CITTA' DI TORREMAGGIORE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA' DI TORREMAGGIORE"

Transcript

1 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 08/03/2007 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto il Nr. Prot. Trasmessa / Ritrasmessa al CO.RE.CO. il Nr. Elenco il Nr. Elenco Affissa all'albo Pretorio il 8/03/2007 Nr. Prot. ADESIONE CONVENZIONE CONSIP/HEWLETT-PACKARD PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP. NR. Progr. Data Seduta Nr /03/ Contratto : Sì No Cod. Ente : L'anno DUEMILASETTE questo giorno SEI del mese di MARZO alle ore 18:00 convocata con le prescritte modalità, nella solita sala delle adunanze si è riunita la Giunta Comunale. Fatto l'appello nominale risultano: Cognome e Nome Carica DI PUMPO ALCIDE SINDACO N VENEZIANO ENRICO ASSESSORE S DI IANNI IVAN MATTEO ASSESSORE S VALENTE NICOLA ASSESSORE S MATARESE NICOLA ASSESSORE S LAMEDICA ANNA MARIA ASSESSORE S DI PUMPO DOMENICO ASSESSORE S ANGELORO ANTONIO ASSESSORE S TOTALE Presenti 7 TOTALE Assenti 1 Presente Partecipa il SEGRETARIO GENERALE del Comune, Sig. ZANGARDI DOTT. MICHELE. In qualità di VICE SINDACO, il Sig. VENEZIANO DOTT. ENRICO assume la presidenza e, constatata la legalità della adunanza, dichiara aperta la seduta invitando la Giunta a deliberare sull'oggetto sopra indicato.

2 OGGETTO: ADESIONE CONVENZIONE CONSIP/HEWLETT-PACKARD PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTER DESKTOP. L A G I U N T A C O M U N A L E VISTO l art. 26, Legge 23 Dicembre 1999, n. 488, e successive modificazioni e integrazioni, che ha introdotto rilevanti novità nelle modalità di acquisto di beni e servizi da parte delle Pubbliche Amministrazioni coerentemente all esigenza di razionalizzazione delle spese, nonché del monitoraggio dei fabbisogni e dei costi; CONSIDERATO che sulla base di questi presupposti, il Ministero dell'economia e delle Finanze, attraverso la CONSIP SpA Concessionaria dei Servizi Informativi Pubblici sede legale in Roma, Via Isonzo, n. 19/E, ha stipulato una convenzione con la società Hewlett- Packard Italiana S.r.l., sede legale in Cernusco sul Naviglio (Mi), Via G. di Vittorio n. 9, per la fornitura di Personal Computer desktop per le Pubbliche Amministrazioni; PRESO ATTO che la convenzione di che trattasi, al punto 3. dell art. 4 di seguito riportato prevede la possibilità, senza aggravio di costi, di elevare a 36 mesi complessivi la garanzia on-site e che al punto 7. del medesimo articolo prevede espressamente che il quantitativo minimo ordinabile è di n. 15 unità: Articolo 4 Oggetto della Convenzione 1. La Convenzione definisce la disciplina normativa e contrattuale, comprese le modalità di conclusione ed esecuzione dei singoli Contratti di Fornitura, relativa alla fornitura di Personal Computer desktop in favore delle Pubbliche Amministrazione, nonché alla prestazione dei servizi connessi e alle attività stabilite nella presente Convenzione, comprensivi di quelli idonei al monitoraggio dei consumi ed al controllo della spesa mediante l uso di nuove tecnologie e soluzioni organizzative, attraverso strumenti di Information Technology. Con la stipula della Convenzione, il Fornitore si obbliga irrevocabilmente nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni alle seguenti prestazioni: fornitura di Personal Computer Desktop di Fascia Alta in acquisto, con le caratteristiche minime stabilite nei paragrafi 4.2 e 4.5 Capitolato Tecnico, nonché le caratteristiche migliorative di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico se oggetto di offerta, con il Monitor LCD-TFT di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico, configurato con il Sistema operativo scelto dall Amministrazione Contraente secondo quanto stabilito dal paragrafo del Capitolato Tecnico, nonché con il software antivirus con licenza d uso di almeno tre mesi; fornitura dei dispositivi opzionali di seguito stabiliti se espressamente richiesti dall Amministrazione Contraente: Tastiera per garantire l accessibilità, con le caratteristiche minime di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico; Lettore di smart card, con le caratteristiche minime di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico; Monitor LCD TFT da 19, con le caratteristiche minime di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico, in alternativa al Monitor di cui alla configurazione base;

3 Distribuzione Linux per personal computer con sistema operativo Linux, con le caratteristiche minime di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico, tutto nella misura richiesta dalle Amministrazioni Contraenti e, per loro, dalle Unità Ordinanti con gli Ordinativi di Fornitura, sino alla concorrenza del quantitativo massimo pari a n = Personal Computer desktop di fascia Alta. 2. Unitamente alle forniture di cui al precedente comma, il Fornitore si obbliga a prestare i seguenti servizi connessi alla fornitura, e segnatamente: predisposizione di apparati, come descritto nel paragrafo 4.6 del Capitolato Tecnico, e di creazione del Golden Disk, come descritto nel paragrafo del Capitolato Tecnico, e di creazione del Master Disk, richiedibile solo con Ordinativi di Fornitura superiori a apparecchiature, secondo quanto stabilito nel paragrafo del Capitolato Tecnico; consegna ed installazione, come descritto nel paragrafo 5.1 del Capitolato Tecnico, e, laddove richiesto dalle Amministrazioni Contraenti, ritiro di personal computer usati per lo smaltimento, come descritto nel paragrafo 5.2 del Capitolato Tecnico; assistenza in remoto e locale, come descritto nel paragrafo 5.3 del Capitolato Tecnico; assistenza e manutenzione in garanzia (paragrafo 5.4.1) anche con le modalità di cui al paragrafo 5.4.2; reclami on line, di cui al paragrafo 5.5 del Capitolato Tecnico ed alle Condizioni Generali; reportistica, come descritto nel paragrafo del Capitolato Tecnico; istituzione del Responsabile della Fornitura, richiedibile solo con Ordinativi di Fornitura superiori a apparecchiature, secondo quanto stabilito nel paragrafo del Capitolato Tecnico; Sito Internet delle Convenzioni, di cui al paragrafo 7.1 del Capitolato Tecnico. Forniture e servizi dovranno essere eseguiti dal Fornitore nel rispetto degli adempimenti relativi alla assicurazione della qualità, di cui al paragrafo 7.3 del Capitolato Tecnico, al monitoraggio della Convenzione e collaudo, secondo quanto stabilito nei paragrafi 8 e 9 del Capitolato Tecnico, al rispetto dei requisiti di qualità e livelli di servizio, secondo quanto stabilito nel paragrafo 10 del Capitolato Tecnico. 3. Su espressa richiesta dell Amministrazione Contraente, il Fornitore si obbliga a prestare, secondo le modalità ed i termini meglio specificati nell Allegato D (Corrispettivi), il servizio opzionale di: a) estensione del servizio di assistenza e manutenzione per ulteriori 12 (dodici) mesi, oltre i 12 (dodici) mesi compresi nella configurazione base, quindi per complessivi 24 (ventiquattro) mesi; b) estensione del servizio di assistenza e manutenzione per ulteriori 24 (ventiquattro) mesi, oltre i 12 (dodici) mesi compresi nella configurazione base, quindi per complessivi 36 (trentasei) mesi, secondo quanto stabilito ai paragrafi e del Capitolato Tecnico. 4. In ogni caso, le predette forniture dovranno essere prestate con le modalità e alle condizioni stabilite nella presente Convenzione, nelle Condizioni Generali e nel Capitolato Tecnico.

4 5. I dispositivi opzionali ed il servizio opzionale non potranno essere ordinati autonomamente dalle Amministrazioni Contraenti, bensì contestualmente all Ordinativo di Fornitura relativo alla fornitura dei Personal Computer desktop cui si riferiscono; non è possibile, quindi, ordinare i dispositivi opzionali ed il servizio opzionale successivamente all Ordinativo di Fornitura iniziale ed il Fornitore, pertanto, non è obbligato ad accettare ed eseguire Ordinativi di Fornitura relativi ai soli predetti dispositivi o servizi opzionali. 6. Ciascun singolo dispositivo opzionale ed il servizio opzionale potranno essere acquistati al più in quantità pari al numero dei Personal Computer desktop ordinati. La Consip S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, nel periodo di efficacia della presente Convenzione, l aumento delle prestazioni contrattuali, nei limiti in vigore per la Pubblica Amministrazione, alle condizioni e corrispettivi stabiliti nel presente atto e nei suoi Allegati; in particolare, al Fornitore potrà essere richiesto, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il predetto quantitativo massimo complessivo fino a concorrenza del sesto quinto, anche ai sensi dell art. 11, R.D. n. 2440/ Le amministrazioni che intendono utilizzare la convenzione potranno ordinare un quantitativo di personal computer desktop, aventi la medesima configurazione, uguale o superiore al quantitativo minimo ordinabile (QMO) per singolo ordinativo di Fornitura pari a 15 unità; resta ferma la facoltà del Fornitore di accettare, dandovi esecuzione, anche ordinativi inferiori a detto quantitativo minimo, dandone comunicazione a Consip e all'amministrazione interessata. PRESO ATTO, altresì, che la convenzione di che trattasi, avrà la durata stabilita dall art. 5 che di seguito si riporta: Articolo 5 Durata 1. Fermo restando quanto previsto nelle Condizioni Generali, la presente Convenzione ha una durata di 6 (sei) mesi a decorrere dall 1 febbraio Tale durata potrà essere prorogata fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta della Consip S.p.A., da inviare al Fornitore con 15 (quindici) giorni di anticipo rispetto alla scadenza, nell ipotesi in cui alla scadenza del termine non sia esaurito il quantitativo massimo stabilito, anche eventualmente incrementato, e fino al raggiungimento del medesimo. 2. Ferma restando la validità ed efficacia della Convenzione e dei singoli Contratti di fornitura, attuativi della Convenzione, non sarà più possibile aderire alla Convenzione, qualora sia esaurito il quantitativo massimo previsto, anche eventualmente incrementato. 3. I singoli Contratti di fornitura, attuativi della Convenzione, stipulati dalle Amministrazioni Contraenti mediante Ordinativi di Fornitura, hanno una durata pari alla durata del servizio di assistenza e manutenzione in garanzia, quindi: pari a 12 (dodici) mesi a decorrere dalla Data di Accettazione nel caso di garanzia standard prevista per la configurazione base, ovvero; pari a 24 (ventiquattro) mesi a decorrere dalla Data di Accettazione, laddove l Amministrazione Contraente richieda espressamente il servizio opzionale di

5 estensione della manutenzione e assistenza di cui al precedente articolo 4, comma 4, lettera a), ovvero; pari a 36 (trentasei) mesi a decorrere dalla Data di Accettazione, laddove l Amministrazione Contraente richieda espressamente il servizio opzionale di CONSIP S.p.A. Gara telematica per la fornitura di Personal Computer desktop per le Pubbliche Amministrazioni Convenzione PC Desktop 7 Lotto 2 Pag. 10 di 28 estensione della assistenza e manutenzione in garanzia di cui al precedente articolo 4, comma 4, lettera b). RILEVATO che dal prospetto Listino prezzi si rileva che i corrispettivi, oltre IVA, per ciascuna unità sono i seguenti: RITENUTO di dover aderire alla predetta convenzione con la società Hewlett-Packard Italiana S.r.l., sede legale in Cernusco sul Naviglio (Mi), Via G. di Vittorio n. 9 per la fornitura di Personal Computer desktop per le Pubbliche Amministrazioni;

6 VALUTATO che l attivazione della predetta convenzione comporterà per questa Amministrazione un notevole risparmio in riferimento ai prezzi di mercato correnti per i desktop di alta qualità, pari a oltre il 50%; DATO ATTO che la relativa spesa è stata programmata ai competenti capitoli di spese per acquisto di attrezzature informatiche del bilancio di competenza 2007; VISTI i pareri tecnico e contabile favorevoli, espressi dal Dirigente Servizi Finanziari ai sensi del TUEL di cui al D.Lgs. 267/2000; AD unanimità di voti espressi nella forma di legge, D E L I B E R A Per le ragioni in premessa indicate e che di seguito s intendono integralmente richiamate; 1. di aderire alla convenzione che il Ministero dell'economia e delle Finanze, attraverso la CONSIP SpA Concessionaria dei Servizi Informativi Pubblici sede legale in Roma, Via Isonzo, n. 19/E, ha stipulato con la società Hewlett-Packard Italiana S.r.l., sede legale in Cernusco sul Naviglio (Mi), Via G. di Vittorio n. 9, per la fornitura di Personal Computer desktop per le Pubbliche Amministrazioni; 2. di approvare le condizioni economiche di attivazione della citata convenzione e rilevate dal "Listino prezzi" riportato in premessa; 3. di demandare al Dirigente Servizi Finanziari gli ulteriori adempimenti.

7 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 31 DEL 06/03/2007 Letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE F.to VENEZIANO DOTT. ENRICO IL SEGRETARIO GENERALE F.to ZANGARDI DOTT. MICHELE CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE. Copia della presente deliberazione viene pubblicata all' Albo Pretorio dal 8/03/2007 al 23/03/2007 ai sensi e per gli effetti dell' Art. 124 del D.Lgs. 267 del 18/08/2000 TORREMAGGIORE, Lì 8/03/2007 IL SEGRETARIO GENERALE F.to ZANGARDI DOTT. MICHELE DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ. È copia conforme all' originale. TORREMAGGIORE, Lì 8/03/2007 IL SEGRETARIO GENERALE ZANGARDI DOTT. MICHELE CERTIFICATO DI ESECUTIVITÀ La presente deliberazione è stata pubblicata nei termini sopraindicati. Contestualmente all'affissione all'albo è stata comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125, del T.U. di cui al D.Lgs. 267 del 18/08/2000 ed è divenuta esecutiva ai sensi dell' Art. 134,comma 3 - D.Lgs. 267/2000 dal... Addì,... DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ. È copia conforme all' originale. TORREMAGGIORE, Lì... IL SEGRETARIO GENERALE F.to ZANGARDI DOTT. MICHELE IL SEGRETARIO GENERALE ZANGARDI DOTT. MICHELE

CITTA' DI TORREMAGGIORE

CITTA' DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 14/03/2006 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto il Nr. Prot. Trasmessa

Dettagli

CITTA' DI TORREMAGGIORE

CITTA' DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiari 01/04/2008 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto Nr. Prot. Trasmessa / Ritrasmessa

Dettagli

CITTÀ DI TORREMAGGIORE

CITTÀ DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTÀ DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 22/12/2010 Nr. Prot. 18048 Affissa all'albo Pretorio il 22/12/2010 ADESIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: VARIAZIONE DEI CONTRATTI A FAVORE DI SORGENIA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: VARIAZIONE DEI CONTRATTI A FAVORE DI SORGENIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 17/09/2015 Nr. Prot. 5601 Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiari 06/10/2006 20689 Trasmessa al Prefetto Trasmessa / Ritrasmessa al CO.RE.CO.

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 19/01/2005 Nr. Prot. 1052 Trasmessa al Prefetto il Nr. Prot. Trasmessa

Dettagli

COMUNE DI CARINARO AREA TECNICA

COMUNE DI CARINARO AREA TECNICA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2013-30 Data 25-03-2013 OGGETTO: PROPOSTA DI CLASSIFICAZIONE DI INDUSTRIA INSALUBRE I ^ CLASSE - LETTERA B PUNTO

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 16/04/2012Nr. Prot. 6195 BANDO REGIONALE "UNA CASA ALLE GIOVANI COPPIE

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 19/06/2012Nr. Prot. 10753 APPROVAZIONE PERIZIA SUPPLETIVA DEI LAVORI

Dettagli

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO COPIA ALBO COMUNE DI INCISA SCAPACCINO Prov. di ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.43 del 12/06/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE CENTRO ESTIVO 2014 - DETERMINAZIONI L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA

COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 23/10/2014 Affissa all'albo Pretorio il 23/10/2014 SPAZIO ELENCO

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 19 del 15/03/2012 OGGETTO: Risoluzione consensuale del contratto d affitto d azienda per la gestione del ristorante

Dettagli

PEFC/18-21- 02/257 DELIBERAZIONE NR. 52 DELLA GIUNTA COMUNALE

PEFC/18-21- 02/257 DELIBERAZIONE NR. 52 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 1 DEL 12-01-2016

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 1 DEL 12-01-2016 COMUNE DI SORBOLO (PROVINCIA DI PARMA) Sede legale: Piazza della Libertà, 1-43058 Sorbolo (PR) Sede amministrativa: Via del Donatore, 2-43058 Sorbolo (PR) Tel. 0521/669611 - Fax 0521/669669 e-mail: info.sorbolo.pr.it

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 25/10/2011Nr. Prot. 19676 APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI MASSIMA DELL'IMPIANTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 22/07/2011 Nr. Prot. Affissa all'albo

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI GOITO PROVINCIA DI MANTOVA Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. C O P I A APPROVAZIONE PROGETTO "GOITO AUTO SICURA" RELATIVO AL BANDO SICUREZZA

Dettagli

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 18.09.2015 OGGETTO: Partecipazione Open Days a Bruxelles (Belgio) dal 12 al 15 ottobre

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO

COMUNE DI MONTEFIORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 22/03/2013 Nr. Prot. 1614 Affissa all'albo Pretorio il 22/03/2013 Allegati

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA

COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 04/07/2015 Nr. Prot. 4060 Affissa all'albo Pretorio il 04/07/2015 Allegati

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A DELIBERAZIONE G.C. N. 12 DEL 03/02/2014, AD OGGETTO:"RICHIESTA ANTICIPAZIONE DALL'AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA

COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 15/12/2014 Nr. Prot. 6854 Affissa all'albo Pretorio il 15/12/2014 Allegati

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 29 in data 07/03/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì sette del mese di marzo nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CISLIANO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CISLIANO Codice Ente 10966 DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Oggetto: Delibera numero 126 Adunanza del 17/12/2015 ADOZIONE DELLO SCHEMA DEL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016-2018

Dettagli

COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA)

COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA) COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA) Strada della Resistenza, 2 43055 Mezzani Tel. (0521) 669711 - Fax (0521) 316005 www.comune.mezzani.pr.it cod. fisc. e P.I. 00432260347 ORIGINALE Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 30 DATA 17/06/2014 OGGETTO: ART. 222 D.LGS N. 267/2000- ANTICIPAZIONE DI

Dettagli

COPIA. COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 10/03/2011

COPIA. COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 10/03/2011 1 COPIA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 10/03/2011 OGGETTO: CONFERMA TARIFFE IMPOSTA DI PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI.

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 120 del 07/07/2011 OGGETTO: D.G.R. n. 187/2011 e 192/2011. Richiesta di un contributo in conto capitale per

Dettagli

COMUNE DI FONTANELICE

COMUNE DI FONTANELICE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FONTANELICE PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 12/05/2014Nr. Prot. 1460 ACCETTAZIONE DONAZIONE DA PARTE DEL SIG. ANNESE

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CAVENAGO di BRIANZA SERVIZIO SEGRETERIA E DIREZIONE GENERALE VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 77 del 30/06/2010 Cod. Ente: 10956 COPIA OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO PER PROROGA

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 119 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Adesione alla Convenzione per la fornitura di energia elettrica e dei servizi connessi

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 14 DEL 04 marzo 2016 OGGETTO: FORNITURA SERVIZIO FONIA. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AREA ECONOMICA E FINANZIARIA COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 523 Registro Generale N. 77 Registro del Servizio DEL 29-12-2014 OGGETTO:

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 120 del 25/09/2014 OGGETTO: Deliberazione Giunta Regionale del Lazio n. 538 del 05/08/2014. Ripartizione

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO

COMUNE DI MONTEFIORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 16/04/2014 Nr. Prot. 1932 Affissa all'albo Pretorio il 16/04/2014 Allegati

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. VENDITA AZIONI HERA. Nr. Progr. 102 Data Seduta Nr.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. VENDITA AZIONI HERA. Nr. Progr. 102 Data Seduta Nr. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PALAGANO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 10/11/2011 Nr. Prot. Affissa all'albo

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 211/2000 della Giunta comunale

Verbale di Deliberazione N. 211/2000 della Giunta comunale COMUNE DI CAMPODENNO PROVINCIA DI TRENTO Verbale di Deliberazione N. 211/2000 della Giunta comunale OGGETTO: Convenzione per la prestazione di servizi di telefonia vocale fissa, di base e aggiuntivi per

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 36 del 09/03/2015 OGGETTO: Lavori per il recupero e la messa in sicurezza della Scuola Materna ed Elementare

Dettagli

Deliberazione Giunta Comunale

Deliberazione Giunta Comunale Copia Numero Data CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di Pavia 44 01/04/2015 Deliberazione Giunta Comunale Oggetto: INSERZIONE SPAZIO ISTITUZIONALE NUMERI TELEFONICI E MAIL COMUNE DI BELGIOIOSO PAGINE BIANCHE

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 2 IN DATA 19/01/2009 PROTOCOLLO N 0001101 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 29/01/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Movimento

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 77 in data 12/09/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA SEDE COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO.

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 38 del 31-03-2015 OGGETTO: DEFINIZIONE DELLE MISURE ORGANIZZATIVE FINALIZZATE ALL'OTTIMIZZAZIONE DELLA GESTIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N. 184 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria SVILUPPO ORGANIZZATIVO/edb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DELIBERA DI INDIRIZZO PER LA SCELTA DI

Dettagli

COMUNE DI SAN SALVO. Provincia di Chieti VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COMUNE DI SAN SALVO. Provincia di Chieti VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COMUNE DI SAN SALVO Provincia di Chieti UNO DEI 100 COMUNI DELLA PICCOLA GRANDE ITALIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Data 13/01/2014 N. 2 OGGETTO: INCENTIVI PER LA RISTRUTTURAZIONE DELLE

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 29 del 12.03.2015 Oggetto: Acquisizione software di contabilità finanziaria per le Istituzioni Enti strumentali del

Dettagli

COMUNE DI GALLARATE PROVINCIA DI VARESE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 DEL 03/03/2014

COMUNE DI GALLARATE PROVINCIA DI VARESE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 DEL 03/03/2014 COMUNE DI GALLARATE PROVINCIA DI VARESE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 DEL 03/03/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE ED AFFIDAMENTO AI DIRIGENTI DEL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014-2016. L anno duemilaquattordici,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 03/04/2013 Nr. Prot. 1470 Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI PIEVE D'ALPAGO PROVINCIA DI BELLUNO

COMUNE DI PIEVE D'ALPAGO PROVINCIA DI BELLUNO COPIA N. 17 del R.D. COMUNE DI PIEVE D'ALPAGO PROVINCIA DI BELLUNO Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: L anno duemiladieci approvazione della Convenzione per i servizi di hosting-housing,

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 48 del 20/03/2015 OGGETTO: Lavori per il recupero e la messa in sicurezza della Scuola Materna ed Elementare

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari ai sensi dell'art. 125 D.Lgs. 267/2000 il 20/08/2015 Nr. Prot. 4780 Affissa all'albo

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FA 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI MONTEFALCONE NEL SANNIO Provincia di Campobasso DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MONTEFALCONE NEL SANNIO Provincia di Campobasso DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFALCONE NEL SANNIO Provincia di Campobasso COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 26 Del 24-04-15 Oggetto: ADESIONE AL PROGETTO "FABBRICA DEL CITTADINO" E L'APERTURA DI UNA PAGINA

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO Deliberazione di Giunta Comunale N. 2 del 16/01/2014 C O P I A Codice Ente: 10043 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL COSTO ORARIO PER L UTILIZZO DELLE PALESTRE COMUNALI. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 15/09/2011Nr. Prot. 12907 ASSUNZIONE UNITA' DI PERSONALE CAT.B MEDIANTE CHIAMATA

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2013-71 Data 04-07-2013 OGGETTO: PROROGA TRIMESTRALE DEL CONTRATTO DI LEASING DELLA VETTURA ALFA 147 E ASSEGNAZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL PRESIDENTE Piero Cecchini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO IL SEGRETARIO GENERALE dott.ssa Mara Minardi Copia della presente deliberazione nr. 32 del 11/03/2015 è pubblicata, ai sensi dell'art. 124

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile

COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile ORIGINALE COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 67 del 23 Febbraio 2010 OGGETTO: ADESIONE ALLA SOCIETA CONSORTILE ENERGIA TOSCANA S.C.R.L.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 30 DATA 6.2.2013 ***********************************************************************************************

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 121 DEL 28 dicembre 2015 OGGETTO: L'anno DUEMILAQUINDICI, il giorno VENTOTTO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL PRESIDENTE Piero Cecchini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO IL SEGRETARIO GENERALE dott.ssa Mara Minardi Copia della presente deliberazione nr. 84 del 17/06/2015 è pubblicata, ai sensi dell'art. 124

Dettagli

Oggetto: APPROVAZIONE CONTRATTO DI SERVIZIO TRA LA SOCIETA' CANAVESANA SERVIZI ED IL COMUNE DI STRAMBINELLO PER I SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE

Oggetto: APPROVAZIONE CONTRATTO DI SERVIZIO TRA LA SOCIETA' CANAVESANA SERVIZI ED IL COMUNE DI STRAMBINELLO PER I SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 14 DEL 27/03/2015 Oggetto: APPROVAZIONE CONTRATTO DI SERVIZIO TRA LA SOCIETA' CANAVESANA

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 della Deliberazione DEL 27/03/2013 OGGETTO: RICHIESTA RISARCIMENTO DANNI G.RA QUARTA ADDOLORATA. DETERMINAZIONI.

Dettagli

Comune di Carpineto Romano

Comune di Carpineto Romano Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 130 del 12/09/2013 OGGETTO: Lavori per la messa in sicurezza, ammodernamento degli impianti, ristrutturazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA

CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA Verb. n. 286 del Registro CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Accesso ad Internet tramite la rete WiFi pubblica. Provvedimenti. L anno duemiladieci, il

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A URBANIZZAZIONE AREA PARCHEGGIO E VIABILITA' ESTERNA AI LOTTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA PALESTRA, DELLA SCUOLA

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SPERIMENTAZIONE RISCOSSIONE DIRETTA BOLLETTE TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE ANNO 2012 - LINEE DI INDIRIZZO Oggi diciannove del mese di Aprile

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA C O P I A PRETITO INTERBIBLIOTECARIO E DOCUMENT DELIVERY: ATTIVAZIONE NUOVE PROCEDURE. Nr. Progr. Data eduta Nr. 23 19/03/2012 11 L'anno DUEMILADODICI

Dettagli

VÉÅâÇx w cüt tçé COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VÉÅâÇx w cüt tçé COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VÉÅâÇx w cüt tçé COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del Reg. OGGETTO: Richiesta anticipazione Cassa Depositi e Prestiti per demolizione manufatto abusivo di proprietà Fusco Maria Camilla.

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 164 del 10.12.2009 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO «INTERVENTI DI RECUPERO DEGLI SPAZI VERDI

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - IL SEGRETARIO COMUNALE Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 6 DEL 28 gennaio 2015 OGGETTO: INCARICO A POSTE ITALIANE

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2012-77 Data 25-07-2012 OGGETTO: INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA NELL AMBITO DELLA CASA COMUNALE.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE K. M.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE K. M. 131 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 15 del 24/02/2014 OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ONEROSO ALL'ASSOCIAZIONE UN MONDO UNA FAMIGLIA PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 72 del 07/05/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI DISINFESTAZIONE E DI DERATTIZZAZIONE PER L ANNO 2014. PRELIEVO

Dettagli

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2 Comune di Capodrise Provincia di Caserta COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL 08/08/2013 OGGETTO: INDIZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO "LA VITA IN UN CLIK". - APPROVAZIONE REGOLAMENTO.

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 69 del 08/05/2015 OGGETTO: Decreto Sblocca cantieri. Approvazione della richiesta di finanziamento. L

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 314 IN DATA 01/08/2012 PROTOCOLLO N 0031905 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 08/08/12 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 291 in data 01/04/2014 OGGETTO: ADESIONE ALLA CONVENZIONE ONLINE SARDEGNA CAT - CENTRALE DI COMMITTENZA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 178 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Prelevamento Fondo di Riserva e impegno di spesa per l assistenza, la manutenzione

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO IN AMANTEA

COMUNE DI SAN PIETRO IN AMANTEA COMUNE DI SAN PIETRO IN AMANTEA (Provincia di Cosenza) C.A.P. 8703O - Tel.= 0982/425703; Fax = 0982/427947 - Cod. Fisc. 86000590785 - P.I. 00403220783 ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 1 del 22-01-2015 OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI TESORERIA - UTILIZZO ENTRATE A SPECIFICA DESTINAZIONE - AI SENSI

Dettagli

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 49 DEL 27/06/2015 OGGETTO IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2008 - norma 7.5 Certificato CSQ N. 9159.CMPD del 27/05/2010 T P43 MD04 Rev. 4 Processo trasversale a tutti i settori www.comune.paderno-dugnano.mi.it DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA)

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del 17/04/2013 ======================================================================= Oggetto: DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 58 del 16.07.2015 OGGETTO: Contratto di locazione commerciale di un immobile di proprietà del Comune

Dettagli

COMUNE DI SAN GILLIO

COMUNE DI SAN GILLIO COMUNE DI SAN GILLIO Provincia di TORINO Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE VALORI MINIMI DI RIFERIMENTO DELLE AREE FABBRICABILI AI FINI DELL IMPOSTA

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco f.to dr.ssa Elisabetta Pian Il Segretario Comunale f.to dr.ssa Ivana Bianchi Copia conforme all originale ad uso amministrativo. Addì, 15 febbraio 2013 dr. Francesca

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 93 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ESECUZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E SISTEMA DI VIDEO-SORVEGLIANZA NELL'ECOCENTRO

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 26/06/2008Nr. Prot. 12558 APPROVAZIONE ELEMENTI DI VALUTAZIONE PER

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 01/06/2011Nr. Prot. 9876 CONCEIONE PATROCINIO PER REALIZZAZIONE PETTACOLO

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTRO ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARUGGIO. (Provincia di Taranto) REGISTRO ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARUGGIO (Provincia di Taranto) N. 186 del Reg. delib. REGISTRO ORIGINALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEMPIMENTO AI SENSI DELL ARTICOLO 46 BIS, COMMA 4 DEL D.L. 159/2007 ss.mm.ii.,

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 30/07/2015Nr. Prot. 11869 SERVIZIO POSTALIZZAZIONE TARI 2015 - IMBUSTAMENTO,

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-05-2013 n 37 Oggetto: Imposta sulla pubblicità e diritti pubbliche affissioni - Determinazione tariffe anno

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 25 del 30/01/2015 OGGETTO: FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: NOMINA DEL RESPONSABILE

Dettagli

Comune di Torre Boldone

Comune di Torre Boldone Comune di Torre Boldone Numero 68 Data 04-05-2015 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: DETERMINAZIONE CONTRIBUTO INSERIMENTO MINORE IN STRUTTURA D'ACCOGLIENZA Copia L anno duemilaquindici addì quattro

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 13 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ED UTILIZZO DEI LOCALI DELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli