S.p.A. AUTOSTRADA BS-VR-VI-PD Via Flavio Gioia, Verona (VR) Tel.: Cell.:. - Fax.:. . C.F.: - - P.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "S.p.A. AUTOSTRADA BS-VR-VI-PD Via Flavio Gioia, 71-37135 Verona (VR) Tel.: 0458272222 - Cell.:. - Fax.:. E-mail:. C.F.: - - P."

Transcript

1 Spett.le/Egregio S.p.A. AUTOSTRADA BS-VR-VI-PD Via Flavio Gioia, Verona (VR) C.F.: P.IVA: Verona, lì 30/11/2015 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013). Progettazione delle opere di completamento della nuova autostazione di Montecchio Maggiore e collegamenti con la viabilità ordinaria. Ai sensi del regolamento recante le modalità per la determinazione dei corrispettivi a base di gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. 31 ottobre 2013, n. 143), si identificano le seguenti competenze da porre a base di gara: COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Descrizione 1) Edilizia Insediamenti produttivi per l'agricoltura, l'industria, l'artigianato Valore dell'opera [V]: 9'163' Categoria dell'opera: EDILIZIA Destinazione funzionale: Insediamenti produttivi per l'agricoltura, l'industria, l'artigianato Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 0.95 Descrizione grado di complessità: [E.02] Edifici rurali per l'attività agricola con corredi tecnici di tipo complesso - Edifici industriali o artigianali con organizzazione e corredi tecnici di tipo complesso. Importo Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 8' Relazione sismica (art. 19, comma 3, d.p.r. 207/2010) [QbII.12=0.03] 12' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.07] 28' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.13] 52' /2010) [QbIII.03=0.04] 16' euro Pag. 1 di 6

2 h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.02] 8' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.02] 8' Totale 133' ) Strutture Strutture, opere infrastrutturali puntuali, verifiche soggette ad azioni sismiche Valore dell'opera [V]: 11'789' Categoria dell'opera: STRUTTURE Destinazione funzionale: Strutture, opere infrastrutturali puntuali, verifiche soggette ad azioni sismiche Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 0.95 Descrizione grado di complessità: [S.03] Strutture o parti di strutture in cemento armato di media complessità o ricadenti in zona sismica - Verifiche strutturali relative - Ponteggi, centinature e strutture provvisionali complesse. Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 10' Relazione sismica (art. 19, comma 3, d.p.r. 207/2010) [QbII.12=0.03] 15' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.12] 60' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.13] 65' /2010) [QbIII.03=0.03] 15' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.01] 5' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.025] 12' Totale 183' ) Strutture Strutture, opere infrastrutturali puntuali, verifiche soggette ad azioni sismiche Valore dell'opera [V]: 3'153' Categoria dell'opera: STRUTTURE Destinazione funzionale: Strutture, opere infrastrutturali puntuali, verifiche soggette ad azioni sismiche Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 0.9 Descrizione grado di complessità: [S.04] Strutture o parti di strutture in muratura, legno, metallo di media complessità o ricadenti in zona sismica - Verifiche strutturali relative - Consolidamento delle opere di fondazione di manufatti dissestati - Ponti, Paratie e tiranti, Consolidamento di pendii e di fronti rocciosi ed opere connesse, di tipo corrente soggette ad azioni sismiche - Verificahe strutture relative. Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 3' Relazione sismica (art. 19, comma 3, d.p.r. 207/2010) [QbII.12=0.03] 4' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.12] 18' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.13] 20' Pag. 2 di 6

3 207/2010) [QbIII.03=0.03] 4' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.01] 1' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.025] 3' Totale 57' ) Impianti Impianti elettrici e speciali a servizio delle costruzioni - singole apparecchiature per laboratori e impianti pilota Valore dell'opera [V]: 3'631' Categoria dell'opera: IMPIANTI Destinazione funzionale: Impianti elettrici e speciali a servizio delle costruzioni - singole apparecchiature per laboratori e impianti pilota Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 1.3 Descrizione grado di complessità: [IA.03] Impianti elettrici in genere, impianti di illuminazione, telefonici, di sicurezza, di rivelazione incendi, fotovoltaici, a corredo di edifici e costruzioni compessi - Cablaggi strutturati - Impianti in fibra ottica - Singole apprecchiature per laboratori e impianti pilota di tipo complesso. Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 5' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.15] 38' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.05] 12' /2010) [QbIII.03=0.05] 12' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.02] 5' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.03] 7' Totale 81' ) Viabilita' Viabilita' speciale Valore dell'opera [V]: 22'103' Categoria dell'opera: VIABILITA' Destinazione funzionale: Viabilita' speciale Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 0.75 Descrizione grado di complessità: [V.03] Strade, linee tramviarie e ferrovie e strade ferrate con particolari difficoltà di studio, escluse le opere d'arte e le stazioni da computarsi a parte. Impianti teleferici e funicolari - Piste aeroportuali e simili. Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 13' Relazione idraulica (art. 26, comma 1, d.p.r. 207/2010) [QbII.11=0.03] 20' Elaborati e relazioni per requisiti acustici (Legge 447/95) - d.p.c.m. 512/97) [QbII.20=0.02] 13' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.04] 27' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.08] 55' Pag. 3 di 6

4 207/2010) [QbIII.03=0.03] 20' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.02] 13' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.03] 20' Totale 185' ) Strutture Strutture speciali Valore dell'opera [V]: 7'184' Categoria dell'opera: STRUTTURE Destinazione funzionale: Strutture speciali Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 1.05 Descrizione grado di complessità: [S.05] Dighe, Conche, Elevatori, Opere di ritenuta e di difesa, rilevati, colmate. Gallerie, Opere sotterranee e subacque, Fondazioni speciali. Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 7' Relazione sismica (art. 19, comma 3, d.p.r. 207/2010) [QbII.12=0.03] 10' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.12] 43' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.13] 47' /2010) [QbIII.03=0.03] 10' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.01] 3' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.025] 9' Totale 132' ) Impianti Impianti meccanici a fluido a servizio delle costruzioni Valore dell'opera [V]: 1'843' Categoria dell'opera: IMPIANTI Destinazione funzionale: Impianti meccanici a fluido a servizio delle costruzioni Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 0.75 Descrizione grado di complessità: [IA.01] Impianti per l'approviggionamento, la preparazione e la distribuzione di acqua nell'interno di edifici o per scopi industriali - Impianti sanitari, Impianti di fognatura domestica od industriale ed opere relative al trattamento delle acque di rifiuto - Reti di distribuzione di combustibili liquidi o gassosi - Impianti per la distribuzione dell'aria compressa, del vuoto e di gas medicali - Impianti e reti antincendio. b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.15] 12' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.05] 4' /2010) [QbIII.03=0.05] 4' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.02] 1' Pag. 4 di 6

5 Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.03] 2' Totale 25' ) Idraulica Opere di bonifica e derivazione Valore dell'opera [V]: 4'621' Categoria dell'opera: IDRAULICA Destinazione funzionale: Opere di bonifica e derivazione Parametro sul valore dell'opera [P]: % Grado di complessità [G]: 0.45 Descrizione grado di complessità: [D.02] Bonifiche ed irrigazioni a deflusso naturale, sistemazione di corsi d'acqua e di bacini montani. Rilievi planoaltimetrici (art. 24, comma 2, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbII.07=0.02] 2' Relazione idraulica (art. 26, comma 1, d.p.r. 207/2010) [QbII.11=0.03] 3' b), c), d), d.p.r. 207/2010) [QbIII.01=0.11] 11' Particolari costruttivi e decorativi (art. 36, comma 1, lettera c), d.p.r. 207/2010) [QbIII.02=0.05] 5' /2010) [QbIII.03=0.04] 4' h), d.p.r. 207/2010) [QbIII.04=0.02] 2' Piano di manutenzione dell'opera (art. 33, comma 1, lettera a), d.p.r. 207/2010) [QbIII.05=0.02] 2' Totale 31' TOTALE PRESTAZIONI 829' S.E.&O. RIEPILOGO PER TIPOLOGIA Descrizione Importo euro Prestazioni professionali: Compenso per prestazioni professionali 829' Spese ed oneri accessori (7,0298 %) ,09 RIEPILOGO FINALE Descrizione Importo euro Imponibile 888'147,82 TOTALE DOCUMENTO 888'147,82 NETTO A PAGARE 888'147,82 Diconsi euro ottocentoventinovemila-ottocentotredici/73. S.E.&O. Pag. 5 di 6

6 IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO (S.p.A AUTOSTRADA BS - VR - VI - PD - -) Pag. 6 di 6

Impianti elettrici e speciali a servizio delle costruzioni - singole apparecchiature per laboratori e impianti pilota

Impianti elettrici e speciali a servizio delle costruzioni - singole apparecchiature per laboratori e impianti pilota Spett.le/Egregio $EMPTY_COM_01$ $EMPTY_COM_08$ $EMPTY_COM_09$ ($EMPTY_COM_11$) $EMPTY_COM_10$ C.F.: $EMPTY_COM_05$ - P.IVA: $EMPTY_COM_06$ $EMPTY_LUOGO_STAMPA$, lì 12/01/2015 OGGETTO: INCARICO: Determinazione

Dettagli

PREMESSA CP= (V G Q P)

PREMESSA CP= (V G Q P) PREMESSA Con il presente documento viene determinato il corrispettivo da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi relativi all architettura ed all ingegneria

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Summonte, lì 27/05/2014 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013).

Dettagli

COMUNE DI ASOLO Provincia TV Via dei tartari

COMUNE DI ASOLO Provincia TV Via dei tartari Ubicazione Opera COMUNE DI ASOLO Provincia TV Via dei tartari Opera Completamento nuovo plesso unico - scuola elementare - 2 stralcio Ente Appaltante COMUNE DI ASOLO Indirizzo ASOLO Piazza G. D'Annunzio,

Dettagli

Tipologia: PROGETTAZIONE (preliminare, definitiva, esecutiva, redazione studi di fattibilità, calcoli statici-strutturali, ecc.).

Tipologia: PROGETTAZIONE (preliminare, definitiva, esecutiva, redazione studi di fattibilità, calcoli statici-strutturali, ecc.). Tipologia: PROGETTAZIONE (preliminare, definitiva, esecutiva, redazione studi di fattibilità, calcoli statici-strutturali, ecc.). Codice Identificazione delle opere (categorie del D.M. 43/03) fascia 0

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE U.O.C. NUOVE OPERE Policlinico Le Scotte Viale Bracci 53100 SIENA Tel. 0577.585080 Telefax 0577.586161 Ing. Fabio Crocchini e_mail f.crocchini@ao-siena.toscana.it

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013). SERVIZIO DI DIREZIONE

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI OGGETTO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013). INCARICO: SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI CAIRANO ( PROVINCIA di AVELLINO) allegato al DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA artt. 90, 91 D.Lgs 12/04/06 n. 163 e ss.mm.ii., art. 252 e 261 D.P.R. 207/2010 PER AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICO-PROFESSIONALI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI

DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI ASSESSORADU DE SOS AFÀRIOS GENERALES, PERSONALE E REFORMA DE SA REGIONE ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DELLA SOCIETÀ DELL'INFORMAZIONE

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Spett.le/Egregio AEROPORTO VALERIO CATULLO SPA CASELLE DI SOMMACAMPAGNA 37066 - (VR) C.F.: 00841510233 - P.IVA: 00841510233 Aeroporto, lì 16/06/2016 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI COMACCHIO, lì 11/02/2016 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013).

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara Ufficio Lavori Pubblici

Università degli Studi di Ferrara Ufficio Lavori Pubblici AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA ED ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE LAVORI, SERVIZI

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI OGGETTO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013). INCARICO: PROCEDURA APERTA DA ESPLETARSI

Dettagli

Arch. Silvio RUFOLO. Geom. Antonio MANCINI. Arch. Silvio RUFOLO. Arch. Antonio DATTIS

Arch. Silvio RUFOLO. Geom. Antonio MANCINI. Arch. Silvio RUFOLO. Arch. Antonio DATTIS PROGETTISTA RESPONSABILE DELL'INTEGRAZIONE Arch. Silvio RUFOLO RESPONSABILE del PROCEDIMENTO Geom. Antonio MANCINI PROGETTISTI Arch. Silvio RUFOLO Arch. Antonio DATTIS PREMESSA I corrispettivi per la progettazione

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara Ufficio Lavori Pubblici

Università degli Studi di Ferrara Ufficio Lavori Pubblici Università degli Studi di Ferrara Ufficio Lavori Pubblici CALCOLO DEL COMPENSO PROFESSIONALE RELATIVO ALLA REDAZIONE DEL PROGETTO DI FATTIBILITA TECNICA ED-ECONOMICA AI FINI DELLA DETERMINAZIONE DEI PREMI

Dettagli

LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA

LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA Opera LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA Ubicazione Opera Comune di Monza, Comune di Lissone, Comune

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI TRIESTE

AUTORITA PORTUALE DI TRIESTE AUTORITA PORTUALE DI TRIESTE Progetto APT n. 1784 Affidamento dell incarico professionale per l assistenza al direttore dei lavori, la misura e la contabilità, il coordinamento per la sicurezza in fase

Dettagli

H!"#$%&'()' *+,-..-/01- IJKLMNOPQRSOLT 56789::7569;

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI OGGETTO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. n. 143/2013). INCARICO: Progettazione Esecutiva

Dettagli

Progettazione definitiva

Progettazione definitiva Calcolo parcella a base di gara (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) a) progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione di interventi di Adeguamento Impianti elettrici

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Cinisello Balsamo, lì 28/04/2017 OGGETTO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. 17/06/2016).

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Spett.le/Egregio COMUNE DI VERBANIA OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M.

Dettagli

Comune di Chiaravalle

Comune di Chiaravalle Comune di Chiaravalle ( Provincia di Ancona ) 4 Settore Area ll.pp. e servizi tecnici All. n 6 Oggetto: Realizzazione nuovo plesso scolastico in via Paganini da adibire a scuola primaria per l'istituto

Dettagli

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI Comacchio, lì 23/03/2017 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. 17/06/2016).

Dettagli

SCHEMA PARCELLA COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI

SCHEMA PARCELLA COMPENSO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI SCHEMA PARCELLA Sassari, lì 22/02/2017 OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M.

Dettagli

Sommario. Pagina 1 di 12. 1. Premessa 2. 2. Incidenza dei lavori 2. 3. Attrezzature 3. 4. Spese tecniche 3. 5. Quadro economico generale 5

Sommario. Pagina 1 di 12. 1. Premessa 2. 2. Incidenza dei lavori 2. 3. Attrezzature 3. 4. Spese tecniche 3. 5. Quadro economico generale 5 Sommario 1. Premessa 2 2. Incidenza dei lavori 2 3. Attrezzature 3 4. Spese tecniche 3 5. Quadro economico generale 5 Pagina 1 di 12 1-Premessa Il calcolo sommario di spesa, così come disposto dall art.

Dettagli

4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici

4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici Concorso DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI procedura aperta per la realizzazione di una scuola primaria nel Comune di Riccione 4 Schema per la determinazione dei compensi tecnici PREMESSA Con il presente documento

Dettagli

COMUNE DI SALERNO Provincia SA Viale Kennedy

COMUNE DI SALERNO Provincia SA Viale Kennedy Ubicazione Opera COMUNE DI SALERNO Provincia SA Viale Kennedy Opera COSTRUZIONE EDIFICIO CIVILE Committente Blumatica srl Indirizzo PONTECAGNANO FAIANO Via Irno P.IVA Tel./Fax E-Mail 98765643261 089321489

Dettagli

Calcolo on-line estrapolato dal sito http://www.professionearchitetto.it

Calcolo on-line estrapolato dal sito http://www.professionearchitetto.it 1 di 5 Calcolo on-line estrapolato dal sito http://www.professionearchitetto.it Determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi

Dettagli

COMUNE DI PORDENONE. LAVORI DI COMPLETAMENTO CENTRO INTERMODALE - 5^ STRALCIO Officina, gate, pavimentazione piazzale e impianti tecnologici

COMUNE DI PORDENONE. LAVORI DI COMPLETAMENTO CENTRO INTERMODALE - 5^ STRALCIO Officina, gate, pavimentazione piazzale e impianti tecnologici Ubicazione Opera COMUNE DI PORDENONE Opera LAVORI DI COMPLETAMENTO CENTRO INTERMODALE - 5^ STRALCIO Officina, gate, pavimentazione piazzale e impianti tecnologici Ente Appaltante Interporto - Centro Ingrosso

Dettagli

COMUNE DI L'AQUILA Provincia AQ

COMUNE DI L'AQUILA Provincia AQ Ubicazione Opera COMUNE DI L'AQUILA Provincia AQ Opera Polo scolastico di Sassa - concorso di progettazione Ente Appaltante Indirizzo P.IVA Tel./Fax E-Mail / Tecnico Data 28/08/2017 Archivio Elaborato

Dettagli

Calcolo compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013)

Calcolo compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) Calcolo compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) Determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi

Dettagli

COMUNE DI CUTIGLIANO Provincia di Pistoia

COMUNE DI CUTIGLIANO Provincia di Pistoia COMUNE DI CUTIGLIANO Provincia di Pistoia Oggetto: ADEGUAMENTO SISMICO SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA DEL CAPOLUOGO Indirizzo Piazza Umberto 1 n.1 P.IVA 00328670476 Tel./Fax 05736888235-46 / 057368386 E-Mail

Dettagli

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO PROVINCIA DI FERMO COMUNE DI MONTEFIORE DELL'ASO COMUNE DI MONTERUBBIANO PROGETTO PRELIMINARE

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO PROVINCIA DI FERMO COMUNE DI MONTEFIORE DELL'ASO COMUNE DI MONTERUBBIANO PROGETTO PRELIMINARE PROVINCIA DI ASCOLI PICENO PROVINCIA DI FERMO COMUNE DI MONTEFIORE DELL'ASO COMUNE DI MONTERUBBIANO S.P. 238 EX S.S. 433 VALDASO KM 12+100 - LAVORI DI RICOSTRUZIONE DEL PONTE SUL FIUME ASO IN LOCALITA'

Dettagli

COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI PROGETTO DEFINITIVO PREMESSA

COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI PROGETTO DEFINITIVO PREMESSA COMUNE DI GRASSOBBIO Provincia di Bergamo NUOVA PALESTRA IN VIA XXV APRILE DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA E ALL INGEGNERIA (Decreto 31 ottobre 2013, n.143) PROGETTO

Dettagli

Esemplificazione determinazione del compenso CP

Esemplificazione determinazione del compenso CP Esemplificazione determinazione del compenso CP 1 categoria d'opera Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C Edilizia Strutture Impianti meccanici a fluido

Dettagli

TAVOLA Z 1 CATEGORIE DELLE OPERE PARAMETRO DEL GRADO DI COMPLESSITA CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI E CORRISPONDENZE

TAVOLA Z 1 CATEGORIE DELLE OPERE PARAMETRO DEL GRADO DI COMPLESSITA CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI E CORRISPONDENZE TAVOLA Z 1 CATEGORIE DELLE OPERE PARAMETRO DEL GRADO DI COMPLESSITA CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI E CORRISPONDENZE CATEGORIA DESTINAZIONE FUNZIONALE EDILIZIA Insediamenti Produttivi Agricoltura Industria

Dettagli

QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) D.P.R. 207/10-art.28, D.P.R. 207/10)

QbII.02: Rilievi dei manufatti (art.243, comma 1, lettere c) D.P.R. 207/10-art.28, D.P.R. 207/10) Calcolo parcella a base di gara (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) A) prestazioni attinenti la progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione di interventi

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE COMUNE DI SASSARI Settore Mobilità Urbana Porte della città rete. Sistema intercomunale di parcheggi e mobilità sostenibile. Piani Integrati di Sviluppo Urbano (P.I.S.U.), definiti nell Asse V del POR

Dettagli

CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA

CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA...3 Premessa...3 Definizione del metodo...3 Determinazione del costo dei lavori inerenti il parcheggio a raso...3 Determinazione del costo dei

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN INTERVENTO DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE PLESSO MATERNITA CORPI B,C,D,E,G,H,I

REALIZZAZIONE DI UN INTERVENTO DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE PLESSO MATERNITA CORPI B,C,D,E,G,H,I Opera REALIZZAZIONE DI UN INTERVENTO DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE PLESSO MATERNITA CORPI B,C,D,E,G,H,I Ente Appaltante Azienda Ospedaliero Universitaria OO.RR. di Foggia Indirizzo FOGGIA Viale

Dettagli

Relatore: LAURA RUTILIO. Corrispettivi per le prestazioni professionali: software gratuito di calcolo

Relatore: LAURA RUTILIO. Corrispettivi per le prestazioni professionali: software gratuito di calcolo Relatore: LAURA RUTILIO Corrispettivi per le prestazioni professionali: software gratuito di calcolo COMMISSIONE PARCELLE Ing. Maria Laura Rutilio MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Decreto ministeriale 31 ottobre

Dettagli

Calcolo on-line compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013)

Calcolo on-line compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) 1 di 7 22/05/2015 09:37 Calcolo on-line compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) Determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale BT via Fornaci, ANDRIA (BT)

Azienda Sanitaria Locale BT via Fornaci, ANDRIA (BT) ALLEGATO G OGGETTO: INCARICO: Determinazione del corrispettivo a base gara per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria (D.M. 17/06/2016). PROGETTAZIONE

Dettagli

Esemplificazione determinazione del compenso CP. Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C

Esemplificazione determinazione del compenso CP. Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C Prestazioni affidate Incidenza Q Esemplificazione determinazione del compenso CP Esemplificazione calcolo compenso CP per prestazione di progettazione preliminare A B C C 1 categoria d opera meccanici

Dettagli

TAVOLA Z-1 CATEGORIE DELLE OPERE - PARAMETRO DEL GRADO DI COMPLESSITA CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI E CORRISPONDENZE DM 232/1991

TAVOLA Z-1 CATEGORIE DELLE OPERE - PARAMETRO DEL GRADO DI COMPLESSITA CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI E CORRISPONDENZE DM 232/1991 TAVOLA Z-1 CATEGORIE DELLE OPERE - PARAMETRO DEL GRADO DI COMPLESSITA CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI E CORRISPONDENZE CATEGORIA DESTINAZIONE FUNZIONALE ID. Opere l.143/49 Classi e categorie Corrispondenze

Dettagli

COMUNE DI PIEVE DI CADORE Provincia BL Via Cogonie n. 30

COMUNE DI PIEVE DI CADORE Provincia BL Via Cogonie n. 30 Ubicazione Opera COMUNE DI PIEVE DI CADORE Provincia BL Via Cogonie n. 30 Opera Lavori per la realizzazione della nuova base HEMS a Pieve di Cadore per l elisoccorso aziendale. Ente Appaltante Azienda

Dettagli

Visto il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, parte II, titolo I, capo IV;

Visto il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, parte II, titolo I, capo IV; D.M. 31 ottobre 2013, n. 143 Regolamento recante determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici dei servizi relativi all'architettura ed all'ingegneria.

Dettagli

COMUNE DI ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI AVVISO

COMUNE DI ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI AVVISO COMUNE DI ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI C.A.P. 80077 **********UFFICIO TECNICO********** Tel. O81/ 3333111 AVVISO DI COSTITUZIONE DI ELENCHI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDI DI FATTIBILITA', Dl PROGETTAZIONE,

Dettagli

Comune di Arcola (SP) Area Lavori Pubblici. Procedura:

Comune di Arcola (SP) Area Lavori Pubblici. Procedura: FILE COMPILATO AI SENSI DEGLI ARTT. 23-37, D.Lgs. 33-2013 Comune di Arcola (SP) Area Lavori Pubblici Procedura: Procedura ai sensi comma 9 art. 125 del D. Lgs 163/2006, mediante affidamento diretto per

Dettagli

COMUNE DI BRESSANONE Provincia BOLZANO

COMUNE DI BRESSANONE Provincia BOLZANO COMUNE DI BRESSANONE Provincia BOLZANO Opera Risanamento ex cinema Astra Ente Appaltante Comune di Bressanone Indirizzo BRESSANONE Piazza Maria Hueber 3 P.IVA 00149440216 Tel./Fax 0472062162 / 0472062022

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI DA PORRE A BASE DI GARA NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI DEI SERVIZI RELATIVI ALLA GEOLOGIA DECRETO 31

Dettagli

AICARR SUL DECRETO DEL 31/10/2013

AICARR SUL DECRETO DEL 31/10/2013 POSIZIONE DI AICARR SUL DECRETO MINISTERIALE 143 DEL 31/10/2013 2014 AiCARR via Melchiorre Gioia, 168-20125 Milano Tel. 0267479270. - Fax 02.67479262 www.aicarr.org Prima edizione 2014 I diritti di traduzione,

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN ELIPORTO PER ELISSOCCORSO PRESSO IL PRESIDIO OSPEDALIERO DI CAMPOSAMPIERO

REALIZZAZIONE DI UN ELIPORTO PER ELISSOCCORSO PRESSO IL PRESIDIO OSPEDALIERO DI CAMPOSAMPIERO ALLEGATO 1BIS DISCIPLINARE Opera REALIZZAZIONE DI UN ELIPORTO PER ELISSOCCORSO PRESSO IL PRESIDIO OSPEDALIERO DI CAMPOSAMPIERO Ente Appaltante AZIENDA U.L.S.S. 15 ALTA PADOIVANA Indirizzo CITTADELLA P.IVA

Dettagli

l Ing. Giovanni Martino, nato a. il., C.F.., con studio in. alla Via., in seguito denominato professionista,

l Ing. Giovanni Martino, nato a. il., C.F.., con studio in. alla Via., in seguito denominato professionista, DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE DI DIREZIONE LAVORI E COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI INFRASTRUTTURAZIONE AREA ARTIGIANALE LOCALITA POZZO STRADA.- L anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI BARGA Provincia LU Loc. Chitarrino

COMUNE DI BARGA Provincia LU Loc. Chitarrino Ubicazione Opera COMUNE DI BARGA Provincia LU Loc. Chitarrino Opera Costruzione nuovo impianto di depurazione di Barga (Loc. Chitarrino) per la raccolta dei reflui delle località di Barga, Castelvecchio

Dettagli

COMUNE DI SAN PELLEGRINO TERME Provincia BG

COMUNE DI SAN PELLEGRINO TERME Provincia BG Ubicazione Opera COMUNE DI SAN PELLEGRINO TERME Provincia BG Opera RESTAURO E RISANAMENTO STRUTTURALE EX GRAND HOTEL DI SAN PELLEGRINO TERME.INCARICO PROFESSIONALE DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA

Dettagli

PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO

PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO CONCORSO BERGAMO CENTRO PIACENTINIANO PARCELLE PROFESSIONALI L CALCOLO DEL COMPENSO ENTE BANDITORE Città di Bergamo piazza Matteotti, 27 24122 Bergamo PROGETTO DEFINITIVO 06/04/17, 07)57 Calcolo on-line

Dettagli

IN MATERIA DI COMPENSI PROFESSIONALI

IN MATERIA DI COMPENSI PROFESSIONALI IN MATERIA DI COMPENSI PROFESSIONALI Facendo seguito ai Seminari con gli iscritti sulle novità introdotte in materia di tariffe professionali e determinazione dei compensi, di seguito riporto una sintesi

Dettagli

Onorari a Percentuale

Onorari a Percentuale Onorari a Percentuale Artt.18-19-20-21-22-23-24-25-26 Art. 18 Sono normalmente compensati a percentuale gli studi e le indagini geognostiche riguardanti: a. costruzioni edili; b. impianti industriali;

Dettagli

Calcolo on-line compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013)

Calcolo on-line compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) Calcolo on-line compenso professionale architetti e ingegneri (D.M. 143 del 31 ottobre 2013) Determinazione dei corrispettiv i da porre a base di gara nelle procedure di af f idamento di contratti pubblici

Dettagli

SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA

SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA LEGGI FONDAMENTALI DELLE NORMESISMICHE SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME SISMICHE LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA Giacomo Di Pasquale, Dipartimento della Protezione

Dettagli

CORSO SULLE TARIFFE PROFESSIONALI

CORSO SULLE TARIFFE PROFESSIONALI CORSO SULLE TARIFFE PROFESSIONALI BIELLA 17 e 22 febbraio 2011 SOMMARIO Inquadramento generale Legge fondamentale (T.U. Legge n 143 del 2 marzo 1949) Onorari a percentuale Onorari a discrezione Onorari

Dettagli

Comune di Monza, Comune di Vedano al Lambro Provincia di Monza e della Brianza

Comune di Monza, Comune di Vedano al Lambro Provincia di Monza e della Brianza Opera LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DEL COMPLETAMENTO DELLA VARIANTE PER IL CENTRO OSPEDALIERO DI MONZA 2 LOTTO, LUNGO LA SP6 MONZA CARATE BRIANZA Ubicazione Opera Comune di Monza, Comune di Vedano al Lambro

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DETERMINAZIONE D.G. PROT. n. 05/17 DEL 11.01.2017 OGGETTO: Realizzazione di uno studentato diffuso in località San Lorenzo a Sassari, mediante l'uso di materiali e tecniche a ridotto impatto ambientale

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA DELIBERA N. 1702 23 FEBBRAIO 2005 DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DI VICENZA ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA E ALL INGEGNERIA (Decreto 31 ottobre 2013, n.143)

DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI SERVIZI RELATIVI ALL ARCHITETTURA E ALL INGEGNERIA (Decreto 31 ottobre 2013, n.143) AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE PER L INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE E MESSA A NORMA DEL PALAZZO DEI SERVIZI GENERALI,

Dettagli

6. Che la destinazione d uso dopo l intervento: E invariata E mutata in:.

6. Che la destinazione d uso dopo l intervento: E invariata E mutata in:. 3. Che la tipologia dell intervento, delle suddette opere è riconducibile a: 4. Che lo stato attuale dell immobile/unità immobiliare risulta legittimato dai seguenti atti: Fabbricato antecedente al 1938

Dettagli

ALLEGATO 1 - ELENCO DELLE CATEGORIE DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI

ALLEGATO 1 - ELENCO DELLE CATEGORIE DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI OG 1 - EDIFICI CIVILI E INDUSTRIALI SEZIONE A - TIPOLOGIE DI LAVORI OG 2 - RESTAURO E MANUTENZIONE DEI BENI IMMOBILI SOTTOPOSTI A TUTELA OG 3 - STRADE, AUTOSTRADE, PONTI, VIADOTTI, FERROVIE, METROPOLITANE

Dettagli

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili S.G.M. geologia e ambiente progettazione e realizzazione opere edili SCAVI E MOVIMENTI TERRA, DEMOLIZIONI, OPERE DI URBANIZZAZIONE, ACQUEDOTTI E FOGNATURE, TRATTAMENTO ACQUE REFLUE, IMPIANTI ELETTRICI,

Dettagli

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA'

RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA' Aggiornamento 2014 PRATICA EDILIZIA N. / ORIGINALE/COPIA Al Comune di Opera (Provincia di Milano) PROTOCOLLO GENERALE SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE DEL TERRITORIO, via Dante Alighieri, 12 20090 Opera

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Documento ANALISI STATISTICA DICHIARAZIONI DI AVVALIMENTO PERVENUTE NELL ANNO 2011 Osservatorio dei Contratti Pubblici Analisi

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/10

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/10 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/10 OGGETTO: SCHEMA DI AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI AI FINI DELL'AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ATTIVITA

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 31 ottobre 2013, n. 143. Regolamento recante determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti

Dettagli

Il nuovo regolamento sugli appalti pubblici D.P.R. 34/2000 del 21.01.2000

Il nuovo regolamento sugli appalti pubblici D.P.R. 34/2000 del 21.01.2000 Il nuovo regolamento sugli appalti pubblici D.P.R. 34/2000 del 21.01.2000 Premessa (1/3) Con il Decreto Bargone - D.P.R. 34/2000 del 21.01.00, si dà una svolta definitiva al nuovo regolamento sugli appalti

Dettagli

Disciplinare (Rev. 1.0)

Disciplinare (Rev. 1.0) Elenco di professionisti qualificati per l affidamento di incarichi tecnici di importo inferiore ad euro 100.000,00 ai sensi degli artt. 90 e 91 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. e art. 267, comma 2, del D.P.R. 207/10

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010

DOCUMENTO DI SINTESI. Trento, Bolzano, 08 novembre 2010 DIRETTIVE PER LA REDAZIONE DELLE RELAZIONI GEOLOGICHE, GEOTECNICHE E SISMICHE AI SENSI DELLE NTC, D.M. 14.01.2008, E DELLA NORMATIVA NAZIONALE E PROVINCIALE COLLEGATA DOCUMENTO DI SINTESI Trento, Bolzano,

Dettagli

ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt... nat... a il / / residente in CAP via n. tel. cell.

Dettagli

Corso di estimo D 2004/2005

Corso di estimo D 2004/2005 Corso di estimo D 2004/2005 Il calcolo della parcella professionale per servizi di progettazione e direzione lavori IL QUADRO NORMATIVO LEGGE 2 MARZO 1949 N.143 Approvazione della tariffa professionale

Dettagli

Le prove di carico a verifica della capacità portante, per il collaudo statico strutturale.

Le prove di carico a verifica della capacità portante, per il collaudo statico strutturale. Geo-Controlli s.a.s. Via l. Camerini 16/1 35016 Piazzola sul Brenta (PD) Italy P.I. e C.F. 04706820281 Tel. +39-049-8725982 Mobile 3482472823 www.geocontrolli.it www.scannerlaser.it www.vibrodina.it Info@geocontrolli.it

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Fiesole.. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Oggetto: Avviso preventivo per lo svolgimento di indagine di mercato finalizzata all affidamento mediante procedura negoziata di servizi attinenti all architettura

Dettagli

SC Gestione Stabilimenti - Direttore: ing. Elena Clio Pavan

SC Gestione Stabilimenti - Direttore: ing. Elena Clio Pavan Servizio Sanitario Regionale AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA "Ospedali Riuniti" di Trieste Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione ( D.P.C.M. 8 aprile 1993) SC Gestione Stabilimenti

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA Provincia PG PIAZZA UNIVERSITA' 1

COMUNE DI PERUGIA Provincia PG PIAZZA UNIVERSITA' 1 Ubicazione Opera COMUNE DI PERUGIA Provincia PG PIAZZA UNIVERSITA' 1 Opera C 01-23 Interventi di messa a norma per ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi dell'edificio denominato Palazzo Murena

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE ALLEGATO B

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE ALLEGATO B Lavori di realizzazione di uno studentato diffuso in località San Lorenzo a Sassari, mediante l'uso di materiali e tecniche a ridotto impatto ambientale durante l'intero ciclo di vita dell'opera, in conformità

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 31 ottobre 2013, n. 143. Regolamento recante determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di af damento di contratti

Dettagli

Bergamo, 1 luglio 2014 CIRCOLARE N. 131. Alle Stazioni Appaltanti della Provincia di Bergamo ALLE IMPRESE ASSOCIATE

Bergamo, 1 luglio 2014 CIRCOLARE N. 131. Alle Stazioni Appaltanti della Provincia di Bergamo ALLE IMPRESE ASSOCIATE CIRCOLARE N. 131 Bergamo, 1 luglio 2014 Alle Stazioni Appaltanti della Provincia di Bergamo ALLE IMPRESE ASSOCIATE LORO SEDI Oggetto: Legge 80/2014, art. 12: nuovi riferimenti normativi riguardanti le

Dettagli

Richiesta di Agibilità e Dichiarazione di conformità ai sensi dell art.25, comma 1, lettera b del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380

Richiesta di Agibilità e Dichiarazione di conformità ai sensi dell art.25, comma 1, lettera b del D.P.R. 6 giugno 2001, n.380 N. Prot. Bollo.16,00 Provincia dell Aquila Sportello Unico per l Edilizia ALLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DEL PROCEDIMENTO DI CERTIFICAZIONE DI AGIBILITÀ (art.25 D.P.R. n. 380/01) Il sottoscritto cod.

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI IJ\GECJ\ERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI IJ\GECJ\ERI CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI IJ\GECJ\ERI VI> 1\ "'o\.. (XIlI.C ItoJìùl. 11* Id.39.o...1>97h:-ll[.., 111- nltnf Ir di CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI 14/01/2014 U-nd/182/2014 U/ML/2014 1111111111 Circo

Dettagli

COMUNE DI SCOPPITO Provincia AQ

COMUNE DI SCOPPITO Provincia AQ Ubicazione Opera COMUNE DI SCOPPITO Provincia AQ Opera NUOVO PLESSO SCOLASTICO SCOPPITO Ente Appaltante Indirizzo SCOPPITO P.IVA Tel./Fax E-Mail / RUP ing. Giovanna Corridore Data 29/01/2017 Archivio Elaborato

Dettagli

GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA

GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA a.s. 2014-2015 L.1 Prof. Vincenzo Ninni 1 FINALITA DEL CORSO IL CORSO DI GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA DELL AMBIENTE DI LAVORO HA IL COMPITO DI FORNIRE TUTTE LE INDICAZIONI

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AGIBILITA DI EDIFICI DESTINATI AD ATTIVITA ECONOMICHE

DICHIARAZIONE DI AGIBILITA DI EDIFICI DESTINATI AD ATTIVITA ECONOMICHE MODULISTICA UNIFICATA REGIONE LOMBARDIA (ai sensi dell art. 5 della l.r. 1/2007) Al Comune di Merlino Settore Tecnico Sede DICHIARAZIONE DI AGIBILITA DI EDIFICI DESTINATI AD ATTIVITA ECONOMICHE Il/La sottoscritto/a

Dettagli

C O M U N E D I N E. Città Metropolitana di Genova

C O M U N E D I N E. Città Metropolitana di Genova C O M U N E D I N E Città Metropolitana di Genova Piazza dei Mosto 2, 16040 NE (Ge) - Tel. 0185.337090 Fax 0185.337530 e-mail: info@comune.ne.ge.it pec: info@pec.comune.ne.ge.it Ne, 15.11.2016 Prot.15427

Dettagli

3) descrizione sintetica dell opera, con particolare riferimento alle scelte progettuali, architettoniche, strutturali e tecnologiche; - - - - -

3) descrizione sintetica dell opera, con particolare riferimento alle scelte progettuali, architettoniche, strutturali e tecnologiche; - - - - - Collegio Geometri della Provincia di Brescia Commissione 494 Sicurezza dei Cantieri P.S.C. P.S.C. (o Piano di Sicurezza e di Coordinamento): specificato per ogni singolo cantiere temporaneo o mobile e

Dettagli

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001; articoli 3.1.7 e 3.1.8 del R. L. I.

DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001; articoli 3.1.7 e 3.1.8 del R. L. I. Comune di Agnadello Provincia di Cremona Area Tecnica Sportello Unico edilizia Responsabile del procedimento: P.G. Marca da bollo da euro 14,62 DOMANDA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (articoli

Dettagli

Visura ordinaria dell'impresa

Visura ordinaria dell'impresa Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di BARI Visura ordinaria dell'impresa Forma giuridica: IMPRESA INDIVIDUALE Sede legale: LOCOROTONDO (BA) VIA VITTORIO VENETO 2 cap 70010 Codice fiscale:

Dettagli

Relazione Tecnica di Asseverazione (ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. 380/2001 s.m.i.)

Relazione Tecnica di Asseverazione (ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. 380/2001 s.m.i.) Timbro quadro del professionista o logo Relazione Tecnica di Asseverazione (ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. 380/2001 s.m.i.) allegata a S.C.I.A. ex art. 19 L. 241/1990, come sostituito dall art.

Dettagli

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5

- SI - NO precede. b) Elaborati e adempimenti specifici e ulteriori da predisporre (compresi nei corrispettivi): - SI - NO 3/5 Allegato «A»: distinta delle prestazioni oggetto dell incarico e dei corrispettivi A.1 Fase di progettazione ATTIVITA DI SUPPORTO RILIEVI PRELIMINARE DEFINITIVA ESECUTIVA Attività di supporto in fase di

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE Provincia TS

COMUNE DI TRIESTE Provincia TS Ubicazione Opera COMUNE DI TRIESTE Provincia TS Opera APPALTO DEI SERVIZI TECNICI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA PER DIREZIONE LAVORI DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE FUNZIONALE DEGLI EDIFICI

Dettagli

INSEDIAMENTO COMMERCIALE in Saluzzo, Via Pignari - Fase di Verifica (ex art. 10, L.R. 40/1998) -

INSEDIAMENTO COMMERCIALE in Saluzzo, Via Pignari - Fase di Verifica (ex art. 10, L.R. 40/1998) - ELENCO ELABORATI FASCICOLO A: ELABORATI DI PROGETTO A-1 Relazione di Progetto A-2 Progetto Architettonico A-2_1 Inquadramento territoriale A-2_2.1 Rilievo planoaltimetrico Zona via Lattanzi A-2_2.2 Rilievo

Dettagli