

NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63 RESIDENZA: via Ugo Foscolo n 18-00040 Castel Gandolfo - (Rm) STATO CIVILE: Separato SERVIZIO Via Ugo Foscolo 18 Castel Gandolfo - Marino - Roma Tel.: 3351572723 e-mail fbusico@inwind.it CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI NOME: Fabio COGNOME: Busico LUOGO DI Roma NASCITA: DATA DI NASCITA: 11/08/'63

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE

CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE ASO S. Croce e Carle di Cuneo C.I.O. COMITATO INFEZIONI OSPEDALIERE DOCUMENTO DESCRITTIVO TITOLO CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE Data di emissione: 20 aprile 2004 revisione n

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, con la quale è

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Potenza dello studio e dimensione campionaria Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Introduzione Nella pianificazione di uno studio clinico randomizzato è fondamentale determinare in modo

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

PROGRAMMAZIONE. Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA

PROGRAMMAZIONE. Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA PROGRAMMAZIONE Anno Scolastico 2009-10 IGIENE ED EDUCAZIONE SANITARIA Classe: 4^ LTS/A - SALUTE Insegnante: Claudio Furioso Ore preventivo: 132 SCANSIONE MODULI N TITOLO MODULO set ott nov dic gen feb

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Progettati per l efficienza Alveoli estrattivi grandi, accessibilità limitata, difficoltà di rimozione del cemento in eccesso ed

Dettagli

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata Ufficio Istruzione dell Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica Italiana Indirizzo: Via Armando Spadini 9, 00197, Roma Tel: 06-32629872 Fax:06-32502846

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli