Configurare router: guida per tutti i modelli ed i provider Internet

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Configurare router: guida per tutti i modelli ed i provider Internet"

Transcript

1 Configurare router: guida per tutti i modelli ed i provider Internet Pagina 1: Installazione e configurazione del router: accesso al pannello di amministrazione Pagina 2: Configurare il router con funzionalità di modem Pagina 3: Due parole sulla condivisione dei dati in rete locale e sull'inoltro dei pacchetti dati (port forwarding) Stante l'esigenza, sempre più comune, di collegare simultaneamente alla rete Internet, sia con una connessione cablata, sia in modalità senza fili, più dispositivi (anche di tipologie molto differenti l'uno dall'altro), la presenza di un router, in ambito professionale come in quello domestico, è ormai sempre più necessaria. Il router è un dispositivo elettronico che, come suggerisce il nome, consente di instradare i pacchetti dati fra reti diverse. I router costituiscono la spina dorsale della rete Internet perché, grazie alle informazioni contenute in apposite tabelle (dette tabelle di instradamento), memorizzate al loro interno, fanno in modo che i dati in arrivo vengano smistati verso le destinazioni corrette. I router possono essere pensati come dispositivi intelligenti (operano al livello 3 della famosa pila ISO/OSI ossia al livello di rete), capaci di interconnettere, ad esempio, reti LAN utilizzando tecnologie differenti. Il comando TRACERT (traceroute), utilizzabile dal prompt dei comandi, consente di avere un'idea dei router che un pacchetto dati deve attraversare prima di giungere a destinazione. Basta digitare tracert per stabilire il percorso seguito da un pacchetto dati diretto verso uno dei server che gestiscono il motore di ricerca di Google. A seconda del provider Internet utilizzato (Telecom Italia, Wind-Infostrada, Fastweb, Tiscali, Teletu,...), il pacchetto dati seguirà una strada diversa (le analogie, in generale, si trovano sugli ultimi punti di passaggio o "hop"). Quando, come nel caso di Google, si cercano di raggiungere sistemi posti sull'altro versante dell'oceano, si troverà spesso - nel responso offerto dal comando traceroute - il termine seabone. Ciò significa che si è attraversato uno dei router che fungono da porta d'accesso al backbone sottomarino ossia la dorsale ad alta velocità di trasmissione (in fibra ottica) che collega, ad esempio, l'europa con gli Stati Uniti. Il medesimo comando TRACERT, utilizzato nel caso di altri siti web od altri indirizzi IP, permetterà in ogni caso di rendersi conto da quanti e quali router passano i vari pacchetti dati. Molto interessante, a tal proposito, il servizio offerto da YouGetSignal (vedere questa pagina): digitando un nome a dominio nella casella Remote address quindi facendo clic sul pulsante Host trace, il servizio effettuerà un traceroute dai server di YouGetSignal verso quello di destinazione. Cliccando su Use current IP quindi su Host trace verrà visualizzato l'elenco dei router attraversati prima di arrivare al vostro indirizzo IP (quello assegnato dal provider Internet italiano). Utilizzando il pulsante Proxy trace, infine, cercherà di effettuare un traceroute dalla rete dell'utente verso il server indicato passando sempre per YouGetSignal. Il comando TRACERT è utilissimo anche per individuare e risolvere eventuali problemi di connessione. Maggiori dettagli sono disponibili nell'articolo Risolvere i problemi di connessione: alcuni suggerimenti per una corretta diagnosi. Evitando di soffermarci sui router di fascia alta, utilizzati dai provider Internet e dalle società che gestiscono la connettività a livello nazionale ed internazionale, i router impiegati in azienda così come in ambito domestico sono sempre equipaggiati con un numero variabile di porte LAN ai quali si possono connettere, via cavo Ethernet, i vari dispositivi che debbono poter accedere alla rete Internet e colloquiare con gli altri sistemi connessi in rete locale. Oltre alle varie porte LAN, il router presenta una porta WAN (acronimo di Wide Area Network) al quale si deve connettere il cavo di rete per il collegamento ad Internet. Sui router-modem ossia i

2 dispositivi che integrano anche un vero e proprio modem (di solito, ADSL), il connettore WAN è sostituito da una porta LINE alla quale si dovrà collegare il cavo telefonico dell'utenza ove risulta attivo il servizio dati. Un router che sia sprovvisto di funzionalità modem dovrà essere necessariamente connesso, attraverso un cavo ethernet (porta WAN), ad un modem capace di negoziare la connessione di rete. Analizziamo il caso più semplice di un router-modem ADSL. Per configurare un router, il primo passaggio da effettuare consiste nel connettere un solo cavo ethernet ad una delle porte LAN collegando l'altra estremità alla scheda di rete di un personal computer o di un notebook. Il led posto sulla parte frontale del router dovrebbe confermare l'avvenuta connessione del dispositivo ad una scheda di rete (si accenderà la spia corrispondente alla porta LAN scelta per il collegamento). Dopo alcuni secondi di attesa, suggeriamo di aprire il prompt dei comandi e digitare quanto segue: ipconfig Il comando ipconfig, utilizzabile in ambiente Windows, restituisce gli indirizzi IP assegnati a ciascuna delle interfacce di rete in uso sul sistema, sia che esse siano "fisiche" (corrispondenti a delle schede di rete hardware installate sul personal computer) o virtuali (installate, ad esempio, da programmi per la virtualizzazione come Virtualbox o Vmware Player). Immediatamente sotto l'indicazione di una delle schede di rete presenti sul sistema, si dovrebbe rilevare l'indirizzo IP assegnato al router (di default è generalmente oppure ). Tale informazione viene chiaramente riportata accanto alla voce Gateway predefinito. Poco sopra (Indirizzo IPv4) viene mostrato l'indirizzo IP che il router ha assegnato automaticamente al sistema in uso attraverso l'impiego del protocollo DHCP. Per accedere alla configurazione del router, si dovrà aprire un qualunque browser web, installato sul personal computer, e digitare quanto segue: Al posto di dev'essere sostituito l'indirizzo IP desunto dal campo Gateway predefinito. Dovrebbe così immediatamente apparire una finestra per l'inserimento delle credenziali d'accesso al pannello di amministrazione del router: Qualora ciò non dovesse accadere, suggeriamo di accedere alla finestra per la configurazione delle interfacce di rete, sul sistema locale. In Windows Vista ed in Windows 7 basta fare riferimento al Centro connessioni di rete e condivisione (basta digitare tale frase nel campo Cerca programmi e file del menù Start) mentre in Windows XP all'icona Connessioni di rete del Pannello di controllo. In Windows Vista e Windows 7 bisognerà poi cliccare sul link Modifica impostazioni scheda quindi fare clic con il tasto destro del mouse sulla scheda di rete alla quale è connesso il router (generalmente, Connessione alla rete locale LAN): Si dovrà infine selezionare la voce Proprietà. Dalla finestra delle proprietà di connessione, bisognerà evidenziare la voce Protocollo Internet versione 4 (IPv4) quindi cliccare sul pulsante Proprietà. Qui bisogna controllare che non sia stato associato manualmente un indirizzo IP all'interfaccia del personal computer. In caso contrario, si dovranno semplicemente selezionare le opzioni Ottieni automaticamente un indirizzo IP e Ottieni indirizzo server automaticamente: Dopo aver fatto clic sul pulsante OK, bisognerà fare clic ancora una volta con il tasto destro del mouse sul nome dell'interfaccia di rete e scegliere Disabilita. Dopo aver atteso qualche istante, si dovrà nuovamente cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere Abilita. A questo punto, digitando nuovamente il comando ipconfig si otterrà l'indirizzo corretto in corrispondenza di Gateway predefinito. Digitando tale IP nella barra degli URL del browser si dovrebbe adesso accedere regolarmente al pannello di configurazione del router.

3 Per entrare nell'amministrazione del router bisognerà digitare la coppia nome utente-password scelta dal produttore del dispositivo (di solito admin admin o admin password). È caldamente consigliato provvedere alla modifica dei dati di autenticazione mediante l'uso del pannello di amministrazione del router. Seconda parte: Installazione e configurazione del router: accesso al pannello di amministrazione Il router ha il compito di separare i sistemi connessi sulle porte LAN ed attraverso l'eventuale interfaccia Wi-Fi dalla rete WAN (Internet). Il router, una volta connesso alla rete del provider Internet, riceverà un indirizzo IP dal fornitore d'accesso e fungerà da punto di riferimento per tutti i sistemi della rete locale (LAN) che vogliono affacciarsi sulla rete Internet. La separazione tra interfacce LAN/wireless e rete WAN avviene anche per ovvi motivi di sicurezza: il router, dotato di funzionalità firewall, blocca per impostazione predefinita tutti i tentativi di connessione provenienti dalla rete Internet mentre consente, senza limitazioni, il transito dell'intero traffico in uscita. Tutti i computer della LAN, quindi, saranno liberi di accedere ad Internet e connettersi senza restrizioni ai server remoti ma nessun utente remoto potrà connettersi ad uno qualunque dei sistemi connessi in LAN (protezione firewall). Configurare un router con funzionalità di modem Una volta fatto ingresso nel pannello di configurazione del router (gestibile da browser web), l'impostazione del dispositivo è solitamente abbastanza semplice. Nel caso dei router equipaggiati con modem, si deve fare riferimento alle impostazioni di configurazione fornite dal provider Internet ossia dal fornitore di accesso (la società che fornisce la connettività e con la quale si è stipulato un abbonamento). La schermata Basic setup (può avere denominazioni diverse a seconda del produttore del router) di solito contiene le impostazioni di base per attivare il collegamento (ad esempio ADSL) con il fornitore d'accesso: - incapsulamento (encapsulation) - multiplexing - virtual circuit - DSL modulation - username - password Nel caso di una connessione ADSL Telecom Italia, sia business che domestica, le impostazioni da scegliere sono PPPoE come incapsulamento, LLC come multiplexing, 8 e 35 (da specificare, rispettivamente, nei campi VPI e VCI del Virtual circuit) e Auto o ADSL2+ come DSL modulation. Nei campi relativi al nome utente ed alla password di solito basta ripetere aliceadsl. Nel caso delle connessioni business vi consigliamo la lettura di quanto riportato in calce all'articolo Creare un IP statico con DynDNS: si può ed è gratis. Per Infostrada (pagina di supporto) e Teletu (vedere qui) la configurazione è identica; per Fastweb le impostazioni sono identiche (vedere questa pagina) tranne che per l'incapsulamento (RFC 2684 Bridged (dynamic)) ed il virtual circuit (8, 36). Ovviamente, in tutti i casi andranno specificate le credenziali d'accesso corrette nei campi username e password del router.

4 Nel caso di connessioni "flat" (non tariffate sulla base del tempo di connessione), suggeriamo di scegliere sempre l'opzione Keep alive in modo tale che il collegamento ADSL sia mantenuto sempre attivo, sin dalla connessione del router alla presa elettrica. Salvando le impostazioni, il router-modem ADSL dovrebbe immediatamente connettersi. Il campo Local IP address (od equivalenti, a seconda del produttore del router) indica l'indirizzo IP assegnato in modo permanente al router. A questo punto è bene controllare che il DHCP sia attivato (il router fornirà automaticamente un indirizzo IP univoco ai sistemi client via a via connessi alle porte LAN). Nel campo Starting IP address si può decidere l'indirizzo IP locale a partire dal quale il router potrà assegnare IP ai client che lo richiedono. Nell'esempio, il router ha IP Gli indirizzi saranno assegnati automaticamente a partire dall'ip in un numero massimo pari a 10. Si potranno quindi eventualmente assegnare indirizzi statici alle macchine connesse in LAN utilizzando gli IP compresi tra e nonché tra e Ciò significa che se si preferisse assegnare un IP fisso ad una o più macchine collegate in LAN, si potrà accedere alla finestra delle impostazioni di rete del Pannello di controllo di Windows, entrare nella finestra relativa alla configurazione del protocollo IPv4 ed impostare, ad esempio, quanto segue: Nell'esempio, il sistema utilizzerà sempre l'ip statico senza richieder nulla al router (non si dimentichi la subnet mask ) e due server DNS scelti arbitrariamente per la risoluzione di tutti i nomi a dominio (vedere l'articolo DNS sicuri con Angel DNS: protezione contro malware e siti sconvenienti ed i servizi correlati). A questo punto la configurazione del router è praticamente terminata. Terza parte: Dal sistema connesso alla porta LAN del router, dovrebbe essere già possibile navigare sul web ed utilizzare altri servizi di rete. Collegando gli altri client, mediante cavo ethernet, alle altre porte LAN disponibili sul router, anche tali sistemi avranno il via libera per l'utilizzo della Rete. In caso di problemi, è importante verificare la configurazione dell'interfaccia di rete locale, così come illustrato in precedenza. I vari sistemi connessi in rete LAN potranno quindi vedersi reciprocamente con la possibilità di condividere file e cartelle. Ricordiamo che i vari computer Windows Vista e Windows 7 connessi in rete locale risponderanno al comando ping e consentiranno l'accesso alle risorse condivise solo se le impostazioni di condivisione avanzate sono configurate in modo corretto. Nel momento in cui si connetterà il cavo ethernet al router, Windows Vista e Windows 7 chiederanno all'utente con che tipo di connessione si ha a che fare: aziendale, domestica oppure pubblica. Nell'ultimo caso (Rete pubblica), per impostazione predefinita, il sistema risulta invisibile agli altri client connessi in rete locale (non risponde neppure al comando ping) e viene completamente disabilitata la funzionalità per la condivisione di file e cartelle. Suggeriamo quindi, com'è ovvio, di impostare come rete domestica od aziendale la connessione alla rete locale LAN. Accedendo al Centro connessioni di rete e condivisione, bisognerà quindi cliccare sul link Modifica impostazioni di condivisione avanzate, selezionare Domestico o lavoro quindi selezionare Attiva individuazione rete ed Attiva condivisione file e stampanti. Abilitando la casella Attiva la condivisione per consentire la lettura e la scrittura dei file delle cartelle pubbliche a tutti gli utenti con accesso alla rete, gli utenti collegati alla rete locale potranno accedere e modificare il contenuto delle cosiddette "cartelle pubbliche" presenti sul sistema

5 Windows 7. Si tratta di una locazione (di default C:\Users\Public) che può essere utilizzata, ad esempio, per inviare file su un sistema o per recuperare del materiale. Suggeriamo di lasciare attivata l'opzione Attiva condivisione protetta da password: in questo modo, qualunque utente collegato alla rete locale per poter accedere alle risorse condivise sulla macchina dovrà necessariamente conoscere nome utente e password validi. Per accedere al sistema, egli dovrà digitare, insomma, le credenziali corrette associate ad un account precedentemente creato ed abilitato sulla macchina. Se il router di cui si è in possesso integra un modulo Wi-Fi per consentire la connessione senza fili di macchine client, è importante proteggere immediatamente la connessione facendo in modo che il router "esponga il semaforo verde" soltanto a quei dispositivi che debbono essere autorizzati alla navigazione. È quindi bene selezionare un algoritmo crittografico per la protezione del collegamento Wi-Fi (almeno WPA2-PSK), impostare una password sufficientemente lunga e complessa ed eventualmente servirsi anche del controllo sul MAC address. Nel nostro articolo Mettere in sicurezza una rete wireless in pochi semplici passaggi abbiamo illustrato tutti i passaggi fondamentali per proteggere la propria rete Wi-Fi. Attivazione sul router del "port forwarding" (inoltro porte) Allorquando si avesse la necessità di eseguire, su uno dei sistemi collegati in rete locale, un software con funzionalità server (sia esso un server web, un server di posta, un server ftp, un programma di file sharing,...), affinché il sistema appaia accessibile da remoto, è indispensabile provvedere ad attivare il "port forwarding" sul router. Come abbiamo spiegato in precedenza, infatti, il router per impostazione predefinita provvedere a bloccare i tentativi di connessione verso i sistemi connessioni in LAN che provengano dall'esterno: qualunque richiesta di connessione in arriva da un sistema remoto, sia essa legittima oppure maligna (posta in essere da aggressori, worm o malware in generale), cade automaticamente nel vuoto. Se su uno o più sistemi connessi alla rete locale sono stati installati software che debbono offrire funzionalità server (sistemi client remoti che conoscano l'indirizzo IP assegnato al router debbono poter accedervi), è indispensabile che il router sia manualmente configurato in modo tale da effettuare il cosiddetto port forwarding. L'attivazione dell'inoltro del traffico in arrivo su determinate porte di comunicazione è possibile dal pannello di amministrazione del router (sezione Single port forwarding o Port range forwarding). Bisognerà ovviamente indicare qual è la porta interessata e verso quale sistema connesso in LAN dev'essere inoltrato il traffico in arrivo. Supponendo di aver attivato un server web sul sistema avente IP (da qui la necessità, talvolta, di impostare IP statici all'interno della rete locale...), nella sezione Single port forwarding del router sarà sufficiente specificare tale indirizzo locale ed indicare la porta TCP 80 abilitando (Enable) poi la regola appena impostata. Lo stesso procedimento va applicato nel caso in cui si desideri effettuare l'inoltro dei pacchetti dati su altre porte (TCP od UDP) utilizzate da applicazioni con funzionalità server. L'interessante servizio YouGetSignal, inserito un indirizzo IP, permette di controllare se siano o meno aperte le porte indicate. Un apposito link (Scan all common ports) consente di effettuare un test che mira a verificare se le più comuni porte dovessero risultare aperte. In alternativa, è possibile introdurre un numero di porta specifico e premere il pulsante Check. Nel caso di YouGetSignal, sul sistema di destinazione raggiungibile mediante una connessione all'indirizzo IP digitato dovrà ovviamente essere in esecuzione un componente server in ascolto sulla porta specificata affinché la stessa sia riportata come aperta. Pagina 1: Installazione e configurazione del router: accesso al pannello di amministrazione Pagina 2: Configurare il router con funzionalità di modem Pagina 3: Due parole sulla condivisione dei dati in rete locale e sull'inoltro dei pacchetti dati (port forwarding)

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

Collegare Android al PC tramite Wi-Fi

Collegare Android al PC tramite Wi-Fi 1 di 15 25/03/2014 21.09 Collegare Android al PC tramite Wi-Fi Una delle esigenze più pressanti quando si acquista un nuovo dispositivo mobile è collegarlo alla rete locale in modo da trasferire file contenuti

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

2 Configurazione lato Router

2 Configurazione lato Router (Virtual Private Network), è un collegamento a livello 3 (Network) stabilito ed effettuato tra due o più reti LAN attraverso una rete pubblica che non deve essere necessariamente Internet. La particolarità

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il prodotto può essere configurato con un qualunque browser aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

DrayTek Vigor 2710. Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7

DrayTek Vigor 2710. Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7 DrayTek Vigor 2710 Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7 INDICAZIONI E connessioni LED Stato Spiegazione ACT Lampeggio Il router

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

DIVISIONE TVCC GUIDA ALLA SCELTA E CONFIGURAZIONE DI BASE DEI MODEM-ROUTER ADSL PER IMPIANTI DI TVCC

DIVISIONE TVCC GUIDA ALLA SCELTA E CONFIGURAZIONE DI BASE DEI MODEM-ROUTER ADSL PER IMPIANTI DI TVCC DIVISIONE TVCC GUIDA ALLA SCELTA E CONFIGURAZIONE DI BASE DEI MODEM-ROUTER ADSL PER IMPIANTI DI TVCC MT111-002A MT111-002A/ Ultima revisione: 16/05/2006 Introduzione La crescente offerta di connessioni

Dettagli

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Installazione e configurazione per un singolo computer Per configurazioni di LAN consultare il Manuale utente 6DSL300G+Q01 Panoramica Il presenta manuale

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop Installare e configurare una piccola rete locale (LAN) Usando i Protocolli TCP / IP (INTRANET) 1 Dopo aver installato la scheda di rete (seguendo le normali procedure di Aggiunta nuovo hardware), bisogna

Dettagli

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver Vantaggi Condivisione Internet - Se si dispone di un collegamento Internet a larga banda, sarà possibile condividere l'accesso

Dettagli

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP 5.0 6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte Gestione Gestione dal Web Gestione remota Possibilità d'impiego Possibilità di creare un network per più utenti e condividere l'accesso ad

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO. installazione e configurazione

DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO. installazione e configurazione DrayTek Vigor 2760n ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2760 7 Configurazione Port Forwarding 7 INDICAZIONI E CONNESSIONI LED Stato

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Prima di connettere i cavi, assicurarsi di avere mani pulite ed asciutte. Se è in uso un altro

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box WLAN 7170...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7

6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7 5.0 6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7 Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE Zyxel Prestige 660H Connessione 2 Configurazione di un PC Windows 3 Configurazione del dispositivo 3 Menù principale 4 Configurazione firewall 6 CONNESSIONE Il router Zyxel 660H presenta sul retro quattro

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

rapida Guida d installazione IP Camera senza fili/cablata Modello: FI8910W Modello: FI8910W Colore: Nera Colore: Bianco

rapida Guida d installazione IP Camera senza fili/cablata Modello: FI8910W Modello: FI8910W Colore: Nera Colore: Bianco IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida Modello: FI8910W Colore: Nera Modello: FI8910W Colore: Bianco Per Windows OS ------1 Per MAC OS ------15 ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente

Dettagli

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom.

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom. ADSL Combo MODEM / ROUTER Combo Ethernet + USB Modem ADSL2+ Combo CX rev. 2.1 del 11/2012 visita il sito www.digicom.it 1. INSTALLAZIONE HARDWARE Grazie per la fiducia accordataci nell acquistare un prodotto

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N Questo documento ti guiderà nella configurazione e nei collegamenti da effettuare, per iniziare da subito a navigare, telefonare e risparmiare con il nuovo router VoIP TeleTu! Contenuto della confezione

Dettagli

6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista

6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista 5.0 6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo

Dettagli

Monitoraggio. Gestione

Monitoraggio. Gestione Caratteristiche tecniche Introduzione CC400020 Modem/Router ADSL senza fili Sweex Per prima cosa desideriamo ringraziarvi vivamente per aver acquistato questo Modem/Router ADSL senza fili di Sweex. Per

Dettagli

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO Manuale di configurazione 2 Configurazioni 8 Storage 30 Stampanti 41 Manuale Interfaccia di gestione di configurazione SOMMARIO Interfaccia di gestione INTRODUZIONE La configurazione del modem può essere

Dettagli

Guida d installazione rapida

Guida d installazione rapida V38.01 IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) FI8909/FI8909W ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione rapida Lista d imballaggio 1) IP CAMERA

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router)

Guida rapida - rete casalinga (con router) Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Spegnere tutti i dispositivi collegati in rete, inclusi computer e Modem Router. Se è in uso un

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

Configurazione di base DG834

Configurazione di base DG834 Configurazione di base DG834 Data di creazione: 06 marzo 2007. La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura

Dettagli

Comandi di Rete. Principali Comandi di Rete. Verificare, testare ed analizzare da Riga di Comando

Comandi di Rete. Principali Comandi di Rete. Verificare, testare ed analizzare da Riga di Comando Comandi di Rete Principali Comandi di Rete. Verificare, testare ed analizzare da Riga di Comando PING: verifica la comunicazione tra due pc Il comando ping consente di verificare la connettività a livello

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8910W Colore: Nera Modello: FI8910W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Guida rapida alla configurazione della rete

Guida rapida alla configurazione della rete POWER REC NETWORK POWER REC NETWORK Guida rapida alla configurazione della rete Connessione alla rete mediante router Utilizzando un router, è possibile collegare il computer e i dispositivi DVR 1 ~ 3

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

DrayTek Vigor 2710e/2710ne

DrayTek Vigor 2710e/2710ne DrayTek Vigor 2710e/2710ne ATTENZIONE! APPARATO PRECONFIGURATO Indicazioni e connessioni 2 Installazione 3 NAT 5 Management del Vigor 2710 7 Configurazione Port Forwarding 7 INDICAZIONI E CONNESSIONI LED

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

TeamViewer 9 Manuale Wake-on-LAN

TeamViewer 9 Manuale Wake-on-LAN TeamViewer 9 Manuale Wake-on-LAN Rev 9.2-12/2013 TeamViewer GmbH Jahnstraße 30 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni sulla Wake-on-LAN... 3 2 Requisiti... 4 3 Finestre di configurazione...

Dettagli

Aethra Stargate AS2111

Aethra Stargate AS2111 Aethra Stargate AS2111 Predisposizione del router e del PC Configurazione per utenti con singolo IP pubblico Configurazione per utenti con subnet di IP pubblici Modifica della password di default Reset

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link Per la connessione del router PRESTIGE 650R ad un singolo computer

Dettagli

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Possibilità d'impiego Creare un network per più utenti, e condividere Internet in un batter d'occhio, senza dover per questo installare altri software;

Dettagli

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Una volta installato, il Solstice Pod permette a più utenti di condividere simultaneamente il proprio schermo su un display tramite la rete Wi-Fi

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

RO003/RO003UK Sweex Broadband Router. Nessun apparecchio è collegato alla porta. Un computer o altro dispositivo di rete è connesso alla porta

RO003/RO003UK Sweex Broadband Router. Nessun apparecchio è collegato alla porta. Un computer o altro dispositivo di rete è connesso alla porta Versione Italiana RO003/RO003UK Sweex Broadband Router Importante! La procedura di installazione guidata si trova sul CD-ROM Sweex. Questa procedura di installazione vi illustrerà passo dopo passo come

Dettagli

I-STORM LAN ROUTER ADSL

I-STORM LAN ROUTER ADSL I-STORM LAN ROUTER ADSL with 4 Fast Ethernet ports + 1 USB port Guida rapida all installazione A02-RA2+/G1 (Gennaio 2004)V1.10 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli

Dettagli

AC1600 Smart WiFi Router

AC1600 Smart WiFi Router Marchi commerciali NETGEAR, il logo NETGEAR e Connect with Innovation sono marchi commerciali e/o marchi registrati di NETGEAR, Inc. e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Le informazioni

Dettagli

ORIEME ITALIA SpA Viale Sarca, 45 Telefono +39 02.64.41.16.1 Orieme Italia S.p.A. I-20125 Milano Telefax +39 02.64.36.990 www.orieme.

ORIEME ITALIA SpA Viale Sarca, 45 Telefono +39 02.64.41.16.1 Orieme Italia S.p.A. I-20125 Milano Telefax +39 02.64.36.990 www.orieme. Visio Wifi Setup - Windows Rev. 1.0.0 Prerequisiti: Prima di procedere con l installazione assicurarsi di avere pieno accesso alla configurazione del router Wifi. Attenzione: non tutti i router risultano

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) Modello: FI8910W Colore: Nera Modello: FI8910W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per MAC OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per MAC OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000 Pagina 1 di 8 Microsoft.com Home Mappa del sito Cerca su Microsoft.com: Vai TechNet Home Prodotti e tecnologie Soluzioni IT Sicurezza Eventi Community TechNetWork Il programma TechNet Mappa del sito Altre

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd

IP Camera senza fili/cablata. Guida d installazione rapida (Per Windows OS) ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd IP Camera senza fili/cablata Guida d installazione rapida (Per Windows OS) Modello: FI8916W Colore: Nera Modello: FI8916W Colore: Bianco ShenZhen Foscam Tecnologia Intelligente Co., Ltd Guida d installazione

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

D-Link DSL-320B. Connessione 2 Configurazione di rete del PC 3 Configurazione del modem 3 Configurazione manuale 5

D-Link DSL-320B. Connessione 2 Configurazione di rete del PC 3 Configurazione del modem 3 Configurazione manuale 5 D-Link DSL-320B Connessione 2 Configurazione di rete del PC 3 Configurazione del modem 3 Configurazione manuale 5 connessione Per collegare il modem D-link DSL-320B al computer si raccomanda di rispettare

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico LINKSYS E1000 Il Linksys E1000 consente di accedere a Internet mediante una connessione wireless o attraverso una delle quattro porte commutate. È anche possibile utilizzare il router per condividere risorse,

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. PANORAMICA 1.1

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 L'installazione dell'adattatore Ethernet-Wireless Wi-lly 0.2 Plus è studiata per risultare estremamente semplice.

Dettagli

Per la connessione del router 3Com Office Connect Remote 812 ad un singolo computer è sufficiente rispettare il seguente schema:

Per la connessione del router 3Com Office Connect Remote 812 ad un singolo computer è sufficiente rispettare il seguente schema: MC-link Connessione e configurazione del router 3Com Office Connect Remote 812 ADSL per l accesso ad MC-link in ADSL A cura del supporto tecnico di MC-link Per la connessione del router 3Com Office Connect

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni di seguito riportate, potrai effettuare, sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo consegnato, le configurazioni necessarie

Dettagli