DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 114 DEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 114 DEL 02.07.2012"

Transcript

1 RISERVA NATURALE LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 114 DEL Area Tecnica OGGETTO: RICOSTITUZIONE E RECUPERO DEI BOSCHI DANNEGGIATI DAGLI INCENDI ED OPERE DI PREVENZIONE NELLE AREE A RISCHIO D INCENDIO. FORNITURA DI MATERIALI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA E RELATIVI APPARATI HARDWARE E SOFTWARE. DITTA ECOTECNICA RIETI - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO. CIG: ZE F Estensore: Silverio Basilici Il Responsabile del procedimento Girolamo Enrico BERTI Direttore: Girolamo Enrico BERTI Si attesta la regolarità tecnica ai sensi dell art.49 del D.Lgs. n. 267 del 18 agosto IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA Geom. Enrico FILIPPONI Si attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria ai sensi dell art.49 e 151 c. 4 del D.Lgs. n. 267 del 18 agosto LA RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO-FINANZIARIA (Patrizia Stazi) ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto segretario attesta che la presente determinazione verrà affissa all albo on line del sito istituzionale dell Ente il giorno 03/07/2012 e che vi rimarrà per quindici giorni consecutivi. Rieti, li 03/07/2012 IL SEGRETARIO - DIRETTORE (Girolamo Enrico Berti)

2 OGGETTO RICOSTITUZIONE E RECUPERO DEI BOSCHI DANNEGGIATI DAGLI INCENDI ED OPERE DI PREVENZIONE NELLE AREE A RISCHIO D INCENDIO. FORNITURA DI MATERIALI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA E RELATIVI APPARATI HARDWARE E SOFTWARE. DITTA ECOTECNICA RIETI - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO. IL DIRETTORE VISTA la legge regionale 17 giugno 1985 n. 94 che ha istituito la Riserva Naturale Laghi Lungo e Ripasottile, ed in particolare l art. 3 che ne affida la gestione ad un consorzio tra i Comuni di Rieti, Cantalice, Colli sul Velino, Contigliano, Poggio Bustone, Rivodutri e la Comunità Montana Montepiano Reatino; VISTA la legge regionale 6 ottobre 1997 n. 29 concernente Norme in materia di aree naturali protette regionali e sue modifiche ed integrazioni; VISTO il D.Lgs. n. 267 del ; VISTO il D.Lgs n. 165/2001 e successive modifiche e integrazioni; RICHIAMATA la nota della Direzione Regionale Ambiente Area conservazione foreste n del 24 Maggio 2010 con la quale comunicava che con Determina n. B4376 del e Determina n. B0675 del è stato concesso alla Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile l attribuzione di un finanziamento di ,00 per la redazione e la realizzazione del progetto indicato in oggetto; RICHIAMATA la Determinazione Dirigenziale n. 12/2010 con la quale è stato assunto l impegno di spesa e di dare attuazione alla realizzazione dell intervento; TENUTO CONTO delle indicazioni fornite dai competenti Uffici Regionali relativamente al finanziamento; RICHIAMATA la determinazione dirigenziale n. 79 del 11/05/2012 con la quale è stata affidata provvisoriamente la fornitura di materiali per la videososrveglianza e relativi apparati hardware e software per la gestione alla Ditta Ecotecnica di Serva Milvia con sede in Loc. Vazia Rieti; VISTA la dichiarazione trasmessa a questo Ente in data 26/06/2012 in merito alla regolarità contributiva, con la quale la Ditta Ecotecnica di Serva Milvia, attesta di essere in regola con i pagamenti inerenti gli adempimenti previdenziali, assistenziali e assicurativi; RITENUTO in questa fase di provvedere all acquisto dei materiali finalizzati a garantire il minimo necessario per la videosorveglianza AIB; RITENUTO di dover procedere all acquisto della fornitura di MATERIALI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA E RELATIVI APPARATI HARDWARE E SOFTWARE, nelle quantità e unità previste nell elenco allegato per un importo complessivo di 7.371,07 iva 21% inclusa; VISTO lo schema di contratto di fornitura allegato al presente provvedimento; DATO ATTO che è stato attribuito il codice CIG: ZE F VISTO Il D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche ed integrazioni;

3 VISTO il Bilancio di previsione esercizio finanziario 2012; VISTA la disponibilità finanziaria risultante al capitolo capitolo /23 denominato Piano attività antincendio boschivo del bilancio di previsione 2012 gestione residui passivi; VISTI i pareri favorevoli di regolarità tecnica e contabile ai sensi dell art.49 del D.Lgs. n.267 del ; DETERMINA 1. Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale della presente determinazione; 2. Di affidare alla Ditta - ECOTECNICA di Serva Milvia con sede in Vazia di Rieti, la fornitura di MATERIALI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA E RELATIVI APPARATI HARDWARE E SOFTWARE per l importo complessivo di di 7.371,07 di cui euro 6.091,79 per materiali ed euro 1.279,28 per IVA 21%; 3. Di dare atto che la spesa relativa trova copertura al capitolo capitolo /23 denominato Piano attività antincendio boschivo del bilancio di previsione 2012 gestione residui passivi; 4. Di approvare lo schema di contratto di fornitura e l elenco del materiale allegato alla presente per farne parte integrante e sostanziale; 5. Di convocare la ditta ECOTECNICA di Serva Milvia con sede in Vazia di Rieti per la firma del contratto e chiedere la consegna dei materiali entro i termini stabiliti ; 6. Di inviare alla Regione Lazio, ad avvenuta fornitura dei materiali, la relativa fattura di pagamento; 7. Di provvedere al materiale pagamento della fornitura ad avvenuto trasferimento a questo Ente da parte della Regione Lazio delle somme stanziate ai sensi della L.R. 88/80; Il Segretario Direttore Girolamo Berti

4 FORNITURA DI MATERIALI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA AIB E RELATIVI APPARATI HARDWARE E SOFTWARE ELENCO MATERIALI DESCRIZIONE QUANTITA PREZZO UNITARIO TOTALE Fornitura di telecamera a colori Axis P5534-E PTZ con le seguenti caratteristiche: visione ruotante fino a 360, con immagine HDTV 720p con risoluzione 1280x720 pixel massima velocità di riproduzione, formato 16:9 con funzionalità day&night, messa a fuoco automatica, con inversione automatica per consentire la rotazione di 360 con rilevamento automatico di movimento, colore sensibilità Lux 0,74 b/n 0,04, zoom ottico 18x, zoom digitale 12x, ram 256 mb, memoria flash 128 mb, slot memoria sd/sdhc, condizioni di utilizzo da -20 C a 50 C, microfono e altoparlante incorporato, alimentazione PoE max 30 watt compreso, 20fps, ethernet 10/100 mega, compreso di contenitore stagno per uso esterno, IP66. Fornitura di set di alimentazione per telecamera Axis M1114-E, modello Axis Midspan 1-port codice prodotto , PoE con le seguenti caratteristiche: Alimentazione tramite rete elettrica e batteria (12-42 V) collegamento diretto al PC senza switch,con funzione crossover integrata. Fornitura di telecamera a colori Axis M1114-E alta risoluzione 1,3 mega pixel /HDTV (CMOS risoluzione 1280x800 a 24 bit) colore sensibilità Lux 0,6, zoom ottico da 29 a 77 focale 1,2, alimentazione PoE, 30fps a, IP66 da esterno, video motion detection, ram 128 mb flash, ethernet 10/100 mega, compreso di obiettivo zoom dedicato, temperatura di esercizio da -20 a 50. Monitor (TV FULL HD) LCD 42 pollici risoluzione 1920x1080 formato 16:9, HDMI - USB. Monitor 24 pollici risoluzione 1920x bit, ingressi HDMI-DVI,VGA. Formato 16:9, luminosità 300 cd/m2, rapporto di contrasto Personal Computer con le seguenti caratteristiche: Case tower Middle 550w, scheda madre compatibile con processore I7 intel, scheda video non integrata 1 gb nvidia o ati, con dvi e hdmi, ram 4 gb , , ,05 108, ,27 912, ,17 432, ,52 365, , ,94

5 compatibili con scheda madre, masterizzatore dvd hard disk da 3,5-1Tb, sistema operativo Windows 7 professional 32 bit, compreso di tastiera e mouse. Personal Computer con le seguenti caratteristiche: Case tower Middle 550w, scheda madre compatibile con processore I5 intel, scheda video non integrata 1 gb nvidia o ati, con dvi e hdmi, ram 4 gb compatibili con scheda madre, hard disk da 3,5-1tb, sistema operativo Windows 7 professional 32 bit, compreso di tastiera e mouse. SWITCH 10/100-8 porte gigabit da tavolo ,60 540,60 3 9,72 29,16 Cavo di rete cat. 5E. 100 ml. 0,49 49, ,52 236,52 Computer portatile netbook con processore intel Atom (1.66 ghz 1mb L2 ) HD 320 GB Ram 1gb display 10.1" wide WI-FI 802.1b/g/n con windows 7 star, e webcam integrata - bluetooth 3.0+HS. Gruppo di continuità UPS con le seguenti caratteristiche minime VA Watts -Interface USB -Input e Output 230 V - Durata minima 30 minuti 2 92,77 185,54 Sommano 6091,79 Iva 21% 1279,28 Importo Totale 7371,07

6 SCHEMA CONTRATTO RISERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE VIA MANZONI 10 RIETI CONTRATTO PER LA FORNITURA DI MATERIALI PER LA VIDEOSORVEGLIANZA E RELATIVI APPARATI HARDWARE E SOFTWARE PER LA GESTIONE. L anno 2012 (duemiladodici) addì ( ) del mese di nella sede della Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile in Via Manzoni Rieti, TRA La Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile. nella persona del Direttore Pro-Tempore Berti Girolamo nato a Marciana (LI) il CF E Il/La Sig. nato/a il in qualità di legale rappresentante della Ditta Con sede in PREMESSO CHE La Regione Lazio con determinazione n. B4376 del 30/09/2009 e determinazione n. B0675 del 12/02/2010 ha concesso alla Riserva Naturale dei laghi Lungo e Ripasottile un finanziamento di ,00 per la realizzazione di un progetto di ricostituzione e recupero dei boschi danneggiati dagli incendi ed opere di prevenzione nelle aree a rischio d incendio; La determinazione di concessione del finanziamento ne prevede l erogazione ai sensi della L.R. 88/80; Che nell ambito degli interventi di prevenzione previsti nella progettazione si stabiliva di realizzare un impianto di videosorveglianza AIB; Con determinazione dirigenziale n. del si provvedeva ad affidare provvisoriamente l incarico relativo alla fornitura del materiale per la videosorveglianza e relativi apparati hardware e software per la gestione, come da preventivo rimesso dalla ditta in data e assunto al protocollo della Riserva Naturale dei laghi Lungo e Ripasottile; E stata acquisita l autocertificazione relativa alla regolarità contributiva ( DPR 445/2000 art. 46 c.1 lett.p); SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE Art. 1 La Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile come sopra rappresentata, in seguito denominata Il Committente affida alla Ditta con sede in

7 ,la fornitura di materiale per la videosorveglianza e relativi apparati hardware e software per la gestione sulla base dell ordinativo che gli sarà consegnato, nelle quantità delle unità richieste dal Committente, applicando il prezzo offerto indicato nel preventivo rimesso dalla ditta in data assunto al protocollo n., quantità che potranno essere variabili rispetto a quanto indicato nella richiesta di preventivo; La ditta dovrà eseguire la fornitura di cui al presente contratto a proprio rischio e con carico delle spese di qualsiasi natura, nella sede della Riserva Naturale in Via Manzoni 10 Rieti, e dovrà risultare da idoneo documento di trasporto; Art. 2 La Ditta si impegna a garantire la strumentazione e le eventuali riparazioni (se richieste) per un periodo di 24 mesi dalla data di positivo collaudo. Il materiale dovrà essere privo di difetti e dovrà possedere tutti i requisiti definiti dalle specifiche tecniche indicate nella richiesta di preventivo prot. del, nonché essere conforme ai criteri di qualità previsti dalla normativa CE. La Riserva Naturale risponde soltanto in caso di dolo o responsabilità oggettiva per i danni provocati direttamente alle apparecchiature durante le operazioni di consegna e messa in funzione, nonché durante il periodo in cui le apparecchiature rimangono nei locali della Riserva Naturale durante il periodo precedente la messa in funzione. Il fornitore è responsabile verso la Riserva Naturale per i danni procurati ai locali, ai beni e ai terzi dalle apparecchiature fornite o da fatto dei suoi incaricati. Il fornitore assume l obbligo di fornire senza ulteriore corrispettivo, i manuali ed ogni altra documentazione tecnica idonea per assicurare il soddisfacente funzionamento delle apparecchiature fornite. In particolare i manuali e l altra documentazione dovranno contenere le caratteristiche e la composizione delle apparecchiature e le procedure di utilizzo. Art. 3 La fornitura dovrà essere consegnata al committente entro 20 gg. dalla data di sottoscrizione del presente contratto Per ogni giorno di ritardo rispetto ai termini sopra indicati, è applicata una penale pari al 0,2% dell importo netto della fornitura per un massimo di 10 gg.. Decorso tale periodo, il committente avrà facoltà di risolvere il contratto. Per tutto quanto non previsto si fa rinvio alle norme del codice civile. Art. 4 Entro 15 giorni dal termine della fornitura prevista, il responsabile effettuerà la verifica della corretta esecuzione della fornitura dei beni di cui trattasi. La verifica, in contraddittorio, della strumentazione ha la finalità di constatare che la stessa presenti le caratteristiche previste dal contratto. Le conclusioni della verifica sono fatte risultare dal processo verbale, redatto in contraddittorio e firmato dagli incaricati dell amministrazione della Riserva Naturale e del fornitore. In caso positivo l apparecchiatura è a disposizione della Riserva Naturale a decorrere dal giorno successivo a quello di redazione del processo verbale. Art. 5 Il corrispettivo dovuto dalla Riserva Naturale alla ditta con sede in, per la fornitura del materiale per la videosorveglianza e relativi apparati hardware e software per la gestione, ammonta ad un totale di IVA compresa.

8 Si stabilisce che il pagamento avverrà dietro presentazione di regolare fattura, adeguata documentazione dell avvenuta fornitura previa acquisizione della autocertificazione della regolarità contributiva, e a seguito del trasferimento da parte della Regione Lazio delle risorse finanziare per la liquidazione. Art. 6 E fatto espressamente divieto alla ditta con sede in di ceder ad altri, anche parzialmente le posizioni negoziali derivanti dalla stipula del presente contratto, pena la revoca dell incarico. Le parti si danno reciprocamente atto che non si potrà dare seguito ad affidamento di subappalti. Art. 7 Il soggetto aggiudicatario è obbligato, ai fini dell applicazione dell art. 3 della legge n. 136/2010 e ai fini della tracciabilità di cui alla stessa legge, a fornire gli estremi identificativi dei conti dedicati (tracciabilità dei flussi finanziari della legge 13/08/2010, n. 136) nonché i dati della persona/e delegate/e ad operare su di essi. Art. 8 I dati personali forniti dalla ditta saranno trattati nel rispetto della normativa vigente e degli obblighi di sicurezza e riservatezza, finalizzato ad adempimenti richiesti all esecuzione di obblighi di legge o di contratto inerenti alla gestione del presente contratto. Tali dati potranno essere comunicati, per le medesime finalità, a soggetti cui sia riconosciuta da disposizione di legge la facoltà di accedervi. A tal proposito il Responsabile del Procedimento. Art. 9 Per quanto altro non espressamente previsto nel presente contratto si fa riferimento alle norme del Codice Civile. La competenza per ventuali controversie è il tribunale di Rieti. Letto confermato e sottoscritto dalle parti senza nulla eccepire. IL COMMITTENTE LA DITTA

RESERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE

RESERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE RESERVA NATURALE DEI LAGHI LUNGO E RIPASOTTILE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 36 DEL 04/03/2014 Area Tecnica OGGETTO:PROGETTO PER SISTEMAZIONE IDRAULICA E SPONDALE DÌ ALCUNI TRATTI DEI FIUMI. VELINO, FIUMARONE,VERGARA

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE N. 104/13

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE N. 104/13 ISTITUZIONE SCOLASTICA COMPRENSIVA DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO COMUNITÀ MONTANA MONT EMILIUS 2 INSTITUTION SCOLAIRE INCLUANT: ÉCOLE MATERNELLE, PRIMAIRE ET SECONDAIRE

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. LEVA TRAVEDONA MONATE (VA) Largo Don Lorenzo Milani n. 20, 21028 Travedona Monate Tel. 0332/977461 fax 0332/978360

Dettagli

IL SEGRETARIO GENERALE. ai sensi del D.lgs. 30/03/2001 n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni

IL SEGRETARIO GENERALE. ai sensi del D.lgs. 30/03/2001 n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni Determinazione dirigenziale n. 39 del 07/03/2014 Oggetto : Fornitura di attrezzature hardware adesione alle convenzioni CONSIP PC DESKTOP 12 e PC PORTATILI 12 - acquisto di n.1 Personal computer portatile

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 101 del 21.06.2012 OGGETTO: L. R. N. 42/97 Beni e servizi culturali. Richiesta contributo per acquisto libri

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Prot.n. 2515 /C14 San Lazzaro, 27.05.2014 All albo dell Istituto Al sito della scuola Alle Ditte interessate IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il D.P.R. n.275/99-regolamento dell autonomia Visto il D.I. 1

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO VARIO A DOTAZIONE, PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE, AL CENTRO ELABORAZONE DATI E N. 1 NOTEBOOK

Dettagli

OGGETTO: Richiesta preventivo per acquisto LIM e COMPUTER per le classi dei plessi dell Istituto CIG: ZA713FC826

OGGETTO: Richiesta preventivo per acquisto LIM e COMPUTER per le classi dei plessi dell Istituto CIG: ZA713FC826 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTECCHIO MAGGIORE N. 1 ANNE FRANK Cod. Fisc. 90003440246 Cod. Mecc. VIIC876008 E mail: viic876008@istruzione.it

Dettagli

Comunità Montana Valtellina di Tirano

Comunità Montana Valtellina di Tirano C.m. Valtellina di Tirano Prot. 1531 del 18-02-2008 0800001531000 Comunità Montana Valtellina di Tirano OGGETTO: Richiesta offerta per fornitura di no 1 Server HP Proliant DL380 G5 comprensivo di accessori,

Dettagli

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE Questa Amministrazione, in esecuzione della Determinazione del Dirigente n. 394 del 30/05/2008 deve procedere, al noleggio

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163)

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163) FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163) AVVISO Questa Amministrazione comunale intende acquistare, per un importo complessivo di 7.200,00 IVA inclusa, la fornitura

Dettagli

Comune di Avellino BANDO DI GARA N. 5/2007

Comune di Avellino BANDO DI GARA N. 5/2007 Comune di Avellino Prot. Gen n 48675 /2007 BANDO DI GARA N. 5/2007 Oggetto: PROCEDURA TELEMATICA N. 5 DI ACQUISTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA FORNITURA IN OPERA DI HARDWARE E SOFTWARE DI BASE PER GLI UFFICI

Dettagli

FOGLIO DI CONDIZIONI

FOGLIO DI CONDIZIONI Richiesta offerta per fornitura di n 3 computer desktop, n 2 monitor 17 LCD, n 1 fotocameta digitale, n 1 multifunzione (Stampante/Scanner/Fotocopiatore), n 1 stampante laser b/n A3, n 1 perno per alimentatore

Dettagli

COFINANZIATO DAL F.E.S.R.

COFINANZIATO DAL F.E.S.R. Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio IV - Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/5 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 124546 Descrizione RdO ACQUISTO 40 PC PORTATILI CIG 47296663DA CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 20 Data: 15/04/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISTO DI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER GLI UFFICI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 328 DEL 02/04/2013

DETERMINAZIONE N. 328 DEL 02/04/2013 Ufficio proponente Economato DETERMINAZIONE N. 328 DEL 02/04/2013 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: ADESIONE A CONVENZIONE CONSIP "P.C. DESKTOP 11": ACQUISTO NÂ 12 P.C.

Dettagli

Via, n., (indirizzo) nella sua qualità di: (barrare la casella che interessa)

Via, n., (indirizzo) nella sua qualità di: (barrare la casella che interessa) ALLEGATO 2 Pagina 1 di 2 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA AL COMUNE DI TORTOLI ENTE CAPOFILA DEL PLUS OGLIASTRA Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) CIG 3 1 4 6 4 5 0 4 A D Procedura ristretta per

Dettagli

Prot. N. 5310/C14 Musile di Piave, 28/11/2012

Prot. N. 5310/C14 Musile di Piave, 28/11/2012 TEST POINT s.r.l. Via Della Meccanica, 5 40050 ARGELATO (BO) Tel. 051.893992 Fax 051.893998 CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO Il presente capitolato ha per oggetto l acquisizione da parte dell Istituto

Dettagli

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale COMUNE DI PISA DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale OGGETTO: Accordo Quadro per la Fornitura di cancelleria e consumabili per gli uffici dell Ente mediante

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 13 DEL 25.03.2015 OGGETTO: FORNITURA ATTEZZATURA HARDWARE (N.

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Sede legale: VIA SAN MARTINO, 60 56125 PISA Consorzio di Bonifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblico economico)

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Sede legale: VIA SAN MARTINO, 60 56125 PISA Consorzio di Bonifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblico economico) SEDE DI Ponte a Egola STRUTTURA PROPONENTE: Area Tecnica Area Manutenzione e Servizi Tecnici PROPOSTA NOTA DI SERVIZIO DETERMINA DEL DIRETTORE AREA MANUTENZIONE E SERVIZI TECNICI N. 41 DEL 30/06/2015 OGGETTO:

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Centro Polifunzionale di Servizio (CPS) del MIUR - Centro di Formazione Professionale (CFP) accreditato dalla Regione Siciliana Istituto aderente

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 777 Registro Generale N. 55 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA,

Dettagli

All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto

All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto Prot. n. 5598 /A22 Alessandria, 29/08/2013 All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto OGGETTO : Bando di gara con procedura d urgenza per la fornitura di 41 notebook Tutte le Ditte interessate ed

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 634337

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 634337 1/7 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 634337 Descrizione RdO ACQUISTO MATERIALE INFORMATICO PROGETTO STIGAFF - PO FESR SICILIA 2007/2013 LINEA

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 OGGETTO: Affidamento per fornitura di software per la rilevazione delle presenze del personale in servizio presso l Autorità d Ambito n. 2 Piemonte e per il servizio

Dettagli

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO VALBOITE

ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO VALBOITE Prot. n. 7406/C14f Cortina d Ampezzo, 27.11.2014 All Albo di Istituto Alle ditte AVVISO DI GARA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER E MONITOR C.I.G. Z7511ED85E VISTA la determina dirigenziale Prot. N 7415/C19

Dettagli

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE Sottoazione 10.8.1.A3 Codice identificativo Progetto 10.8.1 A3-FESRPON-SA- 2015-63 Titolo modulo Laboratorio digitale per Flipped classroom CUP J96J15001160007 VEDI SEGNATURA Alle ditte interessate Al

Dettagli

COMUNE DI MARTIGNANO PROVINCIA DI LECCE CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO

COMUNE DI MARTIGNANO PROVINCIA DI LECCE CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO 1 COMUNE DI MARTIGNANO PROVINCIA DI LECCE CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO OGGETTO: Fornitura di punto luce su palo relativi al progetto di "Riqualificazione della viabilità del centro antico di Martignano:

Dettagli

Dati generali della procedura

Dati generali della procedura 1/8 Dati generali della procedura Numero RDO: 544626 Descrizione RDO: PC DSKTOP + MONITOR + OFFICE 365 EDUCATIONAL - AULA MULTIMEDIALE LAB - PROGETTO PAN Lab - Progetto di potenziamento strutturale PONa3_00166/F1

Dettagli

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013 Determinazione n. 1451 del 11/07/2013 OGGETTO: Determina a contrarre per la fornitura ed istallazione del software Antivirus

Dettagli

Dati generali della procedura. Valore Amministrazione titolare del COMUNE DI GUSPINI 00493110928 Via Don Minzoni 10 GUSPINI VS Punto Ordinante

Dati generali della procedura. Valore Amministrazione titolare del COMUNE DI GUSPINI 00493110928 Via Don Minzoni 10 GUSPINI VS Punto Ordinante 1/7 Dati generali della procedura Numero RDO: 394486 Descrizione RDO: Acquisto attrezzatura Informatica Criterio di aggiudicazione: Prezzo più basso - solo prezzo Numero di Lotti: 1 Unità di misura dell'offerta:

Dettagli

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

Schema di disciplinare di incarico professionale-------------------------------------------------

Schema di disciplinare di incarico professionale------------------------------------------------- PROT. N.. del. Schema di disciplinare di incarico professionale------------------------------------------------- Disciplinare di incarico professionale per Redazione progetto definitivo, progetto esecutivo,

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORNIGLIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Comuni di Corniglio - Monchio Delle Corti Palanzano Tizzano V.P. E-mail : smcornig@provincia.parma.it Via Micheli,15-43021

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 153 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 28 DEL 20/02/2015 OGGETTO: FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER NUOVA POSTAZIONE DI LAVORO E DI UN

Dettagli

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO allegato A laboratorio multimediale E Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO Sede. Via D Annunzio n. 25 80053 Castellammare

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS Pag. 1 di 7 CAPITOLATO PER LA FORNITURA PERSONAL COMPUTERS DA UTILIZZARE PRESSO IL CSA DI VARESE art 1 Oggetto della prestazione La prestazione attiene

Dettagli

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI i criteri per le attività negoziali Art. 32 e

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO,

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, CONTRATTO REP. N. DEL AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, ESTESO AL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO E BENEVENTO

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale COPIA Consorzio di gestione provvisoria del Parco Naturale Regionale Dune costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo (art. 31 D.L.vo n.267/2000 e art.13, c. 1, L.R. n.31/2006) SEDE: Ostuni - Piazza della

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1174 SETTORE Settore Territorio NR. SETTORIALE 157 DEL 22/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER NUOVA POSTAZIONE DI LAVORO E DI UN PC

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/7 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 603057 Descrizione RdO E1 fesr 2014 1827 CIG Z710F48712 CUP D72G14000240007 Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/7 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 603057 Descrizione RdO E1 fesr 2014 1827 CIG Z230F4879E CUP D72G14000240007 Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

con la stessa determina si è provveduto ad impegnare la somma di 4.630,00 sull impegno n. 2441/2013.

con la stessa determina si è provveduto ad impegnare la somma di 4.630,00 sull impegno n. 2441/2013. REGIONE PIEMONTE BU10 06/03/2014 Codice DB1414 D.D. 10 dicembre 2013, n. 3017 Affido del Servizio di manutenzione e ripristino di n. 3 palloni illuminanti di potenza 4000W di proprieta' regionale, di cui

Dettagli

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue:

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue: BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura stazioni mobili di campionamento per il monitoraggio radiologico dell aria nei depositi rifiuti dell area disattivazione Caorso Rif. C0818F14 Lotto 1 Codice CIG: 60327395B5

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Il sottoscritto. nato a il Codice Fiscale. in qualità di (carica sociale) della Ditta Sede Legale

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE. Il sottoscritto. nato a il Codice Fiscale. in qualità di (carica sociale) della Ditta Sede Legale ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il sottoscritto nato a il Codice Fiscale in qualità di (carica sociale) della Ditta Sede Legale Sede operativapartita IVA N telefono n Fax _ E-mail CHIEDE che la Ditta/Società

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano

BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano Rif. C0422F14 Lotto 5 Codice CIG: 582867244B Codice CUP: D73G14000250005

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia) P.zza dei Caduti, n. 1 86080 SANT ANGELO del PESCO tel. 0865/948131 fax 0865/948267 sito: www.comune.santangelodelpesco.is.it email: info@comune.santangelodelpesco.is.it

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 47 DEL 19/03/2015

DETERMINAZIONE NUMERO: 47 DEL 19/03/2015 DETERMINAZIONE NUMERO: 47 DEL 19/03/2015 OGGETTO: Conferimento incarico a Erika VICARETTI per la realizzazione di una infografica interattiva web sul Sistema di gestione del Servizio Idrico Integrato da

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/8 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 581467 RdO Acquisto integrativo PON E-1- FESR-2014-1051 CIG 5832599CF2 CUP D12G14000190007 Criterio di

Dettagli

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A)

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale Servizio tecnico e della prevenzione ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) Pubblico Incanto Det.

Dettagli

OGGETTO Rilascio nulla osta lavori di manutenzione ordinaria S.ra Marchetti Cesira in Loc. Campigliano di Rivodutri

OGGETTO Rilascio nulla osta lavori di manutenzione ordinaria S.ra Marchetti Cesira in Loc. Campigliano di Rivodutri DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 27 DEL 08.02.2011 OGGETTO Rilascio nulla osta lavori di manutenzione ordinaria S.ra Marchetti Cesira in Loc. Campigliano di Rivodutri IL DIRETTORE - SEGRETARIO CONSIDERATO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti:

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti: Prot. N. 5228 Trinitapoli, 23 Novembre 2009 All albo di Istituzione Scolastica sito web di Istituto www.scuolagaribaldi.eu Alle Ditte ricadenti nel territorio Al Comune di Trinitapoli Alle ditte inserirete

Dettagli

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A BASSO CONSUMO PER LE SCUDERIE JUVARIANE CODICE C.I.G... - CUP.. Importo netto:

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

Dati generali della procedura. FESR POR 2013/14 - LIM & Cl@ssi 2.0 - Cod.: A-2- FESR06_POR CAMPANIA-2012-603 Criterio di aggiudicazione:

Dati generali della procedura. FESR POR 2013/14 - LIM & Cl@ssi 2.0 - Cod.: A-2- FESR06_POR CAMPANIA-2012-603 Criterio di aggiudicazione: 1/12 Dati generali della procedura Numero RDO: 439971 Descrizione RDO: FESR POR 2013/14 - LIM & Cl@ssi 2.0 - Cod.: A-2- FESR06_POR CAMPANIA-2012-603 Criterio di aggiudicazione: Prezzo piu' basso Numero

Dettagli

AMMINISTRAZIONE TITOLARE DEL PROCEDIMENTO

AMMINISTRAZIONE TITOLARE DEL PROCEDIMENTO 1/6 Offerta tecnica relativa a: Numero RDO 327455 Nome RDO RDO per aggiudicazione PC INF 6 & CAD Criterio di Aggiudicazione Gara ad offerta economicamente più vantaggiosa Lotto 2 AMMINISTRAZIONE TITOLARE

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

Prot. n. 3790/C22a Morozzo, 19.07.2013. Alpi Informatica P.zza Galateri, 9 12038 Savigliano info@alpiinfo.it

Prot. n. 3790/C22a Morozzo, 19.07.2013. Alpi Informatica P.zza Galateri, 9 12038 Savigliano info@alpiinfo.it Istituto Comprensivo di Scuola Materna Elementare e Media di MOROZZO Via L. Eula, 8-12040 Morozzo - tel. 0171772061 - fax 0171772022 e-mail: cnic80200e@istruzione.it, cnic80200e@pec.istruzione.it; indirizzo

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIFICI

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIFICI SETTORE LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 130 / 2014 OGGETTO: VIDEOSORVEGLIANZA COMUNALE - IV STRALCIO - AFFIDAMENTO DIRETTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa)

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa) Allegato A Caratteristiche tecniche del materiale richiesto. Esse costituiscono standard di riferimento base. La proposta di materiale con caratteristiche analoghe o superiori è naturalmente possibile:

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 781 DEL 31/12/2013 OGGETTO: Affidamento incarico

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Raffaele Casimiri Gualdo Tadino (Pg)

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Raffaele Casimiri Gualdo Tadino (Pg) Prot.1650/C14 Gualdo Tadino, 03.07.2013 AVVISO DI GARA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER E MONITOR C.I.G. Z060A7D5C2 VISTA la determina dirigenziale Prot. N 1649/C14 del 03.07.2013, relativa all indizione

Dettagli

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO

N. Rep... SCHEMA DI CONTRATTO SCHEMA DI CONTRATTO N. Rep.... LAVORI PER LA NUOVA PAVIMENTAZIONE IN CALCESTRUZZO STAMPATO COME ESISTENTE NEL CORTILE INTERNO DELLA SEDE DI PIAZZA CARDINAL FERRARI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTO ORTOPEDICO

Dettagli

COMUNE DI SANTADI. PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E. n. 191 del 29/07/2015

COMUNE DI SANTADI. PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E. n. 191 del 29/07/2015 COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E n. 191 del 29/07/2015 Oggetto: FORNITURA PC + SCANNER PER UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE UFFICIO COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, STAMPA, URP dei 2810112015 N. 153 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 13 / Determinazione n. 153 dei 28/01/2015 Pag. i di 6 DOTr. GASPARI$Ij»N ARLO Il Dirigente d1jtc Ancona,

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AREA ECONOMICA E FINANZIARIA COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 523 Registro Generale N. 77 Registro del Servizio DEL 29-12-2014 OGGETTO:

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SUSEGANA 31058 SUSEGANA - Via Carpeni, 7 - Tel. 0438/73256 Fax 0438/ 435393 - C.F.: 91026780261 email: tvic85200c@istruzione.it PEC: tvic85200c@pec.istruzione.it Sito: HTTP://www.icsusegana.it

Dettagli

Bando ICT 2009 PRODOTTI E SERVIZI PER L'INFORMATICA E LE TELECOMUNICAZIONI Data Creazione Ordine 24/01/2014

Bando ICT 2009 PRODOTTI E SERVIZI PER L'INFORMATICA E LE TELECOMUNICAZIONI Data Creazione Ordine 24/01/2014 ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO Nr. Identificativo Ordine 1140681 CIG ZB60D7E413 CUP B41J12000570007 Strumento d'acquisto Mercato Elettronico Bando ICT 2009 Categoria (Lotto) PRODOTTI E SERVIZI PER L'INFORMATICA

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 OGGETTO: Conferimento al Rag. Alessandro Francese di attività di formazione ed assistenza al personale dell Autorità d Ambito preposto alla gestione della contabilità

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Repertorio n. 413/2013

Repertorio n. 413/2013 Repertorio n. 413/2013 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARTA DA FOTOCOPIE CON REQUISITI ECOLOGICI E SERVIZI ACCESSORI, PER IL PERIODO DI TRE ANNI, OCCORRENTE AL FABBISOGNO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Via Eugenio Leotta, 13 95122 CATANIA(CT) Distr. 13

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Via Eugenio Leotta, 13 95122 CATANIA(CT) Distr. 13 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Unione Europea Fondo Sociale Europeo Circolare Prot.n. AOODGAI/824/2008 Bando Piani Integrati FSE e FESR CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Via Eugenio Leotta, 3 9522 CATANIA(CT)

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI TORRE ANNUNZIATA Via Roma Traversa Siano Tel/fax. 0886083-08865370 CODICE FISCALE 82006730632 E-MAIL natf060008@itruzione.it SITO INTERNET:www.itimarconi.it

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Prot. n. 4144 H8/D4 Roma, 28/05/2014 Bando di gara Numero CIG: Z290F6E439 Oggetto: Acquisizione in economia mediante contrattazione ordinaria prevista dall art. 34 del D.I. 44/2001 per la fornitura di

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Area Servizi alle Persone Assessorato all Informatizzazione

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Area Servizi alle Persone Assessorato all Informatizzazione FORNITURA DI ATTREZZATURE INFORMATICHE E BENI STRUMENTALI PRESSO IL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. FOGLIO PATTI E CONDIZIONI ALLEGATO A Art. 1 Oggetto dell appalto Oggetto del presente disciplinare

Dettagli

Determinazione n. 1393 del 07/07/2014

Determinazione n. 1393 del 07/07/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 1393 del 07/07/2014 Oggetto: LAVORI DI ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE E INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014.

Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014. REGIONE PIEMONTE BU10 06/03/2014 Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014. CIG54873142C3 Premesso che con D.D. 643

Dettagli

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Sistema Informativo della Città dei Saperi. Piattaforma di gestione dell informazione turistica, informazione interattiva

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI IMMOBILI EX SCUDERIE E FABBRICATI DI CUI AL COMPENDIO DELLA VILLA

Dettagli

ALLEGATO A - DESCRIZIONE TECNICA FORNITURA RICHIESTA HARDWARE/SOFTWARE SPECIFICO. Quantità indicativa e non esaustiva

ALLEGATO A - DESCRIZIONE TECNICA FORNITURA RICHIESTA HARDWARE/SOFTWARE SPECIFICO. Quantità indicativa e non esaustiva A - 1 Apple Hardware imac 1.5. Processore: Intel Core Duo a 3.06 Ghz Memoria RAM: 4GB (xgb) a 1066 Mhz DDR3 Hard Drive: 500GB Serial ATA Wireless: Built-in AirPort Extreme Wi-Fi wireless networking basato

Dettagli

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013;

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013; REGIONE PIEMONTE BU41 15/10/2015 Codice A18200 D.D. 26 giugno 2015, n. 1503 P.O. Alcotra IT-FR 2007-2013: affidamento diretto ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. alla societa'

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: LAVORI PUBBLICI Numero 1006 Data : 28/10/2010 Servizio

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 728 del 19-05-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 765-2014 del 19-05-2014 L estensore SABELLA ANTONELLA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Attività Amministrativa e Organismi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Attività Amministrativa e Organismi I L D I R I G E N T E I L D I R I G E N T E Ricordato che con deliberazione di Giunta Provinciale n. 1 del 13.01.2011 è stato approvato il P.E.G. per l esercizio finanziario 2011; Atteso che per il corrente anno uno degli obiettivi

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b...

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

FORNITURA PERSONAL COMPUTER RICHIESTA DI PREVENTIVO - 1/2015 (AI SENSI DELL ART. 34 D.I. 44/2001 E ART. 125 D.LGS 163/2006)

FORNITURA PERSONAL COMPUTER RICHIESTA DI PREVENTIVO - 1/2015 (AI SENSI DELL ART. 34 D.I. 44/2001 E ART. 125 D.LGS 163/2006) Prot. n. 80/B6b Torino, 10/01/2015 Spett.le ditta FORNITURA PERSONAL COMPUTER RICHIESTA DI PREVENTIVO - 1/2015 (AI SENSI DELL ART. 34 D.I. 44/2001 E ART. 125 D.LGS 163/2006) 1 OGGETTO 2 1.1 Caratteristiche

Dettagli