EFFICIENZA ENERGETICA DOMESTICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EFFICIENZA ENERGETICA DOMESTICA"

Transcript

1 EFFICIENZA ENERGETICA DOMESTICA A cura di RiL saving S.r.l. Dott. Leonardo Ronchi mail:

2 SVILUPPO SOSTENIBILE E USO RAZIONALE DELL ENERGIA «Lo Sviluppo sostenibile è quello sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i loro propri bisogni» Rapporto Brundtland 1987

3 E una forma di sviluppo (che comprende lo sviluppo economico, delle città, delle comunità, etc.) che non compromette la possibilità delle future generazioni di perdurare nello sviluppo preservando la qualità e la quantità del patrimonio e delle riserve naturali (che sono esauribili, mentre le risorse sono considerabili come inesauribili).

4 Obiettivo Mantenere uno sviluppo economico compatibile con l'equità sociale e gli ecosistemi, operante quindi in regime di equilibrio ambientale. L orientamento ad UN USO PIÙ INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE a ns. disposizione va nella direzione dello SVILUPPO SOSTENIBILE.

5 Fonti energetiche NON RINNOVABILI Fonti combustibili fossili: petrolio, olio combustibile, gas, carbone, uranio. Sono combustibili presenti sul nostro pianeta in quantità limitata che si vanno esaurendo con il tempo. Necessitano di tempi lunghi per riformarsi. Attualmente soddisfano l 80% del fabbisogno energetico mondiale. RINNOVABILI Fonti rinnovabili: eolico, solare,geotermico,del moto ondoso, maremotrice, idraulica, biomasse e biogas. Sono fonti considerate virtualmente inesauribili.

6 Fonte ENEA

7 La situazione che stiamo attualmente vivendo è caratterizzata da: Esaurimento delle risorse disponibili Forti tensioni tra le nazioni dovute alla diversa distribuzione delle risorse energetiche Elevato utilizzo delle risorse fossili (carbone, petrolio, gas) per produrre energia con forti incrementi delle emissioni in atmosfera e peggioramento dell effetto serra.

8 LA SITUAZIONE ITALIANA è caratterizzata da: 1) Forte dipendenza energetica da approvvigionamenti esteri (se si considera la Produzione Tradizionale e l Import si raggiunge ca. 85%).

9 2) Forti aumenti della bolletta (sia elettrica che gas-metano). Ciò è dovuto a: - continuo incremento dei prezzi dei combustibili fossili (in particolare olio combustibile e gas che incidono per ca. il 70%) a cui sono strettamente correlati i ns. prezzi energetici; - scarsa diversificazione delle fonti energetiche utilizzate, che non permette di ridurre il prezzo di produzione.

10

11 Costi indicativi di produzione per fonte anno 2006 SI EVIDENZIA che maggiore è l incremento dei combustibili fossili e più viene stimolato il settore delle fonti rinnovabili

12 COSA FARE PER MIGLIORARE? Una strada da percorrere è data dall USO RAZIONALE DELL ENERGIA il quale se perseguito nel giusto modo porta a: tutelare le risorse non rinnovabili ridurre le emissioni in atmosfera ridurre la spesa della bolletta.

13 Il consumo domestico a livello nazionale è pari al 22% del consumo totale. Ridurre parte di tale consumo non può che generare beneficio. Seguendo alcuni consigli possiamo ottenere a basso costo ampi margini di risparmio. Un primo passo che si può fare è quello di RIVEDERE GRADUALMENTE LE PROPRIE ABITUDINI sia nella scelta di prodotti più adatti sia nell adottare nella vita quotidiana atteggiamenti più efficienti. NON VOGLIAMO PARLARE DI SACRIFICIO ENERGETICO DEL CONSUMATORE MA DI UN ATTEGGIAMENTO ATTENTO A RIDURRE GLI SPRECHI NEL RISPETTO DELLA QUALITA DELLA VITA. io Energetico Gestione Energia

14 Famiglia tipo Si considera una famiglia di 4 persone in un appartamento di 100 mq. La BOLLETTA ENERGETICA risulta essere di kwh/anno. CONSUMO ANNUO ENERGIA ELETTRICA 3500 kwh CONSUMO ANNUO GAS-METANO 1400 MC PARI A kwh

15 Incidenza dei diversi consumi sulla Bolletta Energetica Riscaldamento 70% Acqua igienico sanitaria 10% Elettricità 15% Cucina 5% Riscald. Acqua Elettr. Cucina

16 GAS - METANO In casa: piccoli gesti quotidiani per ridurre il consumo

17 D inverno tenere in casa una temperatura di 20 C Riscaldare la tua casa comporta un notevole consumo di energia, oltre a non essere neanche salutare! La legge DPR n 412/1993 indica per le abitazioni una temperatura massima consentita di 20 C (più 2 C di tolleranza). Riducendo la temperatura anche solo di due gradi (per esempio 20 C anziché 22 C) ti permette di risparmiare dal 10% al 20% dell energia necessaria per riscaldare la tua casa. 130 /anno

18 Suggerimenti pratici Regola il termostato a 20 C d inverno. Oltre che sul termostato, per regolare la temperatura ottimale in tutta la casa si può agire sui rubinetti dei termosifoni chiudendo parzialmente quelli delle stanze che hanno una temperatura maggiore, in modo che il flusso dell acqua calda dei termosifoni si diffonda di più nelle stanze più fredde. Quando è acceso il riscaldamento tieni le finestre chiuse. Riscalda solo gli ambienti abitati della casa e tieni chiuse le porte delle stanze non utilizzate. Spurga l'aria dai termosifoni. Evita di coprire i termosifoni con mobili o tende.

19 Installare valvole termostatiche sui termosifoni Consente una regolazione del calore adeguata in ogni stanza. Per ogni radiatore si sostituisce la valvola manuale con una valvola termostatica che regola automaticamente l afflusso di acqua calda in base alla temperatura scelta. Il risparmio di energia indotto da questa misura è del 10-20%. Il costo per valvola varia tra euro a seconda della predisposizione dell impianto esistente. 90 /anno

20 Isolare il cassonetto degli avvolgibili Quando il cassonetto della tapparella non è adeguatamente isolato si verifica una notevole dispersione di calore verso l esterno. In molti casi ci sono le condizioni per isolarlo in modo semplice ed economico ottenendo un risparmio del 5-10% dell energia necessaria per il riscaldamento. 40 /anno

21 Come puoi realizzare questo semplice intervento? In primo luogo verifica che all interno del cassonetto vi sia lo spazio sufficiente per poter disporre il pannello isolante. L intervento consiste nell applicare sulle superficie interna del cassonetto pannelli di materiale isolante rigido e opportunamente sagomato, di spessore non inferiore a 2-3 cm. I pannelli sono costituiti ad esempio da materiale poliuretanico (stiferite). Il costo dell intervento è di circa 10 euro per cassonetto.

22 Installare i riduttori di flusso dell acqua Sono dei dispositivi di semplice installazione che miscelano aria con l acqua consentendo di limitare il consumo di quest ultima fino al 50%. Efficacia e comfort di erogazione si mantengono uguali a prima. Riducendo il fabbisogno di acqua calda si ottiene un corrispondente risparmio sui consumi energetici per la sua produzione. I riduttori di flusso costano poco (2-8 euro). 50 /anno

23 Come installarli? Per montarli basta svitare a mano il filtro del rubinetto e inserire il riduttore. Per la doccia vengono inseriti nel flessibile o nel tubo porta-doccia. I riduttori di flusso costano poco (2-8 euro). ACQUA Buone pratiche d utilizzo - Quando usi i miscelatori monocomando, ricordati di regolare il rubinetto su freddo se lo devi aprire per pochi secondi, altrimenti riscalderai i tubi dell acqua inutilmente. - Non lasciare scorrere l acqua inutilmente. - Nel caso l acqua calda venga prodotta da uno scaldabagno elettrico, accendilo solo quando serve.

24 Privilegiare la doccia al bagno Mediamente per fare un bagno si consumano circa litri di acqua calda. Per fare la doccia si consumano litri di acqua calda. Utilizzo dell acqua in Italia 15% * 25% 60% Agricoltura Industria Campo civile * 1/3 dell acqua viene perso durante il trasporto a causa delle cattive condizioni degli acquedotti italiani.

25 Una parentesi sul consumo di acqua calda. In relazione alla modalità di riscaldamento dell acqua varia la spesa annuale. Tra 230 e 360 /anno

26 ENERGIA ELETTRICA

27 SPESA MENSILE PER ALCUNI ELETTRODOMESTICI kwh Euro* % FRIGORIFERO Sempre acceso 60 11,00 25 % CONGELATORE Sempre acceso 70 12,60 28,6 % 3 ore a settimana 13 2,30 ASCIUGACAPELLI 1 ora a settimana 4 0,70 1,6 % ½ ora a settimana 2 0,40 5 lavaggi a settimana 28 5,00 LAVATRICE 3 lavaggi a settimana 17 3,00 6,8 % 2 lavaggi a settimana 11 2,00 10 ore al giorno 60 11,00 TELEVISORE 6 ore al giorno 3 ore al giorno ,50 3,20 14,7 % 1 ore al giorno 6 1,10 14 lavaggi a settimana 22,4 4,00 LAVASTOVIGLIE 7 lavaggi a settimana 11,2 2,00 4,5 % 3 lavaggi a settimana 4,8 0,90 ILLUMINAZIONE 34 6,12 13,9 % STAND-BY APPARECCHI N 5 20 ore al giorno 12 2,16 4,9 % (*) costo di 1 kwh: 0,18 244,2 44, %

28 CENNI ALL OPZIONE BIORARIA Dal 1 Ottobre 2007 è stata reintrodotta la tariffa bioraria. Rispetto alla tariffa attuale, che ha un prezzo unico nell arco della giornata, le condizioni economiche in questione prevedono prezzi differenziati secondo le seguenti fasce orarie: ORE VUOTE (F23): dalle alle 8.00 nei giorni dal lunedì al venerdì, nei week-end e nelle festività nazionali; ORE PIENE (F1): dalle 8.00 alle nei giorni dal lunedì al venerdì (escluse le festività nazionali). Se nel bimestre la percentuale di ORE VUOTE è minore del 66% allora questa opzione tariffaria NON E CONVENIENTE

29 Non lasciare gli elettrodomestici in stand-by TV, videoregistratori, computer, forni a microonde, etc., quando non accesi, possono essere lasciati in stand-by (di regola segnalato da piccole spie visibili sull apparecchio). In tale modalità il consumo di energia elettrica si riduce ma non si annulla rispetto alla modalità di utilizzo attivo. Il consumo si azzera del tutto solo quando la presa dell apparecchio è staccata dalla rete. 50 /anno

30 Come si fa ad eliminare lo spreco di energia degli apparecchi elettrici quando non sono in funzione? Acquista una presa elettrica multipla cui collegare gli elettrodomestici: spegnendo l interruttore della presa potrai annullare del tutto il consumo elettrico degli apparecchi.

31 Usare lampadine a basso consumo Una lampadina ad incandescenza da 100 watt (W) illumina come una lampadina fluorescente compatta da 20W. Rispetto ad una comune lampadina a incandescenza, una lampadina a basso consumo (CFL, fluorescente compatta) consuma fino all 80% di energia elettrica in meno. Costa un po di più, ma ha una durata notevolmente superiore (da 6 a 10 volte di più). Sostituendo lampadine ad incandescenza con lampadine fluorescenti si può risparmiare fino a 45 /anno. 45 /anno

32 Cosa bisogna fare? Inizia a sostituire le 3 lampadine da 100W che rimangono accese più a lungo durante il giorno (ad esempio quelle in cucina ed in soggiorno): la convenienza aumenta all aumentare delle ore di utilizzo. Altre iniziative: - Spegni le luci quando non servono. - Pulisci regolarmente gli apparecchi di illuminazione: polvere, fumo e vapori grassi della cucina possono ridurre la quantità di luce emessa fino al 20%

33 La lavatrice Usare a temperature basse (40/60 C) Il programma di lavaggio dei capi a 90 C risulta raramente necessario. Rispetto a cicli di lavaggio a temperature inferiori consuma quasi il doppio di elettricità per scaldare l acqua di un lavaggio a 60 C. Per questa ragione è preferibile scegliere programmi di lavaggio a temperature più basse (40-60 C). I detersivi attuali assicurano l ottenimento di buoni risultati di lavaggio anche a queste temperature. 20 /anno

34 Accorgimenti utili Utilizza la lavatrice solo a pieno carico, ricordando che l utilizzo a mezzo carico non dimezza i consumi. Regola la centrifuga su un numero di giri non troppo elevato.

35 La lavastoviglie Usare solo a pieno carico Circa il 40% delle famiglie italiane possiede una lavastoviglie, mediamente utilizzata quasi tutti i giorni della settimana. E bene ricordare, che in ogni lavaggio il consumo di elettricità, di acqua e di detersivo sono gli stessi indipendentemente dal carico. 20 /anno

36 Alcuni suggerimenti Scegli sempre programmi adeguati alle necessità e sciacquare i piatti prima di inserirli nella lavastoviglie per poter utilizzare un programma di lavaggio economico. Non utilizzare l asciugatura con aria calda. 30 /anno

37 Condizionatori dell aria Si dividono in 2 grandi famiglie: RAFFRESCATORI Raffrescano il locale dove vengono installati POMPE DI CALORE Sono apparecchi in grado sia di riscaldare che di raffreddare un ambiente

38 TABELLA DEI CONSUMI PER IL CONDIZIONATORE CLASSE Consumo kwh/anno Costo per EE* /anno A INFERIORE A 891 INFERIORE A 160,30 B ,30 171,00 C ,00 183,20 D ,20 197,30 E ,30 213,80 F ,80 233,20 G SUPERIORE A 1295 OLTRE 233,20 * costo di 1 kwh: 0,18

39 D estate ridurre l uso del condizionatore in casa Quali sono i modi per risparmiare energia senza eliminare i benefici derivanti dall uso del condizionatore in casa? spegni il condizionatore appena possibile, quando non necessario; non posizionare il condizionatore accanto a fonti di calore; assicurati che porte esterne e finestre siano ben chiuse quando il condizionatore è in funzione, in modo da facilitare il raffrescamento dei locali; non impostare il condizionatore ad una temperatura troppo bassa: C sono sufficienti; utilizzando la funzione di deumidificazione puoi regolare il condizionatore ad una temperatura più alta a parità di comfort. 60 /anno

40 POMPA DI CALORE Una pompa di calore consuma il 67 % in meno di energia elettrica rispetto ad un radiatore elettrico tradizionale se funziona a condizioni ottimali: Temperatura esterna: 7 C Temperatura Interna: 20 C

41 Cosa valutare per installare la pompa di calore? CONDIZIONI CLIMATICHE Nel caso in cui la sorgente fredda da riscaldare sia l aria, in zone in cui l inverno è molto freddo, si ha la formazione di brina sull evaporatore, con conseguente riduzione del rendimento della pompa di calore. DIMENSIONI DEL LOCALE DA CLIMATIZZARE Ideale per locali di modeste dimensioni (50-80 mq) per evitare eventuali aumenti di potenza del contratto di fornitura energia elettrica. INDICI DI EFFICIENZA DELLA POMPA COP (Coefficient Of Performance) nel funzionamento a caldo EER (Energy Efficient Ratio) nel funzionamento a freddo PRESENZA DELL INVERTER permette un risparmio di energia elettrica pari al 20-30%

42 RISPARMIARE ACQUISTANDO APPARECCHI EFFICIENTI Per ridurre i consumi degli elettrodomestici datati è necessaria la loro sostituzione. Al momento dell acquisto è importante porre attenzione all ETICHETTA ENERGETICA. Ogni elettrodomestico ha la propria etichetta specifica. L etichetta energetica si divide in più settori

43 Ad esempio per il FRIGORIFERO: Settore 1 dove viene identificato l elettrodomestico, riportando il nome o il marchio del costruttore e il nome del modello. Settore 2 dove sono riportate le classi di efficienza energetica e si evidenzia a quale classe appartiene l elettrodomestico in esame. La lettera A indica i consumi più bassi di energia, le lettere E, F o G indicano gli apparecchi che hanno i consumi più alti. In questo spazio può essere anche riportato il simbolo dell ECOLABEL, l ecoetichetta assegnata dalla Unione Europea che indica un prodotto più compatibile con l ambiente. Ha per simbolo la margherita con le stelle come petali e la E di Europa al centro.

44 Settore 3 dove è indicato il consumo di energia, espresso in kwh/anno. Attenzione però: il consumo reale può differire molto da quello indicato in quanto dipende dal modo nel quale viene utilizzato e anche dal luogo in cui è installato l apparecchio. Settore 4 dove vengono forniti dati sulla capacità dell apparecchio: volume utile complessivo, in litri, degli scomparti per conservare cibo fresco, volume utile complessivo, in litri, degli scomparti per conservare cibi surgelati o per congelare, cioè di tutti gli scomparti con stelle o con temperatura di conservazione uguale o inferiore a -6 C tipo di scomparto a bassa temperatura presente nell apparecchio, secondo il codice a stelle. Settore 5 dove è indicata la rumorosità dell apparecchio (quando prescritto).

45 Sostituire il vecchio frigorifero con uno nuovo più efficiente Negli ultimi anni le case costruttrici hanno realizzato importanti progressi nel campo della progettazione dei frigoriferi. Gli apparecchi più efficienti oggi disponibili sul mercato consentono di ottenere risparmi notevoli di energia elettrica, consumando fino alla metà di un modello tradizionale di età media. 70 /anno

46 TABELLA DEI CONSUMI PER IL FRIGORIFERO CLASSE Consumo kwh/anno Costo per EE* /anno A++ INFERIORE A 188 INFERIORE A 34,00 A ,00 47,30 A ,30 61,90 B ,90 84,20 C ,20 101,30 D ,30 112,50 E ,50 123,80 F ,80 140,60 G SUPERIORE A 781 OLTRE 140,60 * costo di 1 kwh: 0,18

47 Sostituire la vecchia lavatrice con una nuova più efficiente Gli apparecchi più efficienti oggi disponibili sul mercato consentono di ottenere risparmi notevoli di energia elettrica, consumando fino alla metà di un modello tradizionale di età media. Questa riduzione è stata ottenuta principalmente attraverso un miglioramento delle tecnologie di costruzione (es: riutilizzo dell acqua nel ciclo di lavaggio, che rende necessaria meno energia per scaldarla). 40 /anno

48 TABELLA DEI CONSUMI PER LA LAVATRICE CLASSE Consumo kwh/anno Costo per EE* /anno A INFERIORE A 247 INFERIORE A 44,50 B ,50 53,80 C ,80 63,20 D ,20 72,50 E ,50 81,90 F ,90 91,30 G SUPERIORE A 507 OLTRE 91,30 * costo di 1 kwh: 0,18

49 TABELLA DEI CONSUMI PER LA LAVASTOVIGLIE CLASSE Consumo kwh/anno Costo per EE* /anno A INFERIORE A 232 INFERIORE A 41,80 B ,80 49,70 C ,70 57,40 D ,40 65,30 E ,30 73,30 F ,30-81,00 G SUPERIORE A 450 OLTRE 81,00 * costo di 1 kwh: 0,18

50 AZIONE (PRIMA IPOTESI) RIASSUMENDO Installare valvole termostatiche sui termosifoni Isolare il cassonetto degli avvolgibili Installare i riduttori di flusso dell acqua Acqua riscaldata con il sistema solare termico Non lasciare gli elettrodomestici in stand-by Usare lampadine a basso consumo Usare la lavatrice a temperature basse (40/60 C) Usare la lavastoviglie solo a pieno carico Evitare l asciugatura con aria calda nella lavastoviglie D estate ridurre l uso del condizionatore in casa Sostit. il vecchio frigorifero con uno nuovo più efficiente Sostit. la vecchia lavatrice con una nuova più efficiente TOTALE RISPARMIO 90 /anno 40 /anno 50 /anno 258 /anno 50 /anno 45 /anno 20 /anno 20 /anno 30 /anno 60 /anno 70 /anno 40 /anno 773 /anno

51 AZIONE (SECONDA IPOTESI) Installare valvole termostatiche sui termosifoni Isolare il cassonetto degli avvolgibili Installare i riduttori di flusso dell acqua Non lasciare gli elettrodomestici in stand-by Usare lampadine a basso consumo Usare la lavatrice a temperature basse (40/60 C) Usare la lavastoviglie solo a pieno carico Evitare l asciugatura con aria calda nella lavastoviglie D estate ridurre l uso del condizionatore in casa TOTALE RISPARMIO 90 /anno 40 /anno 50 /anno 50 /anno 45 /anno 20 /anno 20 /anno 30 /anno 60 /anno 405 /anno

52 IN CONCLUSIONE La spesa media annua per la nostra famiglia tipo è: kwh/anno x * 0,09 /kwh =1.530 /anno * Prezzo medio considerando gas e elettricità I A IPOTESI Distribuzione del risparmio Riscaldamento 70% 541,10 /anno Acqua igienico sanitaria Elettricità 15% Cucina 5% 10% 77,30 /anno 115,95 /anno 38,65 /anno Il risparmio medio annuo che si può ottenere seguendo questi piccoli accorgimenti è: 773 /anno In percentuale il risparmio risulta essere del 50%* * In tal caso si devono considerare anche gli investimenti

53 II A IPOTESI Il risparmio medio annuo che si può ottenere seguendo questi piccoli accorgimenti è: 405 /anno In percentuale il risparmio risulta essere del 26% Distribuzione del risparmio Riscaldamento 70% 283,50 /anno Acqua igienico sanitaria 10% 40,50 /anno Elettricità 15% Cucina 5% 60,75 /anno 20,25 /anno

54 A titolo informativo di seguito riportiamo una tabella contenente le potenze di alcuni elettrodomestici comunemente presenti nelle abitazioni. TIPOLOGIA DI PRODOTTO WATT AFFETTATRICE ASCIUGACAPELLI ASPIRAPOLVERE FERRO DA STIRO FORNO FORNO MICROONDE FRIGORIFERO FRULLATORE E MIXER GRIGLIA LAMPADA ALOGENA LAVASTOVIGLIE LAVATRICE ROBOT DA CUCINA SCALDACQUA ELETTRICO STEREO STUFETTA TELEVISORE TOSTAPANE UMIDIFICATORE VASCA PER IDROMASSAGGIO

55 LINK UTILI ASM: Pubblicata Breve Guida al Risparmio Energetico. ENEA: ENEL: ENERGOCLUB: ENI: Azioni quotidiane : I 24 CONSIGLI PER RISPARMIARE ( GREEN CROSS ITALIA: LIFEGATE: Ecoconsigli (

56 Fonti utilizzate per la presentazione: ENEA AEEG (Autorità Energia Elettrica Gas) AU (Acquirente unico) GSE (Gestore Servizio Elettrico) ENI ASMEA AA.VV

57 GRAZIE PER LA PARTECIPAZIONE Dott. Leonardo Ronchi mail:

leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06

leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06 leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06 leaflet risparmio in casa OK.ind2 2 21/02/2011 15.11.06 IL RISPARMIO ENERGETICO IN CASA piccoli gesti, grandi vantaggi Il risparmio energetico è

Dettagli

Le regole per ridurre i consumi di energia e l emissione di CO2

Le regole per ridurre i consumi di energia e l emissione di CO2 Le regole per ridurre i consumi di energia e l emissione di CO2 Quanto male stiamo facendo al nostro bellissimo pianeta azzurro? Dagli ettari di foreste decapitate, alle stragi di tonni, all ennesima petroliera

Dettagli

GUIDA ALL EFFICIENZA ENERGETICA. mani. OMTEC Engineering srl

GUIDA ALL EFFICIENZA ENERGETICA. mani. OMTEC Engineering srl GUIDA ALL EFFICIENZA ENERGETICA Il futuro è nelle vostre mani Cosa si intende per efficienza energetica? La definizione efficienza energetica indica una serie di azioni di programmazione, pianificazione

Dettagli

Dove si consuma energia in casa vostra?

Dove si consuma energia in casa vostra? Dove si consuma energia in casa vostra? Articoli elettronici 4% Modalità standby 6% Riscaldamento & raffreddamento 22% Refrigerazione 7% Elettrodomestici da cucina 9% Illuminazione 9% Altro 3% Lavaggio

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ENERGIA ELETTRICA

Osservatorio SosTariffe.it ENERGIA ELETTRICA 1 Osservatorio SosTariffe.it ENERGIA ELETTRICA CONSUMI DEGLI ELETTRODOMESTICI: ANALISI DEI CONSUMI E DEI COSTI PER L ENERGIA ELETTRICA AGOSTO 2012 INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. Definizione dei profili

Dettagli

trasporti il kit del risparmio trasporti dell effetto serra. Si calcola che negli ultimi 10 anni, le emissioni di CO 2

trasporti il kit del risparmio trasporti dell effetto serra. Si calcola che negli ultimi 10 anni, le emissioni di CO 2 trasporti il kit del risparmio trasporti L automobile è, per il singolo come per la famiglia, la seconda voce di spesa dopo l abitazione, sia per l acquisto che per i consumi energetici. Rappresenta generalmente

Dettagli

come risparmiare... portello dell Energia Come risparmiare Sportello dell Ener sportello dell energia SEDE Palazzo Grossi - Piazza Morlacchi, 23

come risparmiare... portello dell Energia Come risparmiare Sportello dell Ener sportello dell energia SEDE Palazzo Grossi - Piazza Morlacchi, 23 portello dell Energia SEDE Palazzo Grossi - Piazza Morlacchi, 23 E Palazzo Grossi - Piazza Morlacchi, 23 (Perugia) CONTATTI SPORTELLO: CONTATTI SPORTELLO: Mail: info.energia@comune.perugi Mail: info.energia@comune.perugia.it

Dettagli

Risparmiare energia in casa

Risparmiare energia in casa Risparmiare energia in casa La produzione e il consumo dell energia ricavata da fonti fossili (petrolio, gas naturale, carbone), che soddisfano attualmente quasi il 90% dei fabbisogni mondiali, sono tra

Dettagli

REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Piccoli accorgimenti da adottare a casa ed in ufficio Risparmio energetico Il risparmio energetico è l insieme dei comportamenti, processi e interventi

Dettagli

Ridurre bolletta ed emissioni

Ridurre bolletta ed emissioni Ridurre bolletta ed emissioni dell elettricità Ilaria Pozzi, Davide Carbognani, Gianluca ruggieri Dass - Universita dell insubria La mia bolletta Famiglia di tre persone Appartamento di circa 70 mq Frigorifero,

Dettagli

Etichette Energetiche e utili consigli per la scelta e l uso degli elettrodomestici

Etichette Energetiche e utili consigli per la scelta e l uso degli elettrodomestici Etichette Energetiche e utili consigli per la scelta e l uso degli elettrodomestici Finalità etichettatura energetica La finalità dell etichettatura energetica degli elettrodomestici è quella di informare

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO IN FAMIGLIA

RISPARMIO ENERGETICO IN FAMIGLIA RISPARMIO ENERGETICO IN FAMIGLIA Ing. Giacomo Iannandrea Perché risparmiare energia? L 80% di tutta l energia mondiale proviene da fonti fossili (petrolio, gas, carbone) soggette ad esaurimento, mentre

Dettagli

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta dell energia elettrica di casa. Per risparmiare energia è importante, come prima cosa, imparare

Dettagli

L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico. Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile.

L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico. Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile. L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile. L ambiente è di tutti. Tuteliamolo! Il risparmio energetico

Dettagli

Il risparmio energetico 10 interventi per risparmiare energia

Il risparmio energetico 10 interventi per risparmiare energia ECONOMIE DI SOPRAVVIVENZA Il risparmio energetico 10 interventi per risparmiare energia Casale Monferrato, 19 02 2015. ing. Paola Capra COSA FA L EUROPA? Consumo finale di energia per abitante (2009) La

Dettagli

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 20% per l acquisto di frigoriferi ad alta efficienza. Ministero dello Sviluppo Economico

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 20% per l acquisto di frigoriferi ad alta efficienza. Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico 2 La casa evoluta Detrazione IRPEF del 20% per l acquisto di frigoriferi ad alta efficienza A++ ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E L AMBIENTE La casa evoluta

Dettagli

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica.

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica. 1 2 3 L energia incide sul costo di tutti i beni ed i servizi che utilizziamo ma, in questo caso, prendiamo come riferimento il costo che una famiglia di Aprilia con consumo medio sostiene ogni anno per

Dettagli

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO POMPE DI CALORE clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

I risparmi indicati sono tuti calcolati con riferimento a una famiglia italiana tipo di quatro persone.

I risparmi indicati sono tuti calcolati con riferimento a una famiglia italiana tipo di quatro persone. SEMPLICI GESTI QUOTIDIANI PER RISPARMIARE IN CASA Non lasciare gli elettrodomestici in stand by Usare lampadine a basso consumo Installare i riduttori di flusso dell'acqua Installare valvole termostatiche

Dettagli

Bollette del gas metano Analisi e valutazione dei consumi

Bollette del gas metano Analisi e valutazione dei consumi 2014 Bollette del gas metano ABIECO Edilizia Sostenibile ABIECO Edilizia Sostenibile Mauro Alcesi via C. Colombo 5 26900 Lodi (LO) Bollette del gas metano 2 Cliente Cognome *** Nome *** Via *** CAP 26839

Dettagli

LE 10 REGOLE D'ORO DEL RISPARMIO ENERGETICO DOMESTICO

LE 10 REGOLE D'ORO DEL RISPARMIO ENERGETICO DOMESTICO LE 10 REGOLE D'ORO DEL RISPARMIO ENERGETICO DOMESTICO Come risparmiare energia in casa con piccoli gesti quotidiani DEI PICCOLI COMUNI DELL'OGLIO PO Premessa L allarmismo sulla salute del pianeta e sull

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Risparmio Energetico. Manuale per il cittadino. Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES

Risparmio Energetico. Manuale per il cittadino. Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES Risparmio Energetico Manuale per il cittadino Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES RISPARMIO ENERGETICO L Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo persegue ormai da molti anni politiche di

Dettagli

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno?

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? Il solare fotovoltaico Il solare termico Le pompe di calore Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? ENERGIE RINNOVABILI COME FUNZIONANO? QUANTO SI RISPARMIA? A COSA

Dettagli

La Produzione e distribuzione dell energia

La Produzione e distribuzione dell energia ISTITUTO COMPRENSIVO ILARIA ALPI - PLESSO B.Croce - TORINO APPUNTI DI TECNOLOGIA La Produzione e distribuzione dell energia A.S. 2015-2016 LUMINOSA TERMICA LE FORME DELL ENERGIA MECCANICA ELETTRICA CHIMICA

Dettagli

il futuro è nelle tue mani

il futuro è nelle tue mani il futuro è nelle tue mani G u i d a a l l e f f i c i e n z a e n e r g e t i c a soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia NELLE ABITAZIONI E NEGLI AMBIENTI DI LAVORO Enel Green Power, attraverso

Dettagli

Comportamenti Sostenibili

Comportamenti Sostenibili Comportamenti Sostenibili Manuale per il cittadino Piano d Azione per l Energia Sostenibile PAES COMPORTAMENTI SOSTENIBILI L Amministrazione Comunale di Cinisello Balsamo persegue ormai da molti anni politiche

Dettagli

Perché risparmiare. energia elettrica. Il mondo non ci viene in eredità dai nostri padri, ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli

Perché risparmiare. energia elettrica. Il mondo non ci viene in eredità dai nostri padri, ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli Perché risparmiare energia elettrica Oltre ad un risparmio economico, ridurre i consumi di energia elettrica significa contenere le emissioni di anidride carbonica nell aria e il conseguente effetto serra,

Dettagli

In quali casi è possibile e utile intervenire?

In quali casi è possibile e utile intervenire? CASA A ZERO COSTI E possibile far funzionare completamente un edificio a zero costi di gestione? Quali sono gli strumenti e le tecnologie che ci aiutano a realizzare questo obiettivo? In quali casi è possibile

Dettagli

AUDIT ENERGETICO DOMESTICO questionario di raccolta dati dei dispositivi elettrici (con approfondimenti rivolti agli studenti delle scuole superiori)

AUDIT ENERGETICO DOMESTICO questionario di raccolta dati dei dispositivi elettrici (con approfondimenti rivolti agli studenti delle scuole superiori) AUDIT ENERGETICO DOMESTICO questionario di raccolta dati dei dispositivi elettrici (con approfondimenti rivolti agli studenti delle scuole superiori) Il seguente questionario ha lo scopo di raccogliere

Dettagli

CALDAIE. modello caldaia rendimento consumi annui extra costo (***) a potenza nominale (*) nella fascia E (Milano)(**)

CALDAIE. modello caldaia rendimento consumi annui extra costo (***) a potenza nominale (*) nella fascia E (Milano)(**) Materiale a cura di Anna Bruneri, Ad Hoc Srl In collaborazione con: INFORMAZIONI: agenda21@comune.cinisello-balsamo.mi.it 02.61.23.437 CALDAIE Quanto consumano i diversi modelli? modello caldaia rendimento

Dettagli

I punti cardine del risparmio energetico

I punti cardine del risparmio energetico IL RISPARMIO COME FONTE DI ENERGIA Tezze sul Brenta, mercoledì 21 gennaio 2009 Ing. Luca Cuccarollo I punti cardine del risparmio energetico La gestione accurata dei sistemi energetici come mezzo per ridurre

Dettagli

Risparmio energetico. Utilizzo delle buone pratiche. Tu cosa puoi fare. La corrente elettrica

Risparmio energetico. Utilizzo delle buone pratiche. Tu cosa puoi fare. La corrente elettrica Risparmio energetico Utilizzo delle buone pratiche Nel migliorare il rendimento nell'utilizzo delle risorse naturali (e non solo l'energia) avranno sicuramente un ruolo fondamentale la ricerca e l innovazione

Dettagli

Contesto di riferimento. Descrizione

Contesto di riferimento. Descrizione EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI CONTENUTI: Contesto di riferimento. Descrizione delle tecnologie. Interventi sull involucro. Interventi sui dispositivi di illuminazione.

Dettagli

Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare...

Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare... Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare... Alcuni consigli pratici su come ridurre i consumi energetici in casa risparmiando sulla bolletta ma soprattutto rispettando il nostro ambiente. www.gesiservizi.it

Dettagli

Il Risparmio Energetico

Il Risparmio Energetico Comune di Asti Settore Ambiente ed Edilizia Pubblica Il Risparmio Energetico Ing. Valerio Vittone RESPONSABILE UNITÀ OPERATIVA ACUSTICA ED ENERGIA DEL COMUNE DI ASTI Comune di Asti Settore Ambiente ed

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO

IL RISPARMIO ENERGETICO IL RISPARMIO ENERGETICO L aumento della popolazione e lo sviluppo del benessere pongono il problema di una crescente richiesta di energia. La società umana esige per la sua stessa esistenza un flusso affidabile

Dettagli

Dati generali sull abitazione. Consumi elettrici complessivi

Dati generali sull abitazione. Consumi elettrici complessivi Dati generali sull abitazione I dati richiesti in questa sezione sono utili unicamente a fini statistici Superficie (m 2 ) Tipologia dell edificio Ubicazione Numero occupanti stabili esclusi gli occupanti

Dettagli

La parola energia deriva dal greco: EN (dentro) e ERGON (lavoro) Significa: capacità di compiere un lavoro

La parola energia deriva dal greco: EN (dentro) e ERGON (lavoro) Significa: capacità di compiere un lavoro La parola energia deriva dal greco: EN (dentro) e ERGON (lavoro) Significa: capacità di compiere un lavoro L energia si trova dappertutto intorno a noi PRIMARIE MESSE A DISPOSIZIONE DALLA NATURA SECONDARIE

Dettagli

I VANTAGGI. La caldaia elettrica! RISCALDAMENTO BASSA E ALTA TEMPERATURA ACQUA CALDA SANITARIA CLIMATIZZAZIONE PISCINE

I VANTAGGI. La caldaia elettrica! RISCALDAMENTO BASSA E ALTA TEMPERATURA ACQUA CALDA SANITARIA CLIMATIZZAZIONE PISCINE La caldaia elettrica! COME FUNZIONA Il funzionamento del sistema di riscaldamento elettrico, della caldaia M03-1 è una soluzione pulita, efficiente e flessibile nell ambiente urbano. Il sistema di riscaldamento

Dettagli

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa CHECK-UP energetico CASA I love my house Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa Livello globale di efficienza energetica Esistono diverse soluzioni tecniche per

Dettagli

Liceo Scientifico statale F.Vercelli. Classe 1b PROGETTO ENERG/IO

Liceo Scientifico statale F.Vercelli. Classe 1b PROGETTO ENERG/IO Liceo Scientifico statale F.Vercelli Classe 1b PROGETTO ENERG/IO Un incrocio con tante strade domino Un puzzle in tanti pezzi, non ne devono mancare ENERG/IO è come... Una famiglia allargata Una pianta

Dettagli

Consigli utili e pratici per risparmiare sulle tue bollette di luce e riscaldamento

Consigli utili e pratici per risparmiare sulle tue bollette di luce e riscaldamento Consigli utili e pratici per risparmiare sulle tue bollette di luce e riscaldamento Il risparmio energetico non è affare solo di esperti in materia, appartiene a tutti! Non basta installare le migliori

Dettagli

Guida all uso del contatore elettronico monofase.

Guida all uso del contatore elettronico monofase. Guida all uso del contatore elettronico monofase. Un contatore intelligente Il contatore elettronico è uno strumento semplice e vantaggioso. Il vecchio contatore si limitava a misurare i consumi di energia

Dettagli

GLI EDIFICI SONO LA 1 FORMA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE COSTO PER IL RISCALDAMENTO DI UN EDIFICIO

GLI EDIFICI SONO LA 1 FORMA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE COSTO PER IL RISCALDAMENTO DI UN EDIFICIO GLI EDIFICI SONO LA 1 FORMA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE COSTO PER IL RISCALDAMENTO DI UN EDIFICIO Si valuta tramite un indice di prestazione energetica, EPi, definito come: L unità di misura indicata, kwh/(m²

Dettagli

E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni europei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria.

E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni europei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria. COS E IL PATTO DEI SINDACI? E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni pei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria. La ratifica del Patto impegna i Comuni a: Ridurre

Dettagli

Bollette dell energia elettrica Analisi e valutazione dei consumi

Bollette dell energia elettrica Analisi e valutazione dei consumi 2014 Bollette dell energia elettrica ABIECO Edilizia Sostenibile Mauro Alcesi via C. Colombo 5 26900 Lodi (LO) Bollette dell energia elettrica 2 Cliente Cognome *** Nome *** Via *** CAP 26839 Città Provincia

Dettagli

FEDERCONSUMATORI LINEE GUIDA PER LA CONSULENZA NELLA SCELTA DELLE TARIFFE ELETTRICHE BIORARIE. Resp. Settore Energia

FEDERCONSUMATORI LINEE GUIDA PER LA CONSULENZA NELLA SCELTA DELLE TARIFFE ELETTRICHE BIORARIE. Resp. Settore Energia FEDERCONSUMATORI LINEE GUIDA PER LA CONSULENZA NELLA SCELTA DELLE TARIFFE ELETTRICHE BIORARIE Roma, 21.02.2006 A cura di Giuseppe Colella Resp. Settore Energia L assistenza della Federconsumatori per la

Dettagli

COME RISPARMIAME ENERGIA. Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore?

COME RISPARMIAME ENERGIA. Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore? COME RISPARMIAME ENERGIA Alcuni consigli sull uso del climatizzatore: Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore? La maggior parte delle persone,

Dettagli

E scoprirne tutti i vantaggi.

E scoprirne tutti i vantaggi. COME UTILIZZARE IL CONTATORE ELETTRONICO. E scoprirne tutti i vantaggi. IL CONTATORE ELETTRONICO. UN SISTEMA INTELLIGENTE CHE VIVE CON TE. Entro il 2005 verranno infatti sostituiti sull intero territorio

Dettagli

È ora di cambiare il vecchio contatore. Manuale d uso per l utilizzo del nuovo contatore elettronico monofase

È ora di cambiare il vecchio contatore. Manuale d uso per l utilizzo del nuovo contatore elettronico monofase È ora di cambiare il vecchio contatore Manuale d uso per l utilizzo del nuovo contatore elettronico monofase Perchè un nuovo contatore elettronico Come stabilito dalla Delibera 292/06 dell Autorità per

Dettagli

Quando accendi il riscaldamento. Quando avvii lavastoviglie e lavatrice.

Quando accendi il riscaldamento. Quando avvii lavastoviglie e lavatrice. CLICK! E la prima cosa che si fa rientrando a casa: si accende la luce. La luce accesa anima la casa e la rende viva. Che magnifica idea la lampadina! È la prima e la più diffusa delle applicazioni elettriche

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico. E scoprirne tutti i vantaggi. Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te. Come scoprirai leggendo questo opuscolo, che è un vero manuale

Dettagli

COMUNE DI AGNONE (IS)

COMUNE DI AGNONE (IS) COMUNE DI AGNONE (IS) CARATTERISTICHE EDIFICIO 1. Quanti sono i piani fuori terra dell edificio in cui vive? 2. Sono presenti piani interrati (cantine, garage, magazzini, ecc.)? SI NO 3. Qual è l altezza

Dettagli

due LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO

due LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO due GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO CASA sicura LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI Ministero delle Attività Produttive Direzione Generale Armonizzazione Mercati e Tutela Consumatori www.casasicura.info

Dettagli

Come risparmiare sulla bolletta elettrica

Come risparmiare sulla bolletta elettrica Come risparmiare sulla bolletta elettrica Hai già pensato a come abbattere i costi elettrici? Ti sei mai chiesto quanto incide il consumo dei circolatori sui costi elettrici della tua bolletta? Molti impianti

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE ETICHETTA ENERGETICA DI FRIGORIFERI E CONGELATORI

SVILUPPO SOSTENIBILE ETICHETTA ENERGETICA DI FRIGORIFERI E CONGELATORI SVILUPPO SOSTENIBILE ETICHETTA ENERGETICA DI FRIGORIFERI E CONGELATORI 15 2 3 PERCHÉ QUESTO OPUSCOLO Ogni anno le famiglie italiane spendono per i propri consumi domestici di energia elettrica circa 10.000

Dettagli

caldaia a gas modelli a condensazione e modelli ad alta efficienza

caldaia a gas modelli a condensazione e modelli ad alta efficienza 6 La caldaia a gas modelli a condensazione e modelli ad alta efficienza 47 Consigli generali Lo sapete che In media una famiglia italiana spende ogni anno circa 500 per il riscaldamento, che rappresenta

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

Comune di Verdellino. Patto dei Sindaci. Un impegno per l energia sostenibile

Comune di Verdellino. Patto dei Sindaci. Un impegno per l energia sostenibile Comune di Verdellino Patto dei Sindaci Un impegno per l energia sostenibile 03 Il Patto dei Sindaci è un'iniziativa, sottoscritta dalle città europee, rivolta ai comuni che si impegnano a superare gli

Dettagli

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15 +35 +30 +25 +20 +15 +10 +5 0-5 -10 CLIMA INTERNO -15 come calcolare il consumo mensile annotare su un quaderno le cifre NERE indicate nel contatore e sottrarre quelle segnate il mese precedente = 0,75

Dettagli

LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO

LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Novembre 2013 LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Con i dispositivi domotici del sistema Chorus di GEWISS è possibile ridurre il consumo di elettricità, gas e acqua del 30% e aumentare il livello di

Dettagli

Energy Efficiency In Low-Income Housing in the Mediterranean - ELIH-Med Project. Audit sui comportamenti energetici

Energy Efficiency In Low-Income Housing in the Mediterranean - ELIH-Med Project. Audit sui comportamenti energetici Unità Immobiliare: ENERGIA Elettrodomestici 1 Il vostro frigorifero o congelatore è in luoghi aerati lontani da fonti di calore? 2 Limitate il numero e la durata delle aperture degli sportelli del frigorifero?

Dettagli

Manuale per un corretto uso dell energia negli ambienti di lavoro

Manuale per un corretto uso dell energia negli ambienti di lavoro Manuale per un corretto uso dell energia negli ambienti di lavoro Il costo annuale dell energia per il Comune di Genova rappresenta oggi una delle voci più rilevanti del bilancio di parte corrente. La

Dettagli

ATTESTATO DI COMPORTAMENTO ENERGETICO E AMBIENTALE

ATTESTATO DI COMPORTAMENTO ENERGETICO E AMBIENTALE ATTESTATO DI COMPORTAMENTO ENERGETICO E AMBIENTALE Richiedente: Indirizzo: LEGENDA OTTIMO BUONO SUFFICIENTE SCARSO PESSIMO IMPIANTI RISCALDAMENTO E ACQUA CALDA SANITARIA ILLUMINAZIONE USO ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

www.viviconstile.org Andrea Poggio,vicedirettore Legambiente onlus Spoleto, 28 e 29 maggio 2012 lunedì 28 maggio 12

www.viviconstile.org Andrea Poggio,vicedirettore Legambiente onlus Spoleto, 28 e 29 maggio 2012 lunedì 28 maggio 12 www.viviconstile.org Andrea Poggio,vicedirettore Legambiente onlus Spoleto, 28 e 29 maggio 2012 1 Obiettivi e programma Come è possibile contribuire individualmente alla sostenibilità? Cos è sostenibilità?

Dettagli

Perchè emix? PAT. PEND. RENEWABLE ENERGIES

Perchè emix? PAT. PEND. RENEWABLE ENERGIES Perchè emix? L acqua calda ad uso sanitario è un servizio sempre richiesto in qualsiasi edificio, dal piccolo appartamento ai grandi uffici open space o ai grandi alberghi. Tra tutte le possibili tecnologie

Dettagli

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi?

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi? QUESTIONARIO A) Risparmio energetico e fonti rinnovabili nelle abitazioni residenziali. Indagine conoscitiva ai fini dello sviluppo del Piano d Azione per l Energia Sostenibile 1.Quale tipo di abitazione

Dettagli

Casa efficiente e sicura? Fate il vostro check-up

Casa efficiente e sicura? Fate il vostro check-up Casa efficiente e sicura? Fate il vostro check-up Opuscolo realizzato a cura di: Casa dell Energia AEM Piazza Po, 3-20144 Milano Tel 0277203838 - Fax 0277203894 e-mail: casaenergia@aem.it - web: casaenergia.aem.it

Dettagli

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Bollette più leggere. Bollette più leggere..aria più pulita.aria più pulita Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Ostellato 28 maggio 2004 A scuola di ecologia

Dettagli

POMPE DI CALORE. Riscaldamento, produzione ACS istantanea e Raffrescamento con pompe di calore abbinate a un impianto fotovoltaico

POMPE DI CALORE. Riscaldamento, produzione ACS istantanea e Raffrescamento con pompe di calore abbinate a un impianto fotovoltaico POMPE DI CALORE La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa ad una sorgente a temperatura più alta o viceversa. Questi dispositivi permettono

Dettagli

L Etichetta Energetica comunitaria

L Etichetta Energetica comunitaria L Etichetta Energetica comunitaria In-Formazione per i consumatori Milena Presutto / Simonetta Fumagalli 14 maggio 2012 L etichettatura energetica comunitaria Base legale: Direttiva 2010/30/UE DEL PARLAMENTO

Dettagli

Marzio Quadri Product Manager di Daikin Air Conditioning Italy 26 Gennaio 2013

Marzio Quadri Product Manager di Daikin Air Conditioning Italy 26 Gennaio 2013 Marzio Quadri Product Manager di Daikin Air Conditioning Italy 26 Gennaio 2013 OBIETTIVI, CAMPO DI APPLICAZIONE E STRATEGIA Impegno preso dagli stati membri dell unione europea. Target raggiungibile tramite

Dettagli

PARTE PRIMA: ANALISI ENERGETICA. In particolare l attività è stata organizzata nelle seguenti fasi:

PARTE PRIMA: ANALISI ENERGETICA. In particolare l attività è stata organizzata nelle seguenti fasi: PARTE PRIMA: ANALISI ENERGETICA In particolare l attività è stata organizzata nelle seguenti fasi: Fase 1 : rilevazione dei consumi energetici termici ed elettrici; Fase 2 : rilevazione dei volumi e delle

Dettagli

BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE!

BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE! BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE! perché il fotovoltaico sul mio tetto? 50% detrazione irpef Le soluzioni Enerpoint IMPIANTO FOTOVOLTAICO CHIAVI IN MANO 1 OPZIONE

Dettagli

Riduci i costi dell ENERGiA A casa tua

Riduci i costi dell ENERGiA A casa tua Riduci i costi dell ENERGiA A casa tua consumi Le AMB da sempre sostengono in maniera attiva il risparmio energetico, e vogliono, con i consigli di questo vademecum, aiutare i propri clienti ad abbassare

Dettagli

Tetto isolato e ventilato. Tutti questi interventi possono beneficiare delle detrazioni fiscali del 55%.

Tetto isolato e ventilato. Tutti questi interventi possono beneficiare delle detrazioni fiscali del 55%. 1. Diagnosi energetica La prima cosa da fare è ovviamente la diagnosi energetica dell edificio, sia sotto il profilo energetico che del comfort ambientale. La diagnosi dell edificio è necessaria per valutare

Dettagli

L autosufficienza energetica

L autosufficienza energetica Convegno «Vigonovo si rinnova» Patto dei Sindaci, efficienza energetica e qualità della vita L autosufficienza energetica Ing. Gianfranco Padovan, Presidente EnergoClub Onlus Vigonovo 08 novembre 2012

Dettagli

leader. risparmio Un Azienda Anche nel energetico. immergas.com Numero Verde: 800-306 306 E-mail: consulenza@immergas.com i seguenti indirizzi:

leader. risparmio Un Azienda Anche nel energetico. immergas.com Numero Verde: 800-306 306 E-mail: consulenza@immergas.com i seguenti indirizzi: Per richiedere informazioni sulle caratteristiche tecniche dei prodotti, sulle normative impiantistiche e sul Servizio Tecnico post-vendita, contatta i seguenti indirizzi: E-mail: consulenza@immergas.com

Dettagli

sostenibile Cosa può fare ognuno di noi per il risparmio energetico in ufficio

sostenibile Cosa può fare ognuno di noi per il risparmio energetico in ufficio Una giornata da lavoratore sostenibile Cosa può fare ognuno di noi per il risparmio energetico in ufficio Una giornata da lavoratore sostenibile La partenza da casa In ufficio La pausa pranzo Si torna

Dettagli

ITAS Elena di savoia Bari Lorusso Patrizio 4 Bbio

ITAS Elena di savoia Bari Lorusso Patrizio 4 Bbio ITAS Elena di savoia Bari Lorusso Patrizio 4 Bbio Cambia le vecchie lampadine ad incandescenza con delle nuove lampadine a risparmio energetico. Io l ho fatto si risparmia veramente e si inquina anche

Dettagli

Complimenti per esservi iscritti a Famiglie SalvaEnergia!

Complimenti per esservi iscritti a Famiglie SalvaEnergia! Complimenti per esservi iscritti a Famiglie SalvaEnergia! Ad oggi dovreste aver già effettuato la prima lettura dei contatori (è fondamentale quella del 1 dicembre) e completato la vostra auto diagnosi

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE 1/8 Gruppo di Lavoro Docenti prof.ssa Nicolosi Teresa (Docente di Scienze) prof.ssa Damiano Maria (Docente di Italiano) prof.ssa Nicolosi Teresa (Docente di Matematica) Genitore - Arch. Anaele Borgia Collaboratore

Dettagli

Dalla terra l energia ecologica per il comfort ambientale

Dalla terra l energia ecologica per il comfort ambientale Dalla terra l energia ecologica per il comfort ambientale EDILCUSIO s.r.l. da sempre in prima linea nelle soluzioni innovative costruisce ed edifica nel pieno rispetto dell ambiente Gli appartamenti sono

Dettagli

Il risparmio energetico e le energie alternative. Oppeano, 19 ottobre 2007

Il risparmio energetico e le energie alternative. Oppeano, 19 ottobre 2007 Il risparmio energetico e le energie alternative Oppeano, 19 ottobre 2007 1 L Italia: un paese energivoro 500 450 Consumo di energia elettrica Energia elettrica (in TWh) importata in Italia dall estero

Dettagli

PMI Day 2015 Quinta Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese 13 novembre 2015 - Centrale Turbo Gas di Gissi

PMI Day 2015 Quinta Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese 13 novembre 2015 - Centrale Turbo Gas di Gissi PMI Day 2015 Quinta Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese 13 novembre 2015 - Centrale Turbo Gas di Gissi Prospettive energetiche Oggi e Domani DA DOVE ARRIVA L ENERGIA? L energia si può ottenere

Dettagli

CONOSCIAMO L'ENERGIA

CONOSCIAMO L'ENERGIA CONOSCIAMO L'ENERGIA dedicato alle scuole per far conoscere ai più piccoli l'energia, come usarla, come risparmiarla. Progetto ideato da: Marta Oriola Claudia Camera Deborah D'Emey LE FONTI DI ENERGIA

Dettagli

Spendere meno per Vivere meglio

Spendere meno per Vivere meglio FEDERCONSUMATORI GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI Spendere meno per Vivere meglio COME RIDURRE LA SPESA PER L'ELETTRICITA' E L'INQUINAMENTO DELL'ARIA ANCHE UTILIZZANDO LE ENERGIE RINNOVABILI Dare un senso

Dettagli

Fabbisogno di acqua calda

Fabbisogno di acqua calda Consigli per la pratica Domotec SA Aarburg Edizione 16.21 05/2012 Fabbisogno di acqua calda L acqua calda è piacere, gioia di vivere, benessere Nella nostra vita consumiamo acqua calda ogni giorno: sia

Dettagli

TELERISCALDAMENTO AD AOSTA. I PRIMI PASSI DI UNA GRANDE RETE. INAUGURAZIONE DEL CANTIERE DELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO IN CITTÀ.

TELERISCALDAMENTO AD AOSTA. I PRIMI PASSI DI UNA GRANDE RETE. INAUGURAZIONE DEL CANTIERE DELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO IN CITTÀ. 27-09-2013 Comunicato stampa TELERISCALDAMENTO AD AOSTA. I PRIMI PASSI DI UNA GRANDE RETE. INAUGURAZIONE DEL CANTIERE DELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO IN CITTÀ. Per contatti e ulteriori informazioni:

Dettagli

La soluzione per il risparmio elettrico in una abitazione monofamiliare con caldaia a basamento

La soluzione per il risparmio elettrico in una abitazione monofamiliare con caldaia a basamento La soluzione per il risparmio elettrico in una abitazione monofamiliare con caldaia a basamento Hai già pensato a come abbattere i costi elettrici? Ti sei mai chiesto quanto incide il consumo dei circolatori

Dettagli

Smart Up. CORSO DI FORMAZIONE L AQUILA 23 Novembre 2015

Smart Up. CORSO DI FORMAZIONE L AQUILA 23 Novembre 2015 Smart Up Vulnerable Consumer Empowerment in a Smart Meter World CORSO DI FORMAZIONE L AQUILA 23 Novembre 2015 Università dell Aquila 23 Novembre 2015 Seminario Tirocinio Indiretto «La povertà energetica:

Dettagli

INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali

INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali Se devi effettuare degli interventi di ristrutturazione dell edificio e se la caldaia

Dettagli

tutti i modi per tagliare i costi e gli sprechi

tutti i modi per tagliare i costi e gli sprechi ENERGIA E AMBIENTE: tutti i modi per tagliare i costi e gli sprechi (Consigli utili su Risparmio Energetico e Gestione Ambientale) Il progetto CHANGE è realizzato con il supporto di SOMMARIO 1. Il Nuovo

Dettagli

ECOLABEL EUROPEO PER IL SERVIZIO DI RICETTIVITÀ TURISTICA E DI CAMPEGGIO: IL FIOR FIORE DEL TURISMO

ECOLABEL EUROPEO PER IL SERVIZIO DI RICETTIVITÀ TURISTICA E DI CAMPEGGIO: IL FIOR FIORE DEL TURISMO ECOLABEL EUROPEO PER IL SERVIZIO DI RICETTIVITÀ TURISTICA E DI CAMPEGGIO: IL FIOR FIORE DEL TURISMO Seminario di formazione per la promozione del marchio Europeo Ecolabel per il servizio di ricettività

Dettagli

Il risparmio energetico

Il risparmio energetico Assessorato Ambiente e Tutela Ambientale Il risparmio energetico Risparmio Ambientale = CO 2 evitata Risparmio Energetico = risparmiati Ognuno di noi può fare la sua parte per risparmiare energia Le emissioni

Dettagli

il futuro è nelle tue mani Guida all efficienza energetica

il futuro è nelle tue mani Guida all efficienza energetica il futuro è nelle tue mani Guida all efficienza energetica soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia NELLE ABITAZIONI E NEGLI AMBIENTI DI LAVORO Enel Green Power, attraverso la Rete in franchising

Dettagli

CORSO E-LEARNING. (2) Esercitazione generale: osserva, calcola, intervieni

CORSO E-LEARNING. (2) Esercitazione generale: osserva, calcola, intervieni CORSO E-LEARNING LEZIONE 9 Indice (2) Esercitazione generale: osserva, calcola, intervieni Note sui diritti d autore Il presente manuale contiene materiale didattico realizzato per il Progetto IUSES Intelligent

Dettagli

La soluzione per il risparmio elettrico in un condominio. Molto più di semplici pompe

La soluzione per il risparmio elettrico in un condominio. Molto più di semplici pompe La soluzione per il risparmio elettrico in un condominio Molto più di semplici pompe Hai già pensato a come abbattere i costi elettrici? Molto più di semplici pompe Ti sei mai chiesto quanto incide il

Dettagli

I N D I C E Premessa PAG. 2 1. Descrizione dello stato di fatto PAG. 2 2. Intervento previsto da progetto PAG. 2

I N D I C E Premessa PAG. 2 1. Descrizione dello stato di fatto PAG. 2 2. Intervento previsto da progetto PAG. 2 I N D I C E Premessa PAG. 2 1. Descrizione dello stato di fatto PAG. 2 2. Intervento previsto da progetto PAG. 2 1 Premessa All interno del complesso degli interventi di efficientamento e nell ottica del

Dettagli