Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio."

Transcript

1 Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe e colonne, visualizzate nell area di lavoro in una finestra scorrevole. L intersezione di ciascuna riga e colonna è detta cella, individuata dalle coordinate della colonna (valore alfabetico) e della riga (valore numerico) Contenuto della cella Utilizzo Testo Valore numerico Formula Variabili (contenuti di celle) e costanti legati da operatori matematici Come modello per nuovi insiemi di dati Come modello per analisi di tipo what if.. Vantaggi EXCEL Ricalcolo automatico del risultato di tutte le formule, quando viene modificato il contenuto di una cella, utilizzata nelle formule Effetto immediato su tutto il foglio elettronico in modalità WYSIWYG, What You See Is What You Get, ciò che vedi è cio che ottieni E uno dei fogli elettronici più diffusi 1

2 Primi passi Per aprire EXCEL agire sul pulsante START, selezionare PROGRAMMI ed EXCEL In alternativa Excel può trovarsi nel raccoglitore OFFICE Come si presenta Con una finestra divisa in zone adibite a funzioni diverse Barra del titolo Barra dei menu Una o più barre degli strumenti Barra della formula Barra della Formula Barra di Stato NUM indica che il tastierino numerico è attivo cliccando Bloc Num sulla tastiera MA il stato Maiuscolo Attivato BS riguarda il Tasto Blocca Scroll Finestra È composta da 256 colonne e righe In alto a sinistra del foglio sono visibili le coordinate alfabetiche e numeriche della suddivisione in righe e colonne Per spostarsi da una cella a un altra usare la tastiera, in particolare TAB per passare alla cella successiva, o le 4 frecce per muoversi nelle quattro direzioni, oppure servirsi del mouse Ogni foglio può essere visionato agendo sulle barre di scorrimento Cartella Per aprire una cartella esistente operare su APRI Una volta individuato il file da aprire all interno delle cartelle presenti, cliccare il pulsante APRI La cartella compare nell area di lavoro ed è possibile lavorare su di essa La modifica ad una cella avrà effetto quando ci si sposta di cella e viene premuto il tasto INVIO 2

3 Salva Salva con nome Il foglio può essere memorizzato su disco cliccando il pulsante SALVA Quando una cartella è già stata salvata, cliccando SALVA, le modifiche vengono sovrascritte sul file già salvato. Non è possibile un cambio nome e/o indirizzo Per dare nuovi attributi al file utilizzare SALVA CON NOME dal menu FILE Help Chiusura Anche in Excel si può accedere alle funzione di HELP aprendo il menu indicato con il carattere?. A seconda delle esigenze, si può scegliere: GUIDA RAPIDA Consente di avere informazioni riguardo a oggetti presenti in finestra SOMMARIO E INDICE Funzionalità simile a un glossario Selezionare ESCI dal menu FILE, oppure cliccare il pulsante in alto a destra della finestra indicato con X Modificare le Impostazioni di Base ZOOM Modalità di visualizzazione del foglio (menu VISUALIZZA): Normale Anteprima interruzioni di pagina ZOOM BARRE DEGLI STRUMENTI 3

4 Blocca Riquadri Strumenti - Opzioni Barre degli strumenti - Personalizza Scambiare documenti Mediante il salvataggio in un formato diverso da quello previsto da Excel Selezionare SALVA CON NOME dal menu FILE, appare la finestra di dialogo SALVA Nella casella TIPO FILE selezionare il formato nel quale si vuole salvare Cliccare su salva Per informazioni sui diversi formati servirsi di? La cartella sul sito WEB Selezionare SALVA COME HTML dal menu FILE Modificare la finestra di dialogo che si apre secondo le proprie esigenze e passare alla successiva mediante il tasto AVANTI Concludere il processo con il pulsante FINE Spostare e copiare fogli di lavoro Una volta creato un foglio di lavoro, può essere spostato in una nuova posizione o all interno della cartella in cui già si trova o in una cartella diversa: Primo caso: Premere sulla linguetta del foglio che si desidera spostare con il pulsante sinistro del mouse: il puntatore del mouse cambia aspetto (freccia con foglio bianco) a indicare che il foglio verrà spostato Trascinare nella nuova posizione, quindi rilasciare il pulsante del mouse. 4

5 Spostare e copiare fogli di lavoro Secondo caso: Aprire la cartella contenente il file da spostare e la cartella nella quale lo si desidera inserire. Dalla voce di menu FINESTRA richiamare DISPONI quindi selezionare AFFIANCATE: in tal modo i due fogli verranno visualizzati contemporaneamente Premere sulla linguetta del foglio che si desidera spostare con il pulsante sinistro del mouse: il cursore del mouse cambia aspetto (freccia con foglio bianco) a indicare che il foglio verrà spostato Spostare e copiare fogli di lavoro Trascinare nella nuova posizione, quindi rilasciare il pulsante del mouse Oppure Premere su una qualsiasi linguetta nella cartella contenente il foglio da spostare, con il pulsante destro del mouse Selezionare SPOSTA o COPIA Nella finestra di dialogo, selezionare il foglio che si desidera spostare in una cartella diversa Dalla voce ALLA CARTELLA del menu a scelta rapida, selezionare la cartella di destinazione (che dovrà essere aperta) Sposta o Copia Duplicare fogli Premere sulla linguetta del foglio che si desidera duplicare con il pulsante sinistro del mouse contemporaneamente al tasto CTRL. Il cursore del mouse cambia aspetto (freccia con foglio bianco e un segno +) a indicare che il foglio verrà copiato Trascinare nella posizione in cui si desidera inserire il duplicato e rilasciare sia il pulsante del mouse che il tasto CTRL Duplicare fogli Operazioni di base Inserire i dati Oppure Premere su una qualsiasi linguetta rappresentante un foglionella cartella contenente il foglio da spostare, con il pulsante destro del mouse Dal menu scelta rapida selezionare SPOSTA o COPIA Dalla finestra di dialogo, selezionare il foglio di cui si desidera fare la copia Attivare la casella di controllo CREA UNA COPIA Premere OK All apertura di una nuova cartella di lavoro segue l attività di immissione dei dati Occorre innanzitutto selezionare una cella, nella quale è possibile immettere Un valore numerico Un testo Una formula 5

6 Inserimento dati Il riconoscimento tra testo e valori numerici avviene automaticamente sulla base della stringa dei caratteri immessi. Per introdurre le formule, occorre far precedere il carattere = alla stringa di caratteri che rappresenta la formula. Se un carattere o un simbolo non sono disponibili nella tastiera, per inserirli si può usare la MAPPA CARATTERI di Windows. Dopo aver posizionato il cursore nel punto in cui si vuole inserire il carattere o il simbolo, cliccare su START poi su Inserimento Dati PROGRAMMI, ACCESSORI, UTILITA DI SISTEMA, MAPPA CARATTERI Selezionare nella finestra il carattere desiderato e cliccare SELEZIONE. Premere il pulsante COPIA e chiusere la MAPPA CARATTERI cliccando sul pulsante CHIUDI. Tornati in EXCEL eseguire il comando INCOLLA Formato Formule 1 Selezionare il menu FORMATO Selezionare la voce CELLE Selezionare il formato voluto Dopo il segno di = si inserisce il primo termine della formula rappresentato dal riferimento a una cella, o introducendolo mediante tastiera, o cliccando sulla cella stessa con il mouse Dopo il primo termine si inserisce l operazione e gli altri termini della formula Dopo la conferma, la formula inserita sarà sempre visibile nella barra della formula selezionando la cella. Quest ultima conterrà invece il risultato della formula stessa Formula 2 Annulla Ripristina operazione La formula rimarrà impostata e farà sempre riferimento al contenuto delle celle al variare delle quali cambierà il risultato In qualsiasi momento si può decidere di annullare l ultima operazione fatta nella cartella di lavoro, utilizzando il pulsante ANNULLA. Può anche decidere di annullare un operazione precedente scegliendo la voce nel menu a tendina, associata al comando ANNULLA Si può ripristinare un operazione annullata, usando il pulsante RIPRISTINA 6

7 Selezionare i dati 1 E possbile selezionare: Una cella Gruppi di celle Adiacenti separate Selezionare i dati 2 Dopo aver selezionato la prima cella, mantenere il tasto del mouse premuto e includere nella selezione anche le celle adiacenti Si può operare sia in verticale che orizzontale La parte selezionata compare a sfondo nero Selezionare i dati 3 Copiare Spostare cancellare Per selezionare gruppi di celle non adiacenti, tenere premuto il tasto di tastiera CTRL Per selezionare una intera riga o colonna, agire sui pulsanti che indicano le coordinate delle righe e delle colonne Il contenuto di ogni cella può essere copiato in un altro punto qualsiasi del foglio: Selezionare la cella da copiare Agire sul pulsante COPIA. I contorni della cella appaiono ora tratteggiati Selezionare la cella in cui si vuole copiare il contenuto Operare sul pulsante INCOLLA Copiare Spostare cancellare 2 Se il contenuto della cella di partenza è un valore numerico o un testo, questo viene ricopiato senza alcuna variazione Se, invece, il contenuto di partenza di una cedlla è una formula, non viene copiato il risultato del calcolo, ma la formula, con una eventuale variazione degli indirizzi delle celle coinvolte nel calcolo. Copiare spostare cancellare 3 Con procedimento analogo si può spostare il contenuto di una cella. In questo caso si opera con i pulsanti TAGLIA e INCOLLA 7

8 Trovare e sostituire L importanza di questo comando appare evidente se si tiene presente che la matrice di ogni foglio è formata da celle. Selezionare il comando TROVA dal menu MODIFICA nella finestra di dialogo,inserire la stringa da sostituire e la nuova stringa cliccare il tasto TROVA SUCCESSIVI Trovare e sostituire 2 Nel foglio di lavoro verra selezionata la prima cella contenente la stringa che si vuole sostituire cliccare il pulsante SOSTITUISCI il contenuto della cella verrà sostituito con la nuova stringa Righe e colonne Righe e colonne Per inserire una colonna: Selezionare la colonna che si dovrà trovare a destra di quella nuova selezionare il comando COLONNE dal menu INSERISCI la nuova colonna viene inserita a sinistra di quella selezionata Le formule vengono aggiornate automaticamente Per aggiungere una riga si procede nello stesso modo anche in questo caso si ha l aggiornamento delle formule coinvolte Modifica dimensioni celle 1 Modifica dimensione celle 2 Agire sui bordi del foglio che riportano lettere e numeri posizionare il cursore del mouse tra due pulsanti di coordinate adiacenti il puntatore cambia aspetto tenendo premuto il pulsante del mouse, se si trascina il lato di una riga o colonna si modificano le dimensioni Per assegnare alla cella dimensioni precise: Selezionare l elemento da modificare agendo sul bordo del foglio scegliere il comando COLONNA o RIGA dal menu FORMATO selezionare LARGHEZZA o ALTEZZA nella finestra di dialogo, indicare il nuovo valore confermare con il pulsante OK 8

9 Eliminare una riga o colonna Selezionare l elemento da eliminare, agendo sul bordo del foglio Scegliere il comando ELIMINA dal menu MODIFICA Ordinare i dati 1 Selezionare l insieme delle celle che si vogliono ordinare cliccare il pulsante ORDINAMENTO CRESCENTE o DECRESCENTE nella barra degli strumenti l ordinamento riguarda esclusivamente le celle selezionate Ordinare i dati 2 Nel caso di ordinamento con più colonne l ordinamento avviene sulla prima colonna nel caso di ordinamento su più colonne, selezionare il comando ORDINA dal menu DATI e impostare i criteri della finestra di dialogo Funzioni e formula Espressioni matematiche Espressioni matematiche Operatori matematici Le formule possono essere costituite da: costanti variabili (indirizzi di celle) operatori matematici parentesi tonde Somma + Sottrazione - Moltiplicazione * Divisione / l utilizzo delle parentesi serve a stabilire le priorità nell esecuzione delle operazioni 9

10 Esempi di formule =(B2+C2)/2 =B3/B20*100 B3*1,1 B3*((C3-D3)*(E3+F3)) Messaggi di errori 1 Il sistema riconosce quelli più frequenti e li corregge automaticamente per gli altri invia un messaggio che inizia con # e termina con! O? digitando una formula si può incorrere in errori di sintassi Messaggi di errore 2 Messaggi di errore 3 #DIV/0! (dividendo = 0 impossibile) #NUM! (manca un valore numerico) #NOME! (il nome utilizzato non esiste) #RIF! (il riferimento non è valido o è stato cancellato) #VALORE! (un operando o argomento non corretto) #N/D? (dato non disponibile) Una cella riempita di ########### significa che occorre allargare la cella perché non c è spazio sufficiente per rappresentare il valore Generazione di sequenze 1 Generazione di dati 2 È possibile ottenere in automatico sequenze di dati del tipo: Sequenze di mesi: gen,feb,mar,..,gennaio,.., sequenze di giorni:lunedì,martedì,.. Sequenze di numeri: 1,2,3,4,5,... Digitare nelle prime tre celle i dati iniziali della sequenza Generare i valori nelle celle successive, posizionando il cursore nell angolo in basso a destra, e trascinandolo con il pulsante sinistro premuto, sino all ultima cella della sequenza Durante il trascinamento compaiono i valori 10

11 Generazione dati 3 Naturalmente occorre verificare la lingua della versione di EXCEL Copia Formula In Excel è possibile impostare la formula in una cella per poi copiarla in altre, mantenendo costanti i riferimenti relativi ai valori i riferimenti ai valori della formula Comando COPIA dal menu MODIFICA COPIA e INCOLLA barra strumenti Selezionare le celle e trascinarle per l intervallo voluto Indirizzamento Lavorare con le funzioni Indirizzamento relativo Indirizzamento assoluto Indirizzamento misto L indirizzamento assoluto si ottiene bloccando riga e colonna con $ Oltre alle formule, le operazioni di calcolo possono essere ottenute tramite le funzioni matematiche disponibili Le funzioni devono essere precedute da = La funzione Somma è sicuramente quella più usata: =Somma(D3:D8) Indica che il contenuto della cella deve essere calcolato sommando tutti i valori della colonna D, compresi tra la riga 3 e la riga 8 Somma Somma Supponendo di aver caricato dei valori nelle celle comprese da D3 e D8, posizionando il cursore nella cella D9 e premendo il tasto relativo alla icona della somma sulla barra degli strumenti. In modo automatico, essendo D9 posizionata alla fine di una lista di valori numerici nella colonna D, il sistema presuppone che la somma si riferisca a tale insieme e la inserisce nella casella D9 Rimane, comunque la possibilità di correggere l espressione, variando i limiti dell intervallo Una volta inserita la funzione, questa resterà visibile nella barra della formula, mentre nella cella sarà visibile il risultato dell operazione di calcolo In modo analogo verranno utilizzate le altre funzioni disponibili, indicando il nome della funzione e le variabili (indirizzi di celle) e le costanti che definiscono i parametri, richiesti dalla funzione utilizzata 11

12 MEDIA MIN MAX Funzioni più comuni Media La funzione MEDIA ammette un numero variabile di argomenti, o di valori contenuti dentro le parentesi tonde. Ognuno degli argomenti contenuti nella lista può essere un riferimento a una singola cella o a una zona, un espressione che restituisce un valore numerico, un numero. La funzione MEDIA, come altre funzioni di questo tipo, prende in considerazione solo gli argomenti numerici e scarta quelli di altro tipo, per esempio testo. Selezionare una funzione Formattazione Cliccare il pulsante INCOLLA FUNZIONE sulla barra degli strumenti. Compare una finestra di dialogo, con la lista delle categorie disponibili a sinistra e le funzioni contenute nella categoria selezionata a destra. Le funzioni MEDIA, MIN e MAX si trovano nella categoria STATISTICHE. Una volta selezionata la funzione desiderata e premuto OK appare una seconda finestra che fornisce alcune informazioni sintetiche e una griglia per l inserimento guidato dei parametri Excel riconosce automaticamente il tipo di dato inserito in una cella L utente può modificare le proprietà grafiche di ogni singola cella o di gruppi selezionati di celle Selezionare CELLE nel menu FORMATO. Le opzioni saranno applicate alla cella o alle celle selezionate Opzioni di formato Controllo Ortografico Numero Carattere Allineamento Bordo Motivo Protezione Nel caso venga prodotto un foglio elettronico con una mole di testo elevata, potrebbe essere utili un controllo ortografico Cliccare il pulsante CONTROLLO ORTOGRAFIA nella barra degli strumenti Nella finestra di dialogo viene richiesto l intervento dell utente ogni volta che viene trovato un vocabolo sconosciuto Per interrompere il processo cliccare il pulsante ANNULLA 12

13 Impostazione del documento Non sempre le dimensioni di ogni singolo foglio sono tali da poter essere stampate su una pagina Selezionare IMPOSTA PAGINA nel menu FILE PAGINA MARGINI Intestazione/Piè di pagina Foglio Modelli Le formattazioni, gli stili, i testi ed altri tipi di informazione, che si desidera trasferire su altri fogli di lavoro o in altre cartelle, vengono salvate come modelli. Per salvare il modello di un foglio elettronico è sufficiente memorizzarlo con il formato modello, operando la relativa scelta nella finestra di dialogo SALVA CON NOME. Il foglio viene memorizzato con il formato XLT Stampa 1 Stampa 2 Le possibilità di stampa prevedono la stampa del solo foglio attivo, di un intervallo selezionato, o di una intera cartella di lavoro Se è stata definita un area di stampa (menu FILE, AREA DI STAMPA e IMPOSTA AREA DI STAMPA) verrà stampata solo al porzione del foglio di lavoro contenuta in tale area. Se si è selezionato un intervallo di celle e si seleziona il pulsante di opzione SELEZIONE, verrà stampata la selezione corrente anziché l area di stampa definita per il foglio di lavoro Se si procede senza aver definito un area di stampa e senza aver effettuato alcuna selezione, verrà stampato l intero foglio attivo Scegliere STAMPA dal menu FILE, o premere il pulsante STAMPA dalla barra degli strumenti. La prima possibilità consente di intervenire sulle specifice opzioni di stampa Nel gruppo di opzioni STAMPA selezionare l opzione desiderata Stampa 3 Stampa 4 Per stampare più fogli contemporaneamente, selezionarli prima di stampare Definire un area di stampa Scegliere NORMALE dal menu VISUALIZZA Selezionare l area che si desidera stampare Richiamare il comando IMPOSTA AREA DI STAMPA dal menu FILE In alternativa: Scegliere ANTEPRIMA INTERRUZIONI DI PAGINA dal menu VISUALIZZA Selezionare l area che si desidera stampare Cliccare con il pulsante destro del mouse all interno della selezione, quindi IMPOSTA AREA DI STAMPA dal menu di scelta rapida 13

14 Funzioni avanzate Importare Oggetti: Selezionare la cella a partire dalla quale si vuole introdurre l oggetto Selezionare l opzione OGGETTO dal menu INSERISCI Se l oggetto deve essere generato ex novo, selezionare il programma con il quale si vuole lavorare dall elenco presente nella finestra di dialogo Continua.. Importare oggetti 1 Se l oggetto da importare è già presente su un unità disco passare alla scheda CREA DA FILE e cliccare il pulsante SFOGLIA Selezionare il file nella nuova finestra di dialogo e cliccare su INSERISCI Viene visualizzato l indirizzo del file selezionato nell area di testo:cliccare su OK per importarlo nel foglio di lavoro A partire dalla cella selezionata in precedenza compare l oggetto importato Importare oggetti 2 Diagrammi e Grafici L oggetto appare circoscritto in un rettangolo che presenta dei piccoli quadratini sui lati e sui vertici Agendo con il mouse su di essi è possibile ridimensionarlo o spostarlo all interno del foglio di lavoro Excel dispone di una vasta gamma di tipologie di grafici, selezionabili mediante menu che presentano in forma di immagine le varie possibilità Creazione di un grafico 1 Creazione di un grafico 2 Selezionare l area dei dati su cui operare Cliccare il pulsante AUTOCOMPOSIZIONE GRAFICO Scegliere nella finestra che si apre la tipologia di grafico che più risponde alle proprie esigenze Cliccare il pulsante AVANTI e scegliere tra le diverse opzioni disponibili Il tipo di grafico che verrà realizzato viene mostrato nell apposita finestra Scegliendo la cartella SERIE è possibile dare un nome alle serie dei dati Si introducono nelle finestre opportune le didascalie dei grafici Proseguendo con AVANTI si arriva a una maschera nella quale è possibile impostare il nome del grafico e i nomi degli assi 14

15 Creazione di un grafico 3 L ultima pagina della creazione guidata dei grafici propone all utente due alternative:inserire il grafico creato nel foglio di lavoro corrente, oppure creare un altro foglio chiamato GRAFICO N Cliccando il pulsante FINE il grafico viene creato e visualizzato sullo schermo Creare un grafico 4 Il grafico è composto da una serie di oggetti che si compongono sul foglio: La legenda La griglia principale L asse dei valori L asse delle categorie Il titolo Le etichette Creare un grafico 5 Creare un grafico 6 Ogni oggetto può essere selezionato e modificato secondo le esigenze dell utente Le varie opzioni sono contenute nel menu FORMATO Per ogni oggetto sono disponibili proprietà diverse Se il tipo grafico non soddisfa le esigenze dell utente, si potrà cambiare, agendo sul comando TIPO DI GRAFICO nel menu GRAFICO. L intera area occupata dal grafico rappresenta un oggetto a tutti gli effetti e come tale può essere spostato, eliminato, copiato 15

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Foglio elettronico Excel

Foglio elettronico Excel 4 Foglio elettronico Excel - MODULO 117 MODULO Foglio elettronico Excel Introduzione Il foglio di calcolo elettronico è un programma interattivo che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 5 Cortina d Ampezzo, 8 gennaio 2009 FOGLIO ELETTRONICO Il foglio elettronico può essere considerato come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL

GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL I fogli elettronici vengono utilizzati in moltissimi settori, per applicazioni di tipo economico, finanziario, scientifico, ingegneristico e sono chiamati in vari modi : fogli

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Il foglio elettronico: Excel

Il foglio elettronico: Excel Il foglio elettronico: Excel Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com) Anno accademico 2007-2008

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle Foglio di calcolo Il foglio di calcolo: Excel I dati inseriti in Excel sono organizzati in Cartelle di lavoro a loro volta suddivise in Fogli elettronici. I fogli sono formati da celle disposte per righe

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico

AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico ITCG FANTINI VERGATO-2005-CORSO ECDLCORE-MODULO4 Claudia Cois ECDL: European Computer Driving Licence AICA: Associazione Italiana per L Informatica e per il Calcolo Automatico OBIETTIVO ECDL: fornire competenze

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico

4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico Il foglio di calcolo elettronico è un programma interattivo che mette a disposizione dell'utente una matrice di righe

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico

4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico Il foglio di calcolo elettronico è un programma interattivo che mette a disposizione dell'utente una matrice di righe

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Premessa Excel 2003 è un programma della suite di office 2003, in grado di organizzare e gestire tabelle

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Fogli Elettronici: MS Excel. Foglio Elettronico

Fogli Elettronici: MS Excel. Foglio Elettronico Parte 6 Fogli Elettronici: MS Excel Elementi di Informatica - AA. 2008/2009 - MS Excel 0 di 54 Foglio Elettronico Un foglio elettronico (o spreadsheet) è un software applicativo nato dall esigenza di:

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Gaetano D Aquila Sommario Cosa è un foglio elettronico Caratteristiche di Microsoft Excel Inserimento e manipolazione dei dati Il formato dei dati

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO

EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO BARRE PRINCIPALI GESTIONE FILE BARRA DEI MENU BARRA STANDARD Nuovo: si crea un nuovo foglio Apri: si carica un foglio da

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it TEST: Word & Excel 1. Come viene detta la barra contenente il nome del documento? A. barra del titolo B. barra di stato C. barra del nome D. barra dei menu 2. A cosa serve la barra degli strumenti? A.

Dettagli

1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO.

1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO. 1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO. Excel esegue una analisi della riga introdotta o modificata in una cella per stabilire se si tratta di un valore e di che tipo (numero semplice, data, formula,

Dettagli

Barre di scorrimento

Barre di scorrimento Barre di scorrimento La finestra della cartella è come un apertura dalla quale si può vedere una parte del foglio di lavoro Le frecce di scorrimmento permettono di spostarsi di una cella alla volta Le

Dettagli

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra 4.5 Stampa 4.5.1 Stampare semplici fogli elettronici 4.5.1.1 Usare le opzioni di base della stampa Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando Stampa dal menu File o si utilizza

Dettagli

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 4 Excel A cura di Mimmo Corrado MODULO 4 - FOGLIO ELETTRONICO 2 FINALITÁ Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 1 di 3 Introduzione a Word 2007 e all elaborazione testi Menù Office Scheda Home Impostazioni di Stampa e stampa Righello Intestazione e piè di pagina

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Syllabus (estratto) Foglio elettronico. Excel. Open office - Office. Principio e funzionamento 26/11/2012. A. Ferrari

Syllabus (estratto) Foglio elettronico. Excel. Open office - Office. Principio e funzionamento 26/11/2012. A. Ferrari Foglio elettronico A. Ferrari Syllabus (estratto) Lavorare con i fogli elettronici e salvarli in diversi formati. Inserire dati nelle celle e applicare modalità appropriate per creare elenchi. Selezionare,

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

EXCEL 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico Excel Office Excel Tutti i programmi Start. barra del titolo barra dei menu

EXCEL 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico Excel Office Excel Tutti i programmi Start. barra del titolo barra dei menu EXCEL 4.1.1 Primi passi con il foglio elettronico Il foglio di calcolo elettronico è un programma interattivo che mette a disposizione dell'utente una matrice di righe e colonne, visualizzate in una finestra

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II 1. Riesame delle conoscenze 2. Lavorare sui grafici 3. Ridimensionamento di righe e colonne 4. Le formule 5. Utilizzo di

Dettagli

Microsoft Excel. Apertura Excel. Corso presso la scuola G. Carducci. E. Tramontana. Avviare tramite

Microsoft Excel. Apertura Excel. Corso presso la scuola G. Carducci. E. Tramontana. Avviare tramite Microsoft Excel Corso presso la scuola G. Carducci E. Tramontana E. Tramontana - Excel - Settembre -2010 1 Apertura Excel Avviare tramite Avvio>Programmi>Microsoft Office>Microsoft Excel Oppure Cliccare

Dettagli

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA Capittol lo 4 Copia Taglia Incolla 4-1 - Introduzione Durante la stesura di un foglio di lavoro o durante un suo aggiornamento, può essere necessario copiare o spostare dati e formule. Per questo sono

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Corso di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni A.A. 2011/2012 Prof. Ing. Ivan Giammona

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Foglio elettronico Le seguenti indicazioni valgono per Excel 2007, ma le procedure per Excel 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org è una suite di proprietà Sun Microsystems con copyright e licenza LGPL, che può essere classificato come software di produttività personale.

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari

Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari RIFERIMENTI Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari Esame di Laboratorio di informatica e statistica Parte 3 (versione 1.0) Il riferimento permette di identificare univocamente

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli