Fornitura di strumentazione per rilievi multibeam Capitolo: <indefinito>

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fornitura di strumentazione per rilievi multibeam Capitolo: <indefinito>"

Transcript

1 1 01 LOTTO 1 FORNITURA DI UN SISTEMA INTEGRATO PER RILIEVI BATIMETRICI MULTIBEAM E STRATIGRAFICI CON SUB BOTTOM PROFILER COSTITUITO DA: Sistema multifascio (multibeam) per basso e medio fondale, con frequenza operativa variabile, dotato di un unico trasmettitore/proiettore e da un unico ricevitore in configurazione Mill-Cross, tale da consentire la migliore risoluzione possibile in basso fondale, nonché all occorrenza, il rilievo di fondali oltre i 350 metri di profondità con caratteristiche minime essenziali: - Frequenze operative variabili e comprese tra 200 e 400 KHz, - ampiezza del fascio non inferiore a 130 ; - funzionalità di modulazione del fascio; - funzionalità equidistanza ed equiangolarità; - almeno 200 beam spaziati di 0.5 in senso trasversale ed 1 in senso longitudinale; - Risoluzione del range 1,5 cm, accuratezza del range 2.5cm (RMS); - Sistema compatto, portatile ed a basso consumo di energia. - Sincronizzazione da GPS; La fornitura comprenderà unità di superficie, trasduttori, un cavo di connessione di almeno 15 metri ed il supporto meccanico per l installazione ed assemblaggio trasduttore in acciaio AISI 316 con possibilità di alloggiamento sonda di velocità del suono; Sonda di velocità del suono per correzione dati multibeam in tempo reale, corpo in titanio o acciaio Inox, range m/s, risoluzione 0.04m/s, accuratezza ± 0.05 m/sec., fornita con 15 metri di cavo per connessione all unità multibeam; Sistema di navigazione inerziale integrato con girobussola e sensore di assetto: Girobussola a fibra ottica o ring laser gyro e sensori di onda, rollio e beccheggio. Accuratezza 0.1 sec Lat. o migliore per orientamento. Accuratezza onda ± 5 cm, beccheggio e rollio ± Non saranno ammessi sistemi con sensori di orientamento a doppia antenna GPS. L apparato dovrà essere dotato di sistema di navigazione inerziale con sincronizzazione PPS da GPS. Profilatore della velocità del suono per la correzione del modello batimetrico di dati multibeam), corpo in materiale idoneo e resistente, memoria interna, range di misura m/s, range operativo minimo metri, risoluzione 0.001m/s, accuratezza ± 0.05 m/sec., valigetta di trasporto, software, pacchi batterie; Ricevitore GPS RTK: Ricevitore doppia frequenza GPS+Glonass aggiornabile a Galileo, almeno 100 canali, precisione orizzontale di almeno ±3 mm e verticale di ±5 mm, 2 porte seriali, uscita NMEA, porta USB e porte ethernet. Uscita PPS per sincronizzazione sistema di acquisizione dati e sistema Multibeam. Correzioni RTCM input Il ricevitore dovrà essere fornito con 10 metri di cavo antenna ed antenna con supporto di installazione su palo. Sistema di navigazione, acquisizione ed elaborazione dei dati multibeam: Le caratteristiche essenziali del sistema hardware e software dovranno essere: Sistema on-line: Il pacchetto software per la navigazione ed acquisizione dei dati dovrà possedere le seguenti funzionalità minime: configurazione progetto di lavoro: Geodesia, pag. 1

2 geometria, off-set, equipaggiamento, rotte di navigazione, impostazioni di registrazioni ed output dei dati registrati; controllo di qualità dei dati di posizionamento, batimetrici e di tutti i sensori in input; applicazione di filtri ai dati multibeam; modulo di calibrazione multibeam pacth-test; mappa di copertura-dtm in tempo reale ed analisi statistica dei dati registrati; tracciamento sezioni e visualizzazione in tempo reale; background carte nautiche o file DXF; schermo pilota per guida in linea; finestre alfanumeriche di controllo sensori; gestione di finestre multiple; architettura di rete per gestione multiutenti; Acquisizione, calibrazione e gestione dati da Laser Scanner; Acquisizione contemporanea dati Multibeam e Laser Scanner. Visualizzazione 3D in tempo reale mappatura del fondo; Visualizzazione 3D in tempo reale del dato laser scanner; Esportazione, a posteriori, dati terrestri laser scanner in triplette X, Y e Z. Il software di acquisizione dovrà fornire dati compatibili con il software di elaborazione dati. Il sistema dovrà disporre di interfaccia verso i seguenti sistemi: - interfaccia di rete; - I/O seriali o di rete, minimo 4; - input sensori di moto; - input tempo GPS tramite PPS box; - interfaccia operatore a mezzo software di gestione. Il pacchetto idrografico dovrà disporre di utility di interfacciamento con strumenti laser-scanner per consentire l acquisizione e gestione in tempo reale di dati provenienti da questa tipologia di strumenti. A corredo del pacchetto software on-line dovrà essere fornito un PC tipo laptop con le seguenti caratteristiche tecniche minime: Processore di ultima generazione Pentium 4 o equivalente; 160 Gb di HD; 4Gb di RAM; Masterizzatore DVD; Scheda di rete e multi porta seriale tipo Moxa con almeno 4 porte I/O; Scheda video dual Head con memoria RAM di 256Kb; Monitor 17 TFT; Secondo monitor esterno, 17 TFT, compatibile in risoluzione col video del portatile. Sistema off-line: Dovrà essere fornito un pacchetto software off-line, differente dal modulo on-line, che dovrà permettere di eseguire tutte le fasi di elaborazione dei dati idrografici fino alla produzione della cartografia finale. Il pacchetto software dovrà essere di tipo aperto, capace di leggere file di acquisizioni dati multibeam e laser scanner provenienti da altri applicativi o da altri sistemi multibeam. In particolare avrà a disposizione le seguenti funzioni: Importazione file multibeam; Correzione di marea; Correzione per velocità del suono; Conversione dei dati geodetici di progetto in una nuova geodesia; Correzioni dei dati registrati per errori commessi in fase d acquisizione; Ricalibrazione dati multibeam; Editing di tutti i dati disponibili acquisiti dai sensori pag. 2

3 esterni; Editing o applicazione di nuovi filtri; Creazione DTM; Calcolo di volumi; Tracciamento sezioni; Modelli tridimensionali; Modulo cartografico per la creazione delle mappe; Export in formato ASCII o DXF; Importazione ed Elaborazione dati Laser Scanner; Il software di elaborazione dati dovrà produrre file compatibili con i sistemi cartografici in possesso ad altri Enti operanti nel settore dell Idrografia (Istituti Idrografici della Marina Nazionali ed Internazionali). A corredo del pacchetto software off-line dovrà essere fornito un PC tipo desktop con le seguenti caratteristiche tecniche minime: Processore di ultima generazione Pentium 4 o equivalente; 1000 Gb di HD; 8Gb di RAM; Masterizzatore DVD; Scheda di rete; Scheda video dual Head con RAM 256Kb; N 2 Monitor 19 TFT. Sistema Sub Bottom Profiler per rilievi stratigrafici del fondo marino: per l esecuzione dei rilievi stratigrafici di dettaglio fino alla batimetrica di -350 metri dovrà essere fornito un sistema di tipo parametrico compatto, di minimo ingombro e con trasduttori per installazione fuori bordo. Il sistema sarà dotato di una frequenza primaria superiore a 50KHz e di una frequenza secondaria, selezionabile, compresa tra 3 e 15 KHz. Le frequenze primarie e secondarie opereranno in simultanea e forniranno il dato batimetrico e la rappresentazione stratigrafica del fondale oggetto di indagine. Il sistema avrà un range operativo da -0.30mt fino a -350 mt di fondale ed un range teorico di penetrazione tra 1 e 200 mt. Il beam acustico dovrà essere inferiore a 10, la frequenza di ripetizione dell impulso dovrà essere fino a 30 volte al secondo e la risoluzione dei riflettori dovrà essere inferiore a 8 cm. Lo strumento dovrà possedere input GPS e sensore di moto ed output dato batimetrico. La fornitura del sistema dovrà comprendere: Unità di superficie; Trasduttore unico con lunghezza di cavo adeguata; PC Laptop per controllo sistema ed acquisizione dati; Software per acquisizione ed elaborazione dati. Installazione dei sistemi: La ditta fornitrice procederà all installazione dei sistemi con l ausilio del personale dell Ente. Lo stesso Ente provvederà a mettere a disposizione l imbarcazione di destinazione degli apparati, i supporti meccanici per la messa a mare dei trasduttori subacquei, i sostegni per il montaggio dei sensori di superficie, dei computer e dei monitor all interno della cabina. La cabina sarà dotata di idoneo tubo passacavi. Per la calibrazione del sensore di moto, della girobussola e la determinazione degli offset lineari tra i vari sistemi, l Ente metterà a disposizione un topografico con stazione totale. Sull imbarcazione saranno disponibili alimentazioni a 220 V AC, potenza 3 KW, 24 e 12 V DC. La ditta fornitrice eseguirà il cablaggio dei cavi, le terminazioni seriali, le connessioni tra i vari sistemi, le configurazioni software, la calibrazione dei sensori ed il collaudo funzionale. pag. 3

4 Dovrà essere fornito idoneo report di installazione con descrizione degli offset rilevati e dei valori di calibrazione riscontrati. Nell offerta tecnica la ditta dovrà specificare con dettaglio i pesi, gli ingombri e le potenze elettriche assorbite dalle singole unità di cui è composto il sistema. Aggiornamenti software: Tutti i pacchetti software dovranno essere forniti con almeno un anno di aggiornamento ed assistenza. Programma di formazione: La ditta fornitrice dei sistemi dovrà eseguire al personale dell Ente, presso la propria sede, un corso di formazione teorica. Sarà previsto un ulteriore periodo formativo di affiancamento con il personale dell Ente, da svolgersi in un periodo successivo all installazione, a bordo dell imbarcazione e presso gli uffici di Ancona. Assistenza a chiamata: La ditta aggiudicataria dovrà formulare una proposta di assistenza a chiamata da eseguire nel corso del primo anno, a decorrere dalla data di collaudo. Garanzia: Tutti i sistemi dovranno essere forniti con almeno 12 mesi di garanzia. Nell offerta tecnica la Ditta dovrà formulare un programma dettagliato di formazione teorica e pratica sui sistemi. Una proposta di estensione degli aggiornamenti di tutti i pacchetti software e del periodo minimo di garanzia. Manuali: Tutti i manuali dei sistemi dovranno essere forniti in lingua Italiana. Pezzi di ricambio: di tutte le apparecchiature dovranno essere forniti un set standard di pezzi di ricambio tipo cavi, connettori, batterie o altro. 1 1,000 Totale Cad. 1, , ,00 Importo lavori ,00 A detrarre ribasso del 0 % 0,00 Importo netto ,00 (Dott. Ing. Renato Paolo Mastroberti) (Dott. Ing. Francesco Valenza) (Diret. Tecn. Geom. Maurizio Ricordi) (Diret. Tecn. Geom. Pierfrancesco Priante) pag. 4

5 (Op. Prof.le Tecn. Geom. Mssimo Mela) Collaboratore (Funz. Ec. Silvio Cinti) Collaboratore (Funz. Amm.vo Rosalba Amici) Il Responsabile del Procedimento (Dott. Ing. Michele Pacciani) pag. 5

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE - SEDE COORDINATA DI ANCONA - UFFICIO 7 TECNICO OO.MM. CAPITOLATO TECNICO LOTTO

Dettagli

UFFICIO OPERE MARITTIME DI ANCONA * * * * *

UFFICIO OPERE MARITTIME DI ANCONA * * * * * Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE EMILIA ROMAGNA - MARCHE - SEDE COORDINATA DI ANCONA - UFFICIO OPERE MARITTIME DI ANCONA * * * * * Oggetto:

Dettagli

I.S.P.R.A. Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Via Vitaliano Brancati, 48-00144 Roma. Specifiche tecniche

I.S.P.R.A. Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Via Vitaliano Brancati, 48-00144 Roma. Specifiche tecniche I.S.P.R.A. Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Via Vitaliano Brancati, 48-00144 Roma Specifiche tecniche GARA CON PROCEDURA APERTA N.l/ll/GAR Fornitura di un sistema sonar "Multibeam"

Dettagli

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI COMUNE DI BRANCALEONE PROGETTO DEI LAVORI DI DIFESA COSTIERA, EROSIONE E RIQUALIFICAZIONE ARENILE DI BRANCALEONE

ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI COMUNE DI BRANCALEONE PROGETTO DEI LAVORI DI DIFESA COSTIERA, EROSIONE E RIQUALIFICAZIONE ARENILE DI BRANCALEONE REGIONE CALABRIA ASSESSORATO AI LAVORI PUBBLICI COMUNE DI BRANCALEONE PROGETTO DEI LAVORI DI DIFESA COSTIERA, EROSIONE E RIQUALIFICAZIONE ARENILE DI BRANCALEONE (Legge 208/98, periodo 2005/2008, delibera

Dettagli

Tutto ciò di cui avete bisogno. PrexisoGPS. Un completo Sistema di Posizionamento Satellitare: Ricevitore Controller Software Topografico e Catastale

Tutto ciò di cui avete bisogno. PrexisoGPS. Un completo Sistema di Posizionamento Satellitare: Ricevitore Controller Software Topografico e Catastale Tutto ciò di cui avete bisogno PrexisoGPS Un completo Sistema di Posizionamento Satellitare: Ricevitore Controller Software Topografico e Catastale GPS completamente integrato Il GPS Prexiso è tutto ciò

Dettagli

BODY SCANFIT : il primo body scanner 3D portatile per digitalizzare in 4 secondi il mondo reale

BODY SCANFIT : il primo body scanner 3D portatile per digitalizzare in 4 secondi il mondo reale BODY SCANFIT : il primo body scanner 3D portatile per digitalizzare in 4 secondi il mondo reale Professionisti della moda e del su misura, specialisti di medicina, di ergonomia, ma anche operatori cinema

Dettagli

Alimentazione. Compatibilità

Alimentazione. Compatibilità Configurazione Lo scanner Z+F IMAGER 5006h garantisce la massima mobilità. Costruito secondo i criteri di operatività stand-alone, lo scanner è dotato di un display, di batteria ricaricabile, di un hard

Dettagli

Caratteristiche Tecniche

Caratteristiche Tecniche cubestresslite system cubestresslite system è il sistema completo per la gestione dell esame ECG da Sforzo. Include l hardware e il software necessari per l esecuzione dell esame ed è compatibile con gli

Dettagli

Funzioni di base del rilevatore di difetti universale GEKKO

Funzioni di base del rilevatore di difetti universale GEKKO GEKKO Descrizione Prodotto Rilevatore di difetti ad ultrasuoni portatile con tecnologia Phased Array, TOFD e tecniche di ispezione con Ultrasuoni convenzionali. Funzioni di base del rilevatore di difetti

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli

ORDINE REGIONALE GEOLOGI SARDEGNA PROGRAMMA

ORDINE REGIONALE GEOLOGI SARDEGNA PROGRAMMA ORDINE REGIONALE GEOLOGI SARDEGNA PROGRAMMA CORSO E-LEARNING dal titolo GEOGIS Il GIS per i Geologi A.) CORSO E-LEARNING dal titolo GEOGIS Il GIS per i Geologi Il Corso GEOGIS, utilizza la piattaforma

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura biennale di ausili (comunicatori a puntatore oculare) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA).

Procedura aperta per la fornitura biennale di ausili (comunicatori a puntatore oculare) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA). LOTTO 1: COMUNICATORI VOCALI A CONTROLLO OCULARE, PUNTAMENTO BINOCULARE CON MODALITA DI DETENZIONE DELLA PUPILLA DARK E BRIGHT PUPIL CODICE CND Y214299 Y210915 Z12120111 DESCRIZIONE Ausili per comunicazione

Dettagli

ALLEGATO 1 NOTE SULL USO DEL METODO DI RILIEVO LASER SCANNER PER LE CAVE DEL COMUNE DI NUVOLENTO.

ALLEGATO 1 NOTE SULL USO DEL METODO DI RILIEVO LASER SCANNER PER LE CAVE DEL COMUNE DI NUVOLENTO. ALLEGATO 1 NOTE SULL USO DEL METODO DI RILIEVO LASER SCANNER PER LE CAVE DEL COMUNE DI NUVOLENTO. A)Generalità Una prima importante precisazione: il metodo non ricorre a tecniche aerofotogrammetriche,

Dettagli

Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio di pavimentazioni stradali

Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio di pavimentazioni stradali Scheda tecnica Rev. 02 Data: 11/03/2016 Luogo: Trento (TN) In collaborazione con: Prof. Ing. Gianluca Cerni, Università degli Studi di Perugia Scheda tecnica strumenti ad alto rendimento per il monitoraggio

Dettagli

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE Le indagini ultrasoniche e soniche consentono la determinazione delle caratteristiche elastico-dinamiche dei materiali. In particolare

Dettagli

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 PRESENTAZIONE Il presente MANUALE OPERATORE descrive come installare, configurare ed impiegare correttamente il sistema di guida assistita ARVAGru. ATTENZIONE!!! Prima

Dettagli

Installazione della turbina TURBEC T100 presso la piattaforma ZECOMIX. M. Nobili, A. Assettati, G. Messina, L. Pagliari. Report RdS/PAR2013/267

Installazione della turbina TURBEC T100 presso la piattaforma ZECOMIX. M. Nobili, A. Assettati, G. Messina, L. Pagliari. Report RdS/PAR2013/267 c Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Installazione della turbina TURBEC T100 presso la piattaforma ZECOMIX M. Nobili,

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE

MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE MODERNE TECNICHE TOPOGRAFICHE DI CONTROLLO E COLLAUDO DELLE INFRASTRUTTURE FERROVIARIE Laser scanner GBC5000 batteria a colonna Leica GPS Leica TPS Profiler 100 FX Colonna portaprisma GPC100 Radio modem

Dettagli

Elmeg sas Via Roma, 55

Elmeg sas Via Roma, 55 Casagiove, CE / /2013 333.8357456 0823.492869 info@elmeg.org Spettabile Elmeg sas Via Roma, 55 81022 Casagiove CE OGGETTO: Preventivo GPS SOKKIA Mod. GSR 2600 Base/Rover Come da Vs richiesta a ½ mail invio

Dettagli

Geo Sailing Tracks http://www.geost.it/

Geo Sailing Tracks http://www.geost.it/ Geo Sailing Tracks http://www.geost.it/ Sistema di gestione pratica, economica e sicura della flotta navale. Questa tecnologia rappresenta un sistema integrato che permette di conoscere, in ogni istante,

Dettagli

VIDEOENDOSCOPI ENDOSCOPI A FIBRE OTTICHE

VIDEOENDOSCOPI ENDOSCOPI A FIBRE OTTICHE VIDEOENDOSCOPI ENDOSCOPI A FIBRE OTTICHE I NOSTRI PRODOTTI Endoscopi rigidi e flessibili a fibre ottiche. Videoendoscopi flessibili. Videomicroscopi con illuminazione a fibre ottiche. Sorgenti di luce

Dettagli

Stick e dalla relativa unità di controllo. Il Command mette a disposizione in ogni momento. Vantaggi della tecnologia FAFNIR

Stick e dalla relativa unità di controllo. Il Command mette a disposizione in ogni momento. Vantaggi della tecnologia FAFNIR L'unità di controllo L'unità di controllo è composto da un'alimentazione a sicurezza intrinseca per i sensori VISY- Possibilità di collegare a un singolo collegamento fino a 3 sensori VISY differenti mediante

Dettagli

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Informazione Editoriale, Pubblica e Sociale Modello del Computer Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Componenti del Computer Unità centrale di elaborazione Memoria

Dettagli

EzyDrive V I D E O S I C U R E Z Z A P O W E R L I N E

EzyDrive V I D E O S I C U R E Z Z A P O W E R L I N E V I D E O S I C U R E Z Z A P O W E R L I N E Versione 01/10 - In vigore dal 1 GIUGNO 2010 L INNOVATIVO SISTEMA VIDEO E TVCC POWERLINE EzyDrive è l innovativa soluzione per la realizzazione di sistemi

Dettagli

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Prof. Michele Barcellona Hardware Software e Information Technology Informatica INFOrmazione automatica La scienza che si propone di raccogliere,

Dettagli

edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori.

edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori. "edge" kit OD Ossimetro da banco completo di sonda polarografica OD edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori. La dotazione di fornitura comprende: Supporto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGRANARO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGRANARO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO DELLA RdO N.1240019 Codice progetto d Istituto 10.8.1.A3- FESRPON-MA-2015-105 CUP: G97DI5000000007 CIG: Z011A0FEC4 Premessa Nei paragrafi che seguono sono riportati l oggetto

Dettagli

L ultimo ritrovato nel campo del GPS+ portatile. Tracciamento GPS + GLONASS. Fotocamera digitale incorporata. Bussola elettronica incorporata

L ultimo ritrovato nel campo del GPS+ portatile. Tracciamento GPS + GLONASS. Fotocamera digitale incorporata. Bussola elettronica incorporata Tracciamento GPS + GLONASS Fotocamera digitale incorporata Bussola elettronica incorporata Windows CE DGPS e statico L ultimo ritrovato nel campo del GPS+ portatile La tecnologia satellitare cambia il

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK2T converte e linearizza, con elevata precisione, un segnale analogico da Termocoppia e

Dettagli

SISTEMA DI MAPPATURA DELLA PRESSIONE

SISTEMA DI MAPPATURA DELLA PRESSIONE SISTEMA DI MAPPATURA DELLA PRESSIONE Xsensor - Sistema di mappatura della pressione ForeSite SS...pag. 154 mappe di rilevamento...pag. 158 153 sistema ForeSite SS Il sistema ForeSite SS consente di effettuare

Dettagli

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi topografici e studio di inserimento urbanistico Pag 1 Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi

Dettagli

Progetto: Lingua viva

Progetto: Lingua viva Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Geovision H.T. S.r.l -Via Trebbia, 43/A 23868 Valmadrera (LC) tel:0341211094-5 fax:0341219127 P.IVA 03019080963 E-mail: info@geovision.

Geovision H.T. S.r.l -Via Trebbia, 43/A 23868 Valmadrera (LC) tel:0341211094-5 fax:0341219127 P.IVA 03019080963 E-mail: info@geovision. PANORAMICA GENERALE: SewerDev sviluppa e produce una gamma completa di apparecchiature per test su reti fognarie. Ogni apparecchiatura e dotata di certificato per comprovare che i test realizzati su tubazioni

Dettagli

Trasmissione e raccolta dati

Trasmissione e raccolta dati Trasmissione e raccolta dati Esempi applicativi Gestione dati macchina Il sistema di acquisizione dati descritto nel seguito, utilizza una rete Ethernet/CANBus come supporto per integrare i dati all'interno

Dettagli

automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere

automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere Contatto: DUECI PROGETTI srl Emanuele Colombo +39 335 8339312 automazione impianti produzione calcestruzzo per alimentazione vibropresse e tubiere Realizzato con Unigest-DP PRESENTAZIONE Si tratta di un

Dettagli

L INFORMAZIONE METEOROLOGICA AD AMBITO LOCALE

L INFORMAZIONE METEOROLOGICA AD AMBITO LOCALE Scheda Progetto L INFORMAZIONE METEOROLOGICA AD AMBITO LOCALE Stazione di monitoraggio meteo e webcam MONITORAGGIO METEOROLOGICO Dati meteo in diretta dalle località di interesse, visualizzati on-line

Dettagli

Oggetto: Specifica tecnica soluzione Smart Stake su macchina piantapalo.

Oggetto: Specifica tecnica soluzione Smart Stake su macchina piantapalo. Oggetto: Specifica tecnica soluzione Smart Stake su macchina piantapalo. Premessa Il nuovo sistema di guida denominato SMART STAKE, è un sistema pratico e veloce per la progettazione e l esecuzione dei

Dettagli

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA MANUALE iais VR1.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore iais. Raccomandiamo che il ricevitore

Dettagli

- Memoria interna flash e scheda SD da 2 - Software SoftPCE opzionale

- Memoria interna flash e scheda SD da 2 - Software SoftPCE opzionale Torsiometro universale PCE-MMT E torsiometro universale per sistemi e ingegneria meccanica / 1... 5000 Nm / protezione IP 64 / frequenza 50... 2000 Hz / differenti sensori con TEDS memoria interna flash

Dettagli

Descrizione e caratteristiche dell impianto d informatizzazione reni e Reparto Dialisi Serramanna.

Descrizione e caratteristiche dell impianto d informatizzazione reni e Reparto Dialisi Serramanna. Descrizione e caratteristiche dell impianto d informatizzazione reni e Reparto Dialisi Serramanna. Si richiede la realizzazione, a completo carico della ditta aggiudicataria, di un sistema informatico

Dettagli

A.G.C. 06 RICERCA SCIENTIFICA, STATISTICA, SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA. Azione 2

A.G.C. 06 RICERCA SCIENTIFICA, STATISTICA, SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA. Azione 2 Azione 2 REALIZZAZIONE DI SERVIZI DI CONSULTAZIONE ON LINE DELLE COPERTURE AEROFOTOGRAMMETRICHE REGIONALI e VIDEOCONSULTAZIONE IN STEREOSCOPIA CAPITOLATO TECNICO 1 PREMESSE La Regione Campania nell ambito

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n. 18 41012 CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n. 18 41012 CARPI (Modena) ITALY 8 LOG-HT Datalogger con 8 ingressi in termocoppia per ambienti ad alta temperatura Datalogger con 8 ingressi in termocoppia. Elettronica progettata per resistere fino a 120 C senza necessità di barriera

Dettagli

A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda

A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda Compilare il questionario sottostante in tutte le sue parti (non è ammesso il rimando alle schede tecniche). Qualora non fosse possibile riportare le informazioni richieste nel questionario, il riferimento

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

Descrizione del Pacchetto Software Gestness Pro 5

Descrizione del Pacchetto Software Gestness Pro 5 Descrizione del Pacchetto Software Gestness Pro 5 Il pacchetto Gestness Pro risolve tutte le problematiche funzionali principali di un centro fitness o palestra. Infatti svolge in modo semplice e veloce

Dettagli

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali

HD+ Descrizione generale. Caratteristiche principali HD+ Descrizione generale HD+ è un dispositivo di acquisizione ECG wireless, sviluppato come acquisitore per PC e Tablet che utilizzino piattaforme standard (Windows / MAC OS / Android) e per l utilizzo,

Dettagli

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS BROCHURE Pagina 1 di 9 Brochure ABE_1500 Caratteristiche principali ABE_1500 analizzatore per Metano (CH4), Biossido di carbonio (CO2), Monossido di carbonio

Dettagli

1 INTRODUZIONE... 3 2 CORSE DISPONIBILI... 3 3 STRUTTURA DEL MODULO LINEARE... 3 4 PRESTAZIONI E SPECIFICHE... 4

1 INTRODUZIONE... 3 2 CORSE DISPONIBILI... 3 3 STRUTTURA DEL MODULO LINEARE... 3 4 PRESTAZIONI E SPECIFICHE... 4 Catalogo moduli lineari GHR Catalogo moduli lineari GHR 1 INTRODUZIONE... 3 2 CORSE DISPONIBILI... 3 3 STRUTTURA DEL MODULO LINEARE... 3 4 PRESTAZIONI E SPECIFICHE... 4 5 MOMENTI AMMISSIBILI SUL CARRELLO...

Dettagli

Wattmetri da laboratorio

Wattmetri da laboratorio Wattmetri da laboratorio Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali indipendenti 3193 Wattmetro monofase 100kHz per bassissime potenze 3332 Wattmetro mono-trifase 100kHz 3331 Wattmetro trifase DC-1MHz a 6 canali

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Requisiti minimi della dotazione tecnologica DITTA: ALL' I.I.S. "J.TORRIANI"-CREMONA - ALLEGATO A QUANTITA' DESCRIZIONE ARTICOLO CODICE PREZZO UNITARIO MONTAGGIO %IVA 11 KIT LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Dettagli

A) PERSONAL COMPUTER E PORTATILI B) STAMPANTI C) ALTRE APPARECCHIATURE, SOFTWARE E SERVIZI

A) PERSONAL COMPUTER E PORTATILI B) STAMPANTI C) ALTRE APPARECCHIATURE, SOFTWARE E SERVIZI CAPITOLATO TECNICO D ONERI PER LA FORNITURA DI APPERECCHIATURE INFORMATICHE SOFTWARE E LORO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE, DA DESTINARE AL SETTORE AFFARI GENERALI DEL COMUNE DI AGRIGENTO Si elencano di

Dettagli

Italian Technology VMR 300. Stazione Portatile STAZIONE PORTATILE MISURE

Italian Technology VMR 300. Stazione Portatile STAZIONE PORTATILE MISURE STAZIONE PORTATILE MISURE INDICE Par. Descrizione Indice 2 1 Descrizione 3 1.1 Modalità di Funzionamento 4 1.2 Programmazione e Gestione 5 2 Modalità Funzionamento 7 2.1 Accensione 7 2.2 Schermate Principali

Dettagli

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Caratteristiche tecniche Box in acciaio inox adatto alle intemperie Panel PC industrial all in one con schermo da 11 Touch screen equipaggiato con S.O. windows

Dettagli

AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 91 COMMA 2 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I

AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 91 COMMA 2 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 91 COMMA 2 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA DEGLI INTERVENTI DI SISTEMAZIONE DELLA FOCE DEL FIUME

Dettagli

tecmet 2000 srl - via Colombo, 7/A - 20094 Corsico (MI) tel +39 02 486 00 385 - fax +39 02 486 00 427 - e mail: tecmet@tecmet2000.

tecmet 2000 srl - via Colombo, 7/A - 20094 Corsico (MI) tel +39 02 486 00 385 - fax +39 02 486 00 427 - e mail: tecmet@tecmet2000. DOCUMENTAZIONE TECNICA SISTEMA DI MISURA E CONTROLLO DA PC (CPC-S) PER HM-D/HM-DS (da tavolo) SISTEMA DI MISURA E CONTROLLO (CPC-S): Consente di ampliare il sistema di controllo della macchina di trazione

Dettagli

CONTROLLO NUMERICO Z32

CONTROLLO NUMERICO Z32 CONTROLLO NUMERICO Z32 Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail: pear@pear.it - www.pear.it Hardware Cn Costruito su

Dettagli

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A)

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale Servizio tecnico e della prevenzione ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) Pubblico Incanto Det.

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO LOTTO 1 - Sala Docenti - Sede: Max euro 6000,00 Palagiano - "Una finestra sul futuro"

Dettagli

Periferiche di I/O. Architettura di Von Neumann. 02 novembre 2006 BUS. Schema generale di tipo funzionale del calcolatore.

Periferiche di I/O. Architettura di Von Neumann. 02 novembre 2006 BUS. Schema generale di tipo funzionale del calcolatore. Periferiche di I/O 02 novembre 2006 Architettura di Von Neumann Schema generale di tipo funzionale del calcolatore Unità Centrale Memoria Centrale Interfacce delle Periferiche BUS DATI BUS BUS CONTROLLO

Dettagli

Il presente listino prezzi può variare senza preavviso. Consultare il nostro sito W W W. G F N. I T per verificare i prezzi in vigore

Il presente listino prezzi può variare senza preavviso. Consultare il nostro sito W W W. G F N. I T per verificare i prezzi in vigore Il presente listino prezzi può variare senza preavviso. Consultare il nostro sito W W W. G F N. I T per verificare i prezzi in vigore 1 2 Il presente listino prezzi può variare senza preavviso. Consultare

Dettagli

SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1

SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1 ALLEGATO A Azienda USL n. 8 Cagliari SISTEMA DIAGNOSTICO GAMMA CAMERA 1 Descrizione della fornitura ed esigenze cliniche: 1 Apparecchiature da fornire ed esigenze cliniche: 1 Esigenze cliniche 1 Caratteristiche

Dettagli

Tecnologia dell Informazione

Tecnologia dell Informazione Tecnologia dell Informazione Concetti di base della tecnologia dell informazione Materiale Didattico a cura di Marco Musolesi Università degli Studi di Bologna Sede di Ravenna Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

COMPUTER Dal latino computare (calcolare).

COMPUTER Dal latino computare (calcolare). COMPUTER Dal latino computare (calcolare). Il computer è un semplice esecutore di ordini, compiti o istruzioni impartite dall'esterno per risolvere determinati problemi attraverso un algoritmo di risoluzione

Dettagli

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici FT-1000/GPS-N Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici Localizzazione di automezzi durante il trasporto con l invio dei valori di Temperatura, U.R.%, ecc. con relativi allarmi di

Dettagli

ECONORMA S.a.s. Compatto, innovativo ed economico SOFTWARE

ECONORMA S.a.s. Compatto, innovativo ed economico SOFTWARE FT-90/USB Compatto, innovativo ed economico TEMPERATURA - UMIDITA RELATIVA % CARATTERISTICHE TECNICHE Numero di matricola: univoco con descrizione della missione. Memoria dati: 245.000 letture. Delay Timer:

Dettagli

N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE SAN CARLO DI VOLTRI CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA

N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE SAN CARLO DI VOLTRI CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA ALLEGATO A) N. 1 TC MULTISLICE PER L OSPEDALE SAN CARLO DI VOLTRI CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI DEL SISTEMA E richiesta un unità tomografica computerizzata multistrato (TC Multislice) con scansione

Dettagli

LOTTO N 6. N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE

LOTTO N 6. N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE LOTTO N 6 N 1 PORTATILE DI RADIOGRAFIA PER ESAMI A POSTO LETTO per il P.O. San Martino di Oristano. SPECIFICHE TECNICHE L apparecchiatura in oggetto dovrà essere caratterizzata da prestazioni di altissimo

Dettagli

FINALMENTE SUL TREPPIEDE WINDOWS con PREGEO, AutoCAD, PFCAD e tutto quello che serve per la massima autonomia ed efficienza in campagna.

FINALMENTE SUL TREPPIEDE WINDOWS con PREGEO, AutoCAD, PFCAD e tutto quello che serve per la massima autonomia ed efficienza in campagna. Tel. 045 797 1883 337501210 337 486191 - Fax 045 4859389 1 YES, WE CAN! LA TUA STAZIONE TOTALE HA UNA BUONA OTTICA E MECCANICA, MA HAI PROBLEMI A REGISTRARE I DATI? TI PIACEREBBE AVERE IN TEMPO REALE LA

Dettagli

MONITORAGGIO MICRO-CLIMA IN AMBITO MUSEALE

MONITORAGGIO MICRO-CLIMA IN AMBITO MUSEALE TELEMOBILITY FORUM 2008 5-6 Novembre 2008 Campus Bicocca Milano ITALY MONITORAGGIO MICRO-CLIMA IN AMBITO MUSEALE RELATORE: STEFANO DERME IL PUNTO DI PARTENZA Il contesto: Aree Museali Espositive e di Storage

Dettagli

Lotto 1. Scheda Tecnica SEL003. Fornitura di apparecchiature per il Laboratorio Fotovoltaico. A) Analizzatore di segnali veloci

Lotto 1. Scheda Tecnica SEL003. Fornitura di apparecchiature per il Laboratorio Fotovoltaico. A) Analizzatore di segnali veloci Lotto 1 SEL003 A) Analizzatore di segnali veloci Analizzatore di segnali veloci con accessori La fornitura include un analizzatore di segnali veloci, corredato da sonde accessorie di misura, in grado di

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

Allegato 3 Scheda tecnica

Allegato 3 Scheda tecnica Regione Autonoma della Sardegna Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale della Pianificazione Territoriale Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Servizio Affari Generali

Dettagli

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo

MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo IPSES S.r.l. Scientific Electronics MT2 e MT3: Schede e sistemi di controllo motori passo passo La gamma più completa per il controllo intelligente dei motori passo passo I nostri sistemi sono la soluzione

Dettagli

Comunità Montana Valtellina di Tirano

Comunità Montana Valtellina di Tirano C.m. Valtellina di Tirano Prot. 1531 del 18-02-2008 0800001531000 Comunità Montana Valtellina di Tirano OGGETTO: Richiesta offerta per fornitura di no 1 Server HP Proliant DL380 G5 comprensivo di accessori,

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

All. B al capitolato speciale di appalto

All. B al capitolato speciale di appalto G289 PROCEDURA APERTA, SUDDIVISA IN LOTTI, PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER LA MESSA IN FUNZIONE DI DUE LABORATORI MODELLI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA. All. B al capitolato speciale di appalto

Dettagli

Leica GPS900 Lista dell'apparecchiatura

Leica GPS900 Lista dell'apparecchiatura Leica GPS900 Lista dell'apparecchiatura 2 Equipaggiamento GPS900 1. GPS900 Rover RTK 1.1 Controller GPS900 Il controller può essere collegato all'atx900 con una connessione Bluetooth oppure usando un cavo.

Dettagli

FOGLIO DI CONDIZIONI

FOGLIO DI CONDIZIONI Richiesta offerta per fornitura di n 3 computer desktop, n 2 monitor 17 LCD, n 1 fotocameta digitale, n 1 multifunzione (Stampante/Scanner/Fotocopiatore), n 1 stampante laser b/n A3, n 1 perno per alimentatore

Dettagli

DATA LOGGER. Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423. Portate: K, J, E, T, N, R, S, B, W, da -200 C a +2000 C

DATA LOGGER. Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423. Portate: K, J, E, T, N, R, S, B, W, da -200 C a +2000 C DATA LOGGER Data Logger Misure Tensione Vcc Modello LR8410/20 LR8400/20 LR8401/20 LR8402/20 LR8431/20 8423 Temperatura termocoppie Temperatura termoresistenze PT100 e jpt100, a +800 C Umidità con sensore

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Registratore Dati Tensione/Corrente AC a Doppio Ingresso Vero Valore RMS. Modello DL160 / DL162

Manuale d'istruzioni. Registratore Dati Tensione/Corrente AC a Doppio Ingresso Vero Valore RMS. Modello DL160 / DL162 Manuale d'istruzioni Registratore Dati Tensione/Corrente AC a Doppio Ingresso Vero Valore RMS Modello DL160 / DL162 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il registratore dati a Doppio Ingresso

Dettagli

Allegato 3. Scheda tecnica

Allegato 3. Scheda tecnica Regione Autonoma della Sardegna Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale della Pianificazione Territoriale Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Servizio Affari Generali

Dettagli

MD3-EVO SERIES HW REV.03 DASHBOARD DATALOGGER

MD3-EVO SERIES HW REV.03 DASHBOARD DATALOGGER MD3-EVO SERIES dashboard chrono - datalogger: * Interfaccia Plug & Play venduta separatamente Sviluppato per la pista, per coloro che necessitano di un sistema di acquisizione dati flessibile, MD3-EVO

Dettagli

Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue

Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue I data logger SOFREL LT e LT-US sono stati progettati per la sorveglianza delle reti di acque reflue e pluviali (collettori, scolmatori di

Dettagli

ChampionChip Presenta: APEX

ChampionChip Presenta: APEX ChampionChip Presenta: APEX Il Sistema APEX Il nuovo sistema APEX è la soluzione per il cronometraggio elettronico di eventi sportivi dove viene richiesta la massima precisione nel rilevamento. Garantisce

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA PRODOTTI --- SIstemaSI PC-SI --- CONSOLLE A 4 SERVIZI STATICI

DESCRIZIONE TECNICA PRODOTTI --- SIstemaSI PC-SI --- CONSOLLE A 4 SERVIZI STATICI DESCRIZIONE TECNICA PRODOTTI --- SIstemaSI PC-SI --- Rif. DESCRIZIONE PRODOTTO - CODICE TE 9402-4S (A) UNITÀ DI PRENOTAZIONE PC-SI A 4 SERVIZI STATICI CON MOBILE A COLONNA SP MOBILE A COLONNA SP STATICO

Dettagli

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0

SISTEMA DI ALLARME. Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 SISTEMA DI ALLARME Sistema automatico di monitoraggio per il rilevamento delle perdite N 1.0 i s o p l u s IPS-DIGITAL-CU IPS-DIGITAL-NiCr IPS-DIGITAL-Software IPS-DIGITAL-Mobil IPS-DIGITAL isoplus Support

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

Lettore codice a barre ivu (BCR)

Lettore codice a barre ivu (BCR) Lettore codice a barre ivu (BCR) Scheda tecnica Caratteristiche Il pacchetto Lettore di codici a barre (BCR) Serie ivu è costituito da illuminatore, sensore, ottica e visualizzatore. Per ciascuna applicazione,

Dettagli

touchecg Mercato di riferimento your profession, our mission

touchecg Mercato di riferimento your profession, our mission touchecg touchecg è un elettrocardiografo per ECG a riposo a 12 canali che si avvale di un tablet computer con schermo tattile ad alta risoluzione e dell acquisitore ECG clickecgbt, che comunicano tra

Dettagli

CONTROLLO NUMERICO Z32

CONTROLLO NUMERICO Z32 CONTROLLO NUMERICO Z32 Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail: pear@pear.it - www.pear.it Hardware Cn Costruito su

Dettagli

Calcolo Muri di sostegno e di cantina in c.a.

Calcolo Muri di sostegno e di cantina in c.a. Nuovo Software Muri NTC Calcolo Muri di sostegno e di cantina in c.a. Muri NTC è un software completo, ma semplicissimo da usare per il calcolo dei muri di sostegno e di cantina secondo le NTC 2008. Parametri

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Sistema Informativo della Città dei Saperi. Piattaforma di gestione dell informazione turistica, informazione interattiva

Dettagli

Sistema DaisaTest. Funzioni del Sistema DaisaTest. Sistema di controllo per impianti di illuminazione di emergenza

Sistema DaisaTest. Funzioni del Sistema DaisaTest. Sistema di controllo per impianti di illuminazione di emergenza Sistema di controllo per impianti di illuminazione di emergenza Sistema DaisaTest Funzioni del Sistema DaisaTest Il Sistema DaisaTest è un tipo di impianto di Illuminazione di Emergenza in grado di monitorare

Dettagli