GOOGLE E LE SUE FUNZIONI AVANZATE. I trucchi per mandare il Motore al massimo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GOOGLE E LE SUE FUNZIONI AVANZATE. I trucchi per mandare il Motore al massimo"

Transcript

1 Luiss - Esplorare Internet nell era di big data ( ) GOOGLE E LE SUE FUNZIONI AVANZATE NAVIGANTI NO ALPITOUR. Milioni di italiani, ogni giorno, fanno delle ricerche in Internet utilizzando Google. E fin qui niente da dire. Il problema è che noi tutti, per abitudine e pigramente, ci serviamo della pagina di base del motore di ricerca (www.google.it). E siamo dunque dei naviganti no alpitour. Vale a dire improvvisati e, in un certo senso, disorganizzati. Più saggio sarebbe servirsi della pagina di ricerca avanzata (www.google.it/advanced_search) che permette esplorazioni più mirate ed efficaci. Abituatevi, dunque, ad usare la pagina avanzata. Oppure imparate le istruzioni da immettere nella pagina di base (www.google.it) perché le ricerche siano più accurate. Alcune di queste istruzioni e altri consigli operativi, nelle pagine che seguono. I trucchi per mandare il Motore al massimo 1) IN COSTRUZIONE. Una star dello spettacolo - la chiameremo per convenzione Mario Bianchi, nome di fantasia - ha deciso di creare un sito Internet. Ma intanto che i grafici e i programmatori lavorano al cantiere, l indirizzo prescelto (www.mariobianchi.it) fa vedere solo una grande foto dell artista, con sotto la scritta canonica: SITO IN COSTRUZIONE. E possibile - mentre ancora si lavora alla fattura del sito - aggirare l ostacolo della pagina iniziale di presentazione? Sì, è possibile proprio grazie a Google che ci permetterà di buttare un occhio sul cantiere in costruzione. In particolare, sulle pagine già pronte che però non sono ancora pubbliche. Scrivete questa formula (quasi) magica: site:nmariobianchi.it. A questo punto, Google vi mostrerà le pagine presenti sul server del sito, ma ancora protette dalla home page in costruzione. 2) PERTINENZA. La schermata di ricerca avanzata di Google permette di mirare a documenti che siano veramente pertinenti con le nostre esigenze. Ma lo stesso risultato si può ottenere anche attraverso la videata di ricerca normale (www.google.it) a patto di immettere istruzioni corrette. Ora, un documento si presume pertinente se, ad esempio, contiene le parole di nostro interesse nella url della pagina che lo ospita. Supponiamo che tema della ricerca siano le Brigate Rosse. Per rendere più efficace il lavoro, nella stringa di ricerca che si trova all indirizzo www-google.it, scriveremo: inurl: brigate rosse Queste istruzioni aiutano a centrare due obiettivi. Primo: mettere le parole brigate e rosse tra virgolette ci permette di trovare i soli documenti dove queste due parole viaggiano una accanto all altra. E già questo rende la nostra esplorazione più efficace. Secondo: il comando inurl consente di rintracciare tutte le pagine web che - all interno della loro url - abbiano le parole brigate e rosse. Se invece avessimo scritto: intitle: brigate rosse allora avremmo trovato articoli che hanno le parole brigate rosse, una accanto all altra, ma nel titolo.

2 3) I MOTORI DI RICERCA PERSONALIZZATI. La pertinenza della ricerca, dunque, è un valore importante.più la ricerca è pertinente e più utili risulteranno gli articoli, i documenti, le immagini che avremo trovato. Ecco una strada per migliorare le vostre esplorazioni inseguendo la stella polare della pertinenza. Punto primo. Create un account google. Generate cioè una casella di posta elettronica GMAIL (con relativa password), strumento indispensabile per muoversi nell ambiente GOOGLE. Quindi andate all indirizzo Cliccate (in alto nello schermo) alla voce: ACCEDI AL MOTORE DI RICERCA PERSONALIZZATO Adesso - come preannunciato - immettete la vostra GMAIL e la vostra password. Siete entrati nello spazio che vi permetterà di creare un motore di ricerca personalizzato, come un vostro piccolo Google. Nella stringa SITI IN CUI CERCARE, immettete gli indirizzi dei soli siti funzionali al vostro lavoro. Il vostro piccolo Google - una volta creato - farà ricerche solo nell ambito di questi siti da voi preferiti. Il primo sito sarà, ad esempio: Dopo l indirizzo del sito, dunque, dovete aggiungere /* Quindi seguirà uno spazio bianco e il secondo sito (sempre con /* a chiudere). Se siete interessati ai soli documenti PDF presenti in un determinato sito, allora scriverete Il servizio che stiamo descrivendo (GOOGLE CSE) permette di indicare fino a 5000 siti. Ma conviene che il vostro piccolo Google ne abbia molti meno se non volete perdere in qualità della ricerca. Date ora un nome a piacere al vostro piccolo Google e generatelo. Quindi cliccate su VISUALIZ- ZATE SUL WEB e troverete la url con una stringa di ricerca del tutto simile a quella del Google normale. Solo si tratta del vostro Google personalizzato che farà ricerche su misura per le vostre esigenze.

3 Altri consigli (e comandi) utili per migliorare la vostra capacità di ricerca con Google: - se cercate un documento che - ne siete certi - risiede in un sito italiano, usate - se non volete alcun limite di nazionalità, allora usate (la sigla ncr - che stiamo usando - sta per no country related) - se immettete scuola giornalismo troverete anche pagine dove le due parole sono lontane - con scuola di giornalismo tra virgolette, troverete le sole pagine con questa frase esatta - con giornalismo or scrittura scuola, troverete scuole di entrambi i tipi - con brigate rosse site:gov.it, troverete documenti con quella frase esatta in siti del governo - con brigate rosse site:gov.it filetype pdf, solo documenti in formato pdf - se immettete la parola Calabria, il motore vi proporrà tutte le pagine con questa parola - con +in Calabria, sarete certi di trovare pagine che associno in alla parola Calabria. 4) UN ALLEATO PER LA TITOLAZIONE. Matteo Renzi, presidente del Consiglio, e Silvio Berlusconi, capo di Forza Italia, si incontrano per fare il punto sul processo di riforme istituzionali che li vede alleati. Il vertice attira l attenzione dei media, soprattutto perché dura ben 7 ore. Il sito per il quale lavorate prepara un articolo sull incontro, che verrà aggiornato più volte nella giornata sulla base delle indiscrezioni e delle dichiarazioni dei politici. Al momento di fare il titolo dell articolo, venite colti da un dubbio. E meglio utilizzare, nella titolazione, le parole RENZI e BERLUSCONI oppure quelle PREMIER e CAVALIERE, forse più divertenti? La scelta è molto più delicata di quanto possiate immaginare e, soprattutto, non ha solo un valore stilistico o estetico. La vera questione, la vera domanda è, infatti: i navigatori di Internet, che useranno Google per avere notizie sul vertice politico, troveranno il mio articolo se io utilizzo le parole RENZI e BERLUSCONI oppure quelle PREMIER e CAVALIERE, nel titolo? Per rispondere a questa domanda è necessario sapere quali parole gli utenti stanno digitando in Google per reperire informazioni sulla vicenda. In altre parole, serve interrogare GOOGLE TRENDS. Ecco come fare. Andate su Google. In alto a destra (accedi) immettete la vostra GMAIL. Una volta loggati, cercate Ora nella stringa di ricerca contrapponete le due coppie di parole (Renzi e Berlusconi oppure premier e Cavaliere). In questo modo, Google vi rivelerà le tendenze in atto nella Rete e potrete fare una titolazione conforme ai trend di ricerca dominanti.

4 5) UN SERVIZIO DI ALLARME. Lavorate in un importante sito d informazione economica. Il vostro caporedattore vi chiede di curare una web-cronaca che sarà dedicata a un evento tra i più importanti della giornata. Al Senato ci sono le dichiarazioni di voto sul progetto di riforma dell assemblea di Palazzo Madama che cesserà di essere un organo elettivo non appena il testo in esame verrà approvato in via definitiva. Di fronte alla vostra scrivania avete il televisore che sarà sintonizzato sul canale satellitare del Senato. Canale che trasmetterà, di lì a pochi minuti, la diretta dei lavori dell aula. E voi sarete pronti a descrivere i fatti e a sintetizzare le dichiarazioni, in brevi lanci di due o tre righe ognuno. Questo è il compito che il capo vi affida. La vostra fonte principale ha dei limiti. Non è detto, ad esempio, che il canale istituzionale di Palazzo Madama proponga con efficacia e completezza gli scontri fisici e le liti che dovessero avere luogo in aula, tanto per citare un evento possibile in momenti di così alta tensione politica. Per fortuna, il vostro sito è abbonato a tre importanti agenzie: l Ansa, l Agi e Radiocor. Anche queste saranno fonti preziose. Per non parlare dei siti d informazione generale (come repubblica.it, corriere.it o il sole24ore.com), che pure andranno tenuti d occhio. Ma un orecchio andrà sistemato anche sul ventre di Internet. Un organismo enorme, che può proporre in ogni momento spunti utili al vostro lavoro. Interrogare la Rete ogni 5 o 6 minuti a caccia di informazioni sui lavori parlamentari può essere faticoso e anche insidioso. Voi avete già un occhio fisso sul televisore, un occhio sulle agenzie e un occhio sugli altri siti che seguono l evento. Non sarebbe prudente trascurare queste fonti, sia pure per pochi minuti, per andare su Google. Molto meglio se fosse Google a venire da voi. Molto meglio se un qualche sistema permettesse di ricevere in automatico, senza bisogno di continue interrogazioni, le notizie più rilevanti che Internet sta producendo sui lavori parlamentari. Volete ricevere notizie dunque con modalità push. Nel senso che sono le notizie a cercare voi, e non più il contrario. Il sistema esiste e si chiama Google Alert. Indichiamo il tema al quale stiamo lavorando. Stabiliamo ogni quante volte vogliamo essere avvertiti delle news che prendono corpo in Rete (appena possibile sarà la soluzione prescelta; una volta al giorno, una volta alla settimana sono le alternative). Quindi precisiamo la nostra lingua, le aree geografiche che vogliamo siano scandagliate, se desideriamo ricevere solo le segnalazioni più rilevanti o invece tutte. Ora diamo la nostra e aspettiamo che sia Google a segnalarci le notizie con tanto di titoli e di link agli articoli di interesse.

5 Ancora trucchi per usare Google a mille 6) IMMAGINI AL CONTRARIO. Il giornalista lavora continuamente con le immagini, che sono un elemento costitutivo degli articoli per la carta stampata e per Internet, come dei pezzi per i telegiornali. Anche i tg - quando devono mostrare il volto di una persona assassinata, tanto per fare un esempio allegro - si affidano alla fotografia del suo passaporto. Supponiamo che la Polizia ci abbia fornito l immagine di una persona sospettata del delitto. Si tratta di un cittadino russo, il cui nome è disponibile solo in alfabeto cirillico. Come fa il giornalista a scoprire qualcosa in più su questa persona? Come facciamo a sapere, ad esempio, se il sospettato abbia un profilo Facebook o Twitter? Aiuta il nostro lavoro la funzione REVERSE IMAGE SEARCH. Andiamo all indirizzo imagine.google.com E da questo indirizzo che, di solito, partiamo per cercare delle immagini. Se il sospettato del delitto fosse italiano o francese o svedese, la nostra esplorazione sarebbe facilitata. Basterebbe digitare il suo nome e cognome, e cercare così tutte le immagini collegate, magari presenti su Twitter e Facebook (l unico rischio dal quale guardarsi sarebbe quello delle omonimie). Invece - come detto - il ricercato è russo e non è facile scrivere il suo nome in cirillico, visto che la tastiera del computer non è attrezzata per l operazione e l installazione della versione in russo richiede una complicata operazione (da fare attraverso il Pannello di Controllo in Windows). Ecco la salvezza. Invece di partire dal nome e cognome della persona, partiamo dalla sua foto. Prendiamo la fotografia che ci ha dato la Polizia e la trasciniamo nella stringa di ricerca di Google Immagini. A quel punto, il motore di ricerca tenterà di rintracciare le altre immagini simili alla nostra. La funzione è suggestiva (e viene assicurata anche da alcuni siti pensati proprio per ricerche del genere, come oppure Tutto bene, dunque? La nostra esperienza ci dice che la caccia è più efficace quando l immagine appartiene ad una persona già nota mentre è meno redditizia se si parte dal volto di un illustre sconosciuto. Comunque questa strada si può tentare. Soprattutto se il nostro compito è più facile che rintracciare un presunto assassino, per giunta russo. Supponiamo di esserci imbattuti nel brand di una società che ha tutta l aria di essere importante quanto a fatturato. Grazie al REVERSE IMAGE SEARCH, sarà possibile mettere nella pancia di Google Image questo marchio e trovare tutte le altre immagini - uguali o simili - siano presenti nelle Rete. Ovviamente ognuna delle nuove fotografie trovate sarà residente in una pagina web da cui sarà possibile ricavare il nome della società titolare del brand e le informazioni di base sul suo business. Peraltro Google dispone di una ricerca avanzata per le immagini, come potrete constatare all indirizzo: Anche questa pagina permette il REVERSE IMAGE SEARCH, nobilitata da una serie di filtri che si possono attivare per perfezionare l esplorazione (dalle dimensioni della foto alla sua forma se quadrata o rettangolare ad esempio; dalla regione del mondo di interesse al tipo di formato digitale dell immagine, come jpeg o gif o png solo per citare i più popolari).

6 7) I FERMOIMMAGINE DI YOUTUBE. Un sito di media o grande importanza non ha certo difficoltà a procurarsi delle buone fotografie. Le agenzie d informazione, a partire dall italiana Ansa, offrono anche le immagini sugli eventi nazionali ed internazionali di maggiore rilevanza. Basta abbonarsi al suo servizio e le foto saranno subito a disposizione. Come, vi chiedete? Gli editori di punta si servono di alcuni speciali software (uno dei più usati si chiama Neticon) che permettono a tutta la redazione di vedere ed eventualmente di utilizzare le immagini inviate dalle varie agenzie cui si è abbonati (l Ansa, come dicevamo, ma anche le internazionali Associated Press, Reuters, France Press, per citare solo le più importanti). Gli stessi fotografi indipendenti inviano in visione le fotografie che realizzano. La redazione le visualizzerà sempre attraverso i software di gestione come Neticon. Le foto saranno pagate solo nel caso vengano pubblicate (qui in basso, la schermata del servizio Neticon, grazie al quale i grafici e i redattori visionano l intero patrimonio di immagini che è a disposizione quel giorno, in base agli abbonamenti di cui si dispone e in base alle offerte dei reporter indipendenti. Il servizio Neticon permette anche la gestione dell archivio storico di fotografie che la redazione avrà accumulato negli anni. Ma un piccolo editore, un piccolo sito come faranno a procurarsi le foto di cui hanno bisogno? Una strada è quella di prenderle da Internet. Ma si tratta di una scorciatoia rischiosa. Le immagini sono spesso di persone o società che possono contestare la violazione del diritto d autore. Molto più intelligente è scandagliare Youtube (proprietà di Google, come è noto) alla ricerca di filmati degli eventi che ci interessano. E da questi filmati sarà facile ricavare dei fermoimmagine, da utilizzare poi come delle vere e proprie fotografie. Per realizzare questi fermoimmagine, basterà utilizzare il tasto STAMP che permette di fissare il momento del video che ci preme mostrare. Programmi di gestione delle immagini (come Photofiltre o come anche Gimp, in ambiente Mac) consentono di acquisire il fermoimmagine e di modificarlo (ad esempio, nella nitidezza o nelle dimensioni) prima di pubblicarlo sul nostro piccolo giornale o sul nostro piccolo sito. Certo - obietterete voi - anche il fermoimmagine è proprietà della persona o della società che ha realizzato il video poi immesso su Youtube. Dunque anche questo fermoimmagine potrebbe essere oggetto di contestazione per violazione del copyright. Tutto vero. Ma i rischi sono, a nostro parere, molto più limitati, soprattutto se avrete l accortezza di indicare (in una didascalia) che quel fermoimmagine proviene da quel determinato video realizzato dalla persona alfa o dalla società beta. (per l uso del tasto STAMP e dei software Photofiltre e Gimp, vi rimandiamo agli altri tutorial realizzati per il Laboratorio di Giornalismo politico ed economico della Luiss)

7 VANNO A PIU PISTONI. I META MOTORI 1. ZUULA RICERCHE ANCHE SUI BLOG. Siamo una generazione Google-dipendente. Nel senso che la quasi totalità delle nostre ricerche in Rete viene effettuata attraverso questo motore di ricerca (Google, appunto) e preferibilmente dalla sua schermata iniziale (www.google.it, mentre sarebbe più saggio affidarsi alla sua schermata di ricerca avanzata, come abbiamo spiegato in questo tutorial). Ma ci sono giornalisti e professionisti della comunicazione che utilizzano altri motori. Tra questi c è Zuula, che si trova all indirizzo Zuula è una meta motore di ricerca. Il suo valore aggiunto è che cerca in una serie di motori diversi: tra questi c è Google, ovvio; ma ci sono anche Yahoo!, Alexa, Bing e motorini minori (come Gigablast e Mojeek). Noi lo abbiamo testato e lo abbiamo trovato davvero efficace per le ricerche sul web e per quelle nei blog. Anche Zuula dispone di una schermata di ricerca avanzata che permette, tra le altre cose, di limitare l esplorazione ad uno solo specifico sito. Zuula parla solo inglese SEARCH EBAY E WIKIPEDIA. State cercando un libro di Enzo Biagi. Uno dei suoi primi, un volume ormai fuori catalogo. I canali ufficiali non lo vendono più e non vi resta che tentare in quel grande mercatino dell usato che è Ebay. Per verificare se almeno Ebay offre questo libro dimenticato ma a voi caro, avete due strade: andare sul sito Ebay oppure all indirizzo Come Zuula, anche 20search è un meta motore di ricerca perché effettua le sue esplorazioni in 20 diversi motori. La vostra ricerca potrà essere fatta in tutti e 20 i motori contemporaneamente; oppure in ognuno di essi, singolarmente. E dunque potrete limitare l interrogazione, ad esempio, a Ebay oppure a Wikipedia, o ancora a Google (se siete dei tradizionalisti) oppure a Mamma (ebbene sì, esiste un motore che si chiama proprio così). Noi abbiamo messo nome e cognome di un giornalista di media notorietà su Wikipedia (tramite la finestra disponibile in 20search). Abbiamo ottenuto un solo risultato, eppure prezioso: un link ad un suo articolo del Google non ci ha segnato questo stesso link.

8 VISURE CAMERALI, PROPRIETÀ 1. TELEMACO SOCI, AMMINISTRATORI, BILANCI. Il vostro Comune ha deciso di istituire la sosta a pagamento nell 80 per cento delle strade del centro storico. La Giunta comprerà i parcometri - cioè le colonnine dove l automobilista pagherà la sosta - presso una ditta che ha la sua sede legale e lo stabilimento in Toscana. Una vostra fonte, di norma attendibile, vi fa una rivelazione grave, se fosse confermata. Il cugino del capo dei Vigili Urbani è amministratore delegato della ditta toscana. Che fare? Vi procurate la delibera di Giunta che assegna l appalto di fornitura proprio a questa ditta toscana, di cui ora conoscete denominazione, sede legale e codice fiscale. Ora, via Internet, accedete alla banca dati delle Camere di Commercio (Telemaco) e vi procurate una visura attuale della società, da cui risultano i nomi dei soci proprietari e degli amministratori (tra cui l ad), e l ultimo bilancio. Scoprite così che questo ad non è il cugino del capo dei Vigili. La pista è sbagliata. Per conoscere tutti i servizi di Telemaco e le tariffe, vai al sito telemaco.infocamere.it o cerca il pdf costi del servizio Telemaco 2. CATASTOINRETE.IT LE CASE DELL ASSESSORE. Vivete e lavorate in una grande città del centro Italia. E seguite le vicende della Giunta e del Consiglio comunale per un sito Internet tra i più importanti. L assessore al Bilancio ha appena depositato (presso il Segretario generale del Comune) il suo 740, da cui risulta un reddito annuo di appena 23 mila euro. Una miseria. Eppure l assessore conduce una vita molto agiata. Ogni anno un auto nuova, ogni sera un ristorante diverso. Volete fare chiarezza sul caso. Dell assessore conoscete data e luogo di nascita. Dunque sarà facile ricavare il suo codice fiscale (ad esempio, sul sito gratuito A quel punto, disponete di tutti gli elementi per ottenere - stavolta dal sito - il quadro delle sue proprietà immobiliari (la visura on line, a settembre 2014, costa 9,5 euro più Iva). L assessore ha 20 case. Troppe per una persona che dichiara redditi per appena 23 mila euro. Disponete ora di due elementi concreti (740 e visura catastale) e potrete proseguire la vostra indagine sulla presunta evasione fiscale del politico.

9 ALLA RICERCA DEL TEMPO PERDUTO 1. WAYBACKMACHINE NIENTE E PERSO PER SEMPRE. Il 17 luglio 2014, un aereo civile della Malaysia Airlines viene abbattuto - si ritiene - da separatisti ucraini sostenuti nella loro battaglia dall esercito russo. Le forze separatiste respingono l accusa e scaricano ogni responsabilità sull esercito regolare ucraino. Il quotidiano statunitense Washington Post ritiene che indizi delle colpe dei separatisti siano rintracciabili su Internet. Poche ore dopo l abbattimento del velivolo, un utente del sito VKontakte (il Facebook russo) racconta di un aereo cargo, un Antonov russo AN-26, colpito per errore nei cieli ucraini: Nelle vicinanze di Tonez - scrive l utente russo e in russo - abbiamo abbattuto un aereo, un AN (messaggio nella foto in alto). Poche ore dopo la sua comparsa su VKontakte, il post viene cancellato e non è più raggiungibile. L utente - è il sospetto - ha capito che era stato distrutto non un aereo merci russo, ma un volo civile e, in tutta fretta, ha cancellato il post. Come fa allora il Washington Post a ritrovarlo? Merito di un sito - Wayback Machine, la macchina del tempo - che si trova all indirizzo Un sito che ha archiviato negli anni i fermoimmagine di 426 miliardi di pagine via via cancellate da Internet. Un prezioso alleato del lavoro dei giornalisti. 2. IL MIDA L ANSA MEMORIA STORICA. L ANSA è considerata l agenzia d informazione più attendibile ed equilibrata d Italia. La sua obiettività è effetto anche dell assetto proprietario. L Ansa non è proprietà di Berlusconi o della famiglia Agnelli, di Carlo De Benedetti o di un partito, dello Stato o del Vaticano. I padroni dell agenzia sono 36 diversi editori di giornali che danno vita ad una cooperativa (l Ansa appunto) con un mandato molto preciso: non essere né di destra, né di sinistra e né di centro. Agenzia multimediale (produce notizie scritte, ma anche fotografie e video), dalla forte vocazione internazionale (ha notiziari in italiano, inglese, spagnolo, tedesco, portoghese ed arabo), l Ansa dispone anche di un prezioso archivio (il Mida, all indirizzo mida.ansa.it) che raccoglie tra l altro tutti i suoi lanci dal 1981 ad oggi. L accesso non è gratuito. Servono un abbonamento (informazioni sulle tariffe al numero verde ), dunque uno username e una password. Ma se frequentate una redazione di media importanza, anche solo come collaboratori, informatevi sull esistenza di un abbonamento e collegatevi al Mida. Navigazione molto facile e intuitiva (foto in alto), e davvero utile.

10 MOTORI DI RICERCA SPECIALISTICI 1. PDF SEARCH ENGINE RICERCHE MIRATE: IL PDF. Sul web esiste una quantità sconfinata di dati. E la ricerca di informazioni attendibili si fa ogni giorno più impegnativa. Alcuni motori ci aiutano a realizzare delle ricerche mirate che precisano l ambito entro il quale muoversi. Uno di questi è all indirizzo Il motore permette di limitare la nostra esplorazione ai soli documenti che siano disponibili in alcuni formati specifici, a partire da quel pdf che resiste come standard riconosciuto a livello internazionale. Altri formati disponibili nel motore sono chm, doc, rtf e infine txt. 2. DOCUMENTI CIA DECLASSIFICATI QUANDO CADE IL SEGRETO. All indirizzo è possibile consultare migliaia di documenti che erano riservati e che ora non lo sono più. Si tratta di atti che il servizio segreto statunitense (Cia) ritiene possibile divulgare in omaggio al Freedom of Information Act (Foia). Questi documenti riguardano gli aspetti più disparati della storia politica del Paese. Noi abbiamo letto con interesse tutti gli atti che ricostruiscono i rapporti tra l industria americana dello spettacolo e la Cia. Rapporto che ha permesso alla Cia di ottenere una rappresentazione positiva in film e fiction.

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP Vista la Legge N 228 del 24/12/2012 (entrata in vigore il 01/01/2013) e la circolare n 18/2013 Prot. N. 11054, nell ottica di procedere in modo uniforme all

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

IMMAGIN-AZIONE. Come scegliere le immagini per il proprio sito web / blog, slide show, ipertesto multimediale,

IMMAGIN-AZIONE. Come scegliere le immagini per il proprio sito web / blog, slide show, ipertesto multimediale, IMMAGIN-AZIONE Come scegliere le immagini per il proprio sito web / blog, slide show, ipertesto multimediale, di Vincenzo Pasquali* Il laboratorio del liutaio (Olycom S.p.A.) 1. LE IMMAGINI SUL WEB Tutti

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione)

Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) Istruzioni per il rilevamento delle cifre di tiratura (per donatori / stampa associazione) 1. Aprite Internet Explorer (accesso a internet) e digitate il seguente link: https://auflagen-tirage.wemf.ch/

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli