ANNO 19 # 05 LUGLIO 2014 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA L EUROPA A PORTATA DI CLICK. STRUMENTI ON-LINE E OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNO 19 # 05 LUGLIO 2014 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA L EUROPA A PORTATA DI CLICK. STRUMENTI ON-LINE E OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE."

Transcript

1 ANNO 19 # 05 LUGLIO 2014 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA L EUROPA A PORTATA DI CLICK. STRUMENTI ON-LINE E OPPORTUNITÁ PER LE IMPRESE.

2 #05 Eventi Industrial Training luglio 4 Ospitare uno studente giapponese per dare un nuovo slancio ai progetti di r&s SME Internationalisation Portal Il portale TED (Tenders Electronic Daily) B.I.T. Bollettino dell Innovazione Tecnologica Periodico bimestrale di informazione aziendale Anno 19 numero 5 - luglio 2014 Edito da: Umbria Innovazione s.c.a r.l. Sede legale: Strada delle Campore 11/ Terni Tel.: Fax: Registrazione n. 7/96 del 16/03/1996 del Tribunale di Perugia Direttore editoriale GIUSEPPE CARDONI Direttore responsabile TIBERIO GRAZIANI Responsabile di redazione SUSANNA PAONI Comunicazione e Ufficio Stampa ELISA PARADISI Hanno collaborato a questo numero: VALERIA MANNA ELISABETTA BONCIO CATHLEEN FODERARO ANDREA MASSOLI SIMONETTA SPITONI Progetto grafico MOCART STUDIO 7 La UE lancia il più grande programma di robotica civile al mondo 10 Mercato e Innovazione OFFERTE E RICHIESTE DI TECNOLOGIE

3 Primo Piano Brokerage Event LET S Match 2014 Bologna, 1 ottobre 2014 Umbria Innovazione è uno dei co-organizzatori dell evento di brokeraggio LET S MATCH 2014, una giornata di incontri bilaterali gratuiti tra aziende, centri di ricerca ed università nazionali ed internazionali, che si terrà a Bologna il 1 ottobre 2014 nell ambito della Conferenza europea LET S 2014 Leading Enabling Technologies for Societal Challenges (29 settembre 1 ottobre 2014). L evento, organizzato da CNR, APRE - Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea e ASTER, con il patrocinio del Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca, del Ministero Affari Esteri e del Ministero dello Sviluppo Economico, incentrato sui temi del Work Programme- Horizon 2020 NMP+B Leadership in enabling and industrial technologies - Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology and Advanced Manufacturing and Processing, rappresenta un ottima occasione per i partecipanti che intendono avviare nuove collaborazioni tecnologiche e di ricerca con partner sia italiani che internazionali. Per partecipare è necessario registrarsi gratuitamente entro il 12 settembre 2014 sul sito del brokerage inserendo un breve profilo della propria organizzazione ed almeno un profilo di cooperazione relativo ai topic del Work Programme NMP+B. I partecipanti al brokerage potranno accedere gratuitamente alla Conferenza LET S 2014 per la sola giornata del brokerage (1 ottobre 2014), mentre per partecipare al programma completo delle 3 giornate della Conferenza (29 settembre-1 ottobre) è necessario registrarsi e pagare una fee attraverso il sito Calendario Fino al 12 settembre 2014: Registrazione settembre 2014: Selezione degli incontri bilaterali 1 ottobre 2014: Incontri bilaterali #

4 Eventi Industrial Training Process-controlled development of new and improved polymer materials 15./16. September 2014 Dresden 4

5 Monday, September 15th, :00-10:30 Training Session 1: Tailored Fibre Placement (TFP)-Technology as base for high performance fiber reinforced composites Development and manufacturing of textile carbon fiber heating structures (Christian Kohser, Qpoint GmbH, Dresden) From Idea to Market: A novel process software for fiber placement (Axel Spickenheuer, CFS GmbH, Dresden) 10:30-11:00 Coffee Break 11:00-12:00 Training Session 2: High performance polymer-compounds Chemical modification of PTFE for high performance polymer-compounds (Federico Rosenbaum, perfluorence GmbH, Dresden) 12:00-13:00 Lunch 13:00-14:30 Training Session 3: Leibniz Application Laboratory Multifunctional Polymer Materials Functional Elastomeric Nanocomposites (Klaus-Werner Stöckelhuber, IPF Dresden) Functional Thermoplastic Nanocomposites (Uwe Gohs, IPF Dresden) 14:30-15:00 Coffee Break 15:00-17:00 Visits to the respective labs Tuesday, September 16th, :00-10:30 Training Session 4: Rheology and simulation of filled polymers Rheology of (micro and nano) filled polymers: thermoplastics and reactive - thermosets. (Jean-Francois Gerard, INSA Lyon) Computer simulations of non-equilibrium phenomena and complex polymer systems with cooperative dynamics. Static and dynamic behavior. (Krzysztof Halagan, TU Ùódê) 10:30-11:00 Coffee Break 11:00-12:00 Training Session 5/1: Functional Materials Carbon-based nanocomposites for electromagnetic applications (Francesca Nanni, INSTM - Research Unit of Rome Tor Vergata, Rome) 12:00-13:00 Lunch 13:00-14:00 Training Session 5/2: Functional Materials Functional polymeric materials for flexible printable electronics (Jiri Pfleger, IMC Prague) 14:00-14:30 Coffee Break 14:30-17:30 Brokerage Event Horizon 2020 Bringing industry and academia together for potential EU proposals! (Jos M. Kenny, ECNP) Open for all participants of industrial training and ECNP conference #

6 ECNP-GROWTH addresses the consolidation of the ECNP and is currently operating in coordinating research, dissemination and technology transfer activities among its partners. This support action intends to consolidate ECNP offering a realistic financial plan to expand the current activities by ensuring coverage of industrial technologies research and transfer relevant to the main application sectors addressed by ECNP: Manufacturing (Polymer Nanocomposites), Energy (Flexible Photovoltaics), Healthcare (Biomaterials) and ensuring the extended participation of relevant industrial partners. It is expected that this support action will improve coordination in research and innovation on polymer nanotechnologies and will generate a more robust critical mass of the durable integrated structure of ECNP, leading to a better structuring of the European Research Area (ERA). Registration and Payment at registration fees: EUR 200 standard, EUR 50 students one day ticket possible (incl. training materials and subsistence) For a better service please register before July 20th Hotel The European Centre for Nanostructured Polymers (ECNP) is a non-profit, limited liability, Consortium Company formed by the Nanostructured and Functional Polymer-Based Materials and Nanocomposites (Nanofun-Poly) European Network of Excellence (European Commission, Directorate General Research, 6th Framework Programme, NoE). The high scientific level of quotaholders and the large scientific/industrial network make ECNP a unique organization in the field of nanostructured polymers. ECNP is focused on the continuation of the four main activities of the NoE: a joint research road map, a joint educational programme, a joint infrastructure and joint technology transfer services in the specific field of multifunctional nanostructured polymers and nanocomposites. Contact for the Industrial Training Sandra Martinka phone: +49 (0) fax: +49 (0) mail: 6

7 Network OSPITARE UNO STUDENTE GIAPPONESE PER DARE SLANCIO AI PROGETTI DI R&S Vulcanus in Europe è un programma, istituito dal Governo Giapponese e dalla Commissione Europea, che offre alle aziende dell Unione Europea la possibilità di ospitare uno studente universitario giapponese nel settore dell ingegneria o in altri campi scientifici, per un periodo di 8 mesi (agosto 2015-marzo 2016). Vantaggi per le aziende: un prezioso supporto in R&S; una visione della cultura giapponese, utile per un business di successo in Giappone. Termine per l iscrizione: 30 Settembre 2014 Ulteriori informazioni: host-trainee-0 oppure Margherita Rosada #

8 IL NUOVO PORTALE PER AIUTARE LE PMI A DIVENTARE INTERNAZIONALI La Commissione europea ha recentemente lanciato il Portale per l Internazionalizzazione delle PMI che aiuta le PMI ad espandere la loro attività al di fuori dei mercati UE e che si propone di fornire alle piccole e medie imprese un accesso chiaro e facile alla vasta gamma dei servizi pubblici. Il nuovo SME Internationalisation Portal è un portale dove le imprese europee possono trovare tutte le informazioni necessarie sui servizi di sostegno pubblico all internazionalizzazione. Componente chiave del portale è la banca dati attraverso la quale le PMI possono trovare i prestatori di servizi di sostegno pubblico, sia a livello locale che in quello dei mercati internazionali in crescita. Il database, che è gratuito e che contiene informazioni su 300 fornitori che coprono circa servizi di supporto, comprende una serie di categorie di ricerca, tra cui: - paese di provenienza della PMI; - servizi disponibili negli altri Stati Membri; - servizi disponibili nella UE; - servizi disponibili nel mercato di riferimento. I risultati della ricerca possono essere ulteriormente affinati attraverso la definizione del tipo di internazionalizzazione (importazione, esportazione, investimenti esteri diretti, ecc.), dei servizi specifici o delle lingue parlate dalla PMI. Chi intende candidarsi come fornitore di servizi per le PMI che desiderano espandersi oltre i confini UE deve registrarsi sulla home page del portale https://webgate.ec.europa.eu/smeip/ 8

9 TED TENDERS ELECTRONIC DAILY Il portale TED (Tenders Electronic Daily), versione online del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell Unione Europea, per gli appalti pubblici europei, fornisce un accesso gratuito alle opportunità commerciali. Sia la registrazione che l utilizzo del TED sono gratuiti. Il TED (http://ted.europa.eu/), aggiornato 5 volte a settimana con circa avvisi di appalti pubblici provenienti dall Unione europea, dallo Spazio economico europeo e da altri paesi, permette di selezionare gli avvisi di appalti per Paese, regione, settore commerciale e altro. Registrandosi sul TED l utente può: accedere all intero contenuto del portale; personalizzare i profili di ricerca; ricevere alert sulla base dei propri profili di ricerca; personalizzare i feed RSS per i siti web e lettori RSS. #

10 LA UE LANCIA IL PIÙ GRANDE PROGRAMMA DI ROBOTICA CIVILE AL MONDO La Commissione europea, insieme a 180 tra aziende ed organizzazioni di ricerca (nell ambito di eurobotics, ha lanciato recentemente il più grande programma al mondo di ricerca ed innovazione civile nel campo della robotica. Obiettivo della politica industriale della UE è quello di coprire i settori manifatturiero, agricolo, sanitario, dei trasporti, della sicurezza civile e domestico rafforzando la posizione dell Europa nel mercato mondiale della robotica. Si prevede che questa iniziativa, chiamata SPARC, sarà in grado di creare oltre posti di lavoro in Europa e di incrementare la quota europea del mercato globale del 42%. La Commissione europea investirà euro mentre eurobotics 2,1 miliardi di euro. Contatti Tel:

11 Mercato TECNOMEDICINA PROTEZIONE CIVILE DESTRIERO: migliorare il processo decisionale nelle situazioni di crisi complesse Cordis Marketplace 04/2014- Il progetto europeo DESTRIERO si propone di aiutare le persone minacciate da catastrofi, naturali o artificiali che siano. Le regioni colpite sono sempre di più numerose e gli interventi di ricostruzione e recupero richiedono sempre più tempo, denaro ed impegno, soprattutto quando è necessaria la decontaminazione. DESTRIERO si propone di affrontare questi problemi attraverso lo sviluppo di uno strumento innovativo di valutazione dei bisogni post crisi per agevolare la pianificazione della ricostruzione e del recupero, determinando quelle che sono le priorità nella fase di ricostruzione della crisi e agevolando il processo decisionale strategico. Il progetto intende non solo promuovere la condivisione delle informazioni tra le organizzazioni di soccorso ed i loro sistemi informativi, per una valutazione dei danni e dei bisogni coordinata, ma anche agevolare le operazioni di ricostruzione e recupero. In tal modo lo strumento contribuirà a mitigare l impatto sia economico che umano delle catastrofi e ad accelerare le azioni necessarie per ripristinare la situazione a uno stato vicino a quello originale. RIF: 916 Mano bionica in grado di recepire gli stimoli sensoriali Ansa.it 05/2014 Il signor Sørensen è il primo amputato al mondo in grado di ricevere informazioni sensoriali - in tempo reale - con una mano bionica collegata ai nervi del suo braccio, che gli consente di afferrare oggetti ed identificarli pur avendo gli occhi bendati. La mano bionica è il risultato della ricerca svolta nell ambito dei progetti CyberHand e Neurobotics, finanziati nell ambito del Settimo programma quadro e sostenuti dall Unità della Commissione europea Tecnologie future ed emergenti (FET). Gli studi clinici sono stati condotti dal Prof. Silvestro Micera della Scuola Superiore Sant Anna di Pisa con la collaborazione di un team di scienziati dell École Polytechnique Fédérale de Lausanne. RIF: 917 #

12 AEROSPAZIO ENOLOGIA ML01: il lievito che elimina gli allergeni presenti nel vino Canada Foundation for Innovation 06/2013 Hennie J. J. Van Vuuren, direttore del Wine Research Centre e docente alla University of British Columbia (UBC), partendo dal presupposto che circa il 30% della popolazione mondiale presenta reazioni allergiche al vino (per lo più mal di testa, e nei casi peggiori nausea e vomito), ha sviluppato e brevettato, un tipo di lievito in grado di eliminare gli allergeni presenti nel vino consentendo così agli allergici di assumere vino senza avere reazioni. Modificando geneticamente il Saccharomyces Cerevisiae, il lievito più importante nella produzione di vino, Van Vuuren è riuscito ad ottenere, come prodotti della fermentazione, non più acido malico, bensì acido lattico, eliminando del tutto la presenza di allergeni nel vino. Lo sviluppo di questo lievito denominato ML01, oltre al vantaggio di rendere il vino adatto anche agli allergici, possiede anche il pregio di semplificare notevolmente la produzione stessa di vino. Infatti, allo stato attuale il vino rosso e lo Chardonnay bianco percorrono in successione due fasi. La prima è il processo fondamentale di fermentazione, in cui il succo d uva insieme al resto macerato di acini e bucce viene messo a contatto con il lievito sopra citato, al fine di produrre alcol etilico, anidride carbonica e vari altri prodotti secondari responsabili delle qualità organolettiche del vino. La fase successiva invece consiste nell applicazione dell acido lattico, al fine di deacidificare il prodotto e portarlo a livelli di PH accettabili. L utilizzo del lievito ML01 permette di saltare totalmente quest ultima fase, in quanto col nuovo lievito l acido lattico viene prodotto direttamente dal primo processo, comportando un notevole risparmio. La ricerca del professor Van Vuuren ha portato inoltre alla creazione di un altro lievito che riduce la presenza di carbammato di etile, elemento potenzialmente cancerogeno e normalmente presente nel vino. RIF: 918 Sviluppato in India un sistema per permettere l atterraggio nelle condizioni di bassa visibilità RISeT 05/2013 Il National Aerospace Laboratories (NAL) ha sviluppato ed installato presso i tre aeroporti indiani di New Delhi, Lucknow e Calcutta, un sistema, denominato Drishti, per permettere l atterraggio degli aerei anche in condizioni di bassa visibilità (fino a 50 m). Il costo di questo sistema, che richiede poca manutenzione, oltretutto facilitata grazie all utilizzo di sistemi elettronici modulari, è pari circa al 30% del costo dei sistemi di produzione straniera. Il sistema Drishti rispetta tutti i requisiti richiesti dalla Organizzazione Internazionale dell Aviazione Civile e dall Organizzazione Meteorologica Mondiale. RIF:

13 ELETTRONICA Materiale innovativo, elastico e flessibile per elettrodi KAIST 08/2013 Un team di ricercatori del KAIST (Korea Advanced Institute of S&T) di Daejeon, in collaborazione con l Università dell Illinois (U.S.A.), ha messo a punto un nuovo materiale per elettrodi, caratterizzato da accentuata elasticità e flessibilità associate al mantenimento di elevate proprietà conduttive. Il materiale, composto da PDMS (PolyDiMethylSiloxane), ha una struttura 3D nano-porosa con dimensioni di 1 (2.54 cm) x 1 (2.54 cm) x 10 micron di altezza. La struttura è stata realizzata con tecnica di nano patterning. Due strati di PDMS sono stati posti a sandwich iniettando tra di loro una miscela di metalli liquidi: la struttura nano-porosa è stata sostanzialmente infiltrata con materiale conduttivo liquido creando, come materiale finale, un elettrodo ultra elastico e flessibile come un materiale gommoso, ma con proprietà conduttive elettriche. Il nuovo materiale, diversamente da quelli tradizionali, non mostra riduzione di conduttività elettrica, mantenendo la sua elasticità, anche quando sottoposto a test severi di tipo elettronico e meccanico. Tra i principali utilizzi si prevedono i nuovi display LED flessibili e i wearable computer. RIF: 920 MEMORIE Il Silicon Memory Chip Ambasciata d Italia a Londra 05/2013 Un gruppo di ingegneri dell UCL (University College London) ha sviluppato e brevettato il primo Resistive RAM memory chip (ReRAM) composto da ossido di silicio. Questo materiale modifica la propria resistenza a seconda del voltaggio applicato e ricorda lo stato in cui si trova, quindi trova applicazioni dirette in circuiti di memoria. Il ReRAM sviluppato utilizza mille volte meno energia di un flash-memory chip e cambia stato cento volte più velocemente. Opera in condizioni ambientali, non ha bisogno di vuoto ed occupa meno spazio dei chip convenzionali usati per esempio nelle chiavette USB. La sua resistenza può variare in modo continuo cosa che apre la possibilità allo sviluppo di un chip che emula, per esempio, il funzionamento di un neurone artificiale. RIF: 921 #

14 TESSILE La rivoluzione degli indumenti su misura Il progetto europeo Open Garments (Consumer Open Innovation and Open Manufacturing Interaction for Individual Garments), ha creato un prototipo di impresa online per indumenti ed accessori personalizzati. Utilizzando questa tecnologia online avanzata i consumatori possono disegnare e produrre i propri abiti ed accessori esattamente come li desiderano. La tecnologia rappresenta un innovativo modello di creazione e produzione, dinamico, flessibile, redditizio e rapido. È come una boutique di abbigliamento dove si può entrare, disegnare ciò che si desidera indossarlo e portarlo a casa con sé. Il modello è stato sviluppato con il contributo dei consumatori ed è stato testato in ambienti industriali reali, grazie alla stampa digitale dei tessuti e alla produzione incrementale. Sono stati sviluppati diversi strumenti online per offrire le funzioni rilevanti, come crowd-sourcing di design, configurazione prodotti e pianificazione della produzione, contabilità, logistica e monitoraggio dei prodotti, nonché networking con i consumatori. In generale il prototipo sviluppato ha dimostrato la sua efficacia per configurare, acquistare, vendere, migliorare e condividere design e tessuti di indumenti e accessori. Il processo ha integrato meccanismi e funzioni high-tech, come la stampa di tessuti digitale con colori consistenti e la personalizzazione su misura avanzata tramite Internet. Nel frattempo l equipe del progetto ha sviluppato un piano di utilizzo per promuovere l assimilazione della tecnologia e spingere la società ad accettarla. Si aiuteranno così le PMI a offrire prodotti personalizzati in modo rapido ed efficiente, in particolare per gli indumenti su misura o le richieste speciali. Questa soluzione automatizzata plug-and-produce aumenterà la competitività delle PMI e offrirà ai clienti dei prodotti molto vicini a ciò che vogliono veramente. RIF:

15 Innovazione AMBIENTE Metodo ecologico contro l inquinamento e i metalli pesanti Ricercatore francese ha sperimentato un metodo innovativo per il trattamento degli inquinanti e dei metalli pesanti, che, grazie ad un processo metabolico biologico, vengono trasformati in elementi innocui. Si ricercano aziende per l esecuzione di test su larga scala. RIF: 923 Eliminazione dell arsenico dall acqua potabile Azienda greca del settore chimico offre una tecnologia innovativa che utilizza gli assorbenti del ferro e del ferro-manganese a basso costo per rimuovere l arsenico dall acqua potabile. Questi assorbenti rimuovono sia l arsenico trivalente che pentavalente, inoltre sono sicuri e possono essere smaltiti facilmente. Si cercano partner per accordi di licenza, cooperazione tecnica per un ulteriore sviluppo congiunto e/o accordi di cooperazione commerciale specifica con i produttori dei sistemi di trattamento delle acque. RIF: 924 Tecnologia per il trattamento delle acque Azienda polacca operante nel settore delle acque reflue cerca tecnologie innovative e know-how per il trattamento delle acque. L azienda è aperta a collaborazioni commerciali, tecnologiche e di ricerca. RIF: 925 RECUPERO ENERGETICO Reattore anaerobico ciclico fluidizzato (CFAR) per produrre biogas Azienda coreana ha sviluppato un reattore ciclico fluido anaerobico (CFAR) che produce biogas attraverso il trattamento delle acque reflue. Il costo di costruzione del sistema è relativamente basso e inoltre è facile da utilizzare e mantenere. L azienda cerca partner per un accordo commerciale con assistenza tecnica. RIF: 926 Tecnologia e impianto pilota per la produzione di biogas Istituto di ricerca rumeno ha sviluppato una tecnologia e un impianto pilota per ottenere biogas mediante il processo di digestione anaerobica, destinati ad imprese di medie e grandi dimensioni attive nel settore agro-zootecnico, alimentare, degli impianti per il trattamento dei rifiuti, ecc. L istituto cerca partner industriali attivi nella produzione di biomasse e biogas al fine di sviluppare, convalidare ed introdurre il nuovo impianto pilota mediante contratti di licenza e accordi commerciali con assistenza tecnica RIF: 927 Cella per il reimpiego dell energia termica generata durante i processi aerobici Azienda ungherese ha sviluppato una cella di energia per l utilizzazione dell energia termica generata durante i processi aerobici, capace di sostituire anche caldaie o pompe di calore come produttori di calore in sistemi operanti a basse temperature. La cella può essere utilizzata all esterno o all interno. L azienda cerca partner per l ulteriore sviluppo del prodotto o per il finanziamento. RIF: 928 #

16 AGROINDUSTRIA Innovativo separatore pietra/terreno per il settore agricolo Inventore maltese ha sviluppato un innovativa macchina attaccata ad un trattore che separa meccanicamente le pietre dal suolo nei campi con un elevato contenuto in pietra e le deposita in un contenitore per la rimozione. L inventore cerca partner per un accordo di produzione o commerciale interessati a sviluppare ulteriormente la tecnologia. RIF: 929 Nuovo metodo biologico per il controllo delle erbe infestanti Azienda olandese nel settore della disinfezione biologica dei terreni coltivati, specializzata nell eliminazione degli agenti patogeni (nematodi e funghi) offre una tecnologia da adattare al controllo delle erbe infestanti. La tecnologia ha il vantaggio di non utilizzare sostanze chimiche o energia per la vaporizzazione/bruciatura. L azienda cerca partner per accordi di cooperazione tecnica con coltivatori, imprenditori, istituti di ricerca e organizzazioni che possano realmente sostenere questo metodo di controllo ecologico delle erbe infestanti. RIF: 930 Sistema per preservare gusto e aroma del vino in bottiglie aperte Azienda polacca distributrice di vino cerca un sistema per conservarlo. Il sistema dovrebbe essere applicabile sia ai vini che agli spumanti, preservando sia l aroma che il gusto del vino in bottiglia per circa 30 giorni dall apertura. Il sistema può essere costituito da un unità autonoma o installata in un mobile da bar. L azienda cerca cooperazione commerciale con assistenza tecnica. RIF: 931 MECCANICA Cercasi tecnologia per il taglio, la punzonatura e la piegatura di elementi in lamiera Azienda polacca specializzata nella produzione di mobili in metallo cerca una tecnologia per la produzione di componenti in lamiera. La linea ricercata dovrebbe essere in grado di produrre pezzi di varie forme e dimensioni, che in una fase successiva, saranno uniti tra loro mediante saldatura. L azienda cerca partner per accordi commerciali con assistenza tecnica. RIF: 932 Nuova soluzione per il taglio laser Azienda polacca, specializzata nella produzione di macchine da taglio a controllo numerico progettate per il taglio, ha sviluppato una nuova soluzione per il taglio laser. La suddetta tecnologia ha il vantaggio principale di consentire tempi di lavorazione brevi e con un minore consumo di energia durante processo di produzione. L azienda cerca partner industriali per un accordo tecnico, di produzione o commerciale. RIF: 933 Nuovi macchinari per il taglio ad acqua e al plasma Azienda polacca produce nuovi macchinari per il taglio di acciaio nero, acciaio inossidabile o alluminio di diverso spessore utilizzando contemporaneamente due tecnologie di taglio: al plasma e ad acqua. I suddetti macchinari permettono di risparmiare tempo nel processo produttivo. L azienda cerca partner per un accordo commerciale con assistenza tecnica. RIF:

17 Agenda AGOSTO STAVANGER (NORVEGIA) ONS - OFFSHORE NORTHERN SEAS Fiera internazionale dedicata ad energia, gas naturale e gpl INFO: www. ons.no/2014/ AGOSTO GOYANG (KOREA) K-PRINT WEEK 2014 Salone internazionale delle macchine per la stampa INFO: 01 SETTEMBRE MOSCA - RUSSIA SHK MOSCA 17 Salone internazionale degli impianti sanitari, del condizionamento e riscaldamento INFO: SETTEMBRE JAKARTA (INDONESIA) INDOPACK 2014 Fiera Internazionale dell imballaggio INFO: SETTEMBRE SHANGHAI (CINA) FMC PREMIUM CHINA 2014 Salone internazionale dei semilavorati, componenti e accessori per l industria del mobile INFO: SETTEMBRE Brno - REPUBBLICA CECA WELDING Fiera internazionale delle tecniche di saldatura INFO: SETTEMBRE Shangai (CINA) MICONEX Salone internazionale della misurazione, strumentazione ed automazione INFO: OTTOBRE BARCELLONA (SPAGNA) EQUIPLAST Salone internazionale delle materie plastiche e della gomma INFO: SETTEMBRE SAN PAOLO (BRASILE) ISWA - SOLID WASTE WORLD CONGRESS & EXHIBITION Fiera internazionale dell ecologia e del riciclaggio dei rifiuti solidi INFO: www. iswa2014.org #

18 Fax Siete interessati ad approfondire uno degli argomenti trattati in questa pubblicazione? data:... da:... società:... indirizzo:... tel.: a: Susanna Paoni Umbria Innovazione S. Cons. R.L. Tel.: Fax: Per ricevere informazioni supplementari, indicate il numero di riferimento desidero ricevere informazioni sulle attività del programma i-start messaggio: Ai sensi dell art.13 L.196/03 informiamo che i dati raccolti servono esclusivamente all espletamento dei servizi richiesti dagli utenti al Umbria Innovazione, nessun dato oltre il minimo necessario è richiesto. Tutti i dati sono trattati con modalità elettroniche e vengono utilizzati attraverso operazioni meccaniche necessarie ad espletare i servizi richiesti, compresa la modifica e la cancellazione dei dati da parte del proprietario. 18

19 Modulo d iscrizione ai servizi Da compilare e inviare a: Umbria Innovazione S.c. a r.l. Strada delle Campore, 11/ Terni - Fax NOME AZIENDA INDIRIZZO N. CAP COMUNE PROV. PERSONA DA CONTATTARE SETTORE DI ATTIVITÁ PRINCIPALI PRODOTTI/SERVIZI INFORMAZIONI AGGIUNTIVE Sono interessato ad essere contattato per servizi di informazione su trasferimento tecnologico Sono interessato ad essere contattato per servizi inerenti la proprietà industriale (brevetti, marchi, design) Sono interessato a ricevere Newsletter o altro materiale informativo contenente informazioni su brevetti e offerte e richieste di tecnologia eventi o altro Vorrei ricevere il BIT in formato digitale al seguente indirizzo (scrivere in SETTORE D INTERESSE (barrare uno o più elementi) ambiente, riciclaggio, bonifica nano & microtecnologie energia rinnovabile mobile & arredo tessile, abbigliamento & calzature elettronica automobilistico meccanica stampa & editoria materiali agroindustria ICT edilizia altro Design Altro DATA FIRMA In relazione alla Legge di Tutela della Privacy 196/03 si autorizza Umbria Innovazione S.c. a r.l. ad utilizzare i dati forniti all interno dell Enterprise Europe Network e per invio alla Vs. azienda di inviti e/o informazioni tecnologiche. NOTA: (Per avere accesso ai servizi è necessario fornire tutte le informazioni sopra indicate). #

20

ANNO 19 # 06 AGOSTO 2014 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA. Avviso i-start 2014 RISERVATO ALLE IMPRESE ARTIGIANE DELL UMBRIA

ANNO 19 # 06 AGOSTO 2014 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA. Avviso i-start 2014 RISERVATO ALLE IMPRESE ARTIGIANE DELL UMBRIA ANNO 19 # 06 AGOSTO 2014 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA Avviso i-start 2014 RISERVATO ALLE IMPRESE ARTIGIANE DELL UMBRIA #06 agosto B.I.T. Bollettino dell Innovazione Tecnologica Periodico bimestrale

Dettagli

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Prof. Ing. Massimo La Scala Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione Politecnico di Bari Roma, 22 maggio 2014 Key Enabling Technologies

Dettagli

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano, 9 maggio 2014

Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione. Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano, 9 maggio 2014 Enterprise Europe Network: la rete europea a supporto dell innovazione Guido Dominoni - Finlombarda SpA Milano, 9 maggio 2014 Title of the Enterprise presentation Europe Date Network N 2 ENTERPRISE EUROPE

Dettagli

AL VIA IL NUOVO AVVISO REGIONALE i START Uno strumento regionale per l innovazione e lo sviluppo del tessuto economico-produttivo dell Umbria

AL VIA IL NUOVO AVVISO REGIONALE i START Uno strumento regionale per l innovazione e lo sviluppo del tessuto economico-produttivo dell Umbria ANNO 21 # 01 MAGGIO 2015 BOLLETTINO DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA AL VIA IL NUOVO AVVISO REGIONALE i START Uno strumento regionale per l innovazione e lo sviluppo del tessuto economico-produttivo dell Umbria

Dettagli

Euroindustria Bollettino Numero 4 Anno 18

Euroindustria Bollettino Numero 4 Anno 18 Euroindustria Bollettino Numero 4 Anno 18 OPPORTUNITA DI COOPERAZIONE COMMERCIALE, PRODUTTIVA, TECNOLOGICA Indice MECCANICO, METALMECCANICO & AUTOMAZIONE... 1 AMBIENTE & ENERGIA, EDILIZIA... 2 ALIMENTARE

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia Newsletter della rete EEN Centro Italia N 1 - Anno 2014 Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu http://een.ec.europa.eu Questo è il primo

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 2 - Anno 2013 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è il

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 8 anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è l ottavo

Dettagli

TITOLO Infoday Horizon 2020 - Future Internet. LUOGO E DATA 31 Gennaio 2014 Albert Borschette Conference Centre Rue Froissart, 36 1040 Bruxelles

TITOLO Infoday Horizon 2020 - Future Internet. LUOGO E DATA 31 Gennaio 2014 Albert Borschette Conference Centre Rue Froissart, 36 1040 Bruxelles TITOLO Infoday Horizon 2020 - Future Internet LUOGO E DATA 31 Gennaio 2014 Albert Borschette Conference Centre Rue Froissart, 36 1040 Bruxelles ORGANIZZATORE DG CONNECT RELAZIONE La giornata informativa

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Pesaro, 01 Luglio 2014

Pesaro, 01 Luglio 2014 Programma Congiunto UNIDO SMEDA Italia per l istituzione di una Investment Promotion Unit (IPU) in Lahore, con focus sugli investimenti italiani in Pakistan Pesaro, 01 Luglio 2014 1 Obiettivo: Supportare

Dettagli

Sosteniamo. nuova energia

Sosteniamo. nuova energia Sosteniamo nuova energia Progettazione, costruzione e assistenza La PlanET Biogastechnik GmbH fa parte dei costruttori leader di impianti di biogas in tutto il mondo. Il portafoglio prestazionale dell

Dettagli

Strumento per le PMI Horizon 2020

Strumento per le PMI Horizon 2020 Strumento per le PMI Horizon 2020 CHE COSA Vengono finanziate solo le PMI, da sole o in partenariato Possono partecipare anche le reti di impresa se possiedono personalità giuridica e se nell insieme delle

Dettagli

Venezia, 22 Gennaio 2015

Venezia, 22 Gennaio 2015 Programma Congiunto UNIDO-SMEDA-Italia per l istituzione di una Investment Promotion Unit (IPU) in Lahore, con focus sugli investimenti italiani in Pakistan Venezia, 22 Gennaio 2015 1 Obiettivo: Supportare

Dettagli

GPT: un esperienza locale di rete

GPT: un esperienza locale di rete GPT: un esperienza locale di rete 27/01/2012 Work shop 2012 Hotel Garden di Città di Castello ing. Massimiliano Brilli Presidente GPT 02/23/10 02/23/10 IL NETWORK GPT srl AGENDA Il network GPT Evoluzione

Dettagli

Sviluppo di configurazioni innovative di Impianti Solari a Concentrazione

Sviluppo di configurazioni innovative di Impianti Solari a Concentrazione CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Paola Ammendola Istituto di Ricerche sulla Combustione Sviluppo di configurazioni innovative di Impianti Solari a Concentrazione da PON REC 2007 2013 a Horizon 2020 26

Dettagli

Newsletter International Business & Technology Cooperation

Newsletter International Business & Technology Cooperation Enterprise Europe Network La nuova rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/index_en.htm N 14 Marzo 2010 Newsletter International Business & Technology Cooperation

Dettagli

UNIVERSITÀ DI BRESCIA Laboratorio di ricerca SCSM

UNIVERSITÀ DI BRESCIA Laboratorio di ricerca SCSM UNIVERSITÀ DI BRESCIA Laboratorio di ricerca SCSM DIGITAL MANUFACTURING REVOLUTION I numeri del cambiamento tra opportunità e minacce Ing. Andrea Bacchetti AGENDA PERCHÉ LA RICERCA I risultati LO SCENARIO

Dettagli

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO CHI SIAMO Vendor propone soluzioni di Efficienza Energetica e Finanziaria per le imprese private e pubbliche, avvalendosi di un team composto da professionisti con esperienza decennale nel settore. In

Dettagli

Horizon 2020, sfide e opportunità

Horizon 2020, sfide e opportunità Ufficio Relazioni Europee e Internazionali Anna d Amato Horizon 2020, sfide e opportunità Il quadro politico - strategico Europa 2020: crescita intelligente, sostenibile, inclusiva 7 priorità: Unione dell'innovazione,

Dettagli

CURRENT LOCAL NEWS AFFECTING TODAY S BUSINESS TRAVELER. EVENTI, FIERE & CONGRESSI Aprile 2014. Eventi-Fiere-Congressi Giugno 2014

CURRENT LOCAL NEWS AFFECTING TODAY S BUSINESS TRAVELER. EVENTI, FIERE & CONGRESSI Aprile 2014. Eventi-Fiere-Congressi Giugno 2014 CWT Traveller CURRENT LOCAL NEWS AFFECTING TODAY S BUSINESS TRAVELER Speciale Fiere EVENTI, FIERE & CONGRESSI Aprile Eventi-Fiere-Congressi Giugno Nell occhio del mirino 86 PITTI IMMAGINE UOMO Firenze,

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network N 2 ANNO 2012 FOCUS Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese Enterprise Europe Network Lazio HORIZON 2020 http://www.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/index_en.htm FOCUS HORIZON

Dettagli

Trentino Sviluppo e la rete Enterprise Europe Network

Trentino Sviluppo e la rete Enterprise Europe Network Trentino Sviluppo e la rete Enterprise Europe Network Servizi a supporto dell internazionalizzazione European Commission Enterprise and Industry La rete Enterprise Europe Network La competitività europea

Dettagli

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it Il Corso di formazione in Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI), proposto da Obiettivo Europa, intende fornire alle imprese italiane solide conoscenze e validi strumenti operativi necessari

Dettagli

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro Mercoledì 2 Aprile 2014 Cristina Piai, Intesa Sanpaolo S.p.A. Strumenti finanziari nell ambito di Horizon

Dettagli

Documento di sintesi del programma I-Start 2013... Premessa... Analisi delle attività a totale carico pubblico...

Documento di sintesi del programma I-Start 2013... Premessa... Analisi delle attività a totale carico pubblico... Umbria Innovazione Scarl Documento di sintesi del programma I-Start 2013 Risultati dei progetti a totale carico pubblico e a costi condivisi Sommario Documento di sintesi del programma I-Start 2013...

Dettagli

Note sulla missione tecnica

Note sulla missione tecnica Note sulla missione tecnica Dati sull evento A quattro mesi dalla sottoscrizione a Bari (15 giugno scorso) del Protocollo di Intesa tra la Regione Puglia e la Provincia del Guangdong e nell ambito dei

Dettagli

Sapa ha circa 13.000 dipendenti in 30 Paesi, tutti orientati al cliente.

Sapa ha circa 13.000 dipendenti in 30 Paesi, tutti orientati al cliente. Sapa in breve Sapa ha circa 13.000 dipendenti in 30 Paesi, tutti orientati al cliente. Attività in breve Estrusione di profili Calandratura Belgio Canada Cina Danimarca Francia Germania Gran Bretagna Italia

Dettagli

OECD Science, Technology and Industry: Scoreboard 2005. Scienza, Tecnonologia e Industria: Quadro di valutazione OCSE 2005. Sommario Esecutivo

OECD Science, Technology and Industry: Scoreboard 2005. Scienza, Tecnonologia e Industria: Quadro di valutazione OCSE 2005. Sommario Esecutivo OECD Science, Technology and Industry: Scoreboard 2005 Summary in Italian Scienza, Tecnonologia e Industria: Quadro di valutazione OCSE 2005 Riassunto in italiano Sommario Esecutivo Prosegue la tendenza

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020 2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE ENERGETICO Como Lecco; 5 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles Bando per l energia l efficiente EE1 Building

Dettagli

Il Mondo del tubo, i suoi accessori, prodotti e materiali

Il Mondo del tubo, i suoi accessori, prodotti e materiali 2011 / 2012 Il Mondo del tubo, i suoi accessori, prodotti e materiali PLASTICA METALLO COMPOSTI www.read-tpt.com January 2010 April 2010 July 2010 October 2010 La rivista industriale per i tubi e le condotte

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di costa

Dettagli

La razionalità economica di una politica dell efficienza energetica

La razionalità economica di una politica dell efficienza energetica La razionalità economica di una politica dell efficienza energetica Arturo Lorenzoni Università degli Studi di Padova Cantiere Efficienza, Padova 17 novembre 2014 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE

Dettagli

Il finanziamento delle PMI con Horizon 2020

Il finanziamento delle PMI con Horizon 2020 efacile Come fare... Il finanziamento delle PMI con Horizon 2020 di Renata Carrieri Horizon 2020: ricerca & innovazione Strumenti finanziari e opportunità per le PMI Lo strumento per le PMI Bandi e scadenze

Dettagli

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

WORKSHOP dei Network dell Unione Europea Creatività e servizi innovativi Per la competitività delle imprese Francesco Cappello Responsabile Ufficio

WORKSHOP dei Network dell Unione Europea Creatività e servizi innovativi Per la competitività delle imprese Francesco Cappello Responsabile Ufficio WORKSHOP dei Network dell Unione Europea Creatività e servizi innovativi Per la competitività delle imprese Francesco Cappello Responsabile Ufficio Europe, Innovazione tecnologica, Internazionalizzazione

Dettagli

A.Zecchina. Le nanotecnologie e le nanoscienze all Universit. Università di Torino

A.Zecchina. Le nanotecnologie e le nanoscienze all Universit. Università di Torino A.Zecchina Le nanotecnologie e le nanoscienze all Universit Università di Torino Alcuni cenni introduttivi su nanoscienze e nanotecnologie Lo sviluppo temporale della Scienza è contrassegnato da periodi

Dettagli

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI

IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI IL LUOGO IDEALE PER LE AZIENDE ITALIANE E INTERNAZIONALI Il Technology Park è un sistema di strutture e servizi avanzati che favoriscono l innovazione, lo sviluppo e l industrializzazione della ricerca.

Dettagli

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema Aspen Institute Italia Studio curato da: Servizio Studi e Ricerche, Intesa Sanpaolo ISTAT IMT Alti Studi, Lucca Fondazione Edison LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE Prima

Dettagli

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università La collaborazione tra imprese e Università in Horizon 2020 Modena, 28 ottobre 2014 Barbara Rebecchi Ufficio Ricerca e Relazioni internazionali Università di Modena e Reggio Emilia Parola d ordine: rilanciare

Dettagli

Business Opportunities and Services for Small-micro companies

Business Opportunities and Services for Small-micro companies Business Opportunities and Services for Small-micro companies ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DI PARTENARIATO PER IMPRESE APPLICAZIONE DI UNA FORMULA GIÀ COLLAUDATA CON ESITO POSITIVO DALLA COMMISSIONE EUROPEA,

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

dell Alleanza del Pacifico

dell Alleanza del Pacifico Internazionalizzare nei paesi dell Alleanza del Pacifico Alleanza del Pacifico 10-17 febbraio 10-17 marzo 2015 1 Che cos è l Alleanza del Pacifico È un iniziativa d integrazione regionale composta da Cile,

Dettagli

FUTURO. L innovazione come opportunità di sviluppo per i territori e le Pubbliche Amministrazioni. Ivan Boesso 29 aprile 2014

FUTURO. L innovazione come opportunità di sviluppo per i territori e le Pubbliche Amministrazioni. Ivan Boesso 29 aprile 2014 ILLUMINIAMO IL NOSTRO FUTURO L innovazione come opportunità di sviluppo per i territori e le Pubbliche Amministrazioni MUSEOCIVICODI BASSANO DEL GRAPPA Ivan Boesso 29 aprile 2014 Le opportunità dell UE

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO IMPRESA E MERCATO Gestire l impresa come un sistema complesso IMPRESA E STRATEGIA Analizzare le opportunità di miglioramento dei risultati Fonte: Ansoff

Dettagli

MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COREA DEL SUD- SEOUL, 18 22 NOVEMBRE 2012

MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COREA DEL SUD- SEOUL, 18 22 NOVEMBRE 2012 IE EN DIORIALE MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COREA DEL SUD- SEOUL, 18 22 NOVEMBRE 2012 La Camera di commercio di Torino ed il Centro Estero Internazionalizzazione Piemonte, nell ambito delle attività del

Dettagli

Tavoli tematici. Contributo. 2. Riferimento del contributo al tavolo tematico. Tavolo tematico sala 1 Contributo* sala 2 Contributo*

Tavoli tematici. Contributo. 2. Riferimento del contributo al tavolo tematico. Tavolo tematico sala 1 Contributo* sala 2 Contributo* VERSO LA STRATEGIA REGIONALE DELL INNOVAZIONE 2014-2020 Tavoli tematici Contributo 1 1. Dati proponente contributo Nome Angelo Cognome Messina Ente/organizzazione di appartenenza STMicroelectronics s.r.l.

Dettagli

A.4. Progetto Settore: Green Economy : Ambiente, Edilizia sostenibile, Energia rinnovabile schede iniziative

A.4. Progetto Settore: Green Economy : Ambiente, Edilizia sostenibile, Energia rinnovabile schede iniziative Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 31 del 26-02-2013 7453 A.4. Progetto Settore: Green Economy : Ambiente, Edilizia sostenibile, Energia rinnovabile schede iniziative Scheda Iniziativa n.16

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE 13 Il contributo è altresì cumulabile con le agevolazioni che non siano qualificabili come aiuti di stato ai sensi 4. TIPOLOGIA E VALORE DEL VOUCHER 7. IMPORTO VOUCHER o strumento dei 20.000,00 per le

Dettagli

SME Instrument. Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME

SME Instrument. Silvi Serreqi COSME A1 UNIT EASME SME Instrument Silvi Serreqi "COSME A1" UNIT EASME 1 Obiettivi e approccio Misura specifica dedicata alle PMI nel quadro di H2020 (budget 2014-2020 circa 3mld) Obiettivo: collocare le PMI al centro del

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Sommario Horizon 2020 Dal 7 Programma Quadro a Horizon Le principali novità Le priorità. Temi e caratteristiche Il budget Le proposte progettuali Budget building

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.1 Gestire

Dettagli

RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO

RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO RICERCA E INNOVAZIONE: NUOVE OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA PRODUTTIVO REGIONE MARCHE, P.F. Innovazione, Ricerca e competitività dei settori produttivi POR MARCHE FESR 2014-2020 ASSE 1 AZIONE

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

BUSINESS FORUM ENTERPRISE PARTNERSHIPS FOR DEVELOPMENT. Nell ambito del Progetto UNIDO SME Cluster Development - TEVIE08003

BUSINESS FORUM ENTERPRISE PARTNERSHIPS FOR DEVELOPMENT. Nell ambito del Progetto UNIDO SME Cluster Development - TEVIE08003 BUSINESS FORUM ENTERPRISE PARTNERSHIPS FOR DEVELOPMENT Nell ambito del Progetto UNIDO SME Cluster Development - TEVIE08003 Ho Chi Min City, Vietnam 24-26 Maggio 2012 PROGRAMMA & LOGISTICA 1 PRESENTAZIONE

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI INDUSTRIA. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI INDUSTRIA. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI INDUSTRIA www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di

Dettagli

Agenda. Obiettivi. Attività principali di ricerca. Arrività secondarie di ricerca. Pubblicazioni. Conclusioni e Sviluppi futuri

Agenda. Obiettivi. Attività principali di ricerca. Arrività secondarie di ricerca. Pubblicazioni. Conclusioni e Sviluppi futuri Curriculum: Sistemi avanzati di manifattura Relazione del Primo Anno Embedding intelligence in smart materials for micro-machining machining Coordinatore: Prof. Giovanni Legnani Tutor: Prof. Rodolfo Faglia

Dettagli

CLEANTECH BUSINESS WEEK SILICON VALLEY 13-17 APRILE 2015

CLEANTECH BUSINESS WEEK SILICON VALLEY 13-17 APRILE 2015 CLEANTECH BUSINESS WEEK SILICON VALLEY 13-17 APRILE 2015 UNA BUSINESS WEEK PER LE INNOVAZIONI NEL CLEANTECH Ogni anno Spinnvest porta in California le proprie startup e aziende partner per partecipare

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE PROGRAMMA INTENSIVO IN 2 GIORNI CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LE IMPRESE E GLI STRUMENTI OPERATIVI PER PRESENTARE LE DOMANDE DI FINANZIAMENTO Il

Dettagli

AUDITORIUM iguzzini Recanati 12 marzo 2015

AUDITORIUM iguzzini Recanati 12 marzo 2015 PRESENTAZIONE OPPORTUNITÀ NAZIONALI E REGIONALI Bando MISE Industria sostenibile e PNR Primi bandi regionali del POR MARCHE FESR 2014-2020 AUDITORIUM iguzzini Recanati 12 marzo 2015 POR MARCHE FESR 2014-2020

Dettagli

ETV Enviromental Technologies Verification

ETV Enviromental Technologies Verification ETV Enviromental Technologies Verification Il sistema europeo di verifica delle tecnologie ambientali EU ETV Sabrina Melandri, QHSE Certiquality Milano 7 ottobre 2015 Perchè ETV? Nuove tecnologie e prodotti

Dettagli

STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili

STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili Dott. Marco Orazi Dott. Michele Archetti Dott.ssa Paola Porcellana Dott.ssa Mara Zanatta Dott.ssa Francesca Lodrini Dott. Massimo Colombo Dott.ssa

Dettagli

Pia - Aiuti ai programmi di investimento delle Piccole imprese

Pia - Aiuti ai programmi di investimento delle Piccole imprese Pia - Aiuti ai programmi di investimento delle Piccole imprese ATTIVITÀ AMMISSIBILI - Attività manifatturiere (sezione C Classificazione ATECO 2007) - Magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti

Dettagli

Il contesto europeo ed internazionale

Il contesto europeo ed internazionale Il contesto europeo ed internazionale Negli ultimi anni il tema delle criticità derivanti dalla gestione dei rifiuti dell energia e delle risorse idriche sono divenuti centrali all interno del dibattito

Dettagli

Intervento del prof. Luca Beltrametti. (Università degli Studi di Genova)

Intervento del prof. Luca Beltrametti. (Università degli Studi di Genova) Intervento del prof. Luca Beltrametti (Università degli Studi di Genova) Premessa Riprendo alcuni punti del lavoro La manifattura additiva. Alcune valutazioni economiche (CO- AUTORE A GASPARRE) apparso

Dettagli

Bologna, 21 ottobre 2014

Bologna, 21 ottobre 2014 HORIZON 2020 PER LE IMPRESE I servizi a supporto della partecipazione delle imprese in Emilia-Romagna Marlene Mastrolia ASTER, Sportello APRE Emilia-Romagna Bologna, 21 ottobre 2014 I REFERENTI NAZIONALI

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Dal 7 PQ a Horizon 2020 Le principali novità della nuova programmazione 2 Sommario La strategia Europa 2020 Obiettivi e iniziative prioritarie Horizon 2020

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Innovazioni tecnologiche di processo e di prodotto

Innovazioni tecnologiche di processo e di prodotto www.unifg.it Innovazioni tecnologiche di processo e di prodotto Valeria Spada Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali, Giuridiche, Merceologiche e Geografiche Università degli Studi di Foggia v.spada@unifg.it

Dettagli

I dati economici italiani: ombre.

I dati economici italiani: ombre. I dati economici italiani: ombre. Nel 2014 la diminuzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano è pari allo 0,3% in termini reali. L Italia soffre più degli altri paesi Europei e la ripresa sarà molto

Dettagli

WINE TECHNOLOGY SHOW. 11 15 SetteMbre 2O17

WINE TECHNOLOGY SHOW. 11 15 SetteMbre 2O17 WINE TECHNOLOGY SHOW I N M U N I C H 11 15 SetteMbre 2O17 World s Leading Trade Fair for the Beverage and Liquid Food Industry Production + Filling + Packaging + Marketing Messe München drinktec.com/simei

Dettagli

Executive summary della normativa sulle startup innovative

Executive summary della normativa sulle startup innovative Executive summary della normativa sulle startup innovative Gennaio 2014 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente

Dettagli

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH AGENDA: 1. APRE come National Contact Point 2. Il Network dei National

Dettagli

Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento

Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento Regole di Partecipazione e Strumenti di finanziamento Roma CNR Aula Convegni 2 dicembre 2015 Regolamento n. 1290/2013 del Parlamento e del Consiglio Europeo Definizioni (art. 2)- ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi

La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi Raimondo Orsini Direttore Fondazione per lo sviluppo sostenibile Copyright 2008 - Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

Dettagli

OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO 2014-2020

OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO 2014-2020 POAT PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO 2014-2020 Castellammare del Golfo, 05 giugno 2015 COSME COSME è il Programma per la competitività

Dettagli

AIRI e lo Sviluppo Tecnologico del Paese. Sesto Viticoli

AIRI e lo Sviluppo Tecnologico del Paese. Sesto Viticoli AIRI e lo Sviluppo Tecnologico del Paese Sesto Viticoli Avezzano, 20 novembre 2014 CHI SIAMO AIRI profilo Fondata nel 1974 (Confindustria,IMI, ENEL e CSM), sede a Roma e Ufficio a Milano Focal point per

Dettagli

This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme

This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme This project is co-- financed by the European Regional Development Fund and made possible by the INTERREG IVC programme Possibilità di finanziamento per le imprese LIFE+ Programma Cip: EIE ICT PSP ENPI

Dettagli

Belgrado, 29 Aprile 2014

Belgrado, 29 Aprile 2014 CONFERENZA SULLA PIATTAFORMA DI COLLABORAZIONE ITALIANA- SERBA NELLE TECNOLOGIE DEL MANIFATTURIERO AVANZATO Belgrado, 29 Aprile 2014 LE NUOVE TECNOLOGIE COME LEVA STRATEGICA PER LA COMPETITIVITA AZIENDALE

Dettagli

START-UP INNOVATIVE. Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI

START-UP INNOVATIVE. Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI START-UP INNOVATIVE Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI Il progetto mira a supportare in modo molto concreto StartUp, Studenti Universitari e PMI attraverso

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

ideale per la pulizia interna e esterna di tutte le autovetture rinnovamento di tessuti, tappeti e divani desert steam gun

ideale per la pulizia interna e esterna di tutte le autovetture rinnovamento di tessuti, tappeti e divani desert steam gun steam mop Unifica il potere di pulizia del vapore con la tecnologia delle microfibre, capaci di catturare sporco e polvere grazie alla carica elettrostatica. Steam mop offre una pratica soluzione per un

Dettagli

DARE VALORE ALLE IMPRESE

DARE VALORE ALLE IMPRESE DARE VALORE ALLE IMPRESE Estero, crescita, nuova imprenditoria Accordo Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria indice 2 UN IMPEGNO COMUNE PER LA CRESCITA 3 I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO ACCORDO 4

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

La norma EN 16001 a due anni dalla pubblicazione. Compliance & Risk Manager BSI Group Italia S.r.l.

La norma EN 16001 a due anni dalla pubblicazione. Compliance & Risk Manager BSI Group Italia S.r.l. La norma EN 16001 a due anni dalla pubblicazione Ing. Gian Luca Conti Ing. Gian Luca Conti Compliance & Risk Manager BSI Group Italia S.r.l. Siamo un organizzazione indipendente Presentazione BSI Non abbiamo

Dettagli

la qualità Abbattendo

la qualità Abbattendo Ottimizzare la qualità Abbattendo i costi COGNEX: SOLUZIONI PER TUTTE LE APPLICAZIONI I sistemi di visione Cognex svolgono quelle mansioni che se affidate a persone sarebbero difficili o impossibili da

Dettagli

Euroindustria Bollettino Numero 2 Anno 18

Euroindustria Bollettino Numero 2 Anno 18 Euroindustria Bollettino Numero 2 Anno 18 OPPORTUNITA DI COOPERAZIONE COMMERCIALE, PRODUTTIVA, TECNOLOGICA ED EVENTI B2B Indice MECCANICO, METALMECCANICO & AUTOMAZIONE... 1 AMBIENTE & ENERGIA, EDILIZIA...

Dettagli

Programma. CCIA di Verona, Verona Innovazione 8 ottobre 2013

Programma. CCIA di Verona, Verona Innovazione 8 ottobre 2013 Programma Erasmus per Imprenditori CCIA di Verona, Verona Innovazione 8 ottobre 2013 Le attività di Eurosportello Veneto e la rete EEN Aiutare le imprese ad individuare potenziali partner commerciali Fornire

Dettagli

AUSTEP tra esperienza e innovazione

AUSTEP tra esperienza e innovazione biogas impianti AUSTEP tra esperienza e innovazione Dal 1995 AUSTEP progetta e realizza impianti di trattamento anaerobici per il settore industriale. In seguito ai recenti cambiamenti ambientali e alle

Dettagli

n. 33 del 25 Maggio 2015 CAMPANIA-EXPO 2015

n. 33 del 25 Maggio 2015 CAMPANIA-EXPO 2015 CAMPANIA-EXPO 2015 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AD INCONTRI B2B E L ORGANIZZAZIONE DI VISITE AZIENDALI IN OCCASIONE DELL INCOMING DI OPERATORI ESTERI

Dettagli

D E L E G A Z I O N E D I B R U X E L L E S. L UE PER LE PMI Notizie da Bruxelles

D E L E G A Z I O N E D I B R U X E L L E S. L UE PER LE PMI Notizie da Bruxelles L UE PER LE PMI Notizie da Bruxelles n 2 ottobre/novembre 2013 S O M M A R I O A C C E S S O A I F I N A N Z I A M E N T I Infodays bandi Horizon 2020 F O C U S D E L M E S E Horizon 2020 e COSME N E W

Dettagli

Innovation Relay Centre IRIDE

Innovation Relay Centre IRIDE La rete IRC come strumento di scambio tecnologico in ambito europeo Cos è l innovazione? E cambiamento E al centro dello spirito imprenditoriale: le aziende devono costantemente innovare, anche se solo

Dettagli

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

PIA AIUTI AI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO DELLE PICCOLE IMPRESE

PIA AIUTI AI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO DELLE PICCOLE IMPRESE PIA AIUTI AI PROGRAMMI DI INVESTIMENTO DELLE PICCOLE IMPRESE ATTIVITÀ AMMISSIBILI Attività manifatturiere (sezione C Classificazione ATECO 2007) Magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti (codice

Dettagli

Il 7 Programma Quadro. e le opportunità per le PMI

Il 7 Programma Quadro. e le opportunità per le PMI APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Il 7 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico e le opportunità per le PMI Agenzia no-profit dal 1990 creata con il patrocinio del Ministero

Dettagli

FEDERAZIONE RUSSA. Agenzia ICE Mosca

FEDERAZIONE RUSSA. Agenzia ICE Mosca FEDERAZIONE RUSSA Interscambio, Esportazioni settore agroalimentare, Attività promozionale a supporto di Agenzia ICE Mosca Camera di Commercio Italo-Russa 29 Aprile 2015 Maurizio Forte Direttore Agenzia

Dettagli