i-video DVX 0411 Manuale utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "i-video DVX 0411 Manuale utente"

Transcript

1 i-video DVX 0411 Manuale utente

2 - 2 -

3 INDICE 1. AVVERTENZE IMPORTANTI 2. FUNZIONI PRINCIPALI 3. SISTEMA 4. COMPONENTI 5. DESCRIZIONE 5.1 PANNELLO FRONTALE 5.2 PANNELLO POSTERIORE 5.3 TELECOMANDO 6. FUNZIONI 6.1 MODALITA' VISUALIZZAZIONE 6.2 SEQUENZA 6.3 REGISTRAZIONE PANICO 6.4 PTZ 6.5 LOGOFF 7. IMPOSTAZIONI SISTEMA 7.1 DISPLAY OSD MONITOR 7.2 TELECAMERA NOME TELECAMERA IMPOSTAZIONI COLORE IMPOSTAZIONI PTZ MOTION 7.3 IMPOSTAZIONI AUDIO AUDIO BUZZER (CICALINO) 7.4 SISTEMA DATA/ORA RETE GESTIONE UTENTI GESTIONE SISTEMA GESTIONE CONTROLLO 7.5 EVENTI /SENSORI EVENTO HDD INGRESSO ALLARME USCITA ALLARME USCITA BUZZER NOTIFICA GESTIONE HDD 8. REGISTRAZIONE 8.1 MENU REGISTRAZIONE 8.2 REGISTRAZIONE AVANZATA 8.3 REGISTRAZIONE MANUALE 9. RICERCA 9.1 RICERCA PER ORA 9.2 RICERCA PER EVENTO 10. ARCHIVIAZIONE 11. CONNESSIONE WEB 11.1 MODO LIVE 11.2 SEARCH BY TIME 11.3 SEARCH BY EVENT 11.4 SETUP 11.5 INFORMATION 12. CONNESSIONI SMART PHONE CORRISPONDENZA TASTI

4 1. AVVERTENZE IMPORTANTI Leggere le seguenti istruzioni: 1. Conservare le seguenti istruzioni. 2. Fare attenzione a tutte le avvertenze. 3. Seguire tutte le istruzioni. 4. Non utilizzare questo apparecchio in prossimità di acqua. elettrica. Rivolgersi sempre a personale autorizzato, soprattutto per guasti causati da liquidi, umidità, urti e danni al cavo di alimentazione. 15. Questa apparecchiatura e tutti i collegamenti via cavo sono progettati per utilizzo all interno di ambienti. 16. La spina di alimentazione a muro deve essere situata in prossimità dell apparecchiatura. 5. Pulire solamente con un panno asciutto. 6. Non ostruire le aperture di ventilazione. Installare secondo le istruzioni della casa produttrice. 7. Non installare in prossimità di fonti di calore come termosifoni, regolatori di calore, stufe o altri apparecchi (inclusi amplificatori) che producono calore. RISCHIO DI ESPLOSIONE IN CASO DI UTILIZZO DI BATTERIE DIVERSE DA QUELLE INDICATE NEL PRESENTE MANUALE. - Temperatura di esercizio massima: 40 C - Carico massimo porte USB: 5 Vdc, Max. 500 ma 8. Proteggere il cavo di alimentazione, evitare che venga calpestato o danneggiato in prossimità della spina o nel punto di collegamento con l apparecchiatura. 9. Utilizzare solamente accessori/ dispositivi consigliati dalla casa produttrice. 10. Scollegare l apparecchiatura durante i temporali o se rimane inutilizzata per lunghi periodi di tempo. 11. Installare adeguata protezione contro fulmini e cali di tensione per evitare danni al DVR. 12. L installazione del DVR deve essere eseguita solo da personale qualificato e in osservanza delle leggi vigenti in ambito elettrico. 13. Il DVR deve essere installato su una superficie stabile o in apposito armadio (o su staffe ed accessori specificati dalla casa produttrice), dove vi sia adeguata ventilazione. Non ostruire le prese di areazione. 14. Non cercare di riparare il DVR: l apertura del coperchio può causare pericoli e rischio di scossa - 4 -

5 2. FUNZIONI PRINCIPALI CONTROLLO MOUSE Il DVR può essere controllato tramite mouse. INTERFACCIA GRAFICA UTENTE AVANZATA [GUI] Il DVR dispone di un menu a video semplice e funzionale (GUI). FUNZIONE TRIPLEX Il DVR può registrare con massimo frame rate in contemporanea a riproduzione in locale, configurazione in locale, visualizzazione remota multiutente, configurazione e riproduzione remota. CONTROLLO PTZ Dal pannello frontale o tramite connessione remota è possibile controllare dispositivi a distanza, come ad esempio, un notevole numero di speed dome, configurando il protocollo e la velocità di telemetria di ciascun dispositivo per ogni canale. MONITOR Il DVR dispone di 2 uscite monitor principale (VGA e BNC) che possono essere utilizzate simultaneamente. Può inoltre supportare 1 spot monitor programmabile. INGRESSO ALLARME / USCITA RELE Il DVR dispone di 4 ingressi allarme e 1 uscita relé. CODIFICA H.264 CONFIGURAZIONE REGISTRAZIONE E possibile programmare la registrazione in modo che sia attivata da allarme o da motion detection. Per ogni tipo di registrazione, è possibile impostare frame rate, qualità dell immagine e proprietà audio in base a giorno e ora, e per ogni singolo canale. Il DVR dispone inoltre di funzione registrazione panico (attivabile da ingresso esterno o panello frontale) che in caso di emergenza ha la priorità su qualsiasi altra registrazione e configurazione (viene attivata automaticamente la migliore qualità di registrazione). CONTROLLO PTZ Dal pannello frontale o tramite connessione remota è possibile controllare dispositivi a distanza, come ad esempio, un notevole numero di speed dome, configurando il protocollo e la velocità di telemetria di ciascun dispositivo per ogni canale. VISUALIZZAZIONE LIVE Il DVR dispone di visualizzazione immagini a schermo pieno o multi schermo e di diverse modalità di sequenza (standard e configurabili dall utente). ARCHIVIO CONFIGURAZIONE Tutte le configurazioni del DVR possono essere salvate su memoria flash USB o su PC remoto, con apposito software integrato e dotato di funzione log. I dati salvati possono poi essere rapidamente caricati su altri DVR. SUPPORTO Il DVR può inviare a specifici utenti notifiche di evento allarme, motion detection, guasto HD, etc AUDIO Il DVR dispone di 2 ingressi audio che possono essere assegnati a qualsiasi canale video. Audio live e registrato possono essere monitorati in remoto via internet o tramite trasmissione audio remota talkback

6 3. SISTEMA 5. DESCRIZIONE 5.1. PANNELLO FRONTALE PORTA USB Porta per dispositivi USB quali mouse, e dispositivi di backup USB. POWER DISPLAY SEARCH MENU POWER (ALIMENTAZIONE) Accensione sistema DISPLAY (VISUALIZZAZIONE) Modalità di visualizzazione (schermo pieno o multischermo). SEARCH (RICERCA) Accesso a menu ricerca. MENU Accesso a menu configurazione. DVR SYSTEM TASTI NAVIGAZIONE Tasti navigazione Menu o controllo PTZ. 4. COMPONENTI 5.2. PANNELLO POSTERIORE Ingresso video Connettori cavi coassiali da sorgenti video a connettori BNC video in Uscita Monitor e Spot Uscite per connessione monitor AV principale e Spot monitor Ingresso/Uscita audio Collegare il microfono all ingresso e l altoparlante all uscita USCITA VIDEO Uscita video RGB per monitor INGRESSO ALLARME/ Relè/ RS-485 Alarm in: ingresso sensori RELAY: dispositivo relè per uscita allarme. RS-485: telecamera PTZ o tastiera di controllo

7 6.2.6 NETWORK (RETE) Connessione RJ-45 per rete locale o Internet DC-12V Presa di alimentazione TELECOMANDO (opzionale) 6.3. REGISTRAZIONE PANICO (REC START) La registrazione panico ha la priorità sulle registrazioni standard e relative configurazioni, e avvia la registrazione continua su tutti i canali. Premere il tasto REC START. Nell angolo superiore destro dello schermo viene visualizzato un quadretto rosso e la lettera P per indicare la modalità Registrazione Panico in corso. Premere il tasto REC STOP per tornare alla modalità normale PTZ Fare clic con il tasto destro del mouse sulla schermata live e quindi sul menu PTZ (brandeggio Pan, Tilt, ZOOM, FOCUS, IRIS) 6.5. LOG OFF Fare clic con il tasto destro del mouse sulla schermata live e quindi sul menu LOG OFF. * BLOCCO: Blocco tasti pannello frontale e telecomando. * LOG OFF: Esegue il logoff come Administrator. 7. IMPOSTAZIONI SISTEMA Config. Sistema Display Telecamera Audio Sistema Eventi/Sensori 6. FUNZIONI 6.1. MODALITA SCHERMO Fare doppio clic con il mouse per selezionare schermo pieno o multischermo. Gestione HDD Fare clic con il tasto destro del mouse sulla schermata live e quindi sul menu CONFIG. SISTEMA. Premere il tasto CONFIG. SISTEMA per accedere alla schermata di login menu. Solo gli operatori con diritti di ADMIN possono configurare il DVR. Inserire la password predefinita DISPLAY OSD Display OSD Barra di stato Monitor Nome telecamera Icona eventi Bordo Lingua 6.2. SEQUENZA Fare clic con il tasto destro del mouse sulla schermata live e quindi sul menu SEQUENZA. BARRA DI STATO: attiva/disattiva la barra di stato in fondo alla schermata live. NOME TELECAMERA: attiva/disattiva la visualizzazione del nome telecamera

8 ICONA EVENTI: attiva/disattiva l icona nell angolo superiore destro di ogni schermata canale che indica lo stato della registrazione. BORDO: attiva/disattiva il bordo attorno ad ogni canale in modalità visualizzazione multischermo. LINGUA: Lingue disponibili IMPOSTAZIONI COLORE Nome telecamera LUMINOSITA Imp. colore CONTRASTO Imp. PTZ TONO Motion COLORE MONITOR Display OSD Monitor Intervallo sequenza Sequenza Spot Non interlacciato Fare clic sul menu IMPOSTAZIONI COLORE e impostare il valore nelle colonne LUMINOSITA, CONTRASTO, SATURAZIONE, COLORE. Luminosità, contrasto, saturazione e colore possono essere regolati differentemente per ogni canale. Selezionare il canale da modificare e premere il tasto INVIO. Modo allarme popup Durata allarme popup IMPOSTAZIONI PTZ Modo motion popup Nome INDIRIZZO INTERVALLO SEQUENZA: E la durata di visualizzazione di ogni schermata nella sequenza. SEQUENZA SPOT: configura la sequenza su spot monitor. NON INTERLACCIATO: Risoluzione immagine a 2CIF per registrazione dati D1. MODO ALLARME POP-UP: Se impostato su ON, in caso di allarme, il canale interessato viene visualizzato a schermo pieno. DURATA ALLARME POP-UP: Indica la durata del popup a schermo pieno attivato da un ingresso allarme. Se la condizione di allarme continua, il popup viene continuamente visualizzato. MODO MOTION POP-UP: Se impostato su ON, motion detection attiva la visualizzazione a schermo pieno del canale associato in caso di rilevamento movimento. Imp. colore PROTOCOLLO Imp. PTZ BAUDRATE Motion Fare clic sul menu IMPOSTAZIONI PTZ e impostare INDIRIZZO, PROTOCOLLO e BAUD RATE. INDIRIZZO: Indirizzo ID del dispositivo PTZ. PROTOCOLLO: Protocollo del dispositivo PTZ. BAUDRATE: Baud rate del dispositivo PTZ MOTION Fare clic sul menu MOTION e selezionare il valore nella colonna SENSIBILITA TELECAMERA NOME TELECAMERA Telecamera Nome telecamera Impostazioni colore Motion SENSIBILITA : compresa fra i valori 1 (più basso) e 10 (più alto), indica il grado di sensibilità di motion detection in base a cui verrà attivata la registrazione. AREA: L opzione consente di configurare le aree da includere nel monitoraggio di motion detection. Le aree in blu rappresentano aree di monitoraggio, mentre le aree grigie sono ignorate. mode Fare clic sul menu NOME TELECAMERA e abilitare/disabilitare (ON/OFF) nel menu COVERT. Fare clic sul numero telecamera nella colonna NOME per modificare il nome telecamera. COVERT: Se impostato su ON, le immagini live non vengono visualizzate ma il DVR continua a registrare. NOME: Per ogni telecamera è possibile inserire un nome di max. 11 caratteri utilizzando la tastiera virtuale. CAMERA MODE: configurare LINELOCK. Nome telecamera Imp. colore Imp. PTZ Motion SENSIBILITA AREA - 8 -

9 DATA/ORA: consente all utente di configurare la data e l ora corrente. FORMATO DATA: Selezionare il formato data. FORMATO ORA: Selezionare il formato ora. SERVER ORARIO DI RETE: Se il DVR è ollegato a Internet, data e ora possono essere aggiornate automaticamente; selezionare SINCR. e quindi INVIO. FASCIA ORARIA: Impostare la fascia oraria in base alla nazione in cui il DVR è installato. ORA LEGALE: Se impostato imposta automaticamente su l ora ON, il DVR legale/solare in primavera e autunno IMPOSTAZIONI AUDIO RETE AUDIO AUDIO System Setup AUDIO AUDIO LIVE BUZZER TRASM. AUDIO SU RETE SISTEMA DATA/ORA DHCP RETE DDNS INDIRIZZO IP RICEZ. AUDIO VIA RETE GESTIONE UTENTI GATEWAY SYSTEM MANAGEMENT Fare clic sul menu AUDIO. SUBNET MASK Per configurare le varie opzioni selezionare il tasto CONTROL DEVICE PRIMO SERVER DNS AUDIO e premere INVIO, quindi ON/OFF. SECONDO SERVER DNS AUDIO LIVE: se impostato su ON, il canale audio SERVER DDNS selezionato può essere ascoltato in diretta sull uscita audio. TRASMISSIONE AUDIO SU RETE: Se impostato su RTSP SERVER PORT ON, l audio live e e l audio riprodotto sono inviati a PC PORTA WEB SERVER tramite connessione remota. VELOCITA MAX TX RICEZIONE AUDIO VIA RETE: Se consente impostato su ON, di ricevere il segnale audio da PC a Fare clic sul menu RETE e selezionare ON/OFF. DVR, tramite connessione remota. DHCP: Quando è abilitato, il DVR riceve un indirizzo IP BUZZER (CICALINO) automaticamente se è connesso a un server o a un router SOUND TASTIERA AUDIO BUZZER DHCP. TELECOMANDO IP statico. TASTIERA: Se impostato su ON, ad ogni pressione di tasto INDIRIZZO IP: Se DHCP non viene utilizzato, impostare sul pannello frontale verrà emesso un beep. comando impostato su tramite un server DDNS. Viene utilizzato comunemente se la connessione a banda larga utilizzata non ha un indirizzo Fare clic sul menu BUZZER e selezionare ON/OFF. TELECOMANDO: Se DDNS: Quando è abilitato, è possibile accedere al DVR l indirizzo IP manualmente. ON, ogni GATEWAY: Se DHCP non viene utilizzato, impostare ricevuto dal telecomando è confermato da un l indirizzo gateway IP manualmente. beep. PRIMO SERVER DNS: Se DHCP non viene utilizzato, impostare il primo server DNS manualmente SISTEMA SECONDO SERVER DNS: Se DHCP non viene utilizzato, DATA/ORA impostare il secondo server DNS manualmente. SERVER DDNS: Se DDNS è abilitato, specificare qui il SISTEMA server host DDNS. DATA/ORA DATA/ORA RETE FORMATO DATA utilizza per supportare la connessione remota dal software FORMATO ORA client. GESTIONE UTENTI SERVER ORARIO DI RETE GESTIONE SISTEMA FASCIA ORARIA RTSP SERVER PORT: E il numero di porta che il DVR PORTA WEB SERVER: E il numero di porta che il DVR utilizza per supportare la connessione remota da Internet Explorer o altri browser web. ALIAS: Indica il nome con cui accedere al DVR. Si GESTIONE CONTROLLO attiva premendo il tasto AUTO. VELOCITA MAX TX: Specifica la massima ampiezza di Fare clic sul menu SISTEMA. banda che il DVR può utilizzare durante una connessione Fare clic sul menu DATA / ORA e selezionare ON/OFF. remota. -9-

10 SISTEMA DATA/ORA INFORMAZIONI DVR INDIRIZZO IP RETE NOME SISTEMA INDIRIZZO MAC SISTEMA DATA/ORA SERVER PREDEFINITO AGGIORNAMENTO F/w CAPACITA DISCO RETE SERVER GESTIONE UTENTI RIPRISTINO PREDEF. VERSIONE F/W PORTA GESTIONE SISTEMA DATI SISTEMA VERSIONE H/W GESTIONE UTENTI SICUREZZA GESTIONE CONTROLLO PASSWORD SEGNALE VIDEO CONTROLLO SISTEMA UTENTE NOME SERVER DDNS CONTROLLO GESTIONE PASSWORD PROVA RTSP S. PORT PORTA WEB SERVER Fare clic sul menu e selezionare ON/OFF SERVER PREDEFINITO: Indica il server predefinito utilizzato per inviare le notifiche . SERVER: Indica il server SMTP in uscita che viene utilizzato per inviare le notifiche . PORTA: Indica il numero porta per le in uscita. SICUREZZA: Impostare su OFF se il server non richiede nome utente e password per connettersi. UTENTE: Inserire il nome utente per identificare il DVR nei messaggi . PASSWORD: Se l opzione SICUREZZA è impostata su ON, inserire la password qui. PROVA Invia un di prova agli utenti registrati GESTIONE UTENTI Selezionare INFORMAZIONI DVR per configurare: INDIRIZZO IP: Indica l indirizzo IP inserito manualmente nella configurazione di rete o l indirizzo IP assegnato da un server DHCP, se abilitato. INDIRIZZO MAC: Indica l indirizzo MAC (Media Access Control) del DVR. L indirizzo MAC è univoco e non può essere utilizzato per nessun altro dispositivo su rete. CAPACITA DISCO: Il primo valore indica lo spazio su disco utilizzato, il secondo lo spazio totale del disco. VERSIONE F/W: Indica la versione firmware del DVR. VERSIONE H/W: Indica la versione hardware del DVR. SEGNALE VIDEO: Il DVR rileva si commuta automaticamente sul segnale PAL e/o NTSC in base al segnale in ingresso sul canale 1 all accensione. Config sistema SISTEMA DATA/ORA ID UTENTE RETE ID GRUPPO GESTIONE UTENTI SCADENZA PASSWORD SYSTEM MANAGEMENT CONTROL DEVICE Fare clic sul menu GESTIONE UTENTI e su ADMIN nella colonna GRUPPO. ADMIN nel campo ID UTENTE e GRUPPO è il nome utente predefinito e ha password Possono essere modificati utenti esistenti o aggiunti nuovi utenti. Per modificare utenti già esistenti, selezionare l utente con il cursore verde e premere INVIO. E possibile inoltre gestire: AGGIORNAMENTO F/W: Aggiornamenti del firmware sono rilasciati periodicamente per migliorare la performance del sistema e aggiungere funzioni. E possibile aggiornare il firmware utilizzando una memoria flash USB. RIPRISTINO PREDEFINITI: Premere per ripristinare tutti i valori predefiniti. DATI SISTEMA: La configurazione del sistema può essere salvata su memoria flash USB, per poterla recuperare in caso di reset accidentale del sistema oppure per trasferirla ad altro DVR nel caso fosse necessario avere la stessa configurazione su più unità connesse in rete. Vengono salvate tutte le informazioni eccetto la configurazione di rete e il nome sistema GESTIONE CONTROLLO SISTEMA DATA/ORA ID SISTEMA GESTIONE SISTEMA RETE PROTOCOLLO Fare clic sul menu GESTIONE SISTEMA. BAUDRATE Selezionare PREMI su INFORMAZIONI DVR per GESTIONE UTENTI visualizzare le seguenti informazioni: GESTIONE SISTEMA GESTIONE CONTROLLO Fare clic sul menu GESTIONE CONTROLLO. Configurare ID SISTEMA, PROTOCOLLO, BAUDRATE, per controllare fino a 254 DVR da un unica tastiera

11 ID SISTEMA: Ogni DVR collegato sullo stesso bus RS485 deve avere il proprio ID (anche per il controllo da telecomando). PROTOCOLLO: Impostare il protocollo. BAUD RATE: Deve essere identico al baud rate del controllo PTZ. 7.5 EVENTI /SENSORI EVENTO HDD DURATA: In modalità A TEMPO, indica la durata di tempo per cui l uscita allarme rimane attiva dopo essere stata attivata. ALLARME: Uscita allarme attivata da ingresso allarme. VIDEO LOSS: Uscita allarme attivata da video loss su uno dei canali selezionati. MOTION: Uscita allarme attivata da motion detection su uno dei canali selezionati USCITA BUZZER EVENTI/SENSORI EVENTO HDD OPERATIVITA EVENTI/SENSORI EVENTO HDD EVENTO DISCO PIENO INGRESSO ALLARME MODO INGRESSO USCITA ALLARME EVENTO HDD USCITA ALLARME USCITA BUZZER DURATA USCITA BUZZER NOTIFICA ALLARME NOTIFICA VIDEO LOSS MOTION Fare clic sul menu EVENTI/SENSORI Fare clic sul menu HDD EVENTI EVENTO DISCO PIENO: Se abilitato attiva un allarme in caso di disco pieno durante la registrazione INGRESSO ALLARME EVENTi/SENSORI EVENTO HDD OPERATIVITA INGRESSO ALLARME TIPO USCITA ALLARME USCITA BUZZER NOTIFICA Fare clic sul menu INGRESSO ALLARME e selezionare i valori di OPERATIVITA e TIPO per ogni ingresso allarme. OPERATIVITA : Selezionare DISABILITA o ABILITA. TIPO: Selezionare normalmente aperto (N/A) o normalmente chiuso (N/C). Fare clic su USCITA BUZZER e configurare le opzioni. OPERATIVITA : Abilitare o disabilitare l uscita allarme. MODO: TRASPARENTE (un allarme viene attivato in caso di rilevamento e per tutta la durata del rilevamento. A TEMPO (un allarme viene attivato in caso di evento e per tutta la durata impostata). DURATA: In modalità A TEMPO, indica la durata di tempo per cui l uscita allarme rimane attiva dopo essere stata attivata. EVENTO HDD: Determina se un evento HD attiva l uscita allarme. ALLARME: Uscita allarme attivata da ingresso allarme. VIDEO LOSS: Uscita allarme attivata da video loss su uno dei canali selezionati. MOTION: Uscita allarme attivata da motion detection su uno dei canali selezionati NOTIFICA USCITA ALLARME EVENTI/SENSORI EVENTI HDD NOTIFICA EVENTI/SENSORI EVENTO HDD OPERATIVITA INGRESSO ALLARME EVENTO HDD INGRESSO ALLARME MODO USCITA ALLARME EVENTO RIAVVIO USCITA ALLARME EVENTO HDD USCITA BUZZER ALLARME USCITA BUZZER DURATA NOTIFICA VIDEO LOSS NOTIFICA ALLARME MOTION VIDEO LOSS FREQUENZA MOTION Fare clic su USCITA ALLARME e configurare le opzioni. OPERATIVITA : Abilitare o disabilitare l uscita allarme. MODO: TRASPARENTE (un allarme viene attivato in caso di rilevamento e per tutta la durata del rilevamento. A TEMPO (un allarme viene attivato in caso di evento e per tutta la durata impostata). EVENTO HDD: Determina se un evento HD attiva l uscita allarme Fare clic su NOTIFICA e configurare le opzioni. NOTIFICA: Abilitare/Disabilitare (ON/OFF) la notifica via e- mail. EVENTO HDD: Determina se un evento hard drive può attivare l invio di notifiche via . EVENTO RIAVVIO: Determina se un evento riavvio può attivare l invio di notifiche via .

12 ALLARME: Notifica attivata da ingresso allarme. VIDEO LOSS: Notifica attivata da video loss su uno dei canali selezionati. MOTION: Notifica attivata da motion detection su uno dei canali selezionati. 8.2 REGISTRAZIONE AVANZATA Dalla sezione MODIFICA impostare qualità di registrazione, dimensione registrazione, e IPS. 7.6 GESTIONE HDD Config. Sistema Display Telecamera REGISTRAZIONE MENU REGISTRAZIONE REG. AVANZATA REG. MANUALE QUALITA DIMENSIONE IPS Audio Sistema Eventi/Sensore Gestione HDD Dalla sezione ATTIVAZIONE impostare CONTINUA, MOTION o ALLARME. Fare clic sul menu GESTIONE HDD. SOVRASCRITTURA: Se impostato su ON, in caso di disco pieno, il DVR inizierà a sovrascrivere gli ultimi dati registrati. La percentuale di disco rigido utilizzata e indicata durante la visualizzazione live sarà sempre 99%. Se impostato su OFF, in caso di disco pieno il DVR arresta la registrazione. FORMATTAZIONE: Consente di cancellare tutte le registrazioni dal DVR. DISK INFORMATION: Informazioni sul disco rigido. REGISTRAZIONE MENU REGISTRAZIONE CONTINUA REG. AVANZATA MOTION REG. MANUALE ALLARME 8.3 REGISTRAZIONE MANUALE REGISTRAZIONE MENU REGISTRAZIONE DIMENSIONE 8. REGISTRAZIONE 8.1 MENU REGISTRAZIONE REG. SEMPLIFICATA REG. MANUALE IPS QUALITA AUDIO REGISTRAZIONE MENU REGISTRAZIONE MODALITA DI REGISTRAZIONE TEMPO DI REG. REG. AVANZATA MODALITA PROGRAMMAZIONE REG. MANUALE REG. PRE-EVENTO REG. POST-EVENTO Fare clic sul menu REGISTRAZIONE. MODALITA DI PROGRAMMAZIONE: GIORNALIERA: la programmazione si applica a tutti i giorni della settimana. SETTIMANALE: ogni giorno della settimana ha una diversa programmazione. REGISTRAZIONE PRE-EVENTO: Se il DVR non è in modalità registrazione continua, l opzione indica il tempo di registrazione prima di un evento (motion detection, ingresso allarme, etc.) REGISTRAZIONE POST-EVENTO: Se il DVR non è in modalità registrazione continua, l opzione indica il tempo di registrazione dopo un evento (motion detection, ingresso allarme, etc.) Fare clic sul tasto APPLICA. Trascinare il mouse sulla barra oraria. Selezionare DIMENSIONE, IPS, QUALITA, AUDIO e ALLARME per ogni telecamera, quindi premere OK. Selezionare il tipo di registrazione (CONTINUA, MOTION, ALLARME). Impostare la REGISTRAZIONE PANICO. La registrazione panico in caso di emergenza ha la priorità su qualsiasi altra registrazione e configurazione (viene attivata automaticamente la migliore qualità di registrazione)

13 9. RICERCA 9.1 RICERCA PER ORA 10. ARCHIVIAZIONE ARCHIVIAZIONE DA DIMENSIONE RICERCA RICERCA PER ORA DATA A CH RICERCA PER EVENTO Camera ANTEPRIMA DIMENSIONE LOG CALENDARIO CH INCLUDI AUDIO INCLUDI LOG PERIFERICA MODO BARRA AVVIO STOP Fare clic con il tasto destro sulla schermata live e quindi sul menu RICERCA. Fare clic sulla data desiderata. Trascinare la barra oraria tramite il tasto sinistro del mouse. Fare clic su RIPRODUCI e controllare tramite la barra di riproduzione. Fare clic con il tasto destro sulla schermata live e quindi sul menu ARCHIVIO. Selezionare ora e data quindi premere il tasto ANTEPRIMA ARCHIVIO per visualizzare le informazioni. Premere OK per continuare. Inserire il nome del file di archivio e selezionare il dispositivo, quindi premere AVVIO. ATTENZIONE!!! Non inserire periferiche USB durante l archiviazione. Utilizzare i tasti di controllo riproduzione: REQUISITI DI SISTEMA PC 9.2 RICERCA PER EVENTO Fare clic su RICERCA PER EVENTO e impostare i valori della ricerca. Fare clic su AVVIO. Scegliere l evento facendo doppio clic sulla voce presente nell elenco. CPU RAM VGA MEMORIA VGA MONITOR S.O. VERSIONE IE RETE DIRECT X P4 3.0 o superiore 512MB o superiore Geforce MS 400, Radeon 7500 o superiore Gefore 8 series o superiore 64MB 1280X1024 WINDOWS XP2 IE6.0 o superiore 100Mbps V7.0 o superiore

14 11. CONNESSIONE WEB PRIMA DI CONNETTERSI Per la connessione web con router, selezionare le porte 554 e Consultare il manuale del Router. Inserire l indirizzo IP o l URL del DVR nella barra indirizzi di Internet Explorer. Se si utilizza il DDNS, inserire il seguente URL: (web port: 8080) oppure (web port: 80) ID e password predefiniti sono ADMIN e Selezionare Abilita per tutte le opzioni ActiveX MODO LIVE Installare Active-X, e fare clic su Run Add-on Nel caso non si riuscisse a installare active-x, controllare le opzioni di IE nella sezione Protezione

15 Selezione divisione schermo. Passa a schermo successivo o a schermo pieno. PTZ : Controllo PTZ telecamera. Selezione canale live. Attiva microfono per inviare audio a DVR. Audio On/Off da DVR. 1. Pattern gestione pattern telecamera (insieme di preset) 2. Preset configurazione preset. 3. Swing movimento telecamera fra due preset SEARCH BY TIME (RICERCA PER ORARIO) Salva immagine live. Stampa schermata corrente. Esegui miniatura schermata corrente. Impostazione [Render] e Salva cartella [Save Folder] Status: Mostra stato corrente DVR. 1. Alarm indica attivazione ingresso allarme. 2. Motion indica rilevamento motion. 3. Video Loss indica allarme video loss. 4. Recording Indica modalità di registrazione in corso 1. Selezionare una time line sul grafico oppure impostare data/ora manualmente. 2. Premere il tasto Play. (T: Continua, M: Motion, A: Allarme) 5. Alarm Out indica attivazione uscita allarme. 6. Refresh Time configura intervallo aggiornamento automatico o manuale (Reload). 1. Refresh: Aggiorna dati. 2. Play: Avvia riproduzione dati. 3. Backup: Esegui backup. Log: Visualizza log

16 11.3 SEARCH BY EVENT (RICERCA PER EVENTO) 1) Selezionare Motion. 2) Selezionare canale e sensibilità (Channel, Sensitivity). 3) Trascinare il mouse sull immagine per selezionare l area. 4) Premere OK. 1. Event : Selezionare il tipo di evento. 2. Period : Selezionare data/ora di inizio e fine. 3. Search : Avviare la ricerca. DISPLAY 1) OSD Consente di selezionare le informazioni visualizzate sull immagine e altre impostazioni. 2) Monitor Configura la durata sequenza o spot e le funzioni di pop-up. 4. Nell elenco selezionare l evento che si desidera visualizzare SETUP (CONFIGURAZIONE) CAMERA Configurazione telecamera (Title, Color, Motion, Mode) SOUND (AUDIO) 1) Audio Setting Gestione funzioni audio 2) Buzzer setting Attivazione buzzer per notifica evento. SYSTEM (SISTEMA) Configurazione orario del sistema e informazioni generali. MOTION

17 RECORD (REGISTRAZIONE) Configurazione parametri di registrazione. SENSOR (SENSORE) Consente di configurare ingressi/uscite allarme o buzzer (cicalino) per la notifica di eventi (HDD EVENT, Alarm Input, SYSTEM>User management Alarm output, Buzzer Out, ). Gestione utenti (aggiunta/cancellazione) 11.5 INFORMATION (INFORMAZIONI) Informazioni sul modello DVR e la versione WEB. SYSTEM>Network (Rete) Consente di gestire impostazioni di rete e velocità di connessione. In remoto, tuttavia, non è possibile modificare la configurazione IP. 12 CONNESSIONI SMART PHONE I-PHONE 1. Selezionare il browser Safari. Configurare la schermata seguente per abilitare le notifiche via Inserire l indirizzo IP e l URL a cui connettersi. Fare clic sul tasto [GO]

18 3. Inserire User name e Password (predefiniti: ADMIN / 1234) E consentita solo visualizzazione live, ma non riproduzione o altre funzioni. Blackberry 1. Selezionare il browser Web. 2. Inserire indirizzo IP o URL, quindi premere il tasto Invio. 3. Inserire User name e Password (predefiniti: ADMIN / 1234)

19 - 19 -

20 Corrispondenza tasti Tasto Scelte Multiple Tasto Seq Tasto Allarme Tasto Panic Tasto Tele/Wide Tasto Zoom Tasto Monitor Tasto PTZ Tasto Quad Tasto Display Tasto Stop Tasto Lock Tasto Rec Tasto Archive Tasto Play Tasto Playback ( SEARCH ) Tasto Invio Tasto Invio Tasto Scan Tasto Return Tasto Pausa Tasto Tasto FF Tasto >> Tasto Indietro Tasto << Tasto Sinistra Tasto Tasto Destra Tasto Tasto Su Tasto Tasto Giù Tasto Tasto Set Tasto SETUP ( MENU )

21 MESA S.r.l. - Loc. Indicatore 60/G Arezzo Tel / Fax

v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso.

v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso. i-video Light DVX 0821/1621 Manuale utente v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso. 2 AVVERTENZE Leggere attentamenze: 1. Conservare le seguenti istruzioni. 2. Fare attenzione a tutte le avvertenze.

Dettagli

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione MT-EVR4 DVR 4 CANALI Manuale di installazione e programmazione 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI 1) Leggi attentamente questo manuale 2) Conserva questo manuale 3) Segui attentamente tutte le istruzioni qui riportate

Dettagli

Manuale Utente V 1.0 (02/2011)

Manuale Utente V 1.0 (02/2011) VIDEOREGISTRATORE DIGITALE 4 INGRESSI H264 Manuale Utente V 1.0 (02/2011) SMARTSTORE PLUS H - 4 Ingressi Manuale Utente 6.2.1 Ingressi Video...3 6.2.2 Uscita Monitor & Monitor Spot..3 6.2.3 Ingresso /

Dettagli

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso www.protexitalia.it PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso videoregistratori digitali MPEG-4 Digital Video Recorder 1 PRX-MP404 PRX-MP409 ELENCO FUNZIONI Indice......2 Capitolo 1: Generalità DVR...4 Capitolo

Dettagli

Manuale d Installazione VGRD-830TD -1630TD

Manuale d Installazione VGRD-830TD -1630TD CERTIFICAZIONE CE ATTENZIONE: Questo prodotto è in Classe A. In un ambiente domestico, questo prodotto può causare interferenze radio ed in alcuni casi è necessario che l utente adotti adeguate contromisure.

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

Videoregistratore digitale H264 4 ingressi e Hard Disk integrato

Videoregistratore digitale H264 4 ingressi e Hard Disk integrato ANTINTRUSIONE ANTINCENDIO TVCC - GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVA 0420 Videoregistratore digitale

Dettagli

Videoregistratore Digitale

Videoregistratore Digitale Videoregistratore Digitale 8/16 Ingressi Manuale Utente Versione 1.0 (06/2009) Prima dell installazione ---------------------------------------------------------- 5 Funzioni principali -------------------------------------------------------------

Dettagli

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 1 Indice 1. Specifiche 3 2. Installazione 5 3. Installazione del DVR 5 4. Funzionamento 6 5. Impostazioni Display 8 6. Impostazioni Menu Principale

Dettagli

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 -

Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 - DVR4S Videoregistratore Digitale Il contenuto del presente documento pu VER. 1.2 ottobre 2005 ò essere soggetto a cambiamenti senza preavviso. - 1 - Indice 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo

Dettagli

1. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA

1. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA MANUALE UTENTE VIDEOREGISTRATORE DIGITALE 4 CANALI 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA 1) Leggere queste istruzioni. 2) Conservare queste istruzioni. 3) Prestare attenzine ai warnings. 4) Seguire le

Dettagli

DVR e QUAD DVR-VENEZIA

DVR e QUAD DVR-VENEZIA DVR e QUAD DVR-VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Playback, Controllo, Backup e Connessione remota) - Connessione immediata con telefonino/pda senza bisogno di software

Dettagli

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche DVR Serie DVR VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Play, Control, Backup, Connessione remota) - Connessione immediata tramite telefono cellulare/ PDA senza utilizzare

Dettagli

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 ATVDVR4TUL-INT www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it E MODELLO COM MONITOR DA 7" 1.[Porte USB] DEVICE Connessione con il PC

Dettagli

Videoregistratore Digitale

Videoregistratore Digitale Videoregistratore Digitale 4 Ingressi Manuale Utente Versione 1.0 (07/2009) 6.2.1 Ingressi Video... 5 6.2.3 Ingresso / Uscita Audio... 5 6.2.3 Uscita Monitor VGA... 5 6.2.4 Ingressi allarme / Relè/ RS-485...

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio.

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio. Videoregistratore digitale art. MDVR825B/MDVR808B/49816 Pannello posteriore del DVR Pannello posteriore del DVR a 16 ingressi Ingressi video Terminali video passanti Porta RS485 Ingressi/Uscite di allarme

Dettagli

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx 1 1 Impostazioni iniziali 1.1 Pannello frontale Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo 1) LED di controllo funzionalità: Hard disk pieno Registrazione attiva

Dettagli

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch 1. Menu Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire Menu Principale Multi-Canale Accede al menu principale Scegliere come visualizzare le telecamere Es. Gruppi di 4ch o 9ch Modalità

Dettagli

DVR e QUAD Serie DVR-MILANO

DVR e QUAD Serie DVR-MILANO DVR e QUAD Serie DVR-MILANO Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Playback, Controllo, Backup e Connessione remota) - Connessione immediata con telefonino/pda senza bisogno di

Dettagli

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE edition 02 Sistemi per la Videoregistrazione Digitale I DVR stand alone sono la moderna soluzione per l immagazzinamento delle video riprese, essi rappresentano

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

DVR H.264 Lite. Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite. Caratteristiche principali

DVR H.264 Lite. Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite. Caratteristiche principali Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite 12/02/2014- G200/3/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 1/4/4 canali audio Registrazione real-time @CIF Risoluzione massima fino a 704 x 576 Compressione

Dettagli

DVR Lite H.264 100fps 4 canali

DVR Lite H.264 100fps 4 canali DVR Lite H.264 100fps 4 canali DVR Embedded DR4H-Lite 17/01/2011- G185/2/I Caratteristiche principali Sistema FAN-LESS 4 canali video per 1 canale audio Fino a 100 fps in registrazione Risoluzione massima

Dettagli

Organizzazione del sistema ---------------------------------------------------- 12

Organizzazione del sistema ---------------------------------------------------- 12 1 Specifiche & Organizzazione -------------------------------------------------- 11 Specifiche --------------------------------------------------------- 11 Contenuto della confezione ---------------------------------------------------

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

DVR H.264 RealTime. Videoregistratori Digitali. Caratteristiche principali

DVR H.264 RealTime. Videoregistratori Digitali. Caratteristiche principali Videoregistratori Digitali 28/10/2010- G184/4/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 4 canali audio RealTime Risoluzione massima fino a 704 x 576 Compressione H.264 Interfaccia di rete 10/100

Dettagli

GRA-D4416A. TVCC > DVR Analogici > DVR Standalone. DVR 960H 16 Ingressi, H.264. 16 Canali video D1 T / Registrazione fino a 400f

GRA-D4416A. TVCC > DVR Analogici > DVR Standalone. DVR 960H 16 Ingressi, H.264. 16 Canali video D1 T / Registrazione fino a 400f DVR 960H 16 Ingressi, H.264 16 Canali video D1 T / Registrazione fino a 400f 4 spot monitor indipendenti Allarme di Tamper Supporto Coaxitron (telemetria su coassiale) per setup telecamera Servizio DDNS

Dettagli

Videoregistratore digitale H264 con Hard Disk integrato

Videoregistratore digitale H264 con Hard Disk integrato ANTINTRUSIONE ANTINCENDIO TVCC - GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVA1620 XDVA0820 Videoregistratore

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO

INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO REMOTE AGENT 1 INSTALLAZIONE SOFTWARE REMOTO Requisiti di sistema 1 Main Board (CPU): Pentium-500(Minimo), Pentium 4 raccomandato 2 OS: Successivo a Windows 2000,DirectX 7.0A 3 Memoria (RAM): Più di 128Mb

Dettagli

DVR DVR FIRENZE 16. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche

DVR DVR FIRENZE 16. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche DVR DVR FIRENZE 16 Caratteristiche principali Con il DVR FIRENZE 16 Fracarro propone una soluzione altamente professionale capace di registrare in tempo reale 16 telecamere (400 fps) su dischi sia interni

Dettagli

I n f o r m a z i o n i - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 5 6

I n f o r m a z i o n i - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 5 6 1 S P E C I F I C H E & O R G A N I Z Z A Z I O N E - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 11 S p e c i f i c h e - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

DVR 4/8/16 CH AHD 720P. Manuale di installazione rapida LCTVR2004AHD LCTVR2008AHD LCTVR2016AHD

DVR 4/8/16 CH AHD 720P. Manuale di installazione rapida LCTVR2004AHD LCTVR2008AHD LCTVR2016AHD DVR 4/8/16 CH AHD 720P Manuale di installazione rapida LCTVR2004AHD LCTVR2008AHD LCTVR2016AHD ver1.0 Manuale di installazione Specifiche Tecniche Modello LCTVR2004AHD LCTVR2008AHD LCTVR2016AHD Sistema

Dettagli

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 DVR 8016 Full Slim Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 Vi ringraziamo per aver scelto la nostra nuova linea di DVR! Questo manuale è stato creato per essere un sicuro strumento di riferimento sia

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

DVR H.264 D1 Real Time

DVR H.264 D1 Real Time Videoregistratori Digitali 12/02/2014- G236/2/I Caratteristiche principali 8/16 canali video per 4 canali audio RealTime a risoluzione D1 Risoluzione massima fino a 704 x 576, compressione H.264 Interfaccia

Dettagli

Registratore H.264 D1 in Tempo Reale

Registratore H.264 D1 in Tempo Reale Registratore H.264 D1 in Tempo Reale Caratteristiche principali Registrazione in tempo reale di tutti gli ingressi in H.264 D1 Triplo steaming per registrare, e Telefonia mobile (JPEG, QCIF) Supporto CMS

Dettagli

H. 264 EMBEDDED DVR + ALARM HOST VIDEOSKY MANUALE UTENTE

H. 264 EMBEDDED DVR + ALARM HOST VIDEOSKY MANUALE UTENTE H. 264 EMBEDDED DVR + ALARM HOST VIDEOSKY MANUALE UTENTE Sommario Introduzione... 3 Funzionalità... 3 Funzionalità di base... 3 Funzionalità di compressione... 3 Funzionalità di memorizzazione e backup...

Dettagli

i - Video PRO D V X 0851 / 1 6 5 1 Manuale utente

i - Video PRO D V X 0851 / 1 6 5 1 Manuale utente i - Video PRO D V X 0851 / 1 6 5 1 Manuale utente INDICE AVVERTENZE------------------------------------------------ 4 Dati tecnici ----------------------------------------------------- 5 Contenuto confezione

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma Viewclient Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio DVR16N/9N DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio Caratteristiche Registrazione, riproduzione, visione live e controllo da rete contemporanei Qualità di registrazione NTSC: 352x240 a 120fps, 704x480 a

Dettagli

FULL D1. In linea con le normative sulla privacy vigenti e pubblicate dal GARANTE DELLA PRIVACY su http://www.garanteprivacy.it

FULL D1. In linea con le normative sulla privacy vigenti e pubblicate dal GARANTE DELLA PRIVACY su http://www.garanteprivacy.it FULL D1 Manuale di installazione rapida In linea con le normative sulla privacy vigenti e pubblicate dal GARANTE DELLA PRIVACY su http://www.garanteprivacy.it www.realprotection.it 1 NORME GENERALI DI

Dettagli

Manuale d'utilizzo valido per i modelli Sputnik Eco: 740-00001 4ch 740-00002 8ch

Manuale d'utilizzo valido per i modelli Sputnik Eco: 740-00001 4ch 740-00002 8ch Manuale d'utilizzo valido per i modelli Sputnik Eco: 740-00001 4ch 740-00002 8ch 1 AVVERTENZE Le immagini e i prodotti descritti nel manuale possono subire variazioni senza preavviso. Si prega di fare

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 Listino Prodotti 2014. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 2 Videoregistratori Digitali 960 H DVR 4 / 8 / 16 / 32 Ch. Video H.264 4 5 Videoregistratori 960H

Dettagli

CMS Manuale. 2. Installazione del software

CMS Manuale. 2. Installazione del software CMS Manuale 1. Panoramica Questo software può essere collegato direttamente al DVR tramite Internet senza il supporto di server intermedio. E 'user-friendly e può essere collegato rapidamente. Fumctions

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCT1024/Ver1.0 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità La serie Di DVR

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON.

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON. SOFTWARE WEB SERVER 1) Installare il software : Inserire nel lettore il CD allegato e questi installerà nel sistema i programmi applicativi (inclusi i software AP e JAVA). Il PC eseguirà automaticamente

Dettagli

LCTVR1008MD FULL D1 & FULL CIF. Manuale di installazione rapida VIDEOREGISTRATORE DIGITALE. Manuale di installazione rapida. Manuale d installazione

LCTVR1008MD FULL D1 & FULL CIF. Manuale di installazione rapida VIDEOREGISTRATORE DIGITALE. Manuale di installazione rapida. Manuale d installazione Manuale di installazione rapida VIDEOREGISTRATORE DIGITALE FULL D1 & FULL CIF LCTVR1008MD Manuale di installazione rapida www.realprotection.it 1 NORME GENERALI DI SICUREZZA Sicurezza delle persone Leggere

Dettagli

TVV4004M Manuale d uso ed installazione

TVV4004M Manuale d uso ed installazione Manuale d uso ed installazione Indice 1 Introduzione 4 1.1 Contenuto della confezione......4 1.2 Specifiche tecniche....5 2 Installazione 6 2.1 Collegamenti telecamere.....6 3 Programmazione.... 6 3.1

Dettagli

Manuale di programmazione per videoregistratori digitali serie SMXXX. Prefazione

Manuale di programmazione per videoregistratori digitali serie SMXXX. Prefazione Prefazione Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Per una migliore comprensione, si raccomanda di leggere le istruzioni e le informazioni di sicurezza prima di utilizzare il prodotto. Preavviso: Questo

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale programma Smart Meye Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security SymSuite VideoRegistratori SymSafe e SymSafe Pro Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuova Linea di Videoregistratori Digitali Serie Hybrid Codice Prodotto: Differenti Codici a seconda

Dettagli

MANUALE DVR 4 CANALI

MANUALE DVR 4 CANALI MANUALE DVR 4 CANALI SATA HDD SUPPORTATI Attenzione E qui fornita la lista degli hard disk compatibili col DVR Marca Maxtor Seagate HITACHI WD 250GB 250GB 250GB Dimensione/ Modello STM3250310AS ST3250824AS

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

GUIDA PER IPHONE / IPAD SUPERCAM

GUIDA PER IPHONE / IPAD SUPERCAM GUIDA PER IPHONE / IPAD SUPERCAM Passo1 Entrare nell App Store Passo 2: Cliccare su Cerca in cima e cercare SuperCam. Il programma necessario verrà mostrato alla pagina di ricerca. Periodicamente potrebbero

Dettagli

Wizard Home & Wizard Base Guida Rapida

Wizard Home & Wizard Base Guida Rapida Wizard Home & Wizard Base Guida Rapida NORME GENERALI DI SICUREZZA Sicurezza delle persone Leggere e seguire le istruzioni - Tutte le istruzioni per la sicurezza e per l'operatività devono essere lette

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

LCTVR2004D1 FULL D1 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE. Manuale di installazione rapida

LCTVR2004D1 FULL D1 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE. Manuale di installazione rapida VIDEOREGISTRATORE DIGITALE FULL D1 Manuale di installazione rapida In linea con le normative sulla privacy vigenti e pubblicate dal GARANTE DELLA PRIVACY su http://www.garanteprivacy.it LCT1238/ver1.0

Dettagli

AVVISO Le specifiche possono essere modificate o migliorate senza preavviso.

AVVISO Le specifiche possono essere modificate o migliorate senza preavviso. AVVISO NORMATIVA FCC Questo dispositivo è stato testato ed è conforme ai limiti imposti per le apparecchiature digitali in Classe A, in osservanza della Sezione 15 della Normativa FCC. Tali limiti sono

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

DVR Lite 100fps 4 canali

DVR Lite 100fps 4 canali DVR Lite 100fps 4 canali DVR Embedded DR4N-Lite 30/08/2010- G164/46/I Caratteristiche principali Sistema FAN-LESS 4 canali video per 4 canali audio Fino a 100 fps in registrazione Risoluzione massima fino

Dettagli

DVR - HVR - NVR ALL IN ONE

DVR - HVR - NVR ALL IN ONE DVR - HVR - NVR ALL IN ONE HA1104H, HA1108D, HA1116C, HA1116D DVR IBRIDO DVR ibrido a 16,8,4 canali, H.264, 960H, D1 e IP HA1104H: 4 canali full 960H HA1108D: 8 canali full 960H HA1116C: 16 canali (2 canali

Dettagli

LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1

LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1 Sorveglianza remota tramite cellulare Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1 LCT1127/Ver1.0 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità

Dettagli

Manuale Utente DT01816HE0611R04

Manuale Utente DT01816HE0611R04 DVR-4HL (cod. KUDV4HL) DVR a 4 canali network, H.264, HD 320GB DVR-4HFL (cod. KUDV4HFL) DVR a 4 canali H.264 D1 network HD 320GB DVR-4HD (cod. KUDV4HD) DVR a 4 canali H.264 D1 network con DVD-RW, HD 320GB

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Videoregistratore digitale

Videoregistratore digitale BPT Spa a Socio Unico Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVA04CVR Videoregistratore digitale Manuale di installazione

Dettagli

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS

Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE. Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS Sorveglianza remota tramite cellulare LCTVR2304SE Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCT1024/Ver1.2 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità La serie Di DVR

Dettagli

DVR serie DS-72xx. Guida Rapida d Uso ed Installazione. Versione 1.2.2

DVR serie DS-72xx. Guida Rapida d Uso ed Installazione. Versione 1.2.2 Guida Rapida d Uso ed Installazione Versione 1.2.2 Guida Rapida d Uso e di Installazione per i DVR serie DS72xx 1 Verifica degli Accessori Installazione degli HDD Verificare che tutti gli accessori siano

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E

MANUALE DI INSTALLAZIONE E www.protexitalia.it Rev. 1.0 MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO GVR-500 - Videoregistratore digitale a 4 ingressi - INDICE Contenuto della confezione Operazioni preliminari Pannello frontale Pannello posteriore

Dettagli

PR-V404L - Videoregistratore digitale H264-4 ingressi -

PR-V404L - Videoregistratore digitale H264-4 ingressi - MANUALE DI INSTALLAZIONE Rev. 1.0 PR-V404L - Videoregistratore digitale H264-4 ingressi - INDICE CONTENUTO DELLA CONFEZIONE OPERAZIONI PRELIMINARI Installazione del disco fisso Areazione Selezione del

Dettagli

Manuale Utente Video Registratore Digitale DVR 8 CH

Manuale Utente Video Registratore Digitale DVR 8 CH Indice Indice...2 Attenzione...1 Caratteristiche principali...2 Funzionamento...2 Riproduzione...2 Registrazione...2 Rete...2 Audio...2 BackUp...2 Generale...3 Contenuto della confezione...4 Contenuto...4

Dettagli

Sorveglianza remota dei DVR HR tramite cellulari smartphone e tablet. Apple iphone Windows Phone7 / W.Mobile Android Blackberry Symbian OS

Sorveglianza remota dei DVR HR tramite cellulari smartphone e tablet. Apple iphone Windows Phone7 / W.Mobile Android Blackberry Symbian OS Sorveglianza remota dei DVR HR tramite cellulari smartphone e tablet Apple iphone Windows Phone7 / W.Mobile Android Blackberry Symbian OS HR1272 v.1.0 1. Sorveglianza remota : compatibilità Questa serie

Dettagli

Guida rapida all utilizzo

Guida rapida all utilizzo BPT S.p.A. a Socio Unico Via Cornia, 1-33079 Sesto al Reghena PN - Italy www.bpt.it-info@bpt.it XDVA2508 XDVA2516 IT Guida rapida all utilizzo XDVA2508-16 QSG 24807600 05-09-13 DVR 4/8/16-CH - Guida rapida

Dettagli

VIDEO SERVER GV-VS02

VIDEO SERVER GV-VS02 VIDEO SERVER GV-VS02 Il Video Server GV-VS02 è un convertitore a 2 canali audio/video che consente di trasformare qualsiasi telecamera analogica tradizionale in una telecamera di rete compatibile con sistemi

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

Digital Video Recorder FDS-1610G / FDS-410G

Digital Video Recorder FDS-1610G / FDS-410G Ver 1.4 Digital Video Recorder FDS-1610G / FDS-410G PRECAUZIONI E consigliato leggere attentamente questo manuale e usare il prodotto nel modo piu consono Le seguenti condizioni potrebbero essere causa

Dettagli

MANUALE D USO VIDEOREGISTRATORE DIGITALE TRIPLEX (4CANALI) DVR400L

MANUALE D USO VIDEOREGISTRATORE DIGITALE TRIPLEX (4CANALI) DVR400L MANUALE D USO VIDEOREGISTRATORE DIGITALE TRIPLEX (4CANALI) DVR400L 1 INDICE Installazione e sicurezza... 3 Pannello frontale... 4 Pannello posteriore... 5 Connessione TV o Monitor... 6 Connessione telecamere...

Dettagli

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P

VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P VCC-HD2300/HD2300P VCC-HD2100/HD2100P Accedere alla telecamera dal browser Web Componenti della schermata in diretta Pannello di controllo Pannello degli strumenti Operazioni con la schermata in diretta1/10

Dettagli

PR-V404L - Videoregistratore digitale H264-4 ingressi -

PR-V404L - Videoregistratore digitale H264-4 ingressi - Rev. 1.0 MANUALE DI INSTALLAZIONE PR-V404L - Videoregistratore digitale H264-4 ingressi - CONTENUTO DELLA CONFEZIONE OPERAZIONI PRELIMINARI Installazione del disco fisso Areazione Selezione del sistema

Dettagli

XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE A 4 INGRESSI (HD DA 160 GB INTEGRATO)

XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE A 4 INGRESSI (HD DA 160 GB INTEGRATO) PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

MIRRORING DEGLI HARD-DISK

MIRRORING DEGLI HARD-DISK Videoregistratori Digitali serie DRH-DVD 12/02/2014- G185/5/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 4 canali audio MIRRORING DEGLI HARD-DISK per modelli 8 e 16 canali RealTime Risoluzione

Dettagli

DVR serie DS-7200-SH/SV. Guida Rapida d Uso e di Installazione. Versione 2.2.1

DVR serie DS-7200-SH/SV. Guida Rapida d Uso e di Installazione. Versione 2.2.1 DVR serie DS-7200-SH/SV Guida Rapida d Uso e di Installazione Versione 2.2.1 UD.6L0202B0039A01 Grazie per aver scelto HIKVISION. Questa Guida fa riferimento ai seguenti Modelli di DVR: DS-7204HVI-SH, DS-7208HVI-SH,

Dettagli

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO N@Video è un software progettato per l utilizzo in rete e ottimizza il rapporto tra risorse hardware e prestazioni. è un sistema aperto, modulare, ampliabile, aggiornabile e rende semplice la creazione

Dettagli