Panoramica sulle distribuzioni GNU/Linux

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Panoramica sulle distribuzioni GNU/Linux"

Transcript

1 LINUX DAY 2013 Linux Users Group Cremona CHI È CHI? Panoramica sulle distribuzioni GNU/Linux relatore: Marcello Magnifico 1

2 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 1. ab ovo Newsgroup: comp.os.minix Date: 25 Aug 1991 From: Linus B. Torvalds Hello everybody out there using minix - I'm doing a (free) operating system (just a hobby, won't be big and professional like gnu) for 386(486) AT clones. This has been brewing since april, and is starting to get ready. [...] 2

3 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 1. ab ovo Newsgroup: comp.os.minix Date: 25 Aug 1991 From: Linus B. Torvalds Hello everybody out there using minix - I'm doing a (free) operating system (just a hobby, won't be big and professional like gnu) for 386(486) AT clones. This has been brewing since april, and is starting to get ready. [...] Usare un sistema operativo (Minix) per scriverne un altro Scrivere il proprio sistema operativo: (tanta) pazienza e preparazione teorica, un compilatore C e un pizzico di linguaggio Assembly, duro lavoro OK, funziona... ma dopo? 3

4 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 1. ab ovo Newsgroup: comp.os.minix Date: 25 Aug 1991 From: Linus B. Torvalds Hello everybody out there using minix - I'm doing a (free) operating system (just a hobby, won't be big and professional like gnu) for 386(486) AT clones. This has been brewing since april, and is starting to get ready. [...] Usare un sistema operativo (Minix) per scriverne un altro Scrivere il proprio sistema operativo: (tanta) pazienza e preparazione teorica, un compilatore C e un pizzico di linguaggio Assembly, duro lavoro OK, funziona... ma dopo? Status di GNU/Linux attorno al : circa 80 MB di codice sorgente (un intero hard disk di media taglia dell'epoca) tutto da ricompilare. Componenti: kernel (il nucleo scritto da Torvalds), programmi circostanti (l'interprete dei comandi, le utility di base, il compilatore C stesso provenienti dal progetto GNU di Stallman). Traguardo: Linux ricompila Linux. Procedura di installazione? Ah, si': su file di testo, leggere e applicare; passo 1, passo 2, passo 3, passo 4... TUTTO A MANO! 4

5 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 2. le distro Se il guscio dell'uovo non si spezza, il pulcino morirà senza essere nato. (Shojo Kakumei Utena) 5

6 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 2. le distro Il concetto di distribuzione Materiali di installazione (software) raccolti assieme, quasi sempre in forma già compilata Procedura di installazione (più) automatica (che in precedenza) Posizione precisa di file e cartelle del sistema Il pacchetto (insieme di file) come unità base del software installato Operazioni unificate per l'installazione e rimozione di pacchetti nel sistema (per l'amministrazione dello stesso il livello di automatismo può variare molto) Documentazione 6

7 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 2. le distro : GNU/Linux comincia a diventare (abbastanza) popolare anche in Italia Il cofanetto InfoMagic: come avere Internet in mano (6 CD pieni di tutto, anche sorgenti) La triade classica di distribuzioni di allora: Debian, Slackware, Red Hat (e quasi subito anche SuSE). 7

8 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: DEBIAN Natura: progetto originale Origine: consorzio di sviluppatori indipendenti (DEBorah e IAN i nomi dei fondatori) Attitudine: no profit e free ad un livello a volte politico, stabilità nel tempo; supporto di più architetture hardware (non come NetBSD ma poco ci manca); recentemente anche di kernel non Linux (FreeBSD, HURD) Vincoli: DFSG ovvero politiche che privilegiano il free software creando piccoli ostacoli altrove; in passato considerata molto difficile (ma lo scalino si è abbattuto da tempo) Versione corrente: 7 Dimensione totale corrente: n.3 DVD (ridotta rispetto al passato, la versione 6 aveva 8 DVD più altri di update) Supporti di installazione: molto variabili, dal CD formato carta di credito per scaricare assolutamente tutto da Internet fino a uno o più CD o DVD, si può scegliere Live: sì ma non nello stesso disco di installazione (esistono anche derivazioni, la più famosa è Knoppix) Possibilità di installazione da rete: sì Repository online di pacchetti: sia ufficiali sia unofficial, installazione/rimozione da procedure di sistema (è stata una delle prime ad impiegare tale modalità) Interfacce grafiche: GNOME (Shell+Fallback), KDE, XFCE, LXDE, con un livello di integrazione a volte inferiore (es. Menu programmi assente o non aggiornato) quasi tutte quelle minori esistenti Impieghi noti: workstation, server, anche embedded (Raspbian) 8

9 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: SLACKWARE Natura: progetto originale Origine: small business del fondatore del progetto, Patrick Volkerding Attitudine: nata per offrire un succedaneo low-cost agli Unix commerciali su PC, ispirata specialmente all'inizio da alcune caratteristiche di SunOS/Solaris; molto valida per imparare il funzionamento di un sistema della famiglia Unix e per prepararsi ad un eventuale salto ad altri sistemi analoghi come i BSD Vincoli: insieme dei pacchetti ufficiali molto ridotto per gli standard correnti, meccanismi di integrazione dei software a volte molto rudimentali, ricorso frequente a configurazioni manuali, opinioni molto discordi degli sviluppatori sulla validità come workstation Versione corrente: 14 Dimensione totale corrente: n.1 DVD Supporti di installazione: n.1 DVD o n.4 CD; eventualmente n.1 DVD o n.2 CD per i codici sorgenti Live: ufficialmente no (esistono derivazioni, la più famosa è Slax) Possibilità di installazione da rete: di tipo molto tradizionale e ruvido per i principianti (NFS, FTP) Repository online di pacchetti: unofficial, c'è Interfacce grafiche: KDE, XFCE, alcune di quelle minori 9

10 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: RED HAT Natura: progetto originale Origine: evoluta da small business ad una vera e propria impresa multinazionale Attitudine: ibrida fino alla versione 9, totalmente commerciale quando è nata la linea RHEL (Red Hat Enterprise Linux) e la numerazione è ripartita da 1; stabilità nel tempo (ciclo di vita dichiarato con scadenze precise); priorità al ruolo di server sempre più accentuata e conseguente minore popolarità come workstation Vincoli: aggiornamenti ufficiali disponibili solo pagando un abbonamento; insieme dei pacchetti ufficiali di dimensioni limitate Versione corrente: RHEL 6 Dimensione totale corrente: n.1 DVD più alcuni dischi aggiuntivi (documentazione in formato elettronico etc.) Supporti di installazione: n.1 DVD Live: no Repository online di pacchetti: Red Hat Network per gli aggiornamenti, progetto cooperativo EPEL (Extra Packages for Enterprise Linux) per materiale semi-ufficiale, una costellazione di repository unofficial anche di lunga tradizione (RPMforge) per tutto il resto Interfacce grafiche: GNOME, KDE 10

11 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: SUSE Enterprise Linux, OpenSUSE Natura: progetto originale Origine: SuSE, azienda tedesca acquisita da Novell, oggi proprietà di Attachmate Group Attitudine: per molto tempo ha vantato la miglior integrazione in assoluto, assieme a una buona facilità d'uso e un insieme molto ampio di pacchetti (distanza ridotta in seguito dall'evoluzione di altre distribuzioni) Vincoli: nel passato, eccessiva mescolanza di programmi proprietari nel free software; versione OpenSUSE arrivata molto tardi (2004) ovvero quando molti utenti Linux erano già passati ad altro Versione corrente: OpenSUSE 12.3 (rilascio versione 13.1 previsto per il 18/11/2013) Supporti di installazione: n.1 DVD Live: sì, tante (utilizzata spesso, come Slax o Ubuntu, come base per Live specializzate) Repository online di pacchetti: sì Interfacce grafiche: KDE, GNOME e altre Impieghi noti: preferita da alcuni utenti Linux di lunga esperienza come workstation, esperienze altalenanti da parte di intere organizzazioni (es. il Comune di Monaco di Baviera); alcune medie imprese del comparto IT (anche italiane) la impiegano come server per sostituire o affiancare sistemi Microsoft e rivolgersi all'ambiente dell'office automation in generale, o a specifiche nicchie dello stesso 11

12 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: MANDRIVA Natura: fusione dei progetti Mandrake (Francia; derivazione di Red Hat evolutasi autonomamente) e Conectiva (Brasile) Origine: fusione delle rispettive imprese Attitudine: Mandrake ha scalzato SuSE quasi immediatamente dopo la propria apparizione come workstation Linux di impiego rapido e pratico, grazie ad una elevata integrazione dei singoli componenti Vincoli: recente discontinuità (produttore in difficoltà economiche negli scorsi anni, ristrutturazione e cambio di rotta come risposta) Versione corrente: Business Server (non c'è una versione workstation dal 2011) per l'impiego come server multifunzione per le PMI 12

13 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: UBUNTU Natura: progetto semi-originale evolutosi in maniera propria Origine: fondazione semi-no-profit (Sud Africa) Attitudine: nata partendo da una base Debian con differenze molto marcate dall'inizio, Ubuntu ha scalzato Mandrake/Mandriva quasi immediatamente dopo la propria apparizione come workstation Linux di impiego rapido e pratico; doppio ciclo di vita (versioni semestrali a vita breve, alcune Long Term Support dalla vita operativa di alcuni anni intercalate in mezzo); nata come desktop, ha una versione server portata anche su ARM Vincoli: cambiamenti a volte radicali imposti dall'alto di versione in versione; somiglianza in progressiva diminuzione rispetto a qualsiasi altro Unix; ciclo di rilascio semestrale relativamente pesante per gli utenti desktop e quasi insostenibile sul fronte server dove si adoperano soprattutto le versioni LTS Versione corrente: e 12.04LTS Dimensione dischi: n.1 CD per ciascuna variante, utilizzabile come Live o per installare; il resto si scarica Repository di pacchetti online: per forza (sono un'enormità!); più una quantità di repository unofficial Interfacce grafiche: Unity (la sua; love it or hate it!), KDE (Kubuntu), XFCE (Xubuntu), LXDE (Lubuntu), salvo derivazioni con altre ancora (tipicamente GNOME3, Cinnamon e via così) Versioni derivate e remix : ne appaiono di continuo (in passato ne ha fatta una anche il LUGCR!); Ubuntu Studio, Edubuntu, Ultimate Edition, PearOS e Hybride sono alcune delle più interessanti 13

14 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: MINT Natura: distribuzione derivata Origine: community Attitudine: nata per essere una Ubuntu molto più amichevole e performante di Ubuntu stessa, anni dopo la fondazione del progetto ha affiancato una versione su base Debian (Linux Mint Debian Edition) allo scopo di offrire una distribuzione che cambi molto meno nel tempo; nata con l'interfaccia desktop LXDE per offrire leggerezza, col tempo è diventata la preferita degli utilizzatori di altre interfacce grafiche meno radicate nelle distribuzioni più diffuse e ha fatto di esse il proprio punto di forza Versione corrente: 15 (base Ubuntu 13.04), LMDE (base Debian ramo testing ) Dimensione dischi: n.1 DVD per ciascuna variante, utilizzabile come Live o come disco di installazione; il resto si scarica Repository di pacchetti online: ufficialmente il suo Interfacce grafiche: Cinnamon, MATE, KDE, XFCE 14

15 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: CentOS (Community Enterprise Operating System) Natura: ricompilazione dei sorgenti Red Hat Enterprise Linux Origine: community Attitudine: fornire un equivalente totalmente gratuito di Red Hat; c'è tutto eccetto il marchio e qualche colore che cambia (per lo più il blu al posto del rosso); solo la licenza GPL rende possibile tutto ciò Vincoli: le aziende che vogliono un contratto in mano (specialmente le più grandi) non vi trovano il tipo di rapporto economico che cercano quando scelgono Red Hat Versione corrente: 6 Dimensione totale corrente: n.1 DVD Supporti di installazione: n.1 DVD Live: sì Repository online di pacchetti: sì Interfacce grafiche: GNOME, KDE 15

16 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: FEDORA (Fedora Project, Fedora Core) Natura: progetto semi-originale Origine: community, ma su iniziativa e con supporto infrastrutturale di Red Hat Attitudine: colmare un vuoto creatosi presso hobbisti e sviluppatori indipendenti legati a Red Hat quando questa ha cambiato modello di business; offrire (gratis) un insieme di pacchetti più ampio e in versioni più aggiornate; permettere a Red Hat di imparare dall'esperienza della gestione della distribuzione per decidere che cosa includere o no nelle successive generazioni di Red Hat Enterprise Linux Versione corrente: 19 (release 20 prevista in Dicembre 2013) Dimensione dischi: n.1 DVD di installazione Repository di pacchetti online: sì; più altri repository unofficial Interfacce grafiche: GNOME (esistono spin ufficiali con KDE oppure XFCE oppure LXDE) Versioni derivate: spin ufficiale Pidora compilato per Raspberry PI; Fedora è una delle poche distribuzioni ancora compilate anche per i big iron IBM 390, tanto per ricordarsi che non esiste solo il PC Utilizzi noti: soprattutto desktop in quanto maggiormente orientata a tale uso rispetto alla Red Hat / CentOS; ma si possono incontrare installazioni server in posti insospettabili (anche grandi imprese, dove a volte la si adopera come una CentOS ingrassata ) 16

17 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: MAGEIA Natura: reincarnazione di Mandriva Origine: community Attitudine: proseguire lo sviluppo di Mandriva mantenendone obiettivi e spirito originali, quindi una fortissima connotazione workstation Versione corrente: 3 (versione 4 attualmente in fase Alpha, testabile) Dimensione: n.1 DVD di installazione Repository online: sì Interfaccia grafica: GNOME, KDE 17

18 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: SCIENTIFIC Natura: ricompilazione dei sorgenti Red Hat Enterprise Linux Origine: fusione di due progetti paralleli del CERN di Ginevra e del FermiLAB di Batavia (Illinois) Attitudine: avere un equivalente gratuito di Red Hat con alcuni (pochi) pacchetti in più Vincoli: ha la sua ragion d'essere principale nelle esigenze di una nicchia ristretta di utenti Versione corrente: 6 Dimensione totale corrente: n.1 DVD Supporti di installazione: n.1 DVD Live: sì Repository online di pacchetti: sì Interfacce grafiche: GNOME, KDE Utilizzi noti: server, workstation 18

19 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: Oracle Linux Natura: ricompilazione, con modifiche, dei sorgenti Red Hat Enterprise Linux Origine: Oracle corporation Attitudine: essere il sistema operativo ufficiale per i server ex Sun (oggi Oracle) basati su architetture PC e per l'impiego del database Oracle su tali macchine e su altri PC-server; offrire servizi di supporto e assistenza a pagamento Vincoli: simili a quelli di Red Hat, è ufficialmente disponibile la ISO di installazione per poterla almeno provare Versione corrente: 6 Dimensione totale corrente: n.1 DVD Supporti di installazione: n.1 DVD Interfacce grafiche: GNOME, KDE Utilizzi noti: soprattutto server 19

20 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: ARCH Natura: progetto originale Origine: community Attitudine: redesign leggero ed efficiente del concetto stesso di distribuzione; gestore pacchetti con funzioni avanzate; distribuzione rolling che sta guadagnando crescente consenso presso i power users Vincoli: considerata difficile oggi come lo era Debian molti anni fa; scarsità di strumenti grafici per l'amministrazione Versione: corrente Supporti di installazione: n.1 CD per un sistema minimale (modalità testo e gestore pacchetti) Repository online: ovviamente, trattandosi di una rolling ; esiste un repository aggiuntivo AUR per i contributi esterni al progetto principale Interfacce grafiche: GNOME, KDE e quasi tutte le altre (ma di default nessuna) Utilizzi noti: soprattutto workstation 20

21 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: GENTOO Natura: progetto originale Origine: community Attitudine: sfruttare il più possibile l'esistenza dei sorgenti dei software, ricompilare a bordo macchina (ma automaticamente) ed usufruire di tutte le ottimizzazioni che il proprio hardware effettivamente offre Vincoli: tempi di aggiornamento, ovvero ricompilazione, a volte parecchio lunghi; l'insieme effettivo delle funzioni dei singoli pacchetti può essere variato secondo le proprie esigenze, ottenendo ancora di più dal proprio sistema, ma farlo richiede una certa esperienza e una conoscenza a volte profonda dei pacchetti stessi Versione: corrente (rolling) Supporti di installazione: n.1 CD Repository online: ovviamente, trattandosi di una rolling Interfacce grafiche: GNOME, KDE e altre Utilizzi noti: soprattutto workstation (ma a volte ha fatto capolino sui server, pacchetti adatti ce ne sono), base per alcune Live non ufficiali (es. Pentoo) Nota: ricompilare da sorgente in maniera abbastanza automatica è possibile anche nel ceppo Red Hat (pacchetti.rpms), in Debian e perfino in altri sistemi non-linux (pkgsrc viene usato da OpenDarwin e NetBSD) 21

22 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 3. fuori i nomi! Distribuzione: SABAYON Natura: derivazione di Gentoo Origine: community (italiana) Attitudine: una Gentoo migliore di Gentoo, più amichevole tanto per cominciare Versione: corrente (rolling) Supporti di installazione: n.1 CD Repository online: ovviamente, trattandosi di una rolling Interfacce grafiche: Cinnamon, Fluxbox, XFCE, GNOME, KDE, Enlightenment e altre Utilizzi noti: soprattutto workstation 22

23 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 4. meteore Progetti nascono, progetti chiudono: SCO / CALDERA OPEN LINUX COREL LINUX GNOPPIX LIBRANET STAMPEDE YGGDRASIL (la prima in assoluto) e chissà quante altre distribuzioni! 23

24 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 5. piccolo è bello! Macchina vecchia? No problem... o quasi! DAMN SMALL LINUX - basata su una vecchia Debian, non mantenuta da anni, progetto che stenta a ripartire, software d'annata ; usare con cautela se avete a cuore la sicurezza, ma è comunque uno spettacolo CRUNCHBANG - basata su Debian, è la più normale delle piccole (ottima per studiarci su se si vuole partire da qualcosa di più evoluto di Slackware); sovrappone un proprio repository a quello ufficiale per avere un diverso setup, minimale, del desktop PUPPY - aggiornata e accessoriata, ma da usare il più possibile com'è: quando si tenta l'uso dei pacchetti di Ubuntu, ufficialmente possibile, ci sono già stati problemi; attorno alla versione principale c'è una costellazione di derivate tra cui la elegante MacPup (Tiny/Micro) CORE - se si è in vena di avventure o si cerca la diversità a ogni costo; la ISO più piccola che c'è ed un sistema gestito come nessun altro (filesystem stratificato, possibilità di scaricare un pacchetto per usarlo temporaneamente o per installarlo); esiste perfino una derivata chiamata Dark Rose (DROS) che mira ad essere source-based 24

25 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 6. specializzarsi La distribuzione giusta per il lavoro giusto... se avete un computer intero da dedicare a un lavoro solo! firewall - Endian, ipcop, Astaro (commerciale) personal video recorder - MythBuntu music server - VortexBox media center in senso lato - OpenELEC, Geexbox server per macchine virtuali: ProxMox VE (n.b. per le versioni recenti occorre un sistema a 64 bit, preferibilmente con virtualizzazione nella CPU; senza virtualizzazione hardware permette comunque l'uso di OpenVZ e avere macchine simil-virtuali ma solo altri Linux) server di posta: Deepofix, ProxMox Mail Gateway altri server - un'infinità di distribuzioni (es. ebox/zentyal, ClearOS o SME Server come server multifunzione gestito via web); alcune sono dedicate a una singola suite software FOSS, come quelle del progetto TurnKey retrocomputing, retrogaming - Puppy Arcade 25

26 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 7. approfondire 26

27 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 8. question time Ci sono domande? 27

28 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 9. the end Grazie per l'attenzione 28

29 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 10. credits R Prima edizione della presentazione, preparata per il Linux Day 2013 organizzato dal Linux Users Group Cremona Autore: Marcello Magnifico Contributi / revisioni: Nicola Bignami (Arch), Giuseppe Merigo (Mandriva / Mageia) (C)2013 Linux Users Group Cremona - some rights reserved under the terms of Creative Commons license BY-NC-SA 3.0ITA 29

30 Chi è chi nel mondo GNU/Linux 30

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina 1 / 34 Obiettivi di questo incontro Fornire delle informazioni di base sul funzionamento

Dettagli

Castelli Flavio - 2009. Panoramica su Linux

Castelli Flavio - 2009. Panoramica su Linux @ Un po' di storia Castelli Flavio - 2009 Linus Torvalds Un po' di storia D: Chi è Richard Stallman? R: Uno degli hacker più talentuosi del MIT D: Qual'era il suo problema? R: la progressiva chiusura del

Dettagli

GNU / Linux www.baslug.org - Libertà Digitali - Potenza 28 Ottobre 2004

GNU / Linux www.baslug.org - Libertà Digitali - Potenza 28 Ottobre 2004 GNU / Linux Cos' è GNU / Linux? GNU / Linux = Sistema Operativo Open Source distribuito sotto licenza GPL. GNU / Linux è un Sistema Operativo Non si appoggia ad altri software per girare. Fornisce esso

Dettagli

Conferenze Introduttive

Conferenze Introduttive Conferenze Introduttive Scegliere la distribuzione GNU/Linux più adatta alle proprie esigenze Montebelluna 27 settembre 2007 27 set 2007 - Montebelluna 1 Licenza d'utilizzo Copyright 2007, Manuel Dalla

Dettagli

I.S. Sobrero. Dipartimento di Informatica. Presentazione. install.linux@home. 16/02/2007 install.linux@home Marco Marchisotti

I.S. Sobrero. Dipartimento di Informatica. Presentazione. install.linux@home. 16/02/2007 install.linux@home Marco Marchisotti I.S. Sobrero Dipartimento di Informatica Presentazione install.linux@home 1 Hello everybody... From: torvalds@ (Linus Benedict Torvalds) Newsgroups: comp.os.minix Subject: What would you like to see most

Dettagli

Le distrubuzioni GNU/Linux

Le distrubuzioni GNU/Linux Le distrubuzioni GNU/Linux 1. Cosa sono 2. Come nascono 3. Da cosa differiscono 4. Panoramica sulle distribuzioni 5. I Pacchetti 6. Quale distro scegliere Cosa sono le distribuzioni? Quando si parla di

Dettagli

Corsi di Formazione "Open Source & Scuola" Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 Corsi di Formazione "Open Source & Scuola" Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 1 Cos'è una distribuzione Una Distribuzione è un confezionamento (packaging) di Linux, completa di kernel, pacchetti

Dettagli

LINUX AMBIENTE DESKTOP

LINUX AMBIENTE DESKTOP LINUX AMBIENTE DESKTOP INTRODUZIONE WINDOW MAKER GNOME KDE E ICEWM FLUXBOX Jwm lxde WINDOW MAKER www.windowmaker.info Window Maker fu originariamente scritto da Alfredo Kojima, un programmatore Brasiliano.

Dettagli

Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux

Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux Introduzione al Software Libero e a GNU/Linux Enrico Albertini 1 Di cosa stiamo parlando? L'hardware è la parte del computer che possiamo toccare, ciò che è composto da atomi. Il software, invece, è una

Dettagli

Distribuzioni GNU/Linux Scegliere la distribuzione GNU/Linux più adatta alle proprie esigenze. 29 Aprile/1 Maggio 2007 LinuxArena 2007

Distribuzioni GNU/Linux Scegliere la distribuzione GNU/Linux più adatta alle proprie esigenze. 29 Aprile/1 Maggio 2007 LinuxArena 2007 Distribuzioni GNU/Linux Scegliere la distribuzione GNU/Linux più adatta alle proprie esigenze 29 Aprile/1 Maggio 2007 LinuxArena 2007 ~# whois EndelWar Socio fondatore, Presidente e root@montellug Socio

Dettagli

LE DISTRIBUZIONI di GNU/LINUX

LE DISTRIBUZIONI di GNU/LINUX LE DISTRIBUZIONI di GNU/LINUX Cosa sono le distribuzioni? Le distribuzioni GNU/Linux sono delle raccolte di programmi gratuiti, liberi (da cui la denominazione GNU) e a volte anche proprietari basati sul

Dettagli

POLINUX. Linux for Polimi people

POLINUX. Linux for Polimi people POLINUX Linux for Polimi people POLINUX Come potremmo definirlo? Polinux è una distribuzione GNU/Linux, derivata da Ubuntu, contenente solamente software libero. Menu del giorno Cos'è il Software Libero

Dettagli

Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 1

Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 1 Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 1 Presentazione generale del concetto di open source Il sistema operativo LINUX e le varie distribuzioni Uso di una versione Knoppix live Presentazione di OpenOffice.org I contenuti

Dettagli

GNU/Linux e *BSD: filosofia del software libero ed open source

GNU/Linux e *BSD: filosofia del software libero ed open source GNU/Linux e *BSD: filosofia del software libero ed open source Origini e filosofie dei sistemi operativi liberi. Principali licenze e libertà del software. Data: 28 ottobre 2006 Relatore: Massimo Masson

Dettagli

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande CAPITOLO 2 Scegliere una distribuzione di Linux Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande programma, ma un insieme di molti programmi. Potete ottenere autonomamente

Dettagli

LPIC-1 Junior Level Linux Certification

LPIC-1 Junior Level Linux Certification Corso 2012/2013 Introduzione a GNU/Linux Obiettivi Il percorso formativo ha l obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze basilari necessarie per installare, configurare e gestire un server/workstation

Dettagli

LINUX: la forza di un pinguino (e di uno GNU)

LINUX: la forza di un pinguino (e di uno GNU) LINUX: la forza di un pinguino (e di uno GNU) Prima è nato lo GNU Nel 1984 Richard Stallman avvia lo GNU project basato sul principio del free software (reazione a S.O. proprietari) Nel 1985 nasce la Free

Dettagli

Corso introduttivo al Sistema Operativo Libero GNU/Linux. Scholetta 2005/06 Piove di Sacco

Corso introduttivo al Sistema Operativo Libero GNU/Linux. Scholetta 2005/06 Piove di Sacco Corso introduttivo al Sistema Operativo Libero GNU/Linux Scholetta 2005/06 Piove di Sacco Relatore: Gianluca Moro Faber Libertatis Il computer: Hardware e Software Hardware Monitor Unità Centrale Tastiera

Dettagli

Lezione 3. Il software libero. Linux avanzato. Marco Cesati System Programming Research Group Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Lezione 3. Il software libero. Linux avanzato. Marco Cesati System Programming Research Group Università degli Studi di Roma Tor Vergata Lezione 3 Linux avanzato 15 marzo 2013 System Programming Research Group Università degli Studi di Roma Tor Vergata LA 13 3.1 Di cosa parliamo in questa lezione? Il movimento del software libero 1 Nascita

Dettagli

L i n u x LINUX. Cosa è e come si usa. Paolo Testa Francesco M. Taurino. LinuxDAY 2006 - Caserta

L i n u x LINUX. Cosa è e come si usa. Paolo Testa Francesco M. Taurino. LinuxDAY 2006 - Caserta L i n u x LINUX Cosa è e come si usa Paolo Testa Francesco M. Taurino LinuxDAY 2006 - Caserta C o s a è Risposta breve Linux è un sistema operativo Open Source, gratuito e liberamente distribuibile Risposta

Dettagli

Linux e le distribuzioni

Linux e le distribuzioni GNU/Linux e le Distribuzioni cos'è Linux e come si distribuisce Montebelluna, 21 marzo 2009 Linux e le distribuzioni 21 marzo 2009 1 Cos'è Linux? Linux (non) è (solo) un sistema operativo 2 Kernel, GNU,

Dettagli

Gestione del software

Gestione del software Gestione del software Installazione e gestione repository Andrea Gussoni andrealinux1@gmail.com Corsi Gnu/Linux Avanzati 2014 Andrea Gussoni Gestione Software Corsi Linux Avanzati 2014 1 / 31 Introduzione

Dettagli

GNU/Linux e il software libero a scuola (e non solo) A cura del Prof. Fulvio Ferroni

GNU/Linux e il software libero a scuola (e non solo) A cura del Prof. Fulvio Ferroni GNU/Linux e il software libero a scuola (e non solo) A cura del Prof. Fulvio Ferroni Hardware e software HARDWARE (HW) = Parte fisica del sistema di elaborazione. SOFTWARE (SW) = L'insieme dei programmi.

Dettagli

Unix e GNU/Linux Eugenio Magistretti emagistretti@deis.unibo.it Prima Esercitazione Fork Stefano Monti smonti@deis.unibo.it Unix: sviluppato negli anni '60-'70 presso Bell Labs di AT&T, attualmente sotto

Dettagli

Windows NT 3.51. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Windows NT 3.51. Program Manager di Windows NT 3.51. Microsoft Corporation.

Windows NT 3.51. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Windows NT 3.51. Program Manager di Windows NT 3.51. Microsoft Corporation. Windows NT 3.51 Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Windows NT 3.51 Program Manager di Windows NT 3.51 Sviluppatore Famiglia SO Modello del sorgente Microsoft Corporation Windows NT Closed source Release

Dettagli

Corso Software Open Source 2009 I.P.S.I.A A.M. Barlacchi Crotone

Corso Software Open Source 2009 I.P.S.I.A A.M. Barlacchi Crotone Corso Software Open Source 2009 I.P.S.I.A A.M. Barlacchi Crotone Linux is a free Unix-type operating system originally created by Linus Torvalds with the assistance of developers around the world. 1 Free

Dettagli

Corsi GNU/Linux 2016

Corsi GNU/Linux 2016 Corsi GNU/Linux 2016 Introduzione a GNU/Linux Emanuele Baldino ironbalden@gmail.com 19 Ottobre 2016 Piano dei Corsi Ore 17.15 aula S.1.3 Piano dei Corsi Ore 17.15 aula S.1.3 Mercoledì 19 Ottobre Introduzione

Dettagli

Linux?!? A cura di: Carmine Stolfi Roberto Lacava

Linux?!? A cura di: Carmine Stolfi Roberto Lacava Linux?!? A cura di: Carmine Stolfi Roberto Lacava Panoramica su Linux Cosè Linux Perchè Linux è libero Cosè Linux? Linux è un Sistema Operativo Agisce da interfaccia tra l' uomo e la macchina fornendo

Dettagli

Prima Esercitazione. Unix e GNU/Linux. GNU/Linux e linguaggio C. Stefano Monti smonti@deis.unibo.it

Prima Esercitazione. Unix e GNU/Linux. GNU/Linux e linguaggio C. Stefano Monti smonti@deis.unibo.it Prima Esercitazione GNU/Linux e linguaggio C Stefano Monti smonti@deis.unibo.it Unix e GNU/Linux Unix: sviluppato negli anni '60-'70 presso Bell Labs di AT&T, attualmente sotto il controllo del consorzio

Dettagli

Primi passi con Linux. Introduzione alla sopravvivenza in ambienti (operativi) ostili

Primi passi con Linux. Introduzione alla sopravvivenza in ambienti (operativi) ostili Introduzione alla sopravvivenza in ambienti (operativi) ostili Linux: Linux: perche' perche' NO NO...o meglio: elementi da valutare nella pianificazione della migrazione Linux: Linux: perche' perche' NO

Dettagli

Laboratorio di Informatica (a matematica)

Laboratorio di Informatica (a matematica) Laboratorio di Informatica (a matematica) schermo schermo stampante SERVER WMAT22 WMAT18 WMAT20 WMAT19 WMAT16 WMAT17 WMAT21 WMAT15 WMAT 10 WMAT9 WMAT8 WMAT7 WMAT6 WMAT?? WMAT13 WMAT14 WMAT12 server WMATT??

Dettagli

<alceste.scalas@gmx.net> Benvenuti sul pianeta software libero Alceste Scalas Sommario Introduzione: cosa c'è di diverso Il software libero ieri Il software libero oggi Il software libero domani... Cosa

Dettagli

Il fenomeno del Software Open Source

Il fenomeno del Software Open Source Il fenomeno del Software Open Source Francesco Rizzo Giugno 2007 Che cosa è OSS? Letteralmente codice a sorgente aperto,, cioè ispezionabile Nella pratica si identifica di volta in volta con: Il free sw

Dettagli

MAGEIA: una distribuzione Linux per tutti!

MAGEIA: una distribuzione Linux per tutti! MAGEIA: una distribuzione Linux per tutti! Presentazione a cura di Fabio Bronzini Che cos'è il progetto MAGEIA.? Sito ufficiale : http://www.mageia.org/it Partiamo dalle origini del progetto... Per alcuni

Dettagli

Linux e Open Source: Libero! Non "gratis"...

Linux e Open Source: Libero! Non gratis... Linux e Open Source: Libero! Non "gratis"... Di Colucci Martino. 1 Cos'è Linux Linux è un sistema operativo alternativo al più blasonato Windows OS (o al cugino Macintosh) È parente stretto della famiglia

Dettagli

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER File Leggimi di Parallels Transporter SOMMARIO: 1. Informazioni su Parallels Transporter 2. Requisiti di Sistema 3. Installazione di Parallels Transporter 4. Rimozione di Parallels Transporter 5. Informazioni

Dettagli

Installare GNU/Linux

Installare GNU/Linux Installare GNU/Linux Installare GNU/Linux Linux non è più difficile da installare ed usare di qualunque altro sistema operativo Una buona percentuale di utenti medi si troverebbe in difficoltà ad installare

Dettagli

Corso di Sistemi Operativi DEE - Politecnico di Bari. Windows vs LINUX. G. Piscitelli - M. Ruta. 1 di 20 Windows vs LINUX

Corso di Sistemi Operativi DEE - Politecnico di Bari. Windows vs LINUX. G. Piscitelli - M. Ruta. 1 di 20 Windows vs LINUX Windows vs LINUX 1 di 20 Windows vs LINUX In che termini ha senso un confronto? Un O.S. è condizionato dall architettura su cui gira Un O.S. è condizionato dalle applicazioni Difficile effettuare un rapporto

Dettagli

Venerdì 16 Marzo 2007 Primi passi fra testo e finestre

Venerdì 16 Marzo 2007 Primi passi fra testo e finestre Venerdì16Marzo2007 Primipassifra testoefinestre LUG GOVONIS OpenSourceInitiative Tuttoilmaterialeutilizzatoperlapresenteesposizioneè gratuitamente scaricabile da internet e riutilizzabile secondol'iniziativaopensource.

Dettagli

Castelli Flavio - 2012. Panoramica su Linux

Castelli Flavio - 2012. Panoramica su Linux @ Un po' di storia Castelli Flavio - 2012 Linus Torvalds Un po' di storia D: Chi è Richard Stallman? R: Uno degli hacker più talentuosi del MIT D: Qual'era il suo problema? R: la progressiva chiusura del

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate di seguito per installare una nuova versione di SUSE Linux Enterprise 11.

Dettagli

Università degli Studi di Verona. Linux Ubuntue ilcompilatorec. Dicembre 2014 - Sergio Marin Vargas. Dipartimento di Biotecnologie

Università degli Studi di Verona. Linux Ubuntue ilcompilatorec. Dicembre 2014 - Sergio Marin Vargas. Dipartimento di Biotecnologie Università degli Studi di Verona Dipartimento di Biotecnologie Laurea in Biotecnologie Corso di Informatica2014/2015 Linux Ubuntue ilcompilatorec Dicembre 2014 - Sergio Marin Vargas Caratteristiche di

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica CdLS in Odontoiatria e Protesi Dentarie Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo crescenzio.gallo@unifg.it I moderni Sistemi Operativi!2 Unix È stato creato da Ken Thompson e Dennis Ritchie nel 1969

Dettagli

Corso Linux base: primo incontro. Sommario. Alessandro Pasotti (apasotti@gmail.com) License: Creative Commons Attribution Share Alike 3.

Corso Linux base: primo incontro. Sommario. Alessandro Pasotti (apasotti@gmail.com) License: Creative Commons Attribution Share Alike 3. Corso Linux base: primo incontro Alessandro Pasotti (apasotti@gmail.com) License: Creative Commons Attribution Share Alike 3.0 Sommario 1. hardware 2. software 3. concetti base 4. cos'è GNU/Linux 5. le

Dettagli

Linux, non solo Ubuntu! di Tamara Muscas & Paolo Cortis

Linux, non solo Ubuntu! di Tamara Muscas & Paolo Cortis Linux, non solo Ubuntu! di Tamara Muscas & Paolo Cortis Cos'è una distribuzione Una distribuzione (o distro) è un insieme di programmi e applicazioni utili all'utente per l'utilizzo del computer. Ubuntu

Dettagli

Introduzione a GNU/Linux e alle licenze libere

Introduzione a GNU/Linux e alle licenze libere Introduzione a GNU/Linux e alle licenze libere Luca Syslac Mezzalira Montebelluna Linux User Group 20/09/2007 Montebelluna Syslac (MontelLUG) Intro Linux/GPL 20/09/2007 Montebelluna 1 / 27 Licenza d utilizzo

Dettagli

Virtualizzazione. Di tutti. Per tutti.

Virtualizzazione. Di tutti. Per tutti. Virtualizzazione. Di tutti. Per tutti. Autore: Claudio Cardinali Email: claudio@csolution.it 1 Agenda L.T.S.P. Linux Terminal Server Project Virtualizzazione K.V.M. Kernel Based Virtual Machine Deploy

Dettagli

I Sistemi Operativi. Introduzione ai Sistemi Operativi (parte B) Stefano Quer Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino

I Sistemi Operativi. Introduzione ai Sistemi Operativi (parte B) Stefano Quer Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino I Sistemi Operativi Introduzione ai Sistemi Operativi (parte B) Stefano Quer Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino 2 Principali SO I SO possono essere classificati utilizzando

Dettagli

Software proprietario

Software proprietario Open Source Software proprietario NO Fino a tutti glianni sessanta, anche se in misura decrescente, la componente principale e costosa di un computer era l hardware. Da ciò la scelta dei produttori di

Dettagli

Guida di Installazione GCC

Guida di Installazione GCC Corso di Fondamenti di Informatica Ingegneria delle Comunicazioni BCOR Ingegneria Elettronica BELR Guida di Installazione GCC D. Bloisi, S. Peluso, S. Salza L ambiente di lavoro L ambiente di lavoro al

Dettagli

L'associazione Solira

L'associazione Solira L'associazione Solira SoLiRa = Software Libero Ragusa opera sul territorio dal 2003 attività: seminari, conferenze (Linux Day, Giornata del Software Libero) sito internet: http://www.solira.org Riscaldiamo

Dettagli

Introduzione al Software libero

Introduzione al Software libero Prato Officina Giovani - 27 ottobre Introduzione al Software libero Alessandro De Maria adblues@prato.linux.it Ugo Mattia umattia@prato.linux.it www.grafica-web.it 1 Linux Day 2007 Prato Officina Giovani

Dettagli

SquashFS, AuFS ed i segreti delle distribuzioni live

SquashFS, AuFS ed i segreti delle distribuzioni live SquashFS, AuFS ed i segreti delle distribuzioni live Salvatore Carotenuto, StartUp Solutions Fisciano, 22 Ottobre 2010 Live?!? Ma in che senso? una distribuzione Live è un sistema operativo progettato

Dettagli

Linux: distribuzioni e installazione. Maurizio Grillini RELug Reggio Emilia Linux User Group

Linux: distribuzioni e installazione. Maurizio Grillini RELug Reggio Emilia Linux User Group Linux: distribuzioni e installazione Maurizio Grillini RELug Reggio Emilia Linux User Group Le Distro GNU/Linux è solo il kernel del sistema operativo Per utilizzare il sistema operativo occorrono anche

Dettagli

Introduzione al sistema operativo GNU/Linux. Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari UgoLopez.it Ing. Francesco Cellamare

Introduzione al sistema operativo GNU/Linux. Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari UgoLopez.it Ing. Francesco Cellamare Introduzione al sistema operativo GNU/Linux Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari UgoLopez.it Ing. Francesco Cellamare 1 UgoLopez.it Consulenza, Formazione e Certificazioni informatiche via Aurelio

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

Linux: Non solo Ubuntu!

Linux: Non solo Ubuntu! Linux: Non solo Ubuntu! Paolo Cortis & Tamara Muscas GULCh 1 Linux: Non solo Ubuntu! Esistono altre distribuzioni!!! 2 Cos'è una distribuzione Una distribuzione (o distro) rappresenta il concetto classico

Dettagli

Introduzione. Che cos è Linux

Introduzione. Che cos è Linux Introduzione Una delle maggiori soddisfazioni per chi insegna a utilizzare Linux consiste nell osservare i volti degli allievi e nel vedere che, su quei volti, a poco a poco si fa strada la comprensione.

Dettagli

Come installare Linux?

Come installare Linux? Benvenuti! Sommario 1. Introduzione (Linux Free software Open source) 2. Linux sempre con te, 3. Altre distribuzioni... Fedoraper esempio. 4. Elaborare Immagini con Gimp 5. Iniziare a programmare con Scratch

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 01 Conosciamo il sistema operativo In questa lezione impareremo: a conoscere le caratteristiche del sistema operativo a cosa servono i sistemi

Dettagli

Introduzione Il sistema operativo Linux è oggi una delle principali distribuzioni di Unix, in grado di portare in ogni PC tutta la potenza e la flessibilità di una workstation Unix e un set completo di

Dettagli

Epoptes. Architetture di rete centralizzate Open Source. Claudio Cardinali e Giuseppe Maugeri, Architetture di rete centralizzate Open Source

Epoptes. Architetture di rete centralizzate Open Source. Claudio Cardinali e Giuseppe Maugeri, Architetture di rete centralizzate Open Source Architetture di rete centralizzate Open Source Epoptes 1 Edubuntu Sistema operativo Ubuntu con sorgenti ottimizzate per l uso in ambienti educativi: software Contiene software di tipo educativo (installabili

Dettagli

Il software del PC. Il BIOS

Il software del PC. Il BIOS Il software del PC La parola software è un neologismo che è stato coniato in contrapposizione all hardware (ferraglia). L hardware si può prendere a calci, contro il software si può solo imprecare. Il

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

Il kernel. Tra le distro più usate c è Ubuntu LINUX WINDOWS

Il kernel. Tra le distro più usate c è Ubuntu LINUX WINDOWS UBUNTU e Linux IL nome Ubuntu è un'ideologia morale del Sud Africa focalizzata sulla lealtà e sulle relazioni delle persone. La parola deriva dagli idiomi Zulu e Xhosa. Ubuntu è vista come un concetto

Dettagli

Parte V. Sistemi Operativi & Reti. Sistemi Operativi. Sistemi Operativi

Parte V. Sistemi Operativi & Reti. Sistemi Operativi. Sistemi Operativi Parte V & Reti Sistema operativo: insieme di programmi che gestiscono l hardware Hardware: CPU Memoria RAM Memoria di massa (Hard Disk) Dispositivi di I/O Il sistema operativo rende disponibile anche il

Dettagli

LibreOffice. Corsi Linux 2011

LibreOffice. Corsi Linux 2011 LibreOffice Corsi Linux 2011 Nota bene Queste slide non riguardano come far funzionare LibreOffice, ma in particolarità le funzionalità del programma, la storia e l'installazione del programma LibreOffice

Dettagli

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione Procurarsi ed installare il web server Apache Introduzione In questa lezione cominciamo a fare un po di pratica facendo una serie di operazioni preliminari, necessarie per iniziare a lavorare. In particolar

Dettagli

Windows XP è morto! ovvero breve guida alle migliori alternative opensource

Windows XP è morto! ovvero breve guida alle migliori alternative opensource Windows XP è morto! ovvero breve guida alle migliori alternative opensource Ebbene sì, dopo tanti anni di onorato servizio, Microsoft ha deciso di mandare in pensione il pluridecorato Windows XP. Questo

Dettagli

BENVENUTI. LINUX AT WORK Come funziona, come ottenerlo e come usarlo. Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) a cura di

BENVENUTI. LINUX AT WORK Come funziona, come ottenerlo e come usarlo. Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) a cura di BENVENUTI LINUX AT WORK Come funziona, come ottenerlo e come usarlo a cura di Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) FUNZIONA COME MOLTI ALTRI S.O. SISTEMA LINUX Kernel SOFTWARE GNU Programmi Ambiente Desktop

Dettagli

Open Source::cenni. Termini del problema (i)

Open Source::cenni. Termini del problema (i) Operatore Informatico Giuridico Informatica Giuridica A.A 2006/2007 II Semestre Open Source::cenni Lezione 5 prof. Monica Palmirani Termini del problema (i) Il mercato della produzione del software si

Dettagli

Realizzazione di un Firewall con IPCop

Realizzazione di un Firewall con IPCop Realizzazione di un Firewall con IPCop Con questo articolo vedremo come installare IpCop, una distribuzione GNU/Linux per firewall facile da installare e da gestire (grazie alla sua interfaccia di amministrazione

Dettagli

Secondo la Free Software Foundation, un software si può definire libero solo se garantisce quattro "libertà fondamentali":

Secondo la Free Software Foundation, un software si può definire libero solo se garantisce quattro libertà fondamentali: OPEN SOFTWARE Tecnicamente, Open Source significa a codice sorgente aperto. La maggior parte dei programmi sono infatti scritti in linguaggi (più o meno) leggibili dagli umani, quali il C, C++, C#, ecc.;

Dettagli

Applicazioni di Ubuntu

Applicazioni di Ubuntu Applicazioni di Ubuntu Argomenti - Ambienti grafici - Installazione - Principali pacchetti Pagina 2 Ambienti grafici Tutte le distribuzioni di Linux, quindi anche Ubuntu, possono essere integrate con un

Dettagli

Guida ai collegamenti

Guida ai collegamenti Pagina 1 di 6 Guida ai collegamenti Sistemi operativi supportati Il CD Software e documentazione consente di installare il software della stampante sui seguenti sistemi operativi: Windows 7 Windows Server

Dettagli

02 marzo 2012. Benvenuti!

02 marzo 2012. Benvenuti! 02 marzo 2012 Benvenuti! Chi è MMUL MMUL nasce con il portale tecnico http://www.miamammausalinux.org nel gennaio 2008. Nell'ottobre 2010 prende vita la società con l'obiettivo di fornire il meglio ai

Dettagli

Audio e MIDI con GNU/Linux!

Audio e MIDI con GNU/Linux! Audio e Midi con GNU/Linux! Nicola Di Marzo - Vladimir Tabakovic LiNOx Novara Linux User Group DI CHE COSA ABBIAMO BISOGNO? Un PC compatibile con Linux Una scheda audio/midi compatibile con Linux Una distribuzione

Dettagli

I - Sistema Operativo. 2007 Alberto Cammozzo La copia letterale di quest'opera è consentita purché questa nota resti inclusa.

I - Sistema Operativo. 2007 Alberto Cammozzo La copia letterale di quest'opera è consentita purché questa nota resti inclusa. I - Sistema Operativo 2007 Alberto Cammozzo La copia letterale di quest'opera è consentita purché questa nota resti inclusa. Indice 1) Cenni storici 2) Funzioni del sistema operativo 3) Struttura interna

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Lezione 6 a.a. 2010/2011 Francesco Fontanella La Complessità del Hardware Il modello di Von Neumann è uno schema di principio. Attualmente in commercio esistono: diversi

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 0- INSTALLAZIONE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 HARDWARE MASTERIZZATORE CD - DVD (*) (*) Requisiti minimi richiesti da da Ubuntu

Dettagli

Software open source. Cenni. Termini del problema (i) Termini del problema (ii) Scenario. Approfondimento 2. diagram by Chao-Kuei

Software open source. Cenni. Termini del problema (i) Termini del problema (ii) Scenario. Approfondimento 2. diagram by Chao-Kuei Termini del problema (i) Software open source Cenni Approfondimento 2 Il mercato della produzione del software si classifica in base a tre fattori: Proprietà intellettuale del software: software proprietario

Dettagli

INSTALLAZIONE DI KUBUNTU

INSTALLAZIONE DI KUBUNTU INSTALLAZIONE DI KUBUNTU Tutorial passo-passo per l'installazione di Kubuntu 6.06 per sistemi x86 32bit. La distro-live distribuita dal FoLUG al LINUX-DAY 2006. Per le informazioni su Kubuntu si rimanda

Dettagli

Parte VI SISTEMI OPERATIVI

Parte VI SISTEMI OPERATIVI Parte VI SISTEMI OPERATIVI Sistema Operativo Ogni computer ha un sistema operativo necessario per eseguire gli altri programmi Il sistema operativo, fra l altro, è responsabile di riconoscere i comandi

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

DESCRIZIONE: IL KERNEL 1/3

DESCRIZIONE: IL KERNEL 1/3 CORSO BASE DI TECNICO RIPARATORE HARDWARE LINUX Docente: Dott. Ing. Antonio Pagano DESCRIZIONE: IL KERNEL 1/3 Linux è una famiglia di sistemi operativi di tipo Unix-like aventi la caratteristica comune

Dettagli

LugSaronno. Linux day a Saronno. 22 ottobre 2011. I.C.S. Aldo Moro - Saronno

LugSaronno. Linux day a Saronno. 22 ottobre 2011. I.C.S. Aldo Moro - Saronno LugSaronno Linux day a Saronno 22 ottobre 2011 I.C.S. Aldo Moro - Saronno Cosa è il software libero Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo ( libertà 0 ) Libertà di studiare il programma e

Dettagli

www.imolug.org IMOLUG CHAT Server irc.azzurra.org Canale #imolug FORUM http://www.imolug.org/forum/

www.imolug.org IMOLUG CHAT Server irc.azzurra.org Canale #imolug FORUM http://www.imolug.org/forum/ www.imolug.org IMOLUG CHAT Server irc.azzurra.org Canale #imolug FORUM http://www.imolug.org/forum/ MAILING LIST http://lists.linux.it/listinfo/imolug/ [ Corso Linux ] LINUX, QUESTO SCONOSCIUTO [ DEFINIZIONE

Dettagli

Sistemi Operativi. Modulo 2. C. Marrocco. Università degli Studi di Cassino

Sistemi Operativi. Modulo 2. C. Marrocco. Università degli Studi di Cassino Sistemi Operativi Modulo 2 Schema di un Sistema di Calcolo Programmi Dati di Input Calcolatore Dati di output Modello di von Neumann Bus di sistema CPU Memoria Centrale Memoria di Massa Interfaccia Periferica

Dettagli

Il software libero. A cura del Prof. Fulvio Ferroni

Il software libero. A cura del Prof. Fulvio Ferroni Il software libero A cura del Prof. Fulvio Ferroni Hardware e software HARDWARE (HW) = Parte fisica del sistema di elaborazione. SOFTWARE (SW) = L'insieme dei programmi. Da HW proprietario a HW standard

Dettagli

Benvenuti/e. www.dueville.linux.it 2vilug@gmail.com

Benvenuti/e. www.dueville.linux.it 2vilug@gmail.com Benvenuti/e www.dueville.linux.it 2vilug@gmail.com Piccolo glossario SOFTWARE: Tutto ciò che è immateriale. HARDWARE: Tutto ciò che si può prendere a calci. Sistema operativo Il sistema operativo è l'insieme

Dettagli

Software di sistema e software applicativo. I programmi che fanno funzionare il computer e quelli che gli permettono di svolgere attività specifiche

Software di sistema e software applicativo. I programmi che fanno funzionare il computer e quelli che gli permettono di svolgere attività specifiche Software di sistema e software applicativo I programmi che fanno funzionare il computer e quelli che gli permettono di svolgere attività specifiche Software soft ware soffice componente è la parte logica

Dettagli

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows?

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? A questo punto siamo in possesso di tutti gli elementi per sfruttare appieno le potenzialità di Linux: sappiamo destreggiarci (mai abbastanza)

Dettagli

LINUX E OPEN INNOVATION

LINUX E OPEN INNOVATION BENVENUTI LINUX E OPEN INNOVATION Storia, filosofia e concept a cura di Fabio Lovato (INFO@SCULDASCIALAB.ORG) COSA SAREBBE UN PC SENZA PROGRAMMI? Un computer per funzionare necessita di un sistema operativo.

Dettagli

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system)

1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) 1) Introduzione ai sistemi operativi (O.S.=operative system) Sistema Operativo: è un componente del software di base di un computer che gestisce le risorse hardware e software, fornendo al tempo stesso

Dettagli

Puppy Linux : semplice e fantastico... Paolo Faeti Linux Day PLUG PARMA 26 Ottobre 2013

Puppy Linux : semplice e fantastico... Paolo Faeti Linux Day PLUG PARMA 26 Ottobre 2013 Puppy Linux : semplice e fantastico... Paolo Faeti Linux Day PLUG PARMA 26 Ottobre 2013 Con Puppy Linux non occorre necessariamente un hard disk... Memoria e Processori Dai 128 Mb di Ram in su... Puppy

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 0- a cura di Marco Marchetta Aprile 2014 1 HARDWARE MASTERIZZATORE CONNESSIONE INTERNET CD - DVD Chiavetta USB o Router ADSL (*) COMPONENTI

Dettagli

AMBIENTE GRAFICO DI FEDORA: ATTIVITA ESEGUIBILI DA TUTTI GLI UTENTI

AMBIENTE GRAFICO DI FEDORA: ATTIVITA ESEGUIBILI DA TUTTI GLI UTENTI AMBIENTE GRAFICO DI FEDORA: ATTIVITA ESEGUIBILI DA TUTTI GLI UTENTI DESKTOP KDE E GNOME PROGRAMMI DI UTILITA' PERSONALIZZAZIONE DEL DESKTOP NAVIGAZIONE E POSTA ELETTRONICA I contenuti di questo documento,

Dettagli