Apparecchiatureabassatensione Parte7:Apparecchiatureausiliarie Sezione2:Morseticomponibilipercondutoridiprotezionein rame

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Apparecchiatureabassatensione Parte7:Apparecchiatureausiliarie Sezione2:Morseticomponibilipercondutoridiprotezionein rame"

Transcript

1 NORMA ITALIANA CEI Norma Italiana CEIEN Data Pubblicazione Classificazione Edizione Prima Titolo Fascicolo Apparecchiatureabassatensione Parte7:Apparecchiatureausiliarie Sezione2:Morseticomponibilipercondutoridiprotezionein rame Title Low-voltageswitchgearand controlgear Part7:Ancilaryequipment Section 2:Protectiveconductor terminalblocks for copperconductors APPARECCHIATURE ELETTRICHEPER SISTEMIDIENERGIA EPER TRAZIONE COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO CNRCONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE AEIASSOCIAZIONE ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

2 SOMMARIO LapresentesezionedelaNormaEN contieneprescrizionidicostruzione,diprestazioneediprova applicabiliaimorseticomponibilipercondutoridiprotezionein ramecon lafunzionepe Þno a120mm 2 e aimorseticomponibilipercondutoridiprotezionein ramecon lafunzionepen aventiunasezionemaggioreo ugualea10mm 2 con organidiseraggio con o senzavite,principalmenteintesiperuso industriale. Essasiapplicaaimorseticomponibilipercondutoridiprotezioneperilcolegamento dicondutori tondidi rame,con o senzapreparazionespeciale,aventiunasezionecompresatra0,2 mm 2 e120mm 2 usatiin circuiticon tensionenon superiorea1000v c.a.þno a1 0Hzein circuiticon tensioneþno a1500v c.c. Lapresentesezionenon siapplica:aiterminalideicondutori di protezionedicostruzionespecialecostituenti parteintegrantedelõapparecchiaturaechesono oggeto delanormadiprodoto corispondente;aiterminali deicondutori di protezionerichiedentiilþssaggiodiatrezzaturespecialiaicondutoriprimadelloro seraggio;aiterminalideicondutoridiprotezionerichiedentilaritorsionedelcondutore;aiterminalideicondutori diprotezionecheprovvedono alcontatodiretofraicondutori per mezo diestremitˆtaglientio dipunte chepenetrano lo strato isolante;aiterminalideicondutoridiprotezionechesono oggeto dialtreprescrizioniparticolari. DESCRITTORI DESCRIPTORS Apparecchiatureabassatensione Low-voltageswitchgearand controlgear;apparecchiatureausiliarie Ancilaryequipment;Morseticomponibili Protectiveconductorterminalblocks;Condutoridiprotezionein rame Copperconductors; COLLEGAMENTI/RELAZIONITRA DOCUMENTI Nazionali (UTE)CEIEN : ;CEIEN :1992-1; Europei (IDT)EN :1995-1;EN Ec: ; Internazionali (IDT)IEC :1995-1; Legislativi INFORMAZIONIEDITORIALI Norma Italiana CEIEN Pubblicazione NormaTecnica Carattere Doc. Stato Edizione In vigore Data validità Ambito validità Europeo Varianti Ed. Prec. Fasc. Nessuna Nessuna Comitato Tecnico 17-Grossaapparecchiatura Approvata dal PresidentedelCEI in Data CENELEC in Data Sottoposta a inchiestapubblicacomedocumento originale Chiusa in data Gruppo Abb. 3 Sezioni Abb. B Prezzo Norma IEC 54 SFr ICS ; CDU LEGENDA (UTE)LaNormain oggetto deveessereutilizzatacongiuntamentealenormeindicate dopo il riferimento (UTE) (IDT)LaNormain oggetto identicaalenormeindicatedopo ilriferimento (IDT) CEI - Milano Riproduzione vietata. Tutiidiritisono riservati.nessunapartedelpresentedocumento pũessereriprodotao difusacon un mezo qualsiasisenzailconsenso scrito delcei. LeNormeCEIsono revisionate,quando necessario,con lapubblicazionesiadinuoveedizionisiadivarianti. éimportantepertantochegliutentidelestessesiacertino di esserein possesso delõultimaedizioneo variante.

3 EuropŠische Norm Norme EuropŽenne European Standard NormaEuropea EN Novembre1995 Apparecchiatureabassatensione Parte7:Apparecchiatureausiliarie Sezione2:Morseticomponibilipercondutoridiprotezionein rame Low-voltageswitchgearand controlgear Part7:Ancilaryequipment Section 2:Protectiveconductor terminalblocks for copperconductors Appareilageˆ bassetension Partie7:MatŽriels accessoires Section 2:Blocs dejonction deconducteurs deprotection pourconducteurs en cuivre Niederspannungs-SchaltgerŠte Teil7:Hilfseinrichtungen Hauptabschnit2:Schutzeiter-Reihnenklemmen fÿrkupferleiter CENELEC members are bound to comply with the CEN/CENELEC Internal Regulations which stipulate the conditions for giving this European Standard the status of a National Standard without any alteration. Up-to-date lists and bibliographical references concerning such National Standards may be obtained on application to the Central Secretariat or to any CENELEC member. This European Standard exists in three official versions (English, French, German). A version in any other language and notified to the CENELEC Central Secretariat has the same status as the official versions. CENELEC members are the national electrotechnical committees of: Austria, Belgium, Denmark, Finland, France, Germany, Greece, Iceland, Ireland, Italy, Luxembourg, Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Sweden, Switzerland and United Kingdom. I Comitati Nazionali membri del CENELEC sono tenuti, in accordo col regolamento interno del CEN/CENE- LEC, ad adottare questa Norma Europea, senza alcuna modifica, come Norma Nazionale. Gli elenchi aggiornati e i relativi riferimenti di tali Norme Nazionali possono essere ottenuti rivolgendosi al Segretario Centrale del CENELEC o agli uffici di qualsiasi Comitato Nazionale membro. La presente Norma Europea esiste in tre versioni ufficiali (inglese, francese, tedesco). Una traduzione effettuata da un altro Paese membro, sotto la sua responsabilità, nella sua lingua nazionale e notificata al CENELEC, ha la medesima validità. I membri del CENELEC sono i Comitati Elettrotecnici Nazionali dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Spagna, Svezia e Svizzera. CENELEC 1995 Copyrightreserved to alcenelec members. IdiritidiriproduzionediquestaNormaEuropeasono riservatiesclusivamenteaimembrinazionalidelcenelec. C E N E L E C SecrŽtariat Central: Comitato Europeo di NormalizazioneEletrotecnica European CommiteeforElectrotechnicalStandardization ruedestassart 35,B -1050Bruxeles ComitŽEuropŽen denormalisation Electrotechnique EuropŠisches KomiteefŸrElektrotechnischeNormung

4 CONTENTS INDICE Rif. Topic Argomento Pag. INTRODUCTION INTRODUZIONE 1 1 GENERAL 1.1 Scope and object Normative references... GENERALITË 1 Oggetto e scopo... 1 Riferimenti normativi DEFINITIONS 2.1 Protective conductor terminal block Partially insulated protective conductor terminal block... DEFINIZIONI 2 Morsetto componibile per conduttori di protezione... 2 Morsetto componibile per conduttori di protezione parzialmente isolato CLASSIFICATION CLASSIFICAZIONE 3 4 CHARACTERISTICS 4.1 Summary of characteristics Type of protective conductor terminal block Rated and limiting values... CARATTERISTICHE 3 Elenco delle caratteristiche... 3 Tipo di morsetto componibile per conduttori di protezione... 3 Valori nominali e valori limite PRODUCT INFORMATION 5.1 Marking... INFORMAZIONISUL PRODOTTO 4 Dati di targa e contrassegni NORMAL SERVICE,MOUNTING AND TRANSPORT CONDITIONS CONDIZIONINORMALIDISERVIZIO,MONTAGGIO E TRASPORTO 4 7 CONSTRUCTIONAL AND PERFORMANCE REQUIREMENTS 7.1 Constructional requirements Performance requirements... PRESCRIZIONIRELATIVE ALLA COSTRUZIONE E ALLA PRESTAZIONE 4 Prescrizioni di costruzione... 4 Prescrizioni di prestazione TESTS 8.3 Verification of electrical characteristics... Fig.1 Arrangement for the voltage drop test... Fig.2 Arrangement for the temperature-rise test for the first test group... Fig.3 Arrangement for the temperature-rise test for the second test group... Fig.4 Arrangement for the thermal short-circuit test Fire hazard test... ANNEX/ALLEGATO A ANNEX/ALLEGATO ZA Maximum short-time withstand currents allocated to the rail profile Normative references to International Publications with their corresponding European publications PROVE 7 Verifica delle caratteristiche elettriche... 7 Configurazione per la prova di caduta di tensione... 8 Configurazione per la prova di riscaldamento per il primo gruppo di prove... 9 Configurazione per la prova di riscaldamento per il secondo gruppo di prove... 9 Configurazione per la prova di cortocircuito termico 10 Prova del rischio di fuoco Correnti massime di breve durata ammissibili attribuite al profilato 12 Riferimenti normativi a Pubblicazioni Internazionali menzionate con la loro corrispondenza alle Pubblicazioni Europee 13 Paginaiv

5 FOREWORD The text of document 17B/635/DIS, future edition 1 of IEC , prepared by SC 17B, Low-voltage switchgear and controlgear, of IEC TC 17, Switchgear and controlgear, was submitted to the IEC-CENELEC parallel vote and was approved by CENELEC as EN on 1995/09/20. The following dates were fixed: n latest date by which the EN has to be implemented at national level by publication of an identical national Standard or by endorsement (dop) 1996/07/01 n latest date by which the national Standards conflicting with the EN have to be withdrawn (dow) 1996/07/01 For products which have complied with the relevant national Standard before 1996/07/01, as shown by the manufacturer or by a certification body, this previous Standard may continue to apply for production until 2001/07/01 Annexes designated normative are part of the body of the Standard. In this Standard, Annexes A and ZA are normative. Annex ZA has been added by CENELEC. ENDORSEMENT NOTICE The text of the International Standard IEC (1995) was approved by CENELEC as a European Standard without any modification. PREFAZIONE Il testo del documento 17B/635/DIS, futura edizione 1 della Pubblicazione IEC , preparato dal Sottocomitato SC 17B, Low-voltage switchgear and controlgear, del Comitato Tecnico TC 17, Switchgear and controlgear, è stato sottoposto alla procedura di voto parallelo ed approvato dal CENELEC come EN il 20/09/1995. Sono state fissate le seguenti: n data limite entro la quale la EN deve essere attuata a livello nazionale tramite pubblicazione di una Norma nazionale identica o per adozione (dop) 01/07/1996 n data ultima di ritiro delle Norme nazionali contrastanti (dow) 01/07/1996 Per i prodotti che erano conformi alla Norma nazionale appropriata prima del 01/07/1996, come comprovato dal costruttore o da organismo di certificazione, detta Norma precedente continua ad essere valida per la produzione fino al 01/07/2001. Gli Allegati indicati come normativi sono parte integrante della Norma. Nella presente Norma, gli Allegati A e ZA sono normativi. L Allegato ZA è stato aggiunto dal CENELEC. AVVISO DI ADOZIONE Il testo della Pubblicazione IEC 1157 (1992) è stato approvato dal CENELEC come Norma Europea senza alcuna modifica. Paginav

6 Paginavi

7 INTRODUCTION The provisions of the general rules dealt with in Part 1 (IEC 947-1) and the requirements for terminal blocks of Part 7-1 (IEC ) are applicable to this Section of IEC where specifically called for. Clauses and subclauses, tables, figures and appendices of Part 1 or Part 7-1 thus applicable are identified by reference to Part 1 or Part 7-1, for example subclause 1.2 of Part 1, Tab. 4 of Part 7-1 or Appendix A of Part 1. 1 GENERAL Le condizioni delle regole generali stabilite con la Parte 1 (IEC 942-1) ed i requisiti per i morsetti componibili della Parte 7-1 (IEC ) sono applicabili a questa Sezione della IEC ove espressamente specificato. Articoli e sottoarticoli, tabelle, figure ed appendici della Parte 1 o della Parte 7-1, quando applicabili, sono identificati come riferimento alla Parte 1 o alla Parte 7-1, ad esempio sottoarticolo 1.2 della Parte 1, Tab. 4 della Parte 7-1 o Appendice A della Parte 1. GENERALITË 1.1 Scopeand object This Section of IEC applies to protective conductor terminal blocks with PE function up to 120 mm 2 (250 MCM) and to protective conductor terminal blocks with PEN function equal to and above 10 mm 2 (AWG 8) with screw-type or screwless-type clamping units, primarily intended for industrial applications. Protective conductor terminal blocks are used to form the electrical and mechanical connection between copper conductors and the fixing support. It is applicable to protective conductor terminal blocks for the connection of round copper conductors with and without special preparation having a cross-section between 0,2 mm 2 and 120 mm 2 (AWG 24 and 250 MCM) applied for up to 1000 V a.c. circuits up to 1000 Hz and up to 1500 V d.c. circuits, most commonly in conjunction with terminal blocks according to IEC This Section does not apply to: n special construction protective conductors terminal which form an integral part of equipment, being dealt with in the relevant product standard; n protective conductor terminals requiring the fixing of special devices to the conductors before clamping them into the terminal, for example flat push-on connectors; n protective conductor terminals requiring twisting of the conductors, for example those with twisted joints; n protective conductor terminals providing direct contact to the conductors by means of edges or points penetrating the insulation; n protective conductor terminals which are dealt with in other particular requirements. Oggeto e scopo La presente Sezione della IEC si applica ai morsetti componibili per conduttori di protezione con la funzione PE fino a 120 mm 2 (250 MCM) e ai morsetti componibili per conduttori di protezione con la funzione PEN avente una sezione maggiore o uguale a 10 mm 2 (AWG 8) con organi di serraggio con o senza vite, principalmente intese per uso industriale. I morsetti componibili per conduttori di protezione sono utilizzati per provvedere al collegamento elettrico e meccanico tra i conduttori di rame e il supporto di fissaggio. La Presente Norma si applica ai morsetti componibili per conduttori di protezione per il collegamento di conduttori tondi di rame, con o senza preparazione speciale, aventi una sezione compresa tra 0,2 mm 2 e 120 mm 2 (AWG 24 e 250 MCM) usati in circuiti con tensione non superiore a 1000 V c.a. fino a 1000 Hz e in circuiti con tensione fino a 1500 V c.c., spesso unitamente ai morsetti componibili conformi alla IEC La presente Sezione non si applica: n ai terminali dei conduttori di protezione di costruzione speciale che costituiscono parte integrante dell apparecchiatura e che sono oggetto della Norma di prodotto corrispondente; n ai terminali dei conduttori di protezione richiedenti il fissaggio di attrezzature speciali ai conduttori prima del loro serraggio, per esempio i connettori a spina piatta; n ai terminali dei conduttori di protezione richiedenti la ritorsione del conduttore, per es. alle giunzioni ritorte; n ai terminali dei conduttori di protezione che provvedono al contatto diretto fra i conduttori, per mezzo di estremità taglienti o di punte che penetrano lo strato isolante; n ai terminali dei conduttori di protezione che sono oggetto di altre prescrizioni particolari. CEI EN : Pagina1di14

8 1.2 Normativereferences The following normative documents contain provisions which, through reference in this text, constitute provisions of this section of IEC At the time of publication, the editions indicated were valid. All normative documents are subject to revision, and parties to agreements based on this section of IEC are encouraged to investigate the possibility of applying the most recent editions of the normative documents indicated below (1). Members of IEC and ISO maintain registers of currently valid International Standards. 2 DEFINITIONS For the majority of the definitions required in connection with this section of IEC 947-7, see clause 2 of Part 1. For the purpose of this Section, the following additional definitions shall apply. 2.1 Protectiveconductor terminalblock Device with one or more clamping units for connecting and/or joining protective conductors (PE and PEN-conductors) with conducting connection to their supports, which may be designed with screw-type or screwless-type fixing means. Supports are, for example, mounting rails, sheet metal cut-outs, mounting plates, etc. A protective conductor terminal block can be either partially insulated or not at all. It does not require any operating insulation. 2.2 Partialyinsulatedprotectiveconductor terminalblock Device which is only insulated against live parts of other devices but not against the support itself. 2.3 PEN conductor An earthed conductor combining the functions of both protective conductor and neutral conductor. Note/Nota The acronym PEN results from the combination of both symbols PE for the protective conductor and N for the neutral conductor [IEV ] (see also of Part 1). Riferimentinormativi I documenti normativi sottoindicati contengono disposizioni che, tramite riferimento nel presente testo, costituiscono disposizioni per la presente Sezione della IEC Al momento della pubblicazione, le edizioni indicate erano in vigore. Tutti i documenti normativi sono soggetti a modifiche e/o revisione, e gli utilizzatori della presente Sezione della IEC sono invitati ad applicare le edizioni più recenti dei documenti normativi sottoelencati (1). Presso i membri della IEC e dell ISO sono disponibili gli elenchi aggiornati delle Norme in vigore. DEFINIZIONI Per la maggior parte delle definizioni necessarie per la presente Sezione della IEC 947-7, fare riferimento all art. 2 della Parte 1. Ai fini della presente Sezione, si applicano le seguenti definizioni aggiuntive. Morseto componibilepercondutoridi protezione Dispositivo con uno o più organi di serraggio per collegare e/o unire conduttori di protezione (conduttori PE e PEN) con collegamento conduttivo al loro supporto, che può essere munito di dispositivi di fissaggio a vite o senza vite. I supporti possono essere, ad esempio, profilati di montaggio, sezioni di lamiera metallica, piastre di montaggio, ecc. Un morsetto componibile per conduttori di protezione può essere parzialmente isolato oppure non esserlo per niente. Non è richiesto alcun isolamento per lo svolgimento della sua funzione. Morseto componibilepercondutoridi protezione parzialmenteisolato Dispositivo isolato soltanto rispetto alle parti in tensione di altri dispositivi, ma non rispetto al supporto stesso. Condutore PEN Conduttore messo a terra che assicura contemporaneamente le funzioni del conduttore di protezione e del conduttore neutro. La sigla PEN deriva dalla combinazione dei due simboli PE (conduttore di protezione) ed N (conduttore neutro) [IEV ] (vedere anche l articolo della Parte 1). (1) EditorÕs Note:ForthelistofPublications,s eannexza. (1) N.d.R.PerlÕelencodelePublicazioni,sirimandaalÕAlegato ZA. Pagina2 di14

9 3 CLASSIFICATION Distinction is made between various types of protective conductor terminal blocks according to the: n method of fixing the protective conductor terminal block to the support; n type of terminal (e.g. screw-type terminals, screwless-type terminals, etc.); n ability to receive conductors with or without special preparation (e.g. cable lugs); n terminal assemblies with identical or dissimilar clamping units; n number of terminals on each terminal assembly; n service conditions; n PE or PEN functions. 4 CHARACTERISTICS CLASSIFICAZIONE Una distinzione fra i vari tipi di morsetti componibili viene fatta secondo i seguenti criteri: n metodo di fissaggio del morsetto componibile al supporto; n tipo di terminale (per es. terminali con serraggio a vite, senza vite, ecc.); n capacità di ricevere conduttori con o senza preparazione speciale (per es. capicorda di cavo); n assiemi di terminali con organi di serraggio uguali o diversi; n numero di terminali su ogni assieme di terminali; n condizioni di servizio; n funzioni PE o PEN. CARATTERISTICHE 4.1 Summaryofcharacteristics Subclause 4.1 of Part7-1 applies. 4.2 Type ofprotectiveconductorterminalblock Subclause 4.2 of Part 7-1 applies. 4.3 Ratedand limitingvalues Void Ratedshort-timewithstandcurrent (ofaprotective conductorterminalblock) Subclause of Part 7-1 applies Standardcross-section Subclause of Part 7-1 applies. Note/Nota In accordance with the scope of this section, Tab. 1 of Part 1 applies only up to 120 mm 2 (250 MCM) Ratedcross-section Subclause of Part 7-1 applies Ratedconnectingcapacity(ofaprotective conductorterminalblock) Subclause of Part 7-1 applies with the following addition to. Elenco delecarateristiche Si applica 4.1 della Parte 7-1. Tipo di morseto componibilepercondutoridi protezione Si applica 4.2 della Parte 7-1. Valorinominalievalorilimite Disponibile Correntenominaledibrevedurataammissibile(diun morseto componibilepercondutoridiprotezione) Si applica della Parte 7-1. Sezioninormalizzate Si applica della Parte 7-1. In accordo con l oggetto della presente Sezione, si applica la Tab. 1 della Parte 1 solo fino a 120 mm 2 (250 MCM). Sezionenominale Si applica della Parte 7-1. Capacitˆ di connessionenominale(diun morseto componibilepercondutoridiprotezione) Si applica della Parte 7-1 con la seguente aggiunta alla. Sezionenominale Rated cross-section Capacitˆ di connessionenominale Rated connectingcapacity mm 2 AWG/MCM mm 2 AWG/MCM Pagina3 di14

10 5 PRODUCT INFORMATION INFORMAZIONISUL PRODOTTO 5.1 Marking A protective conductor terminal block shall be marked in a durable and legible manner with: a) the name of the manufacturer or a trade mark by which the manufacturer can be readily identified; b) a type reference permitting to identify it and to get relevant information from the manufacturer or his catalogue; c) IEC , if the manufacturer claims compliance with this Standard; Additional information The following information shall be marked on the terminal block or contained in the manufacturer s data sheet or on the smallest packing unit: d) the rated cross-section; e) the rated connecting capacity if different from and for one conductor per terminal as for of IEC 439-1; f) service conditions if different from those of clause 6 below; g) PE function only if supplied with or intended for use only with steel in the current-carrying path. Note/Nota No marking indicates suitability for use in both PE + PEN functions 6 NORMAL SERVICE,MOUNTING AND TRANSPORT CONDITIONS Clause 6 of Part 1 applies. 7 CONSTRUCTIONAL AND PERFORMANCE REQUIREMENTS Datiditargaecontrassegni Un morsetto componibile per conduttori di protezione deve essere marcato in modo duraturo e leggibile con: a) il nome o il marchio di fabbrica del costruttore, per mezzo del quale il costruttore può essere facilmente identificato; b) il tipo di riferimento che permetta di identificare il morsetto componibile e di ottenere, tramite il costruttore o il catalogo, le informazioni ad esso relative; c) IEC se il costruttore dichiara la conformità con la presente Norma; Informazioni aggiuntive Le seguenti informazioni devono essere marcate sul morsetto componibile oppure devono essere indicate su un foglio informativo del costruttore o sulla confezione più piccola: d) la sezione nominale; e) la capacità di connessione nominale, se diversa da quella della e per un conduttore per terminale secondo della IEC 439-1; f) le condizioni di servizio, se diverse da quelle dell art. 6; g) la funzione PE solo se fornita o destinata all uso soltanto con acciaio per il passaggio della corrente. Nessuna marcatura indica l attitudine all uso con le due funzioni PE + PEN. CONDIZIONINORMALIDISERVIZIO, MONTAGGIO E TRASPORTO Si applica l art. 6 della Parte 1. PRESCRIZIONIRELATIVE ALLA COSTRUZIONE E ALLA PRESTAZIONE 7.1 Constructionalrequirements Subclause 7.1 of Part 1 is amplified as follows: Terminals The terminals shall permit a reliable connection between the conductor connections and the connections to the support. The terminals shall be able to withstand the forces that can be applied through the connected conductors and the connected support under the conditions and of Part 7-1. Prescrizionidicostruzione L art. 7.1 della Parte 1 è completato come segue: Terminali I terminali devono permettere un collegamento affidabile tra i collegamenti dei conduttori e i collegamenti del supporto. I terminali devono essere in grado di sopportare le forze applicate ai conduttori e al supporto ad essi collegati secondo le condizioni di e della Parte 7-1. Pagina4 di14

11 7.1.2 Connection ofsupport Protective conductor terminal blocks shall be provided with means that allow them to be securely attached to the corresponding support without risk of galvanic corrosion. The design of the protective conductor terminal block shall clearly show how the fixation has to be made to ensure the correct conducting connection to the appropriate support. The clamping connection to the support shall only be released by means of tools. The test shall be carried out in accordance with of Part 7-1. Note/Nota Further requirements concerning materials and current-carrying parts are under consideration for and of Part 1. Their application to this Section will be subject to further consideration Clearanceandcreepagedistances The manufacturer of the protective conductor terminal block shall state in his literature how to obtain the appropriate clearance and creepage distances. The value of the clearance and creepage distances shall be in accordance with IEC Note/Nota For arrangements containing terminal blocks of various sizes and when using accessories, the clearance and creepage distances should, if necessary, be obtained by using supplementary means in accordance with the manufacturer s instructions TerminalidentiÞcation and marking Subclause of Part 7-1 applies with the following addition: Any partially insulated protective conductor terminal block shall be coloured green and yellow Resistanceofparts in insulatingmaterialto abnormalheat,þreand tracking Subclause of Part 7-1 applies Connectingcapacity Subclause of Part 7-1 applies Protectiveconductormountingrails Mounting rails may be used as protective conductor busbars, provided the values specified in Annex A for thermal short-time withstand current and the thermal rated current are not exceeded. Other types of mounting rails may be used for this purpose, if the values of Annex A are comparable. Annex A gives examples of standardized mounting rails meeting these requirements. Collegamento alsupporto I morsetti componibili per conduttori di protezione devono essere provvisti di sistemi che permettano loro di essere fissati in modo sicuro al supporto corrispondente senza rischio di corrosione galvanica. La progettazione del morsetto componibile per conduttori di protezione deve mostrare chiaramente come effettuare il fissaggio per assicurare un collegamento conduttore corretto al supporto appropriato. Il collegamento al supporto deve poter essere sganciato esclusivamente con l ausilio di utensili. La prova deve essere eseguita in accordo con della Parte 7-1. Ulteriori prescrizioni riguardanti i materiali e le parti conduttrici di corrente sono allo studio per e della Parte 1. La loro applicazione alla presente Sezione sarà oggetto di ulteriore studio. Distanzediisolamento in ariaedistanzesuperþciali Il costruttore del morsetto componibile per conduttori di protezione deve dichiarare nella propria documentazione come ottenere le distanze di isolamento in aria e le distanze superficiali appropriate. I valori relativi alle distanze di isolamento in aria e alle distanze superficiali devono essere in accordo con la IEC Per disposizioni contenenti i morsetti componibili di diverse dimensioni e per l uso di accessori, le distanze di isolamento in aria e le distanze superficiali devono essere ottenute, se necessario, utilizzando mezzi supplementari in accordo con le istruzioni del costruttore. IdentiÞcazioneemarcaturadeiterminali Si applica della Parte 7-1 con l aggiunta che segue: Qualsiasi morsetto componibile per conduttori di protezioni parzialmente isolato deve essere colorato in verde e giallo. Resistenzadelepartiin materialeisolantealcalore anormale,alfuoco ealatraccia Si applica della Parte 7-1. Capacitˆ di connessione Si applica della Parte 7-1. ProÞlatidimontaggio condutoridiprotezione I profilati di montaggio possono essere utilizzati come barre di distribuzione conduttrici di protezione a condizione che non vengano superati i valori specificati nell Allegato A per la corrente termica di breve durata ammissibile e la corrente termica nominale. Altri tipi di profilati di montaggio possono essere utilizzati a questo scopo se i valori dell Allegato A sono comparabili. L Allegato A fornisce alcuni esempi di profilati di montaggio normalizzati conformi a queste prescrizioni. Pagina5 di14

12 Steel protective conductor busbars are not allowed to be used as a PEN conductor. Note/Nota Special tests are required for protective conductor terminal blocks involving connection of aluminium to copper or aluminium to copper alloy. In the U.S.A special requirements apply to terminals involving aluminium to copper or to copper alloy connections. 7.2 Performancerequirements Subclause 7.2 of Part 7-1 applies with the following modification: Temperaturerise When protective conductor terminal blocks for PEN functions are tested in accordance with of this Section, the temperature rise of the terminals shall not exceed 45 K Dielectricproperties Protective conductor terminal blocks which shall be arranged directly beside terminal blocks in accordance with IEC shall pass the dielectric test specified in of this Section Ratedshort-timewithstandcurent Protective conductor terminal blocks shall be capable of withstanding three applications of 1 s duration each, the rated short-time withstand current which corresponds to 120 A/mm 2 of its rated cross-section. The test shall be made in accordance with of this section Voltagedrop The potential difference caused by the conductor connection and by the connection to the support of a protective conductor terminal block shall not exceed the values contained in 8.3.3, and when measuring in accordance with of this Section. Le barre di distribuzione conduttrici di protezione in acciaio non possono essere utilizzate come conduttore PEN. Sono necessarie prove speciali per i morsetti componibili per conduttori di protezione con collegamenti alluminio-rame o alluminio-lega di rame. Negli Stati Uniti si applicano prescrizioni particolari ai terminali con collegamenti alluminio-rame o alluminio-lega di rame. Prescrizionidiprestazione Si applica 7.2 della Parte 7-1 con la seguente modifica: Sovratemperatura Quando i morsetti componibili per conduttori di protezione per funzioni PEN sono sottoposti a prova in accordo con della presente Sezione, la sovratemperatura dei terminali non deve superare 45 K. Proprietˆ dieletriche I morsetti componibili per conduttori di protezione che devono essere disposti direttamente a fianco dei morsetti componibili in accordo con la IEC devono soddisfare la prova dielettrica specificata in della presente Sezione. Correntenominaledibrevedurataammissibile I morsetti componibili per conduttori di protezione devono essere in grado di sopportare tre applicazioni aventi durata di 1 s ciascuna di una corrente nominale di breve durata ammissibile che corrisponde a 120 A per ogni mm 2 della sua sezione nominale. La prova deve essere eseguita in accordo con della presente Sezione. Cadutaditensione La differenza di potenziale causata dal collegamento del conduttore e dal collegamento al supporto di un morsetto componibile per conduttori di protezione misurata in accordo con della presente Sezione non deve superare i valori specificati in 8.3.3, e Electricalperformanceafterageing(forscrewlesstype protective conductorterminalblocks only) Protective conductor terminal blocks shall be capable of withstanding the ageing test with 192 temperature cycles to be applied in accordance with of this Section. Funzionamento eletrico dopo lõinvecchiamento (solo permorseticomponibiliper condutoridi protezionesenzavite) I morsetti componibili per conduttori di protezione devono essere in grado di sopportare la prova di invecchiamento con 192 cicli termici, applicati in accordo con della presente Sezione. Pagina6 di14

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

CEI EN 60601-2-2 2011-03

CEI EN 60601-2-2 2011-03 N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana Data Pubblicazione CEI EN 60601-2-2 2011-03 La seguente Norma è identica a: EN 60601-2-2:2009-05. Titolo Apparecchi elettromedicali Parte 2: Prescrizioni

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting

Componenti per illuminazione LED. Components for LED lighting 2014 Componenti per illuminazione LED Components for LED lighting Legenda Scheda Prodotto Product sheet legend 1 6 3 7 4 10 5 2 8 9 13 11 15 14 12 16 1673/A 17 2P+T MORSETTO Corpo in poliammide Corpo serrafilo

Dettagli

BATTERIE ENERGA AL LITIO

BATTERIE ENERGA AL LITIO BATTERIE ENERGA AL LITIO Batterie avviamento ultraleggere - Extra-light starter batteries Le batterie con tecnologia al Litio di ENERGA sono circa 5 volte più leggere delle tradizionali al piombo. Ciò

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione

Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Dicembre 2006 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione 1SDC007103G0902 Gli interruttori ABB nei quadri di bassa tensione Indice Introduzione... 2 1 Il riscaldamento nei quadri elettrici 1.1 Generalità...

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Declaration of Performance

Declaration of Performance Roofing Edition 06.06.2013 Identification no. 02 09 15 15 100 0 000004 Version no. 02 ETAG 005 12 1219 DECLARATION OF PERFORMANCE Sikalastic -560 02 09 15 15 100 0 000004 1053 1. Product Type: Unique identification

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

SAFAP 2012, Napoli 14-15 giugno ISBN 978-88-7484-230-8

SAFAP 2012, Napoli 14-15 giugno ISBN 978-88-7484-230-8 Valutazione della Minimum Pressurizing Temperature (MPT) per reattori di elevato spessore realizzati in acciai bassolegati al Cr-Mo, in esercizio in condizioni di hydrogen charging Sommario G. L. Cosso*,

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007

Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 Version 1.0/ January, 2007 Versione 1.0/ Gennaio 2007 EFET European Federation of Energy Traders Amstelveenseweg 998 / 1081 JS Amsterdam Tel: +31 20 5207970/Fax: +31 20 6464055 E-mail: secretariat@efet.org

Dettagli

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci

Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv. Riccardo Bucci Norma CEI 64-8 e aggiornamenti: cavi per energia bassa tensione fino a 0.61 kv Riccardo Bucci ANIE - AICE Associazione Italiana Industrie Cavi e Conduttori Elettrici Elementi costituivi i cavi elettrici

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro

VOLTA S.p.A. RETE = antivolatile e antitopo di protezione in acciaio elettrosaldato installata sul retro Caratteristiche costruttive A singolo ordine di alette fisse inclinate 45 a disegno aerodinamico con passo 20 mm e cornice perimetrale di 25 mm. Materiali e Finiture Standard: alluminio anodizzato naturale

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Ambient control systems for enclosures. Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici

Ambient control systems for enclosures. Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici Ambient control systems for enclosures Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici 1 2 Index Indice NC-NO mechanical thermostats Temperature regulators with normally closed or normally open contact

Dettagli

M16FA655A - Mark V. Manuale dell Utente - User Manual SIN.NT.002.8. Regolatore di Tensione per Generatori Sincroni Trifase

M16FA655A - Mark V. Manuale dell Utente - User Manual SIN.NT.002.8. Regolatore di Tensione per Generatori Sincroni Trifase M16FA655A - Mark V Manuale dell Utente - User Manual Regolatore di Tensione per Generatori Sincroni Trifase Automatic Voltage Regulator for Three-phase Synchronous Generators (Issued: 09.2010) SIN.NT.002.8

Dettagli

UNIT COOLERS AIR SYSTEM

UNIT COOLERS AIR SYSTEM UNIT COOLERS AIR SYSTEM 3 E 4 Cubic unit coolers E 324 modelli da 0,9 a 204 kw 324 models from 0,9 to 204 kw Onda cubic unit coolers are designed and produced to be used in all most common applications

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL)

INSTRUCTION MANUAL Air-Lock (AL) DESCRIZIONE Il dispositivo pressostatico viene applicato su attuatori pneumatici quando è richiesto l isolamento dell attuatore dai dispositivi di comando (posizionatore o distributori elettropneumatici),

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

SUPPORT. CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente

SUPPORT. CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente GENERALI Norme EN 07 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente GENERAL Standard EN 07 Material self-extinguishing PA Self-extinguishing PVC Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Ambient control systems for enclosures. Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici

Ambient control systems for enclosures. Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici Ambient control systems for enclosures Sistemi di controllo ambientale per quadri elettrici 1 2 Index Indice NC-NO mechanical thermostats Temperature regulators with normally open (NO) or normally closed

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI

PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI PROTEZIONE DAI CONTATTI DIRETTI ED INDIRETTI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW

ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW Technical-scientific seminar on Analysis and design of tall building structures University of Patras 16 May 214 h. 11:-18: ISOZAKI TOWER (CITYLIFE COMPLEX): A NEW OFFICE BUILDING IN MILAN (21-214) Structural

Dettagli

Regolatori di portata 1

Regolatori di portata 1 Regolatori di portata MA Dimensioni MA da Ø 0 a Ø00 D D L Descrizione I regolatori di portata MA vengono inseriti all interno del canale e permettono di mantenere costante la portata al variare della pressione.

Dettagli

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE

LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Pag. 1 di 20 LAMPADE A VAPORI DI MERCURIO AD ALTA PRESSIONE Funzione Responsabile Supporto Tecnico Descrizione delle revisioni 0: Prima emissione FI 00 SU 0002 0 1: Revisione Generale IN 01 SU 0002 1 2:

Dettagli

Ci avete sempre dato fiducia, Avevate ragione.

Ci avete sempre dato fiducia, Avevate ragione. NUOVO Ci avete sempre dato fiducia, Avevate ragione. NUOVO TRISO-SUPER 10+ ISOLAMENTO MULTISTRATO INNOVAZIONE PER UN MIGLIOR ISOLAMENTO Certificate Number BIPS-0104 Date of initial registration 25 October

Dettagli

Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra. Sistemi elettrici e messa a terra -- Programma LEONARDO

Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra. Sistemi elettrici e messa a terra -- Programma LEONARDO Sistemi elettrici secondo la tensione ed il loro modo di collegamento a terra Classificazione dei sistemi in categorie secondo la loro tensione nominale In relazione alla loro tensione nominale i sistemi

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

general ecological cables s.r.l. CATALOGO GENERALE 2014

general ecological cables s.r.l. CATALOGO GENERALE 2014 CATALOGO GENERALE 2014 G.ECOL. cables Sistema di Gestione della Qualità Aziendale certificato 2014 general ecological 2010 2009 2000 Telecom 1994 1984 general ecological G.ecol.Cables è il risultato di

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

I l Cotto Nobile Arrotat o

I l Cotto Nobile Arrotat o I l Cotto Nobile Arrotat o RAPPORTO DI PROVA N. 227338 Data: 25062007 Denominazione campione sottoposto a prova: NOBILE ARROTATO UNI EN ISO 105454:2000 del 30/06/2000 Piastrelle di ceramica. Determinazione

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

ITALIANO. Q quadri da cantiere vuoti o. assemblati in fabbrica (ASC)

ITALIANO. Q quadri da cantiere vuoti o. assemblati in fabbrica (ASC) ITALIANO Q quadri da cantiere vuoti o assemblati in fabbrica (ASC) i presentazione prodotti L azienda e il prodotto La SpA INDUSTRIA LOMBARDA MATERIALE ELETTRICO opera a Milano dal 1938 nel settore elettrotecnico

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni

Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni Condensatori per rifasamento industriale in Bassa Tensione: tecnologia e caratteristiche. Ing Guido Picci Ing Silvano Compagnoni 1 Tecnologia dei condensatori Costruzione Com è noto, il principio costruttivo

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF SALE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF SALE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni Generali. (a) I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le Condizioni Generali di Vendita ) formano parte integrante dei contratti conclusi tra il

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti.

Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. Capitolo 4 Protezione dai contatti indiretti. La protezione contro i contatti indiretti consiste nel prendere le misure intese a proteggere le persone contro i pericoli risultanti dal contatto con parti

Dettagli

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors

zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors zanzariera per porte - finestre flyscreen for french - doors ZANZAR SISTEM si congratula con lei per l acquisto della zanzariera Plissè. Questa guida le consentirà di apprezzare i vantaggi di questa zanzariera

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms

PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms PEP Pompe centrifughe di processo a norme API 610 - XI edizione Centrifugal process pumps according to API 610 - XI edition Norms Campo di selezione - 50 Hz Selection chart - 50 Hz 2950 rpm 1475 rpm Campo

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it

DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it DOMANDA PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO / TRANSPORT REQUEST FORM www.southlands.it - info@southlands.it NUMERO CONTRATTO IL SOTTOSCRITTO..... (FATHER / LEGAL GUARDIAN) I THE UNDERSIGNED) NATO A

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli