NUMERO DATA OGGETTO ORDINANZE SINDACALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUMERO DATA OGGETTO ORDINANZE SINDACALI"

Transcript

1 NUMERO DATA OGGETTO ORDINANZE SINDACALI Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per l incolumità pubblica derivanti dall attuale emergenza rifiutifornitura carburanti per gli automezzi adibiti alla raccolta ed il conferimento a discarica dei rifiuti solidi urbani, in conseguenza della inadempimento da parte della società Alto Belice Ambiente Spa Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per di ulteriori dieci giorni del nolo a freddo di un ditta Uccello F.sco per costo complessivo di 786, Sgombro immediato dei nuclei familiari dei sigg. Realforte C. e Crifasi G. per eventuali pericoli di incolumità Ordina ai sigg. Gianico R., Grippi L. e Grippi P. proprietari delle aree adiacenti l area di intervento, di consentire l accesso ai funzionari dello IACP e dei mezzi dell impresa esecutrice del lavoro per tutta la durata dei lavori Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Estumulazione della salma Cucinella M Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Davì M Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Timotini L Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Taormina a Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Rappa R Nei giorni e 21 febbraio 2012, in occasione del carnevale, si ordina l istituzione temporanea del divieto di circolazione per tutti i veicoli a motore in varie vie, per permettere il passaggio dei carri allegorici dalle a fine manifestazione.

2 Ordinanza contingibile ed urgente ai sensi dell art. 191 dei D.L per lo stoccaggio dei rifiuti raccolti in modo differenziato, presso l isola ecologica di via E. Berlinguer. Giornate ed orari di conferimento dei rifiuti ingombranti e beni durevoli Chiusura Scuole per il 20 e 21 febbraio c.a. in occasione del carnevale Parziale modifica e integrazione dell ordinanza n. 16 del Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Istituzione di divieti temporaneo della circolazione, per sabato 25 c.m., nelle vie principali del paese per consentire il passaggio dei carri allegorici, dalle 14,00 a fine manifestazione Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Distruzione carcassa animale dell'allevamento cod. 063.PA.077 di proprietà Sig. Salvatore Crifasi, sito in C.DA Raitano Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Istituzione di 2 stalli di sosta riservati alle operazioni di carico e scarico merci, sista regolamentata a 30 min., di 2 cartelli di divieti di sosta in diverse vie Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Davì Nunzio Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Evola Gioacchino Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per Distruzione carcassa animale dell'allevamento cod. 063.PA.024 di proprietà Sig. Palazzolo Carlo, sito in C.DA Scarpa- foglio n. 8 particella n Divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli nei giorni e 21 marzo 2012 dalle 7.00 alle ore tratto via Crimaudo Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Biancarosa Enrico Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Nania

3 Caterina Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario da riporre nella stessa tomba della salma di Giacomazzo Emanuela Chiusura del traffico veicolare della via Roma nel tratto compreso Mazzini e Garibaldi e divieto in piazza V. Veneto per il 25/03/ Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Palma Salvatore Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Sanzone Santo Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Mancuso Calogera /03/12 Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Nania Salvatore /03/12 Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Tresca Vincenzo /03/12 Art. 14 L.R. n. 15/2000. Servizio di cattura e custodia di cani vaganti o randagi. Affidamento incarico al CANILE SANITARIO di Vaglica F.sca via Gorizia n 69 Carini (PA) /04/12 Estumulazione e traslazione e ritumulazione della salma Maniscalco F.sco /04/12 Art. 14 L.R. n. 15/2000. Servizio di cattura e custodia di cani vaganti o randagi. Affidamento incarico al CANILE SANITARIO di Vaglica F.sca via Gorizia n 69 Carini (PA) /04/12 Chiusura del traffico veicolare della tratto via Uccello per il 07/04/12 dsalle 7.00 alle /04/12 Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario da riporre nella stessa tomba della salma di Novara Giuseppina /04/12 Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario da riporre nella stessa tomba della salma di Novara Antonino /04/12 Chiusura del traffico veicolare della tratto via Caruso per il 16 e 17 c.m /04/12 Chiusura del traffico veicolare della tratto via Uccello per il 14/04/ /04/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione della salma di Occhipinti Giovanni /04/12 Estumulazione e riduzione dei resti in cassetta ossario della salma di Lazio Rodolfo /04/12 Sospensione delle attività didattiche nelle scuole dell'obbligo ubicate sul territorio comunale di San Cipirello per la giornata del /04/12 Integrazione ordinanza n. 48 del Chiusura delle Scuole ubicate sul territorio comunale /04/12 Proroga chiusura e sospensione delle attività didattiche nelle scuole dell'obbligo ubicate sul territorio comunale di San Cipirello per la giornata del 14 Aprile /04/12 requisizione alloggio popolare

4 52. 18/04/12 interventi immediati atti ad eliminare lo stato di pericolo per la pubblica viabilità /04/12 Chiusura al traffico veicolare tratto via Di Marco per il giorno 20/04/ /04/12 Chiusura al traffico veicolare tratto via Roma per il giorno 21/04/ /04/12 Chiusura traffico veicolare tratto via Roma per il e 24 aprile 2012 per comizi /04/12 Chiusura traffico veicolare tratto via Uccello per il 21/04/ /04/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione della salma di Mistretta Filippo /04/12 Estumulazione, Traslazione E Ritumulazione Della Salma Di Provonzano Filippo /04/12 Chiusura traffico veicolare Via Roma, per i giorni 26 e 29 Aprile 2012 dalle ore 19,00 alle ore 20, /04/12 Chiusura traffico veicolare Via Roma per il 29 Aprile 2012 dalle ore 9:00 alle ore 12: /04/12 Immediata esecuzione degli interventi e lavori atti ad eliminare lo stato di potenziale pericolo /04/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione salma Cannella Paolo /04/12 Requisizione alloggio popolare /04/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione della salma di D'Anna Liborio /04/12 Chiusura traffico Via Roma per i giorni 30 Aprile e e 04 Maggio dalle ore 18:00 alle ore 24: /05/12 Regolamentazione circolazione veicolare nelle vie limitrofe della Scuola Elementare dal 6 Maggio 2012 al 07 Maggio 2012 dalle ore 07:00 alle ore 22:00 e dalle ore 07:00 alle ore 15: /05/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione salma di Randazzo Vincenzo /05/12 Assegnazione spazi idonei alla svolgimento cronologico dei comizi /05/12 interventi sulle aree verde dell'area Artigianale Libero Grassi di decespugliamento, falcio e aratura, atti ad eliminare lo stato di pericolo /05/12 Interventi urgenti di disinfestazione /05/12 chiusura traffico veicolare tratto della via Roma da via Mazzini a via Garibaldi per il 15/05/12 dalle alle per manifestazione di ringraziamento del sindaco /05/12 Estumulazione riduzione dei resti in cassettina ossario della salma Frustieri Maria /05/12 Estumulazione riduzione resti in cassettina ossario e traslazione salma di Quercio Andrea /05/12 Estumulazione riduzione resti in cassettina ossario e traslazione salma di Riela Giuseppe /05/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione salma di Todaro Vincenzo

5 76. 25/05/12 Inibizione dell'accesso alla via Caprai- Effetto immediato /05/12 Dal 15 Giugno 2012 al 15 Ottobre 2012 divieto di innescare fenomeni incendiari /05/12 Estumulazione e riduzione dei resti in cassetta ossario della salma di Scioiano Simone Giuseppe /05/12 Estumulazione e riduzione dei resti in cassetta ossario della salma di Di Liberto Anna /06/12 Estumulazione, traslazione e ritumulazione salma di Randazzo Vincenza /06/12 Distruzione carcassa animale dell'allevamento cod. 063.PA.077 di proprietà Sig. Salvatore Crifasi, sito in C.DA Raitano /06/12 Chiusura con relativo divieto di sosta di varie tratti di strade per manutenzione /06/12 Chiusura traffico giorno 29 giugno /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /06/12 Requisizione alloggio popolare per 180 giorni /07/12 Chiusura traffico veicolare via Roma per giorno 6 luglio /07/12 Chiusura traffico veicolare Via Uccello giorno 7 luglio /07/12 Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario salma Caruso Maria /07/12 Chiusura traffico via Roma tra l'incrocio via Mazzini e via Garibaldi tutte le domeniche ad iniziare dalla Domenica 15/07/2012 alla Domenica 23/09/2012 dalle ore 15:00 alle 21: /07/12 Immediata esecuzione di interventi e di lavori atti ad eliminare lo stato di potenziale pericolo per la salute dei cittadini /07/12 Art. 14 L.R. n.15/2000. Servizio di cattura e custodia e cure di cani vaganti o randagi,.affidamento al CANILE SANITARIO di Vaglica Francesca via Gorizia n 69 Carini (PA) /07/12 Chiusura traffico veicolare tratto via Roma per il 21/07/ /07/12 Chiusura via del bosco del 1/08/ /08/12 Istallazione controcassa nella bara della defunta Rita Natale /08/12 Chiusura traffico veicolare tratto via Roma per vari giorni e orari /08/12 Discussione in merito al deposito dei rifiuti nell aree mercantile /08/12 chiusura traffico tratto via Roma per vari giorni /08/12 distruzione carcassa animale equina /08/12 ordina alla società Alto Belice Ambite di procedere alla pesatura giornaliera del compattatore prima di recarsi alla discarica

6 /08/12 Chiusura traffico via Garibaldi per il 02/09/ /08/12 Chiusura traffico di varie vie nei giorni dal 4 al 9 settembre per feste patronali /09/12 Trasloco cassetta ossario salma Polizzi Antonino /09/12 Servizio vigili dalle ore 20:00 alle ore 01:00 in occasione della Festa della Patrona /09/12 Integrazione ord. n. 107 chiusura traffico /09/12 Intervento Polizia Municipale ricovero OMISSIS /09/12 Chiusura traffico Via Mazzini per spettacolo musicale /09/12 Distruzione carcassa animale dell'allevamento cod. 063.PA.024 di proprietà Sig. Palazzolo Carlo, sito in C.DA Scarpa /09/12 Chiusura transito Via Mazzini dalle ore 15:00 alle ore 01:00 del 20/09/ /09/12 Chiusura transito Via Roma giorno 23 Settembre /09/12 Chiusura transito Via Roma giorno 22 Settembre /09/12 Bonifica ambientale di via Caduti di Nassirya e prolungamento della Via Lombardo /10/12 Traslazione della cassetta ossario del defunto D'Anna Fausto /10/12 Trasloco della salma di La Milia Vincenzo /10/12 Chiusura transito veicolare tratto via Roma per il 06/10/ /10/12 Regolamentazione traffico della circolazione veicolare per il 28 ott. presso la scuola elementare in occasione delle elezioni dell'assemblea Regionale e del Presidente della Regione /10/12 Istallazione del divieto di sosta tratto di Piazza Vittorio Veneto e tratto di C/so Trento dal 31/10/12 al 02/11/ /10/12 Traslazione salma di Vaccarino Giuseppe /11/12 A far data dal e per 30 gg. è inibita qualsiasi attività edilizia all'interno del Cimitero Comunale /11/12 Rinnovo requisizione alloggio popolare /11/12 Traslazione della salma di Turdo Vincenza /11/12 Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario salmad Aleo Ignazio /11/12 Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario salma Campione Maddalena /11/12 Estumulazione E Riduzione Resti In Cassetta Ossario Salma Lucca Rosaria /11/12 Estumulazione e riduzione resti in cassetta ossario salma Pardo S /12/12 Distruzione carcasse animali dell'allevamento cod. az. n 063/PA/012 di proprietà della Sig.ra Bonura Maddalena, sito in C/da Mortilli /12/12 Intervento Procedura Lavori d'urgenza

7 /12/12 Chiusura traffico tratti di varie vie del Paese per gg. 15 e 16 dicembre 12

NUMERO DATA OGGETTO ORDINANZE SINDACALI

NUMERO DATA OGGETTO ORDINANZE SINDACALI NUMERO DATA OGGETTO ORDINANZE SINDACALI 1. 04.01.12 Provvedimento contingente ed urgente teso a prevenire pericoli per l incolumità pubblica derivanti dall attuale emergenza rifiutifornitura carburanti

Dettagli

Elenco delle Ordinanze pag. 1

Elenco delle Ordinanze pag. 1 Elenco delle Ordinanze pag. 1 1 07/01/2010 Sequestro bovini - Restrizione sanitaria Ditta Naselli Anna c.da Petraro 2 13/01/2010 Revoca ordinanza n.89 del 28/12/2009 3 26/01/2010 Restrizione sanitaria

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI ORDINANZE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI UFFICIO POLIZIA LOCALE ANNO 2013 N DATA OGGETTO 1 04.01.2013 2 23.01.2013 3 29.01.2013 4 01.02.2013

Dettagli

ELENCO DELLE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI

ELENCO DELLE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI ELENCO DELLE DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI N DATA OGGETTO SERVIZIO 473 01/06/11 PROGETTO PER AMPLIAMENTO E COMPLETAMENTO SCUOLA MATERNA VERSAMENTI DIRITTI PER ACQUISTO PARERI VVFF ED IGIENICO SANITARIO 474

Dettagli

ORDINANZA ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE

ORDINANZA ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE N. 51 del Registro Ordinanze anno 2011 Oggetto: REGOLAMENTAZIONE VIE E PIAZZE COMPRESE NELLA C.D. AREA CENTRO STORICO I L D I R I G E N T E - Richiamata l Ordinanza n 31/2011, che regolamenta la c.d. Area

Dettagli

Polizia Municipale Cervia P.zza Garibaldi n 21 - e mail:pm@comunecervia.it Tel. 0544/979251 - Fax. 0544 970476

Polizia Municipale Cervia P.zza Garibaldi n 21 - e mail:pm@comunecervia.it Tel. 0544/979251 - Fax. 0544 970476 DISCIPLINA PER L ACCESSO E LA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI NELLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO E NELLE AREE PEDONALI URBANE PERMANENTI e RILASCIO CONTRASSEGNI (approvato con D.G. nr.95 del 19/06/2012) ART. 1 OGGETTO

Dettagli

ORDINANZE. Legge Regionale 16 dicembre 2008 n. 22 - art. 18 - Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet N DATA O G G E T T O

ORDINANZE. Legge Regionale 16 dicembre 2008 n. 22 - art. 18 - Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet N DATA O G G E T T O COMUNE DI TORREGROTTA PROVINCIA DI MESSINA ORDINANZE ANNO 2015 Legge Regionale 16 dicembre 2008 n. 22 - art. 18 - Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet N DATA O G G E T T O GENNAIO 1 02/01/2015

Dettagli

Città di Novi Ligure. ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 104 del 15/10/2010

Città di Novi Ligure. ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 104 del 15/10/2010 Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio proponente: Viabilità Proposta n. 153 del 15/10/2010 Città di Novi Ligure ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 104 del 15/10/2010 Oggetto: CENTRO STORICO NORME VIABILI SPERIMENTALI

Dettagli

All. 4/4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

All. 4/4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO GESTIONE SERVIZI CIMITERIALI BIENNIO 2014-2015 All. 4/4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL PROGETTISTA SETTORE POLITICHE DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE Ufficio Manutenzioni arch. Giovanni Ruffinatto Rivalta

Dettagli

REGOLAMENTO ACUSTICO

REGOLAMENTO ACUSTICO COMUNE DI VICOFORTE PROVINCIA DI CUNEO REGOLAMENTO ACUSTICO ai sensi del quinto comma dell articolo 5 della Legge Regionale 20/10/ 2000 n. 52 1 CAPITOLO 1: COMPETENZE DEI COMUNI IN MATERIA DI TUTELA DALL

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 109 del 13-09-2012 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 25-09-2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI DAONE PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI DAONE

COMUNE DI DAONE PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI DAONE COMUNE DI DAONE PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI DAONE Allegato alla deliberazione consigliare n.29 del 10.05.2001 PARTE PRIMA - NORME GENERALI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO Provincia di Arezzo Registro degli Atti del Sindaco N. 1 del 02/01/2014 OGGETTO: REGOLAMENTAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE VEICOLARE NELLA ZONA A TRAFFICO LIMITATO E NELLA ZONA

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 29 Data 23/03/2011 Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: L anno :2011, Il giorno : 23 del mese di : Marzo, alle ore : 09.30 nella sala delle adunanze,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO 7 SOSTENIBILITA AMBIENTALE

CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO 7 SOSTENIBILITA AMBIENTALE CARTA DEI SERVIZI DEL SERVIZIO 7 SOSTENIBILITA AMBIENTALE PREMESSA PER MEGLIO RISPONDERE ALLE ESIGENZE DEGLI UTENTI CHE SI RIVOLGONO AL COMUNE DI CIVITAVECCHIA, IL SERVIZIO 7 OPERE PUBBLICHE, PROJECT FINANCING

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari

COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari COMANDO POLIZIA LOCALE Oggetto: Capitolato speciale d appalto per la gestione del servizio di ricovero, custodia e mantenimento dei cani randagi catturati nel

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 3 1 Del 29/03/2012 OGGETTO Servizio pubblico di gestione dei parcheggi a pagamento - Atto di indirizzo ai competenti Uffici Comunali

Dettagli

COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa

COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa 1) Inumazione di feretro in campo comune con uso di materiali, mezzi e mano d'opera a carico della ditta appaltatrice, come di seguito specificato: demolizione di eventuali opere esistenti in muratura

Dettagli

Oggetto: TRASPORTI FUNEBRI DEL COMUNE DI MANTOVA - CRITERI DI ESECUZIONE IL DIRIGENTE

Oggetto: TRASPORTI FUNEBRI DEL COMUNE DI MANTOVA - CRITERI DI ESECUZIONE IL DIRIGENTE P07.72 M1 00 Settore: Servizi Educativi e Sociali Protocollo: 2383/2013 Determinazione n. 110 del 17 gennaio 2013 Oggetto: TRASPORTI FUNEBRI DEL COMUNE DI MANTOVA - CRITERI DI ESECUZIONE IL DIRIGENTE -

Dettagli

Guida pratica al parcheggio nel centro abitato della Città di Monopoli

Guida pratica al parcheggio nel centro abitato della Città di Monopoli Guida pratica al parcheggio nel centro abitato della Città di Monopoli Questa guida vuole essere un punto di riferimento, oltre ad un servizio d'eccellenza che il Corpo di Polizia Locale di Monopoli, vuole

Dettagli

COMUNE DI PATERNO Provincia di Catania

COMUNE DI PATERNO Provincia di Catania ELENCO DELIBERAZIONI G.C., C.C. E DD.SS. DA PUBBLICARE ALL ALBO SEDUTA G.C. DEL 15.03.2011 N.108 REG.A.P. N.595/2011 Autorizzazione a costituirsi in giudizio avanti il Giudice di Pace di Paternò avverso

Dettagli

Progetto Performance PA QUESTIONARIO SULLA GESTIONE DEL RANDAGISMO

Progetto Performance PA QUESTIONARIO SULLA GESTIONE DEL RANDAGISMO Progetto Performance PA QUESTIONARIO SULLA GESTIONE DEL RANDAGISMO Dicembre 2014 1. DATI IDENTIFICATIVI (nel Comune è presente un Ufficio/Servizio dedicato alla tutela degli animali e/o alla lotta al randagismo?

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI Provincia di Cuneo REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DEI TRASPORTI FUNEBRI CAPO I CLASSIFICAZIONE DEL TRASPORTO FUNEBRE ART. 1 (Definizione di trasporto funebre) Per trasporto funebre si intende il

Dettagli

CITTA DI BARLETTA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Tel. 0883/33 23 70 0883/578 313 Fax : 0883/578 337

CITTA DI BARLETTA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Tel. 0883/33 23 70 0883/578 313 Fax : 0883/578 337 CONTROLLO ZONA A TRAFFICO LIMITATO DEL CENTRO STORICO ( VARCHI ELETTRONICI ) A Barletta sono stati istallati dei varchi elettronici per controllare gli accessi dei veicoli nel centro storico, all interno

Dettagli

ORDINANZE. Legge Regionale 16 dicembre 2008 n. 22 - art. 18 - Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet N DATA O G G E T T O

ORDINANZE. Legge Regionale 16 dicembre 2008 n. 22 - art. 18 - Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet N DATA O G G E T T O COMUNE DI TORREGROTTA PROVINCIA DI MESSINA ANNO 2014 Legge Regionale 16 dicembre 2008 n. 22 - art. 18 - Obbligo di pubblicazione di atti nel sito internet N DATA O G G E T T O GENNAIO ORDINANZE 1 09/01/2014

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE VIII. www.comune.ragusa.it. ORDINANZA N. 275 R.O.S. del 06/02/2012. Oggetto: Regolamentazione servizio integrato dei rifiuti.

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE VIII. www.comune.ragusa.it. ORDINANZA N. 275 R.O.S. del 06/02/2012. Oggetto: Regolamentazione servizio integrato dei rifiuti. CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE VIII Ambiente, Energia, Protezione Civile Via Mario Spadola, 56 Pal. Ex Consorzio Agrario - Tel. 0932 676436 Fax 0932 676438 - E-mail giulio.lettica@comune.ragusa.gov.it

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE Comune di Piacenza Direzione Operativa Riqualificazione e Sviluppo del Territorio Servizio Manutenzione Controllo Ordinanza n 184 del 06/03/2013 OGGETTO: disciplina della circolazione stradale all interno

Dettagli

SOMMA DISPONIBILE 24.590,16 OLTRE I.V.A. ART. 1) DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

SOMMA DISPONIBILE 24.590,16 OLTRE I.V.A. ART. 1) DESCRIZIONE DEL SERVIZIO COMUNE DI PALERMO Area AMMIN ISTRATIVA DELLA R IQUALIF ICAZIONE URBANA E DELLE INFRASTRUTTURE Ufficio Contratti ed Approvvigionamenti Via Roma, 209 90133 Palermo T e l. 0 9 1 7 4 0 3 5 9 2 - m a i l :

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE BOZZA 2010 COMUNE DI.. PROVINCIA DI

SCHEMA DI CONVENZIONE BOZZA 2010 COMUNE DI.. PROVINCIA DI Esempio di convenzione per Ente Pubblico - 2010 - C.I.P.N.E.S. SCHEMA DI CONVENZIONE BOZZA 2010 COMUNE DI.. PROVINCIA DI Convenzione per il servizio di trattamento e smaltimento dei RR.SS.UU. e assimilabili

Dettagli

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE COPIA N. 15 del Reg. Delibere COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Tariffe servizi cimiteriali anno 2010.- L anno duemiladieci, il giorno venticinque

Dettagli

COMUNE DI SORGONO PROVINCIA DI NUORO Area Tecnica CARTA DEI SERVIZI SERVIZI CIMITERIALI Norme di riferimento La presente Carta dei Servizi, strumento di tutela dei cittadini, è stata formulata nel rispetto

Dettagli

C O M U N E D I A L A ----------------------- Provincia di Trento NORME PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI ALA

C O M U N E D I A L A ----------------------- Provincia di Trento NORME PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI ALA C O M U N E D I A L A ----------------------- Provincia di Trento NORME PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI ALA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 20 dd. 24.05.1996

Dettagli

Composizione Corpo di Polizia Municipale di Andria

Composizione Corpo di Polizia Municipale di Andria Composizione Corpo di Polizia Municipale di Andria Comandante del Corpo Dirigente del Settore Vigilanza e Protezione Civile Nr.6 Ufficiali Nr.16 Sottufficiali Nr.23 Assistenti Nr. 35 Agenti Nr. 1 Istruttore

Dettagli

N Ordine LAVORI E PROVVISTE U.M PREZZI

N Ordine LAVORI E PROVVISTE U.M PREZZI N Ordine LAVORI E PROVVISTE U.M PREZZI 1 Esumazione adulti con Cassone: - rimozione di eventuali alberi, arbusti e quant'altro si rendesse necessario per consentire la - smaltimento del monumento in pietra,

Dettagli

NORME PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI ROVERETO

NORME PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI ROVERETO Comune di Rovereto Provincia di Trento NORME PER LA DETENZIONE E CIRCOLAZIONE DI ANIMALI NEL COMUNE DI ROVERETO Approvato con deliberazione del Consiglio comunale 20.07.1992, n. 290 Allegato n. 7 del Regolamento

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf OGGETTO: Strade classificate Zone a Traffico Limitato e relativa organizzazione. IL SINDACO Premesso che

Dettagli

OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI ELENCO PREZZI UNITARI

OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI ELENCO PREZZI UNITARI OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI ELENCO PREZZI UNITARI \\cluster\settore4\p_paoli\cimitero38\garaservizicimiteriali\2011 nuova gara\determina approvazione disciplinare\elenco

Dettagli

1.TARIFFE E MODALITA CONCESSIONI CIMITERIALI (Approvate con deliberazione G.C. n. 182 del 20/11/2014) COLOMBARI DURATA DELLA CONCESSIONE : ANNI 30

1.TARIFFE E MODALITA CONCESSIONI CIMITERIALI (Approvate con deliberazione G.C. n. 182 del 20/11/2014) COLOMBARI DURATA DELLA CONCESSIONE : ANNI 30 CITTA DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano 1.TARIFFE E MODALITA CONCESSIONI CIMITERIALI (Approvate con deliberazione G.C. n. 182 del 20/11/2014) COLOMBARI DURATA DELLA CONCESSIONE : ANNI 30 TIPOLOGIA

Dettagli

COMUNE DI BASTIA UMBRA

COMUNE DI BASTIA UMBRA COMUNE DI BASTIA UMBRA!"#$%&&%'#&# ()'!%&&%'#&# ART. 1 - CAMPO D'APPLICAZIONE... 6 ART. 2 FINALITÀ... 6 ART. 3 - PREVENZIONE DELLA PRODUZIONE DI RIFIUTI... 6 ART. 4 - RECUPERO DEI RIFIUTI... 7 ART. 5 DEFINIZIONI...

Dettagli

Comune di Savignano sul Panaro (Mo) Il Segretario Comunale OGGETTO: TRASMISSIONE DELL ELENCO DELLE DETERMINAZIONI.

Comune di Savignano sul Panaro (Mo) Il Segretario Comunale OGGETTO: TRASMISSIONE DELL ELENCO DELLE DETERMINAZIONI. COPIA Comune di Savignano sul Panaro (Mo) Il Segretario Comunale Prot. n. 3258 del 14/03/2013 All Albo e p.c. al Sindaco OGGETTO: TRASMISSIONE DELL ELENCO DELLE DETERMINAZIONI. Si trasmette, ai sensi dell

Dettagli

Punto 2 Accesso al centro storico ai veicoli degli operatori merceologici della rassegna

Punto 2 Accesso al centro storico ai veicoli degli operatori merceologici della rassegna Cremona 29 Giugno 2015 Prot. Gen. prec. n. 00.../15 Oggetto: Ordinanza sulla circolazione stradale inerente lo svolgimento dei restanti appuntamenti stagionali dell iniziativa denominata Giovedì d Estate

Dettagli

COMUNE DI GHILARZA. Provincia di Oristano

COMUNE DI GHILARZA. Provincia di Oristano COMUNE DI GHILARZA Provincia di Oristano Regolamento Comunale per la tutela del benessere della popolazione canina domestica e la disciplina della convivenza tra l uomo e l animale Approvato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RILASCIO PERMESSI DI ACCESSO AL CENTRO STORICO E ALLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO

REGOLAMENTO PER IL RILASCIO PERMESSI DI ACCESSO AL CENTRO STORICO E ALLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO C O M U N E DI T R E V I G L I O Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER IL RILASCIO PERMESSI DI ACCESSO AL CENTRO STORICO E ALLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO Art.1 OGGETTO Le presenti norme intendono fissare

Dettagli

COMUNE DI PORTOFERRAIO Provincia di Livorno AREA 1

COMUNE DI PORTOFERRAIO Provincia di Livorno AREA 1 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI E LA MANUTENZIONE DEL CIMITERO COMUNALE biennio 2013-3014 Oggetto del presente capitolato sono le modalità di gestione e le condizioni

Dettagli

COMUNE DI NAPOLI DIPARTIMENTO AMBIENTE. ORDINANZA SINDACALE Disposizioni urgenti per ridurre le conseguenze dell'emergenza rifiuti I L S I N D A C O

COMUNE DI NAPOLI DIPARTIMENTO AMBIENTE. ORDINANZA SINDACALE Disposizioni urgenti per ridurre le conseguenze dell'emergenza rifiuti I L S I N D A C O COMUNE DI NAPOLI DIPARTIMENTO AMBIENTE ORDINANZA SINDACALE Disposizioni urgenti per ridurre le conseguenze dell'emergenza rifiuti I L S I N D A C O Premesso che: la richiesta di provvedimenti straordinari

Dettagli

! Cosa. Richiesta di esumazione

! Cosa. Richiesta di esumazione Richiesta di esumazione! Cosa Esumazione è il dissotterramento della salma o dei resti mortali, dalla sepoltura situata nel campo comune del cimitero. Le esumazioni ordinarie Con l Ordinanza Sindacale

Dettagli

COMUNE DI FORIO. Provincia di Napoli. IL SINDACO Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636

COMUNE DI FORIO. Provincia di Napoli. IL SINDACO Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636 Prot. 131 Data 09.05.2011 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLA SOSTA ED ALLE OPERAZIONI DI TRASFERENZA MOBILE DEI COMPATTATORI ED AUTOMEZZI DEDICATI ALLA RACCOLTA DEI RSU NELL AREA DEL MOLO BORBONICO ALL INTERNO

Dettagli

DELIMITAZIONE DELLA ZONA A TRAFFICO LIMITATO DELL AREA PEDONALE E DELLE ZONE A RILEVANZA URBANISTICA E LORO DISCIPLINA DI FUNZIONAMENTO

DELIMITAZIONE DELLA ZONA A TRAFFICO LIMITATO DELL AREA PEDONALE E DELLE ZONE A RILEVANZA URBANISTICA E LORO DISCIPLINA DI FUNZIONAMENTO DELIMITAZIONE DELLA ZONA A TRAFFICO LIMITATO DELL AREA PEDONALE E DELLE ZONE A RILEVANZA URBANISTICA E LORO DISCIPLINA DI FUNZIONAMENTO Allegato alla Delibera di Giunta Comunale n. 111 del 13.10.2005 (Art.

Dettagli

j via Trento, 8 20081 Abbiategrasso (MI) te\. 02 94692.422/403 fax 02 94692.432

j via Trento, 8 20081 Abbiategrasso (MI) te\. 02 94692.422/403 fax 02 94692.432 ------------------- --- COMUNE di ABBIATEGRASSO Comando Polizia Locale ORDINANZA DI VIABILITA' E DI CANTIERE NR. 9l2) /2013 o\~ ~~ ~,.u\ ~ \3 AUTORIZZAZIONE N. 51: /2013 cad~ f'

Dettagli

Procedimenti comuni a tutte le strutture

Procedimenti comuni a tutte le strutture TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI ANNO 1 Procedimenti comuni a tutte le strutture 1. Acquisto beni e servizi a) trattativa privata b) previa gara ufficiosa c) procedura aperta d) altre procedure. Affidamento

Dettagli

TABELLA TARIFFE AREA DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI ANNO 2015

TABELLA TARIFFE AREA DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI ANNO 2015 TABELLA TARIFFE AREA DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI ANNO 2015 TARIFFE DI CONCESSIONE AREE CIMITERIALI PER 99 ANNI 20.000 per i lotti doppi aventi dimensioni planimetriche pari a CIRCA mt. 3,70 x 4,40

Dettagli

COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania

COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania Cod. Fisc. 80006270872 - Part. IVA 01813440870 REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO DELLE

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.358 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.358 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70 Reg. n. 026/14 REGIONE PIEMONTE ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista l istanza proposta dal Sig. MONASTERIO Daniel tesa ad ottenere la modificazione

Dettagli

COMUNE DI SOLOPACA. Provincia di Benevento D E T E R M I N A. Settore Segreteria e Affari Generali

COMUNE DI SOLOPACA. Provincia di Benevento D E T E R M I N A. Settore Segreteria e Affari Generali C:\jsibcli\jdel\COMUNE1.BMP COMUNE DI SOLOPACA Provincia di Benevento D E T E R M I N A Settore Segreteria e Affari Generali Numero Generale 15 Numero Settore 4 OGGETTO: Centro Cinofilo del Taburno - Liquidazione

Dettagli

38 CON DELIBERAZINE CONSILIARE N. 37/08.07.2009 SONO STATE APPROVATE LE SEGUENTI MODIFICHE AL REGOLAMENTO COMUNALE DI POLIZIA MORTUARIA, APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 100 IN DATA

Dettagli

D.lgs. 152/06 art. 197

D.lgs. 152/06 art. 197 FUNZIONI DELLA PROVINCIA D.lgs. 152/06 art. 197 1. In attuazione dell'articolo 19 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, alle province competono: a) il controllo e la verifica degli interventi

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE IN DEROGA

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE IN DEROGA Codice pratica Modello: DerogAc2015Rc01 Aggiornamento: 30/06/2015 AutoreRV: Merlo Marco Sportello Unico Attività Produttive: Imposta di bollo assolta in modo virtuale Aut. n. 3/2015 del 04/05/2015 dell

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TUTELA IGIENICO-SANITARIA DEL SERVIZIO PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI 2 ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO 2 ART.

REGOLAMENTO PER LA TUTELA IGIENICO-SANITARIA DEL SERVIZIO PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI 2 ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO 2 ART. REGOLAMENTO PER LA TUTELA IGIENICO-SANITARIA DEL SERVIZIO PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI 2 ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO 2 ART. 2 - TUTELA SANITARIA DEL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO 2 ART. 3 - DISINFEZIONE

Dettagli

COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico

COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico COMUNE DI SINNAI Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici e Tecnologico OGGETTO: ISTRUTTORIA PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE CIMITERIALI. IL RESPONSABILE DEL SETTORE PREMESSO che: Le tariffe di

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) ---------------------------------------------

COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) --------------------------------------------- ORIGINALE N.36/2010 COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO (Provincia di Piacenza) --------------------------------------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Adeguamento tariffe servizi

Dettagli

progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target

progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target miglioramento della sicurezza 2.01.01 rotatoria XXV Aprile: approvazione progetto esecutivo entro il 30/4/2015, avvio dei lavori

Dettagli

A voi tutti, cittadine e cittadini carissimi, i nostri saluti più cordiali e rispettosi

A voi tutti, cittadine e cittadini carissimi, i nostri saluti più cordiali e rispettosi Sono lieto di presentare ai cittadini di Udine la Carta della Qualità dei Servizi offerti dal Comune di Udine. Per ogni servizio specifico, la Carta della Qualità dei Servizi fissa le caratteristiche e

Dettagli

Comune di Castelnovo ne Monti

Comune di Castelnovo ne Monti ALLEGATO A AL CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI NEL CAPOLUOGO E NELLE FRAZIONI DESCRIZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ A SERVIZIO SEPOLTURE ED ATTIVITA CONNESSE A1 -

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 97 di Reg. OGGETTO: Istituzione e ubicazione di stalli di sosta a pagamento e disco orario nucleo abitato La Torre. Data

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) Via Baccelli n 1 09098 Terralba Tel. 078385301 Fax 078383341 P.IVA 00063150957 Ordinanza Sindacale n. 41/2012 Prot. n. 12292 ORDINANZA SINDACALE (Adozione misure

Dettagli

REGOLAMENTO D USO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI PIAZZA VITTORIO VENETO

REGOLAMENTO D USO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI PIAZZA VITTORIO VENETO COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO D USO DEL PARCHEGGIO SOTTERRANEO DI PIAZZA VITTORIO VENETO (entrato in vigore il 26/02/2011 - approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 52

Dettagli

REGOLAMENTO TUTELA IGIENICO-SANITARIA SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI

REGOLAMENTO TUTELA IGIENICO-SANITARIA SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI REGOLAMENTO TUTELA IGIENICO-SANITARIA SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI Approvato con delibera di C.C. n.28 del 12/09/1983 Art.1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento ha per oggetto la tutela igienico-sanitaria

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006.

COMUNE DI MONTECATINI TERME OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 220/2006. Registro Pubblicazione n. 393 COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 62 C O P I A DEL 26/02/2007. OGGETTO: MODIFICHE AL NUOVO PIANO DELLA SOSTA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. OGGETTO: Contratto di affitto di terreno sito in Santa Domenica. L'anno. il giorno.. del mese di.

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. OGGETTO: Contratto di affitto di terreno sito in Santa Domenica. L'anno. il giorno.. del mese di. Allegato alla Delibera di Giunta Comunale n. 59 del 25/7/2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA COMUNE DI SANTA DOMENICA VITTORIA (Provincia Messina) OGGETTO: Contratto di affitto di terreno sito in

Dettagli

AL COMUNE DI CATANIA, SONO STATI ASSEGNATI BENI CONFISCATI A:

AL COMUNE DI CATANIA, SONO STATI ASSEGNATI BENI CONFISCATI A: AL COMUNE DI CATANIA, SONO STATI ASSEGNATI BENI CONFISCATI - ARENA Antonino Un terreno, ubicato in C.da Telegrafo Vecchio, pari alla quota del 50%, di are 12 ca 20, da destinare per fini sociali; - AURICHELLA

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 140 del 18.11.2014 Oggetto: Servizio di gestione di parcheggi senza custodia con parcometri. Rimodulazione delle aree

Dettagli

DATA FATTURA. CAUSALE Importo Capitolo Art. Codice

DATA FATTURA. CAUSALE Importo Capitolo Art. Codice COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI PIANO DEI PAGAMENTI EX ART. 6, COMMA 9, DL 35/2013 CONVE.TO CON MOD.NI IN L. 64/2013 PAGAMENTI EFFETTUATI A RESIDUI DAL 01/01/2013 AL 30/09/2013 PER SERVIZI E FORNITURE NUM.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO, IL PARCHEGGIO, LA CIRCOLAZIONE ED IL CONTROLLO DELLE AREE DI PERTINENZA DELL OSPEDALE S. BASSIANO DI BASSANO DEL GRAPPA

REGOLAMENTO PER L ACCESSO, IL PARCHEGGIO, LA CIRCOLAZIONE ED IL CONTROLLO DELLE AREE DI PERTINENZA DELL OSPEDALE S. BASSIANO DI BASSANO DEL GRAPPA REGIONE VENETO AZIENDA SANITARIA ULSS n. 3 REGOLAMENTO PER L ACCESSO, IL PARCHEGGIO, LA CIRCOLAZIONE ED IL CONTROLLO DELLE AREE DI PERTINENZA DELL OSPEDALE S. BASSIANO DI BASSANO DEL GRAPPA (Atto Deliberativo

Dettagli

COMUNE DI SESTU Provincia di Cagliari -------------------------------- COMANDO POLIZIA LOCALE

COMUNE DI SESTU Provincia di Cagliari -------------------------------- COMANDO POLIZIA LOCALE COMUNE DI SESTU Provincia di Cagliari -------------------------------- COMANDO POLIZIA LOCALE Via Verdi 4/6 Tel. 070/260123 - Fax 070/230021 e-mail polizia.municipale@comune.sestu.ca.it CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 265 DEL 12/12/2003 RELATIVA ALLA ISTITUZIONE DELLA ZTL DEL CENTRO STORICO E SUCCESSIVE MODIFICHE Oggi

Dettagli

ELENCO PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI V SETTORE - UFFICIO AMBIENTE aggiornato al 01/07/2014

ELENCO PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI V SETTORE - UFFICIO AMBIENTE aggiornato al 01/07/2014 ELENCO PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI V SETTORE - UFFICIO AMBIENTE aggiornato al 01/07/2014 CONTENUTO OGGETTO SPESA PREVISTA ESTREMI ALTRI ATTI DIRIGENZIALE N. 4 DEL 17/01/2014 GARA SERVIZIO DISINFESTAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI

REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI REGOLAMENTO TRASPORTI FUNEBRI Art. 1 Oggetto del regolamento. Il presente Regolamento disciplina il servizio di trasporti funebri nel territorio comunale espletato nel rispetto delle norme di cui al Capo

Dettagli

REGOLAMENTO CIMITERI E FUNERALI DEL COMUNE DI ARBEDO-CASTIONE

REGOLAMENTO CIMITERI E FUNERALI DEL COMUNE DI ARBEDO-CASTIONE REGOLAMENTO CIMITERI E FUNERALI DEL COMUNE DI ARBEDO-CASTIONE I. AMMINISTRAZIONE E SORVEGLIANZA Articolo 1 Autorità competente I cimiteri di Arbedo e Castione sono amministrati dal Municipio. Articolo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI CIMITERIALI

CARTA DEI SERVIZI CIMITERIALI CONSORZIO INTERCOMUNALE PRIULA Comune di Quinto di Treviso CARTA DEI SERVIZI CIMITERIALI La Carta dei servizi è lo strumento che permette agli utenti il controllo sull erogazione dei servizi anche in termini

Dettagli

DEFINIZIONI PIANO REGOLATORE CIMITERIALE COMUNE DI CASTANO PRIMO

DEFINIZIONI PIANO REGOLATORE CIMITERIALE COMUNE DI CASTANO PRIMO DEFINIZIONI PIANO REGOLATORE CIMITERIALE COMUNE DI CASTANO PRIMO ALLEGATO O PROGETTO Piano Regolatore Cimiteriale Settembre 2012 COMMITTENTE: Comune di Castano Primo presso Villa Rusconi Corso Roma 20022

Dettagli

COMUNE DI MORDANO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO POPOLAZIONE CANINA SU AREE PUBBLICHE

COMUNE DI MORDANO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO POPOLAZIONE CANINA SU AREE PUBBLICHE COMUNE DI MORDANO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO POPOLAZIONE CANINA SU AREE PUBBLICHE Approvato con D.C.C. n.71 del 22.10.2004 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art.

Dettagli

CURRICULUM VITAE DOTT. MARCO VENUTI

CURRICULUM VITAE DOTT. MARCO VENUTI CURRICULUM VITAE DOTT. MARCO VENUTI Nato a Palermo l 1 marzo 1961, c.f VNTMRC61C01G273B, residente a Monreale (PA) nella Via Linea Ferrata n.2, cap. 90046, tel. 329/7974518 coniugato con Lucchese Angela,

Dettagli

AREA CITTA, TERRITORIO E AMBIENTE ORD.PERM. 019/2015

AREA CITTA, TERRITORIO E AMBIENTE ORD.PERM. 019/2015 Trieste, 14 maggio 2015 AREA CITTA, TERRITORIO E AMBIENTE ORD.PERM. 019/2015 SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA MOBILITÀ E TRAFFICO prot. gen. n. 80573 prot. corr. n. 15-14696/8/15/19-1

Dettagli

COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI IN REGIME DI MERCATO LIBERO

COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI IN REGIME DI MERCATO LIBERO COMUNE DI MEDE (Provincia di Pavia) REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI IN REGIME DI MERCATO LIBERO Approvato con deliberazione C.C. n 5 del 17/03/2014 Art. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE. Ordinanza n. 08 /2014

PROVINCIA DI LECCE. Ordinanza n. 08 /2014 C I T T A D I U G E N T O PROVINCIA DI LECCE Ordinanza n. 08 /2014 Oggetto. Ordinanza per la rimozione e lo smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e rifiuti urbani in modo incontrollato-

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA Le funzioni di questo servizio sono le seguenti: Anagrafe canina informatizzata (iscrizione, cancellazione, trasferimenti di residenza, trasferimenti

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del 19/12/2012 C O P I A OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE CIMITERIALI PER L'ANNO 2013 Oggi diciannove Dicembre duemiladodici alle ore 13:00 nella Casa Comunale,

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTA VALLE SUSA COMUNE DI SAUZE D OULX C.A.P. 10050 Via della Torre n. 11 tel. 0122-850380 - fax 0122-858920 PROVINCIA DI TORINO

COMUNITÀ MONTANA ALTA VALLE SUSA COMUNE DI SAUZE D OULX C.A.P. 10050 Via della Torre n. 11 tel. 0122-850380 - fax 0122-858920 PROVINCIA DI TORINO COMUNITÀ MONTANA ALTA VALLE SUSA COMUNE DI SAUZE D OULX C.A.P. 10050 Via della Torre n. 11 tel. 0122-850380 - fax 0122-858920 PROVINCIA DI TORINO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE e - mail: polizia.municipale@comune.sauzedoulx.

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO Provincia di Arezzo Registro degli Atti del Sindaco N. 22 del 01/09/2014 OGGETTO: REGOLAMENTAZIONE DEL DIVIETO DI SOSTA PER CONSENTIRE LO SPAZZAMENTO MECCANIZZATO DELLE

Dettagli

COMUNE DI BOBBIO Provincia di Piacenza

COMUNE DI BOBBIO Provincia di Piacenza COMUNE DI BOBBIO Provincia di Piacenza Ordinanza n. 0330 Bobbio lì, 20.09.2007 IL SINDACO VISTA la necessità di intervenire a tutela della salute e dell igiene pubblica per prevenire e controllare malattie

Dettagli

CITTA' DI TORREMAGGIORE

CITTA' DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiari 01/04/2008 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto Nr. Prot. Trasmessa / Ritrasmessa

Dettagli

COMUNE DI NOVARA SERVIZIO COMMERCIO TURISMO GEMELLAGGI UNITA COMMERCIO. Prot. n. 34466 Novara, lì 30.05.2013 RI 04/3044. Ordinanza Sindacale n.

COMUNE DI NOVARA SERVIZIO COMMERCIO TURISMO GEMELLAGGI UNITA COMMERCIO. Prot. n. 34466 Novara, lì 30.05.2013 RI 04/3044. Ordinanza Sindacale n. COMUNE DI NOVARA SERVIZIO COMMERCIO TURISMO GEMELLAGGI UNITA COMMERCIO Prot. n. 34466 Novara, lì 30.05.2013 RI 04/3044 Ordinanza Sindacale n. 478 Oggetto: Norme d esercizio e prescrizioni per l utilizzo

Dettagli

COMUNE DI VENETICO MESE DI DICEMBRE 2009 DETERMINE AREA TECNICA

COMUNE DI VENETICO MESE DI DICEMBRE 2009 DETERMINE AREA TECNICA DETERMINE AREA TECNICA 146 01/12/2009 Lavorazione dell Asse del mare in prosecuzione dell esistente e fino al Torrente Senia per realizzazione viabilità primaria all area di PRG Polo dello svago e del

Dettagli

C O M U N E di S U R B O

C O M U N E di S U R B O C O M U N E di S U R B O (Provincia di Lecce) Prot. CAPITOLATO SPECIALE D ONERI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI PRESSO IL CIMITERO COMUNALE DI SURBO PER IL BIENNIO 2007-2009 ART. 1 OGGETTO

Dettagli

ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL DIRIGENTE

ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL DIRIGENTE Ord. n. 3749viab 15 luglio 2015 ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL DIRIGENTE Premesso che con Delibera di Giunta Comunale n. 180 del 17 Aprile 2014 il Comune di Monza ha istituito

Dettagli

COMUNE DI VALFLORIANA REGOLAMENTO COMUNALE CIMITERIALE

COMUNE DI VALFLORIANA REGOLAMENTO COMUNALE CIMITERIALE COMUNE DI VALFLORIANA PROVINCIA DI TRENTO REGOLAMENTO COMUNALE CIMITERIALE Approvato con deliberazione consiliare nr. 20 dd. 22.09.2005, integrato con la deliberazione consiliare nr. 3 dd. 08.02.2010 e

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO

COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO COMUNE DI CASTIGLIONE COSENTINO Prov. di Cosenza Codice fiscale 00391420783 telef. 0984-442007 fax 0984-442185 ORIGINALE Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 40 del 11/03/2014 COPIA OGGETTO: Atto di

Dettagli

TITOLO I TITOLO II TITOLO III

TITOLO I TITOLO II TITOLO III # TITOLO I 4 DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI... 4 Art. 1 - Campo d applicazione 4 Art. 2 - Finalità 4 Art. 3 - Prevenzione della produzione di rifiuti 5 Art. 4 - Recupero dei rifiuti 5 Art. 5 - Smaltimento

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI. - reperibile (reperibilità continua: diurna e notturna, feriale e festiva) - in grado di assicurare l intervento in tempi brevi.

GUIDA AI SERVIZI. - reperibile (reperibilità continua: diurna e notturna, feriale e festiva) - in grado di assicurare l intervento in tempi brevi. GUIDA AI SERVIZI SERVIZIO DI CATTURA E CUSTODIA DEI CANI VAGANTI La presenza di cani randagi costituisce un problema sia sotto l aspetto sanitario sia per quanto riguarda la sicurezza dell abitato. La

Dettagli

SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI LAURO (AV)

SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI LAURO (AV) SERVIZI CIMITERIALI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI LAURO (AV) ARTICOLO 1 (Oggetto dell appalto) L'appalto ha per oggetto l esecuzione di tutte le prestazioni, le opere e le provviste occorrenti

Dettagli