Vediamo ora nel dettaglio le modalità di applicazione per ottenere l abbonamento gratuito di maggio.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vediamo ora nel dettaglio le modalità di applicazione per ottenere l abbonamento gratuito di maggio."

Transcript

1 Dal 24 aprile ci si può rivolgere alle biglietterie di Trenitalia dell Emilia-Romagna per ottenere l abbonamento gratuito per il mese di maggio. Come si ricorderà la Regione, su proposta del Crufer (il Comitato regionale degli Utenti Ferroviari), ha approvato una delibera che riconosce ai pendolari, a parziale risarcimento dei disservizi subiti, un mese di abbonamento gratuito. Viene così utilizzato il 50% dell importo delle sanzioni per ritardi e disservizi, comminate a Trenitalia per gli anni , per finanziare un mese di abbonamento gratuito sia per gli abbonati mensili che per quelli annuali. Questo provvedimento interessa circa 30mila persone in Emilia-Romagna. Va sottolineato che questa misura riguarda soltanto gli utenti di Trenitalia e che abbiano acquistato abbonamenti mensili o annuali in tutte le modalità possibili (biglietterie, rivendite esterne, macchine emettitrici self-service, internet). Il bonus si estende anche, nelle modalità indicate di seguito, agli abbonamenti integrati treno+bus emessi dalle aziende del trasporto pubblico su gomma che hanno accordi in merito con Trenitalia. Ribadiamo l invito quindi a tutti gli abbonati di Trenitalia, prima di acquistare l abbonamento di maggio 2008, a verificare se hanno i requisiti per richiedere il bonus; e in caso affermativo, a rivolgersi alle biglietterie per ottenerlo nelle modalità di seguito riportate. Vediamo ora nel dettaglio le modalità di applicazione per ottenere l abbonamento gratuito di maggio. CHI NE PUÓ USUFRUIRE Chi è in possesso di 2 abbonamenti mensili a tariffa regionale 40 acquistati e utilizzati nel periodo gennaio-aprile 2008 o di due abbonamenti mensili IC a tariffa 22 acquistati e utilizzati nel periodo gennaio-aprile 2008; Chi è in possesso di un abbonamento annuale a tariffa regionale 40 in corso di validità nel periodo gennaio-aprile 2008 o scaduto il 29 febbraio o 31 marzo 2008; Chi è in possesso di due abbonamenti integrati mensili ATC, TEP o TEMPI acquistati e utilizzati nel periodo gennaio-aprile 2008 limitatamente al percorso Trenitalia. Il bonus è riconosciuto per tutte le relazioni di viaggio che abbiano origine e/o destinazione in Emilia-Romagna: quindi è valido, ad esempio, per la relazione Forlì-Bologna e anche per Fidenza-Milano. CHI NON NE PUÓ USUFRUIRE

2 Chi è in possesso di un solo abbonamento mensile a tariffa regionale 40 acquistato e utilizzato nel periodo gennaio-aprile 2008; Chi è in possesso di un solo abbonamento mensile IC a tariffa 22 acquistato e utilizzato nel periodo gennaio-aprile 2008; Chi è in possesso di un abbonamento annuale scaduto il 31 gennaio 2008 o prima; Chi è in possesso di biglietti di corsa semplice e di abbonamenti settimanali. Chi è in possesso di 2 abbonamenti mensili, acquistati e utilizzati nel periodo gennaio-aprile 2008 ma su due relazioni con diversa percorrenza (es. Bologna-Modena + Bologna-Rimini) VALIDITÀ DELL ABBONAMENTO GRATUITO - Per gli abbonati mensili l abbonamento gratuito potrà essere utilizzato solo nel mese di maggio 2008 e soltanto per la stessa tipologia, classe e relazione di viaggio di quelli posseduti in precedenza. - Per gli abbonati annuali il cui abbonamento è ancora in corso di validità la scadenza sarà prorogata di un mese; a chi aveva un abbonamento annuale scaduto il 29 febbraio o il 31 marzo verrà invece rilasciato un abbonamento mensile gratuito. QUANDO SI PUÓ RITIRARE l ABBONAMENTO GRATUITO - Gli abbonamenti mensili gratuiti possono essere ritirati presso tutte le biglietterie di Trenitalia dell Emilia-Romagna dal 24 aprile. - Gli abbonamenti annuali in corso di validità possono essere prorogati di un mese recandosi nelle biglietterie Trenitalia dell Emilia-Romagna nel periodo dal 24 aprile al 30 giugno 2008; per gli abbonamenti annuali già scaduti si può richiedere il mese gratis presso tutte le biglietterie Trenitalia dell Emilia-Romagna dal 24 aprile. LE MODALITÀ PER OTTENERE L ABBONAMENTO Abbonamenti mensili a tariffa regionale: a partire dal 24 aprile ci si può recare presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia in Emilia-Romagna portando con sé gli originali dei due abbonamenti mensili, la fotocopia di uno di questi due e un documento di riconoscimento. La biglietteria timbrerà i due abbonamenti e li riconsegnerà trattenendo solo la fotocopia. Questo avviene perché l originale degli abbonamenti potrà servire al pendolare per la dichiarazione dei redditi (ricordiamo infatti che la Finanziaria prevede una detrazione sugli abbonamenti al trasporto pubblico, vedi newsletter n.97). Verrà quindi emesso un abbonamento, analogo ai

3 due presentati come prova, con la dicitura Bonus E. Romagna maggio Abbonamenti mensili a tariffa IC (tariffa 22/A): la modalità è del tutto simile a quella del caso precedente. La gratuità è limitata al prezzo a tariffa regionale della relazione di cui si posseggono due abbonamenti. In pratica chi presenta due abbonamenti IC (ad esempio della relazione Forlì-Bologna) otterrà gratuitamente un abbonamento mensile valido per il mese di maggio a tariffa regionale per la stessa relazione, e dovrà acquistare a parte la carta di ammissione mensile per la relazione corrispondente. Abbonamenti annuali: sia per chi è in possesso di un abbonamento in corso di validità (proroga di un mese) che per chi ne ha uno scaduto a fine febbraio o fine marzo (abbonamento mensile gratuito per maggio) è prevista la compilazione di un modulo (lo si può ritirare in biglietteria o scaricare direttamente da qui). In entrambi i casi ci si presenta comunque in biglietteria con l abbonamento annuale, il modulo compilato e un documento di riconoscimento. Se si tratta di una proroga di un mese verrà timbrato l abbonamento in corso con la dicitura Proroga validità al ; se si tratta di un abbonamento annuale scaduto e non rinnovato, questo va ovviamente presentato in biglietteria assieme al modulo compilato e a un documento di riconoscimento: verrà rilasciato un abbonamento mensile della stessa percorrenza e classe di viaggio e il vecchio abbonamento sarà restituito, timbrato con la dicitura Bonus Emilia-Romagna maggio Abbonamenti mensili integrati Atc-Tep-Tempi: In questi casi basta acquistare presso le rivendite delle aziende di trasporto un apposito titolo di viaggio di valore forfettario (16 per Atc e TEMPI; 8 per TEP). Attenzione però: questo speciale biglietto deve essere presentato sul treno, in caso di verifica, assieme a un documento di riconoscimento e ai due abbonamenti mensili acquistati ed utilizzati tra gennaio ed aprile Ovviamente il biglietto forfettario va utilizzato sullo stesso percorso Trenitalia a cui facevano riferimento i precedenti due abbonamenti. CASI PARTICOLARI Vediamo ora alcuni casi particolari, presentati nella forma domanda/risposta, per completare il quadro che abbiamo presentato e renderlo il più esaustivo possibile. Ho un abbonamento tra una località NON in Emilia-Romagna e una dell Emilia-Romagna. Posso usufruire dell abbonamento gratis? SI. Il

4 mese di abbonamento gratis vale per chi viaggia, ad esempio, tra Bologna e Milano o tra Cesena e Pesaro. Non vale invece, sempre per fare un esempio, per chi viaggia tra Pesaro e Milano pur attraversando l Emilia-Romagna. Sono in possesso di abbonamenti Trenitalia mensili acquistati in Internet. Come mi devo comportare? Valgono le regole generali applicate per gli altri abbonamenti: basta presentarsi in una biglietteria Trenitalia dell Emilia-Romagna con i due abbonamenti originali, la fotocopia di uno e un documento di riconoscimento. Ho acquistato gli abbonamenti mensili in tabaccheria. A chi devo rivolgermi per avere il bonus per il mese di maggio? Valgono le regole generali applicate per gli altri abbonamenti: basta presentarsi in una biglietteria Trenitalia dell Emilia-Romagna con i due abbonamenti originali, la fotocopia di uno e un documento di riconoscimento. Ho due abbonamenti integrati mensili Trenitalia+ATC utilizzati tra gennaio ed aprile Ho diritto al mese gratis? SI. Chi è in possesso di due abbonamenti mensili Ferrobus utilizzati in mesi tra gennaio e aprile 2008 ha il diritto di viaggiare gratuitamente sui treni per il mese di maggio In particolare i viaggiatori potranno utilizzare le linee ATC sulle medesime direttrici extraurbane Ferrobus : Porrettana, Galliera, Persicetana e sulla tratta Bologna-Ozzano per il mese di maggio 2008 acquistando presso le rivendite ATCittà un titolo abbinato del valore di 16 euro. Per viaggiare sui bus anche nelle aree urbane di Bologna e Porretta Terme, in aggiunta al titolo extraurbano, è possibile acquistare, come di consueto, anche la quota mensile cumulativa (euro 15 per il servizio urbano di Bologna e euro 11 per Porretta). Sono stati quindi istituiti gli appositi biglietti da 16, 27 e 30 euro. I biglietti di maggio possono essere acquistati presso i seguenti punti vendita ATC: centri Atcittà indirizzo orario feriale orariofestivo IV NOVEMBRE via IV novembre, 16/a chiuso RE ENZO via Rizzoli, 1/d chiuso STAZIONE FS piazza Medaglie d'oro AUTOST.BOLOGNA piazza XX settembre CABINA LAME angolo via Lame/via Marconi AUTOST. IMOLA Autostazione chiuso SILLA Deposito ATC chiuso

5 Ho due abbonamenti integrati mensili Trenitalia+TEMPI utilizzati tra gennaio ed aprile 2008 sulla tratta Piacenza-Cremona. Ho diritto al mese gratis? SI. Presentando un valido documento di riconoscimento e i due abbonamenti mensili e l apposito titolo di viaggio, valido nel mese di maggio 2008, del valore forfettario di 16,00 da acquistare presso le rivendite TEMPI. Ho due abbonamenti integrati mensili Trenitalia+TEP utilizzati tra gennaio ed aprile Ho diritto al mese gratis? SI. Presentando un valido documento di riconoscimento e i due abbonamenti mensili e l apposito titolo di viaggio, valido nel mese di maggio 2008, del valore forfettario di 8,00 da acquistare presso le rivendite TEP. Ho l abbonamento da Pontenure a Milano, ho diritto al mese gratis? SI. Ho un abbonamento annuale a Trenitalia in convenzione con mobility manager aziendale, posso avvalermi del mese gratis? SI. Ho la tessera IC Pass perché a volte uso anche i treni IC con l abbonamento mensile a tariffa regionale. Nel mese di maggio, con l abbonamento gratuito cui ho diritto, potrò continuare ad usare i treni IC? SI, mostrando l IC Pass (se è valido per maggio) e l abbonamento gratuito di maggio si potrà viaggiare come d abitudine sugli IC. Non esiste biglietteria nella stazione di arrivo e/o partenza del mio viaggio. Come posso ottenere il bonus? Si può utilizzare una qualsiasi biglietteria di Trenitalia in Emilia-Romagna.

TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano

TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano ABBONAMENTO PROVINCIALE TARIF. N. 40/3 BOLZANO Tariffa giornaliera extraurbana

Dettagli

Il Bonus per gli abbonati del servizio ferroviario regionale

Il Bonus per gli abbonati del servizio ferroviario regionale Il Bonus per gli abbonati del servizio ferroviario regionale Il bonus è un indennizzo che Regione Lombardia riconosce ai possessori di abbonamento ferroviario annuale o mensile a Tariffa Unica Regionale

Dettagli

DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012)

DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012) DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012) Regione Lombardia, per incentivare l'uso del trasporto pubblico ha istituito tre nuove tipologie di documenti agevolati,

Dettagli

Perchè devo pagare di più per un servizio non richiesto e del quale non ho bisogno?

Perchè devo pagare di più per un servizio non richiesto e del quale non ho bisogno? Pagina 1 di 5 Perchè devo pagare di più per un servizio non richiesto e del quale non ho bisogno? Confrontate il: Biglietto numero 1: Formula 5 Abbonamento integrato Prezzo: 54,00 Permette di usufruire

Dettagli

TARIFFA N. 40/6/EMILIA ROMAGNA

TARIFFA N. 40/6/EMILIA ROMAGNA TARIFFA N. 40/6/EMILIA ROMAGNA La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nell area regionale dell Emilia Romagna. TARIFFA N. 40/6/A TARIFFA N. 40/6/B ABBONAMENTO REGIONALE

Dettagli

Assessorato Mobilità e Trasporti. regionale a mobilità e trasporti Alfredo Peri - e di coinvolgere il traffico Intercity nella programmazione

Assessorato Mobilità e Trasporti. regionale a mobilità e trasporti Alfredo Peri - e di coinvolgere il traffico Intercity nella programmazione settimanale della regione emilia-romagna - assessorato mobilità e trasporti - direttore: roberto franchini 18 novembre 2005 Speciale NUOVO ORARIO MILANO - BOLOGNA - ANCONA FIRMATO L ACCORDO TRA REGIONE

Dettagli

ATM. Giovani. Studenti. per i. e per gli

ATM. Giovani. Studenti. per i. e per gli ATM per i Giovani e per gli Studenti Edizione gennaio 03 . ABBONARSI AI MEZZI ATM ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

ATM PER LA FAMIGLIA EDIZIONE MARZO 2015

ATM PER LA FAMIGLIA EDIZIONE MARZO 2015 ATM PER LA FAMIGLIA EDIZIONE MARZO 2015 LE AGEVOLAZIONI TARIFFARIE RISERVATE ALLE FAMIGLIE CON FIGLI 1 PER CHI HA ALMENO 4 FIGLI Il Comune di Milano, con l obiettivo di incentivare l uso del trasporto

Dettagli

AREA URBANA DI COMO. ASF AUTOLINEE s.r.l. Via Asiago, 16 22100 Como. Descrizione validità ed utilizzo del documento

AREA URBANA DI COMO. ASF AUTOLINEE s.r.l. Via Asiago, 16 22100 Como. Descrizione validità ed utilizzo del documento AREA URBANA DI COMO Definizione di servizio urbano (rete urbana), di servizio suburbano (rete suburbana) e di servizio di area urbana. Il servizio di trasporto pubblico del comune di Como è formato sia

Dettagli

la carta a Scalare valida su tutti i servizi della Provincia autonoma di trento ISTRUZIONI PER L USO

la carta a Scalare valida su tutti i servizi della Provincia autonoma di trento ISTRUZIONI PER L USO la carta a Scalare valida su tutti i servizi della Provincia autonoma di trento ISTRUZIONI PER L USO Provincia autonoma di Trento Servizio Trasporti Pubblici Via Vannetti 32-38122 TRENTO Tel. 0461-497979/80

Dettagli

TARIFFE BUS, INVARIATI ABBONAMENTI E SERVIZI URBANI

TARIFFE BUS, INVARIATI ABBONAMENTI E SERVIZI URBANI anno 9> numero 1>febbraio 2014 TARIFFE BUS, INVARIATI ABBONAMENTI E SERVIZI URBANI Nessun aumento per gli abbonamenti ordinari mensili e annuali e nessun aumento per i biglietti di corsa semplice urbana

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI 1.1 - BIGLIETTO ORDINARIO CON VALIDITÀ DI 90

CONDIZIONI PARTICOLARI 1.1 - BIGLIETTO ORDINARIO CON VALIDITÀ DI 90 TARIFFA N. 41/9/A La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto integrato nell area coincidente con il territorio del Comune di Genova, di cui all art. 69, 4 Per accedere al

Dettagli

Tariffe per i servizi di trasporto pubblico regionale e locale. Importi in euro.

Tariffe per i servizi di trasporto pubblico regionale e locale. Importi in euro. ALLEGATO A PARTE INTEGRANTE E SOSTANZIALE della D.G.R n. Tariffe per i servizi di trasporto pubblico regionale e locale. Importi in euro. Tabella 1: Tariffe Uniche regionali di Riferimento - TUR Tabella

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BOLOGNA ED ATC SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI E JOB TICKET PER I

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BOLOGNA ED ATC SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI E JOB TICKET PER I CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BOLOGNA ED ATC SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI E JOB TICKET PER I DIPENDENTI DEL COMUNE DI BOLOGNA Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n

Dettagli

FAL E LE PERSONE CON DISABILITA

FAL E LE PERSONE CON DISABILITA FAL E LE PERSONE CON DISABILITA Le Ferrovie Appulo Lucane dedicano particolare attenzione alle esigenze delle persone con disabilità o a mobilità ridotta che desiderino viaggiare in treno o in autobus.

Dettagli

9 giugno 2013 a Pieve Emanuele arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò

9 giugno 2013 a Pieve Emanuele arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò 9 giugno 2013 a Pieve Emanuele arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò Guida al servizio S13 a Pieve Emanuele Materiale illustrativo degli orari, fermate, tariffe e biglietti del Servizio

Dettagli

X 5. L abbonamento per studenti si può fare all inizio di ogni mese. X 6. L abbonamento impersonale è più costoso di altri. X

X 5. L abbonamento per studenti si può fare all inizio di ogni mese. X 6. L abbonamento impersonale è più costoso di altri. X Livello A2 Unità 1 Trasporti urbani Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso 1. Il costo dei biglietti urbani di Siena dipende dai km

Dettagli

CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE

CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE A- MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE

Dettagli

11 dicembre 2011 a Pavia arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò

11 dicembre 2011 a Pavia arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò 11 dicembre 2011 a Pavia arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò Quadrante Sud Tratta Milano - Pavia Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 11 dicembre 2011 1

Dettagli

11 dicembre 2011 a Locate arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò

11 dicembre 2011 a Locate arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò 11 dicembre 2011 a Locate arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò Quadrante Sud Tratta Milano - Pavia Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 11 dicembre 2011

Dettagli

NORMATIVA RIMBORSI PARTE PRIMA RIMBORSI DEI BIGLIETTI IN SERVIZIO INTERNO CAPO I GENERALITA

NORMATIVA RIMBORSI PARTE PRIMA RIMBORSI DEI BIGLIETTI IN SERVIZIO INTERNO CAPO I GENERALITA NORMATIVA RIMBORSI PARTE PRIMA RIMBORSI DEI BIGLIETTI IN SERVIZIO INTERNO CAPO I GENERALITA 1. RIMBORSI DI DIRITTO Da chi può essere presentata la domanda di rimborso: possessore del biglietto non nominativo;

Dettagli

9.1. Il rimborso senza trattenute per rinuncia al viaggio per fatto imputabile a Trenitalia o per ordine dell autorità pubblica

9.1. Il rimborso senza trattenute per rinuncia al viaggio per fatto imputabile a Trenitalia o per ordine dell autorità pubblica 9. Il rimborso 9.1. Il rimborso senza trattenute per rinuncia al viaggio per fatto imputabile a Trenitalia o per ordine dell autorità pubblica 9.1.1. Il rimborso senza trattenute del biglietto di corsa

Dettagli

CONVENZIONE PER LA PRENOTAZIONE, EFFETTUATA DA PERSONALE DEL COMUNE, E PER LA SUCCESSIVA EMISSIONE DA PARTE DI

CONVENZIONE PER LA PRENOTAZIONE, EFFETTUATA DA PERSONALE DEL COMUNE, E PER LA SUCCESSIVA EMISSIONE DA PARTE DI CONVENZIONE PER LA PRENOTAZIONE, EFFETTUATA DA PERSONALE DEL COMUNE, E PER LA SUCCESSIVA EMISSIONE DA PARTE DI ATC S.p.A. DI ALCUNE TIPOLOGIE DI TITOLO DI VIAGGIO. Premesso che le parti hanno interesse

Dettagli

Il tuo vecchio abbonamento ha i giorni contati. È in arrivo il nuovo AltoAdige Pass.

Il tuo vecchio abbonamento ha i giorni contati. È in arrivo il nuovo AltoAdige Pass. Il tuo vecchio abbonamento ha i giorni contati. È in arrivo il nuovo AltoAdige Pass. Richiedilo subito! www.mobilitaaltoadige.info Il nuovo AltoAdige Pass. Una nuova era. 14 febbraio 2012: con l introduzione

Dettagli

TITOLI DI VIAGGIO REGIONALI E PROVINCIALI

TITOLI DI VIAGGIO REGIONALI E PROVINCIALI TITOLI DI VIAGGIO REGIONALI E PROVINCIALI Io viaggio in famiglia TITOLI REGIONALI disponibile nelle seguenti tipologie: occasionale abbonamenti mensili Io viaggio Ovunque in Lombardia Disponibile nelle

Dettagli

11 dicembre 2011 a Pavia arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò

11 dicembre 2011 a Pavia arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò 11 dicembre 2011 a Pavia arriva la suburbana S13: il treno quasi come un metrò Pavia - 3 Dicembre 2011 Elena Foresti DG Infrastrutture e Mobilità, Regione Lombardia 1 11 dicembre a Pavia arriva la suburbana

Dettagli

Condizioni di trasporto e Tariffe

Condizioni di trasporto e Tariffe Condizioni di trasporto e Tariffe aggiornate al 10.02.14 Il trasporto Per accedere ai servizi di trasporto, il viaggiatore deve essere munito di un idoneo titolo di viaggio, che può acquistare presso le

Dettagli

Treni, biglietti e tariffe di Trenitalia

Treni, biglietti e tariffe di Trenitalia Treni, biglietti e tariffe di Trenitalia Tabella 1 I treni di Trenitalia Tipo di treno Sigla Numero Tariffa Caratteristiche Metropolitano M 3000 9000 Oltre 10.000 Regionale o urbana con biglietti cumulativi

Dettagli

TARIFFA N. 40/19/B ABBONAMENTO MENSILE

TARIFFA N. 40/19/B ABBONAMENTO MENSILE TARIFFA N. 40/19/UMBRIA La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nell area regionale dell Umbria per tutti i canali di vendita escluso via internet. TARIFFA N. 40/19/A

Dettagli

Offerta io viaggio - Lombardia

Offerta io viaggio - Lombardia Offerta io viaggio - Lombardia 1. Io Viaggio in famiglia - Spostamenti occasionali Offerta riservata ad un utenza familiare di tipo occasionale che permette ad un adulto in possesso di titolo di viaggio

Dettagli

Capitolo 5. L integrazione tariffaria: il sistema Mi Muovo

Capitolo 5. L integrazione tariffaria: il sistema Mi Muovo Capitolo 5 L integrazione tariffaria: il sistema Mi Muovo 213 214 RAPPORTO ANNUALE DI MONITORAGGIO 2014 5 Il sistema di tariffazione integrata in Emilia- Romagna Nel corso del 2013 è continuato l'impegno

Dettagli

DISPOSIZIONI PER L EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO PREVISTO NELL AMBITO DEL PROGETTO PIANO PER IL POTENZIAMENTO DELLE AZIONI

DISPOSIZIONI PER L EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO PREVISTO NELL AMBITO DEL PROGETTO PIANO PER IL POTENZIAMENTO DELLE AZIONI PG. N. 261633/2013 DISPOSIZIONI PER L EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO PREVISTO NELL AMBITO DEL PROGETTO PIANO PER IL POTENZIAMENTO DELLE AZIONI DI MOBILITY MANAGEMENT PIANO DI INCENTIVAZIONE AL TPL Premesso

Dettagli

Q & A - Assemblea generale ordinaria 2012 e dividendi

Q & A - Assemblea generale ordinaria 2012 e dividendi Q & A - Assemblea generale ordinaria 2012 e dividendi 1. Assemblea generale ordinaria Quando, dove? Mercoledì, il 4 aprile 2012 Hallenstadion di Zurigo Oerlikon, Wallisellenstrasse 45 Inizio? Ore 14:30

Dettagli

La qualità ferroviaria in Emilia - Romagna

La qualità ferroviaria in Emilia - Romagna Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità La qualità ferroviaria in Emilia - Romagna Laura Brugnolo Servizio Ferrovie Convegno Verso il nuovo PRIT - Qualità & TPL: dalla

Dettagli

TRENI SPECIALI ITALO

TRENI SPECIALI ITALO TRENI SPECIALI ITALO VERSIONE 1.3 DEL 17/09/15 Soggetta a modifiche/integrazioni 1 990 SARà UNA GRANDE FESTA Si festeggeranno i 25 anni di carriera, i 25 anni di Ligabue, i 20 anni di Buon Compleanno Elvis

Dettagli

LA GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE AZIONI DI. Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n 0123227 10374)

LA GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE AZIONI DI. Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n 0123227 10374) CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BOLOGNA E ATC SPA, PER LA GESTIONE DELLE AGEVOLAZIONI PER LE AZIONI DI MOBILITY MANAGEMENT Convenzione tra il Comune di Bologna (CF n 0123227 10374) rappresentato dall Ing.

Dettagli

DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014. Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2015.

DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014. Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2015. Direzione Generale Servizio degli Appalti e gestione dei sistemi di trasporto DETERMINAZIONE Prot n. 10007 Rep. N. 533 DEL 17 Ottobre 2014 Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel

Dettagli

Gentili colleghi, COS È IL SISTEMA METREBUS

Gentili colleghi, COS È IL SISTEMA METREBUS PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Ufficio del Mobility Manager presso la Direzione del Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità INFORMATIVA SUL

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL

ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria. Gianluca Curri DATASIEL ITS in Liguria: il progetto BELT e le esperienze di e-ticketing in Regione Liguria Gianluca Curri DATASIEL Il Sistema di Bigliettazione Elettronica di Regione Liguria consentirà di viaggiare su tutta la

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI SALE E LOCALI APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 38 DEL 29 LUGLIO 2002 \\Srv2\Ufficio\REGOLAMENTI E CONVENZIONI\regolamenti per sito\reg. USO

Dettagli

TARIFFA N. 41/13/PIEMONTE FORMULA e PIEMONTE TORINO INTEGRATO

TARIFFA N. 41/13/PIEMONTE FORMULA e PIEMONTE TORINO INTEGRATO TARIFFA N. 41/13/PIEMONTE FORMULA e PIEMONTE TORINO INTEGRATO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto integrato (Trenitalia e GTT - ferroviari, automobilistici, extraurbani,

Dettagli

Contributi per la partecipazione a percorsi formativi connessi a obiettivi di sviluppo regionale

Contributi per la partecipazione a percorsi formativi connessi a obiettivi di sviluppo regionale BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PERCORSI ACCADEMICO-FORMATIVI/PROFESSIONALI IN ITALIA E ALL ESTERO CONNESSI A SPECIFICI OBIETTIVI DI SVILUPPO REGIONALE approvato

Dettagli

Deliverable 2.1.1 Report on information campaign on PT fare system. Campagna informativa sul sistema di tariffazione e bigliettazione elettronica.

Deliverable 2.1.1 Report on information campaign on PT fare system. Campagna informativa sul sistema di tariffazione e bigliettazione elettronica. Deliverable 2.1.1 Report on information campaign on PT fare system Campagna informativa sul sistema di tariffazione e bigliettazione elettronica. 1 Premessa ATC S.p.A. a partire da gennaio 2010 ha adottato

Dettagli

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale si rilasciano biglietti nominativi per viaggi di andata e

Dettagli

Carta dei Servizi VENETO. Padova Servizio extraurbano rovigo Servizio extraurbano rovigo Servizio urbano VERSIONE INTEGRALE ESTRATTO

Carta dei Servizi VENETO. Padova Servizio extraurbano rovigo Servizio extraurbano rovigo Servizio urbano VERSIONE INTEGRALE ESTRATTO VENETO Padova Servizio extraurbano rovigo Servizio extraurbano rovigo Servizio urbano VERSIONE INTEGRALE ESTRATTO Servizio Extraurbano di Padova DATI Km percorsi 13.141.764 Autobus 268 Età media del parco

Dettagli

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità

Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Paolo Ferrecchi Regione Emilia-Romagna DG Reti infrastrutturali, logistica, sistemi di mobilità Dati Monitoraggio Giugno 2014 Lo sviluppo della governance del sistema autofiloviario Situazione attuale

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO ERASMUS LUMSA GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO Pagina 1 di 6 COME IMMATRICOLARSI ALLA LUMSA Troverete qui di seguito i documenti necessari per l immatricolazione 1) APPLICATION FORM

Dettagli

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009

Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma. Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Mi Muovo: l avvio del sistema di tariffazione integrata a Parma Paolo Vicari Bologna 6 luglio 2009 Tep S.p.A. Società per azioni nata il 1 gennaio 2001 con soci il Comune di Parma (al 50%) e la Provincia

Dettagli

ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE

ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale e di quelli residenti

Dettagli

AREA TECNICA URBANISTICA 5,44 23,81 85,71 71,43 94,56 76,19

AREA TECNICA URBANISTICA 5,44 23,81 85,71 71,43 94,56 76,19 MESE GENNAIO A. NUMERO DIPENDENTI 9 7 MENSILI 2 9 7 7 3 3 2 2 D. TOTALE ASSENZE NEL MESE (+2) 27 2 3 3 D) 2 39 9 7, 2,7,, 2, 7,,7 7,3 9, 7,9 7, 92, 3,2, assenze dovute a permessi di cui alla L. /92 solo

Dettagli

Il 13 giugno 2010 a Melegnano la S1 raddoppia

Il 13 giugno 2010 a Melegnano la S1 raddoppia Il 13 giugno 2010 a Melegnano la S1 raddoppia Quadrante Sud Tratta Milano - Lodi Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 13 giugno 2010 1 Il cambio orario del 13 giugno 2010

Dettagli

TARIFFA N. 40/8/LAZIO. La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nella Regione Lazio

TARIFFA N. 40/8/LAZIO. La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nella Regione Lazio TARIFFA N. 40/8/LAZIO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nella Regione Lazio TARIFFA n. 40/8/A ABBONAMENTO MENSILE INTEGRATO A ZONE ZONE DI VALIDITÀ PREZZI 1 ZONA

Dettagli

La linea S9 a Corsico: il treno quasi come un metrò per Milano, Monza, Seregno, Saronno

La linea S9 a Corsico: il treno quasi come un metrò per Milano, Monza, Seregno, Saronno La linea S9 a Corsico: il treno quasi come un metrò per Milano, Monza, Seregno, Saronno Quadrante Sud Tratta Milano - Mortara Con percorso e tariffe aggiornate al 1.1.2013 1 La nuova linea S9 a Corsico

Dettagli

PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino

PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino ANNO EDUCATIVO 2015/16 1. REQUISITI PER L AMMISSIONE Al servizio di Asilo Nido sono ammessi i bambini di

Dettagli

Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2014. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO

Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie nel TPL per l anno 2014. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO Direzione Generale Servizio degli Appalti e gestione dei sistemi di trasporto Determinazione prot. 11629 repertorio n.638 del 7 ottobre 2013 Oggetto: disposizioni relative alle agevolazioni tariffarie

Dettagli

Q & A - Assemblea generale ordinaria 2006 e dividendi

Q & A - Assemblea generale ordinaria 2006 e dividendi Q & A - Assemblea generale ordinaria 2006 e dividendi 1. Assemblea generale ordinaria Quando, dove? Martedì, il 25 aprile 2006 SwissLifeArena di Lucerna, Eisfeldstrasse 2 Inizio? Ore 14:30 Apertura ingresso

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE PROVINCIA DI BOLOGNA CONVENZIONE PER LA PRENOTAZIONE, EFFETTUATA DA

COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE PROVINCIA DI BOLOGNA CONVENZIONE PER LA PRENOTAZIONE, EFFETTUATA DA COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE PROVINCIA DI BOLOGNA CONVENZIONE PER LA PRENOTAZIONE, EFFETTUATA DA PERSONALE DEL COMUNE, E PER LA SUCCESSIVA EMISSIONE DA PARTE DI TPER S.p.A. DI ALCUNE TIPOLOGIE DI TITOLO

Dettagli

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Ceriano Laghetto-Solaro. il treno quasi come un metrò

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Ceriano Laghetto-Solaro. il treno quasi come un metrò 9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Ceriano Laghetto-Solaro. il treno quasi come un metrò Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9

Dettagli

La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio.

La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio. TARIFFA N. 40/8/LAZIO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio. TARIFFA n. 40/8/A ABBONAMENTO MENSILE INTEGRATO A DI VALIDITÀ 1 ZONA 21,00 2 CONFINANTI

Dettagli

Campagna Abbonamenti 2015/16

Campagna Abbonamenti 2015/16 Campagna Abbonamenti 2015/16 Novità #INSIEMEAVOI Rimodulata l offerta famiglie: 480,00 con un figlio o 560,00 con 2 o più figli. Per la stagione 2015/16 è stata introdotta la gratuità dal terzo figlio

Dettagli

Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon

Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon regolamento 1 aprile 2015 Marco Puzzo Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon 20 dicembre 2015 L A.S.D. Coast to Coast e l A.S.D. Napoli Nord Marathon, organizzano la settima edizione

Dettagli

Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO

Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO IL SISTEMA BIP NELLA PROVINCIA DI TORINO UNO STRUMENTO DI PAGAMENTO MULTIAZIENDA SU UNA RETE EXTRAURBANA Giuseppe PROTO Amm. Delegato - Sadem Vice Presidente Extra.TO Coordinato da: Organizzato da: Roma

Dettagli

COMUNE di ISOLA RIZZA

COMUNE di ISOLA RIZZA COMUNE di ISOLA RIZZA REGOLAMENTO PER L'ESERCIZIO CON DIRITTO DI PRIVATIVA DI PESA PUBBLICA Allegato alla delibera di Consiglio Comunale n. 18 dell 8.5.2012 1 ART. 1 E istituito nel Comune di Isola Rizza

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE LL7/21 del 10 settembre 2015 P.G. 121870/2015

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE LL7/21 del 10 settembre 2015 P.G. 121870/2015 COMUNE DI RAVENNA MEDAGLIA D ORO AL VALOR MILITARE Area: ISTRUZIONE E INFANZIA Servizio Proponente: CAPO AREA Dirigente Responsabile: Dott.ssa Dianella Maroni Cod. punto terminale: AEDUC Ravenna, 10 settembre

Dettagli

PROCEDURE DI ACQUISTO E RINNOVO ON LINE

PROCEDURE DI ACQUISTO E RINNOVO ON LINE PROCEDURE DI ACQUISTO E RINNOVO ON LINE 1. ACQUISTO O RICHIESTA TESSERE 1.1 ACQUISTO TESSERA ITINERO 1.2 RICHIESTA TESSERA CRS CON FUNZIONALITA TRASPORTI 1.3 RICHIESTA TESSERA IO VIAGGIO 2. ACQUISTO/RICARICA

Dettagli

Gli abbonamenti agevolati del trasporto pubblico

Gli abbonamenti agevolati del trasporto pubblico Gli abbonamenti agevolati del trasporto pubblico Invalidi e pensionati sociali La nuova agevolazione entra in vigore il 25 maggio 2012, ha validità annuale e non più mensile. Possono ottenerla i residenti

Dettagli

http://bancadati.informagiovanipiemonte.it/print/1755 Treno in Italia

http://bancadati.informagiovanipiemonte.it/print/1755 Treno in Italia Aggiornamento: Aprile 2012 Treno in Italia Informazioni, agevolazioni e riduzioni sui biglietti Trenitalia. Informazioni generali sui biglietti Servizi Agevolazioni senza limiti di età Agevolazioni per

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER FRUIRE DELL AGEVOLAZIONE SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI DELLE SOCIETÁ CONCESSIONARIE ADERENTI

NORME E CONDIZIONI PER FRUIRE DELL AGEVOLAZIONE SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI DELLE SOCIETÁ CONCESSIONARIE ADERENTI Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori NORME E CONDIZIONI PER FRUIRE DELL AGEVOLAZIONE SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI DELLE SOCIETÁ CONCESSIONARIE ADERENTI 1. Le presenti Norme e Condizioni

Dettagli

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile Workshop ManagEnergy Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile La promozione della Mobilità Sostenibile Simone Antinucci Roma, 8 luglio 2011 Roma, 7-8 Luglio Workshop:

Dettagli

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena

Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena ROMAGNA SMART TPL La Flotta: Il totale delle paline installate è di n. 49: n. 28 nel Comune di Forlì n. 21 nel Comune di Cesena SPERIMENTAZIONE WIFI FREE su una Linea Extraurbana Il Personale Viaggiante

Dettagli

TARIFFA N.39/6/EMILIA ROMAGNA

TARIFFA N.39/6/EMILIA ROMAGNA TARIFFA N.39/6/EMILIA ROMAGNA La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto per viaggi di corsa semplice nell area regionale dell Emilia Romagna. TARIFFA N. 39/6/1 ORDINARIA

Dettagli

TRENI SALVADOR DALI DELLA SOCIETA ELIPSOS CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA SPAGNA

TRENI SALVADOR DALI DELLA SOCIETA ELIPSOS CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA SPAGNA Treni Salvador Dalì 15 Marzo 2009 TRENI SALVADOR DALI DELLA SOCIETA ELIPSOS CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA SPAGNA 1. GENERALITÀ I treni internazionali Elipsos Salvador Dalì circolanti fra l Italia e la Spagna

Dettagli

2.- Canali di vendita Il biglietto di corsa semplice può essere acquistato presso le biglietterie Trenitalia ed i punti vendita autorizzati.

2.- Canali di vendita Il biglietto di corsa semplice può essere acquistato presso le biglietterie Trenitalia ed i punti vendita autorizzati. TARIFFA N. 41/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto pubblico integrato Alto Adige nell area provinciale di Bolzano. I titoli non consentono l accesso ai treni

Dettagli

Condizioni Tper e imprese TPL

Condizioni Tper e imprese TPL Condizioni Tper e imprese TPL ALLEGATO 2 Proposta di organizzazione per la concessione di una mensilità gratuita in Maggio 2016 agli abbonati al servizio ferroviario regionale 1) ABBONAMENTI MI MUOVO FERROVIARI

Dettagli

TARIFFA N.39/18/TRENTO

TARIFFA N.39/18/TRENTO TARIFFA N.39/18/TRENTO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto per viaggi di corsa semplice e andata e ritorno nell area provinciale di Trento. KM. 39/18/TN 1^ CL. TARIFFA

Dettagli

Dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno

Dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012 1 Un nuovo servizio per Monza

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente

Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente Termini e Condizioni Particolari del Servizio di noleggio con conducente 1 Premessa Il presente Allegato descrive il Servizio nonché le condizioni e modalità tecniche di esecuzione. Una volta effettuata

Dettagli

Telepass family. Ferrovie dello Stato. le persone che si muovono su sedia a rotelle per malattia o per disabilità;

Telepass family. Ferrovie dello Stato. le persone che si muovono su sedia a rotelle per malattia o per disabilità; a sindromela sindrome Sgravi fiscali per soggetti disabili Telepass family Il canone al Telepass Family è gratuito per gli invalidi civili titolari di patente speciale, e per gli invalidi civili iscritti

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 2 OGGETTO: Determinazione di nuovi criteri e modalità di concessione delle agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico regionale e locale. LA VISTO il documento istruttorio riportato in calce

Dettagli

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza Prot.n. 21334/2015Elett. Cosenza, 7 maggio 2015 AI SIGG. SINDACI E COMMISSARI DEI COMUNI: AI SIGG. SEGRETARI COMUNALI DEI COMUNI: AI SIGG. RESPONSABILI DEGLI UFFICI ELETTORALI DEI COMUNI: CAMPANA CASTROVILLARI

Dettagli

Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. Condizioni Generali. per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici

Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. Condizioni Generali. per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane Condizioni Generali per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici La Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane, alla luce del forte legame esistente

Dettagli

1. INDICAZIONI RELATIVE ALLA NORMA TRANSITORIA: iscrizione e contribuzione

1. INDICAZIONI RELATIVE ALLA NORMA TRANSITORIA: iscrizione e contribuzione Milano, febbraio 2008 Circolare n. 2/08 ALLE IMPRESE INTERESSATE Loro Sedi Alla c.a. Amministrazione del Personale Alla c.a. RSU p.c.: Organizzazioni sindacali Associazioni industriali territoriali Oggetto:

Dettagli

Lo sviluppo del servizio ferroviario Quadrante Nord

Lo sviluppo del servizio ferroviario Quadrante Nord Lo sviluppo del servizio ferroviario Quadrante Nord Potenziamento e nuovo orario Sondrio Tirano (da settembre 2010) Potenziamento linea S8 (2 fase attivata a marzo 2010) Potenziamento relazioni Lombardia

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO

CONDIZIONI GENERALI OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO CONDIZIONI GENERALI OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO Corporate Executive Carta di Credito è l offerta commerciale di Trenitalia dedicata ai clienti business che acquistano i propri

Dettagli

VALUTAZIONE DEL RITARDO DEI TRENI PER I PENDOLARI DI REGGIO EMILIA

VALUTAZIONE DEL RITARDO DEI TRENI PER I PENDOLARI DI REGGIO EMILIA VALUTAZIONE DEL RITARDO DEI TRENI PER I PENDOLARI DI REGGIO EMILIA a cura del Comitato Pendolari "Fuori Servizio" di Reggio Emilia SCOPO L'indagine mira a valutare il ritardo che mediamente è subito da

Dettagli

CONVENZIONE TRA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA E TPER SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI PER I

CONVENZIONE TRA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA E TPER SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI PER I CONVENZIONE TRA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI BOLOGNA E TPER SPA, PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI PERSONALI ANNUALI AGEVOLATI PER I DIPENDENTI DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI BOLOGNA (1 Marzo 2015 28

Dettagli

REGIME TARIFFARIO PER I SERVIZI DI LINEA URBANI DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2006.

REGIME TARIFFARIO PER I SERVIZI DI LINEA URBANI DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2006. ALLEGATO A REGIME TARIFFARIO PER I SERVIZI DI LINEA URBANI DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2006. Gli importi tariffari sono stabiliti da ogni singola Azienda all interno delle forcelle

Dettagli

Regolamento (aggiornato il 25 luglio 2012)

Regolamento (aggiornato il 25 luglio 2012) Regolamento (aggiornato il 25 luglio 2012) 0. Accesso, consultazione e lettura L'accesso alle sale di lettura è aperto agli utenti maggiorenni che abbiano interesse a consultare o studiare il materiale

Dettagli

ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale e di quelli residenti

Dettagli

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU).

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). (Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del

Dettagli

SERVIZIO LITORALE RAVENNA ESTESO AL SERVIZIO URBANO per le. SERVIZIO URBANO RAVENNA e tratte suburbane fino a 8 Km 31,00

SERVIZIO LITORALE RAVENNA ESTESO AL SERVIZIO URBANO per le. SERVIZIO URBANO RAVENNA e tratte suburbane fino a 8 Km 31,00 TARIFFE LINEE ATM SERVIZIO URBANO RAVENNA e tratte suburbane fino a 8 Km SERVIZIO LITORALE RAVENNA ESTESO AL SERVIZIO URBANO per le SERVIZIO URBANO FAENZA località di Marina di Ravenna Punta Marina Terme

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente

Termini e Condizioni Particolari del Servizio. di noleggio con conducente Termini e Condizioni Particolari del Servizio di noleggio con conducente 1 Premessa Il presente Allegato descrive il Servizio nonché le condizioni e modalità tecniche di esecuzione. Una volta effettuata

Dettagli

Milano 25 APRILE 2015. Manifestazione NAZIONALE 1945-2015 Settantesimo della Liberazione.

Milano 25 APRILE 2015. Manifestazione NAZIONALE 1945-2015 Settantesimo della Liberazione. Mappa numero UNO. PARCHEGGI PULLMAN tutti vicinissimi uscite Autostradali e Tangenziale esterna Milano. LAMPUGNANO Via Natta. Milano. - Pullman numero 70. Corrispondenza MOLINO DORINO LINEA ROSSA MM1.

Dettagli

A.A. 2010/2011 PRIMA DELLA PARTENZA:

A.A. 2010/2011 PRIMA DELLA PARTENZA: VADEMECUM/ISTRUZIONI PER IL TIROCINANTE BORSE DI TIROCINIO FORMATIVO ALL ESTERO E IN ITALIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE E LINGUA E CULTURA ITALIANA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

DIVISIONE PASSEGGERI REGIONALE COMMERCIALE REGIONALE CONTRATTI DI SERVIZIO COORDINAMENTO PRODOTTO E SISTEMA TARIFFARIO

DIVISIONE PASSEGGERI REGIONALE COMMERCIALE REGIONALE CONTRATTI DI SERVIZIO COORDINAMENTO PRODOTTO E SISTEMA TARIFFARIO DIVISIONE PASSEGGERI REGIONALE COMMERCIALE REGIONALE CONTRATTI DI SERVIZIO COORDINAMENTO PRODOTTO E SISTEMA TARIFFARIO PRODUZIONE SERVIZI BASE N/I - PROGRAMMAZIONE MEZZI E PERSONALE E GESTIONE OPERATIVA

Dettagli

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz

Termini e Condizioni Particolari del. servizio di autonoleggio Hertz Termini e Condizioni Particolari del servizio di autonoleggio Hertz 1 Premessa Il presente documento descrive il Servizio nonché le condizioni particolari e modalità tecniche di esecuzione dello stesso,

Dettagli

A) Agevolazioni in materia di trasporto pubblico per il personale che presta la propria attività presso la sede di Modena

A) Agevolazioni in materia di trasporto pubblico per il personale che presta la propria attività presso la sede di Modena Ufficio Relazioni Sindacali Modena, lì 30.7.2014 Prot. n. 14443 Al personale tecnico-amministrativo di Ateneo Ai Collaboratori ed Esperti Linguistici di Ateneo e p.c. Alle Organizzazioni Sindacali ed R.S.U.

Dettagli