POLIZIA DI STATO ELENCO DEL PERSONALE PREMIATO IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLIZIA DI STATO ELENCO DEL PERSONALE PREMIATO IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO"

Transcript

1 POLIZIA DI STATO ELENCO DEL PERSONALE PREMIATO IN OCCASIONE DEL 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

2 PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO AD AGENTE SCELTO All Agente Scelto Giuseppe GASBARRO PROCEDE ALLA CONSEGNA IL PREFETTO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA ANGELO TRANFAGLIA Effettivo al VII Reparto Mobile, evidenziando elevata professionalità e sprezzo del pericolo, si poneva, libero dal servizio e con il proprio motoveicolo all inseguimento di due sospetti a bordo di uno scooter; i malviventi resisi conto della sua presenza, lo accerchiavano precludendogli ogni via di fuga, esplodendo al suo indirizzo alcuni colpi di pistola che lo ferivano ad una mano.le informazioni del dipendente consentivano comunque l immediato rintraccio e l arresto dei pregiudicati. Chiaro esempio di elevato spirito d iniziativa e notevole senso del dovere. Bari, 8 settembre 2005

3 Al Vice Questore Aggiunto Lorenzo BUCOSSI Al Sostituto Commissario Alberto DELLO MARGIO PROCEDE ALLA CONSEGNA IL SINDACO DI BOLOGNA SERGIO COFFERATI Evidenziando elevate capacità professionali,acume investigativo e non comune determinazione operativa, a seguito di una complessa indagine di polizia giudiziaria, riuscivano ad individuare e ad arrestare l autore dell omicidio di un anziana donna avvenuto in questo centro cittadino. Bologna, 10 gennaio 2007

4 Al Vice Sovrintendente Massimiliano BETTI PROCEDE ALLA CONSEGNA IL VESCOVO AUSILIARE DI BOLOGNA MONSIGNOR ERNESTO VECCHI Dando prova di elevate capacità professionali, generoso altruismo e non comune determinazione operativa espletava una complessa operazione di soccorso in favore di una donna caduta in un laghetto, riuscendo a trascinarla a riva e, con l aiuto di un altro collega a rianimarla, salvandole la vita. Bologna, 11 febbraio 2008

5 All Assistente Pierpaolo ANDREOLA PROCEDE ALLA CONSEGNA PER IL PRESIDENTE DELLA REGIONE L ASSESSORE AL TURISMO E AL COMMERCIO GUIDO PASI Evidenziando elevate capacità professionali, acume investigativo e non comune determinazione operativa, nel corso di una complessa operazione di polizia giudiziaria riusciva a trarre in salvo da sicuro annegamento, dopo una rocambolesca fuga, un cittadino extracomunitario, arrestandolo successivamente in quanto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di 500 g. di eroina. Bologna, 13 marzo 2008

6 All Agente Scelto Antonio Massimo CASCIONE All Agente Scelto Marco FEDERICO PROCEDE ALLA CONSEGNA PER IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA IL VICE PRESIDENTE GIACOMO VENTURI Dando prova di elevate capacità professionali generoso altruismo e non comune determinazione operativa, portavano a termine una complessa operazione di soccorso in favore di una ragazza che aveva attuato propositi suicidi lanciandosi da un ponte nel fiume Reno. Bologna, 28 marzo 2008

7 All Agente Scelto Matteo PACCAPELO PROCEDE ALLA CONSEGNA IL PROCURATORE GENERALE DELLA REPUBBLICA PRESSO LA CORTE D APPELLO FRANCESCO PINTOR In servizio presso la Polizia Stradale, evidenziando elevate capacità professionali, acume investigativo e non comune determinazione, riusciva a trarre in arresto dopo il rintraccio e l inseguimento in autostrada, un individuo responsabile di rapina ai danni di un istituto bancario. Rovigo-Bologna, 14 dicembre 2007

8 All Agente Scelto Marco CURATO All Agente Erica GIOVANNETTI PROCEDE ALLA CONSEGNA, IL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DI BOLOGNA PROFESSOR PIERUGO CALZOLARI In servizio alla Polizia Ferroviaria dando prova di elevate capacità professionali, acume investigativo e non comune determinazione operativa espletavano una complessa operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l arresto di un pregiudicato facente parte di un associazione di stampo camorristico, evaso dal carcere di Pavia. Bologna,7 agosto 2007

9 ENCOMIO Al Vice Questore Aggiunto Sergio RUSSO All Ispettore Capo Patrizia CORDA PROCEDE ALLA CONSEGNA IL COMANDANTE DELLA REGIONE GUARDIA DI FINANZA GENERALE DI DIVISIONE LUCIANO CARTA In servizio presso la Polizia Postale e delle Comunicazioni, evidenziando elevate capacità professionali e notevole intuito investigativo, portavano a termine un operazione di polizia giudiziaria che consentiva di smantellare una rete mondiale di pedofili, traendone in arresto gli appartenenti, responsabili di produzione e commercio, via internet, di materiale pedopornografico. Bologna, 29 ottobre 2007

10 ENCOMIO AL VICE SOVRINTENDENTE NICOLA CANTONI ALL ASSISTENTE GIUSEPPE GIAMMAICO PROCEDE ALLA CONSEGNA IN RAPPRESENTANZA DEL COMANDANTE REGIONALE CARABINIERI IL VICE COMANDANTE COLONNELLO FRANCESCO GUARRATA Evidenziando notevole intuito investigativo ed elevate capacità professionali riuscivano a trarre in arresto due perone responsabili di rapina in una gioielleria, sequestro di persona e porto abusivo di arma con matricola abrasa. Bologna, 27 giugno 2006

11 ENCOMIO ALL ASSISTENTE MASSIMILIANO GHERARDI PROCEDE ALLA CONSEGNA IL COMANDANTE MILITARE REGIONE EMILIA ROMAGNA COLONNELLO GIOVANNI DE CICCO Dando prova di sprezzo del pericolo ed alto senso del dovere interveniva all esterno dello stadio dall ara nel corso di scontri tra tifoserie rivali e nel tentativo di fermare un auto a bordo della quale stavano scappando alcuni tifosi travisati ed armati di aste e di mazze,veniva travolto e scaraventato a terra riportando gravi lesioni. Bologna, 1 aprile 2006

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO.

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO. PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO. CONSEGNA IL RICONOSCIMENTO IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI SALERNO DR. ALFREDO ANZALONE. EVIDENZIANDO

Dettagli

MEDAGLIA DI BRONZO AL VALOR CIVILE

MEDAGLIA DI BRONZO AL VALOR CIVILE MEDAGLIA DI BRONZO AL VALOR CIVILE Conferita a un Assistente Capo della Polizia di Stato dell Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Cagliari Squadra Nautica - con motivazione : libero dal

Dettagli

193 ANNUALE DI FONDAZIONE DEL CORPO POLIZIA MUNICIPALE DI PARMA

193 ANNUALE DI FONDAZIONE DEL CORPO POLIZIA MUNICIPALE DI PARMA 193 ANNUALE DI FONDAZIONE DEL CORPO POLIZIA MUNICIPALE DI PARMA Consegna degli attestati di benemerenza agli appartenenti del Corpo della Polizia Municipale che si sono distinti in servizio Ispettore Debora

Dettagli

ENCOMI SOLENNI. del Comando Generale dell Arma dei Carabinieri

ENCOMI SOLENNI. del Comando Generale dell Arma dei Carabinieri del Comando Generale dell Arma dei Carabinieri Iacopo MANNUCCI BENINCASA Tenente Colonnello (Concesso il 30 maggio 2011) «Comandante di Reparto Operativo in territorio caratterizzato da elevato indice

Dettagli

Questura di Catanzaro

Questura di Catanzaro Questura di Catanzaro CONSEGNA RICOMPENSE AL PERSONALE Catanzaro, 22 maggio 2015 Nel corso della cerimonia del 163 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato si è proceduto alla premiazione degli

Dettagli

tipo di ricompensa concessa tipo di ricompensa proposta Motivazione ricompensa concessa

tipo di ricompensa concessa tipo di ricompensa proposta Motivazione ricompensa concessa Numero d ordine qualifica cognome e nome 6244 Assistente Capo U.P.G. IACOVERA Rocco C.C. Potenza 6245 Ispettore Superiore BRIENZA Saverio + 1 C.C. Potenza 6246 Assistente Capo CLAPS Vincenzo C.C. Potenza

Dettagli

GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno

GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno Gradi Forze Armate e di Polizia GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno Soldato Caporale Caporale Scelto Volontari in Ferma Breve Caporale Caporale Caporale Caporale Caporal Caporal

Dettagli

ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S.

ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. ATTIVITA DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITA DELLA QUESTURA DI SALERNO E DEI COMMISSARIATI DI P.S. Tipo di attività dal 01/05/2012 al 30/04/2013 Persone controllate 52.598 Persone sottoposte ad obblighi 19.349

Dettagli

163 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato 22 maggio 2015

163 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato 22 maggio 2015 1 163 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato 22 maggio 2015 PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO : concessa al: Ispettore Superiore SUPS INGRETOLLI Antonino Ai sensi dell art. 73 u.c. del

Dettagli

MOTIVAZIONI RICOMPENSE FESTA ARMA 2015

MOTIVAZIONI RICOMPENSE FESTA ARMA 2015 MOTIVAZIONI RICOMPENSE FESTA ARMA 2015 RICOMPENSA MILITARE MOTIVAZIONE Encomio Solenne come prima attestazione di merito del Sig. Comandante Generale dell Arma dei Carabinieri App. Sc. (ora V. Brig.) PUZZO

Dettagli

MEDAGLIA D ORO AL MERITO CIVILE CONFERITA ALLA BANDIERA DELLA POLIZIA DI STATO

MEDAGLIA D ORO AL MERITO CIVILE CONFERITA ALLA BANDIERA DELLA POLIZIA DI STATO MEDAGLIA D ORO AL MERITO CIVILE CONFERITA ALLA BANDIERA DELLA POLIZIA DI STATO Gli uomini e le donne della Polizia di Stato, dando prova di esemplare perizia professionale, eccezionale dedizione e generoso

Dettagli

Ricompense ad appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria che si sono particolarmente distinti per qualità morali e professionali

Ricompense ad appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria che si sono particolarmente distinti per qualità morali e professionali Ricompense ad appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria che si sono particolarmente distinti per qualità morali e professionali Promozione per merito straordinario conferita all Assistente Capo di

Dettagli

ELENCO DEI PREMIATI. Vice Sovrintendente della Polizia di Stato Giuseppe CARUSO della Squadra Mobile ENCOMIO SOLENNE

ELENCO DEI PREMIATI. Vice Sovrintendente della Polizia di Stato Giuseppe CARUSO della Squadra Mobile ENCOMIO SOLENNE In occasione del 161 Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato il Questore della Provincia di Catania ha proceduto alla consegna di riconoscimenti ad alcuni appartenenti della Polizia di Stato

Dettagli

QUESTURA DI LATINA UFFICIO STAMPA

QUESTURA DI LATINA UFFICIO STAMPA 1 QUESTURA DI LATINA UFFICIO STAMPA 160^ ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO CONSUNTIVO RISULTATI APRILE 2011- APRILE 2012 ARRESTI : 552 DENUNCIE A P.L.: 1883 PERQUISIZIONI: 869 PERSONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE di BALDASSARRE LUCIA

CURRICULUM VITAE di BALDASSARRE LUCIA Informazioni Personali: CURRICULUM VITAE di BALDASSARRE LUCIA BALDASSARRE Lucia nata a Brindisi il 08/01/57 ed ivi residente alla Corte Appia 3-72100 Brindisi C.F. BLD LCU 57A 48 B180 E - cell.3296506660-3385316881

Dettagli

CURRICULUM VITAE. TITOLO DI STUDIO: Diploma di Maturità Tecnica Perito Industriale Capotecnico (spec. Elettronica Industriale)

CURRICULUM VITAE. TITOLO DI STUDIO: Diploma di Maturità Tecnica Perito Industriale Capotecnico (spec. Elettronica Industriale) CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI: DANIO GIANMARCO nato a IMPERIA il 26/06/1971 responsabile del Servizio Polizia Municipale del Comune di Dolcedo e responsabile del Servizio associato di Polizia Locale

Dettagli

Pronto, qui Prima linea - Cisterna d'asti 13/11/14

Pronto, qui Prima linea - Cisterna d'asti 13/11/14 1 2 1968-1969 la grande contestazione nelle Università 12 dicembre 1969 strage di piazza Fontana 17 morti 88 feriti 28 maggio 1974 strage di piazza della Loggia a Brescia 8 morti e 102 feriti 4 agosto

Dettagli

Laboratori per la gestione associata di funzioni e servizi

Laboratori per la gestione associata di funzioni e servizi Laboratori per la gestione associata di funzioni e servizi Organizzazione e funzionamento della gestione associata di una funzione/servizio La funzione di pianificazione di protezione civile e di coordinamento

Dettagli

SEC MEDITERRANEA - PRESS MONITORING. TESTATA: LA REPUBBLICA BARI DATA: 03 o obre 2013 CLIENTE: ORDINE AVVOCATI di BARI

SEC MEDITERRANEA - PRESS MONITORING. TESTATA: LA REPUBBLICA BARI DATA: 03 o obre 2013 CLIENTE: ORDINE AVVOCATI di BARI SEC MEDITERRANEA - PRESS MONITORING TESTATA: LA REPUBBLICA BARI DATA: 03 o obre 2013 SEC MEDITERRANEA - PRESS MONITORING TESTATA: DATA: CLIENTE: CORRIERE DELLA SERA CORRIERE DEL MEZZOGIORNO 03 o obre 2013

Dettagli

CATANIA - 199 ANNUALE DELLA FONDAZIONE DELL ARMA DEI CARABINIERI

CATANIA - 199 ANNUALE DELLA FONDAZIONE DELL ARMA DEI CARABINIERI CATANIA - 199 ANNUALE DELLA FONDAZIONE DELL ARMA DEI CARABINIERI Nella suggestiva cornice della caserma Vincenzo Giustino di Piazza Giovanni Verga, storica sede del Comando Provinciale Carabinieri di Catania,

Dettagli

i Sordi si Muovono in Sicurezza

i Sordi si Muovono in Sicurezza Prefettura di Forlì-Cesena Questura di Forlì-Cesena Arma dei Carabinieri Comando Prov.le di Forlì-Cesena Ente Nazionale Sordi Sezione Provinciale di Forlì-Cesena i Sordi si Muovono in Sicurezza Il servizio

Dettagli

UFFICIO MINORI Questura di PADOVA

UFFICIO MINORI Questura di PADOVA UFFICIO MINORI Questura di PADOVA Web in cattedra a cura della Dr.ssa Nicoletta Bisello Ispettore Capo della Polizia di Stato ATTIVITA DELL UFFICIO MINORI Pronto soccorso per i problemi dei minori e delle

Dettagli

AREA GG LAVORATIVI GG ASSENZA GG PRESENZA % ASSENZA % PRESENZA AREA AFFARI GENERALI 144 30 114 20,83 79,17 AREA FINANZIARIA 73 9,5 63,5 13,01 86,99

AREA GG LAVORATIVI GG ASSENZA GG PRESENZA % ASSENZA % PRESENZA AREA AFFARI GENERALI 144 30 114 20,83 79,17 AREA FINANZIARIA 73 9,5 63,5 13,01 86,99 SITUAZIONE PRESENZE / ASSENZE - MESE GENNAIO 2011 AREA AFFARI GENERALI 144 30 114 20,83 79,17 AREA FINANZIARIA 73 9,5 63,5 13,01 86,99 AREA POLIZIA LOCALE 44 9 35 20,45 79,55 AREA TECNICA 104 10 94 9,62

Dettagli

Motivazione ricompensa concessa. tipo di ricompensa concessa

Motivazione ricompensa concessa. tipo di ricompensa concessa Numero d ordine qualifica cognome e nome 5750 Vice Sovrintendente CUMBO Renato + 3 C.C. Caltanissetta 5751 Assistente Capo MAMMANA Salvatore 5752 Assistente Capo DOMINA Giovanni tipologia dell evento In

Dettagli

DETERMINAZIONE nr. 22/2007

DETERMINAZIONE nr. 22/2007 Dipartimento della Pubblica Sicurezza Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive DETERMINAZIONE nr. 22/2007 del 12 aprile 2007 Ministero dell Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza Ministero

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Nome CONTI Massimiliano Nazionalità italiana Data di nascita 31 GENNAIO 1966 Qualifica PRIMO DIRIGENTE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. Nome CONTI Massimiliano Nazionalità italiana Data di nascita 31 GENNAIO 1966 Qualifica PRIMO DIRIGENTE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità italiana Data di nascita 31 GENNAIO 1966 Qualifica PRIMO DIRIGENTE PRIMO DIRIGENTE cl. 1^ E-mail m.conti@corpoforestale.it

Dettagli

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011 del mese di Gennaio 2011 area unica 684 136 548 19,88% 80,12% 32 del mese di Febbraio 2011 area unica 684 97 587 14,18% 85,82% 32 del mese di Marzo 2011 area unica 768 95 673 12,37% 87,63% 32 del mese

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI periodo : mese di GENNAIO 2014 50 1099 170 929 15,47 84,53 periodo : mese di FEBBRAIO 2014 50 1029 91 938 8,84 91,16 periodo : mese di MARZO 2014 50 1075 92 983 8,56 91,44 periodo : mese di APRILE 2014

Dettagli

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013 NOVEMBRE 2013 di assenza 22 25 550 32 13 34 10 89 9 648 36 // // // 36 DICEMBRE 2013 di assenza 22 20 440 // 99 11 3 113 6 432 24 // // 6 30 GENNAIO 2014 22 25 550 12 54 24 19 109 7 504 3 // 2 1 6 FEBBRAIO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Assenze NOVEMBRE 2013 101 202 assenza 8,00% presenza 92,00% 25 100 assenza 16,00% presenza 84,00% Assenze OTTOBRE 2013 101 162 assenza 5,94% presenza 94,06% 25 106 assenza 15,70% presenza 84,30% Assenze

Dettagli

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S GENNAIO 2015 D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Dettagli

Il Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio dr. Roberto Isidori premia Mette Jacobsen

Il Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio dr. Roberto Isidori premia Mette Jacobsen Il Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio dr. Roberto Isidori premia Mette Jacobsen Il Questore di Lucca, dr. Maurizio Manzo, premia il campione Mark Forest a Viareggio La Giuria super della

Dettagli

Cose da sapere IL BOLLINO BLU

Cose da sapere IL BOLLINO BLU Cose da sapere IL BOLLINO BLU Il Bollino Blu è un certificato che dimostra l avvenuto controllo dei gas di scarico di un automobile, per i Comuni e le aree a traffico limitato delle città in cui questo

Dettagli

D.P.R. 1 ottobre 2010, n. 184 (G. U. 10 novembre 2010, n. 263, S.O.)

D.P.R. 1 ottobre 2010, n. 184 (G. U. 10 novembre 2010, n. 263, S.O.) D.P.R. 1 ottobre 2010, n. 184 (G. U. 10 novembre 2010, n. 263, S.O.) Recepimento dell'accordo sindacale per il personale non dirigente delle Forze di polizia ad ordinamento civile e del provvedimento di

Dettagli

No Ricompensa. No Ricompensa. tipo di ricompensa concessa. tipo di ricompensa proposta. Motivazione ricompensa concessa

No Ricompensa. No Ricompensa. tipo di ricompensa concessa. tipo di ricompensa proposta. Motivazione ricompensa concessa Numero d ordine qualifica cognome e nome 6080 Vice Sovr.nte LOREFICE Salvatore + 1 C.C. Siracusa 6081 Assistente Capo AMORE Carmelo C.C. Siracusa 6082 Assistente Capo ROSSI Pietro C.C. Roma-Rebibbia Nuovo

Dettagli

www.moduli.maggioli.it

www.moduli.maggioli.it Principali concorsi in atto (aggiornato al 24 luglio 2013) Ministero dell Interno Concorso interno 145 Ispettori Superiori - Sostituti Ufficiali di P.S. Ministero dell Interno 964 Allievi agenti Polizia

Dettagli

ONORIFICENZE. Diploma di CAVALIERE al Primo Maresciallo del Corpo delle Capitanerie di Porto sig.

ONORIFICENZE. Diploma di CAVALIERE al Primo Maresciallo del Corpo delle Capitanerie di Porto sig. ONORIFICENZE Diploma di CAVALIERE al dottor Carmine CARBONE residente a BATTIPAGLIA Ingegnere industriale, con esperienza pluriennale nei diversi contesti lavorativi. Attivamente impegnato nel sociale,

Dettagli

Q U E S T U R A di C A T A N I A Gabinetto del Questore

Q U E S T U R A di C A T A N I A Gabinetto del Questore Q U E S T U R A di C A T A N I A Gabintto dl Qustor 156 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO Sabato 17 Maggio 2007 ELENCO PREMIATI Sostituto Commissario dlla Polizia di Stato Mario MARTELLO

Dettagli

- Corso di aggiornamento di operatore informatico E.C.A.P. L. 845/78 L.R. 24/76

- Corso di aggiornamento di operatore informatico E.C.A.P. L. 845/78 L.R. 24/76 TITOLI DI CURRICULUM Dati personali Cognome e Nome: Prastani Salvatore Luogo e data di nascita: a Belpasso (CT) il 12 Febbraio 1954 Codice fiscale: PRS SVT 54B12 A766K Stato civile: coniugato; Tel. - Cell.:

Dettagli

Codice Vecchia Qualifica

Codice Vecchia Qualifica Codice Vecchia Qualifica Codice Nuova Qualifica Descrizione Vecchia Qualifica Descrizione Nuova Qualifica MEMBRI DI ORGANISMI DI GOVERNO E DI ASSEMBLEE CON POTESTA' LEGISLATIVA E REGOLAMENTARE NAZIONALI

Dettagli

PROVINCIA NELL AMBITO DELLA DISCIPLINA STRADALE ANNO 2008

PROVINCIA NELL AMBITO DELLA DISCIPLINA STRADALE ANNO 2008 STATO DI SERVIZIO DELLE FORZE DELL ORDINE NELLA CITTÀ DI MILANO E NELLA PROVINCIA NELL AMBITO DELLA DISCIPLINA STRADALE ANNO 2008 COMPARTIMENTO DELLA POLIZIA STRADALE PER LA LOMBARDIA L attività svolta

Dettagli

REGOLAMENTO DELL'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AI CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI ROMA, IN POSSESSO DELLA QUALITA' DI AGENTE DI PUBBLICA SICUREZZA

REGOLAMENTO DELL'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AI CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI ROMA, IN POSSESSO DELLA QUALITA' DI AGENTE DI PUBBLICA SICUREZZA REGOLAMENTO DELL'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AI CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI ROMA, IN POSSESSO DELLA QUALITA' DI AGENTE DI PUBBLICA SICUREZZA Articolo 1 Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

BIOGRAFIA DI CSI, SUI RAPPORTI ISTITUZIONALI

BIOGRAFIA DI CSI, SUI RAPPORTI ISTITUZIONALI CSI- PERITI E CONSULENTI FORENSI ITALIA, 50142 FIRENZE, VIA PONTASSIEVE 29 Presidente: Saverio Fortunato (Specialista in Criminologia Clinica, Docente Università Ludes di Lugano) Vicepresidente: Marco

Dettagli

SMS PER LA VITA. il servizio d emergenza dedicato ai SORDI. Partner tecnologico 4 A EDIZIONE. Ente Nazionale Sordomuti - ONLUS.

SMS PER LA VITA. il servizio d emergenza dedicato ai SORDI. Partner tecnologico 4 A EDIZIONE. Ente Nazionale Sordomuti - ONLUS. Polizia di Stato Ente Nazionale Sordomuti - ONLUS Questura di Padova Sezione di Padova SMS PER LA VITA 4 A EDIZIONE il servizio d emergenza dedicato ai SORDI Partner tecnologico Questo opuscolo è stato

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- ART. 189 - Comportamento in caso

Dettagli

RAIUTILE INFORMAZIONE

RAIUTILE INFORMAZIONE RAIUTILE INFORMAZIONE - Martedì 3 ottobre 2006 - NAPOLI: Scoperto un falso dentista. I capillari controlli economico-finanziari, effettuati sul territorio dai finanzieri del Comando Provinciale di Napoli,

Dettagli

Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Mario Orfeo 02-AGO-2011 da pag. 29 Quotidiano Roma 30-MAG-2011 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Direttore: Mario Orfeo da pag. 37 Quotidiano

Dettagli

Segnalazioni obbligatorie all Autorità Giudiziaria

Segnalazioni obbligatorie all Autorità Giudiziaria Segnalazioni obbligatorie all Autorità Giudiziaria 1. Referto 2. Denuncia di reato REFERTO IL REFERTO E L ATTO SCRITTO CON IL QUALE L ESERCENTE UNA PROFESSIONE SANITARIA RIFERISCE ALL AUTORITA GIUDIZIARIA

Dettagli

I rappresentanti delle Associazioni delle Aziende di Trasporto Pubblico Regionale e Locale della Lombardia

I rappresentanti delle Associazioni delle Aziende di Trasporto Pubblico Regionale e Locale della Lombardia PROTOCOLLO D INTESA TRA REGIONE LOMBARDIA, I RAPPRESENTANTI DEI CORPI DELLE FORZE DELL ORDINE, DELLE ASSOCIAZIONI DI TRASPORTO PUBBLICO REGIONALE E LOCALE DELLA LOMBARDIA A.N.A.V. LOMBARDIA, A.S.S.T.R.A.

Dettagli

PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012

PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012 PROGRAMMA DEL 5 FORUM INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE LOCALI RIVA DEL GARDA, 8-10 OTTOBRE 2012 Aggiornamento al 5 ottobre 2012 Lunedì 8 Ottobre 2012 ore 15,00 CERIMONIA INAUGURALE Indirizzi di saluto: Adalberto

Dettagli

Guardia di Finanza COMANDO PROVINCIALE PIACENZA. Comunicato stampa Piacenza, 15 marzo 2016

Guardia di Finanza COMANDO PROVINCIALE PIACENZA. Comunicato stampa Piacenza, 15 marzo 2016 Comunicato stampa Piacenza, 15 marzo 2016 GUARDIA DI FINANZA DI PIACENZA BILANCIO OPERATIVO ANNUALE ANNO 2015 Nel 2015 è proseguita l attività delle Fiamme Gialle piacentine indirizzata al raggiungimento

Dettagli

CIRCOLARE TELEGRAFICA ROMA, 24 gennaio 2013

CIRCOLARE TELEGRAFICA ROMA, 24 gennaio 2013 CIRCOLARE TELEGRAFICA, 24 gennaio 2013 333.D/9805.C.C.7 (1) OGGETTO: SELEZIONE DI PERSONALE PER LA FREQUENZA DEL SECONDO CORSO DI QUALIFICAZIONE PER CONDUTTORI CINOFILI PER RICERCA E SOCCORSO A PERSONE

Dettagli

Questura di Bergamo FESTA DELLA POLIZIA 22 MAGGIO 2015 LA SICUREZZA IN CIFRE

Questura di Bergamo FESTA DELLA POLIZIA 22 MAGGIO 2015 LA SICUREZZA IN CIFRE Questura di Bergamo FESTA DELLA POLIZIA 22 MAGGIO 2015 LA SICUREZZA IN CIFRE 2 163 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO 3 REATI REGISTRATI NELLA PROVINCIA DI BERGAMO 01/05/2013 30/04/2014

Dettagli

ceccaroli@gmail.com - geo.ceccaroli@poliziadistato.it Italiana Funzionario della Polizia di Stato Primo Dirigente 1984

ceccaroli@gmail.com - geo.ceccaroli@poliziadistato.it Italiana Funzionario della Polizia di Stato Primo Dirigente 1984 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Indirizzo Telefono Geo Ceccaroli Via San Rocco, 5-40122 Bologna 334.6905741-051.6352611 (uff.) Fax 051.6352612 E-mail Nazionalità Data e luogo di

Dettagli

N. 333-A/9805.B.B.3 Roma, 3 maggio 2007

N. 333-A/9805.B.B.3 Roma, 3 maggio 2007 DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Ufficio I - Affari Generali N. 333-A/9805.B.B.3 Roma, 3 maggio 2007 OGGETTO: Decreto Legislativo 28.7.1989 n. 271. Pubblicazione delle vacanze presenti negli organici

Dettagli

Il trattamento economico del personale del Comparto Sicurezza-Difesa

Il trattamento economico del personale del Comparto Sicurezza-Difesa Vincenzo Tedeschi Luca G. Cioffi Dario Sopranzetti Gennaro Tramontano Diego Serra www.laurus.tv Il trattamento economico del personale del Comparto Sicurezza-Difesa accordi sindacali e provvedimenti di

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE BRAMBILLA Virgilio, nato a Vimercate il 12/09/1953 residente in Arcore Via Roccolo n. 39

CURRICULUM PROFESSIONALE BRAMBILLA Virgilio, nato a Vimercate il 12/09/1953 residente in Arcore Via Roccolo n. 39 CURRICULUM PROFESSIONALE BRAMBILLA Virgilio, nato a Vimercate il 12/09/1953 residente in Arcore Via Roccolo n. 39 - Dal 16/08/1969 al 31/12/1973 Ausiliario Doganale del Procuratore della TRANSITALIA presso

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

VALUTAZIONE TITOLI. Ai titoli posseduti da ciascun candidato non può essere attribuito un punteggio complessivo superiore a 10/20, così suddiviso:

VALUTAZIONE TITOLI. Ai titoli posseduti da ciascun candidato non può essere attribuito un punteggio complessivo superiore a 10/20, così suddiviso: VALUTAZIONE TITOLI I titoli da valutare sono costituiti dagli elementi risultanti dalla documentazione personale di ciascun concorrente, avuto riguardo ai risultati dei corsi di istruzione, al titolo di

Dettagli

Traccia 1. 2. Chi conferisce la qualità di agente di pubblica sicurezza a norma della Legge 65/1986?

Traccia 1. 2. Chi conferisce la qualità di agente di pubblica sicurezza a norma della Legge 65/1986? Traccia 1 1. Il Sindaco ha competenza in materia di ordine e sicurezza pubblica? A) No; B) Si, ma solo nei Comuni con meno di 1.000 abitanti; C) Si: 2. Chi conferisce la qualità di agente di pubblica sicurezza

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario delegato ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 aprile 2009

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissario delegato ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 aprile 2009 DECRETA ART. 1 La Direzione di Comando e Controllo (DI.COMA.C) è integrata dalla seguenti funzioni di supporto: Infrastrutture e Strutture post-emergenziali Coordinamento Enti Locali Relazioni Internazionali

Dettagli

Unità 1. Numeri di emergenza. Lavoriamo sulla comprensione. In questa unità imparerai:

Unità 1. Numeri di emergenza. Lavoriamo sulla comprensione. In questa unità imparerai: Unità 1 Numeri di emergenza In questa unità imparerai: I principali numeri di emergenza le parole relative alle emergenze più comuni l uso di alcuni avverbi e locuzioni avverbiali di modo ad alta frequenza:

Dettagli

QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura

QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura LA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO Roma, 27-30 gennaio 2003; 24-27 febbraio 2003; 6-8 febbraio 2003; 17-19 febbraio 2003 QUADERNI DEL CONSIGLIO SUPERIORE

Dettagli

Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA

Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA Comune di Castelfranco Emilia RASSEGNA STAMPA 12 aprile 2013 Indice rassegna - Gazzetta di Modena pag. / - Il Resto del Carlino pag. 16 - Prima Pagina pag. 7 - Modena Qui pag. / Sezione: Pianura Data:

Dettagli

Patrizia DE MICHELIS. Data di nascita Roma, 12 maggio 1951. Amministrazione Presta servizio presso il Ministero della difesa dal 9 novembre 1976.

Patrizia DE MICHELIS. Data di nascita Roma, 12 maggio 1951. Amministrazione Presta servizio presso il Ministero della difesa dal 9 novembre 1976. CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome Patrizia DE MICHELIS Data di nascita Roma, 12 maggio 1951. Qualifica Dirigente amministrativo II fascia con decorrenza giuridica 1 aprile 2001. Amministrazione

Dettagli

DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA CIVILI E L IMMIGRAZIONE Direzione Centrale dei Servizi Civili per l Immigrazione e l Asilo

DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA CIVILI E L IMMIGRAZIONE Direzione Centrale dei Servizi Civili per l Immigrazione e l Asilo DIPARTIMENTO PER LE LIBERTA CIVILI E L IMMIGRAZIONE Direzione Centrale dei Servizi Civili per l Immigrazione e l Asilo Prot. 1157 Roma, 11 aprile 2007 Ai Signori Prefetti della Repubblica Al Signor Commissario

Dettagli

MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATI ALLE MAFIE. PIO LA TORRE A.A. 2014-2015

MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATI ALLE MAFIE. PIO LA TORRE A.A. 2014-2015 MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATI ALLE MAFIE. PIO LA TORRE A.A. 2014-2015 Elenco insegnamenti e Curricula Docenti PRIMA PARTE Mafie Imprenditrici e mafie al Nord I UNITÀ FORMATIVA

Dettagli

5 MODELLO DI INTERVENTO

5 MODELLO DI INTERVENTO Aggiornato al: 16.09.2009 MODELLO DI INTERVENTO pag. 5.1 5 MODELLO DI INTERVENTO Una parte fondamentale della redazione del Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile è la realizzazione dei Modelli

Dettagli

Via Farini, 62-00186 Roma tel. 06 48903773/48903734 - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it. @COISPpolizia

Via Farini, 62-00186 Roma tel. 06 48903773/48903734 - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it. @COISPpolizia Via Farini, 62-00186 Roma tel. 06 48903773/48903734 - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA @COISPpolizia A Volterra

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO TUMBIOLO

CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO TUMBIOLO CURRICULUM VITAE DI MAURIZIO TUMBIOLO DATI ANAGRAFICI PERCORSO SCOLASTICO Maurizio Tumbiolo Residente e attinente di 6814 Lamone Cantone Ticino -. Stato civile: coniugato, Cittadinanza Italiana e Svizzera

Dettagli

Scheda per la progettazione di dettaglio degli Interventi e dei Servizi

Scheda per la progettazione di dettaglio degli Interventi e dei Servizi Scheda per la progettazione di dettaglio degli Interventi e dei Servizi PIANO DI ZONA I triennio Annualità: I ann. II ann. X III ann. Progetto di durata biennale AMBITO _COMUNE DI BARI PROV Ba AUSL BA/4

Dettagli

La Protezione civile incontra i bambini

La Protezione civile incontra i bambini La Protezione civile incontra i bambini A Finale Ligure si è tenuta la Giornata della Protezione Civile. Nel corso della manifestazione le varie associazioni hanno ricreato diversi scenari per spiegare

Dettagli

L'ACQUISTO DELLE ''ARMI COMUNI DA SPARO''

L'ACQUISTO DELLE ''ARMI COMUNI DA SPARO'' PER IL CONTENUTO DI QUESTA SEZIONE SI RINGRAZIA LA RIVISTA ARMI MAGAZINE CHE HA MESSO A DISPOSIZIONE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELL'ARTICOLO ''COMPRARE UN'ARMA'' AGGIORNATO A OTTOBRE 2004 L'ACQUISTO DELLE

Dettagli

2. Ai fini del presente provvedimento per Polizia Locale si intendono i corpi o servizi di Polizia Municipale e di Polizia Provinciale.

2. Ai fini del presente provvedimento per Polizia Locale si intendono i corpi o servizi di Polizia Municipale e di Polizia Provinciale. ALLEGATO A CARATTERISTICHE DELLE UNIFORMI, DEI DISTINTIVI DI GRADO E DI RICONOSCIMENTO DEL PERSONALE, DEL MATERIALE E DEGLI STRUMENTI OPERATIVI NONCHÉ DEI MEZZI IN DOTAZIONE AGLI APPARTENENTI AI CORPI

Dettagli

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo OGGETTO: Salerno 25 aprile 2012 : cerimonia per la celebrazione del 67 Anniversario della Liberazione. Deposizione di corona al Monumento ai Caduti ed alla Lapide del Partigiano Ten. Ugo Stanzione. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dettagli

CONTRATTO DI LAVORO FORZE DI POLIZIA BIENNIO ECONOMICO 2004 2005. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 novembre 2004, n.301

CONTRATTO DI LAVORO FORZE DI POLIZIA BIENNIO ECONOMICO 2004 2005. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 novembre 2004, n.301 CONTRATTO DI LAVORO FORZE DI POLIZIA BIENNIO ECONOMICO 2004 2005 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 novembre 2004, n.301 Recepimento dell'accordo sindacale per le Forze di polizia ad ordinamento

Dettagli

Tel.0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@cert.ruparpiemonte.it REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DI OSASCO

Tel.0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@cert.ruparpiemonte.it REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DI OSASCO COMUNE DI OSASCO P R O V I N C I A D I T O R I N O Tel.0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@cert.ruparpiemonte.it REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DI OSASCO (Approvato con

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BELLOTTI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato BELLOTTI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4323 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato BELLOTTI Modifiche al testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto

Dettagli

ENTI PUBBLICI VIGILATI FONDO DI PREVIDENZA

ENTI PUBBLICI VIGILATI FONDO DI PREVIDENZA ENTI PUBBLICI VIGILATI FONDO DI PREVIDENZA Ragione Sociale: Fondo di Previdenza per il personale appartenente ai ruoli Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri della Guardia di Finanza Misura

Dettagli

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER)

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Nel corso del 2011 sul territorio della regione Emilia-Romagna si sono verificati 20.415 incidenti (268 in più rispetto

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER GLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA N.500.C/AA2/2836 Roma, 17 febbraio 2010 OGGETTO: Disciplina dei corsi per il conseguimento e l aggiornamento delle qualifiche operativo professionali del Settore alpinistico

Dettagli

Strada Biron di Sotto n. 18 36100 VICENZA. mguerra@comune.vicenza.it

Strada Biron di Sotto n. 18 36100 VICENZA. mguerra@comune.vicenza.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Numero civico, strada o piazza, codice postale, città, paese Guerra Maurizio Telefono / cellulare

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 1 ottobre 2010, n. 184

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 1 ottobre 2010, n. 184 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 1 ottobre 2010, n. 184 Recepimento dell'accordo sindacale per il personale non dirigente delle Forze di polizia ad ordinamento civile e del provvedimento di concertazione

Dettagli

COMUNE DI CELLINO SAN MARCO Provincia di Brindisi ~~~~~~o~~~~~~

COMUNE DI CELLINO SAN MARCO Provincia di Brindisi ~~~~~~o~~~~~~ COMUNE DI CELLINO SAN MARCO Provincia di Brindisi ~~~~~~o~~~~~~ COPIA Ordinanza del Sindaco n. 3 del 18/12/2015 Oggetto: DIVIETO DI UTILIZZO DI PETARDI, BOTTI E ARTIFICI PIROTECNICI DI OGNI GENERE SU TUTTO

Dettagli

CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE COMANDO GENERALE

CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE COMANDO GENERALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE COMANDO GENERALE ORDINE DEL GIORNO N. 3 OGGETTO: personale che si è distinto per attività di servizio svolte nel corso dell anno 2011. In riferimento all oggetto, preso atto

Dettagli

DATI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE

DATI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E DATI PERSONALI Guido Fabio ALLAIS, nato a Milano il 10 marzo 1966 ESPERIENZE LAVORATIVE Dal 4 marzo 2010 Comandante del Corpo di polizia locale di San Donato Milanese in posizione

Dettagli

A N V U Ars Nostra Vis Urbis ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE D ITALIA

A N V U Ars Nostra Vis Urbis ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE D ITALIA A N V U Ars Nostra Vis Urbis ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE D ITALIA (Riconoscimento Ministero LL.PP. Decreto G.U. n. 296 del 18.12.1993) 1 MEETING NAZIONALE DELLA POLIZIA LOCALE

Dettagli

TRA LA G~NT. del Ministro degli Interni e del Capo della Polizia. di Giuliano Pasqualotto

TRA LA G~NT. del Ministro degli Interni e del Capo della Polizia. di Giuliano Pasqualotto FESTA POLZA TRA LA G~NT L L 143moanniversario di fondazione della Polizia di Stato celebrato presso la Scuola Allievi Agenti di Roma, lo scorso 19 maggio alla presenza del Capo dello Stato Oscar Luigi

Dettagli

Via Farini, 62-00186 Roma - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it / www.coispnewsportale.it. Rassegna stampa 15 febbraio 2013

Via Farini, 62-00186 Roma - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it / www.coispnewsportale.it. Rassegna stampa 15 febbraio 2013 Via Farini, 62-00186 Roma - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it / www.coispnewsportale.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA Rassegna stampa 15 febbraio

Dettagli

Provincia di Roma Via IV Novembre, 119/A Roma

Provincia di Roma Via IV Novembre, 119/A Roma FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VITALE ANGELO GABRIELE Telefono +39 06-67664717 Fax +39 06-67664729 E-mail a.vitale@provincia.roma.it Data di nascita 17/04/1964 ESPERIENZA

Dettagli

- ALLE DIREZIONI GENERALI TERRITORIALI DEL DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI

- ALLE DIREZIONI GENERALI TERRITORIALI DEL DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI - ALLE QUESTURE DELLA REPUBBLICA LORO SEDI - AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA STRADALE LORO SEDI - ALLE ZONE POLIZIA DI FRONTIERA LORO SEDI - AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA FERROVIARIA LORO SEDI - AI COMPARTIMENTI

Dettagli

Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria Ufficio III Coordinamento USMAF. LA POLIZIA SANITARIA Dott. Virgilio COSTANZO

Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria Ufficio III Coordinamento USMAF. LA POLIZIA SANITARIA Dott. Virgilio COSTANZO Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria Ufficio III Coordinamento USMAF LA POLIZIA SANITARIA Dott. Virgilio COSTANZO UFFICIALI DI POLIZIA GIUDIZIARIA I Medici e il personale Tecnico addetto ai servizi

Dettagli

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME Per non dimenticare il luminoso esempio offerto dal Maresciallo Sebastiano D Immè che 15 anni fa, ha immolato se stesso sull altare del dovere. Locate Varesino (CO) 6 luglio

Dettagli

VERIFICA DI META ANNO

VERIFICA DI META ANNO : dott. MASSIMILIANO GALLONI Centri di costo: 1... Servizio Intercomunale di Protezione Civile. VERIFICA DI META ANNO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE RENO GALLIERA : Massimiliano Galloni OBIETTIVI PERMANENTI

Dettagli

CAPO IV REVISIONE DEI RUOLI DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA. Sostituisce la tabella A allegata al decreto legislativo 30 ottobre 1992, n.

CAPO IV REVISIONE DEI RUOLI DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA. Sostituisce la tabella A allegata al decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. IV REVISIONE DEI RUOLI DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA Sostituisce la tabella A allegata al decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 443 TABELLA 37 (Art. 44, comma 1) TABELLA A (Art. 1, comma 3) DOTAZIONI

Dettagli

A N G E L O A M B R O S I

A N G E L O A M B R O S I A N G E L O A M B R O S I Nato a Perugia, il 26 maggio 1954, ivi residente in Via Tiberina Nord n. 421/z-3. E-mail pmangelo@alice.it Coordinatore di Vigilanza D 3 in servizio presso il Corpo Polizia Municipale

Dettagli

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata,

In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio. della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, CAMERA PENALE OSCAR OLIVELLI DI MACERATA In collaborazione con Ordine degli Avvocati di Macerata e con il patrocinio della Facoltà di Giurisprudenza della Università di Macerata, Comitato scientifico:

Dettagli

Master in Psicologia Giuridica

Master in Psicologia Giuridica Master in Psicologia Giuridica Il ruolo della psicologia in ambito giuridico civile e penale 1 anno 240 ore riservato a laureandi e laureati in Psicologia prossima edizione: gennaio - dicembre 2014 Patrocinato

Dettagli

Polizia di Stato Questura di Pordenone. 15 maggio 2014 - Pordenone www.poliziadistato.it

Polizia di Stato Questura di Pordenone. 15 maggio 2014 - Pordenone www.poliziadistato.it 15 maggio 2014 - Pordenone www.poliziadistato.it L ATTIVITA DELLA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI PORDENONE NELL ANNO 2013 LA POLIZIA DI STATO NEL 2013 Prevenzione e contrasto Chiamate al 113 : 7.248

Dettagli