iseries Gestione del Client Access Express

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "iseries Gestione del Client Access Express"

Transcript

1 iseries Gestione del Client Access Express

2

3 iseries Gestione del Client Access Express

4 Copyright International Business Machines Corporation 1998, Tutti i diritti riserati.

5 Indice Capitolo 1. Gestione del Client Access Express Capitolo 2. Stampare argomento Capitolo 3. Noità in V5R Capitolo 4. Ambienti di rete Client Access Express Microsoft Windows Terminal Serer Utilizzo di Client Access Express in un ambiente a tre schiere Utilizzo di MTS (Microsoft Transaction Serer) Accesso ai serizi OS/400 dalla schiera centrale Aggiunta configurazione TCP/IP a tutti gli utenti Profili utente per PC con più utenti Capitolo 5. Installazione o migrazione su più PC Ricerca del percorso per le installazioni del Client Access Express Creazione di un immagine di installazione personalizzata del Client Access Express Esecuzione di un installazione non presidiata di Client Access Express Creazione dei file di personalizzazione per le installazioni Client Access Express Esempio: file di personalizzazione (setup.iss) Aio di una installazione non presidiata Codici di ritorno per migrazioni o installazioni non presidiate Aio di una migrazione non presidiata Capitolo 6. Gestione dei Serice pack Come eitare la sicurezza dell amministratore di Windows NT/ Controllo liello serice pack Impostazione delle proprietà controllo liello serice pack Pianificazione del controllo liello serice pack Installazione non presidiata del serice pack Capitolo 7. Gestione ODBC Panoramica del programma di controllo Client Access Express ODBC Impostazione del sistema per il programma di controllo ODBC Aggiunta del sistema locale all indirizzario RDB Impostare l origine dei dati ODBC Sicurezza ODBC di Express Strategie di sicurezza del programma ODBC Strategie rischiose per la sicurezza ODBC Altre risorse informatie per la sicurezza ODBC Risoluzione dei problemi ODBC di Express Strumenti per diagnostica e prestazioni ODBC Problemi relatii al collegamento al serer iseries Errori ODBC comuni Capitolo 8. Gestione serer host Serer host OS/ Serer host tramite funzione Client Access Express Serer di file Serer database Serer coda dati Serer stampa di rete Copyright IBM Corp. 1998, 2001 iii

6 Serer centrale Serer di comando remoto e di chiamata a programma distribuita Serer di collegamento Programma di definizione della porta del serer Utilizzo di serer OS/ Comunicazioni client/serer Valori di sistema sul serer iseries Identificazione dei laori serer sul serer iseries Sottosistemi sul serer iseries Utilizzo di EZ-Setup e Operations Naigator con i serer host Utilizzo dei programmi di uscita serer Registrazione programmi di uscita Scrittura programmi di uscita Parametri programmi di uscita Programmi di uscita di esempio Integrazione di nuoe funzioni in Client Access Express e Operations Naigator Integrazione plug-in Integrazione moduli aggiuntii Gestione AS/400 NetSerer Gestione SSL (Secure Sockets Layer) Uso delle normatie e della gestione applicazioni per le restrizioni all utente Panoramica sulle normatie Client Access Express Impostazione del sistema per l utilizzo delle normatie Lista normatie Client Access Express i iseries: Gestione del Client Access Express

7 Capitolo 1. Gestione del Client Access Express Questo argomento presuppone che si conosca già il Client Access Express e che sia già installato sul sistema. Per una panoramica del Client Access Express e una descrizione delle modalità di utilizzo nella rete, fare riferimento all argomento Informazioni preliminari nel Centro informazioni. Per un aiuto relatio all installazione e alla configurazione del client Express, fare riferimento a Client Access Express per Windows - Configurazione. Questo argomento risole le problematiche di amministrazione relatie al Client Access Express. Ambienti di rete Client Access Express Informazioni relatie ad alcuni ambienti di rete in cui può operare Client Access Express. In particolare, informazioni relatie al modo in cui rendere disponibili i serizi OS/400 di client, utilizzando Express in un ambiente a tre schiere o installandolo su Windows NT Serer 4.0 Terminal Serer Edition o su Windows 2000 utilizzando Terminal Serices. Inoltre, informazioni relatie alla gestione di un PC a cui erranno assegnati più utenti. Installazione o migrazione su più PC Dopo l installazione e la configurazione iniziale, è possibile creare immagini di installazione personalizzate che contengono solo i componenti specificati. E possibile distribuire facilmente queste immagini di installazione sulla rete con una semplice interazione dell utente che utilizza l opzione di installazione/migrazione non presidiata. Gestione dei Serice pack Informazioni relatie alle PTF a ai serice pack e sulle modalità di utilizzo della funzione Controllo liello serice pack per gestirli. Gestione ODBC Client Access Express include un programma di controllo ODBC che è in grado di consentire alle applicazioni di accedere rapidamente ai database OS/400 nella rete. Questo argomento fornisce una panoramica di ODBC, istruzioni per la configurazione del programma di controllo e una guida per la risoluzione dei problemi. Per informazioni relatie all utilizzo e all implementazione delle API ODBC, fare riferimento alla Programmazione ODBC. Gestione serer host Questo argomento descrie i serer host comunemente utilizzati con Client Access Express e descrie il modo in cui gestirli e utilizzarli. Integrazione di nuoe funzioni in Client Access Express e Operations Naigator E possibile estendere le funzioni Client Access Express e Operations Naigator utilizzando applicazioni di terze parti o personalizzate denominate plug-in e moduli aggiuntii. E necessario capire come integrare questi programmi al sistema, quindi utilizzare il Client Access Express per distribuirli e per gestirli. Impostazione delle restrizioni utilizzando le normatie e la Gestione applicazioni Client Access Express consente di creare restrizioni e profili in maniera differente. Queste normatie di inclusione possono essere impostate utilizzando il Microsoft policy editor e la funzione di Gestione applicazioni di Operations Naigator. La gestione del Client Access Express richiede che si conoscano alcuni degli argomenti correlati. E possibile che siano necessarie sui seguenti argomenti: SSL (Secure Sockets Layer) AS/400 NetSerer Client Access Express sulle note di implementazione Windows 2000 Programmazione del Client Access Express Copyright IBM Corp. 1998,

8 Sono disponibili più strumenti che terranno traccia di tutte le modifiche apportate a un PC attraerso un programma di installazione. Al momento della pubblicazione, molti degli strumenti rileati erano disponibili per essere scaricati da ZDNet e InstallSite sugli strumenti Generale > Analisi di una pagina di configurazione. Questi strumenti e questi siti web non sono in alcun modo affiliati all IBM. 2 iseries: Gestione del Client Access Express

9 Capitolo 2. Stampare argomento E possibile isualizzare o scaricare una ersione PDF (Portable Document Format) di questo documento per la isualizzazione o la stampa. E necessario che Adobe(R) Acrobat(R) Reader sia installato per isualizzare i PDF. E possibile scaricare una copia da Collegamento esterno al Centro informazioni Per isualizzare o scaricare la ersione del PDF, selezionare Gestione Client Access. (462 kb o 272 pagine) Per salare un PDF sulla stazione di laoro per la isualizzazione o per la stampa: 1. Aprire il PDF nel browser (fare clic sul collegamento precedente). 2. Nel menu del browser, fare clic su File. 3. Fare clic su Sala con nome Scorrere l indirizzario in cui si desidera salare il PDF. 5. Fare clic su Sala. Copyright IBM Corp. 1998,

10 4 iseries: Gestione del Client Access Express

11 Capitolo 3. Noità in V5R1 Questo rilascio include nuoe informazioni utili per gli amministratori del Client Access Express, cioè: Nuoe normatie Vi sono nuoe Normatie di sistema per limitare l accesso degli utenti alle funzioni Client Access Express, incluse le restrizioni per gli oggetti Actie, PC5250, comandi PC, Comunicazioni e Trasferimento dati. Per ulteriori informazioni, consultare Impostazione delle restrizioni per l utilizzo delle normatie e della Gestione delle applicazioni. Wizard Immagini di installazione personalizzata Client Access Express dispone di un wizard utile per creare una immagine di installazione personalizzata. Per ulteriori informazioni, consultare Installazione o migrazione su più PC. Gestione degli utenti limitati alla piattaforma Windows 2000 che utilizza NTFS Per ulteriori informazioni, consultare Note per l implementazione Client Access Express su Windows Come serire Jaa Toolbox Al serice pack Client Access Express sono incluse anche le correzioni al Jaa Toolbox, se Jaa Toolbox è installato come parte del Client Access Express. Inoltre, è possibile rileare ulteriori informazioni nell argomento Gestione, incluse Gestione serer host Client Access Express e Gestione ODBC. Copyright IBM Corp. 1998,

12 6 iseries: Gestione del Client Access Express

13 Capitolo 4. Ambienti di rete Client Access Express Client Access Express fornisce diersi metodi di accesso per l utente finale ai serizi iseries. Questo comporta un collegamento diretto tra un PC su cui è in esecuzione il Client Access Express e sul serer iseries. Tuttaia, i seguenti metodi consentono di trarre antaggio da altri ambienti di rete. Microsoft Windows NT 4.0 Terminal Serer Edition (TSE) o Windows 2000 su cui sono in esecuzione i Terminal serices TSE è una ersione per più utenti Windows NT serer 4.0 che consente più sessioni client di essere eseguite su un singolo serer NT 4.0. TSE abilita i collegamenti da più piattaforme, incluse le stazioni di rete, UNI, DOS, OS/2 e molti altri tipi di stazioni di laoro. Installando Client Access Express sul serer TSE, è possibile fornire l accesso ai serizi iseries dalle stazioni di laoro su cui non è stato installato. Queste funzioni sono disponibili anche con Terminal Serices, una funzione disponibile in tutte le ersioni serer di Windows Client Access Express in un ambiente a tre schiere Installando il Client Access Express sulla schiera centrale di un ambiente a tre schiere, è possibile fornire un ampia arietà di accessi delle stazioni di laoro del client ai serizi iseries. Inoltre, gli ambienti a tre schiere presentano diersi antaggi, come la gestione delle transazioni. Client Access Express fornisce inoltre suggerimenti sulla gestione dei PC con più utenti: Aggiunta configurazione TCP/IP a tutti gli utenti Il comando CWBCFG consente di utilizzare la configurazione del sistema TCP/IP in Client Access Express per tutti gli utenti su un serer o su una stazione di laoro Windows NT/2000. Profili utente per PC con più utenti I sistemi operatii di Windows a 32 bit consentono all utente di utilizzare profili utente roing, roaming e obbligatori per gestire i PC con più di un utente. Microsoft Windows Terminal Serer Microsoft Windows Terminal Serer Edition (TSE) è una funzione is a multi utente di Windows NT Serer 4.0 che abilita l esecuzione di più sessioni client simultanee su un solo serer NT 4.0. TSE abilita i collegamenti da più piattaforme, incluse le stazioni di rete, UNI, DOS, OS/2 e molti altri tipi di stazioni di laoro. Installando Client Access Express sul serer TSE, le stazioni di laoro su cui non è installato il Client Access Express possono accedere ai serizi iseries. Queste funzioni sono disponibili anche con Terminal Serices in tutte le ersioni del serer di Windows Nota: impostare Quando controllare il liello del serice pack su Mai sul separatore Serice pack delle Proprietà Client Access Express quando si utilizza Windows 2000 che esegue Terminal Serices. Per informazioni sull installazione, il supporto, sui problemi noti e le soluzioni su quando si utilizza Client Access Express con Microsoft Windows Terminal Serer, fare riferimento a APAR II11373 Per informazioni generiche su TSE, fare riferimento al sito web Microsoft Windows NT Serer 4.0 Terminal Serer Edition. Utilizzo di Client Access Express in un ambiente a tre schiere Installando il Client Access Express sulla schiera centrale di un ambiente a tre schiere, più stazioni di laoro del client possono accedere ai serizi iseries. Inoltre, gli ambienti a tre schiere presentano diersi altri antaggi: Integrazione potenziata tra più applicazioni client e serer: più applicazioni dell utente finale in esecuzione su più client possono comunicare contemporaneamente con più applicazioni su un serer Windows 1NT/2000. Ogni applicazione sul serer Windows NT/2000 può comunicare con più database. Copyright IBM Corp. 1998,

14 Gestione potenziata di transazioni potenziate che utilizzano MTS (Microsoft Transaction Serer): gli ambienti a tre schiere consentono transazioni più complesse, alcune delle quali possono essere dipendenti l una dall altra per la riuscita del completamento. (Tutte le transazioni deono essere completate con esito positio) Importazione dei dati da un serer iseries nelle pagine web, utilizzando Microsoft Internet Information Serer (IIS): IIS può utilizzare Actie Serer Pages per aggiornare dinamicamente pagine web con i dati da un DB2 Uniersal Database per iseries. Tutti gli ambienti a tre schiere separano componenti e applicazioni in tre lielli. I tre lielli possono risiedere su PC separati o terminali e possono comunicare su una rete. Generalmente, le schiere aranno le seguenti caratteristiche: Schiera client Questo liello contiene l interfaccia e le applicazioni che consentono agli utenti finali di gestire i dati. Ad esempio, ciò potrebbe implicare che un browser web è in esecuzione su una stazione di rete, o che un applicazione creata dall utente utilizza un componente remoto. Questo liello non utilizza il client Express. Schiera centrale Questo liello contiene la logica aziendale o delle applicazioni. In ambienti che utilizzano Client Access Express, questo liello dee essere costituito da un serer Windows NT 4.0 o Windows 2000 che esegue uno script Microsoft Actie Serer Page o un componente remoto. Inoltre, questo liello utilizza l IIS (Internet Information Serer) della Microsoft e l MTS (Microsoft Transaction Serer) per gestire le transazioni con la schiera del client. Client Access Express utilizza il programma di controllo ODBC per supportare l MTS sui client e gestisce le comunicazioni con la schiera del database. Microsoft consiglia di utilizzare OLE DB, Actie Data Objects (ADO) e Remote Data Serice per accedere ai dati da un componente della schiera centrale. Fare riferimento ai seguenti argomenti per ulteriori informazioni sulla schiera centrale: MTS Accesso ai serizi iseries dalla schiera centrale Schiera del database Questo liello consiste, generalmente, di un DB2 Uniersal Database per iseries. Le applicazioni possono accedere a questo e a più serizi iseries attraerso i programmi del serer host o attraerso i programmi iseries creati dall utente. Utilizzo di MTS (Microsoft Transaction Serer) Il client 5r1 Access Express supporta MTS ersione 2.x e successia con il drier Express ODBC in OS/400 5r1. MTS MTS è un modello di programmazione basato sul componente Microsoft e un ambiente tempo di esecuzione per lo siluppo e la gestione delle applicazioni del serer internet.in molti ambienti a tre schiere, l ASP (Actie Serer Pages) richiama i componenti MTS per accedere ai database, alle applicazioni mainframe alle code messaggi. Utilizzato con Client Access Express in esecuzione nella schiera centrale di un ambiente a tre schiere, i componenti MTS gestiscono le transazioni tra le applicazioni client, i componenti Express e i database coinolti nelle transazioni. 8 iseries: Gestione del Client Access Express

15 MTS utilizza MSDTC (Microsoft Distributed Transaction Coordinator) per gestire le transazioni che aprono più DBMS (Database Management Systems) e per assicurare l integrità della sincronizzazione a due fasi durante il collegamento alle transazioni le cui implementazioni dipendono da successo reciproco. Note sull implementazione Se MSDTC non può caricare il programma di controllo Express ODBC, SQLSetConnectAttr( SQL_ATTR_ENLIST_IN_DTC ) arà esito negatio con il codice di errore 2 (armcreate non riuscito). Se è stato installato PC5250, iene impostato il percorso dell ambiente di sistema MSDTC. Per eitare questo, il percorso dell ambiente di sistema sul PC che esegue MSDTC dee includere il percorso all indirizzario condiiso all interno dell indirizzario in cui è stato installato Express. Ad esempio: C:\Program Files\IBM\Client Access\Shared. Se si sta utilizzando l SSL o qualsiasi altro alore configurabile sullo schermo Collegamenti > Proprietà in Operations Naigator, è necessario che il nome del collegamento iseries in Operations Naigator corrisponda al nome di collegamento specificato sul client PC gestito da MTS. MSDTC utilizza gli stessi nomi di collegamento dei PC client Express ODBC gestiti da MTS per collegarsi al DB2 per il database UDB. Per modificare le proprietà di collegamento dei collegamenti MSDTC, è necessario modificare il registro account del sistema. Un modo per effettuare questa operazione consiste nell utilizzo dell IRC (Incoming Remote Command) in combinazione con il programma di utilità CWBENV: 1. Eseguire CWBENV su un PC client per riceere le informazioni sulla configurazione di un ambiente. 2. Copiare il file sul PC MSDTC. 3. Iniare un comando CWBENV a quel PC per importare l ambiente, assicurarsi che: L IRC enga aiato sul PC MSDTC. Il comando enga eseguito nel Contesto del sistema. Consultare il manuale per l utente Express nel gruppo programma Client Access Express per ulteriori informazioni su queste funzioni. Per ulteriori informazioni sull MTS, fare riferimento al sito web Microsoft MTS. Accesso ai serizi OS/400 dalla schiera centrale Esistono diersi metodi per fornire ai componenti della schiera centrale l accesso al serer iseries. Nota: I componenti della schiera centrale non possono disporre di un interfaccia utente; quindi, se il serer iseries isualizza le informazioni sul collegamento, le applicazioni a tre schiere potrebbero rimanere sospese. Per eitare ciò, gli siluppatori deono utilizzare un nuoo oggetto di sistema per specificare le informazioni sul collegamento necessarie (ID utente e parola d ordine) sul serer iseries. Il alore della modalità di richiesta per questo oggetto dee essere prompt neer. OLE DB proider di Express Molte applicazioni e componenti accedono all OLE DB proider di Express utilizzando l ADO (Actie Data Objects). Di seguito engono riportati i quattro benefici principali derianti dall implementazione di questa tecnica: Consente agli siluppatori di apportare solo piccole modifiche a una singola interfaccia e alle tecniche di programmazione per accedere ai programmi iseries, ai comandi, alle query SQL, alle procedure memorizzate e ai file fisici e logici. Supporta le conersioni dati automatiche tra i tipi di dati iseries e PC. Capitolo 4. Ambienti di rete Client Access Express 9

16 Consente di eitare il soraccarico associato all SQL fornendo supporto per l accesso file di liello record. E relatiamente semplice implementare e siluppare le applicazioni. Questo metodo è solitamente la tecnologia più semplice per lo siluppo delle applicazioni a tre schiere. Consultare Programmazione OLE DB per ulteriori informazioni. Programma di controllo ODBC di Express Inoltre, è possibile accedere al programma di controllo ODBC del Client Access Express attraerso ADO o RDS, utilizzando l OLE DB proider di Microsoft per ODBC (MSDASQL). Il programma di controllo ODBC di Client Access Express offre due antaggi fondamentali per l OLE DB proider di Microsoft. Maggiore funzionalità SQL Se si desiderano cursori aggiornabili, controllo sincronizzazione SQL o serie di risultati per più procedure memorizzate, considerare l utilizzo del programma di controllo ODBC. Lotto di collegamenti In molte applicazioni MTS e ASP, ogni richiesta client dee collegarsi e scollegarsi con il serer iseries. Con il lotto di collegamenti, il gestore del programma di controllo ODBC mantiene un lotto di collegamenti permanenti. Poiché il soraccarico necessario per l aio del laoro iseries è spesso maggiore della richiesta stessa, ciò può offrire un antaggio incredibile riguardo alle prestazioni. Consultare Programmazione ODBC per ulteriori informazioni. Nota: L OLE DB proider di Client Access Express e dierse funzioni nel programma di controllo ODBC di Client Access Express, richiedono l MDAC ersione 2.5. Fare riferimento alla nota Requisiti MDAC per ulteriori informazioni. Oggetti di automazione Actie Il client Express fornisce una libreria di oggetti di automazione Actie nuoi e aanzati, che gli siluppatori possono utilizzare per lo siluppo a schiera centrale. Questi oggetti forniscono l accesso a: Code di dati iseries Comandi remoti e chiamate programmi distribuite Oggetti di gestione Oggetti di sistema iseries Accesso del Trasferimento dati alle tabelle database iseries In alcuni casi, gli oggetti Actie forniscono una maggiore funzionalità rispetto all ADO, ma richiedono una programmazione più complessa. Nota: Il client Express comprende la libreria di automazione dal client Windows 95/NT (il prodotto D1). Questi oggetti di automazione, compreso il database, non possono essere utilizzati in un ambiente a tre schiere. API C/C++ di Express Le API Client Access forniscono accesso eloce e a basso liello ai serer host OS/400. Tuttaia, per utilizzare queste API, gli siluppatori deono conoscere C/C++. Più specificamente, gli siluppatori deono conoscere le API C e i tipi di dati e deono inoltre tenere sempre in considerazione la sicurezza del sottoprocesso quando creano i componenti. 10 iseries: Gestione del Client Access Express

17 Aggiunta configurazione TCP/IP a tutti gli utenti Utilizzare il comando CWBCFG da una richiesta comandi DOS su Windows NT/2000 per aggiungere la configurazione di sistema TCP/IP al Client Access Express per tutti gli utenti definiti su un Serer o Stazione di laoro Windows NT/2000. Inoltre, questa operazione aggiunge le informazioni sulla configurazione per l utente predefinito di Windows, il profilo predefinito utilizzato per la definizione dei nuoi utenti su Windows NT/2000. Per ulteriori informazioni su CWBCFG, consultare la Guida in linea per l utente Express nel gruppo programmi Client Access Express. Profili utente per PC con più utenti E possibile gestire i PC con più utenti Client Access Express. Questo tipo di gestione è disponibile come funzione di un sistema operatio Windows utilizzando profili roing, roaming e obbligatori. Nota: per una documentazione sulle modalità di implementazione di questi metodi di gestione di più utenti nella rete, consultare: Windows 95 Resource Kit Windows 98 Resource Kit Windows NT Resource Kit I Resource kit engono resi disponibili dalla Microsoft e sono inclusi al Microsoft Deelopers Kit. Profili utenti del roing I profili utenti del roing sono profili utenti Windows 95/98/Me che possono spostarsi tra i PC su cui sono in esecuzione quei sistemi operatii. Le informazioni quali le impostazioni del desktop, le opzioni del menu Aio e il registro risiedono nell indirizzario principale dell utente su un serer di file. I profili utenti roing possono spostarsi solo tra PC Windows 95/98/Me. Roaming dei profili utenti I profili utenti roaming sono profili utenti Windows NT/2000 che possono effettuare il roaming tra i PC. Le modifiche della configurazione sono di competenza dell utente. I profili utente roaming risiedono generalmente su un serer NT/2000. L utente roaming ha un indirizzario sul serer NT/2000 specificato dal percorso profilo utente nelle impostazioni del profilo utente. Questo indirizzario contiene informazioni sul registro e sul menu aio e le informazioni sul desktop per ogni utente. I profili utenti roaming possono effettuare il roaming tra i PC Windows NT/2000. Profili utente obbligatori I profili utenti obbligatori engono impostati da un amministratore di sistema e deono essere utilizzati dagli utenti del PC su ogni PC Windows a 32 bit. Generalmente, questi utenti non deono modificare le impostazioni. I profili utenti obbligatori possono esistere su un PC o effettuare il roaming tra PC. Capitolo 4. Ambienti di rete Client Access Express 11

18 12 iseries: Gestione del Client Access Express

19 Capitolo 5. Installazione o migrazione su più PC Esistono diersi modi per installare il Client Access Express su più PC senza doer seguire nuoamente le istruzioni relatie alla prima installazione e impostazione. Inoltre, è possibile limitare l accesso alle funzioni selezionando i componenti da comprendere nell installazione. Metodi comuni sono: Creazione di un immagine di installazione personalizzata E possibile creare un immagine di installazione personalizzata escludendo i componenti non desiderati da un immagine di installazione principale. E quindi possibile utilizzare l immagine di installazione personalizzata per le installazioni attraerso la rete. Installazione o migrazione non presidiata Creare un file di risposta che contenga un record delle risposte alle richieste durante un installazione. E possibile successiamente utilizzare questo file di risposta per controllare le installazioni duplicate che non richiedono alcuna interazione utente. Non tutti i file di installazione necessari risiedono nello stesso indirizzario. Per troare i file necessari, il Client Access Express ricerca le sottocartelle dell indirizzario ProdData. Consultare rileamento percorso per ulteriori informazioni. Sono disponibili più strumenti che tengono traccia di tutte le modifiche apportate a un PC attraerso un programma di installazione. Al momento della pubblicazione, è possibile scaricarne diersi dall indirizzo ZDNet e InstallSite sulla pagina Strumenti generali > Analisi di un installazione. Questi strumenti e siti Web non sono affiliati all IBM. Ricerca del percorso per le installazioni del Client Access Express Poiché i file di installazione non risiedono tutti nello stesso indirizzario, il programma di installazione Client Access Express utilizza una funzione interna di ricerca del percorso. La ricerca del percorso ritorna all indirizzario di origine fino a che raggiunge l indirizzario ProdData. La ricerca iene effettuata in tutti gli indirizzari secondari per i ari file di installazione. E necessario definire la propria unità sul punto di condiisione QIBM del serer iseries (\\NetSererName\QIBM) in modo che i diersi percorsi dell indirizzario siano disponibili sulla funzione di ricerca del percorso. In questo modo tutti i componenti installabili sono disponibili per il programma di installazione. Tuttaia, anche se non si dispone di tutti questi indirizzari nel percorso indirizzario, è possibile ancora installare più componenti Client Access Express. L indirizzario del percorso ricerca i seguenti indirizzari: Identificatio funzione Componenti Client Access Express Lingue secondarie Codifica client SSL: 128 bit Codifica client SSL: 56 bit Ubicazione \ProdData\Ca400\Express\Install\Image \ProdData\Ca400\Express\Mri29xx \ProdData\Ca400\Express\SSL\SSL128 \ProdData\Ca400\Express\SSL\SSL56 Nota: Per default, gli utenti non possono accedere agli indirizzari SSL. Per abilitare gli utenti all installazione di questi componenti, modificare l autorizzazione PUBLIC *ECLUDE. Moduli aggiuntii Client Access Express Moduli aggiuntii Ubicazione \UserData\Ca400\Express\Addin Copyright IBM Corp. 1998,

20 Plug-in Client Access Express Plug-in IBM Plug-in di terze parti Ubicazione \ProdData\OpNaPlugin \UserData\OpNaPlugin Client Access per Windows 95/NT, plug-in compatibili con Client Access Express. Plug-in IBM Plug-in di terze parti Ubicazione \ProdData\GUIPlugin \UserData\GUIPlugin Nota: è possibile creare un punto di condiisione per l indirizzario \\NetSerer\QIBM\ProdData\Express\Install\Image finché gli utenti non richiedono SSL, lingue secondarie, plug-in o moduli aggiuntii. Creazione di un immagine di installazione personalizzata del Client Access Express E possibile controllare i componenti Client Access Express che gli utenti possono installare. Un metodo alido è l esclusione dei componenti selezionati da un immagine di installazione e la distribuzione di questa immagine di installazione personalizzata agli utenti. Il wizard Immagine di installazione personalizzata fornisce un interfaccia semplice per questa funzione. Aio del wizard Immagine di installazione personalizzata E possibile aiare questo wizard dal CD delle operazioni e configurazione dell iseries 400 o selezionando l indirizzario immagine di installazione, \QIBM\ProdData\CA400\Express\Install\Image e immettendo cwbinimg. Come serire l immagine di installazione Nessuna immagine di installazione personalizzata errà aggiornata quando le PTF engono applicate o rimosse dal serer iseries. E necessario creare nuoamente l immagine di installazione per gli aggiornamenti del serice pack. E possibile ricreare elocemente l immagine di installazione e con una piccola interazione utente creando un file di personalizzazione e utilizzarlo per ricreare in modo non presidiato l immagine di installazione personalizzata con il serice pack. Consultare Installazione in modo non presidiato del Client Access Express per ulteriori informazioni. Distribuzione dell immagine di installazione Il wizard consente di specificare doe si desidera creare l immagine di installazione personalizzata. Questa ubicazione dee essere un indirizzario uoto, (non è possibile sostituire un immagine di installazione precedente) e non dee essere l indirizzario radice. Inoltre, solo le immagini di installazione complete contengono il programma che crea le immagini di installazione personalizzate. Il wizard non iene copiato sui PC dell utente. Nota: se il serer iseries possiede più lingue secondarie Client Access Express, è possibile utilizzare qualsiasi delle lingue secondarie installate o la lingua principale sul serer iseries, come lingua principale per la nuoa immagine di installazione. Ciò non è disponibile se si sta eseguendo il wizard dal CD, perché il CD non conterrà lingue secondarie. Requisiti MDAC Il Client Access Express installa MDAC 1.5 se si seleziona un componente che richiede l accesso al database e se MDAC 1.5 (o successio) non è ancora installato. Tuttaia, alcune funzioni richiedono un 14 iseries: Gestione del Client Access Express

IBM WebSphere Commerce. Operazioni tecniche: File di aiuto in linea

IBM WebSphere Commerce. Operazioni tecniche: File di aiuto in linea IBM WebSphere Commerce Operazioni tecniche: File di aiuto in linea Versione 5.1 IBM WebSphere Commerce Operazioni tecniche: File di aiuto in linea Versione 5.1 Nota Prima di utilizzare questo prodotto

Dettagli

Installazione del software

Installazione del software iseries Installazione del software Versione 5 SC13-2695-05 iseries Installazione del software Versione 5 SC13-2695-05 Nota prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto a cui si riferiscono, consultare

Dettagli

ThinkVantage System Migration Assistant 5.0. Guida per l utente

ThinkVantage System Migration Assistant 5.0. Guida per l utente ThinkVantage System Migration Assistant 5.0 Guida per l utente ThinkVantage System Migration Assistant 5.0 Guida per l utente Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, consultare

Dettagli

IBM WebSphere. Guida all installazione

IBM WebSphere. Guida all installazione IBM WebSphere IBM WebSphere WebSphere Application Application Serer Serer - Express - Express Versione Versione 5.1 5.1 Guida all installazione Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relatie informazioni,

Dettagli

ERserver. iseries Access per Web. iseries. Versione 5 Release 3

ERserver. iseries Access per Web. iseries. Versione 5 Release 3 ERserer iseries iseries Access per Web Versione 5 Release 3 ERserer iseries iseries Access per Web Versione 5 Release 3 Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto che supportano, leggere

Dettagli

IBM Client Security Solutions. Client Security Software versione 5.1 - Guida per l utente

IBM Client Security Solutions. Client Security Software versione 5.1 - Guida per l utente IBM Client Security Solutions Client Security Software ersione 5.1 - Guida per l utente IBM Client Security Solutions Client Security Software ersione 5.1 - Guida per l utente Nota Prima di utilizzare

Dettagli

Tivoli Identity Manager. Guida per l utente. Versione 4.5.1 SC13-3156-02

Tivoli Identity Manager. Guida per l utente. Versione 4.5.1 SC13-3156-02 Tioli Identity Manager Guida per l utente Versione 4.5.1 SC13-3156-02 Tioli Identity Manager Guida per l utente Versione 4.5.1 SC13-3156-02 NOTA: Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto

Dettagli

Applicazione scenario iseries - Retail Store. Versione 5.1 per Windows

Applicazione scenario iseries - Retail Store. Versione 5.1 per Windows Applicazione scenario iseries - Retail Store Versione 5.1 per Windows Applicazione scenario iseries - Retail Store Versione 5.1 per Windows ii Applicazione scenario iseries - Retail Store Indice Capitolo

Dettagli

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida per il responsabile

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida per il responsabile IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Adanced Editions Guida per il responsabile IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Adanced Editions Guida per il responsabile Nota!

Dettagli

IBM WebSphere Application Server - Express Versione 5.1. Migration Guide

IBM WebSphere Application Server - Express Versione 5.1. Migration Guide IBM WebSphere Application Serer - Express Versione 5.1 Migration Guide Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relatie informazioni, consultare la sezione Informazioni particolari a pagina 63. Sesta

Dettagli

IBM Client Security Solutions. Utilizzo di Client Security Software versione5.1contivoli Access Manager

IBM Client Security Solutions. Utilizzo di Client Security Software versione5.1contivoli Access Manager IBM Client Security Solutions Utilizzo di Client Security Software ersione5.1contioli Access Manager IBM Client Security Solutions Utilizzo di Client Security Software ersione5.1contioli Access Manager

Dettagli

Guida per la configurazione del server

Guida per la configurazione del server IBM Tioli Identity Manager Guida per la configurazione del serer Versione 4.5 SC13-3155-02 IBM Tioli Identity Manager Guida per la configurazione del serer Versione 4.5 SC13-3155-02 Nota: Prima di utilizzare

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione IBM Tioli Identity Manager Guida alla configurazione Versione 4.5.1 SC13-3227-00 IBM Tioli Identity Manager Guida alla configurazione Versione 4.5.1 SC13-3227-00 Nota: Prima di utilizzare queste informazioni

Dettagli

IBM Client Security Software Versione 5.30 - Guida per la distribuzione

IBM Client Security Software Versione 5.30 - Guida per la distribuzione IBM Client Security Software Versione 5.30 - Guida per la distribuzione Terza edizione (Luglio 2004) Copyright International Business Machines Corporation 2004. Tutti i diritti riserati. Prefazione E necessario

Dettagli

Tivoli Tivoli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator

Tivoli Tivoli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator Tioli Tioli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator Versione 2.1 Guida all installazione per Unix GC13-3291-00 Tioli Tioli Intelligent ThinkDynamic Orchestrator Versione 2.1 Guida all installazione per

Dettagli

IBM Cognos Express Versione 10.1.0. Guida introduttiva di IBM Cognos Express

IBM Cognos Express Versione 10.1.0. Guida introduttiva di IBM Cognos Express IBM Cognos Express Versione 10.1.0 Guida introduttia di IBM Cognos Express Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto che esse supportano, leggere le informazioni in Informazioni particolari

Dettagli

Management Central di gestione sistemi

Management Central di gestione sistemi Sistemi IBM - iseries Management Central di gestione sistemi Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Management Central di gestione sistemi Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare le presenti

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido IBM Tioli Storage Resource Manager Guida di riferimento rapido Versione 1 Rilascio 2 GC13-3130-01 IBM Tioli Storage Resource Manager Guida di riferimento rapido Versione 1 Rilascio 2 GC13-3130-01 Seconda

Dettagli

IBM Tivoli Remote Control. Manuale per l utente SC13-3124-00

IBM Tivoli Remote Control. Manuale per l utente SC13-3124-00 IBM Tioli Remote Control Manuale per l utente Versione 3.8 SC13-3124-00 IBM Tioli Remote Control Manuale per l utente Versione 3.8 SC13-3124-00 Nota Prima di utilizzare queste informazioni e i prodotti

Dettagli

Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler

Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Sistemi IBM - iseries Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare le presenti

Dettagli

WebContentPublisher-Readme

WebContentPublisher-Readme WebContentPublisher-Readme ii Web Content Publisher - Readme Indice Readme di Web Content Publisher... 1 Prerequisiti di Web Content Publisher...... 1 Prerequisiti software........... 1 Visualizzazione

Dettagli

IBM Unica Marketing Platform Versione 8 Release 6 30 novembre 2012. Guida di installazione

IBM Unica Marketing Platform Versione 8 Release 6 30 novembre 2012. Guida di installazione IBM Unica Marketing Platform Versione 8 Release 6 30 noembre 2012 Guida di installazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto da esse supportato, leggere le informazioni in Informazioni

Dettagli

WebSphere Portal. Versione 6.0. Guida per gli sviluppatori

WebSphere Portal. Versione 6.0. Guida per gli sviluppatori WebSphere Portal Versione 6.0 Guida per gli siluppatori Versione 6.0 Quest edizione è alida per WebSphere Portal Versione 6.0. Sul retro della pubblicazione è presente un modulo per i commenti del lettore.

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Utilizzo di Client Security Software versione 5.3 con Tivoli Access Manager

Soluzioni IBM Client Security. Utilizzo di Client Security Software versione 5.3 con Tivoli Access Manager Soluzioni IBM Client Security Utilizzo di Client Security Software ersione 5.3 con Tioli Access Manager Soluzioni IBM Client Security Utilizzo di Client Security Software ersione 5.3 con Tioli Access

Dettagli

IBM WebSphere Commerce per IBM ERserver iseries 400. Guida rapida GC13-3058-00

IBM WebSphere Commerce per IBM ERserver iseries 400. Guida rapida GC13-3058-00 IBM WebSphere Commerce per IBM ERserer iseries 400 Guida rapida Versione 5.4 GC13-3058-00 IBM WebSphere Commerce per IBM ERserer iseries 400 Guida rapida Versione 5.4 GC13-3058-00 Nota: Prima di utilizzare

Dettagli

Guida alla configurazione dell hub

Guida alla configurazione dell hub IBM WebSphere Partner Gateway Enterprise Edition e Adanced Edition Guida alla configurazione dell hub Versione 6.1.1 IBM WebSphere Partner Gateway Enterprise Edition e Adanced Edition Guida alla configurazione

Dettagli

Guida alla pianificazione

Guida alla pianificazione IBM Tioli Priacy Manager for e-business Guida alla pianificazione Versione 1.2 SC13-3192-00 IBM Tioli Priacy Manager for e-business Guida alla pianificazione Versione 1.2 SC13-3192-00 Nota: Prima di utilizzare

Dettagli

IBM Tivoli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Server. Guida per l utente. Versione 5.1.0 GC13-3081-00

IBM Tivoli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Server. Guida per l utente. Versione 5.1.0 GC13-3081-00 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Guida per l utente Versione 5.1.0 GC13-3081-00 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Guida per l utente Versione 5.1.0

Dettagli

Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche

Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Tioli Identity Manager Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Versione 4.5.1 SC13-3152-02 Tioli Identity Manager Guida all amministrazione per organizzazioni e politiche Versione 4.5.1

Dettagli

WebSphere Portal Content Publishing Guida all installazione

WebSphere Portal Content Publishing Guida all installazione WebSphere Portal Content Publishing Guida all installazione Nota! Prima di utilizzare queste informazioni e il relatio software, legere le informazioni riportate nella sezione Informazioni particolari.

Dettagli

Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per WebSphere

Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per WebSphere DB2 Query Management Facility Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per WebSphere Versione 8 Rilascio 1 SC13-3161-00 DB2 Query Management Facility Introduzione a DB2 QMF per Windows e DB2 QMF per

Dettagli

IBM Unica Leads Versione 8 Release 6 25 maggio, 2012. Guida di installazione

IBM Unica Leads Versione 8 Release 6 25 maggio, 2012. Guida di installazione IBM Unica Leads Versione 8 Release 6 25 maggio, 2012 Guida di installazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto da esse supportato, leggere le informazioni in Informazioni particolari

Dettagli

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida all installazione

IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Advanced Editions. Guida all installazione IBM WebSphere Business Integration Connect Enterprise e Adanced Editions Guida all installazione Nota! Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, leggere le informazioni riportate

Dettagli

IBM WebSphere Commerce. Catalog Manager - Guida per l utente

IBM WebSphere Commerce. Catalog Manager - Guida per l utente IBM WebSphere Commerce Catalog Manager - Guida per l utente Versione 5.4 IBM WebSphere Commerce Catalog Manager - Guida per l utente Versione 5.4 Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

IBM i e relativo software Installazione, aggiornamento o cancellazione di IBM i e relativo software

IBM i e relativo software Installazione, aggiornamento o cancellazione di IBM i e relativo software IBM i IBM i e relatio software Installazione, aggiornamento o cancellazione di IBM i e relatio software 7.1 SC13-2695-11 IBM i IBM i e relatio software Installazione, aggiornamento o cancellazione di

Dettagli

Data Protection per Microsoft SQL Server Installazione e Guida per l utente

Data Protection per Microsoft SQL Server Installazione e Guida per l utente IBM Tioli Storage Manager per database Data Protection per Microsoft SQL Serer Installazione e Guida per l utente Versione 5 Rilascio 2 SC13-3108-01 IBM Tioli Storage Manager per database Data Protection

Dettagli

IBM Tivoli Storage Resource Manager. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01

IBM Tivoli Storage Resource Manager. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01 IBM Tioli Storage Resource Manager Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01 IBM Tioli Storage Resource Manager Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3147-01 Nota Prima di utilizzare

Dettagli

IBM Marketing Operations e Campaign Versione 9 Release 0 15 Gennaio 2013. Guida di integrazione

IBM Marketing Operations e Campaign Versione 9 Release 0 15 Gennaio 2013. Guida di integrazione IBM Marketing Operations e Campaign Versione 9 Release 0 15 Gennaio 2013 Guida di integrazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, consultare le informazioni in Informazioni

Dettagli

IBM Rescue and Recovery with Rapid Restore - Guida alla personalizzazione e alla distribuzione versione 1.5

IBM Rescue and Recovery with Rapid Restore - Guida alla personalizzazione e alla distribuzione versione 1.5 IBM Rescue and Recoery with Rapid Restore - Guida alla personalizzazione e alla distribuzione ersione 1.5 Prima edizione (maggio 2004) Copyright International Business Machines Corporation 2004. Tutti

Dettagli

Client Access Express per Windows Guida all installazione

Client Access Express per Windows Guida all installazione iseries Client Access Express per Windows Guida all installazione Versione 5 Rilascio 1 Modifica 0 SC13-2901-02 iseries Client Access Express per Windows Guida all installazione Versione 5 Rilascio 1

Dettagli

LotusLive. LotusLive Guida alla gestione

LotusLive. LotusLive Guida alla gestione LotusLie LotusLie Guida alla gestione LotusLie LotusLie Guida alla gestione Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato, leggere attentamente le informazioni riportate in Informazioni

Dettagli

Gestione di LotusLive

Gestione di LotusLive Gestione di LotusLie ii Gestione di LotusLie Indice Capitolo 1. Informazioni su LotusLie.. 1 Capitolo 2. Requisiti di sistema per LotusLie.............. 3 Capitolo 3. Personalizzazione di LotusLie per

Dettagli

Web Content Publisher Guida all installazione

Web Content Publisher Guida all installazione Web Content Publisher Guida all installazione Nota Prima di utilizzare le informazioni di seguito riportate ed il relatio prodotto, leggere la sezione Informazioni particolari. Prima edizione (giugno 2002)

Dettagli

IBM Unica Campaign Versione 8 Release 6 Febbraio 2013. Guida all'installazione

IBM Unica Campaign Versione 8 Release 6 Febbraio 2013. Guida all'installazione IBM Unica Campaign Versione 8 Release 6 Febbraio 2013 Guida all'installazione Note Before using this information and the product it supports, read the information in Notices a pagina 115. Questa edizione

Dettagli

IBM Tivoli Storage Resource Manager for Chargeback. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01

IBM Tivoli Storage Resource Manager for Chargeback. Guida per l utente. Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01 IBM Tioli Storage Resource Manager for Chargeback Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01 IBM Tioli Storage Resource Manager for Chargeback Guida per l utente Versione 1 Rilascio 2 SC13-3133-01

Dettagli

LotusLive. LotusLive Engage e LotusLive Connections Guida per l'utente

LotusLive. LotusLive Engage e LotusLive Connections Guida per l'utente LotusLie LotusLie Engage e LotusLie Connections Guida per l'utente LotusLie LotusLie Engage e LotusLie Connections Guida per l'utente Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto che le

Dettagli

NetSpot Console Manuale dell'utente

NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Manuale dell'utente NetSpot Console Prefazione Questo manuale contiene le descrizioni di tutte le funzioni e delle istruzioni operative per NetSpot Console. Si consiglia di leggerlo con

Dettagli

Licenza per sito Manuale dell amministratore

Licenza per sito Manuale dell amministratore Licenza per sito Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un licenza per sito per IBM SPSS Modeler 15. Questa licenza consente di installare IBM

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant, Versione 1.3 (maggio 2002) Copyright International

Dettagli

IBMTivoliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione

IBMTivoliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione IBMTioliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione Versione 2.1.1 GC13-3062-01 IBMTioliBusinessSystemsManager- Guida all installazione e alla configurazione Versione 2.1.1 GC13-3062-01

Dettagli

Introduzione al QMF per Windows

Introduzione al QMF per Windows Query Management Facility Introduzione al QMF per Windows Versione 7 SC13-2907-00 Query Management Facility Introduzione al QMF per Windows Versione 7 SC13-2907-00 Nota Prima di utilizzare questo prodotto

Dettagli

Panoramica sul release

Panoramica sul release IBM DB2 Alphablox Panoramica sul release Versione 8.4 SC13-3572-02 IBM DB2 Alphablox Panoramica sul release Versione 8.4 SC13-3572-02 Nota: Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto supportato,

Dettagli

Supporto Tecnico Clienti Microsoft

Supporto Tecnico Clienti Microsoft Supporto Tecnico Clienti Microsoft Microsoft offre un ampia varietà di servizi di supporto personalizzabili per aziende, partner, professionisti IT, sviluppatori e utenti privati. Le opzioni di supporto

Dettagli

WebSphere WebSphere Extended Deployment V5.1

WebSphere WebSphere Extended Deployment V5.1 WebSphere WebSphere Extended Deployment V5.1 Guida alla pianificazione e all installazione SA13-2063-00 Nota Prima di utilizzare queste informazioni, assicurarsi di aere letto le informazioni generali

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand

Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand IBM Rational Host On-Demand Versione 11.0 Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand SC13-4200-00 IBM Rational Host On-Demand Versione 11.0 Pianificazione, installazione e configurazione

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

IBM Interact Versione 9 Release 1.1 26 novembre 2014. Guida all'ottimizzazione

IBM Interact Versione 9 Release 1.1 26 novembre 2014. Guida all'ottimizzazione IBM Interact Versione 9 Release 1.1 26 noembre 2014 Guida all'ottimizzazione Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto che supportano, leggere le informazioni contenute in Informazioni

Dettagli

IBM Contact Optimization Versione 9 Release 1 25 ottobre 2013. Guida per l'utente

IBM Contact Optimization Versione 9 Release 1 25 ottobre 2013. Guida per l'utente IBM Contact Optimization Versione 9 Release 1 25 ottobre 2013 Guida per l'utente Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto che supportano, leggere le informazioni contenute in Informazioni

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Altiris Carbon Copy. Guida dell'utente

Altiris Carbon Copy. Guida dell'utente Altiris Carbon Copy Guida dell'utente Avviso Le informazioni contenute in questa Guida sono soggette a modifiche senza preavviso. LA ALTIRIS, INC. DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI OMISSIONI O

Dettagli

DB2 QMF - Guida di riferimento

DB2 QMF - Guida di riferimento DB2 Query Management Facility DB2 QMF - Guida di riferimento Versione 8 Rilascio 1 SC13-3164-00 DB2 Query Management Facility DB2 QMF - Guida di riferimento Versione 8 Rilascio 1 SC13-3164-00 Nota Prima

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 Prima edizione (giugno 2000) Questa edizione si riferisce a MQSeries Everyplace

Dettagli

FileMaker. Guida all installazione e alle nuove caratteristiche. per FileMaker Pro 8.5 e FileMaker Pro 8.5 Advanced

FileMaker. Guida all installazione e alle nuove caratteristiche. per FileMaker Pro 8.5 e FileMaker Pro 8.5 Advanced FileMaker all installazione e alle nuove caratteristiche per FileMaker Pro 8.5 e FileMaker Pro 8.5 Advanced 2005-2006 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc., 5201 Patrick Henry Drive

Dettagli

Licenza di rete Manuale dell amministratore

Licenza di rete Manuale dell amministratore Licenza di rete Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un licenza di rete per IBM SPSS Modeler 14.2. Questa licenza consente di installare IBM

Dettagli

DB2 QMF - Introduzione

DB2 QMF - Introduzione DB2 Query Management Facility DB2 QMF - Introduzione Versione 8 Rilascio 1 SC13-3162-00 DB2 Query Management Facility DB2 QMF - Introduzione Versione 8 Rilascio 1 SC13-3162-00 Nota Prima di utilizzare

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

IBM Cognos Express Versione 10.1.0. Gestione di IBM Cognos Express

IBM Cognos Express Versione 10.1.0. Gestione di IBM Cognos Express IBM Cognos Express Versione 10.1.0 Gestione di IBM Cognos Express Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto supportato, leggere le informazioni in Informazioni particolari a pagina 177.

Dettagli

AssetCenterTM Versione 3.51

AssetCenterTM Versione 3.51 AssetCenterTM Versione 3.51 Addendum 07 novembre 2000 ITEM ACT-3.51-IT-00795 Addendum - Italian Peregrine Systems, Inc., 1999-2000. Tutti i diritti riservati. Runtime Sybase SQL Anywhere : Sybase, Inc.

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Versione 9 Release 1.2 23 settembre 2015. IBM Campaign Guida all'installazione IBM

Versione 9 Release 1.2 23 settembre 2015. IBM Campaign Guida all'installazione IBM Versione 9 Release 1.2 23 settembre 2015 IBM Campaign Guida all'installazione IBM Nota Prima di utilizzare queste informazioni ed il prodotto che supportano, leggere le informazioni contenute in Informazioni

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Operations Console di iseries Access per Windows

Operations Console di iseries Access per Windows Sistemi IBM - iseries Operations Console di iseries Access per Windows Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Operations Console di iseries Access per Windows Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

SPSS Inc. Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows

SPSS Inc. Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows i SPSS Inc. Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows Per ulteriori informazioni sui prodotti software SPSS Inc., visitare il sito Web all indirizzo http://www.spss.it o contattare: SPSS

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Guida alla risoluzione dei problemi

Guida alla risoluzione dei problemi WebSphere IBM WebSphere Partner Gateway Enterprise Edition e Adanced Edition Versione 6.2.1 Guida alla risoluzione dei problemi Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il relatio prodotto, leggere

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Utilizzo del Portale

Utilizzo del Portale abaroni@yahoo.com Utilizzo del Portale InfoView Adolfo Baroni Argomenti h Cap.1 Introduzione h Cap.2 impostazione delle Preferenze h Cap.3 uso degli Oggetti h Cap.4 utilizzo dei Pannelli di Controllo h

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Pro 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Printer Administration Utility 4.2

Printer Administration Utility 4.2 Printer Administration Utility 4.2 PRINTER ADMINISTRATION UTILITY (PAU) MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione 2.2 Garanzia Sebbene sia stato compiuto ogni sforzo possibile per rendere il presente documento

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

i5/os e relativo software Manutenzione e gestione di i5/os e del relativo software

i5/os e relativo software Manutenzione e gestione di i5/os e del relativo software Sistemi IBM - iseries i5/os e relativo software Manutenzione e gestione di i5/os e del relativo software Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries i5/os e relativo software Manutenzione e gestione di

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Linux. Panoramica sul mail serving per Linux sui server Power Systems

Linux. Panoramica sul mail serving per Linux sui server Power Systems Linux Panoramica sul mail sering per Linux sui serer Power Systems Linux Panoramica sul mail sering per Linux sui serer Power Systems Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto supportato,

Dettagli

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC

FileMaker 8. Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC FileMaker 8 Installazione dei driver client FileMaker 8 ODBC e JDBC 2004-2005 Filemaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

Guida per il responsabile di sistema WebSEAL

Guida per il responsabile di sistema WebSEAL IBM Tioli Access Manager Guida per il responsabile di sistema WebSEAL Versione 3.9 GC13-3056-00 IBM Tioli Access Manager Guida per il responsabile di sistema WebSEAL Versione 3.9 GC13-3056-00 Nota Prima

Dettagli

Site License Manuale dell amministratore

Site License Manuale dell amministratore Site License Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un site license per IBM SPSS Statistics 21. Questa licenza consente di installare SPSS Statistics

Dettagli