Sito Web Ufficiale della Presidenza Nazionale ASSOCIAZIONE NAZIONALE GRANATIERI DI SARDEGNA IL PRESIDENTE CODICE ETICO (CE)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sito Web Ufficiale della Presidenza Nazionale ASSOCIAZIONE NAZIONALE GRANATIERI DI SARDEGNA IL PRESIDENTE CODICE ETICO (CE)"

Transcript

1 ASSOCIAZIONE NAZIONALE GRANATIERI DI SARDEGNA IL PRESIDENTE CODICE ETICO (CE) DEL WEB PER I SITI DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE GRANATIERI DI SARDEGNA (ANGS) (Edizione dicembre 2011) La rapida evoluzione della tecnologia informatica ha fatto sì che in questi anni il web assumesse un ruolo chiave e di cruciale importanza nel settore della immediatezza delle comunicazioni. Avere un sito Internet al giorno d'oggi significa poter disporre di uno strumento privilegiato in grado di permettere in tempo zero la divulgazione delle informazioni e la conseguente interazione con i frequentatori abituali della Rete (Netizen). Ciò significa avere nuove possibilità di farsi conoscere da un utenza attenta a cogliere ed acquisire tutto ciò che nei siti viene pubblicato. Quindi è necessario proporre siti web visibili, usabili, rispondenti e coerenti con i valori etici e con l'immagine che la Specialità Granatieri in generale e l Associazione Nazionale Granatieri di Sardegna in particolare ha sempre perseguito nella sua plurisecolare storia. "Riconoscendo la responsabilità (che si acquisisce con la pubblicazione in rete di qualsivoglia immagine o documento) verso le persone ed i gruppi della comunità globale, e convinti che si debbano incoraggiare e favorire elevati standard etici nella pubblicazione dei siti internet, adottiamo perciò il seguente Codice Etico per i siti dell ANGS come guida e ispirazione costante, predicato secondo i principi basilari di verità, giustizia, rispetto e correttezza." 1

2 NETIQUETTE Etica e norme di buon uso dei servizi di rete I PUNTI DEL CODICE ETICO DEI PRINCIPI 1. Mostrare fiducia nella dignità del lavoro relativo alla ideazione, progettazione, pubblicazione, cura, mantenimento di siti riguardanti le diverse Articolazione della ANGS (Centri Regionali e Sezioni), attraverso professionalità ed onestà per conseguire il merito di una positiva reputazione per l alta qualità di tutto ciò che viene pubblicato e per la correttezza della condotta. 2. Accrescere per poi diffondere le conoscenze sulla storia dei Granatieri attraverso lo studio e la ricerca costanti e la condivisione dei risultati e delle esperienze con i Granatieri tutti (in servizio ed in congedo) e con i Netizen. 3. Costruire un rapporto di crescente fiducia e buona volontà con i Netizen dei siti internet dell ANGS e con la stessa ANGS, attraverso compostezza, padronanza di sé e costruttiva collaborazione, prediligendo la pubblicazione di notizie relative alle attività granatieresche, ma non disdegnando la pubblicazione di altra documentazione che rispetti comunque i criteri di eticità professionale. 4. Assumere un comportamento il più possibile professionale e corretto nel momento in cui si decide di pubblicare qualsivoglia in Rete, meritando così fiducia nelle conoscenze che vengono diramate in Rete e nella propria integrità etico-professionale. 5. Accettare completamente la parte di responsabilità nel servizio che viene costruttivamente reso alla Comunità, Stato o Nazione, ed alla intera Community di internet. 2

3 6. Proteggere la proprietà intellettuale degli altri facendo appello alla nostra propria capacità di innovazione, assicurando così che tutti i benefici siano conferiti al suo creatore/originatore. 7. Lottare per raggiungere ed esprimere quella sincerità che possa arricchire i rapporti umani, mirando sempre verso l insieme di ideali espressi dalla legge Postel: Sii prudente in quello che fai, sii liberale in quello che accetti dagli altri. 8. Usare la dissimulazione (che non è di per sé dannosa) per ingannare gli utenti dei siti non è accettabile. 9. Utilizzare la tecnologia con l intento di celare i contenuti o l importanza degli stessi contenuti agli utenti è del tutto inammissibile. DELLO SCOPO DEI SITI ANGS 10. La creazione di siti granatiereschi, lungi dall essere legata a finalità di lucro e dettata da meri interessi personali, si prefigge fondamentalmente di: - tenere informata la grande famiglia dei Granatieri sulle attività associative e su iniziative di interesse pubblico; - tramandare la storia d Italia in generale e quella dei Granatieri in particolare a costante memento dei valori etici e degli ideali tipici della Specialità. 11. La migliore gratificazione per un webmaster è unicamente quella di rilevare un elevato numero di ingressi nel sito che egli stesso ha creato e che con caparbia e diuturna applicazione periodicamente cura. DELLE RESPONSABILITA 12. I webmaster sono i responsabili effettivi dei siti web ANGS. 3

4 13. L articolazione dipendente che desideri pubblicare in Rete un sito web è tenuta a informare la Presidenza Nazionale ANGS e a comunicare il nominativo prescelto. 14. E data libertà alle Articolazioni di scegliere il dominio che più si preferisce. 15. L URL dovrà preferibilmente contenere un riferimento ai Granatieri ed alla Articolazione che ha intrapreso l iniziativa (es.: angs.cr.puglia.it, granatieri.cuneo.eu, gra.basilicata.com). In deroga a tale norma continuano a mantenere l URL di nascita tutti i siti già esistenti al momento della pubblicazione del presente codice etico. Questi ultimi, con l entrata in vigore del CE, dovranno tuttavia comunicare alla Presidenza i dati richiesti. 16. Il responsabile di Centro Regionale o Sezione dovrà chiedere la registrazione del sito internet previa acquisizione del dominio con il rispettivo account presso la Presidenza Nazionale. 17. Ricevuta l accettazione da parte di ANGS Presidenza, il sito sarà ufficialmente tenuto al rispetto del presente codice. 18. Tutte le articolazioni dipendenti dovranno comunicare alla Presidenza i nominativi dei webmaster, l URL e la dei rispettivi siti. 19. I webmaster dei siti web dell ANGS non devono: - usare mezzi che potrebbero determinare un uso illecito del sito; 4

5 - utilizzare il sito web per arrecare danno, di qualsivoglia natura, alla Patria, alle Forze Armate, alla Specialità Granatieri di Sardegna o a terzi; - pubblicare senza autorizzazione documenti, immagini, banner, notizie o quant altro che rientrano nella sfera di responsabilità di altre Sezioni, di altri Centri Regionali o addirittura della Presidenza. Ciò allo scopo di permettere ad ognuno di fare ciò che deve senza coniugare ripetitività con gli altri siti della costellazione. 20. I siti autorizzati dovranno riportare al centro della Home Page del sito, la seguente dicitura: Sito ANGS autorizzato. DELLA COMPOSIZIONE/CONFORMAZIONE DEL SITO 21. Ciascun sito nella sua conformazione presenterà delle caratteristiche uniformi, ispirandosi alla ripartizione di seguito proposta: - home page. Pagina iniziale con presentazione e possibilità di interfaccia con l utente; - chi siamo. Permette di avere informazioni in merito ai componenti della struttura dirigenziale dell Articolazione ANGS; - storia. (prevalentemente storia dei Centri Regionali o Sezioni. Si ritiene opportuno che la storia della Specialità sia pubblicata solo sul sito della Presidenza Nazionale allo scopo di evitare ridondanti ripetizioni); - cenni storici. Informa preferibilmente sulla storia dei Centri Regionali o Sezioni, riservando al sito della Presidenza Nazionale pubblicazioni sulla storia della Specialità; - eventi del Centro Regionale o della Sezione di riferimento; 5

6 - iniziative del Centro Regionale o della Sezione di riferimento; - contattaci. Mostra il collegamento ipertestuale alla mail dell Articolazione permettendo di inviare un messaggio di posta elettronica; DELLE DISPOSIZIONI FINALI 22. Il mancato rispetto del Codice Etico potrà essere sottoposto a richiamo da parte del Presidente dell Associazione Nazionale Granatieri di Sardegna, che provvederà a prendere gli opportuni provvedimenti. --- Noi Granatieri cerchiamo di mantenere questo codice etico, e ne promuoviamo la diffusione per un web con contenuti e funzioni migliori in grado di tramandare nei secoli le eroiche tradizioni granatieresche perché la nostra storia è tutto il nostro orgoglio. 6

7 GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI DEL CODICE ETICO ANGS Access provider Espressione che indica, in senso generale, un'entità fornitrice di accesso ad Internet. Articolazione web ANGS Si fa riferimento alla componente/componenti della Struttura ANGS (Centri Regionali e Sezioni) in possesso del sito internet. Account Se non lo si ha non si naviga. E' il "conto" aperto dall'utente presso un Access Provider. Indispensabile per avere accesso ai servizi offerti. Banner Immagine GIF o JPG, animata o statica di peso non superiore a 10Kb e dimensioni 468x60 pixel alla quale è associato un collegamento ad un'altra pagina web. Byte otto bit fanno un byte. E' l'unità minima di memorizzazione dei programmi per i computer moderni. Un singolo byte corrisponde a un carattere, lettera o numero. Chat Si legge ciat. Significa "Chiacchiere" e definisce il luogo virtuale d'incontro per chiacchierare in tempo reale con altri navigatori Internet connessi in quel momento. Community E la Comunità di Internet. Dominio Alla fine di ogni indirizzo Internet o di posta elettronica c'è un punto seguito da due o tre lettere. Quello è il dominio. Ci sono domini nazionali (.it oppure.fr). In questo caso il sito è rispettivamente 7

8 italiano e francese. Il.com identifica un sito commerciale. Il.net indica una organizzazione che lavora nella gestione della Rete. Finiscono in.org i siti degli enti e delle associazione non governative. Un sito con il dominio.mil è una emanazione del ministero statunitense della difesa. Le università sono caratterizzate dal dominio.edu, mentre gli enti governativi finiscono in.gov. Il Governo mondiale dei domini è a cura dell' ICANN. E la principessa della Rete che sta di fatto soppiantando i postini tradizionali. A differenza del fax, costoso e obsoleto, il documento trasmesso via arriva in pochi secondi al destinatario (ovunque egli sia nel mondo) nella stessa forma e negli stessi colori adottati dal mittente. Flame Se siete maleducati e rissosi, astenetevi dal partecipare a una lista di discussione o dall'iscrivervi a una lista di distribuzione postale. Le flame sono gli insulti e le parolacce che abbondano nei salotti virtuali senza moderatori. Per non essere coinvolti nelle flame war, vere e proprie guerre di invettive è meglio cambiare strada. Negli ambienti più raffinati, il moderatore espelle immediatamente dalla lista chi non rispetta le regole del buon vivere civile. Hacker Letteralmente: "gancio", "tiro mancino", gergo del Massachusets Institute of Technology degli anni '60 l'hack era uno scherzo tecnologico assai elaborato. L'hacker, come viene inteso ora è un grande esperto di informatica, spesso la sua abilità lo porta a infrangere i divieti e diventare "pirata informatico", facendo irruzione in macchine e database a cui non dovrebbe avere accesso. Home Page La prima pagina di un sito. La pagina a cui si accede se non si specifica null'altro di quel sito. 8

9 ICANN Letteralmente: Internet Corporation for Assigned Names and Numbers. L'autorità no profit con l'incarico di assegnare gli indirizzi IP ed ha inoltre incarico di identificatore di protocollo e di gestione del sistema dei nomi a dominio di primo livello (Top-Level Domain) generico (gtld), del codice internazionale (cctld) e dei sistemi di root server. Index Qualcosa che punta verso altri dati (li indica). Spesso si tratta di una funzione del server che permette di ritrovare, tramite un'interrogazione l'utente iscritto al sito. Generalmente è la prima pagina che appare del sito ed è in formato HTML. Indirizzo IP IP Address Indirizzo numerico di un nodo (computer) di Internet. La traduzione da indirizzo testuale a IP-address è possibile attraverso l'interrogazione di un Domain NameServer. L'indirizzo IP è formato da una sequenza di 4 numeri separati da un punto. Ogni numero ha un valore che può assumere i valori compresi tra 0 e 255. Internet Termine che identifica la "madre di tutte le reti". Figlia di Arpanet, network che nasce nel '69 per fini militari, si distanzia presto dalle intenzioni originarie, diventa strumento della ricerca universitaria negli anni '70 e '80, finisce per interconnettere (Internetworking, appunto) tutte le altre Reti telematiche grazie alla versatilità del protocollo IP (Internet Protocol), fino al portentoso successo degli anni '90. Legge Postel Jon Postel (considerato il vero padre fondatore di Internet), nel 1981 postulò la legge che porta il suo nome e che descrive il funzionamento sociale della Rete: be conservative in what you do, be liberal in what you accept from others. Interpretata in 9

10 chiave sociologica, questa legge stabilisce che in Rete è necessario essere prudenti e quindi rigorosi, rispettosi, esatti e precisi per quel che riguarda ciò che in Rete si propone agli altri. Mentre bisogna essere liberali ovvero favorire e rispettare la libertà di pensiero e d iniziativa altrui nell atto di ricevere. NETiquette Il neologismo telematico di "netiquette" deriva dai termini network (rete) ed etiquette (etichetta, bon ton). Internet è una comunità eterogenea. Le buone maniere sono indispensabili per la convivenza. Per esempio scrivere in maiuscolo in un messaggio di posta elettronica, in chat o in newsgroup, equivale a URLARE! Spesso una flame war comincia proprio così. Non inondate l'altrui cassetta postale di messaggi pubblicitari, catene di Sant'Antonio, falsi appelli umanitari. Netizen (da Net Citizen). Letteralmente "Cittadino della rete"; "Abitanti" ovvero frequentatori abituali di Internet. Network (Rete) Nel gergo telematico significa semplicemente Rete Internet. Quella rete che permette la comunicazione e quindi la nascita di relazioni tra due o più netizen. Protocollo tcp/ip Trasmission Control Protocol/Internet Protocol L'insieme delle regole che rendono possibile il dialogo tra più computer e la connessione ad Internet. L'insieme dei protocolli di trasmissione usati per l'interscambio di dati su Internet. URL Uniform Resource Locator, identificatore uniforme di risorse. Modalità standard adottata per definire, in maniera univoca e incontestabile, la posizione di una risorsa nell'universo della Rete. E composta da un prefisso che indica il tipo di connessione di cui si ha bisogno (http, news, file, etc.); due barre (il doppio slash - //) 10

11 preannunciano che l'informazione seguente è il nome della macchina su Internet cui si sta per avere accesso (per esempio, ed a volte questa parte può essere seguita dal numero che specifica la porta da cui si entra, se non si tratta di quella principale. User ID (User Identification) Rappresenta il nome proprio con cui un utente viene identificato quale fruitore di un determinato servizio on-line. Web E uno dei tanti nomi con cui viene chiamata la Rete. Web Master, Webmaster Responsabile del sito web, il suo ruolo è quello di coordinare il team dei professionisti della Rete che sviluppa e implementa il sito. World wide web WWW. Serie di documenti collegati tra loro che risiedono sulla Rete Internet o su Reti private basate sul protocollo tcp/ip. E' bene ricordare che world wide web e Internet sono due concetti differenti, anche se spesso vengono confusi. 11

12 STRUTTURA ANGS DEI SITI WEB AI SOLI FINI DEL CODICE ETICO 12

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Lez11 del 30.11.06 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti

Dettagli

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica LEZIONE 8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Proff. Giorgio Valle Raffaella Folgieri Lez8 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti e dati RETI Perchè: Risparmio

Dettagli

Reti e Internet: introduzione

Reti e Internet: introduzione Facoltà di Medicina UNIFG Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Reti e Internet: introduzione c.gallo@unifg.it Reti e Internet: argomenti Tipologie di reti Rete INTERNET: Cenni storici e architettura

Dettagli

Indirizzamento IP e classi di indirizzi. Le classi di indirizzi IP sono un modo per caratterizzare lo spazio di indirizzamento IPv4.

Indirizzamento IP e classi di indirizzi. Le classi di indirizzi IP sono un modo per caratterizzare lo spazio di indirizzamento IPv4. Indirizzamento IP e classi di indirizzi Le classi di indirizzi IP sono un modo per caratterizzare lo spazio di indirizzamento IPv4. Gli Indirizzi IP Un indirizzo IP (dall'inglese Internet Protocol address)

Dettagli

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro

Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 25/09/2011 prof. Antonio Santoro Comprendere cosa è Internet e sapere quali sono i suoi principali impieghi. 1 Internet è una rete che collega centinaia di milioni di computer in tutto il mondo 2 Le connessioni sono dei tipi più disparati;

Dettagli

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL è una tecnica di trasmissione dati che permette l accesso a Internet fino a 8 Mbps in downstream ed 1 Mbps

Dettagli

Capitolo 16 I servizi Internet

Capitolo 16 I servizi Internet Capitolo 16 I servizi Internet Storia di Internet Il protocollo TCP/IP Indirizzi IP Intranet e indirizzi privati Nomi di dominio World Wide Web Ipertesti URL e HTTP Motori di ricerca Posta elettronica

Dettagli

STRUMENTI DIGITALI PER LA COMUNICAZIONE- RETI ED INTERNET. Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Paola Vocca

STRUMENTI DIGITALI PER LA COMUNICAZIONE- RETI ED INTERNET. Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Paola Vocca STRUMENTI DIGITALI PER LA COMUNICAZIONE- RETI ED INTERNET Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Paola Vocca PERCHÉ IMPLEMENTARE UNA RETE? Per permettere lo scambio di informazioni tra i calcolatori

Dettagli

L utente generico può saltare da un punto all altro del documento o da un documento all altro seguendo i link

L utente generico può saltare da un punto all altro del documento o da un documento all altro seguendo i link WWW: World Wide Web Definizione di ipertesto Un Ipertesto è un documento che contiene al suo interno link (collegamenti) ad altri documenti o ad altre sezioni dello stesso documento. Le informazioni non

Dettagli

Internet e Tecnologia Web

Internet e Tecnologia Web INTERNET E TECNOLOGIA WEB Corso WebGis per Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Internet e Tecnologia Web...1 TCP/IP...2 Architettura Client-Server...6

Dettagli

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Dip di Informatica Università degli studi di Bari Argomenti Reti di calcolatori Software applicativo Indirizzi URL Browser Motore di ricerca Internet

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it Internet!2 Introduzione Internet è una rete di calcolatori che collega elaboratori situati

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19 Reti e Internet Anna F. Leopardi 1 Di 19 Sommario LE RETI INFORMATICHE Lan, Man, Wan INTERNET Breve storia di Internet Servizi Il Web: standard e browser Motori di ricerca E-mail Netiquette Sicurezza Glossario

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli

offerti da Internet Calendario incontri

offerti da Internet Calendario incontri Introduzione ai principali servizi Come funziona Internet (9/6/ 97 - ore 16-19) offerti da Internet Calendario incontri Navigazione e motori di ricerca (11/6/ 97 - ore 16-19) Comunicazione con gli altri

Dettagli

Introduzione a Internet e al World Wide Web

Introduzione a Internet e al World Wide Web Introduzione a Internet e al World Wide Web Una rete è costituita da due o più computer, o altri dispositivi, collegati tra loro per comunicare l uno con l altro. La più grande rete esistente al mondo,

Dettagli

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Tipologie di reti Argomenti Trattati Rete INTERNET:

Dettagli

Corso di: Abilità informatiche

Corso di: Abilità informatiche Corso di: Abilità informatiche Prof. Giovanni ARDUINI Lezione n.4 Anno Accademico 2008/2009 Abilità informatiche - Prof. G.Arduini 1 Le Reti di Computer Tecniche di commutazione La commutazione di circuito

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet Informatica Generale Andrea Corradini 10 - Le reti di calcolatori e Internet Cos è una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Internet WWW ISP Protocolli di Rete

Internet WWW ISP Protocolli di Rete Internet Internet è un sistema di reti di computer interconnessi tra loro che facilita l'utilizzo di servizi di comunicazione dati come la posta elettronica, il Word Wide Web (WWW), il trasferimento dati

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Corso di Informatica - II anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti n Modalità di collegamento

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Facoltà di Medicina Corso di Laurea in Logopedia Corso di Informatica - III anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti Modalità di collegamento alla

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Corso Integrato di Scienze Fisiche, Informatiche e Statistiche

Dettagli

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%.

Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. Il traffico sul Web si moltiplica in maniera impressionante a un tasso annuale superiore al 300%. La capacità di una rete, ovvero il volume di traffico che è in grado di trasmettere, dipende dalla larghezza

Dettagli

Internet e protocollo TCP/IP

Internet e protocollo TCP/IP Internet e protocollo TCP/IP Internet Nata dalla fusione di reti di agenzie governative americane (ARPANET) e reti di università E una rete di reti, di scala planetaria, pubblica, a commutazione di pacchetto

Dettagli

Internet e World Wide Web

Internet e World Wide Web Alfonso Miola Internet e World Wide Web Dispensa C-02 Settembre 2005 1 Nota bene Il presente materiale didattico è derivato dalla dispensa prodotta da Luca Cabibbo Dip. Informatica e Automazione Università

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti

Capitolo 3. Il funzionamento delle reti Capitolo 3 Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Funzionamento del DNS. Soluzione centralizzata

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Funzionamento del DNS. Soluzione centralizzata SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Ad ogni calcolatore collegato a Internet (host) è associato un indirizzo IP Utilizzo di nomi simbolici da parte degli utenti Necessità di una traduzione dei nomi simbolici

Dettagli

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS)

SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) SISTEMA DEI NOMI DI DOMINIO (DNS) Ad ogni calcolatore collegato a Internet (host) è associato un indirizzo IP Utilizzo di nomi simbolici da parte degli utenti Necessità di una traduzione dei nomi simbolici

Dettagli

Reti di calcolatori. Lezione del 24 giugno 2004

Reti di calcolatori. Lezione del 24 giugno 2004 Reti di calcolatori Lezione del 24 giugno 2004 Il livello applicativo Nel livello 5 (ultimo livello in TCP/IP) ci sono le applicazioni utente protocolli di supporto a tutte le applicazioni, come per esempio

Dettagli

Posta Elettronica. Cenni sui Gruppi Tematici Yahoo. Fondatore Gruppo. Moderatore 1 Moderatore 2

Posta Elettronica. Cenni sui Gruppi Tematici Yahoo. Fondatore Gruppo. Moderatore 1 Moderatore 2 Cenni sui Gruppi Tematici Yahoo Fondatore Gruppo Moderatore 1 Moderatore 2 Semplice Iscritto 1 Semplice Iscritto 2 Semplice Iscritto 3 Domenico Capano Torino 20 Dicembre 2006 1 Creazione di un Account

Dettagli

Livello cinque (Livello application)

Livello cinque (Livello application) Cap. VII Livello Application pag. 1 Livello cinque (Livello application) 7. Generalità: In questo livello viene effettivamente svolto il lavoro utile per l'utente, contiene al suo interno diverse tipologie

Dettagli

Internet. Cos'è internet? I parte

Internet. Cos'è internet? I parte Internet Da leggere: Cap.6, in particolare par. 6.4 del Console Ribaudo (testo B) I parte Cos'è internet? Milioni di dispositivi di calcolo tra loro interconnessi: host o end-systems Pc, workstation, server

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema contenuto della comunicazione sistema per la gestione della comunicazione sottosistema C sottosistema B sottosistema A

Dettagli

Internet e le reti locali

Internet e le reti locali Andrea Marin Università Ca Foscari Venezia SVILUPPO INTERCULTURALE DEI SISTEMI TURISTICI SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGIE WEB PER IL TURISMO - 1 a.a. 2012/2013 Section 1 Preliminari Calcolare e comunicare

Dettagli

INTRODUZIONE A INTERNET

INTRODUZIONE A INTERNET Pagina 1 INTRODUZIONE A INTERNET Internet e una sconfinata rete globale composta da più reti locali. e nasce per permettere la comunicazione e lo scambio di informazioni. Le informazioni scambiate su Internet

Dettagli

Reti di Calcolatori. Vantaggi dell uso delle reti. Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito

Reti di Calcolatori. Vantaggi dell uso delle reti. Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito Punto di vista fisico: insieme di hardware, collegamenti, e protocolli che permettono la comunicazione tra macchine remote

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

La rete internet e il WEB

La rete internet e il WEB C.so Integrato di statistica, e analisi dei dati sperimentali prof Carlo Meneghini Dip. di Fisica E. Amaldi via della Vasca Navale 84 meneghini@fis.uniroma3.it tel.: 06 57337217 http://www.fis.uniroma3.it/~meneghini

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

Collegati nelle reti e caduti nella Rete

Collegati nelle reti e caduti nella Rete Collegati nelle reti e caduti nella Rete 1 Segnale analogico Questa è la rappresentazione continua di un suono. Un segnale continuo è detto segnale analogico, cioè analogo, simile al segnale reale. 2 Segnale

Dettagli

Reti di calcolatori. Prof. Giovanni Giuffrida

Reti di calcolatori. Prof. Giovanni Giuffrida Reti di calcolatori Prof. Giovanni Giuffrida Rete di calcolatori É un insieme di calcolatori, collegati tra loro da una rete di comunicazione, che possono condividere informazioni e risorse Rete di comunicazione:

Dettagli

Reti e Internet LAN (local-area network) WAN (wide-area network) NIC (Network Interface Card)

Reti e Internet LAN (local-area network) WAN (wide-area network) NIC (Network Interface Card) Reti e Internet Il termine LAN (local-area network) definisce una tipologia di rete, o di parte di una rete, in cui i vari dispositivi che ne fanno parte sono tutti dislocati nell'ambito dello stesso edificio

Dettagli

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Le reti e Internet Lezione 2 Internet Abbatte le barriere geografiche È veloce Ha costi contenuti È libero È semplice da usare

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4)

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Prof. Valerio Vaglio Gallipoli Rielaborazione e integrazione: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Rete di computer E un insieme

Dettagli

Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET

Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET Corso di Informatica Generale a.a. 2001-2002 INTERNET Che cos è Internet E l insieme di tutte le reti IP interconnesse, cioè le diverse migliaia di reti di computer locali, regionali, internazionali interconnesse

Dettagli

Lezione 5. I paradigmi di Internet

Lezione 5. I paradigmi di Internet Lezione 5 I paradigmi di Internet I paradigmi di Internet Cos è un paradigma? Modello o schema accettato, caratterizzato da una costellazione di conclusioni concetti, valori, tecniche condivise da una

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5 Cos è Internet Che cosa è Internet ormai è noto a tutti. Internet è la rete a livello mondiale che mette a disposizione degli utenti collegati informazioni, file,

Dettagli

Informatica e laboratorio

Informatica e laboratorio Informatica e laboratorio Corso di Laurea in Geologia Internet, World Wide Web, ipertesti, posta elettronica World Wide Web: la ragnatela globale Il World Wide Web, o WWW, o Web, o W3 è la rete costituita

Dettagli

Sistemi informatici in ambito radiologico

Sistemi informatici in ambito radiologico Sistemi informatici in ambito radiologico Dott. Ing. Andrea Badaloni A.A. 2015 2016 Reti di elaboratori, il modello a strati e i protocolli di comunicazione e di servizio Reti di elaboratori Definizioni

Dettagli

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet Indirizzi Internet e Protocolli I livelli di trasporto delle informazioni Comunicazione e naming in Internet Tre nuovi standard Sistema di indirizzamento delle risorse (URL) Linguaggio HTML Protocollo

Dettagli

Lucidi a cura di Andrea Colombari, Carlo Drioli e Barbara Oliboni. Lezione 4

Lucidi a cura di Andrea Colombari, Carlo Drioli e Barbara Oliboni. Lezione 4 Lucidi a cura di Andrea Colombari, Carlo Drioli e Barbara Oliboni Lezione 4 Introduzione alle reti Materiale tratto dai lucidi ufficiali a corredo del testo: D. Sciuto, G. Buonanno e L. Mari Introduzione

Dettagli

Introduzione a Internet

Introduzione a Internet I T I S - J.Torriani Cremona - Introduzione a Internet A cura del Prof. 1 Sommario I T I S - J.Torriani Cremona - Generalità sulle reti Internet: cos è, come si usa. Il browser Internet Explorer La ricerca

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini Iniziare con Internet Explorer dott. Andrea Mazzini Cos'è Internet Internet è una rete mondiale di computer interconnessi alla quale si può accedere e trovare informazioni, fare acquisti, parlare con altri

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Saro Alioto 1

INTERNET EXPLORER. Saro Alioto 1 INTERNET EXPLORER Saro Alioto 1 INTERNET 1960 Nasce con il nome ARPANET per volontà del Dipartimento della Difesa Statunitense, collegando quattro computer, tre in California ed uno in Utah. 1970 Altri

Dettagli

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA Reti Informatiche SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet ed alla fine del 1960 collegava i computer dell UCLA, dello Stanford

Dettagli

InterNet: rete di reti

InterNet: rete di reti Internet e il web: introduzione rapida 1 InterNet: rete di reti Una rete è costituita da diversi computer collegati fra di loro allo scopo di: Comunicare Condividere risorse Ogni computer della rete può,

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

La rete delle reti: Internet

La rete delle reti: Internet La rete delle reti: Internet Introduzione Internet è una rete globale che connette tra loro milioni di computer e consente la comunicazione tra aziende, utenti privati, scuole ed enti governativi in tutto

Dettagli

INTERNET. La storia. La storia. La storia

INTERNET. La storia. La storia. La storia Mauro Bottini INTERNET Internet è frutto indiretto della 'Guerra fredda'. Nei primi anni sessanta era diffuso nel mondo il terrore di una guerra nucleare. Dopo l'incidente della Baia dei Porci a Cuba,

Dettagli

Introduzione alle Tecnologie Internet

Introduzione alle Tecnologie Internet Introduzione alle Tecnologie Internet Pagina 1 Indice del Corso 1. Caratteristiche principali di Internet La storia Internet: cosa non è Internet: cos è Gli standard La commutazione a pacchetto Protocollo

Dettagli

Applicazioni web centrati sui dati (Data-centric web applications)

Applicazioni web centrati sui dati (Data-centric web applications) Applicazioni web centrati sui dati (Data-centric web applications) 1 ALBERTO BELUSSI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 WEB La tecnologia del World Wide Web (WWW) costituisce attualmente lo strumento di riferimento

Dettagli

Reti di Calcolatori. Internet. Un sistema di comunicazione che offre un servizio universale:

Reti di Calcolatori. Internet. Un sistema di comunicazione che offre un servizio universale: Reti di Calcolatori Dipartimento di Ingegneria dell Informazione 1 Internet Un sistema di comunicazione che offre un servizio universale: permette a due calcolatori qualunque di comunicare indipendemente

Dettagli

Reti di calcolatori e Internet

Reti di calcolatori e Internet Università degli Studi di Palermo Dipartimento di Ingegneria Informatica Informatica ed Elementi di Statistica 3 c.f.u. Anno Accademico 2010/2011 Docente: ing. Salvatore Sorce Reti di calcolatori e Internet

Dettagli

Internet - Una introduzione. Presentazione basata su Internet & Computing Italian FAQ di Vittorio Bertola http://bertola.eu.

Internet - Una introduzione. Presentazione basata su Internet & Computing Italian FAQ di Vittorio Bertola http://bertola.eu. Internet - Una introduzione Presentazione basata su Internet & Computing Italian FAQ di Vittorio Bertola http://bertola.eu.org/icfaq Indice Primi passi in Internet Approfondimenti Ricercare sulla rete

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Modulo 7: RETI INFORMATICHE

Modulo 7: RETI INFORMATICHE Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 7: RETI INFORMATICHE Il modulo 7 della Patente europea del computer si divide in due parti:

Dettagli

I protocolli TCP/IP di Internet

I protocolli TCP/IP di Internet I protocolli TCP/IP di Internet Introduzione E' quasi impossibile oggigiorno leggere un giornale o una rivista dove non si parli di Internet. I riferimenti ad Internet ed alle "autostrade dell'informazione"

Dettagli

Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo. Internet: architettura e servizi

Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo. Internet: architettura e servizi Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi Internet: argomenti Modalità di collegamento alla rete Internet Struttura ed organizzazione degli indirizzi di Internet Protocolli

Dettagli

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza Servizio sistema informativo territoriale e cartografia via Giulia 75/1-34126 Trieste

Dettagli

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro Applicazioni delle reti Dalla posta elettronica al telelavoro Servizi su Internet La presenza di una infrastruttura tecnologica che permette la comunicazione tra computer a distanze geografiche, ha fatto

Dettagli

Reti di Telecomunicazioni Mobile IP Mobile IP Internet Internet Protocol header IPv4 router host indirizzi IP, DNS URL indirizzo di rete

Reti di Telecomunicazioni Mobile IP Mobile IP Internet Internet Protocol header IPv4 router host indirizzi IP, DNS URL indirizzo di rete IP Analizziamo con sufficiente dettaglio il sistema denominato IP, usato per consentire a due computer mobili di spostarsi liberamente in altre reti pur mantenendo lo stesso indirizzo IP. In particolare,

Dettagli

PROOCOLLO TCP-IP I sistemi aperti Protocollo di rete e di comunicazione Il modello a strati Il modello ISO/OSI

PROOCOLLO TCP-IP I sistemi aperti Protocollo di rete e di comunicazione Il modello a strati Il modello ISO/OSI PROOCOLLO TCP-IP I sistemi aperti Il concetto di sistema aperto deriva dalla necessità di standardizzazione. Nella progettazione di una rete ci si può trovare di fronte ad una serie di prodotti offerti

Dettagli

Lavorare in Rete Esercitazione

Lavorare in Rete Esercitazione Alfonso Miola Lavorare in Rete Esercitazione Dispensa C-01-02-E Settembre 2005 1 2 Contenuti Reti di calcolatori I vantaggi della comunicazione lavorare in rete con Windows Internet indirizzi IP client/server

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Standard di comunicazione

Standard di comunicazione Standard di comunicazione Organizzato a livelli per ridurne la complessità e aumentarne la flessibilità il numero dei livelli e le loro funzionalità dipendono dal tipo di rete ogni livello formalizza un

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

Reti di calcolatori: Internet

Reti di calcolatori: Internet Reti di calcolatori: Internet Sommario Introduzione Le reti reti locali: LAN La rete geografica Internet protocollo TCP-IP i servizi della rete Rete di calcolatori Interconnessione di computer e accessori

Dettagli

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4)

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) Architettura del WWW World Wide Web Sintesi dei livelli di rete Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) - Connessione fisica - Trasmissione dei pacchetti ( IP ) - Affidabilità della comunicazione

Dettagli

Elementi di Informatica

Elementi di Informatica Università degli Studi di Catania FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Elementi di Informatica Anno accademico: 2008/2009 Docente: Dr. Angelo Nicolosi angelo.nicolosi@unict.it I protocolli di Internet

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA VI CIRCOLO NOVARA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA ORIENTATO A INTERNET E ALLA PIATTAFORMA NOVARETE INTERNET E IL WEB

DIREZIONE DIDATTICA VI CIRCOLO NOVARA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA ORIENTATO A INTERNET E ALLA PIATTAFORMA NOVARETE INTERNET E IL WEB DIREZIONE DIDATTICA VI CIRCOLO NOVARA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA ORIENTATO A INTERNET E ALLA PIATTAFORMA NOVARETE INTERNET E IL WEB COS E INTERNET? Il termine Internet è l acronimo di "interconnected

Dettagli

Il sistema informatico del Comune di San Cataldo

Il sistema informatico del Comune di San Cataldo Formazione dello staff Il sistema informatico del Comune di San Cataldo Benvenuti alla 1 a Sessione informativa sul Sistema Informatico del Comune Parleremo di Reti di Computer, Strumenti, Strutture e

Dettagli

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications)

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) 1 A L B E R T O B E L U S S I A N N O A C C A D E M I C O 2 0 1 2 / 2 0 1 3 WEB La tecnologia del World Wide Web (WWW) costituisce attualmente

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Dalle reti a e Cazzaniga Paolo Dip. di Scienze Umane e Sociali paolo.cazzaniga@unibg.it Dalle reti a Outline 1 Dalle reti a Dalle reti a Le reti Quando possiamo parlare di rete di calcolatori? Quando abbiamo

Dettagli