REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI"

Transcript

1 1 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI PREMESSA La progressiva diffusione delle nuove tecnologie ICT ed in particolare l utilizzo della posta elettronica ed il libero accesso alla rete Internet, espone l Ospedale Evangelico Internazionale ed i suoi dipendenti e collaboratori a rischi di natura tecnica e patrimoniale, oltre a responsabilità penali conseguenti alla violazione di specifiche disposizioni di legge (ad es. diritto d autore, privacy, ecc.), creando la possibilità di evidenti problemi alla sicurezza del sistema ed all'immagine per l Ente. Premesso quindi che l'utilizzo delle risorse informatiche e telematiche deve sempre ispirarsi ai principi di diligenza e correttezza, comportamenti che normalmente si adottano nell'ambito dei rapporti di lavoro, l Ospedale Evangelico Internazionale ha predisposto il presente Regolamento per l utilizzo delle risorse e dei servizi informatici, allo scopo di limitare al massimo la possibilità che comportamenti inconsapevoli possano dare luogo ad attività sanzionabili. Considerato inoltre che OEI, nell ottica di un miglioramento delle attività amministarative e sanitarie, mette a disposizione dei propri dipendenti e collaboratori apparecchiature informatiche e mezzi di comunicazione efficienti (Personal Computer, Notebook, casella di posta elettronica, accesso alla rete Internet, etc.), sono stati inseriti nel regolamento alcuni articoli relativi alle regole che ciascun utente deve osservare nel loro utilizzo. La Direzione Generale di OEI assegna alla struttura Tecnica - Telecomunicazioni, Gestione Infrastrutture Conduzione e Sviluppo Applicativi Tecnologie Informatiche (di seguito sintetizzata Struttura Tecnologie Informatiche) il compito di garantire unicamente per gli scopi istituzionali il funzionamento di un sistema di posta elettronica e di accesso a Intranet ed Internet. Il presente regolamento non si estende all utilizzo delle apparecchiature informatiche collegate a strumentazioni elettromedicali.

2 2 1) Normativa di riferimento Le norme disciplinanti la materia oggetto del presente Regolamento sono da individuare nella L. 20/5/1970 n. 300, nel titolo VII D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., nel D.Lgs. 30/6/2003 n. 196 e s.m.i., e nei Provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali. 2) Utilizzo del Personal Computer e dei dispositivi informatici OEI è proprietario delle dotazioni informatiche delle quali cura l'installazione, l'assistenza, il ritiro e l'implementazioneesclusivamente tramite la Struttura Tecnologie Informatiche. È vietata l'installazione di qualsiasi dotazione informatica o mezzo di comunicazione non appartenente a questo Ente (per esempio modem). Non è consentito utilizzare strumenti software e/o hardware atti a intercettare, falsificare, alterare o sopprimere il contenuto di comunicazioni e/o documenti informatici, nonché modifìcare le configurazioni impostate sul proprio PC. Non è consentita la modifica della caratteristiche hardware e software impostate sui posti di lavoro assegnati né l'attivazione della password di accensione (bios) se non previa autorizzazione da parte della struttura Struttura Tecnologie Informatiche. È fatto assoluto e tassativo divieto di installazione autonoma di software, indipendentemente dalla natura e dal possesso della relativa licenza d'uso, se non dopo averne concordato le modalità con la Struttura Tecnologie Informatiche. L'utente può accedere ai servizi informatici aziendali solo utilizzando le proprie credenziali di accesso. È assolutamente vietato cedere o condividere volontariamente con altri le proprie credenziali di accesso. Ogni dipendente accede alla rete aziendale e al proprio personal computer mediante l'utilizzo di credenziali di autorizzazione (USER ID e PASSWORD). In particolare, per quanto riguarda la password, questa deve essere mantenuta segreta dal dipendente e deve essere costituita da almeno 8 caratteri (o comunque dal numero massimo di caratteri consentito dal personal computer in uso). I sistemi informatici di autenticazione che lo consentono sono configurati per la verifica automatica dei requisiti di lunghezza e scadenza delle password. Il personal computer deve essere spento al termine dell'orario di servizio o in caso di assenze prolungate dall'ufficio, o disconnesso. L Ospedale Evangelico Internazionale nel caso sia necessario garantire il corretto accesso ai dati durante l'assenza dell'incaricato, su richiesta scritta e motivata del Responsabile di Struttura a cui appartiene l"incaricato stesso, incarica la Struttura Tecnologie Informatiche a consentire l accesso ai dati, redigendone opportuna documentazione ai sensi del D. Lgs. 196/03. E adottato il criterio in base al quale, in caso di necessità, l'amministratore di sistema preposto alla gestione delle credenziali di autenticazione degli utenti è abilitato a "rimuovere" la password dell'incaricato e crearne una nuova da

3 3 consegnare al Responsabile della Struttura che ha attivato la procedura, consentendo di accedere ai dati o allo strumento informatico per le operazioni necessarie. L'incaricato del trattamento sarà tempestivamente informato sia della "rimozione" intervenuta delle credenziali, sia dei trattamenti effettuati dal proprio Responsabile del settore. Il personale tecnico afferente alla Struttura Tecnologie Informatiche, per garantire l'assistenza e il ripristino delle postazioni lavorative, è comunque in grado di accedere ai sistemi con proprie credenziali di accesso, e deve operare nella massima discrezionalità e nel rispetto della normativa: eventuali comportamenti difformi alla normativa descritta in questo regolamento dovranno essere segnalati al Responsabile della Struttura e annotati nell eventuale verbale di d'intervento. Al fine di semplifìcare e migliorare l'assistenza, possono essere utilizzati sistemi di accesso remoto alle postazioni di lavoro: sarà compito del personale tecnico informare l'utente riguardo all'attivazione di tali procedure. 3 ) Utilizzo della Rete Internet L abilitazione alla navigazione Internet dalle postazioni dell'ente deve essere richiesta in forma scritta alla Struttura Tecnologie Informatiche dal Responsabile della Struttura di assegnazione del dipendente da abilitare. La navigazione Internet costituisce uno strumento volto al miglioramento della attività lavorativa e non è consentita per motivi diversi da quelli strettamente legati all'attività lavorativa stessa. Inoltre non è consentito, se non per necessità strettamente lavorative ed in presenza di autorizzazione scritta da parte della Struttura Tecnologie Informatiche, scaricare o installare software, anche se in versione gratuita o in prova, effettuare acquisti on-line o operazioni di home banking, utilizzare sistemi e ambienti di comunicazione interattiva. Potranno essere effettuate registrazioni a siti informatici esclusivamente nel caso in cui si tratti di siti i cui contenuti siano legati all'attività lavorativa, come la partecipazione a forum o ambienti chat è limitata all attività di interesse professionale. Per tali registrazioni o attività è comunque richiesta l autorizzazione scritta della Struttura Tecnologie Informatiche. Sono proibite le registrazioni a bacheche elettroniche e le registrazioni in guest book, anche utilizzando pseudonimi (o nicknames). E vietato il download di file musicali, di filmati, di immagini pornografiche e pedopornografiche. E vietato l accesso a siti che direttamente o indirettamente contengano materiale pornografico o/e pedopornografico. L Ente si riserva l a f a c o l t à di individuare categorie di siti Internet correlati con le prestazioni lavorative e di configurare filtri destinati a bloccare operazioni ritenute non coerenti con l'allività lavorativa, nonché di attivare "black list e ridurre la possibilità di navigazione Internet anche senza avvisare gli utenti.

4 4 4 ) Utilizzo della Posta Elettronica L'utilizzo della posta elettronica aziendale è riservato al personale che per motivi inerenti la propria attività, necessita di comunicare, con continuità, all interno/esterno dell'azienda. A tal fine si sottolinea che la casella di posta, assegnata dall'azienda all utente è uno strumento di lavoro e dovrà essere utilizzata nel rispetto delle seguenti regole: 1) Le persone assegnatarie delle caselle elettroniche di posta sono responsabili del corretto utilizzo delle stesse. 2) Il dipendente titolare di una casella di posta elettronica ha l obbligo di leggere la stessa con la massima regolarità, in quanto veicolo dii comunicazioni aziendali. 3) La spedizione, il ricevimento e tutti gli usi della posta elettronica sono intesi solo per scopi legati all'attività dell'azienda; eventuali messaggi ricevuti da terzi non inerenti l'attività lavorativa devono essere immediatamente dirottati verso il corretto account personale dell'utente. 4) Qualora il dipendente riceva messaggi di posta elettronica da indirizzi o mittenti non conosciuti, occorrerà non aprire i suddetti messaggi e cancellarli immediatamente per non correre rischi di diffusione di virus informatici o di attacchi informatici alla rete aziendale. 5) La posta elettronica non deve essere utilizzata in modo da recare danno all'azienda. 6) E sconsigliata la trasmissione a mezzo di posta elettronica di dati sensibili e personali di alcun genere, se non strettamente necessario, ancorché rientranti in comunicazioni lavorative 7) L 'utente si impegna a non modificare per alcun motivo la contìgurazione hardware e software della propria postazione di lavoro informatica e a non utilizzare altri sistemi di posta elettronica se non espressamente autorizzato. 8) Le catene di posta elettronica la pubblicità e gli invii generalizzati a tutto o parte dell indirizzario aziendale sono vietati. Qualora non ci siano necessità istituzionali è vietata la diffusione di messaggi a tutti gli indirizzi contenuti nella rubrica aziendale o a consistenti parti di essa al fine di non intasare la posta elettronica con conseguente limitazione dell'efficienza della stessa. In ogni caso l'azienda non effettuerà trattamenti di dati personali mediante sistemi hardware e/o software che mirino al controllo a distanza dei lavoratori quali: Lettura e/o registrazione sistematica dei messaggi di posta elettronica ovvero dei relativi dati esteriori, al di là di quanto tecnicamente necessario per svolgere il servizio Riproduzione ed eventuale memorizzazione sistematica delle

5 5 pagine \web visualizzate dal dipendente. 5) Aggiornamento e revisione Il Presente Regolamento è soggetto a revisione in caso di introduzioni o modifìche lcgislative relative alla materia oggetto dello stesso.

COMUNE DI PAGLIETA. Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale

COMUNE DI PAGLIETA. Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale COMUNE DI PAGLIETA Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 01/02/2013 Regolamento per la sicurezza

Dettagli

Comune di Conegliano

Comune di Conegliano Comune di Conegliano Regolamento per l'utilizzo dei sistemi informatici dell'ente - Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 308 del 21.07.2004; - Data entrata in vigore: 27.07.2004. Indice Contenuto

Dettagli

Regolamento informatico

Regolamento informatico Regolamento informatico Premessa La progressiva diffusione delle nuove tecnologie informatiche ed, in particolare, il libero accesso alla rete Internet dai Personal Computer, espone Ismea ai rischi di

Dettagli

LE REGOLE PER L UTILIZZO DEI SISTEMI

LE REGOLE PER L UTILIZZO DEI SISTEMI LE REGOLE PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI Approvato con Deliberazione della Giunta Provinciale n. 107 del 21 maggio 2009 Indice Premessa... 2 1. Entrata in vigore del regolamento e pubblicità...

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo del Sistema Informatico del Comune di Andria

Regolamento per l'utilizzo del Sistema Informatico del Comune di Andria Allegato A) Regolamento per l'utilizzo del Sistema Informatico del Comune di Andria Responsabile del Settore Dott.ssa Loredana PRIMO Responsabile Servizio Sistemi Informativi Dott.ssa Riccardina DI CHIO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI Indice Premessa 1. Entrata in vigore del regolamento e pubblicità 2. Campo di applicazione del regolamento 3. Utilizzo del Personal Computer 4. Gestione ed assegnazione delle credenziali di autenticazione

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / /

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / INDICE CAPO I FINALITA - AMBITO DI APPLICAZIONE - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI REGOLAMENTO INTERNO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E TELEFONICI DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 230 DEL 18.11.2010 Pag.1/13 Indice Premessa Art. 1 Campo di applicazione del regolamento

Dettagli

RETE INFORMATICA SEDE IPSIA COMUNICAZIONE

RETE INFORMATICA SEDE IPSIA COMUNICAZIONE 29 settembre 2015 RETE INFORMATICA SEDE IPSIA COMUNICAZIONE ISTRUZIONI: Ad ogni utente abilitato all'utilizzo della rete d'istituto sono state inviate le opportune credenziali di accesso : Login e Password.

Dettagli

CODICE ETICO INFORMATICO DI GEWISS S.P.A.

CODICE ETICO INFORMATICO DI GEWISS S.P.A. CODICE ETICO INFORMATICO DI GEWISS S.P.A. Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 25 luglio 2012 SOMMARIO PREMESSA... 3 1. DEFINIZIONI... 3 2. I SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI NORME GENERALI...

Dettagli

REGOLAMENTO INFORMATICO INTERNO VALIDO AI SENSI DEL D.LG. 196/03

REGOLAMENTO INFORMATICO INTERNO VALIDO AI SENSI DEL D.LG. 196/03 REGOLAMENTO INFORMATICO INTERNO VALIDO AI SENSI DEL D.LG. 196/03 Utilizzo strumentazione 1. E fatto divieto installare sulla strumentazione in uso, hardware fisso o removibile (ad esempio modem) qualora

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E DEGLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DEL C.I.S.A.

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E DEGLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DEL C.I.S.A. REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E DEGLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DEL C.I.S.A. Approvato con deliberazione dell Assemblea Consortile n. 8 del 20.04.2010 PREMESSE La progressiva diffusione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DEI SERVIZI AZIENDALI DI INTERNET, DI POSTA ELETTRONICA, DEI FAX, DEI TELEFONI E DELLE STAMPANTI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DEI SERVIZI AZIENDALI DI INTERNET, DI POSTA ELETTRONICA, DEI FAX, DEI TELEFONI E DELLE STAMPANTI COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DEI SERVIZI AZIENDALI DI INTERNET, DI POSTA ELETTRONICA, DEI FAX, DEI TELEFONI E DELLE STAMPANTI (approvato con Deliberazione

Dettagli

COMUNE TERTENIA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSI A DISPOSIZIONE DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE TERTENIA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSI A DISPOSIZIONE DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE TERTENIA Allegato G.C. 32/2013 DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSI A DISPOSIZIONE DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Finalità Il presente disciplinare persegue

Dettagli

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE E TELEMATICHE Art. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le condizioni per il corretto utilizzo degli

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI E DEGLI APPARATI DI TELEFONIA

REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI E DEGLI APPARATI DI TELEFONIA REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI E DEGLI APPARATI DI TELEFONIA Oggetto: Informativa e autorizzazione all utilizzo della strumentazione elettronica; informazioni ed istruzioni

Dettagli

PRIVACY E GUIDA SISTEMI INFORMATICI LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI

PRIVACY E GUIDA SISTEMI INFORMATICI LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI PRIVACY E GUIDA SISTEMI INFORMATICI LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI AZIENDALI Premessa E possibile per l azienda controllare il corretto uso da parte dei propri dipendenti del personal

Dettagli

Risorse Sabine S.p.A. - Regolamento Informatico Interno

Risorse Sabine S.p.A. - Regolamento Informatico Interno Regolamento Informatico Interno ai sensi del D.Lgs 196/2003 e delle Linee guida del Garante della privacy per posta elettronica ed internet (Gazzetta Ufficiale n. 58 del 10 Marzo 2007). Pagina 1 di 12

Dettagli

Disciplina per il Corretto Utilizzo degli Strumenti Informatici e Telematici INDICE

Disciplina per il Corretto Utilizzo degli Strumenti Informatici e Telematici INDICE Disciplina per il Corretto Utilizzo degli Strumenti Informatici e Telematici INDICE Premessa 1) Utilizzo del Personal Computer 2) Utilizzo della rete 3) Gestione delle Password 4) Utilizzo dei supporti

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo dei Sistemi Informativi del Comune di Trani

Regolamento per l'utilizzo dei Sistemi Informativi del Comune di Trani CITTÀ DI TRANI Medaglia d Argento Settore Sistemi Informativi Centro Elaborazione Dati Regolamento per l'utilizzo dei Sistemi Informativi del Comune di Trani Indice 1. Entrata in vigore del regolamento

Dettagli

COMUNE DI AGROPOLI. Regolamento di organizzazione dei criteri e modalità operative per l utilizzo delle apparecchiature informatiche

COMUNE DI AGROPOLI. Regolamento di organizzazione dei criteri e modalità operative per l utilizzo delle apparecchiature informatiche COMUNE DI AGROPOLI Regolamento di organizzazione dei criteri e modalità operative per l utilizzo delle apparecchiature informatiche Approvato con deliberazione della Giunta Municipale n. 32 del 27/01/2011

Dettagli

COMUNE DI FANO ADRIANO

COMUNE DI FANO ADRIANO COMUNE DI FANO ADRIANO Provincia di Teramo DISCIPLINARE INTERNO PER L UTILIZZO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA DA PARTE DEI DIPENDENTI (Approvato con Delibera di G.C. n 44 del 12.11.2010 1 Art. 1

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli. Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti

Comune di Nola Provincia di Napoli. Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti Comune di Nola Provincia di Napoli Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti Sommario 1. Oggetto... 2 2. Modalità di utilizzo delle postazioni di lavoro...

Dettagli

SIA Area Sistemi Informativi Aziendali

SIA Area Sistemi Informativi Aziendali SIA Area Sistemi Informativi Aziendali PROGETTAZIONE E SVILUPPO REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELL'ESERCIZIO DELLA FACOLTÀ DI ACCESSO TELEMATICO E DI UTILIZZO DEI DATI Ottobre 2014 (Ver.2.0) 1 Sommario 1.

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo della rete informatica

Regolamento per l'utilizzo della rete informatica Regolamento per l'utilizzo della rete informatica Articolo 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina le modalità di accesso e di uso della rete informatica dell Istituto, del

Dettagli

REGOLAMENTO INFORMATICO

REGOLAMENTO INFORMATICO Pag. 1 a 1 REGOLAMENTO INFORMATICO In vigore dal: 31/07/14 Precedenti versioni: Prima emissione Approvazione: Decisione dell Amministratore Unico n 3 del 31/07/14 Pag. 1 di 1 - Pag. 2 a 2 Sommario 1. PREMESSA...3

Dettagli

CENTRO EDUCATIVO E SCUOLA SANTA PAOLA ELISABETTA CERIOLI INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA INNOVAZIONE EDUCATIVA, DIDATTICA, RELAZIONALE

CENTRO EDUCATIVO E SCUOLA SANTA PAOLA ELISABETTA CERIOLI INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA INNOVAZIONE EDUCATIVA, DIDATTICA, RELAZIONALE CENTRO EDUCATIVO E SCUOLA SANTA PAOLA ELISABETTA CERIOLI INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA INNOVAZIONE EDUCATIVA, DIDATTICA, RELAZIONALE 1 REGOLAMENTO 1 PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E DELLA RETE

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo dei sistemi informatici della Asl Provinciale di Foggia (ASL FG)

Regolamento per l'utilizzo dei sistemi informatici della Asl Provinciale di Foggia (ASL FG) Regolamento per l'utilizzo dei sistemi informatici della Asl Provinciale di Foggia (ASL FG) Indice Premessa 1. Entrata in vigore del regolamento e pubblicità 2. Campo di applicazione del regolamento 3.

Dettagli

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E DI INTERNET ( Norme di sicurezza conformi alla normativa vigente in tema di trattamento dei dati personali,

Dettagli

Regolamento Comunale per il Corretto Utilizzo degli Strumenti Informatici e Telematici

Regolamento Comunale per il Corretto Utilizzo degli Strumenti Informatici e Telematici Regolamento Comunale per il Corretto Utilizzo degli Strumenti Informatici e Telematici Premessa generale Le realtà aziendali si caratterizzano per l'elevato uso della tecnologia informatica che da un lato

Dettagli

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DELLA PRIVACY DEL 01/03/2007

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DELLA PRIVACY DEL 01/03/2007 DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DELLA PRIVACY DEL 01/03/2007 Premessa Gentile Signora/Egregio Signor., L utilizzo delle

Dettagli

12. Osservanza delle disposizioni in materia di Privacy

12. Osservanza delle disposizioni in materia di Privacy Regolamento Aziendale per l utilizzo delle STAZIONI DI LAVORO Indice Premessa 1. Utilizzo del Personal Computer 2. Utilizzo della rete 3. Gestione delle Password 4. Utilizzo dei PC portatili 5. Uso della

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA Revisione n. 001 Data emissione 30 gennaio 2009 Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 5 del 30.01.2009 INDICE ART. 1 ART. 2 ART.

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA Provincia di Venezia. Regolamento per l utilizzo degli strumenti informatici e telematici

COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA Provincia di Venezia. Regolamento per l utilizzo degli strumenti informatici e telematici COMUNE DI SAN STINO DI LIVENZA Provincia di Venezia Regolamento per l utilizzo degli strumenti informatici e telematici INDICE ANALITICO PREMESSA...3 Art. 1 - UTILIZZO DEL PERSONAL COMPUTER...3 Art. 2

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo dei Sistemi Informativi del Comune di Trani

Regolamento per l'utilizzo dei Sistemi Informativi del Comune di Trani Approvato con Delibera di Consiglio Comunale nr.24 del 28/05/2009 CITTÀ DI TRANI Medaglia d Argento Settore Sistemi Informativi Centro Elaborazione Dati Regolamento per l'utilizzo dei Sistemi Informativi

Dettagli

AI DOCENTI CIRCOLARE N. 26 AL PERSONALE ATA CIRCOLARE N. 79 AI CO.CO.CO. AGLI ALUNNI CIRCOLARE N. 6

AI DOCENTI CIRCOLARE N. 26 AL PERSONALE ATA CIRCOLARE N. 79 AI CO.CO.CO. AGLI ALUNNI CIRCOLARE N. 6 Roma, 30/09/2013 AI DOCENTI CIRCOLARE N. 26 AL PERSONALE ATA CIRCOLARE N. 79 AI CO.CO.CO. AGLI ALUNNI CIRCOLARE N. 6 Oggetto : Utilizzo delle strumentazioni informatiche, della rete internet e della posta

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

Approvato con delibera n. 13 Consiglio Comunale del 17/08/2011

Approvato con delibera n. 13 Consiglio Comunale del 17/08/2011 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI Approvato con delibera n. 13 Consiglio Comunale del 17/08/2011 Comune di San Pellegrino Terme : Regolamento per l utilizzo degli strumenti

Dettagli

REGOLAMENTO INFORMATICO DELL ATER DI LATINA

REGOLAMENTO INFORMATICO DELL ATER DI LATINA REGOLAMENTO INFORMATICO DELL ATER DI LATINA Testo approvato dal Commissario Straordinario con delibera n 27 del 29 luglio 2014 Via Curtatone, 2 04100 LATINA - C.F. e P.I. 00081960593 Pag. 1 10 Sommario

Dettagli

LE REGOLE AZIENDALI PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E LE FORME DI CONTROLLO DEI LAVORATORI

LE REGOLE AZIENDALI PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E LE FORME DI CONTROLLO DEI LAVORATORI LE REGOLE AZIENDALI PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI E LE FORME DI CONTROLLO DEI LAVORATORI Le realtà aziendali sono andate caratterizzandosi in questi ultimi anni per l elevato uso delle tecnologie

Dettagli

ALL P.E. e Internet. DISCIPLINARE AZIENDALE SULL USO DELLA POSTA ELETTRONICA, DELLA RETE INTERNET E INDICAZIONI SULL UTILIZZO DI Personal Computer

ALL P.E. e Internet. DISCIPLINARE AZIENDALE SULL USO DELLA POSTA ELETTRONICA, DELLA RETE INTERNET E INDICAZIONI SULL UTILIZZO DI Personal Computer ALL P.E. e Internet DISCIPLINARE AZIENDALE SULL USO DELLA POSTA ELETTRONICA, DELLA RETE INTERNET E INDICAZIONI SULL UTILIZZO DI Personal Computer Indice Generalità pag. 2 Regole generali sull uso degli

Dettagli

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DEL 01.03.

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DEL 01.03. DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DEL 01.03.2007 Premessa Gentile Signora xxxxxx, l ORDINE AVVOCATI DI MODENA, nella qualità

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA REGOLAMENTO PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE E TELEMATICHE

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA REGOLAMENTO PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE E TELEMATICHE PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA REGOLAMENTO PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE E TELEMATICHE Assessore: Vincenzo Insalaco Dirigente: Angela Maria Vizzini Dicembre 2008 1 INDICE Art.

Dettagli

Regolamento per la sicurezza. e l'utilizzo delle postazioni di informatica. sul luogo di lavoro

Regolamento per la sicurezza. e l'utilizzo delle postazioni di informatica. sul luogo di lavoro Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica sul luogo di lavoro Rev. 2 06/11/2007 Preparato: Segreteria Generale Verificato: Dirigente Responsabili di Servizio Approvato:

Dettagli

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DEL 01.03.

DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DEL 01.03. Pag. 1/ 5 DISCIPLINARE IN MATERIA DI UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI IN OSSERVANZA DEL PROVVEDIMENTO GENERALE DEL GARANTE DEL 01.03.2007 Gentile Signora/Egregio Signor, Premessa Lo Studio Legale Avv.ti

Dettagli

Versione aggiornata Giugno 2011

Versione aggiornata Giugno 2011 Versione aggiornata Giugno 2011 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DELLA STRUMENTAZIONE INFORMATICA E TELEFONICA IN ADEMPIMENTO DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196/2003 1 LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEI SISTEMI INFORMATICI

Dettagli

DISCIPLINARE INTERNO PER UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA

DISCIPLINARE INTERNO PER UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA DISCIPLINARE INTERNO PER UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA 1 INTRODUZIONE Il presente disciplinare interno sostituisce il precedente Regolamento Aziendale Utilizzo Internet e recepisce le indicazioni

Dettagli

Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina Comune di Cisterna di Latina Regolamento Interno per l utilizzo del sistema informatico ai sensi del D.Lgs 196 del 30 Giugno 2003 e della Delibera N. 13 del 1 Marzo 2007 del Garante per la Protezione dei

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POSTA ELETTRONICA REGISTRO ELETTRONICO

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POSTA ELETTRONICA REGISTRO ELETTRONICO Istituto Comprensivo Statale Don Camagni Via Kennedy, 15 20861 Brugherio (MB) Codice Fiscale 85018350158 REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET POSTA ELETTRONICA REGISTRO ELETTRONICO REDATTO AI SENSI E PER GLI

Dettagli

CITTÁ DI SPINEA REGOLAMENTO COMUNALE SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. Regolamento comunale per l utilizzo degli strumenti informatici

CITTÁ DI SPINEA REGOLAMENTO COMUNALE SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. Regolamento comunale per l utilizzo degli strumenti informatici CITTÁ DI SPINEA Provincia di Venezia REGOLAMENTO COMUNALE SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Parte seconda Regolamento comunale per l utilizzo degli strumenti informatici 1 Introduzione Le realtà

Dettagli

Comune di Bracciano. Regolamento per l utilizzo degli strumenti e dei servizi informatici e telematici dell ente

Comune di Bracciano. Regolamento per l utilizzo degli strumenti e dei servizi informatici e telematici dell ente Comune di Bracciano Regolamento per l utilizzo degli strumenti e dei servizi informatici e telematici dell ente Regolamento per l utilizzo degli strumenti e dei servizi informatici e telematici dell ente

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA Carpi Campogalliano - Novi di Modena - Soliera DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.2/9 del 23.12.2011 ASP Azienda dei Servizi

Dettagli

Sviluppo Toscana S.p.A.

Sviluppo Toscana S.p.A. Sviluppo Toscana S.p.A. Policy per l'utilizzo dei sistemi informatici e telematici di Sviluppo Toscana Sp.A. 1 Firenze, Dicembre 2012 1 Il regolamento - redatto tenendo conto delle linee guida del Garante

Dettagli

Regolamento interno sull'utilizzo di internet e della casella di posta elettronica istituzionale sul luogo di lavoro

Regolamento interno sull'utilizzo di internet e della casella di posta elettronica istituzionale sul luogo di lavoro Via Peruzzi, 9 Carpi (MO) Tel. +39 059 695241 Fax + 39 059 643028 Cod. Fisc. 81004250361 itivinci@itivinci.mo.it - motf030004@istruzione.it - motf030004@pec.istruzione.it - www.itivinci.mo.it - MIUR: MOTF030004

Dettagli

REGOLAMENTO AZIENDALE rev.1 del 15.10.2014

REGOLAMENTO AZIENDALE rev.1 del 15.10.2014 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 REGOLAMENTO AZIENDALE

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET e POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET e POSTA ELETTRONICA agicom@pec.agicomstudio.it POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA FIRAS-SPP Federazione Italiana Responsabili e Addetti alla Sicurezza Servizio di Prevenzione e Protezione REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET e POSTA

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO N. 15/2008

ORDINE DI SERVIZIO N. 15/2008 ORDINE DI SERVIZIO N. 15/2008 IL SEGRETARIO GENERALE PREMESSO che le realtà camerali, analogamente a quelle aziendali, si caratterizzano per l'elevato uso della tecnologia informatica che, se da un lato

Dettagli

Regolamento per l utilizzo della rete informatica

Regolamento per l utilizzo della rete informatica Istituto di Istruzione Superiore Piero Martinetti Caluso Regolamento per l utilizzo della rete informatica 1 Sommario Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione... 3 Art. 2 - Principi generali Diritti e

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL ITIS P. LEVI E ACCESSO E DI USO ALLA RETE INTERNET INDICE

REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL ITIS P. LEVI E ACCESSO E DI USO ALLA RETE INTERNET INDICE Pagina 2 di 6 INDICE Articolo 1 - OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 Articolo 2- PRINCIPI GENERALI DIRITTI E RESPONSABILITÀ... 3 Articolo 3 - ABUSI E ATTIVITÀ VIETATE... 3 Articolo 4 - ATTIVITÀ CONSENTITE...

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARIS Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I Grado Tel. 0742 651248-301635. Fax. 0742 651375

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARIS Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I Grado Tel. 0742 651248-301635. Fax. 0742 651375 DISCIPLINARE INTERNO PER L UTILIZZO DI INTERNET E POSTA ELETTRONICA DA PARTE DEI DIPENDENTI. 1. OGGETTO Il presente disciplinare, adottato sulla base delle indicazioni contenute nel provvedimento generale

Dettagli

MODALITÀ PER L ACCESSO AL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA

MODALITÀ PER L ACCESSO AL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA Biblioteca Universitaria di Pisa MODALITÀ PER L ACCESSO AL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA 1. Obiettivi del servizio La biblioteca riconosce l'utilità dell'informazione fornita da mezzi telematici per

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI Approvato con deliberazione di Giunta Comunale numero 55 del 26/04/2012 Sommario REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI... 1 Premessa...

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO SULL'UTILIZZO DI INTERNET E DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALE SUL LUOGO DI LAVORO

REGOLAMENTO INTERNO SULL'UTILIZZO DI INTERNET E DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALE SUL LUOGO DI LAVORO LICEO STATALE SANDRO PERTINI Liceo Linguistico - Liceo delle Scienze Umane (con Opzione Economico-Sociale) Liceo Musicale e Coreutico Sez. Musicale Via C. Battisti 5, 16145 Genova - Corso Magenta, 2 A.

Dettagli

Disciplinare Interno per l uso di Internet e della posta elettronica

Disciplinare Interno per l uso di Internet e della posta elettronica ISTITUTO MAGISTRALE STATALE Francesco De Sanctis Via Cornalias, 169-09121 CAGLIARI (CA) - Tel. 070284995 Fax 070287305 e-mail: capm030003@istruzione.it Pec: capm030003@pec.istruzione.it C.M.: CAPM030003

Dettagli

Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 5.0

Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 5.0 Registro elettronico scuola ospedaliera rel. 5.0 REGOLAMENTO SULL USO DEL REGISTRO ELETTRONICO E NORME SUL RISPETTO DELLA PRIVACY 1/8 DOCENTE AMMINISTRATORE SCUOLA OSPEDALIERA Riferimenti normativi I riferimenti

Dettagli

Il trattamento dei dati e le misure minime di sicurezza nelle aziende

Il trattamento dei dati e le misure minime di sicurezza nelle aziende Il trattamento dei dati e le misure minime di sicurezza nelle aziende Le linee guida del Garante per l'utilizzo sul lavoro della posta elettronica e di internet. Provvedimento a carattere generale 1 marzo

Dettagli

DISCIPLINARE AZIENDALE IN MATERIA DI UTILIZZO E CONTROLLO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI

DISCIPLINARE AZIENDALE IN MATERIA DI UTILIZZO E CONTROLLO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DISCIPLINARE AZIENDALE IN MATERIA DI UTILIZZO E CONTROLLO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI Entrata in vigore:02/03/10 PREMESSO CHE La Società (di seguito indicata anche come titolare ) mette a disposizione

Dettagli

Regolamento aziendale per l utilizzo dei sistemi informatici (Rev. 1.5) Sommario. Premessa

Regolamento aziendale per l utilizzo dei sistemi informatici (Rev. 1.5) Sommario. Premessa Regolamento aziendale per l utilizzo dei sistemi informatici (Rev. 1.5) Sommario Premessa 1. Utilizzo del Personal Computer 2. Utilizzo della rete 3. Gestione delle Password 4. Utilizzo dei supporti magnetici

Dettagli

REGOLAMENTO. Gestione dei dispositivi informatici dell Istituto e degli strumenti multimediali (dispositivi, rete, Internet, mail, ecc.

REGOLAMENTO. Gestione dei dispositivi informatici dell Istituto e degli strumenti multimediali (dispositivi, rete, Internet, mail, ecc. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO STATALE Donato Bramante Via Trieste, 70-20013 MAGENTA (MI) - MIUR: MIPS25000Q Tel.: +39 02 97290563/4/5 Fax: 02 97220275 Sito:

Dettagli

OPERA PIA COIANIZ TARCENTO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA

OPERA PIA COIANIZ TARCENTO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA Azienda pubblica di servizi alla persona OPERA PIA COIANIZ TARCENTO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA RETE INFORMATICA determinazione del Direttore Generale n. 79 del 25 giugno 2012 Art. 1 - Oggetto 1.

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI. Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI. Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione 1. Il presente Disciplinare regolamenta l utilizzo degli strumenti

Dettagli

Questo regolamento ha per finalità di stabilire le norme per l accesso e l utilizzo dei seguenti servizi:

Questo regolamento ha per finalità di stabilire le norme per l accesso e l utilizzo dei seguenti servizi: 5(*2/$0(1723(5 / 87,/,==2'(,6(59,=,,1)250$7,&,$=,(1'$/, $SSURYDWRFRQGHOLEHUDQGHO $UW±2JJHWWR Questo regolamento ha per finalità di stabilire le norme per l accesso e l utilizzo dei seguenti servizi: 3RVWDHOHWWURQLFD

Dettagli

PROCEDURA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI

PROCEDURA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI Pagina 1 di 11 STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI 1 Pagina 2 di 11 INDICE 1. SCOPO...2 1.1 Elementi costitutivi risorse informatiche...2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2.1 Definizione utenti interni e esterni...2

Dettagli

REGOLAMENTO Revisione. Attività Funzione Responsabile Firma. Pierpaolo SOMMA Andrea NARDI GianLuca GIRANI. Uffico Personale. Riccardo Napolitano

REGOLAMENTO Revisione. Attività Funzione Responsabile Firma. Pierpaolo SOMMA Andrea NARDI GianLuca GIRANI. Uffico Personale. Riccardo Napolitano Attività Funzione Responsabile Firma Redazione Ufficio Sistemi Informatici: Pierpaolo SOMMA Andrea NARDI GianLuca GIRANI Uffico Personale Verifica Anna VALERIANI Coordinamento Sistemi Informativi Riccardo

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com Gussago, Disciplinare tecnico ad uso interno per l utilizzo degli strumenti informatici e in materia

Dettagli

Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011

Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011 Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011 DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E L'ACCESSO ALLA RETE LIMANA WI-FI DEL CENTRO DI PUBBLICO ACCESSO AD INTERNET

Dettagli

REGOLAMENTO SICUREZZA INFORMATICA. Approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 10/09/2013 con delibera n.26 Oggetto e ambito di applicazione

REGOLAMENTO SICUREZZA INFORMATICA. Approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 10/09/2013 con delibera n.26 Oggetto e ambito di applicazione I S T I T U T O S TATA L E C O M P R E N S I VO G. L a n f r a n c o 6 1 0 11 - G A B I C C E M A R E ( P U ) S c u o l e d e l l i n f a n z i a s t a t a l e / p a r i f i c a t a e p r i ma r i e d

Dettagli

DISCIPLINA PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA POSTA ELETTRONICA E DI INTERNET

DISCIPLINA PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA POSTA ELETTRONICA E DI INTERNET Comune di Desenzano del Garda Regolamento di organizzazione dei servizi e degli uffici del Comune di Desenzano del Garda DISCIPLINA PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA POSTA ELETTRONICA E

Dettagli

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES Le presenti condizioni generali definiscono e disciplinano le modalità ed i termini in base ai quali il Comune di Brusaporto

Dettagli

COOPERATIVA UNIVERSIIS. Regolamento interno

COOPERATIVA UNIVERSIIS. Regolamento interno COOPERATIVA UNIVERSIIS Regolamento interno Il contenuto del presente regolamento è parte integrante del manuale Privacy (che dovrà essere consegnato materialmente al dipendente al momento dell assunzione)

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET e POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET e POSTA ELETTRONICA agicom@pec.agicomstudio.it POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Studio AG.I.COM. S.r.l. unipersonale Via Guglielmo Marconi, 4-20077 MELEGNANO (MI) Tel. 02-90601324 Fax 02-700527180 E-mail info@agicomstudio.it

Dettagli

Regolamento per l utilizzo della rete informatica

Regolamento per l utilizzo della rete informatica IRCCS Centro Neurolesi Bonino-Pulejo ISTITUTO DI RILIEVO NAZIONALE CON PERSONALITA GIURIDICA DI DIRITTO PUBBLICO Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regolamento per l utilizzo della rete

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI FINO MORNASCO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI FINO MORNASCO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI FINO MORNASCO INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio Internet della biblioteca Modulo di iscrizione al servizio Internet Modulo di autorizzazione per l

Dettagli

Comune di Campagnano di Roma Provincia di Roma

Comune di Campagnano di Roma Provincia di Roma Comune di Campagnano di Roma Provincia di Roma Regolamento per l utilizzo degli strumenti e dei servizi informatici e telematici dell Ente ( Premessa Generale Le Pubbliche Amministrazioni si caratterizzano

Dettagli

Regolamento. per l utilizzo della rete informatica. delibera del Consiglio di Istituto 29 aprile 2010

Regolamento. per l utilizzo della rete informatica. delibera del Consiglio di Istituto 29 aprile 2010 Regolamento per l utilizzo della rete informatica delibera del Consiglio di Istituto 29 aprile 2010 Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina le modalità di accesso, di

Dettagli

REGOLAMENTO AULA INFORMATICA

REGOLAMENTO AULA INFORMATICA REGOLAMENTO AULA INFORMATICA Le strumentazioni informatiche, la rete internet e la posta elettronica devono essere utilizzati dai docenti e dagli studenti unicamente come strumenti di lavoro e studio.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI DEL COMUNE DI PADOVA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI DEL COMUNE DI PADOVA Comune di Padova REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI DEL COMUNE DI PADOVA Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 324 del 29/06/2010 In vigore dal 16/07/2010 INDICE

Dettagli

Regolamento per il corretto utilizzo degli strumenti informatici e telematici

Regolamento per il corretto utilizzo degli strumenti informatici e telematici Regolamento per il corretto utilizzo degli strumenti informatici e telematici APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA G.P. N. 102 DEL 23/04/2009 1 Validità La presente procedura è valida per tutta la rete dati

Dettagli

disciplinare per l utilizzo degli strumenti informatici

disciplinare per l utilizzo degli strumenti informatici Direzione Generale Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Risorse Umane Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 03/12/2012 Circolare n. 135 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

Consiglio Regionale dell Abruzzo

Consiglio Regionale dell Abruzzo Consiglio Regionale dell Abruzzo Regolamento sull utilizzo degli Strumenti e dei Servizi Informatici (D. Lgs. N. 196/2003) Anno di riferimento: 2011 Data di redazione: 30.11.2011 Il titolare del trattamento

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI E SERVIZI INFORMATICI PER GLI ENTI IN GESTIONE ASSOCIATA DEL NUOVO CIRCONDARIO IMOLESE

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI E SERVIZI INFORMATICI PER GLI ENTI IN GESTIONE ASSOCIATA DEL NUOVO CIRCONDARIO IMOLESE SIA Sistemi Informativi Associati DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI E SERVIZI INFORMATICI PER GLI ENTI IN GESTIONE ASSOCIATA DEL NUOVO CIRCONDARIO IMOLESE (approvato con delibera di Giunta n.

Dettagli

copia n. 32 del 27/01/2011

copia n. 32 del 27/01/2011 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n. 32 del 27/01/2011 OGGETTO : APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEI CRITERI E MODALITA OPERATIVE PER L UTILIZZO

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA.

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. Approvato con Delibera di Consiglio Comunale nr. 46 2014 Pagina 1 di 9 Indice 1. OBIETTIVI DEL

Dettagli

PREMESSA FINALITA' Il presente Disciplinare è diretto a:

PREMESSA FINALITA' Il presente Disciplinare è diretto a: DISCIPLINARE PER UN CORRETTO UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA RETE INFORMATICA E TELEMATICA (INTERNET E POSTA ELETTRONICA) E DEL SISTEMA DI TELEFONIA FISSA E MOBILE PREMESSA Il Comune di Modena

Dettagli

SOMMARIO. Art. 1 Definizione e finalità. Art. 2 - Contesto normativo. Art. 3 - Ambito di applicazione e soggetti autorizzati

SOMMARIO. Art. 1 Definizione e finalità. Art. 2 - Contesto normativo. Art. 3 - Ambito di applicazione e soggetti autorizzati Comune di Pula Allegato D al Regolamento di organizzazione dei servizi e degli uffici del Comune di Pula DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA POSTA ELETTRONICA E DI INTERNET Approvato

Dettagli

Disciplinare per l uso servizi di accesso ad internet P3@

Disciplinare per l uso servizi di accesso ad internet P3@ COMUNE DI RIESE PIO X (PROVINCIA DI TREVISO) AREA I^ - Amministrativa Culturale - Sociale settore segreteria, affari generali e contratti Disciplinare per l uso servizi di accesso ad internet P3@ Approvato

Dettagli