ACQUISTA SU ILMARINAIO E RISPARMI! Spedizioni in tutta Italia a soli 10,80!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.ilmarinaio.com ACQUISTA SU ILMARINAIO E RISPARMI! Spedizioni in tutta Italia a soli 10,80!"

Transcript

1 Gentile Cliente, è il più grnde negoz onle Itli con oltre ticoli e oltre 50 Brnd tr i più noti del settore. Per conoscere i prezzi dei prodotti e per cquiste: Invici un emil o chimci llo e cunic i codici dei prodotti teressti, sieme i tuoi riferimenti. Ti riconttteremo l più presto per viti il preventivo o per confermti l'cquisto. ACQUISTA SU ILMARINAIO E RISPARMI! Perché cquiste su? 1. Rispmi 2. Ricevi i prodotti direttmente cs tu, uffic o l porto 2-3 grni dll orde. 3. Tutti i prodotti sono regolmente ftturti e coperti dll gnzi Soddisftti o Rimborsti, ce d nostre condizni d cquisto. Spedizni tutt Itli soli 10,80! NB: MINIMI DI ACQUISTO: Dove presenti, è necess rispette i mimi di cquisto dicti ctlogo. Quntità diverse d quelle dicte ctlogo non potrnno essere ordte. SPEDIZIONI PERTICOLARI: Per spedizni di merci pesnti/gbrnti, il costo di 10,80 euro previsto per le normli spedizni potrebbe vie. Richiedeteci un preventivo prim dell cquisto, scrivendo

2 Avvolgirnd Verticle Motorizzzne per B Avvolgibili Avvolgifcco RLG-CODE Centrle, Cildri, Accessori Equipggimento d Copert Cptive Wch Elettrici o Idrulici Appendice

3 L società A.R.TE. - Advnced Resech & Technology - nsce nel 1997 qundo, cquisiti esclusiv il mch e l tecnologi Bm, si present sul mercto con l obiettivo di nove il rpporto tr uo, me e vel, ttrverso l troduzne di un strumentzne tecnologicmente vnzt grdo di rendere uttiche le operzni di nvigzne. Il costnte lvoro di progettzne e di sperimentzne condotto sui sistemi vvolgibili per le vele, unito ll esperienz mturt l serviz di prestigsi cntieri ternznli, h portto l società d ffermsi ce uno dei prcipli punti di riferimento nel mondo nutico. I prodotti Bm, nscono dlle tuizni e dll esperienz di lcuni irriducibili mnti dell vel e dell meccnic che, unendo le reciproche conoscenze, hnno creto, con strordi cpcità ventiv, dei veri e propri gielli tecnologici l serviz del velist. 2 nted nted wner nted Gemi 52 MED - Gemi Ychts, photo ActnImge/De Mi/Cnon nted Inoltre, dl 2005, il sistem qulità dell ziend è certificto ISO 9001:2000, ulterre gnzi dell vlidità dei prodotti mch Bm. Il mch Bm, che oggi costituisce l etichett di punt A.R.TE, ccpgn d oltre due decenni chi v per me, offrendo un mpi gmm di uttismi ed ccessori destti silg ycht di piccole, medie e grndi dimensni. i v i N er t-p Leg 48m cy

4 SETTORE ARCHITETTONICO Grzie ll tecnologi novtiv, cur del design e verstilità di utilizzo, i prodotti proposti d A.R.TE., trovno ppliczne nche nelle crezni chitettoniche e d redo più ll vngudi. I sistemi vvolgibili, mnuli ed elettrici, che cunemente vengono utilizzti bordo delle imbczni, possono contribuire relizze opere uniche ce l Boll, idet dll chitetto Renzo Pino occsne del G8 tenutosi Genov nel 2001, per l qule A.R.TE. h fornito gli vvolgifcchi Bm MEJ1 che consentono il movimento delle vele isste ll terno dell struttur per breggie le pinte e l zon espositiv tern. Sono Bm gli vvolgifcco mnuli C1, utilizzti per cree l pticole mbientzne, di richimi mi ed vveniristici, di un rto locle di Milno Mittim. GFM C2 Crocier MEJ 1.02 Ideli per le tensostrutture e per le ppliczni d redo, sono i tenditori, i tirnti e gli ccessori STA-LOK di cui A.R.TE. è distributore esclusivo per l Itli. 3

5 Profili vvolgibili, resistenti e sicuri: un design origle che h superto le più dure verifiche d elementi fiti F.E.A. PROGETTO ED ENGINEERING Dl genn 1997, A.R.TE. h cquisito ufficilmente i diritti esclusivi di utilizzo e cmercilizzzne del mch e dell tecnologi Bm che, forte dell su esperienz ventennle, è grdo di ssicure l più ssolut ffidbilità dei sistemi vvolgibili mnuli, elettrici ed idrulici per le vele e dei reltivi ccessori. L engeerg A.R.TE. svilupp progetti CAD d lto contenuto tecnologico ed è costntemente impegnt nell sperimentzne di nuovi mterili e soluzni grdo di ovvie d ogni possibile imprevisto dell nvigzne. A.R.TE. si vvle oltre dell collborzne di un equipe di gegneri meccnici che, nelle rispettive sedi universitie, verificno i punti critici e le pti mggrmente sollecitte dei prototipi, conducendo nlisi d elementi fiti, (F.E.A.). Questo cplesso stud sui mterili e sull resistenz dei cponenti, permette di dimuire i pesi e di fornire l progetto un ulterre gnzi di prestzni e di sicurezz. GFI 16C L vlidità delle novzni Bm è testimonit di riconoscimenti ottenuti prestigse sedi ternznli, ce il METS di Amsterdm, dove RMEJ, l motorizzzne elettric universle per tutti i modelli di vvolgifcco mnuli, h ottenuto l menzne l DAME In seguito, RollGen, il sistem vvolgibile per vele simmetriche, è stto menznto l DAME 2003, e RLG-CODE idrulico, il rivoluzn sistem che permette di vvolgere vele non ferite h vto il DAME Nel 2006 il BCBM, cildro idrulico con blocco meccnico, e nel 2007 RLG-CODE SIC, l vvolgitore con cildro idrulico tegrto, sono stti menznti l DAME Nel 2007, l Slone Nutico Internznle di Genov, RLG-CODE SIC, l vvolgitore con cildro idrulico tegrto, h vto il Prem Bc Dell Anno, Grn Prem dell Innovzne, detto dll rivist Vel e Motore. Nel 2008, l Se.Tec. di Cr, RLG-CODE SIC si è ggiudicto il Qulitec Awd. RLG-CODE SI WL10 Cptive wch MEJ GFSIC 16

6 Qulità ed novzne tecnologic sono i concetti chive su cui si bsno le fsi di produzne e di lvorzne dei prodotti Bm. L offic meccnic Bm, dott delle più sofisticte mcche controllo numerico cputerizzto (CNC) e di risorse umne di lto profilo tecnico, relizz costruzni e lvorzni meccniche destte d imbczni d 5 oltre 60 mt. PRODUZIONE E LAVORAZIONI CNC L gmm di produzne cprende mcche semplici e cplesse, ssemblte, funznnti, colludte e pronte per essere stllte bordo; l offic relizz oltre sistemi d utzne costruiti su specific richiest del cliente. Sicurezz nell nvigzne è l impertivo del prodotto Bm e, per gntire il rpporto tr cico e tenut dei cponenti, l procedur di lvorzne prevede che i pezzi vengno ricvti direttmente dll br nziché dl processo di fusne, sicurmente meno cplesso m non ltrettnto ffidbile. Infe, per ssicure l mssim protezne dgli genti corrosivi e l tenut meccnic dei cponenti, i mterili vengono sottoposti trttmenti superficili e termici e, nel cso dell llum, il pezzo viene ricoperto con un riporto cermic e/o con nodizztur d lto spessore (HARDCOTE). 5

7 MAGAZZINO ED ASSEMBLAGGIO Il mgzzo ospit l gmm dei prodotti di cui A.R.TE. è importtore e distributore esclusivo per l Itli, nonché i prodotti Bm, ordti secondo specifici codici terni. L e ssemblgg effettu un ulterre controllo sui prodotti relizzti nell e produttiv dell offic meccnic e, verifict l tegrità e l funznlità dei cponenti, provvede ll personlizzzne Bm. I prodotti vengono fe corredti con i reltivi ccessori, mnuli di istruzne e gnzi ed imbllti specifici contenitori, relizzti d hoc per ogni form e dimensne l fe di gntire l columità del pezzo durnte il trsporto. 6

8 AMMINISTRAZIONE ED ASSISTENZA Bm h dottto un progrmm gestnle di ultim generzne che, ttrverso l formtizzzne e l condivisne di tutti i dti, consente un cplet sergi tr le vie ee ziendli, gntendo il contuo monitorgg delle esigenze del cliente. Tutti i prodotti che richiedono stllzne, vengono corredti di un mnule plurilgue che riport istruzni di uso e di mnutenzne. L società coniug l ottim qulità del prodotto con un ccurto serviz di ssistenz, pre e post-vendit, che contribuisce f dure nel tempo il rpporto che l leg chi h scelto il mch Bm. Il velist che sceglie Bm, ftti potrà sempre conte sull serietà dell ziend che, nel mento cui si dovessero verifice convenienti lle ttrezzture, ttiverà immeditmente un serviz di ssistenz grdo di tervenire e di risolvere tempestivmente il problem. Inoltre, dl 2005, il sistem qulità dell ziend è certificto ISO 9001:2000, ulterre gnzi dell vlidità dei prodotti mch Bm. 7

9 PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE Bcelon Bm è un reltà prestigs nel mondo dell nutic, conosciut ed pprezzt livello ternznle. L pubblicità dell gmm dei prodotti Bm è presente sulle riviste di settore più importnti e, per qunto rigud l ptecipzne d eventi fieristici, l ziend terviene, direttmente o trmite i propri deler, gli ppuntmenti più significtivi nel pnorm mondile. Bm è presente nche su Internet, gli dirizzi: & siti relizzti più lgue, ricchi di formzni e schede tecniche, fcili ed immediti d consulte che, oltre ll descrizne dei sgoli prodotti, permettono ll utente di scice formto -.pdf- i mnuli tecnici di istruzne e di conttte direttmente i referenti delle vie ee ziendli. Chicgo Genov Amsterdm Mimi 8 Pis

10 MATERIALE PER MOSTRE I prodotti Bm, progettti e relizzti d A.R.TE. vengono distribuiti ll estero ttrverso un rete di deler e negozi specilizzti ttiv tutto il mondo. L società ptecip ttrverso i suoi distributori fiere ternznli e, per ttue un strtegi di cuniczne tegrt, h ideto un le di strumenti proznli per llestire gli spzi espositivi ed i negozi che vendono l gmm di ccessori Bm. L le proznle cprende espositori, poster, mterile pubblicit, desivi e gdget che possono essere richiesti contttndo direttmente l ziend o il distributore di riferimento. 9

11 (AA0) ABBIGLIAMENTO E MERCHANDISING POLO L Polo di Bm è il cpo più clssico. Relizzt quttro colori piquè di cotone 100% con due bottoni. Di ottim qulità e vestibilità l polo Bm è disponibile versne: - con ricmo sul petto Bm - con ricmo sul petto Bm più ricmo ROLLGEN sul retro. Tutte le Polo sono disponibili tgli S - M - L - XL - XXL. Azzurro Gillo Binco Blu Nvy Ricmo Bm Bm Bm Bm Bm + RollGen Bm + RollGen Bm + RollGen Bm + RollGen POLO PIQUÈ binco zzurro gillo blu nvy binco zzurro gillo blu nvy CAPPELLO blu nvy grig Blu Nvy 10 Ricmo Bm Bm Grig Codice Codice In fse d orde specifice l tgli CAPPELLI Regolbile e costruito sei pnnelli; h il ricmo con il logo Bm. Disponibile due colori.

12 TERMINI DI GARANZIA COPERTURA. BAMAR gntisce i propri prodotti esenti d difetti origli si di produzne, che di progettzne. Condizne essenzile per l vlidità dell gnzi è che veng eseguit sui prodotti l mnutenzne previst nel reltivo Mnule di Uso e Mnutenzne, pen l pplicbilità dell copertur gnzi. L presente gnzi è vlid per tutti i prodotti BAMAR cquistti per l stllzne bordo di imbczni destte l diporto, l nolegg, chter o ltre ttività professnli. Per difetti origli nei mterili e/o di fbbriczne di un prodotto BAMAR, l Acquirente vrà ce unico ed esclusivo rimed disponibile, i sensi dell presente GARANZIA, l ripzne o l sostituzne, giudiz sdcbile di BAMAR, dell pte o del cponente difettoso, senz ulterre ggrv di spese cico del costruttore. SOGGETTO CHE GARANTISCE IL PRODOTTO. I reclmi reltivi problemi di gnzi dovrnno essere rivolti direttmente d A.R.TE. srl. Nell presente Gnzi, con BAMAR si deve tendere sempre l person giuridic defit nel presente pgrfo. Sono escluse dll Gnzi: tutte le pti non direttmente prodotte d BAMAR. ACQUIRENTE - GARANZIA NON TRASFERIBILE. L presente gnzi è fornit d BAMAR esclusivmente ll Acquirente origle del prodotto e non si estende terzi. I diritti dell cquirente origle i sensi dell presente gnzi non sono cedibili o trsferibili terzi. TERMINI DELLA GARANZIA. L gnzi copre unicmente gli eventuli difetti origli nei mterili e/o di fbbriczne che si presentno entro due (2) nni dll dt di ftturzne del prodotto. Tuttvi per i prodotti di seguito specifictmente dicti, i termi dell GARANZIA sono i seguenti (con decorrenz dll dt di ftturzne del prodotto): 1. I sistemi di Avvolgimento e Riduzne Mnuli ed Idrulici sono gntiti per sei (6) nni. 2. I Tendistrllo Mnuli ed i Vng Meccnici sono gntiti per sei (6) nni. 3. I Motori Elettrici/Idrulici utilizzti per le motorizzzni wch ed i sistemi di vvolgimento sono gntiti per un (1) nno. 4. I Prodotti Cust ed i prodotti stndd ctlogo utilizzti per ppliczni destte d usi specili sono gntiti per un (1) nno. ATTIVAZIONE DELLA GARANZIA. Invie BAMAR, entro 15 grni dll dt di cquisto, l cedol llegt l mnule d istruzne del prodotto stesso, cplet ogni su pte. ESCLUSIONI DALLA GARANZIA. BAMAR non potrà essere ritenut responsbile e, pertnto, l GARANZIA non sà opernte, per dnni e/o spese reltivi difetti custi d un utilizzo impropr, dll buso, dll mnct stllzne, dll utilizzzne, mnutenzne o mncto immgzzmento del prodotto BAMAR secondo qunto previsto nel libretto di mnutenzne, nel ctlogo o ltr documentzne cunque mess disposizne d BAMAR. Inoltre, BAMAR non potrà essere ritenut responsbile e, pertnto, l GARANZIA non sà opernte, per dnni e/o spese reltivi : difetti nei mterili e/o di fbbriczne che non esistevno ll consegn del prodotto (non origli); difetti nei mterili e/o di fbbriczne che si sino mnifestti oltre il perdo di gnzi; difetti non denunciti BAMAR entro sessnt (60) grni dll scopert; prodotto lterto o modificto rispetto lle specifiche di fbbric; eventi ccidentli, uso impropr, bnorme, scorretto, buso o ess mnutenzne o stoccgg non corretto; stllzne, cblgg, terventi di mnutenzne e/o ripzne effettuti modo scorretto o sostituzne di cponenti o ccessori non conformi lle specifiche BAMAR; uso del prodotto e/o dell imbczne cui il prodotto è stllto, oltre i limiti o cichi consigliti e/o permessi; usur o deterrmento normle derivnte dll uso del prodotto o dll su esposizne gli eventi tmosferici; qulsisi utilizzo estrneo quello propr dell nvigzne vel; ove l tervento gnzi si effettuto d BAMAR un congruo terme, dnni diretti e/o diretti quli, mero titolo esemplifictivo e non esustivo: perdit di tempo, perdit di godimento, disturbo, spese di trsfert, costi reltivi ll pprovvignmento di eventuli imbczni sostitutive, costi di trsporto ed eventuli dnni ccidentli o diretti derivnti dl mncto utilizzo dell imbczne, per il disturbo o l perdit di godimento mentre l imbczne si trov ripzne o cunque non disponibile, o cunque ltre situzni non specifictmente coperte dll presente gnzi; i costi per l rimozne, lo smontgg o l re-stllzne del prodotto; i costi o le spese reltive l trsporto del prodotto fo ll sede di BAMAR o di un concessn BAMAR e ritorno. l lgg, lo stoccgg e il vo dell imbczne sull qule è stto stllto il prodotto, nche qundo queste ttività sino necessie per eseguire gli terventi gnzi. Inoltre, il perdo di tempo necess per le ripzni, nche se gnzi, non prolung lcun modo il perdo di copertur dell gnzi stess. COME PROCEDERE PER INTERVENTI IN GARANZIA. In cso di difetto del prodotto BAMAR coperto dll presente gnzi, l Acquirente dovrà conttte uno dei Distributori BAMAR presenti nel mondo (un elenco è disposizne presso il sito web Per ottenere l ssistenz gnzi e/o l sostituzne del prodotto BAMAR, l Acquirente dovrà oltre BAMAR un specific richiest scritt dettglit, secondo i termi dell presente gnzi e durnte il perdo di vigenz dell stess. L richiest dovrà contenere il propr ne, dirizzo, numero di telefono, copi dell fttur di cquisto, un descrizne dell ppliczne del prodotto, un spiegzne del difetto dello stesso e delle sue condizni di utilizzo. Se l esme del prodotto e il contenuto dell denunci gnzi evidenzino che il difetto non può essere coperto dll presente gnzi, l Acquirente sà contttto direttmente d BAMAR o d un rivenditore BAMAR per cunicgli il costo dell ripzne del prodotto. Se si ccett il preventivo, si cconsente che il prodotto non veng ripto gnzi. 11

13 Distributore: Rivenditore: Introduzne - Edizne Settembre 2009 A.R.TE. s.r.l. Vi Tlete, 2/A t Forlì (FC) Itli - Tel Fx

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO D restituire 60 giorni prim dell inizio dell evento PREVENZIONE INCENDI REZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI DATI DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE A CURA DEL PARTECIPANTE:

Dettagli

Alcune nostre realizzazioni

Alcune nostre realizzazioni L nostr stori L Mistem di Pelizzri M. & C snc. relizz impinti ed utomzioni elettriche, impinti fotovoltici, impinti domotici, clen-rooms. Nostro impertivo è quello di diventre l unico intermedirio elettrico

Dettagli

CA SA A NZIA NI C A S L A NO - 2

CA SA A NZIA NI C A S L A NO - 2 S NZI NI S L NO - 2 LEGEND :. NUOV S NZINI. INGRESSO PRINIPLE. INGRESSO ENTRO DIURNO E NOTTURNO D. PRHEGGI E. INGRESSO VEIOLRE UTORIMESS F. ORTE G. GIRDINO OMUNE H. GIRDINO PROTETTO D + 0.00 H + 6.50 G

Dettagli

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director.

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director. «ECOFILLER» Iniezione dirett di criche minerli o di poliuretno riciclto Erldo Greco Commercil Director Guido Podrecc R&D Mnger ANPE - 2 2 Conferenz Conferenz Nzionle Nzionle Premess Nei vri processi produttivi

Dettagli

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Vile dell Repubblic, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fx 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 PROVVEDIMENTO

Dettagli

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1 Sched tecnic rev. 1 EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE ncornte chimico d iniezione in resin epossicrilto/vinilestere bicomponente d ltissim resistenz Che cos'è È un ncornte chimico d iniezione composto

Dettagli

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO in cso di mncto recpito Koinè srl c/o Firenze CMP Accettzione G.C.50019 Sesto F.no Energetic Source Luce & Gs S.p.A. - Società soggett direzione e coordinmento d prte di Energetic Source S.p.A. Sede Legle

Dettagli

ROAD TO MATCHING SHARE&GROW Vademecum per avvicinarsi a Matching Live

ROAD TO MATCHING SHARE&GROW Vademecum per avvicinarsi a Matching Live ROAD TO MATCHING SHARE&GROW Vdemecum per vvicinrsi Mtching Live Un evento promosso d Powered by Medi Prtner Seguici e condividi VADEMECUM IN SEMPLICI STEP PER PARTECIPARE A MATCHING L presenz Mtching Shre&Grow

Dettagli

tubi corrugati in polietilene

tubi corrugati in polietilene tubi corrugti in polietilene Sistemi integrli per trsporto ed il trttmento dei fluidi tubi corrugti in polietilene istino cvidotti e drenggi PERETE INTERNA PRODOTTA CON PE ADDITIVATO PER FACIITARE O SCORRIMENTO

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Più in lto voli, più lontno vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Certi ctions for high performnce Presentzione Aziendle / Compny Profile GCERTI ITALY è un ente di certificzione

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (sposizioni trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le conzioni

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsbile: Settore Tecnico NUMERAZIONE GENERALE N. 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 68 in dt 10/07/015 OGGETTO: CIG: ZD514AB0B - AFFIDAMENTO SERVIZIO DI RIPARAZIONE AUTOVETTURA

Dettagli

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario 58 Modulo 6 L rccolt bncri e il rpporto di conto corrente I destintri del Modulo sono gli studenti del quinto nno che, dopo ver nlizzto e ppreso le crtteristiche fondmentli dell ttività delle ziende di

Dettagli

Pareti verticali Cappotto esterno

Pareti verticali Cappotto esterno Preti verticli Cppotto esterno L isolmento termico dei fbbricti dll esterno, comunemente detto cppotto, h vuto le sue prime ppliczioni lcuni decenni f e ncor oggi costituisce uno dei sistemi di isolmento

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423 Comune di Poviglio Provinci di Reggio Emili Relzione illustrtiv dell Delierzione Consilire di pprovzione, dei coefficienti e prmetri di conversione che ssicurno l equivlenz tr le definizioni e le modlità

Dettagli

LCA e prevenzione dei rifiuti: caso di studio sull acqua da bere

LCA e prevenzione dei rifiuti: caso di studio sull acqua da bere Anlisi del ciclo di vit del sistem di gestione rifiuti in Lombrdi Milno 8 Mggio 212 LCA e prevenzione dei rifiuti: cso di studio sull cqu d bere S. Nessi Politecnico di Milno DIIAR Sezione mbientle Obiettivo

Dettagli

Automobile Club d'italia

Automobile Club d'italia Automobile Club d'itli SCHDA DI SINTSI MODALITA' DI AUTNTICA PRMSSA L'rt. 7 L. 24812006 non specific le modlit8 d seguire per I'utentic delle sottoscrizioni, né richim lcun disciplin già esistente, qule

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio 0.5 Mnule d uso del mrchio Mnule d uso del mrchio 1. Il significto del mrchio Il significto letterle Il significto etico 2. Regole reltive ll utilizzo del mrchio Dove pporre il mrchio Dove trovre il mrchio

Dettagli

SAP Business One Top 10

SAP Business One Top 10 SAP Business One Top 10 Dieci motivi per cui le PMI scelgono SAP Business One 1 6 Affidbilità Le PMI riconoscono in SAP un leder su cui poter fre ffidmento. Personlizzzione SAP fornisce soluzioni personlizzte

Dettagli

D.A.M.S. Legge sulla privacy D.Lgs 196/2003 e Codice della Privacy in merito alle misure di sicurezza per la protezione dei dati personali

D.A.M.S. Legge sulla privacy D.Lgs 196/2003 e Codice della Privacy in merito alle misure di sicurezza per la protezione dei dati personali D.A.M.S. Legge sull privcy D.Lgs 196/2003 e Codice dell Privcy in merito lle misure di sicurezz per l protezione dei dti personli Il presente documento intende fornire un prim vlutzione sui criteri tecnici

Dettagli

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano Scl di sicurezz, Plzzo dell Rgione, Milno Er importnte che l scl fosse progettt in modo d essere legger, trsprente e visivmente utonom rispetto l contesto storico. In seguito ll intervento di conservzione

Dettagli

Le verifiche finali e le scritture di assestamento

Le verifiche finali e le scritture di assestamento Numero 60/2012 Pgin 1 di 8 Le verifiche finli e le scritture di ssestmento Numero : 60/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prssi : Scric l guid complet sulle scritture di chiusur e il pssggio del bilncio d

Dettagli

24 25 26 Novembre 2014 FIERAMILANO RHO (MI) Edizione. Powered by. Un evento promosso da. Media Partner. Seguici e condividi

24 25 26 Novembre 2014 FIERAMILANO RHO (MI) Edizione. Powered by. Un evento promosso da. Media Partner. Seguici e condividi Un evento promosso d Powered by Medi Prtner Seguici e condividi Indice 4 Perchè scegliere Mtching 5 Le novità 2014 Le Aree 11 L Mpp 13 Il Progetto di Allestimento 20 Le Formule di Adesione 21 L Pittform

Dettagli

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate Lezione n. 7 Le strutture in cciio Le unioni bullonte Le unioni sldte Unioni Le unioni nelle strutture in cciio devono grntire un buon funzionmento dell struttur e l derenz dell stess llo schem sttico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042701 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300)

UNITÀ DI APPRENDIMENTO L EUROPA SI SVILUPPA (1000-1300) Mpelli Osserv gli schemi e le immgini. Puoi usre il vocbolrio, se vuoi. Nscit di Cristo = nno 0.C. = vnti Cristo, cioè prim dell nscit di Cristo d.c. = dopo Cristo, cioè dopo l nscit di Cristo Numeri romni:

Dettagli

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica Vi Lmrmor, 35 00010 Villnov di, Rom, 1. Tipologi progetto : Didttic curriculre Didttic extr-curriculre Accoglienz, orientmento, stge Formzione del personle Altro.. 2. Denominzione progetto Indicre Codice

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni)

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni) io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Siano α(x), β(x) due funzioni continue in un intervallo [a, b] IR tali che. α(x) β(x).

Siano α(x), β(x) due funzioni continue in un intervallo [a, b] IR tali che. α(x) β(x). OMINI NORMALI. efinizione Sino α(), β() due funzioni continue in un intervllo [, b] IR tli che L insieme del pino (figur 5. pg. ) α() β(). = {(, ) [, b] IR : α() β()} si chim dominio normle rispetto ll

Dettagli

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta

ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI a cura di Daniela Corbetta ESERCIZI RELATIVI AL CAP. 8 GLI INVESTIMENTI E I DISINVESTIMENTI IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Dniel Corbett P.S.: l fine di trttre in modo esustivo l rgomento, si precis che nei seguenti esercizi

Dettagli

Lavorazioni delle materie plastiche

Lavorazioni delle materie plastiche Lvorzioni delle mterie plstiche CONTENUTI Lvorzione delle mterie plstiche con prticolre rigurdo llo stmpggio iniezione PREREQUISITI Conoscenz delle proprietà dei mterili Conoscenz degli elementi costituenti

Dettagli

Anticipata via fax il Settimo Torinese, 21/01/2009

Anticipata via fax il Settimo Torinese, 21/01/2009 VI RESCI - SETTIMO TORINESE VERLI E RPPORTI DI VISITE SUI CNTIERI DEL COORDINTORE PER L'ESECUZIONE nticipt vi fx il Settimo Torinese, 1/2009 Spett.le Impres RDE COSTRUZIONI S.r.l. Vi Pive 108 10014 Cluso

Dettagli

Serie MB400/MB500. Progettate per semplificare l'utilizzo e garantire le massime prestazioni. MFP per utenti e gruppi di lavoro impegnati

Serie MB400/MB500. Progettate per semplificare l'utilizzo e garantire le massime prestazioni. MFP per utenti e gruppi di lavoro impegnati Serie MB400/MB500 Progettte per semplificre l'utilizzo e grntire le mssime prestzioni. MFP per utenti e gruppi di lvoro impegnti Stmp COPIA SCANSIONE FAX RETE A4 Mono Stmp fronte/retro, copi, scnsione

Dettagli

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio 1 Problemi di collegmento delle strutture in cciio Unioni con bulloni soggette tglio Le unioni tglio vengono generlmente utilizzte negli elementi compressi, quli esempio le unioni colonn-colonn soggette

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO EDIFICI

RISPARMIO ENERGETICO EDIFICI RISPARMIO ENERGETICO EDIFICI COME FACCIO A RISPARMIARE ENERGIA? COME FACCIO AD AVERE AGEVOLAZIONI? COME UTILIZZARE LE ENERGIE ALTERNATIVE? INSERTO A CURA DI CONFCONSUMATORI DELL EMILIA ROMAGNA Decreto

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041401 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Facoltà di Economia - Università di Sassari Anno Accademico 2004-2005. Dispense Corso di Econometria Docente: Luciano Gutierrez.

Facoltà di Economia - Università di Sassari Anno Accademico 2004-2005. Dispense Corso di Econometria Docente: Luciano Gutierrez. Fcoltà di Economi - Università di Sssri Anno Accdemico 2004-2005 Dispense Corso di Econometri Docente: Lucino Gutierrez Algebr Linere Progrmm: 1.1 Definizione di mtrice e vettore 1.2 Addizione e sottrzione

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 14 del 30/11/2012 ARGOMENTO: IMPOSTA SOSTITUIVA TFR 2013 Scde il prossimo 16 dicembre il termine per pgre l impost sostitutiv sul TFR. Tle impost rppresent l nticipo di tsse dovute

Dettagli

Due classi dell Istituto Comprensivo Carano - Mazzini diretto dal professor Antonio Pavone - 5 e la 4. C, e nel corso della premiazione anche la 5

Due classi dell Istituto Comprensivo Carano - Mazzini diretto dal professor Antonio Pavone - 5 e la 4. C, e nel corso della premiazione anche la 5 Scritto d Dlil Bellcicco Lunedì 25 Mrzo 2013 07:15 Due clssi dell Istituto Comprensivo Crno - Mzzini diretto dl professor Antonio Pvone - 5 e l 4 C, e nel corso dell premizione nche l 5 C - hnno prtecipto

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete Line di mobili in metllo per l relizzzione di postzioni di lvoro complete NEW Nuovi cssetti Cssetti con mniglie in lluminio. Nuovo sistem di guide Guide telescopiche con ortizzmento in fse di chiusur.

Dettagli

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE www.forzearmte.org SIDEWEB è un società di servizi nt dll entusismo e dll esperienz pluriennle di coloro che hnno operto per nni nelle orgnizzzioni di tutel individule e collettiv, contribuendo con l propri

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Da 9.500,01 a 15.000,00 > 15.000,01 9.500,00 COSTO PASTO 1,15 2,30 3,45 4,60

Da 9.500,01 a 15.000,00 > 15.000,01 9.500,00 COSTO PASTO 1,15 2,30 3,45 4,60 Per l Anno Scolstico 2015/2016 l Deliber di Giunt Comunle n.25 del 16.04.2015 d oggetto: Determinzione dei criteri e ppliczione delle triffe dei servizi comunli introitti dl Comune nno 2015. Ricognizione

Dettagli

Edizione dicembre 2010 - Rev 0. Manuale per l applicazione dell immagine coordinata

Edizione dicembre 2010 - Rev 0. Manuale per l applicazione dell immagine coordinata Edizione dicembre 20 - Rev 0 Mnule per l ppliczione dell immgine coordint 1 Mnule per l ppliczione dell immgine coordint 1 Presentzione 2 Elementi bse Logotipo generico 3-4 Logotipo d personlizzre 5-8

Dettagli

Più intelligenza nella rete grazie all analisi in tempo reale dei dati provenienti da sistemi SCADA Mariano Marciano IBM GBS Senior Consultant

Più intelligenza nella rete grazie all analisi in tempo reale dei dati provenienti da sistemi SCADA Mariano Marciano IBM GBS Senior Consultant Più intelligenz nell rete grzie ll nlisi in tempo rele dei dti provenienti d sistemi SCADA Mrino Mrcino IBM GBS Senior Consultnt Novembre 2013 L Soluzione SmrtGridIntelligence L SoluzioneSmrt GridIntelligence

Dettagli

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti Allegto 1 - REGOLAMENTO DI DISCIPLINA PER LA SCUOLA PRIMARIA Prte integrnte dello stesso Regolmento Mncnze disciplinri Snzioni disciplinri Orgni competenti Il presente llegto costituisce un elenco esemplifictivo,

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale ........ Rilevzioni contbili: vecchi e nuov contbilità confronto. L ccertmento di un entrt corrente di ntur ptrimonile curdimurobellesi Dirigente Comune di Vicenz - Publicist... Premess Il cso L rubric

Dettagli

(segue): Le scritture di assestamento

(segue): Le scritture di assestamento Esercitzione Le scritture di ssestmento 1 Testo esercizio: In sede di ssestmento l 31/12/t si rilevno (sul libro giornle e libro mstro) le seguenti operzioni: 1. Accntont indennità di fine rpporto per

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Al termine di ciscun periodo d impost, dopo ver effettuto le scritture di ssestmento e rettific,

Dettagli

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A.

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. L Ordine degli Architetti Pinifictori Pesggisti Conservtori dell Provinci

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DIREZIONE DI AREA 3 Orgnizzzione e Risorse SETTORE SEDI, LOGISTICA E INTERVENTI PER LA SICUREZZA SERVIZIO DI INDAGINI PRELIMINARI AL PROGETTO DI RESTAURO DELLE SUPERFICI DECORATE DI ALCUNE SALE DEI PALAZZI

Dettagli

% di copertur CONTRIBUTO - TIT. II. inferiore: 75.069,97) completi di accessori, vetri e pannelli; arredamento zona ufficio, mensa e un mobile bagno.

% di copertur CONTRIBUTO - TIT. II. inferiore: 75.069,97) completi di accessori, vetri e pannelli; arredamento zona ufficio, mensa e un mobile bagno. All. sub ) MIS. 1 - Relizzzione di investimenti ziendli di spes Relizzzione impinto di riscldmento pvimento con cldi e impinto solre termico; relizzzione pretine divisorie in 1 IL PONTE - Prt di crtongesso

Dettagli

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI

LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI Cpitolo 8 LE OPERAZIONI DI INVESTIMENTO E DI DISINVESTIMENTO IN TITOLI E PARTECIPAZIONI cur di Alfredo Vignò Titoli e Prtecipzioni Sono strumenti finnziri che rppresentno impieghi rispettivmente in quote

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

Ricostruzione della cresta in zona 1.1. e 2.1 con lembo palatino a scorrimento coronale e posizionamento di due impianti Prima di Keystone Dental

Ricostruzione della cresta in zona 1.1. e 2.1 con lembo palatino a scorrimento coronale e posizionamento di due impianti Prima di Keystone Dental CASO CLINICO Riostruzione dell rest in zon 1.1. e 2.1 on lemo pltino sorrimento oronle e posizionmento di due impinti Prim di Keystone Dentl Andre Grssi, Odontoitr e liero professionist in Reggio Emili

Dettagli

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione Il sistem itlino dei confidi: tr stori ed evoluzione Corso di investment bnking nd rel estte finnce Università degli Studi di Prm Prm, lì 25 febbrio 2014 I punti di nlisi L stori dei confidi: gli interventi

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

Emozioni da abitare.

Emozioni da abitare. Emozioni d bitre. L o s p i t l i t à, l n o s t r p s s i o n e Fre dell ccoglienz e dell ttenzione l cliente il proprio obiettivo professionle. Proprio su questi spetti si concentr, d sempre, l impegno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO STRADI MARANELLO Via Boito, n 27 41053 Maranello Tel. 0536/941110 - fax 0536/945162. Anno Scolastico 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO STRADI MARANELLO Via Boito, n 27 41053 Maranello Tel. 0536/941110 - fax 0536/945162. Anno Scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO STRADI MARANELLO Vi Boito, n 27 41053 Mrnello Tel. 0536/941110 - fx 0536/945162 Anno Scolstico 2014/2015 Scuole dell Infnzi Sorelle Agzzi e C.Cssini L Scuol dell Infnzi, sttle

Dettagli

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione.

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione. Aquer LINEA Aquer Soluzioni modulri di griglie di drenggio e ventilzione. L'mbiente urbno è prte integrnte dell nostr società modern. Questo h portto d un incremento delle zone edificte crtterizzte d superfici

Dettagli

Profili standard disponibili a magazzino

Profili standard disponibili a magazzino Profili stndrd disponiili mgzzino PROFILO MT Per ctene rullo semplice...pgin 4 PROFILO MT Per ctene rullo doppio...pgin 5 PROFILO MT Per ctene rullo triplo... Pgin 6 PROFILO ME Per ctene rullo semplice...pgin

Dettagli

Qualità e sorprendente resistenza con tanta eleganza e fantasia. Confortevoli e resistenti, studiate per accompagnarti nei tuoi viaggi più belli.

Qualità e sorprendente resistenza con tanta eleganza e fantasia. Confortevoli e resistenti, studiate per accompagnarti nei tuoi viaggi più belli. SOFTSIDE VLIGERI SOFT Pag. 22 FREE TIME TEMPO LIERO Pag. 34 TRVEL COLLECTION 2015 Qualità e sorprendente resistenza con tanta eleganza e fantasia. CCESSORIES CCESSORI HRDSIDE VLIGERI RIGID Pag. 40 Pag.

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE UNITÀ DI GUIDA E SLITTE TIPOLOGIE L gmm di unità di guid e di slitte proposte è molto mpi. Rggruppimo le guide in fmiglie: Unità di guid d ccoppire cilindri stndrd Si trtt di unità indipendenti, cui viene

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA Il Comitto centrle decret il regolmento seguente conformemente ll rt. 57 e ll rt. 9, cpv. 4 lett. i degli sttuti dell ASI del 5 novemre 00 Tutte

Dettagli

TABELLA RIASSUNTIVA Descrizione Trattamento civilistico Trattamento fiscale

TABELLA RIASSUNTIVA Descrizione Trattamento civilistico Trattamento fiscale OPERAZIONI IN VALUTA ATTIVITA E PASSIVITA IN VALUTA Codice civile. Art. 2425-bis.2: I ricvi e i proventi, i costi e gli oneri reltivi d operzioni in vlut devono essere determinti in bse l cmbio corrente

Dettagli

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO settembre 2010 aggiornamento

l agenzia in f orma LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO settembre 2010 aggiornamento l genzi in f orm ggiornmento settembre 2010 LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO l genzi in f orm INDICE INTRODUZIONE 5 1. L AGEVOLAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 6 In cos consiste

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo 2_27/06/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

LANGUAGYM è la prima palestra linguistica del distretto ceramico.

LANGUAGYM è la prima palestra linguistica del distretto ceramico. LANGUAGYM è l prim plestr linguistic del stretto cermico. Corsi moderni e ttività fuori ul per fvorire l uso delle lingue nell vit quotin e nel lvoro. CHI SIAMO CERFORM è l Associzione Riconosciut per

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 3_18/12/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

Confronto fra Tecniche di Allevamento e Gestione del Noceto da Frutto

Confronto fra Tecniche di Allevamento e Gestione del Noceto da Frutto Confronto fr Tecniche di Allevmento e Gestione del Noceto d Frutto Tesi di Lure di Irene Tsini Reltore: Prof. Bruno Mrngoni Correltrice: Dr.ss Dontell Mlguti Cenni storici dell coltivzione del noce comune

Dettagli

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più

CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficiario con 65 anni o più CARTA ACQUISTI CHE COSA È E COSA FARE PER OTTENERLA Beneficirio con 65 nni o più L Crt Acquisti è un normle crt di pgmento elettronico, ugule quelle che sono già in circolzione e mpimente diffuse nel nostro

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041001 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA2016

CERTIFICAZIONE UNICA2016 CERTIICZIONE UNIC201 CERTIICZIONE I CUI LL RT., COMMI -ter e -quater, EL.P.R. 22 LUGLIO 1998, n. 322, RELTIV LL NNO TI NGRICI fiscale Cognome o enominazione Nome 1 2 3 TI RELTIVI L TORE I LVORO, ENTE PENSIONISTICO

Dettagli

PROGRAMMA SOCIO EDUCATIVO DI ANIMAZIONE 2014/2015

PROGRAMMA SOCIO EDUCATIVO DI ANIMAZIONE 2014/2015 PROGRMM SOCIO EDUCTIVO DI NIMZIONE 2014/2015 PRESENTZIONE DELLE TTIVIT' EDUCTIVE INTEGRTE ORDINRIE MENSILI - SETTIMNLI ED EXTR ORDINRIE DI NIMZIONE. Relazione e comunicazione : interventi educativi individuali

Dettagli

Regime di interesse semplice

Regime di interesse semplice Formule d usre : I = interesse ; C = cpitle; S = sconto ; K = somm d scontre V = vlore ttule ; i = tsso di interesse unitrio it i() t = it () 1 ; s () t = ( 2) 1 + it I() t = Cit ( 3 ) ; M = C( 1 + it)

Dettagli

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI

8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI 8. MOVIMENTAZIONE DI MAGAZZINO: LE PRINCIPALI SCRITTURE CONTABILI Movimentzione di mgzzino: le principli scritture contbili 8. Le rilevzioni contbili 8.1. 8.1. LE RILEVAZIONI CONTABILI Le rilevzioni ttinenti

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA2015

CERTIFICAZIONE UNICA2015 CERTIICZIONE UNIC05 CERTIICZIONE I CUI LL RT. 4, COMMI 6-ter e 6-quater, EL.P.R. LUGLIO 998, n., RELTIV LL NNO 04 TI NGRICI TI RELTIVI L TORE I LVORO, ENTE PENSIONISTICO O LTRO SOSTITUTO IMPOST TI RELTIVI

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA2015

CERTIFICAZIONE UNICA2015 CERTIICZIONE UNIC0 CERTIICZIONE I CUI LL RT. 4, COMMI 6-ter e 6-quater, EL.P.R. LUGLIO 8, n., RELTIV LL NNO 04 TI NGRICI TI RELTIVI L TORE I LVORO, ENTE PENSIONISTICO O LTRO SOSTITUTO IMPOST TI RELTIVI

Dettagli

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PAGAMENTO DELLE SPESE LEGALI A CURA DELLA PARTE VINCITRICE E SUCCESSIVO RIMBORSO DAL SOCCOMBENTE DISTRAZIONE DELLE SPESE DIRET- TAMENTE ALLA PARTE SOCCOM- BENTE SPESE LEGALI

Dettagli