Fare Affari in Russia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fare Affari in Russia"

Transcript

1 Federazione Russa Fare Affari in Russia Lavorare in Russia Agenzia ICE Mosca Settembre 2014

2 6 LAVORARE IN RUSSIA 6.1 Persone giuridiche nella Federazione Russa La normativa Russa offre alle aziende estere diverse forme legali volte alla conduzione di affari nella Federazione Russa. Una società straniera può ad esempio costituire una società di diritto russo; in tal caso, la proprietà di tale società può arrivare fino al 100% del capitale. Non mancano tuttavia le eccezioni: a titolo esemplificativo, la partecipazione estera al capitale di società russe operanti nel settore della difesa è limitata al 25%. In via alternativa, sarà possibile formalizzare la propria presenza con la forma della filiale o della rappresentanza commerciale. Le società straniere che si affacciano al mercato russo devono ovviamente prima di tutto valutare lo strumento organizzativo più idoneo a soddisfare le loro esigenze. Solitamente, individuati gli obiettivi di business, (per esempio, promuovere la vendita dei propri prodotti o rendere in Russia determinati servizi), si può agevolmente individuare la forma migliore di presenza sul territorio russo Le forme societarie Rappresentanza commerciale: l ufficio di rappresentanza è destinato a rappresentare e promuovere i prodotti e i servizi della relativa società straniera; Branch o Filiale (Stabile Organizzazione): la filiale ha la funzione di svolgere le attività commerciali della rispettiva società straniera;; Società di diritto Russo: hanno la possibilità di svolgere tutte le attività economiche a scopo di lucro, non proibite dalla legge. Le forme giuridicoorganizzative più frequenti in Russia sono: OOO: Società a responsabilità limitata;; ZAO: Società per azioni di tipo chiuso;; OAO: Società per azioni di tipo aperto Rappresentanza commerciale Le Società straniere hanno il diritto di aprire Uffici di rappresentanza nel territorio della Federazione Russa. Tali uffici possono legittimamente e con la tutela dell ordinamento russo, promuovere i propri prodotti e servizi in Russia, pur non essendo dotate del diritto, tuttavia, di svolgere alcun tipo di attività commerciale. Sono enti privi di personalità giuridica e sono considerati come sedi distaccate e allo stesso tempo parte integrante della società straniera per la quale operano, motivo per il quale la persona fisica alla guida del suddetto ufficio, denominata Capo della Rappresentanza, russa o straniera che sia, viene assegnata a tale funzione tramite procura rilasciata dalla società rappresentata. 47

3 Quindi se l attività che si vuole andare a svolgere comprende operazioni legate al mercato russo e se il prodotto viene venduto direttamente dalla società rappresentata (sia che si venda a clienti finali russi, sia che si venda attraverso importatori e distributori locali), il modo probabilmente più efficiente per la promozione delle vendite, l analisi e lo sviluppo del mercato, e lo sviluppo delle relazioni di business è aprire un ufficio di rappresentanza in Russia. Registrazione Prima che la società straniera possa operare in Russia tramite un Ufficio di Rappresentanza deve ottenere un'idonea forma di accredito, il cosiddetto certificato di Accredito, valido per un periodo determinato, da uno a tre anni, e con possibilità di successivo rinnovo alla scadenza. Per ottenere tale Accredito, si deve procedere con la richiesta presso la Camera di Registrazione Statale, associata al Ministero della Giustizia della Federazione Russa; nel caso in cui la società madre sia una persona giuridica straniera, l Ufficio di Rappresentanza è obbligato alla registrazione anche presso il Registro Unico Statale degli Uffici di Rappresentanza. I documenti richiesti per la registrazione di un Ufficio di Rappresentanza sono i seguenti: Prima che la società straniera possa operare in Russia tramite un Ufficio di - richiesta scritta di registrazione; - copia dello statuto e dell atto costitutivo della società;; - estratto del registro commerciale del Paese di provenienza recante evidenza della vigenza e della relativa attribuzione interna dei poteri; - delibera del CdA o Assemblea che attesti la decisione della società di aprire un Ufficio di Rappresentanza in Russia; - descrizione delle regole di funzionamento della filiale/rappresentanza, a mezzo di apposito regolamento; - documento sulla solvibilità della società rilasciato dalla sua banca;; - lettere di presentazione da parte di almeno due partner russi; - documento che attesti che il rappresentante della società che effettua le pratiche per ottenere l accredito in Russia della rappresentanza è abilitato ad agire in nome e per conto della società stessa. I documenti prodotti all estero, per essere validi in Russia, devono essere autenticati da notaio e legalizzati da un consolato russo operante nel Paese della società, oppure di apostille. Si rammenta che in Italia, a secondo dell autorità che ha rilasciato e confermato il documento in originale, l apostille viene rilasciata dalla competente Procura della Repubblica o Prefettura. L accredito viene concesso dalla Camera di Registrazione entro 21 giorni lavorativi secondo la procedura standard. Se invece si previlegia la cosiddetta procedura d'urgenza, le tempistiche sono ridotte al termine di sette giorni lavorativi (sempre che i 48 Rappresentanza deve ottenere il certificato di Accredito, valido da uno a tre anni (rinnovabile), concesso entro 21 giorni lavorativi o entro 7 giorni lavorativi d urgenza). (procedura

4 Una filiale di società estera, a differenza dell Ufficio di Rappresentanza, è autorizzata a condurre direttamente affari in Russia e a espletare tutte le funzioni (incluse quelle di rappresentanza) della società madre. documenti siano redatti correttamente, che abbiano i requisiti richiesti e che comunque le autorità russe non richiedano documenti integrativi o mere precisazioni). Come opera L Ufficio di Rappresentanza utilizza esclusivamente fondi di provenienza dalla casa madre mediante trasferimenti diretti dal conto della società madre al conto (in rubli, euro o altra valuta) della rappresentanza nella Federazione Russa. Viceversa, quanto ricevuto nel territorio russo (nei non frequenti casi in cui questo si verifichi) può essere facilmente trasferito alla società rappresentata. L Ufficio di Rappresentanza, una volta accreditato, è pienamente operativo e può assumere personale russo o straniero con contratti di diritto russo. Si evidenzia, per completezza informativa, che l Ufficio di Rappresentanza, come anticipato, è parte integrante della società e non è dotato di personalità giuridica. Questo implica che le obbligazioni, assunte a mezzo della Rappresentanza, ricadono direttamente nella sfera giuridica, con le relative forme di responsabilità, della società rappresentata. Relativamente agli obblighi contabili di diritto russo, viene richiesto di mantenere le registrazioni contabili che, con scadenza trimestrale e annuale, vengono utilizzate per formare un bilancio che ha sostanzialmente natura di mera rendicontazione, non potendovi scaturire utili oggetto di tassazione delle persone giuridiche. Obblighi contabili e fiscali Le spese dell Ufficio di Rappresentanza devono essere direttamente collegate all attività dell Ufficio della Rappresentanza stessa nel territorio della Federazione Russa e provate per mezzo d'idonea documentazione scritta. Tutta la documentazione richiesta dagli organi fiscali e pubblici russi deve essere presentata nel modo e nella forma stabiliti dalla vigente legislazione russa. E evidente, peraltro, che essendo l Ufficio di Rappresentanza un centro di costi afferente alle attività (anche se in Russia) della società rappresentata, si potranno incorporare tali costi direttamente nel bilancio della società rappresentata Branch o filiale L Art. 55 del Codice Civile della Federazione Russa definisce la filiale quale divisione separata di entità legali situate al di fuori del luogo di locazione dell entità legale. Se lo scopo è quello di esercitare un attività commerciale, è opportuno considerare la filiale quale entità da accreditare nel territorio della Federazione Russa. Un elemento che, tuttavia, induce alla decisione di operare in Russia non tramite una filiale, ma tramite una società di diritto russo (vedere di seguito), è che la filiale, parte integrante della società straniera, non determina una separazione delle responsabilità e, pertanto, qualsiasi sua obbligazione di natura contrattuale o anche extracontrattuale (responsabilità per danni, o responsabilità di natura amministrativa, ad esempio) ricade in capo alla società straniera. 49

5 Registrazione Analogamente a quanto accade per l Ufficio di Rappresentanza, prima dell avvio dell attività in Russia da parte della filiale della società straniera la casa madre deve provvedere alla registrazione presso la Camera di Registrazione Statale; ne consegue poi l obbligo di iscrizione della filiale presso il Registro Unico Statale delle Filiali. Tutti i documenti richiesti per l accredito della filiale (per la lista completa degli stessi, si veda il punto 2.2. Registrazione Ufficio di Rappresentanza) devono essere sottoscritti di fronte a un notaio o altro pubblico ufficiale incaricato, e apostillati. La durata massima dell accredito della filiale è di cinque anni;; anche in questo caso può essere richiesta una proroga alla scadenza del termine. L autorizzazione per la creazione di una filiale viene generalmente rilasciata entro 30 giorni lavorativi a partire dalla data di deposito della documentazione con la relativa richiesta di accredito. Il certificato di registrazione conferisce all ente lo status di filiale ed è condizione indispensabile per l apertura di un conto corrente bancario e per tutte le L autorizzazione per la creazione di una filiale, viene generalmente rilasciata entro 30 giorni lavorativi. La durata massima dell accredito della filiale è di cinque anni. procedure doganali e di rilascio di visti e permessi di lavoro per gli eventuali lavoratori stranieri. Come opera Una filiale, non avendo personalità giuridica, non può importare e/o esportare merci a proprio nome, per scopi commerciali, per problematiche operative e tecniche, può tuttavia incaricare un agente o uno spedizioniere accreditato a procedere. La filiale, in alcuni casi, dal momento che è necessaria una licenza rilasciata da apposito ente governativo, non può essere operativa nella Federazione Russa. In questo caso, la casa madre può ottenere tale licenza, almeno in via teorica, e operare mediante la propria filiale. Infine, poichè la filiale non è persona giuridica autonoma, è la Società madre a essere responsabile di tutte le sue attività e a rispondere delle responsabilità insorte, a qualsiasi titolo, in capo alla filiale. Obblighi contabili e fiscali La filiale, ai fini fiscali, è considerata una Stabile Organizzazione ; riteniamo utile precisare che la stabile organizzazione di un soggetto esterno non è una persona giuridica separata da quest ultimo, ma una sua articolazione territoriale. Quale regola generale, si può affermare che la stabile organizzazione sia un soggetto di imposizione tributaria nel Paese dove si trova la sede e non dove si trova il soggetto che ha la proprietà e il controllo della stessa. Infatti, le entità giuridiche straniere sono responsabili per l imposta sui profitti sul reddito d impresa solamente se la loro attività commerciale crea una stabile organizzazione. Se la stessa non sussiste, le imprese estere sono esenti dalle imposte sugli utili russe. Le stabili organizzazioni e i soggetti giuridici russi sono sottoposti a regole simili per quanto riguarda la determinazione degli utili imponibili, il calcolo delle imposte, le norme sulla presentazione delle dichiarazione dei redditi e la tenuta dei registri fiscali. 50

6 1.1.5 Società di diritto russo Le OOO (Srl), Società a responsabilità limitata Le OOO sono Società a responsabilità limitata costituite da una o più persone fisiche o giuridiche, indipendentemente dal fatto che la loro nazionalità sia russa o straniera, e il cui capitale sociale è diviso in quote. I soci della società rispondono nei limiti della loro partecipazione al capitale sociale. Il numero dei soci di una Società a responsabilità limitata non può superare le 50 persone. Nel caso questo dovesse accadere, la OOO dovrà essere trasformata in una Società per azioni (OAO) o in una cooperativa di lavoratori. Il capitale sociale minimo è pari a rubli, può essere versato per intero al momento della costituzione della società, oppure il 50% può essere versato al momento della registrazione statale e il restante 50% dovrà essere versato quando stabilito dallo statuto, e comunque entro un anno dalla data di registrazione. Le quote di partecipazione di una OOO non sono azioni e non vengono considerate titoli di credito, neanche dematerializzati, e questo porta ad avere un vantaggio operativo, di riduzione di produzione documentale, ed economico: non si richiede la registrazione dell emissione di azioni, il costo per la modifica del capitale sociale risulta meno oneroso e sostanzialmente semplificato rispetto alla procedura di emissione di azioni di una Società per azioni (non viene richiesta la registrazione delle modifiche con i regolatori dei titoli di credito russi). La struttura di una Srl è lievemente semplificata rispetto alla struttura di una Società per azioni;; i partecipanti di una Società a responsabilità limitata, infatti, possono scegliere nell atto costitutivo se creare una struttura gestionale a due o a tre livelli. Una Società a responsabilità limitata è governata da: 51 Società a responsabilità limitata (OOO): - numero massimo dei soci: 50 - capitale sociale minimo: rubli La registrazione per legge avviene dopo cinque giorni dal deposito dei documenti. - Assemblea generale dei soci: è l organo di gestione primario in cui ogni socio ha un voto proporzionale alla propria partecipazione. Definisce gli indirizzi dell attività economica (approvazione del bilancio annuale e del conto economico, determinazione delle linee di indirizzo generale per il business), può modificare lo statuto della società o il capitale sociale, nomina gli organi esecutivi della società e ne revoca i poteri, è competente nella riorganizzazione o liquidazione della società (nomina del liquidatore e approvazione del bilancio di liquidazione).

7 - Organo esecutivo monocratico: che può essere un soggetto, persona fisica (il c.d. Direttore Generale, dotato di pieni poteri di rappresentanza legale, anche se i suoi poteri possono essere limitati dai soci nello statuto della OOO), o un amministratore esterno alla Società, il c.d. organo di gestione. La nomina di tale organo spetta all Assemblea generale dei soci. Gestisce la normale amministrazione della società. - Consiglio dei Direttori: nella OOO non è un organo obbligatorio, quando viene costituito gli spettano questioni relative alla formazione degli organi esecutivi e l approvazione dei cosiddetti atti straordinari ;; è dotato di poteri che si collocano a metà tra quelli dell organo esecutivo monocratico e quelli dell Assemblea generale dei soci. - Revisore o Collegio dei Revisori: l organo di controllo (monocratico o collegiale) e verifica annuale del rendiconto finanziario della società. Non è obbligatorio, se non in alcuni specifici casi previsti dalla normativa. L organo, sostanzialmente, è assimilabile al collegio dei sindaci previsto dal diritto italiano, pur essendo, nella normativa e nella prassi, un organo considerato privo di poteri determinanti per la vita della società. Secondo la normativa della Federazione Russa, i documenti necessari per la registrazione di una Società a responsabilità limitata presso il Servizio Fiscale Federale sono i seguenti: - Richiesta scritta di registrazione; - Statuto e Atto Costitutivo della OOO; - Verbale dell Assemblea generale dei Soci con cui si delibera la costituzione della Società a responsabilità limitata;; - Estratto del registro delle imprese; - Prova di pagamento della tassa statale di registrazione. La richiesta di registrazione deve essere sottoscritta dal Direttore Generale e tale firma deve essere certificata da un notaio russo. La registrazione per legge avviene passati cinque giorni dal deposito dei suddetti documenti. Nella realtà operativa serve qualche giorno in più, ma trattasi, comunque di tempi piuttosto rapidi. Una volta registrata la società, peraltro, sarà necessario portare a termine e questo vale per qualsiasi forma di società che sia a responsabilità limitata o per azioni le procedure prescritte per la registrazione ai fondi obbligatori pensionistici e sanitari della Federazione Russa. ZAO (Società per azioni di tipo chiuso) La Società per azioni di tipo chiuso è una società il cui capitale sociale è suddiviso in azioni. Gli azionisti non rispondono personalmente delle obbligazioni della stessa e sopportano il rischio di perdite connesse all'attività della società nei limiti del valore delle azioni e del capitale da essi stessi sottoscritti. La Società per azioni non risponde degli obblighi assunti dai suoi azionisti. Come per le Società a responsabilità limitata, il massimo numero di soci concesso è 50;; se tale limite dovesse essere superato, la Società per azioni di tipo chiuso deve essere trasformata in una Società per azioni di tipo aperto. ZAO (Società per azioni di tipo chiuso): - numero massimo di soci: 50 - capitale sociale minimo: ,00 rubli. La registrazione avviene dopo cinque giorni dal deposito dei documenti. 52

8 Relativamente alla possibilità dei soci di alienare le azioni in loro possesso, i soci di una ZAO possono liberamente cederle a terzi, tuttavia gli azionisti della ZAO hanno il diritto di prelazione sull acquisto delle stesse. Il capitale sociale minimo di una ZAO è di ,00 rubli. Almeno il 50% del capitale sociale deve essere versato al momento della registrazione, mentre la restante parte come previsto dallo statuto (in ogni caso, entro un anno dal momento in cui viene registrata tale società). La struttura organizzativa delle ZAO si articola sull assemblea generale dei soci, il consiglio dei direttori, l organo di gestione, e il collegio dei revisori: - Assemblea generale dei soci: molte delle competenze sono simili alle competenze della OOO, tuttavia, vista la sua natura, sono lievemente più ampie. A titolo esemplificativo l Assemblea generale di una ZAO può deliberare in merito alla determinazione del numero, nomina e revoca dei membri del Consiglio dei Direttori, numero e valore delle azioni da emettersi, distribuzione dei dividendi e determinazione del compenso retributivo per i membri del Consiglio dei Direttori. In ogni caso si tratta del massimo organo societario che detiene i poteri straordinari e determina il principale indirizzo. - Consiglio dei Direttori: o Consiglio di Amministrazione, è l organo che compie tutte le attività volte alla gestione della Società per azioni di tipo chiuso, a esclusione di quelle di competenza dell organo monocratico di gestione. Tra le sue competenze rientrano: la convocazione dell Assemblea Generale, la decisione di aumentare il capitale sociale (attraverso l aumento del valore nominale delle azioni), decisioni in merito all utilizzo del fondo di riserva o di altri fondi della società. Il Consiglio dei Direttori viene convocato dal suo Presidente, su richiesta dello stesso o su richiesta dei membri del Consiglio o del Collegio dei Revisori o di altri, se ciò è previsto dallo statuto della società. - Organo di gestione: la gestione della ZAO può essere affidata a un Amministratore unico (direttore generale) o a un'organizzazione di gestione. L'organo cui compete la gestione amministrativa esegue le decisioni prese dal Consiglio dei Direttori o dall'assemblea Generale degli Azionisti. - Revisore o Collegio dei Revisori: l organo di controllo e verifica del rendiconto finanziario della società. Si tratta di figura analoga a quella prevista dalla legge sulle OOO. La richiesta di registrazione presso gli uffici territoriali del Servizio Fiscale deve essere corredata di una documentazione simile a quella richiesta per la OOO. Come per la Società a responsabilità limitata, se la documentazione risulta completa e corretta in tutte le sue parti, la registrazione della nuova Società avviene di regola trascorsi cinque giorni dal deposito della richiesta di registrazione. OAO (Spa) Le Società per azioni di tipo aperto, a differenza delle Società per azioni di tipo chiuso e delle Società a responsabilità limitata, prevedono la possibilità per l azionista di vendere le azioni senza chiedere il permesso preliminare degli altri azionisti. Questo tipo di Società per azioni può aprire sottoscrizioni pubbliche per le azioni da essa emesse e può venderle liberamente, purchè siano soddisfatte le condizioni stabilite dalla legge e dagli altri atti legislativi. Tutte le società aventi più di 50 soci devono essere delle OAO. 53

9 La Società per azioni aperta è tenuta a pubblicare annualmente il bilancio, lo stato patrimoniale e il conto dei profitti e delle perdite, informazioni relative alle decisioni adottate dall Assemblea Generale degli Azionisti, il numero degli azionisti. Il numero di azionisti in una società per azioni aperta è illimitato. Il capitale sociale minimo è pari a ,00 rubli Imprenditori individuali OAO (Società per azioni) - numero di soci: più di 50;; - capitale sociale minimo: ,00 rubli. Per poter capire come viene disciplinata la figura dell imprenditore individuale nel territorio della Federazione Russa, verranno analizzati i seguenti campi di interesse: la registrazione, le responsabilità e la figura dell imprenditore individuale straniero. La registrazione: per poter diventare imprenditore individuale, la persona fisica (la registrazione di imprenditore individuale è ammessa solamente per la singola persona) deve presentare richiesta agli uffici dell agenzia delle entrate russa del luogo in cui risulta essere residente. Al termine della procedura dovrà ritirare il certificato e quindi aprire un conto corrente bancario. Le responsabilità: nel caso di contenzioso o di infrazioni della legge, se nella Società a responsabilità limitata i soci rispondono solo con le rispettive quote del capitale sociale, l imprenditore individuale risponde con il proprio patrimonio personale. Imprenditore individuale cittadino straniero: i cittadini stranieri possono registrarsi solamente se prima ottengono il permesso di soggiorno, permesso non facile da conseguire (e che non si ottiene in base a una mera e regolare prestazione di attività lavorativa in Russia), che dà il diritto alla persona fisica di operare nel territorio della Federazione Russa. Non solo, ulteriore ostacolo è la residenza: per poter ottenere lo status di imprenditore individuale lo straniero deve essere residente (residenza permanente o domicilio ufficialmente registrato) in Russia. 54

Come costituire una società in Croazia

Come costituire una società in Croazia Come costituire una società in Croazia di Clizia Cacciamani (*) In un mondo economico ed imprenditoriale sempre più teso verso la globalizzazione e verso mercati esteri lontani, sarebbe illogico non affrontare

Dettagli

DIRITTO SOCIETARIO RUSSO: RIFORME DEL 2014 E LORO ATTUAZIONE

DIRITTO SOCIETARIO RUSSO: RIFORME DEL 2014 E LORO ATTUAZIONE DIRITTO SOCIETARIO RUSSO: RIFORME DEL 2014 E LORO ATTUAZIONE L ACCREDITAMENTO DI FILIALI E UFFICI DI RAPPRESENTANZA Una società straniera può aprire una rappresentanza o una filiale in Russia solo previo

Dettagli

MARCO MONTANARINI AVVOCATO INVESTIRE IN RUSSIA 2008

MARCO MONTANARINI AVVOCATO INVESTIRE IN RUSSIA 2008 MARCO MONTANARINI AVVOCATO INVESTIRE IN RUSSIA 2008 BREVI CENNI SULLA NORMATIVA IN MATERIA SOCIETARIA, RELATIVA ALLA PROPRIETA INTELLETTUALE ED ALLA TASSAZIONE Marco Montanarini Avvocato Via Marsala 6

Dettagli

Legislazione societaria: tipi di società

Legislazione societaria: tipi di società Legislazione societaria: tipi di società La creazione di un'impresa in Bosnia-Erzegovina è disciplinata da: Legge sulle imprese della FBiH Legge sulle imprese della RS Legge sull acquisizione di società

Dettagli

Milano, 29 novembre 2013. La Società a Responsabilità Limitata nel diritto russo

Milano, 29 novembre 2013. La Società a Responsabilità Limitata nel diritto russo Milano, 29 novembre 2013 La Società a Responsabilità Limitata nel diritto russo La forma societaria statisticamente più utilizzata per gli investimenti stranieri Denominazione Russa O.O.O. Z.A.O. O.A.O.

Dettagli

STATUTO. Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA, OGGETTO

STATUTO. Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA, OGGETTO STATUTO Titolo I DENOMINAZIONE, SEDE, DURATA, OGGETTO Art. 1 (Denominazione) E costituita una società per azioni denominata Veneto Sviluppo S.p.A.. Art. 2 (Sede) 1. La società ha sede legale in Venezia.

Dettagli

Gestione d impresa in Belarus

Gestione d impresa in Belarus Gestione d impresa in Belarus Contenuto Benefici da impresa di proprietà in Belarus (p. 6) Procedura della registrazione d'impresa (p. 7) Quale tipo d'impresa scegliere? (p. 8) Aziende con investimenti

Dettagli

SOCIETÀ DI CAPITALI Caratteristiche La fase costitutiva

SOCIETÀ DI CAPITALI Caratteristiche La fase costitutiva SOCIETÀ DI CAPITALI Società per azioni (S.p.A.) Società a responsabilità limitata (S.r.l.) Società a responsabilità limitata semplificata (S.r.l.s.) Società in accomandita per azioni (S.a.p.A.) Società

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero AFFARI E COMMERCIO CON GLI EMIRATI ARABI UNITI

Istituto nazionale per il Commercio Estero AFFARI E COMMERCIO CON GLI EMIRATI ARABI UNITI Istituto nazionale per il Commercio Estero AFFARI E COMMERCIO CON GLI EMIRATI ARABI UNITI I. COSTITUIRE UN IMPRESA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI. Prima del 1984, ogni Emirato, Dubai, Abu Dhabi, Sharjah, Ajman,

Dettagli

Quale tipo di società scegliere per il proprio business

Quale tipo di società scegliere per il proprio business Quale tipo di società scegliere per il proprio business È possibile scegliere la forma giuridica più conveniente all interno di queste quattro categorie: 1) Impresa individuale 2) Società di persone 3)

Dettagli

Ha la direzione dell impresa. È responsabile per i cd. reati fallimentari

Ha la direzione dell impresa. È responsabile per i cd. reati fallimentari Capitolo 1 L impresa L IMPRESA E LE SOCIETÀ La nozione di impresa si desume implicitamente dal codice civile che delinea la figura dell imprenditore. Manca, infatti, nel nostro codice, una definizione

Dettagli

FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI

FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI C 95/22 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 21.3.2015 FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI STATUTO DEL FONDO EUROPEO PER GLI INVESTIMENTI adottato il 14 giugno 1994 e modificato dall assemblea generale

Dettagli

APPENDICE. Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013

APPENDICE. Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013 APPENDICE Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013 REGOLAMENTO DEI WARRANT AZIONI ORDINARIE MERIDIANA FLY S.P.A. 2012-2013 (il Regolamento ) Articolo 1 Warrant per la sottoscrizione

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y ECUADOR TIPI DI SOCIETÀ E REGOLE CONTABILI IN di Avv. Francesco Misuraca Diritto societario La legge n. 312 del 5 novembre 1999 regola, unitamente al Codice civile e al Codice commerciale, le società ecuadoriane.

Dettagli

STATUTO DELLA EDISON S.p.A. - TITOLO I - Denominazione - Sede - Oggetto Durata. Art. 1 Denominazione

STATUTO DELLA EDISON S.p.A. - TITOLO I - Denominazione - Sede - Oggetto Durata. Art. 1 Denominazione STATUTO DELLA EDISON S.p.A - TITOLO I - Denominazione - Sede - Oggetto Durata Art. 1 Denominazione 1. La Società è denominata "EDISON S.p.A.". La denominazione può essere scritta in caratteri maiuscoli

Dettagli

Signori Azionisti, Articolo 2 SEDE La società ha la sede in Torino, corso Galileo Ferraris n. 32.

Signori Azionisti, Articolo 2 SEDE La società ha la sede in Torino, corso Galileo Ferraris n. 32. PROPOSTE DI MODIFICA DEGLI ARTICOLI DELLO STATUTO SOCIALE NUMERI 2, 5, 7, 8, 9, 10, 12, 13, 15, 17, 18 E INSERIMENTO DI UN NUOVO ARTICOLO CONCERNENTE IL CONTROLLO CONTABILE (ART. 24); DELIBERAZIONI INERENTI

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Normativa sul Lavoro Agenzia ICE Mosca Settembre 2014 8 NORMATIVA SUL LAVORO 8.1 Contratti di lavoro e loro obbligatorietà La normativa relativa al diritto del lavoro

Dettagli

SOCIETA PER AZIONI VILLA D ESTE. SEDE SOCIALE IN CERNOBBIO - COMO Via Regina, 40 STATUTO

SOCIETA PER AZIONI VILLA D ESTE. SEDE SOCIALE IN CERNOBBIO - COMO Via Regina, 40 STATUTO SOCIETA PER AZIONI VILLA D ESTE SEDE SOCIALE IN CERNOBBIO - COMO Via Regina, 40 STATUTO (Testo approvato dall Assemblea Straordinaria degli Azionisti del 28 giugno 2004) STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano Come costituire una società italiana con socio estero In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DIRITTO SOCIETARIO IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Diritto societario in Qatar La disciplina del diritto societario è contenuta nella nuova Legge n. 5/2002 definita New Commercial Companies Law

Dettagli

Le operazioni sul capitale nelle società di capitali- Gli aumenti

Le operazioni sul capitale nelle società di capitali- Gli aumenti Le operazioni sul capitale nelle società di capitali- Gli aumenti Le operazioni sul capitale Il capitale può subire, nel corso della gestione aziendale, variazioni di due tipi: Aumenti di capitale Riduzioni

Dettagli

Russia 2011: il sistema legale.

Russia 2011: il sistema legale. Russia 2011: il sistema legale. Dott.ssa Eugenia Podmareva Studio Legale Associato «Ambrosio e Commodo» Torino, 1 Marzo 2011 I ll sistema politico La Russia è uno stato federale democratico con la forma

Dettagli

1. Creare un impresa. Tavola dei contenuti

1. Creare un impresa. Tavola dei contenuti Nestle, (canton of Vaud) 1. Creare un impresa Tavola dei contenuti 1.1 Requisiti 1.2 Passaggi da affrontare per la creazione di un impresa Panoramica 1.3 Determinare la forma giuridica della tua impresa

Dettagli

Statuto di EUROVITA ASSICURAZIONI S.p.A. TITOLO I - COSTITUZIONE DENOMINAZIONE SEDE SCOPO E DURATA DELLA SOCIETA

Statuto di EUROVITA ASSICURAZIONI S.p.A. TITOLO I - COSTITUZIONE DENOMINAZIONE SEDE SCOPO E DURATA DELLA SOCIETA Statuto di EUROVITA ASSICURAZIONI S.p.A. TITOLO I - COSTITUZIONE DENOMINAZIONE SEDE SCOPO E DURATA DELLA SOCIETA ART.1 COSTITUZIONE E costituita la Società per Azioni denominata "EUROVITA ASSICURAZIONI

Dettagli

STATUTO 14 marzo 2012

STATUTO 14 marzo 2012 STATUTO 14 marzo 2012 TITOLO I COSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ E SUOI SCOPI ART. 1 Denominazione E costituita una Società per azioni denominata «UNISALUTE S.p.A.». Nei paesi esteri nei quali la Società svolga

Dettagli

GNL Italia - STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO SEDE - DURATA DELLA SOCIETA - CAPITALE - OBBLIGAZIONI ARTICOLO 1

GNL Italia - STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO SEDE - DURATA DELLA SOCIETA - CAPITALE - OBBLIGAZIONI ARTICOLO 1 GNL Italia - STATUTO DENOMINAZIONE - OGGETTO SEDE - DURATA DELLA SOCIETA - CAPITALE - OBBLIGAZIONI ARTICOLO 1 1.1 E costituita la Società GNL Italia S.p.A.. La denominazione può essere scritta in qualsiasi

Dettagli

Decreto del Presidente della Repubblica 10 ottobre 1994, n. 645

Decreto del Presidente della Repubblica 10 ottobre 1994, n. 645 TARIFFA PROFESSIONALE* REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEGLI ONORARI, DELLE INDENNITÀ E DEI CRITERI PER IL RIMBORSO DELLE SPESE PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI Decreto del

Dettagli

STATUTO. di "Poste Italiane - Società per Azioni" Titolo I. Costituzione, Denominazione, Sede, Durata, Oggetto della Società

STATUTO. di Poste Italiane - Società per Azioni Titolo I. Costituzione, Denominazione, Sede, Durata, Oggetto della Società STATUTO di "Poste Italiane - Società per Azioni" Titolo I Costituzione, Denominazione, Sede, Durata, Oggetto della Società Articolo 1 1. La società per azioni denominata "Poste Italiane - Società per Azioni"

Dettagli

STATUTO DELLA SOCIETÁ ITALIANA PER IL GAS PER AZIONI DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA DELLA SOCIETÁ CAPITALE OBBLIGAZIONI E ALTRI TITOLI DI DEBITO

STATUTO DELLA SOCIETÁ ITALIANA PER IL GAS PER AZIONI DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA DELLA SOCIETÁ CAPITALE OBBLIGAZIONI E ALTRI TITOLI DI DEBITO STATUTO DELLA SOCIETÁ ITALIANA PER IL GAS PER AZIONI DENOMINAZIONE OGGETTO SEDE DURATA DELLA SOCIETÁ CAPITALE OBBLIGAZIONI E ALTRI TITOLI DI DEBITO Articolo 1 La Società Italiana per il Gas per Azioni,

Dettagli

VADEMECUM PER LE ASSOCIAZIONI

VADEMECUM PER LE ASSOCIAZIONI VADEMECUM PER LE ASSOCIAZIONI ASSOCIAZIONE L associazione è un raggruppamento di almeno tre persone che si propongono di perseguire uno scopo comune. Caratteristiche delle associazioni sono: 1. lo scopo

Dettagli

Il mercato svizzero è da sempre particolarmente allettante per l imprenditoria italiana.

Il mercato svizzero è da sempre particolarmente allettante per l imprenditoria italiana. Sicuri su ogni terreno Dicembre 2012 Avviare un attività commerciale in Svizzera Il mercato svizzero è da sempre particolarmente allettante per l imprenditoria italiana. La Svizzera offre agli imprenditori

Dettagli

STATUTO DELLA CAMERA DI E DELL INDUSTRIA ITALIANA IN POLONIA

STATUTO DELLA CAMERA DI E DELL INDUSTRIA ITALIANA IN POLONIA STATUTO DELLA CAMERA DI COMMERCIO E DELL INDUSTRIA ITALIANA IN POLONIA In vigore dopo le modifiche approvate il 12 marzo 2015 Testo Unico Assemblea di Costituzione, 4 dicembre 1996, Varsavia Art. 1 Nome

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE

REGOLAMENTO GENERALE Allegato A alla delibera n. 294 del 13/12/2005 REGOLAMENTO GENERALE ART. 1 Costituzione La Borsa Immobiliare dell Umbria, istituita con deliberazione della Giunta Camerale n. 719 del 25/11/1991 e successivi

Dettagli

Domande. più frequenti PIÙ FREQUENTI DOMANDE

Domande. più frequenti PIÙ FREQUENTI DOMANDE Domande più frequenti 57 DOMANDE PIÙ FREQUENTI Domande più frequenti Domande più frequenti L obiettivo di questa sezione è tentare di dare delle risposte, in modo semplice e discorsivo, alle domande che

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y HONG KONG DIRITTO SOCIETARIO AD HONG KONG di Avv. Francesco Misuraca Forme societarie, Impresa Individuale, Partnership, Trust ad Hong Kong Forme societarie, Impresa Individuale, Partnership, Trust ad

Dettagli

STATUTO 13 marzo 2012

STATUTO 13 marzo 2012 STATUTO 13 marzo 2012 TITOLO I COSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ E SUOI SCOPI ART. 1 Denominazione È costituita una Società per azioni denominata: COMPAGNIA ASSICURATRICE LINEAR S.p.A.. La Società potrà anche

Dettagli

SOCIETA ANONIMA Dispensa / teoria costituzione e ripartizione utile SA. Luca Dossena

SOCIETA ANONIMA Dispensa / teoria costituzione e ripartizione utile SA. Luca Dossena SOCIETA ANONIMA Dispensa / teoria costituzione e ripartizione utile SA Luca Dossena Sommario SOCIETA ANONIMA... 3 Teoria di base... 3 Iscrizione a RC (registro di commercio):... 3 Capitale azionario...

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE*

TARIFFA PROFESSIONALE* TARIFFA PROFESSIONALE* REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEGLI ONORARI, DELLE INDENNITÀ E DEI CRITERI PER IL RIMBORSO DELLE SPESE PER LE PRESTAZIONI PROFESSIONALI DEI DOTTORI COMMERCIALISTI Decreto del

Dettagli

STATUTO DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-RUSSA

STATUTO DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-RUSSA STATUTO DELLA CAMERA DI COMMERCIO ITALO-RUSSA In Italia Corso Sempione, 32/B 20154 Milano Tel.: +39 02 86995240 Fax: +39 02 85910363 info@ccir.it www.ccir.it In Russia Nižnij Kislovskij pereulok, 1 125009

Dettagli

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI Introduzione Le forme societarie più comuni Tempi per la costituzione Licenze amministrative Filiali e Società Partecipate Corporation Costituzione Capitale

Dettagli

Linee Guida per la scelta della tipologia societaria

Linee Guida per la scelta della tipologia societaria Linee Guida per la scelta della tipologia societaria elaborate da Chiara Piconi- Dottore commercialista e Revisore legale Consorzio Nazionale per la Formazione, l Aggiornamento e l Orientamento Via Ludovisi,

Dettagli

Il notaio per gli stranieri. c) la preparazione di procure che diano ad un terzo la nostra rappresentanza;

Il notaio per gli stranieri. c) la preparazione di procure che diano ad un terzo la nostra rappresentanza; Il notaio per gli stranieri Quando serve un notaio? Le aree di intervento del notaio italiano riguardano principalmente: a) l acquisto di una casa o altri beni immobili; b) la formalizzazione di un contratto

Dettagli

LE FORME GIURIDICHE. IL LAVORO IMPRENDITORIALE (Art. 2082 cod. Civ.)

LE FORME GIURIDICHE. IL LAVORO IMPRENDITORIALE (Art. 2082 cod. Civ.) LE FORME GIURIDICHE Per Forma giuridica si intende la tipologia giuridica del soggetto cui farà capo l attività e le norme ad essa conseguenti. IL LAVORO IMPRENDITORIALE (Art. 2082 cod. Civ.) Il Codice

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

LA SOGGETTIVITA DELLE ASSOCIAZIONI DI AZIONE CATTOLICA

LA SOGGETTIVITA DELLE ASSOCIAZIONI DI AZIONE CATTOLICA LA SOGGETTIVITA DELLE ASSOCIAZIONI DI AZIONE CATTOLICA 1 Persone giuridiche e soggetti no profit nel sistema giuridico italiano Nel sistema giuridico italiano sono previsti enti che hanno una soggettività

Dettagli

Newsletter, Marzo 2013

Newsletter, Marzo 2013 Newsletter, Marzo 2013 Contenuti: 1. Diritto della previdenza sociale 2. Diritto commerciale 3. Diritto amministrativo 4. Diritto bancario 5. Diritto civile 1. Diritto della previdenza sociale Ordinanza

Dettagli

11 - Statuto della Fiat S.p.A. (In vigore dal 24 marzo 2014)

11 - Statuto della Fiat S.p.A. (In vigore dal 24 marzo 2014) 11 - Statuto della Fiat S.p.A. (In vigore dal 24 marzo 2014) Art. 1 - Denominazione È costituita una società per azioni denominata Fiat S.p.A.. La denominazione può essere scritta in lettere maiuscole

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul primo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul primo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul primo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Modifica degli articoli 7 (Capitale Sociale

Dettagli

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Fare impresa

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA. Fare impresa Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Fare impresa Invitalia, l Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa, agisce su mandato

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA PRINCIPALI GARANZIE PER OPERAZIONI DI FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea

Dettagli

Doing Business in San Marino. di Antonio Valentini e Valentina Vannoni

Doing Business in San Marino. di Antonio Valentini e Valentina Vannoni Doing Business in San Marino di Antonio Valentini e Valentina Vannoni A Maria Clara e a Ludovica Prefazione... 13 Capitolo 1- Aspetti generali 1.1 Da modello opaco a modello trasparente... 15 1.2 Il sistema

Dettagli

Autoimprenditorialità

Autoimprenditorialità Autoimprenditorialità Aspetti giuridici e burocratici dell impresa Febbraio 2012 La figura giuridica dell imprenditore L art. 2082 del Codice Civile definisce imprenditore chi esercita professionalmente

Dettagli

CASACLIMA NETWORK - SEZIONE FERMO Art. 1: Denominazione Sede - Durata - Scopo 1.1 Nome 1.2 Sede 1.3 Durata

CASACLIMA NETWORK - SEZIONE FERMO Art. 1: Denominazione Sede - Durata - Scopo 1.1 Nome 1.2 Sede 1.3 Durata CASACLIMA NETWORK - SEZIONE FERMO Art. 1: Denominazione Sede - Durata - Scopo 1.1 Nome 1.2 Sede 1.3 Durata Art. 2: Scopo dell associazione Comunicazioni esterne Utilizzo del logo 2.1 Scopo dell associazione

Dettagli

APERTURA DI CREDITO (AFFIDAMENTI)

APERTURA DI CREDITO (AFFIDAMENTI) (AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/7/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO DEL 10/09/2009 N. 210) AGGIORNAMENTO

Dettagli

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso. Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.it Circolare n. 11 dell 11 settembre 2014 DL 24.6.2014 n. 91

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

CONFRONTO TRA STABILE ORGANIZZAZIONE, SOCIETA E UFFICIO DI RAPPRESENTANZA

CONFRONTO TRA STABILE ORGANIZZAZIONE, SOCIETA E UFFICIO DI RAPPRESENTANZA CONFRONTO TRA STABILE ORGANIZZAZIONE, SOCIETA E UFFICIO DI RAPPRESENTANZA L attuale contesto economico, sempre più caratterizzato da una concorrenza di tipo internazionale e da mercati globali, spesso

Dettagli

1. Quale effetto produce la trascrizione del contratto preliminare avente ad oggetto la compravendita di un bene immobile?

1. Quale effetto produce la trascrizione del contratto preliminare avente ad oggetto la compravendita di un bene immobile? ESAME DI STATO - SECONDA PROVA SCRITTA - 12 LUGLIO 2005 1. Quale effetto produce la trascrizione del contratto preliminare avente ad oggetto la compravendita di un bene immobile? L esecuzione in forma

Dettagli

FARE BUSINESS IN OMAN: WARNINGS COTRANTRATTUALI E PRESENZE STABILI

FARE BUSINESS IN OMAN: WARNINGS COTRANTRATTUALI E PRESENZE STABILI FARE BUSINESS IN OMAN: WARNINGS COTRANTRATTUALI E PRESENZE STABILI CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Torino, 1 Luglio 2014 Avv. FRANCESCA FALBO PRESUPPOSTO: IL CONTRATTO COME PONTE Il contratto

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y AUSTRIA LE SOCIETÀ IN AUSTRIA di Avv. Francesco Misuraca La legge 304/1996, entrata in vigore il 1 luglio 1996, ha profondamente modificato il diritto societario austriaco, in attuazione delle direttive

Dettagli

OGGETTO: L evoluzione normativa della Società a Responsabilità Limitata.

OGGETTO: L evoluzione normativa della Società a Responsabilità Limitata. NOTA OPERATIVA N. 4/2015 OGGETTO: L evoluzione normativa della Società a Responsabilità Limitata. - Introduzione Il modello di società a responsabilità limitata è stato caratterizzato, nel tempo, da notevoli

Dettagli

Circolare N.58 del 17 Aprile 2014

Circolare N.58 del 17 Aprile 2014 Circolare N.58 del 17 Aprile 2014 Start-up ed incubatori certificati. Gli strumenti per incentivare il personale Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il Ministero dello Sviluppo

Dettagli

ALLEGATO A AL N. 21233 DI RACCOLTA NORME DI FUNZIONAMENTO - - - TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE DURATA SCOPI

ALLEGATO A AL N. 21233 DI RACCOLTA NORME DI FUNZIONAMENTO - - - TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE DURATA SCOPI ALLEGATO A AL N. 21233 DI RACCOLTA MUTUA ETICA PER LA SALUTE - SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO" NORME DI FUNZIONAMENTO - - - TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE DURATA SCOPI ARTICOLO 1 È costituita una Società di mutuo

Dettagli

STATUTO ICARUS - SOCIETA' CONSORTILE PER AZIONI

STATUTO ICARUS - SOCIETA' CONSORTILE PER AZIONI STATUTO ICARUS - SOCIETA' CONSORTILE PER AZIONI Forma giuridica: SOCIETA' CONSORTILE PER AZIONI Sede legale: TORINO TO CORSO MARCHE 79 Numero Rea: TO - 906508 Impresa in fase di aggiornamento Impresa in

Dettagli

REGOLAMENTO PRESTITO OBBLIGAZIORARIO SUBORDINATO

REGOLAMENTO PRESTITO OBBLIGAZIORARIO SUBORDINATO REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO IBL BANCA 30/03/2015-2020 OBBLIGAZIONI SUBORDINATE TIER II A 5 ANNI CON CEDOLA SEMESTRALE A TASSO FISSO 4,5% CODICE ISIN IT0005090961 REGOLAMENTO Le Obbligazioni

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul secondo punto all ordine del giorno dell Assemblea

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul secondo punto all ordine del giorno dell Assemblea Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione di Salini Impregilo S.p.A. sul secondo punto all ordine del giorno dell Assemblea straordinaria, recante: Attribuzione al Consiglio di Amministrazione

Dettagli

IVA: novità, con decorrenza 1 gennaio 2013, in materia di fatturazione e di operazioni intracomunitarie

IVA: novità, con decorrenza 1 gennaio 2013, in materia di fatturazione e di operazioni intracomunitarie ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 42 31 DICEMBRE 2012 IVA: novità, con decorrenza 1 gennaio 2013, in materia di fatturazione

Dettagli

Proventi distribuiti da un fondo comune d investimento mobiliare di diritto italiano ai sottoscrittori non residenti

Proventi distribuiti da un fondo comune d investimento mobiliare di diritto italiano ai sottoscrittori non residenti Proventi distribuiti da un fondo comune d investimento mobiliare di diritto italiano ai sottoscrittori non residenti di Mario Tommaso Buzzelli (*) Il regime di tassazione dei proventi erogati da fondi

Dettagli

OGGETTO. LUOGO in cui è a disposizione del pubblico. DATA a disposizione del pubblico

OGGETTO. LUOGO in cui è a disposizione del pubblico. DATA a disposizione del pubblico in cui è Aggiornamento Statuto e Variazione Capitale Sociale al 30 dicembre 2004 20/01/05 --- CdA GELE del 23 febbraio 2005: - Esame dei dati di bilancio 2004 - Proposta distribuzione dividendo - Aumento

Dettagli

REGOLAMENTO DEI WARRANT AZIONI ORDINARIE UNIPOL 2010-2013

REGOLAMENTO DEI WARRANT AZIONI ORDINARIE UNIPOL 2010-2013 REGOLAMENTO DEI WARRANT AZIONI ORDINARIE UNIPOL 2010-2013 Art. 1 Warrant Azioni Ordinarie Unipol 2010-2013 L Assemblea Straordinaria di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. ( UGF o l Emittente ), riunitasi

Dettagli

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le società di capitali Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le Società per azioni Art. 2325. Responsabilità. Nella societa' per azioni per le obbligazioni

Dettagli

11 Statuto della Fiat S.p.A. (in vigore dal 1 SETTEMBRE 2011)

11 Statuto della Fiat S.p.A. (in vigore dal 1 SETTEMBRE 2011) 11 Statuto della (in vigore dal 1 SETTEMBRE 2011) Art. 1 - Denominazione È costituita una società per azioni denominata. La denominazione può essere scritta in lettere maiuscole o minuscole, con o senza

Dettagli

Principio dell apporto di capitale. Indice

Principio dell apporto di capitale. Indice Dipartimento federale delle finanze DFF Amministrazione federale delle contribuzioni AFC Divisione principale Imposta federale diretta, imposta preventiva, tasse di bollo Imposta federale diretta Imposta

Dettagli

Sviluppare con successo attivita commerciali in Russia Dieci regole importanti

Sviluppare con successo attivita commerciali in Russia Dieci regole importanti Sviluppare con successo attivita commerciali in Russia Dieci regole importanti 10 Regole per contribuire al successo di un rapporto di fornitura Introduzione Le forniture destinate alla Russia non richiedono,

Dettagli

Costituzione società in Austria

Costituzione società in Austria Costituzione società in Austria Sunday, August 03, 2014 http://www.ascheri.co.uk/costituzione-societa-in-austria/ 1. Tipi di societa' in Austria 2. Costituzione di una societa' in Austria 3. Guida alla

Dettagli

STATUTO SCUOLA SCIENZE AZIENDALI

STATUTO SCUOLA SCIENZE AZIENDALI STATUTO SCUOLA SCIENZE AZIENDALI Art. 1 DENOMINAZIONE Su iniziativa del Comune di Firenze, della Provincia di Firenze, dell'associazione degli Industriali della Provincia di Firenze e della Camera di Commercio,

Dettagli

Inoltrata per il tramite della:

Inoltrata per il tramite della: MOD. 1/ART TER DOMANDA DI FINANZIAMENTO A TASSO AGEVOLATO PER L ATTIVAZIONE DI PRESTITI PARTECIPATIVI A VALERE SUL FONDO DI ROTAZIONE (Legge regionale 22 aprile 2, 12, articolo 46, comma 1.1) Inoltrata

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Piazza Carlo Erba 6 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2006 - LINEA GARANTITA ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2006 ESERCIZIO PRECEDENTE

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2011 - COMPARTO "LINEA CONSERVATIVA" ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2011

Dettagli

1 LE AZIONI E LE QUOTE 1.1 Le azioni e gli altri strumenti partecipativi nella riforma del diritto societario 1.1.1 Introduzione 1.1.

1 LE AZIONI E LE QUOTE 1.1 Le azioni e gli altri strumenti partecipativi nella riforma del diritto societario 1.1.1 Introduzione 1.1. 1 LE AZIONI E LE QUOTE 1.1 Le azioni e gli altri strumenti partecipativi nella riforma del diritto societario 1.1.1 Introduzione 1.1.2 La dematerializzazione delle azioni 1.1.2.1 Profili fiscali 1.1.3

Dettagli

Statuto BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873. Indice. I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1. II. Capitale azionario, azioni 1

Statuto BSI SA BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873. Indice. I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1. II. Capitale azionario, azioni 1 BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 Statuto BSI SA 19 aprile 2012 Indice I. Ragione sociale, sede e scopo della società 1 II. Capitale azionario, azioni 1 III. Organi della società 2 IV. Conti annuali, riserve

Dettagli

Le differenze tra queste due attengono al momento della formazione e a quello delle responsabilità economiche.

Le differenze tra queste due attengono al momento della formazione e a quello delle responsabilità economiche. Enti no profit (associazioni) Una organizzazione no profit si caratterizza per il fatto che, non avendo scopo di lucro e non essendo destinata alla realizzazione di profitti, reinveste gli utili interamente

Dettagli

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998

ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 ZURICH CONTRIBUTION Sede in Milano - Via Benigno Crespi, 23 Iscrizione Albo Fondi Pensione n 37 del 09/12/1998 STATO PATRIMONIALE AL 31.12.2009 - COMPARTO "LINEA CONSERVATIVA" ESERCIZIO IN CORSO 31.12.2009

Dettagli

ELICA S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO IN MERITO AL PIANO DI STOCK GRANT 2010

ELICA S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO IN MERITO AL PIANO DI STOCK GRANT 2010 ELICA S.p.A. DOCUMENTO INFORMATIVO IN MERITO AL PIANO DI STOCK GRANT 2010 Redatto ai sensi dell articolo 114 bis del decreto legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998 e dell articolo 84 bis del regolamento

Dettagli

Viale della Vittoria n. 20 n. telefono: 0731214650 Fax: 0731214650 Email: newtransfert@libero.com

Viale della Vittoria n. 20 n. telefono: 0731214650 Fax: 0731214650 Email: newtransfert@libero.com Viale della Vittoria n. 20 n. telefono: 0731214650 Fax: 0731214650 Email: newtransfert@libero.com ATTO COSTITUTIVO Repertorio n. 3 Raccolta n. 4 REPUBBLICA ITALIANA L anno 2013 il giorno 7 del mese di

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Decreto Legislativo 16 aprile 2012, n. 45 Attuazione della direttiva 2009/110/CE, concernente l avvio, l esercizio e la vigilanza prudenziale dell attività degli istituti di moneta elettronica, che modifica

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI A SOSTEGNO DELL ECONOMIA LOCALE, AI SENSI DELL ART.

REGOLAMENTO TECNICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI A SOSTEGNO DELL ECONOMIA LOCALE, AI SENSI DELL ART. REGOLAMENTO TECNICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI A SOSTEGNO DELL ECONOMIA LOCALE, AI SENSI DELL ART. 12 DELLA LEGGE N. 241/90 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI ART. 1 - SCOPI, FINALITA

Dettagli

Il sistema fiscale austriaco

Il sistema fiscale austriaco Il sistema fiscale austriaco 1. Introduzione 2. Imposte sul reddito delle società 3. Imposte sul reddito delle persone 4. Imposte sul reddito dei non residenti 5. Altre imposte di rilievo 6. Calcolo della

Dettagli

Il modello dell impresa del futuro I nuovi strumenti finanziari 1 2 N O V E M B R E 2 0 1 0

Il modello dell impresa del futuro I nuovi strumenti finanziari 1 2 N O V E M B R E 2 0 1 0 Il modello dell impresa del futuro I nuovi strumenti 1 2 N O V E M B R E 2 0 1 0 Indice Necessità di cambiamento nella gestione delle imprese Pag. 3 Gli strumenti e i titoli di debito Le fonti normative

Dettagli

AV V I S O CONVOCAZIONE

AV V I S O CONVOCAZIONE AVVISO CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE L Assemblea Ordinaria e Straordinaria di FinecoBank S.p.A. è convocata in Milano, presso il Centro Congressi Stelline, corso Magenta, 61, in unica convocazione,

Dettagli

SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DEL CONSORZIO DI BONIFICA EST TICINO VILLORESI PER IL TRIENNIO 2012-2014 (CIG: 179591973C) Schema di Convenzione

SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DEL CONSORZIO DI BONIFICA EST TICINO VILLORESI PER IL TRIENNIO 2012-2014 (CIG: 179591973C) Schema di Convenzione SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DEL CONSORZIO DI BONIFICA EST TICINO VILLORESI PER IL TRIENNIO 2012-2014 (CIG: 179591973C) Schema di Convenzione L anno.. il giorno. del mese di. in Milano nella sede del

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEGLI INTERVENTI STRAORDINARI ED INTEGRATIVI DEL PROGRAMMA

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEGLI INTERVENTI STRAORDINARI ED INTEGRATIVI DEL PROGRAMMA Allegato 2 SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEGLI INTERVENTI STRAORDINARI ED INTEGRATIVI DEL PROGRAMMA DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI CUI ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Statuto Federazione Regionale Confapi Marche

Statuto Federazione Regionale Confapi Marche Statuto Federazione Regionale Confapi Marche Ancona, 11.04.2011 TITOLO I DEFINIZIONE E SCOPI DELL ASSOCIAZIONE Art. 1 In adempimento alle prescrizioni di cui all'art. 4 dello Statuto della Confederazione

Dettagli

SOCIETA' DI CAPITALI SRL e Soc. Consortili a r.l.

SOCIETA' DI CAPITALI SRL e Soc. Consortili a r.l. SOCIETA' DI CAPITALI SRL e Soc. Consortili a r.l. Sommario: 1. Iscrizione dell atto costitutivo e statuto 2. Iscrizione degli atti modificativi dello statuto PARTE PRIMA 3. Nomina o riconferma delle cariche

Dettagli

FISCALITA PER IL GIOVANE MEDICO

FISCALITA PER IL GIOVANE MEDICO FISCALITA PER IL GIOVANE MEDICO INTRODUZIONE Il Medico o l Odontoiatra che intende esercitare la libera professione è tenuto ad osservare gli adempimenti fiscali previsti per legge: denuncia di inizio

Dettagli

Statuto dell Azienda Speciale PromoFirenze

Statuto dell Azienda Speciale PromoFirenze Statuto dell Azienda Speciale PromoFirenze ART. 1 Denominazione E' costituita, ai sensi dell art. 2, comma 5, Legge 29 dicembre 1993, n. 580 PromoFirenze Azienda speciale della Camera di Commercio Industria

Dettagli

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO ANDISU ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita l Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (A.N.DI.S.U.). Di essa possono far parte tutti gli organismi

Dettagli

Nuovi strumenti di finanziamento per le società non quotate

Nuovi strumenti di finanziamento per le società non quotate Nuovi strumenti di finanziamento per le società non quotate Le novità del Decreto Sviluppo in tema di obbligazioni e cambiali finanziarie L apertura del mercato del capitale di debito per gli emittenti

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI MARKETING DEXCAR

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI MARKETING DEXCAR TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI MARKETING DEXCAR I seguenti termini e condizioni rappresentano l accordo tra la società DEXCAR e l Acquirente, al fine di poter partecipare

Dettagli